Sei sulla pagina 1di 2

ASYMPTOTE ARCHITECTURE

Studio di architettura statunitense fondato nel 1988 a New York da Hani Rashid (n. Il Cairo 1958) e
Lise Anne Couture (n. New York 1959). Lo studio è una realtà internazionale che fonda il proprio
approccio sulla comprensione delle diverse esigenze dei clienti, in quanto espressioni di una
società multiforme che chiede di essere compresa e valorizzata. Lo studio è stato fra i protagonisti
della rivoluzione digitale con la sperimentale proposizione di edifici virtuali come il Virtual
Guggenheim museum (2000) e il New York stock exchange advanced trading floor (2001).
I lavori spaziano dal progetto di aree urbane al disegno industriale, dai centri culturali, agli
allestimenti, alle installazioni al confine con l’arte. I sistemi di visualizzazione avanzata del progetto
vanno di pari passo con le soluzioni ingegneristiche d’avanguardia, che tengono conto dei criteri
della sostenibilità ambientale.
La dedizione alla ricerca ha spinto Asymptote ad affrontare progetti futuribili con un approccio
multidisciplinare che ha prodotto immagini visionarie e sperimentali.
Svariate opere dello studio newyorkese sono state incluse in collezioni private ed esposte in prestigiosi
musei nel mondo come il MOMA di New York, il Netherlands Institute of Architecture (NAI), la Pinakothek
der Moderne a Monaco di Baviera, il San Francisco Museum of Modern Art, il Centre Pompidou a Paris, il
Frac Centre di Orléans, e il Solomon R. Guggenheim Museum di New York. Numerosi sono anche i
riconoscimenti internazionali conseguiti come l’AIA NY chapter award, il Middle Eastern Architecture
Awards, Le Grand Prix de l’Architecturedi Parigi e il Frederic Keisler Prize 2004.

FILOSOFIA DEL DESIGN


Collaborazione
 Asymptote è fondato sul concetto di collaborazione e si vanta della sua capacità di lavorare in
collaborazione con il cliente e la sua organizzazione da una parte e con un forte team
multidisciplinare di professionisti di talento ed esperti dall'altra. Asymptote ritiene che la
collaborazione sia un motore che guida soluzioni creative e promuove un approccio di squadra che
supporta questo processo e consente il raggiungimento di risultati straordinari.

Cultura, tecnologia e società


L'ispirazione per il lavoro di Asymptote deriva da una comprensione delle esigenze e degli obiettivi
del Cliente informati da dimensioni culturali, tecnologiche e sociali con una prospettiva sia locale
che globale. Siamo fermamente impegnati nella convinzione che l'architettura possa raggiungere
con successo specifici obiettivi del cliente e del progetto, creando esperienze significative per un
pubblico ampio e diversificato.

Think Tank (Gruppo di esperti)


Asymptote persegue progetti stimolanti e coinvolgenti che spesso sono senza precedenti.
Asymptote non è solo uno studio di architettura innovativo, ma anche un "think tank" di design.
Con un approccio multi-scala e multi-disciplinare siamo in grado di assumere una nuova
prospettiva e generare soluzioni creative pensando fuori dagli schemi.

Innovazione
Asymptote è costantemente alla ricerca di materiali, tecniche e tecnologie all'avanguardia per i
suoi progetti, nonché di approcci innovativi alle questioni riguardanti la sostenibilità, l'ambiente e
l'integrazione della tecnologia con l'architettura. La capacità dell'azienda di avventurarsi in nuovi
territori è evidente nei suoi progetti per progetti da tutto il mondo, dove sta aprendo la strada negli
approcci del 21 ° secolo all'ottimizzazione e alla costruzione degli edifici.
Progettazione ambientale e sostenibilità
 L'intento progettuale di Asymptote è quello di utilizzare le migliori pratiche e affrontare la qualità
ambientale e la sostenibilità da zero piuttosto che come lista di controllo. In collaborazione con i
nostri clienti e consulenti esperti valutiamo attentamente gli attributi unici di ciascun progetto per
fare scelte informate per ottimizzare il design integrando le strategie di design sostenibile più
adatte.

Futuro
In un mondo in rapido cambiamento, Asymptote crede nell'uso delle conoscenze acquisite sia
empiricamente attraverso l'esperienza e l'osservazione, sia attraverso la ricerca e lo sviluppo
professionale continuo. Crediamo che la combinazione di curiosità, pensiero critico e creatività
generi il tipo di architettura ispiratrice e urbanistica che porta nuove esperienze e significato alla
vita di oggi e che ci spingerà nel futuro

Realizzazioni architettoniche di maggiore successo:


 l’edificio residenziale al n. 166 di Perry Street a New York (2007-2008);
 lo YAS Marina hotel, complesso alberghiero di 500 camere collegato al circuito di Formula 1 ad Abu Dhabi (2009);
 il padiglione espositivo Hydra Pier nell’area aeroportuale di Schiphol, ad Haarlemmermeer, nei Paesi Bassi (2010);
 la Strata tower, torre residenziale di lusso di 40 piani, ad Abu Dhabi (2008-2011).
Significativa è anche la produzione di Rashid nel settore del design, in particolare il sistema di arredamenti per ufficio prodotto da
Knoll (2002) e i molti oggetti disegnati per Alessi, società per la quale A. ha anche progettato il Flagship store di New York (2006).