Sei sulla pagina 1di 13

Lieti di esserVi utili

l’Imprenditore Italiano
sceglie le nostre strutture fotovoltaiche
P
Peerrcch
héé L
Laan
noos
sttrra
a rreed
dddiittiivviittà
à èè cca
allcco
olla
atta
assu
ugga
arra
annzziiee rreea
allii

http://maps.google.it
http://maps.google.it
/

S
SOOL
LAAR
RGGR
REEE
ENNH
HOOU
USSE
E

www.SolarGreenhouse.it
All Rights Reserved
SolarGreenhouse.it

Solar Greenhouse :
i nostri valori e i nostri Prodotti

La produttività e l’efficienza di un impianto fotovoltaico sono gli obiettivi di ogni nostro intervento.

Queste sono le ragioni di distinzione da ogni altro collega che si occupa di fotovoltaico e, più in generale, di
energie rinnovabili: noi sappiamo modellare sapientemente le aspettative del cliente con le caratteristiche del
sito immaginando la soluzione tecnica più produttiva e che dovrà sempre far girare correttamente i numeri
dei costi e dei ricavi.

I nostri prodotti dimostrano che non è sufficiente convertire una struttura, come ad esempio una serra
agricola, al fotovoltaico: la serra deve essere “progettata” anche per il fotovoltaico pensando alla
resa energetica e quindi economica dell’impianto, calcolando il corretto carico strutturale e garantendola per
molti anni.

E
R
R
A
T
O

La nostra serra fotovoltaica è stata progettata:


• analizzando e risolvendo ogni problematica;

business idea
Get Business Investment Opportunities
2
SolarGreenhouse.it

• ottenendo la migliore illuminazione del terreno coperto e la perfetta integrazione dell’impianto


fotovoltaico nella versione con doppio modulo fotovoltaico orizzontale;

business idea
Get Business Investment Opportunities
3
SolarGreenhouse.it

• analizzando tutti i parametri di ombreggiamento, orientamento, angolo di incidenza e di inclinazione


dei moduli fotovoltaici per l’ottimizzazione della resa fotovoltaica nella versione doppio
modulo;

business idea
Get Business Investment Opportunities
4
SolarGreenhouse.it

• garantendo la massima penetrazione luminosa e la possibilità di scegliere tra i materiali più


idonei al tipo di coltivazione (vetro o policarbonato);

business idea
Get Business Investment Opportunities
5
SolarGreenhouse.it

• partendo dalla speciale struttura reticolare spaziale brevettata che garantisce la migliore
modularità e la solidità e la resistenza…

…di un hangar! poiché il nostro partner li costruisce!!

(www.costruct.net)

business idea
Get Business Investment Opportunities
6
SolarGreenhouse.it

Solar Greenhouse :
tecnologie brevettate e garantite
strutture solide, antisismiche, modulari e
a norma
norma edificio industriale
industriale
(D.M.14/01/2008)

Un esempio delle tecnologie che utilizziamo è la nostra serra


fotovoltaica basata sulla struttura reticolare spaziale piana :
costituita da giunti di nodo sferici con piastrine radiali saldate ed aste
tubolari formate alle estremità per l’unione a taglio alle piastrine dei nodi
relativi. Trattandosi di un sistema brevettato ed industrializzato la
produzione avviene in modo continuo con elevati volumi giornalieri e
controllo costante della qualità.
I giunti di nodo vengono di volta in volta attrezzati per il supporto dei
Struttura reticolare
differenti tipi di copertura richiesti e nel caso della serra fotovoltaica sono realizzata con giunto GP
state studiate soluzioni per permettere il collegamento dei profili di Giunto di nodo costituito da:
a) Una sfera cava centrale, in acciaio
alluminio di sostegno dei pannelli fotovoltaici e delle chiusure trasparenti Fe360/510, ottenuta dall'unione di due
che vengono utilizzate. semisfere opportunamente sagomate e
stampate a freddo oppure a caldo.
b) Una serie di elementi a piastra
sagomata, in acciaio Fe360/510, ottenuti
per tranciatura o taglio laser e saldate alla
sfera centrale.
c) Una coppia di viti di unione a taglio
(classe 8.8 UNI EN 20898/1), con rondelle
Doppi Pannelli e dadi (classe 8 UNI EN 20898/2).
Aperture orizzontali fotovoltaici Aste tubolari di differente diametro e
scorrevoli
motorizzate spessore in acciaio Fe360/430/510
2000
sagomate alle estremità per essere
accoppiate alle piastrine portate dai nodi.

Tutti gli elementi, aste e nodi, sono


protetti contro la corrosione, alla fine di
tutte le lavorazioni, mediante immersione
in zinco fuso, zincatura a caldo, secondo
norma UNI 5744. Successivamente, a
richiesta, possono essere verniciati con
3500 3500 colore RAL a scelta, previo garantito ciclo
di trattamento per aggrappaggio su
superficie zincata.
(www.costruct.net)

La struttura reticolare viene sorretta da colonne in acciaio poggianti ciascuna su un plinto in calcestruzzo
armato, mentre lungo il perimetro pilastrini in acciaio di sostegno - ed eventualmente un cordolo continuo-
costituiranno il supporto per il tamponamento sia fisso che apribile.

business idea
Get Business Investment Opportunities
7
SolarGreenhouse.it

Rispetto dell’ultima normativa vigente per gli edifici industriali (D.M. 14/01/2008)
Le problematiche industriali riscontrate evidenziano le difficoltà di integrazione di impianti fotovoltaici sulle
coperture delle altre serre che, essendo state dimensionate esclusivamente per finalità agricole, sono
strutturalmente inadeguate a sostenere un generatore fotovoltaico.

Le normative con cui sono progettate le altre serre fanno riferimento alla UNI EN 13031-1 che
prevede importanti sconti percentuali sui carichi strutturali.

La normativa di riferimento per la Solar Greenhouse è invece quella vigente per gli edifici
industriali (D.M. 14/01/2008).

Protezione contro la corrosione


Dopo tutte le lavorazioni la struttura viene trattata con zincatura a caldo per garantire una lunga durata nel
tempo. Viene anche deciso di adottare per tutta la bulloneria di fissaggio la protezione in Dacromet onde
allineare la durata della bulloneria a quella della struttura stessa.

Durata e garanzia
Trattandosi di acciaio zincato a caldo la struttura ha una garanzia per una durata non inferiore ai 20 anni del
conto energia. La durata effettiva di una struttura zincata dipende dalla localizzazione e dall’aggressività
dell’ambiente in cui è installata. La durata media è in generale superiore al periodo sopra indicato.
Successivamente a tale periodo la struttura può essere facilmente verniciata prolungandone la vita per un
tempo pari o superiore a quello trascorso.

Vantaggi di una struttura reticolare spaziale


Una caratteristica fondamentale delle strutture reticolari spaziali è la modularità. Da questa proprietà
consegue che la struttura è costituita da componenti simili tra loro che ne permettono un facile sviluppo sia
in senso longitudinale che trasversale. Pertanto risulta semplice coprire aree (terreni) di qualsiasi forma. La
struttura inoltre può essere estesa anche in tempi successivi permettendo in tal modo facili ampliamenti che
dovessero rendersi necessari.

La vita molto lunga della struttura associata alla facilità di montaggio e smontaggio permette di considerare
anche eventuali riutilizzi. Il riuso può avvenire sia per la funzione precedentemente espletata o, data la
modularità, anche per l’impiego con fini diversi come sostegno di coperture per la realizzazione di capannoni
o depositi di materiale.

business idea
Get Business Investment Opportunities
8
SolarGreenhouse.it

Solar Greenhouse :
vantaggi e garanzie di materiali innovativi
(acciaio, alluminio, vetro e policarbonato)
In linea con il nuovo modo di concepire le nostre strutture e coperture come fonti di energia fotovoltaica,
realizziamo i nostri prodotti per offrire superfici e volumi redditivi, pensati e progettati con materiali
innovativi come acciaio, alluminio, vetro e policarbonato, grazie alla collaborazione di partner attrezzati con
grandi aree produttive per la lavorazione dell’acciaio e dell’alluminio e coinvolti in progetti di respiro
industriale e sempre più all’avanguardia.

Da opere in carpenteria metallica su misura a grandi strutture industriali in acciaio e in alluminio, utilizzando
vetro o policarbonato per le tamponature perimetrali e per le coperture fisse e mobili, collaborano con noi
importanti partners che ci offrono un ampio ventaglio di scelte possibili per tutto ciò che riguarda la
realizzazione di grandi progetti industriali.

Sulla base della struttura reticolare, solida e garantita, ad esempio la nostra serra fotovoltaica si sviluppa:
- con l’uso di sistemi di profilati estrusi in lega 6060, con tolleranze dimensionali e spessori UNI 12020-02 per
la realizzazioni di infissi scorrevoli e partiture fisse;

- con tamponature superiori in regola con le indicazioni e le norme per la sicurezza, calcolate nel rispetto dei
carichi neve e di resistenza al vento, realizzate con vetri stratificati o policarbonato alveolare completi dei
relativi montanti di rinforzo;

- con tamponamenti che consentono l'alloggio di lastre di spessore variabile che potranno essere compensati
con profili in estruso con funzione di fermavetro (o policarbonato) e con opportune e relative guarnizioni;

- con l’uso di guarnizioni in EPDM (doutral);

- con l’uso di carter perimetrale superiore ed inferiore per una migliore protezione degli accessori di
movimentazione;

- con finiture superficiali dei profilati effettuate tramite anodizzazione o verniciatura a polvere epossidiche
nelle diverse tonalità, dopo aver subito un processo di sgrassaggio e decapaggio dei profili estrusi;

- con sistemi di tenuta per contatto di spazzolini che assicurano valori di tenuta di classe A3 all'aria, di classe
E3 all'acqua e di classe V3 al vento;

- con movimentazione coperture per mezzo di motoriduttore elettromeccanico irreversibile a cremagliera


230V con centrale di comando analogica in linea per le ante apribili, collegate tra loro da apposita
cremagliera.

(Lauretana è un marchio Lauretana srl e Lauretana Sec srl www.lauretanagroup.it)

business idea
Get Business Investment Opportunities
9
SolarGreenhouse.it

In dettaglio ad esempio la qualità presente negli elementi principali del vestito della nostra serra
fotovoltaica:
copertura del tetto:
- Serramento per copertura apribile ad anta scorrevole, posato inclinato, predisposto per tamponatura con
pannello in policarbonato alveolare o vetro stratificato, completo di guide, carrelli, montanti di rinforzo ed
accessori per lo scorrimento e completo di relativa motorizzazione elettrica per l'apertura da remoto;

- Serramento per copertura ad anta fissa, posato inclinato, predisposto per tamponatura con pannello in
policarbonato alveolare o vetro stratificato, completo di montanti di rinforzo;

- Profilo in alluminio completo di guarnizioni per l'alloggiamento dei pannelli fotovoltaici, completo di
spessore realizzato in pressopiegato di acciaio zincato, posato con viti sui montanti della copertura;

tamponatura perimetrale:

- Profili in alluminio e guarnizioni derivanti dalla tecnologia usata per le facciate continue, adatti per
tamponamento con vetri e policarbonati di spessori diversi;

- Porta in alluminio a 2 ante scorrevoli, montata esterna rispetto alla struttura su guida ad omega in acciaio
completa di mantovana in lamiera di alluminio pressopiegata/estrusa posta al di sopra delle ante.

Per il policarbonato la scelta può ricadere nel migliore in commercio dal punto di vista della trasmittanza, un
tipo di policarbonato composto da granuli BAYER di estrema trasparenza e purezza, fabbricato anche in
lastre alveolari per la miglior tenuta termica.

I nostri prodotti offrono il massimo delle garanzie :

• Rispetto dell’ultima normativa vigente per gli edifici industriali (D.M. 14/01/2008);

• Solidità strutturale e progettuale per resistere ai terremoti nel pieno rispetto dei carichi

e delle sollecitazioni previsti dalle norme e dalle leggi vigenti in materia;

• Resistenza al vento ed alla neve nel pieno rispetto dei carichi e delle sollecitazioni previsti dalle

norme e dalle leggi vigenti in materia;

• Resistenza alla corrosione ed all’usura per avere una reale durata superiore ai 20 anni del

Conto Energia;

• Rispetto dei parametri imposti dal G.S.E.;

• Cura dei materiali e dell’estetica per il migliore investimento nel tempo.

business idea
Get Business Investment Opportunities
10
SolarGreenhouse.it

La redditività del Fotovoltaico:


il Conto Energia 2011
La Gazzetta Ufficiale n. 197 del 24 agosto 2010 presenta la tabella di incentivazione che regola gli
impianti fotovoltaici dal 2011.

La ridefinizione del nuovo sistema di incentivazione si sviluppa su due dimensioni: tipologia di impianto
fotovoltaico, prevedendo dal 2011 impianti realizzati sugli edifici e gli altri impianti fotovoltaici, e potenza
dell’impianto, differenziando più dettagliatamente la fascia superiore ai 20kWp.

Impianti fotovoltaici realizzati su edifici


Per poter accedere alla pertinente tariffa, gli
impianti realizzati sugli edifici devono rispettare
le condizioni tecniche previste dall’allegato 2 del
Decreto e riportate nella Tabella 6, che riporta
le seguenti modalità di posizionamento dei
moduli fotovoltaici:
§ su tetti piani o su coperture con pendenze
fino a 5°;
§ su tetti a falda in modo complanare alla
falda;
§ su tetti aventi caratteristiche diverse da
quelle di cui ai punti precedenti con moduli
installati in modo complanare al piano
tangente nel punto d’appoggio;
§ in qualità di frangisole.

In aggiunta a quanto sopra, devono essere


rispettate le modalità di posa di cui alla tabella
a lato.

business idea
Get Business Investment Opportunities
11
SolarGreenhouse.it

Solar Greenhouse:
i vantaggi dei migliori materiali

Le innumerevoli tipologie di moduli fotovoltaici realizzati e proposti dalle molteplici aziende del settore non
devono trarre in inganno il cliente: la migliore scelta è legata all’obiettivo della migliore garanzia di
produzione di energia elettrica alla quale tra l’altro, ogni mese, ogni trimestre, ogni anno e per i venti previsti
è legata l’incentivazione riconosciuta dal GSE.

Il modello di business è semplice, la scelta di un modulo sbagliato, magari legata alla immediata
convenienza, può portare alla diminuzione del produttività di kWh e del profitto: la diminuzione della resa e
della produzione reale di energia incentivata dal Conto Energia, la nascita di problematiche tecnologiche e
delle manutenzioni straordinarie, l’aumento dei costi annuali, etc.
Per evitare dispersioni di denaro ed avere le migliori garanzie è opportuno scegliere tra quegli ottimi moduli
che esistono in commercio, guadagnando un’efficienza e un rendimento superiori che continueranno negli
anni anche dopo i venti del Conto Energia.
Il miglior modo per scegliere il giusto modulo è quello di valutare i test effettuati da attori terzi, indipendenti
dal mercato fotovoltaico ed esterni alle logiche di sistema, come ad esempio quelli fatti direttamente dalla
rivista PHOTON ogni anno su quasi 3.000 prodotti.
PHOTON è il riferimento per il settore fotovoltaico europeo e mondiale (il Quattroruote del Fotovoltaico).

Photon è un marchio PHOTON Europe GmbH (www.photon-online.it )

business idea
Get Business Investment Opportunities
12
SolarGreenhouse.it

Chi produce la massima qualità può offrire


le migliori garanzie

I materiali che proponiamo sono i migliori nei Test di lunga durata degli ultimi due anni
(pubblicati nel 2009 e nel 2010) dei laboratori indipendenti PHOTON e pubblicati dalla
rivista.

business idea
Get Business Investment Opportunities
13