Sei sulla pagina 1di 9

Innanzi tutto vogliamo ringraziarvi per - Collegate obbligatoriamente il vostro appa-

aver scelto un prodotto della gamma recchio ad una presa di corrente provvista
« Breadmaker » esclusivamente previsto di messa a terra.
per la realizzazione di pane, brioche, torte,
paste, marmellate e composte. Il non rispetto di quest’obbligo può provocare
uno choc elettrico e anche lesioni gravi. Per
vostra sicurezza è indispensabile che la presa
Descrizione di terra corrisponda alle norme d’installa-
zione elettrica in vigore nel vostro paese.
A Corpo dell’apparecchio Se il vostro impianto è sprovvisto di presa di
B Coperchio con oblò corrente con terra, occorre fare intervenire,
C Griglia d’aerazione prima di ogni collegamento dell’apparecchio,
D Vaschetta un organismo autorizzato che metta in regola
E Contenitore il vostro impianto elettrico.
F Miscelatore
G Bicchiere graduato - Il vostro apparecchio è destinato al solo uso
H Dosatore doppio domestico e all’interno della vostra abita-
a = 1 cucchiaino zione.
b = 1 cucchiaio - Scollegate l’apparecchio sempre dopo ogni
I Pannello comandi: utilizzo e prima di ogni operazione di puli-
i1 Display zia.
i2 Tasto di avviamento differito - Se l’apparecchio risulta danneggiato o non
i3 Tasto di regolazione del peso perfettamente funzionante, indirizzatevi
i4 Tasto « Avvio / Arresto » presso un centro d’assistenza tecnica auto-
i5 Tasto di regolazione della doratura rizzato (vedere l’elenco nel libretto servizi).
i6 Tasto « Menu » : - Ogni intervento, eccetto la pulizia o la
scelta dei programmi manutenzione usuale a cura del cliente,
deve essere effettuato da un centro di assi-
stenza autorizzato.
- Non immergete mai l’apparecchio, il cavo di
Consigli di sicurezza alimentazione o la spina elettrica nell’ac-
qua, né in qualsiasi altro liquido.
Partecipiamo alla protezione - Non lasciate penzolare il cavo di alimenta-
dell’ambiente ! zione a portata dei bambini.
Il vostro apparecchio è composto da - Il cavo di alimentazione non deve mai tro-
diversi materiali che possono essere varsi a contatto o in prossimità delle parti
riciclati. calde dell’apparecchio, vicino ad una fonte
Lasciatelo in un punto di raccolta o di calore o a un angolo vivo.
presso un Centro Assistenza Autoriz- - Se il cavo di alimentazione o la presa risul-
zato. tano danneggiati, non utilizzate l’apparec-
chio. Al �ne di evitare qualsiasi pericolo,
- Prima di utilizzare l’apparecchio, leggete debbono essere obbligatoriamente sostituiti
attentamente le istruzioni d’uso: un uti- da un centro di assistenza autorizzato
lizzo non conforme alle norme prescritte (vedere l’elenco nel libretto servizi).
solleverà produttore da ogni responsabi- - Per vostra sicurezza, utilizzate soltanto
lità. pezzi di ricambio originali, adatti al vostro
- Non lasciate l’apparecchio alla portata apparecchio.
dei bambini senza sorveglianza. L’utilizzo - Tutti gli apparecchi sono sottoposti a severi
di questo apparecchio da parte di bambini controlli di qualità. Prove pratiche vengono
o di persone portatrici di handicap deve effettuate su apparecchi scelti a caso, il che
avvenire sotto la sorveglianza di persone spiega eventuali tracce di uso su apparecchi
adulte. nuovi.
- Una volta ultimata la cottura, per mani-
- Veri�cate che la tensione del vostro appa- polare i contenitori o le parti calde del-
recchio corrisponda a quella del vostro l’apparecchio, utilizzate sempre guanti da
impianto elettrico. forno. Durante l’utilizzo, l’apparecchio può
diventare molto caldo.
Qualsiasi errore di collegamento annulla la - Non ostruite mai le griglie d’aerazione.
garanzia. - Durante o a �ne programma, all’apertura

<-- 39 -->

Bread maker - Notice 3312315.indd 39 12/06/2006, 10:58:11


del coperchio può veri�carsi un’uscita di Ordine degli ingredienti
vapore: fate molta attenzione. Si consiglia di inserire gli ingredienti nel
- Quando siete sul programma 8 (marmellate, contenitore rispettando il seguente ordine:
composte), al momento di aprire il coper- prima i liquidi e successivamente gli ingre-
chio, fate attenzione al getto di vapore e dienti solidi.
agli schizzi caldi. Il lievito deve essere aggiunto una volta
- Non superare le quantità indicate nelle introdotti tutti gli ingredienti: quest’ultimo
ricette e non superare i 750 g di pasta. non deve entrare in contatto con zucchero,
latte, acqua o sale.

Una volta introdotti gli ingredienti liquidi, vi


Prima di utilizzare consigliamo di procedere nel modo seguente:
il vostro Home Bread Aggiungete parte della farina.
- Togliete l’apparecchio dal suo imballo, Aggiungete gli ingredienti solidi, ad ecce-
lavate il contenitore e gli accessori in acqua zione del lievito. Aggiungete la farina
e sapone per stoviglie. Sciacquate e asciu- restante, ricoprendo accuratamente
gate con molta cura. l’insieme degli ingredienti solidi. In�ne
- Con una spugna umida, lavate la vaschetta. aggiungete il lievito.

CONSIGLI PER UNA BUONA RIUSCITA GLI INGREDIENTI


DEL VOSTRO PANE Burro / olio
I grassi rendono il pane più morbido e più
Leggete le istruzioni e utilizzate il libro delle saporito. Se utilizzate il burro, tagliatelo in
ricette: la preparazione del pane con questo piccoli cubetti per distribuirlo in modo omo-
apparecchio è diversa da quella a mano. geneo nel preparato o fatelo sciogliere. Non
Tutti gli ingredienti utilizzati devono essere usare burro caldo.
a temperatura ambiente.
Acqua
La qualità e la freschezza degli ingredienti Utilizzate acqua tiepida. Se la vostra ricetta
utilizzati sono essenziali. prevede l’aggiunta di uova, rompetele e
Utilizzate gli ingredienti prima della loro data aggiungete dell’acqua. Vi consigliamo di uti-
di scadenza e conservateli in ambiente fresco lizzare acqua naturale.
e asciutto. L’apparecchio deve essere conser-
vato e utilizzato a temperatura ambiente. Farina
Il peso della farina varia sensibilmente in
Per le ricette di pane, brioche e dolci, uti- funzione del tipo di farina utilizzato.
lizzate preferibilmente farina del tipo 55. A seconda della quantità di farina, gli stessi
Per una buona riuscita dei preparati, è molto risultati di cottura del pane possono variare.
importante utilizzare la giusta quantità di Utilizzare preferibilmente una farina “di
farina. Per questo vi consigliamo di pesare forza” o “pani�cabile” o “da pane” piuttosto
sempre la farina con una bilancia da cucina. che una farina standard.
Utilizzate lievito per pane attivo disidratato In caso di farine pesanti (farina integrale,
in bustina. Non utilizzate lievitanti chimici. farina di segale …) il pane tende a lievitare
Rispettate scrupolosamente l’ordine degli di meno.
ingredienti e le quantità indicate nella
ricetta. Latte
Potete utilizzare latte fresco o latte in
Evitate di far entrare il lievito a contatto polvere. Se utilizzate latte in polvere,
diretto con il sale. aggiungete la quantità d’acqua inizialmente
Per evitare di danneggiare la lievitazione dei prevista.
preparati, vi consigliamo di mettere subito Se utilizzate latte fresco, potete ugualmente
tutti gli ingredienti insieme nel contenitore aggiungere dell’acqua: il volume complessivo
in modo da non dover aprire poi il coperchio deve risultare identico a quello indicato nella
in corso di preparazione. ricetta.
La pasta del pane ottenuta è più compatta
rispetto a quella del pane da forno. Zucchero
Le ricette di altri apparecchi non possono Preferite lo zucchero bianco, di canna o il
essere utilizzate per il vostro “Home Bread” miele. Evitate d’utilizzare zucchero raf�nato
poiché si tratta di programmi diversi. o zollette.

<-- 40 -->

Bread maker - Notice 3312315.indd 40 12/06/2006, 10:58:16


Sale Nota:
Conferisce sapore all’alimento, regolandone Se desiderate impostare il programma 1,
la lievitazione. non selezionate il tasto “Menu” (i6) ma
Grazie al sale, l’impasto risulta solido, com- passate direttamente alla regolazione
patto e non lievita troppo rapidamente. della doratura (i5) e del peso (i3).

Lievito - Selezione del grado di doratura e del


Il lievito permette all’impasto di gon�arsi. peso (programma da 1 a 7 unicamente):
Utilizzate lievito per pane attivo disidratato Con il tasto (i5), regolate la doratura
in bustina. La qualità del lievito può variare, (1 corrisponde al grado inferiore e 3 al
tuttavia in funzione di questa l’impasto non si grado superiore di doratura).
gon�a nello stesso modo. Il pane può dunque Alla base del display, una freccia si posi-
risultare differente in funzione del lievito uti- ziona davanti alla regolazione scelta: 1/
lizzato. Le proporzioni indicate si riferiscono poco dorato, 2/dorato, 3/molto dorato.
a lievito disidratato. Nel caso di lievito fresco, Secondo il vostro gusto, potete cambiare
moltiplicare la quantità per 3 (in peso) e il grado di doratura indicato nella ricetta
diluire il lievito in poca acqua tiepida legger- scelta.
mente zuccherata per un’azione più ef�cace. - Con il tasto (i3), selezionate il peso in
funzione delle indicazioni riportate nella
ricetta: 500 o 750 g.
Sul lato del display, una freccia si posi-
Utilizzo ziona davanti al peso scelto.
Il “Home Bread” vi permette di preparare in - Premete il tasto “avvio/arresto” (i4) per
tutta semplicità pane, brioche, torte, paste, accendere l’apparecchio.
marmellate e composte selezionando un
programma e senza più alcun intervento da 4. Programmazione differita
parte vostra. Potete anche programmare l’apparecchio
in modo da avere il vostro pane pronto
La scelta di un programma avvia una serie all’ora prescelta. Fino a 15 ore prima.
di azioni che si succedono automaticamente Questo avviene dopo aver selezionato il
una dopo l’altra. Alla �ne del manuale è programma, il grado di doratura e il peso.
riportata una tabella riassuntiva dei tempi - Calcolate il lasso di tempo tra il momento
relativi a ciascuna delle fasi descritte. in cui avviate il programma e l’ora in cui
desiderate che il preparato sia pronto.
1. Prima di utilizzare il vostro Home Bread - Con il tasto (i2), selezionate il tempo,
- Collegate l’apparecchio. azionando i tasti + e -. Questo tempo
Per il programma “P1” sul display appare annulla e sostituisce quello pre-program-
“1” seguito dal tempo corrispondente. mato apparso sul display.
- Aprite il coperchio.
- Utilizzando l’asta, estraete il contenitore Ex.: Sono le ore 20.00 e desiderate che il
(E) e veri�cate che il miscelatore (F) sia pane sia pronto alle ore 7.00 dell’indomani
ben posizionato. mattina: Con il tasto (i2), programmate 11
ore, manipolando su + e -.
2. Aggiunta degli ingredienti
- Mettete gli ingredienti nel contenitore - Premete il tasto avvio/arresto.
seguendo l’ordine indicato nella ricetta.
- Rimettete il contenitore nella vaschetta 5. Spegnimento
posizionandolo correttamente sul trasci- Al termine del tempo di cottura, un bip
natore posto in fondo ad essa. Quindi, sonoro segnala la �ne del programma.
premete sul contenitore per agganciarlo Potete estrarre il contenitore (E):
al trascinatore e ai due perni laterali. - Premete il tasto “Avvio/Arresto” (i4).
- Richiudete il coperchio. Scollegate l’apparecchio dalla rete elet-
trica.
3. Selezione del programma - Con un guanto da cucina, prendete il
- Selezionate il programma corrispondente contenitore per l’ansa ed estraetelo. Se
alla ricetta: necessario, raccogliete il preparato pas-
Per mezzo del tasto “Menu” (i6), sele- sando una spatola in plastica, quindi girate
zionate il programma. Il tempo corri- il contenitore per estrarre il contenuto.
spondente appare sul display. Posate su una griglia per raffreddare.

<-- 41 -->

Bread maker - Notice 3312315.indd 41 12/06/2006, 10:58:18


- Se il miscelatore (F) è rimasto nel pre- prima di tagliarlo con un coltello seghettato e
parato, attendete che questo sia freddo af�lato o con un coltello elettrico. Se al con-
prima di recuperarlo. trario si desidera mangiare il pane quando è
- Per interrompere il programma o annul- ancora caldo, vi consigliamo di tagliarlo in
lare l’avvio programmato, premete il fette spesse 2,5 cm, in modo che siano uni-
tasto “Avvio/Arresto” (i4) per 5 secondi. formi. Conservate il pane in un contenitore
ermetico, in ambiente fresco e asciutto. Non
6. Mantenere al caldo conservate il pane in frigorifero: si secche-
Potete anche lasciare il preparato nell’ap- rebbe e perderebbe la sua freschezza.
parecchio e avviare il ciclo di manteni- Privo di conservanti, il pane fatto in casa
mento al caldo di un’ora. tende a seccare e a perdere la sua fre-
Durante l’ora di mantenimento al caldo, schezza più rapidamente del pane di produ-
il display resta a 0.00. Durante questo zione industriale, ma può comunque essere
tempo, un bip sonoro risuona ad intervalli conservato per circa 2 giorni. I tipi di pane
regolari. Alla �ne del ciclo l’apparecchio si contenenti uova e privi di grasso devono
arresta da solo e 3 bip sonori vi avvertono. essere consumati entro il giorno successivo
Il tempo del programma precedentemente alla loro preparazione.
scelto appare sul display. Per congelare il pane fatto in casa, avvolge-
- Scollegate l’apparecchio e, prendendolo telo in pellicola per alimenti o in sacchetti
dall’ansa, estraete il contenitore, muniti per congelare. Fate scongelare a tempera-
di guanti da forno. tura ambiente o al microonde.
Premendo il tasto “Avvio/Arresto” (i4),
potete in qualunque momento annullare la
funzione di mantenimento al caldo.
Se volete, potete aggiungere altro tempo
Cosa fare se… ?
alla cottura. - L’accessorio si attacca al pane: ungere
- Con il tasto “Menu” (i6), selezionate l’accessorio con olio alimentare prima di
il programma “9”. Automaticamente, inserire il contenitore. Attendere che il
appare un tempo supplementare di pane si sia raffreddato prima di estrarre
un’ora (bip sonoro alla �ne dell’ora). l’accessorio.
Potete arre s t a re questo programma - L’accessorio si attacca al contenitore: mettere
in ogni momento, premendo il tasto dell’acqua calda con aggiunta di detersivo per
“Avvio / Arresto” (i4). piatti e lasciare agire per almeno 5 minuti.
- Il pane lievita troppo o è umido: misurare
con precisione le quantità di lievito e sale;
Consigli pratici utilizzare meno lievito; veri�care che tutti
gli ingredienti siano stati aggiunti; inserire
- Il programma “8” prevedono un tempo gli ingredienti nel giusto ordine, con il lie-
di preriscaldamento: è quindi del tutto vito per ultimo.
normale che premendo il tasto “avvio/ - Il pane non lievita abbastanza o è pastoso:
arresto” l’apparecchio non si avvii imme- misurare con precisione le quantità; uti-
diatamente. lizzare un po’ più di farina (+1/4 di cuc-
- Se volete eseguire due programmi consecu- chiaino); utilizzare ingredienti freschi; non
tivi, attendete 30 minuti prima di avviare la aprire il coperchio durante il processo di
seconda preparazione. lievitazione; il lievito ha bisogno di zuc-
- Non tenete conto di eventuali bip sonori chero per fare effetto.
durante il programma. - Il pane non lievita affatto: utilizzare lievito
- Se durante il ciclo il programma viene inter- che non abbia superato la data di scadenza
rotto per una mancanza di corrente o una e la cui confezione non sia stata aperta da
manovra errata, la programmazione sele- più di 48 ore; inserire gli ingredienti nel giu-
zionata viene cancellata. Per terminare la sto ordine, per primi i liquidi e per ultimo il
cottura, potete utilizzare il programma “9”. lievito; utilizzare solo ingredienti a tempe-
ratura ambiente.

Tagliare e conservare
il pane fatto in casa Pulizia
Sformare a �ne cottura indossando dei guanti. - Scollegate l’apparecchio e lasciatelo raf-
Lasciate raffreddare il pane per almeno un’ora freddare.

<-- 42 -->

Bread maker - Notice 3312315.indd 42 12/06/2006, 10:58:20


- Pulite l’interno dell’apparecchio e la vasca n Pane al latte
con una spugna umida. Asciugate con cura. 250 ml di latte,
- Lavate il contenitore e il miscelatore 50 g di burro,
con acqua calda e sapone per stoviglie. 200 g di farina,
Sciacquate ed asciugate rapidamente e 2 cucchiai di zucchero,
accuratamente. 1,5 cucchiaini di sale,
- Per pulire il coperchio, smontatelo e lava- 175 g di farina,
telo in acqua calda e sapone per stoviglie. 1 bustina di lievito
Sciacquate ed asciugate subito con cura. per pane in polvere (disidratato).
Non immergetelo, né lasciatelo a bagno
nell’acqua: potrebbero veri�carsi in�ltra- Programma: 5 (3 ora e 13)
zioni di liquido dalle griglie di aerazione. Doratura: 2
- Nessuna parte dell’apparecchio deve essere Peso: 500 g
lavata in lavastoviglie.
- Per la pulizia dell’apparecchio, non usate n Brioche
alcool, tamponi o polveri abrasive. 3 uova,
125 g di burro,
125 g di farina,
2,5 cucchiai di zucchero,
Cosa fare se il vostro apparecchio 1 cucchiaino di sale,
non funziona? 125 g di farina,
- Veri�cate il collegamento elettrico. 1 bustina di lievito
- Se volete realizzare più programmi, atten- per pane in polvere (disidratato).
dete 30 minuti. 1 cucchiaio di latte,
Il vostro apparecchio seguita a non funzio-
nare? Rivolgetevi ad un centro di assistenza Programma: 1 (2 ora e 55)
tecnica autorizzato Moulinex (vedere lista Doratura: 1
nel libretto d’uso). Peso: 750 g

n Cramique (pane dolce al latte)


125 ml di latte,
1 uovo,
Ricette 50 g di burro,
Gli ingredienti devono essere inseriti nel 125 g di farina,
contenitore (E) secondo l’ordine descritto 1 cucchiai di zucchero,
nelle ricette. Per la preparazione di pane e 1 presa di sale,
brioche, potete aggiungere uvetta, noci, pez- 125 g di farina,
zetti di lardo, olive o cereali. A seconda dei 1 bustina di lievito
gusti, è possibile aggiungere un cucchiaino di per pane in polvere (disidratato).
zucchero dopo la prima dose di farina per far
ulteriormente lievitare il pane. Programma: 5 (3 ora e 19)
Doratura: 2
Peso: 750 g
Brioches
n Panettone n Kugelhof (pane dolce all’uvetta)
4 cucchiai di latte, 4 cucchiai di latte,
2 uova, 2 uova,
80 g di burro, 100 g di burro,
130 g di farina, 125 g di farina,
60 g di zucchero, 2,5 cucchiai di zucchero,
130 g di farina, 1 presa di sale,
1 bustina di lievito 125 g di farina,
per pane in polvere (disidratato), 1 bustina di lievito
6 cucchiai di uvetta, per pane in polvere (disidratato),
4 cucchiai di cedro candito. 100 g di uvetta.

Programma: 5 (3 ora e 09) Programma: 5 (3 ora e 09)


Doratura: 1 Doratura: 1
Peso: 750 g Peso: 750 g

<-- 43 -->

Bread maker - Notice 3312315.indd 43 12/06/2006, 10:58:23


Pane Torte
n Pane bianco n Torta all’uvetta
270 ml d’acqua, 100 ml di latte,
260 g di farina, 2 uova,
1,5 cucchiaini di sale, 125 g di burro,
200 g di farina, 120 g di zucchero,
1,5 cucchiaini di lievito 1 bustina di zucchero vanigliato,
per pane in polvere (disidratato). 125 g di farina,
1/2 bustina di lievito,
Programma: 6 (3 ora e 37) 125 g di farina,
Doratura: 2 1 presa di sale,
Peso: 750 g 6 cucchiai
di polvere di mandorle,
n Pane casereccio 125 g di uvetta secca.
220 ml d’acqua,
250 g di farina, Programma: 7 (1 ora e 25)
1,5 cucchiaini di sale, Doratura: 2
50 g di farina di segale, Peso: 750 g
50 g di farina integrale,
1 bustina di lievito n Torta al cioccolato
per pane in polvere (disidratato). 2 uova,
Programma: 1 (2 ora e 55) 1 presa di sale,
Doratura: 1 120 g di zucchero,
Peso: 750 g 125 g di burro,
100 ml di latte,
n Pane di campagna 250 g di farina,
270 ml di acqua, 1 bustina di zucchero vanigliato,
260 g di farina, 1/2 bustina di lievito,
1,5 cucchiaini di sale, 6 cucchiai di mandorle tritate,
150 g di farina, 125 g di pepite di cioccolato.
50 g di farina di segale,
1 bustina di lievito Programma: 7 (1 ora e 43)
per pane in polvere (disidratato). Doratura: 2
Peso: 750 g
Programma: 3 (3 ora e 44)
Doratura: 2 n Torta al limone
Peso: 750 g 4 uova,
1 presa di sale,
n Damper australiano 200 g di burro,
300 g di farina, 200 g di zucchero,
1/2 cucchiaino di sale, 250 g di farina,
3 cucchiaini di zucchero, 2 cucchiaini di lievito,
50 g di burro ammorbidito. scorza di limone.
Lavorare i 4 ingredienti per 5 minuti con
le mani prima di versarli del recipiente. Programma: 7 (1 ora e 25)
Aggiungere quindi : Doratura: 2
210 ml di latte a temperatura ambiente, Peso: 750 g
1 bustina di lievito
per pane in polvere (disidratato).

Programma : 10 (0 h 59)

<-- 44 -->

Bread maker - Notice 3312315.indd 44 12/06/2006, 10:58:26


Paste Marmellate e composte
n Pasta fresca Tagliate o tritate la frutta secondo il vostro
500 g di farina, gusto prima di versarla nel vostro Home
0,5 cucchiaini di sale, Bread.
4 uova,
3 cucchiai di acqua. n Marmellata di fragole, pesche,
rabarbaro o albicocche
Programma: 11 (13 min.). Stendete e date 500 g di frutta,
all’impasto la forma della pasta che prefe- 300 g di zucchero,
rite. Immergete in acqua bollente 5 min.
max. Programma: 8 (1 ora e 20), poi
Programma: 9 (1 ora)
n Pasta per pizza
200 ml d’acqua, n Composta di mele/rabarbaro
3 cucchiai di olio d’oliva, 250 g di rabarbaro,
350 g di farina, 250 g di mele,
2 cucchiaini di sale, 3 cucchiai di zucchero.
1 bustina di lievito in polvere per pane.
Programma: 8 (1 ora e 20)
Programma: 12 (1 ora e 10).
Questi preparati devono essere cotti nel n Composta di rabarbaro
forno tradizionale, 20 min. a 190°C. 500 g di rabarbaro,
3 cucchiai di zucchero.

Programma: 8 (1 ora e 20)

<-- 45 -->

Bread maker - Notice 3312315.indd 45 12/06/2006, 10:58:28


1a 2a 3a
Preriscalda- 1a 2a 3a 4a Man.
Peso Dorat. Tempo lievita- lievita- lievita- Cottura
mento impastatura impastatura impastatura impastatura al caldo
zione zione zione
1 02:50 X 3 22 37 15 sec. 28 3 sec. 35 45 60
500 2 03:00 X 3 22 37 15 sec. 28 3 sec. 35 55 60
3 03:10 X 3 22 37 15 sec. 28 3 sec. 35 65 60
Pane classico 1
1 02:55 X 3 22 37 15 sec. 28 3 sec. 35 50 60
750 2 03:05 X 3 22 37 15 sec. 28 3 sec. 35 60 60

Bread maker - Notice 3312315.indd 46


3 03:15 X 3 22 37 15 sec. 28 3 sec. 35 70 60
1 01:52 X 3 20 X X 12 2 sec. 34 43 60
500 2 01:55 X 3 20 X X 12 2 sec. 34 46 60

Pane classico 3 02:00 X 3 20 X X 12 2 sec. 34 51 60


2
(Ricetta rapida) 1 01:54 X 3 20 X X 12 2 sec. 34 45 60
750 2 01:57 X 3 20 X X 12 2 sec. 34 48 60
3 02:02 X 3 20 X X 12 2 sec. 34 53 60

<-- 46 -->
1 03:29 X 3 20 55 1 50 X 25 55 60
500 2 03:39 X 3 20 55 1 50 X 25 65 60
3 03:49 X 3 20 55 1 50 X 25 75 60
Pane di frometo 3
1 03:34 X 3 20 55 1 50 X 25 60 60
750 2 03:44 X 3 20 55 1 50 X 25 70 60
3 03:49 X 3 20 55 1 50 X 25 75 60
1 02:09 X 3 15 15 1 X X 45 50 60
500 2 02:19 X 3 15 15 1 X X 45 60 60

Pane di frometo 3 02:29 X 3 15 15 1 X X 45 70 60


4
(Ricetta rapida) 1 02:14 X 3 15 15 1 X X 45 55 60
750 2 02:24 X 3 15 15 1 X X 45 65 60
3 02:34 X 3 15 15 1 X X 45 75 60

12/06/2006, 10:58:29
1a 2a 3a
Preriscalda- 1a 2a 3a 4a Man.
Peso Dorat. Tempo lievita- lievita- lievita- Cottura
mento impastatura impastatura impastatura impastatura al caldo
zione zione zione
1 03:03 X 3 22 43 15 sec. 27 3 sec. 40 48 60
500 2 03:13 X 3 22 43 15 sec. 27 3 sec. 40 58 60
3 03:23 X 3 22 43 15 sec. 27 3 sec. 40 68 60
Pane dolce 5
1 03:09 X 3 22 43 15 sec. 27 3 sec. 40 54 60

Bread maker - Notice 3312315.indd 47


750 2 03:19 X 3 22 43 15 sec. 27 3 sec. 40 64 60
3 03:29 X 3 22 43 15 sec. 27 3 sec. 40 74 60
1 03:22 X 3 18 60 1 50 X 15 55 60
500 2 03:32 X 3 18 60 1 50 X 15 65 60
3 03:42 X 3 18 60 1 50 X 15 75 60
Pane bianco 6
1 03:27 X 3 18 60 1 50 X 15 60 60
750 2 03:37 X 3 18 60 1 50 X 15 70 60
3 03:42 X 3 18 60 1 50 X 15 75 60

<-- 47 -->
1 01:10 X 3 16 X X X X X 51 22
500 2 01:20 X 3 16 X X X X X 61 22
3 01:30 X 3 16 X X X X X 71 22
Torta 7
1 01:15 X 3 16 X X X X X 56 22
750 2 01:25 X 3 16 X X X X X 66 22
3 01:35 X 3 16 X X X X X 76 22
Marmellata 8 01:20 15 X X X X X X X 65 14
Solo cottura 9 01:00 X X X X X X X X 60 60
Damper 10 00:59 X 1 8 X X X X 8 42 60
Pasta 11 00:13 X 3 5 X X 1 10 sec. 4 X X
Pasta per pizza 12 01:10 X 3 15 52 X X X 52 X X

12/06/2006, 10:58:32