Sei sulla pagina 1di 25

Tecnica delle Costruzioni

La Flessione nel c.a.


Marco di Prisco
a P P

D BV D BM D BV D d h

As
l/2

Regioni D (Diffusive)
Regioni B (Bernoulli)
a P P

P P

Pa M

+ P V
P -
P P

Sforzi x Mcr

I II III
M
Mcr Momento di
Snap through
fessurazione
M
Sforzi al limite del
campo IA
=
Stadio I M 𝑓𝑐𝑡𝑘
𝑏ℎ2
= 𝑓𝑐𝑡𝑘 W el Mcr𝑓𝑐𝑡𝑓𝑘 𝑊𝑒𝑙
6
𝑓𝑐𝑡𝑓𝑘 = (ℎ)𝑓𝑐𝑡𝑘

h
𝑀 < 𝑀𝑐𝑟 2 d
yc
2 h Gi +
𝑙 2
y’c
𝑀 = 𝑔 + 𝑃𝑎
8
As
Stadio I
Nel caso di doppia armatura si
avrebbe:
Flessione stadio II (S.L.E.)
Fessurazione a flessione

 
x  = 𝐸

0
Ect = 0
= Ect=0

s
3 incognite
bx 3 2
Ii = +  e As (d − x)
3
x2
Si = b =  e As (d − x)
2
Ii
z=
Si
Per una sezione doppiamente armata con As al lembo inferiore e A’s al lembo superiore si ha:
Flessione biassiale

In assenza di fessurazione

In presenza di fessurazione:

3 equilibri

- traslazione longitudinale asse trave


- rotazione nel piano di sollecitazione (traccia ss)
- rotazione nel piano ortogonale
(avente come vettore un vettore // asse ss
3 incognite (b,x,c)
Piramide con base tratteggiata ha volume
(bx*c)/6 e il baricentro ha coordinate b/4 ed
x/4

Immaginando di concentrare la forza di trazione


nel baricentro delle barre al lembo teso si ha
per equilibrio intorno all’asse verde:

(Z = C per eq. traslaz. longitudinale)

linearità piano sforzi Eq. rotazione


Flessione stadio III (S.L.U.)
s
Acciaio: modello elastoplastico indefinito
fyd
Il campo «a» sparisce, nel campo b:
yd s

nel campo c:
s
Acciaio: modello elastoplastico indefinito
fyd

nel campo c: yd s


Ipotizzando:

Calcolo del momento resistente


s f'td
Acciaio: modello con incrudimento ftd
fyd
ud
Campo «a»:
yd uk s

Eq. Longitud.
s f'td
Acciaio: modello con incrudimento ftd
fyd
ud
Campo «a»:
yd uk s

As < As,min

Campo «b»:

Equil. longit.

per
s f'td
Acciaio: modello con incrudimento ftd
fyd
ud
yd uk s

Eq.
long.:

Riordinando:
s f'td
Acciaio: modello con incrudimento ftd
fyd
ud
yd uk s

valida per

o:

Con: Si suggerisce: 
s f'td
Acciaio: modello con incrudimento ftd
fyd
Campo «c»: ud
yd uk s

con

Eq.
long.:

o in alternativa:
Minima armatura a flessione
Mcr  fctfbh2/6
M As > As,min

Snap through
Mr = As,minfykz = Mcr
As = As,min
z = 0.9 d

x As < As,min As,min= fctf/fyk*bh2/6z=(h)fctm/fyk*bh2/6z


Zs negligible
o anche:
As,minfykz’ = 1/2b(h-x)fctfzc

As,min = 1/2b(h-x)* fctm/fyk*zc/z’

Per un controllo della fessurazione senza fenomeni di snap-through: As,min = b(h-x)* fctm/fyk
Travi alte poco
armate
travi soletta
molto armate