Sei sulla pagina 1di 1

La cattedrale del mare: personaggi, riassunto e analisi

Appunto inviato da vitto1996


1,0 /5
Riassunto, analisi dettagliata della narrazione e dei personaggi del romanzo di
Ildefonso Falcones, La cattedrale del mare (4 pagine formato doc)

LA CATTEDRALE DEL MARE: PERSONAGGI


Analisi del libro �La Cattedrale del Mare� di Ildefonso Falcones. La Cattedrale del
Mare, scritto dal famoso autore spagnolo Ildefonso Falcones, � un romanzo
ambientato nella Catalogna, in particolare nella Barcellona del XIV secolo.
L�intero svolgimento della storia dura circa sessantaquattro anni, dal 1320 al
1384, e viene diviso dall�autore stesso in quattro grandi macrosequenze, che egli
intitola, in ordine progressivo: �Servi della Gleba�, �Servi della Nobilt�, �Servi
della Passione� e �Servi del Destino�.
L�intreccio delle varie vicende a cui i personaggi prendono parte avviene durante
la costruzione della chiesa di Santa Maria del Mar, alla cui realizzazione il
protagonista, Arnau, contribuisce dapprima come trasportatore di pietre e poi come
finanziatore.
Il narratore � esterno, e cos� pure la focalizzazione; la storia � quindi narrata
in terza persona, i fatti sono esposti descrivendo le singole scene e senza alcun
commento del narratore.
In particolare, tra una macrosequenza e l�altra (ma anche all�interno delle stesse)
sono presenti delle ellissi, in cui il periodo non narrato pu� coprire pochi giorni
o alcuni anni.
Lo stile adottato dall�autore � semplice e lineare, con l�uso di un registro
colloquiale che rende realisticamente la natura popolana dei personaggi
rappresentati.

XV Secolo in Spagna: cronologia


LA CATTEDRALE DEL MARE: RIASSUNTO CAPITOLI
�Servi della Gleba�. La storia ha inizio nella contea di Navarcles, il giorno del
matrimonio tra Bernat Estanyol, un contadino benestante grazie all�eredit� paterna,
e Francesca Esteve, figlia di un vicino di Bernat. L�allegria della giornata � per�
spezzata dall�arrivo del conte di Navarcles, che reclama il diritto di �ius primae
noctis�, cio� il diritto di giacere con la moglie del contadino la prima notte di
nozze, per umiliare la giovane coppia.
Non contento di ci�, il conte costringe la giovane a trasferirsi nel suo castello,
insieme al figlio di Bernat, Arnau, dopo averlo dato alla luce, per prendersi cura
del suo