Sei sulla pagina 1di 3

LE RELIGIONI NEL MONDO

EBRAISMO (*) CRISTIANESIMO (*) ISLAM (*) INDUISMO (°) BUDDHISMO (°) CONFUCIANESIMO (°) TAOISMO (°) SHINTOISMO (°)
SIMBOLO Menorah (candelabro La Croce. La mezzaluna con la L'Om. Ruota a otto bracci. Tai – Ki. Il Tao. Il Torii.
a sette bracci) e stella Ricorda la morte sulla stella nascente. Sillaba mistica che Simboleggia Simbolo cosmogonico Esso dà origine all' Tipico portale che
di David. croce di Gesù; non è Come Allah, la risulta dalla l’ottuplice sentiero, il che spiega l’origine del Uno, T'ai-Chi separa l'area sacra del
simbolo della sua mezzaluna con la combinazione di 3 Dharma, attraverso mondo. (respiro santuario dal mondo
fine, ma piuttosto stella nascente suoni A-U-M, dalla cui si raggiunge il Tao è suddiviso in primordiale). L' Uno esterno.
della sua vittoria sulla rischiara la vita di triade all'unità. Nirvana. due parti: la parte dà origine al Due,
morte attraverso la ogni fedele, Significa “ciò che è scura, Yin, è il Ying-Yang. I Due
Resurrezione. indicandogli la strada stato, è e sarà”. principio femminile danno origine ai Tre
da seguire. passivo; la parte chiara, (Infero o Sfera
Yang, è il principio dell'Acqua, Terra e
maschile attivo. Tutta Cielo). I Tre danno
la realtà è generata dal origine alle diecimila
Tao e al Tao deve creature, simbolo
ritornare. della complessità
della realtà

ORIGINE Oltre 4.000 anni fa. Dopo la morte di Nasce nel 622, anno Si colloca oltre un Si fa risalire al 487 Tra il VI e V secolo Le origini risalgono Viene codificato come
Gesù, gli Apostoli dell' Égira, cioè della millennio a.C. : i a.C., anno in cui a.C., periodo di al VI-V secolo a.C. religione quando in
iniziano a diffondere trasmigrazione di primi scritti, Veda, Siddharta diventa decadenza della Giappone iniziano a
il Vangelo. Muhammad dalla risalgono al 1500 a.C. Buddha, cioè ha dinastia Zhou e diffondersi culti esterni
Mecca a El-Yatrib, l’Illuminazione o affermazione del come il Buddhismo.
che da quel momento Risveglio. sistema feudale in
prende il nome di Cina.
Medina (città del
profeta).

FONDATORE Non è una religione Non è una religione Non esiste un Non è una religione Il fondatore è Buddha, K'ung fu-tzu Lao-Tzu, filosofo e Non esiste fondatore.
“fondata” ma rivelata: “fondata”. fondatore perché si fondata. ovvero Siddharta (Confucio), nato il 28 maestro cinese, Il termine shintoismo
Dio si manifesta ad Alcuni studiosi ne tratta di una religione Gautama, principe settembre 551 a. C. e vissuto tra il VI e V deriva da To= via
Abramo (il primo ritengono San Paolo il rivelata. indiano nato a morto nel 479 a. C. secolo a.C. Shin= Dei, dunque
Patriarca del popolo “fondatore”, in quanto Allah si manifesta Kapilavastu intorno al significa "VIA DEGLI
ebraico) e stabilisce con i suoi 4 viaggi all'uomo attraverso i 566 a.C.. DEI".
con lui Alleanza che missionari ha diffuso profeti, in particolare
verrà rinnovata con il Cristianesimo in Muhammad, il più
Mosè attraverso il tutto l’Impero importante e l'ultimo
dono dei 10 Romano che fra essi. Per questo
Comandamenti rappresentava tutto il motivo è denominato
(Antica Alleanza). Gli mondo allora "SIGILLO DEI
Ebrei si riconoscono conosciuto. PROFETI".
discendenti di
Abramo, di Isacco suo
figlio e di Giacobbe.
In particolare gli
Ebrei discendono
dalle 12 tribù che si
formarono dai figli di
Giacobbe, riunite
sotto il nome di
Israele ("Dio
governa").
CONCETTO di Dio è unico e La Trinità: Dio è Uno, Dio è uno solo, Allah. All’origine di tutto Unico elemento di Il Tao, da cui Il Tao ha creato il Tutto in natura è
ASSOLUTO trascendente. ma si manifesta in tre Nel Corano è c’è un Essere trascendenza è il procedono Yang e Yin, T’ai-ki, il respiro divino. Gli Dèi, i
L'uomo non è degno Persone distinte: chiamato con "99 bei Superiore, Brahaman, Dharma, la Legge le due forze primigenie primordiale, che ha Kami, sono una
di pronunciarne Padre, Figlio e Spirito nomi". Il Centesimo che emanando indicata all’ottuplice che hanno dato origine dato origine a Yin e categoria molto ampia
neanche il nome che Santo. sarà rivelato da Allah scintille, ha dato sentiero: agli 8 elementi Yang da cui sono che comprende divinità
viene espresso stesso a chi vorrà. origine al mondo. Da  Retta visione; fondamentali: cielo, nati gli inferi, la terra celesti, spiriti animali,
attraverso il lui, nel ciclo eterno  Retta terra, fulmine, fuoco, e il cielo, che a loro piante, montagne, mari
tetragramma JHWH. del Samsara, sono intenzione; montagne, acqua, nubi volta hanno dato e lo stesso imperatore.
state originate  Retta parola; e vento. origine alle diecimila Gli spiriti superiori e le
migliaia di divinità.  Retta azione; creature, simbolo anime degli antenati si
Fra tutte emerge la  Retta vita; della complessità manifestano negli
cosiddetta Trimurti:  Retto della realtà. elementi della natura.
Brahama, ordinatore e esercizio;
custode del mondo,  Retta
Vishnu, che ne regola consapevolezza
l’equilibrio e Shiva,  Retta
dio della distruzione. concentrazione.
Nel Buddhismo
cinese viene
divinizzato Buddha.

TESTI SACRI Bibbia: Tanakh, Bibbia: 73 libri di cui Corano, suddiviso in Scritti Shruti: Il più antico è il Wujing Tao Teh-Ching: si Kojiki, Cronaca degli
costituita da: Torah (la 46 formano l' Antico 114 sure. Raccoglie le Veda: Yajurveda, Canone Pali, (Cinque Classici), ritiene sia stato antichi avvenimenti
Legge: Genesi, Testamento, composto rivelazioni che Allah Rigveda, Samaveda, denominato Canone comprendono il Yijing scritto da Lao-Tzu. Nihongi, Annali del
Esodo,Levitico, da: Pentateuco ha inviato sotto forma Atharvaveda. dei “Tre Canestri”, o I Ching (Libro dei Si tratta di aneddoti, Giappone.
Numeri, (Genesi, Esodo, di visioni a Brahmana Tripitaka composto mutamenti), lo Shujing racconti e aforismi Engishiki, Cerimoniale
Deuteronomio), Levitico, Numeri, Muhammad. Upanishad da tre raccolte: (Libro della storia), lo che compendiano il dell’età Engi.
Nebi'im (i Profeti), Deuteronomio), Libri Scritti Smriti: Sutrapitaka, Canestro Shijing (Libro delle suo pensiero. "Cinque libri dello
Ketùbim (gli Scritti). Profetici, Libri Dharmasutra, dei racconti odi), il Liji (Libro dei Shinto", Shinto
Talmud: raccolta di Poetici, Libri Storici, Mahabharata, didascalici riti) e il Chunqiu Gobusho.
insegnamenti Libri Sapienziali, e 27 Ramayana, Vinayapitaka, (Annali primavera-
rabbinici. il Nuovo Testamento Bhagavadgita. Canestro della autunno). I Sishu
composto da: Vangeli disciplina monastica (Quattro Libri),
(secondo Matteo, Abhidharmapitaka, comprendono il Lunyu,
secondo Luca, Canestro della una raccolta di
secondo Marco, dottrina della massime di Confucio;
secondo Giovanni) salvezza. il Daxue (Il grande
Atti degli Apostoli, sapere) e lo
Lettere di San Paolo, Zhongyong (La
Lettere Cattoliche, dottrina del mezzo), e
Apocalisse. il Mengzi (Libro di
Meng-ci).
CARATTERISTICHE Fede in JHWH Fede nella Trinità, 5 pilastri dell'Islam: Esiste un’anima La dottrina buddhista Confucio rimase fedele Fede nel Tao, L'uomo deve prendere
e PRINCIPI Alleanza fra Dio e i Padre Figlio e Spirito 1) Shahada o individuale ed eterna, si fonda sulle Quattro ai principi della più Principio originario coscienza del divino
popolo ebraico sancita Santo. professione di fede in l’atman che, dopo la Nobili Verità, antica religiosità da cui ha avuto che si manifesta in
dal dono delle Tavole Fede Allah, in Muhammad morte, trasmigra in enunciate da Buddha cinese: origine il mondo. ogni realtà (piante,
della Legge (Dieci nell’incarnazione di e nelle Verità altri corpi, secondo un a Benares dopo la  fede nel Tao, Fine dell’uomo è montagne, mari…):
Comandamenti). Dio in Gesù Cristo. contenute nel Corano: ciclo di rinascite notte del Risveglio o Principio originario da quello di pervenire questo è possibile solo
Messianismo: attesa Fede nell'evento La ilàh illa Allah uà successive detto dell’Illuminazione: cui ha avuto origina il alla Verità Assoluta vivendo secondo
di un messia o di pasquale: Passione, Muhammad rasul Samsara. A seconda  Dukkha: mondo; attraverso il Wu- particolari norme di
un'era messianica Morte, Resurrezione Allah; 2) Salat o delle azioni compiute Verità della  culto animistico Wei, il “non fare” comportamento,
(Gesù non è stato di Gesù e nella sua preghiera rituale 5 in vita si trasmigra in sofferenza. Ogni della Terra; inteso non come secondo un rigido
riconosciuto come funzione salvifica volte al giorno, rivolti forme di vita inferiori esistenza è dolore: la  culto degli “assenza ritualismo. Attraverso
Messia). (Gesù è morto e verso La Mecca; o superiori. nascita, la vecchiaia, antenati; dell’azione” ma il rito, l’uomo
Osservanza dei Dieci risorto per la salvezza 3)Zakat o elemosina L’esistenza è un ciclo la malattia, la morte,  credenza negli come il “non fare comunica con gli Dèi
Comandamenti (la di tutti gli uomini). rituale, detratta continuo di nascita, l’unione con ciò che spiriti. niente che sia (Kami).
Legge), degli Osservanza dei Dieci mensilmente in morte e rinascita. dispiace, la Elaborò una serie di contrario alla L'uomo non deve fare
insegnamenti della Comandamenti e del proporzione, dagli Le principali vie di separazione da ciò principi morali spontaneità della niente che sia contrario
Torah e degli comandamento “Ama stipendi; 4) Sawm o liberazione sono: la che piace, il non attraverso cui riformare natura”. alla spontaneità e all'
insegnamenti del il prossimo tuo come Siyan, cioè il digiuno via dell'azione, la via ottenere ciò che si la società. Il saggio non armonia della natura. Il
Talmud. te stesso” dato da dall'alba al tramonto del controllo psichico, desidera; Dottrina dello Xing-Li: ubbidisce alle peccato è la
Gesù a tutti gli uomini durante il mese di la via della devozione.  Samudaya: ogni uomo deve passioni, all’egoismo disarmonia con la
unito Ramadan; 5)Hajj, Queste tre vie sono Verità seguire il Li, ma agisce in modo natura e la società.
all'insegnamento del cioè il pellegrinaggio conosciute insieme dell’origine. l’armonizzazione disinteressato, Le regole di condotta
Perdono. alla Mecca almeno come Marga, “la Il dolore dell'individuo con benevolo e sono:
una volta nella vita. Strada”, la via del nasce l’ordine dell’Universo spontaneo.  dominio di sé
Di rilevanza mare divino. dall’ che si manifesta in tutti A fondamento della  cortesia
particolare il concetto La società Indù è stata attaccamento gli aspetti della vita. società devono  lealtà
di Jihad, che indica in per molti secoli alla vita e dai Attraverso la “bontà di esserci:  senso
primo luogo uno organizzata in caste. desideri cuore” l'uomo deve  semplicità dell’onore
sforzo morale I Veda pongono inevasi che raggiungere la vetta  disinteresse  rispetto della
interiore, diretto a l’origine del sistema questo delle Cinque Felicità:  assenza delle natura per comunicare
combattere il male delle caste all’inizio attaccamento  lunga vita passioni. con i Kami.
che c'è in noi, ma dei tempi: le caste determina;  ricchezza
indica anche la guerra nacquero dallo  Nirodha:  dignità
santa per l'espansione smembramento del Verità della  prole numerosa
dell'Islam, unica vera Purusha, il gigante cessazione.  pace profonda.
religione universale primordiale che, Per spegnere
secondo il credente immolato come il dolore
musulmano. vittima sacrificale occorre
diede origine al spegnere i
cosmo e agli uomini. desideri.
Dalla testa hanno Eliminati i
origine i Brahmana (i desideri, la
sacerdoti) il cui colore sofferenza
simbolico è il bianco; cessa e si
dalle braccia gli realizza il
Ksatriya (i guerrieri), Nirvana (lett.
il cui colore è il rosso; “estinzione di
dalle cosce i Vaishya una fiamma
(i commercianti ,il mediante un
popolo), il cui colore soffio”)
è il giallo; dai piedi i Magga: Verità
Shudra (i servitori) il della via.
cui colore è il nero. La via che
Fuori dall’ordine conduce alla
castale sono i Paria o soppressione
Intoccabili considerati del dolore è
Avarna cioè privi di quella dell’
colore. Ufficialmente Ottuplice
il sistema delle caste è sentiero: retta
stato abolito nel 1947, fede, retta
ma nella mentalità decisione,
comune sopravvive retta parola,
ancora oggi. retta azione,
retta vita, retto
sforzo, retto
ricordo, retta
concentrazione.
La retta azione si
traduce per i laici
nell’osservanza di 5
precetti fondamentali:
 non uccidere
alcun essere vivente,
 non rubare,
 non essere
impudico,
 non dire parole
menzognere
 non fare uso di
bevande alcoliche né
di sostanze inebrianti.
I monaci devono
seguire dieci
comandamenti
prescritti dal canone
Pali.
LUOGHI SACRI Muro del Pianto Chiesa (da ekklesìa = Moschea Mandir (dal Sanscrito Stupa, monumento a Templi, spesso dedicati I luoghi naturali Tutto lo spazio è
(parte nord – assemblea). Il luogo sacro di "casa"), templi per la forma di tumulo alla divinità più considerati sacri, concepito come un
occidentale dell'antico A partire dall’ Editto riferimento per tutti i recitazione delle funerario con una importante, il Cielo, sono assimilabili a vasto Tempio abitato
Tempio di di Milano musulmani è la preghiere e offerte di grande cupola T’yen, depositario Templi. dai Kami. Ogni luogo
Gerusalemme) dell’imperatore Moschea Sacra della cibo. semisferica. delle “Verità” Uno dei luoghi a cui dunque può essere
Sinagoga Costantino (313), è città santa della Le mete principali dei Dal sanscrito contenute nel Tao. è attribuita grande Tempio di una
iniziata la costruzione Mecca. pellegrinaggi sono: “Chorten” che sacralità è il monte Divinità. Questo fatto è
di chiese e basiliche.  il fiume Gange letteralmente significa Tai-Shan. segnalato da Torii
Luoghi di culto  le vette “fondamento all’ingresso de
pubblico, nel corso dell’Himalaya dell’offerta”. villaggio o sui luoghi
dei secoli sono stati  Haridwar e A livello simbolico, lo ritenuti
edificati in stili Varanasi, città sulle Stupa rappresenta il particolarmente sacri.
architettonici diversi sponde del fiume corpo di Buddha, la Molti alberi sono
che testimoniano il Gange sua parola e la sua ritenuti abitazione
modo di intendere la  i Thirta (guadi mente che mostrano il privilegiata di un Kami
religiosità delle attraversabili dei sentiero dell’ e perciò venerati e
diverse epoche. grandi fiumi). “illuminazione”. “sposati” all’aria
Il luogo centrale della mediante il legame di
cristianità è la basilica liane sacre.
di San Pietro nella
Città del Vaticano.
RITI e CULTO Ogni credente prega Il giorno sacro dei Il giorno sacro è il I principali rituali Diffuso il culto della Il ciclo delle festività I fedeli sono guidati Nei templi vengono
Dio tre volte al Cristiani è la venerdì. indù sono legati al statua del Buddha, a segue il calendario nel culto da venerate le divinità
giorno: al mattino, al Domenica. Ogni venerdì a ritmo delle stagioni. cui si tributano offerte agricolo, con i suoi comunità recitando preghiere,
pomeriggio, alla sera. L'atto di culto più mezzogiorno, i Alle feste principali, votive. periodi di lavoro e i monastiche, Taoshi, praticando riti di
Gli Ebrei durante la importante è la musulmani si legate alla ciclicità Le comunità suoi periodi di riposo. con riti comunitari. purificazione e
preghiera indossano Messa: nella riuniscono nelle stagionale si monastiche praticano Le festività cicliche Le feste: offrendo cibo e fiori.
un copricapo (kippah) celebrazione moschee per una aggiungono feste una vita cadono nei mesi -Capodanno o festa Riti di passaggio:
e lo scialle della dell'Eucarestia si fa funzione particolare, indicate dai Purana rigorosamente dispari, Yang, mentre della primavera -quattro mesi prima
preghiera (tallith). Memoriale Al-Jum’a(assemblea). (testi mitici, ricchi di ascetica, di l’attività agricola è più (primo giorno del della nascita;
Lo Shabbat (sabato) è dell'Ultima Cena di La preghiera è uno dei leggende ed eroi). Tra meditazione e intensa nei mesi pari, primo mese lunare), -nascita;
il giorno in cui cessa Gesù. 5 pilastri: le festività più povertà. I monaci e la Yin. è la festività più -iniziazione religiosa
ogni lavoro: si fa I Sacramenti, segno -la preghiera importanti vi sono: maggior parte dei Le feste: importante; (all’età di 5 anni);
memoria del riposo di visibile della presenza individuale, libera è -la celebrazione della seguaci del -Capodanno o festa -feste delle luci -maturità in più gradi
Dio dalla creazione. di Gesù tra gli Du’ah; nascita del dio Buddhismo sono della primavera (primo (quindicesimo (all’età di 9, 13,15,16
E’ un tempo dedicato uomini, determinano -la preghiera rituale, 5 Krishna; vegetariani. giorno del primo mese giorno del primo anni);
alla preghiera e alla l’appartenenza alla volte al giorno rivolti -la festa del dio Mete di lunare), è la festività mese, prima luna -matrimoni;
vita familiare. comunità cristiana. verso la Mecca è Ganésa, protettore pellegrinaggio sono più importante; piena dell’anno), -cerimonie funebri.
Nella Mishna sono Battesimo, Salat. della sapienza; Bodh Gaya, il luogo -feste delle luci celebrata con una Pellegrinaggi vari in
elencate trentanove Confessione o I fedeli sono chiamati -la festa detta Divali, dell’Illuminazione e il (quindicesimo giorno processione di luoghi sacri, in
attività lavorative Penitenza, Eucarestia alla preghiera dal festa della luce che Parco delle Gazzelle a del primo mese, prima lanterne e una danza particolare la
proibite durante lo o Comunione, Muezzin con un vince le tenebre, Benares, dove il luna piena dell’anno), di draghi; montagna simbolo del
Shabbat. Cresima o pubblico invito, simbolo dell’anima Buddha tenne la celebrata con una -festa della Giappone, il vulcano
Fra i riti principali, Confermazione sono Adhan, composto da 7 che ritrova le proprie prima predica. processione di lanterne purificazione: dal Fujiyama.
ricordiamo: detti Sacramenti della affermazioni. origini divine; e una danza di draghi; terzo mese lunare Visita al tempio: tre
-Berit Milah o Brit iniziazione Cristiana. La preghiera e la -la grande notte di -festa della fino al componenti rituali
Milah (ebraico Gli altri Sacramenti recitazione del Shiva, mahasivaratri, purificazione: dal terzo centocinquesimo -Harari, purificazione;
‫ברית מילה‬, lett. Patto sono: Matrimonio, Corano nella Moschea celebrata in tutta mese lunare fino al giorno dopo il -Shinsen, offerta;
del taglio), conosciuto Ordine, Unzione degli sono guidati dall’ l’India; centocinquesimo solstizio d’inverno; -Morito, recitazione
in lingua Yiddish infermi, se data al Imam. -la festa della Holi, giorno dopo il solstizio -festa dell’inizio preghiere (in occasioni
come Bris punto di morte prende Fra i riti fondamentali festa di primavera con d’inverno; dell’estate: celebrata particolari Kagura,
(dall'ebraico berit, il nome di Estrema vi sono: riti orgiastici mimati e -festa dell’inizio con pasti a base di danze rituali eseguite
"patto"): una Funzione. -l’imposizione del parodiati; dell’estate: celebrata Tsen-Tzu (focacce di da bambine di 10-12
circoncisione rituale; I riti vengono nome, il settimo -la festa mensile di con pasti a base di riso), gare di barche anni).
-Bar mitzvah, celebrati secondo un giorno dopo la nascita Mahalaya Tsen-Tzu (focacce di fluviali a forma di Feste principali:
cerimonia di calendario liturgico da parte del padre; Amavasvya, ogni riso), gare di barche drago; -Shogatsu, dal 1 al 6
iniziazione nella quale che viene stabilito -la circoncisione dei novilunio che ricorda fluviali a forma di -festa della pubertà o gennaio, è il
il ragazzo, dopo aver ogni anno in base alla maschi all’inizio della gli antenati: si celebra drago; giorno “delle sette Capodanno;
letto la Torah in data della Pasqua. pubertà (anche se non un pasto -festa della pubertà o sorelle”; -Setsubun, 3 febbraio,
Sinagoga, entra Le feste principali prevista dal Corano) commemorativo con i giorno “delle sette -festa dell’ passaggio delle
ufficialmente a far sono: che segna l’ingresso sacerdoti che sorelle”; Ulnambhana stagioni;
parte della comunità; -Natale, celebra la nel mondo degli rappresentano i morti. -festa dell’ Ullambhana Buddhista: -Hina Matsuri, 3
Le feste più nascita di Gesù; adulti; Il culto indù può Buddhista: quindicesimo giorno marzo, festa delle
importanti sono: -Pasqua, celebra la -il matrimonio, rito essere di tre tipi: quindicesimo giorno del settimo mese bambole;
-Pesach (Pasqua), che Passione, Morte e che prevede di fronte -nei templi; del settimo mese celebrata in tutta -Haru No Higan, 21
ricorda il passaggio Resurrezione di Gesù; ad un legale la firma -domestico; celebrata in tutta l’Asia l’Asia che anticipa il febbraio, equinozio
del Mar Rosso, -Ascensione (40 di un contratto con un -comunitario. che anticipa il raccolto; raccolto; d’inverno;
ovvero il passaggio giorni dopo la rappresentante legale Una delle pratiche -festa del raccolto -festa del raccolto -Hana Matsuri, 8
dalla schiavitù alla Pasqua) è l'ascesa di della sposa. Oggi è cultuali più (luna piena d’autunno); (luna piena aprile, festa dei fiori,
libertà; Gesù al cielo; prevista la presenza significative è quella -feste invernali; d’autunno); nascita di Buddha;
-Yom Kippur, giorno -Pentecoste (50 giorni della sposa e, per del pellegrinaggio, il -feste che celebrano la -feste invernali. -Taue Matsuri, aprile-
dell'espiazione, in cui dopo la Pasqua) legge è obbligatorio il più noto è quello nascita di eroi e santi In questo periodo si maggio, festa della
ogni ebreo è chiamato ricorda la discesa consenso. annuale verso la della religione celebra il rito di semina del riso;
a chiedere perdono dello Spirito Santo Sono proibiti: sorgente Madre popolare. rinnovamento -Suijin Matsuri, 15
dei propri peccati; sugli Apostoli e -il gioco d’azzardo; Ganga sull’Himalaya Riti di passaggio: cosmico, Chiao. giugno, festa del Kami
-Shavuot celebra la nascita -l’usura; verso il monte -la nascita; -feste che celebrano dell’acqua;
(Pentecoste), sette della Chiesa -il consumo di Kailasa. -la maturità; la nascita di eroi e -Oharai, 30 giugno,
settimane dopo la (comunità dei credenti bevande alcoliche; -il matrimonio santi della religione grande purificazione;
Pasqua. Ricorda in Cristo). -cibarsi della carne di (costituito da sei stadi popolare. -Bon, dal 13 al 16
l'alleanza di Dio con maiale, di animali tradizionali); Riti di passaggio: luglio, feste delle luci;
il suo popolo sul morti di morte -cerimonie funebri -la nascita; -Tsukoimi, 15 agosto,
monte Sinai; naturale e di sangue. (rituali lunghi e -la maturità; contemplazione della
-Rosh Hashanah È vietato raffigurare costosi) utilizzando -il matrimonio luna;
(Capodanno), celebra con sculture o pitture cerimonie taoiste e (costituito da sei -Kaza Matsuri, agosto,
la creazione del Dio, gli angeli e buddhiste. stadi tradizionali); feste del vento;
mondo da parte di anche gli uomini per -cerimonie funebri -Aki no Higan, 23
Dio, si fa risalire al non incorrere nel (rituali lunghi e settembre, equinozio
3760 a.C.; pericolo di idolatria. costosi). d'autunno;
-Sukkoth (festa dei -Shukaku Matsuri,
Tabernacoli o delle ottobre-novembre,
Capanne); si festa del raccolto;
costruiscono tende, -Suijn Matsuri, 1
anche a cielo aperto, dicembre, festa del
per ricordare la Kami dell'acqua;
permanenza degli -Oharai, 31 dicembre,
Ebrei nel deserto. grande purificazione.

AREA di Nello Stato di Israele Europa, America Vicino e Medio Asia meridionale ed -Corrente Theravada o Oltre che in Cina, ha Cina Giappone
DIFFUSIONE rappresentano l' 80% Centrale e Oriente, in particolare India, Hinayana: Sri Lanka, trovato adepti anche in
della popolazione. Le Meridionale, alcune Subcontinente Nepal, Sri Lanka, Myanmar, Laos, altre aree influenzate
comunità ebraiche si parti dell'Africa, Indiano, Africa del Buthan, Malesia, Cambogia e Vietnam dalla civiltà cinese. Ad
trovano poi in Africa, Oceania e in minima Nord, Asia, Nord Singapore, Indonesia. -Corrente Mahayana o esempio, nella
Grande Veicolo: Cina,
Asia, Europa, parte in Asia America e Europa. Vi sono comunità Repubblica della Corea
Giappone, Corea,
America latina, Nord (Filippine). induiste in Africa Mongolia, Nepal, India del Sud.
America e Oceania. (Mauritius), in del Nord e Tibet
America Latina -Buddhismo Zen: Cina
(Guyana, Trinidad), e Giappone
nelle isole Figi, negli -Vajraiana o Veicolo di
Stati Uniti e in diversi Diamante o Mantraiaha
paesi europei. (Veicolo delle Formule
Magiche): Tibet, Nepal,
Cina e Giappone

LE RELIGIONI IN 14 milioni 2 miliardi, il 33% nel 1,4 miliardi 900 milioni 376 milioni 237 milioni 300 milioni 4 milioni
NUMERI mondo
[dati del 2012]

(*) = Religioni monoteiste rivelate (°)= Religioni cosmiche

IL LAVORO E' STATO REALIZZATO DAGLI ALLIEVI DELLE CLASSI :


-VE a.s. 2012/2013
-VE a.s. 2013/2014
LE TABELLE SONO STATE REALIZZATE DALLA CLASSE VE a.s. 2013/2014 : ANDREA SECCI, ELEONORA MASONI, GIOELE PAPI E IRENE QUERCETANI.
IL LAVORO E' STATO PROGETTATO E ORGANIZZATO DALLA PROFESSORESSA ORNELLA PASTURI.

Potrebbero piacerti anche