Sei sulla pagina 1di 2

PIETRO BARDELLI – 1 C

Compito per venerdi` 29 novembre 2019 (aggiornato 4 dicembre 2019)

Multitasking:
Il multitasking è quando un computer può svolgere più compiti
contemporaneamente. Può essere senza prelazione (il sistema operativo
ottiene il controllo solo dopo che il programma ha fatto quello che deve) o
con prelazione (il sistema operativo può bloccare un programma in
esecuzione).

Sistema multiutente:
E` un sistema in cui più utenti possono accedere alle risorse del computer,
che a sua volta può essere:
1) seriale, sequenzialmente uno per volta;
2) parallelo, ciascuno parallelamente agli altri.

Kernel:
Un kernel è un gruppo di funzioni fondamentali, strettamente
interconnesse fra loro e con l'hardware, che vengono eseguite con il
privilegio massimo disponibile sulla macchina. Il kernel gestisce i
processi, la memoria principale, i dispositivi e la memoria di massa.

Network operating system:


E` un sistema operativo che include software per la comunicazione tra
computer all’interno di una rete. Questo permette alle risorse, come i file, i
programmi e le stampanti (per fare alcuni esempi) di essere condivise tra
gli utenti. Un NOS utilizza una o più macchine “File Server”, accessibili
da tutte le workstation.

GUI:
La parola GUI (Graphical User Interface) indica una qualsiasi interfaccia
utente che utilizza elementi grafici per permettere l’accesso ai servizi di
un’applicazione, un sistema operativo e la relativa comunicazione dei dati.
Essa richiede una scheda grafica ed un software del sistema per la gestione
dello spazio nello schermo. Il classico GUI è ad icone.
Core:
Il core è il nucleo elaborativo di un microprocessore e contiene l’unità
logica e matematica. Quando una CPU ha più core significa che può fare
più calcoli contemporaneamente.

Shell:
E` la componente di un sistema operativo che permette agli utenti di
interagire con il sistema operativo ed è la parte visibile del sistema: è
definibile come l’interfaccia utente. Può essere testuale come MS-DOS
oppure con GUI.

File System:
Il file system è un tipo speciale di file, in cui viene scritto dove sono e
come sono organizzati i dati nella memoria di massa (hard disk, CD,
DVD…).
Possiamo pensarlo come l’indice di un database, che ci dice che il dato X
e` salvato nel posto Y.
I vari tipi di File System sono FAT , NTFS oppure EXFAT.

Driver:
Un driver è un insieme di procedure scritte in un certo linguaggio, che
permettono ad un sistema operativo di gestire uno specifico hardware.
In pratica è un programma che serve a far scrivere una stampante, un hard
disk, ecc.
Per aggiungere una periferica bisogna implementare il Driver
corrispondente.

Tipi di licenze di distribuzione:


La licenza è un contratto che permette l’uso di un programma o un
sistema operativo che viene dato dal produttore (Microsoft, Apple).
La licenza può essere Open Source, come il sistema operativo LINUX, o
software proprietario.
L’Open source non permette solo di copiare e usare un programma, ma
anche di modificarlo senza pagare niente all’autore.
Il Freeware serve solo per scaricare ed usare, e non si può modificare,
mentre lo Shareware permette di scaricarlo e anche di ridistribuirlo.