Sei sulla pagina 1di 4
Corte costitusionale Ja questione sollevata risultapriva del to della pregiudiialitae della rilevansa rispetto al peo- fess0 4 quo e pertanto va dchiarata manifestamente inammissbile, incon formita del costante orientamento di questa Corte (da ultimo, ex plurinis, fl n.285 del 1908) Vist li art. 26, comma &, |. 11 marzo 1958 n. 87 € 8, comma 2, delle rnorme integrative per i giudia davanti alla Corte eost P,Q. Mus Conve costrruzionats Dichiara la maniferta inammissiilta della questioned lgittimitacoti- tuaionale delat 275, onma 3, cpp, soleata, in riferimento agli art. 3 7, soma 2, Cost, dal gues per indagini preiminari pres l Tribunal 4i Verbania, con Vordinanca indicata in epigrae nina cheba salva a question &pubblata in GU. 18 dl 3 maga ums di quesone propta da ice che gi ba escrito (e al) Iason pt es enolate: sent 18 Sl en que sonumat) ‘Rv tn, ORDINANZA — (12 luglio) 20 luglio 1995 n. 341 — Pres, Baldassarce — ‘ed, Chicli — Graber Bleicher ed altsx — Comune di Oggebbio — Pres. Cons. Ministri (Avy. Sato) oe, Sin te om nig i 2 “specialit - Prevista applicabilita per una stessa condotta (nel caso: realizzazione dt ety rane Sap pec ca Saas memes SEs ee meee es Sea Ae Se decree pe Sooelte “ee ents a one eee Serra ren ateenah eee meeste deacon eas eke B manifestamente inammissibile, per difetto di rilevanza, la questione di fiche al sistema penale), sollevata con riferimento agli artt. 3, 5, 25 comma 2 el giudizio i legitinita costiturionale dell'srt. 9, comma 2, 1 24 novembre 198 n. 689 (Modifiche al sistema penale), promosso con ordi= rnanaa emessa il 21 gennaio 1994 dal Pretore di Verbania nel procedimento Decision della Corte =n. 361 251 ivile vertente tu Graber Bleicher Ulrich Hermann ed altra¢ il Comune i Oggebbioiscrtta alu, 319 del registro ordinanae 1904 e pubblicata nella Gasseta Ufficiale della Repubblica n, 2, f serie spee, dellanmo 1994 Visto Fatt di intervento del Presidente del Consigio det Ministis tito nella eamera di consiglio del 8 gino 1995 il Giudice relatore Enzo Chel, Ritenuto che nel corso del procesto di opposiione allordinanga del Sindaco del Comune di Oguebbio cou la quale veniva ingiunto ai conus Graber Bleicher Ulrich Hermann e Bleicher Barbe! il pagamento df una sanaione amnministrativa, il Pretore di Verbania ha sllevato, in tifeimen. toaglartt 25, comma 2, $e Cost. questione di legittimitacostiturionale delat. 9, comma 2, |. 24 novembre 1981 n. 68 (Moaiiehe al sistema Penal), «'nella parte ineui prevede che si applich in ogni easo la dxposic ione penale salvo che quest'utima sia applicable solo in mancanga di alte disposizion’ penal»; ©" che nell'ordnarza di rimessione si espone che i eoniugi vicorrenti — per aver eseguito interventi edilzi di ristrutarazione dun immobile di loro proprietd situato in area sottopasta a vincolo paesagzstico —-erana Stati imputati dei reat di cui all’art, 20, let. . 28 febbraio 1985 n.17, aezies |. 8 agosto 1985 0. 41, ed entrambi condannati in primo grado, mentre cl giudizio di appello ‘Bleicher Barbel era stata asslta per no {aver comiesso il fatto e nei confront di Graber Bleicher Ulrich Herman ‘era stata pronunciata sentenza di non doversi provelere per estingone dl realo,essendo stata rlasciata concession in sanator |. che, inoltre, dalla stessaordinanza si evince che Tingiunzione di pagae ‘Mento a titolo di sanzione amministrativa-in applicazione degl url 19 ¢ 16, comma 4, lett. ), 1, reg. Piemonte 3 sprile 1980, 20 (Norme in ates fia di tutela di beni culturali, ambiental e paesistc) stata rferita agli lavor di ristrutturazione oggetto del processo penales ‘he il gudice remittente osserva che o stesso fatto — costituito dalla ‘lrutturazione di un immobile in zona vincolata, ai sensi, 20 gag 1080 2, 1497, senza concessione edilzia e senza preventiva wutotizasione paca ‘ica — rsulta punito da una dsposizione penale art. 20, lett), Linc #7 del 1985) ¢ da una sunzione anministrativa prevista da norma regionale (art 15, comms 1, lett. 6) 16, corama 4, lett 8) tex. m.20-del 1980), oorrendo, di conseguenza, Vipotes di concors di oem pecvista dal art 9,.comma 2, |. n, 689 del 1981, richiamato anche dalla. 10, comma 6 eg. Piemonte a. 20 del 1089; che ad avviso del gudice a quo, poiché la disosizione penale di eu! allart. 20/1. 47 del 1985 avrebbe matura sussidiaria tispetto al alee forme penal che dseiplinano la materia, Funica dispossione applicable ‘leas di specie, ai sens dello stesso ar. 91, n, O89 del 1081, sarebve quella regionale, che prevede la sola sansione amministrativa: che, pertanto, secondo la prospeltaione del giidiceremittente, la dic ‘sposizone impuymnata consentirehbe ale Region’ di interveniee, com norine de carattere primario » suscetbil di modifica o sostituire disposiaion asm Corte costitusionale penal, in contrasto con i princip della riserva di legge sata in materia penal ee equaglianaa dei cttinysllintero trrtorio narinale: ‘he nel fudiio davant alla Corte inlervenuto il President del Consiglio dei Minst, rappresentato edifeso dall’Avvocatora generale dello Stato, per ehiedere che a questione sia dichirata namie comungue,tfondats, Consierato che Fat 9, comma 2, L. 28 novembre 1981 n 60, impu- fat nel presente giao, in deroga alla rego generale di cial pre {omina dell steso-articolo — ee diiphing il concoro ta narme nelle ipotest neu perf ses fatto sino prevste sano penal anaont lnoinisteativedispote da leg staal stablend Tappltcabita dele de Sesizine speciale —dapone ehe in caso di concrse tra norte penal ‘orm regina dele province stonome i Trento Beeano.« Sapp aL og eas ladisposzone penal, salvo che ques ultima si appa Je solo in mancanza di altre disposition! penal che da quest um Incio del comma 2 deat 9 gic «quo fa iscendereFapplicabit, tcl eno di spec, della sola sunione ainstaivaregonaleritencnds che israel eioe Roses di ii 2 exranea alla soni dem entnsne pbs, or uke app etna aoa et us rapport inpern nan rare rental scart deh mere aoe a pono ae : ga ho et se pe eset ee emt a a ah eg com noc it quel clement mmaecrebbre che fest Se oe eras) suntan salt eee ni peas one » tra 'interesse della Publica Amrainistrazione Faterese aie Sesh nae eel pasa, ‘anche perch il logilatore, naostante pet a in alte occasion, non era intervenute, eee ees Ten mer oe Ss Pee main at dala Coe sa san 8 sili Sta he Pon i et Sei rion ei capa neh es elt sbeaitigs stannl Soe ipo hare Sth we ihn arrile sone Feiceae cise eee ‘unl i deta d tata guest ro Tnguestone eavrebbe dove esr attuntate ma i Fu esore ui, «questo punto nteaere una ae ite a dns i che a itraionalita dona dacplina guides Soa snenites cee SSCL rarer teem erie cic medi Vr at St ecm SERS Sena scam mmmen yee aed rene nana near meet om Seg aoe ae nem glee dee vee, la comparasonedelimportanea proc scala deal go enn, ee ES - i ona rsa sale sl gi eka Senoonche un gus di agionevelnza os aghonevsless ee aes, (2) tod Pre 2, Mt det Poa alin cea cose an al pin in iw oe aera aoe oa Rae ar li egies eth Nc ct a i eng See sx Mine CED. Cn nt res ot, Ca ite Seda yea rtm Bee, oak Tima Ee ee es Io ern ins ct bn ah Rieroments ures dt rnieanleraanell iurisradens dalla Core ction. strom oe pa Ss es Corte costitusionale 216 Tua peal, pur empl pone rt ana intra nino ere ttl poe, tao apies sess di ers me ere a ert or pete ae ent 2 ae he dl TO apne esto a le noe ag ya eventual dichiarazion di ineottuionalt dors Pete a an pena war contain Seche ore eet a enema vrei ee act ttt vere ce aan sth sn at secon he oe cme gaye ‘Cota etext Feet parle delat 3 hire a ee he I pom oh nearer ‘oc Be Tue ie dla 4 a conseevnae shat yo amp enim ashe man Ro oe he ote 2Es7 cia fammnomre a al oe ee a on iota ora dela i iin sige ha ss Ce com care mone se iT are agin ¢ manne mia enna ener mmo eo Se ey stu a yer sate wet ape ete rae yn a erat cog ce ole tse © pin foe ei ala ule & ol ate rer an spoprsonaacnir per apmaine nina ete dae Dee ele Pathe temo onto vate nlfeersa 0 were mse Fain ifn private, Bene cla Sal Fe nance ai ac eng, per wn al fren ean apropia Sa en detent ii gee er ana in ects ani ease ee at 38 248.6 eceties pts ¢ stata quel che ha dat Ta stra alleordanis i in Loto a eaten hes ann ins che pt razon Sl snen meres ee can can ae tt agama ane VC sla somoorsons man ipl, pre cade miegralmenc, See, Bat C385 Now de i este Fala ce a carat, eae Jen aC “eh ee et i guinea Ca emi eS Qa 2a cm ui Cone some poses om pra» C8 Se ‘oY. ced sneer Sash init tra eon ey a nisi aC pes 8 rine awn fom 104 88 ey A Sa de Eo Vo . io dpe dea 2 san rt ste ec. So on Pep i dit pe, Ve ‘hana 199,» Fi ei cate te eran, sc iain iin ses incon ea, draganme lage ctl, tcl Mpamape di manele, ot _ Decision della Corte -w. $2 27 saugurai che appunt isi guran che ppnt isi arent in qu as he, psa, vo ‘vig costaionae ela sale mise della pe ‘kuceslseatcnt lt a copy rag oct dell sproprineagerae emai cxnt cess ss ms se Axo Pactiano SENTENZA — (18 luglio) 21 luglio 1995 n, $42 — Pres. Baldas ‘ed. Caisaiello— Marino ed. Cainslo Masi ~ Hegone Campania ara sine tcp Imre cml taco ery ieee en ae (Gantt ar, ‘ et 7, 8, eg: Camp nia 26 mage 175 $0,408 comm pectin ma 6 |. reg. Campania 26 maggio 1975 in saeeee trap is in, eee ra econo cnr tC «Previn nowhe ‘al epuaracione ‘trattamento economic € normative personale i ite cotton Eeicecteg ona pam ‘norma regionale denunciata viola md sh aR ani aa nm aie een nlc ee ee ‘ti al yon icc me neni =e ep farsi et matt el ter irate ‘difongeno dd bo ad emettere il previsto parere. Qualora ei a a Seal para oe ee gente a Di ce eens ee a essere frapposto ai fini di quell'esercizio (1). i direst Nel sudo lett ati Nel adi etn coir dla 13, conna ror Cami gi Ws 1 Lege nia ae a! concesione sla nentivaine alles ol pote eaten sie yon nonce ol eqs ei el eat rv dl prone ito ue une conceat i esercino alle autlinee), promonso con orinan, zxemess il 7 gennaio 1994 dal Tribunale amministrativo regionale del