Sei sulla pagina 1di 2

027008.AOO.REGISTRO UFFICIALE.I.0021172.

18-05-2020

Spett.le Comune di Chioggia


Corso del Popolo, 1193
ilo,,ltIlll0 30015 Chioggia (VE)
chioggia@pec. chioggia. org
Gent.mo Pres.te del Gonsiglio Comunale
&on*rn$ Sig. Endri Bullo

Oggetto: richiesta di inserimento ordine del giorno su primo Consiglio Comunale utile
con argomento "stop alla realizzazione del parcheggio scambiatore all'lsola dell'Unione"

Premesso che:
. ll progetto, finanziato dal MISE nel 2015 con lo strumento dei Patti Territoriali, era fondato su
alcune considerazioni ancora piil datate secondo le quali si pensava di far diventare l'area
ovest dell'isola dell'Unione un vero e proprio punto di interscambio tra diversi mezzi ditrasporto
quali il vaporetto che collega Chioggia a Pellestrina-Lido-Venezia,le imbarcazioni dedicate a
tour nella laguna e verso Venezia, gli autobus urbani ed extraurbani, biciclette anche in bike
sharing;
. ll progetto approvato ed inviato al MISE prevedeva una futura sopraelevazione che avrebbe
portato i postitotali a 460, con un incremento di ben 210 posti auto in piu rispetto ai circa 250
attuali, oltre ai necessari servizi igienici,
. ll parcheggio avrebbe dovuto, inoltre, servire per accogliere le autovetture dei residenti nella
parte est del c.s. di Chioggia a seguito dell'introduzione di una ZTL molto restrittiva, che
avrebbe vietato l'accesso anche alle autoveiture dei residenti;
. Gid all'epoca non si era tenuto conto che, nell'ottica dell'attivazione della ZTL, le autovetture
ed i pullman sarebbero dovuti arrivare esclusivamente da Sottomarina, percorrendo cosi un
tragitto molto lungo e tortuoso attraverso il centro della localitd balneare, in quanto il traffico
era gid vietato ai mezzi pesanti attraverso il c.s. di Chioggia e, con l'attivazione della ZTL
anche le autovetture non avrebbero piu potuto transitarvi;
Visto che:
. L'approdo delvaporetto non e stato realizzato e difficilmente lo sari a brevissimo termine;
. Gli autobus extraurbani mai faranno fermata nel piccolo capolinea realizzato proprio nell'area
adiacente al parcheggio;
o L'esistente parcheggio nei giorni feriali viene scarsamente utilizzato, mentre vede un grande
afflusso, alcune volte con l'esaurimento dei posti disponibili, nelle mattinate del giovedi,
giornata di mercato settimanale, nei giorni festivi in cui sono presenti attrazioni nel c.s. di
Chioggia e in poche altre occasioni;
. Sia nel progetto definitivo che nell'esecutivo non risultano presenti i servizi igienici, necessari
in un'opera del genere;
. La ZTL, che verrir realizzata a breve, non prevede una riduzione cosi drastica delle macchine
del centro storico ma piuttosto una serie di limitazioni rivolte per lo piu ai non residenti;
o La realizzazione dell'opera avrebbe un impatto rilevante nello svolgimento dell'attivitd sportiva
legata alla societd calcistica, che si vedrehbe ridotto notevolmente sia il campo da calcio che
lo spazio dedicato alle panchine, con conseguente disagio sociale per gli utilizzatori
dell'impianto;
o A causa della ridotta allezza dell'area interna del parcheggio, l'area a sud dello stesso
diventerebbe inaccessibile ai mezzi superiore ai 2,2 m1..,
. Nel corso di una recente commissione consiliare d emerso che l'incrernento dei posti auto 6
assolutamente irrisorio, al massimo 20 posti, che si possono tranquillamente recuperare con
una diversa distribuzione dei posti nella zona sud dell'esistente parcheggio ad un costo
irrisorio, a fronte della prevista cifra di 1.100.000 €;
La Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per il Comune diVenezia e Laguna ha
negato la futura sopraelevazione, oltre i 2 piani fuori terra previsti dall'attuale progetto,
Iimitando conseguentemente il parcheggio a non poter svolgere le funzioni per cui era stato
previsto, anzi, in funzione dei pochi posti auto in piir, rendendolo praticamente inutile.

Considerato che:
r Tutte le motivazioni a sostegno della fattibilitd economica e sociale dell'opera vengono a
decadere in quanto basate quasi esclusivamente sull'aumento dei posti auto disponibili, che,
alla luce deifatti, si sono rivelati assolutamente irrisori;
. ll parcheggio avrd un impatto paesaggistico notevole, sostituendo la vista della laguna dalla
passeggiata tra Chioggia e Sottomarina con un parallelepipedo in cemento prefabbricato,
seppur in parte impreziosito da alcuni elementi che ne facilitano l'inserimento nell'ambiente
originario;
e ll redigendo Piano di Assetto del Territorio (PAT) contiene previsioni che sono totalmente
incompatibili con la realizzazione del parcheggio cosi com'd stato concepito e progettato;
. Con Ia recente firma del DPSS con l'autoriti di sisiema portuale, la cittri potrd disporre di nuovi
spazi in zona Val da Rio, sui quali poter spostare il deposito degli autobus ora collocato a
Borgo San Giovanni. Cid libererd un'area vastissima sulla quale si potrd realizzare un
grandissimo parcheggio multipiano, che potri soddisfare ogni e qualsiasi esigenza di
parcheggio sia dei residenti del c.s. di Chioggia che dei turisti, che potrd essere facilmente
collegato con il c.s. di Chioggia e la stessa lsola dell'Unione con un servizio di bus navetta;
o i
La gara per la costruzione del parcheggio gii stata aggiudicata e stanno scadendo itermini
per la firma del contratto.

Per quanto premesso, si ritiene che la realiuaziane del parcheggio, cosi come progettato, oggi non
abbia pit senso, essendo praticamente decadutitutti o quasi i presuppostiche lo giustificavano.
Viceversa la sua realizzazione, oltre a costituire uno spreco difondi pubblici e un notevole impatto
paesaggistico nel territorio, varierebbe la connotazione verde e sportiva dell'lsola dell'Unione,
impedendo pure lo svolgimento di eventi a carattere turistico, artistico e musicale nell'area sud.

Con il presente ordine del giorno si IMPEGNA il Sindaco e la giunta comunale a bloccare
TEMPESTIVAMENTE la realizzazione del cosiddetto parcheggio scambiatore all'isola
dell'Unionen in padicolare la stipula del contratto con l'impresa aggiudicataria, intervenendo
contemporaneamente presso il MISE per ottenere lo spostamento del finanziamento
sull'eventuale parcheggio in zona Borgo San Giovanni o in altra area successivamente
individuata.

Chioggia, 171512020

I consiglieri comunali

oanietePadoan I A i
ila^ ll,-U-