Sei sulla pagina 1di 23

LE 20 STRATEGIE PER SVILUPARRE UNA MEMORIA

SUPERIORE.

Scopri come avere una memoria incredibile attraverso


tecniche segrete e testate scientificamente ispirate ai grandi
geni di sempre.

2
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
Sono diversi anni che studio tecniche di memorizzazione veloce e
sviluppo delle memorie e ho deciso di scrivere ed offrire questo
ebook gratuitamente con le migliori strategie per avere una
memoria superiore alla media.
Queste strategie mi hanno permesso attraverso i cassetti della
mente di immagazzinare migliaia d’informazioni complesse in
brevissimo tempo. E’ ovvio che occorre esercizio, tempo e
applicazione, ma ti posso garantire che quello che stai per leggere
ti aiuterà molto in qualsiasi campo perché ti consente di
apprendere in maniera più rapida e duratura rispetto agli altri.
Non ti è mai capitato di non trovare la macchina al parcheggio del
centro commerciale, oppure di dimenticare dove hai messo le
chiavi di casa? Succede anche a te di dimenticare un numero o
improvvisamente il codice del bancomat? Hai la necessità di
imparare cose nuove io di aiutare i tuoi figli a studiare?
Stai per leggere un mini libro straordinario, in grado di regalarti
una marcia in più per il tuo apprendimento in qualsiasi campo.
Puoi dire basta ai mille post-it che riempiono la casa, puoi dire
basta ai nodi alle scarpe e agli appunti svolazzanti che sembra
neve anche d’estate.

3
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
Ora puoi continuare a ripetere ore ed ore un numero da
memorizzare rischiando di mandare il cervello in fumo.
Puoi continuare a prendere appunti che man mano diventano più
delle enciclopedie senza indice, puoi continuare a inciampare nei
tuoi nodi fatti per ricordarti situazioni di smemoratezza comune,
oppure leggere questo straordinario e utilissimo mini-ebook che ti
consentirà di avere il turbo mnemonico rispetto agli altri.
Sfrutta le strategie della mia esperienza per avere una memoria
sviluppata e infallibile.

Sommario.
Con questo ebook imparerai:

1) Come evitare un calo della memoria del 20/25%

2) Perché la routine blocca la memorizzazione?

3) Come il fumo limita le capacità cognitive

4
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
4) Perché lo stress limita le tue capacità celebrali.

5) In che modo si può rinforzare all’istante la


memorizzazione di un evento.

6) Come utilizzare il cattivo umore per memorizzare meglio


i dettagli.

7) Come posso utilizzare l’associazione d’immagini, schemi e


mappe mentali.

8) In che modo sviluppare il cervello nelle attività


quotidiane.

9) In che modo ampliare i modi di memorizzazione

5
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
10) Come rigenerare le cellule celebrali

11) In che modo permettere al cervello di memorizzare le


informazioni

12) Una bevanda straordinaria per le tue capacità


mnemoniche

13) Perché smettendo di fumare aumenti considerevolmente


le tue capacità.

14) Lo stress limita la concentrazione

15) Come ampliare i propri interessi per sviluppare


ulteriormente la memoria

6
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
16) In che modo puoi conoscere di più

17) Come utilizzare il dizionario per memorizzare.

18) Come la sperimentazione aiuta lo sviluppo della mente

19) La paura della novità è un forte limite all’apprendimento

20) Come utilizzare la lettura per crescere a livello mentale.

7
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
1) Come evitare un calo della memoria del 20/25%

Evita assolutamente le diete drastiche perché limitano


l’assorbimento di sostanze nutrizionali fondamentali per lo
sviluppo della memoria e dello stesso cervello.

Quando fai una dieta stressante, difatti, capita spesso di avere


giramenti di testa, debolezza e di non ricordare più le
informazioni. Come un ubriaco ti muovi qua e la per la strada
cercando di ricordare, senza risultato, anche le cose più semplici.

Quando fai una dieta, ti consiglio di non farti mai mancare cibi
ricchi di antiossidanti, zinco e ferro necessari al tuo cervello,
vitamina b12, omega 3 e omega 6. Questi sono in linea di
massima fondamentali non solo per ampliare la tua memoria, ma
essenziali per mantenere sana la mente.

2) Perché la routine blocca la memorizzazione?


La routine è un forte limite allo sviluppo delle capacità
mnemoniche perché il cervello s’impigrisce e non si sforza di fare
e “imparare” cose nuove. A un certo punto della nostra vita,
quando si pensa che non ci sia più la possibilità di imparare cose

8
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
Nuove, si attiva un lento degrado della nostra mente che man
mano ci porta alla vecchiaia.
Basta prendere spunto da alcuni anziani di più di 80 anni che
decidono di iscriversi all’università per intraprendere nuove
conoscenze, si evince subito che nonostante l’età avanzata sono
molto svegli, pimpanti e attivi e solitamente non dimostrano
l’effettiva età. Occorre prendere spunto da queste straordinarie
persone per rendere l’invecchiamento del corpo e della mente più
lento e tardivo possibile.
Lo stesso vale anche per lo sport che non ha conseguenze solo sul
fisico come vedremo più avanti.

3) Come il fumo limita le capacità cognitive


E’ risaputo che il fumo limita l’assorbimento da parte del cervello
di sostanze nutritive e di ossigeno. Questa mancanza rende il
cervello molto più lento e incapace di ricordare e di memorizzare.
Facendoci caso sicuramente vi accorgerete che chi fuma da
parecchio tempo fa fatica a ricordare le informazioni e gli eventi,
poiché il cervello è in grossa difficoltà.

9
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
Se hai intenzione di sviluppare una memoria sorprendente devi
assolutamente smettere di fumare, altrimenti al posto della mente
ti rimarrà nient’altro che fumo!

4) Perché lo stress limita le tue capacità celebrali.


Quando siamo stressati tutte le nostre energie, comprese le difese
immunitarie, si concentrano alla risoluzione di questo fastidioso e
grave stato psico-fisico. Questo è il momento meno indicato per
le attività di memoria e di studio. Per meglio elaborare le
informazioni difatti è sempre meglio trovare momenti di
rilassatezza che ci consentono una migliore concentrazione. Il
problema dello stress è evidente soprattutto nelle persone che si
ammalano o che avvertono dolore.

10
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
Il dolore o la malattia non sono altro che segnali a livello fisico di
un’insofferenza mentale.

5) In che modo si può rinforzare all’istante la


memorizzazione di un evento.
Quando stiamo lavorando o studiando dobbiamo permettere al
cervello di elaborare nel migliore dei modi le informazioni da
memorizzare.
Per questo motivo occorre fare alcune pause in qualsiasi tipo di
attività stiamo svolgendo.
La pausa consente alla mente di rilassarsi permettendo una reale
elaborazione delle informazioni pervenute.
E’ risaputo, difatti, che più informazioni sono elaborate
contemporaneamente e meno riusciremo a ricordare.
Per ogni tipo di attività che sia lavorativa, studio o quant’altro,
ricorda di fare pause rilassanti per consentire al tuo cervello di
elaborare i dati.

11
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
6) Come utilizzare il cattivo umore per memorizzare
meglio i dettagli.

Da una ricerca americana è emerso che con il cattivo umore si


sviluppa maggiormente l’attenzione per i dettagli, questo accade

come forma di difesa, poiché qualsiasi informazione potrebbe


essere fondamentale per la “salvezza”.

Ovviamente non dico che occorre essere “incazzati” tutto il


giorno per aumentare la memorizzazione delle informazioni, ma
talvolta è sufficiente porsi mentalmente in quello stato d’animo.

Come?

Prima di fare uno studio o di memorizzare un’informazione


importante, immagina la cosa che ti fa arrabbiare maggiormente e
mantieni questa sensazione in maniera d’aguzzare la capacità di
memoria.

12
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
7) L’associazione d’immagini, schemi e mappe mentali.

Da grandi purtroppo dimentichiamo il modo di memorizzazione


creativo che si ha quando si è piccoli.

L’associazione delle immagini alle informazioni, però, ci


consentirebbe di memorizzare più velocemente e soprattutto di
ricordare più a lungo.

Questo perché il ricordo è collegato direttamente alla sfera


emozionale.

E’ risaputo difatti che i ricordi legati alla sfera emotiva rimangono


molto più impressi rispetto a quelli legati alla sfera logica.

A questo scopo e per migliorare la capacità di memorizzazione


d’informazioni complesse, ti consiglio di utilizzare le mappe
mentali.

Le mappe mentali sono in realtà semplici disegni colorati a


rappresentazione personale delle informazioni che si vogliono
memorizzare. Di aiuto è un collegamento attraverso una storia di
tutti i punti della mappa in modo da rendere il ricordo
ulteriormente incisivo.

13
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
8) In che modo sviluppare il cervello nelle attività
quotidiane.

Una straordinaria strategia che aita molto la capacità di


memorizzazione, è effettuare le normali attività quotidiane in
maniera sempre diversa.

Uno studio sulle capacità di memorizzazione dimostra che la


routine e l’abitudine di fare le cose sempre allo stesso modo,
impigrisce il cervello e le sue capacità mnemoniche.

Comincia subito a utilizzare questa strategia per avere risultati


straordinari anche per la tua creatività.

Potresti, ad esempio, cambiare ogni giorno il polso del tuo


orologio, oppure sforzarti di scrivere con la mano sinistra e così
via.

E’ indubbio che inizialmente vi sembrerà complicato, ma pian


piano vi abituerete a non essere più “abituati”.

14
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
9) In che modo ampliare le modalità di memorizzazione.

Per capire meglio questa strategia, occorre ricollegarci al discorso


dell’associazione tra immagini e ricordi.

E’ difatti dimostrato che aguzzando la vista e facendo attenzione


ai dettagli visivi si ricordano con più facilità le informazioni.

Questa strategia è utilissima soprattutto quando devi ricordare


dove hai parcheggiato l’auto, oppure dove hai messo il telefono
cellulare.

Quando appoggi il cellulare o le chiavi da qualche parte,


memorizza i dettagli visivi poiché ti aiuteranno al loro successivo
ritrovamento.

10) Come rigenerare le cellule celebrali.

L’attività fisica funge da rigeneratore, che oltre a giovare alla


salute e all’estetica, funge da rigeneratore anche per le cellule
celebrali.

E’ provato scientificamente che gli sportivi di fatto hanno più


capacità di memorizzazione rispetto alle persone sedentarie,
15
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
risultano, difatti, molto più “sveglie” e attive in tutti i campi
anche in quello della memoria.

11) In che modo permettere al cervello di memorizzare le


informazioni.

Durante le normali attività quotidiane siamo solitamente invasi


d’informazioni.

A lavoro, a scuola, davanti alla tv, leggendo un quotidiano o


semplicemente passeggiando, ECC., la nostra mente è
bombardata da informazioni, pubblicità e comunicazioni varie.

Per consentire una migliore memorizzazione delle informazioni è


necessario quindi per ogni tipo di attività, fare delle pause che
permettano al cervello di focalizzare l’attenzione sulle
informazioni più importanti ovvero su quelle da immagazzinare.

16
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
12) Una bevanda straordinaria per le tue capacità
mnemoniche.

Nuove ricerche affermano che una straordinaria bevanda che aiuta


notevolmente la capacità di memorizzazione del cervello è il
succo d’uva.

Il succo d’uva è ricco di antiossidanti e vitamine specifiche in


grado di ampliare le nostre capacità mentali e inoltre rende il
cervello meno soggetto all’invecchiamento.

13) Perché smettendo di fumare aumenti considerevolmente


le tue capacità.

I fumatori lo sanno: il fumo ruba l’ossigeno alle nostre cellule


anche a quelle del cervello.

Smettendo di fumare oltre a innumerevoli vantaggi in termini di


salute fisica, potrai notare un aumento delle capacità mentali,
dovute alla maggiore quantità d’ossigeno assorbita dalle cellule
del cervello.

17
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
Se ci fai caso, è tipico dei fumatori arricciare le sopracciglia nel
tentativo di ricordare qualche informazione e il più delle volte
senza risultato.

14) Lo stress limita la concentrazione.

Al contrario di quanto detto riguardo allo stato mentale


“arrabbiato”, lo stress limita le tue capacità mnemoniche, poiché
assorbe energia al corpo e alla mente per la risoluzione di questo
stato psico – mentale.

E’ risaputo anche che lo stress limita notevolmente la capacità di


concentrazione, stato psichico necessario alla mente per ampliare
le capacità di memorizzazione.

15) Come ampliare i propri interessi per sviluppare


ulteriormente la memoria.

Le persone che hanno diversi interessi, che amano imparare cose


nuove, svolgere nuove attività e sport hanno capacità cognitive e
mnemoniche di gran lunga superiori a quelle con pochi interessi.

18
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
Ad esempio chi svolge diverse attività lavorative deve, per
esigenza, ricordare un numero d’informazioni di gran lunga
superiori, per questo motivo il cervello tende a svilupparsi
maggiormente.

La strategia quindi è sforzarsi di intraprendere nuovi interessi,


informarsi e svolgere più attività. Facendo in questo modo la
vostra mente sarà notevolmente più attiva e sviluppata rispetto
agli altri.

16) In che modo puoi conoscere di più.

La curiosità è sintomo d’intelligenza. Questo detto è sacrosanto,


difatti chi fa un sacco di domande vuol dire che acquisisce, e di
conseguenza memorizza, un maggior numero d’informazioni
rispetto a una persona che fa poche domande.

Più domande fai e più sviluppi le tue capacità mnemoniche, pensa


ad un bambino che per imparare continua a chiedere “perché”,

19
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
pensa un attimo a quante informazioni riesce ad elaborare ed
immagazzinare un bambino rispetto ad un adulto.

Questo ti fa capire l’importanza della strategia della domanda.

17) Come utilizzare il dizionario per memorizzare.

Il dizionario è uno strumento fondamentale per il tuo cervellone.


Quando senti parlare, oppure leggi, oppure ascolti un politico che
utilizza termini che non conosci, scrivi subito la parola che non
conosci e appena hai la possibilità fai una ricerca su un bel
vocabolario e comprendi il suo significato.

In questo modo oltre a sviluppare una memoria prodigiosa,


troverai un grande giovamento per la tua cultura personale e per la
tua lingua italiana.

Io ultimamente con l’avvento degli strumenti informatici, utilizzo


a tale scopo il software “word” e il sito sapere. Il software word è
molto utile per arricchire ulteriormente il vocabolario personale
attraverso la funzione “sinonimi”.

20
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
18) Come la sperimentazione aiuta lo sviluppo della mente.

Per avere un cervello geniale, non devi avere paura di


sperimentare.

Sperimentando cose nuove, hai la possibilità di sviluppare il


cervello in modo da avere capacità di memorizzazione
notevolmente superiore alla media.

Le nuove avventure, i nuovi eventi, le nuove esperienze non


dovranno essere più vissuti con paura a causa dell’incognita, ma
come stimolo per accrescere le proprie capacità celebrali.

19) La paura della novità è un forte limite


all’apprendimento.

Come già detto per la strategia precedente, la paura è un forte


limite al potenziale del nostro cervello.

Questa emozione difatti blocca lo sviluppo della mente. Pensa un


attimo se un bambino avesse paura di fare le esperienze, il
risultato sarebbe drammatico poiché la crescita si fermerebbe
inesorabilmente.

21
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
Cogli quest’aspetto e non avere paura di crescere, perché solo in
questo modo avrai un turbo mentale di gran lunga superiore agli
altri.

20) Come utilizzare la lettura per crescere a livello mentale.

La lettura è un forte stimolo per la crescita delle capacità della tua


mente. Più leggi, più impari e più la tua mente sarà in grado di
immagazzinare e memorizzare le informazioni.

E’ fondamentale a tale scopo la capacità di adattamento, difatti il


cervello non ha un limite di memoria come potrebbe avere un
normale computer, ma ha la capacità di adattarsi al numero
d’informazioni acquisite. E’ proprio la capacità di adattamento
che fa la differenza.

Utilizza il cibo della mente, la lettura dei libri per aumentare le


tue capacità intellettive.

22
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati
Ti ricordo che su www.miniebook.it trovi i migliori e-book da 10
a 100 pagine con le informazioni più utili e interessanti,
tralasciando i testi prolissi e superflui.

Su www.miniebook.it trovi le migliori informazioni a prezzi che


vanno da € 0,00 fino a un massimo di € 9,90.

Se non ti sei ancora iscritto, approfitta subito delle newsletter del


sito per avere tante informazioni e risorse gratuite.

Lo staff di www.miniebook.it ti augura buona lettura.

23
® www.miniebook.it. Tutti i diritti riservati