Sei sulla pagina 1di 1

Differenze fra le edizioni 2019 e 2020 del volume Avvertenze generali

Oltre ad essere stata oggetto di una generale revisione del testo, l’edizione del 2020 si caratterizza perché,
in particolare, tiene conto dei seguenti aggiornamenti:

 Decreto Legislativo 7 agosto 2019, n. 96 che contiene “Disposizioni integrative e correttive” al


decreto legislativo n. 66/2017 (il decreto che, in attuazione della Legge 107/2015, detta norme per
l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità).
 Nuova struttura del Ministero disegnata con i DPCM 21 ottobre 2019, n. 140 e n. 155 e in vigore
fino all’emanazione dei decreti di riorganizzazione che daranno attuazione al Decreto Legge 9
gennaio 2020, n. 1 che, scorporando il MIUR, istituisce il Ministero dell’Istruzione e quello
d’’Università e Ricerca.
 La legge 20 agosto 2019, n. 92 che introduce l’insegnamento scolastico trasversale dell’educazione
civica.
 Decreto legge 29 ottobre 2019, n. 126 (cosiddetto decreto salva-precari) che, nel dettare nuove
norme in materia di reclutamento e abilitazione del personale scolastico ha confermato il vincolo
della permanenza quinquennale nella sede in cui il docente ha svolto l’anno di prova/formazione.
 Decreto Ministeriale n. 774 del 4 settembre 2019 che detta le Linee guida per i Percorsi per le
Competenze Trasversali e per l’Orientamento (ex Alternanza Scuola-Lavoro).
 Nuove disposizioni in materia di esame di Stato conclusivo del secondo ciclo (Circolare ministeriale
n. 2197 del 25 novembre 2019 e Decreto ministeriale 30 gennaio 2020).