Sei sulla pagina 1di 43

Matrix Product 4 Zombies

Neo Product

A.S. 2019-2020

Ivano Giannini

Officine Domotiche Marconi


I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia

n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i

Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c

e L
iceo Sc
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Indice


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici

Prodotto tra matrici


Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici

Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici
Prime definizioni e un 2
I Una matrice è una tabella composta da m righe e n colonne e costituita da n·m numeri
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
(reali o complessi) disposti orizzontalmente sulle m righe e verticalmente sulle n
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
colonne;
I i numeri che compongono la matrice sono detti elementi della matrice
I nel caso in cui in luogo dei numeri vengano usate delle lettere, gli elementi della matrice
devono essere indicati con:
ajk
dove jk sono una coppia di numeri interi che indicano rispettivamente riga e colonna di
ogni singolo elemento.
I Per esempio:
a11 , a23 , b41 , b24
sono rispettivamente l’elemento di una matrice A che si trova all’incrocio della prima riga
e prima colonna, l’elemento della seconda riga e terza colonna, l’elemento di una
matrice B in quarta riga e prima colonna e l’elemento, sempre di B in seconda riga e
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
quarta colonna.
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici
Prime definizioni e un 2
I Una matrice è una tabella composta da m righe e n colonne e costituita da n·m numeri
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
(reali o complessi) disposti orizzontalmente sulle m righe e verticalmente sulle n
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
colonne;
I i numeri che compongono la matrice sono detti elementi della matrice
I nel caso in cui in luogo dei numeri vengano usate delle lettere, gli elementi della matrice
devono essere indicati con:
ajk
dove jk sono una coppia di numeri interi che indicano rispettivamente riga e colonna di
ogni singolo elemento.
I Per esempio:
a11 , a23 , b41 , b24
sono rispettivamente l’elemento di una matrice A che si trova all’incrocio della prima riga
e prima colonna, l’elemento della seconda riga e terza colonna, l’elemento di una
matrice B in quarta riga e prima colonna e l’elemento, sempre di B in seconda riga e
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
quarta colonna.
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici
Prime definizioni e un 2
I Una matrice è una tabella composta da m righe e n colonne e costituita da n·m numeri
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
(reali o complessi) disposti orizzontalmente sulle m righe e verticalmente sulle n
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
colonne;
I i numeri che compongono la matrice sono detti elementi della matrice
I nel caso in cui in luogo dei numeri vengano usate delle lettere, gli elementi della matrice
devono essere indicati con:
ajk
dove jk sono una coppia di numeri interi che indicano rispettivamente riga e colonna di
ogni singolo elemento.
I Per esempio:
a11 , a23 , b41 , b24
sono rispettivamente l’elemento di una matrice A che si trova all’incrocio della prima riga
e prima colonna, l’elemento della seconda riga e terza colonna, l’elemento di una
matrice B in quarta riga e prima colonna e l’elemento, sempre di B in seconda riga e
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
quarta colonna.
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici
Prime definizioni e un 2
I Una matrice è una tabella composta da m righe e n colonne e costituita da n·m numeri
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
(reali o complessi) disposti orizzontalmente sulle m righe e verticalmente sulle n
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
colonne;
I i numeri che compongono la matrice sono detti elementi della matrice
I nel caso in cui in luogo dei numeri vengano usate delle lettere, gli elementi della matrice
devono essere indicati con:
ajk
dove jk sono una coppia di numeri interi che indicano rispettivamente riga e colonna di
ogni singolo elemento.
I Per esempio:
a11 , a23 , b41 , b24
sono rispettivamente l’elemento di una matrice A che si trova all’incrocio della prima riga
e prima colonna, l’elemento della seconda riga e terza colonna, l’elemento di una
matrice B in quarta riga e prima colonna e l’elemento, sempre di B in seconda riga e
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
quarta colonna.
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici
Prime definizioni e un 2
I Una matrice è una tabella composta da m righe e n colonne e costituita da n·m numeri
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
(reali o complessi) disposti orizzontalmente sulle m righe e verticalmente sulle n
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
colonne;
I i numeri che compongono la matrice sono detti elementi della matrice
I nel caso in cui in luogo dei numeri vengano usate delle lettere, gli elementi della matrice
devono essere indicati con:
ajk
dove jk sono una coppia di numeri interi che indicano rispettivamente riga e colonna di
ogni singolo elemento.
I Per esempio:
a11 , a23 , b41 , b24
sono rispettivamente l’elemento di una matrice A che si trova all’incrocio della prima riga
e prima colonna, l’elemento della seconda riga e terza colonna, l’elemento di una
matrice B in quarta riga e prima colonna e l’elemento, sempre di B in seconda riga e
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
quarta colonna.
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici
Prime definizioni e un 2
I Una matrice è una tabella composta da m righe e n colonne e costituita da n·m numeri
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
(reali o complessi) disposti orizzontalmente sulle m righe e verticalmente sulle n
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
colonne;
I i numeri che compongono la matrice sono detti elementi della matrice
I nel caso in cui in luogo dei numeri vengano usate delle lettere, gli elementi della matrice
devono essere indicati con:
ajk
dove jk sono una coppia di numeri interi che indicano rispettivamente riga e colonna di
ogni singolo elemento.
I Per esempio:
a11 , a23 , b41 , b24
sono rispettivamente l’elemento di una matrice A che si trova all’incrocio della prima riga
e prima colonna, l’elemento della seconda riga e terza colonna, l’elemento di una
matrice B in quarta riga e prima colonna e l’elemento, sempre di B in seconda riga e
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
quarta colonna.
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici
Prime definizioni e un 2
I Una matrice è una tabella composta da m righe e n colonne e costituita da n·m numeri
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
(reali o complessi) disposti orizzontalmente sulle m righe e verticalmente sulle n
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
colonne;
I i numeri che compongono la matrice sono detti elementi della matrice
I nel caso in cui in luogo dei numeri vengano usate delle lettere, gli elementi della matrice
devono essere indicati con:
ajk
dove jk sono una coppia di numeri interi che indicano rispettivamente riga e colonna di
ogni singolo elemento.
I Per esempio:
a11 , a23 , b41 , b24
sono rispettivamente l’elemento di una matrice A che si trova all’incrocio della prima riga
e prima colonna, l’elemento della seconda riga e terza colonna, l’elemento di una
matrice B in quarta riga e prima colonna e l’elemento, sempre di B in seconda riga e
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
quarta colonna.
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici
Prime definizioni e un 2
I Una matrice è una tabella composta da m righe e n colonne e costituita da n·m numeri
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
(reali o complessi) disposti orizzontalmente sulle m righe e verticalmente sulle n
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
colonne;
I i numeri che compongono la matrice sono detti elementi della matrice
I nel caso in cui in luogo dei numeri vengano usate delle lettere, gli elementi della matrice
devono essere indicati con:
ajk
dove jk sono una coppia di numeri interi che indicano rispettivamente riga e colonna di
ogni singolo elemento.
I Per esempio:
a11 , a23 , b41 , b24
sono rispettivamente l’elemento di una matrice A che si trova all’incrocio della prima riga
e prima colonna, l’elemento della seconda riga e terza colonna, l’elemento di una
matrice B in quarta riga e prima colonna e l’elemento, sempre di B in seconda riga e
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
quarta colonna.
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici
Prime definizioni e un 2
I Una matrice è una tabella composta da m righe e n colonne e costituita da n·m numeri
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
(reali o complessi) disposti orizzontalmente sulle m righe e verticalmente sulle n
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
colonne;
I i numeri che compongono la matrice sono detti elementi della matrice
I nel caso in cui in luogo dei numeri vengano usate delle lettere, gli elementi della matrice
devono essere indicati con:
ajk
dove jk sono una coppia di numeri interi che indicano rispettivamente riga e colonna di
ogni singolo elemento.
I Per esempio:
a11 , a23 , b41 , b24
sono rispettivamente l’elemento di una matrice A che si trova all’incrocio della prima riga
e prima colonna, l’elemento della seconda riga e terza colonna, l’elemento di una
matrice B in quarta riga e prima colonna e l’elemento, sempre di B in seconda riga e
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
quarta colonna.
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Prime definizioni e un
esempio numerico
3 Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
Calcolo degli elementi del
I Una matrice viene indicata con una lettera maiuscola, mentre gli elementi che appartengono alla
prodotto tra due matrici matrice sono confinati entro una coppia di parentesi tonde;
I esempi di matrici:
   
a11 a12 −2 1
matrice 2 × 2 letterale e numerica: A = ; A=
a21 a22 3 6

−2 1 9
   
b11 b12 b13
matrice 3 × 3 letterale e numerica: B = b21 b22 b23  ; A= 3 6 0 

1 
b31 b32 b33 10 −3
2
 
a11 a12 . . . a1n
matrice m × n: A =  .......... 
am1 am2 . . . amn

Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Prime definizioni e un
esempio numerico
3 Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
Calcolo degli elementi del
I Una matrice viene indicata con una lettera maiuscola, mentre gli elementi che appartengono alla
prodotto tra due matrici matrice sono confinati entro una coppia di parentesi tonde;
I esempi di matrici:
   
a11 a12 −2 1
matrice 2 × 2 letterale e numerica: A = ; A=
a21 a22 3 6

−2 1 9
   
b11 b12 b13
matrice 3 × 3 letterale e numerica: B = b21 b22 b23  ; A= 3 6 0 

1 
b31 b32 b33 10 −3
2
 
a11 a12 . . . a1n
matrice m × n: A =  .......... 
am1 am2 . . . amn

Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Prime definizioni e un
esempio numerico
3 Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
Calcolo degli elementi del
I Una matrice viene indicata con una lettera maiuscola, mentre gli elementi che appartengono alla
prodotto tra due matrici matrice sono confinati entro una coppia di parentesi tonde;
I esempi di matrici:
   
a11 a12 −2 1
matrice 2 × 2 letterale e numerica: A = ; A=
a21 a22 3 6

−2 1 9
   
b11 b12 b13
matrice 3 × 3 letterale e numerica: B = b21 b22 b23  ; A= 3 6 0 

1 
b31 b32 b33 10 −3
2
 
a11 a12 . . . a1n
matrice m × n: A =  .......... 
am1 am2 . . . amn

Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Prime definizioni e un
esempio numerico
3 Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
Calcolo degli elementi del
I Una matrice viene indicata con una lettera maiuscola, mentre gli elementi che appartengono alla
prodotto tra due matrici matrice sono confinati entro una coppia di parentesi tonde;
I esempi di matrici:
   
a11 a12 −2 1
matrice 2 × 2 letterale e numerica: A = ; A=
a21 a22 3 6

−2 1 9
   
b11 b12 b13
matrice 3 × 3 letterale e numerica: B = b21 b22 b23  ; A= 3 6 0 

1 
b31 b32 b33 10 −3
2
 
a11 a12 . . . a1n
matrice m × n: A =  .......... 
am1 am2 . . . amn

Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Prime definizioni e un
esempio numerico
3 Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
Calcolo degli elementi del
I Una matrice viene indicata con una lettera maiuscola, mentre gli elementi che appartengono alla
prodotto tra due matrici matrice sono confinati entro una coppia di parentesi tonde;
I esempi di matrici:
   
a11 a12 −2 1
matrice 2 × 2 letterale e numerica: A = ; A=
a21 a22 3 6

−2 1 9
   
b11 b12 b13
matrice 3 × 3 letterale e numerica: B = b21 b22 b23  ; A= 3 6 0 

1 
b31 b32 b33 10 −3
2
 
a11 a12 . . . a1n
matrice m × n: A =  .......... 
am1 am2 . . . amn

Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Prime definizioni e un
esempio numerico
3 Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
Calcolo degli elementi del
I Una matrice viene indicata con una lettera maiuscola, mentre gli elementi che appartengono alla
prodotto tra due matrici matrice sono confinati entro una coppia di parentesi tonde;
I esempi di matrici:
   
a11 a12 −2 1
matrice 2 × 2 letterale e numerica: A = ; A=
a21 a22 3 6

−2 1 9
   
b11 b12 b13
matrice 3 × 3 letterale e numerica: B = b21 b22 b23  ; A= 3 6 0 

1 
b31 b32 b33 10 −3
2
 
a11 a12 . . . a1n
matrice m × n: A =  .......... 
am1 am2 . . . amn

Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prime definizioni e un esempio numerico


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Prime definizioni e un
esempio numerico
3 Prime definizioni e un esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
Calcolo degli elementi del
I Una matrice viene indicata con una lettera maiuscola, mentre gli elementi che appartengono alla
prodotto tra due matrici matrice sono confinati entro una coppia di parentesi tonde;
I esempi di matrici:
   
a11 a12 −2 1
matrice 2 × 2 letterale e numerica: A = ; A=
a21 a22 3 6

−2 1 9
   
b11 b12 b13
matrice 3 × 3 letterale e numerica: B = b21 b22 b23  ; A= 3 6 0 

1 
b31 b32 b33 10 −3
2
 
a11 a12 . . . a1n
matrice m × n: A =  .......... 
am1 am2 . . . amn

Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prodotto tra matrici: le basi


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici Prodotto tra matrici: le basi


Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi 4
I Il prodotto tra due matrici A·B richiede che il numero delle colonne del primo
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici fattore A debbano essere pari al numero delle righe del secondo fattore B;
I detta A una matrice m × p e B una matrice p × n, la matrice C = A·B sarà una
matrice m × n, ovvero composta dalle m righe di A e dalle n colonne di B;
I il numero p delle colonne di A deve essere quindi pari al numero p delle righe
di B;
I è possibile eseguire il prodotto tra una matrice A m × p e una matrice B p × 1
formata da un’unica colonna (tali matrici vengono spesso indicate con i nomi di
vettore colonna, matrice colonna o array monodimensionali);
I è possibile considerare simultaneamente i prodotti A·B e B ·A, solo nel caso in
cui A sia m × p e B sia p × m. La matrice prodotto B·A sarà quindi una matrice
quadrata p × p.
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prodotto tra matrici: le basi


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici Prodotto tra matrici: le basi


Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi 4
I Il prodotto tra due matrici A·B richiede che il numero delle colonne del primo
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici fattore A debbano essere pari al numero delle righe del secondo fattore B;
I detta A una matrice m × p e B una matrice p × n, la matrice C = A·B sarà una
matrice m × n, ovvero composta dalle m righe di A e dalle n colonne di B;
I il numero p delle colonne di A deve essere quindi pari al numero p delle righe
di B;
I è possibile eseguire il prodotto tra una matrice A m × p e una matrice B p × 1
formata da un’unica colonna (tali matrici vengono spesso indicate con i nomi di
vettore colonna, matrice colonna o array monodimensionali);
I è possibile considerare simultaneamente i prodotti A·B e B ·A, solo nel caso in
cui A sia m × p e B sia p × m. La matrice prodotto B·A sarà quindi una matrice
quadrata p × p.
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prodotto tra matrici: le basi


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici Prodotto tra matrici: le basi


Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi 4
I Il prodotto tra due matrici A·B richiede che il numero delle colonne del primo
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici fattore A debbano essere pari al numero delle righe del secondo fattore B;
I detta A una matrice m × p e B una matrice p × n, la matrice C = A·B sarà una
matrice m × n, ovvero composta dalle m righe di A e dalle n colonne di B;
I il numero p delle colonne di A deve essere quindi pari al numero p delle righe
di B;
I è possibile eseguire il prodotto tra una matrice A m × p e una matrice B p × 1
formata da un’unica colonna (tali matrici vengono spesso indicate con i nomi di
vettore colonna, matrice colonna o array monodimensionali);
I è possibile considerare simultaneamente i prodotti A·B e B ·A, solo nel caso in
cui A sia m × p e B sia p × m. La matrice prodotto B·A sarà quindi una matrice
quadrata p × p.
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prodotto tra matrici: le basi


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici Prodotto tra matrici: le basi


Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi 4
I Il prodotto tra due matrici A·B richiede che il numero delle colonne del primo
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici fattore A debbano essere pari al numero delle righe del secondo fattore B;
I detta A una matrice m × p e B una matrice p × n, la matrice C = A·B sarà una
matrice m × n, ovvero composta dalle m righe di A e dalle n colonne di B;
I il numero p delle colonne di A deve essere quindi pari al numero p delle righe
di B;
I è possibile eseguire il prodotto tra una matrice A m × p e una matrice B p × 1
formata da un’unica colonna (tali matrici vengono spesso indicate con i nomi di
vettore colonna, matrice colonna o array monodimensionali);
I è possibile considerare simultaneamente i prodotti A·B e B ·A, solo nel caso in
cui A sia m × p e B sia p × m. La matrice prodotto B·A sarà quindi una matrice
quadrata p × p.
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Prodotto tra matrici: le basi


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici Prodotto tra matrici: le basi


Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi 4
I Il prodotto tra due matrici A·B richiede che il numero delle colonne del primo
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici fattore A debbano essere pari al numero delle righe del secondo fattore B;
I detta A una matrice m × p e B una matrice p × n, la matrice C = A·B sarà una
matrice m × n, ovvero composta dalle m righe di A e dalle n colonne di B;
I il numero p delle colonne di A deve essere quindi pari al numero p delle righe
di B;
I è possibile eseguire il prodotto tra una matrice A m × p e una matrice B p × 1
formata da un’unica colonna (tali matrici vengono spesso indicate con i nomi di
vettore colonna, matrice colonna o array monodimensionali);
I è possibile considerare simultaneamente i prodotti A·B e B ·A, solo nel caso in
cui A sia m × p e B sia p × m. La matrice prodotto B·A sarà quindi una matrice
quadrata p × p.
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Prime definizioni e un
esempio numerico
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prodotto tra matrici: le basi
Calcolo degli elementi del 5 I Siano A una matrice m × p e B una matrice p × n (con il caso limite in cui
prodotto tra due matrici
m = n);
I sia poi h un indice che varia tra 1 e m, ovvero {h = 1, 2, . . . , m} e k un secondo
indice che varia invece tra 1 e n, ovvero {k = 1, 2, . . . , n};
I il generico elemento della matrice A·B viene calcolato facendo variare di volta
in volta gli indici h e k all’interno della sommatoria:

p
X
chk = ahr ·brk (1)
r =1

Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Prime definizioni e un
esempio numerico
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prodotto tra matrici: le basi
Calcolo degli elementi del 5 I Siano A una matrice m × p e B una matrice p × n (con il caso limite in cui
prodotto tra due matrici
m = n);
I sia poi h un indice che varia tra 1 e m, ovvero {h = 1, 2, . . . , m} e k un secondo
indice che varia invece tra 1 e n, ovvero {k = 1, 2, . . . , n};
I il generico elemento della matrice A·B viene calcolato facendo variare di volta
in volta gli indici h e k all’interno della sommatoria:

p
X
chk = ahr ·brk (1)
r =1

Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Prime definizioni e un
esempio numerico
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prodotto tra matrici: le basi
Calcolo degli elementi del 5 I Siano A una matrice m × p e B una matrice p × n (con il caso limite in cui
prodotto tra due matrici
m = n);
I sia poi h un indice che varia tra 1 e m, ovvero {h = 1, 2, . . . , m} e k un secondo
indice che varia invece tra 1 e n, ovvero {k = 1, 2, . . . , n};
I il generico elemento della matrice A·B viene calcolato facendo variare di volta
in volta gli indici h e k all’interno della sommatoria:

p
X
chk = ahr ·brk (1)
r =1

Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prodotto tra matrici I Si voglia per esempio calcolare il prodotto tra le due matrici:
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
 
  1 2 1
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
6
−2 1 1
· 3 6 −1 
3 5 0
1 2 1

I i singoli elementi c della nuova matrice vengono calcolati con la


Pp
chk = r =1 ahr ·brk dove h è l’indice delle righe di A che varia tra {1 . . . 2} e k
l’indice delle colonne di B che varia tra {1 . . . 3};
I la matrice prodotto sarà quindi una matrice 2 × 3;
I tenendo conto che p = 3, applicando la sommatoria iniziando da h = 1 e k = 1
si trova:
3
X
c11 = a1r ·br 1 = a11 ·b11 + a12 ·b21 + a13 ·b31 = − 2·1 + 1·3 + 1·1 = 2
r =1
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prodotto tra matrici I Si voglia per esempio calcolare il prodotto tra le due matrici:
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
 
  1 2 1
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
6
−2 1 1
· 3 6 −1 
3 5 0
1 2 1

I i singoli elementi c della nuova matrice vengono calcolati con la


Pp
chk = r =1 ahr ·brk dove h è l’indice delle righe di A che varia tra {1 . . . 2} e k
l’indice delle colonne di B che varia tra {1 . . . 3};
I la matrice prodotto sarà quindi una matrice 2 × 3;
I tenendo conto che p = 3, applicando la sommatoria iniziando da h = 1 e k = 1
si trova:
3
X
c11 = a1r ·br 1 = a11 ·b11 + a12 ·b21 + a13 ·b31 = − 2·1 + 1·3 + 1·1 = 2
r =1
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prodotto tra matrici I Si voglia per esempio calcolare il prodotto tra le due matrici:
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
 
  1 2 1
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
6
−2 1 1
· 3 6 −1 
3 5 0
1 2 1

I i singoli elementi c della nuova matrice vengono calcolati con la


Pp
chk = r =1 ahr ·brk dove h è l’indice delle righe di A che varia tra {1 . . . 2} e k
l’indice delle colonne di B che varia tra {1 . . . 3};
I la matrice prodotto sarà quindi una matrice 2 × 3;
I tenendo conto che p = 3, applicando la sommatoria iniziando da h = 1 e k = 1
si trova:
3
X
c11 = a1r ·br 1 = a11 ·b11 + a12 ·b21 + a13 ·b31 = − 2·1 + 1·3 + 1·1 = 2
r =1
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prodotto tra matrici I Si voglia per esempio calcolare il prodotto tra le due matrici:
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
 
  1 2 1
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
6
−2 1 1
· 3 6 −1 
3 5 0
1 2 1

I i singoli elementi c della nuova matrice vengono calcolati con la


Pp
chk = r =1 ahr ·brk dove h è l’indice delle righe di A che varia tra {1 . . . 2} e k
l’indice delle colonne di B che varia tra {1 . . . 3};
I la matrice prodotto sarà quindi una matrice 2 × 3;
I tenendo conto che p = 3, applicando la sommatoria iniziando da h = 1 e k = 1
si trova:
3
X
c11 = a1r ·br 1 = a11 ·b11 + a12 ·b21 + a13 ·b31 = − 2·1 + 1·3 + 1·1 = 2
r =1
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prodotto tra matrici I Si voglia per esempio calcolare il prodotto tra le due matrici:
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
 
  1 2 1
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
6
−2 1 1
· 3 6 −1 
3 5 0
1 2 1

I i singoli elementi c della nuova matrice vengono calcolati con la


Pp
chk = r =1 ahr ·brk dove h è l’indice delle righe di A che varia tra {1 . . . 2} e k
l’indice delle colonne di B che varia tra {1 . . . 3};
I la matrice prodotto sarà quindi una matrice 2 × 3;
I tenendo conto che p = 3, applicando la sommatoria iniziando da h = 1 e k = 1
si trova:
3
X
c11 = a1r ·br 1 = a11 ·b11 + a12 ·b21 + a13 ·b31 = − 2·1 + 1·3 + 1·1 = 2
r =1
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prodotto tra matrici I Si voglia per esempio calcolare il prodotto tra le due matrici:
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
 
  1 2 1
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
6
−2 1 1
· 3 6 −1 
3 5 0
1 2 1

I i singoli elementi c della nuova matrice vengono calcolati con la


Pp
chk = r =1 ahr ·brk dove h è l’indice delle righe di A che varia tra {1 . . . 2} e k
l’indice delle colonne di B che varia tra {1 . . . 3};
I la matrice prodotto sarà quindi una matrice 2 × 3;
I tenendo conto che p = 3, applicando la sommatoria iniziando da h = 1 e k = 1
si trova:
3
X
c11 = a1r ·br 1 = a11 ·b11 + a12 ·b21 + a13 ·b31 = − 2·1 + 1·3 + 1·1 = 2
r =1
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prodotto tra matrici I Si voglia per esempio calcolare il prodotto tra le due matrici:
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
 
  1 2 1
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
6
−2 1 1
· 3 6 −1 
3 5 0
1 2 1

I i singoli elementi c della nuova matrice vengono calcolati con la


Pp
chk = r =1 ahr ·brk dove h è l’indice delle righe di A che varia tra {1 . . . 2} e k
l’indice delle colonne di B che varia tra {1 . . . 3};
I la matrice prodotto sarà quindi una matrice 2 × 3;
I tenendo conto che p = 3, applicando la sommatoria iniziando da h = 1 e k = 1
si trova:
3
X
c11 = a1r ·br 1 = a11 ·b11 + a12 ·b21 + a13 ·b31 = − 2·1 + 1·3 + 1·1 = 2
r =1
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
I Calcoliamo ora l’elemento c12 imponendo h = 1 e k = 2. Ricordando ancora
Pp
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
7 che chk = r =1 ahr ·brk si trova:

3
X
c12 = a1r ·br 2 = a11 ·b12 + a12 ·b22 + a13 ·b32 = − 2·2 + 1·6 + 1·2 = 4
r =1

I Il terzo elemento c13 si calcola imponendo h = 1 e k = 3:

3
X
c13 = a1r ·br 3 = a11 ·b13 + a12 ·b23 + a13 ·b33 = − 2·1 + 1·(−1) + 1·1 = −2
r =1

I eccetera
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
I Calcoliamo ora l’elemento c12 imponendo h = 1 e k = 2. Ricordando ancora
Pp
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
7 che chk = r =1 ahr ·brk si trova:

3
X
c12 = a1r ·br 2 = a11 ·b12 + a12 ·b22 + a13 ·b32 = − 2·2 + 1·6 + 1·2 = 4
r =1

I Il terzo elemento c13 si calcola imponendo h = 1 e k = 3:

3
X
c13 = a1r ·br 3 = a11 ·b13 + a12 ·b23 + a13 ·b33 = − 2·1 + 1·(−1) + 1·1 = −2
r =1

I eccetera
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
I Calcoliamo ora l’elemento c12 imponendo h = 1 e k = 2. Ricordando ancora
Pp
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
7 che chk = r =1 ahr ·brk si trova:

3
X
c12 = a1r ·br 2 = a11 ·b12 + a12 ·b22 + a13 ·b32 = − 2·2 + 1·6 + 1·2 = 4
r =1

I Il terzo elemento c13 si calcola imponendo h = 1 e k = 3:

3
X
c13 = a1r ·br 3 = a11 ·b13 + a12 ·b23 + a13 ·b33 = − 2·1 + 1·(−1) + 1·1 = −2
r =1

I eccetera
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
I Calcoliamo ora l’elemento c12 imponendo h = 1 e k = 2. Ricordando ancora
Pp
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
7 che chk = r =1 ahr ·brk si trova:

3
X
c12 = a1r ·br 2 = a11 ·b12 + a12 ·b22 + a13 ·b32 = − 2·2 + 1·6 + 1·2 = 4
r =1

I Il terzo elemento c13 si calcola imponendo h = 1 e k = 3:

3
X
c13 = a1r ·br 3 = a11 ·b13 + a12 ·b23 + a13 ·b33 = − 2·1 + 1·(−1) + 1·1 = −2
r =1

I eccetera
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
I Calcoliamo ora l’elemento c12 imponendo h = 1 e k = 2. Ricordando ancora
Pp
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
7 che chk = r =1 ahr ·brk si trova:

3
X
c12 = a1r ·br 2 = a11 ·b12 + a12 ·b22 + a13 ·b32 = − 2·2 + 1·6 + 1·2 = 4
r =1

I Il terzo elemento c13 si calcola imponendo h = 1 e k = 3:

3
X
c13 = a1r ·br 3 = a11 ·b13 + a12 ·b23 + a13 ·b33 = − 2·1 + 1·(−1) + 1·1 = −2
r =1

I eccetera
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
I Calcoliamo ora l’elemento c12 imponendo h = 1 e k = 2. Ricordando ancora
Pp
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
7 che chk = r =1 ahr ·brk si trova:

3
X
c12 = a1r ·br 2 = a11 ·b12 + a12 ·b22 + a13 ·b32 = − 2·2 + 1·6 + 1·2 = 4
r =1

I Il terzo elemento c13 si calcola imponendo h = 1 e k = 3:

3
X
c13 = a1r ·br 3 = a11 ·b13 + a12 ·b23 + a13 ·b33 = − 2·1 + 1·(−1) + 1·1 = −2
r =1

I eccetera
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
I Calcoliamo ora l’elemento c12 imponendo h = 1 e k = 2. Ricordando ancora
Pp
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
7 che chk = r =1 ahr ·brk si trova:

3
X
c12 = a1r ·br 2 = a11 ·b12 + a12 ·b22 + a13 ·b32 = − 2·2 + 1·6 + 1·2 = 4
r =1

I Il terzo elemento c13 si calcola imponendo h = 1 e k = 3:

3
X
c13 = a1r ·br 3 = a11 ·b13 + a12 ·b23 + a13 ·b33 = − 2·1 + 1·(−1) + 1·1 = −2
r =1

I eccetera
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
I Calcoliamo ora l’elemento c12 imponendo h = 1 e k = 2. Ricordando ancora
Pp
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
7 che chk = r =1 ahr ·brk si trova:

3
X
c12 = a1r ·br 2 = a11 ·b12 + a12 ·b22 + a13 ·b32 = − 2·2 + 1·6 + 1·2 = 4
r =1

I Il terzo elemento c13 si calcola imponendo h = 1 e k = 3:

3
X
c13 = a1r ·br 3 = a11 ·b13 + a12 ·b23 + a13 ·b33 = − 2·1 + 1·(−1) + 1·1 = −2
r =1

I eccetera
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
n i " C i vi t a
co v
ar

ec
M
· II S "

ch i
Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici


Tec

o
fic
ni

ti
o n
ie
c
e L
iceo Sc

Matrix Product 4
Zombies
Ivano Giannini

Prodotto tra matrici


Calcolo degli elementi del prodotto tra due matrici
Prime definizioni e un
esempio numerico
Prodotto tra matrici: le basi
I Calcoliamo ora l’elemento c12 imponendo h = 1 e k = 2. Ricordando ancora
Pp
Calcolo degli elementi del
prodotto tra due matrici
7 che chk = r =1 ahr ·brk si trova:

3
X
c12 = a1r ·br 2 = a11 ·b12 + a12 ·b22 + a13 ·b32 = − 2·2 + 1·6 + 1·2 = 4
r =1

I Il terzo elemento c13 si calcola imponendo h = 1 e k = 3:

3
X
c13 = a1r ·br 3 = a11 ·b13 + a12 ·b23 + a13 ·b33 = − 2·1 + 1·(−1) + 1·1 = −2
r =1

I eccetera
Dipartimento di Elettronica,
Elettrotecnica e Informatica
I.I.S. G. M ARCONI
Civitavecchia 7
Buon lavoro