Sei sulla pagina 1di 12

Aspetti del Sole

Sole in congiunzione con la Luna ( ):

Fonde il conscio con l’inconscio, l’infantile con l’adulto, ciò può essere sia positivo che negativo (da un lato,
un ottimo dialogo con il proprio inconscio; dall’altro, l’impossibilità nel distinguere la fantasia dalla realtà se
altri aspetti lo confermano; ), armonia tra il maschile ed il femminile, eccessivo rilassamento, mancanza di
reazioni, dà l’impressione di un individuo "sotto tono".

Sole in sestile/ trigono con la Luna ( / ):

Equilibrio tra il conscio e l’inconscio, tra la ragione e i suggerimenti interiori.

Sole in quadratura/ opposizione con la Luna ( / ):

Tensione tra il maschile ed femminile, tra il conscio e l’inconscio, lacerazione tra il padre e la madre che
sono in ognuno di noi, tensioni apparentemente ingiustificate.

Sole in congiunzione con Mercurio ( ):

Se è meno di 2-3°, il Sole "brucia" le facoltà più raffinate di Mercurio, causando perciò tendenza a
presunzione, superbia, arroganza ecc.

Nota: Mercurio non si allontana mai eccessivamente dal Sole (al massimo 28°), pertanto tra i due esiste solo
l’aspetto di congiunzione.

Sole in congiunzione con Venere ( ):

Individuo affettuoso, socievole, amorevole.

Sole in semi-quadrato con Venere ( ):

Persona a tratti antipatica; preferisce la solitudine alla società.

Nota: Anche Venere rimane sempre molto vicino al Sole (se ne distanzia di 48° al massimo), pertanto
esistono solo la congiunzione, il semi-sestile ed il semi-quadrato.

Sole in congiunzione con Marte ( ):

Individuo combattivo, sportivo, aggressivo, irascibile; ciò può essere sia positivo che negativo, a seconda
dell’insieme del tema natale.

Sole in sestile/ trigono con Marte ( / ):

Si prendano in considerazione le caratteristiche positive della congiunzione, ad esempio combattività per un


ideale (se è tra due segni d’aria), oppure competitività sportiva (se è in un segno di terra o fuoco),
affermazione solare, autodifesa istintiva, virilità.

Sole in quadratura/ opposizione con Marte ( / ):

Tensione interiore che si manifesta in incidenti, litigi, aggressività gratuita, istinto ad attaccare gli altri, lotta
con il mondo.
Sole in congiunzione con Giove( ):

Se troppo stretto (meno di 3°) ed accompagnato da molti elementi d’acqua nel tema, può portare la tendenza
a lamentarsi, all’arroganza, a non vedere gli altri. Per il resto un aspetto abbastanza fortunato, felice
espressione solare.

Sole in sestile/ trigono con Giove ( / ):

Individuo "nato con la camicia", giovialità, felicità nell’esprimersi; se il tema lo permette, facilità a
guadagnare denaro; Fortuna nei campi in cui si trova l’aspetto, ottimismo.

Sole in quadratura/ opposizione con Giove ( / ):

Persona lamentosa, tendente al pessimismo, attirando in tal modo una conseguente "sfortuna"(si vede
sempre ciò che si è dentro); incapacità di parola, tendenza a gettare la spugna in partenza, a chiudersi
negativamente dinanzi alle opportunità della vita.

Sole in congiunzione con Saturno ( ):

Timidezza, rigidità, serietà, senso di responsabilità, profondità logica, attitudine alla riflessione, tendenze
autoritarie (dipende dagli altri aspetti), freddezza.

Sole in sestile/ trigono con Saturno ( / ):

Forza intellettuale, saggezza, maturità; si vedano anche i fattori positivi della congiunzione.

Sole in quadratura/ opposizione con Saturno ( / ):

Rigidità forzata, sensi di colpa, conflitti con la "suocera interiore", inibizioni espressive, malinconia,
autocritica distruttiva.

Sole in congiunzione con Urano ( ):

Dinamismo sovraccarico, l’io è incentrato nell’immediato, indipendenza, opportunismo, originalità che si


può manifestare in modi differenti, decisioni fulminee.

Sole in sestile/ trigono con Urano ( / ):

Dinamica espressione dell’io; per il resto come per la congiunzione ma con un maggiore equilibrio, in
quanto vi sono più campi d’espressione.

Sole in quadratura/ opposizione con Urano ( / ):

Decisioni sbagliate al momento sbagliato, eccentricità a tutti i costi quindi difficoltà ad adattarsi ai diversi
ambienti, esplosioni improvvise che danneggiano, impossibilità nel prendere delle decisioni; squilibrio
generale.

Sole in congiunzione con Nettuno ( ):

Espressione vaga, nebulosa, caotica; sensibilità per i movimenti delle masse e gli ideali, varie metamorfosi
totali dell’io.
Sole in sestile/ trigono con Nettuno ( / ):

Ideali, l’io si realizza grazie le masse oppure nelle ideologie che riguardano l’umanità, buon equilibrio
psichico.

Sole in quadratura/ opposizione con Nettuno ( / ):

Fuga dalla realtà, paranoie/paure inesplicabili che riguardano la realtà e ledono l’equilibrio psichico;
espressione caotica, confusa.

Sole in congiunzione con Plutone ( ):

Creazione di un personaggio, recitazione; affermazione istintiva e potente che, se non adeguatamente


sorretta da altri aspetti, può generare un sovraccarico.

Sole in sestile/ trigono con Plutone ( / ):

Come la congiunzione ma in misura attenuata.

Sole in quadratura/ opposizione con Plutone ( / ):

Inibizioni subconscie nell’ambito dell’affermazione individuale che generano tensioni interiori, quindi
esplosioni inspiegabili, sensi di colpa ecc.

Aspetti della Luna


(dove non specificato si parla di femminilità, che per il maschio vale come il lato interiore o le donne che
s’incontrano, mentre per le donne sta ad indicare loro stesse oppure persone del medesimo sesso)

Luna in congiunzione con Mercurio ( ):

Tratti caratteriali di gioventù, buon rapporto percezione/intuizione, comportamenti/ritmi vivaci, in continua


fluttuazione.

Luna in sestile/ trigono con Mercurio( / ):

Apertura percettiva, adolescenzialità, intelligenza intuitiva.

Luna in quadratura/ opposizione con Mercurio ( / ):

Doppiezza, falsità/ natura bugiarda in quanto percezione ed intuizione non trovano un dialogo;
comportamenti infantili, instabili, fuori luogo, lunaticità.

Luna in congiunzione con Venere ( ):

Individuo affettuoso, incline alla tenerezza, delle volte fascino palese, dolcezza, buon senso estetico.

Luna in sestile/ trigono con Venere ( / ):

Come per la congiunzione ma in maniera più versatile, perché trova diversi campi d’espressione.
Luna in quadratura/ opposizione con Venere ( / ):

Frivolezza, leggerezza, capricciosità, narcisismo, antipatia oppure difficoltà ad integrare il femminile.

Luna in congiunzione con Marte ( ):

Lato femminile combattivo (nell’uomo la vita interiore, nella donna quella esteriore), combattività
femminilizzata o femminile.

Luna in sestile/ trigono con Marte ( / ):

Affermazione del lato femminile, per il resto come sopra.

Luna in quadratura/ opposizione con Marte ( / ):

Antipatia, odio, aggressività proveniente da o diretta verso le donne, verso ciò che femminile; rapporti
difficili con tutto ciò che è femminile, carattere impulsivo, irascibile, violento.

Luna in congiunzione con Giove( ):

Fecondità, si è felici di essere individui di sesso femminile (entrambi per le donne); rapporti felici con le
donne, gioia di vivere, golosità, a volte eccessi nel cibo.

Luna in sestile/ trigono con Giove ( / ):

Fortuna con le donne, carattere gioviale, euforia, golosità.

Luna in quadratura/ opposizione con Giove ( / ):

Eccessi nella vita dei 5 sensi, generanti una segreta irrequietezza; richieste d’affetto quasi continue,
noncuranza.

Luna in congiunzione con Saturno ( ):

Autocontrollo, semplicità, saggezza, senso di responsabilità.

Luna in sestile/ trigono con Saturno ( / ):

Come la congiunzione.

Luna in quadratura/ opposizione con Saturno ( / ):

Inibizione, rigidità ed autocontrollo forzato, soppressione dei sentimenti, senso di responsabilità sofferto,
tendenza alla rinuncia per quanto riguarda le donne ed il lato femminile.

Luna in congiunzione con Urano ( ):

Iperdinamismo interiore, espressione individuale dei sentimenti, ricerca della femminilità insolita, intuizioni
fulminee che vengono sfruttate concretamente.
Luna in sestile/ trigono con Urano ( / ):

Ricerca del femminile indipendente, originale, semplicità/facilità nell’espressione dei sentimenti.

Luna in quadratura/ opposizione con Urano ( / ):

Esplosioni emotive dannose: il femminile è dirompente (sia a livello fisico che interiore); fatto che molto
spesso nuoce, eccentricità femminile che danneggia.

Luna in congiunzione con Nettuno ( ):

La sensibilità interiore è diretta verso le masse, verso tutto ciò che è "oceanico"; ricettività, ipersensibilità,
tendenze "mistiche" sotto una forma qualunque, sogno, fantasia.

Luna in sestile/ trigono con Nettuno ( / ):

Come per la congiunzione, ma vissuta meno intensamente.

Luna in quadratura/ opposizione con Nettuno ( / ):

Caos interiore, paranoie inventate di sana pianta, fantasia che può ledere e danneggiare l’equilibrio psichico,
passività, pigrizia.

Luna in congiunzione con Plutone ( ):

Intuizioni creative, femminilità creativa e relativa affermazione, femminilità seducente.

Luna in sestile/ trigono con Plutone ( / ):

Femminile costruttivo, che porta all’affermazione. Per il resto come nel caso della congiunzione, ma con una
minore intensità.

Luna in quadratura/ opposizione con Plutone ( / ):

Vita interiore autodistruttiva, (personaggio) inventore di drammi che ne sgretolano la vita.

Aspetti di Mercurio

Mercurio in congiunzione/ sestile con Venere( / ):


(Sono possibili solo gli aspetti fino al sestile)

Percezione permeata dal sentimento, senso artistico/ estetico.

Mercurio in congiunzione con Marte ( ):

Intelligenza combattiva, critica, battuta facile, spiritosaggine, rapidità di riflessi, nervosismo.

Mercurio in sestile/ trigono con Marte ( / ):

Come per la congiunzione ma in modo più morbido, meno sovraccarico.


Mercurio in quadratura/ opposizione con Marte ( / ):

Polemica, maldicenze – compiute o subite – nervosismo accentuato, riflessi irruenti ed inadeguati, incidenti
negli spostamenti.

Mercurio in congiunzione con Giove( ):

Percezione/intelligenza espansiva, generale abilità.

Mercurio in sestile/ trigono con Giove ( / ):

Come sopra.

Mercurio in quadratura/opposizione con Giove ( / ):

Presunzione, incapacità di espandere i propri limiti di intelligenza e percezione, negligenza, superficialità,


leggerezze.

Mercurio in congiunzione con Saturno ( ):

Percezione/intelligenza profonda, concentrazione, logica spietata/fredda/rigorosa; tendenza ad irrigidirsi su


un unico obiettivo.

Mercurio in sestile/ trigono con Saturno ( / ):

Ottimo spirito analitico, geometrico; tendenza alla moralità.

Mercurio in quadratura/ opposizione con Saturno ( / ):

Acidità, impossibilità/impedimenti nel ragionare astratto, difficoltà a concentrarsi, scetticismo, fanatismo.

Mercurio in congiunzione con Urano ( ):

Percezione/intelligenza che tende a cogliere l’originale ed i fattori individuali, percezione


dinamica/fulminea; intuizioni improvvise che vengono convogliate nella percezione e nei ragionamenti,
apertura verso tutto ciò che rappresenta una novità; opportunismo.

Mercurio in sestile/ trigono con Urano ( / ):

Spirito innovativo, rapido; come per la congiunzione, ma meno intensamente.

Mercurio in quadratura/ opposizione con Urano ( / ):

Avversione alle novità, opportunità dannose, sistema nervoso (sia a livello fisico che psichico) sovraccarico,
intelligenza caotica.

Mercurio in congiunzione con Nettuno ( ):

Intelligenza estremamente intuitiva che, se non opportunamente orientata, genera una percezione caotica;
altrimenti l’intelligenza/percezione si apre verso l’infinito.
Mercurio in sestile/ trigono con Nettuno ( / ):

Ispirazione, ricettività, sottigliezza percettiva; come sopra ma senza le tendenze caotiche.

Mercurio in quadratura/ opposizione con Nettuno ( / ):

Caos percettivo/intellettuale, nebulosità percettiva, problemi con droghe, alcool, medicine ecc.

Mercurio in congiunzione con Plutone ( ):

Si colgono i lati nascosti della percezione per sfruttarli a proprio vantaggio, curiosità, tendenze
psicologiche/ad andare in profondità, intelligenza diabolica oppure giocherellona.

Mercurio in sestile/ trigono con Plutone ( / ):

Uguale all’aspetto di congiunzione ma meno intenso.

Mercurio in quadratura/ opposizione con Plutone ( / ):

Impossibilità nel cogliere gli aspetti più profondi dei fenomeni, intelligenza distruttiva ed autodistruttiva,
tormenti.

Aspetti di Venere

Venere in congiunzione con Marte ( ):

L’affetto si fonde con la combattività, il femminile con il maschile, generando un affetto audace, maschile,
conquistatore (nel sesso femminile), ed uno femminile, ricettivo e dolce (nel sesso maschile). Bruschi
cambiamenti nella dimensione affettiva, come il passaggio dall’innamoramento all’indifferenza e simili.

Venere in sestile/ trigono con Marte ( / ):

Armonia tra il maschile ed il femminile, slanci passionali; combattività addolcita, vissuta in maniera
passionale.

Venere in quadratura/ opposizione con Marte ( / ):

Contraddizione fra due Poli; antipatia-simpatia/attrazione-repulsione contemporaneamente oppure si


alternano, nei rapporti con l’altro sesso.

Venere in congiunzione con Giove( ):

Affetti elargiti generosamente, affetto espansivo, fortuna nell’amore, con le donne, bontà, fortuna in
generale.

Venere in sestile/ trigono con Giove ( / ):

Sentimenti espansivi, bonarietà; il resto come sopra.

Venere in quadratura/opposizione con Giove ( / ):


Sfortuna nel campo dei sentimenti, sentimenti bloccati, sfortuna con le donne e/o con il femminile in
generale, conflitti affettivi.

Venere in congiunzione con Saturno ( ):

Affetto freddo, riservatezza, sentimenti ragionati, durezza nei rapporti affettivi, sentimenti che si possono
irrigidire.

Venere in sestile/ trigono con Saturno ( / ):

Analisi spietata degli affetti, dei piaceri; sentimenti durevoli, fedeltà.

Venere in quadratura/ opposizione con Saturno ( / ):

Sacrifici sentimentali, sfortuna negli affetti e nei sentimenti, rinuncia sofferta dei sentimenti, prove legate ai
sentimenti/piaceri, tendenza al celibato, possessività, ecc.

Venere in congiunzione con Urano ( ):

Sovraccarico di opportunismo nei rapporti affettivi, cambiamenti continui, continue sperimentazioni


affettive, tendenza a semplificare gli affetti.

Venere in sestile/ trigono con Urano ( / ):

Opportunità affettive che vengono sfruttate a fini pratici, affetto dinamico, affetti individualizzati oppure
rapporti eccentrici con l’altro sesso.

Venere in quadratura/ opposizione con Urano ( / ):

Impulsività nell’amore; vita affettiva discontinua e/o dirompente, che può danneggiare; rotture affettive
brusche, tempeste sentimentali.

Venere in congiunzione con Nettuno ( ):

Amore d’ispirazione "mistica", tendente al sacrificio; amore platonico.

Venere in sestile/ trigono con Nettuno ( / ):

Come sopra.

Venere in quadratura/ opposizione con Nettuno ( / ):

Vita di piacere caotica, nebulosa, ad esempio accompagnata da droghe e alcool; rapporti affettivi caotici,
complicati, poco chiari.

Venere in congiunzione con Plutone ( ):

Affetto creativo, fascino, affetti istintivi, passioni travolgenti.

Venere in sestile/ trigono con Plutone ( / ):

Senso estetico creativo; il restante come per la congiunzione.


Venere in quadratura/ opposizione con Plutone ( / ):

Passioni/piaceri autodistruttivi, il femminile distrugge o autodistrugge incoscientemente.

Aspetti di Marte

Marte in congiunzione con Giove( ):

Coraggio, audacia vincente, aggressività bonaria. Nel caso di transiti negativi ciò viene portato all’estremo,
con possibili conseguenze spiacevoli.

Marte in sestile/ trigono con Giove ( / ):

Come sopra ma più duttile.

Marte in quadratura/opposizione con Giove ( / ):

Impulsività inopportuna, tendenze colleriche, aggressività distruttiva; oppure blocco dell’aggressività nei
momenti meno opportuni.

Marte in congiunzione con Saturno ( ):

Sangue freddo in situazioni critiche, controllo spietato dell’aggressività, aggressività asservita alla logica; le
situazioni aggressive vengono gestite tramite la logica.

Marte in sestile/ trigono con Saturno ( / ):

Nonostante meno intensi della congiunzione, sono comunque dei buoni aspetti.

Marte in quadratura/ opposizione con Saturno ( / ):

Inibizione – da fuori o da dentro – degli istinti, dell’aggressività, che genera l’apparenza di una persona
dura/spietata. Esplosioni aggressive in momenti inopportuni.

Marte in congiunzione con Urano ( ):

Sovraccarico di dinamismo, agitazione, nervosismo; situazioni complesse vengono affrontate in maniera


improvvisa.

Marte in sestile/ trigono con Urano ( / ):

Attività agitata, frenetica; si veda anche l’aspetto precedente.

Marte in quadratura/ opposizione con Urano ( / ):

Dinamismo inopportuno, frenesia penalizzante, che possono anche provocare incidenti; aspetto abbastanza
irruento e distruttivo.

Marte in congiunzione con Nettuno ( ):

Aggressività sognata, idealizzata.


Marte in sestile/ trigono con Nettuno ( / ):

Aggressività convogliata nell’arte, in ideali di massa o simili.

Marte in quadratura/ opposizione con Nettuno ( / ):

Aggressività caotica, disordinata.

Marte in congiunzione con Plutone ( ):

Coraggio, audacia, grinta; aggressività vincente; se il tema presenta molti valori di fuoco e/o relativi allo
Scorpione, è probabile un sovraccarico di aggressività nonché la tendenza dell’individuo ad incentrarsi solo
su quest’ultima.

Marte in sestile/ trigono con Plutone ( / ):

Come la congiunzione, minore il rischio di sovraccarico.

Marte in quadratura/ opposizione con Plutone ( / ):

Aggressività distruttiva/ autodistruttiva, espressa al momento sbagliato, violenza (sotto una forma
qualunque) gratuita, sadismo, mancanza di coraggio, sensazione di sterilità mentale/fisica/psichica oppure
delle volte si rileva il mancato supporto degli istinti, in quanto soppressi.

Aspetti di Giove

Giove in congiunzione con Saturno ( ):

Stabilità, armonia, espansione logica/ ragionata/ ponderata/ ordinata e lenta; può creare problemi con il cibo,
soprattutto se uno dei due pianeti è retrogrado.

Giove in sestile/ trigono con Saturno ( / ):

Costruzione lenta ma costante della propria fortuna, le opportunità sono sfruttate logicamente e
razionalmente; come per l’aspetto precedente ma in maniera più duttile.

Giove in quadratura/ opposizione con Saturno ( / ):

Diffidenza, sfiducia, deterioramento, immobilismo; oppure, a seconda del tema, può dare il via ad un
frenetico tentativo di recupero, all’espansione a tutti i costi, non ragionata; anoressia o sovrappeso.

Giove in congiunzione con Urano ( ):

Opportunismo puro, iperattività, espansione in base alle differenti opportunità che vengono comunque
sfruttate con prontezza, novità che permettono di espandersi; aspetto prevalentemente pratico.

Giove in sestile/ trigono con Urano ( / ):

Opportunità felici, atteggiamento positivo riguardo le novità, linguaggio concreto, efficace; del resto come
sopra.
Giove in quadratura/ opposizione con Urano ( / ):

Opportunità mancate, immobilismo nelle decisioni oppure espansione impulsiva, decisioni sbagliate nella
convinzione che portino vantaggi.

Giove in congiunzione con Nettuno ( ):

Filantropia, espansione degli ideali; curiosità per l’ignoto, per l’"oceanico".

Giove in sestile/ trigono con Nettuno ( / ):

Atteggiamenti umanitari, bontà, circolazione di denaro liquido.

Giove in quadratura/ opposizione con Nettuno ( / ):

Espansione illusoria, disordinata, spreco di risorse fisiche e psichiche, tendenza alla fiacchezza fisica e/o
psichica.

Giove in congiunzione con Plutone ( ):

Ambizione, radiosità non voluta ma feconda, espansione creativa; fiducia nella propria espansione, in ciò
che si crea.

Giove in sestile/ trigono con Plutone ( / ):

Come sopra ma con minore intensità; moralità.

Giove in quadratura/ opposizione con Plutone ( / ):

Insoddisfazione continua per ogni cosa si faccia, dunque atteggiamenti smaniosi, irrequietezza segreta,
espansione sterile, esitazioni penalizzanti per il soggetto.

Aspetti di Saturno

Saturno in congiunzione con Urano ( ):

Le opportunità vengono sfruttate in maniera logica, rigore, determinazione nel seguire le opportunità che si
presentano, idealismo pratico.

Saturno in sestile/ trigono con Urano ( / ):

Come sopra ma con un espressione meno potente.

Saturno in quadratura/ opposizione con Urano ( / ):

Durezza, intransigenza, conflitto tra i dettami della ragione e le opportunità della vita, ribellione.

Saturno in congiunzione con Nettuno ( ):

Aspetto costruttivo; logica intuitiva, idealizzata; logica molto "umanizzata", "umida".


Saturno in sestile/ trigono con Nettuno ( / ):

Spietata autoanalisi, metamorfosi necessarie condotte con logica, senza sentimento (in senso positivo); il
rimanente come sopra.

Saturno in quadratura/ opposizione con Nettuno ( / ):

Impossibilità nel cambiare se stessi, la propria vita; tendenze masochistiche, si è portati a subire i
cambiamenti piuttosto che provocarli, tendenze paranoiche, paure inesplicabili.

Saturno in congiunzione con Plutone ( ):

Aspetto granitico, ambizione, autorità, sete di potere.

Saturno in sestile/ trigono con Plutone ( / ):

Sono più duttili della congiunzione, quindi comportano una logica costruttiva ed un atteggiamento
autoritario più morbido.

Saturno in quadratura/ opposizione con Plutone ( / ):

Autodistruzione, spietatezza verso le debolezze degli altri, la logica impedisce o ostacola le creazioni;
mancanza di combattività, tendenza a subire l’autorità altrui.

Aspetti di Urano con Nettuno

Aspetti generazionali; i due pianeti si completano a vicenda se positivi; negli aspetti negativi si dissociano e si esprimono ad
esempio nell’impossibilità ad affermarsi, a realizzare un ideale ecc. Per una comprensione più approfondita è sufficiente
utilizzare le simbologie di entrambi i pianeti; in alternativa potete contattarci per chiedere qualche chiarimento specifico.

Aspetti di Nettuno con Plutone


Gli aspetti tra Nettuno e Plutone riguardano le svolte epocali; il sestile/trigono in modo costruttivo, la congiunzione in maniera
ambigua, mentre la quadratura/opposizione risulta essere molto distruttiva.

Potrebbero piacerti anche