Sei sulla pagina 1di 120

Sistema modulare carroponte KBK Aluline

Sistema Classic/Ergo
Progettazione e componenti
Criteri di progettazione e scelta, elementi costruttivi

43600344A.eps

101218 itIT 203 813 44 714 IS 152


Costruttore: Demag Cranes & Components GmbH
Forststraße 16
40597 Düsseldorf (Germania)
www.demagcranes.com
info@demagcranes.com

Nella presente documentazione, i valori sono espressi nel sistema metrico


ed è utilizzata la virgola come separatore decimale.
203813k1.indd/101218

2
1 Documenti
8 Carrelli monorotaia
15 Elementi di montaggio

2 Generalità
9 Carrello birotaia
16 Alimentazione elettrica

KBK
3 KBK Classic - Programmazione
Progettazione
10 Elementi di carroponti
17 Apparecchiature elettriche
standard

Classic KBK
4 KBK Ergo - Programmazione
Progettazione
11 Gruppi di traslazione per
carrelli e carroponti

Ergo
5 Componendi base
12 Testate per gruppi di
traslazione

6 Sospensione via di corsa


13 Elementi di accoppiamento

7 Testate e combinazioni di
testate
14 Respingenti e arresti meccanici
203813k1.indd/101218

3
Costruttore: Demag Cranes & Components GmbH
Forststraße 16
40597 Düsseldorf (Germania)
www.demagcranes.com
info@demagcranes.com

Indice 1 Documentazione supplementare, altri documenti 7


2 Sistema modulare carroponte Aluline 8
2.1 Generalità 8
2.2 Struttura modulare 9
2.3 Criteri di progettazione 9

3 KBK Aluline Classic - Programmazione e progettazione 13


3.1 Progettazione di carroponti sospesi e corsie sospese 13
3.2 KBK Designer 13
3.3 Esempi e simboli 14
3.4 Foglio di progettazione di impianti KBK 15
3.5 Caricabilità dei profili secondo il diagramma 16
3.6 Fasi di progettazione e dimensionamento tecnico 17
3.7 Calcolo secondo il diagramma 18
3.8 Determinazione del carico sulle sospensioni GAB 19
3.9 Ingombri e limiti del sistema 20
3.10 Dispositivi di sollevamento su KBK 21
3.11 Monorotaie 22
3.11.1 Determinazione monorotaie 22
3.11.2 Determinazione monorotaie secondo la tabella di scelta 23
3.12 Carroponti monotrave e bitrave 24
3.12.1 Carroponte monotrave 24
3.12.2 Carroponte bitrave 25
3.12.3 Determinazione carroponti monotrave e bitrave secondo la tabella
di scelta 26
3.13 Ingombri di monorotaie e carroponti 34

4 KBK Aluline Ergo - programmazione e progettazione 35


4.1 Carroponti con grande sbalzo 35
4.2 Carroponti telescopici 37
4.3 Arresto telescopico 39
4.4 Carroponti per manipolatori 40
4.4.1 Progettazione per manipolatori 41

5 Componenti di base monorotaia, via di corsa e trave ponte 42


5.1 Elementi carroponte e via di corsa 42
5.1.1 Elemento dritto 42
5.1.2 Dispositivo di allineamento 43
5.2 Raccordo, raccordo per barre collettrici 44
5.3 Respingenti 45
5.4 Calotta terminale con respingente 46
5.5 Elementi costruttivi KBK Aluline-R 47
5.6 Targhe 49

6 Sospensione via di corsa 50


6.1 Avvertenze e note riassuntive 50
6.2 Sospensione verticale su profili a I 52
6.2.1 Abbinamento profili a I 52
6.2.2 Sospensioni con asta filettata 52
6.2.3 Giunto per asta filettata 54
203813k1.indd/101218

6.2.4 Sospensioni corte con compensazione dell'altezza 54


6.3 Sospensione verticale su profili a U 55
6.4 Fissaggio al soffitto 55
6.4.1 Sospensione con tasselli 55
4
6.4.2 Sospensione su staffa a U con asta di giunzione A 56
6.4.3 Sospensione su binario su soffitto con asta di giunzione A 56
6.4.4 Sospensione con piattello e copertura 57
6.4.5 Sospensione con asta di giunzione A e aste filettate o zanche
d'ancoraggio 57
6.5 Sospensione a V 58
6.6 Rinforzo 59
6.7 Particolari per sospensioni a V / rinforzo 60
6.7.1 Asta di giunzione a V 60
6.7.2 Piastra di spessoramento per asta di giunzione 61
6.7.3 Asta di giunzione snodata a V 61
6.7.4 Spina elastica, tenditore a vite , snodo 62
6.7.5 Fissaggio a parete 63
6.8 Calcolo della lunghezza dell'asta filettata h1 con sospensioni a V
e rinforzi 63
6.9 Sospensione Ergo 64

7 Combinazioni di testate 65
7.1 Testate singole 65
7.1.1 Testata Classic 65
7.1.2 Testate Ergo 66
7.2 Testate doppie 67
7.3 Traverse per movimento lineare, per carrelli e carroponti con
un perno portante 68
7.3.1 Traversa 600 68
7.3.2 Traversa di tipo A 68
7.4 Traverse per movimento lineare, per carrelli e carroponti con
due perni portanti 69
7.4.1 Traversa di tipo B 69
7.5 Traverse carroponte Classic 69
7.5.1 Telaio per carroponti bitrave 70
7.5.2 Traversa per carroponte monotrave, rigida 71
7.6 Traverse carroponte Ergo 72

8 Carrello monorotaia per dispositivi di sollevamento speciali 74


8.1 Telaio per carrelli monorotaia con altezza di ingombro corta 74
8.2 Traversa per argano a fune DS-1, SpeedHoist D-SH e
bilanciatore a fune D-BE 74
8.3 Traversa per bilanciatore a fune D-BP 110 75

9 Carrello birotaia 76
9.1 Telaio carrello 76
9.2 Telaio carrello rialzato 77
9.3 Traversa carrello 220 78

10 Sospensione per carroponte 79

11 Gruppi di traslazione per carrelli e carroponti 80


11.1 Gruppo motore di traslazione a ruota d'attrito RF 100 PN 80
11.1.1 Gruppo di traslazione con cilindro di disinnesto 80
11.1.2 Contrappeso 81
11.1.3 Gruppo di traslazione con molla precaricata 81
203813k1.indd/101218

11.1.4 Apparecchiature di comando per RF 100 PN 82


11.2 Gruppo motore di traslazione a ruota d'attrito RF 125 84
11.2.1 Dati del gruppo motore 84
5
11.2.2 Comando 84
11.2.3 Bilanciere RF 125 85
11.2.4 Possibilità di montaggio 85
11.3 Gruppo motore di traslazione a ruota d'attrito DRF 200 86
11.4 Meccanismi di disinnesto 87
11.4.1 Meccanismi di disinnesto azionati manualmente RF 125 / DRF 200 87
11.4.2 Meccanismi di disinnesto azionati elettricamente RF 125 / DRF 200 88
11.4.3 Lamiera angolare per carcassa 88
11.5 Finecorsa di traslazione 89
11.6 Componenti aggiuntivi per comandi senza fili 90
11.6.1 Targhette di direzione 90
11.6.2 Identificazione dell'impianto 90
11.6.3 Spia, kit 90

12 Testate per gruppi di traslazione 91

13 Elementi di accoppiamento e distanziali 92


13.1 Graffa per testata singola 92
13.2 Elemento di accoppiamento 125 / barra di accoppiamento lunga 92
13.3 Distanziali con snodi 93
13.4 Distanziale per via di corsa rettilinea, KBK Aluline A18 / A22 94

14 Respingenti e arresti meccanici 95


14.1 Respingenti su carrelli e carroponti fuori profilo 95
14.2 Respingenti sulla testata singola A18 / A22 entro il profilo 96
14.3 Battute per traverse Ergo 97

15 Elementi di montaggio 98
15.1 Montaggio testata con bulloni 98
15.2 Angolo di montaggio / serie di viti 98

16 Alimentazione elettrica di carrelli e carroponti 99


16.1 Energia elettrica 99
16.1.1 Cavo a festoni, indicazioni generali 99
16.1.2 Linea di contatto esterna Demag Compact Line DCL-Pro 100
16.1.3 Cavo a festoni, parti ed elementi di montaggio 101
16.1.4 Cavo tondo e collegamento dei gruppi motori del carroponte 103
16.1.5 Interruttore generale di rete / Sezionatore 104
16.1.6 Morsettiera 105
16.1.7 Parti portate per interruttori e morsettiere 106
16.2 Energia pneumatica 109
16.2.1 Avvertenze generali 109
16.2.2 Elementi costruttivi 110

17 Apparecchiature elettriche standard KBK 115


17.1 Generalità 115
17.2 Apparecchiature elettriche standard KBK con DC 116
17.3 Kit per l'inserimento cavi 117
17.4 Rappresentazione dei percorsi e dei fissaggi dei cavi 118
17.5 Dati elettrici caratteristici per DC-Pro, DC-Com, DCS-Pro,
DCMS-Pro, DCRS-Pro 119
203813k1.indd/101218

Nella presente documentazione, i valori sono espressi nel sistema metrico


6 ed è utilizzata la virgola come separatore decimale.
1 Documentazione supplementare, altri documenti

Documenti No. pos.


Sistema modulare carroponte KBK 208 384 44

Documenti
Gru a bandiera KBK 208 755 44
Prospetti Carroponti a portale Demag KBK e D-IVP 208 354 44
Sistema carroponte leggero KBK Aluline 213 691 44
Il sistema modulare carroponte Demag KBK 213 720 44
Linea di contatto DKK 196 214 55
Montaggio DKK su carroponti e vie di corsa KBK 202 588 44
Montaggio del pignone di trascinamento per carrello di presa corrente
202 589 44
DKK su testata KBK
Cavo a festoni KBK 0, 25, 100 196 010 55
Sistema modulare carroponte KBK 196 312 55
Dati tecnici impianti KBK Sospensioni KBK, asta di giunzione H, S, staffa di serraggio S, V 203 072 44
Perni della testata B6 203 080 44
Fissaggio con tasselli KBK 195 322 55
Ridondanze in KBK 203 334 44
Carroponti KBK e vie di corsa in ambienti a rischio di esplosione 195 341 55
Montaggio del DCL su KBK 203 510 44
Linea di contatto DCL-Pro 203 751 44
Carroponte a portale completo EVP/ZVP-KBK 195 278 55
Carroponte monotrave a portale completo D-IVP 203 363 44
Dati tecnici gru a bandiera, carroponti a portale
Carroponte SSK+WSK KBK 203 565 44
Gru a bandiera 203 814 44
Paranco a catena Demag DC 195 329 55
SpeedHoist D-SH 203 533 44
Dati tecnici dispositivi di sollevamento
Bilanciatore elettrico D-BE 203 756 44
Elementi di montaggio + Canalina a C E-T 201 758 44
KBK Aluline Classic e Ergo 211 259 44
Istruzioni di servizio / Particolari
Gru a bandiera JC 211 277 44
Carrello ad altezza ridotta KDC 195 397 55
Ridondanze nel KBK 211 232 44
Istruzioni di montaggio
Gruppo di traslazione DRF 200 195 323 55
(impostazione misure)
Gruppo di traslazione E11-E34 DC (I) 214 810 44
Gruppo di traslazione E11-E34 DC (II) (schemi elettrici) 211 229 44
Libretto verifiche Impianti KBK (solo in lingua tedesca) su richiesta
203813k1.indd/101218

È possibile richiedere le documentazioni presso la filiale Demag di competenza.


7
2 Sistema modulare carroponte Aluline

2.1. Generalità Il sistema modulare carroponte KBK Aluline offre la soluzione razionale e sicura
per la realizzazione di corsie sospese e carroponti sospesi in profili d'alluminio.

L'utilizzo dei profili in alluminio migliora l'ergonomia degli impianti. Il peso proprio
ridotto dei carroponti e le basse resistenze al rotolamento riducono ulteriormente le
forze di traslazione necessarie.

Il sistema modulare di carroponte KBK Aluline è composto da unità meccaniche


e di comando standardizzate. In questo modo, la progettazione, il montaggio e
la manutenzione risultano più agevoli. È possibile inoltre modificare e ampliare il
sistema in qualsiasi momento.
Generalità

Gli impianti possono essere adattati facilmente ad eventuali nuovi requisiti.

Gli impianti del carroponte KBK sfruttano lo spazio libero sotto il soffitto. Non si
perde nessuna preziosa superficie di produzione per le funzioni di trasporto.

Normativa Gli impianti KBK Aluline sono stati misurati ai sensi della norma DIN 15018. Sono
state tenute in considerazione le proprietà dell'alluminio.
Durante la pianificazione, la progettazione e l'utilizzo degli impianti KBK, si devono
osservare le norme antinfortunistiche DGUV sui carroponti, disposizione n. 52.
I carroponti e le monorotaie KBK montati conformemente ai criteri di progettazione
esposti nel presente documento sono costruiti secondo le regole della tecnica e
soddisfano i requisiti della legge sulla sicurezza delle apparecchiature (legge sui
mezzi di lavoro tecnici), nonché delle norme antinfortunistiche UVV, delle disposi-
zioni DIN VDE e della direttiva macchine CE.
La fornitura comprende la Dichiarazione del Costruttore e la Dichiarazione di Con-
formità, nonché i libretti di verifica per «Impianto KBK» relativi ai carroponti sospesi
e ai carrelli monorotaia.
Occorre attenersi a quanto riportato nelle istruzioni di servizio e montaggio.

Ricambi Consigliamo di utilizzare solo i pezzi di ricambio e gli accessori da noi


autorizzati. Soltanto così possiamo garantire la sicurezza e la durata di vita
dell'impianto.

Eventuali ricambi non autorizzati da noi possono comportare danni, malfunziona-


menti o la totale inutilizzabilità dell'impianto.
In caso di utilizzo di ricambi non autorizzati, possono decadere i diritti di garanzia,
di manutenzione, di risarcimento dei danni e di responsabilità nei confronti del
costruttore o dei suoi incaricati, rivenditori e rappresentanti.

Ispezione Le corsie e i carroponti sospesi KBK richiedono una manutenzione minima. È tut-
tavia opportuno, dopo 1 o 2 dalla messa in funzione, controllare ed eventualmente
serrare e mettere in sicurezza tutte le viti delle sospensioni, delle giunzioni e delle
calotte terminali, nonché tutti i perni che uniscono il dispositivo di sollevamento e
la testata, nonché la trave del ponte e la testata della via di corsa. Il controllo deve
essere poi eseguito almeno una volta all'anno.

Per ulteriori informazioni, vedere il documento «Istruzioni di servizio KBK


Aluline Classic ed Ergo», vedere la tabella a pagina 5.

Informazioni È importante che le persone responsabili del montaggio, uso, sicurezza di


funzionamento e manutenzione degli impianti KBK ricevano le istruzioni di
servizio e la documentazione complementare.
203813k1.indd/101218

8
2.2 Struttura modulare Gli impianti KBK Aluline sono realizzati con struttura modulare. Il modulo di base
si compone di un determinato numero di componenti appositamente studiati. L'u-
Generalità
niformità delle quote di collegamento assicura un rapido montaggio e semplifica
eventuali interventi di modifica e di smontaggio. Tutti i componenti sono realizzati
in serie.
Le funzioni speciali specifiche dell'ordine vengono realizzate da nostro esperto
gruppo di progettisti con componenti speciali.
Il sistema modulare è dimensionato per normali condizioni di utilizzo.

Classic Il sistema modulare carroponte KBK Aluline è stato concepito per carichi sospesi

Generalità
con applicazione assiale delle forze.

Ergo Per momenti di carico e forze agenti in opposizione della forza di gravità (forze di
contrasto) sono stati sviluppati elementi costruttivi specifici Ergo.

Classic Ergo

42684546.eps

2.3 Criteri di • Progettazione con calcoli statici consolidati


progettazione • Componenti fabbricati in serie e ampiamente collaudati
• Impianti realizzati su misura in conformità alle norme di sicurezza
• Impianti a manutenzione ridotta
• Montaggio rapido e semplice
• Dettagliata documentazione tecnica

Gli impianto KBK sono stati studiati per ottenere la migliore ergonomia possibile.
Movimentazione leggera È necessario tenere presente che la movimentazione leggera dei sistemi di carro-
ponti sospesi è soggetto all'azione di vati fattori. Fra questi, ricordiamo:
• la qualità delle testate utilizzate (vedere il paragrafo 7.1);
• pesi propri;
• il dimensionamento del sistema di rotaie in termini di inflessione;
• la posizione del carico sul carroponte;
• la precisione di montaggio, per esempio
- l'allineamento delle rotaie l'una rispetto all'altra in corrispondenza dei giunti;
- l'allineamento della via di corsa nella sovrastruttura;
- la robustezza della sovrastruttura;
- l'azione degli agenti ambientali in generale (polvere, sporcizia, ecc.).
Se il dimensionamento e il montaggio sono corretti, gli impianti KBK offrono pre-
stazioni di movimentazione leggera straordinarie, senza movimenti incontrollati e
203813k1.indd/101218

senza sforzi maggiori in fase di arresto del carico.

9
Profili L'elemento base del sistema KBK Aluline è costituito da uno speciale profilo estru-
so in alluminio, che si distingue per l'elevata rigidità ottenuta grazie alle cavità, per
il peso proprio ridotto e la superficie anodizzata. Per una migliore protezione delle
testate, i profili sono ad ala interna. Le scanalature laterali sul profilo consentono
il montaggio dei più svariati elementi di montaggio. Il lato inferiore è configurato
come superficie di scorrimento per rulli di contrasto.

A12 A16 A18 A22


Generalità

43703044.eps

Sistema di sospensione ● Sospensione corsie mobili (forze laterali minime sul sistema delle vie di corsa)
KBK Classic ● Sospensione cardanica doppia mediante snodi sferici (unione a coppia ridotta
sulla sovrastruttura)
● Snodi a manutenzione ridotta, grazie ai gusci in materiale sintetico
● Altezza regolabile agendo sulla filettatura
● Sicurezza antisvitamento con spine elastiche trasversali
● Sospensioni tipo universale di serie, adatte per quasi ogni tipo di sovrastruttura
● Portata elevata delle sospensioni in sintonia con i profili
● Possibilità di altezze d'ingombro ridotte con l'impiego di sospensioni di tipo corto

Sistema di
sospensione

40270044.eps 41022744.eps

Forze orizzontali Grazie alla struttura delle sospensioni pendolare snodata, alla sovrastruttura ven-
gono trasmesse solo piccole forze orizzontali.
Per i carroponti, si tratta al massimo del 10 % del carico sulla testata K. Per le vie
di corsa monorotaia e birotaia, il valore corrisponde al 5 % di K.
203813k1.indd/101218

10
Sistema di sospensione ● Sospensione KBK Ergo, idonea per assorbire le reazioni generate da manipo-
KBK Ergo latori e carroponti a sbalzo elevato, in versione rigida, dotata di respingente in
gomma
● Altezza regolabile agendo sulla filettatura
● Altezza d'ingombro ridotta

Classic Ergo

Generalità
42607344.eps 42607444.eps

Testate ● Massima scorrevolezza e silenziosità di movimento grazie alle ruote in materia-


Generalità le sintetico montate su cuscinetti a rotolamento
● Elevata caricabilità verticale
● Lunga durata di vita
● Guida orizzontale nel profilo

Testate ● Collegamento del carico con perni, di tipo articolato, senza coppia
KBK Aluline Classic ● Portata di carico orizzontale fino al 10 % del carico verticale
● Testate smontabili in ogni punto della via di corsa

Classic

42607547.eps

Testate ● Collegamento rigido del carico mediante scudo di supporto KBK Ergo
KBK Ergo ● Idoneo per assorbire forze verticali verso l'alto grazie ai rulli di contrasto

Ergo

42607646.eps
203813k1.indd/101218

11
Gruppi di traslazione Le ruote d'attrito a bassa rumorosità e
con elevato coefficiente di attrito ga-
rantiscono la trasmissione sicura della
coppia. Utilizzo con testate speciali.
Pressione specifica mediante molle.

41022544.eps

Impianti del carroponte combinati Carroponti e vie di corsa realizzati con profili diversi del sistema modulare possono
Generalità

essere combinati. È possibile anche combinare vie di corsa e travi ponte in profili
di alluminio e acciaio.

Impianto del carroponte Sui carroponti in cui gli elementi costruttivi Aluline sono soggetti a sollecitazioni
Ergo particolari dovuti a carichi eccentrici e momenti agenti in senso opposto a quello
della forza di gravità vengono progettati con componenti ergo particolari.

Carroponti traslabili manualmente Trasmissione priva di sforzi per possibile scorrimento asimmetrico e mobilità delle
vie di corsa su sospensioni cardaniche doppie.

Carroponti traslabili manualmente

41022244.eps 41022245.eps

Carroponti traslabili elettricamente Versione monotrave e bitrave con testate del carroponte rigide o come carroponti
bitrave rinforzati.

Alimentazione elettrica Alimentazione elettrica con cavo piatto e pattini e linee di alimentazione con carrel-
lo dei cavi nello stesso profilo.
Si possono montare linee di alimentazione del tipo compatto, a conduttori singoli e
canaline apposite per il trasporto dell'energia.
I profili di tipo A18 e A22 possono essere realizzati con linea di contatto a 5 poli
interna.

Apparecchiature elettriche e ● Sistemi di comando standardizzati per carrelli e carroponti ad azionamento


comando manuale ed elettrico, con i relativi dispositivi di sollevamento
● Sistemi di comando di tipo speciale

Protezione anticorrosione I componenti KBK Aluline sono eseguiti di serie con protezione anticorrosiva. La
protezione anticorrosione corrisponde almeno alla categoria C2-M, come previsto
dalla norma DIN EN ISO 12944-2.
Le sospensioni sono zincate, le canaline di serie sono anodizzate, mentre i rima-
nenti elementi costruttivi sono smaltati; su richiesta, si possono prevedere rivesti-
menti di tipo speciale.

Condizioni ambientali Gli impianti KBK Aluline sono destinati all'utilizzo in ambienti chiusi, con temperatu-
re comprese fra -20 °C e +70 °C. In caso di temperature estreme, utilizzo all'aperto
e in ambienti aggressivi, è necessario prendere provvedimenti particolari.
203813k1.indd/101218

12
3 KBK Aluline Classic - Programmazione e progettazione

Le sezioni seguenti offrono una panoramica sui campi di impiego dei profili
KBK per:
● Monorotaia
● Carroponte sospeso di forma monotrave e bitrave

3.1 Progettazione di Per la programmazione e la progettazione di impianti KBK Aluline si devono racco-
gliere tutti i dati necessari. Vedere in merito il foglio di progettazione, paragrafo 3.4.
carroponti sospesi e
La base di ogni programmazione è uno schizzo o un disegno contenente in
corsie sospese scala l'andamento, la posizione delle sospensioni e dei giunti, il numero di carrelli
o di carroponti, le diramazioni, ecc. vedere per esempio il paragrafo 3.3.
Tutti gli impianti devono essere dimensionati in modo che le calotte terminali
e i respingenti non vengano raggiunti nel servizio normale.

Programmazione
3.2 KBK Designer
203813k1.indd/101218

434364EN.jpg

Per la progettazione degli impianti con carroponti sospesi, consigliamo di utilizzare


il KBK Designer. Quest'ultimo è disponibile nella pagina iniziale.
www.demagcranes.de
13
3.3 Esempi e simboli

Monorotaia
Programmazione

42609444.eps

Carroponte bitrave

42609544.eps

Simbologia degli elementi costruttivi


Senso di marcia Sospensione Gruppo di traslazione

Gruppo di traslazione
Elemento dritto Sospensione a V
con finecorsa

Raccordo Rinforzo Attivazione del finecorsa

Respingenti per via di


Testata Alimentazione
corsa

Calotta con respingente Testata carroponte rigida Linea di alimentazione


203813k1.indd/101218

Dispositivo di
Carrello monorotaia
presa corrente

Elemento di
Carrello birotaia
manutenzione
14
3.4 Foglio di progettazione di impianti KBK

Allegare sempre uno schizzo. Inviare allo studio di ingegneria della Demag Cranes & Components GmbH più
vicino o direttamente alla Demag Cranes & Components GmbH.
Cliente N. progetto
N. cliente
Cliente
Incaricato Data

Rep./studio ingegneria

Fase di progettazione del cliente Entità dell'offerta desiderata


Finanziamento per investitori Offerta sommaria

Pianif. tecn. Pian. prelim. Pian. dettagl. senza con schizzo

Data di realizzazione ________________ Offerta dettagliata

Appalto Con struttura di acciaio Con montaggio

Assegnazione appalto imminente Offerta entro il _______________________ Data di consegna ___________

Programmazione
Tipo di impianto
Monorotaia Birotaia Profilo via di corsa KBK ________

Carroponte monotrave Profilo carroponte KBK __________ Profilo via di corsa KBK ________

Carroponte bitrave Più di 2 vie di corsa Profilo carroponte KBK __________ Profilo via di corsa KBK ________

Dati tecnici
Carico di sollevamento _________________ kg Durata Media di utilizzo _______________________ ore/giorno
Lunghezza via di corsa _________________ m
Lunghezza carroponte _________________ m Scartamento _______________________ m
N. di carrelli su una via di corsa _______ Interasse carichi per più carichi _______ m
N. di carroponti su una via di corsa _______ Posizione limite superiore del gancio da terra _______ m
Luogo di installazione __________________________________________________________________
Tipo di sovrastruttura/possibilità di aggancio/flangia __________________________________________________________________
Quota bordo inferiore sovrastruttura da pavimento __________________________________________________________________
Dispositivo di sollevamento
Tipo di paranco a catena elettrico _________________ Velocità di sollevamento v __________ / __________ m / min
Corsa gancio _________________ m
Velocità di traslazione
Carrello Manuale Elettrica, v = __________ / __________ m / min

Carroponte Manuale Elettrica, v = __________ / __________ m / min

Linea di alimentazione
Su carroponte Cavo a festoni Linea di contatto integrata Linea di contatto esterna

Sulla via di corsa Cavo a festoni Linea di contatto integrata Linea di contatto esterna

Tipo di corrente
Tensione di esercizio __________ V, __________ Hz

Tipo di comando
Dal carrello Dal carroponte Traslabile Senza fili

Altri dati (ad esempio particolari condizioni ambientali)

Condizioni commerciali particolari


203813k1.indd/101218

15
3.5 Caricabilità dei profili Le dimensioni dei profili per carroponti e vie di corsa, lo scartamento lKr e gli
interassi di sospensione lw vengono determinati in base al diagramma che
secondo il diagramma indica la portata dei profili.
Sulla base dei carichi, facilmente determinabili, che agiscono sui profili dei
carroponti o delle vie di corsa, dal diagramma si possono rilevare lo scartamento o
l'interasse di sospensione.
Si deve tenere conto inoltre dei carichi ammissibili per sospensioni e testate,
degli sbalzi laterali e dell'interasse dei giunti.

(Le curve si riferiscono all'impiego di dispositivi di sollevamento con velocità di


sollevamento fino a 16 m/min.
Per velocità maggiori si veda la sezione 3.10 Dispositivi di sollevamento su KBK.)

Selezione del profilo Definizione dell'interasse di sospensione o dello scartamento:

1. Definire il carico Ktot in base a quanto indicato nei paragrafi da 3.6 a 3.8.
2. Determinare nel diagramma il valore massimo per lw e lKr
Programmazione

(punto di intersezione curva limite)


3. Scegliere il profilo adatto

Traslabile manualmente Tutte le dimensioni dei profili

Traslabile elettricamente Tutte le dimensioni dei profili

Valori tecnici Profilo KBK A12 A16 A18 A22


Momento d'inerzia 313 cm4 713 cm4 1520 cm4 2593 cm4
Asse neutro ca. in mezzeria profili

⇑ lw /lKr [m]

A12 A16 A18 A22

⇒ K [kg]
203813k1.indd/101218

Attenzione: - - - curve limite per lunghezza max. elemento rettilineo; osservare il carico sulle
sospensioni e le distanze dei giunti (si veda la sezione 3.8). K = carico sul profilo
Nel calcolo sono già inclusi il coefficiente del carico di sollevamento , il coefficiente del peso proprio  lw = distanza di sospensione
secondo DIN 15018 e il coefficiente di oscillazione secondo DIN 4132 per il gruppo carroponte H1, B3 lKr = scartamento carroponte
ed il peso proprio della rispettiva trave sotto carico. 42620648.tif
16
3.6 Fasi di progettazione
e dimensionamento
tecnico

Determinazione del carico K Monorotaia e carroponte monotrave K = GH + G3

Carroponte bitrave
Si considera la trave con condizioni K = 0,5 (GH + G3 + GRFK)
di carico più sfavorevoli (con azionamento RF)

Via di corsa
Il carico non arriva sullo sbalzo della trave K = GH + G3 + 0,50 (G1 + G2)

Programmazione
Il carico arriva sullo sbalzo della trave K = GH + G3 + 0,80 (G1 + G2)
Carroponte con più di due vie di corsa K = GH + G3 + 0,65 (G1 + G2)
(via di corsa centrale)

Significato dei simboli:


GH = carico di sollevamento consentito, incl. mezzo di presa
G1 = peso proprio della trave ponte, inclusi accessori
G2 = peso proprio testate del carroponte, inclusi accessori (su entrambi i lati)
G3 = peso proprio carrello, inclusi dispositivo di sollevamento, gruppo di tra-
slazione e accessori
GRFK = peso proprio del gruppo di traslazione carrello e accessori
203813k1.indd/101218

17
3.7 Calcolo secondo il Si distingue tra carico singolo, due carichi uguali oppure più di due carichi uguali
nello stesso campo.
diagramma
Scartamento lKr eKa = interasse testate carrello o assi ruote
Distanza di sospensione lW eKT = interasse testate del carroponte o assi ruote
(monorotaia e via di corsa)

Carico singolo Per il carico singolo (in un punto) K nel campo di sospensione il valore max. limite
lw o lKr può essere rilevato direttamente dal diagramma.

Carico singolo I w / I Kr
Programmazione

K
42608744.eps

Più pesi Nel caso di due o più carichi posti ad una distanza prefissata in un campo
il valore massimo per lw o lKr non deve superare il valore limite di uno dei
carichi singoli.

Due carichi uguali oppure traversa Si sommano i due carichi ottenendo il carico totale Ktot e dal diagramma si rileva il
valore limite per lW(tot) o per lKr(tot) Detto valore può essere aumentato in base alla
seguente formula:
max. lw = lw(Ktot) + 0,9 x eKa (oppure eKT)
max. lKr = lKr(Ktot) + 0,9 x eKa (oppure eKT)

Due carichi uguali I w / I Kr


oppure traversa e Ka
K K

K Ges
42608844.eps

Più di due carichi uguali applicati ad Si sommano i carichi presenti in un campo di sospensione ottenendo un carico
uguale distanza totale Ktot e quindi si determina il valore limite per lw(Ktot) in base al diagramma.
Detto valore può essere aumentato in base alla seguente formula:

n x eKa (oppure
max. lw = lw(Ktot) + n = numero di carichi K
2 eKT);

Più di due cari- Iw


e Ka e Ka e Ka
chi uguali

K Ges
42608944.eps
203813k1.indd/101218

18
3.8 Determinazione Si considera la sospensione con le condizioni di carico meno vantaggiose.
del carico sulle
sospensioni GAB Carico max. consentito sulla sospensione GAB

Profilo KBK A12 A16 A18 A22


max. GAB [kg] 750 1400 1700

Carico singolo Il carico agente sulla sospensione è dato dal valore K della via di corsa della mo-
norotaia o del carroponte sospeso e dalla quota parte del peso proprio della trave.

Quota peso proprio trave via di corsa = max. interasse sospensione x peso tra-
ve/m x 1,25
GB = peso trave/m; Iw = max. interasse di sospensione
GAB = Ktot + GB x lw x 1,25
G AB
Carico singolo

Programmazione
IW IW

K Ges
42609044.eps

Due o più carichi in uno dei La sollecitazione di una sospensione è la somma di tutti i carichi singoli in due
due campi di sospensione campi e del peso proprio della via di corsa in questione. Se la sollecitazione di
sospensione calcolata con questa formula supera il valore massimo consentito, è
necessario prendere uno dei provvedimenti descritti di seguito o entrambi:
● ridurre l'interasse di sospensione prevedendo ulteriori sospensione
● distribuire i carichi con maggiori distanze
GAB = Ktot + GB x lw x 1,25

Più carichi uguali


G AB
IW IW

K Ges
42609144.eps

eKT = 0,5 x lw : GAB = 0,9Ktot + GB x lw x 1,25


Due carichi o gruppi di carichi alla
distanza di eKT eKT = lw : GAB = 0,7Ktot + GB x lw x 1,25
(interasse carichi = interasse sospensioni)
eKT = 1,5 x lw : GAB = 0,5Ktot + GB x lw x 1,25

Gruppi di carichi uguali I w G AB Iw


203813k1.indd/101218

e KT

K Ges
42609244.eps 19
3.9 Ingombri e limiti del
sistema
Sbalzo A12 / A16 A18 / A22
Sbalzo minimo possibile u min [mm] 40 50
Dati di progettazione per lo sbalzo u [mm] 200 300

Per le vie di corsa e le travi corte, è necessario controllare che la posizione della
trave sia stabile. (carico sullo sbalzo moltiplicato per il fattore 1,2; la trave ponte
costituisce la controcoppia).
Monorotaie e carroponti Aluline non devono ribaltarsi
(per esempio con carico sullo sbalzo).
In caso di instabilità della trave (inclinazione, scarico della sospensione) la
sospensione è soggetta a forte usura che, può provocare danni precoci sul
collegamento.
Mediante l'utilizzo dei componenti Aluline Ergo, si evitano i danni precoci.
Programmazione

Sbalzo laterale del ponte I valori massimi e minimi per gli sbalzi sono riportati nella tabella di scelta carro-
ponti. Sono in proporzione diretta con la lunghezza della trave del ponte.
È possibile aumentare lo sbalzo «u» nei seguenti casi:
• Con linea di alimentazione a cavo piatto aumento nel punto di accumulo della
quota corrispondente agli elementi portacavo raggruppati,
• Con testate di avanzamento senza carico aumento della rispettiva
quota ingombro.

Per i carroponti bitrave che scorrono su più di due vie di corsa, lo sbalzo su ogni
lato del ponte corrisponde agli sbalzi laterali indicati nella tabelle di scelta per car-
roponti della stessa portata e con scartamento analogo.

Sbalzo laterale della via di corsa Gli sbalzi massimi «u» possono essere desunti similmente dalle tabelle di scelta
del carroponte (sbalzi carroponte monotrave).

Quote di accostamento La quota di accostamento lan (da mezzeria gancio ad estremità trave) si determina
in base alle dimensioni dei singoli elementi costruttivi.

Interasse ammissibile per giunti st In prossimità di ogni giunto sulle vie di corsa o sulla trave del carroponte occorre
prevedere una sospensione.

A12 / A16 A18 / A22


lw ≤ 5 m 40 50
Distanza minima st min [mm]
lw > 5 m 0,05 . lw
Distanza massima ammissibile st max [mm] 0,1 . lw

Gruppo motore I carroponti bitrave e monotrave KBK Aluline, con carrelli monorotaia e birotaia,
possono essere spostati manualmente senza problemi. I carrelli e carroponti rigidi
possono essere realizzati anche con azionamento elettrico o pneumatico.

Inflessione Con un dimensionamento massimo, in base alle curve del diagramma, risultano
rapporti di freccia di 1/500. È possibile ridurre la freccia mediante l'impiego di profili
Aluline o in acciaio di grandezza maggiore.
203813k1.indd/101218

20
3.10 Dispositivi di I diagrammi di dimensionamento riportati nei documenti KBK sono validi per pa-
ranchi a catena del programma Demag con velocità di sollevamento fino a max.
sollevamento su KBK 16 m/min.

Velocità di sollevamento maggiori L'impiego di altri paranchi a catena può portare in condizioni limite al sovraccarico
dell'impianto del carroponte. Velocità di sollevamento e pesi maggiori possono
essere considerati utilizzando i diagrammi mediante il seguente fattore:

GHnuovo = GH x (0,97 + 0,002 x vH)

vH = velocità di sollevamento in m/min

Impiego del bilanciatore su KBK Nell'impiego di bilanciatori a fune su KBK occorre osservare quanto segue:
- i bilanciatori a fune funzionano con velocità ed accelerazioni maggiori di paran-
chi a catena, per cui il coefficiente del carico di sollevamento aumenta.
- nell'impiego della tecnica di manipolazione, spesso sono necessarie inflessioni

Programmazione
e oscillazioni minori di quelle tipiche dei carroponti classici.
I bilanciatori a fune pneumatici con velocità di sollevamento fino a max. 60 m/
min possono essere impiegati se
- nel calcolo del carico K ed utilizzo dei diagrammi si utilizza almeno il fattore 1,1
 K = GH x 1,1 + G3
(per evitare inflessioni elevate e oscillazioni indesiderate il fattore può essere
aumentato).
I bilanciatori a fune elettrici con velocità di sollevamento fino a max. 35 m/min
possono essere impiegati se
- nel calcolo del carico K ed utilizzo dei diagrammi si utilizza almeno il fattore
1,15  K = GH x 1,15 + G3
- facendo riferimento alla tabella di scelta carroponti (paragrafo 3.12) semplifican-
do, si utilizza la tabella si scelta con la portata immediatamente successiva.
Per un D-BE con portata nominale 80 kg, utilizzare la tabella di scelta per
125 kg di portata.
203813k1.indd/101218

21
3.11 Monorotaie
3.11.1 Determinazione monorotaie
Programmazione

42603947.eps

Monorotaia
Gruppi componenti Elementi costruttivi Capitolo/sezione
Elementi monorotaia Rotaia, raccordo a vite, calotta terminale, respingente, targhe 5
Sospensione, sospensione corta, asta di giunzione, staffa di serraggio, asta a testa sferi-
Sospensione 6
ca, asta filettata, vite a testa sferica, graffa di sospensione, spina elastica
Combinazione di testate Testata, telaio snodato, traversa 7
Gruppo di traslazione RF 100, RF 125 e DRF 200 11
Elementi di accoppiamento Collare, barra di accoppiamento, distanziale 13
Accessori Respingenti per carrelli, montaggio su testate 14
Linea di alimentazione elettrica Pattino, carrello dei cavi, cavo a festoni, linea di contatto 16.1
Linea di alimentazione pneumatica Carrello dei cavi, tubo di protezione, tubazioni pneumatiche, accessori 16.2
Comando 17

Versione: sospensioni via di corsa mobili 203813k1.indd/101218

22
3.11.2 Determinazione monorotaie Vie di corsa secondo DIN 15018: H1; B3
secondo la tabella di scelta GH = carico di sollevamento
K(1) = carico totale (carico utile + peso proprio del carrello)
K(2) = carico totale con azionamento elettrico / pneumatico
eKa = distanza testata carrello (interasse)
lw = distanza di sospensione per 1 carrello
GAB = carico sulla sospensione con 1 carrello

La regola è: 1 carico sulla monorotaia


In casi singoli sono possibili anche valori differenti, però a condizione che si ese-
gua uno specifico calcolo statico. Richiedere i dati per carichi più elevati o per più
carichi su una stessa via di corsa.

GH vH A12 A16 A18 A22

Programmazione
K(1) eKa lw GAB K(1) eKa lw GAB K(1) eKa lw GAB K(1) eKa lw GAB
K(2) K(2) K(2) K(2)
[kg] [m/min] [kg] [m] [m] [kg] [kg] [m] [m] [kg] [kg] [m] [m] [kg] [kg] [m] [m] [kg]
85 0,065 5,00 125 85 0,065 7,40 155 85 0,085 8,00 195 85 0,085 8,00 210
50
100 0,065 4,60 140 100 0,065 7,00 165 115 0,085 8,00 225 115 0,085 8,00 240
115 0,065 4,30 150 115 0,065 6,50 180 115 0,085 8,00 225 115 0,085 8,00 240
80 30
130 0,065 4,10 165 130 0,065 6,10 195 145 0,085 8,00 255 145 0,085 8,00 270
160 0,065 3,65 190 160 0,065 5,50 215 160 0,085 8,00 270 160 0,085 8,00 285
125
175 0,065 3,50 205 175 0,065 5,25 230 190 0,085 7,40 300 190 0,085 8,00 315
200 0,065 3,30 230 200 0,065 4,90 250 200 0,085 7,20 300 200 0,085 8,00 325
160
215 0,065 3,15 245 215 0,065 4,75 265 230 0,085 6,75 330 230 0,085 8,00 355
240 0,065 3,00 265 240 0,065 4,50 285 240 0,085 6,60 335 240 0,085 8,00 365
200 20
255 0,065 2,90 280 255 0,065 4,35 300 270 0,085 6,20 365 270 0,085 8,00 395
290 0,065 2,70 315 290 0,065 4,10 335 290 0,085 6,00 375 290 0,085 7,80 415
250
305 0,065 2,65 330 305 0,065 4,00 350 320 0,085 5,70 405 320 0,085 7,45 445
380 0,210 2,50 400 380 0,210 3,70 420 375 0,085 5,30 455 375 0,085 6,85 485
315
395 0,210 2,45 415 395 0,210 3,60 435 405 0,085 5,10 485 405 0,085 6,60 515
465 0,210 2,30 485 465 0,210 3,35 500 460 0,085 4,75 530 460 0,085 6,20 560
400
480 0,210 2,25 500 480 0,210 3,30 515 490 0,085 4,60 560 490 0,085 6,00 590
565 0,210 2,05 585 565 0,210 3,05 600 560 0,085 4,30 625 560 0,085 5,60 650
500
580 0,210 2,00 600 580 0,210 3,00 615 590 0,085 4,20 655 590 0,085 5,50 680
15
715 0,085 3,80 770 715 0,085 5,00 800
630
745 0,085 3,75 800 745 0,085 4,90 830
885 0,250 3,60 935 885 0,250 4,60 960
800
915 0,250 3,55 965 915 0,250 4,55 990
1095 0,250 3,30 1140 1095 0,250 4,20 1160
1000
1125 0,250 3,20 1170 1125 0,250 4,10 1190
1405 1,000 4,30 1445
1250
1435 1,000 4,20 1470
10
1755 1,000 2,50 1700
1600
1785 1,000 2,25 1700
2155 1,000 1,20 1700
2000 5
2185 1,000 1,15 1700
203813k1.indd/101218

23
3.12 Carroponti monotrave
e bitrave
3.12.1 Carroponte monotrave
Programmazione

42604049.eps

Carroponte monotrave
Gruppi componenti Elementi costruttivi Capitolo/sezione
Elementi monorotaia Rotaia, raccordo a vite, calotta terminale, respingente, targhe 5
Sospensione, sospensione corta, asta di giunzione, staffa di serraggio, asta a testa sferi-
Sospensione 6
ca, asta filettata, vite a testa sferica, graffa di sospensione, spina elastica
Testata, telaio snodato, traversa, testata carroponte, sospensione carroponte, testata
Combinazione di testate 7
carroponte rigida
Gruppo di traslazione RF 100, RF 125 e DRF 200 11
Elementi di accoppiamento Collare, barra di accoppiamento, distanziale 13
Accessori Respingenti su carrelli e carroponti 14
Linea di alimentazione elettrica Pattino, carrello dei cavi, cavo a festoni, linea di contatto 16.1
Linea di alimentazione pneumatica Carrello dei cavi, tubo di protezione, tubazioni pneumatiche, accessori 16.2
Comando 17

Versione: A) sospensioni a snodo vie di corsa e carroponte (in figura)


b) Sospensioni a snodo vie di corsa con testate del carroponte rigide

Trave ponte senza testata della rotaia


203813k1.indd/101218

24
3.12.2 Carroponte bitrave

Programmazione
42604050.eps

Carroponte bitrave
Gruppi componenti Elementi costruttivi Capitolo/sezione
Elementi monorotaia Rotaia, raccordo a vite, calotta terminale, respingente, targhe 5
Sospensione corta, asta di giunzione, staffa di serraggio, asta a testa sferica, asta filetta-
Sospensione 6
ta, graffa di sospensione, spina elastica
Combinazione di testate Testata, telaio snodato, telaio per carroponte bitrave, telaio carrello 7
Gruppo di traslazione RF 100, RF 125 e DRF 200 11
Elementi di accoppiamento Collare, barra di accoppiamento, distanziale 13
Accessori Respingenti su carrelli e carroponti 14
Linea di alimentazione elettrica Pattino, carrello dei cavi, cavo a festoni, linea di contatto 16.1
Comando 17

Versione: sospensioni a snodo vie di corsa con testate del carroponte rigide
(sospensioni a snodo del carroponte non previste).
203813k1.indd/101218

25
3.12.3 Determinazione carroponti
monotrave e bitrave secondo
la tabella di scelta

Carroponte monotrave
Programmazione

42604446.eps
Carroponte bitrave

42604546.eps
203813k1.indd/101218

lKr = scartamento carroponte h = Da bordo inferiore rotaia a bordo superiore perno c = altezza del dispositivo
lHT = lunghezza trave ponte h2 = da bordo inferiore trave a I a bordo superiore di sollevamento
u = sbalzo trave ponte lan = quota di accostamento
h3 = da bordo superiore trave via di corsa a bordo
inferiore trave ponte
26
Le seguenti tabelle di scelta mostrano una parte delle molteplici possibilità di
assemblaggio degli impianti del carroponte con KBK. Per il dimensionamento
preciso degli impianti, utilizzare KBK Designer.

lw sono validi per un carroponte sulla via di corsa.


Gli sbalzi delle travi ponte sono sempre identici su entrambi i
lati del carroponte.
Limiti d'inflessione: carroponte, vie di corsa: 1/500,
Frequenza  2,8 Hz

In caso di più carroponti sulla stessa via di corsa le testate del carroponte
monotrave devono essere eseguite sempre con carrelli doppi e quadrupli.
Gli interassi delle sospensioni lw devono essere determinati a parte. Sono possibili
lunghezze intermedie per le travi ponte. Il dimensionamento si riferisce a carropon-
ti standard con elementi di serie, senza elementi di montaggio particolari.
Si tenga conto dei carichi sospesi.
Classificazione secondo DIN 15018, H1 B3

Programmazione
lHT = lunghezza trave ponte
lKr = scartamento carroponte
lw = distanza di sospensione via di corsa
Carichi sospesi su richiesta
Tutte le misure in m

Portata: 50 kg, peso dell'apparecchio di sollevamento: 30 kg, velocità di sollevamento: 30 m/min


Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 0,75 - 0,90 4,70 7,05 8,00 8,90 - - - - -
KBK Aluline A12

2 1,65 - 1,90 4,60 6,85 8,00 8,90 1,00 - 1,90 4,00 5,90 8,00 8,90
3 2,45 - 2,90 4,45 6,70 8,00 8,90 1,75 - 2,90 3,90 5,80 8,00 8,90
4 3,15 - 3,90 4,40 6,55 8,00 8,90 2,40 - 3,90 3,80 5,65 8,00 8,90
5 3,85 - 4,80 4,30 6,40 8,00 8,90 2,95 - 4,90 3,65 5,45 7,85 8,90
6 4,45 - 4,85 4,20 6,30 8,00 8,90 3,45 - 5,90 3,45 5,15 7,35 8,90
7 - - - - - 3,90 - 6,30 3,40 5,00 7,20 8,90
Profilo trave ponte, lunghezza trave ponte

8 - - - - - 4,95 - 6,30 3,40 5,05 7,20 8,90


1 0,75 - 0,90 4,70 7,05 8,00 8,90 - - - - -
KBK Aluline A16

2 1,60 - 1,90 4,50 6,75 8,00 8,90 1,00 - 1,90 3,95 5,80 8,00 8,90
3 2,35 - 2,90 4,40 6,55 8,00 8,90 1,65 - 2,90 3,80 5,65 8,00 8,90
4 3,00 - 3,90 4,25 6,40 8,00 8,90 2,25 - 3,90 3,65 5,45 7,80 8,90
5 3,65 - 4,90 4,15 6,20 8,00 8,90 2,75 - 4,90 3,50 5,25 7,55 8,90
6 4,20 - 5,90 4,05 6,05 8,00 8,90 3,15 - 5,90 3,30 4,90 7,05 8,90
7 4,80 - 6,90 4,00 5,95 8,00 8,90 3,60 - 6,90 3,25 4,80 6,90 8,90
8 5,80 - 7,30 4,00 5,95 8,00 8,90 4,60 - 7,50 3,25 4,80 6,90 8,90
1 0,75 - 0,90 4,60 6,90 8,00 8,90 - - - - -
KBK Aluline A18

2 1,50 - 1,90 4,35 6,55 8,00 8,90 - - - - -


3 2,20 - 2,90 4,20 6,25 8,00 8,90 1,50 - 2,90 3,50 5,25 7,55 8,90
4 2,80 - 3,90 4,05 6,05 8,00 8,90 2,00 - 3,90 3,35 5,00 7,15 8,90
5 3,30 - 4,90 3,90 5,85 8,00 8,90 2,50 - 4,90 3,20 4,80 6,90 8,90
6 3,75 - 5,90 3,80 5,65 8,00 8,90 3,00 - 5,90 3,05 4,55 6,50 8,45
7 4,15 - 6,90 3,65 5,50 8,00 8,90 3,50 - 6,90 3,00 4,40 6,35 8,25
8 5,00 - 7,90 3,65 5,45 7,95 8,90 4,00 - 7,90 2,90 4,30 6,20 8,05
1 0,75 - 0,90 4,60 6,85 8,00 8,90 - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,50 - 1,90 4,30 6,45 8,00 8,90 - - - - -


3 2,10 - 2,90 4,10 6,15 8,00 8,90 1,50 - 2,90 3,45 5,15 7,40 8,90
4 2,65 - 3,90 3,95 5,90 8,00 8,90 2,00 - 3,90 3,30 4,90 7,05 8,90
5 3,15 - 4,90 3,80 5,70 8,00 8,90 2,50 - 4,90 3,15 4,70 6,75 8,80
6 3,55 - 5,90 3,65 5,50 8,00 8,90 3,00 - 5,90 3,00 4,45 6,35 8,30
203813k1.indd/101218

7 4,00 - 6,90 3,60 5,35 7,80 8,90 3,50 - 6,90 2,90 4,35 6,20 8,05
8 5,00 - 7,90 3,60 5,35 7,80 8,90 4,00 - 7,90 2,85 4,20 6,05 7,85

1) Due testate per lato ponte


2) Testata doppia carrello 27
Portata: 80 kg, peso dell'apparecchio di sollevamento: 30 kg, velocità di sollevamento: 30 m/min
Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 0,75 - 0,90 4,10 6,15 8,00 8,90 - - - - -
KBK Aluline A12

2 1,65 - 1,90 4,05 6,05 8,00 8,90 1,05 - 1,90 3,70 5,40 7,70 8,90
3 2,50 - 2,90 3,95 5,90 8,00 8,90 1,85 - 2,90 3,55 5,30 7,65 8,90
4 3,30 - 3,90 3,90 5,80 8,00 8,90 2,55 - 3,90 3,45 5,15 7,45 8,90
5 4,05 - 4,20 3,85 5,70 8,00 8,90 3,15 - 4,90 3,40 5,05 7,25 8,90
6 - - - - - 3,75 - 5,60 3,25 4,80 6,85 8,90
7 - - - - - 4,25 - 5,60 3,15 4,70 6,70 8,75
Profilo trave ponte, lunghezza trave ponte

8 - - - - - 5,40 - 5,60 3,20 4,70 6,75 8,80


1 0,75 - 0,90 4,10 6,15 8,00 8,90 - - - - -
KBK Aluline A16

2 1,65 - 1,90 4,00 5,95 8,00 8,90 1,00 - 1,90 3,65 5,30 7,55 8,90
3 2,45 - 2,90 3,90 5,80 8,00 8,90 1,75 - 2,90 3,45 5,20 7,45 8,90
4 3,20 - 3,90 3,80 5,70 8,00 8,90 2,40 - 3,90 3,35 5,00 7,20 8,90
5 3,85 - 4,90 3,75 5,60 8,00 8,90 2,95 - 4,90 3,25 4,85 7,00 8,90
6 4,50 - 5,90 3,65 5,45 7,95 8,90 3,45 - 5,90 3,10 4,60 6,60 8,60
7 5,10 - 6,35 3,60 5,35 7,80 8,90 3,90 - 6,90 3,05 4,50 6,45 8,40
8 6,15 - 6,35 3,60 5,35 7,85 8,90 4,60 - 7,50 3,00 4,45 6,35 8,30
1 0,75 - 0,90 4,05 6,05 8,00 8,90 - - - - -
KBK Aluline A18
Programmazione

2 1,60 - 1,90 3,90 5,80 8,00 8,90 - - - - -


3 2,30 - 2,90 3,75 5,60 8,00 8,90 1,50 - 2,90 3,25 4,80 6,90 8,90
4 2,95 - 3,90 3,65 5,45 7,95 8,90 2,05 - 3,90 3,10 4,60 6,60 8,60
5 3,55 - 4,90 3,55 5,30 7,75 8,90 2,55 - 4,90 3,00 4,45 6,35 8,30
6 4,10 - 5,90 3,45 5,15 7,55 8,90 3,00 - 5,90 2,85 4,20 6,05 7,85
7 4,55 - 6,90 3,35 5,05 7,35 8,90 3,50 - 6,90 2,80 4,10 5,90 7,70
8 5,00 - 7,90 3,30 4,90 7,15 8,90 4,00 - 7,90 2,75 4,05 5,75 7,50
1 0,75 - 0,90 4,05 6,00 8,00 8,90 - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,55 - 1,90 3,85 5,75 8,00 8,90 - - - - -


3 2,25 - 2,90 3,70 5,55 8,00 8,90 1,50 - 2,90 3,20 4,75 6,80 8,90
4 2,85 - 3,90 3,60 5,35 7,80 8,90 2,00 - 3,90 3,05 4,50 6,50 8,45
5 3,40 - 4,90 3,45 5,20 7,55 8,90 2,50 - 4,90 2,95 4,35 6,25 8,15
6 3,90 - 5,90 3,35 5,05 7,35 8,90 3,00 - 5,90 2,80 4,15 5,95 7,70
7 4,35 - 6,90 3,30 4,90 7,15 8,90 3,50 - 6,90 2,75 4,05 5,80 7,55
8 5,00 - 7,90 3,25 4,85 7,05 8,90 4,00 - 7,90 2,70 3,95 5,65 7,35
Portata: 125 kg, peso dell'apparecchio di sollevamento: 30 kg, velocità di sollevamento: 30 m/min
Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 0,75 - 0,90 3,55 5,30 7,70 8,90 - - - - -
KBK Aluline A12

2 1,70 - 1,90 3,50 5,20 7,60 8,90 1,10 - 1,90 3,35 4,85 6,90 8,90
3 2,60 - 2,90 3,45 5,15 7,50 8,90 1,90 - 2,90 3,20 4,75 6,80 8,90
4 3,40 - 3,55 3,40 5,05 7,40 8,90 2,65 - 3,90 3,15 4,65 6,70 8,70
5 - - - - - 3,35 - 4,85 3,05 4,55 6,55 8,55
6 - - - - - 4,00 - 4,85 2,95 4,40 6,25 8,15
7 - - - - - 4,60 - 4,85 2,90 4,30 6,15 8,00
Profilo trave ponte, lunghezza trave ponte

8 - - - - - - - - - -
1 0,75 - 0,90 3,55 5,25 7,70 8,90 - - - - -
KBK Aluline A16

2 1,65 - 1,90 3,45 5,15 7,55 8,90 1,05 - 1,90 3,30 4,80 6,80 8,80
3 2,55 - 2,90 3,40 5,05 7,40 8,90 1,85 - 2,90 3,15 4,65 6,70 8,70
4 3,35 - 3,90 3,35 5,00 7,30 8,90 2,55 - 3,90 3,05 4,55 6,50 8,50
5 4,10 - 4,90 3,30 4,90 7,15 8,90 3,20 - 4,90 3,00 4,45 6,35 8,30
6 4,80 - 5,40 3,25 4,85 7,05 8,90 3,75 - 5,90 2,85 4,25 6,05 7,90
7 - - - - - 4,30 - 6,90 2,80 4,15 5,95 7,70
8 - - - - - 4,75 - 7,30 2,75 4,05 5,80 7,55
1 0,75 - 0,90 3,50 5,20 7,60 8,90 - - - - -
KBK Aluline A18

2 1,65 - 1,90 3,40 5,05 7,40 8,90 - - - - -


3 2,45 - 2,90 3,30 4,95 7,20 8,90 1,60 - 2,90 2,95 4,40 6,25 8,20
4 3,15 - 3,90 3,25 4,80 7,05 8,90 2,25 - 3,90 2,85 4,25 6,05 7,90
5 3,80 - 4,90 3,15 4,70 6,90 8,90 2,80 - 4,90 2,75 4,10 5,85 7,65
6 4,45 - 5,90 3,10 4,60 6,75 8,80 3,30 - 5,90 2,65 3,90 5,60 7,30
7 5,00 - 6,90 3,05 4,50 6,60 8,65 3,70 - 6,90 2,60 3,80 5,45 7,10
8 5,55 - 7,85 2,95 4,45 6,45 8,45 4,10 - 7,90 2,50 3,70 5,30 6,90
1 0,75 - 0,90 3,50 5,20 7,55 8,90 - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,60 - 1,90 3,35 5,00 7,30 8,90 - - - - -


3 2,40 - 2,90 3,25 4,90 7,10 8,90 1,55 - 2,90 2,90 4,30 6,15 8,05
4 3,10 - 3,90 3,20 4,75 6,95 8,90 2,15 - 3,90 2,80 4,15 5,95 7,75
5 3,70 - 4,90 3,10 4,65 6,75 8,85 2,65 - 4,90 2,70 4,00 5,75 7,45
6 4,30 - 5,90 3,05 4,55 6,60 8,65 3,10 - 5,90 2,60 3,80 5,45 7,10
7 4,80 - 6,90 2,95 4,40 6,45 8,45 3,50 - 6,90 2,50 3,70 5,30 6,90
8 5,30 - 7,90 2,90 4,35 6,30 8,25 4,00 - 7,90 2,45 3,65 5,20 6,75
203813k1.indd/101218

1) Due testate per lato ponte


28 2) Testata doppia carrello
Portata: 160 kg, peso dell'apparecchio di sollevamento: 35 kg, velocità di sollevamento: 20 m/min
Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 0,75 - 0,90 3,20 4,75 6,95 8,90 - - - - -
KBK Aluline A12

2 1,70 - 1,90 3,15 4,70 6,85 8,90 1,10 - 1,90 3,10 4,50 6,35 8,25
3 2,60 - 2,90 3,10 4,65 6,80 8,85 1,95 - 2,90 2,95 4,40 6,30 8,20
4 - - - - - 2,75 - 3,90 2,90 4,30 6,15 8,05
5 - - - - - 3,50 - 4,40 2,85 4,25 6,05 7,90
6 - - - - - 4,20 - 4,40 2,75 4,10 5,85 7,60
7 - - - - - - - - - -
Profilo trave ponte, lunghezza trave ponte

8 - - - - - - - - - -
1 0,75 - 0,90 3,20 4,75 6,90 8,90 - - - - -
KBK Aluline A16

2 1,70 - 1,90 3,15 4,65 6,80 8,90 1,10 - 1,90 3,05 4,45 6,30 8,15
3 2,55 - 2,90 3,10 4,60 6,70 8,80 1,90 - 2,90 2,90 4,30 6,20 8,05
4 3,40 - 3,90 3,05 4,55 6,65 8,65 2,65 - 3,90 2,85 4,20 6,05 7,90
5 4,20 - 4,85 3,00 4,50 6,55 8,55 3,30 - 4,90 2,80 4,15 5,90 7,70
6 - - - - - 3,95 - 5,90 2,70 3,95 5,65 7,40
7 - - - - - 4,55 - 6,65 2,65 3,90 5,55 7,25
8 - - - - - 5,05 - 6,65 2,60 3,85 5,45 7,10
1 0,75 - 0,90 3,15 4,70 6,85 8,90 - - - - -
KBK Aluline A18

Programmazione
2 1,65 - 1,90 3,10 4,60 6,70 8,75 - - - - -
3 2,50 - 2,90 3,00 4,50 6,55 8,60 1,65 - 2,90 2,75 4,10 5,85 7,65
4 3,25 - 3,90 2,95 4,40 6,45 8,40 2,35 - 3,90 2,70 3,95 5,70 7,40
5 4,00 - 4,90 2,90 4,35 6,30 8,25 2,95 - 4,90 2,60 3,85 5,50 7,20
6 4,65 - 5,90 2,85 4,25 6,20 8,10 3,50 - 5,90 2,50 3,70 5,30 6,90
7 5,30 - 6,90 2,80 4,20 6,10 8,00 4,00 - 6,90 2,45 3,60 5,15 6,70
8 5,85 - 7,05 2,75 4,10 6,00 7,85 4,40 - 7,90 2,40 3,55 5,05 6,55
1 0,75 - 0,90 3,15 4,70 6,85 8,90 - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,65 - 1,90 3,05 4,55 6,65 8,70 - - - - -


3 2,45 - 2,90 3,00 4,45 6,50 8,50 1,60 - 2,90 2,70 4,05 5,75 7,50
4 3,20 - 3,90 2,95 4,35 6,35 8,30 2,25 - 3,90 2,65 3,90 5,60 7,25
5 3,90 - 4,90 2,85 4,25 6,25 8,15 2,85 - 4,90 2,55 3,80 5,40 7,05
6 4,50 - 5,90 2,80 4,20 6,10 8,00 3,35 - 5,90 2,45 3,60 5,15 6,75
7 5,10 - 6,90 2,75 4,10 6,00 7,85 3,80 - 6,90 2,40 3,55 5,05 6,55
8 5,65 - 7,90 2,70 4,05 5,90 7,70 4,20 - 7,90 2,35 3,45 4,90 6,40
Portata: 200 kg, peso dell'apparecchio di sollevamento: 35 kg, velocità di sollevamento: 20 m/min
Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 0,80 - 0,90 2,95 4,35 6,40 8,35 - - - - -
KBK Aluline A12

2 1,75 - 1,90 2,90 4,30 6,30 8,25 1,10 - 1,90 2,80 4,15 5,95 7,75
3 2,65 - 2,90 2,85 4,30 6,25 8,15 2,00 - 2,90 2,75 4,10 5,85 7,65
4 - - - - - 2,80 - 3,90 2,70 4,05 5,75 7,50
5 - - - - - 3,60 - 4,05 2,70 3,95 5,70 7,40
6 - - - - - - - - - -
7 - - - - - - - - - -
Profilo trave ponte, lunghezza trave ponte

8 - - - - - - - - - -
1 0,75 - 0,90 2,90 4,35 6,35 8,30 - - - - -
KBK Aluline A16

2 1,70 - 1,90 2,90 4,30 6,25 8,20 1,10 - 1,90 2,90 4,15 5,90 7,60
3 2,60 - 2,90 2,85 4,25 6,20 8,10 1,95 - 2,90 2,70 4,05 5,75 7,55
4 3,45 - 3,90 2,80 4,20 6,10 8,00 2,70 - 3,90 2,65 3,95 5,65 7,40
5 4,30 - 4,45 2,80 4,15 6,05 7,90 3,45 - 4,90 2,60 3,90 5,55 7,25
6 - - - - - 4,10 - 5,90 2,55 3,75 5,35 7,00
7 - - - - - 4,75 - 6,10 2,50 3,70 5,25 6,85
8 - - - - - 5,30 - 6,10 2,45 3,65 5,20 6,75
1 0,75 - 0,90 2,90 4,30 6,30 8,25 - - - - -
KBK Aluline A18

2 1,70 - 1,90 2,85 4,25 6,20 8,10 - - - - -


3 2,55 - 2,90 2,80 4,15 6,10 7,95 1,70 - 2,90 2,60 3,85 5,50 7,20
4 3,35 - 3,90 2,75 4,10 6,00 7,80 2,40 - 3,90 2,55 3,75 5,35 7,00
5 4,10 - 4,90 2,70 4,05 5,90 7,70 3,05 - 4,90 2,50 3,65 5,25 6,80
6 4,80 - 5,90 2,65 1) 3,95 1) 5,80 7,55 3,65 - 5,90 2,40 3,55 5,05 6,55
7 5,50 - 6,45 2,65 1) 3,90 1) 5,70 7,45 4,20 - 6,90 2,35 3,45 4,90 6,40
8 6,10 - 6,50 2,60 1) 3,85 1) 5,60 7,35 4,70 - 7,90 2,30 3,40 4,80 6,25
1 0,75 - 0,90 2,90 4,30 6,30 8,20 - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,65 - 1,90 2,85 4,20 6,15 8,05 - - - - -


3 2,50 - 2,90 2,75 4,15 6,05 7,90 1,65 - 2,90 2,55 3,80 5,45 7,10
4 3,30 - 3,90 2,70 4,05 5,90 7,75 2,35 - 3,90 2,50 3,70 5,25 6,85
5 4,00 - 4,90 2,65 1) 3,95 1) 5,80 7,60 2,95 - 4,90 2,45 3,60 5,15 6,70
6 4,70 - 5,90 2,65 1) 3,90 1) 5,70 7,45 3,50 - 5,90 2,35 3,45 4,90 6,40
7 5,30 - 6,90 2,60 1) 3,85 1) 5,60 7,35 4,00 - 6,90 2,30 3,35 4,80 6,25
8 5,90 - 7,90 2,55 1) 3,75 1) 5,50 7,20 4,45 - 7,90 2,25 3,30 4,70 6,10
203813k1.indd/101218

1) Due testate per lato ponte


2) Testata doppia carrello 29
Portata: 250 kg, peso dell'apparecchio di sollevamento: 35 kg, velocità di sollevamento: 20 m/min
Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 0,80 - 0,90 2,70 1) 4,00 1) 5,80 7,60 - - - - -
KBK Aluline A12

2 1,75 - 1,90 2,65 1) 3,95 1) 5,80 7,55 1,15 - 1,90 2,60 3,85 5,50 7,20
3 - - - - - 2,00 - 2,90 2,55 3,80 5,45 7,10
4 - - - - - 2,85 - 3,75 2,55 3,75 5,35 7,00
5 - - - - - 3,65 - 3,75 2,50 3,70 5,30 6,90
6 - - - - - - - - - -
7 - - - - - - - - - -
Profilo trave ponte, lunghezza trave ponte

8 - - - - - - - - - -
1 0,80 - 0,90 2,65 1) 3,95 1) 5,80 7,60 - - - - -
KBK Aluline A16

2 1,70 - 1,90 2,65 1) 3,95 1) 5,75 7,50 1,10 - 1,90 2,70 3,90 5,45 7,10
3 2,65 - 2,90 2,60 1) 3,90 1) 5,70 7,45 1,95 - 2,90 2,55 3,75 5,35 7,00
4 3,50 - 3,90 2,60 1) 3,85 1) 5,65 7,35 2,80 - 3,90 2,50 3,70 5,25 6,85
5 - - - - - 3,55 - 4,90 2,45 3,65 5,20 6,75
6 - - - - - 4,25 - 5,60 2,40 3,55 5,05 6,55
7 - - - - - 4,90 - 5,60 2,35 3,50 4,95 6,45
8 - - - - - 5,55 - 5,60 2,35 3,45 4,90 6,35
1 0,80 - 0,90 2,65 1) 3,95 1) 5,75 7,55 - - - - -
KBK Aluline A18

2,60 1) 3,90 1)
Programmazione

2 1,70 - 1,90 5,70 7,45 - - - - -


3 2,60 - 2,90 2,60 1) 3,85 1) 5,60 7,30 1,75 - 2,90 2,45 3,60 5,15 6,70
4 3,40 - 3,90 2,55 1) 3,75 1) 5,50 7,20 2,50 - 3,90 2,40 3,50 5,05 6,55
5 4,20 - 4,90 2,50 1) 3,70 1) 5,45 7,10 3,20 - 4,90 2,35 3,45 4,90 6,40
6 4,95 - 5,90 2,50 1) 3,65 1) 5,35 7,00 3,80 - 5,90 2,25 3,35 4,75 6,20
7 5,65 - 5,90 2,45 1) 3,60 1) 5,30 6,95 4,40 - 6,90 2,25 3,30 4,65 6,05
8 - - - - - 4,95 - 7,90 2,20 3,20 4,55 5,95
1 0,80 - 0,90 2,65 1) 3,95 1) 5,75 7,50 - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,70 - 1,90 2,60 1) 3,85 1) 5,65 7,40 - - - - -


3 2,55 - 2,90 2,55 1) 3,80 1) 5,55 7,25 1,70 - 2,90 2,40 3,55 5,10 6,65
4 3,35 - 3,90 2,50 1) 3,75 1) 5,45 7,15 2,45 - 3,90 2,35 3,45 4,95 6,45
5 4,10 - 4,90 2,50 1) 3,70 1) 5,40 7,05 3,10 - 4,90 2,30 3,40 4,85 6,30
6 4,85 - 5,90 2,45 1) 3,65 1) 5,30 6,95 3,65 - 5,90 2,25 3,30 4,65 6,05
7 5,50 - 6,90 2,40 1) 3,55 1) 5,20 6,85 4,20 - 6,90 2,20 3,20 4,55 5,95
8 6,15 - 7,70 2,40 1) 3,50 1) 5,15 6,75 4,70 - 7,90 2,15 3,15 4,45 5,80
Portata: 315 kg, peso dell'apparecchio di sollevamento: 55 kg, velocità di sollevamento: 15 m/min
Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 0,75 - 0,90 2) 2,55 1) 3,75 1) 5,50 7,20 - - - - -
KBK Aluline A12

2 1,55 - 1,90 2) 2,35 1) 3,50 1) 5,10 6,65 1,15 - 1,90 2,35 3,45 4,95 6,45
3 - - - - - 2,05 - 2,90 2,35 3,40 4,90 6,35
4 - - - - - 2,95 - 3,35 2,30 3,40 4,85 6,30
5 - - - - - - - - - -
6 - - - - - - - - - -
7 - - - - - - - - - -
Profilo trave ponte, lunghezza trave ponte

8 - - - - - - - - - -
1 0,75 - 0,90 2) 2,55 1) 3,75 1) 5,50 7,20 - - - - -
KBK Aluline A16

2 1,55 - 1,90 2) 2,35 1) 3,45 1) 5,10 6,65 1,15 - 1,90 2,35 3,45 4,90 6,40
3 2,45 - 2,90 2) 2,35 1) 3,45 1) 5,05 6,60 2,00 - 2,90 2,30 3,40 4,85 6,30
4 3,40 - 3,55 2) 2,30 1) 3,40 1) 5,00 6,55 2,85 - 3,90 2,25 3,35 4,75 6,20
5 - - - - - 3,65 - 4,90 2,25 3,30 4,70 6,15
6 - - - - - 4,40 - 5,00 2,20 3,20 4,60 5,95
7 - - - - - - - - - -
8 - - - - - - - - - -
1 0,80 - 0,90 2,35 1) 3,50 1) 5,10 6,70 - - - - -
KBK Aluline A18

2 1,70 - 1,90 2,35 1) 3,45 1) 5,05 6,60 - - - - -


3 2,65 - 2,90 2,30 1) 3,40 1) 5,00 6,50 1,80 - 2,90 2,25 3,30 4,70 6,10
4 3,50 - 3,90 2,30 1) 3,35 1) 4,95 6,45 2,60 - 3,90 2,20 3,20 4,60 5,95
5 4,30 - 4,90 2,25 1) 3,35 1) 4,90 6,40 3,30 - 4,90 2,15 3,15 4,50 5,85
6 5,10 - 5,20 2,25 1) 3,30 1) 4,80 6,30 4,00 - 5,90 2,10 3,10 4,40 5,70
7 - - - - - 4,65 - 6,90 2,05 3,05 4,30 5,60
8 - - - - - 5,25 - 7,20 2,05 3,00 4,25 5,50
1 0,80 - 0,90 2,35 1) 3,50 1) 5,10 6,65 - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,70 - 1,90 2,30 1) 3,45 1) 5,00 6,55 - - - - -


3 2,60 - 2,90 2,30 1) 3,40 1) 4,95 6,50 1,75 - 2,90 2,20 3,25 4,65 6,05
4 3,45 - 3,90 2,25 1) 3,35 1) 4,90 6,40 2,55 - 3,90 2,15 3,20 4,55 5,90
5 4,25 - 4,90 2,25 1) 3,30 1) 4,85 6,30 3,25 - 4,90 2,15 3,10 4,45 5,80
6 5,00 - 5,90 2,20 1) 3,25 1) 4,75 6,25 3,90 - 5,90 2,10 3,05 4,30 5,60
7 5,75 - 6,80 2,20 1) 3,25 1) 4,70 6,15 4,50 - 6,90 2,05 3,00 4,25 5,50
8 6,45 - 6,80 2,15 1) 3,20 1) 4,65 6,10 5,05 - 7,90 2,00 2,95 4,15 5,40
203813k1.indd/101218

1) Due testate per lato ponte


30 2) Testata doppia carrello
Portata: 400 kg, peso dell'apparecchio di sollevamento: 55 kg, velocità di sollevamento: 15 m/min
Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 0,75 - 0,90 2) 2,30 1) 3,40 1) 5,00 6,50 - - - - -
KBK Aluline A12

2 1,55 - 1,90 2) 2,15 1) 3,15 1) 4,60 6,05 1,15 - 1,90 2,15 3,15 4,50 5,90
3 - - - - - 2,10 - 2,90 2,15 3,15 4,50 5,85
4 - - - - - 2,95 - 3,05 2,15 3,10 4,45 5,80
5 - - - - - - - - - -
6 - - - - - - - - - -
7 - - - - - - - - - -
Profilo trave ponte, lunghezza trave ponte

8 - - - - - - - - - -
1 0,75 - 0,90 2) 2,30 1) 3,40 1) 4,95 6,50 - - - - -
KBK Aluline A16

2 1,55 - 1,90 2) 2,15 1) 3,15 1) 4,60 6,05 1,15 - 1,90 2,15 3,15 4,50 5,85
3 2,50 - 2,90 2) 2,10 1) 3,15 1) 4,60 6,00 2,05 - 2,90 2,15 3,10 4,45 5,80
4 - - - - - 2,90 - 3,90 2,10 3,10 4,40 5,70
5 - - - - - 3,75 - 4,55 2,10 3,05 4,35 5,65
6 - - - - - - - - - -
7 - - - - - - - - - -
8 - - - - - - - - - -
1 0,80 - 0,90 2,15 1) 3,15 1) 4,65 6,05 - - - - -
KBK Aluline A18

2,10 1) 3,15 1)

Programmazione
2 1,75 - 1,90 4,60 6,00 - - - - -
3 2,65 - 2,90 2,10 1) 3,10 1) 4,55 5,95 1,85 - 2,90 2,05 3,05 4,30 5,60
4 3,55 - 3,90 2,10 1) 3,10 1) 4,50 5,90 2,65 - 3,90 2,05 3,00 4,25 5,55
5 4,40 - 4,70 2,05 1) 3,05 1) 4,45 5,85 3,45 - 4,90 2,00 2,95 4,20 5,45
6 - - - - - 4,15 - 5,90 - - 4,10 5,30
7 - - - - - 4,85 - 6,55 - - 4,00 5,25
8 - - - - - 5,50 - 6,55 - - 3,95 5,15
1 0,80 - 0,90 2,15 1) 3,15 1) 4,60 6,05 - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,75 - 1,90 2,10 1) 3,15 1) 4,55 5,95 - - - - -


3 2,65 - 2,90 2,10 1) 3,10 1) 4,50 5,90 1,80 - 2,90 2,05 3,00 4,30 5,55
4 3,50 - 3,90 2,05 1) 3,05 1) 4,45 5,85 2,60 - 3,90 2,00 2,95 4,20 5,45
5 4,35 - 4,90 2,05 1) 3,05 1) 4,40 5,80 3,35 - 4,90 - - 4,15 5,35
6 5,15 - 5,90 2,05 1) 3,00 1) 4,40 5,70 4,05 - 5,90 - - 4,00 5,25
7 5,90 - 6,15 2,00 1) 2,95 1) 4,35 5,65 4,70 - 6,90 - - 3,95 5,15
8 - - - - - 5,30 - 7,90 - - 3,90 5,05
Portata: 500 kg, peso dell'apparecchio di sollevamento: 75 kg, velocità di sollevamento: 15 m/min
Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 0,75 - 0,90 2) 2,05 1) 3,05 1) 4,45 5,80 - - - - -
KBK Aluline A12

2 1,55 - 1,90 2) 1,90 1) 2,85 1) 4,15 5,40 1,30 - 1,90 2,00 2,95 4,20 5,45
3 - - - - - 2,45 - 2,75 2,00 2,95 4,20 5,45
4 - - - - - - - - - -
5 - - - - - - - - - -
6 - - - - - - - - - -
7 - - - - - - - - - -
Profilo trave ponte, lunghezza trave ponte

8 - - - - - - - - - -
1 0,75 - 0,90 2) 2,05 1) 3,05 1) 4,45 5,80 - - - - -
KBK Aluline A16

2 1,55 - 1,90 2) 1,90 1) 2,85 1) 4,15 5,40 1,35 - 1,90 2,00 2,95 4,20 5,45
3 2,60 - 2,85 2) 1,90 1) 2,85 1) 4,15 5,40 2,50 - 2,90 2,00 2,95 4,20 5,45
4 - - - - - 3,70 - 3,90 2,00 2,95 4,20 5,45
5 - - - - - - - - - -
6 - - - - - - - - - -
7 - - - - - - - - - -
8 - - - - - - - - - -
1 0,80 - 0,90 1,90 1) 2,85 1) 4,15 5,40 - - - - -
KBK Aluline A18

2 1,75 - 1,90 2,20 1) 2,90 1) 4,10 1) 5,35 1) - - - - -


3 2,70 - 2,90 2,15 1) 2,85 1) 4,05 1) 5,30 1) 1,85 - 2,90 - - 3,95 5,10
4 3,60 - 3,90 2,15 1) 2,85 1) 4,05 1) 5,30 1) 2,70 - 3,90 - - 3,85 5,05
5 - - - - - 3,55 - 4,90 - - 3,80 4,95
6 - - - - - 4,30 - 5,85 - - 3,75 4,85
7 - - - - - 5,05 - 5,85 - - 3,70 4,80
8 - - - - - 5,75 - 5,85 - - 3,65 4,75
1 0,80 - 0,90 1,90 1) 2,85 1) 4,15 5,40 - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,75 - 1,90 2,20 1) 2,85 1) 4,10 1) 5,35 1) - - - - -


3 2,65 - 2,90 2,15 1) 2,85 1) 4,05 1) 5,30 1) 1,85 - 2,90 - - 3,90 5,05
4 3,55 - 3,90 2,15 1) 2,80 1) 4,00 1) 5,25 1) 2,70 - 3,90 - - 3,85 5,00
5 4,45 - 4,90 2,15 1) 2,80 1) 4,00 1) 5,20 1) 3,45 - 4,90 - - 3,80 4,90
6 5,25 - 5,45 2,15 1) 2,80 1) 3,95 1) 5,15 1) 4,20 - 5,90 - - 3,70 4,80
7 - - - - - 4,90 - 6,90 - - 3,65 4,75
8 - - - - - 5,60 - 7,65 - - 3,60 4,70
203813k1.indd/101218

1) Due testate per lato ponte


2) Testata doppia carrello 31
Portata: 630 kg, peso dell'apparecchio di sollevamento: 75 kg, velocità di sollevamento: 15 m/min
Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


Profilo trave ponte, lunghezza trave ponte

min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 0,80 - 0,90 2,05 1) 2,30 1) 3,75 1) 4,90 1) - - - - -
KBK Aluline A18

2 1,75 - 1,90 2,05 1) 2,00 1) 3,75 1) 4,85 1) - - - - -


3 2,70 - 2,90 2,05 1) 1,75 1) 3,70 1) 4,85 1) 1,90 - 2,90 - - 3,60 4,70
4 3,65 - 3,80 2,00 1) 1,60 1) 3,70 1) 4,80 1) 2,75 - 3,90 - - 3,55 4,65
5 - - - - - 3,60 - 4,90 - - 3,55 4,60
6 - - - - - 4,40 - 5,35 - - 3,45 4,50
7 - - - - - 5,20 - 5,35 - - 3,45 4,45
8 - - - - - - - - - -
1 0,80 - 0,90 2,05 1) 2,25 1) 3,75 1) 4,90 1) - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,75 - 1,90 2,05 1) 1,90 1) 3,70 1) 4,85 1) - - - - -


3 2,70 - 2,90 2,05 1) 1,65 1) 3,70 1) 4,80 1) 1,85 - 2,90 - - 3,60 4,65
4 3,60 - 3,90 2,00 1) 1,50 1) 3,65 1) 4,80 1) 2,75 - 3,90 - - 3,55 4,60
5 4,50 - 4,90 2,00 1) 1,35 1) 3,65 1) 4,75 1) 3,55 - 4,90 - - 3,50 4,55
6 - - - - - 4,35 - 5,90 - - 3,45 4,45
7 - - - - - 5,10 - 6,90 - - 3,40 4,40
8 - - - - - 5,80 - 6,95 - - 3,35 4,35
Portata: 800 kg, peso dell'apparecchio di sollevamento: 75 kg, velocità di sollevamento: 15 m/min
Programmazione

Carroponte monotrave Carroponte bitrave


Profilo

lHT lKr lw lKr lw


Profilo trave ponte, lunghezza trave ponte

min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 0,75 - 0,90 2) 2,00 1) 1,40 1) 3,65 1) 4,75 1) - - - - -
KBK Aluline A18

2 1,50 - 1,90 2) 1,25 1) 1,20 1) 3,35 1) 4,40 1) - - - - -


3 2,50 - 2,90 2) 1,25 1) 1,20 1) 3,35 1) 4,35 1) 1,90 - 2,90 - - 3,30 4,25
4 - - - - - 2,80 - 3,90 - - 3,25 4,25
5 - - - - - 3,70 - 4,85 - - 3,25 4,20
6 - - - - - 4,50 - 4,85 - - 3,20 4,15
7 - - - - - - - - - -
8 - - - - - - - - - -
1 0,75 - 0,90 2) 2,00 1) 1,40 1) 3,65 1) 4,75 1) - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,50 - 1,90 2) 1,25 1) 1,20 1) 3,35 1) 4,35 1) - - - - -


3 2,45 - 2,90 2) 1,20 1) 1,15 1) 3,35 1) 4,35 1) 1,90 - 2,90 - - 3,25 4,25
4 3,40 - 3,90 2) 1,20 1) 1,15 1) 3,30 1) 4,30 1) 2,80 - 3,90 - - 3,25 4,20
5 4,30 - 4,45 2) 1,20 1) 1,15 1) 3,30 1) 4,30 1) 3,65 - 4,90 - - 3,20 4,15
6 - - - - - 4,45 - 5,90 - - 3,15 4,10
7 - - - - - 5,25 - 6,30 - - 3,15 4,05
8 - - - - - 6,00 - 6,30 - - 3,10 4,00
Portata: 1000 kg, peso dell'apparecchio di sollevamento: 85 kg, velocità di sollevamento: 15 m/min
Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


Profilo trave ponte, lunghezza trave ponte

min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 0,75 - 0,90 2) 1,15 1) 1,10 1) 3,30 1) 4,30 1) - - - - -
KBK Aluline A18

2 1,55 - 1,90 2) 0,95 1) 0,90 1) 3,00 1) 3,95 1) - - - - -


3 2,50 - 2,90 2) 0,95 1) 0,90 1) 3,00 1) 3,90 1) 2,00 - 2,90 - - 3,00 3,85
4 - - - - - 3,00 - 3,90 - - 3,00 3,85
5 - - - - - 4,10 - 4,35 - - 3,00 3,85
6 - - - - - - - - - -
7 - - - - - - - - - -
8 - - - - - - - - - -
1 0,75 - 0,90 2) 1,15 1) 1,10 1) 3,30 1) 4,30 1) - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,50 - 1,90 2) 0,95 1) 0,90 1) 3,00 1) 3,95 1) - - - - -


3 2,50 - 2,90 2) 0,95 1) 0,90 1) 3,00 1) 3,90 1) 2,00 - 2,90 - - 3,00 3,85
4 3,45 - 3,90 2) 0,90 1) 0,90 1) 3,00 1) 3,90 1) 3,05 - 3,90 - - 3,00 3,85
5 - - - - - 4,15 - 4,90 - - 3,00 3,85
6 - - - - - 5,30 - 5,60 - - 3,00 3,85
7 - - - - - - - - - -
8 - - - - - - - - - -
203813k1.indd/101218

1) Due testate per lato ponte


32 2) Testata doppia carrello
Portata: 1250 kg, peso del dispositivo di sollevamento: 115 kg, velocità di sollevamento: 10 m/min
Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 - - - - - - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,50 - 1,90 2) - - 3,05 1) 4,00 1) 1,50 - 1,90 - - 1,30 3,50


3 1,95 - 2,90 2) - - 3,00 1) 3,85 1) 2,00 - 2,90 - - 1,20 3,50
4 3,20 - 3,70 2) - - 3,00 1) 3,80 1) 2,95 - 3,90 - - 1,15 3,45
5 - - - - - 3,85 - 4,90 - - 1,05 3,45
6 - - - - - 4,70 - 5,00 - - 1,00 3,40
Profilo trave ponte, lunghezza trave ponte

7 - - - - - - - - - -
8 - - - - - - - - - -
Portata: 1600 kg, peso del dispositivo di sollevamento: 115 kg, velocità di sollevamento: 10 m/min
Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 - - - - - - - - - -
KBK Aluline A22

2 1,50 - 1,90 2) - - 3,00 1) 3,85 1) 1,50 - 1,90 - - 0,75 3) 1,25 3)


3 - - - - - 2,05 - 2,90 - - 0,75 3) 1,20 3)
4 - - - - - 2,95 - 3,90 - - 0,70 3) 1,15 3)
5 - - - - - 3,90 - 4,50 - - 0,70 3) 1,10 3)

Programmazione
6 - - - - - - - - - -
7 - - - - - - - - - -
8 - - - - - - - - - -
Portata: 2000 kg, peso del dispositivo di sollevamento: 115 kg, velocità di sollevamento: 5 m/min
Carroponte monotrave Carroponte bitrave
Profilo

lHT lKr lw lKr lw


min max A12 A16 A18 A22 min max A12 A16 A18 A22
1 - - - - - - - - - -
KBK Aluline A22

2 - - - - - 1,50 - 1,90 - - 0,60 3) 0,75 3)


3 - - - - - 2,05 - 2,90 - - 0,60 3) 0,75 3)
4 - - - - - 3,00 - 3,90 - - 0,55 3) 0,70 3)
5 - - - - - 3,90 - 4,10 - - 0,55 3) 0,70 3)
6 - - - - - - - - - -
7 - - - - - - - - - -
8 - - - - - - - - - -
203813k1.indd/101218

1) Due testate per lato ponte


2) Testata doppia carrello
3) Quattro testate per lato ponte 33
3.13 Ingombri di monorotaie
e carroponti

Monorotaia Carroponte monotrave Carroponte bitrave


Programmazione

42603446.eps

Sul carroponte bitrave, l'unità di sollevamento viene posizionata tra le travi ponte e
si raggiunge quindi una maggiore alzata rispetto al carroponte monotrave.

Quota h2 Quota h2 [mm] (da bordo inferiore trave a I a bordo superiore trave ponte)
Sospensioni corte Lunghezza dell'asta filettata per spina elastica
con spina elastica 80 100 300
A12 / A16 75 135 - 355
A18 / A22 115 - 195 395

lw, lKr, lHT secondo il diagramma (si veda la sezione 3.5) e le tabelle di scelta (si
veda la sezione 3.12.3)
u, st, lan sec. dimensionamento e quote dei singoli elementi

Quota h3

Quota h3 [mm] (da bordo superiore trave via di corsa a bordo inferiore trave ponte)
Carroponti
Via di corsa KBK A12 A16 A18 A22
Trave ponte KBK A12 A16 A18 A12 A16 A18 A12 A16 A18 A22 A16 A18 A22
Testata via di Semplice 330 370 390 370 410 430 390 430 450 490 470 490 530
corsa. Doppia 340 380 400 380 420 440 405 445 465 505 485 505 545

Traverse carroponte rigide: + 15

Quota h Quota h [mm] (da bordo inferiore rotaia a bordo superiore perno)
Carroponti e monorotaie
Profilo KBK A12 A16 A18 A22 A22 > 1,2 t
Semplice 37 35 -
Testata del carrello Doppia 47 50 -
Telaio carrello -105 -150 -196

Quota c = altezza d'ingombro verticale dispositivo di sollevamento


203813k1.indd/101218

34
4 KBK Aluline Ergo - programmazione e progettazione

Le pagine seguenti offrono una panoramica sui campi di impiego dei profili
Aluline per:
• carroponti con grande sbalzo
• Carroponti per manipolatori
Si tratta in particolare di testate Ergo, incorporate rigidamente in speciali traverse
e telai per testata, che sono in grado di assorbire i momenti prodotti dal carico e le
forze agenti in senso opposto alla direzione del carico. Le testate Ergo consentono
inoltre di assorbire le forze orizzontali che risultano dall'impiego di manipolatori.
In caso d'impiego di sospensioni rigide la lunghezza della via di corsa non deve
superare i 30 metri (dilatazione diversa di sovrastruttura e profilo in alluminio.

4.1 Carroponti con


grande sbalzo

Carroponte monotrave con grande sbalzo Carroponte bitrave con grande sbalzo

Programmazione
KBK Ergo
42604247.eps

Gruppi componenti Elementi costruttivi Capitolo/sezione


Rotaia, collegamento a vite, calotta terminale, respingente, respingente via di corsa,
Elementi monorotaia 5
ammortizzatore, targhe
Sospensione Sospensione corta, sospensione Ergo 6
Combinazione di testate Testata, testata carroponte Ergo, testata carrello Ergo 7
Gruppo di traslazione RF 100, RF 125 e DRF 200 11
Elementi di accoppiamento Collare, barra di accoppiamento, distanziale 13
Accessori Respingenti su carrelli e carroponti 14
Linea di alimentazione elettrica Pattino, carrello dei cavi, cavo a festoni, linea di contatto 16.1
Comando 17

Versione: sospensioni vie di corsa e testate del carroponte rigide


203813k2.indd/101218

35
Carroponte monotrave

Carroponte bitrave
Programmazione
KBK Ergo

42069945.eps

Le travi ponte possono avere lo sbalzo u2 su entrambi i lati se la lunghezza carro-


ponte lHT viene aumentata e lo scartamento lKr resta costante.
Su carroponte monotrave con elevato sbalzo per il carrello si utilizza una testata
doppia KBK Aluline con telaio snodato. (per carroponti fino a lHT = 3 metri è suffi-
ciente una testata singola come carrello).
Per il carroponte bitrave, si utilizza un telaio carrello KBK Aluline come carrello.
Alle estremità della corsia e della trave ponte, sono montate le apposite calotte
terminali KBK Aluline con respingenti in gomma.

L'accoppiamento del dispositivo di sollevamento/del carico viene eseguito a snodo.

lKr = scartamento u1 = sbalzo


lHT = lunghezza trave ponte u2 = sbalzo
lKa = scartamento carrello h = da bordo inferiore rotaia a bordo
superiore perno
eKT = distanze testate del carroponte h2 = da bordo inferiore trave a I a bordo
superiore trave ponte
eKa = distanza testate del carrello h3 = da bordo superiore trave via di
corsa a bordo inferiore trave ponte
lA1 = quota di sbalzo consentita c = altezza di montaggio del dispositi-
vo di sollevamento
203813k2.indd/101218

36
4.2 Carroponti telescopici

Carroponti e carrelli telescopici

42068845.eps

Pos. Nome Pos. Nome Pos. Nome


1 Traversa ponte KBK Ergo 4 Piastra respingente 7 Via di corsa KBK

Programmazione
2 Sospensione 5 Calotta terminale 8 Trave ponte KBK
a KBK Ergo a KBK Ergo con respingente di gomma 9 Profilo telescopico KBK

KBK Ergo
o a struttura cellulare
b KBK Classic b KBK Ergo con ammortizzatore 10 Azionamenti
3 Carrello c KBK Classic a elettrico
a Telaio carrello KBK Ergo 6 Telaio telescopico KBK Ergo b pneumatica
b Telaio carrello KBK Classic a Tipo A1/1 11 Alimentazione elettrica
c Testata singola o doppia KBK Classic b Tipo B2/1 a elettrico
d Traversa carrello per carroponte c Tipo B2/2 b pneumatica
telescopico B2/2

I telai telescopici sono utilizzati per la consegna dei carichi a zone limitrofe del
carroponte, per il deposito tra i pilastri del capannone e per ampliare la zona di
lavoro. I carroponti in esecuzione telescopica sono costituiti da un ponte sul quale
scorre un telaio completo di un elemento telescopico in esecuzione mono o bitra-
ve. L'elemento telescopico che scorre lateralmente con il carrello paranco portaca-
rico, presenta una grande sporgenza laterale oltre il telaio e può quindi fuoriuscire
lateralmente.
La posizione dell'elemento telescopico nel telaio può essere regolata in modo che
l'intera sporgenza possa fuoriuscire da un solo lato oppure su ambedue i lati.
Il modello A (profilo telescopico sotto la trave ponte) non è previsto sul carropon-
te bitrave per via dell'altezza non vantaggiosa. Nel modello B, i profili telescopici
passano fra le canaline della trave ponte.

Tipi di carroponte:
● Carroponte monotrave: tipo di telaio telescopico A1/1
● Carroponte bitrave: tipo di telaio telescopico B2/1 e B2/2

Nei profili telescopici, le testate KBK Classic sono utilizzate come carrelli. Nel caso
dei tipi telescopici A1/1 e B2/1, si utilizzano testate doppie con telai snodati (per
carroponti fino a lHT = 3 metri è sufficiente una testata singola come carrello). Per il
tipo B2/2, si utilizza la traversa carrello 220 (vedere il paragrafo 9.3).
I profili telescopici hanno la stessa lunghezza delle travi ponte. Sono disponibili su
richiesta profili telescopici più corti.
203813k2.indd/101218

37
Esempio: A18

(..) (..) Quota per testata singola 42066946.eps

No. part. Nome Carico max. A18 A22


Programmazione

Peso No. pos. Peso No. pos.


KBK Ergo

[kg] [kg] [kg]


117 Telaio telescopico A 1/1 da -400 a +800 11,51 715 705 46 11,51 715 705 46
118 Telaio telescopico B 2/1 39,80 715 442 46 40,88 715 701 46
da -400 a +1200
119 Telaio telescopico B 2/2 45,80 715 446 46 47,55 715 702 46

203813k2.indd/101218

38
4.3 Arresto telescopico

A) B)

42787146.eps

No. part. Nome


Peso [kg]
153 Arresto telescopico A1/1 su richiesta
No. pos.

Programmazione
L'arresto telescopico è adatto a tutte le combinazioni di carroponte KBK A18/A22

KBK Ergo
e profili telescopici KBK A18/A22 su carroponti con elemento telescopico laterale
nella forma costruttiva A1/1.
A) L'arresto impedisce al profilo inferiore di uscire inavvertitamente quando si trova
in stato rientrato.
B) Nel momento in cui la testata entra nell'arresto, la testata viene bloccata ed
è possibile la fuoriuscita dell'elemento telescopico. Al momento dell'entrata, il
profilo viene spinto verso l'interno e la testata viene rilasciata solo alla fine.
Il perno speciale per la testata è compreso nel volume di fornitura dell'arresto tele-
scopico.

Versione: zincato
203813k2.indd/101218

39
4.4 Carroponti per
manipolatori

42066644.eps 42068744.eps

Carroponte bitrave
Gruppi componenti Elementi costruttivi Capitolo/sezione
Rotaia, collegamento a vite, calotta terminale, respingente, respingente via di corsa,
Elementi monorotaia 5
ammortizzatore, targhe
Sospensione Sospensione corta, sospensione Ergo 6
Programmazione

Combinazione di testate Testata, testata carroponte Ergo, testata carrello Ergo 7


KBK Ergo

Gruppo di traslazione RF 100, RF 125 e DRF 200 11


Elementi di accoppiamento Collare, barra di accoppiamento, distanziale 13
Accessori Respingenti su carrelli e carroponti 14
Linea di alimentazione elettrica Pattino, carrello dei cavi, cavo a festoni, linea di contatto 16.1
Comando 17

Versione: Sospensione rigida di vie di corsa e carroponti

203813k2.indd/101218

40
4.4.1 Progettazione per A causa dei punti eccentrici di applicazione dei carichi su manipolatori e apparec-
manipolatori chi di movimentazione, ed inoltre per i momenti che ne conseguono, gli impianti
del carroponte risultano soggetti a sollecitazioni particolari.
Dove le testate e le sospensioni sono soggette a sforzi agenti in direzione opposta
a quella della forza di gravità, è necessario impiegare componenti KBK Aluline
Ergo.
In caso contrario si possono prevedere componenti KBK Aluline Classic.
I manipolatori e gli apparecchi di movimentazione sono imbullonati con un telaio
carrello KBK Ergo. Il carrello con manipolatore è previsto per la traslazione su una
birotaia oppure su un carroponte bitrave.
La funzione dei terminali è garantita dalle calotte terminali con ammortizzatori. Con
un peso complessivo inferiore a 300 kg e carichi centrici, si possono impiegare
calotte terminali con respingenti a struttura cellulare oppure respingenti in gomma.

Il peso complessivo comprende anche il peso proprio di carroponte e


carrello.

Per il dimensionamento della grandezza del telaio carrello e della birotaia è impor-
tante definire la configurazione geometrica dell'attrezzatura, i pesi ed i momenti.

Programmazione
KBK Ergo
Valori necessari per la progettazione

Esempio:
Carichi I Ka
Telaio carrello: G1 = 75 kg G1
Montante: G2 = 28 kg
Braccio: G3 = 122 kg
Apparecchio: G4 = 10 kg
Carico: GH = 30 kg
Somma: Gtot = 265 kg

Sforzo manuale: H= 5 kg
h

Distanze:
Braccio: a3 = 0,94 m
Apparecchio: a4 = 2,60 m
H
Sforzo manuale: h= 3,00 m

G2 G3 G4 + G H
Momenti:
Braccio: G3 x a3 = 114,7 kgm
Apparecchio,
(G4+GH) x a4 = 104,0 kgm a3
carico:
a4
Sforzo manuale: Hxh= 15,0 kgm
Somma: Mtot = 233,7 kgm 42608444.eps
203813k2.indd/101218

41
5 Componenti di base monorotaia, via di corsa e trave ponte

5.1 Elementi carroponte e


via di corsa
5.1.1 Elemento dritto (no. part. 1)

42071446.eps

No. part. Nome Lunghez- A12 A16 A18 A18-R A22 A22-R
za lG
Peso [kg] 5,45 7,02 10,30 11,50 11,97 13,17
1000 mm
No. pos. 855 301 44 855 401 44 855 501 44 855 801 44 855 601 44 855 901 44
Peso [kg] 10,90 14,04 20,60 23,00 23,94 26,34
2000 mm
No. pos. 855 302 44 855 402 44 855 502 44 855 802 44 855 602 44 855 902 44
Peso [kg] 16,35 21,06 30,90 34,50 35,91 40,51
3000 mm
No. pos. 855 303 44 855 403 44 855 503 44 855 803 44 855 603 44 855 903 44
Peso [kg] 21,80 28,08 41,20 46,00 47,88 52,68
4000 mm
No. pos. 855 304 44 855 404 44 855 504 44 855 804 44 855 604 44 855 904 44
1 Elemento dritto
Peso [kg] 27,25 35,10 51,50 57,50 59,85 65,85
5000 mm
No. pos. 855 305 44 855 405 44 855 505 44 855 805 44 855 605 44 855 905 44
Componendi

Peso [kg] 32,70 42,12 61,80 69,00 71,82 79,02


6000 mm
No. pos. 855 306 44 855 406 44 855 506 44 855 806 44 855 606 44 855 906 44
base

Peso [kg] 38,15 49,14 72,10 80,50 83,79 92,19


7000 mm
No. pos. 855 307 44 855 407 44 855 507 44 855 807 44 855 607 44 855 907 44
Peso [kg] 43,60 56,16 82,40 92,00 95,76 105,36
8000 mm
No. pos. 855 308 44 855 408 44 855 508 44 855 808 44 855 608 44 855 908 44

Linea di contatto integrata


Gli elementi dritti KBK A18-R e KBK A22-R comprendono cinque barre collettrici
integrate sulla intera lunghezza (sezione 10 mm2, per corrente fino a 60 A, 500 V).
Se non esiste la necessità di trasmettere funzioni di comando o zero, si collegano
solo 4 conduttori.
Su richiesta, sono disponibili elementi dritti KBK senza conduttore di protezione.
Classe di protezione:
IP 23 secondo DIN 40050.
Designazione delle barre collettrici:
1-3 = L1- L3
4 = conduttori di comando
PE
I profili A12 / A16 sono compatibili con Aluline 120, i profili A18 / A22 sono compati-
bili con Aluline 180. Per l'unione, si utilizzano elementi di raccordo speciali.
Su commessa possono essere fornite lunghezze fuori standard
(lunghezza min.: A12 / A16 = 170 mm, A18 / A22 = 220 mm).
203813k2.indd/101218

Versione: anodizzato

42
Sospensione degli elementi rettilinei L'interasse delle sospensioni lw e l'inte-
Sospensione e giunto
rasse dei giunti vanno previsti secondo
IG le sezioni da 3.7 a 3.9.

st
IW
42609344.eps

5.1.2 Dispositivo di allineamento

Componendi
43456844.eps

base
No. part. Nome A12 / A16, A18 / A22
Peso [kg] 0,33
180 Dispositivo di allineamento
No. pos. 855 190 44

Questo dispositivo semplifica l'allineamento dei profili l'uno rispetto all'altro, nel
momento in cui si realizza il giunto di testa.
203813k2.indd/101218

43
5.2 Raccordo
(no. part. 2)
Giunzione delle barre
collettrici
(no. part. 3)

A12 / A16 A18 / A22

42603745.eps

No. part. Nome A12 A16 A18 A18-R A22 A22-R


Peso [kg] 1,35 1,35 4,09 4,09 4,09 4,09
2 Raccordo
No. pos. 855 423 44 855 423 44 855 623 44 855 623 44 855 623 44 855 623 44
Peso [kg] 0,07 0,07
3 Giunzione delle barre collettrici - - - -
No. pos. 873 649 44 873 649 44

L'unione si ottiene mediante fascette di lamiera scanalate, che vengono fissate


mediante viti lateralmente, sfruttando le scanalature.

Sul profilo KBK-R, occorre aggiungere un elemento di giunzione elettrica ad in-


nesto in corrispondenza di ogni giunto delle vie di corsa. Quest'ultima è costituita
Componendi

da cinque giunti a molla per le barre collettrici e da una giunzione in plastica per il
base

collegamento meccanico del sistema di alimentazione.

Gli adattatori per l'unione dei profili con i profili di tipo KBK Aluline 120 o KBK Aluli-
ne 180 sono disponibili su richiesta.

L'unione è assicurata da un accoppiamento geometrico e dinamico.

Versione: zincato
203813k2.indd/101218

44
5.3 Respingenti A12 / A16 A18 / A22
(no. part. 6)

42603845.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Peso [kg] 0,04 0,25
6 Respingenti per via di corsa
No. pos. 855 420 44 855 620 44

Il respingente viene impiegato per la protezione antiurto di pattini (part. 85) e car-
relli cavi (part. 86) oppure per delimitare il movimento di carrelli e carroponti.

Versione: Vulkollan / zincato

Componendi
base

43499944.eps

No. part. Nome A12 / A16 / A18 / A22


Peso [kg] 0,04
175 Sagoma di foratura
No. pos. 855 691 44

Per segnare agevolmente la posizione di foratura per il respingente interno, si


utilizza la sagoma di foratura.
203813k2.indd/101218

45
5.4 Calotta terminale con respingente
(no. part. 7)
(no. part. 7e)

A12 / A16 A18 / A22


Calotta terminale con respingente Calotta terminale con respingente

Calotta terminale con


respingente a struttura cellulare

Calotta terminale con ammortizzatore Calotta terminale con


ammortizzatore
Componendi
base

41853347.eps

No. part. Nome A12 A16 A18 A18-R A22 A22-R


Peso [kg] 0,38 0,45 0,71 0,93 0,81 1,04
7 Calotta terminale con respingente
No. pos. 855 326 44 855 426 44 855 526 44 855 826 44 855 626 44 855 926 44
Calotta terminale con respingente a struttura Peso [kg] - - 0,85 - 0,95 -
cellulare 1) No. pos. - - 855 530 44 - 855 630 44 -
7e
Peso [kg] 1,08 1,15 1,41 - 1,52 -
Calotta terminale con ammortizzatore
No. pos. 855 333 44 855 433 44 855 533 44 - 855 633 44 -

1) Utilizzare la piastra d'arresto della testata, Le estremità delle vie di corsa o della trave ponte vengono chiuse con una calotta
vedere il paragrafo 14.2.
terminale.
Nel caso di carichi leggeri, si utilizzano calotte terminali con respingenti in gomma.
Con KBK Aluline A18 / A22, in caso di carichi pesanti, è possibile utilizzare aziona-
menti elettrici e pneumatici, inoltre si possono montare sulle vie di corsa le a appo-
site calotte terminali con respingente a struttura cellulare.
In combinazione con i manipolatori, si utilizzano calotte terminali con ammortizza-
203813k2.indd/101218

tori.
Tutti gli impianti devono essere dimensionati in modo che le calotte terminali
e i respingenti non vengano raggiunti nel servizio normale.

Versione: nero (RAL 9005), acciaio


46
5.5 Elementi costruttivi I seguenti componenti si possono utilizzare negli impianti con linea di contatto
interna (profili R, vedere il paragrafo 5.1'.
KBK Aluline-R

Alimentazione di testa
(no. part. 8)

42621046.eps

No. part. Nome A18-R A22-R


Peso [kg] 1,08 1,19
8 Alimentazione di testa
No. pos. 855 820 44 855 920 44

L'alimentazione di testa serve come linea di alimentazione per la corsia KBK.


Quest'ultima è composta da una calotta con respingente e una morsettiera.
La morsettiera comprende un raccordo M20 sulla parte anteriore. Lateralmente
sono previste aperture con ø 20,5 mm o ø 25,5 mm (sezione max. di collegamento
10 mm²).

Componendi
L'alimentazione di testa è premontata, inoltre sono compresi in consegna il connet-

base
tore a spina e i cavi di collegamento. Su richiesta, è possibile avere l'alimentazione
di testa senza conduttore di protezione.

Versione: nero

Punti fissi DFL No. part. Nome A18 / A22


(no. part. 210) Peso [kg] 0,04
200 Punti fissi (40 pezzi)
No. pos. 855 912 44
203813k2.indd/101218

La linea di contatto DFL interna si può aggiungere negli A18 e A22 anche a strut-
tura già esistente. Oltre alla linea di contatto, per ogni elemento rettilineo sono
necessari 4 punti fissi per il fissaggio.
La linea di contatto DFL deve essere ordinata separatamente.
Per il montaggio, vedere le istruzioni di servizio. 47
Carrello di presa corrente
Carrello di presa
(no. part. 12) corrente

Identificazione dei contatti


striscianti:
1 = L1
2 = L2
= PE
3 = L3
4 = conduttori di comando 42621445.eps

No. part. Nome A18-R / A22-R


5 poli
Peso [kg] 1,50
12 Carrello di presa corrente (a 5 poli)
No. pos. 855 985 44

Per una sicura presa corrente, il dispositivo KBK-R a 5 poli è dotato, per ogni barra
collettrice, di due bilancini articolati, montati su molle singole, che costituiscono il
supporto dei contatti striscianti. Il cavo di collegamento è lungo 2 m.
Carico massimo: 16 A con 100 % rapporto d'inserzione.
Il carrello di presa corrente scorre su quattro ruote in plastica, montate su cusci-
netti a rotolamento e lubrificate a vita, ed è guidato da due rulli di contrasto. La
resistenza alla resistenza alla traslazione è di ca. 0,5 - 1 kg. L'accoppiamento alla
testata portante KBK è eseguito mediante giunto.
Il carrello presa corrente viene inserito sempre tra due testate. Esse fungono
da protezione antiurto.
Su richiesta, è possibile avere il carrello di presa corrente senza conduttore di
protezione.
Componendi
base

203813k2.indd/101218

48
5.6 Targhe
Targhetta di portata
(no. part. 15)
Targa della marca Demag
(no. part. 16)

43408747.eps

No. part. Nome Valore della A12 A16 / A18 / A22


portata h = 40 mm h = 60 mm
[kg] No. pos. No. pos.
50 980 861 44 -
80 980 862 44 -
100 980 863 44 -
125 980 864 44 851 864 44
160 980 865 44 -
200 980 866 44 -
Targhetta di portata 250 980 867 44 851 491 44
15 315 980 868 44 -
400 980 869 44 -
500 980 870 44 851 492 44
630 - 851 493 44
800 - 851 494 44
1000 - 851 495 44
10 - 500 715 540 46 -

Componendi
Targa della portata speciale
100 - 3200 - 715 560 46

base
16 Targa della marca - 851 159 44 850 150 44

Le targhette di portata devono essere applicate su entrambi i lati del ponte. Sulle
monorotaie le targhe di portata devono essere ripetute a distanze regolari, per
consentire la lettura della portata consentita agli operatori da qualsiasi punto. La
portata indicata sull'unità di sollevamento e sul carroponte, oppure sulla monorota-
ia, deve essere identica.
A partire dal profilo KBK Aluline A16, si consiglia di utilizzare targhette di portata
alte 60 mm.
Versione:
Foglio autoadesivo
203813k2.indd/101218

49
6) Sospensione via di corsa

6.1 Avvertenze e note Gli esempi di sospensione via di corsa riportati nelle pagine seguenti sono una
parte delle numerose combinazioni realizzabili con gli elementi costruttivi di serie
riassuntive delle sospensioni delle vie di corsa.

Struttura portante Della verifica della sovrastruttura/struttura portante è responsabile il gestore.

Sospensione corta Utilizzando sospensioni di tipo corto si ottengono altezze di sospensione partico-
larmente piccole.

Sovrastruttura inclinata Sono possibili anche sospensioni su sovrastrutture inclinate.

Rinforzi In caso sospensioni più lunghe, a partire da una lunghezza dell'asta filettata di
circa 600 mm possono verificarsi oscillazioni della via di corsa (questo può suc-
cedere negli impianti piccoli e in presenza di azionamenti elettrici con sospensioni
corte). Queste oscillazioni possono essere limitate mediante rinforzi trasversali e
longitudinali.

Su monorotaie e vie di corsa, con KBK Aluline A12 / A16 si consiglia un rinforzo
trasversale all'asse della via di corsa ogni circa 15 m e con KBK Aluline A18 / A22
ogni circa 20 m. In direzione longitudinale è normalmente sufficiente un rinforzo.
Tutti i tratti delle vie di corsa sono rinforzati.

I rinforzi trasversali e longitudinali sono di tipo a V.


Sospensioni a V
Le sospensioni a V possono sostituire anche punti di sospensione mancanti per
sospensioni verticali. Quota verticale massima come quella della sospensione
verticale.

Portata, quote per la sospensione su sovrastrutture a I, compensazione dell'altezza

Filettatura Portata 1) Quota verticale h2 h1


Sospensione corta Sospensione max.
Ergo
Regolabile Con asta filettata lunghezza dell'asta filettata
[kg] [mm] [mm] 80/100 mm [m]
A12 / A16 M10 750 73 ± 4 73 ± 4 134 ± 9 1
A18 M16 x 1,5 1400 115 ± 12 115 ± 7 195 ± 14 3
A22 M16 x 1,5 1700 115 ± 12 115 ± 7 195 ± 14 3
1) Carico statico o di soglia
Sospensione

Esempi

Ergo corto, regolabile con asta filettata


203813k2.indd/101218

42607849.eps

50
Esempi

su tasselli 1) su staffa a U su supporti

con piattello con foratura su legno

42673149.eps

sospensione a V sospensione a V obliqua sospensione obliqua

Sospensione

rinforzo laterale rinforzo laterale rinforzo a V rinforzo trasversale


203813k2.indd/101218

1) Per la descrizione, vedere il documento 195 322 55. 42673749.eps 51


6.2 Sospensione verticale Le sospensioni Classic sono sospensioni cardaniche doppie realizzate con snodi
sferici che riducono i momenti nel collegamento alla sovrastruttura e rendono mini-
su profili a I mi gli sforzi laterali sul sistema delle vie di corsa.
Sospensioni Ergo, idonee per assorbire le reazioni generate da manipolatori e
carroponti a sbalzo elevato, in versione rigida, dotata di respingente in gomma.

6.2.1 Abbinamento profili a I Profilo Per profili


I IPE HE-B (IPB)
Asta di giunzione A 140 - 260 120 - 270 100 - 140
A12 / A16
Asta di giunzione B - 220 - 450 120 - 200
Asta di giunzione A 140 - 320 140 - 270 100 - 120
A18 / A22
Asta di giunzione B 220 - 450 180 - 500 100 - 200

L'asta di giunzione A può essere utilizzata su soffitti e profili di acciaio, l'asta di


giunzione B (le estremità sporgono dalla superficie di appoggio) solo su profili di
acciaio.
A causa della particolare geometria della staffa di serraggio, per i diversi spessori
della flangia si ottiene sempre una posizione verticale della vite.

Asta di giunzione S e staffa di serraggio S per profili di acciaio con flangia di lar-
ghezza ala maggiore e di spessore ala diverso: si vedano i dati tecnici 203 072 44.

Nell'utilizzo su travi HE-A si manifestano sforzi di flessione maggiori della flangia.

6.2.2 Sospensioni con


asta filettata

1)
1) Inclinazione max. della trave ± 1,5°

26
Profilo h2 m n w x z 25
43
[mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm]
40
A12 / A16 54 + h1 ± 9 M10 70 60 40 4
A18 / A22 95 + h1 ± 14 M16x1,5 90 95 60 5
41
40
Profilo a f c d 43
[mm] [mm] [mm] [mm] 42
Sospensione

Asta di giunzione A 205 66 - 142 27


A12 / A16 70
Asta di giunzione B 270 110 - 210 23
Asta di giunzione A 221 71 - 139 72 37
A18 / A22
Asta di giunzione B 290 100 - 208 76 36 42607851.eps

Sospensioni complete, premontate


(no. part. 30)

No. part. Nome Asta filet- Asta di A12 / A16 (750 kg) A18 (1400 kg)
tata giunzione A22 (1700 kg)
Peso No. pos. Peso No. pos.
h1 = [mm] Tipo [kg] [kg]
A 2,10 855 169 44 - -
80
B 2,33 517 729 46 - -
A - - 4,18 855 175 44
100
B - - 5,02 855 176 44
A 2,23 517 730 46 4,50 517 740 46
203813k2.indd/101218

30 Sospensione completa con asta filettata 300


B 2,47 517 731 46 5,34 517 741 46
A 2,42 517 732 46 4,97 517 742 46
600
B 2,65 517 733 46 5,81 517 743 46
A 2,66 517 734 46 5,60 517 744 46
1000
52 B 2,90 517 735 46 6,44 517 745 46
Sospensioni in particolari

No. part. Nome A12 / A16 (750 kg) A18 (1400 kg)
A22 (1700 kg)
h1 Peso No. pos. Peso No. pos.
[mm] [kg] [Pz./ Sosp.] [kg] [Pz./ Sosp.]
Asta di giunzione A 0,65 980 302 44 1,20 982 302 44
25 1 1
Asta di giunzione B 0,85 980 304 44 2,40 982 304 44
26 Staffa di serraggio 0,45 980 326 44 2 1,00 982 326 44 2
40 Asta a testa sferica 0,08 980 333 44 2 0,15 982 333 44 2
80 0,07 980 346 44
100 0,22 982 446 44
300 0,18 980 347 44 1 0,53 982 447 44
41 Asta filettata 1
600 0,33 980 348 44 1,01 982 448 44
1000 0,53 980 349 44 1,64 982 449 44
3000 - 4,80 982 445 44
42 Graffa di sospensione 0,30 855 020 44 1 0,80 855 025 44 1
43 Spina elastica 0,01 342 200 99 2 0,02 342 201 99 2

L'asta a testa sferica (no. part. 40) e il giunto per l'asta filettata (no. part. 50) sono
dotati di fori ad asola. L'asta filettata (no. part. 41) possiede un foro trasversale
su ognuna delle estremità. Se è necessario accorciare l'asta filettata di serie, nel
montaggio occorre realizzare un nuovo foro trasversale sulla sua estremità.

Versione: zincato

Pezzi d'usura
No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22
Guscio di scivolamento per asta a testa sferica / Peso [kg] 0,02 0,05
42d Vite a testa sferica
No. pos. 980 815 44 851 394 44
(25 pezzi)

Dispositivo perforatore Il dispositivo perforatore facilita la re-


alizzazione del foro trasversale nelle
(no. part. 38) Sospensione
aste filettate. In questo modo, la distan-
za finale sarà sicuramente rispettata.

42741644.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 3,92
203813k2.indd/101218

38 Dispositivo perforatore per aste filettate


No. pos. 982 017 44

Versione: zincato

53
6.2.3 Giunto per asta filettata
Giunto per asta filettata
(no. part. 50)

43
x
50
[mm]
A12 / A16 0-3 41
A18 / A22 0-4 42623244.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Peso [kg] 0,10 0,17
50 Giunto per asta filettata
No. pos. 980 277 44 982 277 44

Se si collegano più aste filettate occorre utilizzare il giunto.

Versione: zincato

6.2.4 Sospensioni corte con


Sospensione corta
compensazione dell'altezza
1)

26
25
40
43
h2 44
[mm] 42
A12 / A16 73 ± 4
A18 / A22 115 ± 7 42607850.eps

Sospensioni complete, premontate No. part. Nome Asta di A12 / A16 (750 kg) A18 (1400 kg)
giunzio-
(no. part. 31) A22 (1700 kg)
ne
Peso No. pos. Peso No. pos.
Sospensione

Tipo [kg] [kg]


Sospensione completa, corta, A 2,02 855 167 44 3,98 855 173 44
31
regolabile B 2,25 517 727 46 4,82 855 174 44

Sospensioni in particolari

No. part. Nome A12 / A16 (750 kg) A18 (1400 kg)
A22 (1700 kg)
Peso No. pos. Peso No. pos.
[kg] [Pz./ Sosp.] [kg] [Pz./ Sosp.]
Asta di giunzione A 0,65 980 302 44 1,20 982 302 44
25 1 1
Asta di giunzione B 0,85 980 304 44 2,40 982 304 44
26 Staffa di serraggio 0,45 980 326 44 2 1,00 982 326 44 2
40 Asta a testa sferica 0,08 980 333 44 1 0,15 982 333 44 1
44 Vite a testa sferica 0,06 980 283 44 1 0,14 982 283 44 1
42 Graffa di sospensione 0,30 855 020 44 1 0,80 855 025 44 1
43 Spina elastica 0,01 342 200 99 1 0,02 342 201 99 1
203813k2.indd/101218

Con il collegamento vite a testa sferica / asta a testa sferica con spina elastica si
ottiene un'altezza di sospensione particolarmente piccola. I fori ad asola consento-
no di compensare l'altezza.
54 Versione: zincato
Pezzi d'usura
No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22
Guscio di scivolamento per asta a testa sferica / Peso [kg] 0,02 0,05
42d Vite a testa sferica
(25 pezzi) No. pos. 980 815 44 851 394 44

6.3 Sospensione verticale L'asta di giunzione a U superiore può essere utilizzata sui profili in
acciaio a U (DIN 1024).
su profili a U
Attenersi al carico massimo sulle sospensioni come da tabella:

No. part. Profilo Peso No. pos. Carico sulle sospensioni Profilo in acciaio
Sospensione verticale su profili a U max. GAB
[kg] [kg]
A12 / A16 2 980 377 44 750 U 80 - U 220
750 U 80 - U 100
25 1000 U 120 - U 140
A18 / A22 2 984 377 44
1250 U 160
1400 U 180 - U 220

Grazie al profilo in acciaio, è possibile limitare l'angolo di oscillazione libera della


sospensione. Per evitare eventuali collisioni durante il funzionamento, è possibile
se necessario utilizzare gli appositi rinforzi.

L'unione fra l'asta a testa sferica e l'asta filettata si assicura mediante la bussola di
serraggio appositamente fornita (vedere «X»).

426713464.eps L'angolo «Y» dell'asta di giunzione deve stare in stretto contatto con il profilo.
h2 h5 Le aste a testa sferica, le aste filettate, le spine elastiche e la graffa di sospensione
A12 / A16
20 + h1 ± 9
40 devono essere ordinate separatamente.
> altezza profilo + 40

A18 / A22
50 + h1 ± 14
65 Versione: zincato
> altezza profilo + 65
I valori del carico ammissibile per i singoli profili non devono essere superati. Della
verifica dei profili a U è responsabile il gestore. Sospensione

6.4 Fissaggio al soffitto


6.4.1 Sospensione con tasselli

Gli impianti KBK possono essere fissati ad una sovrastruttura in cemento con
Fissaggio con tasselli
l'impiego di tasselli. Si dovranno usare tasselli omologati per carichi dinamici. Il
montaggio dovrà essere eseguito da parte di personale tecnico adeguatamente
203813k2.indd/101218

addestrato che dovrà compilare un verbale di montaggio. A tale proposito si riman-


da al catalogo tecnico 195 322 55.

42671444.eps 55
6.4.2 Sospensione su
staffa a U con asta di
giunzione A

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Staffa a U (no. part. 27)
Unità/ Peso [kg] No. pos. Peso [kg] No. pos.
sosp.
27 Staffa a U (completo) 1 0,15 980 330 44 0,8 982 330 44

Negli edifici di nuova costruzione, è possibile inserire apposite staffe a U nel ce-
mento armato, in corrispondenza dei punti di sospensione delle vie di corsa KBK.
L'applicazione deve essere vista insieme al responsabile del calcolo statico. Le
staffe a U servono per il fissaggio dell'asta di giunzione A.

Attenzione: Per allineare la via di corsa, è necessario montare le staffe a U in


posizione trasversale rispetto alla traiettoria della via di corsa.

Versione: zincato

42623644.eps

b e t
A12 / A16 50 110 200
A18 / A22 70 120 225

6.4.3 Sospensione su binario


Piastra di spessoramento (no. part. 32)
su soffitto con asta di
Dado di sicurezza (no. part. 33)
giunzione A
Piastra di spessoramento per asta
di giunzione (no. part. 51)

150 prof.
51
1) Oppure secondo le indicazione per i binari su
soffitto con asta di giunzione H.
binario su soffitto

Coppia di serraggio M secondo i dati


indicati per i binari su soffitto impiegati
33
d m 1)
A12 / A16 70 M10 32
A18 / A22 80 M16 42623744.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Sospensione

Unità/ Peso No. pos. Peso No. pos.


sosp. [kg] [kg]
32 Piastra di spessoramento 2 0,1 980 429 44 0,21 984 329 44
33 Dado di sicurezza 2 - 334 610 44 - 334 614 44
Piastra di spessoramento per
51 1 1,6 984 088 44 1,6 984 088 44
asta di giunzione

La sospensione può essere solo a binari su soffitto certificati dalle autorità edili per
supportare carichi dinamici.
Il fissaggio dell'asta di giunzione A ai binari su soffitto viene eseguito con una pia-
stra di spessoramento e due viti speciali complete di dadi e rondelle con nasello.
Le viti speciali M10 per KBK Aluline A12 / A16 e M16 per KBK Aluline A18 / A22
possono essere messe a disposizione dal cliente, oppure possono essere incluse
nella fornitura su richiesta (precisare il tipo di profilato).
Accertarsi che la portata e la lunghezza delle viti speciali siano corrette!

Attenzione: Questo tipo di sospensione KBK deve essere considerato un carico


concentrato per il profilato (portata ridotta!).
203813k2.indd/101218

Versione: zincato
Le aste di giunzione H con interasse fori  250 mm sono considerate sospensioni
a due punti.
56 Vedi la scheda dati tecnici n. 203 072 44.
6.4.4 Sospensione su soletta con
Piattello (no. part. 35)
piattello e copertura
Copertura per piattello (no. part. 36)
Bussola di serraggio (no. part. 37)

36
35
37

d D t w
A12 / A16 40 110 25 35
A18 / A22 60 150 28 60 42623844.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Peso No. pos. Peso No. pos.
[kg] [kg]
35 Piattello 0,2 980 336 44 0,4 982 336 44
36 Copertura 0,2 980 338 44 0,2 982 338 44
Bussola di serraggio 3 x 18 - 345 095 99 - -
37
Bussola di serraggio 4 x 26 - - - 345 008 99

Nei fabbricati in cemento armato non esiste la possibilità di montare un profilato


senza una notevole perdita di spazio in altezza. In questo caso, è possibile forare
la soletta in corrispondenza dei punti di sospensione e utilizzare un piattello per l'a-
sta a testa sferica con la relativa copertura. L'unione dell'asta a testa sferica supe-
riore con l'asta filettata si assicura quindi con una bussola di serraggio anziché con
una spina elastica, perché non sarà più possibile raggiungerla successivamente
per una manutenzione frequente. Le possibilità di sospensione, il carico e la quota
X devono essere concordati con il responsabile dei calcoli statico o con l'architetto.

Versione: zincato

6.4.5 Sospensione con asta di


Dado per asta filettata (no. part. 39) 41 39 32
giunzione A e aste filettate o
zanche d'ancoraggio

Sospensione

b g m
A12 / A16 60 35 M10 25 32 39
A18 / A22 85 50 M16 x 1,5 42623944.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


No. pos. No. pos.
39 Dado per asta filettata 150 509 99 150 678 99

Il fissaggio dell'asta di giunzione A su solette piene può essere eseguito anche


203813k2.indd/101218

con due aste filettate e contropiastre. In questo caso gli sforzi sulla soletta devono
essere definiti con il responsabile dei calcoli statici.

57
6.5 Sospensione a V

26
46

43

49

41 1)

48

47
h1 = lunghezza dell'asta filettata
1) Qui nessuna spina elastica 42624048.eps
Profilo h4 m q u
[mm] [mm] [mm] [mm]
A12 / A16 h1 + 155 ± 30 M10 40 51
A18 / A22 h1 + 220 ± 40 M16 x 1,5 55 69

No. part. Sospensione a V, longitudinale o trasversale h1 A12 / A16 (750 kg) A18 (1400 kg)
A22 (1700 kg)
Peso No. pos. Peso No. pos.
[mm] [kg / unità] [Pz./ Sosp.] [kg / unità] [Pz./ Sosp.]
26 Staffa di serraggio 0,45 980 326 44 4 1,00 982 326 44 4
40 Asta a testa sferica 0,08 980 333 44 0,15 982 333 44
80 0,07 980 346 44
100 0,22 982 446 44
300 0,18 980 347 44 2 0,53 982 447 44
41 Asta filettata 2
600 0,33 980 348 44 1,01 982 448 44
1000 0,53 980 349 44 1,64 982 449 44
3000 - 4,80 982 445 44
43 Spina elastica 0,01 342 200 99 2 0,02 342 201 99 2
46 Asta di giunzione a V B 1,39 980 360 44 2 3,20 984 075 44 2
47 Graffa di sospensione a V 1,24 855 160 44 2,56 855 166 44 1
54 Bullone con BoClip per 3° snodo 0,08 851 305 44 0,16 851 317 44
48 Tenditore a vite 0,29 980 310 44 2 0,85 984 085 44 2
Sospensione

49 Snodo 0,10 980 315 44 2 0,30 984 083 44 2

Il montaggio di una sospensione a V avviene come illustrato nelle figure. L'asta di


giunzione snodata a V (no. part. 47) e l'asta di giunzione a V (no. part. 46) vengo-
no collegate insieme mediante tenditore a vite (no. part. 48), asta filettata (no. part.
41) e snodo (no. part. 49). Ogni collegamento a vite con snodo deve essere bloc-
cato mediante una spina elastica (no. part. 43).
I carichi massimi ammissibili sono quelli delle sospensioni verticali.

Versione: zincato
203813k2.indd/101218

58
6.6 Rinforzo
26
25 46
43
40 49
41
1)

49

47

48
h1 = lunghezza dell'asta filettata
1) Qui nessuna spina elastica 42624145.eps
Profilo j k p s u v
[mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm]
A12 / A16 165±15 50 60 20 51 h1+65±4
A18 / A22 235±20 65 90 25 69 h1+100±7

No. part. Rinforzo laterale, longitudinale o trasver- h1 A12 / A16 (750 kg) A18 (1400 kg)
sale A22 (1700 kg)
Peso No. pos. Peso No. pos.
[mm] [kg / unità] [Pz./ Sosp.] [kg / unità] [Pz./ Sosp.]
Asta di giunzione A 0,65 980 302 44 1,20 982 302 44
25 1 1
Asta di giunzione B 0,85 980 304 44 2,40 982 304 44
26 Staffa di serraggio 0,45 980 326 44 4 1,00 982 326 44 4
40 Asta a testa sferica 0,08 980 333 44 1 0,15 982 333 44 1
80 0,07 980 346 44
100 0,22 982 446 44
300 0,18 980 347 44 1+1 0,53 982 447 44
41 Asta filettata 1+1
600 0,33 980 348 44 1,01 982 448 44
1000 0,53 980 349 44 1,64 982 449 44
3000 - 4,80 982 445 44
43 Spina elastica 0,01 342 200 99 3 0,02 342 201 99 3
46 Asta di giunzione a V B 1,39 980 360 44 1 3,20 984 075 44 1
47 Graffa di sospensione a V 1,24 855 160 44 2,56 855 166 44 1
54 Bullone con BoClip per 3° snodo 0,08 851 305 44 0,16 851 317 44 Sospensione
47a Lamiere per inclinazione - - - 0,60 516 833 46
48 Tenditore a vite 0,29 980 310 44 1 0,85 984 085 44 1
49 Snodo 0,10 980 315 44 2 0,30 984 083 44 2

Rinforzo vie di corsa, trasversale Rinforzo via di corsa, longitudinale Non consentito per tutti i profili

40472446.eps

Il montaggio di un rinforzo avviene come illustrato nelle figure. L'asta di giunzione


snodata a V (no. part. 47) e l'asta di giunzione a V (no. part. 46) vengono collegate
203813k2.indd/101218

insieme mediante tenditore a vite (no. part. 48), asta filettata (no. part. 41) e snodo
(no. part. 49). Ogni collegamento a vite con snodo deve essere bloccato mediante
una spina elastica (no. part. 43).

Versione: zincato 59
6.7 Particolari per Asse del bullone parallelo all'asta di giunzione a V
sospensioni a V / Il 1° livello può essere inclinato 2. Il 2° livello non può essere inclinato

rinforzo
6.7.1 Asta di giunzione a V
(no. part. 46)

46

Asse del bullone ortogonale all'asta di giunzione a V


Il 1° livello può essere inclinato 2. Il 2° livello non può essere inclinato

46
Profilo c q r y
[mm] [mm] [mm] [mm]
A12 / A16 125 40 45 40
A18 / A22 150 55 65 50 42624244.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Peso [kg] 1,39 3,20
46 Asta di giunzione a V B
No. pos. 980 360 44 984 075 44

L'asta di giunzione a V possiede un bullone con bussole di serraggio (senza sno-


do).

Possibilità di montaggio Il fissaggio dell'asta di giunzione a V alla sovrastruttura avviene come per le so-
spensioni verticali (ad esempio con staffe di serraggio).
Sospensione

Le dimensioni dell'asta di giunzione a V sono quelle dell'asta di giunzione B


(le estremità sono più in alto).
Si è rinunciato all'utilizzo dell'asta di giunzione A per il rinforzo / le sospensioni a V,
in quanto le travi adatte per l'asta di sospensione A non sempre assorbono le forze
laterali e di torsione. Per travi più piccole: adattatore su richiesta
L'asta di giunzione a V è dimensionata per un solo collegamento ad asta filettata
mediante snodo (no. part. 49) (asse del bullone parallelo o ortogonale all'asta di
giunzione a V). Due o più collegamenti richiedono un numero corrispondente di
aste di giunzione a V adiacenti.
L'asse del bullone dell'asta di giunzione a V deve essere sempre orizzontale e
parallelo all'asse del bullone dell'asta di giunzione snodata a V (no. part. 47) ed
ortogonale all'asse dell'asta filettata. Le aste di giunzione a V su sovrastrutture
inclinate devono essere bloccate con battute contro lo scivolamento. Se la sospen-
sione non avviene su profili di acciaio, si deve utilizzare la piastra di spessoramen-
to (no. part. 51).

Versione: zincato
203813k2.indd/101218

Ancoraggio con asta di giunzione a V B per profili di acciaio con larghezza ala
maggiore e di spessore ala diverso: si vedano i dati tecnici 203 072 44.

60
6.7.2 Piastra di spessoramento per
Piastra di spessoramento per asta di giunzione
asta di giunzione
(no. part. 51)

51

42624544.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 1,79
51 Piastra di spessoramento per asta di giunzione
No. pos. 984 088 44

Se il fissaggio dell'asta di giunzione a V non avviene su profili di acciaio, occorre


utilizzare la piastra di spessoramento (no. part. 51). Con essa si garantisce il con-
tatto sicuro dell'asta di giunzione a V su soffitti pieni, binari su soffitto, ecc. Fissag-
gio con staffa a U su richiesta.

6.7.3 Asta di giunzione snodata a V


(no. part. 47)

47
h1 = lunghezza dell'asta filettata
Profilo p s u v
[mm] [mm] [mm] [mm]
A12 / A16 60 20 51 h1+65±4
A18 / A22 90 25 69 h1+100±7 42624146.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22 Sospensione


Peso [kg] 1,24 2,56
47 Asta di giunzione snodata a V
No. pos. 855 160 44 855 166 44
Peso [kg] 0,08 0,16
54 Bullone con BoClip per 3° snodo
No. pos. 851 305 44 851 317 44

L'asta di giunzione snodata a V (no. part. 47) è formata da graffa di sospensione,


snodo a V e due bulloni con bussole di serraggio.
Possibilità di montaggio L'asta di giunzione snodata a V è dimensionata per max. tre collegamenti con asta
filettata (tenditore a vite o snodo). Per una sospensione a V il fissaggio avviene sui
fori esterni, per un rinforzo laterale nel foro centrale ed in un foro esterno.
Lo snodo a V è regolabile nella graffa di sospensione in un'angolazione qualsiasi
rispetto alla via di corsa, l'asse del bullone deve essere tuttavia sempre ortogonale
all'asse dell'asta filettata. Nell'utilizzo con tre snodo occorre ordinare anche un
bullone con BoClip.
203813k2.indd/101218

61
6.7.4 Spina elastica (no. part. 43)
Tenditore a vite (no. part. 48)
43
Snodo (no. part. 49)
49
41
1)
48

h1 = lunghezza dell'asta filettata


1) Qui nessuna spina elastica
Profilo h4 j k
[mm] [mm] [mm]
A12 / A16 h1 + 155 ± 30 165 ± 15 60
A18 / A22 h1 + 220 ± 40 235 ± 20 65 42624445.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Peso [kg] 0,01 0,02
43 Spina elastica
No. pos. 342 200 99 342 201 99
Peso [kg] 0,29 0,85
48 Tenditore a vite
No. pos. 980 310 44 984 085 44
Peso [kg] 0,10 0,30
49 Snodo
No. pos. 980 315 44 984 083 44

Il tenditore a vite (no. part. 48) e lo snodo (no. part. 49) collegano con un'asta
filettata la parte superiore ed inferiore di una sospensione a V / sospensione con
rinforzo / sospensione obliqua. Il tenditore a vite è formato da dado, snodo con
filettatura sinistrorsa, calotta di sicurezza e spina elastica.
Possibilità di montaggio Determinando esattamente la lunghezza delle aste filettate è possibile una so-
spensione anche senza tenditore a vite. In questo caso sopra e sotto si utilizza lo
snodo (no. part. 49); se necessario le aste di giunzione a V vengono allontanate
per eseguire il livellamento.
Profondità di avvitamento dell'asta filettata nello snodo:
KBK Aluline A12 / A16: 20 mm
KBK Aluline A18 / A22: 25 mm
Profondità di avvitamento dello snodo con filettatura sinistrorsa e dell'asta
filettata nel dado del tenditore a vite:
KBK Aluline A12 / A16: 45 mm
KBK Aluline A18 / A22: 60 mm con regolabilità ± completa.
Per ogni collegamento tra lo snodo (no. part. 49) e l'asta filettata (no. part. 41) oc-
Sospensione

corre una spina elastica (no. part. 43). Solo il collegamento tra il dado del tenditore
a vite e l'asta filettata non possiede una spina elastica.
203813k2.indd/101218

62
6.7.5 Fissaggio a parete
A12 / A16 A18 / A22

42766944.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Peso [kg] 0,2 0,46
34 Elemento di unione / Elemento di fissaggio
No. pos. 980 272 44 850 399 44
Peso [kg] 0,08 -
54 Perni con BoClip
No. pos. 851 305 44 -

L'elemento di unione e fissaggio può servire da punto fisso su una parete per il
montaggio di un rinforzo, vedere anche il paragrafo 6.6.

6.8 Calcolo della lunghez-


za dell'asta filettata h1
con sospensioni a V e
rinforzi

Sospensione

q r u
A12 / A16 40 45 51
A18 / A22 55 65 69 42624046.eps

La lunghezza dell'asta filettata h1 si calcola in funzione di:


- profilo KBK,
- allineamento della struttura in acciaio,
- distanza fra il filo inferiore della struttura in acciaio e il filo superiore
del profilo KBK (quota h2),
- angolo di apertura α.

È possibile utilizzare le seguenti formule semplificate, in quanto il tenditore a vite


offre un'ampia tolleranza di regolazione.
203813k2.indd/101218

h2 - 95
KBK Aluline A12 / A16 → h1 = - 155
cos α

h2 - 135
KBK Aluline A18 / A22 → h1 = - 220
cos α 63
6.9 Sospensione Ergo Sospensione Ergo
(no. part. 31e) con asta di
A12 / A16 A18 / A22
giunzione A o B su profili di
acciaio

h2
[mm]
A12 / A16 73 ± 4
A18 / A22 115 ± 12 42604846.eps

Profilo Asta di giunzione a f c d


[mm] [mm] [mm] [mm]
A12 / A16 Asta di giunzione A 221 71 - 139 72 37
Asta di giunzione A 221 71 - 139 247 37
A18 / A22
Asta di giunzione B 290 100 - 208 251 36

No. part. Nome A12 / A16 A18 A22


Peso No. pos. Peso No. pos. Peso No. pos.
[kg] [kg] [kg]
Sospensione Ergo A 4,25 855 031 44 10,21 855 590 44 10,21 855 590 44
Sospensione Ergo B 11,90 855 591 44 11,90 855 591 44
31e
Carico K 750 kg 1400 kg 1700 kg
Portata vertic. V 100 Kg 200 kg 200 kg
orizz. H 100 kg 200 kg 200 kg

La sospensione KBK Aluline Ergo è una sospensione completa, cioè possiede


già aste di giunzione, staffe di serraggio e graffe di sospensione (aste di giunzione
e graffa di sospensione premontate).
La sospensione Ergo è in grado di assorbire carichi risultanti dall'utilizzo di appa-
recchi di manipolazione e di carroponti con grande sbalzo.
Utilizzando un elemento di gomma, la sospensione può assorbire forze in tutte le
direzioni ed adattarsi alla freccia della via di corsa. L'elemento di gomma protegge
Sospensione

inoltre la sovrastruttura e l'impianto KBK Aluline dagli urti.


L'asta di giunzione A può essere utilizzata su soffitti e profili di acciaio, l'asta di
giunzione B (le estremità sporgono dalla superficie di appoggio) solo su profili di
acciaio.

Nell'utilizzo su travi HE-A si manifestano sforzi di flessione maggiori della flangia.

L'altezza d'ingombro verticale della sospensione KBK Aluline Ergo è quello


della sospensione di tipo corto Classic. Per altezze di sospensione maggiori,
occorre adattare la struttura di acciaio.
Sospensioni corte Classic e sospensioni Ergo possono essere utilizzate in manie-
ra alterna.
Sulle estremità della via di corsa si devono utilizzare sospensioni Ergo.

Versione: zincato
203813k2.indd/101218

64
7 Combinazioni di testate

7.1 Testate singole La resistenza alla traslazione di una testata carica che scorre in modo regolare è
< 0,2 % rispetto al carico applicato.
La resistenza al rotolamento, a seconda del carico e della durata del fermo, può
essere fra lo 0,5 e lo 0,8 % del carico sospeso.
Per ulteriori informazioni sulla movimentazione leggera, vedere il paragrafo 2.3.

Il carico consentito sulle testate si riduce in caso di:


Temperatura costante carico possibile
[°C] [%]
–20 50
–15 80
–10 ... +40 100
+50 90
+60 75
+70 50

7.1.1 Testata Classic


(no. part. 55)

Testata Classic A12 / A16 A18 / A22

K K 42604947.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Carico max. Peso No. pos. Carico max. Peso No. pos.
[kg] [kg] [kg] [kg]
55 Testata 300 1,2 855 250 44 800 2,47 855 280 44

Le testate Aluline scorrono silenziose su 4 ruote in materiale sintetico, montate


su cuscinetti a rotolamento con lubrificazione a lunga durata, e sono muniti di 2
speciali rulli di contrasto orizzontali. Per fare in modo che le rotelle non si urtino fra
loro, lo scudo della testata fuoriesce longitudinalmente sulle rotelle.
Testate

Possibilità di collegamento per barre di accoppiamento, distanziali, ecc. con


barra (no. part. 61'
Versione: nero (RAL 9005), acciaio
203813k3.indd/101218

65
7.1.2 Testate Ergo
(no. part. 55)

Testata Ergo A12 / A16 A18 / A22

42605045.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Carico Carico Carico Carico Carico Carico
Peso No. pos. Peso No. pos.
K Vertic. V Orizz. H K Vertic. V Orizz. H
[kg] [kg] [kg] [kg] [kg] [kg] [kg] [kg]
55e Testata Ergo 300 100 50 1,3 855 255 44 800 400 100 2,77 855 275 44

Le testate ergo sono in grado di assorbire forze su tutti gli assi.


Gli sforzi agenti in senso opposto alla forza di gravità sono assorbiti mediante rulli
di contrasto, gli sforzi orizzontali mediante rulli guida laterali.
Le testate Ergo sono montate ad avvitamento fisso su traverse o telai
carrelli.
Versione: nero (RAL 9005), acciaio,
Elemento di collegamento Ergo per KBK Aluline A18 / A22: alluminio
Testate

203813k3.indd/101218

66
7.2 Testate doppie
Telaio snodato Classic

Telaio snodato A12 / A16 A18 / A22

42605146.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Carico max. Peso No. pos. Carico max. Peso No. pos.
[kg] [kg] [kg] [kg]
Testata doppia, completata
56 3,40 855 422 44 6,95 855 622 44
(telaio snodato + 2 testate) 600 1200
57 Telaio snodato 1,00 980 305 44 2,00 982 305 44

Un telaio snodato e due testate formano la testata doppia. I fori esterni del telaio
snodato KBK Aluline A18 / A22 possono essere usati per il montaggio di distanziali
e barre di accoppiamento, ma non per applicare carichi.
Per paranchi DC e DK occorre utilizzare l'occhiello di sospensione lungo.
Versione: nero (RAL 9005), acciaio

Testate

Pezzi d'usura per testate singole e doppie


No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22
Peso [kg] 0,08 0,16
203813k3.indd/101218

54 Perni con BoClip


No. pos. 851 305 44 851 317 44
Peso [kg] 0,12 -
Box BoClip D=16 mm (16 pz)
No. pos. 980 559 44 -
185
Peso [kg] - 0,14
Box BoClip D=20 mm (12 pz)
No. pos. - 851 559 44
67
7.3 Traverse per movimento
lineare, per carrelli e carro-
ponti con un perno portante
7.3.1 Traversa 600
(no. part. 59, 60)

Traversa 600, per l'utilizzo in impianti del carroponte KBK Aluline-R e vie di corsa
Traversa 600
monorotaia dritte come traversa per testata carrello e carroponte monotrave.
Il carrello di presa corrente è protetto dagli urti fra le testate.

No. part. Nome A18 / A22


Carico max. Peso No. pos.
[kg] [kg]
60 Traversa 600, completata 10,00 855 665 44
1200
59 Traversa 600 5,82 858 600 44

Versione: nero (RAL 9005)


42625146.eps

7.3.2 Traversa di tipo A No. part. Via di eKT Kmax h5 h4 d t Peso No. pos.
corsa
(no. part. 59) [mm] [kg] [mm] [mm] [mm] [mm] [kg]
600 780 6,43 715 800 46
1000 15,82 715 801 46
Traversa per carrello monorotaia e A12 770
testate del carroponte (EHK) 1200 35 65 20 25 1) 18,66 715 802 46
A16
1600 24,32 715 803 46
760
2000 29,99 715 804 46
1000 16,13 715 821 46
72
59 1200 18,96 715 822 46
1300 40 20 25 1)
1600 87 29,65 715 823 46
A18 2000 107 44,24 715 824 46
41029645.eps A22 1000 23,72 715 831 46
2360 97
1200 27,94 715 832 46
50 30 2) 30
1600 2340 117 45,28 715 833 46
2000 2320 137 66,59 715 834 46

Utilizzo di DC e DK con occhiello di sospensione lungo


1) non per DK 10, DC 10
2) non per sospensioni carroponte

Versione: nero (RAL 9005)


Testate

203813k3.indd/101218

68
7.4 Traverse per movimento
lineare, per carrelli e carro-
ponti con due perni portanti

7.4.1 Traversa di tipo B


(no. part. 66)

No. part. Via di eKT lKa Kmax h5 h4 d t Peso No. pos.


Traversa per testate del carroponte corsa [mm] [mm] [kg] [mm] [mm] [mm] [mm] [kg]
(ZHK) e per carrello monorotaia
1000 9,87 715 811 46
(2 carichi disposti simmetricamente 780
A12 1200 11,50 715 812 46
rispetto al centro). 550 35 65 20 25 1)
A16 1600 24,38 715 813 46
760
2000 30,04 715 814 46
550 715 841 46
1000 16,18
650 715 851 46
66 2370 72
550 715 842 46
1200 19,02
A18 650 715 852 46
40 20 25 1)
A22 550 715 843 46
1600 2350 107 35,81
650 715 853 46
550 715 844 46
41029745.eps
2000 2330 127 55,34
650 715 854 46

Utilizzo di DC e DK con occhiello di sospensione lungo


1) non per DK 10, DC 10

Versione: nero (RAL 9005)

7.5 Traverse carroponte Le testate del carroponte rigide vengono impiegate sui carroponti mono e bitrave
che scorrono in parallelo, con collegamento diretto delle travi ponte.
Classic
I carroponti bitrave vengono equipaggiati con telai carrello normali oppure, dove
occorre raggiungere quote gancio più vantaggiose, con telai carrello rialzati. I car-
relli rialzati si muovono tra le vie di corsa.
Su ogni carroponte si devono prevedere due telai o due traverse ponte.
I collegamenti per barre di accoppiamento, distanziali o respingenti possono es-
sere eseguiti mediante l'utilizzo di collari per testata singola o telaio snodato (si
vedano i capitoli 13 e 14'.
Telaio e traversa carroponte senza testate e telai snodati.
Testate
203813k3.indd/101218

69
7.5.1 Telaio per carroponti bitrave
(no. part. 63)

Telaio per carroponti bitrave


A12 / A16 A18 / A22

K K 42605651.eps

No. part. Nome lKa = eKT A12 / A16 A18 / A22


Carico max.
[mm] 595 kg 1190 kg 2370 kg
Peso [kg] 4,30 7,10 -
550
No. pos. 855 181 44 855 183 44 -
Peso [kg] - 8,60 -
610
No. pos. - 715 760 46 -
Peso [kg] - - 8,70
650
No. pos. - - 855 185 44
63 Telaio per carroponti bitrave
Peso [kg] - - 9,30
762
No. pos. - - 715 762 46
Peso [kg] - - 9,90
915
No. pos. - - 715 764 46
Peso [kg] - - 10,30
1000
No. pos. - - 715 766 46
Testate

203813k3.indd/101218

70
7.5.2 Traversa per carroponte monotrave, rigida
(no. part. 62)

Traversa per carroponte monotrave, fissa


A12 / A16 A18 / A22

K K 42605649.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


eKT Carico max. K Peso No. pos. Carico max. K Peso No. pos.
[mm] [kg] [kg] [kg] [kg]
Traversa per carroponte
62 1000 580 14,00 517 672 46 1170 25,00 517 678 46
monotrave, rigida

Lunghezza del rinforzo sul carroponte:


KBK Aluline A12 / A16: 340 mm;
KBK Aluline A18 / A22: 640 mm.
Controllare i carichi sulla testata.

Versione: nero (RAL 9005), acciaio

Testate
203813k3.indd/101218

71
7.6 Traverse carroponte 1)
Ergo
(no. part. 62e)

2)

3)

4)

5)

1) Traversa carroponte monotrave A12 / A16


Via di corsa A18 / A22 6)
2) Traversa carroponte monotrave A18 / A22
Via di corsa A18 / A22
Testate

3) Traversa carroponte bitrave A12 / A16


Via di corsa A12 / A16
4) Traversa carroponte bitrave A12 / A16
Via di corsa A18 / A22
5) Traversa carroponte bitrave A18 / A22
Via di corsa A18 / A22
6) Traversa carroponte bitrave II-L, II, II-H
Via di corsa A18 / A22 43704244.eps
203813k3.indd/101218

72
La lunghezza necessaria della traversa dipende dallo scartamento e dal carico. Il
passo eKT della traversa non deve essere minore di 1/8 dello scartamento lKr.
Traverse più lunghe sono opportune per raggiungere interassi di sospensione
maggiori e per ridurre il carico sulle sospensioni.

No. part. Nome Traversa carroponte monotrave Ergo Traversa carroponte bitrave Ergo
Via di corsa A12 / A16 A12 / A16
lKa [mm] 550 610 650 762 800 915
eKT [mm] 650 710 750 862 900 1015
Carico K [kg] da -200 a +600 da -200 a +600
Carroponte
Peso [kg] 8,17 8,63 9,32 8,45 9,12 9,86
A12 / A16
No. pos. In preparazione 517 610 46

Via di corsa A18 / A22 A18 / A22


lKa [mm] - - - - - - - 550 610 650 762 800 915 1000
eKT [mm] 450 550 650 800 900 1050 1250 750 810 850 962 1000 1115 1200
Carico K [kg] da -200 a +750 da -400 a +1200
Carroponte
62e Peso [kg] 17,40 18,50 20,50 22,40 23,70 28,50 31,00 25,30 25,90 26,20 27,30 27,70 28,70 29,50
A12 / A16
No. pos. 715 615 46 715 625 46
Carico K [kg] da 400 a +1200 da -400 a +1200
Carroponte
Peso [kg] 16,70 17,80 19,80 21,70 23,00 27,80 30,30 23,90 24,50 24,80 25,90 26,30 27,30 28,10
A18 / A22
No. pos. 715 473 46 715 474 46

Via di corsa KBK II-L, KBK II, KBK II-H


lKa [mm] 550 610 650 762 800 915 1000
eKT [mm] 750 810 850 962 1000 1115 1200
Carico K [kg] da -400 a +1200
Carroponte
Peso [kg] 25,40 26,00 26,30 27,40 27,80 28,80 29,60
A18 / A22
No. pos. 715 623 46

Le testate sono parte integrante della traversa carroponte.


Versione: nero (RAL 9005), acciaio
Esempio d'ordine:
2 pz. traverse per carroponte monotrave KBK Aluline A18 Ergo, eKT = 550 mm
No. pos. 715 473 46

I carichi indicati valgono solo per forze con punto di applicazione al centro
trasmesse senza momenti.
In caso di carichi eccentrici o di introduzione di momenti, non è consentito
superare il carico max. consentito sulle singole testate e sui punti di sospensione.

Traverse tandem Ergo


Testate

43700844A.eps

Le traverse tandem si realizzano utilizzando le traverse per carroponte monotrave


Ergo insieme a un distanziale. Si impiegano quando i limiti di carico del carroponte
203813k3.indd/101218

bitrave vengono superati.


In questo modo, si possono raggiungere anche altri scartamenti per il carrello,
rispetto a quelli che si possono avere con le traverse per carroponte bitrave.

73
8 Carrello monorotaia per dispositivi di sollevamento speciali

8.1 Telaio per carrelli Con il telaio per carrelli monorotaia con altezza di ingombro corta si ottengono
Carrello mono-

corse maggiori del gancio a parità di altezza della rotaia.


monorotaia con
Altre indicazioni su richiesta.
rotaia

altezza di ingombro
corta

8.2 Traversa per argano a


fune DS-1, SpeedHoist
D-SH e bilanciatore a
fune D-BE
(no. part. 68)

42671649A.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 2,2
68 Traversa per argani a fune DS-1 e SpeedHoist D-SH
No. pos. 851 470 44

La traversa serve per montare i dispositivi di sollevamento: argani a fune DS 1,


SpeedHoist D-SH
e bilanciatore a fune D-BE.
Il montaggio della barra per testata singola è possibile.
Traversa adatta a testata: KBK Aluline A12 / A16 e KBK Aluline A18 / A22

Versione: traversa RAL 9005 (nero)

DS1 D-SH D-BE

Scorrimento fune
203813k3.indd/101218

m = posizione limite superiore del gancio


n = posizione limite inferiore del gancio 43700644A.eps

74
8.3 Traversa per bilanciatore

Carrello mono-
a fune D-BP 110

rotaia
(no. part. 68)

42639744.eps
Le rondelle sono neces-
sarie solo per A18 / A22.

No. part. Nome Peso Portata No. pos.


[kg] [kg]
68 Traversa per bilanciatore a fune D-BP 110 1,85 230 984 685 44

Nella zona KBK i bilanciatori a fune vengono montati con una traversa sulle testate
in maniera mobile.
La traversa è simmetrica e viene fornita con un collegamento a punto fisso per
l'alimentazione di energia sul lato sinistro. Se necessario, si può montare anche
sull'altro lato. Il collegamento serve a sorreggere il kit di supporto per tubo
flessibile 2.
Traversa adatta a testata: KBK Aluline A12 / A16 e KBK Aluline A18 / A22
Per il dimensionamento della via di corsa e del carroponte si adottano i seguenti
valori:
D-BP 110 : K= 160 kg

Versione: traversa RAL 9005 (nero), bulloni e rondelle zincate


Ingombri bilanciatore

Comando su/giù Comando con Comando di Comando di bilanciamento per 1


forza manuale bilanciamento per 1 carichi carichi con unità di rotazione
Comando di Comando di bilanciamento per 2
bilanciamento per 2 carichi carichi con unità di rotazione

Unità di rotazione (no. pos.: 773 260 44)


costituita da: unione fune a chiavetta e rotazio-
ne su cuscinetto a sfere
42578448.eps
203813k3.indd/101218

Ingombri Comando su/ Comando con 1 carico (2 carichi) 1 carico (2 carichi)


giù forza manuale Comando di bilan- Comando di bilanciamento
ciamento con rotazione
c / h2 c / h2 c / h2 c / h2
D-BP 110 465 / 540 845 / 920 430 / 505 545 / 620
75
9 Carrello birotaia

9.1 Telaio carrello A12 / A16


(no. part. 78)
Carrello birotaia

A18 / A22

KBK DC su A22

42605547.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22 A22


Carico Peso No. pos. Carico Peso No. pos. Carico Peso No. pos.
max. K max. K max. K
[kg] [kg] [kg] [kg] [kg] [kg]
78 Telaio carrello 600 8,90 980 602 44 1200 16,40 858 110 44 2200 25,24 855 675 44

Quota H DCM 1 DCM 2 DCM 5 DC 1 DC 2 DC 5 DC 10


Tratti di fune 1/1
A12 / A16 568 568 613 238 238 283 -
A18 / A22 523 523 568 193 193 238 343

Il telaio carrello KBK Aluline è un carrello birotaia per birotaia o carroponte bitrave
con quattro testate e l'unità di sollevamento.
Con il telaio carrello è possibile passare sotto le traverse carroponte.
Per KBK Aluline A12 / A16 i gruppi di traslazione vengono disposti all'esterno e
per KBK Aluline A18 / A22 all'interno o all'esterno; il motore dell'azionamento deve
essere rivolto verso l'esterno ed il motore del dispositivo di sollevamento verso
l'azionamento.
Tutti i dispositivi di sollevamento vanno utilizzati con occhiello di sospensione
lungo.

Versione: nero (RAL 9005), acciaio

Pezzi d'usura del perno portante per l'unità di sollevamento


203813k3.indd/101218

No. part. Nome


Peso [kg] 0,18
54 Perni con BoClip
No. pos. 851 318 44
Peso [kg] 0,14
185 Box BoClip D=20 mm (12 pz)
No. pos. 851 559 44
76
RF nel telaio del carrello Accoppiamento del gruppo di traslazione:

Profilo Telaio carrello con No. pos.


Testata con barra di accoppiamento corta e graffa 855 251 44
A12 / A16 980 602 44
per testata singola + 855 070 44
A18 / A22 858 110 44 Testata con barra di accoppiamento corta 855 095 44
Testata con barra di accoppiamento corta ed 855 095 44
A22 855 675 44
elemento di accoppiamento 125 + 855 574 44

Carrello birotaia
40475544.eps

9.2 Telaio carrello rialzato


(no. part. 77)

42740745.eps

No. part. Profilo Carico Per Alternativa 1) HB H HA BKa B1 Peso No. pos.
max. Unità di sollevamento DC 1/2 DC 5 DC 10 1/1
[kg] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [kg]
DC 1/2 DC 5 319 45 97 - 15,7 517 890 46
A12 / A16 600 27 600 400
DC 5 - 371 - 45 - 16,7 517 900 46
77 DC 1/2 DC 5/10 320 44 96 185 26,7 517 910 46
A18 / A22 1200 DC 5 DC 10 372 - 44 133 32 700 510 28,7 517 920 46
DC 10 - 461 - - 44 30,9 517 930 46

1) Se sollevato max. non possibile I telai carrello rialzati sfruttano lo spazio fra le travi ponte del carroponte bitrave
e consentono una quota H minima. Non è però possibile passare sotto le vie di
corsa, i distanziali o le traverse ponte.
Per ogni paranco a catena ed ogni caso di utilizzo (profilo, carico) esiste una
soluzione con la massima altezza possibile. Se essa non è possibile a causa di
contorni di disturbo in cantiere, per DC 5/10 vi sono alternative.
I gruppi di traslazione elettrici vengono impiegati all'interno del telaio carrello.
Tutti i dispositivi di sollevamento vanno utilizzati con occhiello di sospensione
lungo.

Versione: nero (RAL 9005)

Pezzi d'usura del perno portante per l'unità di sollevamento


203813k3.indd/101218

No. part. Nome


Peso [kg] 0,18
54 Perni con BoClip
No. pos. 851 318 44
Peso [kg] 0,14
185 Box BoClip D=20 mm (12 pz)
No. pos. 851 559 44
77
9.3 Traversa carrello 220
Carrello birotaia

43700344A.eps

No. part. Nome A18 / A22


Peso [kg] 1,80
Traversa 220
No. pos. 851 520 44

La traversa carrello 220 si utilizza come testata portante nel telaio telescopico
B2/2.

Versione: nero (RAL 9005)

203813k3.indd/101218

78
10 Sospensione per carroponte

Sospensione per carroponte


A12 A18
(no. part. 75)

A16 A22

Elementi di
carroponti
42605345.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Carico max. K Peso No. pos. Carico max. K Peso No. pos.
[kg] [kg] [kg] [kg]
75 Sospensione per carroponte 600 0,42 855 455 44 1400 0,84 855 655 44

La sospensione per carroponte collega la trave ponte alla testata o al telaio


snodato della trave ponte.
Nel punto di snodo inferiore, sono collocati i cuscinetti a snodo, che non necessita-
no di manutenzione.

Versione: acciaio, zincato


203813k3.indd/101218

79
11 Gruppi di traslazione per carrelli e carroponti

Gruppo di traslazione RF 100 Gruppo di traslazione RF 125 Gruppo di traslazione DRF 200
azionamento pneumatico azionamento elettrico azionamento elettrico
KBK Aluline A12 / A16 KBK Aluline A12 / A16 KBK Aluline A18 / A22
KBK Aluline A18 / A22 KBK Aluline A18 / A22

42607947.eps

11.1 Gruppo motore di Il gruppo di traslazione RF 100 PN è un azionamento pneumatico sviluppato appo-
sitamente per i requisiti della tecnica di manipolazione per carichi fino a 500 kg. La
traslazione a ruota potenza del motore di traslazione pneumatico viene trasmessa da una ruota d'attri-
d'attrito RF 100 PN to all'ala inferiore delle rotaie.
(no. part. 70) L'azionamento viene pilotato pneumaticamente o elettricamente e viene utilizzato
essenzialmente per facilitare l'avviamento.
traslazione
Gruppi di

Dati tecnici
Motore a dischi commutabile senza olio
Velocità di traslazione Velocità nominale Potenza Pressione di Pressione Aria necessa- R.I. Carico max. traslabile
esercizio di esercizio ria a 4 bar
consigliata
[m/min] [m/min] [W] [bar] [bar] [l/s] [%] [kg]
circa 10 - 50 20 80 3-6 circa 4 4,5 50 500

11.1.1 Gruppo di traslazione con


cilindro di disinnesto
(no. part. 70)

Ruota d'attrito
(295 con comando)

Cilindro di
disinnesto

42607245.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 7,3
70 RF 100 PN con cilindro di disinnesto
No. pos. 851 078 44

La ruota d'attrito viene spinta da un cilindro pneumatico contro l'ala inferiore del
binario solo nelle fasi in cui anche il motore viene alimentato con aria compressa.
La testata collegata può essere così traslata a mano senza alimentazione pneu-
203813k3.indd/101218

matica.

80
11.1.2 Contrappeso
Contrappeso Contrappeso
(no. part. 70a)

42543845.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 4,5
70a Contrappeso
No. pos. 851 205 44

Se si utilizza una barra di accoppiamento snodata, il gruppo di traslazione RF con


cilindro di disinnesto richiede un contrappeso.
Versione: nero (RAL 9005)
11.1.3 Gruppo di traslazione con
molla precaricata
(no. part. 70)

(295 con comando) Ruota d'attrito

traslazione
Gruppi di
Molla

42607145.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 7,2
70 RF 100 PN con molla precaricata
No. pos. 851 079 44

La ruota d'attrito viene spinta continuamente contro l'ala inferiore del binario da
una molla precaricata. Lo spostamento del carroponte o del carrello è possibile
premendo sul carico.
203813k3.indd/101218

81
11.1.4 Apparecchiature di comando
per RF 100 PN
RF - Blocco di base pneumatico
Piastra di colle-
(no. part. 113) gamento normale
per valvole ISO 1. Il motore ed il blocco
pneumatico sono montabili
anche sull'altro lato.

B
A

Velocità regolabile
con le farfalle A e B.
42544345.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 1,55
113 RF - Blocco di base pneumatico
No. pos. 851 201 44
42544244.eps

Gli elementi pneumatici sono montati e collegati sulla piastra di montaggio.


traslazione
Gruppi di

Comando pneumatico, valvola


pneumatica
(no. part. 114)

42544444.eps

42544544.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 0,39
114 Valvola pneumatica
No. pos. 343 791 44

La valvola distributrice svolge la funzione di chiudere, aprire e deviare i canali


pneumatici. La funzione di distribuzione a 5/3 viene possiede cinque attacchi e tre
posizioni di commutazione. L'attacco 1 è l'ingresso dell'aria compressa. Gli attac-
chi 2 e 4 sono le uscite dell'aria compressa e gli attacchi 3 e 5 servono allo sfiato.
203813k3.indd/101218

82
Comando elettrico
(no. part. 115) valvola magnetica Solenoide

Pg 9

Presa girevole
di 90°

42544644.eps

42544744.eps

No. part. Nome Tensione nominale


Peso [kg] 0,62
24 VCC
No. pos. 851 203 44
115 Comando elettrico
Peso [kg] 0,62
230 VCA
No. pos. 851 204 44

Il componente è formato da: - Valvola magnetica


- Solenoide 24 VDC o 230 VAC (2 unità)
- Presa standard (2 unità)

traslazione
Gruppi di
Esempio per l'ordinazione Nome No. pos.
Testata con barra di accoppiamento 270, A18 / A22 855 096 44
Contrappeso 851 205 44
RF 100 PN 851 078 44
Blocco base 851 201 44
Valvola pneumatica 343 791 44

Gruppo di traslazione RF 100 PN con cilindro di disinnesto, adatto per KBK Aluline
A18 / A22 con blocco di base pneumatico RF e valvola pneumatica con funzione di
distributore a 5/3 vie.
203813k3.indd/101218

83
11.2 Gruppo motore di
traslazione a ruota
d'attrito RF 125
(no. part. 70)

42670549.eps

Dati tecnici Motore in corrente continua con riduttore a vite senza fine E22-C

1) Modifica tramite parametrizzazione: Velocità di Potenza R.I. Tensione Frequenza Carico di Peso No. pos.
traslazione sollevamento
- con carico parziale max. 8/33 m/min
massimo
- min. 3/16 m/min traslabile con
2) Sostituito con 716 901 45 carico morto
[m/min] [W] [%] [V] [Hz] [kg] [kg]
7/27 1) 50/200 20/40 3 ~ 220-480 50/60 2200 6,9 716 950 45 2)

Il gruppo motore di traslazione a ruota d'attrito RF 125 è un azionamento sviluppa-


to appositamente per la tecnica di carroponte con accelerazione e decelerazione
regolata per l'intervallo di carico fino a 2000 kg e pendenze fino all'1 %.
traslazione
Gruppi di

Versione: blu (RAL 5009)

11.2.1 Dati del gruppo motore La potenza del motore di traslazione elettrico viene trasmessa da una ruota d'attri-
to all'ala inferiore delle rotaie. La ruota d'attrito viene spinta contro l'ala inferiore del
binario da una molla precaricata.
È impiegato un motoriduttore a corrente continua con vite senza fine, ad eccitazio-
ne permanente.
I motori a corrente continua sono molto adatti per la regolazione del n. giri e con-
sentono quindi di ottenere movimenti dolci in fase di accelerazione e decelerazio-
ne, senza indurre oscillazioni del carico.
Il riduttore a vite senza fine è di tipo autobloccante, non è pertanto necessario
prevedere un freno di stazionamento.

11.2.2 Comando La scheda di comando dispone di un'entrata a larga gamma di tensioni (220 -
480 V / 50/60 Hz). La tensione di rete alimenta un circuito di tensione intermedio.
Dal circuito intermedio, si ha l'alimentazione del motore con una elemento di po-
tenza PWM. Per l'accelerazione e la frenatura, vengono emesse le relative rampe.
Dal movimento, il motore viene frenato mediante regolazione elettrica e arrestato
mediante cortocircuito dell'avvolgimento dell'indotto.
Il comando prevede normalmente le seguenti caratteristiche di dotazione:
● innesti a spina su tutte le entrate e le uscite;
● trasmissione della tensione di rete al paranco a catena;
● entrate finecorsa;
● entrate finecorsa di rallentamento;
● display a 7 segmenti per lo stato di funzionamento, i messaggi d'errore e la
parametrizzazione;
● possibilità di parametrizzazione per la velocità, l'accelerazione, ecc.;
● monitoraggio della temperatura e spegnimento in caso di surriscaldamento;
● comando con segnali Tri State (analisi semionda) o con segnali PWM;
● scorrimento carroponte ottimale grazie all'azionamento master-slave di un nu-
mero massimo di 3 gruppi motore (1 master, 2 slave);
● parametrizzazione semplice mediante la pulsantiera o con un terminale portatile
203813k3.indd/101218

da ordinare separatamente.

84
11.2.3 Bilanciere RF 125
(no. part. 135)

1 Testata trattore
2 Bilanciere RF 125
3 Gruppo di traslazione E 22 42673546.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 4,6
135 Bilanciere RF 125
No. pos. 858 245 44

Versione: nero (RAL 9005); zincato

traslazione
Gruppi di
11.2.4 Possibilità di montaggio Il gruppo motore di traslazione a ruota d'attrito RF 125 può essere montato diver-
samente tenendo presente quanto segue (si veda anche l'esempio d'ordine):

È necessaria una barra di accoppiamento lunga! Rispettare la quota di accostamento! Rispettare l'altezza di montaggio!

42672745.eps

Esempio d'ordine RF 125:

1 testata trattore 130


KBK Aluline A12 / A16 no. pos. 855 065 44
KBK Aluline A18 / A22 no. pos. 855 095 44
203813k3.indd/101218

1 bilanciere RF 125 1 gruppo di traslazione E22-C


No. pos. 858 245 44 No. pos. 716 950 45 1)
1 testata trattore 270
KBK Aluline A12 / A16 no. pos. 855 066 44
KBK Aluline A18 / A22 no. pos. 855 096 44 1) Sostituito con 716 901 45
85
11.3 Gruppo motore di
traslazione a ruota
d'attrito DRF 200
(no. part. 70)

70 69

42608046.eps

Dati tecnici: motori di traslazione ZBF 63 e 71 per DRF 200 (abbinamento dei tipi di motore) 1)
Velocità di Potenza R.I. Peso max. traslabile in kg 2)
traslazione 1000 1500 2000 2500 3000 3500
[m/min] [kW] [%]
10 ZBF 63 A4 B003 3500 -
12,5 0,13 ZBF 63 A4 B003 3000 -
16 ZBF 63 A4 B003 2300
20 100 ZBF 63 A2 B003 3500 -
25 ZBF 63 A2 B003 3000 -
0,26
31,5 ZBF 63 A2 B003 2300 -
traslazione
Gruppi di

40 ZBF 63 A2 B003 1800 -


5/20 ZBF 63 A8/2 B003 3000 ZBF 71 A8/2 B003
6,3/25 ZBF 63 A8/2 B003 2500 ZBF 71 A8/2 B003 3400 -
0,06/0,25 0,09/0,34 40
8/31,5 ZBF 63 A8/2 B003 2000 ZBF 71 A8/2 B003 2800 -
10/40 ZBF 63 A8/2 B003 1500 ZBF 71 A8/2 B003 2200 -

1) Motori ZBF 71 B e KM 80 non utilizzabili per No. part. Nome Peso No. pos.
Aluline.
2) Via di corsa orizzontale asciutta. Impiego su vie [kg]
di corsa inclinate su richiesta. Gruppo motore di traslazione a ruota d'attrito DRF 200 con
70 25 Dati tecnici
Ruota d'attrito larga (73 mm), A18 / A22

Il gruppo motore di traslazione a ruota d'attrito DRF 200 trasmette la potenza all'a-
la inferiore della corsia KBK del motore di traslazione sviluppato appositamente
per carroponti mediante una ruota d'attrito su supporto elastico. L'azionamento
non è adatto per KBK Aluline A12 / A16. Gli elementi di fissaggio del DRF 200
sono trasponibili, per cui la posizione del pacco molle e del motore può essere
scelta a piacere. Il comando può avvenire direttamente o mediante contattori. Per
gruppi di traslazione a poli commutabili si consiglia il comando tramite teleruttori
con circuito frenante o elementi di comando del freno nella pulsantiera.

Versione: blu (RAL5009)

Esempio d'ordine DRF 200:

1 testata trattore 130


203813k3.indd/101218

KBK Aluline A18 / A22 no. pos. 855 095 44


1 gruppo di traslazione DRF 200
v = ... m/min
1 testata trattore 270
KBK Aluline A18 / A22 no. pos. 855 096 44
86
11.4 Meccanismi di Scaricando le molle di spinta della ruota d'attrito si abbassa il gruppo di traslazione
staccandolo dal binario.
disinnesto
L'impiego di un meccanismo di disinnesto è consigliato ad esempio nei
seguenti casi:
• traslazione manuale di un'unità azionata elettricamente su un determinato
tratto;
• trascinamento di un'unità azionata elettricamente da un nastro trasportatore
nella zona di un impianto monorotaia;
• deposito di carichi da un'unità azionata elettricamente su un nastro
trasportatore funzionante a velocità diversa;
• espulsione di unità azionate elettricamente da un impianto per la manutenzione.

11.4.1 Meccanismi di disinnesto


RF 125 DRF 200
azionati manualmente
RF 125 / DRF 200
(no. part. 137)

traslazione
Gruppi di
42740845.eps

No. part. Nome Gruppo motore


Peso [kg] 1,1
RF 125
No. pos. 851 340 44
137 Meccanismo di disinnesto manuale
Peso [kg] 2,0
DRF 200
No. pos. 841 150 44

Il comando del meccanismo di disinnesto manuale avviene ruotando una leva di


circa 90°.
Le figure illustrano la situazione innestata (spinta).
203813k3.indd/101218

87
11.4.2 Meccanismi di disinnesto
RF 125 DRF 200
azionati elettricamente
RF 125 / DRF 200
(no. part. 138)

42740945.eps

No. part. Nome Gruppo motore


Peso [kg] 9,3
RF 125
No. pos. 858 350 44
138 Meccanismo di disinnesto elettrico
Peso [kg] 5,0
DRF 200
No. pos. su richiesta
traslazione
Gruppi di

Dati tecnici dell'azionamento Gruppo motore Tempo di disinnesto R.I. Tensione Frequenza Potenza
[s] [%] [V] [Hz] [W]
380 - 415 50 120
RF 125 1 50
440 - 480 60 140
DRF 200 3 10 230 50 30

I meccanismi di disinnesto azionati elettricamente sono formati dal montaggio


meccanico, dall'azionamento e da due finecorsa per il riconoscimento delle
posizioni limite.

Comando Si deve prevedere un comando adatto al caso specifico.

11.4.3 Lamiera angolare per


carcassa
(no. part. 92)

42741047.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 0,55
92 Lamiera angolare
No. pos. 715 504 46
203813k3.indd/101218

La lamiera angolare serve a fissare la carcassa (575 381 44) alla testata del tratto-
re con gruppo di traslazione RF 125 montato con meccanismo di disinnesto azio-
nato elettricamente.
Nella carcassa si può alloggiare il comando per il meccanismo di disinnesto.
88
11.5 Finecorsa di traslazione
Aggregato finecorsa RF 125
(no. part. 141, 142)

traslazione
Gruppi di
42741152.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Peso [kg] 0,85 0,85
141 Finecorsa completo
No. pos. 858 351 44 858 351 44
Peso [kg] 0,75 1,02
142 Linguetta di commutazione completa
No. pos. 855 355 44 855 555 44

Il montaggio dei finecorsa è previsto per l'impiego con RF 125 su Aluline. Può
essere utilizzato per commutare in sicurezza da corsa rapida a corsa lenta o da
corsa lenta a stop.
Questa applicazione viene utilizzata per evitare il raggiungimento delle battute
finali.

Impiego sul carroponte Nell'utilizzo del finecorsa su un gruppo di scorrimento del carroponte, il segnale
dell'interruttore viene trasmesso anche al secondo gruppo di traslazione.

Contenuto Il finecorsa completo contiene l'interruttore, il montaggio sul binario ed il cavo di


alimentazione per l'azionamento.
La linguetta di commutazione completa contiene due linguette di azionamento con
i mezzi di fissaggio sul binario.

Versione: zincato
203813k3.indd/101218

89
11.6 Componenti aggiuntivi
per comandi senza fili
11.6.1 Targhette di direzione
(no. part. 146)

No. part. Nome Impiego con


Traslazione carrello, 2 velocità, variazio- Peso [kg] 0,03
Targhette della dire- ne continua No. pos. 851 525 44
146
zione di movimento Scorrimento carroponte, 2 velocità, Peso [kg] 0,03
variazione continua No. pos. 851 526 44

In caso di utilizzo di comandi senza fili, è necessario applicare sul carroponte le


apposite targhette di direzione, per l'assegnazione univoca dei tasti di comando
alle direzioni di movimento.
A partire dal tipo A16, le targhette adesive indicate possono essere applicate diret-
tamente sul profilo oppure sull'angolo di montaggio piccolo (no. part. 93'.
42769346.eps
Versione: foglio, stampato in giallo e nero

11.6.2 Identificazione dell'impianto

No. part. Nome


Peso [kg] -
Foglio adesivo nero
traslazione

No. pos. 895 639 44


Gruppi di

Peso [kg] -
Segmento giallo
No. pos. 895 640 44

Su ogni carroponte con comando senza fili, deve essere riportato in maniera ben
42661248.eps
visibile l'identificativo carroponte corrispondente.
Gli adesivi con i codici servono per l'identificazione del carroponte sul carrello o sul
carroponte. L'identificativo del carroponte riportato sugli adesivi deve corrisponde-
re all'identificativo del carroponte indicato sul display del trasmettitore DRC-DC 6 o
DRC-DC 10.
I simboli del senso di marcia sul carroponte e sul carrello devono identificare la
direzione di marcia in fase di traslazione, in corrispondenza con i pulsanti sul tra-
smettitore portatile del radiocomando.

11.6.3 Spia, kit


(no. part. 148)

No. Nome
part.
Peso [kg] 0,11
148 Spia, kit
No. pos. 730 496 45

Per i carroponti con comando senza fili, quando il carroponte è pronto per essere
utilizzato, si accende una spia rossa. Il kit spie comprende la luce con lo zoccolo e
il cavo già confezionato (3 m) per il collegamento al contattore di linea nell'armadio
per installazione sul ponte. È inoltre necessario predisporre anche il montaggio
giusto per il profilo KBK, per la morsettiera (no. part. 92).

43467246.eps
203813k3.indd/101218

90
12 Testate per gruppi di traslazione

Testata RF e DRF (no. part. 69)


Gruppo motore di traslazione a ruota d'attrito DRF 200
(No. part. 70)
Elemento di accoppiamento 125 (no. part. 71)

A18 / A22 con DRF 200 A12 / A16 con RF 125

42626452.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Peso [kg] 3,0 4,0
Testata 130
No. pos. 855 251 44 855 095 44
69
Peso [kg] 3,5 4,3
Testata 270
No. pos. 855 252 44 855 096 44
Peso [kg] - 0,3
71 Elemento di accoppiamento 125
No. pos. - 855 574 44

Le testate in figura sono adatte per i seguenti azionamenti:


Testata per KBK Aluline A12 / A16: RF 100, RF 125
Testata per KBK Aluline A18 / A22: RF 100, RF 125, DRF 200

Testate RF
L'accoppiamento della testata dell'azionamento alle traverse Ergo si realizza ser-
vendosi dell'apposito elemento di unione, vedere paragrafo 13.3.

Versione: nero (RAL 9005)


203813k3.indd/101218

91
13 Elementi di accoppiamento e distanziali

Per l'accoppiamento di testate singole e gruppi di traslazione su qualsiasi combi-


nazione di testate si utilizzano collari per testata semplice, elementi a snodo, barre
di accoppiamento o distanziali.
Il gruppo di traslazione dev'essere accoppiato sempre alla testata portante.

13.1 Graffa per testata Graffa per testata singola


singola A12 / A16 A18 / A22
(no. part. 61)

42606547.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Peso [kg] 0,7 0,8
61 Graffa per testata singola
No. pos. 855 070 44 855 205 44

Per testate con carico agganciato il collare offre una possibilità di collegamento per
distanziale, respingente e gruppo di traslazione.

Versione: nero (RAL 9005), acciaio

13.2 Elemento di Elemento di accoppiamento 125 Barra di accoppiamento lunga


accoppiamento 125 / A18 / A22 A12 / A16 / A18 / A22
barra di
accoppiamento lunga
(no. part. 71)
accoppiamento
Elementi di

42606949.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Peso [kg] - 0,25
Elemento di accoppiamento 125
No. pos. - 855 574 44
71
Peso [kg] 0,9 0,9
Barra di accoppiamento lunga
No. pos. 982 345 44 982 345 44

L'elemento di accoppiamento 125 viene utilizzato per collegare la ruota d'attrito nel
telaio carrello KBK Aluline A18 / A22.
La barra di accoppiamento lunga è utilizzabile per qualsiasi combinazione di testa-
te e casi particolari.
203813k4.indd/101218

Versione: nero (RAL 9005), acciaio

92
13.3 Distanziali con snodi
(no. part. 72, 73)

Esempi

Distanziale su testata singola Su testata doppia Su testata per RF


(su un lato o su entrambi
i lati)

42608151.eps

Elementi costruttivi

Snodo Snodo RF Elemento di unione Distanziale per snodi

73
72

accoppiamento
42626750.eps Elementi di

No. part. Nome Lunghezza A min. Lunghezza A max.


Peso [kg] 0,75
Snodo
No. pos. 982 402 44
Peso [kg] 0,65
72 Snodo RF
No. pos. 982 399 44
Peso [kg] 0,46
elemento di unione
No. pos. 850 399 44
Peso [kg] 5,0 / m
73 Distanziale per snodi 70 2500
No. pos. 850 337 44

Al fine di assicurare la distanza di sicurezza tra carrelli monorotaie che scorrono


sulla stessa via di corsa e per una migliore distribuzione dei carichi si ricorre all'im-
piego di distanziali. La lunghezza viene determinata in base alle sezioni 3.3-3.5.
Per il carico K occorre tenere conto del peso proprio dei distanziali. I trattori RF
devono essere collegati sempre alla testata portacarico.
203813k4.indd/101218

Versione: parti in lamiera nere (RAL 9005); perni, viti, dadi zincati

Esempio d'ordine:
2 snodi, no. pos. 982 402 44
1 distanziale per snodi, A = 700 mm, no. pos. 850 337 44 93
13.4 Distanziale per via di
corsa rettilinea, KBK
Aluline A18 / A22
(no. part. 76)

Distanziale con forcella monolaterale Distanziale con forcella bilaterale

42608147.eps

Esempi con forcella bilaterale

42608152.eps

No. part. Nome Montaggio su Ingombri Peso No. pos.


A min. A max. [kg]
Distanziale con forcella monolaterale Distanziale; testata 350 3500 4,8 / m + 0,5 Disegno standard
76
Distanziale con forcella bilaterale Testata singola, telaio snodato 650 3500 4,8 / m + 1,0 Disegno standard

Al fine di assicurare la distanza di sicurezza tra carrelli monorotaie, carroponti


monotrave e bitrave che scorrono sulla stessa via di corsa e per una migliore di-
stribuzione dei carichi si ricorre all'impiego di distanziali.
Per il carico K occorre tenere conto del peso proprio dei distanziali.

Versione: parti in lamiera nere (RAL 9005); perni, viti, dadi zincati

Esempi d'ordine:
accoppiamento

2 distanziali con forcella monolaterale, A = 3000 mm


Elementi di

2 distanziali con forcella bilaterale, A = 2800 mm


203813k4.indd/101218

94
14 Respingenti e arresti meccanici

Sugli impianti KBK Aluline i movimenti del carroponte e del carrello vengono limitati
alle estremità da arresti meccanici completi di respingenti in gomma, calotte termi-
nali con respingenti in gomma, respingenti a struttura cellulare o ammortizzatori.
Quando più carrelli monorotaia o ponti scorrono su vie di corsa comuni, è possibile
ridurre le energie d'urto e/o attutire i rumori durante la collisione prevedendo dei
respingenti tra i carrelli o i carroponti.
Sui carrelli e carroponti azionati a spinta si utilizzano respingenti in gomma adatti
per normali condizioni di funzionamento oppure respingenti a struttura cellulare
idonei per l'assorbimento di elevata energia (respingente contro piastra respingen-
te).
I carrelli e i carroponti traslabili elettricamente o pneumaticamente sono provvisti
di respingenti a struttura cellulare (respingenti a struttura cellulare contro piastra
respingente). Con velocità di traslazione superiori a 21 m/min, sui lati contrappo-
sti vengono montati respingenti dello stesso tipo (respingenti a struttura cellulare
contro respingenti a struttura cellulare).

14.1 Respingenti su carrelli e carroponti fuori profilo


Respingente di gomma (no. part. 98)
Montaggio respingente (a struttura cellulare) (no. part. 98)
Piastra respingente (no. part. 98)
Montaggio respingente RF (a struttura cellulare) (no. part. 98)
Piastra respingente RF (no. part. 98)

Componenti respingenti KBK

Respingenti

No. part. Nome Montaggio su Peso No. pos.


[kg]
Respingente di gomma a 0,44 982 395 44
Collare per testata singola, telaio snodato, distanziale con forcella
Montaggio respingente (a struttura cellulare) b 0,80 982 378 44
bilaterale, distanziale con forcella monolaterale
Piastra respingente d 0,49 982 377 44
98
203813k4.indd/101218

Montaggio respingente RF (a struttura


c Testate RF 100, RF 125 e DRF 200 0,45 982 375 44
cellulare)
Piastra respingente RF e 0,17 982 374 44

95
Esempi di respingenti KBK

a) Montaggio della piastra respingente o del respingente alla barra per testata singola Aluline A12 / A16
b) Montaggio della piastra respingente o del respingente alla barra per testata singola Aluline A18 / A22
c) Montaggio respingente RF su testata RF
d) Montaggio della piastra respingente o del respingente alla barra per testata doppia Aluline A12 / A16
e) Montaggio della piastra respingente o del respingente al telaio snodato Aluline A18 / A22
f) Montaggio respingente RF su testata DRF

14.2 Respingenti sulla


testata singola
A18 / A22 entro il
profilo

43495944.eps

Sulla testata singola A18 / A22, è possibile fissare direttamente:


Respingenti

No. part. Nome A18 / A22


Peso [kg] 0,13
Piastra d'arresto
No. pos. 855 670 44
Peso [kg] 0,10
98 Respingente in gomma
No. pos. 855 062 44
Peso [kg] 0,25
Respingente a struttura cellulare
No. pos. 855 695 44
203813k4.indd/101218

96
14.3 Battute per
traverse Ergo
(no. part. 98e)

Lamiera d'arresto

43700145.eps

No. part. Nome A12 / A16


Peso [kg] -
98e Lamiera d'arresto
No. pos. su richiesta

Utilizzando la lamiera d'arresto, è possibile montare sulle traverse KBK Ergo i


seguenti componenti:
- respingenti,
- piastrina di supporto,
- gruppi di traslazione.

Battuta

43700245.eps

No. part. Nome A18 / A22


Peso [kg] 0,68
Respingenti

98e Arresto completo


No. pos. 851 519 44

L'arresto si utilizza in combinazione con i respingenti interni per limitare il movi-


mento di traslazione.
203813k4.indd/101218

97
15 Elementi di montaggio

15.1 Montaggio testata Gruppo testata con perni


con bulloni
Elementi di
montaggio

A12 / A16 A18 / A22


(no. part. 53)

42610246.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Peso No. pos. Peso No. pos.
[kg] [kg]
53 Gruppo testata con perni 0,48 980 041 44 0,66 982 041 44

Il montaggio della testata con bulloni serve a montare pignoni di trascinamento,


dispositivi di presa di corrente, interruttori, piccole morsettiere, contrappesi e parti
simili.
Gli accessori con applicazione eccentrica del carico devono essere compensati
tramite contrappesi o carico della testata in modo da impedire il ribaltamento della
testata.
Versione: nero (RAL 9005)
15.2 Angolo di montaggio / Angolo di montaggio / serie di viti
serie di viti
(no. part. 89)

Spessore 3

42610150.eps

No. part. Nome Peso No. pos.


[kg]
Angolo di montaggio 0,07 712 275 47
89
Serie di viti M8 x 20 0,02 712 325 47
203813k4.indd/101218

L'angolo di montaggio viene utilizzato insieme alla serie di viti come fissaggio uni-
versale di diversi accessori. Tuttavia non deve essere impiegato come elemento di
sospensione portante.

98 Versione: zincato
16 Alimentazione elettrica di carrelli e carroponti

16.1 Energia elettrica


16.1.1 Cavo a festoni, Le soluzioni più economiche sono cavi di alimentazione (4 x 1,5) scorrevoli su
indicazioni generali pattini e cavi di sezione maggiore o linee di alimentazione con più cavi scorrevoli
su carrelli dei carrello dei cavi nel profilo Aluline.
Alternativa: carrello cavi in profilo KBK 0 o KBK 25, montato lateralmente
sull'Aluline.

Cavo a festoni con pattino Cavo a festoni con carrello dei cavi Cavo a festoni con KBK 0, KBK 25

Alimentazione
elettrica
42610446.eps

Vie di corsa Su vie di corsa con semplici linee elettriche di alimentazione per carrello o carro-
ponte si impiegano cavi di alimentazione scorrevoli su pattini.
Nel caso di vie di corsa piuttosto lunghe, travi ponte e carrelli ad azionamento elet-
trico e inoltre per cavi piatti con sezioni esterne maggiori di 8 mm x 19 mm, o linee
costituite da più cavi piatti, si devono utilizzare i carrelli cavi.

Lunghezza del cavo La lunghezza necessaria della linea si calcola in base a:


Lunghezza vie di corsa e trave ponte (m) x 1,2 + lunghezza cavo
di alimentazione (m).

Numero di pattini o di carrelli Il numero di pattini o carrelli cavi necessario per carroponti o vie di corsa si
dei cavi calcola in base alla lunghezza del festone ed alla lunghezza della via di corsa o
trave ponte.

Lunghezza max. cavo a festoni


Con pattini Con carrello cavi
40 m (traslabile manualmente) 50 m (traslabile manualmente)
70 m (traslabile elettricamente)

Numero necessario di elementi portacavo n:


Lunghezza via di corsa o trave ponte [m]
n= -1
Lunghezza festone [m] x 2

Quote di accostamento La quota di accostamento del carroponte o del carrello aumenta in proporzione
alla lunghezza del gruppo pattini o dei carrelli cavi. Come protezione antiurto per
gli elementi portacavo, è necessario prevedere un respingente.
Nel caso di profilo KBK Aluline con profilo KBK 0 / KBK 25, è possibile ridurre la
quota di accostamento prevedendo la zona di accumulo dei carrelli dei cavi lateral-
mente rispetto al carroponte o carrello, oppure prolungando la corsia KBK 0 / KBK
25 oltre l'estremità della via di corsa.

Due carrelli o carroponti su Quando sulla stessa monorotaia scorrono due carrelli oppure sulla stessa via di
una via di corsa corsa due travi ponte, esiste la possibilità di prevedere l'alimentazione elettrica
dall'estremità opposta delle vie di corsa mediante un cavo piatto per ogni singola
utenza.
Per ulteriori dettagli si rimanda al foglio tecnico 196 010 55 (Alimentazione elettrica
con cavi a festoni KBK 0, KBK 25; KBK 100).
203813k4.indd/101218

Più di due carrelli o carroponti Se sono presenti più di due carrelli o travi ponte su una sola via di corsa, non è
su una via di corsa possibile realizzare la linea di alimentazione utilizzando cavi piatti. In questi casi,
la linea di alimentazione elettrica si realizza mediante una linea di contatto esterna
(paragrafo 16.1.2' o interna (paragrafo 5.5.'.
99
Cavo a festoni esterno KBK 0,
Esempio: Cavo a festoni con KBK 0
KBK 25
A12 / A16 A18 / A22
Alimentazione
elettrica

42609945.eps

Con il cavo a festoni installato di lato sul binario Aluline si può ridurre la quota di
accostamento e prolungare la zona di accumulo dei carrelli dei cavi oltre la fine del
binario.
Per particolarità si veda la scheda tecnica 196 010 55.

16.1.2 Linea di contatto esterna


Linea di contatto Demag Compact Line DCL-Pro
Demag Compact Line
DCL-Pro A12 / A16 A18 / A22

3 1 2 3 1 2
42610046.eps

Impiegando più di due carrelli o travi ponte sulla stessa via di corsa, la linea di
contatto compatta viene applicata lateralmente al binario Aluline. La linea di
contatto offre una buona protezione contro l'umidità ed i danni meccanici.
Classe di protezione: IP 23; tensione consentita: 500 V; range di temperatura:
da 0 °C a +70 °C.
Per particolarità si veda:
Scheda tecnica 195 260 55 (Demag Compact-Line DCL-Pro),
Scheda tecnica 203 510 44 (DCL-Pro su KBK).

Gruppi componenti necessari per il Pos. Montaggio KBK 0 e DCL-Pro su Aluline Peso No. pos.
montaggio sul binario Aluline [kg]
(1) Montaggio su canalina a C 600 1,6 855 099 44
Montaggio del pignone di trascinamento
Disegno standard 1)
per dispositivo di presa corrente DCL-Pro
Montaggio del pignone di trascinamento
(2) 0,9 855 104 44
per carrello di traino KBK 0 / A12 / A16
Montaggio del pignone di trascinamento
1,1 855 105 44
per carrello di traino KBK 0 / A18 / A22
(3) Montaggio del contrappeso su canalina a C Disegno standard 1)
203813k4.indd/101218

1) Vedere la scheda tecnica 203 509 44

100
16.1.3 Cavo a festoni, parti ed
elementi di montaggio
Piastrina di supporto (no. part. 83)
Cavo piatto con PE (no. part. 84)
Pattino (no. part. 85)
Carrello dei cavi (no. part. 86)

Alimentazione
elettrica
42608345.eps

No. part. Nome N. conduttori x sezione Dimensioni A12 / A16 A18 / A22
nominale esterne Peso No. pos. Peso No. pos.
[mm2] [mm] [kg] [kg]
83 Piastrina di supporto 0,23 855 220 44 0,23 855 220 44
4 x 1,5 19 x 8 0,21/m 471 352 44 0,21/m 471 352 44
4 x 2,5 21 x 8 0,26/m 504 208 44 0,26/m 504 208 44
84 Cavo piatto con PE
8 x 1,5 33 x 8 0,35/m 504 226 44 0,35/m 504 226 44
13 x 1,5 31 x 12 0,55/m 895 171 44 0,55/m 895 171 44
85 Pattino solo per cavo piatto 4 x 1,5 e 4 x 2,5 0,03 980 759 44 0,04 851 690 44
86 Carrello dei cavi - 0,22 982 470 44 0,50 855 085 44

La piastrina di supporto si avvita alla calotta terminale. In questo modo, si ottiene


una protezione antistrappo del cavo piatto alla morsettiera, nonché un passaggio
favorevole dalla trave via di corsa alla trave ponte.
Il cavo piatto di plastica (resistente alle basse temperature) può essere utilizzato in
ambienti sia secchi sia umidi e anche all'aperto. Il cavo piatto può essere piegato
su uno stesso livello. Range di temperatura da -20 °C a +70 °C.
I pattini sono adatti per l'impiego con cavo piatto avente dimensioni esterne massi-
me pari a 8 mm x 22 mm. Esse sono realizzate in plastica resistente alle tempera-
ture estreme. Range di temperatura da -20 °C a +70 °C.
Nel carrello dei cavi, è possibile agganciare cavi, ma anche tubi dell'aria compres-
sa e dell'acqua. Per la funicella antistrappo, sono previsti fori aggiuntivi.
Versione: terminale: zincato
Pattino: plastica, colore naturale
Piastra di fissaggio: plastica, nero
203813k4.indd/101218

Carrello dei cavi A12 / A16: plastica, nero


Carrello dei cavi A18 / A22: zincato

101
Fissaggio dei cavi trave ponte
Fissaggio dei cavi trave ponte
(no. part. 80)
A12 / A16 A18 / A22
Alimentazione
elettrica

42610546.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 0,6
80 Fissaggio dei cavi trave ponte
No. pos. 855 106 44

Il dispositivo di fissaggio linea per trave ponte viene utilizzato per facilitare il pas-
saggio del cavo piatto dalla via di corsa alla trave del ponte sui carroponti monotra-
ve e bitrave manuali.

Fissaggio dei cavi telaio carrello


(no. part. 81)
Esempi

42610646.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 0,1
81 Fissaggio dei cavi telaio carrello
No. pos. 982 577 44

Per proteggere i cavi sul dispositivo di sollevamento contro gli strappi, sui carrelli
birotaia manuali si appende alla testata un dispositivo di fissaggio linea per telaio
carrello.
In opzione, il fissaggio dei cavi con perno aggiuntivo può essere utilizzato anche
per altre testate (vedere gli esempi).
203813k4.indd/101218

102
Fissaggio dei cavi testata RF
Fissaggio dei cavi testata RF
(no. part. 82)
A12 / A16 A18 / A22

Alimentazione
elettrica
42610745.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 0,6
82 Fissaggio dei cavi testata RF
No. pos. 982 578 44

Per assicurare un corretto traino della linea sui carrelli o carroponti elettrici, si uti-
lizza il dispositivo di fissaggio dei cavi per testata RF.

16.1.4 Cavo tondo e collegamento No. part. Nome


dei gruppi motori del Peso [kg] —
carroponte 91 Morsetto di fissaggio per cavo tondo
No. pos. 982 124 44
Peso [kg] 0,042
Cavo tondo 3x0,5 mm²
No. pos. 894 725 44
Peso [kg] 0,109
Cavo tondo 4x1,5 mm², 1 kV
No. pos. 471 954 44
Peso [kg] 0,150
Cavo tondo 5x1,5 mm², 500 V
No. pos. 504 932 44
92
Peso [kg] 0,178
Cavo tondo 7x1,5 mm², 1 kV
No. pos. 471 957 44
Peso [kg] 0,250
Cavo tondo 8x1,5 mm², 500 V
No. pos. 894 136 44
Peso [kg] 0,388
Cavo tondo 10x1,5 mm², 1 kV
No. pos. 471 960 44

Nel caso dei carroponti a traslazione elettrica, per collegare elettricamente entram-
bi i gruppi di traslazione sulla trave ponte, è necessario disporre un cavo tondo
sulla trave ponte.
In caso di utilizzo dell'RF 125 con E22-C:
● per il collegamento dell'armadio per installazione sul ponte con il gruppo motore
(master):
- un cavo tondo 8x1,5 mm2
● per collegare i due gruppi motore (master/slave):
- un cavo tondo 4x1,5 mm2 und un cavo tondo 3x0,5 mm2
Se si utilizza il DRF 200:
● per il collegamento dell'armadio per installazione sul ponte con il gruppo motore
e per collegare i due gruppi motore:
- un cavo tondo 7x1,5 mm2
Lunghezza necessaria del cavo per collegare i due gruppi motore:
Scartamento lKr + 2,5 m.
203813k4.indd/101218

Il cavo tondo si colloca nella parte superiore del profilo.


Per il collegamento di un KRBG con l'alimentazione della linea di contatto della
trave del ponte, servono 2 cavi tondi 5x1,5 mm2.

103
16.1.5 Interruttore generale /
sezionatore
(no. part. 88)

DT 16a DT 25a DT 25a-S


Alimentazione
elettrica

42609747.eps

No. part. Nome Tipo Tensione Corrente


[V] [A]
Peso [kg] 0,32
DT 16a ≤ 500 max. 20
No. pos. 575 479 44
Peso [kg] 0,40
88 Sezionatore di carico DT 25a
No. pos. 575 480 44
≤ 690 max. 25
Peso [kg] 1,41
DT 25a-S
No. pos. 473 037 44

Fusibili ed inserti per DT 25a-S


Corrente nominale Valvola fusibile D, ritardata Inserto calibrato a vite D per
valvola fusibile
[A] No. pos. No. pos.
6 451 663 99 504 905 99
10 451 643 99 504 906 99
16 451 644 99 504 907 99
20 451 645 99 504 908 99
25 451 646 99 504 909 99

I sezionatori di carico sono adatti come interruttori generali o sezionatori.


Interruttore di rete: sezionatore di carico stazionario per un impianto del car-
roponte con uno o più carroponti/carrelli.
Sezionatore: sezionatore di carico viaggiante su carroponti o carrelli
con linea di alimentazione elettrica comune (linea di con-
tatto).
Il sezionatore di carico può essere bloccato in posizione Off (0) contro l'inserimen-
to non autorizzato mediante max. 3 lucchetti.
Sono presenti due passacavi M20 x 1,5. Classe di protezione IP 55.
Sezionatore di carico DT 16a senza fusibili;
Sezionatore di carico DT 25a senza fusibili;
Sezionatore di carico DT 25a-S con zoccolo per 3 fusibili.
203813k4.indd/101218

104
16.1.6 Morsettiera
(no. part. 94)

No. part. Nome


Peso [kg] 0,40
94 Morsettiera
No. pos. 504 650 44

Se per l'alimentazione elettrica dell'impianto KBK si utilizzano cavi piatti, occorre


prevedere una morsettiera per la transizione al cavo tondo fisso.

Alimentazione
Per il kit cavi, vedere il paragrafo 17.3.

elettrica
Versione: Carter in alluminio, 6 morsetti in fila (grigi) con contatto a molla (fino a
2,5 mm2) montato su canalina, grigio chiaro (RAL 7035)
203813k4.indd/101218

105
16.1.7 Parti portate per interruttori e
morsettiere

Aggregato morsettiera
(no. part. 92)

A12 / A16 A18 / A22


Alimentazione
elettrica

Morsettiera
504 650 44

43490045.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 0,17
92 Aggregato morsettiera
No. pos. 855 215 44

Versione: zincato

Montaggio per alloggiamento su RF 125


(no. part. 92)

42683447.eps

No. part. Nome


203813k4.indd/101218

Peso [kg] 0,6


92 Montaggio morsettiera RF 125
No. pos. 851 533 44

Il gruppo serve a fissare la cassetta elettrica ponte.

106 Versione: nero


Angolo di montaggio
Angolo di montaggio, piccolo Angolo di montaggio, grande
(no. part. 93) Per a, b, c, e, g, h Per a, b, d, f

Alimentazione
elettrica
42683545.eps

No. part. Nome Peso No. pos.


[kg]
Angolo di montaggio, piccolo 0,9 851 222 44
93
Angolo di montaggio, grande 3,9 851 220 44

No. part. Nome No. pos.


a DT 16 a 575 479 44
Interruttore di rete / Sezionatore DT 25 a 575 480 44
b
DT 25 a-S 473 037 44
c 180 x 130 x 75 575 351 44
Morsettiera
d 255 x 180 x 75 575 352 44
Cassetta elettrica ponte 1 772 400 45
e 232 x 257 x 126
Cassetta elettrica ponte 2 772 410 45
f Carcassa 400 x 300 x 155 575 382 44
g Ricevitore DRC-MP 773 432 44
Scatola elettrica universale 772 167 45
3T3 772 174 45
Morsettiera Carrello manuale 772 175 45
CC / Diodo 772 165 45
h Morsettiera scatola elettrica 185 x 163 x 102
Polu-Box 772 280 45
3TK 772 176 45
convertitore segnali KT3 772 177 45
DT3 772 166 45

Versione: zincato

Esempio: montaggio su DRF


Angolo di montaggio DRF, piccolo Angolo di montaggio DRF, grande
203813k4.indd/101218

aob e aob f
42642345.eps 107
Supporto per sezionatore
A12 / A16 / A18 / A22 DT 25a-S
(no. part. 90)
Alimentazione
elettrica

42610149.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 0,7
90 Supporto per sezionatore
No. pos. 855 152 44

Il supporto per sezionatore serve a montare sezionatori e morsettiere. Possibilità di


montaggio: si veda angolo di montaggio piccolo.

Versione: zincato

Accessori per interruttori e


Montaggio di interruttori e morsettiera su carrelli monorotaia traslabili a mano
morsettiere
(no. part. 90)

42609850.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 0,75
90 Aggregato interruttori
No. pos. 851 223 44

Il montaggio di interruttori è necessario se si utilizzano più carrelli monorotaia tra-


slabili a mano con alimentazione comune su una via di corsa.
Un montaggio è formato da piastra di montaggio, occhiello con dado per l'aggan-
cio e da materiale di fissaggio per alloggiamenti/interruttori. Se necessario, nel
montaggio occorre praticare nella piastra di montaggio altri fori per alloggiamenti.
Possibilità di montaggio: si veda angolo di montaggio piccolo.
203813k4.indd/101218

108
16.2 Energia pneumatica Per moduli di sollevamento del carico pneumatici, come il bilanciatore a fune De-
mag D-BP, sono necessarie speciali linee di alimentazione.
16.2.1 Avvertenze generali
In alcune applicazioni, oltre all'energia pneumatica occorre energia elettrica per
il carrello (ad esempio nel comando con forza manuale per il bilanciatore a fune
Demag).
Carrello dei cavi
Punto fisso Punto fisso
Le linee vengono installate in un tubo di protezione e fissate su particolari punti
fissi della via di corsa e della trave ponte ed al carrello dei cavi. La spirale del tubo
di protezione è sempre destrorsa ed ha una freccia di circa 500 mm.

Alimentazione
elettrica
Lunghezza tubo di protezione = corsa di traslazione [m] x 1,3 + lunghezza
collegamento, su entrambi i lati [m]
Numero di carrelli dei cavi = lunghezza corsa di traslazione (arrotondata ad
un numero intero di metri) -1
Lunghezza stazione cavi = numero di carrelli dei cavi + riserva x lunghez-
za del carrello dei cavi

Tubo di protezione
a spirale destrorsa

42639944.eps

Esempio: Interruzione energia: transizione carroponte / via di corsa


Carroponte monotrave (particolare X)
KBK Aluline A12 / A16 (Classic) Interfaccia energia: estremità via di corsa carroponte
(particolare Y)
203813k4.indd/101218

109
16.2.2 Elementi di montaggio

Tubo di protezione
(no. part. 100)

42640144.eps
Alimentazione
elettrica

No. part. Nome


Peso [kg/m] 0,29
100 Tubo di protezione
No. pos. 343 836 44

Versione: Guaina: PVC (grigio)


Spirale interna: filo d'acciaio per molle rivestito di PVC

Boccola terminale per


tubo di protezione
(no. part. 101)

Tubo di protezione Boccola terminale 42640244.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 0,003
101 Boccola terminale per tubo di protezione
No. pos. 343 837 44

Versione: plastica (grigia)

Montaggio con supporto


del tubo flessibile
(no. part. 103)

Piastra di supporto
Kit di supporto per tubo flessibile 2
Passo di 22,5° 42640345.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 0,31
103 Montaggio con supporto del tubo flessibile
No. pos. 855 218 44

Come punto fisso per il fissaggio del tubo di protezione sull'estremità finale della
via di corsa si utilizza il montaggio con supporto del tubo flessibile. Il montaggio
viene fissato sulla fine della via di corsa o del ponte con la calotta terminale. Si
possono utilizzare tubi flessibili di protezione con ø da 18 mm a ø 36 mm. La posi-
zione del tubo flessibile può essere regolata variando l'angolo (a passi di 22,5°).
203813k4.indd/101218

Versione: Piastra di supporto: zincato


Kit di supporto per tubo flessibile 2: plastica, nero

110
Carrello dei cavi con supporto del tubo flessibile
(no. part. 104)

A12 / A16 A18 / A22


Carico: max. 25 kg Carico: max. 40 kg

Piastra di
supporto

Alimentazione
elettrica
Ancoraggio Supporto del tubo flessibile
42640444.eps

No. part. Nome A12 / A16 A18 / A22


Peso [kg] 0,37 0,65
104 Carrello dei cavi con supporto del tubo flessibile
No. pos. 855 148 44 855 149 44

I carrelli dei cavi sono adatti per l'utilizzo di tubi flessibili di protezione con diametro
esterno da ø 18 mm a ø 36 mm. Sui carrelli dei cavi sono premontati la piastra
di supporto e l'ancoraggio a 45° rispetto alla direzione di movimento. È possibile
variare l'angolo (a passi di 22,5°). Per il fissaggio del tubo di protezione, il supporto
del tubo flessibile si avvita dal basso insieme all'ancoraggio.

Range di temperatura: -20 °C ... +70 °C


203813k4.indd/101218

111
Kit di supporti per tubo flessibile
(no. part. 105)

Kit di supporto per tubo flessibile 1 Kit di supporto per tubo flessibile 2
Passo di 22,5° Passo di 22,5°
Piastra di supporto Piastra di supporto
Ancoraggio Ancoraggio
Alimentazione

Supporto del tubo flessibile


elettrica

Ancoraggio

Campo di fissaggio ø18 ... ø36 Campo di fissaggio ø18 ... ø36

Quote per tubo flessibile Quote per tubo flessibile


ø27 ø36 ø27 ø36
42640544.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 0,16
Kit di supporto per tubo flessibile 1
No. pos. 855 135 44
105
Peso [kg] 0,14
Kit di supporto per tubo flessibile 2
No. pos. 855 145 44

Nell'alimentazione di energia mediante tubi flessibili, gli elementi costruttivi descritti


consentono il fissaggio sia su lamiere di supporto o pareti sia su carrelli dei cavi
del sistema KBK.
Se si utilizzano le piastre di supporto, gli angoli possono essere regolati a passi di
22,5°.

Versione: plastica, nero

Raccordo angolare per bilanciatore


(no. part. 106a)

No. part. Nome


Peso [kg] 0,06
106a Raccordo angolare per bilanciatore 3/8"
No. pos. 343 777 44
Peso [kg] 0,06
106a Raccordo angolare per bilanciatore 1/2"
No. pos. 343 778 44

Versione: ottone, nichelato


203813k4.indd/101218

1)

1) In dotazione solo per comando con forza


42640645.eps
112 manuale del bilanciatore.
Collegamento a vite piastra di connessione ad innesto
(no. part. 106b)

No. part. Nome


Peso [kg] 0,09
106b Collegamento a vite piastra di connessione ad innesto
No. pos. 343 786 44

Versione: Ottone, nichelato

Alimentazione
elettrica
42640944.eps

Collegamento angolare ad innesto


(no. part. 106c)

No. part. Nome


Peso [kg] 0,05
106c Collegamento elettrico a spina angolare
No. pos. 343 835 44

Due estremità di tubo flessibile (grandezza nominale 12) possono essere collegate
insieme.

Versione: plastica, nero

42641144.eps

Gruppo condizionatore
(no. part. 107)

No. part. Nome


Peso [kg] 1,35
107 Gruppo condizionatore
No. pos. 851 199 44

Pressione di ingresso: da 0 a max. 16 bar


Campo di regolazione della pressione: 0,5-10 bar
Elemento filtrante: 5 µm
Scarico della condensa: manuale
Entrata: isolatore adatto a tubi flessibili con øint-
erno 13 mm
Uscita: raccordo angolare per tubo flessibile di
42640744.eps plastica con øesterno 12 mm

Angolo per collegamento a vite piastra di connessione


(no. part. 108)

No. part. Nome


Peso [kg] 0,03
108 Angolo per collegamento a vite piastra di connessione
No. pos. 984 696 44

Fissaggio con insieme di viti (no. part. 89)

Versione: zincato
203813k4.indd/101218

42640844.eps
113
Montaggio punto fisso AL
(no. part. 109)

A12 / A16 A18 / A22


Alimentazione

Kit viti
elettrica

Lamiera
capofisso
Set di supporti per
tubo flessibile 2
Passo di 22,5° 42641048.eps

No. part. Nome


Peso [kg] 0,28
109 Montaggio punto fisso AL
No. pos. 855 147 44

Il montaggio è previsto per la transizione carroponte/via di corsa e viene fissato


alle scanalature laterali del carroponte mediante un insieme di viti. La posizione
del tubo di protezione può essere regolata con il kit di supporto per tubo flessibile 2
variando l'angolo (a passi di 22,5°).
Si possono utilizzare tubi di protezione con ø da 18 mm a ø36 mm.
Versione: Capofisso: acciaio, zincato
Kit di supporto per tubo flessibile 2: plastica, nero

Altri elementi costruttivi per energia pneumatica


No. part. Nome Peso No. pos.
59 Traversa per bilanciatore a fune D-BP 110 nero (RAL9005) 1,85 [kg] 984 685 44
Cavo tondo altamente flessibile 3Gx1,5 mm² 0,09 [kg/m] 343 838 44
Cavo tondo altamente flessibile 5Gx1,5 mm² 0,14 [kg/m] 343 839 44
Cavo piatto con PE 4 x 1,5 0,21 [kg/m] 471 352 44
84
Cavo piatto con PE 4 x 2,5 0,26 [kg/m] 504 208 44
Cavo piatto con PE 8 x 1,5 0,35 [kg/m] 504 226 44
Cavo piatto con PE 13 x 1,5 0,55 [kg/m] 895 171 44
DT16a 0,32 [kg] 895 167 44
203813k4.indd/101218

88 Interruttore di rete DT 25a 0,40 [kg] 575 480 44


DT 25a-S 1,60 [kg] 473 037 44
89 Insieme di viti M8x20 0,02 [kg] 712 325 47
102 Tubo di plastica, colore argento, esterno ø 12 mm, interno ø 8 mm 0,08 [kg/m] 343 840 44
114
17 Apparecchiature elettriche standard KBK

17.1 Generalità Per il comando degli impianti KBK con paranchi a catena DC si utilizza normal-
mente il sistema a contattori.
Comando tramite teleruttori
Nel caso dei comandi tramite teleruttori, tutti i motori di azionamento vengono
gestiti mediante contattori e pulsantiere Demag DSC/DSK/DSE/DST. I circuiti della
corrente di comando sono dotati di trasformatori di comando e di una messa a
terra monolaterale. I paranchi a catena DC hanno la tensione di comando a 24 V.
Modifica
È possibile passare a comandi senza cavi, IR o a radiofrequenza, insieme al co-
mando tramite contattori.
Compatibilità elettromagnetica (EMC)
Gli impianti KBK rispondono pienamente alla Direttive EMC CE.
Particolari misure di protezione
Per l'installazione di impianti KBK Aluline in luoghi o ambienti che richiedono misu-
re di protezione superiori alla norma, siamo in grado di offrire soluzioni speciali.
Tali misure di protezione possono rendersi necessarie per i seguenti impieghi:

elettriche standard
Apparecchiature
● atmosfera a rischio di deflagrazione,
● reparti di decapaggio,
● zincherie,
● all'aperto.

Normativa Tutti i particolari e i gruppi componenti Demag sono conformi ai requisiti delle re-
gole e delle disposizioni tecniche. In fase di progettazione di un impianto elettrico,
queste disposizioni devono essere rispettate.

Importanti requisiti delle norme 1. Alimentazione elettrica principale deve essere commutabile su tutti i poli me-
diante un interruttore di rete. Questo interruttore deve essere protetto contro la
riattivazione involontaria.
2. Quando più dispositivi di sollevamento sono alimentati dalla stessa linea e
lavorano sulla stessa via di corsa, occorre installare un dispositivo di seziona-
mento lucchettabile su ogni dispositivo di sollevamento.
3. Ogni dispositivo di sollevamento dev'essere dotato di un dispositivo di arresto
d'emergenza che consenta di interrompere l'alimentazione elettrica ai gruppi
motori a partire dalla postazione di comando.
4. Un contattore di linea è
necessario nei seguenti casi - carroponti funzionanti elettricamente,
- gruppi di traslazione carrello con poten-
za maggiore di 500 W.
5. L'installazione di un conduttore di protezione è obbligatoria; questo conduttore
deve essere interamente di colore verde/giallo. I dispositivi di presa corrente
con conduttore di protezione non devono essere scambiabili con gli altri di-
spositivi di presa corrente. I dispositivi di sollevamento elettrici si collegano
al sistema di conduttori di protezione dell'impianto. In caso di le corsie KBK e
alimentazione elettrica con cavi a festoni, la protezione si realizza mediante
dispositivi in classe d'isolamento II o isolamenti analoghi. In questo modo, non
è necessario il collegamento al sistema dei conduttori di protezione.

Linea di alimentazione La necessaria linea di alimentazione per gli impianti dev'essere scelta secondo la
tabella delle apparecchiature elettriche standard KBK e ordinata separatamente.
Nel calcolo dei cavi di alimentazione, occorre sommare l'intera lunghezza lungo le
vie di corsa ed il ponte, per verificare la caduta di tensione max. consentita in base
alla tabella riportata nella sezione 17.5.
Il paragrafo «Kit per l’inserimento cavi» elenca i kit di minuteria necessari per il
montaggio.
203813k4.indd/101218

115
17.2 Apparecchiature elettriche standard KBK con DC

Tabella di scelta per impianti con paranco a catena a 2 livelli DC-Pro / DC-Com e RF 125
Posizione Linee necessarie su
KBK con carroponte carrello

Illustrazione EB, EHK, ZHK

Cavo di rete DC → E22-C


Sollevamento / Abbassa-

(PE = conduttore di pro-


Scorrimento carroponte

Cavo di comando DC →
Vedere il paragrafo 17.3
elettrica sul carroponte

N. di poli necessari sul


Linea di alimentazione

Traslazione carrello

Cavo piatto 13 x 1,5


No. pos. 471 352 44

No. pos. 895 171 44

No. pos. 894 725 44

No. pos. 471 954 44

No. pos. 720 072 45

No. pos. 720 070 45


Cavo piatto 4 x 1,5

Cavo tondo 3x0,5

Cavo tondo 4x1,5


Tipo di comando

DC-Com 1-10
DC-Pro 1-10
Traslazione
Pulsantiera

carroponte
2 velocità

2 velocità

2 velocità

tezione)
mento

E22-C
DSC Manuale O x 1 1 3+PE
Comando tramite
elettriche standard

elettrico O O x 2 1 1 1 3+PE
Apparecchiature

Cavo a festoni
teleruttori

O O E20 3 1 1 1 3+PE
O O E28 7 1 1 1 8+PE
DSE-C Elettrico con
contattore di Linea di contatto O O E28L 1 1 8+PE
linea Cavo a festoni O O O E32 6 1 1 1 1 1 8+PE
Linea di contatto O O O E32L 1 1 1 1 8+PE
x = posizione KBK non necessaria (si veda il documento su DC-Pro / DC-Com)

Tabella di scelta per impianti con paranco a catena continuo DCS-Pro e RF 125
Posizione Linee necessarie su
KBK con carroponte carrello
Illustrazione EB, EHK, ZHK

Cavo di rete DC → E22-C


Sollevamento / Abbassa-

(PE = conduttore di pro-


Scorrimento carroponte

Cavo di comando DC →
Vedere il paragrafo 17.3
elettrica sul carroponte

N. di poli necessari sul


Linea di alimentazione

A variazione continua

A variazione continua

A variazione continua
Traslazione carrello

Cavo piatto 13 x 1,5


No. pos. 471 352 44

No. pos. 895 171 44

No. pos. 894 725 44

No. pos. 471 954 44

No. pos. 720 072 45

No. pos. 720 070 45


Cavo piatto 4 x 1,5

Cavo tondo 3x0,5

Cavo tondo 4x1,5


Tipo di comando

DCS-Pro 1-10
Traslazione
Pulsantiera

carroponte

tezione)
mento

E22-C

DSC-S Manuale O x 1 1 3+PE


Comando tramite

elettrico O O x 2 1 1 1 3+PE
Cavo a festoni
teleruttori

O O E20 3 1 1 1 3+PE
DSE- Elettrico con O O 7 1 1 1 8+PE
10CS contattore di Linea di contatto O O 1 1 8+PE
linea su richiesta
Cavo a festoni O O O 6 1 1 1 1 1 8+PE
Linea di contatto O O O 1 1 1 1 8+PE
x = posizione KBK non necessaria (si veda il documento su DCS-Pro)

Contenuto Contenuto Nome No. pos.


E20 Armadio per installazione sul ponte 772 078 45
E32 Montaggio morsettiera RF 125 851 270 44
E32L Schema elettrico
Morsettiera carrello manuale 772 075 45
Montaggio allogg. Fibox DC 716 540 45
E28
Armadio per installazione sul ponte 772 078 45
E28L
Montaggio morsettiera RF 125 851 270 44
Schema elettrico

I cavi riportati nelle tabelle di scelta non sono comprese nelle posizioni elettriche,
per cui vanno ordinati a parte.
I cavi piatti e tondi sono articoli a metraggio, mentre i cavi per il carrello sono con-
203813k4.indd/101218

fezionati in lunghezze adatte.

Dati tecnici, schemi dell'impianto ed elementi costruttivi per la traslazione


elettrica di impianti KBK con paranco a catena DC ed azionamenti
convenzionali, ad esempio DRF 200, su richiesta.
116
17.3 Kit per No. part. Nome

l'inserimento cavi 4 x 1,5 mm2


Peso [kg] 0,11
No. pos. 873 989 44
(no. part. 190, 191)
Peso [kg] 0,15
190 Kit cavi cavo piatto 4 x 2,5 mm2
No. pos. 873 990 44
Peso [kg] 0,10
13 x 1,5 mm2
No. pos. 873 991 44
Peso [kg] 0,11
191 Kit cavi, cavo tondo 5 x 1,5 mm2
No. pos. 873 992 44

I kit di cavi comprendono la minuteria necessaria per l'installazione degli impianti


KBK, utilizzando i componenti di serie.
I kit consigliati per ogni caso di utilizzo sono indicati di seguito.
Contenuti dei kit di cavi:
873 989 44: 2 x pressacavo cavo piatto M20, controdado M20, riduzione

elettriche standard
M25-M20, controdado M25, raccordo M20

Apparecchiature
873 990 44: 2 x pressacavo cavo piatto M25, 2 x controdado M20, 2 x estensio-
ne M20-M25, raccordo M20
873 991 44: 2 x pressacavo cavo piatto M25
873 992 44: 2 x controdado M25, 2 x controdado M20, 1 x riduzione M25-M20, 2
x raccordo M25, 2 x raccordo M20

Abbinamenti dei kit di cavi:


● alimentazione elettrica verso monorotaia o della via di corsa carroponte:
- cavo a festoni 4 x 1,5 mm2 : 1 x 873 989 44 per punto di alimentazione
- cavo a festoni 4 x 2,5 mm2 : 1 x 873 990 44 per punto di alimentazione
- linea di contatto: nessun kit cavi necessario
● alimentazione elettrica carroponte (vedere la tabella di seguito)

Movimento elettrico Seziona- Alimentazione di energia carroponte (per carroponte):


tore sul
Linea di contatto Cavo a festoni
carroponte
Sezione 1,5 mm2 Sezione 2,5 mm2
Salita Trasla- Scorri- 4 x 1,5 mm2 13 x 1,5 mm2 4 x 2,5mm2 4 x 2,5 mm2
zione mento + 8 x 1,5 mm2
carrello carroponte
O
O O 1 x 873 992 44 1 x 873 989 44 1 x 873 990 44
O O
O O O 1 x 873 992 44 1 x 873 989 44 1 x 873 990 44
O O 2 x 873 992 44 1 x 873 991 44 1 x 873 989 44
1 x 873 991 44 1 x 873 990 44
O O O 3 x 873 992 44
1 x 873 992 44 1 x 873 992 44
O O O 2 x 873 992 44 1 x 873 991 44 1 x 873 989 44
203813k4.indd/101218

1 x 873 991 44 1 x 873 990 44


O O O O 3 x 873 992 44
1 x 873 992 44 1 x 873 992 44

117
17.4 Rappresentazione dei percorsi e dei fissaggi dei cavi

Significato dei simboli No. part. Nome Paragrafo


Fissaggio cavo 80 Fissaggio dei cavi trave ponte 16.1.3
Cavo tondo (no. part. 92), fisso sul carroponte 81 Fissaggio dei cavi telaio carrello 16.1.3
Cavo piatto (no. part. 84), sospensione libera 82 Fissaggio dei cavi testata RF 16.1.3
Carrello monotrave con passacavo dispositivo di sollevamento 83 Piastrina di supporto 16.1.3
Carrello birotaia con passacavo dispositivo di sollevamento 85 Pattino 16.1.3
RF (gruppo motore di traslazione a ruota d'attrito) 88 Interruttore di rete 16.1.3
Organo di comando

EB 1 EB 2 EB 3
Monorotaia

88
40784341.eps 40474841.eps 40474844.eps
EHK 1 EHK 2 EHK 3
elettriche standard

Carroponte monotrave
Apparecchiature

40784342.eps 40474842.eps 40474845.eps


ZHK 1 ZHK 2 ZHK 3
Carroponte monotrave, rigido/ carroponte bitrave

40784343.eps 40474843.eps 40474846.eps


ZHK 6

40784347.eps
ZHK 7
203813k4.indd/101218

40784344.eps
118
17.5 Dati elettrici caratteristici per DC-Pro, DC-Com, DCS-Pro, DCMS-Pro, DCRS-Pro

Paranco a catena DC-Pro- Fusibile allacciamento rete (ritardato)


Tensione 220-240V 380-415V 500-525V 220-240V 380-400V 440-480V 575V
Frequenza 50Hz 60Hz
Tipo Tipo motore [A] [A] [A] [A] [A] [A] [A]
ZNK 71 A 8/2
DC-Pro 1
ZNK 71 B 8/2 6 6
DC-Pro 2 ZNK 71 B 8/2 6 6 6 6
6
DC-Pro 5 ZNK 80 B 8/2
10 10
ZNK 100 A 8/2
DC-Pro 10
ZNK 100 B 8/2 10 16 10
- 10 -
DC-Pro 15 ZNK 100 B 8/2 16 16 16 10

Paranco a catena DC-Pro - Cavi di alimentazione 1) con caduta di tensione al 5 % ∆U e corrente di avviamento IA
Tensione 220-240V 380-415V 500-525V 220-240V 380-400V 440-480V 575V
Frequenza 50Hz 60Hz
Tipo Tipo motore [mm2] [m] [mm2] [m] [mm2] [m] [mm2] [m] [mm2] [m] [mm2] [m] [mm2] [m]

elettriche standard
Apparecchiature
ZNK 71 A 8/2
DC-Pro 1
ZNK 71 B 8/2 89 100 76 100
DC-Pro 2 ZNK 71 B 8/2 1,5 100 1,5 1,5 100 100
DC-Pro 5 ZNK 80 B 8/2 31 1,5 1,5 26 75 1,5 1,5
94
ZNK 100 A 8/2 34 29 78
DC-Pro 10
ZNK 100 B 8/2 38 61 2,5 45 43 78
- - - -
DC-Pro 15 ZNK 100 B 8/2 46 73 1,5 36 52 90

Paranco a catena DC-Com - Fusibile allacciamento rete (ritardato)


Tensione 220-240V 380-415V 500-525V 220-240V 380-400V 440-480V 575V
Frequenza 50Hz 60Hz
Tipo Tipo motore [A] [A] [A] [A] [A] [A] [A]
ZNK 71 A 8/2
DC-Com 1
ZNK 71 B 8/2 6 6
DC-Com 2 ZNK 71 B 8/4 6 6 6 6
6
DC-Com 5 ZNK 80 A 8/4
10 10
ZNK 100 A 8/2
DC-Com 10
ZNK 100 B 8/2 - 10 10 - 16 10

Paranco a catena DC-Com - Cavi di alimentazione 1) con caduta di tensione al 5 % ∆U e corrente di avviamento IA
Tensione 220-240V 380-415V 500-525V 220-240V 380-400V 440-480V 575V
Frequenza 50Hz 60Hz
Tipo Tipo motore [mm2] [m] [mm2] [m] [mm2] [m] [mm2] [m] [mm2] [m] [mm2] [m] [mm2] [m]
ZNK 71 A 8/2
DC-Com 1
ZNK 71 B 8/2 89 76
100
DC-Com 2 ZNK 71 B 8/4 1,5 100 100 1,5 100 100
1,5 1,5 1,5 1,5 1,5
DC-Com 5 ZNK 80 A 8/4 67 56
ZNK 100 A 8/2 34 29 80
DC-Com 10
ZNK 100 B 8/2 - - 38 61 - - 26 43 59

Paranco a catena DCS-Pro, DCMS-Pro, DCRS-Pro


Fusibile allacciamento Cavi alimentazione 1) con 5 % caduta di tensione ∆U
rete (ritardato) e corrente di avviamento IA
Tensione 380-480 V, 3 ~
Frequenza 50/60 Hz
Tipo Tipo motore [A] [mm²] [m]
DCS-Pro 1, DCS-Pro 2
DCMS-Pro 1, DCMS-Pro 2 ZNK 71 B 4
DCRS-Pro 1, DCRS-Pro 2 6 100
1,5
DCS-Pro 5 ZNK 80 A 4
DCS-Pro 10 ZNK 100 A 4 10 40
203813k4.indd/101218

1) Nel calcolo della lunghezza linea, è stata considerata una impedenza di strisciamento pari a 200 mΩ. 119
Gli indirizzi aggiornati degli uffici di vendita e delle società e rappresentanze in tutto il
mondo si trovano nella homepage del sito Internet
www.demagcranes.com

Demag Cranes & Components GmbH


Postfach 67 · 58286 Wetter (Germania)
Telefono +49 (0)2335 92-0
Printed in Germany

Fax +49 (0)2335 92-7676


www.demagcranes.com

Riproduzione, anche parziale, solo con autorizzazione della Demag Cranes & Components GmbH, 58286 Wetter (Germania) Con riserva di errori di stampa e modifiche tecniche