Sei sulla pagina 1di 2

R

30
LUNEDÌ 10 GENNAIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT

PRIMA DIVISIONE GIRONE A LA 19 GIORNATA a

Gubbio, è una marcia reale Sorrento, l’attacco


è una meraviglia
Otto vittorie consecutive Travolto il Pergo
ALTO ADIGE-GUBBIO 0-2 serie di vittorie consecuti- le di Sandreani per il ta- SORRENTO-PERGOCREMA 4-0 con una diabolica puni-
GIUDIZIO ++++ ve. Questo l’esito matura- glio dalla sinistra di Don- GIUDIZIO +++ zione, mentre Paulinho
MARCATORI Boisfer al 26’, to sul terreno del Druso,
I gol di Boisfer e narumma: stop e collo de- MARCATORI Erpen al 1’, Carlini al serve il poker su rigore
Donnarumma al 38’ p.t.
una sfida che in casa um- Donnarumma stro vincente dal limite. 16’ p.t.; Manco al 31’, Paulinho su
(Erpen sgambettato da
ALTO ADIGE (4-3-2-1) Zomer 6; rigore al 38’ s.t.
Brugger 6, Kiem 5, Nazari 5,5, bra era temuta particolar- piegano l’Alto SORRENTO (4-4-2) Rossi 6,5; Profeta) al 38’ della ripre-
Martin 4,5; Furlan 6, Burato 6 (11’ mente e che metteva di Adige: la capolista Sfortuna Un uno–due che Vanin 6, Terra 6, Lo Monaco 6, sa. In mezzo c’è una netta
s.t. A. Romano 6), M. Romano 5,5; fronte le due rivelazioni di ha messo in ginocchio l’Al- Angeli 6; Erpen 7, Togni 6 (39’ s.t. superiorità sul Pergocre-
Campo 7 (11’ s.t. M. Fischnaller 6), questa prima parte di sta- riesce a ripartire to Adige, bersagliato dalla Esposito sv), Nicodemo 6 (33’ s.t.
ma: altre due reti, festival
El Kaddouri 5 (dal 23’ s.t. Baccolo Armellino 6), Manco 7,5; Paulinho
s.v.); Marchi 5. (Mair, Mirri, Traorè, gione. I valori indicati dal- alla grande sfortuna quando prima 6,5, Carlini 6,5 (36’ s.t. Pignalosa di palle-gol. Da cineteca il
Fink). All. Sebastiani 5,5. la classifica sono stati con- del riposo ha centrato il se- Rodrigue Boisfer, 29 LIVERANI s.v.). (Casadei, Piscitelli, De raddoppio: rinvio di Ros-
GUBBIO (4-3-3) Lamanna 6,5; fermati dal campo, dove il condo palo di giornata con Giosa, Corsetti). All. Simonelli 7. si, torre di Paulinho, de-
Bartolucci 6,5, Borghese 7, PERGOCREMA (3-4-3) Russo 5,5;
Gubbio ha mostrato di po- ni di Torrente. Mancava un destro dal limite ango- Ricci 6, Romeo 5,5, Daleno 6;
stro al volo di Carlini da
Caracciolo 6,5, Farina 6,5;
Sandreani 7, Boisfer 7, Raggio ter ambire alla promozio- poco alla mezz’ora quan- lato. Lì è finito l’incontro, Ghidotti 5,5 (dal 12’ s.t. Tobanelli fuori area (16’). Manco se-
Garibaldi 6; Galano 6 (dal 21’ s.t. ne. do uno spiovente di San- anche perché se il primo RINVIO 5), Basile 6 (dal 4’ s.t. A. Profeta gna il tris, di testa, su cor-
Bazzoffia 6), Gomez 6 (dal 44’ s.t. dreani dalla destra ha tro- tempo ha mostrato il cini- 5), Galli 6, Lolaico 6; Mammetti ner di Erpen spizzata di
Montefusco s.v.), Donnarumma 7 Equilibrio Disposti nel con- vato Kiem impreciso nella smo della capolista, il se- A Lumezzane 5,5 (29’ s.t. Pellegrini 5), Scotto 6,
Simeoni 5. (Ingrassia, Panariello,
Lo Monaco.
(dal 33’ s.t. Capogrosso s.v.).
(Farabbi, Gaggiotti, Nazzani, sueto 4-3-3 e con Caraccio- respinta di testa: la palla è condo ha legittimato il suc- troppa nebbia Angiulli, Mugelli). All. Maurizi 5.
Testardi). All. Torrente 7. lo al posto dello squalifica- rimasta lì e Boisfer è stato cesso d’un Gubbio padro- ARBITRO Bindoni di Venezia 6,5. Gli esterni Troppo forte il
ARBITRO Ripa di Nocera Inf. 6,5. to Briganti al centro della il più lesto ha metterla alle ne del campo. Nel dopo- LUMEZZANE (Bs) Prima NOTE paganti 621, abbonati 275, Sorrento, il 4-4-2 in fase
NOTE spettatori 2.000 circa, incasso di 10.597,41 euro.
difesa, gli ospiti hanno pro- spalle di Zomer. Un gol partita Torrente mantiene un’attesa di 15’, poi di Espulso Ingrassia dalla panchina
offensiva si trasforma in
paganti e incasso nc, abbonati
420. Espulso Martin al 29’ s.t.; vato a fare la partita nel che ha permesso agli um- un profilo basso: «Siamo un’altra mezz’ora, infine il al 26’ s.t.; ammoniti Scotti ed 4-2-4 con le veloci ripar-
ammoniti Campo, Boisfer, Farina e primo quarto, sbattendo bri di agire nel modo prefe- soddisfatti per una vitto- rinvio. Constatata la Erpen. Angoli 7-6. tenze di Erpen e Manco.
Caracciolo. Angoli 5-2. contro un Alto Adige com- rito: quello delle riparten- ria su un campo che teme- scarsa visibilità (ma le Il Pergocrema aveva una
patto e attento nel non ze. L’Alto Adige è stato vamo. Siamo stati bravi a condizioni per giocare ANTONINO SINISCALCHI delle difese meno battute
FRANCESCO BERTAGNOLLI concedere spazi. Ne è usci- sfortunato quando, tre mi- chiudere le loro fonti di sembravano esserci) del girone (16 gol) ed è
ta una gara equilibrata, vi- nuti più tardi, con Campo gioco non snaturando le l’arbitro Di Bello non ha SORRENTO (Na) dPioggia di crollato. Simonelli ha rin-
BOLZANO dLa marcia del vace anche senza grandi ha centrato il palo su puni- nostre caratteristiche. La fatto giocare Lumezzane- applausi per il Sorrento, viato il debutto di Bonvis-
Gubbio non si ferma nem- emozioni, sbloccata da zione, il Gubbio ha però su- nostra forza è anche quel- Salernitana, che forse voglioso di riprendere la suto, il primo arrivo per
meno a Bolzano: la capoli- un’ingenuità dei bianco- bito chiuso i conti raddop- la di riuscire a giocare con sarà giocata domenica 30 caccia al Gubbio. Erpen questo Sorrento che ha
sta chiude i conti nel pri- rossi di casa immediata- piando prima del riposo: tranquillità, senza avverti- in occasione della sosta. apre il gioco segnando il sempre più il miglior at-
mo tempo e porta a otto la mente punita dagli uomi- perfetto il lancio in vertica- re la pressione». primo gol dopo appena 1’ tacco del girone: 36 gol.

SPEZIA-REGGIANA 2-0 MONZA-SPAL 2-1 BASSANO-RAVENNA 2-0 COMO-VERONA 1-1 PAGANESE-PAVIA 1-1
Vannucchi ispira, Colombo e Casoli segnano: lo Spezia va Monza, la reazione giusta Il Ravenna dura solo un’ora Il Verona segna e sbaglia Pavia: Facchin para tutto IL POSTICIPO
La Reggiana reclama un rigore, ma si deve arrendere La Spal perde e chiude in 9 Poi il Bassano si scatena Como, il pari è meritato Paganese salva nel finale L’Alessandria
MARCATORI Colombo al 12’, Ca-
soli al 32’ s.t.
MARCATORI Coppola (S) al 22’,
Ferrario (M) su rigore al 47’ p.t.; Ia-
MARCATORI Mateos al 28', La
Grotteria al 34' s.t.
MARCATORI Pichlmann (V) al 21’,
Morandi (C) al 43’ s.t.
MARCATORI Blanchard (Pav) al
17’, Tortori (Pag) al 40’ s.t. va a Cremona
SPEZIA (4-3-1-2) Fiorillo 6; Enow copino (M) all’11’ s.t. BASSANO (4-3-1-2) Grillo 6; Bas- COMO (4-2-3-1) Castelli 6; Maggio- PAGANESE (3-4-2-1) Ginestra
6, Bianchi 6,5, Comazzi 7, Pedrelli MONZA (4-4-2) Marcandalli 6; so 6,5, Pellizzer 6,5, Porchia 7, ni 6, Franco 6, Magli 6, Fautario 6; 5,5; Urbano 5,5 (dal 25’ s.t. Macrì Stasera la Cremonese rice-
6,5; Casoli 6,5, Padoin 6, Herzan 6 Uggè 6 (dal 1’ s.t. Iacopino 6,5), Cu- Ghosheh 6,5; Lorenzini 6, Caciagli Filipe 6 (dal 28’ s.t. Morandi 6,5), Ri- 6), Fusco 6, Ingrosso 6; Imparato ve l’Alessandria. Acori de-
(dal 38’ s.t. Marchini s.v.); Vannuc- dini 6,5, Fiuzzi 6,5, Barjie 6 (dal 1’ 6 (dal 16' s.t. Niada 6,5), Mateos 7; va 6; Da Dalt 5,5 (dal 6’ s.t. Fortuna- 6,5, Vicedomini 6, Gatti 6 (dal 10’
s.t. Bugno 6); Anghileri 6, Campisi to 6,5), Maah 6,5, Bardelloni 6,5;
ve rinunciare a Favalli e ai
chi 7; Colombo 6,5 (dal 33’ s.t. Laz- Venitucci 6,5 (dal 35' s.t. Beccia s.t. Lepore 6), Radi 6; Triarico 6
zaro s.v.), Cesarini 6 (dal 25’ s.t. 6,5 (dal 30’ s.t. Esposito s.v.), Pra- s.v.); La Grotteria 7, Guariniello 6,5 Scardina 5,5 (dal 37’ s.t. Di Pietro (dal 10’ s.t. Liccardo 6), Tortori 6,5; giocatori in partenza (Pao-
Lollo 6). (Fornari, Buscaroli, Scan- to 6, Ricci 6,5; Russo 6,5, Ferrario (dal 42' s.t. Madiotto s.v.). (Rossi s.v.). (Ciapessoni, Licata, Ardito, Cortese 6. (Virgili, Cuomo, Sanna, loni, Gervasoni e Musetti),
tamburlo, Boldrini). All. Pane 6,5. 6. (Maggioni, Tuia, C. Seedorf, S. Chauvenet, Veronese, Baido, Cro- Murgia). All. Garavaglia-Brevi 6. Santarelli). All. Capuano 6. ma recupera Zanchetta e
REGGIANA (4-3-1-2) Manfredini Seedorf). All. Verdelli 6,5. cetti). All. Jaconi 6,5. VERONA (4-3-1-2) Rafael 6; Cangi PAVIA (4-4-2) Facchin 7; Daffara
SPAL (4-4-2) Ravaglia 6,5; Belle- s.v. (dal 16’ p.t. Malomo 5,5), Cecca- Rossi. A Sarri mancano
6; Arati 5,5, Aya 6, Lanna 6, D’Ales- RAVENNA (4-4-2) G. Rossi 6,5; 6, Preite 6, Blanchard 6, Visconti
sandro 6; Romizi 5,5, Saverino 6 ri 5,5, Zamboni 6, Bortel 5,5, G. Grea 6 (dal 25' s.t. Guitto 6), Taglia- relli 6, Vergini 6, Scaglia 5,5; Manci- 6; Ferrini 6 (dal 18’ s.t. Tarantino Ciancio, infortunato, e Ro-
(dal 40’ s.t. Maritato s.v.), Viapiana Rossi 6; Melara 6,5, Coppola 6,5 ni 5,5, Fasano 5,5, Sabato 6; ni 6, Esposito 5,5 (dal 28’ s.t. Russo 6), Carotti 6, Mazzocco 5,5, Tattini meo, squalificato, e ha i por-
(dal 16’ s.t. Locatelli 6), Migliorini 5, Fonjock 6,5, Rossetti 5,5 (dal 17' s.v.), Hallfredsson 5; Le Noci 6; Pi- 5,5 (dal 37’ s.t. Giannattasio 6);
5,5; Alessi 5,5 (dal 26’ s.t. Maschio
P. Rossi 5,5 (dal 16’ s.t. Bedin 5,5); chlmann 6,5, Ferrari 5 (dal 20’ s.t. tieri Cicutti influenzato e
5,5); Temelin 5,5, Guidetti 5,5 (dal s.t. Cazzola 6), Sciaccaluga 6,5 Marconi 6, Ferretti 6 (dal 14’ s.t. Be-
Fofana 5, Meloni 6 (dal 9’ s.t. Co- Paghera 6). (Caroppo, Anderson, Servili acciaccato.
26’ s.t. Chinellato 5,5). (Offredi, (dal 36' s.t. Pompei s.v.), Maggioli- retta 6). (Redaelli, Caidi, Squillace,
lomba 6). (Capecchi, Ghetti, Batta- ni 6,5; Gerbino Polo 5,5, Rosso Martina Rini, Scapini). All. Mandorli- L. D’Errico). All. Andrissi 6. Così in campo (ore
Adamo, Bettoni, Bovi). All. Mango-
glia, Corsi). All. Notaristefano 6. 5,5. (Pellegrino, Rosini, Varoli, Gar- ni 6. ARBITRO De Faveri di S. Donà 6. 20.45, su Rai Sport 1):
ne 5,5. ARBITRO Mariani di Aprilia 5. ARBITRO De Benedictis di Bari 6.
ARBITRO Pasqua di Tivoli 6. Corrado Colombo, 31 TASSONE della). All. L. Rossi 6. NOTE paganti 365, abbonati 534, CREMONESE (4-2-3-1)
NOTE paganti 187, abbonati 427, NOTE paganti 1.100, abbonati 426,
NOTE paganti 1.844, abbonati ARBITRO Zappatore di Taranto 6. incasso di 4.397 euro. Espulso il
incasso di 3.446 euro. Espulsi Mi-
NOTE spettatori 1.100 circa, pa-
incasso di 16.920.59 euro. Ammoni-
tecnico Capuano al 36’ s.t.; ammo-
Bianchi; Sales, Cremonesi,
1.372, incasso di 28.417,20 euro. torno allo Spezia in questo merca- gliorini al 37’ p.t. e Bortel al 45’ s.t.; ti Magli, Bardelloni, Mancini e Hall-
Ammoniti Lanna, Alessi e Saveri- ganti, abbonati e incasso nc. Am- niti Urbano, Mazzocco, Marconi, Stefani, Rossi; Sambuga-
to, viene annullato da Comazzi che ammoniti Migliorini, Russo, Prato, fredsson. Angoli 6-3.
no. Angoli 1-2. gli permette solo un flebile diagona- Barjie, Belleri, Esposito e Bortel. moniti Caciagli, Venitucci, Tagliani, Preite e Beretta. Angoli 7-1. ro, Zanchetta; Vitofrance-
Guitto, Sciaccaluga e Cazzola. An- GIUDIZIO+++
GIUDIZIO++ le al 14’ della ripresa. Per il resto, Angoli 5-3. GIUDIZIO+++ sco, Miramontes, Nizzetto;
Fiorillo sta solo a guardare. goli 4-5. COMO dIl Verona sfiora il succes-
LA SPEZIA dSul «nodoso» terreno GIUDIZIO+++ PAGANI (Sa)dUn Facchin super si Coda. (Galli, Cattaneo, Tac-
Entrambi nel secondo tempo (do- GIUDIZIO+++ so ma sbaglia troppo (arriverà una
del Picco, si affrontano una Reg- MONZAdColpaccio del Monza che punta dal mercato), il Como si gua- oppone ad una Paganese rivitaliz- chinardi, Fietta, Bacher,
po una prima frazione nella quale
giana ancora appesantita dai dol- batte la Spal in un clima di conte- BASSANO (Vi)dQuasi un'ora a co- dagna in rimonta un più che merita- zata dai nuovi acquisti ma costret- Colacone, Gasparetto).
c’è davvero poco da segnalare) i
ciumi delle feste ed uno Spezia ri- stazione verso la proprietà. La mandare non basta al Ravenna, to pareggio. Sono i gialloblù ad ave- ta a rincorrere un pari agguantato
due gol: apre Colombo al 12’ appog-
che poi sparisce dal campo quan- solo nel finale. Al 15’ il portiere del
All. Acori.
masto evidentemente a stecchet- giando da distanza ravvicinata su Spal perde punti dalla coppia di te- re per la prima opportunità, con un
to che vuole e ottiene una vittoria do il Bassano cambia passo e tro- Pavia strappa dall’angolo un diago- ALESSANDRIA (4–2–3–1)
assist di Vannucchi, che si porta a sta e se la prende con l’incerto ar- rigore (fallo di Magli su Pichlmann)
capace di rilanciarlo ancora una spasso due difensori e poi offre al bitro. Gli ospiti passano al 22’ con va in 7 minuti due gol che mandano che al 20’ Halfredsson calcia malis- nale di Tortori, al 40’ respinge un Servili; Pucino, Ghinassi,
volta verso i playoff. In attesa dei- capitano una palla d’oro, impossibi- una botta di Coppola, ma al 37’ re- al tappeto i romagnoli. Raccontia- simo, mandando alto. Il Como co- tiro di Triarico. Nella ripresa è sem- Cammaroto, Bonomi; Ca-
rinforzi di mercato (Buzzegoli? Ta- le da sbagliare. Poi rifinisce Casoli stano in dieci per la seconda am- smo i due episodi chiave: al 28' Ma- struisce di più ma concretizza po- pre la Paganese a spingere: Fac-
teos stacca più in alto di tutti de- chin si ripete al 14’ su fiondata di
millucci, Damonte; Negrini,
vano? Oppure chi?) che in settima- (seguito sul mercato dal Torino) al monizione di Migliorini, che calcia co, e il Verona a metà del secondo
na dovrebbero materializzarsi. 32’ con un rasoterra preciso sul- via la palla a gioco fermo. Il Monza viando di testa un cross col conta- tempo su contropiede passa grazie Cortese, tre minuti più tardi Blan- Martini, Croce; Scappini.
Le due formazioni si affrontano l’uscita di Manfredini. Tra le reti, gli si rianima, pareggia con Ferrario giri di Venitucci, al 34' La Grotteria a Pichlmann. Ma il Como insiste, e chard concretizza l’unica occasio- (Cicutti, Segarelli, Macha-
specularmente. Da un lato è Van- ospiti reclamano al 30’ un rigore su generoso rigore per spinta di finalizza un assalto tipo rugby con dopo un bell’intervento su Maah, Ra- ne del Pavia insaccando di testa do, Caiazzo, Cuneaz, Bon-
nucchi ad ispirare gli attaccanti Co- quando Temelin, nell’area piccola, Belleri su Ricci e raddoppia con Ia- apertura di Guariniello per Basso, fael rinvia con meno attenzione una su punizione di Mazzocco. Al 40’ il
copino, sciupando il tris con Ferra- cross, spizzicata di Lorenzini e gi- bella palla cross di Fortunato: pron- pareggio: Tortori (in sospetto fuori- di, Artico). All. Sarri.
lombo e Cesarini. Dall’altro c’è l’ex viene bloccato da Enow ma l’arbi-
Alessi a supporto di Temelin e Gui- tro, nei pressi dell’azione, fa prose- rio. Le speranze della Spal si spen- rata poderosa dell'argentino spal- to Morandi a raccogliere e con un gioco) prima colpisce la traversa, ARBITRO Bolano di Livor-
detti: quest’ultimo, ex idolo di casa guire. gono con l’espulsione di Bortel. le alla porta. gran tiro a segnare il pareggio. poi devia in rete. no (Parolin-Carmignani).
e chiacchierato per un possibile ri- Fulvio Magi Matteo Delbue Vincenzo Pittureri Lilliana Cavatorta Antonio Campitiello

GIRONE A RISULTATI GIRONE B RISULTATI

il punto W SQUADRE
GUBBIO
SORRENTO
PT
40
37
G V N P
19 13 1 5
19 10 7 2
RF
27
36
RS
15
20
ALTO ADIGE-GUBBIO
BASSANO-RAVENNA
COMO-VERONA
0-2
2-0
1-1
SQUADRE
NOCERINA
ATLETICO ROMA
PT
44
37
G
19
19
V N P
13 5 1
11 4 4
RF
31
28
RS
15
14
ANDRIA-GELA
BENEVENTO-LANCIANO
CAVESE-NOCERINA
4-1
1-1
0-2
CREMONESE-ALESSANDRIA stasera COSENZA-TERNANA 1-1
SPAL (-1) 32 19 9 6 4 28 18 LUMEZZANE-SALERNITANA rinviata BENEVENTO 35 19 10 5 4 24 17
FOLIGNO-JUVE STABIA 1-1
di NICOLA BINDA segnale di forza sempre campionato delle piccole ALESSANDRIA 31 18 8 7 3 23 14 MONZA-SPAL 2-1 JUVE STABIA 28 19 8 4 7 24 20 LUCCHESE-FOGGIA 4-2
nbinda@gazzetta.it più convincente. Stesso (con tutto l’ovvio REGGIANA 27 19 7 6 6 25 24 PAGANESE-PAVIA 1-1 LANCIANO 28 19 6 10 3 18 15 PISA-BARLETTA 2-2
5 RIPRODUZIONE RISERVATA SPEZIA 26 19 6 8 5 22 18 SORRENTO-PERGOCREMA 4-0 SIRACUSA 27 19 8 3 8 19 21 SIRACUSA-VIAREGGIO 2-1
discorso per i principali rispetto): tra le prime LUMEZZANE (-1) 24 18 6 7 5 18 17 SPEZIA-REGGIANA 2-0 FOGGIA (-1) 26 19 8 3 8 39 37 TARANTO-ATLETICO ROMA 0-1
inseguitori: il Sorrento quattro dei due gironi,
Due leader con il suo favoloso
attacco (36 gol) c’è, così
tre la stagione scorsa
erano in Seconda
ALTO ADIGE
BASSANO
SALERNITANA (-2)
24
23
23
19 6 6 7
19 6 5 8
18 7 4 7
20
15
22
24
16
25
PROSSIMO TURNO
COSENZA
TARANTO
TERNANA (-1)
26
26
23
19
19
19
6 8 5
7 5 7
6 6 7
20
19
15
19
21
24
PROSSIMO TURNO

e la stessa
domenica 16 gennaio, ore 14.30 domenica 16 gennaio, ore 14.30
RAVENNA 23 19 5 8 6 17 20 ALESSANDRIA-LUMEZZANE (3-0) VIAREGGIO 22 19 5 7 7 17 19 ANDRIA-SIRACUSA (1-0)
come dall’altra parte divisione, ricordiamolo. VERONA 22 19 4 10 5 22 17 BASSANO-PAGANESE (1-2) GELA 22 19 7 1 11 21 26 ATLETICO ROMA-PISA (sabato) (2-0)
l’Atletico Roma, che in Ci sono tante spiegazioni
abitudine CREMONESE 21 18 4 9 5 17 18 PERGOCREMA-COMO (1-1) LUCCHESE 21 19 5 6 8 21 20 COSENZA-CAVESE (2-2)
trasferta è un’ira di Dio sul flop delle grandi, ma COMO 21 19 4 9 6 16 20 RAVENNA-GUBBIO (0-0) ANDRIA 20 19 5 5 9 17 21 FOGGIA-LANCIANO (3-5)
PAVIA 20 19 4 8 7 16 23 REGGIANA-SORRENTO (3-4) PISA 19 19 3 10 6 19 25 GELA-TARANTO (1-2)
(7 vittorie). per una di queste la SALERNITANA-ALTO ADIGE (1-0) JUVE STABIA-BARLETTA (2-0)
PERGOCREMA 19 19 3 10 6 16 20 BARLETTA 19 19 4 7 8 17 25
Le vacanze sono state un La risposta è arrivata. spiegazione è evidente: MONZA 18 19 4 6 9 20 32
SPAL-CREMONESE (4-1)
CAVESE (-6) 16 19 6 4 9 20 22
NOCERINA-BENEVENTO (lun. 17, ore 20.45)(1-1)
SPEZIA-PAVIA (1-2) TERNANA-LUCCHESE (0-4)
semplice pit stop, le Ma la ripresa dopo la al Cosenza si annuncia PAGANESE 12 19 3 3 13 10 29 VERONA-MONZA (5-1) FOLIGNO (-1) 16 19 4 5 10 20 28 VIAREGGIO-FOLIGNO (0-2)
prime della classe sono sosta doveva darne l’ennesimo cambio di MARCATORI MARCATORI
ripartite come prima, un’altra: le grandi ci proprietà, coi presidenti 14 RETI Paulinho (4, Sorrento). 11 RETI Ciofani (3, Atletico Roma).
anche più di prima. Otto sono o no? E qui la che si alternano come 12 RETI Cipriani (1, Spal). 10 RETI C. Ciano (2, Cavese); Sau (Foggia).
11 RETI Gomez (3, Gubbio). 9 RETI Marotta (Lucchese); Innocenti (1, Taranto).
vittorie di fila per il risposta è negativa. La fossero spettatori. Per 9 RETI Ferrario (2, Monza). 8 RETI Insigne (2, Foggia); Castaldo (1) e Catania
Gubbio, sei per la Spal cade a Monza, il questo caso, forse, il 6 RETI Scappini (1, Alessandria); Marchi (Nocerina); Mancino (1, Siracusa).
Nocerina: una Benevento pareggia in problema è individuato. (Alto Adige); Temelin (Reggiana); Togni 7 RETI Corona (4, Juve Stabia); Negro (Nocerina);
(Sorrento); Le Noci (Verona). Carparelli (1, Pisa).
superiorità netta, casa. Non ci siamo. Ma per gli altri? L’ultima 6 RETI Evacuo (2, Benevento); Tozzi Borsoi (3,
straripante, per un Questo è sempre più il speranza è il mercato. Ternana).
LUNEDÌ 10 GENNAIO 2011
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
31

PRIMA DIVISIONE GIRONE B LA 19 GIORNATA a

La Nocerina senza ostacoli Gioiello Franchini


L’Atletico Roma
Negro-Castaldo: derby ok sbanca Taranto
CAVESE-NOCERINA 0-2 ne, la prima poltrona per il pallone che Negro spedi- TARANTO-ATLETICO ROMA 0-1 co Roma espugna Taran-
GIUDIZIO +++ la B avrà già un padrone: sce alle spalle di Pane, to e conquista il settimo
MARCATORI Negro al 20’, Gaetano Auteri. La Noce-
La Cavese resiste per il vantaggio della No-
GIUDIZIO +++
MARCATORE Franchini al 42’ p.t. successo esterno, restan-
Castaldo su rigore al 37’ s.t. rina vince il derby, con le un’ora, poi cade cerina. TARANTO (3-4-3) Bremec 6,5; do da solo nella scia della
CAVESE (4-3-3) Pane 6; M. Ciano Panarelli 5, Migliaccio 5,5,
5, Cipriani 5,5, Troise 5,
movenze della predesti- sotto i colpi della Colombini 5,5; Garufo 5 (dal 26’
Nocerina.
Sirignano 6; Alfano 5,5, Di Napoli nata al salto di categoria: capolista. Grande Rullo rossonero La Cavese s.t. Antonazzo 5), Giorgino 5,5, Di
6 (dal 7’ s.t. Bacchiocchi 5,5), usa furbizia, cinismo, sen- barcolla, la capolista rad- Deo 6, Sabatino 6; L. Chiaretti 5,5 Atletico superiore Vittoria
D’Amico 5,5 (dal 22’ s.t. Sifonetti za strafare né dannarsi. pubblico, finisce doppia: Marsili (appena (dal 20’ s.t. Guazzo 5,5), Innocenti meritata, episodio a par-
5); Schetter 5,5, C. Ciano 6,
Bernardo 5 (dal 26’ s.t. Turienzo
Segue un tragitto preciso, senza incidenti entrato) spinge M. Ciano 5, Russo 5,5 (dall’11’ s.t. Rantier
6). (Barasso, Prosperi, Cutrupi,
te. Perché la squadra di In-
5). (Botticella, Pagano, Quadrini, un filo logico. Aspetta al fallo, comodo per Ca- Pensalfini). All. Dionigi 5,5. cocciati gioca con padro-
Citro). All. Rossi 5. un’ora la curva giusta per staldo chiudere la gara ATLETICO ROMA (4-2-3-1) Ambrosi nanza e i rossoblù, inve-
NOCERINA (3-4-3) Gori 6; Nigro 6, il sorpasso e beffa la Cave- Rossi e Gaetano Auteri. (dopo aver sfiorato il gol 6; Mazzarani 6, Doudou 6,5, ce, sono troppo timidi.
De Franco 6,5, Di Maio 6; Scalise se nel momento migliore. Negro sfiora il palo (1’) e anche di testa). Nocerina Pelagias 6,5, Angeletti 6; Miglietta L’Atletico nel primo tem-
6,5, Bruno 6, De Liguori 7, Bolzan 6,5, Baronio 5,5; Esposito 6 (dal
6,5; Catania 6 (dal 44’ s.t. Galizia Sesta vittoria di fila, Castaldo (26’ stop di pet- da lode: praticità e tempi- 15’ s.t. Babù 6), Caputo 6 (dal 22’ po mostra pazienza e gio-
s.v.), Castaldo 7 (dal 41’ s.t. 19esimo risultato utile, to e girata) il vantaggio, smo. Perfetta nel chiude- Maikol Negro, 22 anni, con s.t. Franceschini 6), Franchini 7 ca più di squadra, sfrut-
Sardo s.v.), Negro 7 (dal 34’ s.t. sei palle gol nitide in una ma la svolta è nella ripre- re le fasce, sovrana a cen- quello di Cava sale a quota (29’ s.t. Chiappara s.v.); Ciofani 6. tando il potenziale offen-
Marsili 6,5). (Amabile, Servi, sfida che ha tramutato il sa quando la Cavese, che trocampo con De Liguori 7 gol nella Nocerina IANUALE (Previti, Galuppo, Romondini, E. sivo che con il 4-2-3-1
Cavallaro, Pomante). All. Auteri 7. Chiaretti). All. Incocciati 6,5.
ARBITRO Gavillucci di Latina 6,5.
primo tempo in una pura sprofonda in classifica, che fa girare l’orchestra ARBITRO Merlino di Udine 6,5. schiaccia la formazione di
NOTE paganti 4.072, non ci sono
formalità. deve osare per cercare la mentre gli esterni metto- NOTE paganti 3.002, abbonati 429, Dionigi che, invece, vive

13
abbonati, incasso di 46.470 euro. vittoria. Troise di testa no lo zampino nei palloni incasso di 27.618 euro. Ammoniti di spunti individuali (e va
Espulso Bruno al 32’ s.t.; amm. La chiave Il tridente della (2’) e Bernardo (17’ non decisivi. Baronio e Doudou. Angoli 3-5. vicina al gol con Sabati-
Bacchiocchi. Angoli 7-1. Cavese costringe l’ester- devia in rete) ci provano, no). Poi, dopo il gol, nella
no nocerino Bolzan a fare dopo che la Nocerina ave- Ordine pubblico Un buon FULVIO PAGLIALUNGA ripresa l’Atletico potreb-
DAL NOSTRO INVIATO gli straordinari e Di Napo- va peccato di presunzio- derby, senza porte chiuse be anche allargare il diva-
GAETANO IMPARATO li, vertice basso del cen- ne con Catania (8’ di tac- e veti: sfottò a parte, non LA SERIE POSITIVA TARANTO dUn’incursione rio, ma Bremec si oppone
5 RIPRODUZIONE RISERVATA trocampo cavese, ingab- co spreca un assist d’oro si registrano incidenti tra DELLA CAPOLISTA «sospetta» di Franchini, ai tiri di Esposito (8’), Cio-
bia Castaldo tra i centrali di Bolzan). Non sbaglia le tifoserie, nonostante lo La Nocerina è la squadra con che ruba palla a Garufo fani (36’) e Babù (44’). Il
CAVA DE’ TIRRENI (Salerno) difensivi spezzando il tri- Scalise su errore di Troi- 0-2. Nel finale della parti- meno sconfitte del torneo (1). (aiutandosi — pare — Taranto, che finisce conte-
dScommetteteci. Se lu- dente rossonero. Adatta- se, lancia Castaldo a de- ta sono stati sparati solo Dopo il k.o. di Siracusa alla 6ª con un braccio) e calcia stato, nel secondo tempo
nedì sera ipnotizzerà an- menti che non stravolgo- stra, che scatta sul filo del tanti petardoni, quando giornata non ha più perso e ha uno splendido destro sot- è tutto in un colpo di testa
che le streghe beneventa- no gli assetti di Marco fuorigioco per poi servire spariranno anche quelli? infilato 13 risultati utili di fila to l’incrocio. Così l’Atleti- alto di Di Deo (30’).

BENEVENTO-LANCIANO 1-1 FOLIGNO-JUVE STABIA 1-1 SIRACUSA-VIAREGGIO 2-1 LUCCHESE-FOGGIA 4-2 COSENZA-TERNANA 1-1 ANDRIA-GELA 4-1 PISA–BARLETTA 2-2
Il Lanciano pareggia al 93’ Foligno, il presidente lascia Il Siracusa è implacabile Lucchese, è Marotta tris La Ternana si fa riprendere E’ tutto facile per l’Andria Il Pisa sbaglia ma rimedia
Benevento contro l’arbitro La Juve Stabia si salva in 10 Viareggio k.o. nel finale Quanti errori il Foggia Cosenza, un’altra proprietà Gela, gol e rissa: 2 espulsi Barletta, il 2-0 non basta
MARCATORI Pintori (B) al 34’, MARCATORI Coresi (F) su rigore MARCATORI Mancino (S) su rigo- MARCATORI Marotta (L) al 1’, Ko- MARCATORI Tozzi Borsoi (T) al MARCATORI Del Core (A) al 1’, MARCATORI autorete di Obodo
Turchi (L) al 48’ s.t. al 31’ p.t.; Scognamiglio (JS) al 30' re all’8’, Longobardi (V) al 28’, Bon- ne (F) al 15’, Marotta (L) al 21’ e al 28’, Essabr (C) al 45’ s.t. Anaclerio (A) al 34’ p.t.; Carretta (P) al 20’, Simoncelli (B) al 41’ p.t.;
BENEVENTO (4-2-3-1) Aldegani s.t. giovanni (S) al 41’ s.t. 29’ p.t.; Laribi (F) al 5’, Grassi (L) al COSENZA (3-5-2) De Luca 6; Wa- (A) al 2’ e al 41’, Cunzi (G) su rigore Fanucchi (P) al 22’, Mosciaro (P) al
6; Formiconi 6,5, Siniscalchi 6,5, FOLIGNO (4-3-1-2) Rossini 6; Iaco- SIRACUSA (4-2-3-1) Baiocco 6; 16’ s.t. gner 6, Raimondi 5,5, Thackray 6; al 43’ s.t. 28’ s.t.
Landaida 6,5, Zito 7; Grauso 7, poni 6, Merli Sala 5,5, Giovannini Strigari 6,5, Petta 6,5, Moi 6,5, Ca- LUCCHESE (4-3-1-2) Pennesi Matteini 6,5, Roselli 5,5 (dal 25’ s.t. ANDRIA (4-4-2) Spadavecchia PISA (4-3-1-2) Lanni 6,5; Ton 5,5,
Bianco 7,5; La Camera 6,5 (dal 27’ 5,5, Bassoli 6; Fondi 6, Castellazzi pocchiano 6,5; Spinelli 7, Giordano 6,5; Mariotti 6, Baldanzeddu 6,5, Degano 5), S. Fiore 5,5, De Rose 6,5; Fazio 6, Ceppitelli 6,5, Sibila- Gimmelli 6,5, Bizzotto 6, Sereni 6;
s.t. Palermo 6,5), Clemente 6,5 5,5, Coresi 6 (dal 15’ s.t. Menchinel- 6,5; Bufalino 6 (dal 1’ s.t. Bongiovan- Bova 6, Pezzi 6; Piccinni 6,5, Car- 5,5 (dal 30’ s.t. Essabr 6), Giacomini no 6,5, Di Simone 6; La Carra 7 (dal Tabbiani 5 (dal 17’ s.t. Cerone 6),
(dal 20’ s.t. Bueno 7), D’Anna 6,5 la 5,5); Sciaudone 5,5 (dal 36’ s.t. La ni 6,5), Mancosu 6 (dal 33’ s.t. Cora- dona 6 (dal 17’ s.t. Costantini 6), 5 (dal 14’ s.t. Daud 5); Mazzeo 5, 34’ s.t. Arcidiacono s.v.), Paolucci Reccolani 6, Obodo 4 (dal 1' s.t. Fa-
(dal 14’ s.t. Pintori 6,5); Evacuo 5. Mantia 5,5); Falcinelli 6 (dal 42’ s.t. pi 6), Mancino 6; Cosa 6 (dal 24’ s.t. Carloto 6; Grassi 6,5 (dal 40’ s.t. Biancolino 5. (Marino, Bernardi, A. 6,5, Coletti 6,5, Carretta 7,5; nucchi 6,5); De Oliveira 7 (dal 38’
(Corradino, Signorini, Pacciardi, Civilleri 5,5), Giacomelli 5,5. (Zandri- Desideri 6). (Fornoni, Di Silvestro, Galli s.v.); Marotta 8, Biggi 6 (dal Fiore, Sommario). All. Somma 5. Anaclerio 7 (dal 30’ s.t. Di Bari s.t. Miani s.v.); Mosciaro 7,5, Car-
Joelson). All. Galderisi 6,5. ni, Fiorucci, Cusaro, Severini). All. Caldarella, Biondo). All. Andreozzi 25’ s.t. Pera s.v.). (Pardini, Bertoli, TERNANA (4-3-3) Visi 6,5; Quon- s.v.), Del Core 7 (dal 23’ s.t. Mines- parelli 6. (Pugliesi, Audel, Cossu, Ila-
LANCIANO (4-3-3) Chiodini 6,5; Giunti 6. 6,5 (Ugolotti squalificato). Lollini, Taddeucci). All. Indiani 7. damatteo 6,5, Borghetti 6,5, Giubila- so 6). (Locatelli, Evangelisti, Pierot- ri). All. Semplici 6.
Vastola 6, Romito 5,5, Antonioli 6, JUVE STABIA (3-4-3) Colombi VIAREGGIO (4-4-2) Merlano 6; FOGGIA (4-3-3) Santarelli 6; Cac- to 6, Imburgia 6,5; Fusciello 6 (dal- ti, Carminati). All. Papagni 7. BARLETTA (4-3-3) Di Masi 7; Ma-
Mammarella 6; D’Aversa 6 (dal 39’ 5,5; Fabbro 5,5, Mezavilla 5,5 (dal Carnesalini 6, Massoni 6, Fiale 6, cetta 5, Romagnoli 5, Iozzia 5, Regi- l’11’ s.t. Nitride 6), D’Antoni 6, Arrigo- GELA (4-4-2) Nordi 5; Petrassi 5, siero 6, Ischia 6,5, Lucioni 5, Frez-
s.t. Colussi s.v.), Di Cecco 6, Saci- 28’ s.t. Mbakogu 5,5), Scognamiglio Bertolucci 6; Luppi 5,5 (dal 22’ s.t. ni 5; Kone 6,5, Burrai 6,5 (dal 30’ ni 6; Lacheheb 6 (dal 14’ s.t. Della Porcaro, 5, Cardinale 5,5, Piva 5; za 6; Guerri 6, Agnelli 6,5, Rajcic
lotto 5,5 (dal 33’ s.t. Amenta 6,5); 6; Dicuonzo 6, Cazzola 5,5, Danucci Calamai 6), Castiglia 6,5, Pizza 6,5, s.t. Salamon s.v.), Laribi 7 (dal 30’ Penna 6), Tozzi Borsoi 6,5, Nolè 6 Bigazzi 6, Giardina 5, Cruciani 5,5 6,5; Simoncelli 7 (dal 29’ s.t. D’Alloc-
U. Improta 6,5, Di Gennaro 5,5, 5,5 (dal 1’ s.t. Tarantino 6), Pezzella Taormina 6,5 (dal 42’ s.t. Cristiani s.t. Perpetuini s.v.); Varga 6 (dal 1’ (dal 25’ s.t. Alessandro 6). (Cunzi, (dal 25’ s.t. Avantaggiato 5), D’An- co 6), Margiotta 5,5 (dal 38’ s.t. In-
Zeytulaev 6 (dal 33’ s.t. Turchi 5,5; Corona 6,5, Raimondi 5,5 (dal s.v.); Longobardi 7, D’Onofrio 5,5 s.t. Farias 6,5), Sau 6, Insigne 6. Balistreri, Procida, Perney). All. Or- na 5,5 (dal 25’ s.t. Cunzi 5,5); Do- fantino s.v.), Bellomo 6 (dal 28’ p.t.
6,5). (Aridità, Colombaretti, R. Im- 30’ p.t. Fumagalli 6), Albadoro 6. (Si- (dal 15’ s.t. Marolda 6). (Pinsoglio, (Ivanov, Candrina, Rigione, Ko- si 6. cente 6, Franciel 5,5 (dal 25’ s.t. Lo Russo 5,5). (Tesoniero, Cacca-
prota, Volpe). All. Camplone 6. ragusa, Marano, Davì, Valtulina). Brighenti, Malacarne, Cosentini). lawole). All. Zeman 6. ARBITRO Bruno di Torino 6. Stamilla 5). (Maraglino, Italiano, Ali- vallo, Shiba). All. Sciannimanico 6.
ARBITRO Benassi di Bologna 5. All. Braglia 6. All. Scienza 6. ARBITRO Gallo di Barcellona Poz- NOTE spettatori 2.600 circa, pa- perta, Rabbeni). All. Provenza 5. ARBITRO Cifelli di Campobasso
NOTE paganti 2.868, non ci sono ARBITRO Fabbri di Ravenna 6. ARBITRO Rocca di Vibo Valentia 6. zo di Gotto 6. ganti, abbonati e incasso nc. Ammo- ARBITRO Pairetto di Nichelino 6. 6,5.
abbonati, incasso di 35.562 euro. NOTE paganti 720, abbonati 380, in- NOTE paganti 993, abbonati 807, in- NOTE paganti 1.041, abbonati niti Giubilato, D’Antoni, Roselli, Rai- NOTE paganti 559, abbonati NOTE spettatori 3.500 circa, pa-
Espulso Evacuo al 20’ s.t.; ammoni- casso non comunicato. Espulsi Co- casso di 15.012 euro. Ammoniti 1.308, incasso di 17.611,91 euro. mondi e Tozzi Borsoi. Angoli 3-3. 1.844, incasso di 11.500 euro. ganti e incasso non comunicati, ab-
ti Bianco, Di Gennaro, U. Improta e lombi al 30’ p.t. e Giovannini al 46’ Moi, Mancino, Castiglia, Capocchia- Ammoniti Burrai, Laribi, Kone e Co- GIUDIZIO++ Espulsi Di Simone e Stamilla al 44’ bonati 2.714. Espulso Lucioni al 23’
Amenta. Angoli 7-6. s.t.; ammoniti Castellazzi, Merli Sa- no, Carnesalini, Bongiovanni e Stri- stantini. Angoli 4-9. s.t.; ammoniti Coletti, Ceppitelli e p.t.; ammoniti Agnelli, Masiero,
la, Coresi, Fabbro, Scognamiglio e gari. Angoli 6-5. COSENZA dPareggio giusto anche Paolucci. Angoli 3-3 Ischia e Fanucchi. Angoli 13-3.
GIUDIZIO+++ GIUDIZIO++++
Dicuonzo. Angoli 8-6. se il Cosenza sullo 0-0 spreca con
GIUDIZIO++ GIUDIZIO++++ GIUDIZIO+++
BENEVENTOdI giocatori del Lan- LUCCA dLa Lucchese approfitta Mazzeo (due volte) e Biancolino. La
GIUDIZIO++
ciano festeggiano, quelli del Bene- SIRACUSA dUn colpo di biliardo di degli errori difensivi del Foggia e Ternana trova il gol sugli sviluppi di ANDRIAdL’Andria dilaga con un PISA dUn pareggio e tanti rimpian-
vento escono a testa bassa con il FOLIGNO (Pg)dFinale infuocato col Bongiovanni, a 4’ dal termine, deci- torna alla vittoria. Pronti via e Ma- un angolo: Imburgia recupera palla Gela in disarmo. Dopo appena ven- ti. Il Pisa per il regalo di Obodo (au-
pubblico inviperito verso l’arbitro presidente umbro Zampetti che si de una brutta partita. Premiato il Si- rotta segna in diagonale, ma al 15’ al limite, assist per Tozzi Borsoi che ti secondi Del Core allarga per La- torete di testa su cross innocuo di
per aver espulso Evacuo (doppia sfoga: «Per me il calcio è finito, man- racusa che, sospeso tra il deside- gli ospiti pareggiano con un tiro al anticipa Raimondi e insacca. Pari carra, poi raccoglie il cross e di te- Frezza) che ha messo in salita la
ammonizione), negato un rigore al terremo gli impegni fino a fine cam- rio di salvarsi al più presto e qual- volo di Kone. Toscani in vantaggio nel finale: lancio di Wagner, sta batte Nordi. L’Andria lo trova il partita. Il Barletta per l’espulsione
Benevento (fallo di mano di Romi- pionato, e poi...». Una dichiarazione che recente velleità di alta classifi- al 21’ ancora con lo scatenato Ma- Thackray mette alle spalle di Visi raddoppio al 34’ con Anaclerio, di Lucioni per un evitabile fallo che
to al 5’ della ripresa) e sorvolato al dettata anche dagli insulti a fine ga- ca, non poteva sbagliare. I gol tutti rotta che dribbla il portiere, al 24’ i ma palla spinta in rete da Essabr. sempre di testa su angolo. Nella ri- poi ha inciso, nonostante il raddop-
48’ su un dubbio mani di Colussi ra di un gruppetto di tifosi. Il Foligno nel secondo tempo. Un tocco di ma- pugliesi sprecano un rigore con In- Intanto, altro ribaltone societario: presa passa poco più di 1’e la squa- pio con la sassata di Simoncelli in
dal quale è nato il pareggio del Lan- ha dimostrato che di problemi ce no di Castiglia ha provocato il rigo- signe. Al 29’ Marotta sfrutta uno oggi dovrebbero essere cedute le dra di Papagni segna ancora con contropiede. Nella ripresa assalto
ciano. Il Benevento, dopo aver ne sono tanti. Nel primo tempo rete re realizzato da Mancino. Un pallo- sbaglio di Iozzia e segna. Avvio di quote (89%) di Luca Pagliuso, nuo- Carretta su assist di Anaclerio. An- del Pisa con tre mezzepunte più
sciupato alcune occasioni, passa di Coresi su rigore e brutta ripresa: netto da oltre 30 metri ha premiato ripresa del Foggia che accorcia al vo proprietario dovrebbe diventa- cora Carretta cala il poker al 41’ due attaccanti: tante parate di Di
al 34’ della ripresa con Pintori che la Juve Stabia, in dieci per l’espulsio- il coraggio di Longobardi. Poi il gol 5’ con Laribi su respinta di Penne- re l’imprenditore Ernesto Cotti con con un sinistro. Subito dopo l’ex Masi, traversa di Mosciaro al 4’,
insacca fra una selva di gambe. ne del portiere Colombi in occasio- decisivo dell’esterno siracusano si. Poi al 16’, su ennesima distrazio- al fianco l’ex presidente Carnevale; Cunzi si procura e segna un rigore, poi in 7’ il pareggio con incornata
Poi il pareggio: Colussi crossa, arri- ne del rigore, è riuscita a pareggia- che da posizione decentrata ha sor- ne della retroguardia ospite, Gras- la gestione tecnica dovrebbe pas- fa un gestaccio al pubblico e scate- del nuovo arrivo Fanucchi e con
va Turchi e mette in rete. re con Scognamiglio. preso Merlano sul palo più lontano. si realizza il definitivo 4-2. sare a Raffaele Auriemma. na la rissa: due espulsi. uno spunto personale di Mosciaro.
Antonio Buratto Roberto Di Meo Massimo Leotta Duccio Casini Valter Leone Giuseppe Ernesto Alessio Carli

SERIE D f Cade il Venezia: il Treviso va in fuga. Ebolitana scatenata (7-0), il Todi crolla. Prima vittoria dell’Ostuni 19 a GIORNATA
GIRONE A (21a giornata) GIRONE B GIRONE C GIRONE D GIRONE E GIRONE F (21a giornata) GIRONE G GIRONE H GIRONE I (21a giornata)
ACQUI-SAINT CHRISTOPHE 0-0 ALZANOCENE-LEGNAGO 1-1 BELLUNO-SAN PAOLO 0-2 BAGNOLESE-RUDIANESE 1-3 DERUTA-MONTEVARCHI 2-1 ATLETICO TRIVENTO-SANTEGIDIESE 3-2 ANZIOLAVINIO-VIRIBUS UNITIS 1-1 ARZANESE-CAPRIATESE 5-1 ACIREALE-CITTANOVA 0-1
AQUANERA-GALLARATESE 2-1 CARATESE-CASTELNUOVOSANDRA' 0-4 CHIOGGIA-TAMAI 2-0 CAMAIORE-TUTTOCUOIO 2-0 FLAMINIA-TODI 3-0 BOJANO-RECANATESE 0-2 APRILIA-FIDENE 3-1 BOVILLE ERNICA-FRANCAVILLA F. 1-0 CASERTANA-TURRIS 1-0
ASTI-BORGOROSSO 3-0 CASTELLANA-INSUBRIA 1-1 CONCORDIA-UNION QUINTO 2-1 CARPENEDOLO-CASTELFRANCO 1-1 GROUP CITTA' DI CASTELLO-CASTEL RIGONE 1-1 CIVITANOVESE-FOSSOMBRONE 2-1 ARZACHENA-BUDONI 0-0 GAETA-FORTIS TRANI 4-0 EBOLITANA-NOLA 7-0
BORGOSESIA-DERTHONA 2-1 MANTOVA-CASTIGLIONE 2-1 ESTE-VENEZIA 3-2 CASTEL SAN PIETRO-PIZZIGHETTONE 1-0 MONTERIGGIONI-SPOLETO 1-2 FORLI'-SAMBENEDETTESE 4-2 ASTREA-MONTEROTONDO 1-4 GROTTAGLIE-CASARANO 1-1 MAZARA-MARSALA 3-4
CHIAVARI-SETTIMO 1-0 OLGINATESE-CANTU' SAN PAOLO 0-1 MONTEBELLUNA-SANDONA'JESOLO 1-2 FIORENZUOLA-PONTEDERA 0-1 ORVIETANA-AREZZO 0-1 JESINA-SANTARCANGELO 0-0 BACOLI-ZAGAROLO 5-0 NARDO'-MURGIA 1-0 MESSINA-FORZA E CORAGGIO 0-1
CHIERI-SANTHIA' 0-2 PONTISOLA-VILLAFRANCA 3-1 MONTECCHIO-TREVISO 1-2 FORCOLI-ROSIGNANO 0-0 SANSEPOLCRO-FORTIS JUVENTUS 3-1 MIGLIANICO-ATESSA VDS 1-0 GUIDONIA-CYNTHIA 1-0 OSTUNI-BATTIPAGLIESE 1-0 MODICA-HINTERREGGIO 0-0
CUNEO-LAVAGNESE 3-1 SOLBIATESE-VOGHERA 0-1 PORDENONE-KRAS REPEN 1-1 PONSACCO-PAVULLESE 0-0 SCANDICCI-PERUGIA 1-1 OLYMPIA AGNONESE-REAL RIMINI 1-2 SANLURI-SELARGIUS 2-5 PISTICCI-ANGRI 1-2 NISSA-REAL NOCERA 1-1
RIVOLI-NOVESE 2-4 TRENTO-DARFO 1-0 ROVIGO-TORVISCOSA 1-1 RUSSI-BORGO A BUGGIANO 0-2 SESTESE-PONTEVECCHIO 1-3 RENATO CURI-LUCO CANISTRO sospesa TAVOLARA-CASTIADAS 0-0 POMIGLIANO-ISCHIA 2-0 ROSSANESE-SAMBIASE 1-0
SARZANESE-ALBESE 2-0 VIRTUS VECOMP-COLOGNESE 3-0 SANVITESE-OPITERGINA 2-2 VEROLESE-MEZZOLARA 0-1 SPORTING TERNI-PIANESE 3-3 RIMINI-CESENATICO 3-1 VITERBESE-PORTO TORRES 2-1 SANT'ANTONIO ABATE-FRANCAVILLA S. 2-0 SAPRI-NOTO 3-1
VIGEVANO-SEREGNO 2-3 TERAMO-VENAFRO 4-1 ha riposato VALLE GRECANICA

CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA CLASSIFICA


Asti e Borgosesia p. 42; Aquanera Mantova p. 40; Voghera 35; Pontiso- Treviso p. 40; Venezia 37; Tamai Borgo a Buggiano p. 46; Camaio- Castel Rigone e Perugia p. 43; Teramo p. 47; Rimini 44; Santarcangelo Monterotondo p. 41; Viribus Unitis Arzanese p. 41; Gaeta 37; Casara- Ebolitana p. 46; Casertana 42;
41; Saint Christophe 40; Cuneo 38; la 34; Colognese 32; Cantù San Pao- 33; SandonàJesolo e Rovigo 32; re e Pontedera 36; Rudianese Todi 41; Spoleto e Sansepolcro 39; Santegidiese (-1), Real Rimini e Jesi- 34; Aprilia e Bacoli 33; Zagarolo 31; no 35; Nardò 34; Pomigliano 33; Forza e Coraggio 41; Nissa 40; Val-
Santhià 37; Seregno 36; Lavagne- lo 31; Legnago 29; Darfo* e Alzano- San Paolo (-1) 31; Pordenone e 30; Pizzighettone, Castelfranco, 31; Pianese e Pontevecchio 30; na 33; Renato Curi* 31; Sambenedette- le Grecanica* e Sapri 33; Sambia-
Forcoli e Mezzolara 29; Pavulle- Viterbese 30; Fidene 28; Porto Tor- Ischia 31; Boville Ernica e Murgia
Cene 27; Olginatese 26; Chioggia* 29; Sanvitese (-1) 28; Group Città di Castello 29; Flami- se, Civitanovese, Forlì* e Recanatese se 32; Turris 31; Noto 29; Hinter-
se e Acqui 31; Gallaratese e Chieri res e Anziolavinio 26; Astrea 25; 30; Fortis Trani 26; Grottaglie e
CastelnuovoSandrà** 25; Castiglio- Este 26; Union Quinto* 23; Kras se 27; Tuttocuoio e Ponsacco 25; nia 28; Montevarchi 27; Spor- 29; Olympia Agnonese 28; Atletico Tri- reggio 28; Real Nocera* 27; Citta-
29; Chiavari 28; Rivoli 27; Novese ne 23; Insubria e Virtus Vecomp* 22; Repen e Opitergina 19; Montebel- Bagnolese 24; Rosignano 23; Fio- ting Terni 23; Scandicci 22; Se- vento, Luco Canistro* e Atessa VdS Arzachena 24; Budoni 23; Selar- Sant'Antonio Abate 24; Pisticci nova 25; Messina (-3) 23; Acirea-
26; Sarzanese 25; Derthona 24; Vi- Castellana 21; Villafranca 18; Carate- luna e Concordia 18; Montecchio, renzuola 20; Carpenedolo 19; stese e Deruta 18; Orvietana 17; 26; Venafro 22; Miglianico 18; gius 21; Sanluri, Cynthia e Guidonia 22; Capriatese e Francavilla S. 21; le 20; Marsala 19; Modica 17; Ma-
gevano 17; Albese e Borgorosso se e Trento* 15; Solbiatese* 14. (** 2 Torviscosa e Belluno 15. (* una Russi 17; Castel San Pietro 14; Arezzo 16; Fortis Juventus 11; Fossombrone* 15; Cesenatico 14; Boja- 19; Tavolara 15; Castiadas 12. Angri e Francavilla F. 17; Battipa- zara e Rossanese 14; Nola 6.
16; Settimo 6. gare in meno, * una in meno). gara in meno). Verolese 6. Monteriggioni 10. no 8. (* una gara in meno). gliese 16; Ostuni 8. (* hanno già riposato).

PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO PROSSIMO TURNO
domenica 16 gennaio, ore 14.30 domenica 16 gennaio, ore 14.30 domenica 16 gennaio, ore 14.30 domenica 16 gennaio, ore 14.30 domenica 16 gennaio, ore 14.30 domenica 16 gennaio, ore 14.30 domenica 16 gennaio, ore 14.30 domenica 16 gennaio, ore 14.30 domenica 16 gennaio, ore 14.30
Albese-Acqui (0-1); Borgorosso-Chia- Castellana-Trento (1-3); Castelnuovo- Concordia-Chioggia (1-2); Kras Re- Borgo a Buggiano-Verolese (1-0); Castel- Castel Rigone-Flaminia (1-2); Deru- Atessa VdS-Rimini (0-2); Bojano-Jesina (0-2); Arzachena-Anziolavinio (0-0); Budo- Battipagliese-Pomigliano (2-2); Ca- Cittanova-Modica (1-1); Forza e Corag-
vari (0-2); Derthona-Asti (0-3); Gallara- Sandrà-Olginatese (3-2); Castiglione-Ca- pen-Venezia (2-5); Opitergina-Rovigo franco-Ponsacco (0-1); Forcoli-Bagnole- ta-Scandicci (0-1); Fortis Juventus-Mon- Cesenatico-Forlì (4-1); Luco Canistro-Teramo ni-Astrea (1-2); Castiadas-Sanluri priatese-Gaeta (1-3); Casarano-Bovil- gio-Valle Grecanica (1-2); Hinterreg-
tese-Cuneo (2-2); Lavagnese-Chieri ratese (3-2); Colognese-AlzanoCene (3-3); San Paolo-Montebelluna (2-1); se (0-1); Mezzolara-Tuttocuoio (1-3); Pa- teriggioni (4-3); Montevarchi-Sansepol- (0-1); Real Rimini-Renato Curi (3-0); Recanate- (2-1); Cynthia-Tavolara (1-1); Fide- le Ernica (0-2); Fortis Trani-Pisticci gio-Rossanese (1-3); Marsala-Caserta-
(2-3); Novese-Sarzanese (2-2); Rivo- (4-3); Darfo-Solbiatese (3-0); Insu- SandonàJesolo-Este (1-1); Tamai-San- vullese-Castel San Pietro (1-0); Pizzi- cro (1-2); Perugia-Group Città di Castel- se-Atletico Trivento (2-3); Sambenedette- ne-Viterbese (0-0); Monteroton- (2-1); Francavilla F.-Nardò (1-2); Fran- na (0-3); Nola-Sapri (2-3); Noto-Messi-
li-Borgosesia (1-1); Saint Chri- bria-Virtus Vecomp (0-0); Legnago-Can- vitese (1-3); Torviscosa-Pordenone ghettone-Fiorenzuola (3-2); Pontede- lo (1-0); Pianese-Sestese (3-1); Ponte- se-Fossombrone (1-1); Santarcangelo-Olym- do-Bacoli (0-1); Selargius-Aprilia cavilla S.-Ostuni (2-0); Ischia-Angri na (1-3); Real Nocera-Acireale (0-2);
stophe-Aquanera (1-4); Santhià-Vige- tù San Paolo (0-3); Villafranca-Mantova (0-3); Treviso-Belluno (3-0); Union ra-Camaiore (1-2); Rosignano-Russi vecchio-Arezzo (3-1); Spoleto-Sporting pia Agnonese (1-1); Santegidiese-Miglianico (2-1); Viribus Unitis-Guidonia (1-1); Za- (4-1); Murgia-Arzanese (0-3); Sant'An- Sambiase-Mazara (0-2); Turris-Eboli-
vano (3-3); Seregno-Settimo (3-0). (2-2); Voghera-Pontisola (2-2). Quinto-Montecchio (2-1). (1-0); Rudianese-Carpenedolo (0-0). Terni (1-1); Todi-Orvietana (2-0). (1-1); Venafro-Civitanovese (0-2). garolo-Porto Torres (0-2). tonio Abate-Grottaglie (1-0). tana (3-2); riposa Nissa.