Sei sulla pagina 1di 2

PAESE :Italia AUTORE :Anna Marchetti

PAGINE :16
SUPERFICIE :29 %

17 maggio 2020 - Edizione Pesaro

A Palazzo San Michele


il laboratorio dei tamponi
Università accreditata dalla Regione per processare i test. Si partirà dai
dipendenti dell’ateneo e da quelli di aziende sottoposti a screening sierologici
dendolo. La soluzione è inviata
di Anna Marchetti al laboratorio che effettua l’ana-
lisi».
Chi può rivolgersi al vostro la-
Test Covid: il laboratorio di Bio-
boratorio?
tecnologie, con sede a Palazzo
«Attualmente siamo a disposi-
San Michele, è stato abilitato
zione dei dipendenti della no-
dalla Regione Marche ad analiz-
stra università, ovviamente su
zare i tamponi. Lo ha annuncia-
base volontaria. In ogni caso sa-
to ieri sul nostro giornale il retto-
ranno limitati a quelle persone
re dell’ateneo feltresco Vilberto
che siano risultate positive ai te-
Stocchi, lo conferma oggi il pro
st rapidi: parliamo di screening
rettore Mauro Magnani respon-
di secondo livello. Noi saremo
sabile del corso di laurea in Bio-
operativi da domani, ma l’uni-
tecnologie e dell’annesso labo-
versità dovrà predisporre un ca-
ratorio, nello storico complesso
lendario per i suoi dipendenti
di via Arco d’Augusto. Da lunedì
che vogliano volontariamente
nel laboratorio fanese, che già
conduce ricerche sui virus, pre- sottoporsi al test: i costi saran-
valentemente Hiv e Hpv, in colla- no a carico dell’università. Ab-
borazione con l’Istituto Superio- biamo poi stipulato una conven-
re di Sanità e altri centri clinici, zione con Confindustria. Il mec-
si potranno analizzare anche i canismo è sempre lo stesso e
tamponi del Covid-19. ovviamente con la garanzia
Professor Magnani ci spiega dell’anonimato».
come funziona? In che tempi siete in grado di
«Perprima cosa voglio dire che produrre i risultati delle anali-
nel nostro laboratorio non si fan- si?
no tamponi, per i quali serve la «In 24 ore».
presenza di un medico del lavo- Chi le effettua?
ro, ma si analizzano ed è tutto «Due biologhe, con dottorato di
anonimo. Il laboratorio riceve i ricerca, che lavorano nel labora-
tamponi dal medico senza no- torio».
mi, ma solo con codici identifi- Come siete riusciti ad ottene-
cativi, e dunque noi non sappia- re l’autorizzazione dalla Regio-
mo a chi appartengono». ne?
Ci sono pericoli nell’analizza- «Vista la situazione di emergen-
re il covid-19? za l’università ha chiesto alla Re-
«Non c’è assolutamente nessun gione di essere qualificata per
pericolo di contagio perché il eseguire i test che chiamiamo
tampone è immerso in una solu- genericamente tamponi. A quel
punto l’ente regionale, attraver-
zione che lo rende inattivo, ucci-
so la virologia di Ancona, ci ha

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :Anna Marchetti
PAGINE :16
SUPERFICIE :29 %

17 maggio 2020 - Edizione Pesaro

inviato 15 campioni incogniti, di


cui non sapevamo nulla, per
analizzarli e c’è stata una perfet-
ta coincidenza tra i nostri risulta-
ti e quelli della virologia di Anco-
na. A quel punto abbiamo otte-
nuto l’autorizzazione ad eseguir-

ZERO PERICOLI

«Nessun rischio
di contagio. Il tutto
si svolgerà in forma
assolutamente
anonima»

Il pro rettore Mauro Magnani

Tutti i diritti riservati