Sei sulla pagina 1di 1

Scienze integrate

Unità 29
Sistemi nervoso ed endocrino

Aree motorie e aree sensitive 1


Il solco centrale (chiamato anche solco di Ro- L’emisfero dominante Nei soggetti che scrivono con la destra (e
lando) separa l’area motoria, situata nel Tra le aree cerebrali conosciute, vanno ricor- anche in molti mancini) l’emisfero domi-
lobo frontale, dall’area per la sensibilità date le aree del linguaggio, che controllano nante è il sinistro; in alcuni mancini (il 35%)
generale (tattile, termica, dolorifica e presso- l’espressione verbale e la comprensione del è invece il destro. L’emisfero non dominante
ria) e gustativa, situata nel lobo parietale. linguaggio. Queste aree sono situate solo su (in genere il destro) sembra importante per
L’area per la percezione uditiva è situata nel uno dei due emisferi, in genere il sinistro. In il talento musicale e artistico, mentre quello
lobo temporale e quella per la percezione alcuni soggetti mancini le aree del linguaggio dominante sembra più coinvolto nell’elabo-
visiva nel lobo occipitale. L’area per la per- sono invece nell’emisfero destro. L’emisfero razione del pensiero razionale. L’elabora-
cezione olfattiva è situata in una porzione che controlla il linguaggio è molto spesso zione delle emozioni coinvolge, invece,
nascosta della corteccia cerebrale. quello che controlla la mano con cui scri- un’altra parte del cervello, situata in profon-
viamo e viene perciò detto emisfero domi- dità: il sistema limbico.
Sinistra e destra nante.
L’emisfero cerebrale di destra controlla la
metà sinistra del corpo, mentre l’emisfero
cerebrale di sinistra controlla la metà destra. aree motorie
Perciò se dobbiamo muovere la mano de- cormportamento
stra, l’ordine partirà dall’area motoria del- ed emozioni
l’emisfero sinistro; se ci pungiamo il piede area sensitiva
sinistro, la sensazione di dolore si realizzerà
nell’area sensitiva dell’emisfero destro.

riconoscimento
visivo

linguaggio
visione
udito

equilibrio e coordinazione
muscolare

© 2010 Franco Lucisano Editore • Scienze integrate