Sei sulla pagina 1di 13

Giunti SKF OKF/OKFA

Manuale di Istruzione

Procedura No.: 81494 Revisione: E


Data Emissione: 12-09-1999 15-02-2007

SKF Coupling Systems AB

Questo documento contiene dati tecnici che sono di esclusiva proprietà della SKF
Coupling Systems e che non possono essere usati, copiati, divulgati a terzi senza il
consenso scritto della SKF Coupling Systems AB.
SKF Coupling Systems AB 2(12)

CONTENUTO

1 PRECAUZIONI E SICUREZZA DEL PERSONALE 3

2 IL PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO DEL GIUNTO 4

3 OLIO DA UTILIZZARE 5

4 DESIGNAZIONE DEI GIUNTI 5

5 COMPONENTI DEL GIUNTO 5

6 ATTREZZATURE PER IL MONTAGGIO E LO SMONTAGGIO 6

7 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO 8

8 ISTRUZIONI DI SMONTAGGIO 11

9 RIMOZIONE DELLA GUARNIZIONE DELLA CAMERA IDRAULICA 11

10 DISEGNO DI ASSIEME 12
SKF Coupling Systems AB 3(12)

1 PRECAUZIONI E SICUREZZA DEL PERSONALE


- Quando si utilizzano apparecchiature idrauliche occorre sempre indossare occhiali di
protezione e guanti.
- Utilizzare soltanto olio idraulico consigliato e indicato nelle seguenti istruzioni.
- Utilizzare tutte le attrezzature rigorosamente in accordo a quanto indicato nelle
seguenti istruzioni, o seguire le istruzione del fornitore delle attrezzature.
- Ispezionare tutte le attrezzature prima dell’uso.
- A titolo di precauzione durante il montaggio/smontaggio del giunto il personale non
deve stazionare nello spazio di fronte e dietro al giunto.
SKF Coupling Systems AB 4(12)

2 IL PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO DEL GIUNTO


I giunti tipo OKF e OKFA sono costituiti da due manicotti in acciaio di elevata
qualità, un manicotto interno sottile ed un manicotto esterno di grosso spessore, una
ghiera e una guarnizione completano l’assieme.
La superficie esterna del manicotto interno è leggermente conica ed il foro del
manicotto esterno ha una conicità corrispondente.

Il foro del manicotto interno è un poco sovradimensionato rispetto al diametro


Dell’albero, affinché il manicotto possa essere inserito sullo stesso con facilità.
Il giunto si monta calettando il manicotto esterno sul manicotto interno conico con
L’ausilio della spinta prodotta dalla camera idraulica incorporata nel giunto.
Questa azione comprime il manicotto interno su entrambi gli alberi.
Per consentire questo calettamento, l’attrito delle due superfici coniche accoppiate
viene inizialmente superato iniettando olio ad alta pressione tra le stesse, laddove lo
stesso forma una pellicola di carico e scorrimento che separa i due componenti.
Quando il manicotto esterno ha raggiunto la sua corretta posizione, la pressione di
iniezione viene rilasciata e l’olio scaricato, ripristinando così il normale attrito tra i
manicotti.
Lo smontaggio del giunto è ugualmente semplice. L’olio viene iniettato tra i manicotti
accoppiati per superare l’attrito. Grazie alla conicità, la forza di compressione ha una
componente assiale che causa lo scivolamento del manicotto esterno lungo la conicità
stessa, espellendo l’olio della camera idraulica.

Fig. 2-1
SKF Coupling Systems AB 5(12)

3 OLIO DA UTILIZZARE
L’olio da utilizzare per la pompa idraulica e gli iniettori dovrà avere una viscosità di
300 mm2/s (300cS) alla temperatura del giunto. Se l’olio utilizzato per il montaggio è
troppo denso, c’è il rischio che rimanga fra i manicotti con una considerevole
diminuzione della presa. La viscosità adeguata può essere ottenuta con sufficiente
precisione se la scelta dell’olio viene operata come segue:

Range di Temperatura Viscosità in SAE


0 - 8°C Olio Minerale per motore SAE 10 W
8 - 18°C Olio Minerale per motore SAE 20 W
18 - 27°C Olio Minerale per motore SAE 30
24 - 32°C Olio Minerale per motore SAE 40
32 - 38°C Olio Minerale per motore SAE 50

4 DESIGNAZIONE DEI GIUNTI


I giunti vengono designati come _Tipo OKF o OKFA_. La grandezza del giunto viene
definita utilizzando la seguente terminologia:

OKF, diametro albero / numero di disegno.

Esempio: OKF 280/xxxxx

OKF OKFA

5 COMPONENTI DEL GIUNTO


Per i componenti del giunto si faccia riferimento al disegno di assieme allegato.
SKF Coupling Systems AB 6(12)

6 ATTREZZATURE PER IL MONTAGGIO E LO SMONTAGGIO


Iniettori olio

Per il montaggio e lo smontaggio del giunto esistono dei kit di attrezzature numerati.
Il kit da utilizzare viene selezionato in funzione della grandezza del giunto.

Tipo di giunto Descrizione Set di montaggio SKF N.


OKF / OKFA 1 Cassetta attrezzi 728245-3 TMHK 37
100 - 300 2 Iniettori olio 226400
1 Pompa idraulica manuale
TMJL 50
1 Tubo 227958A
1 Adattatore 226402
1 Set di chiavi esagonali
1 Parti di ricambio per iniettore
226400
Peso: 28.1 kg.
Per queste misure di giunti può
anche essere usato il set N.
TMHK 38. Questo set contiene
una pompa idraulica ad aria
compressa che permette di
montare più velocemente il
giunto.

OKF / OKFA 1 Pompa ad aria compressa: TMHK 38


300 - 700 THAP 030/SET
1 Tubo di ritorno 729147A
2 Iniettori olio 226400
1 Set di chiavi esagonali
1 Parti di ricambio per iniettore
226400
Peso: 32.1 kg
SKF Coupling Systems AB 7(12)

OKF / OKFA 1 Pompa ad aria compressa: TMHK 38S


300 - 700 THAP 030/SET
1 Tubo di ritorno 729147A
1 Pompa ad aria compressa:
THAP 300
1 Iniettore olio 226400
1 Set di chiavi esagonali
1 Parti di ricambio per iniettore
226400
Peso: 76.2 kg
Incluso il peso del pallet

6.1 Dispositivo di bloccaggio per manicotto esterno


Tutti i giunti per alberi con diametro maggiore di 300 mm. sono attrezzati con
dispositivo di bloccaggio che impedisce al manicotto esterno di calettarsi non
intenzionalmente sul manicotto interno durante il trasporto oppure durante il
montaggio/smontaggio giunto. Il dispositivo di bloccaggio viene rimosso quando il
giunto è stato posizionato correttamente sull’albero. Una volta montato il giunto, tale
dispositivo viene utilizzato per bloccare la ghiera.

Durante il trasporto o la movimentazione. Dopo il montaggio finale sull’albero.

Lock lever Lock lever


SKF Coupling Systems AB 8(12)

7 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO
Si faccia riferimento al disegno di assieme allegato.

Rimuovere qualsiasi bava presente sulle sedi del giunto sugli alberi. Pulire e lavare il
foro del manicotto interno e le sedi del giunto con acqua ragia in modo da
rimuovere l’anticorrosivo. Assicurarsi che la sede sia stata lavorata alle corrette
tolleranze.

Montare il dispositivo di bloccaggio per i giunti oltre OKF 300 . Allineare il giunto
con l’albero, assicurandosi che i fori di connessione degli iniettori siano rivolti in
alto. Per evitare danni alla sede, guidare il giunto con attenzione e farlo scivolare
sull’albero.

7.1 Posizionamento del giunto sull’albero.


Il giunto deve essere posizionato entro la distanza AMIN e A MAX , per alberi cavi e Amin e Bmax per
alberi pieni.

OKF

Montato su albero pieno

Tipo AMIN B MAX


OKF 100 > dimensione T C (distanza di calettame.) -1mm

Montato su albero cavo con bussola di rinforzo

Tipo AMIN A MAX


OKF 100 - 180 dimensione T dimensione T +10mm
OKF 190 - 250 dimensione T dimensione T +12mm
OKF 260 > dimensione T dimensione T +15mm

La dimensione T
La”T”
dimensione
distance T
è stampigliata
e’ stampigliata
qui
is stamped
qui.
here

A
B
_T_distanc
e A
B
”T”distance
SKF Coupling Systems AB 9(12)

OKFA

Montato su albero pieno

Tipo AMIN A MAX


OKF 100 > dimensione T L + C(distanza di calettamento) -1mm

Montato su albero cavo con bussola di rinforzo

Tipo AMIN A MAX


OKF 100 > dimensione T dimensione T +15mm

LaLadimensione
dimensione T
T
”T”distance
è èstampigliata
stampigliata
qui
is stamped
qui.
here

L
L
_T_ distance
”T” distance
A min
A min
A max
A max

7.2 Stabilire la posizione di partenza per il calettamento

La dimensione
T è stampigliata La posizione di partenza si ha quando il
qui
manicotto interno ed esterno hanno un
_T_ distance contatto metallico.

Questa posizione è stata stabilita durante


L’assemblaggio del giunto prima della
consegna.

La posizione potrà essere verificata


misurando la dimensione T e
confrontando il risultato con il valore
stampigliato sul giunto.
SKF Coupling Systems AB 10(12)

7.3 Procedura di calettamento


Posizionare il giunto (vedere 7.1) in modo tale che uno dei due attacchi da ¼"
collegati alla camera idraulica sia rivolto verso l’alto (a ore 12,00). Svitare i tappi e
collegare la pompa a bassa pressione con il foro da ¼" inferiore. Collegare gli
iniettori ad alta pressione con i fori da ¾" sul mozzo del giunto

Calcolare la posizione finale del giunto dopo la procedura di calettamento.

_La dimensione
T è stampigliata
qui
Posizione finale

Il calettamento è completo quando il


manicotto esterno è avanzato alla
dimensione: _T_ - _C_.

La dimensione _C_ è indicata sul


disegno di assieme mentre la
dimensione _T_ è stampigliata sul
giunto.

Iniziare a pompare olio nella camera idraulica fino a che l’olio privo di aria esca
attraverso il foro di sfogo da ¼" e successivamente chiudere il foro con il tappo da
¼".

Pompare olio con gli iniettori ad alta pressione, iniziando con l’iniettore collegato più
vicino alla camera idraulica. Continuare a pompare per 5 minuti e poi iniziare con il
secondo iniettore. E_ importante continuare ad iniettare olio attraverso gli iniettori
durante l’intera procedura di calettamento.

Iniziare a pompare olio nella camera idraulica e continuare fino a che non si
raggiunge la posizione richiesta. Fermare la pompa e gli iniettori ed aprire la valvola
di non ritorno sugli iniettori di alta pressione, ma mantenere in pressione la camera
idraulica per 10 minuti. Rilasciare la pressione nella camera e scollegare la pompa e
gli iniettori. Montare i tappi e, per i giunti >300 montare il dispositivo di bloccaggio
come descritto nel paragrafo 6.1. I giunti <300 hanno una spina di gomma nella
ghiera.

Dopo il primo montaggio del giunto, allentare le viti orizzontali (grub scew) e serrare
la ghiera, se possibile, e serrare nuovamente le viti orizzontali.
SKF Coupling Systems AB 11(12)

8 ISTRUZIONI DI SMONTAGGIO
Connettere la pompa e gli iniettori come per il montaggio e riempire di olio la camera
idraulica come indicato nel paragrafo 7.3.

Pressurizzare la camera idraulica a ~ 15 Mpa e azionare gli iniettori ad alta pressione.


Iniziare con l’iniettore posto sul lato flangia ed azionarlo per 2 min. Poi lavorare con
entrambi gli iniettori per altri 3 min. (per i giunti 100 _ 300 ). Per i giunti >300
lavorare con entrambi gli iniettori per 5 min.

Continuare a pompare con gli iniettori ad alta pressione e aprire la valvola di non
ritorno sulla pompa collegata ala camera idraulica ed il giunto scivolerà indietro. Gli
iniettori ad alta pressione dovranno funzionare fino a che la posizione di smontaggio
sia ottenuta.

9 RIMOZIONE DELLA GUARNIZIONE DELLA CAMERA


IDRAULICA
I giunti OKF normalmente non dovrebbero venire disassemblati. Se ciò dovesse
comunque rendersi necessario utilizzate la seguente procedura.

9.1 Giunto rimosso dall’albero


Rimuovere il dispositivo di bloccaggio o allentare le viti orizzontali nella ghiera
come descritto nel paragrafo 6.1 e 7.3.

Svitare la ghiera e togliere la guarnizione utilizzando utensili con punte arrotondate


per evitare di danneggiare le superfici. Sostituirla con una nuova guarnizione e
guidarla con cura sopra la filettatura della bussola interna. Spingerla contro il fondo
della camera. Se correttamente montata, gli spigoli della guarnizione dovranno essere
in contatto col fondo della camera e la superficie dovrà avere una forma convessa.

Rimontare la ghiera e stringerla adeguatamente. La guarnizione viene portata in


posizione applicando un soffio di aria compressa attraverso uno dei fori da ¼" .
Rimontare il dispositivo di bloccaggio o serrare le viti orizzontali della ghiera.

9.2 Giunto montato sull’albero


Se è presente una perdita di olio dalla camera idraulica mentre ci si sta preparando
alla procedura di smontaggio, è necessario sostituire la guarnizione.

Andit S.p.A. _ Via 4 Novembre, 18 _ Trezzano S/N (MI)


Tel ++39 02 44575 Fax ++39 02 48401697 (Gr.3) _ 02 48409097 (Gr.4)
SKF Coupling Systems AB 12(12)

Seguire la sopraindicata procedura per la rimozione della ghiera e la sostituzione


della guarnizione. Posizionare la ghiera sull’albero per avere un migliore accesso alla
camera. La nuova guarnizione dovrà essere tagliata per posizionarla intorno
all'albero, utilizzando un coltello lungo per ottenere un taglio netto e preciso.
Posizionare la guarnizione intorno all’albero con il diametro esterno più piccolo
rivolto verso la ghiera. La superficie piana della ghiera può essere usata come piano
di riferimento. Utilizzando una colla speciale cianoacrilica per gomma, incollare
assieme le superfici tagliate. Posizionare la guarnizione nella camera guidandola
sopra la filettatura e 10mm sopra la parte conica del manicotto interno. Cercare di
tenere la guarnizione più diritta e piana possibile. Rimontare la ghiera e posizionare
la guarnizione applicando un soffio di aria compressa attraverso uno dei fori ¼ " .

10 DISEGNO DI ASSIEME

Potrebbero piacerti anche