Sei sulla pagina 1di 4
COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE ey (Provincia di Palermo) 5* SE ‘ORE LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 545 DEL 22-07-2019 PROPOSTA N.553/2019 Oggetto: Determina a contrarre procedura negoziata ex art. 36 comma 2 lett. b) del D. Lgs 50/2016 come modificata ed integrata dall'art. 1 comma 912 della Legge 30.12.2018 n. 145 (Legge di Bilancio 2019) ulteriormente modificata ed integrata dal decreto-legg e 18 aprile 2019 1, 32, per l’affidamento dei lavori per la realizzazione din” 45 loculi comunali nel cimitero di !so- la delle Femmine - ClG: 794787491 - CUP: E6SH19000000004 IL RESPONSABILE DEL 54 SETTORE LAVORI PUBBLICI CONSIDERATO che si rende necessaria awiare una procedura di gara per l'affidamento dei lavori di Vaffidamento dei lavori per la realizzazione di n. 45 loculi comunali nel cimitero di sola delle Femmine; VISTA E RICHIAMATA la normativa vigente relativa agli appalti pubblici di servizi, forniture e lavori e alla semplificazione delle procedure di acquisto; VISTO l'art. 37 commi 1 e 4 del D. Lgs. 50/2016, che disciplina le gare di appalto tramite aggregazioni e centralizzazioni delle committenze owero direttamente ed autonomamente; VISTA la Deliberazione della Giunta Comunale n. 240 del 30/12/2014 con la quale é stato deciso di utiliz- zare il ema telematico del Consorzio —CEV, -_—raggiungibile —_allindirizzo https://eprocurement.consorziocev.it, approvando il regolamento che disciplina l'attivita di committenza; PRESO ATTO del Regolamento del Consorzio CEV denominato "REGOLAMENTO DELLA CENTRALE DI COMMITTENZA ED UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA ACQUISTI DEL CONSORZIO ENERGIA VENETO” con i re- lativi allegati e del conferimento di mandato al Consorzio CEV per la gestione delle procedure di gara; VISTE le recenti modifiche del codice dei contratti (DECRETO-LEGGE 18 aprile 2019, n. 32); RITENUTO, per motivi di urgenza e nelle more di ulteriori chiarimenti ed adeguamenttilegislativi, di pote- re effettuare in autonomia e direttamente all'esperimento delle procedure di affidamento dell’appalto; VISTO Fart. 36, comma 2, lett. b) del D. Lgs. n. 50/2016 (d'ora in poi Codice), rubricato “Contratti sotto soglia”, modificato ed aggiornato con Decreto Legge 18 aprile 2019 n. 32 (art. 1 lett. f) il quale prevede che “per affidamenti di importo pari o superiore a 40.000 euro e inferiore a 200.000 euro per i lavori, o al- le soglie di cui all'articolo 35 per le forniture e i servizi, mediante procedura negoziata previa consultazio- ne, ove esistenti, di almeno tre operatori economici per i lavori"; RITENUTO pertanto di procedere all'affidamento dei lavori mediante procedura negoziata ai sensi dell'art. 36 comma 2 lett. b) modificato ed aggiomato con Decreto Legge 18 aprile 2019 n. 32 ~ previa consultazione di tre operatori economici, che nella fattispecie sono stati individuati dal’albo delle impre- se iscritte nella White list della Prefettura, nel rispetto del criterio di rotazione degli inviti; VISTA disposizione del Sindaco prot. 5215 del 13/05/2019 con la quale @ stato stabilito di procedere con metodologia tradizionale all'esperimento di gara cartacea; VISTO l'art. 192 del D. Lgs. n. 267 del 2000, rubricato "Determinazioni a contrattare e relative procedure”, il quale statuisce che: "I. La stipulazione dei contratti deve essere preceduta da apposita determinazione del responsabile del procedimento di spesa indicante: 4) ilfine che con il contratto si intende perseguire; b) roggetto del contratto, la sua forma e le clausole ritenute essenziali; J le modatita di scelta del contraente ammesse dalle disposizioni vigenti in materia di contratti delle pub- bliche amministrazioni e le ragioni che ne sono alla base. 2. Si applicano, in ogni caso, le procedure previste dalla normativa della Unione europea recepita 0 co munque vigente nel ordinamento giuridico italiano.” VISTA la delibera di Giunta n, 23 del 20-03-2018 con la quale & stato approvato il progetto per la realizza- ione di n. 45 loculi comunali; VISTA la Delibera di Giunta n. 31 del 13/02/2019 con la quale é stato approvato il nuovo quadro econo- ico, adeguato al Prezzario regionale approvato nel 2019 relativo al progetto definitivo per la realizzazio- ne din 45 loculi comunali nel cimitero di Isola delle Femmine”; RITENUTO di stabilire, per l'esecuzione del suddetto contratto, che: - laggiudicazione avvenga con il criterio del minor prezzo, ai sensi dell'art. 95 del D. Lgs. n. 50 del 2016; = il valore stimato dell'affidamento & pari a € 61.833,34 (sessantunomilaottocentotrentatre/34) ILV.A. esclusa; - affidamento avra la durata di 90 (novanta) giorni decorrenti dalla data del verbale di inizio lavori; PRESO ATTO che il CIG dellintervento é il seguente: CIG: 794787491A; PRESO ATTO che il CUP del progetto & il seguente: £65H19000000004 PRESO ATTO che per i lavori dei loculi comunali, sono state assegnate le risorse finanziarie con delibera di Giunta Municipale n. 192/2016, imputando le somme all'UEB 1209202 capitolo 3780.0 impegno 1543/2016 reimputato 961/2017 pari a € 75.355,72 € con successiva delibera di Giunta Municipale n. 31 del 13.02.2019 sono state impegnare ulteriori risorse pari ad € 14.674,89 imputandole sul capitolo 3110000 “acquisizioni, gestione e manutenzioni beni patrimoniali” visti: - iD. Lgs. 50/2016; - il Regolamento dei contratti approvato con deliberazione del consiglio comunale n. 7 del 04/04/2013; - il Regolamento di contabilita approvato con deliberazione del consiglio comunale n. 5 del 21/03/2013; + iID.P.R.n. 207 del 2010 e s.m.i. per le parti ancora vigente a seguito dell'entrata in vigore del Codice; + Gli atti allegati al presente prowvedimento, che ne formano parte integrante e sostanziale anche se non materialmente allegati, e ritenuto di approvarli; - il Decreto Legge 18 aprile 2019 n. 32 (art. 1 lett. f), pubblicato nella GURI del 18/04/2019 serie generale 1.2; wRUP Arch. Sergio Valguarnera DETERMINA 1, DI AUTORIZZARE il ricorso alla procedura negoziata ai sensi dellart. 36 comma 2 lett. b) come inte- grato ed aggiornato con Decreto Legge 18 aprile 2019 n. 32 (art. 1 lett. f), ai fini dell'individuazione dellimpresa a cui affidare i lavori per la realizzazione di n° 45 loculi comunali nel cimitero di Isola delle Femmine - CIG: 794787491 - CUP: E6SH19000000004” come da offerta che dovra pervenire per mez- 20 di procedura tradizionale cartacea; 2. DI SVOLGERE preventiva indagine di mercato attingendo all’albo delle White List delle Prefetture, ai sensi dell'art. 36 comma 2 lett. b) e dell'art. 36 comma 7 (Linee Guida A.N.A.C. n. 4) del Codice ai fini della individuazione degli operatori economici da invitare, prevedendo la relativa pubblicazione sul profilo del committente, sul sito informatico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; 3. DI INVITARE alla procedura negoziata, nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione e parita di trat- tamento, almeno 3 (tre) operatori economici, ove esistenti, a norma dell'art. 36, comma 2, lett. b) del D. Ugs. n. 50/2016; 4, IMPEGNARE la somma complessiva di € 90.030,61 cosi come di seguito specificato: Quanto ad € 75.355,72 sul UEB 1209202 capitolo 3780.0 (impegno 1543/2016), assegnati al Re- sponsabile del V settore con delibera di Giunta Municipale n. 192/2016, (reimputato 961/2017); Quanto ad € 14,674,59 sul capitolo 3110000 “acquisizioni, gestione e manutenzioni beni patri- moniali”, giusta delibera di Giunta Municipale n. 31 del 13.02.2019 con la quale sono state assegnate det- te risorse; IMP. 137/2019 4, DI PRECISARE, ai sensi dell'art. 192 del D. Lgs. 267/2000, che: - il fine che si intende perseguire con il contratto é quello di fornire all’Ente i lavori di cui all‘oggetto; Voggetto del contratto & la realizzazione dei lavori per la realizzazione di n° 45 loculi comunali nel cimite: ro di Isola delle Femmine; -le clausole essenziali sono: appalto; termine per l'esecuzione della prestazione: 90 (novanta) giorni; -la forma del contratto & publica, repertoriata da notaio o Segretario Comunale; -la modalita di scelta del contraente @ quella della procedura negoziata ex art. 36 comma 2 lett. b) del Codice; “il contratto sara perfezionato dopo aver esperito, con esito positive, tutti i controll sull'autocertificazione prodotta dall’impresa in sede di gara, a quale non dovra incorrere in alcuna delle cause ostative previste dall’art. 80 del D. Lgs. 50/2016 ed avere tutti i requisiti di ordine tecnico ~ profes- sionale ed economico -organizzativo richiesti dal citato Decreto e dai document di gara 6. DI APPROVARE I'allegato avviso pubblico e DISPORRE la pubblicazione dello stesso: - sull‘Albo Pretorio Comunale; sul profilo di committente: http://www.comune isoladellefemmine.pa.it nella sezione “Amministrazione Trasparente - Bandi di Gara” - sul sito informatico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; 7. DI PRECISARE che il criterio di aggiudicazione di gara & il minor prezzo; 8, DI DARE ATTO che al’intervento & stato assegnato il codice CIG: 7947874914; 9. DI DARE ATTO che lelenco degli invitati alla procedura di gara verra reso noto unitamente alla pubbli- cazione dell'esito della procedura negoziata ai sensi dell'art. 32 della legge n. 190/2012, IL RESPONSABILE DEL V SETTORE LLPP Arch. Gerlando Mallia Visto di regolarita contabile In ordine alla regolarita contabile, il sottoscritto, ai sensi dell'art. 151, comma 4, del T-U. delle leggi sull'ordinamento degli enti locali (DLgs n. 267/2000) attesta la copertura finanziaria, la registrazione con il seguente impegno di spesa: N.2017/961 —- 2019/137. Si attesta altresi che il programma dei pagamenti conseguentt alla presente determinazione & compatibile con i relativi stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza publica, ai sensi dell'art. 9, comma 1, del D. Ln. 78/2009, convertito dalla legge n. 102/2008. Isola delle Femmine li, 27-06-2019 I Responsabile del Settore Economico Finanziario Dr. Antonio Croce Relata di pubblicazione Si attesta che copia della presente determinazione viene affissa all’Albo pretorio on-line di questo Comune da oggi 22/07/2019 e vi rimarra pubblicata per quindici giorni consecuti II Responsabile del servizio 0 Firmato digitalmente da gerlando mallia O = non presente C = IT