Sei sulla pagina 1di 8

I

Usare la Galleria filtri pagg. 177-178

1 Aprire un'immagine e. per modificare con i filtri solo una parte


dell'immagine, effettuare una selezione con lo strumento più idoneo
2 Scegliere il comando Filtro . Si apre la finestra di diale:
le ultime impostazioni utilizzate.
**• 3 Se necessario, premere il pulsantino con la fre:
sinistra del pulsante per mostrare le sei ca:;
di filtri, quindi premere i! triangolino a fianco e
per mostrare le icone dei filtri.
»> 4 Fare clic su un filtro. Nel riquadro di sinistra a::
l'anteprima del filtro applicato alla selezione i:
—==~ all'intera immagine).
8* 5 Per aggiungere un altro filtro, premere il pulsar:
__ in basso a destra. In reaita .
duplicato il filtro corrente. Selezionare il suo PO'- :
riquadro di destra e fare clic sull'icona di un aitr:
6 Nel riquadro di destra in alto, regolare i parametri di ogni singolo f lv
gestito da G .Si può anche scegliere un filtro specifico da ~
discesa che presenta i filtri in ordine alfabetico. Al termine, premere

Estrarre elementi da una foto

1 Aprire l'immagine contenente il soggetto da estrarre e scegliere il :


Filtro ! Estrai.
2 Nella finestra che appare, scegliere lo strumento peringrar:
ridurre la visualizzazione.
> 3 Scegliere lo strumento e. nella pa
m mas
^ ] destra della finestra, nella sezione
le dimensioni del pennello, in modo che si sovrapponga
leggermente al bordo del soggetto da scontornare e r :
la porzione da estrarre.
4 Per caricare una selezione salvata nello stesso docu^
dalla palette dei basta trascinare il canale sul :.
oppure, se è stata sa!.a
altro documento, scegliere il comando
e scegliere tra i documenti aperti quello des :
are un nuovo livello da una selezione
f i Effettuare una selezione di una porzione di un'immagine con
uno strumento a piacere.
V 2 Scegliere il comando Livello | Nuovo | Crea livello copiato.
Il contenuto della selezione viene trasferito nel nuovo livello e
i pixel originali vengono mantenuti inalterati.

are una maschera di livello pagg. 188-190

1 Aprire due immagini. In una delle due c'è un soggetto da trasferire nell'altra.
Scegliere lo strumento Sposta e con il drag & drop trascinare la prima
immagine sulla seconda. Viene creato un nuovo livello.
2 Chiudere la prima immagine. Per ridimensionare l'immagine del Livello 1.
scegliete il comando Modifica | Trasformazione libera oppure Modifica |
Trasforma e la sottovoce desiderata. Nell'esempio è stata applicata_una_
trasformazione di tipo Prospettiva.
3 Nella palette Livelli, premere il pulsante Aggiunge una
maschera di livello. Premere ora il tasto D per impostare il
bianco e il nero predefiniti, quindi scegliere lo strumento
Pennello. Colorando di nero si mascherano i pixel, colorando
di bianco si rendono di nuovo opachi.
4 Ser scontornare in modo preciso il soggetto, ingrandire la
visualizzazione e. con lo strumento Penna creare il tracciato
del suo contorno. Nella palette Tracciati premere il pulsante Carica
tracciato come una selezione, quindi scegliere il comando Selezione |
Inversa e. con lo strumento Gomma, cancellare (mascherare) le aree
esterne in totale sicurezza.
5 La maschera di livello può essere ulteriormente modificata scegliendolo
strumento Sfumatura.
6 II tocco finale è usare lo strumento Gomma (o il Pennello con il colore
bianco) e cancellare la parte superiore del soggetto, per dare più naturalezza
all'uscita dall'acqua. In questo caso le pennellate sostituiscono i pixel della
maschera di livello. Infine, si può aggiungere un riflesso.
La creatività una porzione di essa. Per questo oc
con Photo- corre impadronirsi delle tecniche d
shop CS è selezione e imparare ad usare i Uvei-
sempre più li sfruttando gli stili livello, i set e le
agevolata nuove funzioni legate alle composi-
da una nuo- zioni di livelli, che permettono di sal-
va gestione dei filtri e di altre funzio- vare in un solo file più versioni delle
ni che permettono di osservare in vostre elaborazioni digitali, infine, at
anteprima i risultati dell'applicazione traverso la conoscenza dei metodi e »• i
di più filtri contemporaneamente. fusione, potrete dare spazio alla ve
Tuttavia spesso non è necessario al- stra immaginazione e ottenere effett
terare l'intera immagine, ma solo speciali anche da normali fotografie

Le potenzialità creative offerte dal programma si esprimono al massimo -


se associate alla conoscenza di alcune metodologie di lavoro che riguarda:
le selezioni, i canali e i livelli. Avete già avuto modo di applicare qualche si
tegia per le correzioni cromatiche delle immagini: siete printi per passare
livello successivo, quello dell'elaborazione selettiva.

Le tecniche di selezione
L'obiettivo delle selezioni è la successiva elaborazione di parti di invaiar
lasciando invariate le altre, oppure la copia o la duplicazione di eleme
specifici per effettuare fotomontaggi. Quando le parti da selezionare han:
forme regolari o sono costituite da colori uniformi, le tecniche di selezio:
sono abbastanza semplici. Se invece le parti da selezionare hanno fon.
irregolari, sfumature o sono costituite da molti colori, le cose si complicar
Tuttavia basta usare lo strumento corretto o un comando specifico per o:
nere ottimi risultati.

Seiezioni basate sulla forma


Prima di iniziare ad effettuare una selezione è necessario decidere se se
zionare basandosi sulla forma, indipendentemente dai colori contenuti
esempio un oggetto, un viso, una casa) oppure selezionare basandosi -
Capitolo 6 Selezioni, canali, livelli e filtri

jesto o: ni (ad esempio la correzione dei pixel rossi di una bandiera). Il primo
:niche : i sembra il più semplice, ma in realtà nasconde una difficoltà di fondo,
itoshop riesce a riconoscere solo le differenze di tonalità, non gli ele-
re i live
nti soggettivi delle immagini.
i set e -.
:ompos
A Z I O N A R E UN O G G E T T O C I R C O L A R E O ELLITTICO
io di sa partire con le cose semplici, verrà descritta una tecnica per selezionare
oni de t nenti di forma circolare o ellittica, senza tener conto del loro colore. Per mostrare i
nfine, a:- righelli, su
Windows
10SO metodi : 1 Aprite un'immagine e dal menu Visualizza scegliete il comando Mostra potete premere
CTOL+R; su Mac OS
righelli. Fate clic sullo strumento di Selezione rettangolare o Selezione premete CMD+R,
ziom re effe~ ellittica, secondo la forma che volete selezionare.
ea 2 Partendo dall'angolo superiore sinistro dei righelli, trascinate il punta- Per scegliere
tore in diagonale verso destra, fino a incrociare i due lati del rettango- lo strumento di
selezione
lo di selezione. Arrivati nel punto desiderato, rilasciate il tasto del ellìttica, premete il
: imono al massimo - mouse e, senza spostarvi, trascinate ancora in basso a destra l'area di sele- tasto M e se
necessario di nuovo
.avoro che riguarc, zione. Al rilascio del mouse appare l'area di selezione. MAiUSC+M.

.implicare qualche ^
e primi per passai >
Partendo
dall'angolo dei
righelli,
trascinate fino a
far coincidere le
guide con il lato
superiore e
- di parti di i quello sinistro
del soggetto da
Dazione di elcme.
selezionare.
. da selezionare han. Rilasciate il
recniche di selezii . mouse senza
- '"onare hanno for: spostarvi e
proseguite nel
le cose si complica:
trascinamento.
.dn specifico per or

•vu'io decidere se s ;
er selezionare tutti i pixel di un'immagine su Windows premete CTRL+A. Su Mac OS X premete
. i colori contenuti i
MD+A. Per deselezionare, fate clic fuori dalla selezione o premete CTRL+D (su Mac OS X CMD+D).
/lunare basandosi
1

Photoshop CS No problem

I pixd ^ 3 I pixel all'interno del perimetro di selezione sono ora gli unici ad es- 3 Ora trascia.
selezionati
possono re influenzati dall'applicazione di effetti e filtri. Provate ad esempi', selezionare.
essere copiati negli scegliere il comando Immagine j Regolazioni Postenzza. Vengono ai-
Appunti e incollati in
un'altra immagine rati i colori della sola selezione.
con i classici
comandi Copia-
Incolta. Con questa tecnica potete applicare regolazioni cromatiche solo a ti
porzione di un'immagine, mantenendo inalterati i colori delle altre parti.
Per aggiungere, sottrarre o intersecare altre aree di selezione a quella i
stente, potete scegliere l'opzione desiderata nella barra delle opzioni e ira-
nare un'altra area di selezione. Con questo metodo è molto semplice sele/
nare oggetti di forma ben definita ma poliedrica.
- /

ai: O p* j Antrali-a: 5tik: Normale


. A

Per attivare temporaneamente l'opzione . tenete premuto il tasto MAIUSC


Per attivare Sottrai alla selezione, tenete premuto il tasto ALT. Per attivare
selezione, tenete premuto MAIUSC+ALT.

O Nella barra delle opzioni, quando appaiono delle caselle in cui si deve inserire un valore numeri:
(ad esempio la casella Sfuma dello strumento di Selezione) invece che digitare un numero o
J usare le frecce di direzione, potete fare clic sull'etichetta della casella (non la casella, ma il suo
I menu e
permette di creare s
I nome) e trascinare verso sinistra per diminuire il valore, oppure verso destra per aumentarlo. contigui secondo la t
sottomenu
numerici. Un esemp
T R A S F O R M A R E UNA S E L E Z I O N E
Una selezione può essere spostata, modificata o ruotata in qiiaK
momento attraverso i comandi del menu Selezione. Può anche essere sa :REARE L A C O R N I C
la per poterla usare in seguito. vbbene da un pur
":e siano sconsiglia".
^ i Aprite un'immagine e, con la tecnica precedentemente descritta. •- - da inviare via e-r
Con Trasforma
zionatene una parte non molto grande. -.i passaggi:
selezione nella
Barra delle > 2 Scegliete il comando 5 one. Appaiono
B/ràw/appaiono
nodi d'angolo che potete trascinare per modificare il perimetri *• i Aprite 1'imm.
una serie di (unzioni
per effettuare selezione. Portando il puntatore all'esterno del perimetro, appai di stato tene:".
trasformazioni
basate su valori due freccine ad arco. Trascinatele per ruotare il rettangolo di sei i comando
numerici. ne nel modo desiderato. selezionare t;
Capitolo 6 Selezioni, canali, livelli e filtri VCC^H

ne sono ora gli unici ad es 3 Ora trascinate i nodi d'angolo per adattare il perimetro alla forma da
? filtri. Provate ad esempio ; selezionare. Al termine, fate doppio clic all'interno della selezione.
mi | Posterizza. Vengono alte
Fi't-o csj3',i::a -re

In caso
rotazione o
moni cromatiche solo a ur
distorsione della
iti i colori delle altre parti. selezione,
• aree di selezione a quella esi scegliete la
la barra delle opzioni e trasc \\ modalità di
visualizzazione
odo è molto semplice selezic a schermo
ica. intero,
premendo il
tasto F.

Per
confermare la
trasformazione
della selezione.
tenete premuto il tasto MAIUSC. potete premere il
;r attivare Interseca alla pulsante di conferma
nella Barn delle
opzioni.

deve inserire un valore numerico]


:e che digitare un numero o •nenu Selezione presenta altre funzioni molto usate nelle elaborazioni: ad esempio, Sfuma
la (non la casella, ma il suo rermette di creare selezioni sfumate ai bordi. Estendi invece aggiunge alla selezione pixel
so destra per aumentarlo. Dntigui secondo la tolleranza specificata nelle opzioni dello strumento Bacchetta magica. Nel
Dttomenu Modifica sono presenti funzioni per espandere e comprimere le selezioni secondo valori
jmerici. Un esempio di utilizzo è mostrato nel prossimo esempio.

liticata o ruotata in qualsiasil


:
slezione. Può anche essere salv; EARE LA CORNICE A UNA FOTO
bbene da un punto di vista puramente fotografico le cornici alle fotogra-
_ siano sconsigliate, se volete creare rapidamente un'immagine con corni-
precedentemente descritta, sele- da inviare via e-mail o da stampare su un biglietto d'auguri, seguite que-
ie. passaggi: Se dovete
inviare la foto
asforma selezione. Appaiono dei via e-maiL
1 Aprite l'immagine e verificate la sua risoluzione facendo clic sulla barra mantenete la
> per modificare il perimetro di risoluzione di 72 ppi.
esterno del perimetro, appaiono di stato tenendo premuto il tasto ALT. Se necessario, modificatela con il Se la dovete
?r ruotare il rettangolo di selezio- comando Immagine | Dimensione immagine. Premete ora CTRL+A per stampare.
mantenetela dai 150
selezionare tutti i pixel. ai 300 ppi.
Photoshop CS No problem

>• 2 Scegliete il comando Selezione j Modifica | Bordo. Nella finestra di i


Quando ave
logo, inserite un valore in pixel compatibile con la risoluzione eh
Livello | Un,:c
vostra immagine e lo spessore della cornice che volete ottenere,
esempio, per un'immagine a. 300 ppi, scegliete 70 pixel e premete

// comando
Bordo crea un
bordo di
selezione
sfumato.

Per creare velocemente


Se non volete un'alternativa automatic
far coprire it selezionate l'azione C
bordo della finestra che appare e att<
foto con la comice,
ingrandì l'area di
lavoro con il
comando Immagine .o siri/mento L a z
/Dimensione
quatto.
! Lazo è uno stranieri'
;o gli oggetti da seleza
* ;e diverse forme, da un

3 Premete ora CTRL+J per copiare il bordo e creare un nuovo live


•• . Effettua
Verifìcate la sua presenza nella palette Livelli.
punto ini/iale con qui
4 Nella palette Stili, premete il pulsante a forma di freccimi in alti
è quella del trascina"
destra e scegliete la voce Effetti testo 2. Nella finestra che appare. ]
da rifinire con altri nr
mete Aggiungi.
• Miniatura piccola - Lazo pc'igona'e. Effett:
Miniatura grande
Elenco breve
Elerin jjngr
per successivi clic, d u
Gettone pi edefinit torni netti.
Ripristina stili..
Carica stili.,.
Salva stili,,.
co. Effetti;
Sostituisci stili..,
Secondo le preferenze
Effetti fotografici
Effetti immagine
temporanei che veniror.
Effetti testo
Pulsanti rollover ca utilizzata e il clic ini/i
Pulsanti vette
Pulsanti
Roliover pulsanti vetrc
torno dell'ometto. Cn;j-
5tit astratti 5 Nella palette Stili, ora fate clic sulle anteprime degli stili livello e o
Stili rollover Web : rispetti"; ai i"f-to dell'in;;";
Stili Web vate l'effetto ottenuto sull'immagine. In genere per le cornici gli
Testure
Nel)'c'-cir.pio seyuente
Tracce punteggiate
migliori sono quelli di tipo Testo o gli Stili Web.
me strunicn.t<") di >elexio"t
-

(Capitolo 6 Selezioni, canali, livelli e filtri

::, Nella finestra di d 6 Quando avete ottenuto il risultato desiderato, scegliete il comando
-il la risoluzione de-. o | Unico livello e salvate l'immagine finale.
ne volete ottenere. A
70 pixel e premete C-
Con gli stili
.—--—^ livello potete
creare con un
solo clic
moltissime
versioni di
cornici.

;
er creare velocemente una cornice che simuli quella di legno di un quadro, potete sfruttare
.i alternativa automatica, basata tuttavia su una tecnica molto diversa. Nella palette Azioni.
;
e.ezionate l'azione Cornice legno - 50 pixel e premete il pulsante Esegui. Premete OK nella
-estra che appare e attendete il risultato finale.
L_~

strumento Lazo
è uno strumento che da libertà nelle selezioni, in particolare quan-
li migliore
gli oggetti da selezionare non hanno una forma regolare. E presente in utilizzo del
diverse forme, da utilizzare a seconda del tipo di selezione. Lazo lo sì
ottiene sfruttando la
precisione di una
:veare un nuovo livelli.' . Effettua selezioni a mano libera. Al rilascio del mouse unisce il tavoletta grafica.

punto iniziale con quello finale con una linea retta. La tecnica utilizzata
rn di ireccina in alto . è quella del trascinamento. Consigliato per selezioni irregolari di base
::.:iestra che appare, prt- da rifinire con altri strumenti.
o poligonale. Effettua selezioni per segmenti. La tecnica utilizzata è
per successivi clic. Consigliato per oggetti di forma regolare e dai con-
torni netti.
lagnetico. Effettua selezioni comparando i colori dell'immagine.
Secondo le preferenze attivate nella barra delle opzioni, crea dei nodi
temporanei che vengono eliminati alla chiusura del perimetro. La tecni-
ca utilizzata è il clic iniziale e lo spostamento del puntatore intorno al con-
torno dell'oggetto. Consigliato per selezionare oggetti di colore diverso
c degli stili livello e osser- rispetto al resto dell'immagine.
ere per le cornici gli stiì: Nell'esempio seguente è stata effettuata un'elaborazione utilizzando
•me strumento di selezione il Lazo magnetico.