Sei sulla pagina 1di 198

Indice Riconoscimenti Introduzione: 1 Io e te La tua vita

Il tuo Gremlin Il Tu Naturale Semplicemente notare Sforzo


e tensione La teoria Zen del cambiamento Provare e capire
2 Gremlins I Have Met Il Generale L'Artista Hulk Il pezzo
grosso Coach Don Ledup Reverendo Al Drydup Baba Rub
Adub Il Tristo Mietitore Piccola Miss Cosa-Cosa-Che-Che-
Che-Che Miti Gremlin Poche parole sul Gremlin-Taming
Method™. 3 Regni della consapevolezza Ricordare dove si
finisce e tutto il resto inizia Respira, dannazione, respira
Una sessione di pratica Essere al centro Un lavoro interno
Ora sono consapevole Semplicemente notare il tuo
Gremlin 4 Le vostre abitudini per rispondere alle emozioni
Rabbia Gioia Tristezza Sentimento sessuale Paura
L'attività esperienziale che non è la tazza di tè di tutti
Semplicemente nota Le vostre abitudini per rispondere alle
persone e alle circostanze La paura come strumento
Gremlin 5 Il vostro autoconcetto Atti Non sei il tuo atto Atti
e relazioni L'Atto della Persona Piacevole Concetti di What
Is So 6 7 Il tuo primo stordimento Cosa pensi di te Realtà
e Dualità Suggerimenti per notare semplicemente il vostro
Gremlin 8 Essere a scelta Respirare e vivere appieno
l'esperienza Cambiare per un cambiamento Parametri
comportamentali Accentuare l'ovvio Immaginatelo
Scrivere il proprio copione Revisione e ridefinizione Svelare
il velo dei concetti La tua vita è la tua vita 9 La strategia
del "non si può La strategia "Dovresti", "Devi" e "Devi". La
strategia "Hai bisogno La strategia "Non ti meriti". La
strategia "La fantasia è realtà La strategia "Tensing In
Anticipation of Pain Help" (La tensione nell'anticipazione
del dolore aiuta) La strategia "Hem e Haw La strategia "La
mia paura mi spaventa a morte La strategia "Devono
cambiare per farmi sentire meglio". Le basi del piacere 10
11 12 13 14 Informazioni sull'autore Crediti Copyright

Informazioni sull'editore
Addomesticare il vostro Gremlin Edizione rivista Un
metodo sorprendentemente semplice per uscire dalla
propria strada Rick Carson In memoria di
mia madre, Eva, mio padre, Alex, e mio fratello, Frank,
con amore Contenuti Riconoscimenti Introduzione:
Prima di iniziare questo libro 1 L'essenziale Io e te La tua
vita Il tuo Gremlin Il Tu Naturale (L'Osservatore)
Semplicemente notare Sforzo e tensione La teoria Zen del
cambiamento Provare e capire 2 Ulteriori informazioni sui
Gremlins Gremlins I Have Met Il Generale L'Artista Hulk Il
pezzo grosso Coach Don Ledup Reverendo Al Drydup Baba
Rub Adub Il Tristo Mietitore Piccola Miss Cosa-Cosa-Che-
Che-Che-Che Miti Gremlin Poche parole sul Gremlin-
Taming Method™. 3 Per saperne di più su Simply Noticing
Regni della consapevolezza Ricordare dove si finisce e
tutto il resto inizia Respira, dannazione, respira Una
sessione di pratica Essere al centro Un lavoro interno Ora
sono consapevole Semplicemente notare il tuo Gremlin 4
Notate semplicemente le vostre abitudini Le vostre
abitudini per rispondere alle emozioni Rabbia Gioia
Tristezza Sentimento sessuale Paura L'attività
esperienziale che non è la tazza di tè di tutti
Semplicemente nota Le vostre abitudini per rispondere alle
persone e alle circostanze La paura come strumento
Gremlin 5 Notate semplicemente i vostri concetti Il vostro
autoconcetto Atti Non sei il tuo atto Atti e relazioni L'Atto
della Persona Piacevole Concetti di What Is So 6 Diffidate
di Grappling con il vostro Gremlin 7 Rifugiando le tue
abitudini e i tuoi concetti nella luce Il tuo primo
stordimento Cosa pensi di te Realtà e Dualità Suggerimenti
per notare semplicemente il vostro Gremlin 8 Scegliere e
giocare con le opzioni Essere a scelta Respirare e vivere
appieno l'esperienza Cambiare per un cambiamento
Parametri comportamentali Accentuare l'ovvio
Immaginatelo Scrivere il proprio copione Revisione e
ridefinizione Svelare il velo dei concetti La tua vita è la tua
vita 9 Strategie comuni dei Gremlin La strategia del "non
si può La strategia "Dovresti", "Devi" e "Devi". La strategia
"Hai bisogno La strategia "Non ti meriti". La strategia "La
fantasia è realtà La strategia "Tensing In Anticipation of
Pain Help" (La tensione nell'anticipazione del dolore aiuta)
La strategia "Hem e Haw La strategia "La mia paura mi
spaventa a morte La strategia "Devono cambiare per farmi
sentire meglio". Le basi del piacere 10 Una breve
recensione 11 Essere in processo 12 Solo per i calci 13
L'essenza di tutto questo: il vero amore 14 Da me a te:
Qui e ora Informazioni sull'autore Crediti Copyright
Informazioni sull'editore Riconoscimenti Mia madre, Eva, mio
padre, Al, mio padre e mio fratello, Frank, si sono
comportati bene quando mi hanno accolto nell'ambiente
dell'amore e dell'accettazione di cui già godevano. Lì mi
sentivo sicuro e libero con loro, e questo fatto della mia
esistenza mi sembra in qualche modo fondamentale per
avere la prospettiva che mi viene offerta in questo libro.

Poter contare sull'amore, sulla lealtà e sull'amicizia è


utile in qualsiasi momento. Questo è particolarmente vero
di fronte alla vita, alla malattia e alla morte dei propri cari
e alla scadenza di un editore tutto allo stesso tempo. Sono
profondamente grato a mia moglie, Leti, e a nostro figlio,
Jonah, l'uomo che ammiro di più.

Nancy Ferguson ed io siamo amici e colleghi da molti


anni. Lei è una vera manifestazione d'amore e di
autenticità, e un dono ad ogni umano, gatto e cane
abbastanza fortunato da attraversare il suo cammino. La
facilità con cui vive la verità di chi è mi rende più facile
farlo.
L'amicizia di Nancy, il duro lavoro e il sostegno di me e
quello che ho da dire sono in gran parte il motivo per cui è
che si fa dire.

A Novle Rogers, le cui illustrazioni impreziosiscono sia


questa che l'edizione originale di Taming Il vostro
Gremlin®, vi offro un calzino West Texas, da amico a
amico sul braccio. La sua arte ha cuore.

La mia collega Jane Massengill mi ha telefonato due


anni fa. Un meraviglioso talentuosa gremlin-tamer di
talento, Jane ha il sogno di far sì che ogni bambino del
pianeta impara il Gremlin-Taming. Se si può fare, lo farà
Jane. Ha abbracciato il Gremlin-Taming Method™ nella sua
vita e nel suo lavoro, e la sua creatività e il suo sostegno
mi hanno ispirato.

Sono lieto di avere Jane come direttore del Gremlin


Taming Institute™.

E voglio ringraziare il mio amico Doug Rucker. È un


uomo riccamente creativo con una straordinaria talento
per immaginare le possibilità e trasformarle in realtà
altamente funzionali. Sono grato per il opportunità di
essere associato a Doug, al suo partner Jan Deatherage, e
alla loro unica e meravigliosa azienda R & D Thinktank.
Doug ha incoraggiato questo progetto e il Gremlin Taming
Institute™ del e il suo contributo è stato inestimabile.

Gli insegnanti insegnano meglio quando i loro studenti


sono desiderosi. Il modo in cui i miei amici, colleghi e I
tirocinanti di livello avanzato Linda Doutre, Vicki James e
Shelly Vaughn hanno abbracciato il mio lavoro riscalda il
mio cuore. Rispettati e potenti psicoterapeuti e gli stessi
insegnanti, ognuno ha aggiunto il proprio un tocco speciale
al Gremlin-Taming Method™, valorizzandolo con la propria
esperienza di vita e i propri doni.

Molti ne hanno e continueranno a beneficiare grazie al


loro talento. Sono orgoglioso come un pugno di conoscerli,
e umiliate dalla loro devozione al loro mestiere e al
Gremlin-Taming™.

Facilitare gli altri a risolvere le difficili sfide interiori è un


mestiere come nessun altro. Il mio compagno di ufficio e
Il buon amico Stan Ferguson apprezza il mestiere tanto
quanto me, e le nostre conversazioni ci rendono entrambi
più bravi in quello che facciamo. Rispetto la perspicacia di
Stan e ne apprezzo l'umorismo. La sua presenza rende il
mio a volte il ritmo frenetico è più tollerabile, e la mia vita
più piacevole. Per anni Stan mi ha incoraggiato per fare un
quaderno di lavoro di Taming Your Gremlin ®. Anche se
questo libro che tieni in mano non è un libro di lavoro in
sé, Stan L'incoraggiamento a fornire attività interattive mi
ha aiutato a decidere di farlo. Lo ringrazio.

Questo libro è più efficace grazie al contributo di Toni


Sciarra alla HarperCollins. Toni ha preso il il tempo di
capire cosa devo insegnare e la sfida di farlo con la parola
scritta. Lei è è stato un vero e proprio partner nel processo.
Essere in coppia con Toni mi sembra un regalo.
Voglio ringraziare la mia amica Kathy Ross per i suoi
commenti diretti sulla prima bozza di questa edizione
riveduta, e per essere l'anima meravigliosa che è. Perché
esce con quel bastone nel fango Suor Mary Perfect, non
capirò mai.

Sally Anderson, una signora molto speciale, si è presa


il suo tempo per dare al mio abbozzo di bozze un duro
ripasso.

I suoi commenti sono stati approfonditi e giusti, e li


apprezzo molto, così come Sally.

Per tre anni nei primi anni '70 ho fatto formazione post
laurea in un luogo magico nel tempo chiamato il Istituto
Gestalt di Chicago. Tra i docenti di talento c'erano due
persone di cui ho sentito parlare la gratitudine, Claire
Ridker e Charlotte Rosner. Erano abili praticanti e
insegnanti e, Guardandoli, ho imparato il valore
dell'autenticità come strumento terapeutico per
eccellenza.

Infine, e soprattutto, voglio ringraziare il Maharaji per


avermi mostrato il dono finale dentro di me, dando me gli
strumenti per connettermi con essa, e per aver continuato
a ricordarmi di farlo.
Introduzione:
Prima di iniziare questo libro Se state
leggendo Taming Your Gremlin ® per la prima volta, vorrei
darvi il benvenuto con lo stesso parole che ho usato per
presentare Gremlin-Taming™ ai miei lettori vent'anni fa:
Questo libro non ha lo scopo di guidarvi all'illuminazione,
alla beatitudine eterna o alla ricchezza. Lo farà, Tuttavia,
aiutarvi a divertirvi ogni giorno di più. È semplice e pratico
e io Spero che la lettura vi porti molto piacere.

Se siete arrivati qui già conoscete il libro originale,


anche se lo avete studiato e avete praticato il Gremlin-
Taming per molto tempo, credo che le aggiunte e i
cambiamenti di questa nuova edizione vi porterà ad un
livello più profondo nell'uso del metodo.

L'inizio di questa edizione riveduta e ampliata di Taming


Your Gremlin ha voluto provare a francese baciarsi al
telefono. C'erano tante cose che volevo dirti, ma tutto
quello che avevo da dirti era queste piccole parole, e come
tutti sappiamo, la parola non è la cosa, né la descrizione
che si descrive.

L'esperienza è il miglior insegnante, e l'esperienza ha il


suo linguaggio, almeno questo è vero dal mio esperienza.
È la differenza tra il conoscere e il conoscere davvero.

Quindi non solo stai per ottenere informazioni - molte -


ma ho incluso anche più interattive esercizi rispetto al
lavoro originale, più possibilità di imparare dall'interno. Ho
anche aggiunto più vignette illustrative - alcune della mia
vita e ha creato diverse opportunità per voi di rivedere e
riflettere su ciò che si sta imparando così come lo si sta
imparando. Penso che troverete questo nuovo e edizione
riveduta per essere estremamente pratica e
immediatamente applicabile.

Gran parte della corrispondenza che ho ricevuto dal


1983, quando per la prima volta ho domato il tuo Gremlin
pubblicato, è da persone che hanno praticato il metodo del
Gremlin-Taming per anni, non solo come strumento
pratico per migliorare la loro esperienza interiore giorno
per giorno, ma anche per mantenere la loro l'equilibrio
emotivo durante il difficile e, in alcuni casi,
straziantemente difficile circostanze.

C'è un filo conduttore nella loro comunicazione che si


riflette in queste parole di un lettore: "Quando ho preso la
prima volta Taming Your Gremlin ho pensato che sarebbe
stato un piccolo e dolce libro di auto-aiuto.

Invece, ho trovato una disciplina per tutta la vita che


ha rivoluzionato la mia vita interiore". La maggior parte ha
riconosciuto che gremlin è molto più di una metafora per i
pensieri negativi e che il metodo di addomesticamento dei
gremlin non è si tratta semplicemente di scegliere il
pensiero positivo rispetto a quello negativo. Piuttosto, il
primo è la fonte di più conflitti personali e disagio sociale,
e quest'ultimo è un processo elegantemente snello che si
colloca alla cuore della ricerca della pace interiore.

Il Gremlin-Taming è pratico e potente. È un metodo per


affrontare la sfida interiore che è insito in ogni attività,
dalla scalata dell'Everest fino a una buona notte di sonno.
Il Gremlin-Taming, in una frase o tre, è un processo
aggraziato per scegliere la luce al posto del buio, il bene
sul male (e ragazzo, questi termini sono caricati per le
persone), o meglio ancora, il vero amore che ti sostiene
per la paura che può distruggerti. È un soggetto a dir poco
carnoso, a dir poco, ma che è germano di avere una vita
interiore appagante e una pacifica interdipendenza con gli
altri. Siamo, dopo tutto, in questa cosa insieme. E anche
se può sembrare un banale luogo comune, non c'è modo
di aggirare la cruda e semplice verità che la pace sulla terra
comincia proprio dentro di sé.

Tra la nostra nascita e la nostra morte c'è un flusso


costante di momenti preziosi che ci guida, fino ad ora, fino
a qui. È bello essere qui con voi mentre ci imbarchiamo in
un'altra avventura in Gremlin-Taming.

1
L'essenziale IO E TE Vi trovate nel
bel mezzo della vostra configurazione unica di oggetti di
scena e giocatori, disegnando in queste parole attraverso
i vostri occhi, ed eccomi qui, in un altro tempo e in un altro
luogo, a fare del mio meglio per essere in comunione con
voi. Qui ci sediamo, tu ed io, avvolti nei nostri corpi, che
frantumano in mille pezzi la confini del tempo e dello
spazio.
Ma noi non siamo i nostri corpi. Non lo siamo. I nostri
corpi sono masse di materia in continuo cambiamento.
Come Infatti, se hai più di 30 anni, mentre parliamo, le tue
orecchie si stanno ingrossando, il tuo naso si sta
allungando, e la distanza si riduce dalla parte inferiore dei
piedi alla parte superiore della testa. Spaventoso, ma è
così.

I corpi cambiano. Il mio corpo lo ha fatto in modo


drammatico. Un magro 165 libbre ora, ho usato per
pesare, e questo e' la sorprendente verita', 2 chili e mezzo.
Noi non siamo i nostri corpi.

E noi non siamo le nostre personalità. Le personalità


sono solo reti di comportamenti che emergono da un
matrice di convinzioni che abbiamo su chi siamo.

E noi non siamo le nostre convinzioni. Le credenze,


anche le più nobili, sono solo opinioni che sviluppiamo
fedeltà, in modo da poter fingere che il mondo abbia
almeno un briciolo di prevedibilità. Facendo così ci aiuta a
sentirci al sicuro. Ironia della sorte, a volte lottiamo per
difendere le nostre convinzioni, creando tutt'altro che un
ambiente sicuro.

situazione.

Quindi non siamo le nostre convinzioni, non siamo le


nostre personalità, non siamo i nostri corpi. E non siamo il
nostro pensieri. Abbiamo dei pensieri. Pensieri positivi e
pensieri negativi. Pensieri sul passato e pensieri sul futuro.
Pensieri noiosi e strani pensieri. Ma noi non siamo i nostri
pensieri.

Allora, cosa ne è di quella cosa che sei veramente?


Quella cosa che ha un corpo, una personalità, delle
convinzioni, e pensieri, ma nessuno di questi lo è? Ci sono
stati applicati centinaia di nomi. Anima, spirito, prana, re,
chi, ki, Dio, la vibrazione primordiale, per citarne alcuni.
Non importa come la chiamiamo, perché nessun nome
puo' girarci intorno. Esisteva prima della parola. Spesso mi
riferisco ad essa come al vero amore. Ma per i nostri scopi,
qui e ora, chiamiamola vita. La tua vita. La tua stessa vita,
che canticchia dentro di te in questo momento.

LA TUA VITA È la tua vita. Non è la


vita di tua madre, di tuo padre, del tuo coniuge, del tuo
datore di lavoro o della tua famiglia.

di un bambino. È la tua vita. La tua stessa vita. Un dono


a voi direttamente dal creatore di tutto questo botta e via.
È il più grande regalo che riceverai mai, e lo hai già.

E se questo non bastasse a riempirvi di orgoglio e


soddisfazione, considerate questo bonus. Non solo si
ottiene la propria vita, ma, solo perché sei arrivato sul
pianeta come essere umano, si ottiene la coscienza di
apprezzare il vostro dono della vita e di rispondere ad esso
come volete, momento di momento e giorno per giorno.
La vostra capacità di rispondere alla vostra vita è nota
come capacità di risposta. Ma non è sempre facile
rispondere a questa vita con grazia, in gran parte a causa
di un vile, vizioso, malvagio, insopportabile bullo in
agguato nell'ombra della tua stessa mente: il tuo gremlin.

IL TUO GREMLINO Avete già un certo senso del vostro


gremlin, anche se forse non avete mai focalizzato il vostro
consapevolezza su di lui o etichettato. Il tuo gremlin è il
narratore nella tua testa. Ti ha influenzato da quando sei
venuto al mondo, e ti accompagna per tutta la tua
esistenza. Lui è con quando ti svegli la mattina e quando
vai a dormire la sera. Ti dice chi e come tu sei, e lui
definisce e interpreta ogni tua esperienza. Vuole che
accettiate il suo interpretazioni come realtà, e il suo
obiettivo, di momento in momento, giorno per giorno, è
quello di squelificare il naturale, vibrante dentro di te.

Non sono sicuro dei fattori che hanno contribuito al


trucco del vostro particolare gremlin. Io sono sicuro,
tuttavia, che egli usa alcune delle vostre esperienze
passate per ipnotizzarvi per formare e vivere la vostra vita
in conformità con generalizzazioni autolimitanti e talvolta
spaventose su di voi e su ciò che l'esistenza vale per te.

Il tuo gremlin vuole che tu ti senta male, e porta avanti


questo odioso inseguimento attraverso alcuni manovre
sofisticate, di cui parleremo più tardi, e convincendovi a
perdere tempo a rivivere il passato, preoccupandosi del
futuro, e analizzando le relazioni tra ogni tipo di persone e
cose. Il tuo gremlin vuole farti credere che ha a cuore il
tuo interesse e che il suo primario lo scopo è quello di
servirvi e proteggervi. Il suo motivo è in realtà molto meno
onorevole. Egli è intento a che ti rende infelice.

La cautela del tuo gremlin sulla vita e sul vivere è


smodata e i suoi metodi di controllo sono troppo zelante.
Non è solo il tuo critico interiore o semplicemente una
parte del tuo trucco psicologico. Il vostro Il gremlin non è
il vostro pensiero negativo, ne è la fonte. Non è il tuo

passato meno positivo esperienze - le usa.


Non è la tua paura - ti prende in giro con loro creando
l'orrore film sul tuo futuro che a volte guardi.

È il tuo gremlin, e la sua personalità, come la sua vile


intenzione, è tutta sua. Una cosa è per certo. Quando
inizierete a notare semplicemente il vostro gremlin,
diventerete estremamente sensibili al fatto che che non sei
il tuo gremlin, ma piuttosto il suo osservatore. Vedrete
chiaramente che il vostro gremlin non ha Ti tengono
davvero in pugno. Man mano che questa consapevolezza
si sviluppa, comincerete ad apprezzare e a godervi la
vostra vita più e altro ancora. È per te, l'osservatore, che
questo libro è stato scritto.

IL TU NATURALE (L'OSSERVATORE) Come ho detto, il


tuo corpo cambierà nel corso della tua vita. E anche la tua
personalità. E così anche il tuo le tue opinioni, le tue
preferenze, il tuo stile di performance e i vari ruoli che
svolgi. Il tu naturale è quella all'interno di quella
miracolosa massa di materia da cui ora si sta sbirciando.
Il me naturale è dentro il mio corpo, che in questo
momento sta tenendo in mano una penna. Dall'interno di
questa scultura di capelli che invecchia, occhi, denti e arti,
il me naturale sta scrivendo le parole: "Ciao lì dentro".

Hai appena tirato dentro con gli occhi le parole: "Ciao lì


dentro".

Il naturale capisce l'essenza delle mie parole. La tua


mente è impegnata a dare un senso a loro. Il tuo gremlin,
intanto, digrigna i denti e strilla qualcosa come "Questo è
ridicolo!" E' minacciato dal nostro rapporto e minacciato
ancora di più dal richiamo della naturale voi - l'osservatore
- e farà tutto ciò che è in suo potere per intimidirvi o
dissuadervi dall'andare fuori strada alla chiarezza e alla
semplice soddisfazione. Vorrebbe tanto convincervi a
fidarvi di lui invece di fidarvi della esperienze
incontaminate e osservazioni del te naturale.

Il tuo gremlin lo sapeva già quando eri una persona


poco sofisticata e dall'aspetto divertente.

rookie a questo gioco della vita, il naturale hai imparato


compiti complessi come camminare e parlare, e lo ha fatto
senza un briciolo di conoscenza della fisica o della
kinesiologia. Il vostro gremlin sa che il vostro naturale è
saggio, puro e puro, e tagliente come una puntina, e che
il naturale che hai in mano è la chiave della tua felicità.
Per sedurvi lontano dalla fiducia in voi stessi, il vostro
gremlin cercherà di farvi sezionare e analizzare il
significato di queste parole. Se seguite le sue indicazioni e
lo fate, potreste annoiarvi o confondervi. Non è un grande
se questo dovesse accadere. La confusione è solo il tuo
cervello che reagisce alla richiesta del tuo gremlin di
adattarsi a ciò che che stai leggendo nel tuo cervello le
idee preconcette su ciò che stai leggendo. Il tuo gremlin
vuole di sentirsi sospettosi, ansiosi, senza speranza, e alla
fine vuoti.

Il tu naturale, invece, è fonte di semplice soddisfazione.


Conosciuto anche come osservatore, il naturale è un
professionista dell'integrazione della saggezza e
dell'eliminazione della cuccetta.

Il tuo gremlin sta probabilmente, proprio in questo


momento, iniziando ad impazzire. La suola del tuo gremlin
lo scopo è quello di distoglierti dal trovare il semplice
piacere che c'è dentro di te, e il suo (o il suo) lavoro è
molto più facile quando può nascondersi al di fuori della
vostra consapevolezza. Odia che io lo esponga. Sentire le
sue chiacchiere, ma non prenderla troppo sul serio.
Potrebbe dire qualcosa del tipo: "Hai cose più importanti
da fare. Datti da fare".

oppure "Ti farai solo illusioni e finirai per rimanere


deluso. Non cambierà nulla, tanto meno tu, Babycakes".
oppure "Schmuck! Hai bisogno di un altro libro di
auto-aiuto come se avessi bisogno di un buco in testa".

Beh, si sbaglia su tutti i punti. Ancora una volta,


ascoltate le sue chiacchiere, ma non prendetele troppo sul
serio. Semplicemente notatelo. Poi fate una scelta per
indirizzare la vostra consapevolezza verso queste parole,
verso il vostro gremlin, oppure altrove. La consapevolezza
e la scelta sono gli elementi primari del semplice notare.

SEMPLICEMENTE NOTANDO Il semplice fatto di averlo


notato non può essere sopravvalutato. Il semplice notare
non ha nulla a che fare con prevedere il futuro, annullare
il passato, analizzare o comprendere intellettualmente
qualsiasi cosa. Semplicemente notare implica solo il
semplice notare. Vale a dire, prestare attenzione - lo
stesso tipo di attenzione che voi pagherebbe per un buon
film. Quando si guarda un buon film, ci si lascia
semplicemente intrattenere.

Non si lavora per godersi il film. Basta lanciare la


propria consapevolezza sullo schermo e lasciare che il film
fare le sue cose. Allo stesso modo, se stai parlando con la
persona accanto a te durante tutto il film o sei impantanato
in qualche altra attività mentale, ti perdi il film. Il semplice
notare richiede uno sforzo. Non è richiedono sforzo.

SFORZO E SFORZO Jimmy Baker era nella mia squadra


di calcio con la bandiera quando eravamo in quinta
elementare alla Overton Elementary a Lubbock, Texas.
Eravamo gli Overton Oxens. (Ok, ok, avrebbero dovuto
essere i buoi, ma noi...

erano alle elementari). Il nostro allenatore, il signor


Tyrell, sapeva che le chiavi per far girare i buoi di Overton
in una squadra vincente erano la velocità e l'ispirazione.
Ha cercato di garantire quest'ultima chiamandoci "uomini",
lasciandoci mettere della robaccia nera sotto gli occhi e
dicendoci ogni giorno che, "Non è la taglia del cane in la
lotta, è la dimensione della lotta nel cane". Jimmy Baker
ed io avevamo piena fiducia nel Coach Tyrell (anche se la
nostra fede ha fatto un piccolo tuffo il giorno in cui il Coach
gridava a squarciagola: "Va bene, uomini, coppia in tre!").

Per farci arrivare al tabacco da fiuto per la questione


della velocità, Coach Tyrell gridava semplicemente "Vai!"
e sventolava il suo braccio destro sopra la testa con
un movimento circolare. Con questo spunto da lui abbiamo
urlato: "Buoi, buoi, buoi", e ha iniziato a correre intorno
al campo di calcio. L'abbiamo fatto quasi tutti i giorni della
stagione, e Miracolosamente, la maggior parte di noi è
diventata più veloce. Ognuno di noi ha sviluppato il proprio
metodo di corsa. Io ho imparato a correre sulle palle dei
miei piedi, e Lee Jason, il nostro veloce ed esuberante
quarterback, ha sganciato i pugni quando ha correva,
puntando le dita come fanno i karateka. Diceva che lo
aiutava a tagliare l'aria. Jimmy L'approccio di Baker per
diventare un velocista è stato quello di calpestare il terreno
velocemente e duramente mentre correva.
L'intensità dei calpestii di Jimmy è aumentata in
proporzione diretta al suo desiderio sempre crescente di
correre più veloce. Sbuffava, sbuffava e sudava con
imperterrito zelo. Il suo desiderio era stimolante, ma il suo
ritmo è rimasto deplorevole. Più Jimmy calpestava con
forza, più diventava lento. Avendo assistito all'intervento
di Jimmy frustrazione e quella degli altri, perché sono
sicuro, come sono sicuro di essere seduto qui, che non si
può correre più veloce calpestando più duramente il
terreno. Certamente ci sono momenti in cui lo
sventramento torna utile, ma tutto sommato tutto, la
fatica dominata dalla tensione fa male alla salute e
all'indole, e non vi aiuterà a fare un un lavoro più veloce o
migliore.

Questa è la differenza tra sforzo e fatica. Quando si


tratta semplicemente di notare, e in definitiva per
addomesticare il tuo gremlin, il primo vale e il secondo
ostacola. Il tipo di sforzo che comporta Il semplice fatto di
notarlo sarà utile qui e ora, nel nostro rapporto - il tuo e il
mio.

Mentre leggete, fidatevi del voi naturale dentro quel


vostro corpo, quello che sta dietro ai vostri concetti e le
nozioni preconcette, quelle più profonde della vostra
personalità e identità, per notarle semplicemente parole.
Non devi cercare di capire niente. Basta notare e fare una
scelta per continuare a leggere o per fermarsi per un po'.
Va bene in entrambi i casi. Per quanto mi riguarda, sono
qui per il lungo periodo e quello che ho da offrire è qui per
farvi divertire a vostro piacimento. In altre parole, per
quanto riguarda il nostro rapporto, la vostra parte è di
presentarsi, rilassarsi e fare attenzione. La mia parte è
quella di aspettare qui e salvare il tuo posto.

Ma il semplice fatto di averlo notato ha dei benefici che


vanno ben oltre il nostro rapporto. Il semplice notare è il
disarmante potente primo passo nel metodo di
addomesticamento dei Gremlin. Man mano che lo
perfezionate, sarete effettivamente in grado di osservare
non solo quello che succede intorno a te, ma anche i tuoi
pensieri, le emozioni, i ricordi, e fantasie nel momento
stesso in cui si verificano. Così facendo si mette in gioco
una vecchia, infallibile, e potente processo a volte noto
come Teoria Zen del Cambiamento.

LA TEORIA ZEN DEL CAMBIAMENTO Ecco la mia


versione parafrasata della teoria: Mi libero non cercando
di essere libero, ma semplicemente notando come mi sto
imprigionando nel proprio nel momento in cui mi sto
imprigionando.

E' stato detto in molti modi da molte persone. Oltre


2.500 anni fa Lao Tzu ha spazzolato con la foto simboli del

Tao Te Ching, che comprendeva questa saggezza:


Basta notare l'ordine naturale delle cose. Lavorate con
esso piuttosto che contro di esso.

Per cercare di cambiare ciò che è solo imposta la


resistenza.
Lao Tzu era un biscotto intelligente.

CERCANDO DI CAPIRE Spero che non cercherai di


capire il succo di quello che sto dicendo. Cercare e/o capire
è invita il tuo gremlin nella nostra relazione. Due sono
compagnia e tre sono una folla, soprattutto se il terzo La
festa è un gremlin. Inoltre, quello che ho da dirvi non sono
affari suoi. Invece di provare e/o capire, semplicemente
rilassarsi e respirare comodamente, semplicemente
notando ciò che si sta leggendo. Se si ottiene annoiato,
confuso, sopraffatto, distratto, distratto o distanziato,
semplicemente fermarsi per un po'.

2
Maggiori informazioni sui
Gremlins I gremlins sono molto sofisticati e hanno
sviluppato stili elaborati per bloccare il naturale, eccitato,
un'anima vibrante dentro ognuno di noi. Come si aumenta
la consapevolezza del proprio gremlin, si può in realtà
sviluppare un certo apprezzamento per la sua creatività.
La mia scelta di usare un pronome maschile in generale il
riferimento ai gremlins nasce dal mio rapporto molto
intimo (da non confondere con il piacevole) con il mio
gremlin, che il più delle volte si presenta come un maschio.
Dico "il più spesso" perché i gremlins cambiare non solo il
loro genere, ma tutta la loro personalità da un momento
all'altro e da una situazione all'altra.
situazione.

Il tuo gremlin può apparire come il tuo migliore amico


e consigliere, o come il tuo più disgustoso e malvagio-
nemico intenzionato. Indipendentemente dal suo aspetto,
deve essere osservato. Lasciato a compiere la sua volontà,
ti renderà infelice. Potrebbe permettervi di raggiungere
occasionalmente dei massimi, ma il più delle volte vi
guiderà in periodi di intensa ansia, tristezza, rabbia ed
eventualmente di vuoto.

I GREMLINS CHE HO INCONTRATO Molti dei miei


clienti, studenti e tirocinanti hanno conosciuto i loro
gremlins così bene che hanno hanno sviluppato le loro
capacità di visualizzarli. Mi dicono che questo è stato un
aiuto per aiutarli a domare i loro gremlins.

Alcuni dei gremlin che i miei clienti mi hanno presentato


sono descritti qui di seguito. Il tuo gremlin può
assomigliano a tutti questi, ma vi assicuro che il suo stile
di rendervi infelici sarà unico.

Dopo tutto, vi conosce da anni e ha sviluppato


sofisticate manovre per lo squelching del naturale dentro
di te.

I gremlins sono molto più complessi di quanto questi


pochi esempi indichino. Quelli che ho incontrato hanno
avuto un impressionante repertorio di metodi per generare
miseria. Ognuno, tuttavia, sembra avere una preferenza
strategia.
Il Generale Quando ho
conosciuto Jack aveva 32 anni. Era un avvocato di
successo finanziario le cui battaglie con il suo Il gremlin gli
aveva causato una serie di sintomi e disturbi legati allo
stress. Ha descritto il suo Il gremlin è un gremlin basso,
robusto, calvo, con la schiena dritta e indossa un'uniforme
militare. Il suo gremlin ha insistito che Jack conduca la vita
secondo un complesso schema di regole, regolamenti,
dovrebbe e dovrebbe.

Aveva chiaramente convinto Jack che se non fosse stato


per il suo consiglio, Jack sarebbe stato una lumaca,
inefficace il cocco di mamma. Jack aveva un grande
bicipite, una cintura nera di karate e l'incapacità di avere
un'erezione.

L'Artista Joseph aveva 40 anni quando ci siamo


conosciuti. Era uno psicologo di ricerca di successo il cui
gremlin lo aveva convinto che, se non si fosse seguito il
suo consiglio (del gremlin), Giuseppe sarebbe alla fine
diventato indigenti e solitari. Di tanto in tanto, il gremlin
di Joseph gli mostrava un bel quadro intitolato Giuseppe
che conduce una vita felice. Convinse Giuseppe che
l'appagamento, la felicità e il conforto generale con se
stesso, una volta che Giuseppe avesse sistemato la sua
situazione e la sua vita in una vita versione del bellissimo
dipinto.

Come Giuseppe cominciò a notare semplicemente


l'Artista, si accorse anche che l'Artista era continuamente
alterando la composizione del bellissimo dipinto. Notò
inoltre che l'Artista di solito modificava il quadro circa il
momento in cui Joseph si è avvicinato a far coincidere la
sua vita con il quadro. Questo ha lasciato Joseph

sentendosi un po' come il


proverbiale cavallo che segue la carota. Quando Joseph mi
ha cercato, mi ha stava facendo la sua terza
specializzazione in psicologia post-dottorato e stava
pensando di suicidarsi.
Hulk Peter è un pediatra ed è riconosciuto dai suoi
coetanei come un pediatra eccezionale. Egli chiama il suo
il gremlin "Hulk". Hulk è alto tra gli otto e i nove piedi, pesa
tra i cinquecento e i sei metri.

cento sterline, e ha una presenza amorfa che Pietro non


riesce a vedere chiaramente.

Hulk osserva Pietro dall'ombra e si impone nella


consapevolezza di Pietro soprattutto in situazioni
interpersonali. Per anni, quando Peter ha provato anche il
minimo grado di rabbia, Hulk ha fatto un balzo in avanti
fuori dall'ombra e, con il suo potente braccio destro,
afferrò Peter per il colletto e lo avvertì di "Siediti e stai
zitto". Peter temeva così tanto Hulk che non si è quasi mai
permesso di mostrare rabbia, o anche un'adeguata
assertività (che aveva confuso con l'aggressività).
All'esterno, Peter sembrava un tipo gentile e gentile.
Dentro di sé era teso e infelice.

Il pezzo grosso L'ultima volta che ho incontrato il mio


gremlin è stato circa due minuti fa. Un uomo grande e
grosso, sulla sessantina.

sembra ricco e appariscente vestito nero, anello di


diamanti rosa, che fuma un grosso sigaro. Il suo tema di
oggi è qualcosa tipo: "Non sei nessuno, ragazzo".
Pontificiava con grande fiducia su come HarperCollins
avrebbe rapidamente relegato questo libro nella backlist e
nel giro di una settimana o due rispondere a le mie
richieste con un "Rick chi? Gremlin cosa?" Ci ha raccontato
qualche aneddoto sull'età, qualche "è ora", qualche "è ora
o mai" tattiche di paura, e qualcosa sulla fame e sulla
completa inutilità. Quando ho portato lui nella luce in modo
che io potessi semplicemente notarlo, si è ristretto e si è
trasformato in un ragazzo lamentoso, grasso e grasso che
indossava un pannolino.

Non sono certo un maestro del Gremlin-Taming, ma


sono uno studente coscienzioso, e sono stato da quando
ho sviluppato questo processo quasi 30 anni fa. Una cosa
che posso assolutamente attestare è che il Il metodo non
solo funziona, ma è anche progressivo. In altre parole,
man mano che si pratica, si migliora e a usarlo meglio in
circostanze sempre più difficili e ad applicarlo facilmente e
rapidamente.

Il semplice notare è solo il primo strumento in un


processo a tre livelli, ma è uno strumento potente che
usare sempre più abilmente attraverso la pratica. Il
potenziale è letteralmente illimitato.

Ogni volta che domerete il vostro gremlin sul posto, il


naturale uscirà e prenderà il sopravvento. Voi inizierà ad
apprendere in modo esperienziale, non solo cognitivo, il
potere del processo di domotaggio dei Gremlin e del tu
naturale. Di conseguenza, svilupperete una fiducia in voi
stessi fino all'osso e una fiducia nel vostro Abilità di domare
i Gremlin.
Il tuo gremlin non rinuncerà a cercare di inchiodarti.
Questo è il suo lavoro. Ma tu sarai così sicuro di te nella
vostra capacità di domarlo che anche un assalto a tutto
campo vi sembrerà irrilevante e difficilmente vale la pena
la vostra attenzione. Quindi esercitatevi.

Allenatore Don Ledup Dale era


un venditore di software affermato quando l'ho conosciuto.
Era estremamente bello, un un gran lavoratore, e ricco (a
causa del suo duro lavoro). Quando siamo entrati in
contatto con lui all'inizio, lavorava così duramente e così
veloce che mi ha sorpreso che abbia trovato il tempo di
mettere in bocca tante cose.

Dale fumava due pacchetti di sigarette al giorno,


beveva due o tre Martini a pranzo e ne beveva diversi
cocktail ogni sera. Quando ho detto a Dale che non gli
sarebbe stato permesso di fumare durante il nostro tempo
Insieme, il suo gremlin ha alzato la testa in preda alla furia.
Questo ha dato a me e a Dale l'opportunità di notare
semplicemente lui.

Successivamente, Dale ha etichettato il suo gremlin


"Coach Don Ledup". Coach Don Ledup assomigliava ad un
allenatore che avevo una volta.

La maggior parte degli allenatori che ho avuto sono stati


grandi e corpulenti o piccoli e grintosi. Il gremlin di Dale
mi ha ricordato la varietà piccola e grintosa. Non ricordo di
aver mai visto il mio esuberante allenatore camminare o
sedersi. Egli era sempre in giro. Mentre correva, gridava
cose come: "Lotta fretta, banda" o "Vai, vai", "Vai", o "Sii
il numero uno". A volte si limitava a urlare rumori come
"Hubba, hubba, hubba, hubba". Non ha mai aveva molto
senso, ma aveva la capacità di far muovere le persone. In
effetti, era quasi impossibile stare fermi quando gli stavi
vicino. Il gremlin di Dale era molto simile a questo
allenatore.

Dale vedeva il Coach Don Ledup come un fischietto


intorno al collo, corto, magro, forte, e non tanto
velocemente quanto velocemente. Ha usato lo stesso tipo
di parole che ha usato il mio esuberante allenatore, con
enfasi su il "Sii il numero uno!" Per anni ha avuto Dale
convinto che il mondo fosse una gara e che Dale Doveva
assolutamente vincere. Dale era così impegnato a correre
la gara che non si è mai preso il tempo di provare il mondo
per se stesso. Il suo allenatore ha passato così tanto tempo
a urlargli contro con la sua voce forte e veloce che Dale
raramente osservava quello che succedeva intorno a lui.
Ha semplicemente preso in considerazione la parola

dell'allenatore che era nel nel bel mezzo


di una gara che gli serviva per vincere, e ha continuato a
correre. Da qualche parte nel processo ha imparato a bere
alcolici e a fumare sigarette, e tendeva a fare queste cose
con lo stesso fervore con che ha corso la gara.

Uno dei miti che l'allenatore di Dale ha perpetuato era


che c'era una correlazione positiva tra Dale che si sentiva
affannato e il raggiungimento dello status monetario che
desiderava. Ha convinto Dale che per potersi muovere ad
un ritmo produttivo ed efficiente nel suo lavoro, deve
sentirsi veloce e in qualche modo frenetico all'interno.

Reverendo Al Drydup Lucille aveva 35 anni quando l'ho


conosciuta. Il suo gremlin assomigliava a suo nonno, solo
che indossava un e l'ha ingaggiata predicandole. Gli
piaceva soprattutto fare apparizioni quando Lucille aveva
una relazione intima che aveva il potenziale per diventare
sessuale.
Fino a quando Lucille non ha cominciato a domare il suo
gremlin, non solo era buona e giusta, ma era anche
emotivamente isolato e incapace di godere dell'intimità
sessuale.

Baba Rub Adub Il gremlin di Michael era antico. Aveva


i capelli lunghi e la barba, una vestaglia bianca e sedeva
nel loto posizione. Spesso ricordava a Michael la sua innata
indegnità e lo spingeva a cercare "più in alto

coscienza" in nome della


"spiritualità". Ha fatto capire a Michael che avere cose belle
era materialista e che il materialismo lo ha portato fuori
dal sentiero della spiritualità, e non essere spirituale era
molto male. Secondo Baba Rub Adub, avere solo il
necessario era spirituale, e spirituale era buono. In una
delle nostre prime sedute, Michael mi ha fatto sapere
senza mezzi termini che non si è bevuto il "più è meglio"
mito. (Tranne, naturalmente, che più povertà era
apparentemente infinitamente superiore a meno povertà).
Il gremlin di Michael l'ha fatto invischiare nel peggior
tipo di materialismo: il materialismo spirituale. I pensano
che i gremlins che ispirano questo stile di vita siano tra i
più scellerati, perché sbagliano a dirigere il anime su cui
lavorano per cercare la verità dentro di sé, invece di farsi
coinvolgere gli accessori della spiritualità. Il materialismo
spirituale non è diverso da quello che pensiamo di solito
come materialismo. Diversi orpelli. Stessa trappola.

Il Tristo Mietitore Dorothy aveva 34 anni quando le


nostre strade si sono incrociate. Era sposata e madre di
tre figli. Il suo Lo stile di vita assomigliava a una versione
modificata della serie televisiva "Father Knows Best" degli
anni '50. Il suo La situazione di vita sembrava agli altri
quasi esattamente come lei la intendeva. Quando ho
conosciuto Dorothy era passare il tempo a portare i figli a
scuola, a pulire la casa, ad andare al supermercato, a
guardare televisione, e soffrendo un dolore emotivo quasi
costante, a malapena tollerabile.

Ho incontrato molte persone con gremlins simili a quelli


di Dorothy. È strano ma vero che ci sono un gran numero
di persone che camminano sul pianeta e che credono che
questo sentimento sia fastidioso, scontento, depresso,
basso, e "in a funk" è un modo naturale di essere. Per
alcune persone, questo è l'unico stile di esistenza che
conoscono. Questo è stato il caso di Dorothy.

Avere problemi e preoccuparsi era lo stile di vita di


Dorothy. In un certo senso, erano il suo intrattenimento.
Ha trascorso molto tempo in un mondo di finzione,
analizzando le situazioni, temendo il futuro, e rimpiangere
il passato. Mentre si sentiva molto meno che fantastica, in
qualche modo era confortevole. La preoccupazione la
teneva occupata e le permetteva di evitare di entrare in
contatto con il vero mondo, perché è impossibile perdersi
nella preoccupazione per il futuro e/o il passato e
relazionarsi pienamente con il mondo reale allo stesso
tempo.

Alcuni dei sofferenti emotivi che ho incontrato usano


addirittura la sofferenza come base per le relazioni (non
per essere confuso con le amicizie). Ho conosciuto persone
i cui rapporti con gli altri ruotavano interamente intorno al
loro aiutarsi l'un l'altro con qualsiasi problema sia in corso
per loro. La tristezza di Dorothy Il gremlin mietitore
perpetuava l'idea che la sofferenza non fosse solo naturale
ma anche nobile. A volte l'ha derisa con la promessa che
la sofferenza nel presente l'avrebbe portata alla
soddisfazione in un secondo momento.

Per Dorothy è stato molto difficile scegliere di fare


qualcosa di diverso dal soffrire emotivamente.

Come la maggior parte delle persone che sono


invischiate in un Grim Reaper o simili, Dorothy non era a
conoscenza di la sua abitudine a soffrire. Lei era, si
potrebbe dire, "in esso". Non si è resa conto del suo
controllo su come sentiva o la sua capacità di scegliere di
divertirsi e di vivere la sua vita. Gremlins che prendono la
forma del Grim I mietitori sono viziosi e tenaci. Possono,
tuttavia, essere domati.

Piccola Miss Cosa-Cosa-Che-Che-Che-Che Katrina è un


avvocato di alto livello e di alto profilo, sulla cinquantina.
È venuta da me dicendo che voleva per "prendere il
controllo della sua vita". Il sintomo che la preoccupava di
più era il fatto che mangiava troppi dolci.

Ha spiegato che per settimane potrebbe essere


ammirevolmente autodisciplinata, ma (penso che
probabilmente perché era umana) a volte non sarebbe
stata perfetta e avrebbe trattato le sue papille gustative
con un piccolo assaggio di qualcosa di "zuccheroso e
appiccicoso". Quando lo ha fatto, però, il suo gremlin, una
sgualdrina piuttosto giocosa indossando calze a rete nere
e un vestito rosso tagliato in alto come il debito nazionale,
sarebbe uscito dall'ombra dicendo: "Oh, che diavolo," a
quel punto le cateratte dell'autodisciplina sarebbero
crollate e Katrina si tuffava a capofitto in un'orgia di dolci
senza limiti.

Non appena l'ha fatto, lo ha fatto la stessa Little Miss


What-the-Hell che aveva dato inizio alla la frenesia
alimentare si farebbe pagare con questa linea: "Ora l'hai
fatto. Non cambierai mai".

Questo ciclo si era ripetuto per quasi tutti i


cinquant'anni di Katrina, fino a quando non ha cominciato
a testimoniare il suo gremlin. Ora ha il senso
dell'umorismo di Little Miss What-the-Hell e sostiene di
avere anche Da lei ho imparato un paio di cose su come
alleggerirsi e divertirsi un po' di tanto in tanto.

Ma Katrina ha perso ventidue chili negli ultimi tre mesi,


mangia dolci a volte, e mi dice che tutta la sua esperienza
riguardo al cibo e al suo corpo non sia più afflitta
dall'angoscia che aveva sempre conosciuto.

GREMLINO MITI Dai pochi gremlins che avete


incontrato, avrete notato che i gremlins tendono a
perpetuare i miti sulle persone, sulla vita e sulla natura
dell'universo. Spesso i miti che usano per offuscare la
nostra purezza l'esperienza è in giro da così tanto tempo e
fa così tanto parte della nostra esistenza che non ne siamo
consapevoli di loro.

Affinché possiate diventare sensibilizzati ad alcuni dei


miti del vostro gremlin, ho elencato qui di seguito un alcuni
dei miti ipnotici più comuni usati dai gremlins che ho
incontrato: Il naturale voi è inamabile e/o inaccettabile.

Mostrare tristezza significa essere deboli, infantili,


inaffidabili o eccessivamente dipendenti.

La sofferenza è nobile.

Veloce è un bene e lento è un male.

Le ragazze carine non amano il sesso.


Le ragazze carine non dimostrano certo che amano il
sesso.

Mostrare rabbia significa essere fuori controllo,


infantile, poco professionale e/o peccaminoso.

Esprimere gioia senza censure significa essere sciocchi


o poco professionali.

Non riconoscere e/o non esprimere emozioni le farà


sparire.

Non occuparsi delle questioni in sospeso le farà sparire.

Gli uomini sono leader migliori delle donne.

Di più è meglio.

Meno è meglio.

La preoccupazione ha un valore.

L'ansia ha un valore.

Il senso di colpa ha un valore.

La filosofia e la religione orientale sono più vere al cuore


della filosofia occidentale e religione.

La filosofia e la religione occidentali sono più vere al


cuore della filosofia orientale e religione.

Un giorno avrete le vostre anatre in fila.


La tensione in previsione del dolore diminuisce il suo
impatto.

___________________________________________
____
______________________________________________
_
______________________________________________
_
______________________________________________
_
______________________________________________
_ Noterete che ho lasciato alcuni spazi vuoti qui sopra.
L'ho fatto perché sono certo che, man mano che si diventa
sempre più astuti nel notare semplicemente il proprio
gremlin, vi accorgerete di alcuni dei i miti che usa per
smorzare la tua felicità. Alcuni possono essere già evidenti
per voi. Se è così, potreste vogliono annotarle negli
appositi spazi. Mi piacerebbe anche che tu li condividessi
con me. C'è un modo di farlo sulla pagina web del Gremlin
Taming Institute™, che, come avrete intuito, è
www.tamingyourgremlin.com.

QUALCHE PAROLA SUL METODO GREMLIN-


TAMINICO™. Domare il vostro gremlin® è un processo
semplice (da non confondere con facile). Domare il vostro
gremlin® può essere un processo piacevole. Domare il tuo
gremlin richiede pratica e perseveranza. Domare il tuo
gremlin richiede il tipo di sforzo implicito da parole come
permettere e lasciare, non da parole come provare e che
si sforza.

Ci sono tre processi di base per addomesticare il vostro


gremlin. Questi sono: Semplicemente notare Scegliere e
giocare con le opzioni Essere in processo 3 Per saperne di
più su Simply Noticing Il semplice fatto di notare è essere
consapevoli di prestare attenzione. Il semplice notare non
ha nulla a che vedere con il chiedere te stesso perché sei
così come sei, anche se queste risposte possono diventare
ovvie per te come tu stesso Impara a notare
semplicemente che sei tu.

Nel domare il tuo gremlin, è importante notare


semplicemente come sei, non perché sei come sei sono,
ma come sei. Pensare e semplicemente notare sono
processi molto diversi.

Pensare è un'attività preferita del vostro gremlin. È un


modo per tenerti fuori dai guai con il tu naturale -
l'osservatore.

Semplicemente notando, d'altra parte, è ciò che accade


quando si sperimenta il naturale voi e l'ambiente
circostante senza l'input del tuo gremlin.

Pensare è, naturalmente, una manna dal cielo e


un'emozione per la maggior parte del tempo. Mentre voi
non siete certamente solo i tuoi pensieri, saresti una noia
senza di essi. Ma quando si tratta di Gremlin-Taming,
semplicemente notare è più efficiente ed efficace che
pensare. Il semplice accorgersi è il primo e il più passo
importante nel Gremlin-Taming Method™. La vostra
attrezzatura per il semplice rilevamento è il vostro
consapevolezza.

REGNI DELLA CONSAPEVOLEZZA La consapevolezza è


uno strumento. In qualsiasi momento si può scegliere di
concentrare la propria consapevolezza su uno qualsiasi dei
tre regni: Il tuo corpo oppure Il mondo intorno a te
oppure Il mondo della mente Quando focalizzi la tua
consapevolezza sul tuo corpo o sul mondo che ti circonda
attraverso i tuoi sensi recettori, siete a terra nel qui e ora.
Quando, tuttavia, si concentra la propria consapevolezza
sul proprio pensieri, fantasie, idee e ricordi, si è coinvolti
nel mondo della mente.

Nel mondo della mente si può passare il tempo a


rivivere il passato, a provare per il futuro, a fare che
significa fuori da ciò che si nota del proprio corpo o del
mondo che ci circonda, o semplicemente divertente te
stesso. Abitare nel mondo della mente non è né buono né
cattivo. Spesso è produttivo imparare da il passato o per
pianificare il futuro. La fantasia può essere molto
divertente, e certamente è necessaria in l'ordine per la
creatività. Per condurre una vita piena e ricca, tuttavia, e
per domare il tuo gremlin e attingere a il voi naturale, è
utile essere consapevoli del flusso della vostra
consapevolezza dal vostro corpo al mondo intorno a te, al
mondo della mente.
In ogni momento sei un devoto. In ogni momento
dedichi la tua vita a qualcosa. Lo fai quindi attraverso la
vostra consapevolezza.

La vostra consapevolezza è un riflettore montato nel


momento attuale. Dalla sua base in questo momento
Chiamato ora, lo stai dirigendo tu. Puoi farla risplendere
su queste parole, su ciò che accade intorno a te, oppure
su quello che succede dentro di te. Potete mandarlo nel
passato attraverso il vostro dono della memoria, oppure
potete spaventare o illuminare la vostra psiche
immaginando il futuro. Puoi lasciare che la tua
consapevolezza si diffonda senza meta attraverso i
meandri della tua mente e usa la tua mente per analizzare,
castigare, o aggrandire. È possibile focalizzate la vostra
consapevolezza con la precisione di un laser o ampliatela,
attirando nella vostra esperienza un una serie di fatti,
fantasie e fantastici avvenimenti. È possibile spostare
lentamente la propria consapevolezza da possibilità alle
persone o lasciarla sfuggire da un aspetto della vostra
esperienza ad un altro. In ogni momento,
consapevolmente o inconsciamente, scegliete voi. È una
tua scelta. È la tua vita. La vostra consapevolezza può
portare tu o tu puoi guidarla. E questa scelta è con voi qui
e ora.

In relazione alla vostra consapevolezza, potete essere


un passeggero o un autista, una vittima o un partecipante,
un pedone o un giocatore. Scegliete voi. Non una volta per
tutte, ma in ogni momento della vostra la vita preziosa, la
vita che ti attraversa ora e in ogni altro momento della tua
esistenza.

Per massimizzare la ricchezza dell'esperienza della


propria vita è di prendere in mano i riflettori di
consapevolezza proprio qui, proprio ora.

Concentrare consapevolmente la propria


consapevolezza richiede uno sforzo. Non richiede sforzo.
Consapevolmente Guidare i riflettori della consapevolezza
dalla sua base nel qui e ora è un processo delicato. Ed è
un piacere.

Consapevolmente è una parola chiave in questo caso.


Sono anni che tieni i riflettori puntati su di te, e a volte
l'hai fatto consapevolmente. Ma se foste più coscienti e
affilaste la vostra attenzione, Immaginate le possibilità.
Immaginate come vi sentireste. Prendere in mano i
riflettori della vostra consapevolezza è di essere disposti a
sperimentare pienamente la propria esistenza, compresi i
propri pensieri unici e le proprie emozioni ed esperienze
del mondo, senza la contaminazione delle chiacchiere del
tuo gremlin e delle sue senza il filtro dei preconcetti o delle
idee altrui. Si tratta di fidarsi dei propri sensi nel momento
presente. Si tratta di avere il coraggio di riconoscere che
la propria vita è un dono limitato nel tempo dato
direttamente a voi e trattarlo come tale in ogni vostra
scelta. Si tratta di affinare il proprio capacità di risposta.
Si tratta di prendersi cura, con la propria vita e con la
propria consapevolezza.
Il tuo gremlin solleverà obiezioni a queste semplici
verità. Potrebbe farlo proprio in questo momento
momento. Vuole che vi sentiate schifosi e meno che
pienamente vibranti e vivi, così può agitarsi, farneticare, e
rave, o ti colpiscono con una lunga e diversiva
pontificazione. Notate le sue chiacchiere. Si può anche
guadagnare un certo apprezzamento per la sua
perseveranza e creatività. Dopotutto, è stato con voi fin
dai primi anni della vostra anni e ha sviluppato i suoi
metodi sulla base della sua profonda conoscenza di voi e
della vostra unica vulnerabilità. È determinato a
ipnotizzarvi per farvi credere che la vita sia complessa,
difficile e forse anche doloroso. E lui è un devoto a tempo
pieno di questo scopo. Notate le sue chiacchiere, ma fatelo
senza prendere troppo sul serio le sue chiacchiere.

A volte, quando non dirigiamo consapevolmente i nostri


riflettori sulla consapevolezza, scivoliamo
inconsapevolmente nel mondo della mente, che spesso
non è altro che un mondo di finzione. Se, per esempio, io
e te stavamo parlando in questo momento e ho visto che
mi guardavi, potrei immaginare che tu fossi ascoltarmi,
che ti annoiavi, che eri arrabbiato con me, o qualsiasi
combinazione di questi o che sa cosa? Potrei anche
predicare le mie azioni sulla mia fantasia. Se immaginassi
che tu stessi ascoltando io, probabilmente continuerei a
parlare. Se immaginassi che ti annoiassi, potrei smettere
di parlare. Se io Immaginando che tu sia arrabbiato con
me, potrei innervosirmi e iniziare a comunicare con te in
modo difensivo.

La mia azione sarebbe basata sulla fantasia, e la mia


fantasia sarebbe, con ogni probabilità, basata sul passato
esperienze piuttosto che sulla realtà del momento attuale.

Domare il tuo gremlin non significa stare fuori dal


mondo della mente. Si tratta semplicemente di facendo in
modo di entrare nel mondo della mente per scelta.

La vostra consapevolezza vi servirà meglio quando la


metterete a fuoco con delicatezza. Termini come
distanziato o nebbioso descrivi la tua esistenza quando la
tua consapevolezza non è focalizzata. Essere distanziati
non è altro che generalizzando la vostra consapevolezza,
cioè assumendo troppo in una volta sola, senza un primo
piano netto al vostro esperienza.

Spesso si ha la possibilità di scegliere cosa portare in


primo piano nella propria esperienza e cosa si relega in
secondo piano. Prendere in carico la vostra consapevolezza
e guidarla consapevolmente dalla sua base nel qui e ora è
il modo in cui si esercita questa scelta. Una parola chiave
quando si tratta di mettere a fuoco la consapevolezza è
lenta. Una frase chiave è semplicemente notare.

Molte persone crescono credendo che la loro


consapevolezza si estenda solo a quei confini definiti da i
limiti dei loro sensi. Altre persone affermano di essere
chiaroveggenti e di avere una consapevolezza che va al di
là dei loro sensi fisici. Che la vostra consapevolezza sia o
meno estesa al di là dei vostri sensi fisici è totalmente
Irrilevante quando si tratta di domare il tuo gremlin e di
godere appieno di te stesso e del tuo dono della vita.

Indipendentemente da quanto siano espansi o limitati i


vostri sensi, dovete comunque imparare a focalizzare
delicatamente il vostro consapevolezza se vuoi domare il
tuo gremlin.

Quando vi esercitate a stabilire il qui e ora come una


base di partenza da cui partire consapevolmente
Controllate i riflettori della vostra consapevolezza, vi sarà
utile per riflettere su due principi fondamentali: Ricordate
dove finite e dove tutto il resto comincia. Respira,
dannazione, respira.

RICORDATI DOVE FINISCI E TUTTO IL RESTO

COMINCIA A un certo livello siamo tutti una cosa


sola. Suona come un etereo woo-woo, lo so, ma è vero.
Non significa che che tu sei me o che io sono te. Significa
solo che al livello più profondo siamo tutti la stessa energia
pura.

Ma - e questo è un "ma" importante - su questo piano


fisico dell'esistenza, quello dove andiamo Se si gioca a
bowling e si perdono le chiavi, c'è una guaina miracolosa
che ti separa dal resto del mondo. È una meravigliosa
guaina. È incredibilmente sensibile al mondo che ti
circonda. È un organo stupefacente chiamato, hai
indovinato, la tua pelle.

La vostra pelle ha più terminazioni nervose di qualsiasi


altra parte del vostro corpo. È impermeabile e resistente.

Anche quando lo strato superiore viene strofinato via,


cosa che fa costantemente (ne verrebbero fuori una
trentina di disgustosi libbre di pelle morta in questa vita),
viene sostituita da strati viventi sottostanti. Voi esistete
all'interno del confine definito da questo organo
relativamente sottile. (Nella maggior parte dei casi è
spesso circa due millimetri).

La tua pelle è un organo miracoloso. È circondata da un


campo energetico, ed è così sensibile che si possono
percepire certe proprietà all'interno del proprio ambiente
senza entrare in contatto con esse.

Altrettanto sorprendente è che mentre la vostra pelle è


un recettore sensibile, è anche un confine, un vibrante
confine che ti separa da tutto il resto.

Dall'interno del confine definito dalla tua pelle stai


sbirciando queste parole. All'interno di questo confine che
state interpretando. Al suo interno si respira. Dall'interno
del confine definito da la pelle ti si scompone, ti si rizza e
ti si accende. Dall'interno del confine definito dal vostro
pelle si ha ogni esperienza che si ha in questa vita. Gli
eventi si verificano intorno a te, ma la tua esperienza di
quegli eventi si verificano all'interno del confine definito
dalla vostra pelle.

Nei prossimi giorni, sperimentate a notare la vostra


pelle. Basta essere consapevoli di esso come un sensibile
recettore e come limite entro il quale esisti.

RESPIRA, DANNAZIONE, RESPIRA Nel capitolo I


abbiamo riconosciuto l'indefinibile, infinito potere che è
l'essenza del tu naturale, e l'abbiamo etichettata come
vita. Comunque la chiamiamo, una cosa è certa: quando
lascia il tuo corpo, anche il tuo I migliori amici non
vorranno stare con te per molto tempo. Quella forza
infinita alimenta il finito corpo dentro il quale vivete e
attraverso il quale vi occupate di queste parole: Il vostro
corpo fisico e questa forza vitale si sono uniti per formare
l'entità che risponde a il tuo nome. Sono uniti dal tuo
respiro. Il respiro vale la pena di essere notato e
apprezzato.

Alla fine smetterai di respirare e il tuo corpo si


decomporrà. Fino ad allora, delicatamente, senza
iperventilante, basta assicurarsi di prendere tutta l'aria
fresca di cui il vostro corpo ha bisogno e desideri, e per
espirare completamente. Come e cosa respiri influisce
sulla tua salute e sulla tua disposizione. La respirazione
corretta per le persone sane in condizioni di salute viene
facilmente. Milioni di bambini felici e sani...
gli adulti che dormono lo fanno costantemente senza
sforzo. Quanto a te, se prendi nei polmoni troppo poco
ossigeno buono e limpido, sei sicuro di diventare teso, blu
e probabilmente malato. Se ne prendi troppo senza
Espirandolo completamente, ti sentirai stordito e ti
comporterai in modo strano.

La mia prima bozza di questo capitolo conteneva


un'elaborata descrizione di ciò che accade nel tuo corpo
quando si respira, così come una specifica attività di
respirazione che uso con i miei clienti e studenti. I li ha
buttati entrambi. La spiegazione ha richiesto troppe
parole, e la respirazione è così fondamentale (e
importante) l'esperienza che la scrittura su di essa si è
sentita escogitata. Ecco cosa vorrei che sapeste: Una
respirazione piena e chiara è importante. Comporta un
movimento liberale e vivace dell'addome verso l'esterno
mentre inspiri e verso l'interno mentre espiri. Ad alcune
persone questo suona all'indietro, e potrebbe per te. La
vostra tendenza potrebbe essere quella di tirare dentro
l'addome quando inspirate e forzarlo fuori quando si
espira. Questo stile di inalazione a pancia in giù permette
di riempire solo la parte superiore di i tuoi polmoni. È il
modo in cui respiri quando hai un attacco di gremlin. È uno
stile di respirazione che è comune a tutti noi quando ci
sentiamo minacciati o ansiosi, ma le persone che respirano
in questo modo abitualmente sono spesso persone che
sono perennemente spaventate e sospettose, di solito a
causa di esperienze passate dolorose.
Tendono a diffidare di se stessi e degli altri. Questo tipo
di respirazione e la tensione corporea che
L'accompagnamento è un tentativo di opporsi alla vita
piuttosto che di viverci dentro.

Quando si ha un crampo alla respirazione, si bloccano


le emozioni e si limita la capacità di percepire e di percepire
pienamente vivete il mondo che vi circonda. La vostra
consapevolezza diventa concentrata nel vostro intelletto al
esclusione del corpo e dei recettori sensoriali. Tutti noi lo
facciamo in una certa misura a volte, come quando siamo
alle prese con qualche questione irrisolta del nostro
passato, analizzando un dilemma, o cercando di fare
troppo per prevedere o preparare mentalmente il futuro.
Questi processi cerebrali sono importanti e hanno il loro
posto in dosi controllate. Ma troppo pensiero può farti
perdere la vita mentre si sta svolgendo per te in questo
momento, e può farti diventare ansioso e nervoso. Una
respirazione corretta può aiutarvi a mantenere un
efficiente equilibrio tra l'uso del vostro intelletto e l'uso dei
vostri sensi naturali. Può aiutarvi a connettervi con e
cominciano a fidarsi del tu naturale - l'osservatore.

Quando il tuo respiro è rilassato e chiaro e stai


prendendo tutta l'aria che vuoi e sei Espirando
pienamente, sarete più consapevoli di voi stessi e più
consapevoli degli oggetti di scena e dei giocatori nel vostro
mondo. Sarete più consapevoli di dove finite e dove
cominciano, più consapevoli di quel miracoloso guaina
conosciuta come la tua pelle, e soprattutto, più
importante, più aperta ad una piena esperienza della forza
vitale all'interno tu. In breve, le vostre percezioni saranno
più chiare e il vostro punto di vista per rispondere al
cambiamento sarà essere migliore.

Se la respirazione chiara, piena e rilassata non è stata


la vostra abitudine, potreste scoprire quando la provate
che sentite scomodamente vulnerabile. Siamo stati
socializzati in tensione in previsione del dolore, come se
questo prevenire o attenuare il dolore che temiamo.
Informazioni fasulle.

Tendere contro il dolore è controproducente. La


tensione, infatti, inizia, perpetua e prolunga dolore.
Esperimento con la consapevolezza della propria pelle e il
mantenimento della respirazione chiara. Se si nota questo
ti fa sentire vulnerabile, gioca con il pensiero della
sensazione di vulnerabilità come un semplice stato di
un'attenzione rilassata.

La vostra respirazione può servirvi sia come barometro


che come regolatore della misura in cui vi immergete in
un'esperienza di vita a tutto tondo. Notate le differenze
nella vostra respirazione quando incontrate diversi
situazioni, come quando si saluta qualcuno di speciale per
te. O in una trattativa con qualcuno che diffidenza.
Sperimentare una respirazione corretta in varie
circostanze, anche se semplice, può essere rinvigorente e,
in un certo senso, combattivo. Quando si sceglie di
sperimentare con il monitoraggio e regolando la tua
respirazione, entraci dentro. Esercitatevi.

La pratica è importante. Puoi leggere questo o


altri libri fino a quando non sarai una persona che
cammina, parla, invidiabile enciclopedia dei fatti e delle
filosofie sul miglioramento del genere umano, e mentre
potreste impressionare i tuoi amici con la tua biblioteca e
il tuo vocabolario, nessuna delle tue conoscenze equivarrà
a una collina di a meno che non diventiate abbastanza seri
da trasformare la teoria in azione attraverso la pratica.

UNA SESSIONE DI PRATICA Ecco un'attività per


aiutarvi ad imparare ad acquisire un controllo delicato sulla
vostra consapevolezza. Vi suggerisco di prendere un pochi
momenti per leggere la sezione frastagliata che segue, e
quando si è in vena di sperimentare e può organizzare da
dieci a quindici minuti di solitudine ininterrotta, trovare un
posto comodo dove sedersi, chiudere i tuoi occhi, e la
pratica.

Concentrate i riflettori della vostra consapevolezza sul


vostro respiro. Concentratevi delicatamente su alcuni
respiri, notando il movimento dell'aria attraverso il naso,
lungo la trachea e nei polmoni. Paga attenzione al
movimento dell'addome mentre si respira, facendo
attenzione a permettere la La pancia si arrotonda mentre
si inspira e si lascia che collassi verso l'interno mentre si
espira. Assicuratevi che per far entrare nei polmoni tutta
l'aria che vuoi. Non c'è bisogno di iperventilare o di
respirare pesantemente. Basta prendere tutta l'aria che si
vuole e, quando si espira, espirare completamente,
soffiando fuori l'ultima goccia d'aria. Respira a un ritmo
che ti fa sentire a tuo agio.

La vostra consapevolezza può andare alla deriva. Può


andare ai vostri processi mentali (il mondo della mente),
ad un suono (il mondo che ti circonda), o a un prurito o a
qualche altra sensazione corporea. È naturale per la vostra
consapevolezza di vagare. Tuttavia, nel momento in cui si
diventa consapevoli che questo è accadere, riportare
consapevolmente la consapevolezza alla respirazione,
tracciando i respiri in entrata e in uscita del tuo corpo.

Controllare e guidare la vostra consapevolezza è un


processo molto delicato. Non è qualcosa che si prova da
fare. È qualcosa che ti permetti di fare. Sii gentile con te
stesso. Fate questo per un minuto o due. Andate
lentamente e rilassatevi.

Una volta che si respira comodamente, lasciate che la


vostra consapevolezza si concentri sulla superficie del
vostro la pelle.

La tua pelle è un recettore. È un organo. E se vi


occuperete di esso, sarete in grado di sentire l'aria sulla
pelle, i vestiti contro la pelle e persino il sudore e i capelli.
Per uno o due minuti, guida delicatamente la tua
consapevolezza avanti e indietro tra il tuo respiro e la tua
pelle.

La vostra pelle non è solo un recettore molto sensibile,


ma è anche un confine. Ti separa da tutta l'altra materia
dell'universo. Anche se questo può sembrare troppo ovvio
da menzionare, raccomando che per un breve momento,
mantenendo la respirazione chiara e notando la pelle, che
si cura di la tua separazione fisica dal mondo che ti
circonda. Basta prendersi cura della propria pelle come un
vibrante confine tra voi e il resto del mondo. Fate
attenzione alla vostra separazione da tutto il resto.

Vivete l'esperienza di essere avvolti dalla vostra pelle.

Fate particolare attenzione al peso della vostra


palpebre sugli occhi, e per qualche istante, esercitatevi a
dirigere la vostra consapevolezza da: le palpebre, a il
tuo respiro, alla superficie della tua pelle.

Giocate con la delicatezza di dirigere la vostra


consapevolezza tra queste tre aree, e quando siete pronti,
con la consapevolezza del tuo respiro e della tua pelle,
inspira lentamente, ancora una volta, immaginando il tuo
respira passando dietro al cuore e sfiorandolo
delicatamente. Mentre lo fate, dite nella vostra mente le
parole: "Sto domando".
Poi, espira completamente, sentendo di nuovo il tuo
respiro passare leggermente sul retro del tuo cuore. Nel
vostro la mente dice le parole: "Mio gremlin".

Notate ancora una volta la superficie della vostra pelle.

Sollevare delicatamente le palpebre. Sarà come se


steste sbirciando dall'interno del vostro corpo in un film
multidimensionale - il mondo che ti circonda. In questo
stesso istante potreste essere consapevoli del vostro
formicolio della pelle e sensazione di grande vitalità.
Chiamo centrato questo stato di separatezza.

ESSERE CENTRO Essere centrati è semplicemente un


modo di essere. Per l'amor del cielo, non darti una sorta di
regola in forma di dovrebbe o dovrebbe quando si tratta di
essere centrato. Per dire a te stesso che dovresti essere
centrato o che dovrebbe essere qui ora è quello di creare
una dualità tra il tuo sé naturale e il tuo gremlin.

Pensate a come essere concentrati nel qui e ora, e


tornate a casa spesso. Ogni volta torni a casa, ti stai dando
un nuovo inizio.

Vi consiglio vivamente di concentrarvi ogni giorno,


preferibilmente al mattino. Avere stabilito una sensazione
di centralità come base per la vostra casa, sarete in grado
di ritornarvi più facilmente quando vieni sbattuto fuori dal
centro durante il giorno - e lo farai. Con la pratica, sarete
in grado di ri- Concentrati su te stesso in pochi respiri,
concentrandoti solo brevemente sulla tua respirazione, e
poi sulla superficie della pelle. Usa il tuo mantra "Sto
domando il mio gremlin". Sbatti le palpebre lentamente, e
mentre sollevi le palpebre, potresti dirti qualcosa di simile:

"Il mondo è stato creato cinque secondi fa, completo


di oggetti di scena, giocatori e storia".

oppure Sono appena arrivato sul pianeta con la testa


piena di idee e di ricordi a cui posso dare tutto quello che
voglio".

importanza che scelgo".

Quindi passiamo in rassegna. Qui ci sono alcuni articoli


da riempire, ai quali scommetto che potrete rispondere
facilmente.

La vostra abilità primaria quando si tratta di domare il


vostro gremlin è semplicemente n _ t _ _ _ e. Lo strumento
che usate per notare semplicemente è il vostro riflettore di
una w _ _ _ _ n _ s s. Il vostro riflettore di consapevolezza
è posto su un piedistallo nel qui e n _
______________________________________________
______________________________________________
______________________________________________
______________________________________________
________________________________________. Per
stabilire il qui e _ _ _ _ come base di partenza da che vi
mettete sotto i riflettori di una w _ r _ n _ n _ _ s, vorrete
prestare molta attenzione alla vostra b r _ _ t _ _ _ n _ e
alla guaina miracolosa, conosciuta come la vostra s _ _ _
n, che vi separa dalla il resto del mondo. Quando ti
concentri, puoi usare il tuo nuovo mantra: "Sto
addomesticando il mio g r _ _ l _ l _ n.". Mentre vi
esercitate ad utilizzare queste informazioni giorno per
giorno e respiro per respiro, diventerai più centrato.

Essere c _ n _ _ _ _ r _ d _ d e stabilire il qui e ora come


base da cui partire brillare i riflettori della consapevolezza
è uno strumento potente quando si tratta di Gremlin-
Taming.

Quando si tratta di avere un'esistenza veramente


soddisfacente, un principio di funzionamento di base, e
uno che le persone spesso guardano al passato, è:
Sentirsi bene è principalmente un lavoro interno.

UN GIOCO INTERNO Il mondo è pieno di oggetti di


scena e giocatori. Ci sono milioni di oggetti di scena e
giocatori nel vostro mondo, e si relazionano tra di loro e
con voi per formare delle circostanze - alcune buone, altre
cattive, un po' orribile. Ogni serie di circostanze
rappresenta un'opportunità per praticare la centratura.

Il centraggio e il ri-centraggio è la chiave per


fare i conti con le frustate e i disprezzi di tempo.

Se i vostri occhi stanno seguendo queste parole,


avete fatto il giro dell'isolato abbastanza volte per sapere
che quando si tratta di massimizzare il piacere e ridurre al
minimo il dolore, spesso è semplicemente più pratico
essere abili a regolando il vostro livello di fresco, calma,
soddisfazione raccolta indipendentemente dalle
circostanze che per il vostro la felicità di dipendere dal
cercare di cambiarli.

Il vostro gremlin vorrebbe farvi credere che sarete


contenti e soddisfatti quando otterrete il vostro anatre in
fila, senza mai dirvi che la vostra idea di linea retta
potrebbe non assomigliare lontanamente a ciò che il che
l'universo ha in mente. E Dio solo sa cos'ha in mente
l'universo.

E' bello avere degli obiettivi. Raggiungerli può


aumentare il piacere, ma su questo "anatre in fila".

cosa, che ne dici di un controllo della realta'? Anche se


riuscite a far mettere in fila i piccoli coglioncelli in una fila
ordinata e doverosa per un incantesimo, non rimarranno
così per molto tempo. Quando si tratta di "una volta per
tutte".

non avrete mai le vostre anatre in fila.

Guardati intorno. Come un vero e proprio osservatore


partecipante a questo gioco della vita, devi avere ha notato
che, per quanto riguarda la vostra situazione, se tutto va
male, andrà meglio. E se tutto sta andando abbastanza
bene, ci sarà una svolta in peggio. Tale è l'esistenza
umana. È così. Voi e posso battere i piedi e lamentarmene,
ma è così. E dato che è così, non ha senso che Mettete
almeno lo stesso impegno nella padronanza della vostra
capacità interiore di mantenere e ripristinare il vostro
equilibrio come che avete messo sotto controllo la vostra
situazione esterna? Siete davvero disposti ad assaporare
la soddisfazione e soddisfazione solo in quelle rare
occasioni in cui gli oggetti di scena e i giocatori della tua
vita si formano da soli in configurazioni che vi piacciono?
Il centraggio e la capacità di ripristinare rapidamente il
vostro equilibrio sono competenze importanti da avere.
Ecco un altro metodo per farlo.

ORA SONO CONSAPEVOLE Un altro metodo per


centrare se stessi è quello di giocare un semplice gioco
chiamato "Ora sono consapevole". Vai a Lentamente,
concentrare la vostra consapevolezza su un aspetto dopo
l'altro della vostra esperienza qui e ora.

Prendetevi il tempo di notare veramente tutto ciò che


portate nel vostro campo di consapevolezza, che sia un
suono, una vista, un l'odore, qualcosa che si tocca, o
qualcosa che si assaggia. Andate lentamente. Come si
ottiene il controllo rilassato del vostro riflettori di
consapevolezza, sperimentare il trasferimento dal vostro
corpo al mondo che vi circonda...
il mondo della mente, rimanendo
qualche secondo in ogni luogo. Mentre i pensieri entrano
nella vostra consapevolezza, basta notarli e lasciarli
andare. Riportate delicatamente la vostra consapevolezza
all'interno del confine definito da la tua pelle, o al di fuori
di essa, cominciando le frasi con "Ora sono consapevole
di...".

Quanto a me: "Ora sono consapevole del suono del


piombo della matita sulla carta; Ora sento la musica in
sottofondo; Ora sono consapevole della brezza sulla mia
pelle; Ora sono consapevole di pensare a cosa scrivere;
Ora sono consapevole di una stretta intorno agli occhi".

Il vostro gremlin vorrà che non passiate affatto il


tempo ad andare lentamente e ad aumentare la vostra
consapevolezza.

Conosce il potere del semplice notare come strumento


per addomesticarlo, e questo lo spaventa. Farà il suo E'
meglio che ti distragga. Il suo monologo, se lo sentite,
potrebbe suonare come un rimprovero, o disorientato
chiacchiere, come i consigli di un vero amico, o anche
come interessanti pontificazioni intellettuali. In ogni caso,
è il tuo gremlin. Basta notarlo senza lasciarsi coinvolgere
da lui. Se voi trovarti impegnato con lui, semplicemente
incanalare la tua consapevolezza verso il tuo corpo o verso
il mondo intorno a te, usando le parole: "Ora sono
consapevole".

SEMPLICEMENTE NOTANDO IL TUO GREMLIN


Fino ad ora, osservare il vostro gremlin può essere stato
difficile, forse a causa della qualità incastrata del vostro
rapporto con lui. Tuttavia, man mano che aumentate la
vostra capacità di centrarvi nel qui e ora e per controllare
la vostra consapevolezza, inizierete a sperimentare un
maggiore distacco dal vostro Gremlin. Da una posizione di
centralità, si diventa più consapevoli di lui. Lo sentirete, e
anche se la tua esperienza del tuo gremlin può essere
sottile all'inizio, è innegabile. Potreste notare tensione al
petto, sensazione di nausea o nodo allo stomaco, tensione
alle spalle, al collo, oppure o un'ansia inspiegabile. Quando
comincerete a notarlo semplicemente, comincerete ad
avere un frammento di luce tra il te naturale e il tuo
gremlin.

In questi momenti, non sei più legato al tuo gremlin.


Sei il suo osservatore. Nota: il semplice piacere di questa
esperienza. Anche se all'inizio si nota appena, l'esperienza
è profondamente potente. Basta notarlo e notare
semplicemente il tuo gremlin. Non agitatevi e non
sforzatevi di capire di ciò che sto descrivendo, per evitare
che si formi un'aspettativa di se stessi. Il tuo gremlin non
vorrebbe niente meglio. Poi può prendersi gioco di te per
essere un dilettante inefficace e senza successo. Rilassati,
semplicemente preavviso, e ottenere ciò che si ottiene.
Come si accende il riflettore su quel mostro della mente,
mentre si può non rilevare la sua voce, si sarà
probabilmente in grado di sperimentarla e lui e di ottenere
almeno una leggera sensazione di la sua velocità, la sua
intensità e il suo effetto sul tuo corpo.

Se vi rilassate, potreste anche sperimentare certi colori


che sembrano andare con il vostro gremlin. Si può
sperimentare la sua dimensione o la sua forma. Anche in
questo caso, diventare consapevoli del proprio gremlin non
è qualcosa che richiede conoscenze intellettuali, sforzo,
studio o anche un'intensa concentrazione. Si tratta solo di
rilassarsi e semplicemente notando. È qualcosa che ti
permetti di fare, non qualcosa che cerchi di fare.

Se iniziate ad avere un'esperienza, un'immagine o una


fantasia chiara del vostro gremlin, potreste volere jot giù
alcune parole che lo descrivono. Potresti anche abbozzare
una sua foto. Le probabilità sono Quando avrete finito
questo libro, avrete più di una foto. Ricordate, i gremlins
regolarmente cambiare il loro stile di essere. Il tuo può
avere un aspetto molto distinto a volte, e altre volte essere
piuttosto vago. Può essere grande o piccolo, umano o
inumano, colorato o blando, distinto o amorfo.
Dal vostro punto di vista di essere centrato, la vostra
capacità di rilevare la sua presenza aumenterà.

Mentre lo osservate, vi renderete conto di alcune delle


tattiche che usa per soffocare il vostro divertimento.
Stiamo per passare un po' di tempo ad affinare le nostre
capacità per notarle semplicemente. Il nostro principale
strumento sarà la consapevolezza. Ricordate che il Metodo
Gremlin-Taming prevede tre elementi essenziali processi:
Semplicemente notare Scegliere e giocare con le opzioni
Essere in processo 4 Notate semplicemente le vostre
abitudini Il tuo gremlin ti ha intrappolato nella formazione
di abitudini per vivere la tua vita. Queste abitudini, o
abitudini abituali modelli di comportamento, rientrano in
due categorie generali: Abitudini per rispondere alle
emozioni Abitudini per rispondere alle persone e alle
circostanze LE VOSTRE ABITUDINI PER RISPONDERE ALLE
EMOZIONI Le emozioni si dividono in cinque categorie
fondamentali: rabbia, gioia, tristezza, sentimenti sessuali
e paura. Quando una delle Queste emozioni sono evocate,
la vostra risposta può essere una risposta abituale basata
su una credenza radicata nel passato. Per esempio, se
avete imparato dall'esperienza o da quanto vi è stato detto
che la rabbia è dolorosa e che la sua L'espressione è
meschina, pericolosa, o semplicemente rozza, la tua
abitudine può essere quella di bloccare la tua rabbia. Lo
stesso può essere vero se si equipara la gioia con
l'immaturità, la tristezza con la debolezza, il sesso con la
promiscuità, o la paura con la vigliaccheria.
E' difficile diventare consapevoli dei propri modelli di
comportamento abituali perché, per prendere in prestito
un vecchio adagio, non si vede la foresta per gli alberi. È
come se si fosse abituati, fino a quando, cioè, non si
comincia di notarli semplicemente. Quando si comincia a
praticare l'essere centrati, per stabilire il qui e ora come
un home base e per regolare il flusso della vostra
consapevolezza dal vostro corpo, al mondo che vi circonda,
al mondo della mente, i vostri modelli di comportamento
abituali diventeranno sempre più evidenti per voi.

Rabbia Potreste notare, ad esempio, che la vostra


risposta fisica abituale alla rabbia è quella di accorciare la
vostra respirare. La vostra abitudine può essere quella di
parlare da soli della vostra rabbia, di razionalizzarla, di
farneticare e ravvivare, di mangiare, bere, combattere, o
deprimersi sopprimendolo inconsciamente. Si può
sperimentare rabbia potente, spaventosa, sexy o
disgustosa. Potresti sentirti eccitato, nauseato,
vendicativo, super-gentile, sarcastico, sarcastico,
placante, attaccante, o molto analitico, o si potrebbe
andare a scandalizzare lunghezze per evitare la
sensazione.

Suggerisco che a partire da oggi prestiate molta


attenzione alle vostre abituali risposte al vostro esperienza
di rabbia, tenendo presente che la vostra rabbia può, a
volte, assumere la forma di una piccola irritazione, mentre
in altri momenti si può vivere come un'ondata di rabbia.
Non è necessario analizzare il vostro sentirsi in qualsiasi
modo lo si provi. Notate semplicemente l'effetto della
rabbia sul vostro corpo, specialmente sul vostro respirare.
Quando si sceglie di non esprimerlo, cosa se ne fa invece?
Potresti scoprire che conservarlo nello stomaco, nel collo,
nelle spalle, nella testa o nella schiena. Non sono certo
suggerendo di esprimere sempre la propria rabbia.
Suggerisco solo di notare semplicemente le vostre
abitudini per rispondere a questa emozione. Ti senti più a
tuo agio nell'esprimere la tua rabbia con gli uomini,

donne, giovani o anziani? Cosa succede alla tua


voce quando ti arrabbi? Semplicemente Avviso.

Il seguente esperimento vi aiuterà a comprendere


alcune delle vostre convinzioni sulla natura di rabbia. È su
queste convinzioni che si basano i vostri modelli di
comportamento abituali per quanto riguarda la rabbia.
Centro leggere i seguenti articoli in uno stato di
concentrazione rilassata e lasciarsi andare a riempire gli
spazi vuoti con le vostre oneste reazioni.

1. Immagino che chi mi conosce bene direbbe che


quando sono arrabbiato io
______________________________________________
________________ .

2. Quando Sono arrabbiato con qualcuno I sapere


Bene, I Tendi a
______________________________________________
_____________________________ .
3. Quando Sono arrabbiato con qualcuno I non
sapere Bene, I Tendi a
______________________________________________
___________________________ .

4. Se I sospetto qualcuno è arrabbiato con Io, I


sentire________________________________________
_ e I Tendi a ______________________________ .

5. A recente tempo I feltro arrabbiato all'indirizzo


un altro persona
era___________________________________________
_______________________________________ .

6. All'indirizzo che tempo, I ha scelto a


______________________________________________
________________ .

7. Come I ricordati di che esperienza ora, I Avviso


che I
______________________________________________
__________________________________ .

8. Se avessi permesso che la mia rabbia si riflettesse


nella mia voce e nelle mie parole in un modo che fosse
assolutamente senza censura, I Immaginate che I
sarebbe avere
______________________________________________
________________________________ .
9. Poi I pensa I sarebbe avere feltro
______________________________________________
___________ .

10. Quando il mio madre era arrabbiato, lei curato


a_____________________________________________
______________________________________ .

11. Quando il mio padre era arrabbiato, he curato


a_____________________________________________
_______________________________________ .

Guardate le vostre risposte alle dichiarazioni di cui


sopra. Offrono indizi sulle vostre abitudini per quanto
riguarda rabbia. Non c'è bisogno che siate cauti nel
riconoscere le vostre convinzioni e/o abitudini. Fare quindi
non implica che tu debba cambiare qualcosa.
Naturalmente, il vostro gremlin vi farà giudicare il vostro
risposte. Invece, è sufficiente notare e rilassarsi.
Comunque avete risposto a questi punti va bene, e
ricordate: anche se individuate uno schema per gestire la
vostra rabbia di cui non siete orgogliosi, non avete per
cambiarlo. Se vuoi giocare con un'opzione, va bene.
Parleremo a fondo di giocare con opzioni in seguito, ma
per ora, lasciate perdere qualsiasi giudizio e notate
semplicemente.

Se venite a conoscenza di convinzioni o abitudini


rilevanti per la vostra reazione alla rabbia, potreste voler
jot li abbassiamo. Pensate alla validità di queste
convinzioni o abitudini per voi in questa fase della vostra
vita, ricordando che un'abitudine che aveva senso quando
si è formata può avere poco valore nella tua vita qui e ora.
Potresti voler fare una scelta diversa. Oppure no.

Ora, che dire della tristezza, del sentimento sessuale,


della paura e della gioia? Sì, la gioia.

Gioia Incontro spesso persone che sopprimono la gioia.


Adoro le foto di Snoopy del defunto Charles Schulz a fare
la sua danza della cena. Una gioia così aperta è una cosa
bellissima. Ma c'è chi confonde la gioia esplosiva con
l'irresponsabilità, l'immaturità e l'essere fuori controllo (a
volte come risultato dei "bambini dovrebbe essere visto e
non sentito" credenza). Queste nozioni sono gli strumenti
del vostro gremlin.

Una piena espressione di gioia non è solo un bene per


la salute e la disposizione del portatore, ma è anche un
bene per la salute e l'indole.

colpisce fortemente anche chi ti sta intorno.

Ricordo un giorno del 1983 in cui portai mio figlio,


Jonah, a Stubbs Barbecue a Lubbock, Texas, per pranzo.
Jonah aveva 6 anni all'epoca. Mentre rosicchiava le costole
di qualche bovino benedetto, io rosicchiavo delle carote
bastoncini e jalapeños e mangiata su una patata al forno
grande come un cantalupo. Ero stato un severo
vegetariano per cinque anni. Non ho mangiato carne, rossa
o meno, non ho mangiato uova o prodotti animali e non ho
mangiato pesce.

Dopo aver raccolto l'ultima costola pulita, Jonah si è


appoggiato alla sedia e ha bevuto un bicchiere di Coca-
Cola. Poi si leccò le labbra e le punte di tutti e dieci i suoi
piccoli e bellissimi metacarpi e mi fece un flash grande e
grosso come un sorriso gioioso come non ho mai visto.
L'ho perso. Sono saltato dalla sedia, sono corso al bancone
e ho ordinato un Un panino al manzo tritato e una birra.
Le paratoie sono crollate, e io sono altrettanto vicino a Dio
e ciò che è giusto come sempre, credo.

Il mio punto, ovviamente, non è "mangiare più carne".


È semplicemente che la gioia autentica e non censurata è
potente, bella e contagiosa. Per di più, l'esperienza della
gioia è sempre disponibile proprio all'interno del proprio
corpo. Man mano che iniziate ad avere sempre più spazio
tra voi e il vostro gremlin lo sentirete più spesso, di sicuro.

E per quanto riguarda la tristezza, sapevate che


un'esperienza completa di tristezza può essere
rinvigorente? Tristezza Molte persone confondono la
tristezza con la depressione. In realtà, la tristezza e la
depressione sono molto esperienze diverse. La tristezza è
una risposta naturale a certi stimoli. Spesso si traduce in
lacrime e piena respirare. Può essere un'esperienza
potente, ricca e vivificante. La depressione, invece, è
spesso il risultato di una tristezza bloccante, o di una
rabbia bloccante. La depressione è ciò che può accadere
quando il nostro gremlin ci convince che i nostri sentimenti
sono inaccettabili. Quando siamo depressi, abbiamo la
sensazione di essere morti e bloccati. Quando
sperimentiamo pienamente la nostra tristezza, potremmo
non sentirci in cima al mondo, ma ci sentiremo molto vivi
e forse avremo anche un senso di benessere. Soprattutto,
quando viviamo pienamente le nostre emozioni, alla fine ci
muoveremo attraverso di esse verso un nuovo spazio di
sentimento. Su d'altra parte, se evitiamo le nostre
emozioni, tendiamo a rimanere bloccati in un particolare
stato emotivo.

Cosa fai abitualmente con la tua tristezza? Ricordate


un momento in cui vi siete sentiti tristi, per una perdita,
forse, o in un film triste. Come hai reagito? Il suo gremlin
l'ha convinta a legiferare contro la sua tristezza? Se sì,
probabilmente hai iniziato a respirare piuttosto
superficiale e ha sviluppato una sensazione di senso di
tensione e di pienezza in gola, o un mal di testa. Questo
era il tuo scelta, e in alcuni casi può essere meglio soffrire
queste sensazioni fisiche che piangere. Per iniziare
singhiozzare in un momento in cui le ripercussioni ti
causerebbero dolore o imbarazzo non farebbero molto per
aiutarti a goderti la vita, vero? Ricordate, la chiave qui è
operare per scelta, piuttosto che per abitudine. Quello che
fai con la tua tristezza sta a te decidere; non una volta per
tutte, ma in ogni occasione in cui emerge la tua tristezza.
C'è, tuttavia, valore nell'osservare le vostre abitudini per
rispondere alla rabbia, alla gioia e alla tristezza, perché
operare per abitudine è ciò che il vostro gremlin usa per ti
portano in uno stato di miseria.

Rabbia e tristezza emergono in una varietà di situazioni.


Spesso accompagnano l'esperienza di perdita. Si può
perdere il portafoglio, il grande gioco, o una persona cara.
È carta vetrata quando è l'ultimo uno.

Un'anima amorevole è un'anima amorevole, sia che sia


ospitata in un corpo prevalentemente senza capelli con
due braccia e due gambe, o in una con quattro gambe e
pelliccia. Se hai avuto un rapporto d'amore con un altro e
quell'anima fa il suo balzo dall'altra parte, avrete un po' di
guarigione da fare. Se qualcuno che ami muore, piangi.
Non siate timidi nel piangere o reticenti a cantare le sue
lodi. Attivamente caldo con bei ricordi, rabbrividire di quelli
cattivi e maledire i rimpianti. Forti emozioni dopo una
perdita sono naturali. Datevi il tempo e lo spazio per viverli
pienamente. Esprimete i vostri sentimenti verbalmente e
per iscritto. Rivedere il passato, ma non cercare di rifarlo.
Fatelo con la chiara intenzione di guarire voi stessi.

Questo può richiedere giorni o settimane.

Il vero amore che è l'essenza del naturale guarirà il


vostro dolore se glielo permetterete, ma richiede di
passare del tempo con le proprie emozioni, di sentirle, di
viverle. Abbiate fiducia nel processo e alla fine si arriverà
ad un punto di scelta per quanto riguarda i vostri
comportamenti quando le vostre emozioni superficie. In
alcune circostanze si può scegliere di immergersi in esse.
Altre volte si può scegliere di basta notarli, fare un paio di
respiri e metterli da parte con delicatezza e rispetto per il
tempo essere. Notate l'esperienza della scelta e della
scelta. Poi, con consapevole rispetto di sé, l'amore di sé,
e una chiara intenzione di sentirsi bene, sperimentare la
riduzione del tempo trascorso in lutto e aumentare tempo
trascorso a godersi il qui e ora e a creare un futuro
appagante per se stessi e per i vivi gli amori della tua vita.

Tuffatevi nei vostri ricordi e nel vostro dolore quando


ne sentite il bisogno. Accettate le onde inaspettate di
tristezza e rabbia e lavorare con loro, non contro di loro.
Respira. Rifletti sui doni che hai ricevuto dall'aver trascorso
del tempo con la persona amata perduta. Decidete di
custodire i doni, di usarli e di abbellirli. Perdona la persona
amata per la morte. Anche questo richiede tempo. Intendi
perdonare se non puoi ma perdonare. Trova il desiderio di
lasciar andare la persona amata. Lasciare andare lui o lei.
Conserva i bei ricordi e la saggezza che hai guadagnato
dalla vita e dalla morte della tua amata.

Sentimento sessuale Proprio come il tuo


gremlin può convincerti o spaventarti per farti reprimere
la tua rabbia, la tua gioia e la tua tristezza, può anche
mettere un coperchio sui tuoi sentimenti sessuali. Notate
cosa si tende a fare quando si sente amoroso e/o
sessualmente eccitato. Certo, dipende dalle circostanze,
ma ha il tuo gremlin l'ha convinta a rispondere alle
sensazioni sessuali per abitudine? Ho incontrato uomini i
cui gremlins li hanno convinti che l'eiaculazione fosse una
risposta necessaria a sentirsi eccitati. E ho incontrato
uomini e donne i cui gremlins li avevano convinti che la
sessualità il sentimento era malsano. Ricordate Katherine
e il suo gremlin, il reverendo Al Drydup? Il sito Il reverendo
aveva confuso e ostacolato Katherine con questi due
messaggi: "Il sesso è cattivo e peccaminoso" e "Dovresti
conservarlo per la persona che ami". Confuso, eh? I
gremlins sono infidi, ingannevoli, e determinato.

Notate le vostre abituali risposte al sentimento


sessuale. Le vostre abitudini variano da una circostanza
all'altra circostanza? Cosa prova per te il sentirti
sessualmente attratto da qualcuno? Ti senti debole, forte,
bagnato, caldo, arrabbiato, arrabbiato, ansioso,
elettrificato, amorevole? Cosa succede alla tua voce? Il tuo
livello di tensione muscolare? Notate semplicemente nelle
prossime settimane. Basta rilassarsi e osservare.
Qualunque cosa notiate va bene. Non c'è bisogno di
giudicare (il tuo gremlin ne farà un sacco). Rilassatevi e
fate attenzione.

Paura La paura può essere un'esperienza


enormemente potente, ma la paura non è nulla di cui aver
paura. Il fisico l'esperienza della paura è un segnale
importante - sia che ci sia un pericolo presente o
imminente, sia che voi sono nel mondo della mente
immaginando che ci sia. Se notate un toro che carica a
capofitto nel vostro direzione, la paura vi indurrà
probabilmente a uscire dal pascolo. Eppure la sensazione
fisica di La paura non è meno reale anche se non è così
chiaramente fondata: il tuo respiro si accorcia e si
accelera, il battito cardiaco aumenta, il cuore batte più
forte e l'adrenalina inonda il sistema. Se la tua paura è
generata da circostanze reali o da un attacco di un gremlin,
è importante notare la vostra paura, per portarla alla luce
e viverla, anche se solo brevemente. La linea di
demarcazione tra paura ed eccitazione è una Uno magro.
Più di un intrattenitore professionista mi ha detto che
abbracciare la "paura del palcoscenico" trasforma in
eccitazione, che in realtà dà energia alla loro performance.

C'è la paura e poi c'è la paura. Pochi si trovano di fronte


alla grandezza di un evento come il crollare le torri del
World Trade Center l'11 settembre 2001, hanno la
presenza di mente di praticare l'esercizio che segue.

Ma quando si è afflitti da paure meno orribili e si ha il


tempo e la presenza della mente per Fate così, queste
quattro semplici domande possono essere d'aiuto. Le
domande sono: Che cosa sono? E allora? E allora cosa?
Cosa ora? L'esempio piuttosto insignificante che segue è
sorto con uno dei miei clienti di recente.

Che cos'è? (Separate ciò che sapete con assoluta


certezza da ciò che immaginate).
Ho visto il mio supervisore che guardava nella mia
direzione con un cipiglio sul viso. Immagino che lei sia
arrabbiato con me e mi farà una brutta recensione.

E allora? (Notate la vostra aspettativa catastrofica).

Potrebbe licenziarmi.

E allora? (Se la vostra aspettativa catastrofica si


avvererà, qual è la cosa peggiore che accadrà? Arrivare a
la tua paura di fondo, che avrà sempre a che fare con un
forte dolore, l'abbandono, o la morte).

La mia vita cadrà a pezzi. Perderò tutto. Io e la mia


famiglia moriremo di fame.

E adesso? (Le opzioni sono infinite).

Tanto vale che mi spari.

Penso che mi licenzierò prima che mi licenzino.

Verificherò la mia ipotesi con il mio supervisore e le


chiederò cosa ne pensa di me e del mio prestazioni di
lavoro.

Farò in modo di svolgere bene il mio lavoro.

In tutto questo libro ho incluso diversi esercizi


interattivi che vi aiuteranno a gestire la situazione su
alcune delle vostre idee e abitudini riguardo alle vostre
emozioni, e su alcuni dei vostri modi astuti da gremlin.
Tutti hanno un gremlin da domare, ma la particolare
attività che segue non è la tazza di tè di tutti. Se decidete
di fare un tentativo, fatelo in un momento in cui siete
disposti a tuffarvi nell'esperienza con tutto il cuore. Ne
trarrete un grande vantaggio. Se preferisci fare l'attività in
un secondo momento, o non farla affatto, e imparerai
comunque a domare il tuo gremlin.

L'ATTIVITÀ ESPERIENZIALE CHE NON È LA TAZZA DI


TÈ DI TUTTI Ho guidato migliaia di persone attraverso la
seguente attività esperienziale (e molte altre ancora).
Posso dire senza mezzi termini che la maggior parte dei
partecipanti ne ha beneficiato enormemente. Ma io ero
sempre lì a guidare quando hanno svolto l'attività (di solito
in una sessione privata o in un workshop). Oppure
ascoltavano il mio voce attraverso uno dei miei programmi
audio. Qui e ora, con te e me, è più impegnativo perché il
nostro principale strumento di comunicazione è la parola
scritta. Ma ho sperimentato con molti dei miei tirocinanti e
clienti, e ora so, al di là di ogni dubbio, che se io e te
lavoriamo insieme, puoi avere lo stesso tipo di profonda
consapevolezza che si verifica nei miei laboratori. Ecco la
tua parte: 1. 1. Concedetevi da quindici a venti minuti di
solitudine ininterrotta in un ambiente tranquillo e
confortevole.

posto.
2. 2. Centra te stesso prima di iniziare, usando il tuo
Mantra "Sto domando il mio gremlin" sul respiro finale
prima di aprire gli occhi.

3. 3. Seguire con precisione le mie istruzioni scritte.

4. 4. Non saltare avanti.

Quando siete pronti, con questo libro aperto a questa


pagina e carta e penna a portata di mano, Chiudi gli occhi
e concentrati. Dopo aver detto il tuo mantra del Gremlin-
Taming, apri gli occhi e iniziare a leggere il seguente testo.

Tra un attimo vi chiederò di chiudere gli occhi di nuovo


e quando lo farete, di Porta i riflettori della tua
consapevolezza nel mondo della mente. Una volta nel
mondo della mente portare nella vostra consapevolezza
l'immagine di un essere umano vivente. Una persona che
ami con tutto il cuore.

un figlio, forse, o il vostro coniuge, o un amico. Tu ami


sinceramente questa persona. Potete o possono non
piacervi al momento, ma non avete dubbi sul vostro amore
per loro.

In un attimo, quando si chiudono gli occhi, si vede


questa persona sola e in piedi. In questo fantasia che non
saranno in grado di vedervi, ma li vedrete abbastanza
chiaramente. Guardate davvero loro. Guardate
attentamente, respirando a pieni polmoni come fate voi.
Prestare particolare attenzione agli occhi di questa persona
e alla zona circostante i loro occhi. Periodicamente
reindirizzate la vostra consapevolezza al vostro respirare e
poi tornare al volto della persona. Guardateli con lo stesso
tipo di rilassamento attenzione con la quale si godrebbe di
una bella vista o di un'opera d'arte. Fatelo per come per
tutto il tempo che vorrai. Tieni il respiro lento, rilassato e
pieno. Notate semplicemente il vostro esperienza interiore
durante tutta questa attività. Qualsiasi cosa tu sperimenti
va bene. Non c'è modo di fare questo sbagliato.
Raggiungetemi all'inizio del prossimo paragrafo quando
sentite finito. Chiudete gli occhi e cominciate ora.

Bentornato. Tieni il respiro pieno e chiaro mentre


prendi la penna e reindirizzi il tuo punto di riferimento della
consapevolezza qui, secondo le mie parole. Lasciate che il
naturale risponda alle dichiarazioni che seguono. Leggete
ogni dichiarazione ed esprimetevi in modo aperto e non
censurato, senza alcuna considerazione sul risultato o
sulla risposta della persona amata. Questa non è una
prova per la realtà; è un'esperienza di apprendimento solo
per voi. Qualunque cosa scriviate è giusta.

Non c'è modo di sbagliare.

Mantenete il respiro libero e pieno.

Andate lentamente.

________________ (il nome del tuo amato), quando


sono entrato nella mia immaginazione e ti ho visto, ho
notato che il mio respiro era ______ _____________e ho
sentito _______________.

Mentre mi prendevo il tempo di guardarti veramente,


ho notato che la zona intorno al mio cuore si sentiva
_______________, e il mio respiro
______________________.

Uno cosa I notato su voi era che voi _______


____________________________________________ .

Hai guardato
__________________________________.

In questo momento mi sento


_________________________.

Leggete il seguente testo; poi chiudete gli occhi e fate


come vi è stato detto.

Torna nella tua immaginazione e richiama l'immagine


della persona che sei stato visualizzazione. Nella
vostra mente, notate e poi descrivete vividamente alla
persona amata il fisico esperienza di provare amore per
loro. Fatelo lentamente.

Poi, con gli occhi ancora chiusi, inspira ed espira


lentamente e poi immagina questa persona dicendo il tuo
nome. Lui o lei può, nella vita reale, chiamarvi con uno o
più nomi o accattivanti.
Immaginate che la persona amata li dica tutti. Puoi
sentire o meno la sua voce reale, ma sarete in grado di
sentirne la risonanza. Notate la vostra esperienza come la
immaginate che pronuncia il tuo nome. Fate particolare
attenzione alla vostra respirazione e all'area circostante il
vostro cuore. Raggiungetemi quando volete. Chiudete gli
occhi e cominciate ora.

Bentornato. Completa le dichiarazioni qui sotto.


Prendere non più di due respiri prima di rispondere a
ciascun articolo. Non c'è bisogno di pensarci troppo.

_________________ (il nome del tuo amato), quando


hai detto il mio nome, ho sentito ______________ .

I trovato io stesso ________________


____________________________________________ .

Quando penso a te e a quanto ti amo e ti apprezzo,


alcune delle parole che mi vengono in mente sono:
________________________________________
____________________________________________
Perché ti amo, vorrei che tu lo facessi_____________
_______________. Se potessi fare a modo mio, .
____________________________________________
Dopo aver letto il seguente testo, rientrate nel mondo della
mente e collegatevi ancora una volta con il immagine della
persona amata.

Quando torni nel mondo della mente, immagina che la


persona che ami ti risponda da nel profondo di se stessi,
un luogo più profondo della loro persona, un luogo più ricco
e più vero di qualsiasi altro accordi, palesi o nascosti, voi
e loro hanno su chi siete l'uno per l'altro. Provate a
immaginare esso. Inventalo. Immaginate che la persona
amata sia completamente aperta con voi come lui o lei
descrive a i loro pensieri e sentimenti su di te.

Forse stai pensando: "Ma, Rick, non so cosa direbbero".


Oppure "lui/lei non ne parlerebbe mai apertamente".

Non fa niente. È solo una fantasia ed è solo per te.


Sforzate la vostra immaginazione. Rilassatevi e Vediamo
cosa viene. Tornate qui quando siete pronti. Chiudete gli
occhi e cominciate subito.

Salve di nuovo. Ora rispondi a quanto segue.

_________________ (il nome del tuo amato), quando


stavi per dirmi i tuoi pensieri e i tuoi sentimenti su di me,
ho sentito _________
______________________________e ho
voluto_________________________________________
__.___________________ (il tuo amato il proprio nome),
sono consapevole che voglio che tu lo
sappia_____________________________.

Per quanto riguarda il nostro rapporto, voglio


_________ _______________e voglio che voi
____________
___________________________________________ .
Immagino che se vi dicessi tutto quello che ho notato e
scritto in questo esercizio, immagino che ___________
___________________________________________ .

Se ti descrivessi faccia a faccia quanto ti amo, immagino


che tu __________________________ .

__________________ (il nome del tuo amato), ho solo


immaginato che tu
____________________________________________
se ti esprimo il mio amore.

Il vantaggio di mantenere la mia idea immaginata su


come reagireste se vi esprimessi il mio amore è che tu, (il
nome della tua
__________________amata)____________________, e
io ___________________________________________ .

Se I prendere il rischio a essere non censurato con


tu, poi voi potrebbe
______________________________________ .

E poi I sarebbe sentite


______________________________________________
_______________________ .

Non ho la più pallida idea se riceverai un abbraccio,


uno schiaffo, o uno sguardo in bianco se effettivamente
esprimersi in questo modo a qualcuno che ami, ma una
cosa è certa: il tuo gremlin vorrebbe non c'è niente di
meglio che optare per lo status quo. Ricordate, ama le
nozioni preconcette e concetti duri e veloci perché
assicurano la noia, i biasimi, il blues, la tristezza, la
tristezza e il vuoto, e fanno sì che le relazioni entrino nella
Zona Morta.

Questo tipo di esperimento nella libera e pura


espressione di sé, anche nella fantasia, è sicuro di
suscitare il vostro Gremlin. Alzerà la sua brutta testa
perché, come avete imparato, il suo principale mezzo di
attacco è quello di spaventare a condurre la vita in totale
conformità con le idee preconcette su chi sei e su come il
il mondo funziona. Sosterrà che è in nome della vostra
sicurezza e del vostro interesse. Perché, anche divertente
la possibilità di fare una corsa selvaggia e senza freni per
vivere la verità di chi sei lo sconvolge. Lui sa che portare
le proprie paure alla luce permette al naturale di rivalutarle
"alla luce" di chi sei oggi, non chi eri molto tempo fa
quando ti ha convinto a cementare quelle paure posto.
Quindi, se salta fuori, basta notarlo. Per ora, questo è
tutto, ed è abbastanza. Non c'è bisogno di cercare di
cambiare una cosa.

SEMPLICE AVVISO Le vostre abitudini per rispondere


alle persone e alle circostanze Probabilmente avete
sviluppato modelli di comportamento abituali, non solo per
come rispondere ai vostri emozioni, ma per come
rispondere a persone e situazioni con caratteristiche
particolari. Il tuo gremlin ti ha aiutato a stabilire queste
abitudini e vuole che tu conduca la tua vita in accordo con
loro. Si può essere vincolati e
determinati a non essere giudicanti, e l'idea di stereotipare
le persone può essere ripugnante per la tua natura.
Purtroppo il tuo gremlin ama l'idea. Sa che
l'annebbiamento la vostra esperienza effettiva con nozioni
preconcette vi impedirà di provare la vivacità di il
momento attuale.

Il tuo gremlin potrebbe farti comportare nello stesso


modo generale ogni volta che incontri l'autorità figure, o
persone con i capelli grigi, o al primo appuntamento, o
quando si incontra qualcuno per la prima volta, o quando
si è in conflitto con qualcuno.

Si potrebbe tendere a ripetere gli stessi comportamenti


generali più e più volte in situazioni simili dopo una
situazione del genere situazione. Queste abitudini non
sono né buone né cattive. Tuttavia, possono essere basate
sul mondo come voi l'ha percepito in un altro momento.
Abitudini che avete appreso molto tempo fa possono
ancora essere adatte ed efficaci. Ma possono anche essere
antiquato e limitare il godimento della propria esistenza.
Dopotutto, il mondo per voi adulti è lontano diverso dal
mondo che hai vissuto da bambino, o anche qualche anno
fa. Cosa ha funzionato per te in il passato potrebbe non
funzionare altrettanto bene per voi ora.

Finché opererete per abitudine, limiterete la vostra


capacità di sperimentare pienamente, apprezzare, e
godetevi il vostro dono della vita.

Agendo per abitudine, si


rigiocheranno più e più volte gli stessi drammi della vita. I
personaggi e le impostazioni possono variare, ma i risultati
saranno generalmente gli stessi.

La vita può essere una dannata cosa dopo l'altra, ma


non deve essere la stessa dannata cosa sopra e ancora una
volta.
Il vostro gremlin a volte vi convincerà molto
sottilmente che operare per abitudine è per il vostro la
propria sicurezza. Si noti, tuttavia, che se si opta per i
propri modelli di comportamento abituali di volta in volta,
si comincerà a sentirsi annoiato, scontento, forse
depresso, ed eventualmente vuoto. Vuoto è ciò che il
vostro Il gremlin vuole il massimo per te. Una volta lì, il
tuo gremlin ti porta alle soglie della tua morte.

La paura come strumento Gremlin Le abitudini sono


cementate dalla paura. La paura è lo strumento principale
del vostro gremlin. Al tempo in cui parlava Se si è abituati
a trasformare un particolare comportamento in
un'abitudine, quel comportamento può aver avuto molto
senso. Se i tuoi genitori ti hanno punito quando da
bambino hai espresso rabbia o malcontento, avrebbe fatto

senso per voi di sviluppare una


facciata dal volto felice. (Questa è una delle mie facciate
meno preferite. Le persone che sentire una soddisfazione
interiore non hanno il bisogno di sorridere tutto il tempo).
Un comportamento che hai incorporato come un bambino
sarà appropriato in certe situazioni. Nella misura in cui tale
comportamento è un'abitudine, tuttavia, può interferire
con il vostro entusiasmo, la vostra spontaneità e il vostro
potenziale creativo.

vivente. La qualità della vostra vita potrebbe risentirne


drammaticamente.

I Gremlins che ho incontrato


hanno creato minacce catastrofiche, molto personalizzate,
che inducono alla paura, per terrorizzare e deridere le
anime su cui lavorano. Alcune delle linee usate dai
gremlins che ho conosciuto hanno incluso: Se si rischia
di cambiare...

perdere gli amici.

fallire.

essere in torto.

essere povero.

essere respinta.

essere imbarazzato.
e molti, molti altri. Scrutinati da vicino, queste paure
sono derivati rivestiti di miele di un molto, molto
minaccioso e potente mito dei gremlin: Se non fai le cose
a modo del tuo gremlin, ti ritroverai da solo e/o in gravi
difficoltà fisiche o dolore emotivo e/o morte.

Il tuo gremlin non è il piccolo


personaggio carino che può sembrare all'inizio. Non sta
scherzando.

Ricordate la buona notizia, però. Potete renderlo


completamente impotente mentre praticate il Metodo
Gremlin-Taming: Semplicemente nota Scegliere e giocare
con le opzioni Essere in processo Spero che non vi diate
la regola di cambiare le vecchie abitudini. Una nuova
regola è no più di una nuova abitudine. Adottare uno
spirito di avventura. Sperimentate il cambiamento di tanto
in tanto se vogliono, ma, cosa ancora più importante,
notate semplicemente i vostri modelli di comportamento
abituali per rispondere al vostro emozioni, persone e
circostanze. Queste abitudini si basano su concetti.

5
Notate semplicemente i vostri
concetti IL VOSTRO AUTOCONCETTO Il vostro
autoconcetto è difettoso e autolimitante per un semplice
motivo: siete più di un concetto.
Incontro spesso persone che sono infelici perché non
sono all'altezza del loro concetto di chi sono o chi
immaginano di essere. Alcuni si giudicano troppo passivi,
altri come troppo triste, altri come troppo avidi, e così via.
Incontro persino persone che sono così insoddisfatte di chi
sono pensano di essere che cercano di eliminare se stessi.
A volte ci provano fisicamente, e altri volte lo fanno
creando nuovi concetti di come e chi vogliono essere. Ho
incontrato persone che cercano di si inseriscono in un
concetto di sé dopo l'altro. Questo è un modo infallibile per
diventare insoddisfatti.

La rottura dei concetti è uno strumento molto potente


quando si tratta di Gremlin-Taming.

Nel mio lavoro con le famiglie, ho notato che la crescita


personale e il divertimento iniziano ad emergere
rapidamente una volta che i membri della famiglia
cominciano a riconoscere che il loro stile di stare insieme
non deve si avvicinano allo stile di qualsiasi altra famiglia.
Nel momento in cui i membri della famiglia iniziano a
vedere chiaramente il rigidità dei loro concetti e delle loro
aspettative nei confronti di se stessi, l'uno dell'altro, e della
loro famiglia come unità, il piacere comincia. Sono poi
liberi di andare in giro sfruttando la loro creatività e
concentrandosi sulla obiettivo di sviluppare una mini-
società dinamica, armoniosa e adatta ai loro desideri
particolari e personalità. Lo stesso vale per gli individui.
Quando una persona si entusiasma per chi è realmente
e non per chi vuole convincere lei stessa è, la profonda
soddisfazione interiore è a portata di mano.

La vera soddisfazione e la soddisfazione hanno più a che


fare con l'attualizzazione di se stessi che con attualizzare
il vostro concetto di chi immaginate di essere.

Vale a dire, la vera soddisfazione non è la stessa cosa


che mettere insieme le tue azioni. Sentirsi bene è un
prodotto della consapevolezza di chi si è al di sotto del
proprio atto o dei propri atti.

Atti Siamo tutti, in qualche


misura, attori. Agiamo per ottenere ciò che vogliamo e di
cui abbiamo bisogno dal mondo.

Le nostre azioni sono spesso il risultato delle paure che


il nostro gremlin ci ha instillato. I nostri atti sono molto
personali in che incorporano le nostre abitudini e i nostri
concetti in tutta la loro complessità. Man mano che si
prende coscienza del atti personali che avete creato, vi
accorgerete anche di aver creato un immaginario pubblico.
Nel vostro pubblico, seduto in prima fila al centro, sarà
il vostro critico più potente - il vostro gremlin. Egli può
rappresentare un insieme dei giudizi di valore espressi da
altre persone nel vostro pubblico immaginario.

Il tuo pubblico può includere tua madre, tuo padre, il


tuo datore di lavoro, i tuoi amici, i tuoi nemici, i tuoi
colleghi o qualcuno con cui ci si sente o si sente
competitivi. In breve, il vostro pubblico è composto da
coloro con cui vi sentite permettete di avere influenza sulle
vostre azioni e sui vostri sentimenti. A volte riceverete il
plauso della critica e applausi del pubblico. Come risultato,
vi sentirete molto bene. Altre volte la risposta dei vostri
critici vi lascerà scoraggiati. Anche se diventi un attore
molto bravo, se sei troppo attaccato a il vostro atto,
noterete che vi sentirete vuoti per la maggior parte del
tempo, perché vi renderete conto che i critici
l'acclamazione e i forti applausi del vostro pubblico sono
offerti in risposta al vostro atto piuttosto che a il tu
naturale.

Forse avete creato una facciata molto apprezzata.


Potreste averne una o più molto buone atti che sono anche
amati. Ma che ne è del vero te che è dentro e dietro l'atto?
Ti si vede mai, sentito, o toccato? Perché una buona recita
può farti ottenere quello che vuoi per un po': il plauso della
critica I menzionato prima, alta autostima, qualche colpo,
o ricompensa monetaria, ho dedicato parte di questo
capitolo a "The Pleasant Person Act". Tuttavia, lasciate che
vi ricordi semplicemente che non siete il vostro numero, e
che il passaggio da un atto all'altro non implica una
crescita personale qualitativa o un aumento confortare con
se stessi. Puoi ingannare alcune persone, o anche la
maggior parte delle persone, ma non inganni te stesso.

Non sei il tuo atto Tra gli atti che ho visto negli ultimi
anni ci sono: Super Executive, Back to the Land

Woodsman, Red Hot Mama (o


Papa), Urban Cowboy, Pious Puritan, Hard Rocker, Music
Groupie, Personal Groupie Growth Groupie, Damsel in
Distress, Macho Man, e Sensitive Male.

Pensa a tre persone che ti piacerebbe davvero pensare


bene di te. Scegli qualcuno che ti conosce bene beh, come
un membro della famiglia; qualcuno che conoscete poco
ma che rispettate e che di cui vorresti avere il rispetto; e
qualcuno con il quale il tuo livello di familiarità cade da
qualche parte tra gli altri due. Scrivi i loro nomi.
Immaginate queste tre persone che parlano di voi quando
non siete presenti - una conversazione in cui si dice la
verità assoluta riguardo a alla loro esperienza di te. È una
conversazione senza preclusioni su ciò che pensano e
provano tu. Ci stanno arrivando. Cosa immagina che si
dica? Rilassatevi delicatamente e riflettete su questo,
scrivendo parole chiave e frasi.
Ora chiedetevi: Cosa vorresti che queste persone
pensassero, sentissero e dicessero di te in modo sincero
conversazione? Potreste imparare qualcosa sul vostro
gesto annotando le vostre risposte.

Ora valuta la tua recitazione. In una scala da 1 a 10


(con il 10 in cima al mucchio) come pensi che che stai
facendo con ognuna di queste persone? Tutto ciò che
vorresti cambiare nel modo in cui ti relazioni con ognuno
di loro? Se sì, cosa? Non essere imbarazzato. Non c'è
niente di male in una buona recita. Ricordate, avete
sviluppato il vostro atto o i vostri atti per ragioni
perfettamente logiche: per ottenere ciò che volevate e ciò
che volevate.

credeva che ne avessi bisogno. Il tuo gesto può


funzionare in modo superbo o può essere estremamente
inefficace. L'importante impegno per voi è quello di
prendere coscienza che un atto è solo un atto e non
confonderlo con il naturale tu.

L'anima non può riposare finché l'identità lo nega.

Alcuni dei miei clienti hanno persino dato un nome ai


loro atti più familiari. Negli ultimi mesi ho incontrato Lash
Larue, la Regina Rossa; Clark Kent, il mite reporter; Suor
Mary Perfect; Peace Love Colomba sospira Madre Terra
Beatificata; Muscoli; Signor Successo; Fratello Sdraiato; e
molti altri.
Recitare può essere divertente. Non c'è niente di male
a sviluppare una recita. Tuttavia, per far sì che il tuo
gremlin vi illudete di pensare di essere, o di doverlo essere,
il vostro gesto vi farà sentire ansiosi e vuoti durante i
momenti in cui si recita male. La dura verità è che il vostro
atto è altrettanto trasparente come quella di tutti gli altri.

Prima o poi deluderete il vostro gremlin e coloro di cui


cercate l'applauso. Quando voi fare, se sei troppo
attaccato al tuo atto, sarà intelligente, per usare un
eufemismo, e il tuo gremlin avrà un il periodo di massimo
splendore. Non godrete di voi stessi - e dato che la vostra
vita è un dono, sarebbe un peccato non farlo.

godetevelo.

Atti e relazioni I Big Dogs del mio liceo avevano i capelli


piatti, la fronte bassa, il collo grande, ed erano della scuola
superiore.

giocatori di calcio. Avevo i capelli ondulati, la fronte


alta, il collo grosso, e ho fatto la squadra di calcio della
squadra di calcio della Varsity da la pelle dei miei denti. Ma
il mio collo non è diventato grande a causa di qualcosa
come i lavori agricoli o la genetica. Ha ottenuto che modo
perché ho ordinato una tracolla e dei bilancieri da Joe
Weider Products e ho lavorato come un pazzo nel tentativo
di fuggire dal mio stato naturale semi-endomorfo e di
unirsi alle fila dei Big Dogs, in modo che, come loro,
potessi pavoneggiarmi per i corridoi con un'adorante
ragazza pompon dai capelli ghiacciati sul mio braccio, o
meglio ancora, se il destino vuole, tenere il suo corpo caldo
e tenero accanto al mio. Al mio primo anno di scuola avevo
sviluppato una fiera a middlin 'Big Dog travestimento,
datazione, tra gli altri, Sally, la nostra capo cheerleader.

La prima volta che ho posato gli occhi su Sally è stato


in un pep rally. Lei saltò in aria, e mentre lo faceva io ha
intravisto le sue mutandine da cheerleader rosso vivo. In
quel momento, un fulmine sparato direttamente da Sally
mutandine nelle orbite e giù nel cavallo con tanta forza che
ho dovuto slacciarmi la coda della camicia o appaiono
ovvie. Sono caduto di testa per Sally. Lei è diventata il
fulcro della mia esistenza. Ho vissuto per Guarda Sally
camminare, toccarla, baciarla, annusare il suo profumo, e
infilare la mia lingua vivace nel suo piccolo e delicato
orecchio. Poi, dopo il nostro terzo appuntamento, ho
provato una nuova serie di sensazioni. Sally ha cominciato
a piacermi. Davvero come lei. Mi piaceva anche il suo
spirito e la saggezza con cui parlava. Mi piacevano le
ragazze prima, ma questo come e lussuria tutto in una
volta mi ha scosso. Mi piaceva tutto di Sally, una risposta
per la quale ero totalmente impreparato. Mi ha sconvolto.
Sapevo bene come baciare le labbra di una ragazza,
tenerle la mano e accarezzarle i capelli; in altre parole,
sapevo cosa fare con le parti di una ragazza. Ma non avevo
la più pallida idea cosa fare con una ragazza intera - quindi,
per lo più, quando ero con Sally, ho solo flessuoso il collo.
Sally ha consumato ogni mio pensiero per circa sei
mesi. Ho consumato ogni pensiero di Sally per circa sei
settimane. Ricordo il giorno in cui i sentimenti di Sally
sembravano mutare.

Sally era sul suo portico anteriore e io ero a circa tre


metri di distanza su una passerella che portava dal suo
portico fino al marciapiede dove era parcheggiata la mia
Ford rosa e bianca del 1955. Era abbassata davanti,
gessata, e aveva un ragno dipinto sul cruscotto. Deve
essere stata una giornata calda perché Sally indossava e
mi ricordo di aver guardato le sue belle, oh, cosi' affilate,
cremose e lisce cosce dritte, la il cui pensiero mi ha reso
ancora più caldo.

Lì stavo in piedi, bevendo a Sally con gli occhi, con il


testosterone che andava a fiumi. Ho cercato di sembrare
figo come un cetriolo mentre fletto il collo. L'ho
flessuosamente flessuoso. Non era una spirale di muscoli
di prima classe, ma non era neanche piccolo. Anche se
poteva sembrare piccolo rispetto al mio bicipite; potevo
fare il mio sinistro Il bicipite sembra un prosciutto di Natale
puntellandolo sul davanzale del finestrino laterale del
guidatore della mia Ford. I lo so perché passavo davanti
alle vetrine dei negozi per dare un'occhiata.

Stavo di fronte a Sally con i pollici appesi nelle tasche


anteriori dei miei Levi's e delle mie spalle piegato in avanti
nel tentativo di dare la massima espansione al mio collo e
di guardare il stesso tempo. I miei piedi erano paralleli e
posizionati un po' più larghi delle spalle. Ottima posizione.

Grande atto. Poi, whammo! Dal nulla, mi ha dato una


scossa. Un colpo dritto alla mia bravura. Sally mi ha
guardato, perplesso, e mi ha chiesto: "Perché stai in piedi
così? Il mio respiro si è fermato. Come faceva a sapere
che ero in piedi "così"? Ero così trasparente? I Pensavo di
sembrare sciolto come un'oca, muscoloso, figo e un po'
duro. Riusciva a capire che stavo fingendo? Ha capito che
stavo flettendo il collo fino alla paralisi imminente? Ero lì
in piedi. Preso come un cervo nei fari. Tenevo il mio bluff.
Cosa potevo dire: "Oh, sono flettendo il collo e cercando di
comportarmi come un Big Dog, in modo che tu mi
permetta presto di riattaccarti l'orecchio con la lingua"?
Così, ho mantenuto la mia posizione. Flessione completa.
Le mie ascelle cominciarono a gocciolare, e potevo sentire
i muscoli del collo i crampi.

"Tipo cosa?" Ho borbottato, sbattendo la testa su e giù,


fingendo una "Che domanda stupida".

è quello?" Guarda.

"Così, Rick. Stai in piedi in modo buffo. Sembri teso o


qualcosa del genere", ha detto. Ho provato a guardare
inalterato, disinvolto, un po' imbronciato, come Marlon
Brando in On the Waterfront. Continuai Mi gira la testa
per tutto il tempo, guardando da un lato all'altro, poi su
verso il cielo, poi di nuovo verso di lei.
Uno stratagemma. Il mio debole tentativo di sfatare la
sua mezza idea che io fossi qualcosa di meno che naturale
naturale. Poi i nostri occhi si sono incontrati. Il momento
della verità. Non è stata ingannata.

In preda al panico e all'imbarazzo, mi sono bloccato. Le


mie gonadi scattarono verso l'alto, in cerca di un riparo. Il
mio grande cane L'atto era in gioco. La mia virilità era sul
ceppo e l'ascia era in mano a Sally. Era lotta, fuga, o fess-
up time. Confessare era fuori questione. Sospirai, scagliai
la testa all'indietro e Ho alzato gli occhi al cielo. Ha
funzionato per Brando, potrebbe funzionare anche per me.
"Devo andarmene", dissi. Allora io si è girato e si è diretto
lentamente verso la mia auto. Sembrava una passeggiata
molto lunga.

Camminare e cercare di sembrare rilassati mentre si


flette il collo con tutte le proprie forze richiede finezza.

Aprire la portiera di un'auto, entrare e mettere in moto


l'auto rimanendo flessibili non è una cosa comune
concentrazione.

Le cose non sono più state le stesse tra me e Sally. Lei


aveva visto attraverso di me, Probabilmente non è la
prima volta, ma è stata la prima volta che l'ho vista vedere
attraverso di me. Non potevo sopportarlo. E se avesse
visto che ero solo un ragazzino sedicenne maldestro e
spaventato, avvolto in un muscoloso armatura con grandi
bicipiti e collo teso? E se avesse visto che non ero affatto
un Big Dog? Quindi Da quel momento in poi, mi flettevo di
più ogni volta che stavo con Sally. Non solo con il collo, ma
con tutta la mia psiche. Prima che un commento lasciasse
le mie labbra, l'ho levigato di ogni segno di dolcezza. Credo
di essere stato anche a volte è scortese. E ricordate, mi
piaceva. Mi piaceva davvero.

Ben presto, non è diventato un divertimento né per me


né per lei. Mi flettevo così tanto che l'amore e simili nel
mio cuore ha avuto un crampo. Non riusciva a uscire. In
breve tempo, io sono sparito dalla vita di Sally e lei dalla
mia.

È un inferno in una relazione se si flette tutto il tempo.

Consiglio molte persone che sono coinvolte in relazioni


importanti per loro. Ho notato che spesso le relazioni
iniziano con un accordo segreto tra due persone che suona
qualcosa del genere: "Prometto di aiutarti a convincerti di
essere come vuoi pensare di essere, se tu promette di fare
lo stesso per me".

Attori e attrici tendono a cercarsi e a recitare insieme.


Raramente dicono ad alta voce che questo è quello che
stanno facendo, ma è così. Ho visto diverse variazioni sul
"cavaliere che brilla L'armatura incontra la damigella in
pericolo". La prima scena è spesso fantastica, ma il tutto
comincia a diventano sgradevolmente intensi quando l'uno
o l'altro si stanca di recitare o vede attraverso l'atto
dell'altro.
Quando questo accade, ci sono spesso delusioni,
risentimenti e difese nei confronti della il deterioramento
del proprio atto o dell'atto del proprio partner. Mentre
emergono l'ansia e la rabbia, c'è la potenziale per una
grande quantità di conflitti e persino per la fine del
rapporto. Entrambe le parti i gremlins escono a tutta forza,
sostenendo quelle brutte paure di abbandono, dolore e
morte Di cui ho parlato prima. Il dialogo del gremlin può
avere un sapore difensivo: "Ti sta trattenendo." "E' troppo
difficile da accontentare".

"E' irragionevole." "Non è più la persona che hai


sposato".

"Non ti dà il sostegno emotivo di cui hai bisogno".

"E' troppo dipendente".

o un tono autocritico: "Merita più di quanto tu possa


dargli".

"Sei così stupido".

"Dovresti essere più forte".

"Dovresti essere meno egoista".

"Non arriverai mai a nulla".

Il lato positivo è che all'interno di tutta questa intensità


appiccicosa è una meravigliosa opportunità per due
persone di vedere i loro atti come semplici atti, e di iniziare
a stabilire un rapporto basato sul reciproco desiderio di
essere intimo, e di conseguenza di lasciare che il loro sé
naturale si incontri, si tocchi e cominci a ballare.

L'intimità richiede la capacità di condividere il naturale


te con un altro e di sperimentare il suo naturale. Non puoi
essere intimo con un altro finché il tuo contatto puro con
lui o lei è interferito dal tuo gesto. Permettere al vero te di
emergere e di essere vissuto da un altro comporta
permettendo al tuo corpo, alla tua voce, alle tue
espressioni facciali e alle tue parole di esprimerti, piuttosto
che il tuo atto, il tuo concetto di te stesso o le tue abitudini.
La rimozione di queste barriere vi lascia esposti (il che può
essere spaventoso) e disponibile per l'amore e la
soddisfazione (il che è eccitante). Eccitazione quasi
sempre Alla base della paura e dell'eccitazione c'è la paura,
e l'eccitazione è un prerequisito per potersi divertire
pienamente.

L'ATTO DELLA PERSONA PIACEVOLE Recitare può


essere divertente, purché si capisca chiaramente che non
è la propria recita. Una buona recita può farti alcuni colpi,
ti aiutano a conquistare amici e ti aiutano a guadagnarti
da vivere. Alcune delle persone più tese che sapere avere
buone azioni. Quindi, puleeze, se ti piace recitare,
goditela! Basta non prendere il tuo atto troppo Sul serio.
Se lo fai, rischi di provare una sensazione di vuoto reale.
La recitazione dovrebbe essere considerata pratica, come
sperimentazione, come un buon momento; anche come
una manipolazione ben pianificata, come una consapevole
pretenziosità, o come intrattenimento. Alcuni atti sono,
ovviamente, migliori di altri. Il modo migliore per
selezionare un atto è quello di scegliere che e' coerente
con la tua natura.

Il Pleasant Person Act è uno dei più popolari. Ho chiesto


a molti dei miei clienti, studenti e colleghi di questo atto.
Tutti ne erano a conoscenza, e alcuni l'hanno usato come
base da cui hanno hanno creato il loro stile performativo
unico. Sono rimasto sorpreso dal grado di accordo che ho
trovato tra quelli che ho consultato in merito agli attributi

essenziali del Pleasant Person Act. Eccoli qui: Ascolta


più di quanto parli.

Parlate a bassa voce, ma in modo udibile.

Non ripeterti.

Non usare più parole del necessario.

Contattare gli occhi senza fissarli.

Fate attenzione a ciò che vedete.

Non masticarti i baffi (o quelli di qualcun altro).

Lavarsi i denti almeno due volte al giorno.

Non fare rumore quando respiri.

Respira a fondo, ma non pesantemente.


Non mangiare cipolle o aglio prima degli impegni sociali.

Vestiti con abiti che ti stiano bene.

Siediti dritto ma non rigido.

Non vantarti.

Sii amichevole.

Stringetevi la mano con fermezza ma non esagerate.

Riconoscete verbalmente il vostro disagio quando lo


notate.

Riconoscete verbalmente la vostra mancanza di


comprensione quando ne siete consapevoli.

Fate domande e riflettete sulle risposte.

Sii gentile con gli animali.

Non ripeterti.

Cercate le cose che vi piacciono e commentatele.

Mantenere il corpo e i capelli puliti.

Fate una lista di controllo giornaliera delle cose da fare.

Non farne due.

Fai il resto.

Esercizio fisico più volte a settimana.


Quando si parla con un bambino, inginocchiatevi
all'altezza dei suoi occhi.

Non aspettatevi che i bambini si comportino da adulti.

Non insultare la gente.

Non parlare male alle spalle della gente.

A un terzo, dire qualcosa di carino su qualcun altro.

Mantenere il corpo rilassato.

Non forzare un sorriso.

Non interrompere.

Andate lentamente.

Usa molte frasi semplici.

Non ripeterti.

Non usare il monotono.

Utilizzare una buona grammatica.

Siate rispettosi verso i vostri anziani, senza eccezioni.

Quando le persone ti fanno visita, mettile a loro agio.


Non indossare troppa colonia o profumo.

Mantenere gli accordi.

Rispettare le usanze delle altre culture.

Fate più della vostra parte per mantenere il pianeta


pulito.

Mantenere la temperatura confortevole nella vostra


abitazione.

Svegliati presto.

Non stuzzicatevi i denti in pubblico.

Copriti la bocca quando tossisci.

Lasciatelo in pace.

Ricordati i nomi.

Non raccontare barzellette etniche e non fare insulti


razziali.

Chiedete in modo chiaro ed esplicito ciò che volete.

Assumersi la responsabilità di essere chiaramente


compreso.

Ascoltate attentamente ciò che dicono gli altri.


Chiedete chiarimenti quando siete incerti.

Scrivere in modo leggibile.

Non fare domande retoriche.

Non mangiare troppo.

Essere nel bel mezzo dell'apprendimento di qualcosa di


nuovo.

Accettare ciò che è ovvio.

Cambia la tua routine una volta alla settimana.

Cambia questa routine di tanto in tanto.

Limitare l'assunzione di zucchero senza esserne


ossessivi.

Smettila di cercare di essere qualcosa di speciale.

Non fumare.

Non ubriacatevi ovviamente e non offendete le vostre


parole.

Non fare del male a nessun essere vivente.

Quando sei in un dialogo, mettiti in contatto con quella


parte di te che è ficcanaso ma non invadente, ricordando
che la vita reale è molto più interessante della televisione.

Non siate ansiosi di verbalizzare un parallelo dalla


vostra esperienza.
Non recitare la tua gioia al punto di essere falsa.

Non lasciate che la vostra tristezza vi trasformi in


quel tipo di brontolone che è una spina nel fianco.

Non usare slick'um.

Non ripeterti.

___________________________________________
___
______________________________________________
______________________________________________
Ho lasciato qui alcuni spazi vuoti per elencare alcune delle
vostre nozioni rilevanti per il Pleasant Legge sulla persona.
Potreste voler utilizzare queste informazioni come base per
sostenere il vostro atto, quindi fate Sicuro che ciò che scrivi
riflette la tua scelta consapevole e non le tue paure e le
tue paure da gremlin.

Ricordate, non siete il vostro numero.

CONCETTI DI CIÒ CHE È COSÌ Probabilmente avete in


mano concetti non solo di voi stessi, ma anche di altre
persone, processi e relazioni. It è prezioso nel domare il
vostro gremlin per conoscere la differenza tra questi
concetti e le cose che il i concetti rappresentano. Come ho
detto nella prefazione di questo libro, "La parola non è la
cosa, né il descrizione del descritto". In parole povere, e
non c'è bisogno di applaudire la mia originalità: "C'è non
sostituisce l'esperienza". La tua esperienza.
Se la tua bocca fosse secca e la tua gola secca, potrei
dirti la parola acqua per eoni, e la bocca rimarrebbe
asciutta e la gola secca. Potrei leggerti la definizione di
acqua di Webster, e comunque avresti sete. Potrei anche
descrivervi le proprietà fisiche dell'acqua, e ancora la
vostra la sete sarebbe rimasta inestinguibile. Ma un piccolo
assaggio della cosa vera e propria chiamata "acqua"
aiuterebbe a per alleviare la vostra sete anche se non siete
stati in grado di scrivere la parola acqua, tanto meno di
definirla. Questo stesso L'analogia vale per ogni oggetto,
processo e relazione, e ha rilevanza per il processo di
domare il tuo gremlin.

Mentre si migliora la propria capacità di centrarsi e di


notare semplicemente, e mentre si continua a Se vi
esercitate in questo modo, diventerete sempre più
consapevoli dell'uso che il vostro gremlin fa dei concetti.

I concetti possono diventare convinzioni ipnotiche che


fungono da velo tra la tua essenza e il mondo come in
realtà esiste. Ecco perché il vostro gremlin li usa. Contatto
diretto con i propri ricchi l'esperienza nel momento attuale
porta all'eccitazione, e l'eccitazione è un prerequisito per
sperimentando la vitalità dell'esistenza. La mancanza di
contatto, col tempo, porterà alla noia, e La noia non è altro
che una forma di mortificazione, qualcosa che il tuo
gremlin ama che tu faccia.
Quando inizierete a differenziarvi
dal vostro gremlin, vi sarà sempre più facile nota
semplicemente il tuo velo di concetti. Per l'amor del cielo,
non cercate di liberarvene o di discutere su di loro con il
tuo gremlin. Aggrapparsi con il proprio gremlin è un grosso
errore, anche per una degna causa.
6
Diffidate di Grappling con il vostro Gremlin
Partecipare a discussioni e discussioni intellettuali con il
tuo gremlin significa pagare il tuo gremlin troppa
attenzione. Può essere un errore pericoloso.

Il tuo gremlin è per te come il Bambino di Catrame era


per Br'er Rabbit. Vuole che tu sia coinvolto con lui, ma ogni
grado di coinvolgimento porta a un maggiore
coinvolgimento. Il tuo gremlin è un tipo appiccicoso, e più
si combatte con lui, più si diventa invischiati nel suo letame
depressivo.

Se vi impelagherete con il vostro gremlin, alla fine


diventerete ansiosi, frustrati e stanchi del tutta l'attività a
portata di mano (indipendentemente dal problema).
Vorrete abbandonare l'intero argomento, ma il vostro Il
gremlin non te lo permetterà.

Il vostro gremlin vi porterà a credere che se continuate


ad analizzare il problema, voi Alla fine, cerca di capire
come uscire dall'ingarbugliamento. Il tuo gremlin è
crudele. Un veloce e esempio comune di come ci si possa
mettere nei guai con il proprio gremlin con la gelosia.

Nella mia esperienza di consulenza alle coppie, ho


incontrato centinaia di mariti gelosi e mogli. La gelosia,
come ogni processo umano, non è né innatamente buona
né innatamente cattiva. Se, tuttavia, il L'unica ricompensa
per la gelosia è la miseria per le persone coinvolte, non ha
molto senso, ora non è vero? Soprattutto se il proprio
obiettivo è quello di sentirsi bene per divertirsi. Molte delle
persone gelose che I consiglieri sono a disagio con la loro
gelosia da un lato, ma stimolati da essa dall'altro.

Di recente ho visto una coppia che si amava molto.


Chiamiamoli John e Sarah. John era molto turbato, quasi
in angoscia, perché sua moglie gli disse che aveva trovato
uno dei loro reciproci uomini amici "sexy". Questo è tutto
ciò che ha detto. Il commento sembrava innocente, anche
a John. Ma Il gremlin di John ha preso il sopravvento. Il
suo gremlin lo torturava con immagini di sua moglie più
attratta dalla altro uomo che a lui, facendo l'amore con
l'uomo, e la moglie che lo lascia (Giovanni). Come
Giovanni cominciò a si è aperto a me, ha condiviso che a
volte ha fantasticato di catturare sua moglie in un incontro
romantico con l'uomo. Alla fine si è reso conto e ha
condiviso con me che in qualche modo ha trovato l'intera
idea stimolante. Non lo rendeva felice, ma lo stimolava, un
po' come grattarsi un'eruzione cutanea. E questo è com'è
con i gremlins.

I gremlins fanno del loro meglio per farci accontentare


della titillazione piuttosto che della piena e ricca
realizzazione e contentezza. John si è interrogato per
giorni su sua moglie e le sue intenzioni. In una delle nostre
sessioni congiunte, egli Ha persino parlato con lei dei suoi
sentimenti, e ha condiviso le sue paure e le sue fantasie.
Lei gli ha dato tutte le la certezza che una persona poteva
dare all'altra, e intellettualmente le credeva. Tuttavia, nei
giorni in cui seguito, il suo gremlin ha continuato a
reintrodurre le domande e le fantasie inquietanti.

John ha cercato più e più volte di risolvere il suo


pensiero sulla questione, e ha discusso la questione diversi
volte con la moglie. A volte si convinceva della fedeltà della
moglie. Poteva vedere il la miseria che il suo gremlin
perpetuava in lui e tra lui e sua moglie. Erano entrambi
stufo di tutta la questione, ma John si sentiva ancora
obbligato a pensarci. Divenne irritabile con Sarah, e le loro
discussioni sulla questione cominciarono a sembrarle degli
interrogatori. John sapeva che quello che stava facendo
era erodere il loro rapporto, ma non riusciva a lasciar
perdere la questione. In uno delle nostre sedute, ha
paragonato la sua esperienza a quella della visione di un
film sexy e leggermente violento. Non ha hanno sentimenti
d'amore mentre attraversano il pantano confuso di fatti e

fantasie che il suo gremlin penzolava


prima di lui, ma è stato irresistibilmente stimolato da loro.

Il tuo gremlin sa esattamente come attirare la tua


attenzione, e creerà film nella tua testa perfettamente
adatto alle vostre vulnerabilità. Possono essere sexy, tristi,
violenti, spaventosi, o come una bella fata racconti, ma
certamente saranno adatti a catturare e trattenere la
vostra attenzione. Vi troverete morire dalla voglia di
conoscere il finale del film e dimenticare che l'unico vero
finale è quello di uscire dal cinema o di non prendere il film
così seriamente. Dopotutto, è solo un film.

Il problema in tutto questo scenario non era la


relazione di Sarah con un uomo sexy o anche quella di
John relazione con Sarah. Il rapporto tossico qui era quello
tra John e il suo gremlin. John stava prestando troppa
attenzione al suo gremlin. Invece di notare e sentire
semplicemente il suo gremlin chiacchiere, stava
seriamente considerando ciò che il gremlin aveva da dire
e sperava di smentirlo. Era alle prese con il suo gremlin.

Giovanni continuava a ripassare i fatti, le fantasie e le


domande sollevate dal suo gremlin, sperando di riflettere
sull'intera questione e di arrivare a una soluzione pacifica,
onnicomprensiva e duratura. A L'idea di gran lunga
migliore sarebbe stata quella di usare il primo passo del
nostro Metodo di Addomesticamento dei Gremlin:
respirare, rilassarsi, e semplicemente notare le
chiacchiere del suo gremlin senza esserne coinvolto.
Potrebbe anche avere Scelto per affrontare il suo gremlin
per un po' di tempo. La parola chiave è stata scelta qui.

Scegliere di affrontare il tuo gremlin è molto diverso


dall'essere inconsciamente risucchiato in partecipando a
un misero incontro di wrestling con lui. Quando si afferra
per scelta, si mantiene un po' di controllo sulle prese.
Anche per scelta, affrontare il proprio gremlin è sempre un
po' rischioso.

I gremlins sono tenaci, e una volta che ti hanno


coinvolto con loro è difficile scappare. Per questo ragione,
vi consiglio che quando scegliete di affrontare il vostro
gremlin lo facciate solo per pochi secondi o minuti alla
volta, e solo dopo aver impostato un limite di tempo molto
preciso per la presa. Fai certi di fermarsi alla fine del
periodo di tempo. Da uno a cinque minuti è di solito più
che sufficiente per afferrare tempo. Una volta fissato il
limite di tempo in anticipo, entrate lì dentro e aggrappatevi
al vostro cuore. Avere una palla. Fantasticare, analizzare,
rimuginare, ossessionarsi, eccitarsi, agitarsi, lasciarsi
andare, deludersi, essere felici, eccitato, spaventato,
qualsiasi cosa per qualche minuto. Poi fermati, concentrati
e usa il tuo "sto addomesticando il mio mantra da gremlin".
Ricordati di quel posto speciale dietro il tuo cuore e
considera il tuo respiro che passa sopra di essa e
spazzolando delicatamente contro di essa.

Il tuo gremlin è abile nel creare una casa cerebrale di


specchi. Anche se in qualche rara occasione riesci a
organizzare i concetti nella tua testa in modo tale da
sentirti come se fossi il Se il tuo gremlin è il vincitore
intellettuale, ti assicuro che non durerà. Nel giro di pochi
minuti o, nella migliore delle ipotesi, un pochi giorni,
solleverà di nuovo l'intera questione e vi ritroverete a
lottare disperatamente per risolvere l'intera faccenda da
capo. Domare il tuo gremlin non ha assolutamente nulla a
che fare con discutendo con lui. Ricordate anche che
domare il vostro gremlin non ha niente a che fare con il
provare e che si sforza. È un metodo preciso su cui fare
affidamento: Semplicemente notare Scegliere e giocare
con le opzioni Essere in processo Quando iniziate a
sperimentare direttamente come siete e chi siete, i miti del
vostro gremlin, il abitudini che vi ha convinto ad accettare,
e i concetti che perpetua su cui queste abitudini sono in
base al quale si verificherà una regolazione automatica
verso l'alto del vostro livello di soddisfazione. Perché
questo è così, io non lo so, ma è così ed è così da sempre.
Come ho detto prima, alcuni chiamano questo fenomeno
la "Teoria Zen del cambiamento". Eccolo di nuovo: Mi
libero non cercando di essere libero, ma semplicemente
notando come mi sto imprigionando nel proprio nel
momento in cui mi sto imprigionando.
7
Riportare alla luce le vostre
abitudini e i vostri concetti Completare l'esercizio che
segue sarà utile per farvi capire alcune delle abitudini e
delle concetti che il vostro gremlin potrebbe usare per
confinarvi. Basta rilassarsi, respirare e divertirsi mentre si
gioca nel contesto del seguente esperimento. Non è
necessario lavorarci o sforzarsi.

IL TUO PRIMO STORDIMENTO Permettetevi di ricordare


per un momento una casa in cui avete vissuto tra i 3 e i 7
anni. Se hai vissuto in più di una casa in quel periodo,
scegli quella di cui hai il più caldo sentimento. Creare un
disegno dell'abitazione in stile "houseplan" (come se si
fosse sopra di essa, con lo sguardo rivolto verso il basso).

Se frasi come "sono un artista terribile" o "odio


disegnare" ti passano per la testa, notale e e poi lasciarli
andare. Questi sono concetti che il vostro gremlin vi sta
nutrendo. È ingannevole. Basta rilassarsi e disegnare la
vostra casa come la ricordate. Per l'amor del cielo, non
preoccupatevi delle proporzioni o della disposizione
precisa.

Qui, come esempio, c'è un disegno della casa in cui sono


cresciuto: Ora, solo per un momento, permettetevi di
riflettere su ogni stanza della casa. Annotare la chiave
parole e/o disegnare simboli in ogni stanza pertinenti ai
vostri ricordi di essere in quella stanza.

Ricordate che queste esigenze non hanno senso per


nessuno tranne che per voi, e ricordate anche che c'è Non
c'è assolutamente modo di sbagliare. Godetevi il processo.
Potreste rimanere sorpresi da quanto o come Poco te lo
ricordi. Si possono ricordare le immagini appese alla
parete, un disegno sul pavimento o moquette, mobili, o
anche modanature intorno alle porte. Quanto o quanto
poco ricordi è di no importanza reale. Non è meglio
ricordare molti dettagli che ricordarne solo alcuni. Questo
non è un test. È un esercizio, e vi viene offerto
nell'interesse dell'autoesplorazione e del divertimento.
Rilassatevi. Vai a lentamente.

Permettetevi di ricordare ogni stanza. Potreste


ricordare aromi, una sensazione generale, o anche un
colore associato ad una data stanza. Probabilmente vi
accorgerete delle variazioni del vostro fisico
esperienza mentre lasciate che la vostra consapevolezza si
sposti da una stanza all'altra. Notate semplicemente le
vostre emozioni e pensieri mentre lo si fa, annotando
qualche parola o simbolo come promemoria dei propri
ricordi.

Per quanto mi riguarda, in questo momento ricordo la


sensazione di giacere accanto a mio padre nella casa dei
miei genitori.
camera da letto. Stavamo ascoltando un incontro di
boxe alla radio. Ricordo il buon odore di mio padre e
quanto fosse caldo il suo pigiama di flanella mentre mi
sdraiavo accanto a lui. Credo che Ezzard Charles stesse
facendo boxe. I Non so se ho mai pensato a questa
esperienza prima d'ora, ma in questo momento sembra
che sia stata estremamente piacevole. Ero molto felice lì
vicino a lui.

Vivendo nella casa che hai disegnato, hai avuto un gran


numero di esperienze, e da queste esperienze si sono
formate molte idee su chi sei, sulle relazioni e sulla natura
di esistenza. L'apprendimento che avviene in modo
esperienziale è molto radicato. È come se l'apprendimento
fosse nel nostro ossa piuttosto che semplicemente nel
nostro intelletto. Spesso i nostri apprendimenti
esperienziali e le credenze che formiamo come Il loro
risultato è al di fuori della nostra consapevolezza. Sono
così tanto una parte di noi che per fare un passo indietro
e È difficile vederle oggettivamente, eppure ci colpiscono
giorno dopo giorno in ogni situazione immaginabile.

Affinché possiate diventare un po' più consapevoli delle


credenze e delle abitudini che vi siete formati vivendo in
questo casa, ho incluso qui sotto alcuni elementi ai quali
potete rispondere. Rilassatevi mentre leggete ogni articolo
e Sii onesto con te stesso. Rispondete a questi elementi in
base a ciò che avete visto e sentito, non a ciò che sono
stati informati.
Da quello che hai vissuto in questa casa, cosa hai
imparato: Il sito espressione di amore
______________________________________________
_______________________ Fisico accarezzare tale
come abbracciando e baciare
______________________________________________
_____ Come rabbia è gestito
______________________________________________
________________________ Come decisioni sono
fatto
______________________________________________
______________________ Il sito espressione di
tristezza
______________________________________________
_____________________ Il sito espressione di gioia
______________________________________________
________________________ Fiducia
______________________________________________
_____________________________________ Onestà
______________________________________________
___________________________________ Come
uomini sono __________________________________
____________________________________________
Come donne sono
_______________________________
____________________________________________
Come smart voi sono
____________________________
____________________________________________
Come abile a leader voi sono
____________________
____________________________________________
Informazioni su il vostro atletico Capacità
_____________________
____________________________________________
Informazioni su il vostro creativo Capacità
_____________________
____________________________________________
Come amabile voi sono
___________________________
____________________________________________
Come simpatico voi sono
__________________________
____________________________________________
Come attraente voi sono
__________________________
____________________________________________
Guardate le vostre risposte a tutti gli elementi di cui sopra
e consideratele come rappresentative di un pochi dei
concetti secondo i quali avete avuto la tendenza a condurre
la vostra vita. Guardando ognuno di questi Se si impara,
ci si potrebbe chiedere: "Conduco ancora la mia vita in
accordo con queste idee? Se è così, voi potrebbe chiedere:
"Questo apprendimento ha un valore nella mia vita oggi?
Tiene conto di chi sono oggi? Questo apprendimento è
quello che ho modificato nel tempo? È questo
l'apprendimento che voglio riconsiderare da questo punto
di vista? in avanti?" Per rispondere a queste domande,
portiamo il nostro esperimento un po' più lontano. Il
seguente riempimento...

gli oggetti in bianco vi aiuteranno a prendere coscienza


di alcuni dei concetti di voi stessi che potreste ancora
essere che vivono dentro.

Usate il pensiero di primo livello nel rispondere ad essi.


Il pensiero di primo livello è il semplice processo di
riflettere su un dato argomento durante un paio di facili e
completi respiri. È un'alternativa superiore a che si agita e
si preoccupa e, a volte, è più efficiente di un pensiero
analitico approfondito. Pensiero di primo livello implica la
vostra innata capacità di fornire informazioni utili in modo
rapido e senza sforzo, ed è particolarmente prezioso per
imparare a conoscere se stessi e per entrare in contatto
con i propri emozioni, concetti e preferenze.

COSA PENSI DI TE Prendete semplicemente un paio di


respiri pieni e limpidi, permettendo alla vostra mente di
concentrarsi su ogni elemento qui sotto.

Fidatevi del vostro pensiero di primo livello. Le tue


risposte sono tra te e te, e devono essere vere solo per te

qui e ora. Sii onesto. È importante essere tranquilli e


rilassati per dare il meglio di sé in questa attività sparato.
Ricordate ciò che avete imparato sulla scelta, e se non
siete entusiasti di rispondere a questi oggetti ora, non
farlo. Quando siete pronti, prendete della carta e qualcosa
con cui scrivere e tuffatevi in l'esperienza.

Sono incredibilmente
_______________________________.

Sono un
pessimo_________________________________.

Io sono
______________________________intelligente.

Ho un talento per _____________________________.

Sono estremamente bravo in


________________________.

Sono un(n) _____________________________atleta.

La maggior parte gente chi davvero sapere me


pensa che I sono
___________________________________________ .

Non imparerò mai a ___________________________.

Sono una persona


ordinaria_________________________.

Attenetevi a ciò che viene fuori per primo. Non


discutete, annotatelo e annotatelo. Ogni risposta che stai
annotando è un'idea. È tutto - un'idea, un concetto, un
credo, un'immagine, un'immagine, una parte intangibile di
clamore. Ma è un po' di baccano intangibile che è
potentemente ipnotico, e se viene lasciato a mentire
inosservato nel vostro inconscio, permeerà la vostra
esperienza e detterà il vostro futuro. L'ipnotico Le
immagini nella vostra mente predispongono le vostre
reazioni alle vostre esperienze di vita. L'autoipnosi è come
un processo costante e perpetuo per gli esseri umani come
il respiro. Quindi se il vostro desiderio è quello di diventare
giocatore esemplare al gioco della vita, è il momento di
raddrizzarsi, volare a destra, e darsi una fiera e La
possibilità di essere il meglio che si può essere e di avere
il miglior tempo possibile. Uno scatto basato su chi sei ora,
non su chi hai deciso di essere ai vecchi tempi. È tempo di
prendere coscienza della vostra concetti. È il momento di
prendere coscienza delle proprie convinzioni ipnotiche.

Le vostre risposte sui punti precedenti e quelle che


seguono vi daranno alcuni importanti indizi come a come
potreste limitare o aiutare il vostro piacere e la vostra
produttività. Continuiamo ora.

La mia vita è
____________________________________.

Il mio futuro sarà ________________________.

Preferirei essere _____________________________.

Anch_________________________________'io lo
sono.
Andiamo. Sii onesto. È più importante fidarsi del
proprio pensiero di primo livello che dipingere un bel foto.

Come amante, io sono


_______________________________.

Il mio corpo è
__________________________________.

La mia salute è
_________________________________.

Io sono _______________________________da
guardare.

Io sono
______________________________prospero.

Portando le credenze prevalenti su di te in primo piano


nella tua mente cosciente come che hai appena fatto, hai
già cominciato a diminuire il loro controllo ipnotico su di
te. Ricorda lo Zen Teoria del cambiamento di cui abbiamo
parlato prima: Mi libero non cercando di essere libero, ma
semplicemente notando come mi sto imprigionando nel
proprio nel momento in cui mi sto imprigionando.

Ogni volta che notate semplicemente uno dei nastri


meno positivi del vostro gremlin, soprattutto se farlo
mentre il nastro viene riprodotto, si può assistere ad esso
con un senso di rilassato distacco, anche con umorismo, e
puoi scegliere la tua risposta. Questo vi dà la naturale
possibilità di valutare l'umorismo del nastro.
valore nel contesto della situazione attuale. Non c'è
bisogno di sforzarsi di cambiare o di perdere tempo ad
approfondire il tuo passato per scoprire l'origine del nastro.
Rilassatevi e mettete la vostra consapevolezza sul
messaggio. Davvero occuparsene. Alzate il volume per
qualche istante. Ascoltatelo ma non prendetelo troppo sul
serio. Fate così in alcune occasioni. In breve tempo il
messaggio sul nastro, se è falso, obsoleto, o
semplicemente non più benefico per voi, inizierà a sbiadire
di intensità.

Il vostro gremlin vi attaccherà con tattiche di paura


sotto forma di previsioni catastrofiche e dolorose ricordi
nel tentativo di mantenere i concetti e le abitudini
autolimitanti. Seguite la sua guida e sentirsi blah dal
ripetere gli stessi comportamenti più e più volte, blu dal
sentire che nessuno lo sa il vero te, o imbottigliato da
un'eccessiva censura delle vere espressioni di te stesso.

Il tu naturale, d'altra parte, è magistrale nel modificare


l'autolimitazione e controproducente pensieri e tratti, una
volta che li hai portati e il tuo gremlin sta gemendo
nell'ombra. Il più luminoso la luce che risplende sulle
vecchie paure, le credenze superate e i comportamenti
abituali ingombranti, meglio è il naturale tu, l'osservatore,
puoi vedere l'assurdità che c'è in loro.

Più tardi, quando parleremo di giocare con le opzioni,


esploreremo altre strategie per sventare il vostro Gremlin.
Per ora, sappiatelo: Il semplice accorgersi è uno
strumento potente.

REALTÀ E DUALITÀ Quando iniziate a notare le vostre


abitudini e i concetti su cui si basano le vostre abitudini, il
vostro gremlin insistere sul fatto che sono necessari per il
vostro benessere. Può farlo sollevando un putiferio a tutto
campo e facendo richieste, spaventandovi con aspettative
catastrofiche sul futuro, ricordandovi di le brutte
conseguenze delle vostre azioni in situazioni passate,
quando non lo ascoltavate, e anche da Mettere
delicatamente il suo braccio intorno a voi e convincervi che
ha a cuore il vostro interesse.

Indipendentemente da come si presenta, è il vostro


gremlin e la sua visione di "ciò che è tale" è fondata su
finzione. Siate consapevoli di lui. Non è necessario cercare
di ignorarlo o di combatterlo. Basta notare lui. Dal vostro
punto di vista di essere centrati, potrete sentire le sue

chiacchiere. Ascoltatelo, e pensatela


come se fossero solo chiacchiere. Ricordati di affrontare il
tuo gremlin: perdere con il tuo gremlin è perdere con il tuo
gremlin. Al punto si inizia a combattere con il tuo gremlin,
sei in quello che io chiamo uno stato di dualità.

Domare il tuo gremlin richiede che tu sia nella realtà,


non nella dualità. Quando sei nella realtà, il tuo L'energia
fluisce liberamente dentro di voi ed è a vostra disposizione
per il vostro uso in relazione al mondo. Ecco un semplice
concettualizzazione di una persona che si sente intera e
nella realtà piuttosto che nella dualità: Quando si sente
questo tipo di completezza, si è più sensibili al proprio
ambiente, compreso il le persone che ci sono dentro, e al
tuo corpo fisico. Si può percepire, amare, risolvere
problemi, creare e persino combattere vicino al tuo pieno
potenziale. Hai tutte le tue energie a disposizione in questo
stato, e di conseguenza si può godere più pienamente di
questa vita. Quando, invece, la vostra energia è legata a
un'energia interna conflitto, cioè una dualità, non ti rimane
molta energia per sperimentare e godere del tuo corpo, del
tuo la vita, o il mondo che ti circonda.

In questo stato d'animo, vi sentirete ansiosi e/o


scontenti e/o imbottigliati e/o vuoti. In A breve non ti
divertirai. Il tuo gremlin preferisce che tu rimanga in uno
stato di dualità. Ecco un concettualizzazione di una
persona nella dualità: Permettetemi di ricordarvi di fare
un favore a voi stessi e di leggere e godere di questo libro.
Non fatelo, ripeto, non cercare di capire niente. Il vero si
capisce quello che si è letto. Nessuna analisi è necessario.
Rilassatevi e respirate. Se vi sentite confusi e/o distratti,
fermatevi per un po'.
CONSIGLI PER NOTARE SEMPLICEMENTE IL VOSTRO
GREMLIN Un gremlin non rilevato può creare asma,
attacchi di cuore, ulcere, colite, mal di testa, mal di
schiena, nevrosi, psicosi e qualsiasi altra malattia si possa
immaginare. Voi, tuttavia, non avete nulla da preoccuparsi
fino a quando si è in grado di notarlo semplicemente. Siate
molto precisi nel notare qualsiasi tensione nel vostro
corpo, perché questo vi indicherà la presenza del vostro
gremlin.

Se, ad esempio, notate che il


vostro respiro è poco profondo, fate attenzione a quanto è
poco profondo è. Se il collo è stretto, quali muscoli copre
la tenuta? Quanto è stretto il collo? Se avete un mal di
testa, quanto in profondità nel cranio va il dolore? Quali
sono i parametri del dolore? Si può immaginare un colore
che descriva il dolore? Quale potrebbe essere il colore?
Notate semplicemente il vostro corpo e il effetto del tuo
gremlin su di esso. Come noterete, questi effetti
diventeranno sempre più evidenti, così come il tuo gremlin
in persona. Analisi, giudizio e tentativi di cambiamento non
sono necessari.
Per i prossimi giorni, si prega di indicare i punti in cui la
tensione si fa sentire nel corpo. Notate il vostro mascelle,
spalle, collo, testa, testa, schiena, genitali e stomaco.
Notate l'effetto della tensione sul vostro respirare.
Ascoltate le chiacchiere del vostro gremlin quando rilevate
questi sintomi. Notate come il vostro Il gremlin ti spaventa
e/o quello che ti dice di te. Illumina le sue riflessioni con
una luce brillante e/o il suo abuso verbale a tutto campo,
e scegliere di occuparsene per un periodo limitato o di
dirigere il vostro consapevolezza altrove.

Quando il tuo gremlin lavora davvero su di te, ti seguirà


a tal punto che ti senti come se fossi assorbito da lui.
Durante questi momenti sembrerà che tu diventi lui. Come
il tuo gremlin, ti sentirai presuntuoso, sulla difensiva, avido
e persino meschino. Il tuo atteggiamento verso gli altri
sarà difensivo e manipolativo. Avrete un investimento
eccessivo nel fare certi di non essere sfruttati. Il vostro
corpo può sentirsi stretto e questa tensione può
manifestarsi in un sopracciglio solcato, mal di testa, mal di
stomaco, o semplicemente una leggera tensione. I vostri
pensieri possono diventano estremamente rapidi. Il potere
con il quale il vostro gremlin cercherà di schiacciare il
vostro essenza e il naturale si può essere così intenso che
si può anche non notarlo a meno che non si permetta il
tipo di autoconsapevolezza che abbiamo praticato prima.
Usate ciò che avete imparato sulla centratura te stesso.

Riflettete e mettete in pratica ciò che state imparando.


Ricordatevi di farlo: Respira.
Concentrati su te stesso.

Usa il tuo mantra "Sto domando il mio gremlin".

Nota dove finisci e tutto il resto comincia: la tua pelle.

Stabilisci il qui e ora come una base da cui far


risplendere i tuoi riflettori di consapevolezza.

Usate i riflettori della vostra consapevolezza per notarlo


semplicemente: - Il tuo corpo - Il mondo che ti circonda -
Le vostre abitudini - I vostri concetti - Le chiacchiere del
tuo gremlin Mentre è controproducente costringersi a
cambiare uno schema di comportamento abituale o un può
essere molto produttivo sperimentare il cambiamento una
volta ogni tanto. Nel Gremlin-Taming Metodo, questo
passo si chiama giocare con le opzioni.

8
Scegliere e giocare con le opzioni
Voglio sottolineare la parola giocare con le opzioni. Giocare
significa divertirsi, e E' proprio questo che intendo.
Sperimentare il cambiamento può essere spaventoso.
Quando si cambia un modo abituale di rispondere alle
emozioni e alle circostanze della vita, non saprete davvero
se siete che vanno a prendere rose o pomodori marci.
Come ho detto, però, sotto la tua paura c'è probabilmente
eccitazione. Se si può godere l'eccitazione e
l'imprevedibilità insita nel lasciarsi andare a quelle abituali
e i concetti su cui si basano, il vostro Metodo Gremlin-
Taming sarà un metodo di domotaggio senza intoppi.
uno.

Godersi il processo è parte integrante del domare il


proprio gremlin. Il tuo gremlin vorrebbe che tu credere che
sentirsi bene richieda di lavorare sodo, di sforzarsi, di
sventrare, di provare, di analizzare, di grugnire,
lamentarsi, risolvere le cose, e soprattutto preoccuparsi.
La verità è che non c'è una causa-effetto positivo
correlazione tra l'azione implicita di uno qualsiasi di questi
termini e l'acquisizione di un autentico senso di semplice
pace e contentezza.

Il vostro senso di soddisfazione e soddisfazione


interiore aumenterà man mano che migliorerete il vostro
gremlin- abilità di addomesticare; cioè, man mano che si
diventa più abili a notare semplicemente il proprio corpo,
il mondo circostante voi, le vostre abitudini per rispondere
alle vostre emozioni e alle circostanze della vita, e i vostri
concetti; scegliere e giocare con le opzioni; ed essere in
processo.

Se sei consapevole di dire a te stesso che dovresti


cambiare, il tuo gremlin ti ha fatto bufalire.

Dovrebbero, dovrebbero e devono essere termini


gremlin che smorzano lo spirito della sperimentazione.
Invece, semplicemente cambiare, tanto per cambiare.
Gioca. Quando si prende coscienza di un concetto obsoleto
o di una vecchia abitudine comportamento, prendete in
considerazione la possibilità di giocare con il cambiamento
del comportamento. Cambiare per il momento. Fare voto
di cambiare ti prepara per sempre ad un attacco da
gremlin, poiché quell'astuto maestro della miseria
trasformerà il tuo voto in un Dovrebbe essere il modo per
colpirti in testa. Fare voto di cambiare per sempre non
sarebbe altro che sviluppare una nuova abitudine o un
nuovo atto. Certo, può essere un'abitudine o un atto più
costruttivo di quello che voi ma qualsiasi abitudine o atto
può limitare il vostro potenziale per condurre una vita
creativa e piacevole. Ancora una volta, la parola chiave è
scelta.

ESSERE A SCELTA Essere a scelta da una situazione


all'altra e da un momento all'altro è di vitale importanza
nell'addomesticamento il tuo gremlin.

A volte ho incontrato persone che hanno avuto una


piccola consulenza. Un po' di consulenza è come un piccolo
conoscenza del karate. Può metterti nei guai. Ecco uno
scenario comune: Una donna va in terapia e si rende conto
della sua tendenza a reprimere la sua rabbia per tutta la
vita.

La sua ritrovata consapevolezza è così eccitante che


sviluppa una nuova regola. Invece di pensare che lei non
dovrebbe esprimere la sua rabbia, ora crede con fervore
che dovrebbe sempre mostrare la sua rabbia. Lei ha ha
sviluppato quella che io chiamo una nevrosi "invertita" e
non è migliore di prima. Il suo gremlin, in attesa di le ali,
o continuerà a tormentarla su quanto sia terribile la sua
rabbia o, con un improvviso spostamento di tattica,
comincerà a rimproverarla ogni volta che non è del tutto
onesta sui suoi sentimenti di rabbia, dicendole che
dovrebbe esserlo. Ricordate: Per addomesticare il tuo
gremlin non è necessario sviluppare nuovi shoulds. Al
contrario, Semplicemente nota Scegliere e giocare con
le opzioni Essere in processo Ad esempio, se il vostro
gremlin vi ha convinto che alcune delle vostre emozioni
sono pericolose o sbagliato o che non ne hai diritto,
potresti sentirti in preda al panico quando provi queste
emozioni. Se, su d'altra parte, il tuo gremlin ti ha convinto
che alcune potenti emozioni sono fisicamente intollerabile
e ti farà male quando li tieni dentro, può incoraggiarti ad
esprimerli immediatamente e senza rispetto per gli altri.
Per il momento puoi sentirti meglio, ma a lungo andare il
vostro gremlin vincerà facendovi sentire ansiosi, colpevoli,
isolati o vuoti. Rispettate il vostro l'inganno del gremlin.

RESPIRARE E VIVERE APPIENO L'ESPERIENZA Se,


invece di ascoltare il vostro gremlin, vi limiterete a
respirare, a sentire le vostre emozioni e a dare loro molto
di spazio nel vostro corpo, noterete che queste emozioni
non sono altro che semplice energia, e per L'esperienza
dell'energia è sentirsi vibranti e vivi. Dopo tutto, le
emozioni sono destinate ad essere sentite e pienamente
esperienza e usato a beneficio della vostra esistenza. La
rabbia non è intrinsecamente malvagia, la tristezza non è
implicano automaticamente depressione, i sentimenti
sessuali non generano automaticamente promiscuità, la
gioia non è la stessa cosa dell'irresponsabilità e della follia,
e la paura non è uguale alla vigliaccheria. L'unica volta che
le emozioni diventano pericolose quando abitualmente le
imbottigliamo o le scarichiamo impulsivamente senza
rispetto per gli altri esseri viventi.

Le emozioni non spariranno semplicemente perché non


le riconoscete o non le esprimete. Dal Allo stesso modo,
non è necessario esprimere ogni emozione verso l'esterno.
Quando si comincia a pagare più vicino e una maggiore
attenzione alle vostre emozioni e ai loro effetti sul vostro
corpo, noterete che non c'è nulla in un'emozione di cui aver
paura. È solo il tuo gremlin che ha paura delle tue
emozioni, perché lui sa che quando li si sperimenta
pienamente, senza giudizio, si prova un semplice senso di
e quella sensazione di vitalità è la chiave per godere
appieno del vostro dono della vita.

Il tuo gremlin preferirebbe che concentrassi la tua


attenzione su di lui invece di sperimentare semplicemente
le tue emozioni. Spesso, in quella che sembra essere una
situazione intensa, se ci si prende il tempo per rilassarsi e
semplicemente notare ciò che si sente, ricordando a se
stessi che non si deve fare nulla con il proprio emozioni e
che le emozioni non sono pericolose, sperimenterete un
senso di potenza rilassata. Questo senso è stato descritto
in molti modi, compreso il sentirsi auto-realizzati,
integrati, interi, felici, amorevole, centrata, nella zona,
alta, buona, buona, e fiabesca. Come si prende il tempo di
sperimentare semplicemente le sensazioni fisiche note
come emozioni, comincerete a goderne sempre di più.
Scegliere le opzioni per cosa farne diventeranno più facili
e più divertenti. Potrebbe anche sembrare un avventura.

Anche in questo caso, una delle opzioni più


comunemente trascurate è quella di dare alla vostra
emozione del momento molto di spazio dentro di te. Cioè,
per respirare e vivere appieno l'esperienza.

Un'altra opzione è cambiare, tanto per cambiare.

CAMBIAMENTO PER UN CAMBIAMENTO Quando si


decide di esprimere all'esterno una particolare emozione,
ha senso scegliere un'opzione per averlo fatto che ti fa
sentire bene dentro e allo stesso tempo ti fa avere quello
che vuoi dal vostro ambiente. Il processo di selezione di
questo tipo di opzioni è ciò che rende il domare il vostro
gremlin un'avventura divertente, perché qui è dove si può
essere creativi. Rimarrete sorpresi dalla opzioni a cui si
può pensare per esprimersi una volta che si è entrati nella
scelta e nel gioco delle opzioni.

Occasionalmente, potreste selezionare opzioni che


ritenete coerenti con la vostra personalità (o il tuo atto del
momento). In altri momenti, potreste selezionare opzioni
che sono totalmente fuori dal carattere per te. E allora?
Essere fuori dal personaggio. Essere fuori dal personaggio
potrebbe aiutarti a rovinare la tua recita, e da ora
riconoscete comunque il valore minimo del vostro gesto.
Gioca.
Se la tua tendenza è stata quella di comportarti
timidamente quando ti viene fatto un complimento,
considera di giocare con un'altra opzione. La prossima
volta che qualcuno fa capire che è bello conoscerti, fai un
respiro profondo e godersi il momento. Potresti anche
annunciare: "Che bella sensazione! Dimmi di più". Cambia
per un cambiamento. Fatti un giro.

Se, quando sei in conflitto con gli altri, la tua abitudine


è stata quella di spaventarti per soffocare la tua rabbia,
guarda dritto negli occhi la tua paura e chiediti qual è la
cosa peggiore che può accadere se esprimi te stesso.
Considerate di descrivere onestamente la vostra
esperienza attuale. Potreste, per esempio, provare la
vostra versione di una o qualsiasi combinazione di queste

affermazioni: "C'è qualcosa che


voglio dirti, ma ho paura che tu ti arrabbi. Sei tu Vuoi
ascoltarmi?" "Sono arrabbiato con te. Ciò che è anche
vero è che ti rispetto e apprezzo il nostro rapporto".

"Tu sei importante per me e voglio che rimaniamo


amici, e ci sono alcune cose che tu sei fare queste cose mi
sta facendo impazzire".
"Sono titubante a parlare con voi di una certa
questione delicata, ma non mi piace sentire quello che
sono sentire e vorrebbe chiarire la situazione. Siete aperti
a una discussione franca?" "Vorrei che ascoltaste tutto
quello che sto per dirvi e che lo consideraste davvero
davanti a voi rispondete".

"Voglio ascoltarti davvero e voglio che tu mi ascolti".

"Questa può essere una conversazione difficile per noi,


perché la mia tendenza può essere quella di parlare male
e la vostra può essere quello di darmi quel tuo ghigno.
Mentre facciamo questa conversazione, facciamo uno
sforzo per trattatevi l'un l'altro con amore e rispetto".

Parametri comportamentali Un
parametro comportamentale è un limite che si pone
consapevolmente e ponderatamente sulle proprie azioni.
It può essere utile per addomesticare il tuo gremlin. Non è
in alcun modo inteso a limitare i vostri pensieri o
sentimenti, solo le tue azioni. Come ho detto, tentare di
legiferare internamente contro un pensiero o un'emozione
può creare in voi uno stato psicologico di conflitto o di
dualità. Ricordate, non potete essere nella realtà e nella
dualità allo stesso tempo, e l'essere nella realtà è un
prerequisito per domare il tuo gremlin e godere di te stesso
e la tua vita. (Inoltre, è l'unico posto dove si può trovare
del buon cibo messicano).

Un parametro comportamentale è un grande aiuto per


alleviare l'ansia. Un bambino che gioca su una scogliera
probabilmente si sente molto meno ansioso se gli è stato
mostrato in anticipo un alto recinto che lo separa da il
bordo. Potete divertirvi a sperimentare le opzioni nel
contesto del vostro comportamento.

parametri una volta che si è chiariti quali sono i


parametri. Nel definire i parametri, è importante fare certi
di essere un prodotto dei vostri desideri attuali piuttosto
che un prodotto delle paure del passato.

Ad esempio, essere sessualmente monogami perché ti


è sempre stato detto che dovresti essere maggio si traduce
in una sensazione di intrappolamento; ma scegliere di
essere monogami per migliorare la propria il rapporto con
la vostra stretta principale può essere rinvigorente.
Ricordiamo che il processo generale di addomesticamento
il vostro gremlin è semplicemente notare, essere a scelta
e giocare con le opzioni, ed essere in processo. Per quanto
riguarda giocando con le opzioni, finora ne abbiamo
discusse due: Respirare e vivere appieno l'esperienza
Cambiare per cambiare ACCENTUANDO L'OVVIO
Esploriamo un'altra possibilità di giocare con voi.
Chiamiamola opzione che accentua l'ovvio.

Ricordate, più luminosa è la luce che risplende sulle


vecchie paure, le idee superate e le abitudini ingombranti,
la meglio si può rilevare l'assurdità in loro. Per divertirsi a
esporre nozioni e credenze antiquate, Pensate a dei modi
per accentuarli. Fritz Perls, psichiatra e insegnante
veramente brillante, è stato un mago quando si trattava di
accentuare l'ovvio. Fu uno dei diversi pionieri che sviluppò
un potente approccio psicoterapeutico noto oggi come
terapia della gestalt.

L'approccio di Fritz Perls è stato efficiente ed efficace


soprattutto perché si trattava di una negoziazione
esistenziale con l'esperienza del cliente nel qui ed ora;
persone fenomenologiche leader per osservare e
sperimentare come tendevano a sentire, pensare e
comportarsi, piuttosto che il perché; ed esperire - in modo
vivido accentuando i comportamenti abituali del cliente e i
concetti su cui essi si basano in modo che poteva essere
sentito e osservato con un atteggiamento di "indifferenza
creativa".

È possibile utilizzare questo stesso tipo di approccio


esistenziale, esperienziale, fenomenologico per migliorare
la tua vita. Per farlo, basta notare e sottolineare l'ovvio
fino all'assurdo, se lo si desidera.
Sperimentate la formazione di un'immagine mentale di
voi stessi che agisce sui vostri sentimenti. Se, per
esempio, si osserva te stesso restringendoti da un conflitto
o nascondendoti da una sfida, prova a formare
un'immagine mentale di te stesso che reciti i tuoi
sentimenti. Immaginate di diventare sempre più piccoli, o
di tremare con paura, o nascondersi o rannicchiarsi in un
armadio buio, o meglio ancora - se la situazione vi offre
l'opportunità -in realtà, ritoccare la postura, o abbassare
la testa, o andare a nascondersi in un armadio o a
camminare come te avere la coda tra le gambe. Dare al
naturale voi la possibilità di osservare lo strano
comportamento e la convinzione su cui si basa.

Siate creativi e giocherelloni con il processo di


accentuazione dell'ovvio. Se, per esempio, si nota Tieni la
tua rabbia dentro di te al punto che ti senti come un tuono,
accentua il sentimento. Tieni il tuo respiro, gonfiarti molto,
poi andare a guardarti allo specchio. E non trascurare uno
dei i modi più semplici per accentuare l'ovvio, cioè
descrivere verbalmente a qualcun altro ciò che sei notando
di te stesso (nel momento stesso in cui lo stai notando.)
Diciamo, per esempio, "Sono davvero pieno di rabbia in
questo momento e mi sento come se mi tenessi tutto
dentro e mi sentissi gonfiare come un "Nuvola di tuono".

Oppure, diciamo che il tuo gremlin ti sta mettendo giù


- il che significa che sei incapace o indegno, perché
esempio. Accentuare le sue chiacchiere parlando ad alta
voce o alzando il volume. Inventare un gremlin voce se
vuoi. Spesso vedrete l'assurdità nella diatriba del vostro
gremlin. Andate tutti fuori come date gioca al suo
monologo. Potrebbe essere qualcosa del genere: "Tu,
miserabile delinquente. Non riuscirai mai a calcolare a
qualsiasi cosa. Il suo impegno verso la mediocrità è
sconcertante. Non sono sicuro che tu possa lavorare a
modo tuo fino a "così così così". Lascia perdere. Anche chi
vi è vicino si sta stufando. Finirai per diventare vecchio e
da solo e che vive in un vicolo che viene rosicchiato dai
topi".

Anche se i vostri gremlins e gli spaventosi scherzi del


vostro gremlin hanno in loro un elemento di verità, come
voi accentuate le chiacchiere del vostro gremlin vi
renderete conto dell'assurdità insita nella scelta per
trascorrere momenti preziosi della vostra vita limitata ad
ascoltarlo.

Basta notare il messaggio che il vostro gremlin vi sta


inviando nel momento in cui il messaggio sta giocando ti
dà una certa distanza, non solo dal messaggio ma da quel
mostro della mente - il tuo un gremlin personale.

Il tuo gremlin non è solo il messaggio autolimitante


nella tua testa. È la forza che li porta avanti.

Il tuo gremlin ha uno scopo - il tuo demonio - e si


muove con intenzioni chiare. Il tuo Il gremlin è il macabro
padrone della miseria, il demone dell'angoscia. Egli userà
i dati nella vostra mente per soffocare il vostro potenziale
di piacere e produttività, smorzare la vostra creatività,
indebolire il tuo corpo, e avvelenare le tue relazioni. Ma tu
l'hai fatto frustare. Completamente frustato. Non una volta
per tutte, ma in ogni situazione unica in cui si infiamma e
ti ringhia. Tutto quello che devi è semplicemente notarlo
con un senso di distacco e scegliere e giocare con le
opzioni. Così ora noi hanno tre opzioni con cui giocare:
Respirare e vivere appieno l'esperienza Cambiare per
cambiare Accento l'ovvio Un'altra opzione è la seguente:
IMMAGINATELO Al giorno d'oggi c'è molta enfasi sulla
convinzione o almeno sulla possibilità che se si può
Immagina qualcosa, puoi averla.

E' una bugia. Almeno non è vero secondo la mia


esperienza, e ho dato alla teoria una prova di prima classe
per la sua soldi. Questo non vuol dire che la visualizzazione
positiva e l'auto-talk positivo non possano fare meraviglie
nel vostro vita. Possono. Io, da parte mia, ho beneficiato
e apprezzo il lavoro e la saggezza di Bernie Siegel, come
riportato nel suo libro Amore, Medicina e Miracoli, e il
lavoro di altri pionieri nel campo del visualizzazione
creativa, come Carl e Stephanie Simonton. Ma per quanto
mi riguarda, tendo a correre a capofitto in limiti, forse
perché credo che ci siano dei limiti. Non ne sono sicuro.
Una mia ex cliente di nome Joanne ha descritto il dilemma
in modo appropriato.

Joanne e suo marito Glenn erano profondamente


coinvolti, non solo l'uno con l'altro, ma anche con un
organizzazione a cui appartenevano. L'organizzazione ha
sponsorizzato una serie di incontri personali seminari sulla
crescita a cui Joanne e Glenn hanno partecipato ogni
settimana. Alcuni di questi erano eventi serali, e
altri erano workshop che duravano diversi giorni. Per tutto
il tempo ho consigliato Joanne e Glenn, hanno continuato
a partecipare a questi eventi e hanno fatto alcuni
cambiamenti molto positivi. Come individui, stavano
espandendo i loro confini (e il loro gergo), ma le
circostanze nel loro il matrimonio era ancora molto meno
che roseo. In una delle nostre sedute, Joanne ha espresso
il suo timore che il loro il matrimonio sarebbe andato in
pezzi, a cui Glenn rispose: "Joanne, se tieni a mente che il
nostro il matrimonio andrà in pezzi, il nostro matrimonio
andrà in pezzi". Joanne guardò Glenn con calma e poi
chiese, semplicemente: "Beh, Glenn, se ho in mente che
il nostro cane, Rags, cagherà pepite d'oro, lo farà?"
Joanne ci sa fare con le parole, e io le offro queste
particolari per dirle semplicemente che mentre, a mio
parere, la visualizzazione creativa è tra le opzioni più
eccitanti che io e te abbiamo per promuovere un
cambiamento positivo nella nostra vita, è una buona idea
bilanciarlo con un pensiero costruttivo, un po' di duro
lavoro, e delle buone scelte.

Secondo la mia esperienza, è assolutamente vero che


le persone la cui vita è piena di amore, di prosperità, e la
contentezza sono persone che si piacciono, credono nel
loro cuore di meritare il meglio, e che vedono nella loro
mente la loro vita evolvere positivamente. Queste
persone, tuttavia, tendono anche ad essere persone che
sono disposte a prendersi il tempo e a fare lo sforzo di
pianificare in modo costruttivo e di fare il lavoro necessario
per farli arrivare dove vogliono.

Se pianificate attentamente i vostri passi per andare dal


punto A al punto B, e se i vostri passi sono realistici, e se
metti un piede davanti all'altro per fare i passi, con ogni
probabilità arriverai dove vuoi di andare. Quando aiuto i
miei clienti nel processo di realizzazione delle circostanze
che desiderano creare nella loro vita, mi concentro con loro
sul rompere i concetti antiquati e auto-limitanti di chi sono
e cosa possono realizzare, sulla creazione di un'immagine
di dove vogliono essere e sulla pianificazione e sul fare.

Modificare, e in alcuni casi buttare via, le pre-


convinzioni radicate ma obsolete è un un'impresa
impegnativa perché è un processo così personale, e perché
deve andare avanti proprio all'interno il tuo cranio.
Giochiamo con questa possibilità di immaginarlo solo per
un momento.

Scrivere il proprio copione Esaminate le vostre risposte


alle voci da riempire nel capitolo 7. Prendete nota delle
voci che vedere come avere un'influenza meno che
positiva su di te. Gioca con la riscrittura di uno o più di essi
nel forma di un monologo ultra positivo e affermativo.
Immaginate di creare per voi stessi un copione per un
programma subliminale che verrà utilizzato nella propria
autoipnosi. Non siate timidi inserendo risposte che fanno
sembrare la tua vita più bella di quanto tu abbia mai
sognato possibile. Fatelo anche se ti senti come se ti stessi
raccontando un mucchio di bugie oltraggiose e auto-
glorifiche. Elaborare e fare così a parole tue.

Nella riscrittura, usate parole adatte a voi piuttosto che


dichiarazioni a rotazione. È stata la mia esperienza -e i miei
clienti e i miei studenti hanno appoggiato questa idea, che
ti fa venire in mente un'idea positiva è più divertente e
produce risultati qualitativi più rapidi rispetto alle
affermazioni di una sola frase come "Io sono molto
intelligente" o "sono affettuoso e saggio". Entrate nel
processo. Siate indulgenti. Dove il sé positivo parlare è
preoccupante, la moderazione è una pessima idea. Andate
avanti per qualche istante, se volete.

Per esempio, al terzo punto, se in origine avete scritto

"Sono abbastanza intelligente", ora potreste Scrivi:


"Sono intelligente come una frusta e veloce da capire. Mi
piace molto la velocità con cui imparo. Sono che diventa
più nitida ad ogni respiro. È uno sballo essere veloci".

Non limitatevi a dire a voi stessi che diventerete più


intelligenti, ma piuttosto che siete già brillante, che in
questo momento stai diventando sempre più tale, che il
processo continuerà, che tu meritano di diventare più
saggi, e che è un affare fatto che in questo momento sta
manifestando e pervadendo ogni aspetto della tua vita.
Potete fare lo stesso con risultati notevoli per quanto
riguarda il vostro sex appeal, il vostro la vostra amabilità,
la vostra simpatia, le vostre relazioni, la vostra salute e
persino il vostro reddito.

Fate questo tipo di rielaborazione con tutti gli elementi


a cui le vostre risposte sono state ovviamente auto-
elaborate limitando, e utilizzare le informazioni redatte
come base per una conversazione con se stessi. Trotalo e
Suonala forte e orgogliosa ogni volta che puoi. Potreste
anche voler creare una registrazione vera e propria per
giocare di tanto in tanto.

Una volta creato il vostro script, abbellite il processo


creando immagini di voi stessi che sentite e fare
esattamente come vorresti, e della tua vita lavorare
proprio come vuoi tu. Essere inarrestabile. Creare
immagini positive, poi evocarle e dare loro un'occhiata
concentrata.

ogni volta che ne hai l'occasione.

Si tratta di un processo molto personale e privato,


quindi sfruttatelo per tutto ciò che vale. Potete usare quello
che scrivere come base per un programma interno
progettato per riempire la tua vita con più piacere e meno
dolore di quanto pensavate fosse probabile. Puoi farcela. E
ne vale la pena.

Ora, so che il tuo gremlin del fango pensa che questo


potere del pensiero positivo sia...
tutto un mucchio di spumacchiate. Ma se la vostra
autocoscienza è all'altezza del tabacco da fiuto, noterete
che ascoltando il vostro Il gremlin si sente molto peggio di
un'autocelebrazione positiva. Ed è dannatamente peggio
per te.

Distruggere vecchi concetti e sostituirli con un discorso


interiore affermativo e immagini verso l'obiettivo di
Addolcire la propria vita non solo ti fa sentire bene, ma ti
fa anche bene. Usato in combinazione con Il buon senso,
il buon senso, la pianificazione e il fare, possono portare a
una nobile trasformazione.

Accomodati con te stesso, anche se solo brevemente,


ogni giorno per dieci giorni.

Centra te stesso e poi dai il via al processo con tutto il


cuore. Anche se ti senti falso per pochi secondi all'inizio di
ogni stint, basta attenersi ad esso. Presto vi sentirete a
vostro agio nel esperienza. Considerate il periodo di dieci
giorni come un periodo di prova e valutate i risultati. Se il
processo inizia Se hai voglia di fare i compiti, lascia
perdere per un po'. Quando siete pronti, raccogliete la
sfida e dateci dentro.

Notate non solo gli effetti a lungo termine, ma anche il


piacere che emerge mentre vi dilettate nel processo.

Esaminiamo quindi alcune delle opzioni con cui si può


giocare da soli o in vari modi.
combinazioni: Respirare e vivere appieno l'esperienza
Cambiare per cambiare Accento l'ovvio Immaginatelo Ed
eccone un altro: RIVISITARE E RIDECIDERE Se guardate
bene ai vostri concetti obsoleti e alle vostre abitudini
autolimitanti e riflettete sulle loro origini, probabilmente
noterete che vi siete formati delle convinzioni e dei
comportamenti a partire dalle vostre prove e dagli errori
come hai fatto un pasticcio nella vita, da quello che ti
hanno detto da bambino quelli che pensavano sapeva più
di te, e da quello che hai visto negli atteggiamenti e nelle
azioni dei protagonisti di il tuo mondo.

Molto tempo fa, quando eri un innocente, ansioso


scivolone di un cucciolo, la tua mente era assetata di sete
esperienze. Hai insudiciato le convinzioni e i
comportamenti delle persone a cui hai dedicato più tempo
osservando tua madre e tuo padre tra di loro. Spero che
abbiate avuto il dono di genitori con una ricchezza di
onorabili intenzioni e buon senso, ma anche se erano al
top, erano umane e quindi, probabilmente, hanno
periodicamente tirato fuori alcuni dei loro tratti più poco
lusinghieri proprio prima che il vostro piccoli sbirciatori. Hai
bevuto nel meno che ammirevole insieme al fantastico,
giorno dopo giorno. Ecco un semplice esperimento per
aiutarvi a comprendere alcune delle impressioni che
potreste avere in modo sconsiderato.

Svelare il velo dei concetti Sulla base delle vostre


esperienze passate, il vostro gremlin vi ha ipnotizzato
formandovi concetti su se stessi e il mondo. Ha poi tessuto
questi concetti in un velo di convinzioni ipnotiche
attraverso le quali si vede tutto, compreso te stesso. Lo ha
fatto e lo fa per limitare la vivacità insita nella tua avere
una nuova esperienza del proprio io naturale.

Fai una lista di dieci parole e brevi frasi che descrivono


il tuo genitore del tuo stesso sesso l'ha sperimentato
quando eri un bambino. (Si può imparare molto facendo
questo con genitore).

Immaginate, mentre create la vostra lista di aggettivi e


frasi descrittive, che il vostro obiettivo sia quello di dare
un sentimento per il tipo di persona che era il genitore
quando eri un bambino. Potresti, per esempio, Rifletti su
come tuo padre si è presentato al mondo; su ciò che era
importante per lui; su come egli gestiva le sue emozioni di
rabbia, gioia e tristezza; come esprimeva o nascondeva
l'affetto; come fisicamente affettuoso; come ha gestito le
situazioni difficili della sua vita; eventuali situazioni di
rilievo caratteristiche di personalità o tratti fisici che
aveva; qualcosa sul suo sistema di valori; e qualsiasi cosa
Altrimenti, immagina che mi darebbe un'idea di come l'hai
vissuto da bambino.

Mentre i temerari e i cervelloni possono essere tentati


di leggere ulteriormente ora, i saggi e i puri...

Hearted non leggerà più nulla prima di aver scritto la


sua lista.
Dopo averlo fatto, guardate l'elenco
delle caratteristiche dei vostri genitori e chiedetevi quale
di queste qualità che hai assunto come tue. Sii onesto con
te stesso. Non importa se ti piace le qualità, le detesta o
ne è indifferente. Se ti stanno bene, anche solo un po',
metti un segno di spunta in la colonna etichettata " .

Ora guardate le qualità che avete controllato e


chiedetevi quali vorreste eliminare con. Per quelli, mettere
un assegno nella colonna dei segni meno (-). Per quelle
qualità che vorreste conservare, godetevele, e magari
abbellire, mettere un assegno nella colonna più (+). Per
ognuno di essi si vorrebbe fare di più utile a voi
modificando o rielaborando, mettete un segno di spunta
nella colonna M.

L'ultima categoria (la colonna M) potrebbe richiedere


qualche chiarimento. Ecco un esempio: Un cliente di Il mio,
Russell, ha scoperto di recente di aver ereditato quella che
chiama la "spinta del padre". Dice che vuole modificare
questa qualità mantenendo l'assertività del padre e la sua
schiettezza quando si tratta a farsi valere, ma vuole
eliminare la sfacciata insensibilità verso gli altri che vedeva
in suo padre e a volte è testimone in se stesso. Portando
questa qualità nella sua consapevolezza e notandola come
una sola che desidera modificare, Russell ha già cominciato
a diminuire la sua presa ipnotica su di lui.

Per migliorare il suo processo di crescita personale,


Russell può semplicemente notare la sua tendenza a spinta
come sta accadendo, e può semplicemente notare i
concetti che giocano attraverso la sua mente a quelle
momenti. Può, per esempio, notare che tende ad essere
insistente quando si sente vulnerabile, quando il suo in
L'atto di accusa è in gioco, o quando il suo gremlin lo
spaventa di essere rifiutato o abbandonato.

Avendo notato questo, può giocare con le opzioni.


Potrebbe, per esempio, rilassarsi, respirare e sentire la sua
la spinta (la sua convinzione di dover fare a modo suo e
l'esperienza corporea che l'accompagna). Oppure potrebbe
accentuare le sue chiacchiere da gremlin (probabilmente
qualcosa sulla necessità di controllare gli altri o altro si fa
male), o anche la sua stessa spinta. Può cambiare, se
vuole, e sperimentare con modificando il comportamento,
forse andando oltre il limite, essendo placante o addirittura
autolesionista. Il principale Il fatto è che lui semplicemente
se ne accorge, è a sua scelta e gioca con le opzioni.

Attraverso una versione esperienziale intensa


dell'esercizio appena completato, Sharon, una
partecipante in uno dei miei recenti seminari, è diventata
abbastanza certa che, pur essendo profondamente amata,
le piaceva veramente, e molto ammirava sua madre,
aveva assimilato da lei una tendenza particolarmente
inquietante. Sharon si è resa conto che, come sua madre,
era spesso afflitta. Tendeva a sopraffarsi con cose da fare
e ad affannarsi per sentirsi ansiosi, certi che non avrebbe
mai completato tutto quello che doveva fare fare. Sharon
si è accorta che questo valeva soprattutto per lei quando
era in ufficio e la sua giornata lavorativa era che volge al
termine. In questi momenti, i pensieri di Sharon di solito
diventavano dispersi e rapidi, i suoi respirazione
superficiale e veloce, e, come sua madre, si muoveva in
un modo che definiva "a scatti e frenetico".

Consumata con preoccupazione durante questi tempi,


Sharon è diventata insensibile a ciò che stava succedendo
intorno a lei e spesso cose fuori posto. È stata
inavvertitamente brusca e a volte anche molto
maleducata.

i suoi colleghi. Sharon scoprì rapidamente che aveva


incorporato questo comportamento osservando i suoi
mamma, che credeva che il valore di una donna fosse
legato unicamente al grado di attività che svolgeva.

in, e che avere troppo da fare e soffrire per questo era


in qualche modo nobile. Sembra il nostro vecchio amico il
Tristo Mietitore, profilato nel capitolo 2, era sulla scena.
Sharon mi ha detto che voleva fare uno sforzo per
rinunciare a questo comportamento e al concetto su cui si
basava.
Sospetto che Sharon riuscirà a modificare la sua
tendenza verso un rifugio-rifugio.

mentalità. Dopo tutto, l'ha già portata nella sua


consapevolezza, attivando la Teoria Zen del Cambiamento
di cui abbiamo parlato prima, e lei può accelerare il
cambiamento che desidera semplicemente notandola
tendenza ad affrettarsi come la tendenza si manifesta nella
sua giornata di lavoro vera e propria. Può semplicemente
notare il "io devono produrre per essere utili" concetto che
gioca nella sua testa e dargli qualsiasi potere lei sceglie.
Può persino accentuare questa nozione o il suo stato di
agitazione fino all'assurdo. E può cambiare per un
cambiamento, esplorando opzioni come la modifica della
respirazione, il rallentamento e la lisciatura i suoi
movimenti, concentrandosi su una questione alla volta, e
prendendo il tempo di uscire dal mondo di mente
abbastanza a lungo da notare le sensazioni all'interno del
suo corpo e da notare il mondo che la circonda.

Potete usare le informazioni che avete raccolto


riflettendo sul vostro genitore per arricchire la vostra vita
e modella il tuo stile di essere. Concentratevi su una
caratteristica per due o tre giorni. Decidere chiaramente
che ruolo vuoi che la caratteristica abbia nella tua vita.
Potresti decidere di abbellirla, di diminuirla, o eliminarlo
del tutto. Le chiavi per un cambiamento efficace usando
questo metodo sono le seguenti: Rimanete consapevoli
del ruolo che volete che la caratteristica abbia nella vostra
vita.
Basta notare la caratteristica che emerge nella propria
personalità.

Essere a scelta e giocare con le opzioni.

Gioca con il rendere la caratteristica più grande, più


piccola o inesistente. E mantenere questo progetto tutto
per te stesso. È una questione personale, un segreto tra
te e te, uno sport interiore, un modo per aiutare te stesso
a un te migliore. Se hai una caratteristica che vuoi davvero
bambolare o inumidire, faresti bene a per includerlo nella
vostra pratica di visualizzazione positiva e di auto-talk
positivo. Il vostro motivo principale è per espandere lo
spazio tra voi e la caratteristica in modo che possiate
vederla con un senso di distacco, e acquisire il libero
arbitrio di fare qualche coreografia creativa con la propria
personalità e prestazioni.

Tenete a mente che i vostri concetti e comportamenti


confinati, negativi e/o obsoleti provengono da un numero
enorme di persone e fattori, quindi, per l'amor del cielo,
non perdete tempo a cercare qualcuno per la colpa, meno
di tutti i tuoi genitori. I genitori sono bersagli facili, e
troppo spesso hanno una cattiva reputazione. La maggior
parte I genitori che ho conosciuto cercano di fare la cosa
giusta per i loro figli, e anche se non sono sicuro che i
vostri genitori abbiano intenzioni o azioni, so per certo che
se vi aggrappate alla convinzione che le vostre mancanze
sono le loro colpa o, ancora più stupida, la loro
responsabilità, non sprofonderai fino in fondo
nell'appagamento e nella soddisfazione che ti meriti.

Mentre vi esercitate a domare il vostro gremlin


semplicemente notando, scegliendo e giocando con le
opzioni, brillando una luce brillante sulle vecchie abitudini
e sui concetti, e sperimentando nuovi comportamenti,
potrete imparare, o riapprendere, magari a un livello più
profondo di prima, che sei responsabile della tua vita. È
vero.

Che ti piaccia o no, sei tu che comandi. E se questa


consapevolezza non ti ha lasciato tremare di paura, allora
non l'hai avuta completamente.

La tua vita è Il vostro Vita In un modo o nell'altro tutti


noi a un certo punto veniamo colpiti in faccia da un colpo
di vento, apriamo gli occhi e vedere che non siamo solo
sulla prua di una colossale barca a vela in mare aperto, ma
che siamo il capitano di quella dannata cosa. Una volta che
si intravede questo fatto della vita, si hanno alcune scelte.
Puoi spremere il tuo occhi chiusi e far credere di non dover
prendere il volante, si può correre in giro sbattendo le
braccia e gridando "Qualcuno prenda il volante, qualcuno
prenda il volante", oppure puoi prendere il volante e
Imparare a gestirlo.

Se ti sistemi e ti fidi del vento invece di temerlo, alla


fine diventerai piuttosto bravo a vela. Troverete che
mentre non sapete cosa c'è intorno al prossimo capo, e
mentre si può a i tempi si sudano a mollo cercando di
restare a galla in una brutta tempesta, tutto sommato ci si
può divertire.

Navigando dove si vuole e occasionalmente si può


gettare l'ancora e crogiolarsi al sole. La brezza è sempre
soffiando, almeno un po', in modo da mantenere le vele
spiegate.

Quello che fai della tua vita dipende da te. Non dipende
da tua madre, tuo padre, il tuo coniuge, il tuo amici, il tuo
allenatore o il tuo terapista. Dipende tutto da voi. Proprio
sotto la paura di essere al comando di la tua vita è
un'eccitazione scandalosa per il fatto di averne il controllo.
La cosa migliore di tutte è la libertà la libertà di condurre
la propria vita a modo tuo, testando le acque da soli,
ottenendo la tua battaglia personale cicatrici, e assaporare
le proprie ricompense. In questo mare di vita si può
frequentare uno o due assistenti, ma anche queste
relazioni funzioneranno meglio se ognuno di voi ha un
chiaro senso di proprietà vita.

Quindi passiamo in rassegna. Il primo passo del Metodo


Gremlin-Taming è quello di Basta notare.

Il secondo passo è quello di Scegliere e giocare con


le opzioni.

Tra le opzioni con cui si può giocare ci sono:


Respirare e vivere appieno l'esperienza Cambiare per
cambiare Accento l'ovvio Immaginatelo Rivisitare e
ridecidere E qui c'è un'altra opzione che potete
usare in combinazione con una qualsiasi di queste. Avete
già L'ho messo nel tuo arsenale di strumenti per domare i
gremlin: Concentrati, ricordandoti di quel posto speciale
dietro il tuo cuore e utilizzando il tuo "Io sono domare il
mio mantra da gremlin".

Qui sotto c'è una nota da parte vostra. Divertitevi a


riempire gli spazi vuoti. Così facendo, rivedrete la maggior
parte dei punti chiave che abbiamo trattato finora.

Caro (il tuo ___________________nome) Stabilire


il qui e n _ _ _ come vostra h _ m _ base è una buona
idea. Da questa base, è possibile Cominciate ad esercitare
un controllo sul vostro s p o t _ _ g _ t di un _ _ r e n _ _
s. Questo vi aiuterà semplicemente a notate non solo
quello che succede intorno a voi, ma anche le vostre
abitudini e le c _ n _ _ _ p t _ su cui sono basati. A volte i
concetti sono come un velo tra te e il tuo personale
esperienza.

Una volta che semplicemente n _ _ _ _ _ c _ un h _ b


_ t o concetto obsoleto in gioco, o sentire il tuo gremlin
chiacchierando, sarete a vostra scelta e potrete poi giocare
con o _ t _ _ _ n _. Se vi rendete conto di qualsiasi
abitudine o concetto che si voglia sperimentare
modificando, si può cambiare per un c h _ n _ _ e o anche
avere qualche accento divertente che accentua l'ovvio.
Passeggiando attraverso la vita da questo punto in
avanti, vi ricorderete di c _ n t _ _ _ _ e usa il tuo mantra
"Sto domando il mio gremlin". Ti aiuterà a rimanere
concentrato se paghi attenzione al miracoloso che ti separa
da tutto il resto - il tuo _ _ _ n. E lo farà siate utili anche
voi per ricordare che il vostro b r _ _ _ _ h _ n g è sia un
barometro che un regolatore della vostra esperienza.

L'amore dal tuo amico,


_____________________________________ (Firma qui
il nome con cui ti piace essere chiamato).

Abbiamo coperto un sacco di terreno insieme. Se la


tua mente ha assimilato tutto è irrilevante.

L'importante è che il naturale abbia il tempo di


assimilarlo. Per questo motivo, vorrei suggerire che vi
prendiate spesso delle pause mentre leggete questo libro.
Certamente, se vi confondete o vi distraete, fermatevi
leggere per un po'. Continueremo insieme quando sarai
dell'umore giusto. Non vado da nessuna parte.
9
Strategie comuni dei Gremlin Individuare e sventare
il vostro gremlin sul posto è sempre possibile, ma spesso
è molto impegnativo. Un po un po' di conoscenza sulle
strategie comuni dei gremlin può aumentare la vostra
consapevolezza. Ricordate, semplicemente notarlo è il
primo passo per addomesticarlo.
LA STRATEGIA DEL "NON SI PUÒ Questa strategia, per
quanto grezza e poco sofisticata, ha fatto parte dell'attività
di ogni gremlin che ho...

incontrato.

Nella strategia "Non puoi", il tuo gremlin ti convince che


non sei in grado di ottenere certi risultati dalle tue azioni.
Il vostro gremlin sa che se credete di avere dei limiti non
attualizzare mai il tuo potenziale. Se non siete a
conoscenza del vostro gremlin, lui, naturalmente, ha un
vantaggio evidente.

Dopo tutto, ti ha bombardato di can't can't da prima che


tu fossi abbastanza grande per ragionare. Tu
probabilmente li ha accettati con carta bianca, senza
considerazione. Potreste anche non essere a conoscenza
della non può aver accettato.

Quando si comincia a prendere coscienza delle cose che


non si possono fare per vivere la propria vita, si può
scoprire che alcuni sono precise: non si può volare, non si
può diventare più alti sul posto e non si può camminare
sull'acqua. Altri, tuttavia, può essere sottile e molto
potente: non puoi cambiare, non puoi domare il tuo
gremlin, non puoi costruire qualcosa con le mani, non si
può essere un buon atleta, non si può sopravvivere da soli,
non si può fare soldi, non si può avere un rapporto
duraturo, non si può avere un successo accademico, non
ci si può rilassare, e non lo si sopporta (può assumere
forme infinite). La frase "non lo sopporto" è un vero
rompicapo. Non sono mai sicuro di cosa significhi per le
persone che lo usano. Significa che esploderanno, si
scioglieranno o si disintegreranno? Quando sentite non
può o la frase non posso rombare nella vostra testa, state
attenti al possibile presenza del tuo gremlin. Respira e
concentrati. Usa il tuo mantra "Sto domando il mio
gremlin".

Considerate la possibilità di riformulare le parole che


avete appena pronunciato o pensato, sostituendo non può
con non vuole o vuole o non sceglierà o sceglierà di non
farlo. Questo vi ricorderà la vostra responsabilità per il
limitazione e in alcuni casi la vostra capacità di rimuovere
una limitazione.

Una volta fatto questo, potreste considerare di


aggiungere le parole "fino ad ora" alla fine o inizio del
pensiero o della frase pronunciata. Questa frase è uno
degli strumenti più potenti che avete a disposizione per
domare il tuo gremlin sul posto. Per esempio, potreste
cambiare: Non posso dirgli quello che provo.

a Scelgo di non dirgli quello che provo.

a Finora ho scelto di non dirgli quello che provo.


Se la vostra scelta è quella di
continuare a fare come avete sempre fatto fino ad ora,
questo non è né un bene né una buona cosa male. Tutto
ciò che è importante in questo aspetto del Gremlin-Taming
è che vi prendiate la responsabilità per il vostro scelta.
Notate semplicemente se la vostra scelta si basa su una
conseguenza temuta o su un'esperienza passata piuttosto
che sulla situazione attuale e sul risultato desiderato. Se è
così, potreste voler uscire dal mondo della mente
abbastanza a lungo da valutare la validità della vostra
paura, visto il momento attuale.

Il divertimento richiede la consapevolezza della propria


libertà di scelta, e le parole fino ad oggi ti mettono nel
punto di scelta più importante. Quando non siete in
contatto con la vostra scelta in un dato momento si
tenderà a sentirsi in trappola. Sentirsi in trappola e godersi
la vita sono difficilmente compatibili stati d'essere. Spero
che scegliate di godervi la vita.
LA STRATEGIA "DOVRESTI", "DOVRESTI" E "DEVI".
Abbiamo già discusso brevemente questa strategia, ma
esaminiamola. Dovrebbe, deve e dovrebbe essere termini
da gremlin. Anche voi potete usarli occasionalmente, ma il
vostro gremlin li usa spesso con il l'intenzione di
intrappolarti in una sorta di dualità tossica.

Se si conduce la propria vita in totale accordo con i


doveri, i desideri e i doveri, è come se si fosse un computer
programmato con regole che predeterminano le vostre
risposte ai sentimenti e alle situazioni. Questo può vi
faranno perdere del tutto la freschezza, l'emozione e il
potenziale di creatività insito nel vivere.

Il tuo gremlin userà shoulds, oughts, e musts per


intrappolarti in un rigido, inconscio dipendenza da una
risposta fissa o abituale. Questo può effettivamente
rendere molto ansiosi (a volte panico) quando si
incontrano emozioni intense e potenti e/o situazioni per le
quali il vostro non sembrano applicarsi.

Mi sono precipitato a Oklahoma City quando ho ricevuto


la notizia del bombardamento del Murrah Building ad
aprile.

19, 1995. Nel giro di poche ore dopo l'attentato mi sono


trovato a rispondere alle famiglie delle vittime, alcuni dei
quali avevano ricevuto cattive notizie; altri che
aspettavano di sentire il destino dei loro cari. Ma una delle
persone più sconvolte con cui ho avuto a che fare era un
uomo che tremava in modo incontrollabile. Per quanto
riguarda sapeva, non aveva parenti o conoscenti
nell'edificio al momento dell'esplosione. Era in di fine anni
'40, dal taglio pulito e con un abito da lavoro ovviamente
costoso. Mentre lo tenevo in braccio e parlavo con lui, mi
è apparso chiaro che la sua crisi è stata generata non tanto
dal terribile evento che si era verificato, ma dalla sua
stessa reazione alla potente emozione che ha provato
quando, dalla sua auto, ha ha visto la distruzione. In altre
parole, il suo concetto di sé non gli permetteva di sentire
la profondità di l'emozione che stava provando. Il suo
concetto di sé era quello di un macho sempre al comando
completamente in controllo delle sue emozioni. La sua
abitudine a rispondere a forti emozioni di qualsiasi tipo
aveva è sempre stato quello di bloccarli. Questa abitudine
si basava su una ferma convinzione che gli uomini forti non
dovessero piangere.

L'ho aiutato a gestire le sue emozioni rimanendo in


contatto fisico con lui e aiutandolo a lasciarli fluire, il che
in questo caso significava lasciarsi piangere
profondamente per un tempo molto lungo. Ho detto a più
volte, in diversi modi: "Quello che senti è naturale come la
notte. Il tuo corpo è fare quello che vuole fare. Fidati di
lui". L'ho incoraggiato a rilassare il respiro e a dare molto
ai suoi sentimenti di spazio. In breve tempo si è calmato
e, mentre parlavamo, ha cominciato a capire come la sua
immagine di l'uomo, cioè il suo concetto di chi era e di
come funzionava il mondo, si era scontrato a testa alta con
la sua reazione espressiva, naturalmente profonda ed
emotiva, e che è stata la tensione tra i due che stava
causando il suo tremore. Se ne andò triste, ma non tremò
più, e credo che abbia imparato da l'esperienza.

Semplicemente notare e giocare con le opzioni sono


strumenti potenti per liberarsi dal vostro I gremlin sono
obsoleti. Fare la battaglia con i shoulds, oughts, e musts
ti bloccherà in una battaglia interna con il tuo gremlin, e
hai già imparato: Quando iniziate ad affrontare il vostro
gremlin, lui vi ha sconfitto.

Proprio quello che vuole è la vostra attenzione. Finché


si interagisce con lui oltre il semplice Notandolo, la tua
energia non fluirà liberamente. Sarà legata in una dualità,
la tua vita sarà molto meno piacevole di quanto potrebbe
essere, e sentirai tutto tranne la pace e la contentezza
dentro di te. Quando sentite un dovrebbe, deve, o
dovrebbe, nella vostra testa, considerare la possibilità di
sostituirlo nei vostri pensieri e nel vostro linguaggio con la
possibilità di scegliere o meno. Anche in questo caso, l'idea
è quella di incanalare la vostra energia verso il voi naturale
e lontano dal tuo gremlin, cioè per mettere te stesso, te
stesso, a scelta.
L'essere a scelta sarà
accompagnato da una sensazione di eccitazione (forse
nascosta inizialmente da un velo di paura e/o sentimenti
di vulnerabilità) e un maggiore senso di libertà. Avrete
comunque un opportunità di fare una scelta e, in virtù di
tale scelta, si sentirà meno appesantito, intrappolato, o
ansiosi.

Fidarsi di voi naturali invece di ascoltare il vostro


gremlin può essere un po' spaventoso all'inizio. Questo è
naturale. E allora? Cambiare, tanto per cambiare. Rischiate
di fidarvi di voi stessi una volta ogni tanto, solo per
divertimento. Per Per l'amor del cielo, non lasciate che il
vostro gremlin vi dica che dovreste o dovete cambiare.
Diavolo subdolo che lo sia, ti colpirà con un tale
paradosso... il vecchio trucco del "non avresti dovuto".
LA STRATEGIA DEL "TU HAI BISOGNO

Quando vi sentite parlare o


pensare la parola bisogno, prestate attenzione. È vero che
hai bisogno di cibo e l'acqua, l'aria, il rifugio e l'amore, ma
la maggior parte di ciò di cui si immagina di aver bisogno
lo si desidera semplicemente (anche se in in alcuni casi si
può desiderare molto). Qualcuno, a volte, ha messo in giro
la voce che per dire ai propri cari che ne abbiamo bisogno
è un complimento. Ma pensate un attimo. Ti sentiresti
meglio dentro se qualcuno ti hanno detto che hanno
davvero "bisogno" di te, o se hanno detto: "Ti amo davvero
e voglio stare con te? Sostituire la parola necessità con la
parola desiderio può essere un potente strumento per
addomesticare il vostro gremlin.

Consiglio molte coppie che credono a livello profondo di


aver bisogno l'una dell'altra. Quando c'è questo Una sorta
di intenso bisogno tra le persone, c'è anche un intenso
risentimento reciproco. È abbastanza bello e liberare
quando queste coppie cominciano a riconoscere il
sentimento di libertà insito nella scelta di essere insieme,
piuttosto che avere bisogno di stare insieme. Questo
leggero cambiamento nel sapore del rapporto permette le
persone lo spazio per iniziare ad amarsi veramente.

Un'immagine che ho avuto in


diverse occasioni quando lavoravo con coppie che si
sentivano molto "bisognoso" è di due gatti che ho amato
molto. Quando i miei gatti Sophie e Jessie erano gattini,
erano abituati a giocare attivamente sul pavimento.
Sophie e Jessie mi guardavano come se stessero lottando.
Loro si mettono le zampe anteriori l'una sul collo dell'altro
mentre si rotolano in continuazione. In un certo senso
sembrava si abbracciavano, mentre si leccavano e si
masticavano il viso l'un l'altro. Guardavano davvero felice.
Quello che ho notato, però, è anche che mentre "facevano
i bravi" e giocavano con le parti superiori del loro corpo
erano, con le zampe posteriori, a strappare la luce del
giorno da uno di essi lo stomaco di un altro. In qualche
modo questa immagine mi sembra appropriata quando
incontro coppie che pensano che hanno bisogno l'uno
dell'altro.

LA STRATEGIA DEL "NON TI


MERITI In questa strategia il tuo gremlin ti convince che
non sei degno di qualcosa che vuoi, che sia un una cosa
materiale, un buon tempo, o la pace della mente. Farà
tutto ciò che è in suo potere per farvi sentire immeritevoli,
inadeguati, impauriti o colpevoli. Ricordate
semplicemente: il senso di colpa non serve a uno scopo
positivo.

Pensa al tuo senso di colpa come a un IOU. O lo strappi


o ti chiedi chi è il tuo debitore e cosa sei tu sono in debito
con loro. Prendere una decisione ragionevole su quale atto,
se del caso, si desidera eseguire per consentire per
strappare l'IOU, quindi eseguire l'atto il più rapidamente
possibile e strappare l'IOU. Con il vostro La libertà di scelta
viene dalla responsabilità. Quindi ricordate, siete
responsabili delle vostre scelte.
LA STRATEGIA "LA FANTASIA È REALTÀ Il tuo gremlin
ama l'idea di farti condurre la tua vita sulla base di
supposizioni. Il mondo della mente è il suo territorio. A
volte basta prendersi il tempo di esprimere con precisione
i propri processi come li si nota.

manda il tuo gremlin in fretta e furia e ti porta dalla


fantasia alla realtà, e quindi all'importante punto di scelta.

Se, ad esempio, ritenete che il vostro datore di lavoro


rifiuterà un'idea che volete davvero condividere con lui,
potreste dire a voi stessi: "Immagino che il mio capo
rifiuterà la mia idea". E' importante che si enfatizza la
parola immaginare, perché ciò che si cerca è una maggiore
consapevolezza del modo in cui il vostro Il gremlin ti
spaventa. In altre parole, stai semplicemente notando e
accentuando l'ovvio.

Potete esplorare la vostra fantasia a qualsiasi


profondità scegliate seguendo questo formato di processo
e riempiendo gli spazi vuoti di conseguenza.
Se io
___________________________________________
(azione n. 1 che hai paura di intraprendere) Immagino che
_________________________________.

(conseguenza #2) Se
____________________________________________
(Inserire la risposta da #2) Immagino che
_________________________________.

(conseguenza #3) Se
____________________________________________
(Inserire la risposta da #3) Immagino che
_________________________________.

(conseguenza #4) Potete portare questo esercizio fino


a dove volete. Spesso vedrete un elemento di assurdità
nelle vostre paure e noterete che, a livello emotivo
profondo, state basando la vostra azione o la vostra
mancanza su la paura dell'abbandono, o del dolore, o della
morte.
Osservando da vicino la situazione, si capisce che il

potenziale di queste cose


probabilmente non esiste affatto. Il tuo gremlin è scaltro e
manipolatore. Date quasi tutte le circostanze, può, senza
che ve ne accorgiate, trasportarvi in un'epoca precedente
in cui temevate di essere lasciati o feriti o quando ti
sembrava che la tua sopravvivenza fosse minacciata. Non
può prendersi gioco di te con un memoria, ma piuttosto
con un profondo senso emotivo di sventura imminente. Il
formato del processo di pensiero che ho suggerito sopra vi
aiuterà semplicemente a notare e ad accentuare il
processo che il vostro gremlin sta usando per spaventare
e vi aiuterà a fuggire dal mondo della finzione. Questo vi
permetterà di avere un po' di chiarezza e prospettiva da
cui scegliere la propria azione.

Accentrare il processo che il vostro gremlin sta usando


per spaventarvi diminuirà la paura. Questo è legato a la
Teoria Zen del cambiamento di cui abbiamo parlato prima:
Mi libero non cercando di essere libero, ma semplicemente
notando come mi sto imprigionando nel proprio nel
momento in cui mi sto imprigionando.
Può semplicemente essere che, come il proverbiale
bambino con la mano impigliata nel barattolo dei biscotti,
il vostro Il gremlin, una volta catturato, si imbarazza e
interrompe quello che sta facendo. Una volta che la sua
paura è diminuita, si può comunque scegliere di non
correre rischi. Va bene. Ma almeno la vostra scelta si
baserà su una scelta realistica considerazioni come i tempi
e le conseguenze reali, piuttosto che su un concetto o
un'abitudine obsoleta formatasi molto tempo fa, o su
fantasie irrealistiche sul futuro. Qui vale un adagio non così
vecchio: L'ansia è il divario tra il presente e il futuro.

Un'opzione molto trascurata per determinare se


rischiare o meno una particolare azione è quella di testare
le vostre considerazioni dichiarandole ad alta voce.
Tornando all'esempio abbiamo esplorato alcune pagine fa,
potreste dire al vostro datore di lavoro: "Ho un'idea che
voglio condividere con voi e non sono sicuro di come
aperto saresti al mio suggerimento. Ti piacerebbe
sentirlo?" Oppure, "Ho un'idea che sto considerando
condividendo con voi. Quando e come sarebbe il modo
migliore per farlo?". Oppure "Ho un'idea che mi piacerebbe
condividere con voi e farvi un'idea. Ha bisogno di un po' di
raffinatezza. Penso che potrebbe essere di beneficio per
l'azienda a lungo termine, se applicherete le vostre
competenze".

Questo tipo di dichiarazioni non sono panacee, solo


opzioni. Anche pensarle a te stesso senza Verbalizzarli
spesso può essere molto liberatorio. E ricordate, non
lasciate che il vostro gremlin vi dica che dovrebbe o deve
cambiare, o che dovreste o dovete correre dei rischi.
Utilizzate invece il Gremlin-Taming Metodo:
Semplicemente nota Scegliere e giocare con le opzioni
Essere in processo LA STRATEGIA "TENERSI IN TENSIONE
IN PREVISIONE DEL DOLORE AIUTA Diversi anni fa ho
fatto una sessione di rolfing. Il rolfing prevede un
massaggio molto profondo e può essere un dolorosa e
intensa esperienza fisica. È un processo in cui un operatore
addestrato fisicamente ammorbidisce e leviga il tessuto
connettivo formatosi intorno ai muscoli del corpo. Durante
il rolfing Durante la seduta mi sono accorto di essere teso
mentre il rolfer lavorava molto profondamente sui miei
muscoli addominali. I temeva di essere ferito. Allo stesso
modo, sapevo che più a fondo potevo permettere al rolfer
di lavorare, più La sessione mi gioverebbe. Ho cominciato
a notare la mia tendenza a tendere il mio corpo in
previsione di il dolore, piuttosto che in risposta al dolore
stesso. Ero teso nel tentativo di difendermi in qualche
modo contro il dolore. Questa sorta di preparazione tesa è
quasi senza valore. È il vostro gremlin che crea il l'illusione
che la tensione nell'attesa del dolore sia utile. Anche in
questo caso, la realtà è che si può gestire al meglio la
maggior parte delle situazioni, non importa quanto
complesse, se si è rilassati, vigili e concentrati.

Quando siamo in uno stato di concentrazione rilassata,


è più probabile che il nostro corpo si muova bene in
conformità con le richieste che sono state fatte loro.
Mentre mi rilassavo di più, il rolfer era in grado di lavorare
più a fondo e più in profondità. Quando ho sentito
effettivamente il dolore il mio corpo si è teso in modo molto
naturale, ma non fino a quando il dolore in realtà si è
verificato. Il mio dolore e la tensione sono diminuiti alla
fine della seduta. Mi sono divertito e mi sono ne ha
beneficiato molto.

Il vostro gremlin vuole farvi credere che la tensione


contro il dolore emotivo prima che si verifichi ridurre al
minimo il disagio. In realtà, questo non fa altro che dare
inizio al disagio o al dolore. Il dolore non è più che la
tensione, quindi quando si è tesi in previsione del dolore,
tutto quello che si sta facendo in realtà è iniziare la dolore
precocemente e/o prolungarlo. Nei rapporti interpersonali,
questo tipo di difensività tende a creare ed esacerbare il
disagio e limitare la possibilità di intimità. Suppongo che
questa dinamica era in gioco con Sally, con me e con il mio
collo.

LA STRATEGIA "ORLO E FALCO"


Quando scoppiate a dire qualcosa, ma avete paura delle
conseguenze che ne derivano, il vostro gremlin può
incoraggiarvi a fare l'orlo e il falco. Ho avuto clienti i cui
gremlins li hanno spaventati sviluppando tecniche
altamente sofisticate di orlatura e di lavorazione del falco
come modo per evitare l'eccitazione del crudo.

contatto umano.

Uno dei miei clienti ha usato un incredibile senso del


tempo, una voce autorevole, gesti ampi, e frasi come "più
o meno", "se vuoi", "se vuoi" e "non acconsentiresti" per
ottenere uno o più ascoltatori a fanno un cenno con la testa
in accordo con la sua pontificazione pseudo-intellettuale.
Questo metodo di non La comunicazione comprendeva, in
parte, il suo atto di Filosofo benevolo. Una volta l'ho visto
impadronirsi di un per un'intera cena di dieci minuti con
una minilettura spontanea che, per quanto ho potuto
capire, è stata una vera e propria minilettura, non aveva
alcun senso. Ma non ha avuto senso con molta sicurezza.
Diceva cose come: "Ho trovato l'intero evento un po'
moribondo kafkiano, se volete. Non sei d'accordo?" Il
Benevolo Filosofo aveva molte conoscenze, ma sentiva che
nessuno lo conosceva veramente. Aveva è stato a tutti gli
effetti centrato e in contatto con se stesso avrebbe
fisicamente individuato il suo gremlin, perché Gli orli e i
falchi spesso sviluppano una sensazione di tensione nello
stomaco, un dolore alla testa, la mancanza di respiro, e un
generale malcontento. Inoltre, se fosse stato disposto a
smettere di orlare e falciare abbastanza a lungo da notare
che avrebbe potuto vedere sguardi perplessi, gente che
sbadigliava e sorrisi fissi e insinceri.

Ma è così che funziona con i gremlins. Ci si avvicinano


di soppiatto quando meno ce lo aspettiamo e ci
intrappolano improvvisamente e segretamente in
comportamenti che, se osservati oggettivamente, sono in
realtà imbarazzante.

Noi, naturalmente, non sappiamo quello che non


sappiamo. Quando orliamo e falciamo il nostro gremlin ci
ha convinto a lasciarci sfuggire i nostri strumenti più
importanti: Semplicemente notare Scegliere e giocare
con le opzioni Essere in processo Fortunatamente per noi,
quando vediamo il nostro gremlin in azione, possiamo
domarlo sul posto.

Per essere liberi dalla strategia dell'orlo e del falco,


dobbiamo solo diventare consapevoli dei nostri desideri,
dei nostri pensieri, e le nostre emozioni, e descriverle in
modo chiaro e conciso. Una frase semplice è molto più
potente di un'elaborata analogia o spiegazione quando si
tratta di farsi capire e mettere il tuo gremlin al suo posto.
Se vuoi veramente nasconderti piuttosto che esprimerti,
questo è Bene. Basta scegliere di farlo invece di orlatura e
falciatura.

Quando si orlano e si sbirciano o si sbirciano e si


nascondono, come alcuni dei miei clienti l'hanno chiamato,
si rischia di guardare sciocco. Probabilmente non è quello
che vuoi, ma è probabilmente quello che vuole il tuo
gremlin. Ricordatelo, quando senti una cosa e ne esprimi
un'altra, sei falso. Mentre è una pillola difficile da ingoia,
io e te siamo trasparenti come tutti gli altri. E la fonia
spicca come una piaga il pollice.

Se volete dire qualcosa ma vi sentite spaventati o


prudenti, riconoscete mentalmente il conseguenza si teme
e si pensa di affermarlo (la conseguenza) ad alta voce.
Spesso, questo livello di intensa l'onestà scioccherà il tuo
gremlin in uno stato di temporanea immobilizzazione. Con
il tuo gremlin immobilizzato, la paura dell'imprevedibilità
diventerà l'eccitazione dell'imprevedibilità. Sarete in
contatto con la tua libertà di dire esattamente ciò che
intendi. Sapere cosa vuoi dire e Dirlo in modo chiaro e
conciso è di solito una buona idea. Hemming e hawing non
fa bene a nessuno e raramente ti farà ottenere ciò che
vuoi.

Quando si comunica in modo chiaro e conciso, invece di


orlatura e falciatura, ci si sente molto più vivo e vi aprirete
alla possibilità di intimità e di calore nella vostra relazioni.
Quando si evita il potenziale di crescita e l'imprevedibilità.

insito in ogni relazione umana. Le vostre relazioni


diventeranno prevedibili, superficiali e, soprattutto,
noioso.

Una relazione è un sistema e, come per tutti i sistemi,


quando non ci sono nuovi ingressi il sistema entra in uno
stato di entropia o di degrado. L'assunzione di rischi e
nuovi input nelle relazioni umane sono essenziale se si
vuole che il rapporto prosperi e si approfondisca.

Di seguito sono riportate alcune regole che il vostro


gremlin vorrebbe farvi seguire, perché sa che vi
garantiranno relazioni superficiali e continue delusioni:
Utilizzare generalizzazioni come "noi" e l'impersonale "voi"
o "persone" al posto del termine "io".

Confondere il sentimento con il pensiero.

Confondere il mondo della mente con quello che


succede dentro di te e intorno a te.

Concettualizzare le situazioni problematiche in modo


tale da rendere gli altri responsabili della vostra la miseria.

Sorridi quando sei arrabbiato e triste.

Usa "non può" quando intendi "non lo farà".

Condurre la propria vita in conformità alle norme e ai

regolamenti, e senza tenere conto di i vostri


desideri naturali e il momento e la situazione attuale.

Sforzatevi di mantenere relazioni comode e prevedibili;


e, per l'amor del cielo, non far oscillare la barca.
Relativi a coloro che ti sono vicini, come tu hai sempre
fatto con loro.

Supponete di sapere cosa pensano e sentono gli altri.

Non sono mai in disaccordo.

Siate chiari sui ruoli che gli altri si aspettano da voi, e


assicuratevi di non farli scomodo.

Confondere i desideri e i bisogni.

Non dire "no".

Usate molte parole di riempimento come "sapete cosa


intendo", "più o meno" e "non sareste d'accordo".

Evitare il contatto con gli occhi.

Interrompere.

Respira piano e rapidamente.

Invece di ascoltare, pensa a quello che vuoi dire.

Dite alla gente cosa dovrebbe e dovrebbe fare.

LA STRATEGIA "LA MIA PAURA MI SPAVENTA A


MORTE In questa strategia, il vostro gremlin vi convincerà
che state per morire. Questo è un crudele e feroce
strategia usata dai gremlins quando si sentono disperati.
Una volta avevo un cliente di nome Hank che aveva un
storia familiare di malattie cardiache. I media lo avevano
avvertito che era una personalità di tipo A. Il suo L'ansia
di avere un attacco di cuore era tremenda, eppure sapeva
che l'ultima cosa di cui aveva bisogno era l'ansia. Divenne
ansioso per la sua ansia. L'intero ciclo si è perpetuato fino
a quando Hank ha iniziato a hanno un episodio di ansia
dopo l'altro. Questi di solito hanno assunto la forma di
dolori al petto, mancanza di respiro, e una sensazione di
tremolio dentro di sé. In diverse occasioni, Hank si
precipitò al pronto soccorso. Aveva i test medici e gli esami
medici effettuati, che hanno determinato che non c'era
nulla di sbagliato in il suo cuore.

Nel nostro lavoro insieme, Hank


ha sviluppato un meccanismo per addomesticare il suo
gremlin sul posto. Egli si è semplicemente centrato, ha
usato il suo mantra Gremlin-Taming, e ha cominciato a
notare semplicemente il suo gremlin.

Ha concesso al suo gremlin cinque o dieci minuti di


monologo feroce. Ascoltava tutto ciò che il suo gremlin
aveva da dire. A volte, si divertiva a giocare con la
possibilità di accentuare l'ovvio. Lo faceva verbalizzando le
dichiarazioni del suo gremlin. Ho chiesto a Hank di
assumere la voce del suo gremlin e di fare un registrando
per lui e per me. L'abbiamo suonata nel mio ufficio e in un
tono gutturale profondo un tirade qualcosa come questo è

emerso: "Bene, ora l'hai fatto.


Ragazzo, la tua famiglia sentirà sicuramente la tua
mancanza. Creperai qualsiasi minuto. Ma guardati! Sei un
fascio di nervi. Sei grasso. Il tuo respiro è superficiale. Sei
spaventato a morte. Sei un pappamolle, un impostore, un
impostore, e non meriti una vita. È tutto un castello di
carte, Butterball, e sta per crollare; e quando succederà,
cadrà a destra su di te. E' tutto finito, tranne le urla, Buddy
Boy. Non riesco a immaginare come tu abbia potuto è
riuscito a vivere così a lungo. L'unico motivo per cui hai un
lavoro è che il tuo capo non riesce a vedere attraverso di
te. Se la gente di questo mondo ti conoscesse davvero,
vedrebbe che sei solo un bambino grande e grosso.

Non puoi tenere questo ritmo per sempre, Sonny.


Probabilmente domani perderai il lavoro, e tua moglie si
sta comunque stufando di te. Probabilmente ha una
relazione in questo momento.

E non piaci ai tuoi figli. Non sono certo orgogliosi di te.


Stai perdendo il controllo su loro e su di te. Stai per uscire
e non sarà un'uscita aggraziata".

E avanti, e avanti, e avanti.


Invece di affrontare il suo gremlin, Hank, una volta
centrato, è stato in grado di Siediti e ascoltalo
semplicemente, accentuando le chiacchiere del gremlin di
tanto in tanto. Ha sviluppato un il senso di distacco dal suo
gremlin e dopo pochi minuti avrebbe semplicemente
focalizzato la sua consapevolezza sia sul suo corpo che sul
mondo attraverso i suoi recettori sensoriali, invece che nel
mondo della mente.

Questo ha portato Hank al punto di scelta più


importante. In rare occasioni, decise che voleva per far
giocare di più il suo gremlin. Si è permesso di farlo, ma ha
sempre posto un limite in anticipo sulla il tempo che
avrebbe lasciato che il suo gremlin si scatenasse. Questo
approccio piuttosto stretto e strutturato Gremlin-Taming
ha lavorato per Hank. Gli ricorda l'importanza della scelta
e della sua capacità di si rilassa e concentra la sua
consapevolezza ovunque egli scelga.

Se il vostro gremlin vi sta spingendo a un punto in cui


l'ansia vi spaventa, esercitatevi nella centratura, usa il tuo
mantra Gremlin-Taming e: Semplicemente nota Scegliere
e giocare con le opzioni (Accentuando l'ovvio, forse, come
ha fatto Hank).

Essere in processo E la pratica. Pratica. Pratica. Ogni


attacco dei gremlin è un'opportunità di pratica.

IL "DEVONO CAMBIARE PER FARMI SENTIRE MEGLIO".


STRATEGIA Ricordo un fresco, soleggiato, sabato mattina
di non molto tempo fa, un giorno in cui apprezzare la vita
dentro di sé era E' stato facile. Ho meditato, sono
scappato, ho fatto una bella colazione con mia moglie e
mio figlio e mi sono preparato a guidare da casa mia vicino
a Fort Worth fino ad Austin, Texas, per condurre un
workshop.

Mi sentivo contento, libero, chiaro, amorevole e saggio.


La vita era una ciotola di ciliegie. Ero lì, scivolando lungo
l'autostrada, ascoltando le Supremes, quando sono stato
bruscamente e maleducatamente aggredito da un battito
di ciglia corno. Anche se avete solo
una conoscenza rudimentale del galateo autostradale,
siete senza dubbio a conoscenza di un continuum di
clacson delimitato da un lato da un educato: "Odio
interrompere, ma dobbiamo davvero muoverci lungo ora"
bip, e dall'altro da un'esplosione "muoviti o perdi" che
dura. Questa clamorosa intrusione è stata solidamente in
quest'ultima categoria.

I miei muscoli del collo sono diventati stretti come lo


spago da baseball, un'azione di riflesso. Un tentativo di
tirare la testa all'interno il mio corpo, suppongo. Le mie
nocche sono diventate bianche man mano che la mia presa
sulla ruota si intensificava. I miei occhi erano in largo. La
mia pelle era tesa. Poi l'ho visto. Mi è passato a sinistra,
mi ha dato un colpetto, mi ha dato un colpetto e si è
appoggiato di nuovo sul suo corno per buona misura prima
di tagliare di fronte a me e perderlo. Sembrava essere che
se la spassano a mie spese.

Guidava un piccolo camion con ruote enormi. (Ho un


selvaggio disprezzo per questo tipo di veicolo.
Mi ricordano gli scarafaggi). L'autista era giovane,
magro e brutto. Il suo lunotto brandizzato una rastrelliera
per armi e una decalcomania per bandiere dei ribelli. Non
ho amato questo umano.

Ero stato nella mia corsia, percorrendo il limite di


velocità, innocente, pensando pensieri puri e nobili, e mi
faccio gli affari miei. In un istante, la sensazione di
beatitudine che avevo assaporato per tutta la mattina è
stata presa a calci a parte in favore di un lampo di pura
paura, e la paura si era appena insediata prima di essere
mandata a rotolare da un appassionato desiderio di
mutilare.

Non solo la mia vita mi era balenata davanti agli occhi,


ma ora il mio gremlin mi aveva totalmente convinto che la
mia virilità era a rischio. Miracolosa la rapidità con cui era
successo. In due o forse tre secondi, io era stato
trasformato da un San Francesco mite, pieno d'amore,
benevolo e benevolo in un pit-bull dog. Volevo schiacciare
quel minitruck e masticare la faccia del suo autista dal
cervello di pisello. I voleva vendicarsi, dannazione. La mia
mente gridava: "Fallo implorare pietà", e ancora una volta
la regina Ape dei miti dei gremlin aveva una presa mortale
sulla mia psiche. Ah, la conosco bene: Era il vecchio "Mi
sentirò a pace di nuovo quando, e solo quando, lo
raddrizzo" mito.

Ho sperimentato molte variazioni su questo tema, ma


di solito si riduce alla convinzione che il mio la pace della
mente dipende dal fatto che io sia proclamato "giusto",
anche se sono anche noto per aver resistito a essere visto
come "giusto", "il migliore di sempre" e, nei giorni
precedenti, "figo". E' una posizione paradossale a migliore,
dal momento che si traduce in una mia resa senza
combattere contro gli oggetti di scena e i giocatori del mio
mondo totale il potere su dove sarò posto sul metro del
dolore/piacere dell'esistenza.

E' vero che, che ti piaccia o no, le circostanze


influenzano il mio livello di soddisfazione da un momento
all'altro.

e anche la tua, scommetto. Per essere sicuri, io per una


volta sono un devoto del se non ti piace il tuo le
circostanze, cambiare il loro punto di vista. Ma per quanto
riguarda il godersi questa vita, mi piace convenienza. Sono
un tossicomane, sono un tossicodipendente, aggrappato
alla tranquillità, e un tossicomane non si ferma davanti a
nulla. Quindi, forse, forse, potrei sentirmi bene anche se
questo schifoso, schifoso camionista di bassa lega si
precipitasse nel futuro senza vedere che, su questo
sentiero, in questo giorno, io indossavo il cappello bianco
e lui era un strisciante serpente nell'erba.

Sentirsi bene quando il proprio ego è stato messo a


punto non è facile. In quel fatidico sabato ce l'ho fatta (il
che rende noioso il finale di questa storia, lo so, ma siamo
qui per imparare, non solo per divertirci, giusto?). Ho
lasciato che quell'autista di autocarri senza conto andasse
alla deriva sullo sfondo della mia esperienza (quindi
lasciatelo andare alla deriva in il tuo, per favore) e si stabilì
di nuovo in un relativo stato di calma contentezza. È stata
una piccola vittoria, io sapere. Niente di paragonabile alla
malattia, al divorzio, alla morte di una persona cara o alla
carestia. Ma il gioco è sostanzialmente lo stesso.

Le Supreme hanno aiutato. Non c'è dubbio. Ma non


tanto quanto alcune delle nostre capacità coperto. Da oltre
tre decenni di intimo coinvolgimento con individui, famiglie
e aziende in transizione, ho tessuto queste competenze in
un sistema ingannevolmente semplice, pratico, passo
dopo passo per rimanere calmi e almeno relativamente
contenti anche nel bel mezzo di uno sconvolgimento. Io li
chiamo i Fondamenti di E' stato un piacere. Li hai imparati
e te li sei guadagnati. Usateli. Tutto il giorno, tutti i giorni,
soprattutto dopo un a suon di clacson. Eccoli qui.

Le basi del piacere 1. 1. Fare in modo che l'essere


centrato e sentirsi bene abbia la massima priorità.

2. Ricordate che farlo è principalmente un lavoro


dall'interno.

3. 3. Ricordate dove finite e dove tutto il resto comincia,


quella guaina miracolosa conosciuta come il vostro la pelle.

4. Respira, dannazione, respira.

5. 5. Rilassate il vostro patto per mantenere intatto il


vostro atto.
6. Stabilire il qui e ora come base di partenza da cui
dirigere consapevolmente il vostro riflettori puntati sulla
consapevolezza.

Le corna a squarciagola sono disponibili in molte forme.


Tendere quando si viene assaliti da uno di essi è naturale.
Ma come A lungo si tiene la tensione dipende da voi. Se il
vostro gremlin vi intrappola a masticare la memoria di il
clacson a squarciagola come se fosse gomma da
masticare, la tensione e il disagio possono durare per ore
o anche giorni. Ed è importante ricordare che raramente
c'è una correlazione positiva tra il vostro per dare forma
alle altre persone e per ripristinare la pace interiore.
Praticare le basi del piacere. Penso che troverete una
potente alternativa.

10
Una rapida recensione Ricordate il semplice
nel semplice notare e il gioco nel scegliere e giocare con le
opzioni. Gioca con il riempimento degli spazi vuoti
sottostanti. Vi aiuterà a riflettere su ciò che avete
imparato.

Avete imparato le basi del piacere. Cioè che essere c _


n _ _ _ r _ d è una priorità assoluta.

Il raggiungimento di questo stato d'essere è prima di


tutto, se non esclusivamente, un lavoro, un lavoro che
comincia con il sapere dove finisci e tutto il resto comincia,
una guaina miracolosa conosciuta come la tua s _ _ _ n. E
avete imparato che la vostra respirazione è sia un
barometro che un regolatore del vostro interno esperienza.
Sapete che una buona recita è una manna, ma sapete
anche che non siete la vostra recita, e per allentare il
vostro patto di mantenere intatto il vostro atto vi
risparmierà un sacco di sofferenza.

Avendo sviluppato la capacità di centrarsi, si è in grado


di stabilire l'h _ _ _ _ e n _ _ come base di partenza da cui
si regola il proprio riflettore di un w _ r _ _ _ e s _. Con il
vostro riflettore, siete in grado di s _ m _ l _ l _ n _ t _ _
e le chiacchiere del vostro gremlin così come le abitudini e
c _ n c _ p {\an8}che egli perpetua. Conoscete
l'importanza di curare le vostre abitudini per rispondere a
le emozioni e le vostre abitudini per rispondere alle
persone e alle circostanze della vita. Sapete come di usare
i riflettori della vostra consapevolezza per diventare
consapevoli di concetti obsoleti come la vostra s _ _ _ f- e
i vostri concetti su come funziona il mondo. Man mano che
si prende coscienza di vecchi comportamenti e abitudini,
potrete scegliere e p _ _ _ y con opzioni.

Tra le vostre opzioni ci sono: Respirare e vivere


appieno l'esperienza Cambio per un c _ _ _ _ g _ A c _ _
_ n _ l'ovvio Solo _ m a _ _ _ n _ it Rivisitare e ridecidere
E concentrare te stesso, notando il tuo respiro che passa
sopra quel posto speciale dietro il tuo cuore e usando il tuo
11
mantra di "Sto domando il mio gremlin"
Essere in processo Prendere la
decisione consapevole di vedere il vostro Gremlin-
Taming™ come un'avventura in corso che sarà per sempre
è una parte essenziale per avere un'esperienza interiore
veramente soddisfacente. Non c'è finitura quando si tratta
di domare i gremlin. Eppure, con la pratica, diventerete
così efficienti nel domare il vostro gremlin® sul posto che
anche il suo megafono più rumoroso, le sue strategie più
sofisticate, le sue strategie più basse Le sceneggiate
diventeranno a malapena un breve fastidio. Il vostro
gremlin vuole farvi credere che il vostro la felicità si trova
da qualche parte nel futuro come ricompensa da concedere
una volta organizzate le vostre azioni e le persone e le
circostanze della tua vita nella giusta configurazione.
Quando iniziate a domare il vostro gremlin, tuttavia,
otterrete un apprezzamento per la semplice verità che la
contentezza non è una statica stato, non è un'entità da
catturare. Piuttosto, è un'esperienza che, come la miseria,
è disponibile e accessibile dentro di voi.

L'essere in processo è un atteggiamento - un


apprezzamento di questa semplice verità e della realtà che
la tua vita sarà per sempre in evoluzione e il tuo futuro
sempre sconosciuto. Permettendoti di riconoscere che
questo è così potrebbe essere sconvolgente, ma mentre si
pratica e si va verso la padronanza della Metodo Gremlin-
Taming, questo fatto della vita diventerà non solo
appetibile ma anche rinvigorente. Vedere voi stessi, come
nel processo, vi aiuterà ad aumentare il vostro livello di
semplice soddisfazione momento per momento e il vostro
apprezzamento del vostro stesso dono della vita.

Semplicemente notare, scegliere e giocare con le


opzioni, ed essere in processo sono stati di essere che sono
a vostra disposizione di volta in volta. Non domerete mai
il vostro gremlin per sempre, siate miserabile per sempre,
o assicurare la vostra felicità per sempre. In ogni
momento, avete una scelta: ascoltare il parole del tuo
gremlin o di essere in armonia con l'essenza di chi sei
veramente. Semplicemente notare, scegliere e giocare
con le opzioni, ed essere in processo aiuterà
immensamente, così come praticare la Fondamenti di
Piacere, centrare te stesso e usare il tuo mantra "Sto
addomesticando il mio gremlin".

La scelta è vostra, momento per momento, respiro per


respiro. Domare il tuo gremlin e godersi La tua vita è un
processo continuo, da un momento all'altro.
12
Solo per i calci Come ho detto, i
gremlins cambiano il loro stile, le apparenze, i metodi e
persino il loro genere da di tanto in tanto. Con questo
riconoscimento e solo per divertimento, potreste voler fare
uno schizzo del vostro gremlin come lo immaginate in
questo momento. Che aspetto ha? Ha un colore? È lei/lui
grande o piccolo, snello o pesante, dall'aspetto mediocre,
amorfo, distinto? Gioca con la creazione di una
rappresentazione visiva del tuo gremlin. Oppure scrivi
un'introduzione per lui o lei. Che ne dici di una descrizione
del personaggio come per una sceneggiatura? O una
descrizione del lavoro? Ricorda lei del Coach Don Ledup,
l'Artista, il Reverendo Al Drydup, o uno qualsiasi degli altri
gremlins che ho descritto prima? Il tuo gremlin potrebbe
anche ricordarti qualcuno che conosci o che hai conosciuto.
O il tuo gremlin può assomigliare a un animale o a un
oggetto: una nuvola scura, forse, o una nebbia. Dagli un
nome se desiderio. Ricordate che i gremlins cambiano stile
e forma piuttosto spesso.

Uno schizzo o un'introduzione scritta di tanto in tanto


potrebbe essere una buona idea. Se non siete in grado di
visualizzare il tuo gremlin, va bene, non ti agitare.
Rilassati.
Sul nostro sito web presso il Gremlin Taming Institute
™ (www.tamingyourgremlin.com), abbiamo un galleria di
gremlins. Mandate il vostro se volete che sia incluso.

Il tuo rapporto con il tuo gremlin sarà un rapporto che


dura tutta la vita. Cominciate ora a riconoscerlo
pienamente, ricordando che il riconoscimento e l'intreccio
non sono la stessa cosa. Basta notare lui e il abitudini per
rispondere alle emozioni e alle persone con le quali insiste
che tu conduca la tua vita. Notate il concetti su cui si
basano queste abitudini, e notate anche l'effetto della
presenza del vostro gremlin su il vostro corpo, le vostre
relazioni e, naturalmente, il vostro livello generale di
soddisfazione.

Esercitatevi e affidatevi al Metodo Gremlin-Taming:

Semplicemente nota Scegliere e giocare con le


opzioni Essere in processo 13 L'essenza di tutto questo: il
vero amore Ecco il tuo gremlin. E c'è il tu naturale.
L'essenza del tu naturale ha molti nomi, nessuno dei quali
puo' farla girare in tondo. Prima l'abbiamo chiamata vita,
la tua vita. Un altro termine che ho usato spesso è il vero
amore.

Nessuna descrizione dell'esperienza del vero amore può


rendere giustizia alla sua gloria. Il vero amore è
sottilmente e potentemente perfetto. Il vero amore non è
un pensiero (anche se certamente si possono avere
pensieri d'amore).

Il vero amore è un'esperienza. Il vero amore è


affidabile. Così come il sole splende sempre, sia che può
vederlo o no, il vero amore esiste sempre dentro di voi,
che siate attenti o meno ad esso.

Quando il vero amore entra nella tua consapevolezza,


permea la tua esperienza e ti senti soddisfatto, serena e
soddisfatta.

L'esperienza del vero amore è sempre a vostra


disposizione, anche se sarò il primo ad ammetterlo più
facile da sfruttare e di cui godere in alcune circostanze
rispetto ad altre. Ottenere quel frammento di luce tra tu e
il tuo gremlin siete di sicuro d'aiuto.

Sperimentare il vero amore non richiede qualcosa o


qualcuno da amare, anche se ci si può sentire veri l'amore
dentro di sé alla presenza di certe persone e cose. Né ti
assicuri un grande dose di vero amore sorridendo molto,
parlando a bassa voce, o abbracciando persone con le quali
preferiresti solo scuotere mani e salutare.

Mentre imparate a domare il vostro gremlin e ad


attingere e a godervi la vostra esperienza del voi naturale,
diventerete sempre più in grado di rilevare quali
configurazioni di oggetti di scena e giocatori lo rendono più
facile per te attingere a quell'amore. Con il vostro gremlin
fuori dai piedi, il naturale che vi guiderà verso esperienze
che stimolano l'amore e lontano da esperienze che non lo
fanno. Il vero amore dentro potete aiutarvi a scegliere con
chi passare il tempo, quali oggetti di scena e quali giocatori
circondarvi e quali attività intraprendere.

L'esperienza del vero amore si differenzia


dall'esperienza dell'eccitazione, del sentimento sessuale,
dell'adorazione, o desiderio, anche se queste sensazioni
piacevoli aumentano l'intensità del battito delle labbra
quando sono allacciate con o fondata sul vero amore. La
stimolazione piacevole può essere emozionante; chiedete
alle vostre papille gustative o ai vostri genitali.

Ma anche un formicolio stuzzicante di prima classe


rimane solo una piacevole stimolazione fino a quando non
si viene risvegliati a l'esperienza del vero amore che giace
in un mezzo addormentato dietro il cuore. Aggiungete a
questo piacevole stimolo una piccola goccia corposa di
amore puro, e ti aspetta una vera delizia.

Il vero amore non è un'emozione, ma è alla base di


molte emozioni. Il vero amore è più fondamentale di
l'emozione. Il vero amore non è un'onda, il vero amore è
l'acqua. Ti dà più che gratificante stimolazione. Il vero
amore ti appaga.
14
Da me a te: Qui e ora La
ricompensa che ho ricevuto scrivendo questo libro è stata
la mia gioia per il processo. Il processo ha includeva alcune
vaghe fantasie di riconoscimento futuro, denaro e
sicurezza, quindi so che il mio gremlin è sulla scena,
aspettando solo di ipnotizzarmi per confondere i desideri
con le aspettative. Poco subdolo Bastardo. È così
insistente. Eppure, non ho paura di lui. Qualcosa di molto
bello sta accadendo nella mia vita mentre passare più
tempo in sintonia con il me naturale invece che con lui.
Avere semplicemente questa come mia intenzione mi
lascia enormemente soddisfatto. Sempre più spesso, sono
più in contatto con la me naturale e con il vero amore che
è l'essenza di tutti noi. Lo sento in questo momento.
Spesso ho questa sensazione quando sono parlando o
scrivendo dal mio cuore. Mi piace molto.

Servire questo amore è una bella sensazione, e tutti noi


abbiamo l'opportunità di servirlo in due modi. In primo
luogo, voi può servirlo nello stesso modo in cui servireste
a qualcuno un appetitoso pezzo di torta di mele; cioè, voi
può permettere l'esperienza del tu naturale e l'amore che
è l'essenza del tu naturale di essere che si riflette nelle
vostre parole e nelle vostre azioni.
In secondo luogo, potete servire questo amore come se
foste un maestro; cioè, rispondete ad esso, lasciatevi
guidare da esso. Esso vi dirà cosa dire, cosa fare, con chi
stare, e altro ancora. Scrivere questo libro è come che mi
serve l'amore, ed è la sensazione migliore che conosco.

Domare il mio gremlin e diventare più in sintonia con la


mia essenza è l'evento principale della mia vita. È un
hobby da respirare.

Non c'è dubbio, tutti noi possiamo avere la bellissima


esperienza interiore di essere vivi. È disponibile. E non è
una catarsi, non è un satori, non è un satori, non è un
whammo di intuizione, non è un allucinogeno flash, non un
momento zen, nemmeno una rivelazione religiosa, ma un
puro e costante prontamente disponibile esperienza della
nostra essenza più pura. E non è necessario essere uno
swami, un avatar, un religioso, o un'anca e raffreddare per
poterlo fare.

Per quanto mi riguarda, come ho detto, sono uno


studente tanto quanto un insegnante di Gremlin-Taming.
Domare Il vostro Gremlin è il mio modo di offrire parte di
ciò che ho imparato. Ci sono un sacco di cose che non sono
fiducioso in questa vita, ma sono completamente fiducioso
in questo processo. Non mi ha mai deluso.
Se continuate a perseguire il piacere di
addomesticare il vostro gremlin, godendovi il voi naturale,
e attingendo al vero amore che c'è in te, mi piacerebbe
sentirlo da te. Potete contattarmi attraverso il Sito web del
Gremlin Taming Institute, www.tamingyourgremlin.com.

Il mio sincero desiderio è che il gremlin-taming si


dimostri un trampolino di lancio sul vostro cammino verso
il naturale a te e al vero amore che è la tua essenza.

Condividi la tua esperienza con gli altri. E soprattutto,


godetevi la vostra vita.

Informazioni sull'autore Rick Carson è il creatore del


rinomato Gremlin-Taming Method™. È l'autore di tre I libri
HarperCollins, compreso questo. Il suo lavoro
fondamentale, Taming Your Gremlin ® : Una guida per
Enjoying Yourself, è in stampa da vent'anni ed è stato
tradotto in diverse lingue.

Il lavoro di Rick ha influenzato migliaia di persone in


quasi tutti i campi della vita. Per trent'anni è stato un
consulente, un allenatore personale/esecutivo e un
formatore per i professionisti della salute mentale, le
aziende, e organizzazioni senza scopo di lucro. Il suo
lavoro è utilizzato nella formazione di psicoterapeuti,
personali ed esecutivi allenatori, specialisti dell'abuso di
sostanze, personale di correzione, insegnanti, dirigenti
aziendali e il clero. È un ex membro della facoltà presso la
University of Texas Southwestern Medical School e un
membro clinico e supervisore approvato per l'Associazione
Americana per il Matrimonio e la Famiglia La terapia.

Rick è il fondatore e direttore del Gremlin Taming


Institute™ di Dallas. Lui e sua moglie, Leti, in diretta da
Colleyville, Texas. Per maggiori informazioni, visitare il sito
www.tamingyourgremlin.com.

Visita www.AuthorTracker.com per informazioni


esclusive sul tuo autore preferito di HarperCollins.
Crediti
Illustrazioni di Novle Rogers Copyright
DANNEGGIARE IL TUO GREMLINO (edizione riveduta) .
Copyright © 2003 di Richard D. Carson. Tutti i diritti
riservati secondo le Convenzioni internazionali e
panamericane sul copyright. Con il pagamento delle tariffe
richieste, voi è stato concesso il diritto non esclusivo e non
trasferibile di accedere e leggere il testo di questo e-book
sullo schermo. Nessuna parte di questo testo può essere
riprodotta, trasmessa, scaricata, decompilata,
decompilata, invertita ingegnerizzato, o memorizzato o
introdotto in qualsiasi sistema di archiviazione e recupero
delle informazioni, in qualsiasi forma o con qualsiasi
mezzo, sia elettronico che meccanico, ora noto o di seguito
inventato, senza la espressa autorizzazione scritta degli e-
book HarperCollins.

Mobipocket Reader Novembre 2008 ISBN 978-0-06-


179181-9 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 Informazioni
sull'editore Australia HarperCollins Publishers (Australia)
Pty. Ltd.

25 Ryde Road (casella postale 321) Pymble, NSW 2073,


Australia http://www.harpercollinsebooks.com.au Canada
HarperCollins Publishers Ltd.

55 Avenue Road, Suite 2900 Toronto, ON, M5R, 3L2,


Canada http://www.harpercollinsebooks.ca Nuova
Zelanda HarperCollinsPublishers (Nuova Zelanda) Limited
Casella postale 1 Auckland, Nuova Zelanda
http://www.harpercollins.co.nz Regno Unito HarperCollins
Publishers Ltd.

77-85 Fulham Palace Road Londra, W6 8JB, Regno


Unito http://www.harpercollinsebooks.co.uk Stati Uniti
HarperCollins Publishers Inc.

10 Est 53a Strada New York, NY 10022


http://www.harpercollinsebooks.com Schema del
documento Riconoscimenti Introduzione: 1 Io e te La tua
vita Il tuo Gremlin Il Tu Naturale Semplicemente notare
Sforzo e tensione La teoria Zen del cambiamento Provare
e capire 2 Gremlins I Have Met Il Generale L'Artista Hulk
Il pezzo grosso Coach Don Ledup Reverendo Al Drydup
Baba Rub Adub Il Tristo Mietitore Piccola Miss Cosa-Cosa-
Che-Che-Che-Che Miti Gremlin Poche parole sul Gremlin-
Taming Method™. 3 Regni della consapevolezza Ricordare
dove si finisce e tutto il resto inizia Respira, dannazione,
respira Una sessione di pratica Essere al centro Un lavoro
interno Ora sono consapevole Semplicemente notare il tuo
Gremlin 4 Le vostre abitudini per rispondere alle emozioni
Rabbia Gioia Tristezza Sentimento sessuale Paura
L'attività esperienziale che non è la tazza di tè di tutti
Semplicemente nota Le vostre abitudini per rispondere
alle persone e alle circostanze La paura come strumento
Gremlin 5 Il vostro autoconcetto Atti Non sei il tuo atto
Atti e relazioni L'Atto della Persona Piacevole Concetti di
What Is So 6 7 Il tuo primo stordimento Cosa pensi di te
Realtà e Dualità Suggerimenti per notare semplicemente il
vostro Gremlin 8 Essere a scelta Respirare e vivere
appieno l'esperienza Cambiare per un cambiamento
Parametri comportamentali Accentuare l'ovvio
Immaginatelo Scrivere il proprio copione Revisione e
ridefinizione Svelare il velo dei concetti La tua vita è la tua
vita 9 La strategia del "non si può La strategia "Dovresti",
"Devi" e "Devi". La strategia "Hai bisogno La strategia "Non
ti meriti". La strategia "La fantasia è realtà La strategia
"Tensing In Anticipation of Pain Help" (La tensione
nell'anticipazione del dolore aiuta) La strategia "Hem e
Haw La strategia "La mia paura mi spaventa a morte La
strategia "Devono cambiare per farmi sentire meglio". Le
basi del piacere 10 11 12 13 14 Informazioni sull'autore
Crediti Copyright Informazioni sull'editore