Sei sulla pagina 1di 1
7 ricorrere alimplego di. un’altra chiave sussidiaria che fosse di aiuto & quella-di Do quando questa, per ragidni di estensione, venisso elimi Questa nuova chiave sussidiaria si segna olinea, serve a determinure la nota Fa, si chiama Chigve sussidiaria di Fa. ll rigo per la voce di Basso reste quindi formato: da cinque-sottolines.colla. Chiave sussidiatia di Fa, Ap ottolin ine Tutte te norme che si sono fin qui esposte riguardo alla formazione del rigo por lo voci vanno ora applicate per Ia formaziono del.rigo peri, rumenti. Cos! gli strumenti di registro acuto come il Violino, LFlante FOtlavino, 'Oboe, il Clarinetto, si serviranno dello_stesso ri Gli stramenti di registro medio, come la Viola,-il. radians Gonvaloy eer viranno gel rigo di Contralto.- 1 Trombone Tenore, il Fagotto ed il Violoncello nella parte pit acuta della loro estensione useranno del rigo diTeniore = Invece il Fagotto ed il Violoncello nella regione grave della loro estensione, il Trombone Basso, il Contrafagotto, il Contrabasso che sono istru i Rigo per la voce di Basso fa” Fe grave, user useranno ¢ del rij I ti gli stru- linea della rigo_per Ja -veee-di-Basso.__ Pianoforte, l'Organo e l’Arpa, che abbraccianat'estensione di amenti, usano, come abbiamo gid dette altrove, di un rigo for chiave, cingue sopralinee e cinque_sottolinee. Qui troviamo- acconcio di far noto che, in_tuogo della chiave di Do messa in principio della linea si prefer) usare Je chiavi di Sole di Fa, le quali, in confronto alla chiave centrale di Do, rappresentano pit “prontamente all alPocchio la distinzione dei suoni acuti coi gravi. ain : Rigo per Organo, Pianoforte © Arpa. sopralines “6! eepralines ~~~ tottolinea wort fottelines ER 1095