Sei sulla pagina 1di 1

Damigella tutta bella

Scherzi Musicali (1607)


Gabriello Chiabrera (1552 – 1638) Claudio Monteverdi (1567 – 1643)

Ritornello. Si sona due volte prima che si cominica cantare


                      
Canto I

3
  2     
d' – g''


32   3                 
2
Canto II
b – c''  
 3 3    
2   2         
Basso
G – c'

  
6

                 
Da mi gel la tut ta bel la, ver sa,
 
                 
 
Da mi gel la tut ta bel la, ver sa,
 
             

Da mi gel la tut ta bel la, ver sa,

  
13

        

ver sa quel bel vi no, fa che ca da la ru gia da di stil la ta di ru bi no.

        
  

ver sa quel bel vi no, fa che ca da la ru gia da di stil la ta di ru bi no.
    
      
ver sa quel bel vi no, fa che ca da la ru gia da di stil la ta di ru bi no.
Ritornello

2. Ho nel seno 3. Damigella 4. Ah, che spento


Rio veneno, Tutta bella, Io non sento
Che vi sparse ͜ Amor profondo; Di quel vin tu non mi satii, Il furor de gl'ardor miei,
Ma gittarlo, Fa, che cada Men cocenti,
E lasciarlo La rugiada Meno ͜ ardenti
Vo' sommerso ͜ in questo fondo. Distillata da Topatii. Sono, ͜ ohime, gli ͜ incendi ͜ Etnei.

5. Nova fiamma 6. Ma più fresca


Più m'infiamma, Ogn' hor cresca
Arde ͜ il cor foco novello: Dentro ne si fatt' arsura,
Se mia vita Consumarmi
Non s'aita, E disfarmi
Ah! ch'io vengo ͜ un Mongibello. Per tal modo ͜ ho per ventura.

Copyright © 2015 by the Choral Public Domain Library (http://www.cpdl.org)


Edition may be freely distributed, duplicated, performed, or recorded.
Revision 1.0 – 22. 01. 2015. Edition by Peter Rottländer