Sei sulla pagina 1di 18

Stechiometria

1. Data la seguente reazione (già bilanciata), stabilire le quantità


stechiometriche (in moli) di ciascuna specie chimica a partire da
quantità note di HCl (1 mole, 2 moli, 3 moli e 0.47 moli):

HCl + NaOH → NaCl + H2O


1 mole 1 mole 1 mole 1 mole
2 moli 2 moli 2 moli 2 moli
3 moli 3 moli 3 moli 3 moli
0.47 moli 0.47 moli 0.47 moli 0.47 moli
2. Data la seguente reazione (già bilanciata), stabilire le quantità
stechiometriche (in moli) di ciascuna specie chimica a partire da
quantità note di H2 (1 mole, 2 moli, 3 moli e 0.47 moli):

2H2 + O2 → 2H2
1 mole 0.5 moli 1 mole
2 moli 1 mole 2 moli
3 moli 1.5 moli 3 moli
0.47 moli 0.235 moli 0.47 moli
3. Data la seguente reazione (già bilanciata), stabilire le quantità
stechiometriche (in moli) di ciascuna specie chimica a partire da
quantità note di H2 (3 moli, 6 moli, 1 mole e 5 moli):

3H2 + N2 → 2NH3

3 moli 1 mole 2 moli


6 moli 2 moli 4 moli
1 mole 0.33 moli 0.66 moli
5 moli 1.67 moli 3.33 moli

Proporzione:

Coeff. Stechiometrico A : Coeff. Stechiometrico B = moli A : moli B


Mole (mol): quantità di sostanza che contiene un numero di
Avogadro di particelle. Si indica con la lettera “n” e si calcola con la
seguente formula:
m = massa, espressa in grammi, della
sostanza che si sta considerando;
mM = massa molare, espressa in grammi su
mole, della sostanza che compare al
numeratore dell’equazione.
La massa molare corrisponde alla massa (in
grammi) di una mole.

Numero di Avogadro: N A = 6,022 . 1023


La massa molare (mM) coincide numericamente con la massa atomica
(nel caso di atomi) e con la massa molecolare (nel caso di molecole).

Quindi quando ad esempio scriviamo O2, indichiamo


contemporaneamente sia una molecola di ossigeno (1 molecola, che
pesa 32) sia una mole di ossigeno (6.022.1023 molecole di ossigeno,
che pesano 32g).

Esempio:
Il clorato di potassio ha formula chimica KClO3.
• la sua massa molecolare (massa di una singola molecola) è data dalla
somma delle masse di 1 atomo di K, di 1 atomo di Cl e di 3 atomi di O e
pertanto è pari a (1 x 39.102) + (1 x 35.453) + (3 x 15.999) = 122.553;
• la sua massa molare (massa di una mole di molecole) è pari a
122.553g.
4. Quanto cloruro di argento precipita quando si mescola una
soluzione contenente 5.10g di nitrato di argento con una soluzione
contenente 1.75g di cloruro di sodio?

1- scrivere la reazione chimica e bilanciarla;


2- calcolare le moli (i grammi vanno sempre convertiti in moli).

AgNO3(aq) + NaCl(aq) → AgCl(s) + NaNO3(aq)


Inizio: 5.10g 1.75g / /
0.03 mol 0.03 mol
Fine: / / 0.03 mol 0.03 mol
4.30g 2.55g
5. L’idrossido di sodio (soda caustica) viene commercialmente
preparato dalla reazione tra il carbonato di sodio e l’idrossido di
calcio (calce spenta). Quanti grammi di idrossido di sodio si possono
ottenere a partire da 1Kg di carbonato di sodio?

1- scrivere la reazione chimica e bilanciarla;


2- calcolare le moli (i grammi vanno sempre convertiti in moli).

Na2CO3 + Ca(OH)2 → 2NaOH + CaCO3


Inizio: 1000g /
9.43 mol
Fine: / 18.86 mol
754.4g
Gas
Quando i reagenti e i prodotti di una reazione chimica sono in fase
gassosa, è molto più pratico misurare la pressione e il volume del gas
piuttosto che la sua massa.

Di conseguenza, per calcolare il numero di moli di un qualunque gas si


usa l’equazione di stato dei gas ideali:

pV = nRT
Dove:
p = pressione esercitata dal gas, espressa in atm;
V = volume occupato dal gas, espresso in L;
n = numero di moli del gas;
R = costante dei gas ideali = 0.0820578 L atm mol-1 K-1
T = temperatura a cui si trova il gas, espressa in gradi Kelvin: T(K) = T(°C) + 273.15

Oppure: p in Pa, V in m3 e R = 8.31451 J mol-1 K-1


6. Data la reazione (già bilanciata):
Zn(s) + 2HCl(aq) → ZnCl2(aq) + H2(g)

Calcolare il volume di idrogeno che si sviluppa a 20°C e a 1atm


quando si fanno reagire 10g di zinco con un eccesso di acido
cloridrico.

Zn(s) + 2HCl(aq) → ZnCl2(aq) + H2(g)


Inizio: 10g / /
0.15mol
Fine: / 0.15mol 0.15mol
3.6L
7. 820mL di un gas, a 35°C e 1.0atm pesano 2.46g.
Calcolare il peso molecolare del gas.

Il volume va convertito in Litri e la temperatura va convertita in


gradi Kelvin.

pV = nRT
n = pV/RT = (1 * 0.82)/(0.0821 * 308)mol = 0.032mol

Note le moli e i grammi, si calcola il peso molecolare:

n = m(g) / mM (g/mol)
mM = m(g) / n(mol) = 2.46/0.032 g/mol = 76.87g/mol
Soluzioni acquose
La maggior parte delle reazioni chimiche avvengono in soluzione. In
questo caso si fa riferimento alla concentrazione della soluzione.

Esistono vari modi per esprimere la concentrazione di una soluzione; il


più usato è la molarità, definita come il numero di moli di soluto
disciolte in 1L di soluzione:

Quindi, nota la molarità e il volume della soluzione è possibile calcolare


il numero di moli del soluto.
8. Quante moli e quanti grammi di acido clorico vi sono in 350mL
di una soluzione 2M di acido clorico?

•L’acido clorico ha formula HClO3 ;


•il volume va convertito in Litri.
Noti la molarità e il volume, si può calcolare il numero di moli:
M = n(mol) / V(L)
n (mol) = M * V(L) = 2mol/L * 0.35L = 0.7mol

Note le moli e la massa molare dell’acido clorico, si possono


calcolare i grammi:

n = m(g) / mM(g/mol)
m(g) = n (mol) * mM (g/mol) = 0.7mol * 84.45g/mol = 59.12g
9. Calcolare la molarità di 50mL di una soluzione che contiene 3.8g
di idrossido di sodio.

• L’idrossido di sodio ha formula NaOH;


• il volume va convertito in Litri.

Noti la formula e i grammi dell’idrossido di sodio, si possono


calcolare le moli:

n (mol) = m(g) / mM (g/mol) = 3.8g / 40 g/mol = 0.095mol

Note le moli, si può calcolare la molarità:

M = n(mol) / V(L) = 0.095mol / 0.05L = 1.9M


10. Data la seguente reazione chimica:
NaCl + SO2 + H2O + O2 → Na2SO4 + HCl

1. bilanciarla;

2. stabilire quanti grammi di solfato di sodio (Na2SO4 ) si formano a partire da


1.5g di cloruro di sodio (NaCl);

3. stabilire quanti grammi di anidride solforosa (SO2) occorrono per far reagire
completamente 1.5g di cloruro di sodio;

4. stabilire tutte le quantità dei reagenti, espresse in grammi, che occorrono


affinché la reazione vada a completamento. Scrivere anche le quantità dei
prodotti che si formano, sempre espresse in grammi. Si consideri di far reagire
1.5g di NaCl.
NaCl + SO2 + H2O + O2 → Na2SO4 + HCl

Bilanciamento. Durante una reazione chimica, la materia si trasforma e


cambia la sua composizione. Vale il principio di conservazione della massa:
niente si crea, niente si distrugge, tutto si trasforma. Ciò significa che tutti
gli atomi presenti nei reagenti si ritrovano nei prodotti, cambiando solo il
modo con cui essi sono legati.

2NaCl + SO2 + H2O + 1/2O2 → Na2SO4 + 2HCl


2NaCl + SO2 + H2O + 1/2O2 → Na2SO4 + 2HCl

Stabilire quanti grammi di solfato di sodio (Na2SO4 ) si formano a


partire da 1.5g di cloruro di sodio (NaCl). Nota una reazione chimica e
la sua stechiometria, è possibile prevedere esattamente sia le quantità di reagenti
che occorrono affinché la reazione avvenga sia le quantità di prodotti che si
formano a partire da quantità note dei reagenti.

2NaCl + SO2 + H 2O + 1/2O2 → Na2SO4 + 2HCl

i.: 1.5g /
2.57.10-2mol

f.: / 1.28.10-2mol
1.8g

Si ragiona con le moli: i grammi devono essere sempre convertiti in moli.


2NaCl + SO2 + H2O + 1/2O2 → Na2SO4 + 2HCl

Stabilire quanti grammi di anidride solforosa (SO2) occorrono per far


reagire completamente 1.5g di cloruro di sodio (NaCl). Il
ragionamento è lo stesso fatto per il punto precedente. Si calcolano prima le moli
e poi, note queste, si risale ai grammi.

2NaCl + SO2 + H 2O + 1/2O2 → Na2SO4 + 2HCl

1.5g 0.8g
2.57.10-2mol 1.28.10-2mol
2NaCl + SO2 + H2O + 1/2O2 → Na2SO4 + 2HCl

Stabilire tutte le quantità dei reagenti, espresse in grammi, che


occorrono affinché la reazione vada a completamento. Scrivere
anche le quantità dei prodotti che si formano, sempre espresse in
grammi. Si consideri di far reagire 1.5g di NaCl. Si estende il
ragionamento fatto finora anche agli altri due reagenti: acqua e ossigeno. Quando
una reazione va a completamento significa che tutti i reagenti sono presenti in
quantità stechiometrica.

2NaCl + SO2 + H2 O + 1/2O2 → Na2SO4 + 2HCl

i.: 1.5g 0.8g 0.2g 0.2g / /


2.57.10-2mol 1.28.10-2mol 1.28.10-2mol 6.4.10-3mol

f.: / / / / 1.28 .10-2mol 2.57.10-2mol


1.8g 0.9g

Osservazione: la massa si conserva. Si hanno 2.7g di reagenti (prima


della reazione) e 2.7g di prodotti (dopo la reazione).