Sei sulla pagina 1di 1

ALCUNI SPUNTI DA SVILUPPARE DURANTE LA SERATA

Cosa unisce Napoli e il Brasile?


- Il carattere solare ( napoletani, brasiliani d’europa); il luogo comune che vede i napoletani
sempre allegri.
L’uso dei soprannomi ( pelè-careca-ciccio ‘ rammaro). L’uso del soprannome al posto del nome
anagrafico indica che la vita concreta, i rapporti tra la gente, sono più forti dei vincoli
burocratici e asettici. L’uso dei soprannomi è lo specchio dello spirito di un popolo che è lo
spirito di chi sta per strada, in compagnia. Le vecchie foto dei napoletani erano foto di gente
abbronzata, ora questa abitudine si sta perdendo…
Un soprannome per tutti: Toquinho AQUARELA

- Emigrazione: EMIGRANTE (viviani) - EU VIM da BAHIA (gilberto gil)

- TREM DAS ONZE – brasiliano mammone come il napoletano

- Canzoni PAGODE la canzone ironica brasiliana, il doppio senso ( come le macchiette napoletane)

- E’ HOJE – Samba de enredo, tipico del carnevale-tutto un anno a preparare il carnevale, un po’
come i napoletani di “Simmo ‘e Napule paisà”.
Confronto con la nostra Piedigrotta.

- Figura di vinicius de moraes – poeta, studente di diritto, primo borsista a Oxford, diplomatico,
alcolista, problemi col governo, nove mogli, “il whiskey è il miglio amico dell’uomo
Confronto con i poeti della canzone napoletana

- Dov’è che la musica sconfigge la morte? Nel carnevale di Rio! Allora nasce Orfeo da Coincecao
che nel 1954 vince il premio per i 400 anni di s,paolo e poi un film “Orfeo negro”, palma d’oro a
Cannes.
Rapporto con la musica simile a quello dei napoletani. Sviluppare.
MANHA DO CARNAVAL

- Alcuni pezzi napoletani arrangiati in chiave brasiliana


CHIAMMAME-TRISTEZA
SARRACINO-PAIS
TAMM NERA-ARA KETU

- Celebrazione delle bellezze naturali ( tipico della canzone classica napoletana, ma anche di quella
brasiliana)
AQUARELA BRASILEIRA – TARDE EM ITAPOA