Sei sulla pagina 1di 231

o V IZ-Z-tHM

C 卜、./.,、-、 AUSTRIA

* D A Ki a A ; OAostfl Verbani \dige
KANCIA ( Aosta Biella J Bolzano Sondrio Trenfano , •ecco Trentoz

\ Novara / QMonzao8^0 < C o L-onita^dia 冲' Milano o


^Vercellioo :°LodiBrGSCia 。 1
ionte 1 \ Belluno • T
^Asti 7 Pavia tPremona 'XronaVenet^1?eviso
Piacenza* Mantova o o 、 J
Pordeno^.u..ao 乂 . iriziaof广- -A
伽胞 丫。Pa-
Alessandria Cunec^J
•<: e J Genova^ o- O Rfeggioo , ^Modena' SLOVENIA
.^•7 广 Savona>. r < J^i^omagna Ferrara^- Trie!
Ljouna Bologna
Ravenna /

Imperia CROAZI/
LaSpeZia°XoMassa \
Pistoia
*rato
MAR Forii.
Livorno^ \ Rimini
o、
LIGURE 0 '^Pesaro
S.MARINO
BOSNIA-

/. d'Elba'
x
Ancona !
irche I ERZEGOV
olVIacerata
Corsica irosseto
Ascoli
Piceno
7eramo
MAR
v

Rieti
/. Maddalena L
Caprera £3 ' XBFUZZO \
R MA
? \ \ / Fr?in°ne isernia Molise
lso/e Tremiti
Latina ° nCampobasso

o Nuoro

Ca$ertaB!Pevento F°"ia
Sardegna ,、,,(, Napo,io 广 QAvellino /■ d'Ischia :
Campanta
/. diCapn^Saierno
MAR

Brindisi

Tl Fl RENO

ITALIA
100 200 km
Isole Calabria ' MAR \
/sole Eolie o Lipari oCrotone
Egadi
)孓二〉〜/ ION IO ovibo C Catanzaro Valentia
Palermo _/)
rapani •、 Messina ' ^Reggio / QEnna L / (^dijCalabria
°Catania

UNISIA Agrigento3
Sicilia
I. di
Pantelleria
Sicilia

MAR MEDITERRANEO
Luciana Ziglio
Giovanna Rizzo

Espresso 1
Corso di italiano - Livello Al

Libro dello studente ed esercizi

Alma
Edizioni
Firenze
Primi contatti

Ciao o buongiorno?

CDl Guarda le imnuzgini e ascolta.

Buona sera, signora! Ciao, Giorgio!


Buona sera, dottore! Ciao, Anna!

Ciao, Paola!
Oh, ciao Francesca!
Buongiorno, professore!
Buongiorno!

Come ci si saluta nei vari momenti della giomata? Completa la


tabella.
CCT •» Con il Lei

Con il "tu"

8 | LEZIONE 1
El Ascolta unaltra volta e ripeti.

LEZIONE 1 9
® 蠡 Scusi, Lei come si chiama?
CD 2 Ascolta i dialoghi e collegali al disegno giusto.

1. ■ Ciao, sono Valeria, e tu come ti chiami?


Cosa dici quando… 2. ■ Buongiorno, sono Giovanni Muti. Piacere, Carlo
▼ Alberto. E tu? ti presenti De Giuli.
___________________________________________________
• Io Cecilia.
chiedi il nome (con il Lei) _________
___
3. ■ Scusi, Lei come si chiama? 4. ■ La signora Genovesi ...?
chiedi il nome (con il tu) _______________________
▼ Franca Gucci. Si, sono io, e Lei e il signor ...? ■
■ ELei? Ragazzi. Marcello Ragazzi.
參 Anch’io mi chiamo Gucci, Paola Gucci. essere chiamarsi
Piacere! mi
⑽ sono chiamo
In gruppi di due o tre persone preparate un dialogo su uno sei ti chiami

del disegni e presentatelo alia classe. Gli altri cercheranno (Lei) si chiama
di indovinare di quale situazione si tratta. E2

10 LEZIONE 1
Fare conoscenza
Alzatevi e pirate per la classe salutandovi e presentandovi. Decidete se darvi del tu o del Lei.

«c» come ciao


CD 3
Ascolta le seguenti parole e ripeti.

caffe • Garda ■ piacere • spaghetti • parmigiano ■ ciao • arrivederci • zucchero • chitarra . gelato • Germania • radicchio ■ zucchini •
Monaco • funghi • fbrmaggio . cuoco ・ buongiorno • prosecco • Iago ・ ragu ・ cuore

Ordina le parole secondo i seguenti suoni.

[tf] ciao

Ik] caffe

闹 gelato
[ Garci
g a
La “c” si pronuncia [们 davanti a e [k] davanti a . La “g” si pronuncia [<fe]

davanti a e [g] davanti a .

@ 6 Proviamo a leggere!
CD 4 In coppia、alternandovi, provate a leggere le seguenti parole. Controllate poi la
pronuncia con Vaiuto del CD.
W E Lei di dovfe?
CD5
■ ... Lei e italiana?
▼ SI. E Lei? fc inglese?
■ No, sono irlandese.
▼ Ah, irlandese!
■ SI, sono di Dublino. E Lei di dov’fe?
▼ Di Verona.

Cosa dici
quando... Sei tedesco?
chiedi la provenienza No, so no austriaco. E tu, di dove sei? Sono
(con il Lei)
italiana, di Genova.
chiedi la provenienza
(con il tu)
ti chiedono la tua provenienza

8 Ricostruisci i dialoghi Alla fine puoi aggiungere il nome ? Paese


e della tua nazionalita.
Completa i dialoghi con le frasi a” b” c.

a. Si. E Lei e italiana?


b. Io sono italiana. E tu? c Sei italianz?
Italia Italians
svizzera? Germania tedesco tcdesca
Austria austriaco austriaco
Svizzera svizzero svizzera
Spagna spagnolo spagnola
Inghil terra ingles^ ingles^
Irlanda irlandese irlandese
Portogallo portoghes^ portoghes^
Francia frances^ frances^

E 4-5-6J
Lei 6 francese?
A seelie una citta dalprimo gruppo, B dal secondo. Preparate un dialogo secondo il seguente modello. Prima di cominciare
potete scrivere i nomi di altre citta,

A Parigi, Roma, Londra, Berlino (.....................................................................)


B Madrid, Vienna, Berna, Lisbona (.......................................................................)

LEI TU
■ Lei d ...? ■ Sei...?
Si, di .../No, sono …,di ... E Lei, di dove? SI, di .../No, sono …,di ... E tu, di dove sei?
■ Sono •“,di... ■ Sono …,di...

(0)錄 Tu o Lei?
Ascolta i 6 dialoghi e segna con una Xse le persone si danno del tu o del Lei.

1 2 3 4 5 6

tu □ □ □ □ □ □
Lei □ □ □ □ □ □
* Chie?
La classe viene divisa in due gruppi. Ogni studente scrive ilproprio nome su un foglio, poi i fogli vengono raccolti e
distribuiti agli studenti delUaltro gruppo. A questo punto ognuno cerca la persona indicata dalfoglio e la intervista
chiedendo il nome, il Paese e la citta di provenienza.

LEZIONE 1 | 13
E INOLTRE ...
Numeri
Ascolta e ripeti.
參 Che numero e?
Scrivi nel riquadro a sinistra sette numeri a piacere daO a 20. Dettali poi al tuo compagno, che li scrivera nel riquadro vuoto a
destra. Alla fine confrontate i risultati.

E9-10
畚 Qual e il Suo numero di telefono?

■ Qual il Suo indirizzo?


Via Garibaldi, 22.
■ E il Suo numero di telefbno?
3426795. Perd ho anche il cellulare: 0347-7621782.
■ Come, scusi?
0347-7621782.

Con il “Lei”: Qual il Suo numero …?


Come, scusi?
Con il “tu”: Qual k il tuo numero …?
Come, scusa?

• Rubrica telefonica
Che numero di telefono hanno i tuoi compagni di classe? Fai una lista.

Corso d'italiano Nome e Cognome


Telefono
PIAZZA 1
ERBE 1

VIALE
LUDOVICO ARIOSTO:

CORSO
ITALIA

LARGO
FRATELL1 ALINAR1
FOTOGRAH

vieeLQ
•ELL; O 辱
E 11 12 ❸
Per comunicare
Buongiorno, signora Gucci! Buona sera, signor italiano/-a.
Muti! Ciao, Paolo! Sei/e spagnolo/-a?
SL/No, sono portoghese. Qual e il tuo/il Suo numero di
Come ti chiami?/Come si chiama? (Mi chiamo) ...
Piacere. telefbno? Come scusa?/Come scusi? Qual e il tuo/il Suo

La signora Cavani? Si, sono io. indirizzo? Via/Piazza …,22. Arrivcderci!/ArrivederLa!


A presto!/A domani!/Ciao! Alla prossima volta!
Di dove sci?/Di dov’t ? (Sono) di Genova./Sono
/Buonanotte!

Presente (singolare) dottore, professore, signore


essere avere chiamarsi Buongiorno, dottorc/ Buongiorno dottor Visconti. Con i nomi
⑽ sono ho mi
chiamo propri si dice dottor invece di dottore, professor invece di
⑽ sei hai ti chiami
professore e signor invece di signore.
(Lei) ha si chiama

La forma di cortesia i “Lei”. Preposizioni

Di dove sei? (Sono) di Genova. Sono di Genova.

Io mi chiamo Dario. E tu (come ti chiami)? Di solito in italiano i


pronomi personali soggetto (io, tu, lui, lei, ecc.) non si usano, Awerbi interrogativi

perche il verbo contiene gia Imdicazione della persona. I pronomi Come ti chiami? Di dove sei?
si usano solo quandv si vuole mettere in evidenza il soggetto o Qual k il tuo numero di telcfbno?
quando manca il verbo.

Articoli determinativi (singolare)

maschile femminile
il signore la signora

Aggettivi di nazionalitd (singolare)

maschile femminile
italiano italiana
irlandese irlandese

Gli aggettivi in 一 o al maschile singolare,prendono la


desinenza —a al minile singolare. Gli aggettivi in —e
hanno la stessa desinenza sia al maschile che alfimminile
singolare.

LEZIONE 1 17
Io e gli altri

Come va?
CD 12
Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta.

Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta?


Con il “Lei”
Con il “tu”

Scrivi le risposte nell ordine giusto, dalla piu positiva alia piu negativa. +++ +
++ -

LEZIONE 1
Chiedetevi a vicenda come state.

■ Ciao, come va/come stai? ▼ Buongiorno, come va/come sta? ■ (OggiX-


(Oggi)...

嫌5 Piacere

■ Buona sera, signora Vinci. Come sta?


▼ Bene, grazie. E Lei?
■ Non c’fe male, grazie.
Ah, Le presento il signor Lucchetti. Signor
Lucchetti, la signora Vinci.
▼ Piacere.
▲ Molto lieto.

signora Vinci/signor Lucchetti

Le presento la signora Vinci/il signor


Lucchetti.

Le presento...
In gruppi di tre persone preparate un dialogo sul modello dell’esercizio precedente. Usate i vostri nomi
o scegliete del nomi italiani.

Cesarini Wnnucci Magoni

Ghezzi Dolci
Giannini Calabrese
Gelli Garibaldi
Chiarini .
Kicci
Baggio
Bianchi
Marchesi

Santoro Castellani

piacere/moito lieto (maschile)


I piacere/moito lieta (femminile)
Questa e Eva
CD 14
■ Ehi, ciao Guido. Come stai?
▼ Benissimo. E tu?
■ AncKio, grazie. Senti, questa k Eva,
una mia arnica spagnola, di Siviglia.
E questo e Guido, un mio amico.
▼ Ciao!
▲ Piacere!
■ Sai, Eva parla molto bene I’italiano.
Ah, si? Io invece purtroppo non parlo Io
spagnolo!
Io parlo Io spagnolo.

stare parla
El-2 re
⑽ sto parlo
⑽ stai parli Questo 合 un mio amico.
(lui, lei, sta parla Questa e una mia arnica.
Lei)
Io non parlo Io spagnolo.

* Chie?
A tumo presentate le persone ritratte nelle foto.

Questa e Maria, una mia arnica spagnola di Siviglia.

Maria 一 Siviglia Monica — Lugano Peter — Colonia Annie - Nizza Jack 一 Londra
6 Che lingue parla?
Completate insieme la lista con le lingue che conoscete. Poi lavorate in coppia. Ogni studente sceglie tre lingue dalla lista. Il
partner dovra indovinare quali lingue parla Ualtro solo con quattro dorruinde.

DOTT. DARIO VISCONTI


Eitaliano lo spagnolo
Medico Chirurgo • Primario Radiologo Ospcdalc Cavalew (TN) Tel. (0462) 341045
Polandese Io svedese

Pinglese il portoghese
il russo il tedesco
il francese
E5
il greco

In gruppi di tre scegliete una delle seguenti situazioni e preparate un dialogo; poi presentatelo alia
classe.

Festa Libreria
Ad una festa presentate un/a amico/a Siete in una libreria in compagnia di un amico e
straniero/a ad un/a italiano/a. incontrate un/a conoscente; presentate le due persone.

8 Che lavoro fa?


Collect le foto ai biglietti da visita.

DOTT. MAURIZIO IOTTI


INGEGNERE EDILE Via Sardegna, 4
91145 Palermo
lei. 091/569832

b.
Dott.ssa Bianca Parigini Architetto per interni Via G. Chiarugi, 34 Tel. Estetista
0577-98563
50133 Firenze - Via Faentina, 38 Tel. (055) 4704S6
53100 Siena Fax 0577-98564
E- mail parigC^aol.il
essere fare lavorare

^io) sono faccio lavoro


⑽ sei fai lavori
(lui, lei, 色 fa lavora
Lei)
(noi) siamo facciam lavoriam
(voi) siete o fate olavorate

(loro) sono fanno lavorano


善 Chi sono?
Lavorate in coppia. A tumot presentate lepersone delle foto, facendo dellefrasi come nellesempio.

Leggi la lista. Alla fine puoi aggiungere il


nome del tzio lavoro.

Poperaio Eoperaia
Questo e Francesco, e di Firenze il commesso la commessa
ma abita a Bari, fa Foperaio/^ Pinsegnante
operaio, lavora in una fabbrica. Finfermiera
il farmacista la farmacista la
lo studente studentessa E5-6
7-8
Francesco — operaio

Antonio — farmacista Patrizia — insegnante Alberta - infermiera Luisa - commessa

穆 Per conoscerci meglio


Vuoi conoscere meglio i tuoi compagni? Fai a quattro di loro le seguenti domande:

Come ti chiami? Di dove sei? Che lavoro fai?

Dove abiti? Dove ,avori?

Ora presenta agli altri una o due dellepersone intervistate.

Lui si chiama Pablo Hernandez, di Siviglia, ma abita a Madrid. Pablo k medico e lavora in un ospedale.
Cerco...
Leggi gli annunci. Chi offre un lavoro?
Chi I la persona giusta per questo lavoro?
E9

Studente austriaco cerca camera in


famiglia a Firenze in cambio di conversaz Sono brasir>ana,abito a Firenze e parlo il
ione in tedesco ed inglese.
portoghese, il france^e, spagnolo e
Werner Heider, Tel. 055-875391
I'italiano. Cerco lavo come traduttrice.
Silvia Soares, tel. 055-783429

Mi chiamo Elizabeth.. Sono


di Boston esuidio
architetturaaFirenze- Insegnante con figfio di
Parlobeneilfrancesee cerco 3 anni cerca baby-sitter Rita
un piccolo lavoro. Tel. 055- Carassini
985461,
Tel. ore pasti 055-134365
i ore 8.00-10.00
Una straniera in Italia
Ascolta la conversazione tra Valeria, Licia e Franco
e segna le risposte esatte.

una collega di Franco. □


Wleria e
un arnica di Franco.

£
spagnola. □
argentina.

tdi
Buenos Aires.

Cordoba.

E ad Urbino
per visitare la citta. □
per studiare Fitaliano.

Studia Pitaliano
per motivi di lavoro e perch^ ama la lingua. □
perche adesso abita e lavora in Italia.

Licia lavora
in banca. □
in ospedale.

Franco lavora
in banca. □
in proprio.

E INOLTRE ..
• I numeri da venti a cento
Completa.

2 venti 29 60 sessanta
0
2 68
ventuno 30 trenta
1
2 70 settanta
31 trentuno
2
2 74
3 venti tr^ 32 trentadue
2 35 80 ottanta
4
venticinque 40 quaranta 81
2
5 90 novanta
2 46
6
93
2 50 cinquanta
7 100 cento
2
ventotto 57
8

Ora ascolta e confronta.

Che numero e?
Segna i numeri che ascolti. 23 67

33 77 91 81 50 24

15 42 5

LEZIONE 2 | 27
畚 Leggi e completa
Leggi ad alta voce. Quali numeri mancano?

5 15 2
5
10 20 30
44 33
22
100 90 80
50 51 52
E10-1

28 LEZIONE 1
4 Quanti anni ha?

■ Quanti anni ha il figlio di Luisa? ▼ Due.

Quanti anni hanno?

Quanti anni ha Nicola?

29 LEZIONE 1
Nicola Gino Franca

Remi Laura Alessandro

6 Indovina
Pensa ad un numero tra 1 e 100. Questa e la tua etii. Un tuo compagno cerchera di indovinare quanti anni hai. Se il
numero nominato e minore di “dipiu se I maggiore _/•,«_/• ,,
ai at meno .

■ Quanti anni hai/ha? Indovina.


■ 30?
121314
15-16 No, di piu/di meno.

30 LEZIONE 1
Per comunicare
Come stai?/Come s ta?/Come va? In una scuola. In un ospedale ... Dove
Benissimo./Bene./Non ce male./Male. Oggi sto abiti/abita?
male. Oh, mi dispiace.
(Abito) in ... (Paese), a ... (citta). (Tii) sei di
Lepresento .../Questo e .../Questa e ...
qui?/(Lei) i di qui? Sl./No, sono di ... Quanti
Piacere./Molto lieto./Moko lieta. Che lavoro fai/
anni hai?/ha? Vend. Sessantadue. Quarantotto
fa?/Che cosa fei/fa? Sono .../Faccio il/la ...
...
Dove lavori/lavora?

Grammatica

Articoli determinativi (singolare) Articoli indeterminativi

maschile femminile
maschile femminile
(davanti a consonante) un commesso una commessa
(davanti a consonante) B signore la signora
(davanti a vocale) 1’ amico 1' arnica (davanti a vocale) un impiegato un, impiegata
(davanti as + Io la straniera (davanti as + uno straniero una straniera
consonante) straniero consonante)

II nome (singolare) La negazione

Sei inglese? No, sono americano.


maschile femminile Non parlo il russo.
amico arnica
“NotT ? sempre in combinazione con un verbo.
insegnante insepiante

Le Preposizioni
In italiano ci sono solo due generi: il maschile e il femminile. Di
Abito a Bologna (citti). Abito in Italia (Paese).
solito i nomi in 一 o sono maschili, i nomi in -a sono femminili.
Lavoro in banca/in ospedale/in proprio.
Ci sono perb delle eccezioni: es. il collega, il farmacista
(maschili). I nomi in -e possono essere maschili o femminili.
Gli interrogativi

questo — questa Chi — Pedro, un mio amico spagnolo. Che lingue


parli? / Che lavoro fei? Dove lavori?
Questo Carlo. Questa 谷 Carla.
Quanti anni hai?
Questo e questa si concordano con il genere della persona o
della cosa cui si riferiscotw.

L'ete
Quanti anni hai? 一 (Ho) 45 (anni).

Leta si esprime con il verbo avere.

LEZIONE 2 31
Facciamo il punto

Si gioca in gruppi di 3 — 5 persone con 1 dado e pedine. A retrocedendo. Se si arriva a una casella con il simbolo del sorriso
turno i giocatori lanciano il dado e avanzano con la loro pedina si va avanti di tre caselie. Se il compito non e svoko corret-
di tante caselie quanti sono i punti indicati sul dado. Arrivati tamente si retrocede di una casella. In quesfultimo caso perd, se
sulla casella svolgono i compiti segnati. Se si arriva a una si arriva in una casella con le scalette, non si avanza ne si
casella con la scaletta si sale o si scende, avanzando o retrocede. Vince chi arriva prima al traguardo.

32 FACCIAMO IL PUNTO (I)


FACCIAMO IL PUNTO (I) 27
Buon appetito!

— Che bevande sono?


Come si chiamano queste bevande in italiano? Scrivi i nomi sotto ai disegni.

Paranciata . Faperitivo • il bicchiere di latte • facqua minerale •


lo spumante • la spremuta di pompelmo • il cappuccino • la birra

參 Conosci il nome di altre bevande?


Conosci altre bevande italiane? Scrivi il nome qui sotto.

El

28 LEZIONE 3
....................
b. @ 愈 In un bar
(D23
■ I signori desiderano?
Io prendo un cornetto e un caffe macchiato.
■ E Lei, signora?
♦ Anch'io vorrei un cornetto e poi ... un te al limone.
■ I cornetti con la crema o con la marmellata?
♦ Mmm ... con la crema.
Per me invece con la marmellata.
■ E Lei che cosa prende?
Mmm, solo un te al latte.
■ Bene, allora due cornetti, due e un macchiato.

Che cosa prendono da mangiare?


E da here?
prendere
(io) prendo
(tu) prendi
(lui, lei, Lei) prende (noi)
un cornetto due comettz due
prendiamo
un aperitive un aperitiv/ due
(voi) prendete
caffi? un toas/ cafft due toast
(loro) prendono
una spremuta due spremut 於
un’aranciata due aranciat^

4 Completa
Come si pub fare unordinazione?
Scrivi le espressioni usate nel dialogo.

toast tramezzino

.....

• I signori desiderano?
Adesso tocca a voi. In tre rappresentate questa situazione.

■ I signori desiderano?
Io prendo ...
♦ Ah, and?io ...
■ Bene, allora due ...

LEZIONE3 29
6 Quali piatti conosci?

Quali piatti del menu conosci? Quali prepari anche a casa?

Ristorante
Secondi piatti Carne Cotoletta
alia milanese Braciola di maialc
ai ferri Polio allo spiedo Arrosto di
vitello Pesce Trota alia mugnaia
Sogliola Contorni Insalata mista
Patatine fritte Pure di patate
Spinaci al burro Peperoni alia
griglia Dessert Frutta fresca

Antipasti Affettati misti Pomodori Macedonia Fragole Gelato

ripicni Bruschette Insalata di mare Panna cotta Tiramisu

Primi piatti lortellini in brodo


lagliatelle ai porcini Lasagne al
forno Risotto ai funghi Minestrone
Spaghetti ai frutti di marc
Spaghetti al pomodoro

In trattoria
CD 24
Ecco I’ordinazione che ha preso il cameriere.
€20
Cosa i giusto e cosa I sbagliato? Ascolta il dialog 。 e
si decidi.

□ no
□ □
□ □
□ □
□ □

30 LEZIONE 3

volere preferire

^io) voglio preferisco


⑽ vuoi preferisci
(lui, lei, vuole preferisce
Lei)
(noi) vogliamo preferiam
o preterite
(voi) volete

(loro) vogliono preferisco E 4-5-6


•'fl- Al ristorante
In piccoli gruppi rappresentate una scenetta al ristorante.
I “clienti” ordinano e il “cameriere”prende le ordinazioni. Usate il menu
di pagina 30.

E8

Che cosa manca sul tavolo?


Formate due gruppi. Coprite prima il tavolo di destra e guardate quello di
sinistra per 30 secondi. Poi coprite il tavolo di sinistra e guardate che cosa
manca su qtiello di destra. Vince ilgruppo che trova piu oggetti mancanti.

Sul tavolo n. 2 mancano ...


CD
25

per cortesia
grazie

Si, dica!

II conto, per favore!


Ascolta il dialogo e completalo con le seguenti parole.

Scusi!
per favore
grazie

■ Mi porta ancora mezza minerale,

Certo, signora. Desidera ancora qualcos’akro? Come dessert


abbiamo gelato, macedonia, frutta fresca o il tiramisu, molto
buono.
■ No, , va bene cosi. Ah, un momento, magari un
caffe!
Corretto?

■ SI, . E poi il con to,

D’accordo.

In coppia,leggete il dialogo prima con le parole da voi


inserite e poi senza, Che funzione hanno queste espressioni?
Ancora qualcosa...
Fate una scena al ristorante, seguendo queste E9 1(
indicazioni.
mezza minerale?
A = Cliente Mi porta ancora un po’ di pane?
un tovagliolo?
A chiama il cameriere

B = Cameriere

A dice che vuole un po, di pane

B risponde

A dice di no, ma poi ordina una birra e chiede il con to

B risponde e chiede se A desidera qualcos’altro


B risponde

LEZIONE 3

33
• In che locale mangiano?
Leggi velocemente gli annunci e collegali alle
seguenti persone.

a. Teresa preferisce la cucina esotica.


b. Emilio non fuma.
C Andrea ama i piatti tipici regionali. d. Ada vuole fare una
festa in un ristorante per circa cinquanta persone.

RISTORANTE CINESE
Fiore dfOriente
Via S. Maria 131 • Riva del Garda • Tel. 0464/430547
□ _____________________________
Corso Rosmini, 82/D - Rovereto
Ristorante Tel. 0464/432678

Novecento Grande scelta insalate di fantasia


e vini al bicchiere.
★ ★★★ Sala banchetti fino a 180 persone.
Veranda alKaperto

Cucina pugliese
Ristorante 似 (Domenica cucina trentina)
Pasta fatta in casa
£ gradita la prenotazione
Chiuso Martedl

Ristorante Pizzeria TRE PINI


A richiesta menu di pesce - Pizze anche a mezzogiorno
Menu del giorno €15-Giorno di chiusura Martedi
Rovereto - Mori Ferrovia - Tel. 0464 / 480833

Ristorante - Pizzeria - Caffe


Sala non fumatori • Locale climatizzato
Chiuso Domenica e Sabato a mezzogiomo
Trento, Via Milano 148, lelefono 04617237489

E tu, quale ristorante preferisci?


Ell

34 LEZIONE 5
il pesce. □
Fausto non mangia la carne. □
il formaggio. □

il pesce. □
Gigi non mangia la carne. □
il fbrmaggio. □

hanno tempo □
Anna e Gigi per cucinare.
non hanno mol to tempo □

Anna e Gigi alia fine

LEZIONE 3 35
(j)本 4 Un invito a cena
Gigi edAnna hanno ospiti a cena e preparano un menu. Ascolta il dialogo e segna i piatti che nominano.

arrosto □ gelato □ □
pere cotte
carote □ insalata □ petti di polio □
cotolette □ macedonia □ □
pure di patate
fbrmaggio □ melanzane alia parmigiana □ risotto ai funghi □
frittata con le zucchine minestrone □ □
spaghetti
frutta fresca □ mozzarella □ tortellini in brodo □

sono d’accordo. □
non sono d’accordo. □

Stasera facciamo...
Scrivi il menu che consiglieresti a Gigi edAnna.

Ascolta di nuovo il dialogo e segna I’espressione giusta.

Antipasto:

Primo:

Secondo:

Contorno:

Dessert:

36 LEZIONE 3
E INOLTRE ..
■ Come, scusi?
@ 參 E possibile prenotare un tavolo?
Lochmann, elle — o — ci — acca 一
CD 27
emme — a — enne — enne.
■ Ristorante Roma, buongiorno.
■ Ah, va bene.
Buongiorno. Scusi, i possibile prenotare
Grazie mille.
un tavolo per le otto?
■ Prego, si figuri! A piu tardi.
■ Certo. Per quante persone?
▼ Arrivederci.
▼ Sei, fbrse sette. ■ Arrivederci.
■ D'accordo. E a che nome? I per le otto/per
▼ Lochmann. Puna

¥

Q
I cu

L R
elle erre

M
emme
s
esse
N T
enne ti

II personaggio misterioso
③蠡
Ascolta CD 29 il CD escrivi le lettere. Avrai i nomi di alcuni italiani famosi.

1. 2. 3. 4.

Tavolo riservato
In coppia con un/a compagno/a, prenota telefbnicamente un tavolo in un ristorante. Fai lo
spelling del tuo nome (inventato) e poi controlla se il/la tuo/a compagno/a lo ha scritto bene

E 1213

37 LEZIONE 3
Eva parla bene
Per c omunicare
Fitaliano.
Cosa desidera?/I signori desiderano? Io prendo
Qui il gelato k molto buono.
un ... /Per me un ... /Vorrei un ... E da bere?
Un ... per cortesia/per favore/per piacere. Vuole il Bene ? un
awerbio e si
menu?
riferisce sempre
No, grazie. Vorrei solo un primo/un secondo. Si, ad un verbo (qui
grazie. si mangia
Desidera ancora qualcos’altro ? SI, grazie. Che cosa bene , si beve
avete oggi? No, grazie, va bene cosl. Scusi, mi porta bene); buono e
ancora mezza minerale/ un po’ di pane/un un aggettivo e si
tovagliolo? riferisce sempre
E poi il conto, per cortesia. £ possibile prenotare un ad un oggetto.
tavolo? Grazie mille!
I nomi maschili in-o ed-e hanno ilplurale in —i; i norm femminili in —a hanno
Prego, si figuri!
i nomi femminili in -e hanno ilplurale in —i. Eccezione: tutti i nomi

ammatica (sia maschili chefemminili) con accento sullultima sillaba (es. 绝 specialita) o che
terminano per consonante (es. toast) alplurale rimangono invariati.

Articoli determinativi
maschile femminile
singolare plurale singolar plurale
e
(davanti a
il gelato i gelati la pizza le pizze
consonante)
(davanti a vocale) 1’ gli r le insalate
(davantias + consonante)antipasto antipasti
gli insalata
lospumante spumanti

no grazie/si grazie
I plurale dei nomi

singolare plurale
maschil I'aperitiv gli
e o aperitivi
il i bicchieri
femmin bicchiere
la le bevande
ile bevanda
la came le cami

ma: iltfe i论
la le
speciality
il toast speciality
i toast

Prerule un caffi? No,


grazie Gli interrogativi
Volete il menu? Si,
grazie bene - buono (Che) cosa avete oggi?
Quali piatti conoscete? Per
quante persone?

LEZIONE3 38
Tempo libero 缔
El

_'• Che cosa fanno?


Scrivi accanto al disegno il numero
corrispondente alVattivitci.

(J) • Di solito faccio sport


CD32
■ Che cosa foi nel tempo libero?
Io di solito feccio sport: vado in
palestra. E tu?
■ Io invece sto quasi sempre a casa:
dormo a lungo, leggo o guardo la TV.

I di solito
I quasi sempre

39 LEZ1ONE 4
• E voi che cosa fate di solito nel tempo libero?
Che cosa fate voi nel tempo libero? Fatevi delle domande.

♦ Che cosa foi/fa nel tempo libero?


▲ Io di solito ... E tu/E Lei …?

40 LEZIONE 4
4 Cerca una persona che...
Intervista i tuoi compagni. Ad ognipersona puoi fare al massimo due domande. Vince chi per primo completa la lista.

Til giochi a tennis nel tempo libero? Lei gioca a


tennis nel tempo libero? dormire andare giocare leggere
⑽ dormo vado gioco leggo
⑽ dormi vai giochi leggi
(lui, lei, dorme va gioca legge
Lei)
(noi) dormiamo andiamo giochiam leggiamo
o
(voi) dormite andate giocate leggete
(loro) dormono vanno giocano leggono

andare al cinema

navigare su Internet giocarc a tennis fare una passeggiata E2

fare la spesa . . andare in bicicletta


ascoltare niusica

giocare a carte

nome nome

gioca a tennis lavora in giardino


va in bicicletta ascolta musica

naviga su Internet gioca a carte

cucina fa yoga
fa sport legge il giornale

LEZIONE 4 41
Che cosa fai il fine settimana?

■ Che cosa fai il fine settimana?


Mah, il sabato sera esco sempre con gli amici. Andiamo spesso in
discoteca. E tu, che cosa fei?
■ Anch’io esco con gli amici, ma non andiamo mai a ballare. Spesso
mangiamo una pizza insieme
e qualche volta andiamo al cinema.

_ Sempre, spesso o mai?


Scrivi con che frequenza fai queste attivitct.

foreginnastica Non faccio mai

cucinare

guardare la TV

mangiare fuori
uscire con gli amici
andare a teatro
fere la spesa

andare a sciare

Confronta le tue frasi con quelle di unla compagno/a. Ci sono delle attivith che fate con la stessa frequenza?
Segnatele e poi riferite a tutta la classe.

Noi due non andiamo mai in discoteca.

42 LEZIONE 4
L'italiano per studenti - vuoi corrispondere?

Leggi i testi e rispondi alle domande.


Descrizione personale: Insegno matematica e Descrizione personale: Sono ungherese e studio
studio Fitaliano da sei mesi. Nel tempo libero vado in economia. Mi piace ballare, viaggiare, andare al cinema.
piscina, gioco a calcio, feccio passeggiate, oppure suono il Studio la lingua italiana perch^ amo f Italia. Vorrei
basso o il pianoforte.
Nome: Adam Amo molto la cucina italiana.
Banks corrispondere con Erika
Nome: studenti italiani.
Cognome: 30 Liverpool (GB) Cognome: Reich
Eta: abanks@yahoo.uk Eta: 25 Ungheria (Budapest)
Indirizzo: E- insegnante Indirizzo: E- ereich@mail.com
mail: mail: studentessa
Nome: Jowita Cognome: Pawowska Eta: 24 夏 ndirizzo: Polonia
Professione: Professione:
E-mail: everde@renet.pl Professione: impiegata
Descrizione personale: Studio la lingua italiana per lavoro. Vbrrei
corrispondere con altre persone che imparano fitaliano. Nel tempo
libero faccio sport, leggo Ebri, ascolto musica. Mi piacciono |~giocare a calcio~
moltissimo le canzoni di Eros Ramazzotti. Vi prego di scrivermi. suonare il pianoforte
Grazie.

Adam Erika Jowita

Chi lavora?
□ □ □
Chi fa sport? □ □ □
Chi suona uno strumento?
□ □ □
Chi ama la musica italiana?
□ □ □
Chi viaggia volentieri? □ □ □
Chi studia l'italiano da poco tempo? □ □ □
Chi studia I’italiano per lavoro?
□ □ □
Cosa dici

per esprimere un gusto

per esprimere un desiderio E 4-5-6

LEZIONE 4 43
蠢 Conoscenze via Internet
Mi piace l^gere.
Anche tu cerchi amici su Internet. Scrivi una e-mail. Mi piace la musica italiana.
Mi piacciono le canzoni italiane.

Fra amici
CD 34

Ascolta e complete il dialogo con le parole scritte a destra.

■ Allora, Patrizia, cosa foi domani sera?


▼ Mah, fbrse vado in discoteca con Guido ...
piace
■ Ah, ballare?

▼ Si, tantissimo. soprattutto i balli sudamericani. E tu? Che


Mi piacciono
cosa fai?

■ Domani vado all’opera.


ti piace odio
▼ Oddio!
■ Beh, perche?
A me
▼ Io Fopera.

■ Veramente? invece moltissimo.


Che gusti hanno Patrizia e Silvio? Forma piace i balli sudamericani.
A Patrizia A
delle jrasi. non piace —► Popera.
Silvio piacciono ballare.
Patrizia odia all'opera.
E7
Silvio va volentieri in discoteca.

鑛 Le piace...?
Intervista un compagno. Scopri i suoi gusli.

■ Ti piace/ti piacciono ... ? ♦ No, non molto./No, af&tto./No, per niente.


♦ Le piace/Le piacciono ... ? ■ SI, moltissimo./Sl, molto.

il rap Pavarotti i fumetti la musica classica il corso d’italiano dormire a lungo

cucinare i libri di fantascienza l'arte moderna I leggere a letto i film gialli

42 | LEZ1ONE 4
Anche a me!
Parla ad un compagno dei tuoi gusti e poi chiedi la sial opinione.
Il tuo partner deve esprimere il suo accordo o il suo disaccordo. Poi cambiate i ruoli.

■ A me piace/piacciono ... E a te?/E a Lei? ■ A me non piace/non piacciono ... E a te?/E a


Anche a me./A me invece no. Lei?
▼ Neanche a me./A me invece si.
E8

• Indovina chi e!
Scrivete su un foglietto le frasi qui sotto e completatele. Raccoglietepoi i fogli, mischiateli e ridistribuiteli. A turno ogni
studente Legge ad alta voce le frasi ricevute. Gli altri cercano di indovinare chi ne e I’autore. Chi indovina riceve un punto.

Amo ...

Mi piace /mi piacciono (moltissimo) ...

Non mi piace /non mi piacciono (per niente) ...

Odio...

I giovani e la discoteca
Ascoha Vint er vista e segna le informazioni esatte.

①35
Cristian ...
abita —► in discoteca. □
il fine settimana —► lavora. □
durante ia settimana lavora molto. □

In discoteca
a Cristian piace ―► la musica. □

Monica ...
ha ―► 22 anni. □
lavora come ―► barista. □
va in discoteca —► sempre con amici. □
a Oderzo. □ a Treviso. □
sta a casa. □ va in discoteca. □
non lavora. □ lavora poco. □

LEZIONE 4 43
la gente. □ ballare. □

23 anni. □ 32 anni. □
estetista. □ formacista. □
sempre da sola. □ da sola o con amici. □

44 LEZIONE 4
E INOLTRE ..
O' Che ora e? Che ore sono?

£ l’una. Sono le due.

Sono le due Sono le due


e un quarto. e
venticinque.

Sono le due e trenta./ Sono le Sono le tre Sono le tre meno un mezzogiorno.
due e mezza. meno venti. quarto. mezzanotte.

E adesso che ore sono?


Scrivi I’ora.

Scusi, sa che ore sono?


® •
CD 37 Collega I'orologio al dialogo.
Per comunicare
Checosa fai/fa nel tempo libero? Disolito faccio
sport/guardo laTV/leggo ... Anch’io./Io invece ...
Ti/Le piace la cucina italiana/cucinare? Ti/Le
piacciono i film gialli?
Si, moltissimo./Sl, mol to. / No, non molto. / No,
per niente.

A me piace Parte
moderna.
Anche a me. /A
me invece no.
A me non piace
(per niente) la
musica classica.
Neanche a me. /A
me invece si.
Studio Fitaliano
per lavoro/perche
amo l’ltalia. Scusi,
che ora e?/che ore
sono? £
mezzanorue./£
mezzogiorno./fc
Funa./Sono le due.

vado mai a
Gramm
sciare.
atica
Mai e sempre
unito a non
Awerbi di
con questa
frequenza
costruzione:
Di solito la non + verbo +
sera guardo la mai.
TV Esco
sempre con gli
amici. Spesso Preposizioni
mangio \^do in
fuori./Mangio palestra/in
spesso fiiori. giardino/in
Qualche volta discoteca/in
vado al piscina/ in
cinema. Non biciclecta.
Dormo a corso
lungo. /Sto a
d*
casa. /Gioco a
tennis. / X^do italia
a ballare. /\^do no?
a ceatro. Esco Le
con gli amici.
piace
Attenzione alia
navi
preposizione
unita gare
all’articolo: su
vado al
Inter
cinema/vado
all’opera al = net?
a+ il all^a + F tonid

A me (non)
Preposizioni di piace sdare.
luogo A te (non)
piace il corso
Sono in
dltaliano? A
palestra./Vado
Lei (non)
in palestra.
piace
Sono a
navigare su
casa./Vado a
Internet?
casa. Sono al
anema./Vado
al cinema.

In italiano si
tonici (a
usano le stesse
me,ate, a
preposizioni
Lei). Questi
con i verbi di
vanno sempre
state e con i
prima del
verbi di
movimento. verbo. La
negazione non
Pronomi
si mette prima
indiretti
singolari dei pronomi
(tonici e atoni) atoni e dopo i
pronomi
atoni tonici.
mi
piace sdare.
A me non
(Non) ti
piace sciare. E
piace a te?
il Il pronome
tonico si usa
quando si
vuole mettere
in risalto un
complemento o
unazione eper
rilanciare una
domanda.

Gli
interrogativi

Perche studi
l’italiano?
In albergo

參 Che cosa significa?


Collect le parole ai disegni.

frigobar □ bagno □ parcheggio □

camera singola □ cani ammessi □

doccia □ camera matrimoniale □

Ualbergo ideale g-

Leggi le descrizioni degli alberghi e rispondi alle domande di pag. 4Z

50 LEZIONE 5
Firenze

Residenza Apostoli Villa Carlotta Istituto suore di Santa Elisabetta


Borgo Santi Apostoli, 8 Via Michele di Lando, 3 Viale Michelangiolo, 46
50123 FIRENZE 50125 FIRENZE 50125 FIRENZE Tel. 055/68118 84
lei. 055/288432 Fax 055/268790 In Tel. 055/233 6134 Fax 055/2336147
Elegante villa in un quartiere
posizione ottimale per visitare la Tra il Giardino di Boboli e Palazzo
residenziale. 35 camere singole,
citta a piedi e fare compere in Pitti. 32 camere con bagno o doccia,
doppie e triple, alcune con bagno.
centre. 10 camere doppie o matri- tclefono, TV e frigobar. Giardino. Colazione compresa.€30 a persona.
moniali, 1 tripla e 1 singola, tutte Ristorante. Cucina toscana e inter- Orario di rientro: ore 22.00.
con bagno e aria condizionata. nazionale. Parcheggio privato. Cani Parcheggio, sala TV sala riunioni,
Bambini sotto i due anni gratis. ammessi. Camera Doppia € 240 cappella. Aperto tutto l’anno.
Doppia € 120 Singola €114 Tripla € Camera Singola € 170
145

51 LEZIONE 5
Qual i Ualbergo idealeper... una Vuoi passare tre o quattro giorni a Firenze. Quale
vacanza economica? chi ha un cane? albergo preferisci? Perch^?

chi ha bambini? chi ama la cucina

tipica? Preferisco fhotel... perche

non e caro. □ h e possibile portare animali. □ ha il

tranquillo. □ ristorante. □

e in centro. □ ha I’aria condizionata. □

ha il parcheggio. □ ....................................................

Confronta le risposte con quelle di un compagno.

■ Io preferisco Fhotel... E tu/E Lei? Io invece ■ Io preferisco Fhotel... E tu/E Lei? AncKio.

preferisco Fhotel... ■ Ah, bene. E perche? Perche ...

52 LEZIONE 5
• Una prenotazione

40

丨 per due notti. □ 112 euro. □


rrenota la camera . La camera viene
per tre notti. LJ 120 euro. □

compresa □. .. ha il garage. □ non ha il


Mel prezzo 、 门 la colazione. Ealbergo
non e compresa U garage. □

un fex. □
Per la conferma il receptionist desidera
il numero della carta di credito. □

LEZIONE 4 53
Riascolta e completa il dialogo.

■ Albergo lorcolo, buongiorno.


♦ Buongiorno. Senta, avete una
per il prossimo fine settimana?
■ Un attimo, prego. Dunque ... beh,
ce una matrimoniale. Va bene lo stesso?
♦ Si.
■ E ... da venerdi o da sabato?

♦ Per notti. Da venerdi a domenica.


■ D’accordo. E a die nome, scusi?
♦ Cipriani.
■ Ci ... pria ... ni. Perfetto.
♦ Si, un momento perd, ho ancora una domanda. Quanto viene la camera?

■ euro, la colazione.
♦ Benissimo. Un ultima informazione. Avete il garage?

■ , signora, mi dispiace, ma ci sono due parcheggi qui vicino.


♦ Ah, va bene. ... La ringrazio. A venerdi allora.
■ Si, ... ma scusi... ancora una cosa, signora: per la conferma pud mandare un :
♦ Certo, anche subito, se vuole.
■ Perfetto. Allora grazie e arrivederLa. ♦ Prego. ArrivederLa.
Trova Uespressione adatta. Confronta poi con uni a compagno/a. Cosa si dice per...

chiedere se c’e una camera libera? chiedere il prezzo della

camera? chiedere ancora qualcosa?

potere
⑽ posso
⑽ puoi
(lui, lei, Lei) pud
■ (noi) possiamo
(voi) potete C'd una camera matrimoniale.
(loro) possono Ci sono due parcheggi.

ringraziare?

54 LEZIONE 5
Forma delle frasi

La camera \ La prenota 120 euro.


signora \ Nelfalbergo non c e pud due parcheggi. la colazione. una
\ Nel prezzo mandare camera per due notti. un fex?
Qui vicino ci sono il garage.
Per la conferma b compresa
viene----------- E12

• Avete una camera...?


In coppia fate il dialogs in base alle seguenti indicazioni.

A risponde al telefbno B chiede una camera singola per tre notti da mercoledl

B risponde
A chiede: con o senza bagno?

B chiede se l'albergo ha un garage


A dice che va bene

B chiede il prezzo della camera


A risponde di si

B e d’accordo
A dice il prezzo e aggiunge che la colazione e
inclusa

B risponde
Osserva il disegno per 30 secondi, poi chiudi il libro.
nella camera
Che ci nella stanza? Ti ricordi i nomi degli oggetti in italiano?
nella = in + la

Nella camera ce ... , ci sono ...


E3-4
a. Una signora telefbna alia reception di un albergo. Ascolta la telefonata.

Buona sera. Senta, chiamo dalla camera 128. Avrei un problems.

Eh, nel bagno cl il riscaldamento che non funziona.

Grazie. E poi ancora una cosa: possibile avere un altro cuscino?

Grazie mille.
b. Completa il dialogo con le frasi del portiere.
Viene subito qualcuno a controllare. venire
Receprion, buona sera. ⑽ vengo
Pr^o, si immagini!
⑽ vieni
Dica, signora. (lui, lei, Lei) viene
Ccrto, signora. (noi) veniamo
(voi) venite
③ c Riascolta il dialogo e controlla. (loro) vengono

CD 42
1 dalla = da + la
nel = in + il
• Problemi, problemi...
Guarda i disegni: che cosa dici in questi casi? Forma delk frasi con le parole della lista.
Il televisore chiudere bene la hnestra.
Qui non possibile
gli asciugamani.

no non ci sono Posso avere non funziona. 1,actlua 以也


E 5-67

£ possibile avere un portacenere?


Manca ancora una coperta?

黍 Un diente scontento
Lavorate in coppia. Ai il cliente, B e il receptionist. Nella stanza di A manca o non funziona qualcosa.
Preparate un dialogo e presentatelo alia classe.
CASEEAPPARTAMENTI
ARMA DI TAGG1A (Sanremo) GENNAIO ....................................................
Offro bilocale centrale, 4° piano,
ascensore. riscaldamento autono-
mo. vicino a negozi. fermate bus e
lungomare. Posto auto. Tel. 0368-
7387646
Scrivi|BL)
CORTINA i numeri ordinali
In febbraio affittoneirordine giusto.
appartamento situato in zona cen-
decimo
tral. •ben
no no • ottavo
arredato e •con
quarto
ogni• quinto • secondo • sesto • settimo • terzo
comfort, 2/4 posti letto. Prezzo in-
teressante. Tel. 0435/400494 ore

E8-9
1° primo
pasti 2° 3° 4° 5°
BORDIGHERA (IM) Affitto appar-
10 6° tamento 5 posti letto, 7°
TV lavatrice, 8° 9° 10°
ascensore, 600 Emensili marzo o
aprile. Tel. 0172-421279. oppure
0338-8808480

52 LEZIONE
SARDEGNA 5 CALA DI PLAIA-
MONA (SSI a 50 metri dal mare,
appartamento 50mq con ingresso
indipendente. Affitto da maggio a
ottobre. anche settimane. Tel. 079-
515102
FORTE DEI MARMI - Da giugno a
settembre affitto villino con vista sul
mare, grande soggiorno con
balcone, 3 camere da letto. doppi
servizi, garage e giardino. Tel.
0335-5934567

Cerca negli annunci


dal=da + il
leparole corrispondenti a... sul=su + il

Appartamento con due locali


• Strada vicino al mare •
Piccola villa • Due bagni

Sottolinea negli
annunci i nomi dei mesi e
completa la lista.

LUGLIO AGOSTO ......................... ............ N0VEMBRE DICEMBRE


Vuoi prendere in affitto un appartamento in Italia. Quale degli annunci delVattivita 10
I interessante per te? Discuti con un/una compagno/a.

♦ Ame piace fappartamento di Cortina. ▲ Perch^?


♦ Perche ha ogni comfort/perche e in una zona centrale/ perche mi piace sciare/perche amo la montagna ...

In vacanza, ma non in albergo


Ascolta la telefonata e rispondi alle domande.
Ascolta ancora la telefonata.
A quale annuncio delVattivitci 10 e interessata la signora?

• Una lettera dalle vacanze


Completa la lettera.

Cara Maddalena,
Sono qui in Sar con Piero e Carletto per due mane. Abbiamo un app in

In vacanza in Italia
affitto molto carino e a pochi metri dal m . Non & gr __de, ma 6 molto comodo. C’6
un soggiorno con un bale e una bella mera da letto. Anche i
padroni di casa abitano qui, ma noi abbiamo un ingr indipendente.
Torniamo a Torino 114 settem .
Tanti cari saluti

14 Saluti da...
Anche tu hai preso un appartamento o una casa in affitto. Scrivi una breve lettera ad amici in Italia e descrivi il tuo alloggio.

Quanti posti letto ci sono nelfappartamento? Eappartamento e libero per tutto il mese di agosto?
In che mese vuole andare in vacanza la signora? Quanto viene NelPappartamento c’fe la lavatrice?
Fappartamento per due settimane? Ci sono problemi per il parcheggio?

LEZIONE 4 53
E INOLTRE ..
⑧ ‘ 1 numeri da 100 in poi CD 44
100 cento
200 duecento 112 centododici
800 ottocento 101 centouno 290 duecentonovanta
1.000 mille 250 duecentocinquanta 933 novecentotrentatr^
1.000.000 un milione 900 novecento 2.000 duemila 10.000 diecimila
1.000.000.000 un miliardo 2.000.000 due milioni
2.000.000.000 due miliardi

• Qual 6 il numero seguente?


Leggete i numeri. Ilprimo studente legge il numero piu piccolo, gli altri continuano leggendo i numeri in ordine
crescente.

601 3.564 215 7.500 10.000 576 8.217 39.766


2.995 125 1.950 735 457.925 54.150 268 42.509

參 La data
Leggi i testi. Come si scrive la data in italiano? Ci sono delle differenze nella tua lingua?

Peschici 5/10/2000 Milano, 1° marzo 2001

Un caro saluto Confermo la prenotazione telefonica di una camera singola


con bagno dal 10 al 12 marzo.
Paolo
Distinti saluti
Giorgio Calo
■ Che giorno k oggi?
♦ Martedi.

■ Quanti ne abbiamo?
♦ fcil 21.

5/10/2000 = cinque ottobre duemila


E 11.12 I 1° marzo 2001 = primo marzo duemila(e)uno
13

54 LEZIONE 5
Per comunicare
Senta, avete una camera doppia per il prossimo fine settimana? Avrci un problema: qui il riscaldamcnto/la doccia che non
Quanto viene la camera? funziona.
120 euro, compresa la colazionc. Avete il garage/Karia Avrei un problema: qui manca un cuscino /mancano
condizionata in camera? Si» certo. gli asciugamani.
Scusi, k possibile portare animali/pagare con la carta di Grazie mille.
credito/avere unaltra coperca? No, mi displace. Prego, si immagini!

Preposizioni articolate
Grammatica
+ il Io r la i gli le
de dell de del de deg del
- cisono Ci un parcheggio qui vicino? Ci sono due camere di
l o ir la i li le
a al allo all alia di agl all
libere per domani? Cesi usa con nomi al singolare, ci sono con 'da idag edal
d da dall dal da
nomi al plurale. ain lne onell ll*
nd la
nel ine li
neg le
nel
s l
su o
sull l*
su la
sull i
su li
sug le
sul
u l o lf a i li le

Preposizioni di tempo
In italiano le preposizioni di, a s da, in, su si uniscono
Vorrei prenotare da venerd) sera. Affitto un appartamento da alVarticolo determinativo formando una soLi parola.
maggio a giugno.

Numeri ordinali Quanti ne abbiamo oggi? 一 fe il 21 (vcntuno). Che giorno k


oggi? — Martedl.
11 primo, il secondo, il terzo, il quarto, il quinto, il sesto, il
settimo, l’ottavo, il nono, il decimo Per la data si usano i numeri cardinali. Solo con ilprimo giorno
del mese si usa il numero ordinale:
I numeri ordinali sono aggettivi, percib concordano in ffnere e 1° giugno = il primo giugno
numero con la persona o la cosa cut si riferiscono: la seconda La data nelle lettere si scrive cosi:
camera, il terzo piano, la quinta settimana ...
Genova, 3 settembre 2001 o Genova, 3/9/2001
La data
Cliinterrogativi

Quanto viene la camera ?


Facciamo il punto.

C
P

Si gioca in gruppi di 4-5 persone con 1 dado e pedine. Ogni


giocatore metre ia sua pedina su una casella a scelta. Poi tira un
dado e avanza di tante caselle quanti sono i punti indicati. A
questo punto deve formulare una frase o una domanda citando
foggetto rappresentato nella casella (es. televisore: Mi piace
guardare la TV/ Non guardo la TV/ Non ho la TV/ Guardi
spesso la TV? ecc.). Se gli altri componenti del

z*
*

56 FACCIAMO IL PUNTO (II)


FACCIAMO IL PUNTO (II) 57
gruppo decidono che k esatta, prende un punto. Se invece qualcuno giudica che sia sbagliata, lo dice, la corregge e prende il punto. 11
primo ad avere il diritto di correggere e il giocatore imme- diacamente a destra di chi ha tirato il dado. Seguono gli altri. Dopo un tempo
stabilito Finsegnante interrompe il gioco. Vince chi ha il maggior numero di punti.

FACCIAMO IL PUNTO (II) 58


In giro per Pltalia

59 LEZIONE 6
II Bel Paese

Guarda queste foto. A quali citta pensi?


Conosci altre citta italiane?
Ce una citta o un paese che ancora non conosci e che desideri tanto vedere?

Beh, guardi, io vado sempre al Leon Bianco. £ proprio nella


屬■ Fra colleghi
zona pedonale. Vuole l’indirizjv

■ Lei va spesso a Padova, vero? ■ SI, volentieri.

SI, ci vado spesso perche ho dei clienti li.


■ Ah, e com’6 la citta?
▼ Ah, a me piace molto. Ci sono tante cose da vedere ...
■ Ah, si?
▼ SI, le tre piazze del mercato, Funiversita, delle chiese famose,
dei musei, spesso anche delle mostre interessanti ...
■ Ah, bene.
▼ Si ... e poi ci sono teatri, cinema, negozi eleganti, ristoranti
tipici,...
■ Perfetto! Senta, conosce anche un albergo tranquillo in centro?
Sa, a Pasqua vorrei andare proprio a Padova ...

60 LEZIONE 6
• Completa

11 signor Marra conosce bene Padova. va spesso perche ha clienti li. In quests

citta ci sono cose da vedere: luniversita, chiese famose, musei,

mostre interessaiiti. A Padova il signor Marra va sempre in albergo nella zona

pedonale.

Ci vado spesso.= Vado


Che cosa e? spesso a Padova.

Collega le frasi allefoto.

2.

4. 5.

una zona mercato famoso. negozio elegante


industriale. un una chiesa famosa delle chiese famose
c Sono edinci moderni. un ristorante dei ristoranti tipici

d. E una grande piazza. tipico un albergo degli alberghi


e. Sono palazzi antichi. tranquillo una tranquilli delle
f. fc un piccolo paese. mostra mostre interessanti
interessante un dei negozi eleganti

E23

LEZIONE 6 I 61
Ci sono dei palazzi antichi?
A B segnano, ognuno sulproprio foglio, cinque cose che si trovano nelle “loro citta n. A fa delle domande a B per

scoprire quali oggetti ha segnato e, a seconda delle risposte, scrive si o no vicino a 歩 oggetti. Poi fa 込 le
domande. Vince chi ha meno no sul faglio.

SI./No.
■ In quests citta ci sono dei palazzi antichi? In questa citt^ c’6 un
■ SI./No.
castello famoso?

Studente A
palazzi antichi castello femoso torre famosa museo mteressante
negozi eleganti chiese antiche teatro importante edifici moderni
trattorie tipiche mostre interessanti piazze famose ristoranti tipici

Studente B
palazzi antichi castello famoso torre famosa museo interessante
negozi eleganti chiese antiche teatro importante edifici moderni
trattorie tipiche mostre interessanti piazze femose ristoranti tipici

62 LEZIONE 6
6 La mia citta
Come e la citth dove abiti? Che cosa ci da vedere?
Come descriveresti la tua citta in un dipliantpubblicitario?

I'halia
.
2
...e una citt^ ...
1
C’6 un/una...

Ci sono dei/ delle/degli/tanti/tante ...
J
P
8
5

LEZIONE 6 63
Una lettera da Bologna
Leggi la lettera e poi completa lefrasi.

Caro Roberto, Bologna, 29 maggio


sono qui a Bologna per frequentare un corso di restauro. La citta 6 un po’ rumorosa, ma molto
vivace e inoltre ci sono tante cose interessanti da vedere, per esempio la Basilica di San
Petronio, le due Torri o Piazza Maggiore. Qui c’6 sempre qualcosa da fare : quando non
frequento le lezioni vado a vedere una mostra, un museo o una chiesa. La sera vado a teatro o
al cinema o faccio una passeggiata per le strade del centro e guardo le vetrine dei negozi. Da
Bologna poi posso visitare molti altri posti nei dintorni. Domani vado a Modena e i1 fine
settimana a Ferrara per vedere i1 Castello degli Estensi. Insomma, un vero e proprio soggiorno
culturale. Tanti cari saluti e …a presto!

Michael

Bologna e

A Bologna ci sono

Quando non va a lezione Michael

La sera Michael

Da Bologna Michael

La citta 旮 molto vivace. Posso visitare


molti posti.

Una cartolina da...


Sei in vacanza. Scrivi una cartolina a un amico italiano e descrivi ilposto dove sei e cosa possibile visitare o fare.

64 LEZIONE 6

dovere sapere
⑽ devo so
⑽ devi sai
(lui, lei, deve sa
Lei)
) dobbiamo sappiam
o sapete
(voi) dovete
(loro) devono sanno
LEZIONE 6 65
no.

Cfe un ristorante qui vidno?


Peccato Sa se
Dov*e il ristorante?
Ah, va bene • •
mi dispiace

Alla reception

Copri il testo, ascolta il dialog。e segna sulla cartina come arrivare alia pizzeria.

■ ,各 ancora possibile cenare qui in albergo?

▼ No, , a quesfora la cucina k gia chiusa.


■ Ah, capisco.
un ristorante ancora apeno qui vicino?
▼ Beh, d il Pe Pen, una pizzeria
che chiude verso mezzanotte. ■ . E dov’e?

▼ In via Roma. Sa dov’fe?


▼ Dunque, Lei esce dalFalbergo, va subito a destra, continua dritto, attraversa una piazza e va ancora avanti. Alla prima, no no anzi alia
seconda traversa, gira a sinistra e 11,
proprio accanto al cinema Astra, cb la pizzeria.

Riascolta il dialogo e inserisci le seguenti espressioni.

,r Cd un ristorante qui vidno?


Veramente n o... 门
Doveil ristorante?

scusi E

Leggi il dialogo con un partner,prima con epoi senza le espressioni inserite.


Che cosa cambia?

• Dovfe...?

A legge la descrizione delpercorso; B la segue sulla cartina in alto a destra e cerca di scoprire il numero della banca. Poi legge
B la seconda descrizione ed A cerca di scoprire sulla cartina il numero della stazione.

■ Lei esce dalPalbergo, va dritto fino al terzo incrocio, poi gira a destra, va dritto fino a un semafbro, poi gira a sinistra e subito dopo

ce la Cassa di Risparmio. ▲ Lei esce di qui, va subito a destra, arriva fino al primo incrocio e gira a sinistra, va avanti e al primo

incrocio gira a destra e 11 c’色 la stazione delle autocorriere.


w Dov; Kufficio postale?

tf

Cl

IO
D
I-a chiesa e Eufficio di fronte al supermercato. accanto
postale k alia banca.
E9-10
1112 11 distributore h davanti alia scuola.
Il parcheggio e II bard alfangolo. fra il museo e il
teatro.
La fermata delPautobus k dietro la stazione.

14 Scusi,...

A legge questa pagina. B la pagina 110. A turno, si domandano infbrmazioni


sui posti che cercano.

■ Scusi, c’色 un/a ... qui vicino? Scusi, sa


A Sei davanti alia stazione e cerchi dov’e il/la/P ...?
1. un supermercato 3. I’hotel Europa
SI, Ixi va …,gira ...
2. una libreria 4. il cinema Lux
CD
49

C
1
Via Baratia fl
8
D V.Ahnovi
\T
Piace^a
V Orugnun

co
I vw

Pua
pnoni
A
Via
o Bcrgo S.Spjrilo 4 Kip 、
§ eorgo RodoKo

'•m
o
S B*RiaOUEO^
STf^TA B7fi
s

**«

§

1. Sa dov’e il Palazzo Ducale?


2. Allora, scusi tanto.
3. La ringrazio mol to.
Un turista a Parma

Un turista i vicino al duomo (n. 3) e vuole andare al Palazzo Ducale. Domanda a una passante un ^informazione.
Ascolta il dialogo e segna con una crocetta la risposta esatta.
e vicino al Duomo.
II Palazzo Ducale
k un po’ lontano dal Duomo. □

Il turista va
in autobus.
a piedi.


Il turista deve attraversare prima una piazza e poi un ponte. •
pnma un parco e poi un ponte.
參 □

Guarda la cartina. al numero 32.

Il turista deve arrivare
O
al numero 11.

n
Ascolta ancora il dialogo e collega le frasi del turista con quelle delle due passanti.

a. Non c’e di che.


b. No, mi dispiace, non lo so. Non sono di qui.
c. Prego, si figuri.

LEZIONE 6 65
E INOLTRE …

1. ■ Scusi, a che ora parte il prossimo autobus Alle 18.32.


per Montecassino? 3. ■ A che ora comincia rultimo spettacolo? ▼ Alle
All’una e mezza. 22.15.

2. ■ Quando arriva il treno da Perugia? 4. ■ A che ora chiude il museo?


A mezzogiorno.

A mezzogiorno /a mezzanotte
AlEuna
Alle 18.30

C ORAFUO L1BRERIA: 1

M3O 1930 、
DA MART ASAB:9OO 1930 、
VEN APERTO TUTTO L.ANNO Cassa Rurale Alta Vai
FINO ALLE 2230) di Fiemme
DOMENICA CHIUSO 〆
BENVENUT! W \
Orario di Sportello
dalLu^ai 心 enerdl | 0a05:13.00’
OKARIO F'AIIMACIA
r 1430 Sabato
Matti no
Orc
K.30- 12.15 Chiuso
Pomcriggio

Ore 15.30-19.15
Per comunicare
Come la citti? Si, Lei adesso gira a destra/a sinistra/continua dritto... Mi
Ci sono tante cose da vedere: delle chiese famose, dei musei, dispiace, non lo so. Non sono di qui.
delle mostre interessanti ... Grazie mille.
E a quale fermata devo scendere? Allaprima/seconds/terza ... Non c’fe di chc.
Dove la fermata dell’ autobus/l’ufficio postale ...? In via Roma/di A che ora comincia lo spcttacolo?
frontc al supermercato ... A mezzogiorno / alle due.
O un ristorante/una banca ... (qui vicino)?

Grammatica
Upartitivo (I'articolo indeterminativo al plurale) Aggettivi in -co/<a

A Padova ci sono dei musei, degli alberghi, delle chiese …


palazzo antico palazzi antichi
ll plurale dell'articolo indeterminativo un,unot ecc. si fa con ristorante ristoranti tipici
la preposizione di + gli articoli determinativi (ik lo, tipico chiese antiche
ecc.). Questa forma si chiama partitivo e serve ad indicare chiesa antica trattorie
una quantita indefinita. trattoria tipica tipiche
Wi spesso a Padova? sillaba e in —ci se hanno Vaccento sulla terzultima sillaba.
Si, ci vado spesso.

Ci sostituisce il luogo (in questo caso: a Padova). Molto

La citta e molto vivace.


Concordanza degli aggettivi con i sostantivi A me piace molto.
Ci sono molti posti da vedere. Ci sono molte belle piazze.
singolare maschile un museo famoso un
museo interessante femminile una chiesa famosa una Molto avverbio (in combinazione con un aggettivo o un verbo) e
zona interessante invariabile; molto aggettivo (cioi quando viene prima di un
Gli aggettivi in -ca hanno il plurale in -che. Gli aggettivi nome) concorda in numero e genere con il nome a cui si
in -co hanno ilplurale in -chi, se riferisce.
hanno Caccento sulla penultima dei musei famosi dei
musei interessanti
Gli aggettivi in -o (in -a al delle chiese famose C’i imluna!uno usaper chiederese vicino a chi parla si trova
delle zone una certa cosa.
minile) hanno la Dovi il!la... ? si usa per chiedere dove si trova qualcosa di
interessanti
desinenza —i al plurale (-e per i preciso.
sostantivi femminili). Gli a^ettivi in —e hanno la desinenza —i
sia al maschile che alfimminile.

Gli interrogativi

Quando arriva il treno da Perugia?


A quale fermata devo scendere?

Ctun...? - Dov'feil...?

C’e un ristorante qui vicino?


Dov^ il ristorante «A1 sole»?

LEZIONE 6 67
Andiamo in vacanza!

LAGO DI GARDA E ARENA DI VERONA - viaggio in autobus


- sei pemottamenti in hotel ★★★ con piscina a Bardolino - 2 spettacoli
- a Verona visita guidata - partenze tutti i martedi a. e le domeniche

68 LEZIONE 7
ASSISI - settimana di meditazione in con- vento - pensione completa - passeggiate in montagna c nci
dintomi - a scelta corsi di b, restauro libri

LOMBARDIA IN BICI- da Milano a Milano con soste e visite


guidate a Pavia, Vigevano, Cremona e Parma - tappe giomaliere di circa
C. 40 km- serate gastronomiche

CLUB VAUUR SICILIA - voli giomalieri da Roma e da Milano - alloggio in bungalow a pochi metri
dal mare - pensione completa 一
d. animazione - tennis - diving - servizio baby sitting

MONTEGROTTO TERME - settimana in centro benessere 一


reparto cure — idroterapia termale - fangoterapia 一 massaggi 一
sauna e ginnastica -
e. diete

QORVARA (BZ)- mezza pensione in albergo a gestione familiare - cucina tipica - escursioni
f. sulle Dolomiti con guida alpina — minigolf

Qual? la vacanza idealeper unapersona che...

non sta bene e desidera fare qualcosa per il proprio corpo? □ va volentieri in montagna e ama la cucina tradizionale? □ e
stressata, odia i posti dove cl molta gente e ama il silenzio e la nature? □ i dinamica, sportiva e ha un bambino? □
ama Farte e f opera, ma desidera anche passare alcuni giorni in assoluto relax? I J i molto sponiva e ama la buona cucina? 口

Una settimana a...


Quale di queste offertepreferisciper una vacanza di una settimana? Perchi?

LEZIONE 7 69

passar — ho passato

eavere — ho avuto
dormi >
— ho dormito
re ♦
fare — ho fatto
*
essere ― sono stato/-a
»
andar — sono andato/-
LEZIONE 7 70
• Che cosa hanno fatto?
Giacomo e Serena hanno passato una breve vacanza in due posti diversi.
Ognuno racconta quello che ha fiitto (per ilpassato prossimo di questi verbi, vedi la lista a pag. 70).
Gincrnw Serena

essere al Iago di Garda • cercare un campeggio • montare la essere a Venezia • cercare un albergo . andare in vaporetto a
tenda • fere surf ■ mangiare una pizza - Piazza S. Marco • visitare la basilica • fare fbtografie - mangiare

^are un giro in bicicletta • tornare al campeggio • Are la qualcosa in un bar • dormire un poco • andare a vedere una

doccia • preparare qualcosa da mangiare . andarc in discoteca mostra • incontrare unamica • cenare insieme a lei

Giacomo racconta: Io sono stato al Iago di Garda. Prima ... poi … amezzogiorno ... il pomeriggio ... la sera ...
Serena racconta: Io invece ...

Ora racconta cosa hanno fatto Giacomo e Serena.

Lui e stato al Iago di Garda ... Lei...

參 Bingo
Chi ha svolto una di queste attivith la scorsa estate? Potete fare solo una domanda a persona. Quando trovate qualcuno,

scrivete ilsuo nome nella casella corrispondente alVattivita svolta. Vince ilprimo che riempie 4 caselie in diagonale 、in
orizzontale o in

verticale.

fare delle pranzare in un stare in


visitare dei musei
fotografie ristorante tipico un campeggio

andare al andare fare un viaggio in


■ Nelle ultime vacanze hai/ ha fatro essere al mare
cinema in montagna biddetta
delle fbtografie? ▲ Sl./No.
1

andare a vedere
affittare un
guardare la TV una fare sport
appartamento
mostra

fare un corso dormire a


restare a casa giocare a tennis
dltaliano lungo
办 Saluti da...
Sei fuori citta per ilfine settimana. Il secondo giorno scrivi una cartolina ad un amico. Racconti cosa hai fatto e cosa vuoi
fare ilgiorno dopo. Usa le seguenti espressioni di tempo.
...e poi il pomeriggio ...
...e domani...
Ieri prima ... poi...

Stasera …
Stamattina...

8 E domenica...?

■ E allora, siete tornati al Iago anche domenica?


▼ Beh, chiaro! Che domanda!
■ E siete partiti presto come al solito, eh?
▼ Si, perd siamo arrivati li verso le nove. Cosi abbiamo fatto subito il bagno
e abbiamo preso ii sole tutto il giorno. Piu tardi abbiamo fetto anche un giro in gommone. £ stata una giomata molto
bella! E tu che cosa hai fetto?
■ Mah, niente di particolare perche sono rimasta a casa quasi tutto il giomo: la mattina ho fatto colazione tardi e poi
ho messo in ordine la casa. Il pomeriggio ho letro
un po e poi ho visto un film alia TV Dopo per fortuna e venuto Luca, con lui ho fatto una passeggiata in centro.
▼ Ah, ecco.
■ Si, ma brevissima ...

I domenica = domenica scorsa / prossima la domenica = una giornata molto bella


ogni domenica una brevissima passeggiata
E6
參 Completa Io schema

prendere ho ho visto rimanere sono


ho letto h venuto I-a
mettere ho

• La giornata di tre amici. Completa

Domenica scorsa Gianfranco e Alberta al Iago. verso le sette e due ore dopo. il sole, il bagno e

anche un giro in gommone. Laura invece non niente di particolare perche quasi tutto il giorno a casa. Ha

colazione tardi, poi ha in ordine la casa. Dopo un libro e un film alia TV Per fbrtuna la sera e arrivato Luca e

insieme una breve passeggiata in centro.

E 7.8.9

• Che cosa hanno fatto?


A riempie le caselie blu e B quelle bianche, scrivendo delle frasi con i verbi della lista (al passato prossimo). A fa una
domanda, es.: Cosa ha fotto Giorgia la mattina? B risponde con la sua frase, es.: Ha letto il giornale. A scrive la risposta
nella sua casella. Poi I il turno di B, che fa una domanda, ecc. Alla fine A B controllano insieme cosa hanno scritto e
correg^ono.

giocare fare mettere rimanere visitare prendere

leggere mangiare vedere andare essere

Mauro Giorgia Vittorio Lucia


la mattina

il pomeriggio

la sera
Quando e stata Kultima volta che...?
Intervista uno o piu compagni.
fare una passe 路 iata il mese scorso
vedere un film
andare a sciare due settimane fa
parlare al telefbno prima della lezione
prendere un gelato stamattina Faltro ieri
leggere un libro
fare una festa
ieri
dormire fino a tardi in gennaio
mettere in ordine Pappartamento
rimanere a casa tutto il giorno la settimana scorsa
giovedl scorso
10.1
1

Una settimana in Toscana

le sue vacanze in Toscana.

Riascolta il dialogo. In quale citta Piero e stato ospite di un amico? Dove i stato in campeggio? Dove ha dormito
in una pensione?
La citth di Pio II,la cittci con le torri, la citta del Brunello, la citta del Palio, la citta
medioevale con un passato etrusco. Qual i il nome di queste citth?
E INOLTRE..
• Previsioni del tempo
A che giomo si rifiriscono queste previsioni?

Nubi al Nord, qualche temporale sulle Alpi, sole sul resto d'Italia. ^lemperatura: sopra la media. Caldo quasi ovunque. Venti: deboli
al largo. Brezze sulle coste al Centrosud. Mari: quasi calmi.

Che tempo fa?


■ Pronto? ▼ E con questo tempo vai a funghi?
▼ Ciao Piera, sono Flavia, come srai? Benissimo, sai, Beh» ci sono ancora delle nuvole, ma adesso non piove
sono appena tornata dal bosco. piu. E da te che tempo fa? Bello, scommetto.
▼ Sei di nuovo andata a funghi?
■ Eh chiaro, come sempre ...
▼ Allora il tempo t bello. addirittura il bagno ...
■ No, a dire il vero no, anzi e abbastanza brutto, la sera
qua fa gia un po’ freddo. Ieri poi c’e stato un
qualche temporale = dei temporal!
temporale che ...
qualche nuvola = delle nuvole

Confronta il dialogo con leprevisioni del tempo. Chi delle due amiche abita al Nord? Chi al Sud? Sottolinea nel dialogo
tutte le espressioni che si riferiscono al tempo.
Che freddo!
Cosa dicono? Collega disegno e frase.
1. Che caldo! 2. Che vento! 3. Che freddo! 4. Che pioggia!

念 E com》oggi il tempo da voi?

E 121314
1516
Per comunicare
Che cosa hai/ha fatto stamattina /ieri /domenica? Ho fatto Quando h stata l’ultima volta che hai letto un libro? Ealtro
sport/ho fatto una passeggiata in centro/ sono andato(-a) ieri/giovedl scorso/due settimane fe/in gennaio Che tempo fa da
al cinema/sono rimasto(-a) a casa E cosa hai/ha fatto te?/Com^ il tempo oggi? £ bello/e brutto I fa caldo / fa freddo /
nelle (ultime) vacanze? Ho fatto molte fotografie/sono piove/c^ vento /
stato(-a) al mare/ sonoandato(-a) in montagna ... c’各 qualche nuvola/c^ un temporale/c^ il sole. Che caldo!/Che
freddo!/Che pioggia!/Che vento!

Tutto
Grammatica
Hpassatoprossimo Ho lavorato tutto il giorno.
Ho lavorato tutti i giorni.

(andare) Sono andato/-a a Milano, In combinazione con un name,tutto sempre seguito


(avere) Ho avuto molto da fare, daWarticolo determinativo.
(dormire) Ho dormito tutto il Ilpassato prossimo si forma La negazione
giorno. con il verbo avere o essere e
il participio passato. I verbi regolari in —are hanno il participio Sei spagnolo? No, sono argentino. Non vado spesso a ballare.
passato in —ato; i verbi in —ere hanno il participio passato in Non vado mai a ballare.
Adesso non piove piu. Non ho fatto niente di particolare.
—uto e i verbi in —ire hanno il participio passato in 一 ito. Per
Non ho un momento libero.
la maggior parte dei verbi si usa avereperformare ilpassato
prossimo; per molti verbi di movimento si usa invece essere.
Davide h andato a Stromboli.
Daniela t andata a Bolzano. Davide e Daniela sono andati in II superlativo assoluto
vacanza. Daniela e Maria sono andate al lavoro. Qtiando si usa il Questo albergo e molto tranquillo/tranquillissimo.
verbo essere per ilpassato prossimo, il participio concorda in Il superlativo assoluto indica ungrado elevato di qualith. Si
genere e numero con il soggetto (-o, -i》-a, -e). Con il verbo forma con molto (invariabile!) + Ua^ettivo o aggiungendo il
suffisso —issimol-isslniaJ-issimil-isstme alHaggettivo.
avere, invece, ilparticipio i invariabile.

Qualche
Alcuni participi irregolari
qualche temporale qualche nuvola
essere stato/stata
rimane rimasto/rimast Qualche signified alcuni/alcune ed i invariabile. Il nome
re
venire avenuto/venuta seguente ? sempre al singolare.
fare fatto
leggere letto
mettere messo
prender preso
evedere visto

LEZIONE 7 | 81
Facciamo il punto

Si gioca in gruppi di 3 — 5 persone con 1 dado e pcdine. A a) numero lanciato con i dadi:
turno i giocatori lanciano il dado c avanzano con la loro pedina 1 = io; 2 = tu; 3 = lui, lei, Lei;
di tante caselie quanti sono i punti indicati sul dado. 4 = noi; 5 = voi; 6 = loro
Con il verbo della casella bisogna formarc dclle firasi al passato b) casella verde = frase affermativa,
prossimo seguendo i segucnti criteri: c) casella celeste = frase negativa Vince chi
arriva prima al traguardo.

82 FACCIAMO IL PUNTO (III)


FACCIAMO IL PUNTO (III) 79
Sapori dltalia

Dove preferisci comprare questi prodotti? Confronta poi la tua lista con quella di un compagno. Avete le stesse abitudini?

in un supcrmcrcato:
al mercaco:
in un negozio di alimcntari:
in un negozio spccializzato:
in un negozio di prodotti biologici:

Discutete in piccoli gruppi: quali di questi prodotti mangiate volentieri? Quali no? Quali avete

El sempre in casa?

8
0 LEZIONE 8
CD
57

Ascolta ancora una volta i dialoghi e completa.

un etto = 100 grammi


Paolo compra... I due etti e mezzo = 250 grammi

anquc

un pacco di

quattro CARNAROLI
due etti e mezzo di

due chili di

un chilo di

參 Cosa hai comprato?


Completa la lista della spesa con gli alimenti delUattivita 1 e cerca di indovinare cosa ha comprato il/la tuola
compagnola. Avete 2 minuti di tempo. Vince chi ha, dopo 2 minuti, pih asin.

cinque
Hai/ha comprato 5 uova? ♦ Si./No.
un pacco di

quattro

due etti e mezzo di

due chili di

un chilo di

E2

LEZIONE 8 81
Fare la spesa
Paolo va a fare la spesa.
Ascolta e collega i dialoghi alle foto dei negozi.

82 LEZIONE 10
In un negozio di alimentari
CD 58
■ Buongiorno, Angelo! ▼ Bcnissimo ... Mezzo chilo. Qualcos’akro?
▼ Oh, buongiorno signora Ferri, allora cosa desidera oggi? ■ Si, un litro di latte fresco, un vasetto di
■ Due etti di mortadella. Ma la vorrci affcttata sottile sottile, per maionese,
cortcsia. dclle olive e poi ... dello yogurt magro,

Ma ccrto, signora. Guardi un po’: va bcnc cosi? due confczioni.

■ Perfetto! ▼ Benissimo. Allora ... latte, maionese,

Ecco fetto. Ancora qualcosa? yogurt... Le olive le vuole verdi o ncrc?

■ Si. Un pezzo di parmigiano. Ma non lo vorrci troppo ■ Verdi e grossc, circa due etti.

stagionato ... ▼ Altro?

Piurrosto fresco allora. ■ No, nienfaltro, grazic.


▼ Grazie a Lei. Allora ccco, si accomodi alia
■ Si, appunto. cassa.
E quanto ne vuole?
■ Circa mezzo chilo.

La mortadella la vorrei affettata sottile. II


parmigiano non lo vorrei molto stagionato.
Le olive le vorrei verdi e grosse.
Gli yogurt li vorrei magri.
5 Completa Quanto/quanta/quanti/quante ne vuole?

LEZIONE 8 83
Nel negozio di alimenrari la signora Ferri prende due etti di mortadella, ma vuolc affettata molto
sottile. Desidera anche del parmigiano, ma vuole fresco. La signora prende mezzo chilo. Poi
compra anche delle olive. E 3.4 e e

5 prende circa due etti e vuole verdi e grosse.

del parmigiano

84 LEZIONE 10
dello yogurt

In un negozio

parmigiano — fresco/stagionato — 3 etti prosciutto 一 cotto/crudo — 2 etti pepcroni — gialii/verdi


— mezzo chilo vino — bianco/ rosso — due bottiglie olive
▲ Vorrei del parmigiano. - verdi/nere 一 3 etti e mezzo uva — ncra/bianca — due
♦ Lo preferisce fresco o stagionato?
chili
▲ Mah ... fresco.
latrc — fresco/a lunga conservazionc — 1 litro
♦ Quanto nc vuole?
yogurt 一 magro/intero 一 4 confczioni
▲ Ire etti.

LEZIONE 8 85
Come rispondi a queste domande?
La risposta giusta
Cosa desidcra oggi? Nienfaltro, grazic.
Mezzo chilo.
Ancora qualcosa?
Va bene cost? Due etti di mortadella. Si,
perfetto!
Quanto ne vuole? E7-8

Fra negoziante e diente

In coppia completate il dialogo.

A = Clicntc
愈1 La lista della spesa B = Negoziante
A saluta B
Lavorate in coppia e fate una lista delle cose da comprare per un picnic con degli amici. Poi f^fail cliente e chiede
B rispondc al saluto e domanda ad A cosa desidera
gli alimenti scritti nella lista,込 fit il negoziante e risponde.
A vuole del salamc, ma affettato molto sottile A rispondc
B chicde quanto nc vuolc

A risponde di si
B taglia una fetta c chiede se va bcnc B domanda ad A

A rispondc di si e ordina unaltra cosa.


sc desidcra qualcos’altro
Se volete, continuate il dialogo a piacere.
10 Mozzarella, aceto balsamico e...
Conosci questiprodotti tipici italiani? Li compri qualche volta?
Usi prodotti italiani in cucina? Quali?
4^ II posto della pasta
Leggi il seguente testo e rispondi poi alle domande.
telli, sopraltutto quelii di in agro con
Carpancto k un paese di circa settemila
ricotta, spinaci e parmigiano reggiano.
abilanti, in provincia di Piacenza: zona di
castelli, collinc, vigncti e cantinc. Di (...) Iuoltrc si possono acquistare torte
domenica il paese ospita un grande e salate e (lolci, crostate di frutta fresca e
animato mcrcato. allrattive per venire da pizza al taglio. Il negozio rimane aperto
queste parti durante un weekend, anche la domenica matlina, quando i
insomnia, non mancano. Fra rallro, si mariti, che hanno altre attivita durante la
pud approflttare per fare la spesa nel settimana, vengono a dare una mano.
negozio di pasta ftesca di Lucia L'Angolo Dolce e Salato Via Marconi -
Lucchini, che lavora qui con la figlia Ain
pasta tipica regionalc, preparata Carpaneto (PC) Tel. 0523-850719
bra e la nuora Raffaella. Qui si vendc (da La aicirui italiaiia)
quotidianamente con un lavoro che ha
solo
inizio al mattino alle sette e finisce
dodici e piu ore dopo. II prod otto piu
richicsto sono i tor

1. Quanti abitanti ha Carpancto?


2. Che cosa c’6 di intcrcssantc in questo paese?

3. Che tipo di negozio 各 «EAngolo Dolce c Salato»?

4. Chi lavora in questo negozio?


I si vende pasta tipica regionale
5. Quali prodotti si vendono qui?
I si possono acquistare torte salate e dolci
6. In che giorno i mariti aiutano Lucia, Ambra e Raffaella?

• II mio negozio preferito


Conosci un negozio un po’ Speciale? Dovi? Corni? Che cosa si pub comprare?

• In Italia si fa cosi
Lo sai? Forma delle frasi.

Con il pescc\ si prepara il cappuccino.


Gli spaghetti \ non si bevono con la mozzarella.
Dopo i pasti \ solo con la forchctta.
II salamc
I vini rossi 、
\ non si beve
si mangiano
in maccllcria.
freddi.
A colazione
La vera pizza 、 non si compra
si bevc
non si mangiano
il vino bianco.
i salumi.
Confivnta le abitudini italiane con quelle del tuo Paese.

Anche da noi con il pcscc si bevc il vino bianco.


Da noi, invece, a colazione si mangiano anche i salumi.

Come si fa il ragu?
Ascolta la telefonata e metti nellagiusta successione i disegni.
059
Ascolta di nuovo la telefonata e completa la ricetta.

Tagliare a pezzettini una , uno spicchio d’ ,una c una costa di . Fare

rosolare il tutto in un po’ d’ . Quando 1c verdure

sono ben rosolate,aggiungere circa mezzo chilo di , mescolare

bene, for cuocere, salare c pepare. Poi vcrsarc mezzo bicchierc di bianco o rosso.

Quando il i ben evaporato, aggiungere due scatolc da mezzo chilo

di pclati. Far cuocere a fuoco basso per ore. r

Non solo pizza


Conosci delle ricette italiane? Hai mai cucinato dei piatti italiani? Quali?
E INOLTRE ..
♦ Le stagioni

畚 In quale stagione?
Segna con una X quandv compripiu spesso questi prodotti. Poi in coppia confrontate se avete le stesse abitudini.

in primavera in estate in autunno in inverno mai mandarin i uva funghi gelato

asparagi

fagioli castagne

cioccolata

fragole

pomodori

參 La mia stagione preferita


Per coinuni care
Dove prcferisci/prcferiscc comprare ...? In un supcrmercato/al Il prosciutto come lo vuole?
mercato/in un negozio di prodotti biologici... Cotto. / Crudo.
Cosa desidera? Va bene cosl?
(Vorrei) un pacco di spaghetti / un litro di latte/una bottiglia di Si, perfetto.
vino/del fbrmaggio ... Ancora qualcosa?/Altro? / Qualcos’altro? SI, del pane/Nienfaltro,
Quanto /quanta /quanti /quante ne vuole? Un chilo/mezzo grazie. Che stagionc prcferisci /preferisce?
chilo/due etti/un pacco/un litro/ una bottiglia. La primavera. /Eestate. /L'autunno./E inverno.

Grammatica

Le Pronomi diretti
quantita \4)rrei un chilo di mele/duc etti di mortadella / un sostantivo I plurale, il verbo si coniuga alia terza persona plurale.
pacco di pasta/un litro di latte/una bottiglia di vino. Vbrrei mezzo
Vorrei del parmigiano.
chilo di carne macinata.
Lo vuole stagionato o fresco?/Quanto ne vuolc? Vorrei delFuva.
Le quantity sono sempre seguite dalla preposizione di.
La vuole bianca o nera? / Quanta ne vuole? Vorrei dci peperoni.
Li vuole verdi o gialli? /Quanti ne vuole? Vorrei dellc olive.

Le vuole verdi o ncre? / Quante ne vuole? Ipronomi diretti lo, la,Ik


I partitivi al singolare \brrei del formaggio /della carne/
dell'aglio/dello yogurt. le si usano per sostituire un nome (oggetto). Lo si usa con i nomi
maschili singolari, la con i nomi fhnminili singolari, li con i nomi
Le quantity indefinite si esprimono con i partitivi,
maschili plurali e le con i nomi femminili plurali. Ilpronome ne
ciol con la preposizione di 十 articolo determinativo (ckl, della, indica una parte di un turn: Quanto ne vuole?
dello, dell^}. Ipronomi diretti vanno prima del verbo.

Il parmigiano come lo vuole?


La costruzione impersonale (si + verbo) La mortadella come la vuole?
I peperoni come li vuole?
In macclleria si vende la carne (singolare). In macclleria non si
Le olive come le vuole?
vendono i salumi (plurale). Quando il sostantivo che segue il verbo ?
Nella lingua parlata si usa spesso mettere il nome (oggetto) airinizio
singolare, il verbo si coniuga alia terza persona singolare; quando il
della frase e ripetere anche ilpronome diretto corrispondente.
Vita quotidiana

秦 Chie?
Collect le frasi alle foto.

Giovanni — panettiere Andrea - vigile

Maurizio 一 cuoco Albina - segretaria

1. Finisce di lavorare a mezzanotte.


2. Lavora dal lunedl al venerdl.
3. A volte lavora anche la domenica.
4. Lavora dal lunedl al sabato, dalle 9 alle 13.
5. Comincia a lavorare alle tre e mezzo del mattino.

Comincio a lavorare alle .../prima delle "./dopo le ... Finisco di

El-2 lavorare alle .../prima delle …/dopo le ... Lavoro dalle ... alle .../fino
alle …/di mattina/di pomeriggio
Faccio una pausa fra le ... e le .../dalle ... in poi

2 Quando lavori?
Chiedi a due o tre compagni in quali giorni della settimana lavorano e che orario di lavoro
hanno.
* Ti aizi presto la mattina?

■ E tu che lavoro foi?


▼ Sono panettiere.
■ Ah, allora ti alzi presto la mattina.
▼ Eh, si, purtroppo si, alle tre e mezza, perchd comincio a lavorare alle quattro.
■ Oddio! E quante ore lavori?
▼ Mah, di solito fino all’una.
■ fc un lavoro duro ...
▼ Beh, abbastanza, perd ha anche dei lati positivi, eh ...
Per esempio il pomeriggio sono sempre libero. alzarsi
■ Ma poi non sei stanco? mi alzo
▼ Naturalmente. Perd dopo pranzo mi riposo un po’ tialzi
e poi ho tempo per mia moglie e i figli. si alza
■ be\ certo. ci
▼ E tu dove lavori? alziamo
vi alzate
■ In un negozio di dischi. Sono commessa. si
alzano
▼ Quindi hai un orario di lavoro regolare.
■ Si, dalle nove alle dodici e mezza e poi dalle tre e mezza alle otto.
▼ E durante la pausa che fai, torni a casa ... ?
■ Raramente. Se ho feme mangio un panino o pranzo in un self-service,
a volte vado in piscina, in palestra ...o faccio semplicemente due passi in citta.

I Ho un orario di lavoro
A Completa regolare. I Raramente torno a casa.

Giovanni panettiere. La mattina si alle 3.30 e comincia lavorare alle 4.00. Di

solito lavora alfuna. Dopo e un po’ stanco e riposa un po’. Gabriella invece in un negozio di dischi. Ha

un di lavoro regolare: 9.00 12.30 e 15-30 20.00. la pausa torna a casa. Di

solito un panino o pranza in un self- service, a volte in palestra o in piscina.

E 3.4.5

* Dal lunedi al venerdi


In coppia preparate cinque domande per informarvi su come passa la giornata unla compagnol-a di corso. Poi

formate nuove coppie》intervistate il/la nuovol-a partner e scoprite se avete orari simili.
Una giornata normale

Collega le frasi ai disegni.

E 67-8

匚 I Dalle otto in poi guarda la TV [! Si lava, si 口 Prende un cafife al bar. Q Lavora fino alle
Cheeorari
veste poi vahanno?
al lavoro. [:Pranza fra Puna e le cinque.
due.
In piccoli gruppi descrivete la giornata di queste persone. 口 Va sempre a letto dopo le undici.
[」Dopo il lavoro si riposa un po’. 口 Si sveglia prima delle sette.

Luisa - mamma

Giustina - pensionata Domenico — pizzaiolo


• II sabato di Davide ...
Guarda i disegni. Come descrive Davide ilproprio sabato? Scrivi accanto a ogni frase il numero del disegno
corrispondente.

0 Mangio spesso fuori con gli amici.


0 Mi sveglio tardi.
0 Faccio una passeggiata con la mia ragazza. 0 La sera a volte sto a casa con Sara. 0 Quando torno a casa
faccio la doccia. 0 Mi metto una tuta e poi faccio sport.

Adesso ascolta il dialogo fra Davide e Angela. Che cosa fa lui ancora il sabato? scoprire altre
informazioni, ohre a quelle date dai disegni. E come passa il sabato Angela?

Davide...
Angela invece...

E voi come passate di solito il sabato? Parlatene in piccoli gruppi.


La giornata delPitaliano
Collega i disegni con i testi in basso.

① ore 7.30: Cuscita di casa ② ore 8.00: La colazione

O II 41% esce solo una volta alia settima- na, con i


soliti amici. Il 33% va al cinema, i giovani in
O 6 sere su 7 si cena in pantofole davanti alia TV e si O Per andare
discoteca. al lavoro
Si gioca gli di
sempre italiani com-
piii con la piono il solito
guarda prima il TG e poi un film. A tavola il 30 tragitto. Normalmente
playstation e si naviga su Internet.in macchina.
O dice
Quando si va alsempre
ristorante il 73% sceglie sempre lo
% al partner le stesse cose.
stesso locale. Anche i piatti preferiti non
cambiano quasi mai.

O II 46% fe colazione nello stesso bar e


sempre con cappuccino e brioche.
Sorpresa, la routine fa felici

Otto italiani su dieci schiavi delie proprie abitudini


Cappuccino, brioche, lavoro, cena carita, posto fisso fino alia pensio- ne. La Bisogno di sicurezza e paura del
da\>anti alia tv, al cinema una volta sera a casa, cena davanti alia tv. rischio: per 1’81 per cento di giova- ni dai
alia settimana: sempre gli stessi ritmi, Anche il divertimento e sempre uguale. 19 ai 29. Comodita e rifiuto di scegliere:
gli stessi amici, gli stessi posti. Il 41 per cento esce solo di sabato, ovvio, per il 66 per cento tra i 29 e i 49. Over 50:
Gli italiani
Scrivi sono campioni
adesso e
di creati-contenute
tre informazioni vita con gli stessi
nel testo e nonamici. Unoa p.
riportate su92.
tre va a) assenza di vo- glia e fbrza di cambiare.
e fantasia? Non sembra. Una statistica cinema. 11 ristorante e sempre quello per Oggi e routine anche giocare con playsta-
fatta su un campione di 918 italiani dai il 73 per cento. Un italiano su due, da tion, Internet e telefbnini.
19 ai 65 anni dise- gna la giornata quat- tro anni, non cambia vacanza. Par- Ma tutto questo - dice lo psico- logo 一
standard: cappuccino e brioche nel solito larsi? Solo per dirsi quel che Faltro si alia fine pud portare la gente ad annoiarsi.
bar (46 per cento), solito tragitto in aspetta. II 30 per cento sa gia la risposta Fa bene invece cambiare casa, citta,
macchina per andare in ufficio; lavoro: del partner. lavoro e anche amicizie.
(adattato da lo Repubbhco)
per

Rileggi i testi a pag. 92: ci sono cinque verbi usati alia forma impersonale. Quali sono?

Rileggi Varticolo su questa pagina: nella seconda parte ci sono quattro verbi riflessivi. Quali sono?
Schiavi delle abitudini?
Formate dei gruppi di massimo 4persone. Scambiatevi le domande scritte in basso e riportate le risposte nella
tabella. Alla fine uno studente per ogni gruppo comunichera alia classe i risultati della statistica. Siete anche
voi abitudinari come gli italiani?

3 4 Totale
1 2

Come vai al lavoro/a scuola?


In macchina. □ □ □ □

Con i mezzi pubblici (tram, autobus, metropolitana). □ □ □ □


A piedi. □ □ □ □
Dipende. □ □ □ □

Come fai colazione?


Sempre nello stesso modo. □ □ □ □
A volte in un modo, a voire in un altro. □ □ □ □

Pranzi sempre nello stesso posto?


Si. □ □ □ □
No. □ □ □ □

Durante la cena guardi la TV?


SI, sempre. □ □ □ □
SI, a volte. □ □ □ □
No, mai. □ □ □ □

Quante volte alia settimana esci la sera?


Mai. □ □ □ □
1-2 volte. □ □ □ □
3 volte o piii. □ □ □ □

Giochi con la playstation?


Si, spesso. □ □ □ □
Si> a volte. □ □ □ □
No, mai. □ □ □ □

Navighi su Internet?
SI, sempre. □ □ □ □
SI, a volte. □ □ □ □
No, mai. □ □ □ □
E INOLTRE ..
* Auguri!
A auali cartoline si riferiscono i testi?
NON CONTARE GL1
A/VNI

PENSA A
DIVERTIRTI;
SOLO PER TE BOON COIMPLEANNO

FEUCE
MATRIMONY

a.

E NON DIMENTICATE CHE.


ADESSO. LA VITA VA GIOCATA IN
DUE AUGURI
d.

Tanti affettuosi auguri per i tuoi 50 Complimenti. Sei stato hravissimo! Ed ora in hocca al
anni! Silvio e Miriam lupo per la tua carriera!
Zia Pia

Felicitazioni vivissime per il vostro Sei una persona splendida!


matrimonio. Nicola Freddi Ti amo tanto, tanto, tanto!

② Tuo Riccardo

Feste e ricorrenze
Ecco alcune feste important^ Collegale alle date giuste.

Natale Ii primo gennaio


Ferragosto Il 14 febbraio
La festa dei lavoratori II 25 dicembre
Capodanno Il 19 marzo
San Silvestro Il primo maggio
La festa della donna 11 2 giugno

San Giuseppe (festa del papi) 11 15 agosto


San Valentino (festa degli innamorati) E8 marzo
La festa della Repubblica Il 31 dicembre

In coppia controllate adesso le risposte.

Quali di queste feste ci sono anche nel vostro Paese? Festeggiate altre ricorrenze importanti?

• Cosa dici in queste occasioni?

E ii primo gennaio.
Bevete un bicchiere di prosecco con un amico.
£ il compleanno di un arnica.
£ il 25 dicembre.
Accompagnate un amico alia stazione. Degli amici partono per il mare. Siete a tavola.
Un arnica ha finalmente trovato lavoro.

Buon viaggio! lanti auguri!


Alla salute!/Cin cin!
Congratulazioni! Buon
anno! Buon Natale! Buone
vacanze! Buon appetito!

E 10-
11
12
Per comunicare

Quando cominci / comincia a lavorare? Quando finisci Che orari hai/ha?


/ finisce di lavorare? Prima delle nove / dopo le sei / Mi alzo prima delle .../vado al lavoro alle .../ dopo il
dalle ...in poi / moltotardi... lavoro torno a casa/vado a letto alle ... lanti (affettuosi)
Lavoro dalle ... alle .../fino alle ... / di mattina/ di auguri!/Complimenti!/ Felicitazioni (vivissime)! /
pomeriggio. Congratulazioni! / Buone vacanze!/Buon viaggio!

11 alzi/si alza presto la mattina? /Buon Natale!/ Buon anno!/Buon appetito! / Alla
Purtroppo sl./S), mapoi mi riposo dopo pranzo. salute!/Cin cin!
Dipende.

Grammatica
I verbi riflessivi Negli esempi 1 e3 normale e solito servono per descrivere
meglio un oggetto. In questo caso sono a^ettivi. Negli esempi2e4
riposarsi
(io) mi riposo normahnenteedisolito descrivono il modo in cui si fa qualcosa.
(tu) 6 riposi Questi sono avverbi Gli avverbi sono invariabili. Molti avverbi
(lui, lei, Lei) si riposa si costruiscono con la formafemminiledegliaggettiviin—o(o
(noi) ci riposiamo congli aggettivi in —e) + il suffisso —mente. tranquillo —►
(voi) vi riposate tranquilla —► tranquillamente
(bro) si riposano
libero —► libera —► liberamente
elegante —> elegante —* elegantemente
alzarsi riposarsi Gli ag^ettivi in —le e in —re perdono la —e nella forma
chiamarsi svegliarsi avverbuile:
lavarsi vestirsi normal(e) + mente —* normalmente
Non mi alzo prima delle 8. llpronome riflessivo si mette r^olar(e) + mente —* regolarmente
prima del verbo. La nega- zione non si mette prima Alcuni avverbi hanno forme particolari (di solito, certo, troppo,
delpronome riflessivo. bene, male).

Due modi di dire con il verbo fare


Akune espressioni di tempo Fare due passi = fore una piccola pass^giata Fare colazione =
Esco di casa prima delle dodici/dopo le dodici/di mangiare la mattina
pomeriggio/di sera/di notte/dalle dodici in poi/ fra le dodici e
le due/dalle dodici alle due.

Aggettivo / awerbio

1. Oggi ho avuto una giornata normale.


2. Normalmente vado al lavoro in macchina.
3. Per andare al lavoro facdo il solito tragitto.
4. Di solito ceno verso le 8.

LEZIONE 9 | 106
Fare acquisti

ocrivi sotto at disegni u nome delLe persone aescritte.

Fabrizio e sempre elegante. Oggi ha un vestito grigio, una camicia bianca, una cravatta a righe e un impermeabile beige.
Vittoria si veste in modo sportivo. Porta spesso jeans aderenti, gli stivali, una giacca a vento blu e una maglia rossa a righe
bianche.
A Sandro piacciono i pantaloni di pelle con una giacca di lana. Oggi indossa una giacca verde.
Per una festa oggi Eleonora ha indossato un vestito celeste sotto un cappotto blu. Ha sceko una borsetta nera e le scarpe
pure nere con i tacchi alti.
Eugenio preferisce i jeans e li mette volentieri con un pullover verde o giallo e con un giubbotto marrone.
Adriana ama I'abbigliamento classico. Oggi e andata in ufficio con una gonna
nera, una camicetta gialla e le scarpe basse.

El

LEZIONE 10 107
* Cerca qualcuno che...
Intervista i tuoi compagni. Ad ogni persona puoi fare al massimo due domande. Vince chi per primo completa la lista.

* Cerco un pullover

■ Buonasera.
■ Mm, veramente b un po’ caro.
▼ Buonasera. Desidera?
▼ Beh, ma k di ottima qualita.
■ Cerco un pullover da uomo.
■ Eh, si vede ... Senta, eventual men te lo posso cambiare se a
▼Che taglia?
mio marito non piace
■ La 50 o h 52.
o se non gli sta bene?
▼Un momento ... Le piace questo modello?
▼ Certo, ma deve conservare lo scontrino.
■ Mah ... i un regalo per mio marito ... Sa, mi sembra un
po’ troppo giovanile.
▼Ma no, signora. Questi sono i colori di moda per la
mi/a me
prossima stagione.
ti/ate
■ Eh ... si, ma non so se a lui piacciono.
gli/a lui
▼E quesfaltro modello come Le sembra? le/a lei piace/sembra Le/a Lei
£ un capo classico che va bene con uitto. piacciono/sembrano ci/a noi
■ Si, questo i proprio bello. E quanto costa? vi/a voi gli/a loro
▼ Dunque ... 104 euro.

• Cerca nel dialogo respressione adatta


Che espressioni usa la signora per."

nome nome

ha un maglione arancione. di solito indossa le camicie di cotone.

porta volenrieri i jeans. ha un paio di pantaloni di pelle.


ama 1’abbigliamento classico. odia le cravatte.

ha una giacca di pelle marrone. in inverno mette la giacca a vento.


al lavoro vesre in modo sportivo. oggi non ha la borsa.

dire che cosa desidera comprare


dire la taglia
esprimere dei dubbi 啼
chiedere se un articolo si pud cambiare r

108 LEZIONE 10
暴 Che taglia porta?
In coppia fate un dialogo con i seguenti dati.

A = Cliente B = Commesso/-a

A cerca un paio di pantaloni


B chiede la taglia
A risponde

A dice di si, ma gli/le sembrano B domanda se i pantaloni gli/le piacciono


troppo giovanili

B chiede se desidera un altro modello


A risponde di si, ma Io vuole in un akro colore

A chiede il prezzo
B mostra un altro paio di pantaloni B risponde

A trova i pantaloni un po’ cari


B dice che i pantaloni sono di ottima qualiti

6 Vi piacciono questi capi?

Formate delle coppie. Parlate dei vostri gusti. Dite a unaltra coppia chegusti avete.

A me piacciono ... ma non mi piacciono ... E a te?/E a Lei?


A lui piacciono ... ma non gli piacciono ... A lei piacciono ...
ma non le piacciono ...
A noi piacciono ... ma non ci piacciono ...

dire
LEZIONE 10 109
⑽ dico
(tu) did
(lui, lei, dice
Lei)
(noi) didar
(voi) no
dite
(loro) dicon
o
110 LEZIONE 10
Una citt^ per i giovani
Appuntamento al centro commerciale
ragazzi di oggi si incontra-
I la pizzeria, la birreria, l'edico- la, il peeha moltepaiadi Nike.
no tra negozi di scarpe e vestiti. supermercato e il parruc- chicre che fa «Non stiamo sempre al centro»
E qui scherzano, prendono il tagli «speciali». Insomma, i! centro dice Alessandro, 20 anni, elettricista.
sole, la pizza e guar- commerciale d una minicitta dove i «La domenica andiamo al mare o a
dano le vetrine. Per ore e ore. ragaz- zi guardano gli oggetti che de- ballare. Ma qui e piu bello perche ci
Vivono in mezzo alle vetrine. Si siderano. E qualche volta li comprano sono i negozi.» Mentre gli altri
amano, si odiano, fanno amicizia sotto anche. Alessandro, Alex, Monica, mangiano una pizza, Monica va a
la luce del neon. Sono i giovani abitanti Tamara e Annamaria si incontrano al guardare le vetrine. Si in- namora di una
degli shop-village, i mega cen- tri centro commerciale ogni gior- no, dopo gonna e di una maglietta, ma costano
commerciali sparsi in tutta Italia. A pranzo. Tomano da scuola, mangiano troppo. «Per comprare i vestiti a volte
Torino, Bergamo, Modena o Firenze il di corsa e alle due sono gia li. faccio qualche lavoretto», dice.
centro commerciale e diventato un Tamara, 13 anni, porta la divisa di Possederc gli oggetti sim- bolo del
punto di ritrovo di una nuova moda nella compa- gnia: giubbotto, consumismo giovanile e molto
generazione. jeans aderen- tissimi ma larghi in fbndo, importante per questi ragazzi. 11
II motivo di questo succes- so d scarpe con la zeppa, brillantino al naso. telefbnino per escm- pio d un oggetto
semplice: i corridoi degli shop-village Annamaria, 16 anni e un anellino al che tutti vo- gliono avere e che serve
sono piu colorati, piu allegri, piu vivaci naso, preferisce la moda etnica. Alex, non solo per telefbnare, ma anche
delie strode di periferia. Cosi ogni 15 anni, invece e un fanatico delle scar- sempre piu spesso per mandar- si dei
pomeriggio i giovani vengono qui. E messaggi scritti.
trovano, oltre ai negozi. (da Donna modema)

10

Vero o fidso? Vero Fal


Secondo l’articolo, i giovani di oggi so
a) amano incontrarsi nei centri commerciali
□ □
b) preferiscono passare il tempo nelle strade di periferia
c) dopo pranzo restano a casa a scudiare
□ □
d) si interessano della moda □ □
e) amano il consumismo □ □
□ □
I centri commerciali
啼 a) sono delle piccole citta
□ □
E 7 b) non hanno solo negozi
□ □
102 LEZIONE 10
鑛 Opinioni
Fai delle fi.asi in base al modello.

pantaloni • gonne
I corridoi degli shop-village sono piu
(Secondo me) i pantaloni sono piu pratici delle gonne. (Secondo me) i pantaloni sono meno
vivaci delle strade di periferia.
eleganti delle gonne.

i giubbotri • le giacche la seta . il cotone economico


le scarpe con la zeppa • gli stivali la pelliccia pratico
moderno
• il cappotto il nero • il rosso
i jeans larghi • i pantaloni aderenti le gonne caro
lunghe - le gonne corte allegro giovanile
sportivo

E8
elegante classico comodo

vivace beUo

LEZIONE 10 103
鑛 Con un po* di fantasia ...
In piccoli gruppi provate a indovinare i diminutivi delle seguenti parole: -ino o -etto? Vince ilgruppo che
indovina piu forme esatte.

anellino = piccolo anello lavoretto =


piccolo lavoro maglietta = maglia
leggera
di cotone o di lana
telefonino = cellulare

un piccolo cappello
una piccola pizza
un piccolo gruppo
degli stivali bassi
un cappotto piccolo e stretto
un vestito piccolo o leggero
un piccolo negozio
E9

104 LEZIONE 10
攀 Che abbigliamento preferisd?
Intervista un compagno e scopri se avete gusti simili.

Preferisci /preferisce un abbigliamento elegante o sportivo? Classico o originale? C’fe un


capo di abbigliamento che indossi/indossa spesso?
Quale colore preferisci / preferisce?

105 LEZIONE 10
da sola. □
con i figli. □
con i fratelli e con qualche commessa. □ da piu di vend

anni. □

Svolge questa attivit^


da meno di venti anni. □
da meno di dieci anni. □

k elegante. □
II cliente tipo del negozio e sportivo. □
segue la moda. □

turisti. □
gente del posto. □
I clienti abituali sono
turisti e gente del posto. □

sempre. □
spesso. □
I clienti possono avere uno sconto
in certi periodi. □

• E vero?
Completa il questionario, poi confronta le tue abitudini con quelle di un compagno. Dovipossibile, dai una spiegazione.

Trovo conveniente comprare i vestiti in un grande magazzino. C’fe un negozio dove mi piace fare acquisci.
Se 各 possibile, cerco di avere uno sconto.
Per me e imponante acquistare anicoli di marca.
La signora Ventura nel negozio lavora
In generale seguo la moda. feccio attenzione alia quality dei prodotti.
Preferisco fare acquisti nei negozi dove si pud pagare con la carta di credito. Ho gia comprato dei capi di abbigliamento in Italia.

106 LEZIONE 10
E INOLTRE ..

LEZIONE 10 107
. 4 quaderno
Fare shopping

In giro per i negozi


Dove si comprano queste cose?
Collega i prodotti con i negozi.

In che negozio sono le persone?


CD 67Scegli fra tabaccheria (a), libreria (b), grandi ma^azzini (c), negozio di calzature (d).

■ Scusi, dove il reparto profumeria? ■ Queste vanno bene?


▼ Al primo piano, vicino airascensore. C ▼ Mah, sono un po’ strette. Potrei provare il 42? 口
E 10-11
12 ■ Allora tre cartoline, tre francobolli e un accendino. ■ Scusi, cerco una guida sulla Toscana.
Ancora qualcos’altro? ▼ Dunque ... le guide sono 11 a destra, di fronte alia
▼ No, k tutto. Quanta? □ cassa. I 1

蠢 II negozio misterioso
In coppia provate a mettere in scena un piccolo dialogo. Gli altri studenti devono indovinare dove si svolge.

108 LEZIONE 10
Per cojnunicare
Cerco un pullovcr/un maglionc/un paio di pantaloni... Che taglia I'aggettivo dimostrativo quello segue leforme degli articoli
(porta)? determinativi (vedi Grammatica, Lezioni 2e3). quel vestito
La...
quegli stivali
Quanto costa questa camicia?
100 €. Quando quello sostituisce un sostantivo (pronome dimostrativo),
Mah, d un po cara. Eventualmente posso cambiare questo/-a ...?
cambiano solo le vocali finali. Ti piacciono quei pantaloni neri?
No, preferisco quelli (blu).

Grammatica
Icolori

Icolori con vocale finale in —o ed —e si comportano come


normali aggettivi. Alcuni colori hanno delle forme inva- riabili,
per es. hlu, rosa, viola e beige. il cappotto ncro i cappotti neri la
gonna bianca le gonnc bianchc il cappello verde i cappclli vcrdi la
camicia blu lc camicic blu

II comparative

I pantaloni sono piu pratici delle gonnc. Cerco una borsa meno
cara di questa.
II comparative di maggioranza si esprime con piu + aggettivo;
il comparative di minoranza si esprime con meno + aggettivo. Il
secondo termine di paracone, se ? un nome o un pronome, ?

introdotto da di (七 articolo).
Che ne dice di quel modello?
Veramcntc vorrei un capo piu clegante/meno sportivo. Ancora
qualcos’altro?
No, e tutto. Quant’ 谷?
Potrei provarc la 4Z
Potrei provare il 4Z

Questo o quello?

Questo si usa perpersone o cose che si trovano vicino a chi


parla.

Quello si usa perpersone o cose che si trovano piu lontano


rispetto a chi parla.
Pronomi indiretti tonici e atoni

pronomi indiretti atoni pronomi indiretti tonici


Questo modello mi sembra troppo giovanile. Questo maglione Non gli piacdono le gonne.
ti piace ? A me i jeans piacdono. E a te?
Non so se gii va bene questo capo. II rosso non le piace. A te non piace il rosso? Veramente? A lui consiglio una camicia
Signora, come Le sembra quesf altro modello? dassica, a te invece... A lei non piacdono i tacchi alti, a me invece si.
Che capo d consiglia per un matrimonio? A Lei sta bene di sicuro il bianco. A noi non piace I’abbigliamento
Behz vi consiglio un capo elegante. elegante. E a voi? A voi piacdono le pellicce? A noi no. A loro non
piace indossare capi sportivi. A noi invece sL
Facciamo il punto

111 FACCIAMO IL PUNTO (IV)


7

2^ Z3

A=

z
v

23

Si gioca in gruppi di 3 - 5 perso


ne con 1 dado e pedine. A turnc
i giocatori lanciano il dado e
avanzano con la loro pedina di

112 FACCIAMO IL PUNTO (IV)


tante caselle quanti sono i punti
indicati sul dado. Se si arriva a una casella con un
prodotto alimentare bisogna chiederne una certa
quantita. Se si arriva a una casella con

113 FACCIAMO IL PUNTO (IV)


un capo di abbigliamento bisogna chiederlo spccificando il
35"
colore. Se si arriva a una casella con Finsegna di un negozio
bisogna elencare tre prodotti venduti 11. Se si arriva a una
casella con
lo stop si deve retrocedere di tre caselie. Vince chi arriva
prima al tragtiardo.

33. 38.

FACCIAMO IL PUNTO (IV) 114


9
3U
.2
Z2
J

115 APPENDICE
Appendice

Scusi,...

B legge questa pagina. A la pagina 64. A tumo、si domandano informazioni


sui posti che cercano.

■ Scusi, c e un/a ... qui vicino? Scusi, sa dove il/la/f...?

Si, Lei va …,gira ...

B: Sei davanti alia stazione e cerchi

1. una farmacia 3. Fospedale


2. una banca 4. Tufficio del turismo

116 APPENDICE
Quasi definitivainente scomparsa, A Parma o a Mantova la gente usa
purtroppo, come mezzo di tra- sporto,
soprattutto nelle grand i citU e nel Sud la bicicletta Moke persone usano
Italia, la bicicletta e ora per gli italiani
Chi usa la bicicletta e perche
Un must del tempo libero
un oggetto di divertimento per il tempo la bicicletta ...
libero o un attrezzo sportivo per il
sempli- ce benessere fisico. Diciamo che Il 20% usa la bicicletta ...
l'uso della bici come mezzo di tra- Vanno in bicicletta soprattutto ...
sporto non e assolutainente di moda. uuo)
Resists solo in qualche area del nordest e Voi usate spesso la bicicletta?
in cittadine di grande tradizione come Come mezzo di trasporto o solo per lcos
Mantova o Parma. Ma se dal trasporto passatempo?
passiamo al passatempo e alia forma o)
fisica le cose cainbiano radicalinente. La
bicicletta toma ad essere l’ogget- to del 5
desiderio, il giocattolo da tirar fuori la
domeiiica mattina per uscire con la plc'
faniiglia o per imitare i cainpioni del
pedale. 11 49 per cento dei proprietari
usa la bicicletta esclusivamente nel
tempo libero. Di questi il 21 per cento
solo nel week end, il 20 per cento solo
durante le vacanze. IJutilizzo della bici
nel tempo libero iisulta nettamente piu
alto tra i giovani e nella popolazione con
reddito, scolarita e posizione
sociocultiirale piu elevata.
(Adattato da la Repubblica)

GLI ITALIANI E LA
BICICLETTA r Famiglie italiane
con almeno una bicicletta per adulti 74%
,Nord Est 80% Sud e Isole 63% V
f Gli italiani usano la
bicicletta
tutti i giorni 26% La bicie un passatempo 41 % un 广 Italiani che la usano
3-4 volte a settimana 19% mezzo di trasporto 27 % un aiuto almeno una volta Vanno
1-2 volte a settimana 29%
13%
per la forma 21 % uno sport 10 %, 50%
2-3 volte al mese ancora 13%
piu di rado
7
Completa le frasi.

Gli italiani non usano la bicicletta ... solo il fine settimana. ... da tanti anni. ...i
come ... La bicicletta e soprattutto un giovani e le persone che stanno bene
oggetto ... economicamente. ... mezzo di trasporto. ...
solo quando e in vacanza. ... per il tempo
libero.

APPENDICE 117
SPAGHETT 厘 AL POMODORO J Pit AMAT1 DAGLI ITALIANI
Se e vero che gli italiani sono sempre in- zano le penne, che raccolgono piu con- sensi
namorati della pasta (6 su 10 la mangiano tra le donne (23,7% contro 20,7%) e al terzo i
tutti i giomi) e altrettanto vero che per il rigatoni. Tra le ricette, il primo piatto
formato «spaghetti» hanno una vera passione. preferito e un superclassi- co: gli spaghetti
Lo conferma un sondag- gio realizzato per il con pomodoro e basilico, con il 28,3% delle
W)rld Pasta Day 2000. Dalia ricerca emerge, preferenze. Seguono lasagne (14,5%),
infatti, che gli spaghetti raccolgono il tagliatelle al ragu (11,2%) e vermicelli allc
maggior nu- mero di consensi, il 38,6%. Tra vongole (10,6%).
rsd= gli uomini soprattutto, che hanno fatto satire
essl la percentuale al 43,2 (contro il 34,6% delle (da la Repubblica}
so donne). Al seconclo posto si piaz-

Quali informazioni dk il testo? Unisci la prima e la seconda parte delle frasi.

... fra tutti i tipi di pasta preferiscono gli spaghetti. ... mangia
Sei italiani su dieci ... Gli uomini ... Il
volentieri i vermicelli alle vongole. ...ama gli spaghetti con pomodoro
23,7% delle donne ...
Circa il 10% degli italiani... Un terzo e basilico. ... preferisce le penne agli spaghetti. ... mangiano la pasta

degli italiani... ogni giorno.

Intervista tre/quattro compagni. Domanda

• se mangiano spesso la pasta,


• quale tipo di pasta preferiscono,
• come preferiscono mangiare la pasta.
Lui e io
T ui ha semprc caldo; io semprc freddo. I restate, quando e veramente caldo, non JLvfa che
lamentarsi del gran caldo chc ha. Si sdegna se vede che m’infHo, la sera, un golf.
Lui sa parlare bene alcune lingue; io non ne parlo bene nessuna. Lui riesce a par- lare, in
qualche suo inodo, anche le lingue che non sa.
Lui ha un grande senso deiroricntamcnto; io nessuno. Nelle citta stranierc, dopo un giomo, lui
si niuove leggero come una farfallu. Io mi sperdo nclla inia propria citta; devo chiedere indicazioni
per rilornare alia rnia propria casa. Lui odia chicdere indicazioni; quando andiamo per citta ~U
sconosciutc, in automobile, non vuoic che chiediamo indicazioni e mi orclina di guardare la pianta
Q)
topografica. Io non so giiardare le piante topografiche, m’iinbroglio su quei cerchiolini rossi, e si
an-abbia.
IC
Lui am a il teatro, la pitlura, e la musica : soprattutto la musica. Io non capisco niente di OV
musica, m’importa molto poco della pittura, e m'annoio a teatro. Amo e capisco una cosa sola al )
mondo, ed e la pocsia. 曲
Lui a ma i musei, e io ci vado con sforzo, con uno spiacevole senso di doverc e latica. Lui
ama le bibliotechc, e io le odio. 3
Lui ama i viaggi, le citta straniere e sconosciulc, i ristoranti. Fo reslerei senipre a casa, non mi
niuoverei niai.
P
Lo seguo, tuttavia, in niolti viaggi. lx)seguo nei musei, nelle chicse, alPopcra. Lo seguo anche
ai conccrti, e mi addomiento.
(da lxpiccole virtu di ISaUlia Ginzburg)

Completa lo schema con le informazioni del testo come nelVesempio.

chi? cosa fit? cosa? dove?


lui si lamenta —— ——
••••••••••••••••**•••••••••_*■*****»«_■■♦*■*«■•***■■*»*■■■ 暑 • • ■ • *•••■•••••■•••••••••••••••••««• 鲁 參 • 參 • ■ •

«••••••••••••••••••••• le lingue non parla chiedere indicazioni

le piante topografiche
lui ama

lei ama

al museo a teatro
lo segue

Sei piu simile a lui o a lei? Parlane con un compagno.


^-t> Consiglio

Scrivi le parole nuove su un quademo, con una frase come esempio. In unaltn pagina scrivi la
traduzione. Ogni tanto rileggi la lista delleparole nuove e cerca d ricordare il signijicato.

Come saluti?

Infobox

NPJ •1 ““ n con il •1 C4 M con


Quando si dice "buongiorno" < dice
tu n tu ^buonasera"? Normalmen
asL M
buonasera w
dopo le 17.00/18.C
U Lei con il “Lei”
molte citta italiane si usa anche do

121 LEZIONE 1
Inserisci le parole al posto giusto.

sera. Sono Alberta Peci. E :


Lei Buona
Carli, ■ piacere
3. ■ Io Andrea. E

Paola. mi
2. ■ Buongiorno. Io ti Sara Patti. E tu tu come
4. ,Ixi si chiama?
■ ?
Poli chiami
Giovanni De▼Simone.
Marco . chiamo sono
come
■E
▲ Io mi Roberto Rossi. lei Scusi

122 LEZIONE 1
®-4> Consiglio

Scrivi le parole nuove su un quaderno9 con una frase come esempio. In unaltra pagina scrivi la
traduzione. Ogni tanto rileggi la lista delle parole nuove e cerca di ricordare il significato.

jzpJasLU Infobox
Quando si dice "buongiorno” e quar dice
"buonasera"? Normalmente si d
"buonasera" dopo le 17.00/18.00 ma
molte citta italiane si usa anche dopo le
con il “Lei” con il

Inserisci le parole al posto giusto.

sera. Sono Alberta Pcci. E Ifi Buona


piacere

114 LEZIONE 1
:

Carli, .

Sara Patti. E tu come


chia
Poli mi
sono
2. ■ Buongiorno. Io ti
?

Marco .

3. ■ Io Andrea. E------? chiamo


Paola.
tu
4. ■ , Ixi si chiama?

Giovanni De Simone. chiamo


come
■E ?
▲ Io mi Roberto Rossi. Scusi
Ixi

LEZIONE I 115
Infobox
Tu-Lei: il darsi del "tu" o del "Lei" in Italia varia da regione a regione. A scuola (anche alle
superion) gli insegnanti danno del tu agli studenti.

Nomi: in Italia Andrea 台 un nome maschile, cosi come Nicola, Daniele e Gabriele; Vania,
invece, 6 femminile.
Si usa per studiare. Cos'e?

Eser
cizi

Collega le domande con le risposte giuste.

1. Sei a. Si, di Barcellona.


tedesca?
b. No, sono svizzero.
2. Di dove
sei? c. No, sono austriaca.

5. Come ti chiami? d. Di Berli no.

4. Sei e. Augusto.
cedesco?

Qual e il nome delle nazioni?


Ger - zera lta — mania Fran — gallo Spa - lia

Sviz 一 terra Irian - cia Inghil - da

Austria
Questo dialogo in disordine. Metti le frasi nelKordine giusto.

A B

□ Piaccrc, Fellini. □ Piacere. Mi


chiamo Maria
□ Ah, portoghcse. E di dove? Rodriguez.
□ Scusi, Lei c spagnola? 口 Di Oporto. E Lei
di dove?
□ Di Milano.
□ No, sono
portoghese.

Completa le frasi.
NPJ9SLU

1 Io e
irlandcse, di Dublino.
.2
. Lei franccse? si chiama ti chiami
3
. Jack Daly. E Lei come
4
1h svizzera? sono mi chiamo
.
5
. Come 、
e sei
6 Lei di dov’
.

Gosa si dice in queste situazioni?


Ciao!
A presto!
Quando si arriva:
ArrivederLa! A domani!

Quando si va via: Arrivederci! Buona sera’


Buongiorno!
Buonanotte!
Alla prossima
volta!

®CD1O Che numeri senti? Ascolta la registrazione e segna i numeri giusti.

3-13 4-14 5-15 6-7 6-16

11-12 16-17 8-18 9-19 7-17


II labirinto
Per uscire dal labirinto parti dal mmero 20 e cerca nelle caselle vicine il numero piit. basso (19)> poi 18 ecc. flno a 0. Se
avrai fatto turn bene,le lettere sopra i mmieri formeranno una frase.

Partenza
F G I O R U G
c
otto sei venti dicci tre sedici cinque
venti
I
A H R S 丁 Z F
diciannov
c diciotto nove undici nove diciotto quindici sette

B O P L S 1 O L

due diciassettc dodici diciannovc otto sette tre due Eser


cizi
!_) A A M P M V T

sette sedici trcdici uno diciassettc sci quactro uno


E L L N Q A Q A

dodici quindici quattordici dodici cinque quattordici zero


zero
Arrivo
..............................................................................

Esercitiamo la pronuncia Ascolta e completa.

Consiglio
Alki fine di ogni lezione scrivi su un quaderno tutto qitello che sai dire in Italiano, cost alla fine del corso avrai il tuo
personale “libro di italiano,’.

rmania buon _o mac na male spa tti


rno
pre zuc ero tarra la rda ra.
arriveder - re fun ______fie
co
LEZIONE 1 119
• Ricapitoliam o

Prese 咖 ti e scrivi come ti chiami, di dove sei, che nazionalita e che mmero di lelefono hai.

120 LEZIONE 1
®-4> Consiglio

Per stndiare scegli un posto tranquillo e piacevole. Non imparare pili di 8 vocaboli alia volta, ma ripetili spesso.

Separa le lettere e metti la punteggiatura. Avrai 6 mini-dialoghi.

121 LEZIONE 1
1. Comestainonc^malectu Come slai? Non c*e male. E lu?
2. Ciaocomcvabcnissimograzic
3. ComcstasignorabcnegraziccLci
4. Qucsto^Picrounmioamicopiaccrc

IZPJ 5. Francoparlalinglesesimoltobcnc
asUJ

6. LcprcscntoilsignorFoglipiaccrcMonti

maschile femminile Infobox

un mio amico la signora Vinci spagnolo Piacere — molto lieto: quando ci si presenta, si
risponde con "piacere", che k una forma neutra
portoghcsc molto in uso anche tra i giovani, o con "molto
lieto", "molto lietan, che sono espressioni usate
molto licto __________________
in situazioni molto piu formali.
qucsta

Completa.

Inserisci gli articoli.


Qucsto c Robert, mio amico di Dublino.

2. Lc presento signor Dini.


il
3. Giuliana parla bene spagnolo.
un
4. 1'hilo non parla russo. la

Questa d Bernadette, mia arnica franccsc. Questa

d signora Ghczzi. una


il
lo
1. Io purtroppo non parlo bcnc inglese.

122 LEZIONE 1
Consiglio
hnpara direttamente i nomi insieme agli articoli.

秦 Combina le parole dei quattro gruppi e fai delle frasi.

LEZIONE 2 | 123
Io
7 < J<
sono la segretaria.
di
Maddalena abito Madrid.
a
Noi fo una scuola.
Pedro e Bologna.
in
Piero c Lucia lavoriamo medico.

A
拳 Rispondi alle domande.

Carlo Bianchi. Torino • ingegnerc Uta Reimers • Berlino . segretaria Jeanine Petit • Parigi • insegnante Pedro
Rodriguez • Siviglia • studente

1. Come si chiama il signor Bianchi?

2. La signora Reimers c traduttrice?

3. Uta tedesca?

4. Jeanine studia?

5. Che lavoro fa il signor Bianchi?

6. Pedro lavora?

1. Chi lavora in una scuola?

8. Di dove Pedro?

Infobox
In italiano i nomi delle profession! hanno spesso forme uguali per il maschile e per il femminile, per es. medico,
sindaco, architetto, ecc. Per alcuni lavori non una denominazione specifica, in questo caso si usa descrivere la
propria attivita, per es. lavoro in una banca, lavoro in una libreria.

LEZIONE 2 | 124
Dove lavorano queste persone? Inserisci i nomi dei posti di lavoro nelle caselle giuste.

Scrivi le parole vicino agli articoli giusti.

amico agcnzia archirctto

ufficio
ingcgncrc
opcraio signora corso

arnica
numcro opcraia
ospcdalc ncgozio

studio |casa |
studcntc scgretaria

signorc
|librcria

LEZIONE 2 125
un
uno
una
un

Quale parola va bene?

lavoro abitiamo siete


ahitate
lavora sta sono
sono

1. Noi a Napoli.

2. Franco e Luisa di Bari.

3. Franca in un ristorante.

4. Che lavoro Franco?

5. Io scgretaria, in una scuola.

6. Voi a Firenze?

7. Come , signora Lo Cascio?

inglesi?

126 LEZIONE 1
Dove lavorano queste persone? Inserisci i nomi dei posti di lavoro nelle caselle giuste.
orizzontali\
3 medico 4 scgrctaria 6 fermacista
7 opcraio 8 commcsso
verticals

sono fa
ristorante

LEZIONE 2 127
®祕 Come si leggono i numeri di telefono? Ascolta la registrazione e segna il numero giusto.
CD 20

Ada Bianchi 12 81 3 26 □ 12 81 32 6 □

Lucia Mannucci 81 40 89 □ 81 4 0 8 9 □

Piero Marchi © 68 18 1 24 □ 6 8 1 8 1 24 □

Stefano Rosi 93 3 21 7 □ 933217 □

Scrivi i numeri in lettere.

IZ orizzontali vcrricaJi(J)
1 = 90 4= 12 2 = 29
wJ
3 = 34 4= 17 5=
as
8= 100 18
山 9 = 30
10 = 6 6 = 52
11 =78
12 = 86 10 = 70
13 = 3
14 = 88
15 = 7
16 = 0

Inserisci gli interrogativi al posto giusto e poi collega le


domande con le risposte.

1. e Pedro? 7. Via Dante, 14. Chi Qual


2. anni hai? 8. Eitaliano c il greco.
Che Come
3. sei? 9. In una fabbrica.

4. linguc parli? d. Giuseppe. Dove


uanti
5. stai? e. Di Palermo. Q

f. Un mio amico di Madrid. Come


6. iavorate?
1 ti chiami? g. Non c’d male, grazie. Di dove
8. e il tuo indirizzo? h. 48.

128 LEZIONE 1
Che dite...

1. per chicdcrc un permcsso. Grazic Arrivcdcrci


2. per ringraziarc.
3. quando conoscctc una persona nuova. Mi displace Come, scusi?
4. quando non avetc capito bcnc qualcosa.
5. quando andate via.
Piacere

Esercitiamo la pronuncia
Ascolta la registrazione e fai attenzione alia pronuncia. Poi ripeti lefrasi.

Buona sera signora, come sta? Siamo qui a scuola per studiarc 1’italiano. Senci, tu sci sr
cl
Il signor Santi ha scssantasci anni. svizzero o tedcsco? zl
Sandro c Sofia sono a Salerno.
Io sono di Sondrio e tu di dove sci? Stefono ha scdici
Scusi, Lei parla lo spagnolo?
anni.

Intonazione
IB
Donuinda o affhmazione? Ascolta le frasi e inserisci un punto interrogativo (?)

o un punto (.). Poi ascolta una seconda volta e ripeti con la giusia intonazione.

1. Franco parla bcnc il tedesco


2. Lara d di Mcrano
3. Questo d Guido
4. Maria non e portoghesc
5. Hans e di Vienna
6. La signora Rossetti non sta bcnc
ZLei^ irlandese
8. Sei tedcsco

Ricapitoliamo
Cosa sai raccontare di te stesso in italiano alia fine di cjuesta lezione?

Scrivi che lavoro fai, dove abiti, auanti anni hai…

LEZIONE 2 129
^-i> Consiglio
Visnalizzare le parole aiuta a ricordarle meglio. Percib cerca di collegare le parole a delle immagini op

pure ad un movimento, ad un rumore, ad un co lore、ecc.

Cruciverba
Si lascia al cameriere prima di andare via, Cosi?

130 LEZIONE 1
Completa le frasi con il verbo prendere e con I'articolo
indeterminativo.
Scrivi le parole giuste nelle caselie ed avrai la soluzione.

4
1 , f 1
/
z
02 /
3
c '«

a e / J f
4 ( c a
c a / n c
5 Jb >
-
6
a t

latte
marmellate limone
apcritivo cappuccino birre
gelato bicchieri
toast pizze

aranciate bar
caffe spremuta crema cornctti

Quali di queste parole sono singolari, quali plurali e


quali possono essere singolari o plurali?

singolare plurale singolare + plurale

LEZIONE 3 131
1. Noi aranciata e spremuta di pompelmo.
2. Franco bicchiere d^cqua minerale.
3. pizza anche voi?
4. Anch'io cappuccino e cornetto.
5. E tu che cosa ? te o caffe?
6. Loro aperitivo e birra.

‘ Al ristorante
Le risposte del cliente sono in disordine, Rimettile nell’ordine giusto. se
re

I. Buongiorno, vuole il menu? lArrosto di vitello, a. Un quarto di vino bianco. zi

polio o sogliola. b. No, naturale.

3. Eda bere? c. No, grazie, vorrei solo un secondo. Cosa avete?

4. Desidera ancora qualcosa? d. Si, mezza minerale.

5. Gasata? e. W bene. Prendo la sogliola.

Infobox
Per chiamare il cameriere in Italia non si dice "cameriere", ma "scusi"

Ordina le forme verbali.

preferiamo
infinito
preferisco
io volete r
voglio
tu
preferisci vogliono
lui, lei, Lei
preferire
noi preferiscono
vuole volere
voi

132 LEZIONE 1 vogliamo preferite . preferisce


loro VUO1
Completa le frasi con il verbo prendere e con I'articolo
indeterminativo.
Completa con volere e preferire.

】■ Oggi (io-volere) andare in trattoria.


2. Giulia e Federica (preferire) mangiare solo un panino.
3. Con il polio noi (preferire) bere un vino rosso.
4. (volere) il menu, signora?
5. (voi-volere) il gelato o il caffe?
6. Signora, (preferire) gli spaghetti o le tagliatelle?
7 Roberto, (volere) solo un primo?
8. Io (preferire) bere una minerale gasata.

Completa Io schema.
NP
JS
MJ
singolare pluraie

il gelato

le minestre

r gli affettati
lo strudel
il bicchiere _____bicchieri

cafi« i

_ bar i

_____ antipasto _____antipasti


la fragola

pesci

I nomi in -a hanno il pluraie in .


I nomi in -o ed -e hanno il pluraie in ・
I nomi che terminano in consonante o con sillaba finale accentata hanno il pluraie ,

Consiglio

Cerca sempre di arrivare da solo ad una regola grammaticale, perche cost la ricordi meglio, ed imparala subito con un
esempio.

LEZIONE 3 133
Quale parola non appartiene alia serie? Completa le frasi.

1. coltello aceto forchetca cucchiaio avete 一 vuoi — mi porta — vorrei — preferisce


2.tovagliolo pepe sale olio
1. Prendi anche tu il risotto o la pasta?
3. pane pizza toast aperitivo
2. Scusi, ancora un po’ di pane?
4.cappuccino caffe te gelato
3. Che antipasti oggi?
5.pur^ insalata macedonia spinaci
4. W bene un vino bianco o un rosso?

5. Oggi mangiare solo un primo.

• Quale forma e quella giusta?

buona
buone
bene
buono buoni

4. ■ sera signora, come sta?


1. ■ Ancora qualcosa?
, grazie, e Lei?
No, grazie, va cosl.
5. ■ Mangiamo qui?
2. iLapizza e ?
No, questo ristorante non e .
▼ Si, grazie.
6. ■ Come primo abbiamo le lasagne, sono molto
3. iCome sono gli spaghetti?
W , allora prendo le lasagne.
▼ Molto .

Un annuncio

LEZIONE 3 134
Quale parola non appartiene alia serie? Completa le frasi.

Completa la pubblicita del ristorante con leparole della lista.

TKATTOIUA PA、E E VIIXO

Ciicina______________ Pasta
Donienica
Specialita: fatta in casa
funiatori
Sala non

Gionio <li chidbura:____________________ Menu


tipica
del gionio €2()

LEZIONE 3 135
Eserciliamo la pronuncia
CD 30 a. Ripeti leparole facendo attenzione alia differenza fra i suoni tf a (fe.

mancia per mangiare


piacere amici gelato Gigi
ghiaccio giorno Luigi
cappuccino cugina
cucina

b. Ascolta leparole e segna con una X il suono che senti.


IZPJ CD
asUJ 31

tr
1. □ tf □ 6. □ □

2. □ □ 1. □ □

3. □ □ 8. □ □ Infobox
4. □ □ 9. □ □ Dato che in italiano la W solo nelle parole
straniere, si pronuncia (anche nelle
5. □ □ 10. □ □
abbreviaz» ni) come la V, es. BMW (bi-em-
vu), VVWF (vu- vu-effe).

Ricapitoliamo

136 I LEZIONE 3
Sei in un locale italiano e vuoi bere e mangiare qualcosa. Scrivi come faresti Vordinazione. Se vuoi un pasto
compUto, cosa ordini?
Come chiami il cameriere per chiedere qualcos’altro o per avere il conto?

Infobox
Dopo pranzo si ordina di solito un caffe e non un cappuccino. I camerieri non sono abituati a fare conti separati,
infatti normalmente paga una persona per tutti. La somma viene poi divisa in parti uguali per il numero delle persone
Questo modo di pagare si dice fare alia romana.
Al ristorante il cameriere porta il conto piegato su un piattino. I soldi vengono messi in mezzo alia ricevuta fiscale. La
mancia si lasda sul tavolo prima di andare via.

LEZIONE 2 137
Consiglio

Studia con giudizio. meglio impararepoche cose algiorno che tutto in una volta. Decidi in quale momento della
giomata vuoi studiare, cerca di rispeltare il pro- gramma e non rimandare continuamente.

LEZIONE 2 138
‘ Collega le parti di sinistra con quelle di destra.

I Franco guarda a. in palestra.


2. Nicola va b. sempre a casa.

1 Alessia legge c sport.


4. Matteo dorme d. un libro.

5. Federica sta e. a lungo.


6. Paola fa f. la TV Eser
cizi

• Completa Io schema.

dormire giocare leggere andare a. Confronta le coniugazioni di dormire, giocare e leggere.


le
■ ggo Sono uguali? Quali sono le diffe- renze?
leggi b. Guards il verbo giocare: come e scritto?
dormi giochi vai
c. Ripeti il verbo leggere: corn'd la pronuncia?

leggiamo

dormice giocate andate

dormono giocano

秦 Completate il dialogo con i verbi.

L ■ Dario, (stare) a casa il fine settimana?


▼ No, di solito (Eire) una passeggiata o (andare) in bicicletta.
1 ■ Serena (dormire) a lungo la domenica?
▼ Si, ma poi (fare) sport: (andare) in bicicletta o (giocare) a tennis.
3- ■ Mario e Francesco oggi (giocare) a carte?
▼ Si, e poi (andare) al cinema.
4. ■Ih (fere) molto sport nel tempo libero?
▼ No, io (stare) quasi sempre a casa: (leggere) , (navigare)
su Internet, (ascoltare) musica o (cucinare) .

LEZIONE 2 139
Giocare o suonare?
Completa le frasi con giocare o suonare.
7

140 LEZIONE 4
1. Nel tempo libero Adam uno strumento.

2. Tu il basso?
7
3. (noi) spesso a carte.

4. Nel tempo libero (io) a calcio.

5. Qualche volta Silvio e Luciana a tennis.

6. Voi il pianoforte?

Completa le frasi con i verbi della lista.


NP
J9 1. La domenica mattina volentieri una passeggiata.
2. studiare la lingua italiana.
S 3. Nel tempo libero in piscina.
山 studio faccio
4. le canzoni di Lucio Dalia. mi piacciono |
piace
il portoghese per lavoro. mi piace
6. A Giulia non studiare.

Una e-mail.

Completa il testo con i verbi della lista.

Mi chiamo Manuel Isaac Borrego Fernandez, 23 anni e spagnolo. a


Salamanca, dove
studiare matematica e anche fitaliano
| avere | da tre anni amare
(per lavoro). Nel
piacere
tempo libero mi leggere, giocare a calcio e a tennis. la musica,
abitare la chitarraessere
e I andare in
molto volentieri I discote- ca. Vorrei
suonarecorrispondere con
pregare
studenti italiani.
Vi di scrivermi: manuelborrego@mailnet.es

141 LEZIONE 4
Completa le frasi con il verbo piacere.

L Mi molto i balli sudamericani. 5. A Giorgio e a Beatrice

1 A Paolo non la musica classica. i libri di fantascienza.

3. Ti ballare? 6. Il corso d’italiano a noi molto.

4. A Lucia dormire a 1 ungo. 7. Ti 亘 e canzoni italiane?

Trasforma le frasi alia forma negativa, come nell'esempio.


Fai attenzione alia oosizione della negazione.

Amepiacciono i fijmetti. Mi piace la birra. Non mi


Eser
A me non piacciono i fumetti. piace la birra. cizi

I. A Patrizia piace ballare.


1 Atepiace Pavarotti?
J. Ti piace Parte moderns?
♦. A me piacciono i libri di fantascienza.
5. Mi piace cucinare.
6. A Lei piace Kopera?
I Le piacciono i film iraliani?
8. A noi piace fere sport.

Completa i dialoghi con le preposizioni.

1. ■ Marco i Roma?
▼ No, abita qui Roma, ma k Milano.
2. iQual k il tuo numero telefbno?
▼ 439867.
1 _Che lavoro fenno?
▼ Lui insegna una scuola lingue e lei lavora banca.
<■ ■ Le piace andare opera?
▼ No, preferisco andare cinema o ballare.
5. ■Che hobby hai?
▼ Oh, mold! Mi piace giocare tennis, lavorare giardino e navigare Internet.

LEZIONE 4 | 142
③鷂
CD 38 Esercitiamo la
a. Ascolta e ripeti leparole, facendo attenzione a come si pronunciano e a come si scrivono.
pronuncia

143 LEZIONE 4
③鷂 Guido — funghi
lingua — yoga
pronuncia
qui — chi quanto —
Esercitiamo la
canrante
guardare — impiegato
cinque 一 anche
acqua — acca

® b. Prova a scrivere le frasi che senti.


CD 39

IZPJ
asUJ

Ricapitoliamo
Scrivi dei tuoi hobby, delle tue preferenze, delle cose che non ti piacciono:
cosa ti place fare ilfine settimana o nel tempo libero? Ce qualcosa che fai spesso o solo quakhe volta o che non fai
mai? Se vuoi, puoi ancheparlare dei tuoi amici o conoscenti.

Infobox
Il sabato dei giovani.
La discoteca e il disco-pub sono luoghi sempre piu frequentati in Italia dai giovani. Qui si incontrano, ballano, ascoltano
musica e bevono. Sono purtroppo famose le ttstragi del sabato sera" dove molti ragazzi muoiono in auto alfuscita della
discoteca.

Bicidetta o no? Cuso della bicicletta in Italia e meno frequente che in molti altri Paesi europei, a parte alcune zone di
pianura del nord (Lombardia, Emilia, Veneto). Qui ci sono moltep/sfe ddabili e anche le agenzie di viaggio offrono
spesso escur- sioni guidate in bicidetta.

144 LEZIONE 4
Consiglio

Se classifichi leparole in ordine tematico、e piu facile ricordarle. Scrivi tutte le pa


role relative ad un argomento (es. cibi,bevande...).

6 Chi Io dice?
Unisci leparti della domanda. Scrivi una C vicino alle domande del cliente e una R vicino a quells del
receptionist,come nell’esempio.

Deddera una camera con ..pud mandare un fax? □ ..c’e il frigobar?

Avete ancora... □ ..o senza bagno? 国 ..c'c il garage? □


Quanto... Ache nome ... Nella ..scusi? C
camera... ..una singola per questa sera? C ..viene la
Nellalbergo... Per la camera? □ se
conferma ... rc
Nl

Infobox
Nei locali pubblici, il bagno si chiama anche
"toilette" o"WC.

秦 Cruciverba
L un tipo di albergo. Scrivi leparole giuste nelle caselle ed avrai la soluzione.

Camera per una persona.


Camera con un letto per due persone. Posto per la
macchina.
Sette giorni.
Il giorno dopo il sabato.
Camera con due letti.
Cappuccino, pane, burro e marmellata.

Quali parole formano una coppia?

acqua minerale bagno cappuccino cuscino fax garage

colazione frigobar telefbno letto parcheggio doccia

LEZIONE 5 145
Completa con cze o dsono.

1. In tuttc le camere l’aria condizionata.

2. AIK hotel Aurora non camere libcre.

3. Qui vicino un ristorante tipico.

4. Nella camera 27 tre letti.

5. Non abbiamo il garage, ma un parcheggio.

6. Per giovedl solo una matrimoniale libera.

Collega le parti di sinistra con quelle di destra e ricostruisci


le frasi, come nell'esempio.
NPJasLLI

1. E possibile e tranquilla?
2. La camera il frigobar non funziona.

3. Quanto viene avere ancora un asciugamano?

4. Avrei un problems, il tclevisore?

5. Nella camera la camera doppia?

n—----- -----------------------------------------------------------------—
Infobox
In Italia i turisli hanno molte possibility per dormire. G sono alberghi o hotel di diverse categorie, motel, pensioni e locande (piccoli
alberghi dove e possibile gustare le specialila locali). In campagna si trovano molle aziende dgrituristiche, per chi ama la vita a contalto
con la natura. Alcune case di religiosi (per es. i monasteri) affittario camere anche ai tuusti di pass 鄕 KT

Le lettere della coniugazione di potere e venire sono in disordine. Rimettile nell'ordine giusto.

io

tu
genvo
lui, lei, Lei

noi neivi

voi

loro sonospo
| sospo | genvono

| nieve |
Completa le frasi con venire o potere Un annuncio
Completa con le seguenti preposizioni.
I. ■ Carlo, venire?

▼ Si, subito. da
da
con
1■ anche Lucia e Paola con noi? per
▼ No, loro non a . Ira
venire. in

3. ■ Anna non a scuola oggi?


Siena e Firenze, posizione pano- rainica. offro
▼ No, non venire, non sta bene.

4. ■ Signor Giannini, al bar con noi? giugno settembre

▼ Si, con piaccrc! appartamento due camere letto,

5. ■ Mi scusi, portare ancora un po’ soggiorno・ cucina e bagno.


di zucchcro?
informazioni tel. 055 - 87 45 98
▼ Certo!
Consiglio
Non e possibile tradurre letteralmente le preposizioni.
Per ricordarle cerca di tmpararle insieme ad una parola o in una frase.

Preposizione + articolo = preposizioni articola- Completa adesso le frasi con le "preposizioni

te. articolate" dell'esercizio 9.

bagno manca un asciugamano.


a + ilx
camera 36 non ce il tclevisorc.
da + il
in+ il

SU mare.
+

Avete ancora una camera con vista


marc?

Quante camerc ci sono appartarnento?


prezzo e compresa la colazionc.

La casa e a pochi metri Andiamo ristorante?


Un
fax
Completa il fax con le parole mancanti.
dal ______________I
singola

Confermo la di una camera


prenotazione
con bagno 28 settembre
3 ottobre. una camera con vorrei
e con televisore. al
Distinti ba
Icon
Giorgio Santi saluti

NPJ
Infobox
asU
Quando si fa una prenotazione in genere k necessario confermare
J con un fax, una e-mail o con il numero della carta di credito. Gli
alberghi che chiedono un anticipo sono pochi.

③ 稱 Esercitiamo la pronuncia
CD 45 a. Ripeti le parole facendo attenzione a come si pronunciano e a come si scrivono.

bagno 一 anno Sardegna bottiglic — mille famiglia


一 gennaio montagna — 一 tranquilla tovaglia 一
Anna Italia voglio 一 olio
lasagne - panna

giugno — luglio

b. Chiudi il libro, ascolta unaltra volta Vesercizio e scrivi leparole su unfoglio.

Ricapitoliamo

149 I LEZIONE 5
Un
fax
Scrivi a un albergo perprenotare una camera. Di’ come la vuoi.

150 I LEZIONE 5
Consiglio

Cerca di studiare bene solo le parole che puoi usare attivamente. Il resto basta solo capirlo.

—In quali frasi bisogna aggiungere c/?

1. ■ Da quanto tempo vivi a Bologna? ▼ abito


5. ■ Con chi vai in discoceca?
da 3 mesi.
Quasi sempre da solo, ma qualche volta vado con
2- ■ Lavora semprc in banca?
gli amici.
▼ No, adcsso lavoro in proprio.
6. ■ Cosa fa stasera Giovanni?
3. ■ Conosce un ristorante tipico qui?
va al cinema con Marco.
▼ Beh, io vado semprc al «Gambero
7. ■ Conosce Milano? Eser
rosso». cizi
Si, vado abbastanza spesso.
4. ■ Andate in vacanza in agosto?
8. ■ Lavori ancora a scuola?
▼ No, qucsfanno
Si, lavoro gia da dieci anni.
andiamo in settembre.

Completa Io schema.

un albergo caro

dci ncgozi
elcganti
una chiesa famosa

delle chiesc
interessanti
una citta modcrna
dcgli edifici
modcrni
una pensione cranquilla

delle zone
industriali
un ristorante elegante

dci
mercaci femosi

I nomi c gli aggetcivi in -o hanno il pluralc in •

lnomi e gli aggettivi in -e hanno il plurale in . I

nomi e gli aggetcivi in —a hanno il plurale in .

LEZIONE 5 151
Forma delle frasi.
cdifici tipica.
alberghi antichi
ristoranti ti piche.
un \
univcrsica economici.
A Padova / dei \
ci sono delle \ trattorie antica.

degli 'chicsa^^ tipici.


piazza

Gli aggctcivi in -ca hanno il plurale in

Gli aggcttivi in -co hanno il plurale in ,se I’acccnto cade sulla penultima sillaba, e in se

NPJ9 Paccento cade sulla terz'ultima.


S3

Una lettera dallltalia


Completa con le preposizioni.

Cara Valeria, sono qui Firenze frequentare un corso italiano. La citta un po9 rumorosa. ma ci
sono molte cose interessanti vedere. Quando non frequento le lezioni vado
del
vedere una mo- stra, un museo o una chiesa. La sera vado
una passeggiata le strade
teatro o
centro e guardo le vetrine negozi.
cinema o faccio
Firenze possihile I I
visitare molti altri posti dintorni. Domani vado San Gimignano e i1 fine
settimana al mare. presto!

Catherine

152 LEZIONE 6
Completa le frasi con
molto.
1. In loscana ci sono citca incercssanri.

2. Bologna i una citta vivace.

3. Qui ci sono cose da vcdere.

4. Quesfalbcrgo c tranquillo. Infobox

5. In citta ce una mostra intercssantc. I prezzi dei mezzi pubblia in Italia sono molto
bassi rispetto a quelli del resto d'Europa. Le
6. Di solito mangio insalata.
autostrade sono a pagamento.
O^i non ho rempo per cucinarc.

8. Viaggiare mi piace .

Ese
rci
Per la strada zi

In qnesto dialogo le risposte sono in disordine. Ricostruiscilo.

1. Scusi, che autobus va al mercato? 6. Si, e proprio h vicino.


2. Eaquale fermaca dcvo sccndcre? 7. No, mi displace, k mcglio se chicdc in piazza, c II 24.
3. La fermata e nclla piazza del mcrcato? 8. Alla quarta.
4. E il mercato e IJ vicino? 9. No, c davanti al Duomo.
5. Sa se c’e anchc una trattoria tipica?

(b Completa le frasi con i seguenti verbi.

I. Mario, che ore sono ?

i Scusatc, dov’6 la stazione? dcvo


devono
3. Per andarc in centro noi prendere Pautobus. devi
4. Per il Duomo voi sccnderc alia quinta fermata. dobbiamo
dovcce
5. Gli studenti dove andarc?
6. Se vai in Toscana visitare anchc San Gimignano. sai
sapetc
1. Io non chc autobus prendere.
so
8. Scusi, dove il terminal dcllc autocorricrc? sanno
Dov'e/ dove sono o c'e/ ci sono?

1. Scusi, un ristorante qui vicino?


2. Per cortcsia, sa l’albergo Aurora?
3. Senti, una pizzeria qui vicino?
4. Conosci la pizzeria «Napoli»? Sai ?
5. Per piaccrc, signora, le Tcrmc di Caracalla?
6. Scusi, cabine tclcfoniche qui vicino?
7. Signora, per corcesia, un parcheggio vicino alia stazionc?
8. i Musei Vaticani, per favore?

NPJ
Quando chiediamo uninformazionc su un posto che conosciamo, diciamo Quando
asi chiediamo uninformazionc su qualche cosa che non sappiamo sc ce, diciamo .
xl
,秦 Si o no?
Guarda la cartina e di’se queste affirmazioni sono vere o false.

si no
1. Eufficio postalc e davanci alia chiesa. □□
2. Eedicola accanto al supcrmcrcaco. □□
3. Il distributore e di frontc alia stazione. □□
4. 11 parcheggio c alPangolo. □□
5. Le cabine telcfbniche sono fra la farmacia e il tcatro. □ □
6. La fermata dcll’aucobus e dictro Pospedale. □□
Completa la tabella.

+ il + lo + la +r +i + gli + le

a al
da dallo dalle

di della degli
in nei

su suir

Completa le frasi con le preposizioni articolate.

1. (a) prima travcrsa gira a sinistra c 11 angolo ci la


Eser
pizzeria. I (da) Desidcro prcnotarc una camera singola otto al quindici giugno. cizi

3. (di) Avetc un depliant hotel con i prezzi camcrc?

4. (su) Ho una bella camera con vista piazza.

5. (in) Ealbcrgo e zona pcdonale.

6. (a) Dcve scenderc terza o quarta fermara.

1. (di) La sera faccio una passeggiata per le scrade centro e guardo lc

vetrine negozi.

I (a) La farmacia c di fironte edicola, accanto banca.

I’edicola

In base al disegno rimetti in ordine le indicazioni sul percorso.

Perarrivare airunivcrsita vai dritto e poi prendi ...

Euniversit^ c li di frontc
Vai ancora avanti e al secondo
laprima strada a sinistra. Attraversi
una piazza, continui ancora dritto e poi giri a a una grande chiesa.
jiri ancora a destra, in via Calcpina.
inaodo
dcstra(all'angolo cc un supcrmcrcato).
③ 麟 Esercitiamo la pronuncia
CD 51

conosco — conosci csco —

csci capisco 一 capisci Infobox


prcferisco - preferisci sciare In Italia i negozi, ad eccezione dei supermercati e dei
一 Ischia csci — tcdcschi centri commerciali, sono chiusi tra le 12:30/ 13:00 e le

csce — tedcsche piscina - 15:30/ 16:00.


Anche le stazioni di servizio sono chiuse a pranzo, gli
Peschici scendcrc —
autogrill in autostrada no. I giornalai e i tabaccai sono
bruschetta
aperti anche la domemca mattina.

jzpJ
dsLU

b. Chiudi il libro、ascolta Uesercizio unaltra volta e srnvi le parole su unfoglio.

a. Ripeti le parole facendo attenzione a come si pronunciano e a come si scrivono.


Cerca di Uggere le seguenti frasi. Poi ascoltale di nuovo e controlla la tua pronuncia.

Francesca csce con due amichc tedeschc.


Anche noi usciamo con amici tedeschi. Conoscctc Ischia?
Sul letto e’e il cuscino c nel bagno cc I’asciugamano. Marco va a sciare, Federica invecc preferiscc andare in piscina.
Prendiamo l’ascensorc o scendiamo a piedi?

Ricapitoliamo

Descrivi la citta dove abiti: come? Che ce da vedere?


Sai descrivere il percorso da casa tun alia scuola?
Consiglio

Ogni sera scrivi in italiano cinque o sei cose che hai fiitto durante la giomata.

Completa con Kinfinito o con il passato prossimo.

infinito passato prossimo infinito passato prossimo

andare ho pranzato

ho avuto
prefer ire
dormirc sono salito/salita

sono staco/stata studiare

fare sono tomato/tornaca Eser


cizi
ho guardato uscirc

passare ho visitato
Quante combinazioni sono possibili? Forma delle frasi.

I. Maria han no fetto e stata ----- a lungo. al cinema, a casa a


I Noi ho dormico mezzanotte. al museo.
3. Enrico sono cornate c andato un giro in barca. un
4. Alessia abbiamo guardato non ha momento libero, la TV.
5. Matteo c Paola
avuco
6. Io
1. Federica e Roberta

• Una gita il fine settimana

Completa il dialvgo tra Davide e Daniela.

■ Allora, Daniela, dove (esserc) ■ Anch^o (passare)


il fine settimana? giornatc splendidc c intense. Ah, si? Pcrche, due

▼ Io? A Bolzano. dove (andare)

I Ah, e cosa (fare) ?

▼ (visitare) un museo e ■ A Stromboli. Sai, (satire) sul vulcano c

(pranzarc) in un locale tioico. (dormirc)

E tu? alPaperto.
Cosa raccontano queste persone?

1. Stamattina .

2. leri sera •

3. Domenica .

4. leri notte .
NPJasUJ

Rimetti in ordine le frasi.

1. momcnto • un • non • ho • libero . avuto


2. ieri • passaco • Guglielmo • giornata • intcnsa • ha • una • molto
3. hanno . in • ristorante • pranzato • un • tipico
4. ieri Andrea • cinema • stati • sono . non • al • Fiorcnza • e
5. non • oggi • dormico - Giuliano . bene . ha
6. in . siamo • Portogallo • andati • luglio . a

Completa le frasi con una delle due forme del superlativo assoluto come nell’esempio.
Usa gli aggettivi della lista.

moderno
Qucsto cafl^ e molto caldo. Questo ca 报 e
caldissimo. in teressan te elegan te
sportivo
1. Silvio ha fatto un viaggio famoso
2. Carlo ha comprato un apparcamenco intenso

3. A Firenze ci sono negozi


Giulia gioca a tennis, fa cscursioni, va in bicicletta: c una persona

5. EAida k un opera italiana .


6. Ho passato due giornate e non ho avuto un mo men to libero.
Classifica i verbi secondo la forma del participio passato.
andare mettere fare avere venire prendere

cornare I essere dormire leggerc rimanere

Participio passato • .
regolare irregolare

andaco fatto

IJ'e
rdzi

^-t> Consiglio
Qiiando un verbo ha un participio passato irregolare, imparalo subito insieme al- iinfinito, con un
esempio: leggere - Ho lecco il giornale.
Coniuga i verbi e completa i dialoghi.

1. ■ Franco, ieri (rimanere) 3. ■ Valeria, cosa (fare) ieri? (rimanere) a casa e

a casa? (lavorare) tut to il giorno. Prima (mectere) in

▼ No, (andare) al Iago ordi- ne la casa, poi (cucinare) e il

con Marta. pomeriggio (scirare)

■ E che cosa (voi-fare)

di bello?

▼ (prendere) il sole e

(andare) in barca. 4. ■ (tu-leggere)

2. ■ E Lei signora, dove (passare) il giornale oggi?

il fine sectimana? No, ma (ascoltare)

▼ (essere) a Bologna. il giornale radio.

■ E cosa (vedere) di

interessante?

▼ 12 pinacoteca.
Completa le frasi con le preposizioni in ed a.

1. ■ Avece mangiato casa ieri?

▼ No, siamo scati un ristorante cinese.

2. ■ Andiamo fare la spesa?

▼ No, preferisco rimanere qui. Voglio meccere ordine la casa.

3. ■ Dove andate vacanza quesfanno?

▼ Prima Parigi e poi fbrse anche Danimarca.

4. ■ Sabato hai giocato tennis?

▼ No, ho fatto un giro bicicletta.

5. ■ Vieni discoteca stasera?


izp ▼ No, voglio andare letco presto.

jsl
xl Trasforma le frasi come nell'esempio.
Di soli to la mattina metto in orciine rappartamento. Ma stamattina ho
messo in ordine solo la mia camera.

1. La matcina mangio sempre pane e marmellata. Ma oggi un cornetto.

2. In gennaio Livia e Stefania vanno sempre a sciare. Ma quesfanno alle

Maidive.

3. Di solito il giovedi Luigi va a teatro.

Ma giovedi scorso al cinema.

4. A colazione prendiamo quasi sempre il caffe. Ma stamattina il te.

5. Di soiico Marianna legge la Repubblica^

Ma fakro ieri il Corriere della Sera,

6. Ogni domenica faccio un giro in bicicletta.

Ma domenica scorsa un giro in macchina.

7. Di solito Lucia dorme moko bene.

Ma ieri nocte proprio mak.

8. Di solito la baby-sitter viene il mercoledl. ….•


* La Repubblica , il Corriere della Sera La
=
settimana scorsa perd non . 由⑽ ali ita,iani
Completa con tutto il o tutta la.

1. Alberta e rimasta giorno a casa.

1 Ho dormito pomeriggio.

5. Abbiamo ballaco notte.

4. Stamactina so no scato tempo in


spiaggia.

5. Gianni ha passato fine sectimana a casa.

6. Franco ha lavorato domenica.

Che tempo fa? caldo ts?


'ci
Completa il dialcgo. zi
(SL
■ Qui a Roma oggi c'e un be! sole e molto .
▼ Invece qui a Irieste il tempo e brutto.

▼ No, ma c’e molto e fa .


vento

freddo

piove

• Metti le frasi alia forma negativa.

1. Ieri ho lavorato. …一

1 Ho visto tutto. non ... mai


5. Stanocce ho dormito bene. ___

4. Piove ancora. non

5. Ho avuto molto da fare. __

6. Vado sempre a ballare. - non ... niente


1. Fa ancora caldo.

8. Oggi Franco e rimasto a casa. ____________________________________ non ... piu


W wQualchew o Mdi + articolo,,?
Cosa metti: Qualche o di + articolo?

1. Ieri cJe stato temporale, ma ora il tempo e hello.


2. Abbiamo facto passeggiate in montagna.
3. In vacanza hai provato piatco tipico?
4. Avete visitato musei interessanti?
5. Oggi fa caldo, ma ce ancora nuvola.
6. Conosci albergo non croppo caro a Venezia?
7 Abbiamo comprato bottiglia di vino.

: Adesso trasforma le frasi usando di + articolo alposto di qualchc e viceversa.


E

CD 56

8. Ci so no ancora trattorie aperte?


Esercitiamo la pronuncia
Ascolta i dialoghi attentamente. Quali parole sono legate? Segnale come nelVesempio. Poi ascolta di nuovo i dialoghi e
ripeti.

Abbiamo pranzato injun ristorante tipico. Infobox


La maggior parte degli italiani va in vacanza
1. Non ho avuto un momento libero. in agosto, perche questo k il mese in cui
2. Dopo cena sei stata al cinema?
chiudo- no le fabbriche, le Industrie e molti
3. Guido e andato al mare per una settimana.
uffici. Di solito il rientro dalle vacanze
4. Siete tornati al Iago anche ieri?
comincia dopo la festa del 15 agosto
5. Ho messo in ordine la casa.
(Ferragosto).
6. Luca non e venuto a scuola.
1. Abbiamo dormito in un albergo in montagna.
8. Sei andato ad Assisi da solo o con amici?
16 Ricapitoliamo
Che cosa hai fatto ieri, lo scorso fine settimana, in vacanza? Ecome il tempo adesso?
®-5> Consiglio

Non imparare solo le parole che trovi nel libro, impara anche quelle che senti in altre situazioni e che per te
sono importanti.
1. prosciutto • salame • carne • mortadella carne macinata

2. cili^ie • uova • pesche • arance pasta


J. carne • pesce • pesche - uova salame
4. aglio • cipolla • carote • uva un pacco di ’ uova
5. olio • burro • latte - formaggio un litro di patate
6. zucchero • natate • miele • biscotti un chilo di latte
Eser
un etto di cipolle cizi
mezzo chilo di riso

sei prosciutto
Infobox bistecche
Vuoi sapere se un vino e buono? Allora controlla se uva
sulla
bottiglia la scritta DOC (denominazione di origine vino
controllata). Per le cose da mangiare, invece, I'abbre-
viazione DOP (denominazione di origine protetta).

Completa con di +
Commesso Cliente 1 articolo.
Vorrei aglio.
.
2 Quante
In ogni gruppo c'e una parola che non va
1- Che cosa desidera oggi? □ □ .
Ha combinazioni sono
parmigiano possibili?
stagionato?
1bene
bene con
cosl?le altre. Qual e? 3 Puoi comprare latte e
3. Ha del parmigiano?
□ □ . 4 uova?

4. Nicnfalcro, grazie.
□ □ .
Ha uva buona?

5. Quanti ne vuole? □ □ .
5
Ho comprato ciliegie e
□ □ pesche.
6. Si accomodi alia cassa.
□ □ 6 Vorrei carne macinata.
7. Altro?
□ □ .
7
8. Ne vorrei mezzo chilo.
□ □ .
11 pane e finito. Vanno bene anche
panini?
Completa i dialoghi con i pronomi Io, la li, Si, mangio spesso.
le.
4. ■ Ancora qualcos’altro?

1. ■ Sei peperoni, per cortesia. Della mortadella, ma vorrei affetta-

vuole rossi o gialli? ta sottile.

2. ■ Il parmigiano fresco o stagionato?

preferisco piuttosto scagionato. Trasforma le frasi come nelKesempio.

Costruzione normale della frase Preferisce ilprosciutto


Chi
3. Io■dice? II commesso
1 i piace il pesce? o il diente?
cotto o crudo?

NPJ
asL
U
1. Compro quasi sempre la frutta al mercato.

2. Pud affettare il salame mol to sottile?

3. Come vuole le olive? Nere o verdi?

4. Non mangio quasi mai la pasta.

5. Vuole il latcc fresco o a lunga conservazione?

6. Compri tu i peperoni?

5. ■ Ha dell’uva buona?

Certo. preferisce bianca o nera?

6. ■ Ci sono i ravioli oggi?

Si, vuole al pomodoro o al ragu?

7. ■ Compri tu le olive?

Si. prendo verdi o nere?

8. ■ Non ci sono piu uova.

Non problems*, compro io.

* non cd problcma = ok, va bene

Inversione del complemento oggetco 11 prosciutto lo


preferisce cotto o crude?
汾 Consiglio
Impara gradatamente,ogni tanto fai una pausa e muoviti.
7i sentirai piu fresco e riposato.
Lo, la, li,leo ne? Completa.

I. Prendo le cilicgie, ma vorrei

1 Prendo le pesche, ma vorrei solo un chilo. Infobox


J. Non amo mol to i doici: mangio pochi. Anche in Italia, come in altri Paesi, cfe una grande
4. I dolci non mangio molto spesso. richiesta di prodotti biologici e naturali. Prima era

5. II vino preferisce rosso o bianco? possibile comprare questi prodotti solo in pahi
negozietti eaun prezzo molto alto. Adesso invece si
6. II vino a tavola c*e sempre. A pranzo bevo uno o due
vendono in tutti i grandi supermercati e non sono
bicchieri.
piu tanto cari.
1. La pasta mi piace e mangio molta.

8. Ia pasta mi piace e mangio spesso.

Eser
In salumeria cizi
Completa ildialogo con i pronomi diretci e con ne.
■ Cosa desidera oggi?

▼ Due etti di salame. Ma

sotcile, per cortesia.

■ Cerco, signora. Ancora

qualcosa?

▼ SL Delle olive.

■ preferisce verdi o nere?

▼ Verdi.

■ Quante vuole?

▼ Circa due etti.

■ Benissimo. Qualcos’ahro?

Si, del parmigiano e poi... un

pacco di zucchero.

■ 11 parmigiano vuole

fresco o stagiona- to?

Stagionato. vorrei

circa due etci e mezzo.

■ Altro?

No, nienfaitro, grazie.


Completa le frasi con il si impersonale e con i seguenti verbi.

1. Con il pesce non ii vino


mangiarc
2. Al supermercato comprare anche canti prodotti
freschi.
fere cucinare
3. In macelleria di solito non i salumi.
4. Le lasagne con la carne macinata. .
6
POtere vendere prendere
5. H rormaggio anche con le pere.
6. In Italia di solito al Nord con il burro e al
Sud con Polio d’oliva. bere
1. Dopo pranzo non il cappuccino.
秘 Una ricetta

Sai come si prepara il ragh? Completa la ricetta con i verbi alCinfinito.


cuocere
...........................a pezzettini una carota, uno spicchio d/aglio,una

cipolla e una costa di sedano• Fare i 1 tutto.................. mescolare

in un po’ d/olio. Quando le verdure sono ben rosolate mezzo chilo d.i carne
.............................. circa macinata, far cuocere. .....................

................bene, e pepare.
Poi . mezzo bicchiere di vino rosso. Quando i1 bianco o

vino ben evaporato, due scatole da mezzo chilo di pomodori Far aggiungere

NPJ a fuoco basso per alcune pelati.


tagliare

asL
U
Cruciverba

che si usa quando andiamo al supermercato.


Completa il cruciverba. Alla fine potrai leggere il nome di un og^etto

1
2
3

③ Esercitiamo la pronuncia
Ricapitoliamo


Segna cosa senti: una b o una p?
Cosa ti piace o non ti piace mangiare? Qual il tuo piatto preferito? Con
quali
1 ingredienti
2 lo3 prepari?
4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 1
4
b □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □

P □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □
Consiglio

Alla fine della lezione ripensa a quello che hai imparato in classe.
Se non hai capita bene qualcosa, controlla sul libro o scrivi sul
quaderno la domanda per la pros- sima lezione.

La giornata di Gabriella
Completa con le preposizioni.

Gabriella e bibliotecaria. L Comincia a lavorare

8.30.
BIBLIOTE
1 Lavora

J. Fauna pausa
8.30 18.30.

le 12.30 e le 15.00.
CA
4. Il sabato lavora fino 13.30. CIVICA
ORARIO NEI GIORNI
FERIALI
秦 Che giorno, che mese, che 8,30 - 18.30
stagione? SABATO 8,30 - 13,30
Qual e...
L ... il giorno dopo il mercoledi?
1.. . il mese fra giugno e agosto?
5.. .. il giorno prima del lunedl?

1.. . il mcse fra marzo e maggio?


i ... la stagione dopo finverno?
1.. .. la stagione prima delFautunno?

秦 La giornata di Giovanni

Completa il testo con i verbi.

Giovanni racconta: panettiere. La mattina


andare
alzarsi
___________ presto perche
a lavorare
alle quattro. Di soli to ______fino alKuna. essere lavorare
avere
Dopo il lavoro a casa e un po\
Il pomcriggio libero e tempo per la fami- com*nc^are riposarsi
essere
glia. La sera a lecto presto.
Completa Io schema con gli aggettivi Aggettivo otornare
awerbio? Completa con le
o con gli awerbi. desinenze giuste.
raro raramenre 1. La camera e tranquil! ?

tranquillo 2. Ho donnito rranquill

veramenre 3. Lavoro in una zona industrial

4. Questa mozzarella e prodotta


tipico
scmpliccmcncc industrial .

elegante 5. E un lavoro particular duro.


rcgolannentc 6. Faccio un lavoro un po, parricolar

7. Questi sono tutti prodotti natural


pai ticolare
8. Dopo il lavoro natural sono
naturahnente stand r _
■ 丨

induscriale
Luca racconta la sua giornata.
Scrivi un testo alia prima persona singolare. Se vuoit pitoi usare anche prima,
poi, di solito, a voire, sempre, spesso ecc.
7.00 svegliarsi
7.10 alzarsi, lavarsi e vestirsi
7.30 fare colazione
8.00 uscire di casa c andare in banca, dove lavorare cominciare a
8.30 lavorare
13.00-14.00 fare una pausa per il pranzo
17.00 finire di lavorare e tornare a casa
17.30 riposarsi un p()’
20.00 23.00 Ker

ccnare, gnardare la relcvisionc o leggere un po’ 二 ciz


i

La niattina io ...

Adesso nscrivi. il testo alia terza persona singolare.

La niattina Luca ...

Conosci gli italiani?


Completa il testo con le parole della lista.

Secondo una starisrica gli italiani non sono campioni di creativita e fantasia. Di solito escono di verso le serre e mezza e vanno al lavoro in

. Il 46% fa ______al bar. Agli iraliani non piace lavoro, preferiscono avere un fisso colazione
amici
fino alia __________ . La sera la passano di solito a casa c
posto
cenano
navigar
davanti alia . Per divertirsi escono solo di e incontrano sempre e
casa
gli stessi . Un iraliano su tre va al cinema, il 73% va a sempre nello stesso
giocare
macchina
ristorante. E oggi e anche routine con la playstation o su Internet.

mangiare
pensione
cambiare
TV
sabato
Cosa dici...

1. ... ad una persona che compie gli anni?

2. ... ad una persona che parte per le vacanze?

3. ... a Natale?

4. ... a Capodanno?

5. ... a Pasqua?

Infobox
Le feste. festeggia anche il santo protettore (il patrono) della citta.
La festa religiosa piu importante e il Natale, che si festeggia il Per es. S. Antonio a Padova, S. Gennaro a Napoli. Tra i
IZ 25 dicembre. II24 dicembre, la vigilia di Natale,会 un giorno giomi festki
WJ lavorativo; molti cattolici, comunque, vanno alia messa di il 15 agosto (Ferragosto), che celebra fassunzione di
SL mezzanotte. Caltra grande festa religiosa e la Pasqua, che si Maria, il 1 ° novembre (la festa di tutti i santi), l r8 dicembre
U festeggia ogni anno in una data diverse, comunque sempre in (llmmacote Concezione) e il 26 dicembre (S. Stefano). Le
una domenica tra marzo e aprile. In molte cittS italiane si feste non religiose piu importanti sono il 25 aprile (il giomo
della libera- zione), il 1 ° maggio (la festa dei lavoratori) eil

Ricapitoliamo
Come la tuagiornata? E ilfine settimana?Descrivi la tua giomata e le tue abitudini.

Esercitiamo la pronuncia
,CD 63 a
Senti t o tt? b. Senti p o pp?
.

2 3 4 5 3 4 5 6
1 6 1 2
t □ □ □ □ □ □
p □ □ □ □ □ □
tt □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □
p
p
c o
Senti m o mm? d. Senti n
. nn?

2 3 4 5 3 4 5
1 6 1 2 6

m □ □ □ □ □ □ n □ □ □ □ □ □
m □ □ □口 □ □ n □ □ □ □ □ □
m n
e. Riascolta tutte le parole e scrivile.
Consiglio

Anche nella vita cli tutti i giorni puoi esercitare Vi tali ano. Se per esempio leggi una rivista di moda ,puoi cercare di ricordare
come si dicono i nomi dei vestiti in ita- liano. Oppurepuoi cercare di ricordare i nomi dei color! e degli oggetti che vedi in- torno a
le.

Completa i nomi dei colori con le desinenze giuste.

1. Martina oggi indossa dei pan talon i ner ,una camicerta celest e una giacca
bianc
2. Sergio per andare in ufficio mette un vestico grig o marron .
3. Giuseppe oggi ha niesso i jeans con una camicia verd— e una giacca ner .
4. Eva porta spesso una gonna bl— e una camicetta ros .
5. Franco indossa volentieri i pantaloni grig con un pullover ross •
6. A Giuliana piacciono le gonne giall 一,azzurr ,verd— o ross .
1. Preferisco i colori vivaci, il nero non piace.
2. Marina non indossa le gonne. Dice che non sianno bene.
3. Signora, piacciono questi panraloni?
4. Giovanni preferisce i pantaloni sportivi, piacciono soprattutto i jeans.
Giorgio, piace questa giacca?
6. Questi stivali sembrano troppo sportivi; non li compro.
I Roberto e Giulio non mettono mai i jeans. piace essere eleganti.
8. Sabrina, come sembra questo cappotro? piace?

ser
ciz
i

Collega le domande con le risposte.

1. Che taglia porta? a. Certo. Perd deve conservare lo scontrino.


2. Desidera? b. Ma no, Le sta benissimo!
3. Questo modello come Ic senibra? c. Cerco degli srivali di pelle.
4. Quanto costa questa borsa? d. La 42.
5. Sc la camicia non va bene, la posso cambiare? e. 147 €.
6. Il giallo non e un colore troppo vivace per me? f. Mah, forse e un po’ troppo classico.

Completa con i pronomi.


Quello, quella, quelli o quelle]

1. Mi piace il vestito giallo, ma non verde.


2. Indosso sempre abiti sportivi, ma mai eleganti.
3. Preferisci le scarpe basse o con il racco alto?
4. Perche non prova questa gonna nera invece di blu?
5. Questi stivali sono meno cari di .
6. Porra piii volentieri le camicie a righe o a quadri?

Completa con quel, quello, quella, quell', quei, quegli, quelle.

NPJ3
S3 1. Mi piace pullover.
2. pantaloni sono troppo cari.
3. Ti piace giacca?
4. Quanto costano scarpe?
5. Che ne dici di stivali?
6. Vorrei provare inipermeabile.
7. Le piacciono mocassini?
10 8. scialle non mi piace proprio.

Qual e il contrario?

Questo vestito troppo eleganle, ne vorrei uno piu sportivo.

1. Questa gonna e troppo corta, preferisco le gonne .


2. Questo pullover e troppo giovanile, ne vorrei uno .
3. Queste scarpe sono troppo sportive, a me piacciono .
4. Questi jeans sono troppo larghi, a me piacciono .
5. Questa taglia e troppo grande. Vorrei provare una taglia .
6. Queste scarpe hanno il tacco troppo alto, preferisco quelle con il tacco •

Consiglio
lmpara sempre i contrari insieme (per es. lungo — corto). Si ricordano meglio.

184 | LEZIONE 10
Come si pub dire invece di...?

1. Franca porta un vestiro molto cor to. cortissimo


2. Mi piacciono i jeans molto aderenti.
3. Piero ha un pullover mo I to largo.
4. I giovani indossano vestiri molto colorati.
5. Quella gonna e molto elegante.
6. Queste scarpe sono molto care.
1. Odio i cappotri molto pesanti.
8. Quella giacca e molto stretra.

Es
‘ Completa le frasi con gli aggettivi della lista e con di +
articolo. rc
\. I pantaloni sono piu gonne.
iz
2. Il levere e meno Po. i1
3. II supcrmercaro e meno negozio di prodotri biologici.
4. Le scarpe con il tacco alto sono meno mocassini.
alcolico 0
5. La birra e meno vino. comodo dolce
6. Il Colosseo e piu Arena di Verona.
1. Le arance sono meno ciliegie. caro grande
pratico
8. Einverno piu J autunno.
freddo lung
o

Sottolinea i diminutivi.

accendino • anellino . appartanientino • argenrino . bambino • bicicletta • brillantino • cappuccino . cartolina • cornerro • coroletta . cucina •

cuscino . giardino • gruppetto • lavoretco • niagazzino • mattina . mocassino • negozietco • officina • paesino . porcino •

scontrino • spaghetti • vetrina • villino

francobolli

vocabolarl
valigia

yogun
prosciutto

(j) 4^ Esercitiamo la pronuncia

Se LEZIONE 10 I 185
CD 68 'c» cc, gogg?
nti

3 4 5 7 8 9 10 11 12 13 14 1
1 2 6
5
c □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □
cc □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □

g □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □
gg □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □ □
Che cosa indossi in queslo momento? Che tipo di abbigliamento preferisci? Che colori? Cosa compreresti in Italia? Cosa direst! in un
negozio di abbigliamento in Italia?

Infobox
Corario di apertura e chiusura dei negozi cambia da regione a regione ed a volte anche da citta a citta della stessa regione, anche
in base alia stagione (specialmente nelle zone turistiche). Durante la settimana tutti i negozi hanno una o mezza giornata di
chiusura.
Cli sconti si possono chiedere solo in certi negozi. Non si chiedono mai ad esempio nei grandi magazzini o nei negozi delle
grandi "catene" (Benetton, Upim, Feltrinelli, ecc). Al mercato di solito Io sconto non si chiede per i prodotti alimentari, mentre e
abbastanza frequente chiederlo quando si comprano scarpe, vestiti o prodotti per la casa.

1 camcricrc* * 2 inscgnante

3 meccanico 5 impiegato
* il camcricrc lavora al ristorante

Completa le frasi.
lo
siamo
un

studiano V

1. Mi chiamo Aldo Fusini. di Pescara e lavoro in un . Parlo il tedcsco c finglcsc.

2. Si chiama Marie Dupont, k franccsc, di Marsiglia e la scgrctaria. Parla spagnolo c I’italiano.

3. di Pisa c lavoriamo in una . Parliamo l’inglcsc c il francese.

4. Franca Rosselli d casalinga e ha un di 5 anni. Lavora tanto e ora ceica una baby-sitter.

LEZIONE 10 I 186
5. Karin c John mcdicina a Firenze. Cercano piccolo lavoro. Parlano bcnc italiano.

好* Consiglio

Per associazioni si impara meglio. Pensa ai tnoi amici e conoscenti. Associa il loro nome al nome italiano della loro professione
(per es. Paul e architetto).

LEZIONE 10 I 187