Sei sulla pagina 1di 12

Banchi per una scuola Yaddanapud, del Distretto 3150, finanziati

con un contributo personale di Salvatore Abbruscato, nel 2003-04

91
Impianto idrico finanziato nell’ anno 2002-03. Quelli che vedete
sono i rotariani del RC Inkollu Central del D. 3150, visibile Ranga
Rao, fila posteriore il terzo da sinistra.

Canoe, imbarcazioni per la pesca; ognuna è uno strumento per due


pescatori, quindi una risorsa economica per due famiglie; anno 2005, dopo

92
lo tsunami. Finanziate da un contributo personale di Salvatore Abbruscato.
In tutto sono dieci imbarcazioni. Dopo tale disastro gli amici indiani mi
hanno inviato delle foto agghiaccianti che ritraevano le vittime, e delle foto
che ritraevano l’onda assassina. Ho sentito il dovere di dare il mio aiuto.

L’onda anomala del 24 dicembre 2004, lo tsunami.

93
Reti per i pescatori colpiti dallo tsunami, finanziate con un
contributo personale di Salvatore Abbruscato: marzo 2005.

94
Il PDG Ravi Vadlamani e gli altri rotariani manifestano la loro
affettuosa accoglienza in occasione della visita di Salvatore
Abbruscato nel novembre 2005.

Studenti della scuola di Kumbakonam, città dei templi. Stato di


Tamil Nadu

95
Free Iol Camp- Un campo per visite oculistiche gratuite. I rotariani
dell’India istituiscono diversi campi-ambulatori per le diagnosi.
I ragazzi sono in attesa di essere visitati in questa giornata dedicata alla
prevenzione delle malattie degli occhi.

Anno 2005-06. MG 58122 sponsorizzato dal R.C. Valle Del Salso,


presidente il dott. Calogero Messana (2.000 Usd), dal D. 2110 (3.000 Usd
cash, 2000 dal DDF), dal RC Martur dal D. 3150 (3.000 Usd) e dalla R.F.
(6.000 Usd) Totale 16.000 Usd . Approvato il 18 maggio 2006, chiuso il 25
giugno 2008.

Il R.C . Valle Del Salso ha partecipato ad altri progetti internazionali


e locali che sono tutti descritti nel presente libro.

96
Anno 2005-06. MG 58128 sponsorizzato dal D. 2110 (70.000 Usd
cash), dal R.C. Chilakaluripet (30.000 Usd) e dalla R.F. (50.000 Usd):
Responsabile: Colleen ODonnell

Abbiamo finanziato la costruzione di un impianto idrico completo di


serbatoio di 250.000 litri, acquedotto di 2,5 KM, filtraggio, pompa,
impianto elettrico, per fornire acqua potabile a 12.000 abitanti.

97
MG 58128

La sorgente da cui è prelevata l’acqua.

MG
MG 58128
58128

Il PDG Attilio Bruno sta firmando la domanda per la sovvenzione


paritaria. Siamo a Caltanissetta, Hotel San Michele

98
MG 58128

La condotta è lunga Km 2,5.


Prima di inviare la domanda alla RF sono stato sul posto nel novembre 2005
ed ho visitato i luoghi, il lago dal quale è prelevata l’acqua, il percorso della
condotta, e i quattro villaggi che usufruiranno dell’impianto. Tra questi ve
n’è uno che si chiama Leninnagaar (cioè villaggio di Lenin). Mi sono
incontrato anche con l’ingegnere che ha redatto il progetto ed ho visionato il
prezzario. Nel novembre 2006 ho rivisto i luoghi di nuovo ma questa volta
col PDGAttilio Bruno.
A questo punto desidero raccontarvi una breve storia a proposito
dell’impianto di Piduguralla.
Nel giugno 2005 il PDG Ranga Rao del D 3150 è venuto a Palermo
per incontrarmi; veniva da Milano dove aveva soggiornato per alcuni giorni
per discutere di problemi umanitari con l’associazione “Mani Tese”.
Mi parlò del progetto, già redatto, di un impianto idrico dal costo di
150.000 dollari per dare acqua potabile a quattro villaggi, abitati da 12.000
persone nella zona di Piduguralla, una delle zone più povere dello Stato di
Andhra Pradesh. Mi diede una copia di tutta la documentazione e mi chiese
se potevo aiutarlo nel trovare le contribuzioni necessarie per il
finanziamento. Dopo tre giorni ritornò nel suo Paese.

99
‘‘ Il sottosviluppo è causato dalla mancanza
di fraternità tra gli uomini e tra i popoli’’.
(Dalla Populorum Progressio di Paolo VI).

Dopo qualche mese seppi che il PDG Attilio Bruno aveva a


disposizione una cospicua somma, quale residuo attivo del bilancio
distrettuale del suo anno che non aveva ancora impegnata, perché cercava
qualcosa di grandioso sul piano umanitario. Lo chiamai al telefono e gli
proposi il progetto di Piduguralla; fu subito entusiasta.
La domanda fu inviata alla R.F. nell’agosto 2006 e dopo diverse
difficoltà burocratiche, causate dall’atteggiamento poco diligente del
funzionario della R.F., signora Kate Slattery, che sono riuscito a superare, il
progetto fu approvato nel mese di maggio 2006. Poi la signora Slattery fu
sostituita da Colleen Odonnell

Il PDG Attilio Bruno, la moglie Mariella e Salvatore Abbruscato,


hanno incontrato i rotariani del RC di Chilakaluripet nel novembre
2006.

100
MG 58128

La signora Mariella Bruno incontra gli scolari di Piduguralla e gli


abitanti del villaggio; (novembre 2006).

Sarebbe difficile descrivere la felicità e l’entusiasmo di Mariella;


provava una grande gioia nell’incontrare tutta questa povera gente, che era
festosa, piena di affetto e manifestava, con gli occhi ed il sorriso, gratitudine
e gioia.

MG 61604

101
MG
MG 58128
58128

Uno dei villaggi cui è destinata l’acqua potabile dall’impianto idrico


di Piduguralla

MG 58128

102