Sei sulla pagina 1di 6

ISIN

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


 Disambiguazione – Se stai cercando la città della Mesopotamia, vedi Isin.
 Disambiguazione – Se stai cercando l'autorità italiana di controllo in materia di sicurezza nucleare e di
radioprotezione, vedi Ispettorato nazionale per la sicurezza nucleare e la radioprotezione.
ISIN, acronimo di International Securities Identification Number, è un codice identificativo dei valori
mobiliari a livello internazionale.
È utilizzato per identificare le azioni, le obbligazioni, i warrant e gli ETF.
Per comodità, sebbene non siano titoli, anche gli indici azionari sono dotati di un codice ISIN.
Indice
  [nascondi] 
 1Composizione
 2NSIN
 3Esempi
 4Note
 5Altri progetti
Composizione[modifica | modifica wikitesto]
Il codice ISIN, o ISO 6166, è uno standard che risale al 2001, ed è composto da 12 caratteri alfanumerici con la
seguente struttura:
composizione di un codice ISIN
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
codice del check
NSIN
paese digit

L'ISIN è composto da 12 caratteri alfanumerici: i primi due identificano il paese di quotazione del valore secondo
la norma ISO 3166-1 (IT per l'Italia, US per gli Stati Uniti).
Tuttavia, le Eurobbligazioni registrate da Euroclear e Clearstream hanno come prefisso le lettere 'XS'.
NSIN[modifica | modifica wikitesto]
Il NSIN è assegnato dalla NNA (National Numbering Agency) di ciascun paese:
 In Germania, la società assegnatrice è la WM Datenservice ed il NSIN è il Wertpapierkennnummer.
 Nel Regno unito, la società assegnatrice è la London Stock Exchange ed il NSIN è il SEDOL.
 In Nord America, la CUSIP viene utilizzata come NSIN.
 In Francia, Euronext attribuisce l'NSIN (per i titoli antecedenti l'adozione di questa norma, il codice
SICOVAM viene utilizzato come NSIN).
 In Italia l'agenzia assegnatrice è la Banca d'Italia, che ha acquisito tale funzione dopo l'incorporazione
dell'Ufficio italiano cambi.
 Globalmente L'Organizzazione ISIN[1] (ISIN.org) assiste con applicazioni in codice ISIN in tutto il mondo.)
Esempi[modifica | modifica wikitesto]
Tabella di conversione delle lettere in cifre
A=10 B=11 C=12 D=13 E=14 F=15 G=16 H=17 I=18
J=19 K=20 L=21 M=22 N=23 O=24 P=25 Q=26 R=27
S=28 T=29 U=30 V=31 W=32 X=33 Y=34 Z=35
 France Telecom : FR0000133308 (FR + SICOVAM 13330 + 8)
 Indice CAC 40 : FR0003500008 (FR + SICOVAM 350000 + 8)
 Microsoft : US5949181045
Note[modifica | modifica wikitesto]
1. ^ International Securities Identification Numbers Organization, isin.org.
Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]
  Wikizionario contiene il lemma di dizionario «ISIN»
Categoria: 
 Mercati finanziari
http://www.isin.org/it/isin/
ISIN Organization: international securities identification numbers organization
 LOGIN Italiano

ISIN
Il Codice Internazionale Di Identificazione Dei Titoli (ISIN)
L’ISIN è un codice standard utilizzato in tutto il mondo per identificare specifici titoli quali obbligazioni, azioni
(ordinarie e privilegiate), futures, warrant, diritti, trusts, titoli di credito, e opzioni. I codici ISIN sono assegnati ai
titoli per agevolare le procedure di compensazione e regolamento. Sono composti di 12 caratteri alfa numerici e
servono a standardizzare i differenti codici delle azioni per uno stesso titolo “che possono variare a seconda del
cambio e della valuta”. Negli Stati Uniti i codici ISIN sono versioni estese dei codici CUSIP (Commissione sulle
procedure di identificazione univoca del titolo) a 9 caratteri; i codici ISIN vengono pertanto creati aggiungendo
un codice paese e un check digit all’inizio e alla fine del CUSIP.

STRUTTURA
Il codice ISIN è composto di 3 parti come dimostra l’esempio seguente: US-049580485-1 (i trattini non vanno
considerati, sono presenti per fare chiarezza). Il codice può essere scomposto come segue:

 Un codice paese di 2 lettere, tratto da una lista (ISO 6166) redatta dall’Organizzazione internazionale
per la normazione (ISO). Tale codice viene assegnato in base all’ubicazione della sede legale
dell’azienda. È assegnato invece un codice speciale, XS per i titoli internazionali compensati da sistemi
di compensazione paneuropei come Euroclear e CEDEL. L’utilizzo del certificato di deposito ISIN è
unico nel senso che il codice paese del titolo è lo stesso dell’emittente del certificato, e non quello del
sottostante.
 Un identificativo numerico di 9 cifre chiamato numero identificativo dei titoli nazionali (NSIN) assegnato
dalla National Numbering Agency (NNA) a ogni nazione o paese. Se un numero nazionale è composto
da meno di 9 cifre, vengono aggiunti anteriormente degli zeri in modo che questo divenga un codice
NSIN. L’identificativo numerico non ha alcun significato intrinseco, è semplicemente un numero seriale.
 Un solo check-digit. La cifra è calcolata secondo i precedenti 11 caratteri/cifre e utilizza l’algoritmo
modulo 10, prevenendo il rischio di numeri contraffati.

Uso
In passato il codice ISIN era considerato una forma secondaria di identificazione del titolo, utilizzato
esclusivamente per le procedure di compensazione e regolamento. Recentemente alcuni paesi europei hanno
adottato l’ISIN come principale identificativo del titolo. È inoltre implicitamente utilizzato negli Stati Uniti e in
Canada in quanto la sua struttura si basa sui codici CUSIP. Con il passare del tempo sempre più paesi
sembrano voler impiegare la numerazione ISIN come identificativo sia principale che secondario per
l’amministrazione dei titoli.

L’adozione universale dell’ISIN è fondamentale per il raggiungimento dello straight -trough processing globale
(STP, processo di elaborazione diretta) ovvero la gestione digitale delle attività di compensazione e regolamento
senza l’intervento manuale. I codici ISIN sono inoltre utilizzati da depositari per tracciare in maniera coerente le
holding di investitori istituzionali all’interno dei mercati mondiali.

Cliccare qui per richiedere un codice ISIN

Il codice ISIN viene rilasciato per tutti i titoli quali obbligazioni, azioni, opzioni, strumenti derivati e
futures. Il codice identifica un titolo, non il mercato (se esistente) nel quale quel titolo è quotato, infatti,
non è un codice di un’azione. Per esempio, le azioni ordinarie Daimler AG sono quotate in quasi 30
mercati azionari e piattaforme di trading elettronico in tutto il mondo, in cinque diverse valute. Le azioni
Daimler hanno pertanto cinque codici di azioni a seconda del mercato nel quale sono quotate, ma
hanno un unico codice ISIN valido in tutto il mondo. Dato che il codice ISIN non specifica il luogo di
negoziazione, il Codice di Identificazione del Mercato (Market Identification Code, MIC), un altro
identificativo, un codice di Borsa costituito da tre lettere deve essere abbinato al codice ISIN per
definire il luogo di negoziazione/compensazione.

Cliccare qui per richiedere un codice ISIN

https://www.bancaditalia.it/statistiche/servizi/isi
n-anagrafe-titoli/faq/index.html

 Cerca nel sito


 ENglish version
sezioni principali del sito
 CHI SIAMO
 COMPITI
 SERVIZI AL CITTADINO
 PUBBLICAZIONI
 STATISTICHE
 MEDIA
abilita modo lettura

1. sei qui: Home 
2. Statistiche 
3. Servizio di codifica ISIN e Anagrafe Titoli 
4. FAQ - Codici ISIN

FAQ - Codici ISIN


Elenco delle domande
 Che cosa è il codice ISIN?
 Chi attribuisce il codice ISIN?
 Quale funzione assolve l'assegnazione del codice ISIN?
 Quale è l'agenzia competente per l'assegnazione dei codici ISIN IT?
 Come è composto il codice ISIN?
 Chi richiede l'assegnazione di un codice ISIN IT?
 Come si richiede l'assegnazione di un codice ISIN IT?
 Quale documentazione deve essere allegata alla richiesta di assegnazione di un codice ISIN IT?
 Può essere riutilizzato il codice ISIN?
 Possono esistere più codici ISIN per lo stesso strumento finanziario?
 I titoli emessi nella forma nominativa e al portatore hanno lo stesso ISIN?
 Quali codici ISIN compaiono sul sito?
Che cosa è il codice ISIN?
Il codice ISIN è un codice internazionale che identifica univocamente gli strumenti finanziari. La
struttura del codice e le regole per la sua assegnazione sono stabilite dall'ISO (International
Organization for Standardization) nello standard ISO 6166.

Chi attribuisce il codice ISIN?


L'ISO ha delegato la gestione e la manutenzione dello standard 6166 ad una associazione
internazionale di enti ed istituzioni finanziari, l'Association of National Numbering Agencies
(ANNA). 
La Banca d'Italia è l'agenzia di codifica nazionale deputata per l'Italia.

Quale funzione assolve l'assegnazione del codice ISIN?


La Banca d'Italia in qualità di National Numbering Agency attribuisce il codice ISIN al mero fine di
identificare univocamente a livello internazionale gli strumenti finanziari emessi e/o trattati sui
mercati finanziari.Tale attribuzione soddisfa esclusivamente le esigenze di carattere operativo di
individuazione del singolo strumento finanziario. Rimane estranea al sistema di codifica ISIN ogni
funzione di garanzia circa l'esistenza, la legittimità e la validità del certificato ovvero dello
strumento finanziario sottostante, nonché ogni valutazione inerente la legittimità dell'operazione
finanziaria, la capacità patrimoniale dell'emittente e la copertura finanziaria del titolo stesso.

Quale è l'agenzia competente per l'assegnazione dei


codici ISIN IT?
Vedi la comunicazione RV 1997/7 del 16 dicembre 1997.

Come è composto il codice ISIN?


Il codice ISIN è di 12 caratteri alfanumerici con la seguente struttura:

 Posizione 1-2: codice alfabetico, secondo lo standard ISO 3166, che identifica il paese della NNA
competente per l'assegnazione del codice ISIN

 Posizione 3-11: caratteri alfanumerici a disposizione delle singole NNA

 Posizione 12: digit di controllo numerico


 

ISO 3166
SPAZIO A DISPOSIZIONE DELLE NNACHECK DIGIT
COUNTRY CODE

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
Chi richiede l'assegnazione di un codice ISIN IT?
Per gli strumenti finanziari in corso d'emissione il codice ISIN può essere richiesto dall'emittente, o
dal lead manager del collocamento.
Per gli strumenti finanziari già emessi il codice ISIN oltre che dai soggetti suindicati può essere
richiesto anche da altri soggetti che operano sui mercati finanziari, quali:

 Agenzie nazionali di codifica di altri paesi;

 Soggetti che, per adempire a specifici obblighi normativi devono usare il codice ISIN per
comunicare informazioni su singoli strumenti finanziari, ad es. Intermediari bancari e finanziari, Società di
intermediazione mobiliare (SIM), Società di gestione del risparmio (SGR), Società di investimento a
capitale variabile (SICAV), Assicurazioni;

 Società di gestione di mercati regolamentati di strumenti finanziari;

 Società che gestiscono sistemi di accentramento, garanzia, compensazione e liquidazione delle


operazioni su strumenti finanziari.

Come si richiede l'assegnazione di un codice ISIN IT?


La richiesta dei codici ISIN avviene tramite la procedura FEAT che consente la trasmissione di
messaggi strutturati in formato elettronico. Per accedere a FEAT è necessario accreditarsi
preventivamente. Maggiori informazioni sono disponibili sul servizio di codifica ISIN. Per le quote
di OICR residenti la richiesta deve essere effettuata utilizzando la procedura G.I.A.V.A.(Gestione
Integrata Albi di Vigilanza e Anagrafi).

Quale documentazione deve essere allegata alla


richiesta di assegnazione di un codice ISIN IT?
La documentazione da allegare alla richiesta di assegnazione è disponibile per ogni tipologia di
titolo nelle "Informazioni generali" delle Istruzioni per la compilazione dei messaggi.

Può essere riutilizzato il codice ISIN?


La scelta è lasciata alle singole agenzie nazionali, anche se l'ANNA sconsiglia di ricorrere a tale
pratica. Inoltre sono fissati i seguenti limiti temporali: 10 anni dalla scadenza del titolo precedente
a meno di options e futures, il cui limite è ridotto ad 1 anno. In Italia i codici non vengono
riutilizzati.

Possono esistere più codici ISIN per lo stesso


strumento finanziario?
No, i titoli fungibili, ossia che incorporano gli stessi diritti sotto tutti gli aspetti rispetto a diverse
versioni dello stesso strumento e che sono fra loro scambiabili, hanno un unico codice ISIN.
Strumenti finanziari non fungibili ricevono codici ISIN diversi. Per maggiori dettagli consultare
le ISIN Guidelines.

I titoli emessi nella forma nominativa e al portatore


hanno lo stesso ISIN?
No, poiché non sono fungibili.

Quali codici ISIN compaiono sul sito?


È possibile ricercare sul sito i codici ISIN assegnati dalla Banca d'Italia. Sono inoltre pubblicati i
codici ISIN dei titoli esteri e le controparti censite negli ultimi trenta giorni.
sei qui:HomeStatisticheServizio di codifica ISIN e Anagrafe TitoliFAQ - Codici ISIN
VAI AL LIVELLO SUPERIORE:SERVIZIO DI CODIFICA ISIN E ANAGRAFE TITOLI

sezioni principali del sito


 Chi siamo
 Compiti
 Servizi al cittadino
 Pubblicazioni
 Statistiche
 Media

BANCA D'ITALIA
via Nazionale 91
00184 Roma
Tel: +39 06 47921
PEC: bancaditalia@pec.bancaditalia.it
e-mail: email@bancaditalia.it

 Siti delle banche centrali


© Banca d'Italia | Partita IVA 00950501007