Sei sulla pagina 1di 20

PROTEZIONE E PREVENZIONE CON L’ALIMENTAZIONE

In questa GUIDA parliamo di un aspetto importante relativo alla protezione ai campi


elettromagnetici attraverso la nutrizione.

In senso generale, l’alimentazione è molto importante, ma se sei bombardato da EMF e la


tua nutrizione è scarsa, allora bisogna ricorrere ai ripari perché la cosa si fa ancora più
preoccupante.

Le onde elettromagnetiche influenzano il nostro corpo a livello cellulare in molti modi


diversi, migliaia di studi1 lo dimostrano, ma uno dei modi principali in cui questo danno
viene inflitto è la creazione di radicali liberi2.

Sicuramente avete già sentito parlare di radicali liberi in passato, questa creazione di
radicali liberi può quindi portare a stress ossidativo che porta a una lunga lista di effetti
biologici avversi.

Cosa possiamo fare per riparare questo danno dei radicali liberi?

Sia chiaro che le onde elettromagnetiche sono solo una delle tante cause che inducono
alla produzione di radicali liberi e portare attenzione ad una attenta alimentazione ci
permette di vivere meglio e in salute.

Certo, come sappiamo il cibo non è sufficiente per proteggerci completamente, perché
bisogna andare alla fonte del problema, ma può essere un elemento importante da
accompagnare ad altri aiuti, come una corretta idratazione, integratori di qualità e
dispositivi di protezione elettromagnetica.
7 PUNTI DI ATTENZIONE
Non c'è una misura unica per tutti, quindi condividiamo alcune indicazioni e risorse
generali:

IDRATAZIONE.

L'idratazione ottimale è assolutamente


VITALE. Gli EMF stanno contribuendo a
problemi di disidratazione che molti di noi
stanno vivendo. Solo perché non hai sete
non significa che non sei disidratato.

La quantità e la qualità dell'acqua sono


importanti, ma "8 bicchieri d'acqua al
giorno non sono la strada". Una nuova
ricerca ha rivelato l'importanza dell'acqua
redox. Per un'eccellente risorsa su come
idratare in modo ottimale e incorporare
acqua redox

MANGIARE CIBI INTERI, NATURALI E


BIOLOGICI.

Gli alimenti trasformati devono essere


evitati.

Non devi andare al 100% organico e non


c'è alcuna garanzia che i prodotti biologici
non contengano pesticidi e altre sostanze
chimiche, ma generalmente saranno
meno inquinati e più nutrienti.
MANGIARE PRODOTTI COLTIVATI
LOCALMENTE.

Il cibo coltivato localmente ha una


migliore possibilità di salire sul piatto più
velocemente (il che significa che è più
fresco) ed evita la necessità di una
refrigerazione eccessiva.

Sarà quasi certamente nutrizionalmente


superiore al cibo portato dall'altra parte
del mondo.

MANGIARE STAGIONALE.

Gli alimenti di stagione tendono ad essere


più freschi e più nutrizionalmente densi,
ma si tratta anche di rispettare i cicli della
natura.

La natura ha un modo di produrre


determinati alimenti nei momenti in cui il
nostro corpo ne ha bisogno e dovresti
mangiarli quando la natura vuole.

INCLUDI GRASSI DI BUONA QUALITÀ


NELLA TUA DIETA.

Olio di extravergine di oliva, olio di semi di


sesamo, olio di colza, olio di argan... la
vostra dieta dovrebbe contenere piccole
quantità di un'ampia varietà di oli organici.

Ottenere il tuo omega3 e omega-6s è


importante, ma c'è molto di più. In
particolare, il consumo di grassi di buona
qualità rafforza l'idratazione.
STABILIRE ORARI DEI PASTI REGOLARI

Inoltre, cibi piccanti o acidi la sera


possono causare problemi di stomaco e
bruciore di stomaco.

Evitare cibi pesanti e ricchi entro due ore


dall'ora di andare a dormire.

MANGIARE CIBO FERMENTATO

Latte fermentato, rape, melanzane,


cetrioli, cipolle, cavoli tutti questi alimenti
sono pieni zeppi di batteri buoni.

La ricerca ha dimostrato quanto sia


importante l'equilibrio ideale di batteri
buoni e cattivi nell'intestino.
17 ALIMENTI CHE AIUTANO A CONTRASTARE GLI EMF
Non credo che ci siano "cibi magici" per quanto riguarda la protezione eMF. Ma ci sono
alcuni alimenti che sono più benefici di altri nel consentire al vostro corpo di affrontare gli
effetti di EMF sul vostro corpo. È necessario cercare di incorporare questi alimenti nella
vostra dieta. Ecco un elenco di alcuni dei più importanti:

Mele: non solo mele ma tutti gli alimenti contenenti acido caffeico,
quindi agrumi e verdure come broccoli, senape, cavolo e cavolfiore.
Nel 2008 studio pubblicato sul Journal of Biochemical and Molecular
Toxicology gli scienziati hanno scoperto che l'acido caffeico offriva
protezione contro i cambiamenti cellulari indotti da radiazioni
gamma.

Le mele sono anche una fonte di pectina che ha dimostrato di legarsi con particelle
radioattive per prevenire l'assorbimento da parte del corpo.

Asparagi: Gli asparagi sono particolarmente ricchi di glutatione, che


può prevenire e anche riparare i danni al DNA. Glutatione si legherà
ulteriormente agli agenti cancerogeni che si accumulano e li eliminano
rapidamente dal corpo.

È anche una fonte di zinco e selenio che hanno anche un ruolo da


svolgere nella protezione EMF.

Mirtilli: I mirtilli ottengono il loro colore scuro da composti


antiossidanti chiamati antocianine; sono anche ricchi di vitamina C
e contengono un fitochimico chiamato kaempferol, che si crede per
ridurre il rischio di cancro ovarico.

Ciliegie: Gli studi condotti da un team di ricerca presso l'Università del


Texas hanno scoperto che le ciliegie di montmorency, sono
naturalmente ad alto contenuto di melatonina (vedi capitolo 3 per
informazioni sulla melatonina).
Cannella: Uno Studio3 del 2009 suggerisce che la cannella può
abbassare i livelli di emoglobina A1C - un riflesso di zucchero nel
sangue, e bilanciare gli effetti del mangiare cibi ad alto contenuto di
carboidrati.

L'esposizione all'EMF ha dimostrato che possono aumentare i livelli


di zucchero nel sangue, mangiare cannella può aiutare a mantenere stabili i livelli di
zucchero e fornire anche una potente protezione antiossidante.

Mirtilli rossi: I mirtilli rossi sono classificati in alto nella lista ORAC4
per la loro capacità antiossidante. Gli studi dimostrano che mirtilli
rossi sono un potente antiossidante e possono anche elevare i livelli
di colesterolo buono riducendo i livelli di colesterolo cattivo.

Gli studi sugli animali indicano che possono proteggere il cervello


dall'esterno danni radicali liberi per prevenire il declino cognitivo.

Cumino: Questa spezia, derivata dai semi, può fornire una potente
protezione contro i radicali liberi e anche stimolare la
disintossicazione del fegato grazie al glutathione antiossidante.

Il cumino è spesso usato, non solo nei curry, ma nel cibo greco e
messicano.

Aglio: L'aglio è un antinfiammatorio naturale. Alcuni studi


suggeriscono che può anche aiutare a controllare la glicemia, che è
stato trovato a salire a seguito dell'esposizione all'EMF.

Ancora più importante, l'aglio è ad alto contenuto di zolfo, che produce


il glutathione antiossidante per fornire una disintossicazione superiore
e benefici protettivi al corpo.

Carne bovina con erba: quando si mangia carne bovina, assicurarsi


che la sua carne bovina nutrita con erba dal momento che è un'ottima
fonte del glutatione antiossidante.

Contiene anche zinco e selenio, che sono minerali che possono


esaurirsi a causa dell'esposizione all'EMF. Rispetto alla carne bovina
alimentata a cereali, la carne bovina nutrita con erba ha solo il 10% di
grassi saturi rispetto al 40% di grassi saturi.
Funghi: I funghi contengono alte concentrazioni del potente
antiossidante L-ergothioneine che può proteggere le cellule da danni
radicali liberi e rallentare le malattie degenerative croniche spesso
causate dall'invecchiamento. Funghi asiatici si dice che contengono
12 volte più di questo antiossidante rispetto ad altre fonti, tra cui
fegato di pollo e germe di grano.

Olio d'oliva: L'olio d'oliva è un potente antiossidante che fornisce due


diverse forme di glutathione che ha dimostrato di proteggere contro i
danni dei radicali liberi causati dagli EMF.

Per ottenere i migliori risultati scegliere olio extra vergine di oliva che
contiene alti livelli di acido oleico ed è noto per avere benefici per la
salute di vasta portata.

Succo di melograno: succo di melograno ha dimostrato di contenere


tre volte l'attività antiossidante sia del tè verde che del vino rosso5.

Fagioli rossi: Mentre i fagioli rossi non possono avere il più alto
contenuto di antiossidanti, sono facilmente assorbiti dal corpo e
forniscono una grande fonte di proteine per i vegetariani.

Fagioli rossi contengono anche fibra solubile che può stabilizzare la


glicemia e sono ad alto contenuto di tiamina, che è stato conosciuto
per aiutare a proteggere le cellule cerebrali dai danni.

Rosmarino: In uno studio pubblicato nel 2011 sul British Journal of


Radiology, gli scienziati in Spagna hanno trovato Rosemary molto
efficiente nella lotta contro i danni da radiazioni. In particolare, il
rosmarino può aumentare il numero di globuli bianchi nel corpo per
combattere le malattie e combattere gli effetti nocivi dell'esposizione
alle radiazioni.

Il rosmarino ha anche trovato per essere efficace nel diminuire la degenerazione


ossidativa nei grassi del sangue nel corpo, un precursore delle malattie cardiovascolari,
aumentando i livelli di glutathione.
Curcuma: Curcuma è un'altra spezia benefica che può inibire i danni
cromosomici causati dalle radiazioni e anche ridurre il rischio di
leucemia.

Contiene una spezia arancione brillante chiamata curcumina che può


proteggere contro i danni esterni che provengono da inquinanti
ambientali, compresi gli agenti cancerogeni presenti nella carne cotta.

Verdure: Verdure come cavolfiore, broccoli, cavoli, cavoletti di


Bruxelles, e cavolo sono ricchi di vitamina C, antiossidanti, e zolfo. Lo
zolfo stimola la produzione del glutatione antiossidante, che è
soggetto a esaurimento a causa dell'esposizione all'EMF6.

Queste verdure crocifere sono anche ricche di zinco, un minerale che


può essere considerato avere qualità protettive EMF.

Noci: Le noci sono una buona fonte proteica e contengono acidi grassi
omega-3 che forniscono benefici antinfiammatori naturali al corpo.
Come il cumino, anche le noci contengono anche il glutathione
antiossidante protettivo che protegge dai danni dei radicali liberi a
livello cellulare. Sono l'unico pazzo a farlo.

La ricerca 7suggerisce che le noci possono contribuire a fornire la


protezione necessaria per prevenire la scomparsa della funzione cognitiva e motoria
nell'invecchiamento, associata alle malattie di Parkinson e Di Alzheimer, che può essere il
risultato dell'esposizione all'EMF.

Vuoi altre informazioni per proteggere il tuo corpo dalle radiazioni?

Continua con la lettura e scoprirai un’acqua e 3 integratori selezionati ti aiuteranno a


ripulire e proteggere il tuo corpo.
IDRATARE IL CORPO
Sembra una banalità, ma bere 2 litri d'acqua al giorno può essere un mantra che aiuta
davvero a stare bene.

Non è una regola sempre stabilita, infatti il quantitativo d'acqua da assumere giornalmente
può variare in base alle esigenze del corpo, dallo stato di salute o dall'attività motoria
svolta o ancora rispetto al clima in cui si vive.

La cosa sicura è che l'acqua è un elemento fondamentale del nostro corpo e occorre
assumerla per eliminare le tossine dagli organi vitali e per il trasporto dei nutrienti verso
le cellule. Inoltre, l'acqua serve anche per mantenere il corretto equilibrio dell'umidità delle
mucose delle vie aeree favorendo così le difese immunitarie.

Se non si vuole assumere una semplice acqua minerale naturale si può creare una
bevanda DETOX con limone, zenzero e qualche fogliolina di menta. Vedrai che ne berrai di
più e senza sforzi.

ACQUA REDOX
8 Redox è una preziosa acqua esagonale e grazie alla sua
straordinaria composizione molecolare favorisce l'equilibrio
elettrolitico del corpo. Questo processo favorisce la naturale
stimolazione del glutatione, antiossidante prodotto dal corpo, per
contrastare con estrema efficacia i radicali liberi, prodotti da
continue esposizioni alle onde elettromagnetiche.

L’acqua 8 Redox è composta da migliaia di miliardi di Molecole di


Segnale Redox amplificate, estremamente stabili e immacolate. Sono modellate
esattamente sulle molecole cellulari del nostro corpo per favorire la massima
compatibilità. Inoltre, hanno un elevato grado di purezza, 100% naturali e amalgamate in
una soluzione di acqua e sale perfettamente equilibrata e bilanciata.

Le molecole di segnalazione redox sono le stesse prodotte dal nostro organismo.

L’8 Redox è un vero e proprio dono. Prova pensare alla vitalità di un bambino rispetto ad
una persona anziana. Bene, questo è quello che accade con le cellule del tuo corpo quando
assumi regolarmente questa meravigliosa acqua.
DEPURARE L’ORGANISMO
Quando parliamo di qualsiasi tipologia di inquinamento, compreso l’elettrosmog,
dobbiamo pensare di mantenere efficiente tutte le funzioni del nostro organismo, perché
quando è sano e in equilibrio riesce a contrastare qualsiasi influenza negativa esterna.
Quando l’energia diminuisce, non riesce più a difendersi e iniziano i problemi.

Mantenere alti i livelli alti di energia non è semplice e non è sufficiente portare attenzione
solo all’alimentazione, per il fatto che il cibo che troviamo, non sempre è privo di sostanza
tossiche e ricco di nutrienti.

Dedicare più cicli all’anno alla detossinazione del corpo è sicuramente un grandissimo
aiuto. Ma come si può fare? Il consiglio è quello di farsi seguire da un professionista del
settore alimentare e nutrizionale per non incorrere a effetti poco positivi.

L’integrazione può essere un importante supporto alla vita quotidiana, soprattutto se è


estremamente biocompatibile, in modo da stimolare le cellule a funzionare correttamente.
Infatti, non è sufficiente mettere benzina nella macchina se il motore non funziona bene.

Per questo motivo gli organi depurativi a partire dal fegato, intestino, reni, polmoni devono
svolgere le loro funzioni senza ostacoli. Inoltre, occorre rinforzare il sistema immunitario,
per avere le difese sempre pronte a contrastare ogni tipologia di attacco.

Joachim Kaeser ha elaborato per noi 3 integratori che hanno il compito di disintossicare,
rigenerare e riequilibrare il nostro organismo particolarmente idonei per depurarsi e
rinforzare il sistema immunitario, proprio per convivere più serenamente con le onde
elettromagnetiche.

Per maggiori informazioni: www.theshopcom.com

ALPHA MAX YELLOW MAX SANUS MAX


LA PROTEZIONE C’È E NON SI VEDE
Lo sappiamo e lo abbiamo accertato, le onde elettromagnetiche non sono visibili, sia
quelle nocive che quelle positive per l’organismo umano.

Quando viene effettuato un elettrocardiogramma se non ci fosse il monitor, le vedresti le


onde elettromagnetiche? E quelle onde trasmesse dal cellulare per parlare o quelle radio
per ascoltare la musica le vedi?

Sicuramente la risposta è NO, però possono interagire non positivamente con il nostro
corpo.

Dopo anni di studi e ricerche, sulla base e la conoscenza dei campi elettromagnetici è
stato sviluppato un innovativo dispositivo nanotecnologico piccolo, efficace e pratico che
riesce a contrastare un largo spettro di onde elettromagnetiche nocive per il corpo.

Crea una bolla di protezione con un diametro di 4 metri in grado di neutralizzare sia le
frequenze artificiali che quelle naturali o geopatogene con estrema efficacia.

La protezione è uno dei punti importanti per evitare di


incrementare l’accumulo di onde negative che non
permettono un recupero ottimale dell’energia del corpo.
Evitare esposizioni eccessive è molto importante per vivere
bene per lungo tempo.

Per te abbiamo selezionato MY BUBBLE PROTECTION, che


puoi applicare su tutti i tuoi dispositivi e godere al massimo
della tecnologia in completa protezione.
FONTI
1. https://bioinitiative.org/
2. https://www.electricsense.com/disease-electrical-sensitivity-natural-treatment-protocol/
3. Diabete Obes Metab. 2009 Dic;11(12):1100-13. Il potenziale della cannella per ridurre i livelli di
glucosio nel sangue in pazienti con diabete di tipo 2 e insulino-resistenza. Kirkham S, Akilen R,
Sharma S, Tsiami A.
4. Valori ORAC - I migliori antiossidanti e superalimenti. VALORI ORAC - I migliori antiossidanti e
superalimenti. N.p., n.d. Web. 19 marzo 2012.
5. Gil MI, Tomàs-Barberàn FA, Hess-Pierce B, Holcroft DM, Kader AA. J Attività antiossidante del
succo di melograno e il suo rapporto con la composizione e la lavorazione fenoliche. Agric Food
Chem. 2000 Ott;48(10):4581-9.
6. Stress ossidativo nei ratti esposti alle radiazioni a microonde. N.p., n.d. Web. 19 marzo
2012.http://www.biophysicsnet.ro.
7. Dieta di noci, mirtilli migliorare la cognizione; Può aiutare a mantenere la funzione del cervello. .
N.p., n.d. Web. 19 marzo 2012 http://www.sciencedaily.com

Le idee, le procedure e i suggerimenti contenuti in questo libro non sono intesi come consulenza medica. Consultare sempre
un esperto medico sui sintomi. Mentre è stata presa ogni cura per garantire l'accuratezza delle informazioni contenute in
queste pagine, né l'autore né l'editore sono responsabili di eventuali errori o omissioni. Né l'autore né l'editore sono responsabili
degli errori o delle modifiche che si verificano dopo la pubblicazione. Né l'autore né l'editore hanno alcun controllo e non si
assumono alcuna responsabilità per l'autore o siti web di terze parti o il loro contenuto.

Per maggiori informazioni sui prodotti contattare direttamente la persona che vi ha


regalato questa GUIDA. Vi darà tutte le indicazioni necessarie per usufruire delle
agevolazioni a te riservate. Grazie.
www.uomodellestelle.theshopcom.com