Sei sulla pagina 1di 74

Nome e Cognome …………………………………………………………………..

Classe ………………………………………… Data ………………………………

VERIFICA PERIODICA
UDA 1 - Promuovere il turismo nel territorio

LIVELLO BASE
RISPOSTA MULTIPLA

1. Indica la risposta corretta.

1. È il servizio di pernottamento offerto dalle strutture ricettive:


_/3
a. ristorazione
b. transfer
c. sightseeing
d. alloggio

2. I turisti che hanno un’età superiore ai 65 anni si definiscono:


_/3
a. studenti
b. giovani viaggiatori
c. senior
d. disabili

3. Per turismo leisure si intende:


_/3
a. viaggi effettuati per motivi di lavoro
b. viaggi effettuati a scopo di svago
c. viaggi effettuati per congressi
d. viaggi effettuati dal personale diplomatico

4. È il turismo che prevede percorsi orientati alla cultura del cibo e del vino:
_/3
a. turismo sportivo
b. turismo enogastronomico
c. turismo termale
d. turismo congressuale

5. Una breve uscita per visitare i dintorni di una località si definisce:


_/3
a. sightseeing
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
1
b. servizio accessorio
c. escursione
d. transfer

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


2
VERO O FALSO

2. Indica se le affermazioni sono vere (V) o false (F).


_/3

1. Il turismo montano è caratterizzato dalla bistagionalità. V


F
2. Il turismo sportivo riguarda la cura del corpo e il benessere. V
F
3. Le zone umide sono costituite da paludi. V
F
4. Il turista disabile viaggia sempre da solo. V
F
5. Uno dei Parchi Nazionali è quello d’Abruzzo. V
F
6. Il dialetto è un bene turistico naturale. V
F

COLLEGAMENTO

3. Collega le tipologie di turismo alla definizione corretta. _/6

Tipologia di turismo Definizione


1. Turismo d’affari a. Le mete preferite da questo tipo di turismo sono principalmente
e congressuale Roma, Loreto, Assisi e Lourdes. I turisti vengono chiamati pellegrini.
2. Turismo verde
b. Questo tipo di turismo è molto apprezzato dai turisti stranieri;
3. Turismo religioso
consente di praticare sport acquatici ed escursioni. Le mete preferite
4. Turismo balneare
sono i laghi del Nord Italia (Lago di Garda, Maggiore, di Como ecc.).
5. Turismo montano
6. Turismo lacuale c. È un tipo di turismo che coinvolge gruppi di persone con interessi
comuni (culturali, politici, religiosi, scientifici ecc.) che
periodicamente si incontrano per discutere e scambiarsi informazioni.
d. Questa formula di turismo si basa sull’utilizzo di aziende agricole e
fattorie come luogo di soggiorno, con l’offerta dei prodotti
dell’azienda stessa.
e. È la forma di turismo più diffusa in Italia e riguarda coloro che si
recano in villeggiatura in zone marittime.
f. Questo tipo di turismo attira villeggianti nella stagione invernale e in
quella estiva e offre molte possibilità di svago, relax e attività sportive.

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 5 15
Vero o falso 0,5 0 0 6 3
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
3
Collegamento 1 0 0 6 6
Totale prova 24
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
24

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


4
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

LIVELLO AVANZATO

RISPOSTA MULTIPLA

4. Indica la risposta corretta.

1. Non sono considerati turisti: __/ 3


a. anziani alle terme
b. persone in vacanza
c. lavoratori frontalieri
d. studenti in visita d’istruzione

2. I turisti che si spostano all’interno dei confini nazionali rappresentano flussi di: __/ 3
a. turismo internazionale
b. turismo interno
c. turismo d’élite
d. turismo di massa

3. Il termine incoming indica: __/ 3


a. il movimento dei viaggiatori che arrivano in una certa regione o nazione
b. il movimento dei residenti che si recano in viaggio fuori dalla propria regione
c. il viaggio di rientro degli emigrati
d. il programma particolareggiato per un viaggio all’estero

4. L’enogastronomia fa parte dei: __/ 3


a. beni materiali
b. beni immateriali
c. beni naturali
d. beni economici

DOMANDE APERTE

5. Rispondi alle seguenti domande.

1. Qual è la differenza fra turista ed escursionista? __/ 5


2. Come viene definito il turismo dall’OMT? __/ 5
3. Che cosa si intende per beni culturali immateriali? __/ 5
4. Che cosa si intende per risorsa naturalistica? __/ 5

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


5
COLLEGAMENTO

6. Collega le tipologie di museo alla definizione corretta. __/ 3

Musei Definizione
1. Storici a. Sono dedicati alla conservazione delle testimonianze umane.
2. Archeologici
b. Sono dedicati all’ambiente marino.
3. Specialistici
4. Antropologici c. Raccolgono cimeli di valore storico.
5. Marittimi d. Raccolgono oggetti antichi reperiti in scavi.
6. Scientifici
e. Conservano oggetti legati all’evoluzione scientifica e tecnologica.
f. Sono dedicati a settori o attività specifici.

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
Punti
Quesiti Risposta Risposta Risposta N. Quesiti
max
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 4 12
Domande aperte
0 = nullo,
1 = grav. insuff.,
2 = insuff., 5 0 0 4 20
3 = suff.,
4 = discreto/buono,
5 = buono/ottimo
Collegamento 1 0 0 6 6
Totale prova 38
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
38

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


6
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

VERIFICA PERIODICA
UDA 2 - Le strutture ricettive

LIVELLO BASE
RISPOSTA MULTIPLA

1. Indica la risposta corretta.

1. Sono strutture che possono vantare attività bistagionale:


_/3
a. alberghi di città
b. alberghi termali
c. alberghi di montagna
d. motel

2. In questa struttura è fondamentale la presenza di servizi per le autovetture:


_/3
a. affittacamere
b. rifugio alpino
c. villaggio turistico
d. motel

3. Gli alberghi in Italia si classificano in:


_/3
a. *****L, *****, ****, ***, **, *
b. lusso, 1ª categoria, 2ª categoria, 3ª categoria
c. ****, ***, **, *
d. *****, ***, *

4. L’Orient Express è:
_/3
a. una nave da crociera
b. un treno di lusso
c. un resort a cinque stelle
d. un villaggio turistico in Cina

5. Garantisce il collegamento tra terraferma e isole:


_/3
a. traghetto
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
7
b. autobus di linea
c. treno regionale
d. taxi

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


8
VERO O FALSO

2. Indica se le affermazioni sono vere (V) o false (F).


_/3

1. Le pensioni non esistono più. V


F

2. I villaggi turistici possono avere 5 stelle. V


F
3. La classificazione in stelle vale cinque anni. V
F
4. I B&B sono molto diffusi nel Nord Europa. V
F
5. I residence sono dotati di angolo cottura. V
F
6. Le navi da crociera possono trasportare anche le auto dei turisti. V
F

COMPLETAMENTO

3. Completa il seguente brano inserendo le parole mancanti.


_/6

edificio, famiglie, fantasma, leggende, possibilità, turista

Dormire in un .................................................. appartenuto a .................................... nobiliari, immersi in


un’atmosfera elegante e ricca di .................................... e storie di antiche caste, è un’esperienza molto
gradita al .................................... In qualche caso, compresa nel prezzo c’è anche la
.................................... di un incontro ravvicinato con il .................................... di casa.

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 5 15
Vero o falso 0,5 0 0 6 3
Completamento 1 0 0 6 6
Totale prova 24
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
24

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


9
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

LIVELLO AVANZATO

RISPOSTA MULTIPLA

4. Indica la risposta corretta.

1. Negli alberghi di soggiorno la massima occupazione si raggiunge :


__/ 3
a. nel periodo di bassa stagione
b. nel periodo di alta stagione
c. in presenza di prezzi vantaggiosi grazie ai gruppi
d. all’apertura

2. Nei motel:
__/ 3
a. la clientela si ferma per periodi molto lunghi
b. la clientela si ferma per breve tempo
c. la clientela si ferma solo d’estate
d. la clientela può fermarsi sia per lungo sia per breve tempo

3. Sono presenti in collegi, convitti e istituti religiosi:


__/ 3
a. foresterie
b. rifugi
c. residence
d. campeggi

4. Il catering consiste in:


__/ 3
a. acquistare piatti pronti in rosticceria
b. preparare pasti in un luogo diverso da quello in cui verranno serviti e consumati
c. organizzare banchetti per matrimoni
d. organizzare pasti all’interno di una struttura ricettiva

5. Hotelstars Union è:
__/ 3
a. il metodo di classificazione alberghiera promosso dalla Commissione europea e HOTREC
b. una catena alberghiera inglese
c. un metodo di classificazione della ristorazione americana
d. il nome del primo hotel a 5 stelle svizzero

6. Il traghetto si distingue dalla nave da crociera per:


__/ 3
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
10
a. la possibilità di caricare mezzi di trasporto
b. la disponibilità di cabine per pernottare
c. la presenza di servizi di animazione
d. la presenza di servizi ristorativi
Collegamento

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


11
COLLEGAMENTO

5. Collega la tipologia di cabina alla definizione corretta.


__/ 6

Tipologia di cabina Definizione


1. Cabina interna a. Vero e proprio mini appartamento.
2. Cabina esterna superiore
b. Con vista mare.
3. Cuccetta
4. Vettura letto c. Ubicata ai ponti superiori, dispone anche di balcone.
5. Suite d. Piccola ed essenziale, non dotata di finestre.
6. Cabina esterna
e. Posto letto realizzato nelle normali carrozze.
f. Carrozza speciale che fa servizio notturno.

COMPLETAMENTO

6. Completa il seguente brano inserendo le parole mancanti.


__/ 10

classi, classificazione, comune, confrontabili, costruzione, dati, elementi, esplicitare, operazioni, sistema

Con il termine ................................................................... si indica l’insieme delle


.............................................................. necessarie a suddividere in ............................................................
un determinato gruppo di ............................................................ presi in esame sulla base di
............................................................ in ........................................................... (per esempio
classificazione delle specie animali, dei libri in una biblioteca ecc.). Ogni classificazione ha lo scopo di
ordinare i dati in modo che siano facilmente .................................... tra loro. Per creare un valido
.................................... di classificazione occorre .................................... quali criteri si prendono in
considerazione nella .................................. della classifica.

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 6 18
Collegamento 1 0 0 6 6
Completamento 1 0 0 10 10
Totale prova 34
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
34

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


12
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

VERIFICA PERIODICA
UDA 3 - I servizi dell’hotel

LIVELLO BASE
RISPOSTA MULTIPLA

1. Indica la risposta corretta.

1. Una costruzione a sviluppo verticale si trova solitamente:


_/3
a. in località a forte densità
b. di popolazione
c. sulla cima delle montagne
d. in prossimità di centri agrituristici su isole e atolli

2. Rappresenta il biglietto da visita dell’albergo:


_/3
a. garage
b. hall
c. sala ristorante
d. suite

3. È il servizio essenziale per l’albergo:


_/3
a. ristorazione
b. animazione
c. svago
d. alloggio

4. Possono ospitare attività di vario tipo o di gruppo:


_/3
a. camere
b. cucina
c. sale comuni
d. garage
Vero o falso

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


13
VERO O FALSO

2. Indica se le affermazioni sono vere (V) o false (F).


_/3

1. La zona lavabo è la prima che si incontra entrando in bagno. V


F
2. Le porte girevoli si trovano solitamente negli hotel di ultima generazione. V
F
3. La camera deve avere necessariamente una finestra. V
F
4. La camera singola è rappresentata dal simbolo “M”. V
F
5. La junior suite è più piccola della suite. V
F
6. La culla è presente in tutte le camere d’albergo. V
F

COMPLETAMENTO

3. Completa il seguente brano inserendo le parole mancanti.


_/8

animazione, bambini, leisure, ricettive, ricreative, soggiorno, specializzato, turistici

Il servizio di ......................................................................, tipico dei villaggi


........................................................, è presente molto spesso anche nelle strutture ....................................
ubicate in località di ............................................................ e dedicate a clientela ....................................
È un servizio fornito da personale ................................................... che si occupa di organizzare attività
sportive, .................................... e di gioco per adulti e per ................................................. al fine di
favorire la conoscenza reciproca.

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 4 12
Vero o falso 0,5 0 0 6 3
Completamento 1 0 0 8 8
Totale prova 23
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
23

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


14
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

LIVELLO AVANZATO

RISPOSTA MULTIPLA

4. Indica la risposta corretta.

1. L’ingresso secondario di un hotel:


__/ 3
a. è riservato ai clienti VIP
b. si trova sulla facciata principale dell’hotel
c. è riservato al personale
d. è anche chiamato hall

2. È presente quasi esclusivamente negli hotel di categoria più elevata ed è indispensabile nelle suite:
__/ 3
a. zona lavoro
b. area ingresso
c. zona soggiorno
d. area notte

3. Gli spazi polifunzionali sono:


__/ 3
a. sale che possono ospitare fino a dieci persone
b. locali utilizzati unicamente come discoteca
c. sale che possono essere allestite e utilizzate in modi diversi
d. spazi all’aperto utilizzati come giardino

4. Il servizio navetta prevede:


__/ 3
a. il collegamento tra l’hotel e la stazione ferroviaria, l’aeroporto o il porto
b. il trasporto dei bagagli dei clienti in arrivo
c. il sightseeing della città con guida
d. il trasporto di sola andata nei ristoranti della zona

5. Tra le seguenti strutture è a sviluppo verticale:


__/ 3
a. il villaggio albergo
b. il campeggio
c. l’hotel di città
d. l’agriturismo

6. La hall di un hotel deve:


__/ 3
a. consentire il passaggio di tutti gli ospiti in arrivo e in partenza
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
15
b. fornire servizi ristorativi di diversa tipologia
c. consentire l’accesso delle merci
d. offrire spazi all’aria aperta
Collegamento

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


16
COLLEGAMENTO

5. Collega la tipologia di letto alla descrizione corretta.


__/ 6

Tipologia di letto Definizione


1. Alla francese a. Larghezza 200 cm.
2. King size
b. Larghezza 140 cm.
3. Queen size
4. Castello c. Divano letto.
5. Trasformabile d. Larghezza 80-90 cm.
6. Singolo
e. Larghezza 150 cm.
f. Due letti singoli sovrapposti.

Domande aperte
DOMANDE APERTE

6. Rispondi alle seguenti domande.

1. Quali sono gli impianti sportivi che si possono trovare in un hotel balneare?
__/ 5
2. Com’è organizzato il servizio ristorativo in hotel?
__/ 5
3. Quali tipologie di camere possiamo trovare in un hotel?
__/ 5
4. Quali sono le differenze fra una struttura a sviluppo verticale e una struttura a sviluppo
orizzontale?
__/ 5
5. Quali sono i principali servizi complementari che una struttura ricettiva può offrire?
__/ 5
6. Che cosa è il banqueting e quali sono le due modalità in cui può essere effettuato?
__/ 5

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
Punti
Quesiti Risposta Risposta Risposta N. Quesiti
max
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 6 18
Collegamento 1 0 0 6 6
Domande aperte
0 = nullo,
1 = grav. insuff.,
2 = insuff., 5 0 0 6 30
3 = suff.,
4 = discreto/buono,
5 = buono/ottimo

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


17
Totale prova 54
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
54

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


18
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

VERIFICA PERIODICA
UDA 4 - L’organizzazione alberghiera

LIVELLO BASE
RISPOSTA MULTIPLA

1. Indica la risposta corretta.

1. Con il termine housekeeping si intende:


_/3
a. servizio ai piani
b. servizio ristorazione
c. servizio spiaggia
d. servizio sicurezza

2. I lavori di fatica riguardano:


_/3
a. la governante
b. il facchino
c. il portiere
d. la cameriera di sala

3. Il turno di lavoro del portiere di notte inizia:


_/3
a. alle 24.00
b. alle 23.00
c. alle 19.00
d. alle 21.00

4. La guardarobiera ha il compito di:


_/3
a. gestire tutta la biancheria dell’hotel
b. pulire le zone comuni dell’albergo
c. effettuare servizio di baby sitting per i clienti dell’hotel
d. servire le colazioni in camera

Ve
r

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


19
VERO O FALSO

2. Indica se le affermazioni sono vere (V) o false (F).


_/4

1. La cameriera ai piani si occupa della pulizia delle stanze. V


F
2. Nell’office di piano si tengono le scorte di biancheria pulita. V
F
3. La lavanderia si trova di solito nei piani alti dell’albergo. V
F
4. Il room division manager è sempre presente in ogni hotel. V
F
5. L’organigramma della room division è suddiviso in livelli e in reparti. V
F
6. Il centralinista ha la responsabilità delle chiavi. V
F
7. Il conduttore guida i mezzi di trasporto. V
F
8. Il facchino si occupa della consegna delle chiavi. V
F

COLLEGAMENTO
Collegamento
3. Collega la figura professionale alla funzione corretta.
_/9

Figura professionale Funzione


1. Portiere di notte a. Guida l’auto dell’albergo e accompagna i clienti in arrivo e in partenza.
2. Vetturiere
b. Svolge commissioni per conto dei clienti.
3. Capo ricevimento
4. Conduttore c. Compila e tiene aggiornati i conti dei clienti. È alle dipendenze del primo
5. Cassiere cassiere.
6. Primo portiere d. È responsabile del servizio sveglia, della tranquillità e del riposo dei clienti.
7. Commissioniere
8. Segretario addetto alla e. Si occupa dell’accoglienza esterna dei clienti.
maincourante f. Mantiene i rapporti con le agenzie di viaggio, firma la corrispondenza clienti
9. Centralinista e controlla le prenotazioni.
g. È riconoscibile per le famose “chiavi d’oro” sulla giacca ed è presente in tutti
i migliori alberghi.
h. È responsabile di tutte le procedure contabili relative alla fase del check-out.
i. È responsabile delle telefonate in entrata e in uscita.

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Quesiti Punti N. Punti max Punti alunno
Risposta Risposta Risposta Quesiti
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
20
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 4 12
Vero o falso 0,5 0 0 8 4
Collegamento 1 0 0 9 9
Totale prova 25
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
25

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


21
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

LIVELLO AVANZATO
RISPOSTA MULTIPLA

4. Indica la risposta corretta.

1. È il reparto che si occupa del cambio valuta:


__/ 3
a. portineria
b. cassa
c. ricevimento
d. housekeeping

2. Il facchino:
__/ 3
a. svolge assistenza durante le operazioni di arrivo e partenza degli ospiti
b. si occupa del trasporto dei bagagli
c. guida i mezzi di trasporto dell’hotel
d. effettua commissioni per conto del cliente

3. L’office di piano è:
__/ 3
a. l’ufficio della governante
b. l’ufficio del food & beverage manager
c. uno spazio tecnico situato su ogni piano di camere
d. uno spazio dove la guardarobiera stira

4. Le linee verticali all’interno di un organigramma rappresentano relazioni di:


__/ 3
a. comunicazione
b. dipendenza
c. opposizione
d. amicizia

5. Collega la competenza al reparto corretto.


__/ 10

Competenza Reparto
1. Informazioni su orari di treni, aerei, autobus ecc. a. Ricevimento
2. Controllo ufficio booking
b. Portineria
3. Cambio valuta
4. Incasso conti c. Cassa
5. Registrazioni di legge dei documenti dei clienti
6. Prenotazioni per spettacoli
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
22
7. Gestione del centralino telefonico
8. Gestione delle chiavi delle camere
9. Gestione delle prenotazioni e rapporti con le agenzie di viaggio
10. Accoglienza esterna

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


23
COMPLETAMENTO

6. Completa l’elenco delle figure professionali per ogni reparto inserendo le


parole mancanti.
__/ 10

1° portiere, addetto alle prenotazioni, aiuto cassiere, capo ricevimento, cassiere, centralinista,
commissioniere, conduttore, portiere di notte, vetturiere

RICEVIMENTO
..................................................................................................................................................................
..................................................................................................................................................................

PORTINERIA
..................................................................................................................................................................
..................................................................................................................................................................

CASSA
..................................................................................................................................................................
..................................................................................................................................................................

DOMANDE APERTE

7. Rispondi alle seguenti domande.

1. Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di biancheria in affitto per un albergo?


__/ 5
2. Come si svolge la giornata tipo di una cameriera ai piani?
__/ 5
3. Che cos’è l’organigramma?
__/ 5
4. Quali sono le funzioni svolte dal back office?
__/ 5
C

COMPLETAMENTO

8. Completa il seguente brano inserendo le parole mancanti.


__/ 12

alloggio, assegnazione, general manager, manager, medie, offerta, organizzazione, permanenza,


prenotazione, reparti, room division, soddisfazione

Il settore camere, o ...................................., rappresenta l’insieme di tutti i .................................... che si


occupano di fornire l’.................................... ai clienti, partendo dalla .................................... delle stanze
fino alla loro ...................................., registrazione, pulizia e riconsegna finale. Dalla qualità
.................................... dalla room division dipende il grado di .................................... del cliente durante
la sua .................................... in albergo.
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
24
A capo di tutto troviamo il room division ...................................., presente principalmente negli alberghi
di .................................... e grandi dimensioni. Questa figura professionale è nata per rispondere alla
necessità di coadiuvare il .................................... nelle funzioni di programmazione,
...................................., coordinamento e controllo dell’azienda.

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


25
GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
Punti
Quesiti Risposta Risposta Risposta N. Quesiti
max
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 4 12
Collegamento 1 0 0 10 10
Completamento 1 0 0 22 22
Domande aperte
0 = nullo,
1 = grav. insuff.,
2 = insuff., 5 0 0 4 20
3 = suff.,
4 = discreto/buono,
5 = buono/ottimo
Totale prova 64
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
64

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


26
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

VERIFICA PERIODICA
UDA 5 - Il front office

LIVELLO BASE
RISPOSTA MULTIPLA

1. Indica la risposta corretta.

1. Il front office è:
_/3
a. l’ufficio del direttore dell’albergo
b. il reparto che si occupa dell’accoglienza e dell’assistenza diretta al cliente
c. un locale situato vicino alla cucina
d. un locale situato accanto al ristorante

2. Il cliente è una persona:


_/3
a. di cui mi devo occupare
b. di passaggio
c. con cui devo chiacchierare
d. che mi distoglie dai miei compiti

3. La capacità ricettiva è:
_/3
a. il numero massimo di coperti nel ristorante
b. il numero di letti in una camera d’albergo
c. la superficie totale dell’hotel
d. il numero massimo di persone che possono essere ospitate in hotel

4. Solitamente la cassaforte dell’hotel è collocata:


_/3
a. nell’ufficio del food & beverage manager
b. nel back office
c. nell’ufficio della governante
d. dietro a un quadro nella hall

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


27
COMPLETAMENTO

2. Completa il seguente brano inserendo le parole mancanti.


_/8

alberghiero, comportamento, contatto, etica, norme, professione, regole, riguardo

Per “.................................... professionale” in ambito .................................... intendiamo l’insieme


delle .................................... di .................................... che rappresentano vere e proprie
.................................... da seguire per svolgere al meglio la propria ...................................., con
particolare .................................... per le funzioni a stretto .................................... con la clientela.

COLLEGAMENTO

3. Collega la descrizione al termine corretto.


_/6

Descrizione Termine
1. Contiene le chiavi tradizionali delle camere. a. POS
2. Gestisce le chiamate in entrata e in uscita.
b. Casellario
3. Insieme di software.
4. Impianto per comunicare messaggi tramite monitor e TV. c. Pacchetti applicativi
5. Attrezzatura per pagamenti elettronici. d. Sistema di presentazione a video
6. Brochure e materiale informativo sulle attrattive delle località.
e. Centralino telefonico
f. Modulistica

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 4 12
Completamento 1 0 0 8 8
Collegamento 1 0 0 6 6
Totale prova 26
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
26

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


28
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

LIVELLO AVANZATO

RISPOSTA MULTIPLA

4. Indica la risposta corretta.


1. Il back office si trova:
__/ 3
a. dietro o in un locale attiguo al front office
b. sempre di fronte al front office
c. al piano superiore rispetto alla hall
d. solo negli alberghi a 5 stelle
2. Per tolleranza si intende:
__/ 3
a. accettare persone di diversa religione, razza e provenienza
b. mettere in pratica le principali regole della buona educazione
c. suscitare sentimenti positivi
d. arrivare sempre in orario nel posto di lavoro
3. Ricevimento, portineria e cassa fanno parte del reparto:
__/ 3
a. housekeeping
b. front office
c. food & beverage
d. economato
4. Il regolamento aziendale deve essere rispettato:
__/ 3
a. da tutto il personale
b. solo dai capi reparto
c. da tutto il personale e anche dagli ospiti
d. da tutto il personale, tranne il direttore

Completamento
COMPLETAMENTO

5. Completa il seguente brano inserendo le parole mancanti.


__/ 10

forma, numeroso, personale, piacevole, qualità, regolamento, scritta, servizio, strumento, valore

Il .................................... aziendale è lo .................................... mediante il quale ogni azienda identifica


delle norme che tutto il .................................... deve rispettare per creare un’atmosfera
.................................... fra coloro che lavorano insieme e, al tempo stesso, garantire la
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
29
.................................... del .................................... La .................................... assunta dal regolamento non
sempre è quella ....................................; nelle aziende di piccole dimensioni, dove il personale impiegato
è poco ...................................., spesso le regole sono comunicate verbalmente, ma hanno lo stesso
.................................... di quelle scritte.
Domande aperte

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


30
6. Rispondi alle seguenti domande.

1. Quali sono le principali regole da seguire per diventare un perfetto receptionist?


__/ 5
2. Da che cosa dipende la scelta della forma e della dimensione del front office di un hotel?
__/ 5
3. Che cos’è il codice etico?
__/ 5

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
Punti
Quesiti Risposta Risposta Risposta N. Quesiti
max
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 4 12
Completamento 1 0 0 10 10
Domande aperte
0 = nullo,
1 = grav. insuff.,
2 = insuff., 5 0 0 3 15
3 = suff.,
4 = discreto/buono,
5 = buono/ottimo
Totale prova 37
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
37

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


31
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

VERIFICA PERIODICA
UDA 6 - La comunicazione in hotel

LIVELLO BASE
RISPOSTA MULTIPLA

1. Indica la risposta corretta.

1. All’arrivo del cliente in albergo, l’addetto al ricevimento:


_/3
a. termina con calma il suo lavoro e quindi saluta il cliente
b. lascia che il cliente si avvicini e aspetta che sia lui a chiedere che cosa desidera
c. non si preoccupa di chi saluta per primo, tanto alla fine tutto si risolve
d. si alza e saluta il cliente per primo

2. Nella comunicazione verbale:


_/3
a. il modo in cui ci presentiamo all’ospite non ha alcuna importanza
b. le parole e il tono della voce sono gli elementi più importanti
c. non importano le parole che usiamo, l’importante è essere vestiti bene
d. è importante parlare forte e molto lentamente

3. Nella comunicazione telefonica, l’emittente è:


_/3
a. colui che riceve la telefonata
b. colui che lavora al centralino dell’albergo
c. colui che effettua la chiamata
d. sempre il cliente

4. Quando arriva una telefonata per un cliente che si trova in camera:


_/3
a. lo si informa che è desiderato al telefono e, dopo la sua accettazione, si passa la chiamata
in camera
b. si passa direttamente la chiamata senza avvertire prima il cliente
c. si prende il messaggio senza disturbare il cliente
d. si chiede al richiedente di richiamare più tardi

5. Se siamo occupati al banco di ricevimento e arriva una telefonata, dobbiamo:


_/3
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
32
a. far finta di niente e lasciare squillare il telefono a lungo
b. correre subito a rispondere al telefono, senza dare spiegazioni ai clienti al banco
c. scusarci con i clienti al banco e rispondere al telefono
d. chiamare il facchino che passa nella hall e chiedergli di rispondere per noi
Vero o falso
VERO O FALSO

2. Indica se le affermazioni sono vere (V) o false (F).


_/5

Il bravo receptionist:
1. sorride in modo spontaneo. V
F
2. parla molto velocemente. V
F
3. non interrompe il cliente che sta parlando. V
F
4. se la richiesta del cliente non lo riguarda, dice: “Non è compito mio”. V
F
5. cita spesso frasi come: “Errare è umano”, “Sono cose che capitano”. V
F
6. mantiene la calma anche nelle situazioni più difficili. V
F
7. si tocca spesso i capelli per essere sicuro che siano in ordine. V
F
8. dà importanza alle lamentele del cliente. V
F
9. accoglie il cliente alzandosi in piedi. V
F
10. ascolta il cliente guardando il computer. V
F

Esercizio pratico
ESERCIZIO PRATICO

3. Il modulo di comunicazione messaggi.


_/8

In data odierna, alle ore 12.00, alla reception dell’Hotel Palace arriva la telefonata del signor Davide
Giacomelli di Torino che, avendo urgenza di parlare con il signor Michele Sopranzetti della camera 232
e non essendoci riuscito, decide di lasciargli un messaggio.

Completa il dialogo tra il receptionist e il sig. Giacomelli:


R = receptionist; G = sig. Giacomelli
R. .............................................................................................................................................................
G. Buongiorno, vorrei parlare con il sig. Sopranzetti.
R. .............................................................................................................................................................
G. Sì, gli dica che vorrei essere richiamato urgentemente al n. 011/56565656 entro le 20.00 per gravi
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
33
motivi di famiglia.
R. .............................................................................................................................................................
Compila ora il modulo comunicazione messaggi.

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


34
IMMAGINE A PAGINA 35 DELLA GUIDA

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 5 15
Vero o falso 0,5 0 0 10 5
Esercizio pratico 8 0 0 1 8
Totale prova 28
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
28

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


35
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

LIVELLO AVANZATO
RISPOSTA MULTIPLA

4. Indica la risposta corretta.

1. Il personale di ricevimento deve possedere doti di:


__/ 3
a. onestà e precisione
b. indecisione e timidezza
c. ilarità e intolleranza
d. superbia e arroganza

2. Nel colloquio con il cliente, l’addetto al ricevimento dovrà:


__/ 3
a. verbalizzare attentamente ogni parola che il cliente dice in modo da ricordare tutto e far firmare
l’ospite alla fine del colloquio
b. rimanere in ascolto distratto, continuando a svolgere le proprie mansioni
c. parlare dei propri problemi, confidando all’ospite anche informazioni e questioni relative ad altri
clienti
d. mantenere un atteggiamento di ascolto, nell’intento di attribuire la massima attenzione a quanto
espone l’ospite

3. Una comunicazione telefonica può essere disturbata da:


__/ 3
a. una buona scelta del mezzo di comunicazione
b. una buona conoscenza del destinatario
c. interferenze sulla linea
d. un efficiente uso dei mezzi

4. Quando arriva una telefonata per un cliente che non è al momento in albergo:
__/ 3
a. si avvisa il richiedente che il cliente non è in albergo e si chiede di richiamare più tardi
b. si avvisa il richiedente che il cliente non è in albergo e ci si offre di prendere un messaggio
c. non si danno informazioni sui clienti, quindi non si possono riferire messaggi
d. si avvisa il richiedente che il cliente ha lasciato detto di non voler accettare telefonate di
scocciatori

5. Quando la linea telefonica è disturbata e non si riesce a capire bene il nome del cliente,
è preferibile:
__/ 3
a. chiedere al cliente di spedirci una lettera o un’email
b. invitare il cliente a richiamare
c. chiedere al cliente di fare lo spelling
d. far finta di aver capito per non fare figuracce
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
36
6. L’assertività è:
__/ 3
a. la capacità di un individuo di esprimere liberamente i propri bisogni e le proprie idee e di far
valere i propri diritti, senza violare quelli altrui
b. la capacità di sentirsi liberi
c. la capacità di agire egoisticamente
d. la capacità di esprimere liberamente la propria idea politica

7. Il mezzo che porta il messaggio dall’emittente al ricevente si chiama:


__/ 3
a. codifica
b. canale
c. interferenza
d. funzione
Co

COLLEGAMENTO

5. Collega l’elemento della comunicazione alla definizione corretta.


__/ 6

Elemento della comunicazione Definizione


1. Emittente a. Il contenuto trasmesso.
2. Ricevente
b. Chi invia il messaggio.
3. Canale
4. Feedback c. Il mezzo che porta il messaggio.
5. Codifica d. Il destinatario del messaggio.
6. Messaggio
e. La risposta.
f. L’elaborazione del messaggio.

ESERCIZIO PRATICO

6. La comunicazione con il cliente.


__/ 10

Sottolinea nel dialogo proposto gli errori che ritieni abbia commesso l’addetto al ricevimento e correggili
riscrivendo la frase giusta.

Dialogo
R = receptionist; C = cliente
R. Buongiorno, che cosa posso fare per lei?
..................................................................................................................................................................
..................................................................................................................................................................
C. Buongiorno, avrebbe una camera?
R. Non lo so, ora vedo. Forse avrei una camera libera per questa notte. Desidera una camera doppia o
una singola?
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
37
..................................................................................................................................................................
..................................................................................................................................................................
C. Una camera singola e con TV se possibile.
R. Abbiamo una camera a € 150,00 e una a € 90,00. Chiaramente la prima è più bella e comoda, l’altra è
più scadente.
..................................................................................................................................................................
..................................................................................................................................................................

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


38
C. Prendo la migliore naturalmente. Vorrei salire subito in camera, sono molto stanco.
R. Certamente, chiamo subito il commis per i bagagli. Posso avere intanto il suo documento?
..................................................................................................................................................................
..................................................................................................................................................................
C. Sì, eccolo.
R. Ecco le sue chiavi, la stanza si trova al secondo piano; se lo desidera, domani mattina potremmo
servirle la prima colazione in camera.
..................................................................................................................................................................
..................................................................................................................................................................
C. Benissimo! Potrei avere anche la sveglia alle ore 7.00?
R. Certamente. Verrò io stesso a bussare alla sua porta! Buona notte, signore!
..................................................................................................................................................................
..................................................................................................................................................................

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 7 21
Collegamento 1 0 0 6 6
Esercizio pratico 10 0 0 1 10
Totale prova 37
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
37

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


39
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

VERIFICA PERIODICA
UDA 7 - La comunicazione scritta in hotel

LIVELLO BASE
RISPOSTA MULTIPLA

1. Indica la risposta corretta.

1. La comunicazione scritta in hotel può essere suddivisa in:


_/3
a. interna ed esterna
b. domestica ed estera
c. in italiano e in lingua
d. interna ed estera

2. Con il termine menu si intende:


_/3
a. l’elenco delle ricette dello chef
b. l’elenco delle camere pronte in hotel
c. la lista delle vivande e dei vini del ristorante
d. il listino dei prezzi dell’hotel

3. Lo strumento più attuale, veloce ed economico per gestire la comunicazione scritta è:


_/3
a. l’email
b. il fax
c. il telegramma
d. la posta prioritaria

4. La comunicazione scritta relativa a servizi per eventi e manifestazioni si chiama:


_/3
a. circolare
b. ordine di servizio
c. note
d. richiamo
C

COLLEGAMENTO

2. Collega l’elemento della corrispondenza alla definizione corretta.


_/6

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


40
Elemento della corrispondenza Definizione
1. Intestazione a. Si aggiunge alla lettera.
2. Oggetto
b. Indica il mittente.
3. Data
4. Destinatario c. Viene apposta sotto il corpo della lettera.
5. Allegato d. Si colloca a sinistra, sotto il destinatario.
6. Firma
e. È la persona alla quale è indirizzata la lettera.
f. Vi si scrivono luogo, giorno, mese, anno.

ESERCIZIO PRATICO

3. Un’email di risposta.
_/8

Utilizzando i dati sotto riportati, completa l’email che l’Hotel Cristallo di Firenze invia al signor
Valducci.
1) Gentile Signor Valducci,
le confermiamo la prenotazione di una camera matrimoniale dal 15 al 18 maggio p.v. al prezzo di €
228,00 con trattamento BB.
Cordiali saluti
Ufficio booking
Hotel Cristallo – Firenze
2) luigivalducci@gmail.com
3) Conferma prenotazione
4) info@hotelcristallo.it

IMMAGINE A PAGINA 39 DELLA GUIDA

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 4 12
Collegamento 1 0 0 6 6
Esercizio pratico 8 0 0 1 8
Totale prova 26
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
26

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


41
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

LIVELLO AVANZATO

RISPOSTA MULTIPLA

4. Indica la risposta corretta.

1. Il menu degustazione:
__/ 3
a. prevede vari assaggi
b. viene utilizzato solitamente nei ristoranti a basso costo
c. è un menu periodico
d. è studiato per banchetti

2. La sigla abbreviata u.s. nella corrispondenza significa:


__/ 3
a. ultimo scritto
b. ultimo scorso
c. ultimo sabato
d. urgente subito

3. La corrispondenza in uscita comprende anche:


__/ 3
a. l’invio di materiali pubblicitari dell’hotel
b. le fatture di Adv con lettere di accompagnamento
c. le richieste di convenzioni da parte di enti
d. le prenotazioni di soggiorno da parte di clienti

4. Il mittente è:
__/ 3
a. chi riceve la lettera
b. chi spedisce la lettera
c. chi smista la posta
d. il concierge

5. Il layout della corrispondenza rappresenta:


__/ 3
a. il messaggio scritto dall’emittente
b. il modo in cui vengono disposti nella pagina i vari elementi
c. il modo in cui vengono inseriti gli allegati
d. il modo di utilizzare la terminologia tecnica
C

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


42
COMPLETAMENTO

5. Completa il seguente brano inserendo le parole mancanti.


__/ 10

cavalieri, comunicazioni, email, immagine, network, ordini, presentazioni, sito, stile, strumenti

Il reparto front office si occupa quotidianamente di predisporre .................................... interne ed esterne


che devono trasmettere l’ .................................... dell’hotel. Il personale addetto deve quindi saper
padroneggiare gli .................................... informatici necessari per applicare lo ....................................
dell’hotel nelle ...................................., nelle lettere, nei fax, negli .................................... di servizio, nei
menu, nei biglietti di invito, nei biglietti augurali, nei ........................................ per i convegni, nelle
.................................... video, nei volantini, nei post sui social .................................... o negli
aggiornamenti del .................................... Internet.

COLLEGAMENTO

6. Collega le tipologie di menu alla definizione corretta.


__/ 6

Tipologia di menu Definizione


1. À la carte a. Menu concordato con il cliente per eventi speciali.
2. A tema
b. Menu costituito da una scelta molto limitata per l’ospite.
3. Fisso
4. Degustazione c. Successione definita di assaggi delle specialità del ristorante.
5. Ciclico d. Tipico menu utilizzato negli alberghi di soggiorno che propongono
6. Per cerimonie trattamenti di HB e FB.
e. Menu studiato per rappresentare un determinato argomento.
f. Elenco di piatti proposti dal ristorante suddivisi in antipasti, primi,
secondi e dessert.

ESERCIZIO PRATICO

7. Un’email di risposta.
__/ 10

Utilizzando i dati sotto riportati, elabora l’email di risposta affermativa per il signor Marco Vincenti.
Eventuali dati mancanti a piacere.
Mittente: Hotel Anderson (info@hotelanderson.it)
Destinatario: Marco Vincenti (marco.vincenti@gmail.com)
Sistemazione richiesta: 1 MX (2 adulti e 1 bambino di 5 anni)
Periodo: dal 12 al 22 luglio 20..
Arrangiamento: HB (€ 125,00 al giorno e a persona, bambino sconto 50%)
Richieste particolari: disponibilità di un posto macchina in garage
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
43
Caparra: richiedere € 300,00 con bonifico bancario

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


44
IMMAGINE A PAGINA 39 DELLA GUIDA

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 5 15
Completamento 1 0 0 10 10
Collegamento 1 0 0 6 6
Esercizio pratico 10 0 0 1 10
Totale prova 41
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
41

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


45
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

VERIFICA PERIODICA
UDA 8 - La prenotazione

LIVELLO BASE
RISPOSTA MULTIPLA

1. Indica la risposta corretta.

1. Quando la prenotazione viene accettata dall’albergo, deve essere registrata:


_/3
a. nel registro arrivi e partenze
b. nel quadro prenotazioni
c. nel modello ISTAT
d. in nessun documento, se il cliente arriva entro 24 ore

2. La fase operativa che riguarda la partenza del cliente è:


_/3
a. il check-in
b. il live-in
c. il check-out
d. il post

3. Il breakfast viene servito:


_/3
a. dalle 19.30 alle 21.30
b. dalle 7.00 alle 10.00
c. dalle 12.30 alle 14.30
d. dalle 16.30 alle 17.30

4. I prezzi in alta stagione sono:


_/3
a. più alti
b. più bassi
c. scontati
d. esattamente gli stessi della bassa stagione
Collegamento
COLLEGAMENTO

2. Collega il simbolo alla tipologia di camera corretta.


_/8

Simbolo Tipologia di camera


Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
46
1. 1M a. Due camere doppie con vasca.
2. 2 XX
b. Due camere matrimoniali con letto aggiunto.
3. 1 XXX
4. 1 XB c. Due camere a due letti.
5. 2 MX d. Una camera tripla.
6. 2 XXV
7. 1 Mc e. Una camera singola con balcone.
8. 1 DUS f. Una camera matrimoniale.
g. Una matrimoniale con culla.
h. Una camera doppia uso singola.

ESERCIZIO PRATICO

3. Il foglio prenotazioni.
_/8

In data 23 maggio 20.. il signor Emanuele Astolfi di Milano, via De Amicis n. 4, tel. 02/887796, telefona
all’Hotel Tre Pini di Roma per prenotare una camera singola dal 10 al 13 luglio 20.. in regime di HB
(importo giornaliero stabilito: € 200,00).
Compila il foglio prenotazioni.

IMMAGINE A PAGINA 43 DELLA GUIDA

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 4 12
Collegamento 1 0 0 8 8
Esercizio pratico 8 0 0 1 8
Totale prova 28
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
28

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


47
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

LIVELLO AVANZATO

RISPOSTA MULTIPLA

4. Indica la risposta corretta.

1. Per prenotazione diretta si intende una prenotazione effettuata :


__/ 3
a. recandosi direttamente in albergo
b. con meno di 24 ore di anticipo dall’arrivo
c. tramite agenzia di viaggio
d. dal cliente stesso

2. L’opzione è:
__/ 3
a. la data prestabilita entro la quale è possibile annullare, variare o confermare la prenotazione
b. la data prestabilita per inviare la caparra
c. l’orario prestabilito per occupare la camera
d. la data prestabilita per fare il sightseeing della città

3. Il signor Rossi ha prenotato una camera per questa notte in albergo; ha diritto
a entrarne in possesso:
__/ 3
a. appena arriva
b. quando parte il cliente precedente
c. alle 20.00
d. alle 12.00

4. La sigla FB indica:
__/ 3
a. mezza pensione
b. camera e colazione
c. pensione completa
d. tutto incluso

5. Nel listino prezzi sono presenti:


__/ 3
a. tariffe per diversi servizi e arrangiamenti
b. tariffe dei vini
c. solo i prezzi dei servizi complementari
d. l’elenco degli extra

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


48
Esercizio pratico

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


49
ESERCIZIO PRATICO

5. La registrazione della prenotazione.

1. Registra sul planning le seguenti prenotazioni arrivate all’Hotel Stella di Sirolo.


__/ 10
Sig. Verdi:
1 MX dall’1 al 10/7/20.., vista mare
Sig. Rossi:
2 X dal 3 al 9/7/20.., stesso piano
Mr. Smith:
1 MXX dall’1 al 10/7/20..
Mr. Brown:
2 XX + 1 XXX
dal 5 al 12/7/20.., no vista mare
Sig. Quindici:
1 Mc + 1 XXX
dal 12 al 20/7/20.., 2° piano
Sig. Romanelli:
1 XXX + 1 XX
dal 10 al 15/7/20.., gruppo sportivo
Sig. Valentini:
1 XX dal 2 all’11/7/20.., terzo piano

IMMAGINE A PAGINA 44 DELLA GUIDA

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


50
2. In data 22/05/20.. il signor Walter Mancini di Vicenza (tel. 0342/77998865) telefona all’Hotel
Stella di Sirolo per prenotare una camera matrimoniale con letto aggiunto per il figlio di 5 anni,
dal 22 al 29 giugno in regime di FB (importo giornaliero € 300,00).
Il cliente richiede anche un posto in garage e invierà una caparra di € 150,00 entro 5 giorni.
Compila il foglio prenotazioni.
__/ 10

IMMAGINE A PAGINA 45 DELLA GUIDA

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 5 15
Esercizio pratico 10 0 0 2 20
Totale prova 35
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
35

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


51
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

VERIFICA PERIODICA
UDA 9 - Il check-in

LIVELLO BASE
RISPOSTA MULTIPLA

1. Indica la risposta corretta.

1. I registri che è obbligatorio compilare durante il check-in di un cliente sono:


_/3
a. schedina alloggiati e modello ISTAT C/59_G
b. registro arrivi e partenze e scheda di notificazione
c. registro delle persone alloggiate e ISTAT C/59_G
d. scheda alfabetica e piano delle camere

2. La schedina alloggiati deve essere compilata:


_/3
a. solo per una persona per camera
b. per tutti gli occupanti della camera
c. solo per i bambini
d. solo per gli adulti

3. Lo scopo per il quale si compila il modello ISTAT C/59_G è:


_/3
a. commerciale
b. giudiziario
c. commerciale, giudiziario e statistico
d. statistico

4. Con il termine check-in si intende:


_/3
a. il controllo della situazione delle camere
b. l’insieme delle operazioni relative all’arrivo e alla registrazione del cliente
c. il rilascio di un ticket per i servizi alberghieri
d. il controllo delle misure di sicurezza in un albergo

Vero o falso

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


52
VERO O FALSO

2. Indica se le affermazioni sono vere (V) o false (F).


_/3

1. Nel prezzo di pensione completa sono compresi anche gli extra. V


F
2. L’arrangiamento BB è riservato solo ai clienti di agenzia di viaggio. V
F
3. Il prezzo di mezza pensione o di pensione completa si intende al giorno e per persona. V
F
4. La carta d’identità viene emessa dalla Provincia. V
F
5. Il trattamento FB comprende camera, colazione e cena. V
F
6. Il passaporto viene rilasciato dalla Questura. V
F

Collegamento
COLLEGAMENTO

3. Collega il termine alla definizione corretta.


_/5

Termine Definizione
1. Quadro prenotazioni a. Arrangiamento che prevede camera e colazione.
2. Rooming list
b. Serve per la registrazione di legge del cliente arrivato.
3. Caparra
4. Schedina alloggiati c. Situazione occupazione camere presente, passata e futura.
5. Bed & breakfast d. Lista dei partecipanti di un gruppo.
e. Somma di denaro da versare come garanzia per una prenotazione.

ESERCIZIO PRATICO

4. La schedina alloggiati.
_/10

Compila la schedina alloggiati della famiglia Giovannelli che soggiorna in hotel dal 26 luglio al 2 agosto
20.. ed è composta da:
• Giovannelli Francesco, nato a Sondrio il 02/06/1970, residente a Jesi (AN) in via Cavour, 25 (CI
AN569478253 rilasciata il 12/04/2005);
• Parlato Carla, nata a Jesi (AN) il 12/11/1972;
• Giovannelli Roberto, nato a Jesi (AN) il 23/06/2005.

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


53
GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 4 12
Vero o falso 0,5 0 0 6 3
Collegamento 1 0 0 5 5
Esercizio pratico 10 0 0 1 10
Totale prova 30
Punteggio ottenuto alunno ........ Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
54
30

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


55
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

LIVELLO AVANZATO

RISPOSTA MULTIPLA

5. Indica la risposta corretta.

1. Nel modello ISTAT C/59_G il numero dei clienti presenti è determinato :


__/ 3
a. dagli arrivi del giorno
b. dai clienti arrivati meno quelli partiti
c. dai clienti presenti nella notte precedente, più quelli arrivati, meno quelli partiti
d. dai soli partiti

2. Nella compilazione del modello ISTAT C/59_G, il dato personale del cliente italiano che viene
riportato è:
__/ 3
a. il tipo di documento registrato
b. la provincia di residenza
c. il cognome
d. la località di nascita

3. La compilazione del modello ISTAT C/59_G si esegue:


__/ 3
a. tutti i giorni, purché si verifichino movimenti di clientela in partenza
b. tutti i giorni, indipendentemente dal movimento dei clienti
c. settimanalmente oppure ogni decade (dieci giorni), cioè tre volte al mese
d. tutti i giorni in cui l’hotel è aperto

4. Nella voce “Tipo” della schedina alloggiati bisogna inserire:


__/ 3
a. singolo, coppia, gruppo
b. singolo, capofamiglia, capogruppo
c. coppia, bambino, anziano
d. famiglia, studente, singolo
C

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


56
COMPLETAMENTO

6. Completa il seguente brano inserendo le parole mancanti.


__/ 8

alloggio, contatto, conversazione, convincere, hotel, località, prenotazione, tecniche di vendita

L’arrivo di un ospite non provvisto di ................................. richiede una particolarissima attenzione da


parte del personale di primo ...................................., poiché, nel corso di una breve
...................................., grazie alle nostre doti personali e alle .................................... che avremo appreso,
riusciremo o no a .................................... il cliente a fermarsi nel nostro .................................... anziché
procedere nell’esame di altre possibilità di .................................... offerte dalla nostra
..................................

ESERCIZIO PRATICO

7. Le fasi di registrazione.

1. La tabella seguente contiene le prenotazioni giunte all’Hotel Principe di Salerno per la


prossima stagione estiva. Completa la colonna “Tot. gg”, inserendo il numero totale
dei giorni di permanenza di ciascun cliente.
__/ 5

2. Utilizzando i dati forniti nell’esercizio precedente, compila nella pagina seguente il registro
arrivi e partenze del 02/08/20.. ed esegui la chiusura del giorno, considerando che i presenti
della notte precedente (01/08/20..) erano 15.
__/ 12

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


57
3. Con i dati degli esercizi precedenti, compila il modello ISTAT C/59_G del giorno
02/08/20... utilizzando il modello proposto nel volume.
Tieni inoltre presente che il numero progressivo da inserire è il 24.
__/ 10
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
58
4. Considerando i dati degli esercizi precedenti, compila infine la lista arrivi del giorno
03/08/20...
__/ 4

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 4 12
Completamento 1 0 0 8 8
Esercizio pratico vedi esercizi 0 0 4 31
Totale prova 51
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
51

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


59
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

VERIFICA PERIODICA
UDA 10 - Il live-in

LIVELLO BASE
RISPOSTA MULTIPLA

1. Indica la risposta corretta.

1. Il conto del cliente viene aperto durante:


_/3
a. il check-out
b. il live-in
c. il check-in
d. la prenotazione

2. Il conto viene aggiornato:


_/3
a. ogni settimana
b. ogni giorno
c. alla partenza del cliente
d. al momento del check-in

3. I tre quadratini relativi ai pasti che si trovano sulla parte in alto a sinistra del conto:
_/3
a. servono per determinare il primo pasto che il cliente consuma in hotel
b. devono essere barrati se il cliente decide di non effettuare pasti in hotel
c. si barrano al momento della partenza del cliente, per determinare il totale del conto
d. hanno una semplice funzione estetica

4. L’albergatore può rifiutarsi di prendere in custodia i valori dei clienti:


_/3
a. sempre
b. quando c’è un’unica cassaforte
c. quando il valore del bene supera quello dell’albergo
d. quando si tratta di un cliente non abituale

Collegamento

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


60
COLLEGAMENTO

2. Collega il termine alla definizione corretta.


_/7

Termine Definizione
1. Buoni di addebito a. Permette lo spostamento dei clienti da e per l’albergo.
2. Servizio sveglia
b. Uscite monetarie che il portiere anticipa ai clienti che richiedono
3. Esborsi di portineria
l’acquisto di sigarette, mazzi di fiori, medicine, biglietti per spettacoli
4. Cambio valuta
ecc. Dovranno essere restituite prima della partenza senza costi
5. Comunicazioni e corrispondenza
aggiuntivi.
6. Servizio transfer
7. Servizio custodia valori c. Tagliandi sui quali si annotano le consumazioni provenienti dai vari
reparti dell’hotel.
d. Servizio della portineria che consiste nell’effettuare una chiamata
telefonica al cliente in camera all’ora prestabilita.
e. Servizio con il quale è possibile cambiare la moneta straniera
presentata dal cliente con il corrispondente valore in euro.
f. Smistamento e relativa consegna di tutta la posta indirizzata ai clienti.
g. Garantisce la sicurezza dei beni che il cliente porta in albergo.

ESERCIZIO PRATICO

3. I buoni di addebito.
_/6

Compila i buoni di addebito del signor Giacomini della camera 104, relativi ai seguenti extra del giorno
12/08/20..:
BAR
2 caffè € 5,00
2 whisky € 12,00
CANTINA
1 verdicchio Castelli di Jesi DOC
€ 15,00
1 minerale € 3,00

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


61
GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 4 12
Collegamento 1 0 0 7 7
Esercizio pratico 6 0 0 1 6
Totale prova 25
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
25

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


62
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

LIVELLO AVANZATO

RISPOSTA MULTIPLA

4. Indica la risposta corretta.

1. Il limite per la responsabilità civile dell’albergatore nei confronti dei beni del cliente
tenuti in camera e non custoditi in cassaforte è:
__/ 3
a. nessuno
b. fino a 100 volte il prezzo della camera
c. fino a € 10.000
d. diverso, a seconda dell’arrangiamento pattuito

2. Per i beni del cliente custoditi nella cassaforte dell’albergo, l’albergatore ha responsabilità:
__/ 3
a. limitata
b. illimitata
c. fino a 100 volte il prezzo della camera per una notte
d. solo per danni causati dai suoi dipendenti

3. Il reparto che si occupa di aggiornare il conto del cliente è:


__/ 3
a. l’housekeeping
b. il front office
c. il back office
d. il food & beverage

4. La reputazione online è valutata attraverso:


__/ 3
a. le recensioni lasciate sul web
b. la comunicazione diretta con il front office
c. attraverso il passaparola
d. attraverso questionari cartacei

Completamento
COMPLETAMENTO

5. Completa il seguente brano inserendo le parole mancanti.


__/ 10

cassiere, cliente (x 2), credito, denaro, deposito, documento, duplice, ricevuta, valore

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


63
La .................................... custodia valori è il .................................... che attesta l’avvenuto
.................................... di ...................................., oggetti di ...................................., carte di
.................................... ecc. da parte del .................................... Viene redatta in ....................................
copia; l’originale viene consegnato al ...................................., che lo dovrà restituire nel caso di prelievo,
e la copia rimane al .................................... come prova della custodia.

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


64
ESERCIZIO PRATICO

6. Operazioni di live-in.

1. Aggiorna il conto d’albergo del signor Davide Marinelli (2 adulti e un bambino), arrivato il
giorno 12 agosto 20.. alle ore 12.00, nella camera 210, in regime di FB al prezzo
giornaliero complessivo di € 258,00, considerando i seguenti extra:
__/ 10

2. Compila il modulo di custodia valori del signor Edward Morrison, camera 328,
considerando i seguenti movimenti:
__/ 10
Il giorno 24/08/20.. il signor Morrison deposita:
• € 500,00;
• USD 1.200,00;
• 2 passaporti USA;
• n. 1 orologio Rolex oro uomo;
• n. 1 anello donna con perla bianca.
Il giorno 26/08/20.. il signor Morrison ritira:
• € 200,00;
• n. 1 orologio Rolex oro uomo;
• USD 500,00.
Il giorno 27/08/20.. il signor Morrison deposita:
• n. 1 orologio Rolex donna;
• € 800,00.
La sera del giorno 27/08/20.. il signor Morrison si reca alla cassa per prelevare i seguenti beni:
• n. 1 anello da donna con perla bianca;
• € 200,00;
• n. 1 orologio Rolex da uomo.

Quanti beni restano in cassaforte la sera del 27/08/20..?


...........................................................................................................................................................
...........................................................................................................................................................
...........................................................................................................................................................

IMMAGINE A PAGINA 39 DELLA GUIDA


Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
65
IMMAGINE A PAGINA 55 DELLA GUIDA

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 4 12
Completamento 1 0 0 10 10
Esercizio pratico 10 0 0 2 20
Totale prova 42
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
42

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


66
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

VERIFICA PERIODICA
UDA 11 - Il check-out

LIVELLO BASE
RISPOSTA MULTIPLA

1. Indica la risposta corretta.

1. Lo strumento utilizzato per la riscossione del conto tramite carta di credito è:


_/3
a. il CAP
b. il POS
c. il PCO
d. il DUS

2. Il pagamento del conto con denaro contante si definisce:


_/3
a. cash
b. a rate
c. full board
d. sospeso

3. Solitamente le camere devono essere liberate entro le ore:


_/3
a. 7.00
b. 11.00
c. 22.00
d. 16.00

4. Si occupa del trasporto bagagli al chek-out:


_/3
a. il portiere
b. il facchino
c. il receptionist
d. il vetturiere

5. La chiave tradizionale della camera deve essere:


_/3
a. restituita la sera prima della partenza
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
67
b. restituita al momento della partenza
c. lasciata al cliente come souvenir
d. pagata dal cliente che desidera tenerla
Vero o falso

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


68
VERO O FALSO

2. Indica se le affermazioni sono vere (V) o false (F).


_/4

1. Il conto d’albergo è un documento fiscale. V


F
2. Nel buono di addebito deve comparire il numero della camera del cliente. V
F
3. La carta prepagata è sempre ricaricabile. V
F
4. Nell’assegno circolare la copertura è garantita. V
F
5. La carta di credito è un mezzo di pagamento poco utilizzato in hotel. V
F
6. Il bonifico bancario è il trasferimento di una somma di denaro da una banca a un’altra. V
F
7. Il vaglia postale viene emesso dalle Poste italiane. V
F
8. I contanti possono essere utilizzati solo per grandi importi. V
F

3. Il conto d’albergo.
_/15

I signori Melban (marito e moglie) soggiornano nella camera 122 dall’8 al 12 maggio 20.., in regime di
pensione completa, al prezzo di € 110,00 al giorno e per persona. Durante il soggiorno, vengono loro
addebitati i seguenti extra:

Compila il conto d’albergo che trovi nella pagina seguente.


Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
69
Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.
70
IMMAGINE A PAGINA 58 DELLA GUIDA

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 5 15
Vero o falso 0,5 0 0 8 4
Esercizio pratico 15 0 0 1 15
Totale prova 34
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
34

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


71
Nome e Cognome …………………………………………………………………..
Classe ………………………………………… Data ………………………………

LIVELLO AVANZATO

RISPOSTA MULTIPLA

4. Indica la risposta corretta.

1. Il conto proforma è:
__/ 3
a. un documento obbligatorio per legge
b. un documento che contiene i dati anagrafici del cliente
c. un documento nel quale vengono descritti gli addebiti del cliente
d. una ricevuta rilasciata al cliente per la caparra versata

2. Il documento che non deve essere aggiornato alla partenza del cliente viene denominato:
__/ 3
a. modello ISTAT C/59_G
b. registro arrivi e partenze
c. piano delle camere
d. schedina alloggiati

3. Il pagamento con carte contactless avviene:


__/ 3
a. accostando la carta al POS
b. inserendo la carta nel POS
c. digitando la password
d. inserendo il codice fiscale

4. L’IBAN viene utilizzato per pagamenti:


__/ 3
a. tramite bancomat
b. in contanti
c. tramite assegni
d. tramite bonifico

5. Quando il pagamento avviene tramite smartphone o tablet si definisce:


__/ 3
a. e-commerce
b. cash
c. m-payment
d. new payment
Co

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


72
COLLEGAMENTO

5. Riordina le operazioni che il cassiere compie nella presentazione del conto al


cliente.
__/ 6

Operazione
a. ☐ Stampa il conto proforma.
b. ☐ Effettua le eventuali correzioni (buoni di addebito errati, voci mancanti ecc.).
c. ☐ Verifica l’esattezza dei dati inseriti
d. ☐ Controlla se ci sono ancora dei buoni di addebito da inserire, contattando i vari reparti.
e. ☐ Si accerta se vi sono pasti extra da addebitare.
f. ☐ Calcola l’eventuale imposta di soggiorno.

ESERCIZIO PRATICO

6. Il conto d’albergo.
__/ 15

La famiglia Tritone (2 adulti e un bambino di 7 anni) soggiorna nella camera 216 dal 5 al 09 luglio 20..
(arrivo per il dinner) in regime di HB al prezzo di listino di € 120,00 al giorno e per persona, con
lo sconto del 30% per il bambino in camera con i genitori.
Durante il soggiorno vengono addebitati i seguenti extra:

Compila il conto d’albergo nella pagina seguente, considerando che il signor Tritone aveva versato una
caparra di € 400,00.

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


73
IMMAGINE A PAGINA 60 DELLA GUIDA

GRIGLIA DI VALUTAZIONE
Punti Punti alunno
N.
Quesiti Risposta Risposta Risposta Punti max
Quesiti
esatta errata mancante
Risposta multipla 3 0 0 5 15
Collegamento 1 0 0 6 6
Esercizio pratico 15 0 0 1 15
Totale prova 36
Valutazione in decimi …….. = Punteggio ottenuto x 10
Punteggio ottenuto alunno ........
36

Tutti i diritti riservati © Pearson Italia S.p.A.


74