Sei sulla pagina 1di 5

Formula minima e formula molecolare:

FORMULA MINIMA E FORMULA FORMULA MINIMA


MOLECOLARE Se ho una situazione del genere:
C=1,5 O=1 H=2,5
Se il problema dice che la
combustione avviene in (eccesso di) In cui ottengo dei rapporti che non
OSSIGENO, l’ossigeno non lo posso possono essere approssimati in
ricavare dalla mole dell’elemento quanto sono esattamente a metà.
perché è in eccesso e non so quanto
ne ho!!! Per la legge di proust i pedici devono
essere solo numeri interi, quindi li
Lo ricavo per sottrazione dalla
raddoppiamo e otteniamo:
MASSA TOTALE.
C 3 H 5 O2

FORMULA MINIMA E FORMULA MOLECOLARE


Formula minima:
- Rapporto tra le moli
- Trovo il n° di atomi
- Scrivo la formula minima
Attraverso la formula minima calcolo il PM e poi
Formula molecolare:
peso MOLARE( PM )
=multiplo intero
peso MOLARE ( PM ) trovatocon la formula minima

Reagente
Limitante
REAGENTE LIMITANTE

Una volta calcolate le moli ricorda CALCOLO DELLE MOLI


di guardare i coefficienti Per ricavare le moli di un singolo atomo
stechiometrici!!! conoscendo le moli dell’elemento in cui è
composto basterà moltiplicare l’atomo per
Se ci sono, dividere la mole per i il proprio numero di atomi.
coefficienti stechiometrici, solo NON DIVIDERLO!!!
così si trova in modo corretto chi
è il reagente limitante. Esempio:
trovare le moli di H da H2O:
- calcolo le moli di H2O
- calcolo le moli di H nel seguente
TROVARE LA MASSA CHE NON
modo:
PARTECIPA ALLA REAZIONE
n H=2 × n H 2 O
n totali−n partecipanti
E poi calcolo la massa

Resa e purezza di una reazione


PUREZZA
massa campione
purezza %= ∗100
massatotale
RESA DI UNA REAZIONE

Non confondere il calcolo della resa con quello della


purezza!!!

RESA:

moli effettive
resa percentuale= ∗100
moli teoriche
Formule inverse:

moli effettive
moli teoriche= ∗100
resa %
moli teoriche ×resa %
moli effettive=
100
Come distinguere moli effettive da moli teoriche?

 EFFETTIVE= le ottengo come prodotto


 TEORICHE= le avevo già
REDOX: COME DISTINGUERE TRA R. DI OSSIDAZIONE e R.
 Spesso: EFFETTIVE < TEORICHE
DI RIDUZIONE

R. DI OSSIDAZIONE R. DI RIDUZIONE
n° ox AUMENTA n° ox DIMINUISCE
PERDITA di elettroni ACQUISTO di elettroni
si OSSIDA (=PERDE si RIDUCE (=ACQUISTA
elettroni) elettroni)
AGENTE RIDUCENTE AGENTE OSSIDANTE
Scrivo gli elettroni persi a Scrivo gli elettroni
DESTRA con segno + acquistati a SINISTRA con
perchè a sinistra dovrei segno +
scriverli con segno - ma gli
elettroni non si scrivono
mai negativi

REDOX

REDOX: AMBIENTE ACIDO E BASICO


FORMULE EQUILIBRIO
 In A.ACIDO: si bilancia con ioni H+
Costante di Equilibrio
e molecole Kc:
di H2O
 Inc A.BASICO: si bilancia con ioni
[ C ] [ D ]d
K c = OH- a e bmolecole H2O
[ A ] [ B]
Costante delle pressioni Kp: EQUILIBRIO
c d Fare sempre attenzione a dove si sposta l’equilibrio!!! Equilibrio
( PC ) ( P D )
K p= a b
( P AEQUILIBRIO
) ( PB) - Se i reagentiEQUILIBRIO
hanno concentrazione maggiore dei
prodotti, l’equilibrio si sposterà verso destra e quindi
Ricordache
Formula chelega
nel calcolare la
Kc con Kp: Se la temperatura viene
verso i prodotti;
Kc bisogna considerare solo mantenuta costante, per
K p =Kglic × ( RT )∆ n in fase
elementi
- Se i definizione
prodotti hanno concentrazione maggiore dei
la costante di
GASSOSA e (c+d NON in fase reagenti l’equilibrio
equilibrio Kc NON si sposterà verso sinistra e quindi
( RT ) )−(a +b)
K p =K c × SOLIDA!!! verso i reagenti;
CAMBIA!!!
- Se vengono aggiunte ulteriori moli alla composizione
( [ C ] RT )c ( [ D ] RT )d
K p= a b
¿ di equilibrio, l’equilibrio si sposterà dalla parte
( [ A ] RT ) ( [ B ] RT ) ¿ opposta a dove è avvenuta l’aggiunta.
EQULIBRIO

Per capire a che punto della reazione siamo bisogna far riferimento alla
Q:

Q=K Q> K Q< K


la reazione è in i prodotti sono i reagenti sono
equilibrio e non si troppo elevati e la troppo elevati e la
osserva nessuna reazione si sposterà reazione si sposterà
trasformazione netta. verso i reagenti verso i prodotti
(verso sinistra) finché (verso destra) finché
non verrà soddisfatto non verrà soddisfatto
l’equilibrio l’equilibrio

Acidi e Basi

ACIDI E BASI
Sale di una base debole Ricorda:
con un acido forte
ACIDI E BASI
pH + pOH =14
ACIDI E BASI
quindi per calcolare
pH è ACIDO o BASICO? Come capire se un ACIDO o una BASE sono FORTI?il pOH avendo pH:
- più è vicino allo 0 e più è ACIDO; - unSeacido
si dissocia completamente in acqua  è FORTE
Sale di debole con una base 14− pH= pOH
- più è vicino al 14 e più è BASICO - Se il problema non ci fornisce la Ka (x gli acidi) o la Kb (x le basi)  è FORTE
forte
Per calcolare il pH
Al contrario per il pHO
avendo il pOH:

14− pOH =pH


R. di OSSIDAZIONE R. di RIDUZIONE

n° ox AUMENTA
n° ox DIMINUISCE

PERDITA di elettroni
ACQUISTO di
elettroni

AGENTE RIDUCENTE

AGENTE
OSSIDANTE

Scrivo gli elettroni persi a


DESTRA con segno +
Scrivo gli elettroni
persi a SINISTRA
con segno +
perchè a sinistra dovrei scriverli
con segno - ma gli elettroni non
si scrivono mai negativi

Potrebbero piacerti anche