Sei sulla pagina 1di 83

PIG è l'unica rivista

di vera pasta "sfoglia"

PIG Magazine n.04, estate 2002

Copyright © 2002 B-Arts Editore


E’ Vietata la riproduzione anche parziale del contenuto di queso file.

PIG MAGAZINE
N.04 ESTATE 2002 €4
X
PUBBLICITA’ SONY PS2
X
PUBBLICITA’ SONY PS2
X
PUBBLICITA’ COCA COLA
X
PUBBLICITA’ COCA COLA
Sommario
PIG Magazine n.04, Estate 2002

Moda Arte
52 Fevered Deviant 48 Rocket Fairchild
54 Gloved Up
56 Sneaker Files
Curiosità

X
58 Fashion: I Did it my Way
64 Fashion: Hang Over 102 Coca Cola Shots
130 Moreno Art
160 Fetish Files
Lifestyle
12 People in Groove, I.E.D. closing party
28 PIG Files Summer Gadgets Auto/Moto
92 Lifestyle: Car Wars 36 MIB 2 Mercedes Class E
37 Lexus Minority Report Sport
38 Mercedes Benz Pedal Car
Musica 39 Kawasaki Ninja ZX9 Swarowski
44 Pig Files Music: Mousse T 40 GTH Grand Touring Hovercraft
46 Pig Files Music: Name
142 Album del mese: RES
144 Dischi in uscita Giochi PUBBLICITA’ HEINEKEN
154 PIG Summer Sessions 150 Gioco del mese: Pikmin
152 Giochi in uscita

Cinema
42 Pig Files Cinema: Daredevil The PIG Motel
74 Ali G in Da House 118 In the swimming pool
138 Film del mese: Zoolander 120 Angolo Retto del Dr Martin
140 Film in uscita al cinema 122 Chiara’s Waiting Lounge
146 DVD del mese: Amelie 124 Il Flusso di Manuel
148 DVD in uscita 126 La Stanza di Cristina
128 Finalmente Koufonissi di Jacopo

Fotografia
84 Matthias Clamer
108 Il Nudo di Ettore Moni Copertina: foto di Alberto Callari
PIG Magazine 04 Intro: Swimming Cool
di Valentina Chiara Deho’

Milano, la capitale del clima torrido. Sei sul divano, immobile, con giando il suo di gamberetto. Ancora più imbarazzante.
il ventilatore sparato addosso che ti scompiglia i capelli e le goc- Scambi la padrona di casa per una riproduzione di cera di elisa-
cioline di sudore. Non c’è traccia di vestiti sul tuo corpo. Troppo beth taylor. Dopo aver giochicchiato col suo naso e capito che è
caldo. Come nelle meditazioni guidate, una vocina interiore ti viva, rimedi alla figuraccia spacciandoti per un chirurgo rinoplasti-
chiede di svuotare la mente, successivamente di visualizzare un co e ammirando l’ottimo lavoro del collega che l’ha operata.
punto, e finalmente di immaginarti l’acqua. Oh, funziona! Ottieni un pallido cenno di assenso.
Senti finalmente un po’ di rinfresco. E piano piano la mente ti si Ti sposti in un angolino e ti accorgi che questa meditazione non va
apre, e contemporaneamente ti si apre un mondo davanti, dentro, tanto bene, anzi l’ansia che ti sta prendendo non è per niente zen.
un mondo fatto di acqua leggermente addizionata di cloro, di pia- Tanto vale riaprire gli occhi e…
strelline quadrate bianche e blu, di cascatelle artificiali e palme a
volontà. Una carrellata di piscine più belle del mondo, party …cambiare posizione, cambiare scenario, lasciare che il feng-shui
acquatici e profumo di sole. Il divano su cui stai grondando spari- faccia il suo dovere e porti qualcosa di buono.
sce e si trasforma in una brandina, la boccetta di autan si trasfor- Ti alzi dal divano, una muraglia di vinili ti si staglia davanti metten-
ma in una confezione di lancaster e il rumore delle macchine spa- doti ancora più caldo. Ma come hai fatto a non pensarci prima?
risce per lasciare il posto a quello dei tuffi a bomba dei tuoi titani- Per concentrarti hai bisogno di un buon sottofondo musicale.
ci amici… Passi in rassegna tutti i dischi che hai e cerchi qualcosa che abbia
a che fare con l’acqua: Nightswimming dei Rem? Troppo triste.
Burt Bacharach regna sovrano. C’è una tipa con il ciuffo alla Farrah Rainy Night House della Mitchell o Me By The Sea della Brickell?
Fawcett che ti guarda da mezz’ora. Intimorito dal suo sguardo, Troppo country. Drop di Cornelius? Finalmente la risposta: Aguas
cerchi con nonchalance di mantenere un atteggiamento compo- De Março. Niente di meglio di una bella bossanova brasileira che
stamente sbracato sulla sedia a sdraio. Il sole ti allarga i pori, fa ti catapulti lontano. Subito una piscinona con palme e ombrelloni
caldo, senti l’energia del sole che ti entra dentro. Si sentono risate colorati ti si prospetta davanti e noti con piacere..
in lontananza, ma il tutto è ovattato dalla presenza costante e
festosa del sottofondo musicale. Qualcuno si siede a bordo vasca, …che la linea del mare all’orizzonte si confonde con il bordo della
e puccia i piedi. Lo fai anche tu. Che sensazione meravigliosa. Ti si piscina. Sei piacevolmente immerso ora, e getti di acqua fredda ti
rinfresca perfino il cervello. massaggiano le gambe stanche da sotto la superficie. Sei solo e
C’è un via vai di gente allegra e ti abbandoni alla rilassatezza della tutto intorno è silenzio. Un paradiso. Fai una nuotatina tanto per
situazione. Capelli lunghi color sabbia che ciondolano su spalle metterti la coscienza a posto e poco dopo fai il morto, godendo
abbronzate. Lussuria di corpi spalmati di olio al cocco. Qualcuno ti appieno di tutto quel fresco liquido che ti circonda. Ti senti un re.
distrae dai tuoi voli pindarici e offrendoti l’ennesimo Martini Dry. Ecco però un botto, uno schianto. L’atmosfera dolce di prima si
Un uomo sulla quarantina con la pancetta da carboidrato arrogan- rompe in mille pezzi e svolazza intorno in frantumi e coriandoli. Da
te si tuffa in acqua a bordo di una cadillac rosa gonfiabile. Viene dietro le palme spunta una carovana di gente urlante, costumi
raggiunto da tre ragazze urlanti e da un altro omaccione con tanto variopinti e piume di struzzo. Esci dalla vasca in fretta e furia e cer-
di occhiali da sole. Scherzano in acqua spruzzandosi a vicenda. chi di capire cosa diavolo stia succedendo, o se per caso ci sia una
Finalmente salgono in macchina e tu asciughi le gocce che ti guerriglia in atto.
hanno raggiunto. Chiappe sode come uova ti balzano agli occhi e piano piano capi-
Ti appoggi sui gomiti e ti godi il rumore dell’acqua, ma qualcosa sci. Hanno aperto la succursale del carnevale di Rio proprio qui,
in lontananza ti distrae, come una specie di richiamo da cui non sai nei tuoi sogni. Evidentemente Aguas De Março era troppo brasi-
distogliere l’attenzione. Ti guardi in giro, smarrito e infastidito, e ti liana per non risvegliare il tuo subconscio con carri e sfilate.
rendi conto che qualcuno… Aspetti che la folla si dilegui e ti rimetti in posizione per effettuare
il teletrasporto…
…ti sta chiamando al telefono. Ti alzi dal divano e vai a risponde-
re. Si mamma, tuttobene, no non sono arrabbiato, stavo facendo …e ritornare in camera tua. Di nuovo a Milano, un posticino caldo
altro, anzi scusa ma devo andare. Guarda che non stavo dormen- e accogliente come l’inferno.
do, mamma, si a domani ciao ciao. Guardi l’orologio che, oltre a dirti le ore, ti ricorda che hai fame.
Che due marroni. Ti ci vorrà almeno un’altra mezzora per ritorna- C’è solo una cosa da fare perché i tuoi viaggi immaginari non
re dov’eri prima. siano stati fatica sprecata.
Ok, cerchi di ricreare la posizione e si riparte con il bianco, ricrea Corri in bagno e guardi la tua vasca. E’ piccola, misera a confron-
il bianco nel tuo cervello. Poi un punto preciso, eccolo, proprio to di tutte quelle che ti sei immaginato, il bianco della ceramica
quello, e ora una vasca enorme, anche meglio di quella di prima, rovinato che forma ragnatele sulla seduta.
con tanti ospiti eleganti e raffinati, champagne in calici che lucci- Apri il rubinetto dell’acqua fredda e metti il tappo allo scarico. Ti
cano al sole, e …ehi, ma non è elton john quello che sta suonan- spogli della biancheria e lasci che l’acqua, man mano che aumen-
do nudo il suo pianoforte bianco nel centro della piscina? ta, lambisca prima i tuoi piedi, poi i polpacci, le cosce e su su fino
ai capelli e ai pensieri.
Niente panico. Rilassati. Lo so che è imbarazzante ritrovarsi a un Beato e tranquillo, e fresco sul serio, ti rendi conto che lì in quegli
tale appuntamento mondano con un pezzo di gamberetto in salsa ottanta centimetri di goduria poresti essere chiunque e dovun-
cocktail conficcato tra incisivo e canino, ma tanto qui non sorride que. Alla fine tua nonna aveva ragione: Beverly Hills, Rio,
nessuno. Non sarai certo tu il primo. Ti passi una mano tra i capelli Acapulco e Timbuctù non sono niente in confronto al cesso di
e cogli l’occasione per verificare lo stato di alterazione della tua casa propria.
ascella. Tutto ok, il deodorante sta combattendo una lotta silenzio-
sa contro gli effluvi del tuo corpo. Pronto? Mamma, ancora tu?!? Nooh-oh, non sto dormendo, sto
Per ora vince. Non si sa per quanto potrà resistere ancora. Non facendo il bagno. Come, dove? Nella mia fantastica vasca.
sperare di poterti gettare in acqua al momento opportuno perché
se gli rompi le palle, elton salta su e ti bestemmia dietro, sfog- C.D.
PIG MAGAZINE
www.pigmagazine.it info@pigmagazine.it

E’ la storia di una bambina che diventa donna, di un viaggio, della bellezza nascosta, di una foresta:
DIRETTORE RESPONSABILE: Simon Beckerman simon@pigmagazine.it
a traversarla ci vuole coraggio, i lupi sono in agguato, ci sono i briganti, le antiche paure.
ART DIRECTOR: Paolo Castellaneta paolo@pigmagazine.it
Si incontra l’amore. Musonero si trova in un mondo in sé chiuso dal segreto Dello specchio, è la
RESPONSABILE DI PRODUZIONE: Stefania Mapelli stefania@pigmagazine.it
Baronia, tra un fiume e la foresta, dove i ricordi il cibo un gesto, scandiscono il tempo.
Una metafora del viaggio dell’Ombra verso la bellezza dove il linguaggio è la magia del racconto.
FASHION: Sean Beolchini sean@pigmagazine.it Carolina Mazzolari caro@pigmagazine.it

DATA MINER: Daniela Sanziani daniela@pigmagazine.it

TESTI: Martino Barbieri martino@pigmagazine.it Valentina Chiara Dehò rella@pigmagazine.it Jacopo Gorni jacopo@pigmagazine.it Manuel De Filippis

Stefania Mapelli stefania@pigmagazine.it Cristina Modolin cristina@pigmagazine.it Elena Ravera elena@pigmagazine.it Daniela Sanziani daniela@pigmagazine.it

FOTO: Alberto Callari, Paolo Castellaneta, Ettore Moni,

CINEMA: Daniela Sanziani daniela@pigmagazine.it

GESTIONE & RISORSE UMANE: Barbara Simonetti barbara@b-arts.com

SPECIAL THANKS: Nicola Smanio PIG Motel, tutti i visitatori di astalavista.it

MARKETING DIRECTOR & PUBBLICITÀ: Daniel Beckerman daniel@pigmagazine.it

EDIZIONI B-ARTS S.R.L. Direzione, Redazione e Amministrazione: Via S. Giovanni sul Muro 12, 20121 Milano -Tel: +39 0245470774 - Fax: 02 86993226 www.b-arts.com

PRESIDENTE E DIRETTORE EDITORIALE: Daniel Beckerman db@b-arts.com AMMINISTRATORE DELEGATO: Simon Beckerman sb@b-arts.com

PIG MAGAZINE: Copyright © 2002 Edizioni B-Arts S.r.l. Autorizzazione del Tribunale di Milano n° 453 del 19. 07. 2001

STAMPA: Grafica Editoriale Printing S.r.l. Via Enrico Mattei 106 40138 Bologna Italy Tel: +39 051536528 Telefax: +39 05136528

DISTRIBUZIONE: per l'Italia: distribuzione SO.DI.P. "Angelo Patuzzi" S.p.A. Via Bettola 18 20092 Cinisello Balsamo Milano tel: 02 660301 Telefax: 02 66030320

CONTRIBUTORS & THANKS: Matthias Clamer, Costanza LaVolpe, Istituto Europeo di Design, Magazzini Generali, Rocket Fairchild, Sham Hinchey, Morvin,

Laura e Rick di Gloved-up, Piero e Mirielle di Fevered Deviant. Teresa LaFosca di IT Holding Comunicazione, Names model management, Joy Uomo model management,

Ambrogio Ferrario, Caterina Napolitani, Piera Mammini (Comunicazione D'Impresa), Davide Martelli (Pharmacy-Industry), Alessandro Aureli, Simone Sivieri.
In tutte le Librerie
PEOPLE IN GROOVE I.E.D. PARTY

THE PEOPLE IN GROOVE !


Il PIG-TURE DAY di questo mese si è tenuto il 28 Gugno 2002 al party di fine
anno dell’Istituto Europeo di Design, ai Magazzini Generali di Milano.

Marianna Ferrara Guillermo Roldan


Nata a Guardiagrele (CHIETI), vive a Milano Nato a Colombia, vive a Milano
Studia: Architettura Ambientale Studia: Industrial Design

I LOVE PAGE 12 I LOVE PAGE 13


PEOPLE IN GROOVE I.E.D. PARTY

Alessandra Di Consoli Silvia Sgaravatti


Nata a Tomè (CILE), vive a Milano Nata a Milano, vive a Milano
Studia: Fotografia Studia: Lettere Moderne

I LOVE PAGE 14 I LOVE PAGE 15


PEOPLE IN GROOVE I.E.D. PARTY

Eleonora Da Via Mariko Murai


Nata a Caracas, vive a Treviso Nato a Nigata (Giappone), vive a Milano
Studia: Moda Studia: Design

I LOVE PAGE 16 I LOVE PAGE 17


PEOPLE IN GROOVE I.E.D. PARTY

Paolo Proserbio Ludovica Pinto


Nato a Milano, vive a Desio (MI) Nata a Roma, vive a Milano
Creativo Marketing

I LOVE PAGE 18 I LOVE PAGE 19


PEOPLE IN GROOVE I.E.D. PARTY

Yasuhiro Fushimi Sergio Racanati


Vive a Milano Nato a Bisceglie (BARI), vive a Milano
Studia: Fashion Design

I LOVE PAGE 20 I LOVE PAGE 21


PEOPLE IN GROOVE I.E.D. PARTY

Sham Chen Karel Losenicky Domenico Nisi Simonetta Facchini Dario Bovenga
Nata a Taiwan, vive a Milano Nato a Valtice (CZ), vive a Como Nato ad Alessandria, vive a Milano Nata a Venezia, vive a Milano Nato a Bari, vive a Milano
Modello Studia: Illustrazione Studia: Illustrazione Studia: Illustrazione

I LOVE PAGE 22 I LOVE PAGE 23


PEOPLE IN GROOVE I.E.D. PARTY

Pier Giovanni Spaziani Nakamura Toshiya


Nato a Foligno, vive a Foligno Nato a Kioto, vive a Milano
Studente Studia: Lingue

I LOVE PAGE 24 I LOVE PAGE 25


PEOPLE IN GROOVE I.E.D. PARTY

X
PUBBLICITA’ NIKE

Andrea Galli
Nato a Como, vive a Ronago (CO)
Studia: Grafica

I LOVE PAGE 26
PIG FILES SUMMER GADGETS

Summer 2002
Mp3 players, Digital Cameras, Boomboxes e Mitra “spara acqua”.
Quelli che consigliamo quest’estate.

Samsung Yepp YP-90s


Disegnato a goccia. Legge
sia file Mp3 che WMA.
Memoria interna di 64 MB
non espandibile. Software
compatibile con Mac iTunes.
Pesa 36 g.
www.samsung.com

Panasonic SV-SD75

X
Da indossare sul polso, ma
anche al collo. Lettore
Mp3 con scheda di memo-
ria da 64 MB estraibile.
Interfaccia USB. Pesa 55 g.
www.panasonic.it

Samsung Yepp YP-30s


Uno dei migliori lettori Mp3
da portarsi in giro appeso
al collo. Memoria interna di
64 MB, non espandibile,
per circa 1 ora di musica. Apple iPod
Interfaccia USB. Pesa 34 g.
Un vero jukebox portatile. Hard
www.samsung.com
disk da 5 o 10 GB per un totale di
quasi 2000 brani. Connessione
FireWire, display retroilluminato e
batteria al litio. Pesa 185 g.
www.apple.com/it
PUBBLICITA’ ERICSSON

Philips Rush
Lettore Mp3 a portachiavi.
Scheda di memoria estrai-
bile di 64 MB espandibile.
Interfaccia USB con con-
nessione parallela. Display
a specchio. Bookmarks.
Pesa 50 g.
www.philips.it

I LOVE PAGE 28
PIG FILES SUMMER GADGETS

Sony Cyber-shot DSC F707


Obiettivo: 38 - 190 mm. Risoluzione max: 2560 x
1920. Zoom ottico: 5x. Zoom digitale: 2x. Flash
integrato ed esterno. Memory stick in dotazione
da 16 MB. Interfaccia USB. Pesa 177 g.
www.sony.it

Sony Cyber-shot DSC-P9


Obiettivo: 39 - 117 mm.
Risoluzione max: 2272 x 1704.
Zoom ottico: 3x. Zoom digitale: 5x.
Flash integrato. Memory stick,
interfaccia USB. Pesa 150 g.
www.sony.it
Nikon Coolpix 5700
Obiettivo: 35 -200 mm.
Risoluzione max: 2560 x 1920.
Zoom ottico: 8x. Zoom digita-
le: 4x . Flash integrato.
CompactFlash card, interfaccia
USB. Pesa 512 g.
www.nital.it
X
PUBBLICITA’ ERICSSON

Canon Power Shot S40


Obiettivo: 35 -105 mm. Risoluzione max:
2272 x 1704. Zoom ottico: 3x . Zoom
digitale: 3.6 x. Flash integrato.
CompactFlash card da 16MB espandibi-
le, interfaccia USB. Pesa 260 g.
www.canon.it

I LOVE PAGE 30
PIG FILES SUMMER GADGETS

Sony ZS-X3CP
Da portare in spiaggia sulle spalle. Legge
CD/Mp3, CD-R e CD-RW con radio AM-FM ste-
reo. Display con info sulle tracce del CD.
Resistente all’acqua.
www.sony.com

Wilson/Power Brand JXTA


Studiata come un cestino da pic-nic
con colori traslucidi. All’interno letto-
re CD con radio AM-FM stereo e
comparto porta cd. Antenna esterna
telescopica, resistente all’acqua.
www.amazon.com
X
PUBBLICITA’ TDK

Philips AZ1150
Una delle prime radio con lettore CD/Mp3 com-
patibile con CD-RW. Radio AM-FM stereo.
Regolazione dei bassi, antenna telescopica,
display e telecomando.
www.philips.it

I LOVE PAGE 32
PIG FILES SUMMER GADGETS

Super Soakers
Estate. La stagione della caccia é aperta. Prendete posizione e di una volta erano merce per professionisti: avevano uno schizzo
tenete bene d’occhio la preda. Questa volta non potete mancarla. così mirato che per prendere un bersaglio in movimento era
Nessuna pietà per il nemico. Avvicinatevi senza farvi notare, pren- richiesto un curriculum da cecchini, senza contare il tempo perso
dete la mira e sparate. Missione compiuta: l’obiettivo é stato per ricaricare l’arma. Oggi non avete più scuse con i fucili a
bagnato completamente! I tempi cambiano... le pistole ad acqua pompa e i serbatoi da “ettolitri” che fanno... buona caccia!

www.supersoaker.com

X
PUBBLICITA’ STELLA ARTOIS

I LOVE PAGE 34
PIG FILES AUTO

MiB II - Mercedes Benz E-Class Lexus Minority Report Sport


I Men in Black tornano sul grande schermo... e lo fanno con classe, bra che riescano già a fare gola: il regista Barry Sonnenfield ci fa
“Un dio scaglia una freccia nel deserto e questa si tra-
anzi con la E-Class, l’ultimo modello della casa tedesca... ma con sapere orgoglioso: ”La Mercedes E-Class dei Men in Black avrà
sforma in una futuristica auto con a bordo una bionda
qualche lieve modifica. In una scena del film Will Smith (J) e dei trucchetti da rendere gelosi i fan dell’Aston Martin di
bellissima: un’appassionata ricerca della perfezione”.
Tommy Lee Jones (K) si scontreranno per chi dovrà guidare la Goldfinger”. Di certo sappiamo che i due agenti avranno qualche
Questo é il finto spot della Lexus nel film di Steven
nuova Mercedes, le cui funzioni non sono ancora chiare ma sem- problema con il pilota automatico...
Spielberg “Minority Report” che vedremo in Italia alla
fine dell’estate. Nel frattempo gustiamoci l’antipasto
della tecnologia dell’anno 2054 nella quale la Lexus sem-
bra farla da padrona. La Sport Car é una due posti dise-
gnata su misura per Tom Cruise per la scena della fuga
dalla città. E non é stata disegnata da una persona qual-
siasi ma da Harold Belker, il creatore di auto e moto per
film come “Batman e Robin”, “Fahrenheit 451” e il
nuovo “Triple X”. Ovviamente all’interno ci saranno delle
funzioni vocali, digitali e sensoriali da far rabbrividire i
geni della tecnologia giapponese. Vedremo a settembre.

I LOVE PAGE 36 I LOVE PAGE 37


PIG FILES AUTO

Mercedes Benz Pedal Car Swarovski Crystal covered Ninja ZX-12R


Ecco cosa accadrebbe se i più famosi stilisti e i più noti attori, malati del letale virus HIV. Cinquanta celebrità hanno perso il loro No, non avete avuto un abbaglio... a meno che non l’abbiate La Catalan non se lo é fatta ripetere due volte: in collaborazione
invece di disegnare abiti e recitare, decorassero automobili. In tempo prezioso (ma per una buona azione) pur di customizzare la incontrata sotto un sole cocente. Persino la Barbie si sogna una con la Kawasaki Motors Corp. californiana, ha deciso di togliere la
mostra durante la Fashion Week di New York lo scorso febbraio, loro mini Mercedes senza motore... e i risultati sono in queste moto del genere, perché in realtà esiste davvero. A rendere scintil- vernice cromata per incastonare sulla carena della Ninja la ridicola
queste autentiche macchinine a pedali, più che per bambini trendy pagine: in alto, in senso orario, le auto di: Badgley Mischka, BCBG lante la potenza della ZX-12R ci ha pensato la stilista Newyorkese cifra di 50.000 cristalli Swarovski, ognuno del diametro di circa 4
per bambinoni cresciuti, sono state vendute all’asta sul sito di Max Azria e quella della top model Heidi Klum. In basso: a sinistra Leeora Catalan su invito della famosa casa Swarovski, per inaugura- mm. Se vi capiterà di vederla state pronti a tirare fuori gli occhiali
ebay; il progetto é nato per raccogliere fondi da donare all’EGPAF la customizzata di Drew Barrymore e a destra quella dello stilista re la collezione dei cristalli più famosi del mondo di quest’anno. da sole...
(Elisabeth Glaser Pediatric AIDS Foundation) per aiutare i bambini Luca Orlandi disegnata come una testa di leone.

I LOVE PAGE 38 I LOVE PAGE 39


PIG FILES AUTO

GTH - Grand Touring Hovercraft


Dedicato a chi ha continua sete di velocità, su qualsiasi superficie, se invece avete fretta potete approfittare per raggiungere l’ebrez-
in qualsiasi condizione e con qualsiasi mezzo. A chi possiede uno za degli oltre 80 nodi (circa 160 km/h). Nonostante l’elica non sia
yacht ma é stanco di navigare con calma. A chi ha degli amici e li visibile ha una potenza di 18 cavalli e pale di 85 cm di lunghezza.
vuole stupire. A chi ha dei soldi e vuole scappare... Se la cosa può farvi piacere consuma praticamente come una vera
Industrial Object ha messo a punto un’autentica Ferrari da onda auto sportiva: con un litro di carburante percorre circa 7 km. Non
con un corpo da capogiro: slanciato e aerodinamico il GTH é stato vi preoccupate di allacciare le cinture di sicurezza: i sistemi salvavi-
rivestito in vetroresina per essere più resistente. Qualche dato tec- ta comprendono antincendio, serbatoio sicuro e protezione della
nico per far arrivare la vostra mascella al pavimento? Prima di tutto cabina di pilotaggio; non navigate troppo vicino alle rive, questi
scegliete la modalità di crociera: se volete fare una tranquilla pas- sistemi non funzionano sui bagnanti...
seggiata per i mari potete andare solo a 50 nodi (circa 100 km/h); www.industrialobject.com

Servizio realizzato da GSMBOX S.p.A. in collaborazione con Vodafone Omnitel riservato a clienti Vodafone Omnitel. Il costo
di ogni SMS inviato é di 0,52 iva inclusa. Per eventuali problemi di fruizione del servizio contatta direttamente il numero 0382
309925 (tutti i giorni dalle 09.30 alle 21.30).
I LOVE PAGE 40
PIG FILES CINEMA
Daredevil: un altro Marvel nel 2003
Di Daniela Sanziani

Regia: Mark Steven Johnson


Cast: Ben Affleck (Matt Murdock- Daredevil), Michael Clark
Duncan (Wilson “Kingpin” Fisk), Collin Farrell (Bullseye), Jon
Favreau (Foggy Nelson), Jennifer Garner (Elektra), Paul Ben-Victor
(Jose Quesada), Jude Ciccolella (McKenzie), Coolio, Joe
Pantoliano (Ben Urich), David Keith (Jack Murdock).
Trama: Il piccolo Matt Murdock salva la vita ad un uomo perdendo
però l’uso della vista a causa delle radiazioni: saranno proprio que-
ste a donare al giovane poteri speciali. Diventato grande, Matt
lavora di giorno come avvocato e di notte come supereroe.
Distribuzione: 20th Century Fox
Uscita prevista: inizio 2003 negli U.S.A.

Sembra proprio che la Marvel sia diventata una delle fonti migliori
al quale il cinema degli ultimi anni possa attingere. Questa volta
tocca all’uomo senza paura, Daredevil. Tra i pretendenti al trono
del supereroe vi erano anche Matt Damon, Edward Norton, Guy
Pearce e Mark Wahlberg. Il personaggio di Elektra subirà probabil-
mente qualche lieve modifica rispetto al fumetto: mentre sulla
carta era un’abile assassina professionista al quale veniva ordinato
di uccidere Daredevil, sul grande schermo la vedremo ingaggiare
un duello proprio con lui ma per vendetta; Elektra pensa infatti
che sia colpa del supereroe se suo padre é morto. Sembra che il
cattivo finale rimarrà comunque Kingpin. Gli effetti speciali saran-
no affidati alla Rythm and Hues Film (la stessa di “Waterworld”). Il
budget stanziato per la produzione del film si aggira intorno ai 50
milioni di dollari... speriamo ne valga comunque la pena!

I LOVE PAGE 42
PIG FILES MUSIC

Qui sopra due immagini di MousseT. Nella pagina a fianco sempre MousseT insieme a Emma Lanford. (CD Edel Distribution)

mia mente a vedute più ampie. Credo che Nelson Mandela abbia N.d.R.) per produrre il suo nuovo album. In questo progetto sono
vissuto numerose esperienze nella sua vita e per questo motivo mi coinvolti anche artisti come Macy Gray e Snoop Doggy Dog.
piacerebbe avere l’opportunità di conoscerlo; provo rispetto per
lui e per quello che ha passato e ho idea che potrebbe insegnarmi L’ultimo film visto al cinema?
parecchie cose. Potrebbe insegnare molto a chiunque. Il favoloso mondo di Amelie.

Ti esibisci spesso in playback? Progetti per il futuro?


Preferisco il live. Però in alcune manifestazioni, come il Festivalbar Ovviamente ancora altra musica tra cui il nuovo album dei Simply
Buon appetito da Mousse T ! in Italia, praticamente ti obbligano a suonare in playback. Red e quello di Tom Jones. Ho apprezzato molto la persona con
Intervista di Stefania Mapelli la quale ho collaborato per il video di “Fire” e attualmente sto
Sei religioso? lavorando con lui su un nuovo progetto.
Si e no. Credo che esista una qualche forma divina, ma non sarei
capace di identificare la mia religione con una di quelle esistenti. Il tuo nuovo album è molto basato sulla musica jazz. Perché?
Nato in Germania, ma di origine turca, Mustafa Gundogdu, per genere di musica. Sono comunque certo che ci sia qualcosa di superiore. Amo questo genere perché ti lascia molta libertà di improvvisazio-
gli amici Mousse T., ha cominciato da piccolo a familiarizzare con i ne. Adoro mixare diversi generi insieme per poterne creare uno
suoni. All’età di 13 anni ha imparato a suonare l’organo, successi- Che cosa ti ha influenzato maggiormente? Ti piacerebbe fare l’attore? nuovo: per esempio raggae mixato con jazz o R&B mixato con jazz.
vamente ha socializzato con altri tipi di strumenti. Finita la scuola, Non saprei. Non è stata una sola cosa ad influenzarmi, in realtà Non è il mestiere adatto a me. Ho provato a recitare in qualche
per raccimolare dei soldi, ha cominciato a fare il DJ. E’ stato in tutto ha influito. Da piccolo ero un fanatico dell’hard rock; a 17 video ma l’ho trovato davvero difficile. Come hai conosciuto Emma, la cantante di “Fire” e “Horny”?
quel periodo che ha scoperto la sua vera vocazione e passione. anni sono diventato un grande amante della disco music; in segui- E’ una storia un po’ buffa. Inizialmente Horny era un pezzo stru-
Mentre mixava i dischi, inseriva sempre qualche pezzo di sua pro- to ho iniziato ad apprezzare anche generi come il jazz e il blues. E’ Club o discoteca preferita? mentale ma sentivo che senza una voce non avrebbe mai avuto
duzione. Cominciò così a lavorare più spesso in studio finchè riuscì stato un gran casino, penso che il mio stile possa essere definito E’ difficile da dire. Penso che ogni grande città abbia almeno un l’effetto che cercavo. Mentre ci stavo lavorando ricevetti una tele-
a realizzare alcuni dei suoi progetti, ottenendo enormi successi, “bastardo” . paio di club pregevoli. Comunque uno dei migliori che ho visto fonata dal mio socio: aveva incontrato una ragazza alquanto estro-
tra i quali “Horny”, accompagnato dalla voce di Emma, la stessa era a Mykonos, in Grecia, si chiamava “Cavo Paradiso”. versa, perfetta per il ruolo. C’era un piccolo problema però: non
del nuovo singolo “FIRE“, e il remix del tormentone dell’anno Hai fama di essere un buongustaio. Quale piatto consiglieresti aveva mai cantato in vita sua! Fortunatamente dopo un provino
scorso “Sex Bomb” cantato da Tom Jones che ritroviamo, ancora insieme alla tua musica? Che cosa ne pensi a proposito del “fenomeno Ibiza”? abbiamo scoperto che la voce andava più che bene e il ruolo le
una volta, nel suo nuovo album remixato in versione jazz. Uhmm… è difficile da dire perché ogni traccia ha qualità diverse. E’ stupefacente! Un’isola così piccola diventata il fulcro del diverti- calzava a pennello. Da allora siamo diventati ottimi amici e abbia-
Comunque la cucina italiana rimane la migliore. mento europeo, se non mondiale. Chiunque si reca lì lo fa solo mo collaborato insieme anche per altri progetti come “Fire”.
Mixi diversi tipi di musica dal jazz al funky alla dance. Qual è per spassarsela. Credo però che sia anche un ottimo punto di
stato il primo genere che hai sperimentato? Chi inviteresti a cena? ritrovo per gli artisti… molti progetti e idee nascono proprio ad Perché hai intitolato l’album “Gourmet de Funk”?
Diversamente da quanto accade oggi, quando ho iniziato nel Normalmente risponderei a questa domanda dicendo: “una Ibiza. Mi piaceva il linguaggio ed il suono delle parole. Inoltre mi reputo
1987, i DJ di quel periodo mixavano di tutto. E io non ero da donna bellissima”, ma credo che in questo momento inviterei a un buongustaio, sia in campo musicale che in quello culinario.
meno: passavo dal funky, all’electropop anni ’80; dalla disco music cena Nelson Mandela. Mi piace incontrare persone impegnate in Sei un produttore musicale. Produci anche artisti emergenti? Sono come uno chef che mischia insieme diversi ingredienti per
fine anni ’70 al blues e al rock. E’ incredibile perché è stato pro- campi diversi dal mio: mi permette di imparare molte cose da Certo! Proprio in questo periodo sto lavorando con Bootsy Collins creare un nuovo eccellente piatto.
prio grazie a questo periodo se ho imparato a mixare qualsiasi esperienze diverse; in questo modo ho la possibilità di aprire la (musicista che in passato collaborò anche con James Brown - Non ci resta che augurarvi “buon appetito” con Gourmet de funk!

I LOVE PAGE 44 I LOVE PAGE 45


PIG FILES MUSIC

Nella pagina a fianco, a partire dal basso in senso orario, Michela in arte Ela (Voce), AlexPeroli (Basso), Stefano (Batteria), e Brando (Chitarra).
Il nuovo Album dei Name, si intitola “NAME”. (Edel Distribuzione)

simi altri e anche molto più belli. to nell’erba. Un anno dopo ancora la stessa scena, stessa talpa
B. Nilla Pizzi alla festa dell’Unità, quando ero piccolo... veramente addormentata; un pellerossa, ci avrebbe costruito sopra una storia
Rock!!! fantastica...

Dove andrete in vacanza? La cosa che odiate di più al mondo?


A. Lidi di Comacchio... figata eh? A. Il fatto che non tutti riescono a mangiare tutti i giorni, la gente
B. In Grecia, precisamente a Rodi. falsa e ipocrita e la pena di morte.
“What’s our Name?” B. Odio la violenza, in ogni sua forma psicologica e materiale... e
Intervista di Stefania Mapelli La vostra vacanza ideale? poi odio i bottoni sui polsini della camice, non riesco ad allacciarli.
A. Viaggiare in posti magnifici che possono essere anche città
Il gruppo si è formato cinque anni fa. E come il miglior whisky in ogni impianto stereo del mondo. PIG ha intervistato le “dita” come New York, Londra, Dublino, Berlino… A bruciapelo. Ditemi la prima cosa che vi viene in mente.
invecchiato è arrivata l’ora di assaggiarlo. Finalmente qualcuno ha del gruppo (Brando e Alex), chiedendo loro quelle due cosine che B. Anni fa era la vacanza avventurosa alla ricerca di nuovi luoghi... A. Supercalifragilistichespiralidoso.
pensato di stappare la bottiglia. Il contenuto non è altro che di nessuno chiede, ma che un giorno tutti vorreste sapere. ultimamente sono troppo stanco, amo cercare un posto e rilassar- B. Un cervo.
ottima qualità. Quattro giovani ragazzi, i loro NAME sono: mi in estasi... cosa difficilissima!
Michela, al microfono, Brando, alla chitarra, Alex Peroli al basso, e Perché Name? La parolaccia che dite più spesso?
ultimo ma non meno importante Stefano ai tamburi. All’inizio ci chiamavamo BOILER ma poi abbiamo scoperto che Come lo impegnate il vostro tempo libero? A. Cazzo e figa.
Tutto è iniziato per gioco, suonavano cover dei Beatles in versione gruppi con questo nome ce n’erano già parecchi, cosi abbiamo A. Con le persone a me care, gli amici, in mezzo alla natura o in B. Minchia.
punk, fino ad arrivare, un giorno, a fare brani loro. Michela detta cambiato in BOILEROOM ma anche questo era strausato allora qualche squallido bar a bere birra.
Ela è colei che scrive i testi rigorosamente in inglese. Incontrata nell’indecisione abbiamo pensato che “nome” in inglese si dice B. Solitamente suono ultimamente, invece, sto con la donna della Cocktail preferito?
per caso nella sala prove mentre canticchiava con un amico, il trio, NAME così... vaffanculo va bene questo. quale sono innamorato, non mi capitava da tanto... A. Negroni.
dopo averla sentita, decise subito quale fosse la sua sorte. Così B. Cubalibre.
nacquero i NAME. Cantando in Italiano la vostra musica verrebbe penalizzata? Fate un altro lavoro oltre a suonare?
Le radio diffondono “la” nota del loro singolo “LA”. Un ritornello Alex: Credo di sì... ma soprattutto vogliamo che venga ascoltata A. Sì, il grafico. Il miglior consiglio che avete dato?
del tutto particolare ma chi sa ascoltare, e sopratutto capire, si da più gente possibile. E’ un po’ rischioso, perchè essendo in Italia B. No, faccio solo il musicista, e sono un pazzo perché, al contrario A. Mettiti la canottiera che fa freddo.
renderà sicuramente conto che il significato è molto di più che un non è facile vendere questo genere di cose... me se riusciremo ad della maggior parte di loro, io non sono ricco anzi non ho una B. Cerca di essere una persona libera.
semplice “la“. Infatti quello è l’unico modo per rispondere a colo- uscire all’estero le cose cambieranno di sicuro... e poi ci viene lira...
ro che ti pressano con cose e domande inutili, pretendendo per bene solo così. Qual è il mezzo con cui vi muovete in città?
forza una risposta. “The only answer is... la la la la...“. Brando. La nostra musica ha un suono, Ela è uno strumento anche La cosa più curiosa che vi è mai capitata…? A: Con il mio motorello. Una Vespa 150 del 1982.
Definiscono la loro musica PowerPop, una musica accesa da ascol- nella voce. In italiano questo suono cambierebbe... non posso A. Una vacanza alle Bahamas completamente pagata con la scusa B: In città cerco solo di viaggiare in bici. L’alternativa è a piedi.
tare a tutto volume. pensare se in meglio o peggio. In questo momento ci piace così, di fare un concerto... forse me ne sono capitate di più curiose ma Lo adoro, mi vengono in mente canzoni stupende....
Sono ragazzi che credono in quello che fanno, ma più di tutto, si potremmo passare anche al birmano se ci gira. ho poca memoria.
divertono facendolo. “Per noi la musica è una cura” dice Brando. B. Sono molte, ma una cosa strana, almeno per me... ho rivissuto Ma noi intanto godiamoci quelle che hanno già scritto e speriamo,
Non credono più alle favole e tantomeno ai miracoli, ma vivono Il primo concerto a cui siete stati? la stessa scena per due volte ad un anno di distanza... camminavo un giorno, di vederli suonare dal vivo.
pieni di speranza. Quella che un giorno la loro musica si diffonda A. Edoardo Bennato a San Siro nel 1980, ma poi ne ho visti tantis- su un sentiero in campagna, e ho trovato una talpa, che ho sposta- S.M.

I LOVE PAGE 46 I LOVE PAGE 47


PIG ARTIST

Rocket Fairchild, Artist.


Intervista di Stefania Mapelli e Sean Beolchini
Testi di Stefania Mapelli
Foto di Paolo Castellaneta

Un giovane artista che ha girato per il mondo, ispirato dalle varie rei solo che la gente li apprezzasse per quello che sono.”
culture, Rocket DipingeFotografaTagliaIncollaPensa e infine Crea.
Oltre ad esprimere la propria arte sulla tela, insegna in una scuola Il caldo è opprimente, mi viene in mente anche il caldo
italiana la sua Madre Lingua, l’inglese. dell’Africa... i suoi viaggi... allora chiedo di più...
Siamo andati a casa sua per vedere le sue opere e per fargli qual-
che domanda. “I miei viaggi hanno inciso molto sul mio lavoro… La POP ART mi
I suoi occhi sono di un azzurro chiarissimo e la sua voce è pacata, ha davvero ispirato.”
quando ci racconta la storia della sua vita. Ci mettiamo sul balco-
ne, abita all’ottavo piano. Da lì si può vedere il Pirellone. Gli chie- Ci viene sete, decidiamo di dissetarci con qualcosa di fresco;
do se ha visto l’aereo quando gli è andato addosso: «no - rispon- entriamo in casa e per andare in cucina attraversiamo il salotto,
de - non ero in casa». Iniziamo a chiacchierare, lui si appoggia alla dove ci sono le sue opere appese ai muri. Vedendole così esposte
ringhiera e si mette le mani in tasca, è tranquillo. Io lo sono un po’ mi viene da chiedergli se abbia mai fatto mostre....
meno, soffro di vertigini. Gli chiedo di raccontarmi qualcosa sulla
sua arte, su quando ha cominciato... ...e scopro che ne ha fatte:
Buenos Aires, Argentina
“Quando andai in Africa vidi l’arte di quel posto e pensai: “anch’io La Paz, Bolivia
posso fare questo!”, cosi cominciai a dipingere.” Hawaii
Sydney, Australia
“Quando ero più giovane credevo che l’arte fosse l’interpretazio- Bombay, India
ne di tutti. Io non voglio essere paragonato a nessun altro artista”.
«Queste mostre sono state difficili da realizzare: è tutta una que-
“L’arte è interpretazione. Chiunque può essere un artista; la cosa stione di conoscenze: devi conoscere le persone giuste nel posto
migliore dell’arte è che sei tu a decidere quando è finita”. giusto… è uno schifo. Tutte le volte che andavo in una nuova città,
dovevo ricominciare tutto da capo».
Bella citazione... ma per Rocket che significato ha l’arte ?
Mi viene naturale chiedergli perchè ora è qui a Milano....
“Per me arte significa fare qualcosa che la gente possa guardare e
apprezzare. Non ci sono messaggi subliminali nei miei lavori, vor- “Dipingo quello che vedo, le persone di questo tempo. Per que-

I LOVE PAGE 48 I LOVE PAGE 49


PIG ARTIST

X
PUBBLICITA’ BALLANTINES

sto motivo penso che Milano sia importante, perché è innovativa e “Penso che i collage siano come una ‘sveltina’ una soddisfazione
“fashionable”; la gente si prende cura di se stessa qui. Sono le veloce”
persone a “creare” una città.
“Il modo in cui le persone possano mettere insieme dei pezzi, può
“Milano ha una grande reputazione e ha sempre significato qual- risultare molto piacevole e gratificante agli occhi dell’uomo. I col-
cosa per me. La si può apprezzare semplicemente andando in giro lage sono una collezione di immagini con la quale puoi giocare!”
e osservando.”
Ed è vero... stimolano la nostra fantasia...
Sono contenta che apprezzi la nostra città e che ne tragga ispira-
zione, mi rende orgogliosa.... Il tempo è tiranno e si fa tardi. Scappo con tutti i miei blocchi di
carta, lasciando Rocket sul pianerottolo come l’ho trovato.
Le mezz’ore passano, torniamo sul balcone... e ancora ne approfit- Nelle mie orecchie risuona ancora la sua voce che dice: «Per me
to per sbirciare tra le sue opere... ce ne sono due in particolare arte significa fare qualcosa che la gente possa guardare e apprez-
che attirano la mia attenzione: sono dei collage fatti con foto e zare». E allora penso: oggi ho visto l’Arte.
vernice.... S.M.

I LOVE PAGE 50
PIG FILES FASHION

Fevered Deviant
Intervista di Sean Beolchini
Foto di Piero
Styling di Morven

Piero e Morven Rispondono: l’indossabile, lingua-nella-bocca. nuova linea limited edition per una decina
Influenze: alcol, l’arte del passato e con- di negozi sparsi per il mondo. Ogni nego-
Prima collezione? 1999 intitolata "Evil's of temporanea, natura, ricordi di viaggi fatti, zio avrà un pezzo della collezione, creato
Branding" (for cattle not clothing). é una memorie indimenticabili, la bellezza specificamente per loro, firmato da noi e
collezione realizzata quasi interamente in dimenticata. loro insieme. Un semplice completo forma-
denim, con l’intenzione di evidenziare il Designer preferito? to da giacca pantaloni e camicia, non si
male del Brand e dell’industrializzazione Troppo difficile. A Piero piacciono molto le potranno prendere nello stesso negozio.
della moda di oggi. La reazione dei giap- creazioni di Alexander Mcqueen, Bernard Ogni componente del completo sarà in
ponesi a questa collezione è stata impre- Willhelm, e Bouddicaand Jeremy Scott; negozi diversi. Così se vuoi comprare l’in-
vedibile e ha avuto un grande successo. In mentre io (Morven) preferisco Vivienne tera collezione dovrai passare per New
soli tre giorni hanno comprato tutti i pezzi Westwood, Chloe e Marni. York London Paris Tokyo etc…Divertente
della collezione, esaurendo le scorte. Il tuo miglior ricordo nel mondo della no? A parte questo continueremo a fare
Il bicchiere è 1/2 pieno o 1/2 vuoto? moda? quello che stiamo facendo, diventando
Ironicamente, per me il bicchiere è mezzo La nostra prima sfilata. Speravamo di tro- sempre più bravi; ma, sopratutto continue-
vuoto se contiene dello champagne, inve- vare almeno un cliente giapponese, invece remo a divertirci con tutto quello che
ce è 1/2 pieno se contiene qualcosa di ce ne furono ben dodici!! Fevered Deviant ci offre!
schifoso come l’aspirina effervescente. Progetti futuri?
Stili e influenze? Lanceremo il progetto “Fede for project”, www.fevereddeviant.com
Stili: Avant-garde quotidiano, superchic, dove Fevered Deviant disegnerà una

I LOVE PAGE 52 I LOVE PAGE 53


PIG FILES FASHION

Gloved Up
Intervista di Sean Beolchini

Laura Shepherd e Rick Collinge


rispondono:

Prima collezione?
Autunno/Inverno 2001/2
Il bicchiere è 1/2 pieno o 1/2 vuoto?
Decisamente 1/2 pieno, ma visto che siamo dei gran bevitori ne
ordiniamo subito un altro pieno, in caso ce ne fosse bisogno.
Stili e influenze?
Erotica, Renee Gruau (20 century fashion illustrator), Charles le
Maire (Hollywood costume designer), Tour de France, Iggy Pop,
Dee Dee Ramone, storia naturale (pesci e uccelli), copertine di
dischi, mercatini in strada, negozi di vestiti usati o vintage,
Internet, Bernie Rhodes (Clash manager), gotici, punks, i ravers, i
rockettari, i mods. Noi teniamo sempre gli occhi ben aperti!
Designer preferito?
Cambia continuamente, però ci piacciono: Vivienne Westwood, JC
Castelbajac, Karl Lagerfeld, Levi Strauss, Heatherette, Marjan
Pejoski e House of Field.
Il tuo miglior ricordo nel mondo della moda?
Per ogni collezione organizziamo dei party privati dove rendiamo il
processo del design il più divertente possibile, con musica, birra,
droghe e danze.
Progetti futuri?
Rendere il guanto, l’indumento di tendenza del ventunesimo seco-
lo. Oltrepassando tutte le frontiere e tutti i limiti possibili, e una
volta finito con i guanti continueremo con il resto.

I LOVE PAGE 54 I LOVE PAGE 55


PIG FILES SNEAKERS
LE PIU BELLE SNEAKER DEL MESE, IN GIRO PER IL MONDO

REEBOK CLASSIC LEATHER CAMO BEIGE REEBOK KEANAN DUFT CAMO ROCKET

ALL STAR COMIC LO ALL STAR FRILL OX

ADIDAS ADORIA CANVAS ADIDAS NIZZA LO

BROOKS VANTAGE 430R BROOKS VILLANOVA SP

VANS NEW JAZZ (V2000 LEATHER)

VANS OLD SKOOL DENIM

PATRIK HURON PATRIK HURON

NIKE AIR FORCE 1 SNAKE NIKE BLAZER CANVAS MID

I LOVE PAGE 56 I LOVE PAGE 57


PIG FASHION

I did it my way.
Testo: Barbara Simonetti
Foto: Sham Hinchey
Art Direction: Marzia Messina
Styling: Marta Delfine
Make-up: Loredana Vanini
Capelli: Giovanna La Bella
Produzione - Giulio Di Mauro

Avevo bisogno di pace. Misi alcuni miei vestiti freschi in una borsa
qualunque e cercai un posto qualunque.

Sentii delle piccole voci e mi soffermai a guardare dei bambini che


correvano e ridevano. Sembravano felici con il loro gioco, quel
gioco che da giorni (e ormai da sempre) aveva monopolizzato l’at-
tenzione di millioni di persone di tutto il mondo, quel gioco che
sembra essersi ormai allontanato da quello spirito allegro e sem-
plice sostituito da urla e rabbia solo per interessi.

Mi videro e mi accorsi di essere per loro 1, 10, 100 mila persone,


proprio come la grande opera di Pirandello. E come non deluder-
li? Cambiai d’abito e con loro vissi forse il più bel giorno della mia
vita.

In quell’unico scenario offerto gratuitamente dalla natura, tra albe-


ri veri, campi veri, attori veri, fui accompagnata per mano da uno
dei personaggi della mia giornata, e recitai la mia parte.

Non c’era copione, non c’erano parole ma i nostri pensieri, i nostri


sguardi erano sufficienti per offrire ad ogni creatura presente uno
spettacolo davvero naturale.

I miei occhi vagavano e il mio cuore batteva di fronte a quello


spettacolo che credevo avere dimenticato. Quel pezzo di vita che
non ha bisogno di applausi; quei primi, secondi atti vissuti e rivis-
suti, che pensavi ti avessero stancato e preferisci non ricordare. E
cerchi altre sale, altre scenografie, altri pezzi da recitare.

Ma poi, con la palla tra i piedi, ti ritrovi negli sguardi così puri, nei
sorrisi così veri, negli entusiasmi così inalterati di quei bambini
che, in un momento di pausa, si raccontano e non si scontrano.

Le luci del cielo facevano da riflettori puntati sulla scena con tona-
lità tenue e calda, come sa fare il tramonto in una giornata vissuta
a modo nostro e per ricollegarmi alla musica della vita “I did it my
way”.

B.S.

I LOVE PAGE 58 VESTITO: ALMERÌA; SANDALI: STYLIST’S OWN.


VESTITO PATRIZIA PEPE. VESTITO PATRIZIA PEPE; SCARPE: STYLIST’S OWN.
MAGLIA: ALEXANDER MC QUEEN; GONNA: ERNEST LE GAMIN; CALOSCHE: MIÙ MIÙ. MAGLIE VINTAGE PUMA.
i o n .g .libid sale. pleas .filthy ettra hyric ugs.c trash off.
t
c i n ate arefor erotic ut.jism bido.g sm.filt lad.dr on.get rarse ashed
u sluts ch.ex sso
. i a a t e .li hip.ji mysa dicti keyou .gettr e.
ead.filthyr rship.pallucin e.wors re.toss tme.ad ed.pu diction forsalin.
out me.wo alad.h llowm pleasu lust.fis ettrashme.ad lutsareolutes d.
lowossmys ed.swa.erotic e.pureibido.glust.fistplead.s ut.absttrashe
ch.t ettrash r s a le uchm ate.l ure nity asso n.ge
n . g a r e fo za.to lucin me.p .insa ugs.p ictio imp.
o sluts gan d.hal ouch .flesh e.dr .add unt.g nza.
rol. extravawaste over.t ornia) ustdom t. f i s t me ugs.c vaga off.
r
ich.t.totallyn:hangipostsbrnstar.j urelussalad.dich.extrourarsehed.
a
o .xtc.p ssmy thyr ukey tras le.
gian.fashio.(sintom s h d . p
e sale e.to m.fil ed.p n.get forsa .
k e a
ac lowm .gettr refor leasur hip.jis ttrash dictio tsare utesin
a l
ed.b.pervertd.sluts.eroticp e.wors ido.getme.adlead.slut.absorashedr.ugs.c
hip ityplea.fistme allowm star.liblust.fis anityp .passoun.gett alad.d ganz
san relust ion.sw p.pornin.pure esh.ins .drugs ddictio ssmys xtrava uke
.pu addict nt.gim .tripp me.fl dome tme.a ure.to rich.e shed.p ion
me. rugs.cu uchmeed.blow r. j u st st.fis pleas filthy ttra dict lu
t . d . t o s h r n s ta urelu rotic .jism. ido.ge me.ad ad.s
n sted ettra o.po xtc.p .exe sout e.lib t.fist typle ssou
lywaction.g te.libidorsale.lthyrichhip.paslucinat urelus .insanitrol.pa ictio
i f i l p h
addallucinalutsare ssout.f e.worslad.hauchme.me.flesutofcotnme.addd.dr
n.h lead.s jism.paallowmssmysating.to .blow rugs.olust.fis mysala anz
ityp anza. out.sw rich.to vypet t.gimp ome.dc.pure re.toss travagoura
g n
ava gs.pass efilthyimp.heaugs.cutar.justdsted.xt pleasuyrich.ex.pukeygettr
dru st.fistm.cunt.g alad.dr.pornstallywa .erotic m.filthtrashediction. orsa
relu .drugs ssmys rashedvert.to aganzaship.jisdo.getme.add tsaref lute
o t r r i u
ttingasure.t nt.getures.peh.extravhed.wo ate.liblust.fist lead.slut.abso gan
a n a
cplelikeagi spleasilthyricgettrashalluci e.pure sanityps.passo.extrav nt.gi
sm .viciou lead.f wme. tesin. ouchm lesh.in .drug hyrich ugs.cu tras
shipsanityp .swallto.absolucinate.t wme.f stdomelari.filtalad.dr ion.geturar
d.in dictionassou .hallu imp.blonstar.ju Mazzo ssmys .addict ukeyo ttra
e.a.ddrugs.polutesin.cunt.gust.por arolinaallari.toi.fistmeashed.p t i o n .ge ura
o
me za.abs .drugs .purel hini&CbertoC rellac a.gettr a.addic.pukey .get
gan ysalad u c h me Beolc her:Al titiaFa Fogli varov ashed iction sa
n p r:Lae rique amo gettr .add d.slut b
ossmrsale.tloing:Seaotograp h e rede inaS ido. stme plea ut.a
f o y h
re me.st trol.p otogr rtist:F ylist:Ir ate.lib lust.fi anity .passoon.g
a
.fist tofcon.ass.ph ke-upa.hair-stallucin e.purelesh.inscontroa l icti t
dd ad.slu
o u m a o . h h m e . f o f e .
d. ip.jis iant.m k.libid salad .touc owm s.out .fistm ityple ssout
orshlikeag ut.wac.tossmypetting imp.bl e.drugurelust.insan ugs.pa ch.ex
jism .passothyrich .heavys.cunt.gustdomd.xtc.p e.flesh me.dr .filthyri .drug
k l j tdo p.jism ysalad e.wo
wacistmefi nt.gimpd.drug rnstarl.lywaste.blowm r . j u s i
st.f ugs.cu mysala hed.port.tota t.gimp ornsta .worshe.tossmallowmcplea
g.dr re.toss gettrass.perveugs.cunrelust.pllowmepleasur hed.swle.erotime.p
asu nt. ure .dr .pu swa tic tras rsa uch a
. t o ta dicti nate. refor rotic .jism. do.g . f ilt ad.dr n.ge
d o e d i a e
.a alluc sluts h.ex ssou te.lib ip.jis ysal dictio ey t i m
m
fist tesin.h lead. ilthyric hip.pa lucina .worshe.tossm e.ad d.puk c
p l m i
solunsanity ssout.f e.worslad.hallowme leasurlust.fist ttrashe e.add r
sh.i .jism.paallowmssmysaed.swa:eroticpe.pure bido.ge st.fistm d . s l u tsa
u
nza sout.swyrich.toettrashedentetouchmrsace.li .pureluitypleas.passoio
pas efilthction.g g.precganza. llo Ve uchmes.insan e.drug.addict nt
fistme.addi trol.paxtrava tito giaelee.toi Versu stdom.fistmerugs.cu va
stm tofconyrich.e ant.ves lli Annf.stival nstar.ju odels alad.d h.extrau
ou .filth eagi o.ane rseof .por es M smys hyric keyo
p . j i sm ismlik .libid oura ashed r Namre.tos sm.filt ed.pu n.get
i j a ck ukey gettr a pe easu ip.ji trash ictio tsa
u t . w d .p vert. a:Elis ticpl orsh .get .add d.slu b
s o h e r dell .ero .w ibido istme plea ut.a
pas ettras hip.pem e
o stm llow tar.l m e
t.f anity .passo n.g
o l . g o r s a d . . f i a n s l u s
tr w yple lust n.sw .por .pure h.ins rugs dictio sm
s a nit k.pure dictio .gimp ippin e.fles ome.d e.ad re.tos
in c d t tr m m ri
esh.pin.waistme.augs.cunuchme. d.blowtar.justdlust.fisitcpleasu .filthy g
trip elust.f ant.dr ted.to trashe .porns c.pure xerot ut.jismlibido. i
r i s t o le.xt rich.e passo ate. lust.f
e.pumlikeagtallywaction.gete.libido r s a lthy hip. lucin ure n
ji ido.t .add ucina sare out.fi .wors d.hal me.p .flesh.io
s o i f
e .hall .slut pass me sala ouch wme .out
cklib s t s t m
.f tesin plead .jism. allow ssmy tting.t p.blo drugs lust
i
u
el bsolu anity anza ut.sw ich.to vype t.gim ome. .pure e.
ar.alesh.insxtravag s.passoefilthyr p.hea gs.cun r.justdsted.xtc leasur ri
f g im u ta p y
me.hyrich.elust.dru st.fistm.cunt.g alad.dr.pornstallywaa.eroticsm.filthtras
ilt .pure purelu drugs ssmys ashed ert.to ganz hip.ji o.get e
me wack. etting. ure.to t.gettres.perv xtrava d.worste.libidst.fistm a
a v yp pleas agian easur yrich.e rashe lucina urelu ityple
he erotic like uspl .filth .gett .hal me.p insan gs.pa
jismp.vicio plead lowmelutesin .touch .flesh. e.dru vag
o r shi sanity .swal t.abso cinate wme stdom .extra .d
u n t.w ad.in iction ssou hallu p . b lo ar.ju yrich alad
c l . st .filth smys e.ad
ugs.ssmysame.addrugs.palutesin cunt.gim .p o r n G os tm
to ar.fist me.d .abso rugs. urelust cca D& D&G.t elee.fis ettrash
t o nza .d me.p e.gia icia i Ann a.re.g ido.a
orntsar.justd v a g a y s l a d
a uch fistm l.cam nell ns R te.lib tra
s
rn .extr .tossmsale.to elust. contro .jism.a nt.jea ucina o.get
a
r
yrichleasuresarefor .xtc.pu . outof orshipikeagialad.halol y Uomust.fistmn
ticpidoslut uchme rashed wme.ws.jisml smysa per J e.purel sh.insao
t o s s e
h.lib.gimp.toion.get l.swall e.drugbido.tollo:Chritouchmwme.fls.outoffcist
unt .addictfcontrojustdom a c k.li .mode etting. p.blo .drug relust. ns
me s.outo rsale. ssout.wthyrich eavyp unt.gim s d o m e .pu sh.i
t ed.xtc e.fle ome
u g e f o p a f i l p . h s . c . j u
dr utsar ack. istme t.gim .drug nstar wast blowm .justd p.j
sl me.w lust.f s.cun salad d.por tally imp. nstar orshi
h e y
touacck.purng.drug.tossm ttrasheervert. s.cunt. lust.poowme.w
to g r
s u r e.to
ti e e .p g e l lea ed
o p . .
asten.gettribido.pale.xtc.leasureilthyrichttrasheyrich.exgs.cunt ashed. f.
ctio inate.l refors roticp t.jism.f ido.ge m.filth ad.dru n.gettr arseof .
lluc .slutsa ich.exe assou ate.libship.jissmysal ddictio keyour rashedle
leadt.filthyr rship.pallucin e.worure.tos stme.a hed.puon.gett eforsa in
sou me.wosalad.hallowmcpleas elust.fi ettras ddicti.slutsarsolutesed
l l o w smy d.sw roti .pur ido.g me.a ead t.ab ash
a .tos she
c h r a s a l e.e chme te.lib st.fist nitypl assou .gettr
r
ri .gett refo a.tou ucina urelu .insa gs.p iction imp.
tionl.slutsavaganzed.hall hme.p e.flesh me.drue.add.cunt.g anza.
ntroh.extra llywast tar.touc.blowmr.justduost.fistm.drugs travagrseoff.
yric nt.tota .pornsarseoff ornstac.purel ysaladyrich.exeyoura shed. .
gia .libido eyour shed.pale.xt .tossm .filth d.puk .gettraorsale .
k k s e m
wached.pu t.gettrsaarefor leasurship.jis ttrashedictionlutsaref lutesin.
ras .perver d.slut .eroticp e.worbido.getme.adlead.s ut.absorashedrug
a m d.li st.fis ityp sso gett
shipnityplet.fistme allowp l e a e l u s a n . p a o n . a l a d.d ga
nsa urelus ction.swsanity pin.purflesh.ine.drugsaddictitossmy.sextrava.pu
k.p .addi imp.in e.trip wme. stdom istme. sure. yrich ashed ti
tme.cunt.g ouchm ed.blo star.ju elust.f ticpleasm.filtho.gettr e.addic a
t h n r o i e
rugs asted.gettrasido.pore.xtc.puch.exer ssout.j te.libidst.fistmanitypl ss
llywiction. te.lib forsal ilthyri hip.pallucina purelu sh.ins trol.paed
addallucinalutsare ssout.f e.worslad.hauchme.wme.fletofconettrash d
in.hplead.s.jism.paallowmssmysa igli.to mp.blo rugs.oiuction.gsmysalaga
nity ganza sout.swyrich.toomeo Gcunt.gidome.d e.addure.tos xtravayo
rava gs.pasmefilthaloni R Nastri.ee.justust.fistm i p l e as yrich.e .puke e
c filth shed ion.g
. d r u f i s t n t i e n e l r e l r o t
t lust.
e u g s .pa avall lli An xtc.pu nza.e .jism. ettra ddict ref
ur ng.dr nto C t.ane Extè. vaga odels ido.g tme.a .slutsa so
etti ure.guaeagiasncarpe h.extra mes Mnate.liblust.fis plead out.abur
eas .jismliksures. ilthyric per Na a l l uci e.pure sanity s.pass ukeyo tt
h n
.sexouspleaplead.f aurenlutesin..touchm .flesh.i e.drugshed.ption.gear
vici sanity della:Lt.abso cinate lowme.justdom . g e ttra .addic .sluts
n b o e d b
ad.i tion.m.opassouin.hallut.gimp. ornstarte.libidst.fistm ityplea ssout..age
ddie c rugs utes .cun
l s u s t .p ucina urelu .insan rol.pa ction s
d
. abso rug ure hall l e . p e s h o n t ddi .slut
m
o nza . d . me.p lad uchm me.f utof tme.a lead ut.a
d . l c
l a
aga ssmysa .touch ssmysating.to p.blowdrugs.olust.fissanityp .passo ext
t
e.toeforsaleyrich.to avypeunt.gimtdome. tc.purfelesh.ine.drugsthyrich.rug
sar mefilth imp.herugs.c tar.jusasted.xowme. stdom jism.fil alad.dyric
fist .cunt.g alad.d .pornstallywimp.bl star.ju rship. ssmysm.filth ad
n o re.to .jis
rugstossmystrashedrvert.to.cunt.gust.porwme.wa u i p y s al d
ure.iant.ge ures.pe
t r u g s urel
a l l o cple s .worshe.tossmme.ad e
g a s l a d .d me.p d.sw eroti wme asur t.fist ash
ea usple mysa touch trashe rsale. wallo ticple relus .gettr .ad
cio re.toss rsale. n.get arefo shed.s le.ero me.pu .libido .fistme yp
asu refo ictio sluts ttra orsa uch ate lust anit
t a l ly ction te.lib orsal ticple m.filt .gett ilthyr drug ettra
o ddi cina aref ero t . jis libido jism.f alad. tion.g ur
. a u t s x u
me in.hal ad.slu yrich.e .pass inate. rship. ssmys .addic ukeyo tt
l o
tes ityple ut.filth orship.halluc me.wosure.to fistme shed.ption.ge r
n .
nsa .passoowme.wysaladswallowticpleaurelusto.gettrae.addicd.slutsab
jism.swall .tossm shed. ale.erohme.p e.libid t.fistm ityplea ssout.a e
souitlthyrich g e t tra efors .touc cinat relus nsan gs.pa tion.g
n. utsar anza .hallu e.pu lesh.i .dru addic nt.gim
e f t i o
m ddi c
r o l . sl avag sted uchm me.f dome tme. s.cu ga
e.a fcont h.extr llywa tar.to .blow r.just ust.fis .drug trava rs
outofilthyricant.totao.pornrarseof.pornsttac.purem
s f l alad h.ex ura
. i d s y s
h y r ic keyo ras
sm ikeag ck.lib keyo ashedrsale. re.tos sm.fil ed.pu n.gett fo
i u x t
ismlout.wa hed.purt.getttrsarefo pleasurship.ji ettrashddictio lutsareol
s s c .s .abs
pasl.gettraip.perveead.slue.eroti me.wo.libido.gfistme.a y p a d
le sout ettr
o l m w
tr worsh nityp t.fist wallo plead relus nsani s.pas ion.g sa t . t
. i n sa relus ion.s anity in.pu esh.i .drug ddict ssmy
sh u ict s p .fl e e.a sure.toyrich.e
e.fle.wack.pe.add .gimp.inme.triplowmejustdom t . t m
fis plea .filth ettra
p i n s t m n t c h
p ust.fi gs.cu d.tou shed rnst urel rotic t.jism ido.g m . b a r. u s
rel nt.dru waste .gettra ido.pole.xtc.pich.exe assou ate.lib ust.fist n
agia .totalld y tion e.lib rsa thyr ip.p ucin urel .insa
o d ic inat arefo ut.fil orsh .hall e .p .flesh fcon
i d . a u c s
b stme .hall .slu pass me sala touc wme .outo ist
t o . w d h m
t.fi utesin yplead .jism. wallowossmy tting. p.blo .drugs elust.f ss
a t
bsol.insanitvaganz ssout.shyrich. eavype u n t . gim dome tc.pur ure.to
st .x s .e
esh .extra rugs.patmefilt.gimp.h.drugs.c star.juwasted ticplea thyriched
yricrhelust.delust.fisgs.cunt ysalad ed.por.ntotallynza.ero.jism.filettrashdd
pu ck.pur g.dru .tossm ttrash ervert avaga orship bido.g stme.a .
wa ypettin asure iant.ge ures.p h.extr hed.winate.li lust.fi yplead
v le s c s e t s
heaeroticp likeagusplea.filthyri .gettra.hallucme.pur .insaniugs.pas.p
jismp.vicio plead lowmelutesin .touch e.flesh me.dr ashed
o r shi sanity .swal t.abso cinate lowm ustdo .gettr .addic
t.w in n u u .b r.j o e a
cunysalad.addictiso.passosin.hall t.gimp ornsta te.libidst.fistmnityple a
ssm.fistme.e.drugbsolute ugs.cunrelust.pallucinai.purelush.insa ntrol.p dd
stajrustdomanza.a alad.drhme.pusalad.h tCavall me.fle.outofcsotme.aple
ar. ravag ssmys e.touc ssmy ca Jus s.blowdrugs lust.fi sanity s.p
.ext sure.to forsal yrich.top.giac a Versunelee. tc.purelesh.in .drug h
e
pleaslutsartmefiltchunt.gim a m ici lli An sted.x omo.f tdomesm.filt
i d o f i s s . u g s .c r.ane lywa oy U r.jus ip.ji y s a
.
b lust .dru d.dr rnst .tota per g a l J n a h
st wors .toss jism m
e a o r
pu pettin mysa hed.p erve :Juan lust.p owme. easure rship. ssm
r g l o r t
avy re.tossgettrassures.podello e.pure .swall roticpl me.wosure.to.fis
.
easuagiantouspleasalad.m.touchm s h ed ale.e allow cplea elust
r a rs w ti r .g
ike ip.vici ossmy orsale ion.getttsarefoashed.sale.erohme.pue.libidot.f
t f t
orshasure.lutsare .addict trol.slun.gettr areforsza.toucllucina purelush.i
le s e n io ts n a e. s
i ate.
e f o r otic ism.f o.ge .filt d.dr .gett rseo
uci slutsarch.exer ssout.j te.libid ip.jism ysala dictioneyouraashed. .
n
ad. ilthyri ship.pallucina .worshe.tossmme.ad d.puk .gettr orsale .
f e t e n f
out.me.woralad.hallowm pleasurlust.fis ettrashddictio lutsareolutesid n
.
ow ssmys ed.swa.erotic e.pure bido.g stme.a lead.s ut.abs trashe
o
ch.t ettrash o r s ale ouchm nate.li lust.fi anityp .passoon.get .
f .t i e s s ti p
on.gslutsareganzad.hallucme.pur.flesh.ine.drug.addicunt.gimnza.
rol. extravawaste r.touchlowme ustdom f i s t me ugs.c vaga off. r
. r
ch. .totally ornsta eoff.b nstar.j urelust alad.dch.extraurarse on.gett
s s o i
iantlibido.pyourarhed.polre.xtc.ptossmy.filthyri .pukey .addicrtsale.
ack. d.pukegettrasreforsaeasure. ip.jismtrashedt.fistmetsarefoutesin.
e
ash ervertd. .slutsaroticple.worshido.get urelusead.slut.absolashed.ugs
ip.ptyplea istme.e llowm me.lib yrich.pnitypl assou .gettr lad.dr an
ani elust.f on.swar.touch ut.filthsh.insadrugs.p dictionsmysa travag k
pur ddicti ornsta .passome.fle dome. tme.adure.tos rich.ex hed.puo
a
me.s.cunt.p ted.jism . b l ow r.just ust.fis pleas .filthy ettras ddicti
d ta l ic m .g .a .s
rug llywas ttrasheo.pornsxtc.pure.exerotsout.jis .libido .fistmetypleadso
.totcation.gete.libidorsale. uchme ht.paslucinateurelust.insanitrol.pasict
ddi llucina tsaref sout.to od nigad.hal chme.p e.fleshtofcon e.add .d
.ha ead.slusm.pas me.gomysal ng.tou blowmugs.ou st.fistm ysalad n
typl anza.jiswallowich.tossvypetti t.gimp.ome.dr.purelue.tossmtravagau
g . r c r o
ava assout efilthyimp.heaugs.cunar.justdsted.xt pleasuyrich.ex.pukeyget
gs.pst.fistmcunt.g lad.dr.pornsttallywa .erotic m.filth rashediction. fo
relu .drugs. ssmysarashedvert.to aganzaship.jisdo.getm t add a re u
o r r i e . l t s
u bsol
i n g e . t e t t . p e r a v o . l i b f i s t d . s
t
e a s ur iant.g ures h.ext hed.winate lust. yplea out.a ura
pl keag pleas lthyric ettras alluc e.pure sanit s.pass keyo tra
smli.viciouslead.fi wme.gtesin.houchm .flesh.ine.drugshed.puion.getre
hip anityp .swalloabsoluinate.t owme stdom gettra addict .slutsa s
s . l u . .
d.in dictionassout .hallucgimp.b rnstar.je.libidot.fistmetypleadsout.abet
e.a.ddrugs.polutesin s.cunt. lust.polucinat urelus .insanitrol.pasiction.gtsa
me za.abs d.drug e.puread.hal chme.p e.fleshtofcon e.add ad.slu .ab
an ysala uchm mysal g.tou lowm gs.ou st.fistm ityple ssout tra
m o s n .b u n a
tossorsale.rtich.tos vypetti t.gimp ome.dr.purelush.insadrugs.pyrich.exgs
c .
aref efilthy mp.heaugs.cunar.justdsted.xtwme.fletdomesm.filthlad.dru r i c h
m g i r s t
st unt. lad.d porn allyw p.b tar.j ship smys .filth d.d a l o u s . j i a y
ugso .c ysa hed. t.tot t.gim orns .wor e.tos .jism sala
. t ssmettras erver s.cun lust.p owme easur rship ssmy .addic
e t.g res.p drug pure a ll ticpl e.wo re.to stme ed
n . . w
gi pleas ysalad chme shed. le.ero llowm pleasu lust.fi ettrashdd
a u s
ous.tossm ale.tou.gettra reforsaed.swa.erotic e.pureibido.g stme.aple
ure areforsdiction .slutsaettrashforsale ouchminate.l elust.fi sanity .p
uts me.ad ontrol tion.g utsare anza.t halluc e.pur lesh.in .drugsad
t fc ic l g . m .f e .
CINEMA ALI G IN DA HOUSE

intervista ad Ali G e
foto inedite dal film, in anteprima

ali-g in da house
di Chiara Valentina Dehò

I LOVE PAGE 74 I LOVE PAGE 75


Chi è ALIG?
Lo scoprirete “in da house”.

Sacha Baron Coen è nato nel ‘70 da una famiglia benestante ebrea
di Londra e ha studiato a Cambridge.
Ali G è nato nell’ospedale di Staines e vive con sua nonna, tanto carina
ma un po’ stordita.
Sacha Baron Cohen è bianco come il latte mentre Ali G è un ‘gansta’
nero che pensa di trovarsi nel ghetto di L.A.
Dicono che Sacha Baron Cohen sia incredibilmente professionale, intelli-
gente e simpatico, gentile e molto disponibile, invece Ali G è un buffone
irriverente, sessista e sessuomane, ignorante e volgare, ma estremamen-
te divertente.
Sacha Baron Cohen è attore, scrittore e produttore. Ali G sta con la sua
fidanzatina storica Julie, va in giro sulla sua Renault 5 gialla come la sua
tuta Fubu, ha la sua gang che ha battezzato West Staines Massive, le
donne le chiama amorevolmente puttane e i suoi passatempi preferiti
sono il suo uccello e lo skunk.
EPPURE SONO LA STESSA PERSONA.
Dopo aver militato in piccoli club come comico, Sacha Baron Cohen ha
creato il suo alter ego a tavolino per una trasmissione di Channel 4, the
11 O’ Clock Show.
Spacciandosi come portavoce dei giovani, il compito di Ali G era intervi-
stare gente comune, personaggi politici o dello spettacolo sulle questioni
correnti e i problemi di interesse generale. Ovviamente, essendo la presa
in giro di un programma di cronaca, le domande di Ali G avevano l’unico
scopo di creare estremo imbarazzo negli intervistati. Il risultato è stato
esilarante, e gli è valso il premio BAFTA per Best Entertainment
Performance e Best Actor nel 1999.
Dato il successo del personaggio, Channel 4 gli affida poi un programma
tutto suo, Da Ali G Show, durante il quale Ali G si prodiga in balletti
improbabili, reportage deliranti ed ospiti deliberatamente presi per il
culo. Un esempio? Agenti del FBI ai quali cerca di vendere dell’hashish,
l’intervista all’ex-ministro inglese Hamilton coinvolto in grosso scandalo
di mazzette, imprenditori come la fondatrice della catena The Body Shop
alla quale fa la ramanzina sui diritti degli animali, cantanti vari ai quali si
propone di remixare dei pezzi che altrimenti farebbero schifo, e gente
dello spettacolo come Victoria e David Beckham o la star televisiva ingle-
se Gail Porter alla quale chiede se quando posa nuda si depila anche il
sedere.
Ma nonostante la sua volgare demenzialità, Ali G vanta una fan d’ecce-
zione: niente popò di meno che Queen Mum, la Regina Elisabetta I
(morta dal ridere?)
Ali G per il momento non è molto famoso in Italia, ma quasi tutti se lo
ricordano nel video di Madonna, Musik. Niente paura, comunque, il feno-
meno Ali G è pronto ad esplodere anche qui da noi. E’ prevista per set-
tembre, infatti, l’uscita del suo primo film, Ali G Indahouse. Nel film si
batte per un centro ricreativo del suo paesino, in cui insegna ai ragazzini
come cavarsela “là fuori nel ghetto”, arrivando perfino ad entrare in poli-
tica per impedirne l’abbattimento.
Inutile dire che il film, nonostante la trama povera, sia molto divertente,
una stronzata dietro l’altra, decine di gag a ritmo serrato. La sua maniera
scema di parlare e di usare espressioni strampalate è irresistibile, e ha
già contagiato mezza Inghilterra. E’ solo questione di tempo perché
anche noi, invece di salutarci con un ciao useremo “Booyakasha” o
“Respek!”.
Cvd

I LOVE PAGE 76
Intervista ad ALI G estratto da HEAT MAGAZINE. porta su un grosso treno rosso a Legoland. Ho visto un mulino a E’ esattamente la stessa ora in cui cominciano le trasmissioni in l’autobus per la poppata.
Traduzione di Chiara Valentina Dehò vento fatto di Lego. È stato il miglior inizio del 2000 che uno chiaro su Channel X.
possa desiderare. Qualche idiota dice che fumare danneggia la Chi potrebbe interpretare te in un film sulla tua vita?
Come sta Julie oggi? memoria. E’ una cavolata. Il mio ricordo più remoto è una fantasti- In ALIG indahouse, diventi un membro del parlamento. Che King Dong (una scimmia superdotata protagonista di un film
Sta bene perché le ho dato 70 sterline per comprarsi un vestito ca giornata soleggiata e mia nonna che mi portava su un grosso cosa ti ha portato a entrare in politica? porno - ndr).
nuovo per la presentazione del film. Assomiglierà a Liz Hurley treno rosso a Legoland. E’ un film, deficiente. Non sono entrato in politica nella vita reale.
vestita così – solo più grassa e più cozza – non esiste tecnologia Facevo finta. A cosa pensi per ritardare i tuoi orgasmi?
che faccia in modo che le spille da balia riescano a strizzare e con- Cosa ti ricordi della scuola? Cerco di immaginarmi in una situazione brutta e imbarazzante,
tenere il suo culo. Perché cazzo sei così impiccione? Sono cose private. Io non Se fossi il Primo Ministro quale sarebbe il tuo manifesto? come per esempio trovarmi in un autobus circondato da vecchiet-
vengo a chiederti che cosa hai fatto a scuola così non vedo per- Cambierò le cose per chi non ha ricevuto abbastanza rispetto per te. Solo che l’ultima volta che ho provato, questo trucchetto non
Qual’è stato il vostro ultimo litigio? ché tu debba continuare a chiedermi sta roba. troppo tempo, come le donne. Non sono impazzito e non intendo ha funzionato e mi ha causato un po’ di casino e sono venuto
Questo è molto personale e non vi dico niente, Julie si offende- lasciare che votino, ma vorrei aiutarle in maniera pratica, per mentre ero sull’Autobus 56 che andava da Egham a Langley.
rebbe se vi raccontassi che mi sono accidentalmente infilato nel Senti ancora Posh e Becks? esempio dando tanti soldi alle ragazze-madri. Questa semplice
suo didietro senza avvertirla, non le piace quando cambio corsia (Sono stati intervistati all’ “11’clock show”.- Ndr) proposta potrebbe non solo aiutare un sacco di bambini, ma Con chi ti faresti una cosa a 5?
senza segnale d’indicazione. Sarete sorpresi, ma dopo l’intervista con Posh e Becks (beccati potrebbe incoraggiare molte giovani donne a non essere così fri- Le Destiny’s Child, Tupac (è il suo cane ndr) e Biggie
questa- è venuto fuori che questi non sono i loro nomi veri, in gide. (il suo coso ndr) – ovviamente nessuno di noi si toccherebbe la
Cosa hai fatto per rimediare? realtà si chiamano David e Vittoriana) ho scoperto che ho più cose mazza rispettiva.
Ho schizzato sul suo vestito nuovo. Julie ha sbroccato e ha passa- in comune con Brooklyn che con loro. Brooklyn è diventato uno Qual’è, secondo te, il film più bello?
to il resto della sera a pulirlo. dei miei migliori amici. Per avere tre anni, è sorprendentemente Titanic – ne è valsa veramente la pena rimanere seduti per 5 ore a Sei pronto per aver un bambino?
intelligente e maturo e anche molto generoso con la sua paghetta sorbirsi una merda di incidente aereo solo per vedere le tette di Ho appena sfondato una proprio prima di questa intervista,
Cos’ha di speciale Staines? da 40 sterline a settimana. Kate Winslow. perciò mi devi dare 5 minuti per far ritornare i miei soldatini
Negli ultimi anni è stata oggetto di modifiche e sviluppo urbano, nei ranghi.
il che ha portato alla costruzione di un sacco di nuove abitazioni Faresti una cosa a tre con loro? Chi sceglieresti come miglior Matmma fra Jordan (puttanone
ed esercizi commerciali. Questo è stato positivo soprattutto per i Io farei una cosa a tre solo con me e Posh. Non dico nulla, ma inglese – ndr) e Liz Hurley? Da piccolo qual’era il tuo giocattolo preferito?
giovani, perché ha aperto loro nuove possibilità di furti. Io prego quando scodellerà il pupo in arrivo, non sorprendetevi se sarà Entrambi sarebbero madri ideali – specialmente Jordan. Per tutte Era un affare della stessa grandezza e colore di Action Man (quel-
e spero che Staines diventi presto ganza quanto South Central nero. le ragazze del paese, lei è la dimostrazione vivente che il succes- lo nero) ma non aveva né braccia né gambe e aveva un occhio
LA. so, il duro lavoro, l’ambizione e la professionalità non servono a solo. Ci gioco ancora tutti i giorni.
Come vedi i giorni in cui facevi il reporter all’11o’clock Show? nulla – a patto che tu abbia un buon chirurgo. Inoltre, per dirla
Qual’è il tuo ricordo più remoto? Devo essere onesto, lo spettacolo non l‘ho mai visto. Non posso tutta anche se non avrà molto da bere, il suo bimbo sarà molto Andresti da un analista?
Non lo so, ricordo un fantastico giorno di sole e mia nonna che mi credere che quelli del programma lo mandavano in onda alle 11. orgoglioso ogni volta che lei esibirà le sue tette alla fermata del- Dipende da quanto è figa.

I LOVE PAGE 78 I LOVE PAGE 79


I LOVE PAGE 80 I LOVE PAGE 81
foto: united international pictures
modificate da: pig

ali-g:

Definisci la felicità? Star Trek o Star Wars?


Significa essere felici. Sei scemo o cosa? Star Wars perché le orecchie di quelli di Star Trek
sono troppo poco realistiche.
Sei un uomo abbastanza da esplorare tutte le tue zone
erogene? Coca Cola o Pepsi?
La mia Julie dice sempre che la mente è la più erogena Io non bevo nessuna di quelle schifezze. Sono esempi
delle zone. Generalmente le dico di star zitta e continuare di multinazionali che sfruttano la povera gente e rovi-
a giocare col mio uccello. nano il terzo mondo.
E’ per questo che bevo solo Diet Coke e Diet Pepsi.
Qual’è la tua più grande paura?
Come tutti, ovviamente mi preoccupo del fatto che nazio- Britney o Kylie?
ni come l’Iraq, la Talibania e il Belgio possano imposses- Ah, questa è una domanda veramente difficile.
sarsi di una copia di Jurassic Park e appropriarsi della tec- Dovrei farmele entrambe (di nuovo) per poterti dare
nologia descritta per ricreare i loro dinosauri. una risposta definitiva.
CVD

I LOVE PAGE 82
PIG PHOTOGRAPHER

Intervista di Jesse Downer

..and I am a photographer...

Lui li conosce tutti.


Chiacchiera, ci fa amicizia, si diverte con loro... e poi
li immortala sulla pellico-
la. E’ questo il segreto di uno dei fotografi più famosi
di New York.
Creare complicità e convincere le star più famose (e
non solo) a fare cose
divertenti mentre vengono fotografate tra un subbug
lio di luci e scenografie
colorate, abbinando situazioni differenti per ogni occasio
ne. Colui che sta die-
tro l’obiettivo è Matthias Clamer, nato in Germania,
con alle spalle studi fatti
in Inghilterra, residente a New York da ormai 5 anni.
Tra le tante gavette che
ha fatto, prima di arrivare al suo personale successo
è stato anche l'assistente
del fotografo Terry Richardson, e ora divide il suo tempo
tra Londra e New
York.
Matthias Clamer é uno dei più versatili giovani fotogra
fi nel business.
Abilissimo nell'osservare con accuratezza e a trovare
la storia ed i dettagli in

I LOVE PAGE 85
84
I LOVE PAGE
tutto, dall'alta moda a minuscoli bikini nel mondo dei giovani che faccio io e la gente mi rispetta per questo. Quando si
americani. I suoi lavori sono stati pubblicati in molte riviste tra verificano queste condizioni puoi far fare alla gente le cose
le quali: PAPER, ELLE, Sleazenation, New York Magazine, Spin più strane perché si fidano di te. Sono una persona schietta e
and Detail, QMagazine, Select and Sleazenation nel Regno gestisco le persone così perché so cosa voglio e normalmen-
Unito e Detour, Now yorker e Spin in America. Ha lavorato te raggiungo il mio intento. Se poi alla fine non riesco, cam-
anche per società come: BR, Levis, One 2 One, Warner Bros. bio solo quello che voglio.
Commer-cial Clients Include: BT, Levis, One 2 One, Warner
Bros. Ascolti musica quando scatti, tanto per creare l'atmosfera?
Dipende dal lavoro, dal luogo e dal soggetto. Solitamente
La tua agenzia ti ha descritto come uno dei più versatili tra i provo e ricerco il soggetto prima di qualsiasi scatto così da
giovani fotografi.... farmi un'idea di chi è; poi cerco di parlare con lui prima di
Cosa é per te la versatilità in questo settore? lavorarci. Solitamente prima di scattare non creo nessun tipo
Credo che bisogna essere flessibile su tutti i tipi di fotografia. di atmosfera.
Alcuni fotografi credono che la specializzazione potrebbe por-
tare più successo, invece, credo che sia molto più importante Sei stato l’assistente di Terry Richardson. Pensi che il tuo
allargarsi a tutti i tipi di fotografie. stile possa avere subito qualche influenza da lui?
Per quanto riguarda la tecnica, i dettagli o il contenuto, c'è
I fotografi sono spesso esigenti ed impazienti. Anche con te poca similarità. Credo che la cosa più importante che ho
lavorare é difficile? imparato da lui sia il modo di gestire le persone. Se qualcosa
No, non sono difficile, assolutamente non sono così. non andava, semplicemente si andava avanti. Continuare è
molto importante per non interrompere il momento dello
Vorresti dire che sei una persona alla mano? scatto. Lui era anche molto buono con i suoi assistenti: anche
Certo, vado molto d'accordo con le persone. Fa parte del se io gli passavo una macchina fotografica senza rullino, lui
mio lavoro riuscire ad avere buoni rapporti con tutti. Quando faceva tutte le fotografie; alla fine, dopo averlo scoperto,
lavoro non faccio mai confronti. rideva e mi diceva “mi stavo soltando scaldando” e poi rifa-
cevamo il lavoro. Non urlava mai.
Non ti viene in mente nessuno con il quale é stato partico-
larmente difficile lavorare? Quante volte hai passato a lui una macchina fotografica
No, non mi viene in mente nessuno. senza rullino?
Forse con altri fotografi é difficile lavorare. Grazie a Dio non molte volte.
Ma quello che non sopporto sono quei clienti che vogliono
sempre dire la loro e che in realtà, alla fine, sono senza una Prendi ispirazione dal lavoro dei tuoi contemporanei?
reale opinione. Hanno solo bisogno di Certamente. Devi farlo. Chiunque dica che non é così, mente.
sentirsi importanti e devono per forza dire la loro, solo per- Sì, assolutamente, mi interessa molto. E non é tanto per
chè in quel modo si sentono vivi. copiare o essere in linea con lo stile contemporaneo, quanto
per prendere idee ed essere ispirati. Succede nel nostro
Usi qualche particolare tattica psicologica per mettere a inconscio. Non ti accorgi nemmeno da dove arrivano le idee.
loro agio clienti o modelle?
Beh, come fotografo, così come in qualsiasi altra professione, La fotografia é veramente la tua vita?
hai bisogno di certe capacità per potere gestire cliente e Sì.
altri. Un fotografo senza idee o idee stupide non può preten-
dere che la gente faccia le cose più assurde senza un buon Ti piace la tua vita?
motivo. Perché altrimenti è sicuro che avrai dei problemi a Sì, molto.
lavorare con loro. Se chiedi a qualcuno di avvolgersi con della
carta igienica e non lo vuole fare sicuramente alla fine non gli Che cosa ti piace di più.
piaceranno le foto e tanto meno piaceranno a te. E' una que- Conoscere tante persone e imparare nuovi stili e nuovi modi
stione di lavorare con buone idee in modo da poter andare di pensare, è la cosa più bella. Il mio é uno di quei lavori che
d’accordo e far rispettare il lavoro fatto. Non è necessario ti dà questa possibilità. A volte mi guardo intorno e penso
amalgamarsi con la persona. Non sono un leccaculo. che se non facessi questo mestiere, forse, non avrei visto o
Considero molto importante quello che fanno loro e quello vissuto nemmeno una parte di quello che invece faccio ora.

I LOVE PAGE 87
I LOVE PAGE 86
I LOVE PAGE 88
I LOVE PAGE 89
Hai mai pubblicato una raccolta dei tuoi lavori?
Qual é stato il posto più memorabile in cui hai lavorato?
No, veramente non ci ho mai pensato. Forse una mostra, ma
Il più bello é stato in Islanda. Anche se non sono andato per
credo che prima di fare un libro si debba avere tantissimo
lavoro ma solo per scattare qualche foto per me.
materiale.
Hai mai lavorato in Italia?
Hai sempre voluto fare il fotografo oppure é successo tutto
No, mai.
in modo casuale?
(ride) Non proprio, é solo accaduto. Ho deciso all'età di 16
Come mai?
anni e da allora non ho mai cambiato idea. E' stata colpa di
Non ne ho mai avuto l'opportunità.
mio zio. Era un fotografo e un giorno mi portò con lui al lavo-
ro... da lì me ne innamorai.
Ti preoccupi di come il ritocco di un grafico influisca sui tuoi
lavori nel risultato finale?
Fa tutto parte del ”grande piano”?
Sì molto. E' antipatico quando cambiano la mia foto o la ritoc-
Sono sicuro che se volessi pianificare tutto, non funzionerebbe.
cano troppo ma, sinceramente, odio solo riproduzioni fatte
Prima devi provare tante cose e, un giorno, arriva la fortuna.
male. Non é molto bello vedere il tuo lavoro mal rifatto, ma
Succede così per molte persone.
cosa ci vuoi fare.

Che difficoltà hai trovato per entrare in questo mondo? E


Nei tuoi lavori ti occupi tu della direzione artistica oppure
qual é stato il più grande ostacolo?
lavori in team?
All'inizio sembra che tu non abbia alcuna speranza. Ti sembra
Dipende dal lavoro. Qualche volta non ho nessuna direttiva da
quasi impossibile ed é frustrante, sopratutto quando hai pochi
parte dell'agenzia o del cliente e spesso faccio tutto da solo.
soldi per comprarti tutto quello che serve. E’ molto duro. Il più
grande ostacolo, comunque, è sempre stata la competizione.
Preferisci lavorare senza restrizioni?
Ancora una volta dipende. Certe restrizioni le apprezzo. Mi
Un famoso fotografo usava fare delle foto di tutti i letti su
piace un modicum di direttive, perché mi mettono a fuoco gli
cui dormiva, e le teneva tutte in un archivio. Anche tu hai
obiettivi del lavoro e fa sì che diventi più facile. Una volta mi
qualche rituale o abitudine del genere?
stressava, ma ora lavoro con un quadro complessivo in mente
Penso proprio di si. Fotografo sempre attraverso finestre, spe-
e così riesco a tirare fuori il meglio. Si tratta solo di eliminare il
cialmente dai finestrini della mia auto. Ho sempre la mia mac-
proprio ego. Molti artisti e fotografi di successo pensano di
china fotografica sul cruscotto e fotografo qualsiasi cosa quan-
doversi comportare in una maniera molto pignola per poter
do guido.
sembrare pieni di conoscenza ed importanza. Io non riesco e
non voglio lavorare con quel tipo di arroganza. Per me è un
Mentre guidi?
errore.
Si e anche quando sono un passeggero. Faccio foto ovunque.
Dal traffico di Los Angeles al deserto; in qualsiasi momento e
Preferisci il B&N o il colore?
in qualsiasi luogo. Ammetto che ho anche un mucchio di foto
Il Colore. Anche se è più difficile perché tutto quello che fai
brutte.
con il B&N quasi sempre sembra bello.

Cosa significa la fotografia per te? C’é sempre un pezzo di


Cosa preferisci fotografare: la moda, le persone o paesaggi?
Matthias Clamer in ogni foto?
Non ha importanza per me. Mi piace fotografare tutto. A volte
Certamente! Direi che in tutte le mie foto c'é qualche cosa di
mi trovo a fotografare persone difficili e questo mi butta giù,
me. Beh, quasi tutte. Anche i grandi fotografi scattano delle
ma alla fine penso che comunque anche questo faccia parte
brutte fotografie. Impossibile non scattarne, la fotografia è
del mio mestiere. Mi piace molto fare ritratti perché mi da la
molto imprevedibile, ma fa parte della sua bellezza. E' chiaro
possibilità di incontrare persone eccezionali che ti raccontano
che in ogni bella o brutta fotografia c'è sempre una parte di
tante di quelle storie... J.D.
te.
Per quanto riguarda le nuove tecnologie e le tendenze,
stocklandmartel.com
segui la vecchia o la nuova scuola? Usi il digitale?
Non perdetevi MSOLO LANDSCAPE EXHIBITION al Blink
Mi piace ritoccare le immagini personalmente e recentemente
Gallery a Londra dal 10 ottobre al 7 novembre 2002.
ho preso tutti i nuovi programmi, ma faccio solo piccoli cam-
biamenti; non mi piace distorcere troppo le immagini. Non
vado pazzo per la fotografia digitale. Non credo che possa
raggiungere il massimo della qualità.

I LOVE PAGE 91
I LOVE PAGE 90
Testi: Martino Barbieri
Foto: Slug

Car Wars.
Furiose sgasate, cariche taurine, rovinosi tamponamenti avvolti Bandiera verde sbattuta sul primo cofano. Giù la bandiera, su la
da nuvole di terra e polvere. Pig si avventura con timore nelle polvere.
arene del Demolition Derby per documentare il più spettacola- Un assordante coro di V6 e V8 in fin di vita invade l’arena. Il cimi-
re contributo rottamazione messo in moto nell’universo a quat- tero di auto si anima, i rottami sembrano zombie impazziti, anime
troruote. in pena mosse da sete di vendetta. Sembra incredibile, eppur si
muovono. La tosse dei motori contagia gli spettatori. Il recinto
Il ritorno delle auto viventi. trema. No, non sono bufali. Sono migliaia di ronzini vecchi e
Tremate, tremate, i catorci son tornati, resuscitati per battere acciaccati ma fottutamente vispi e minacciosi. Primo botto. E’ l’ini-
l’ultimo colpo di coda. E di muso. zio della fine.
Paesello più sperduto di Twin Peaks. Urli di battaglia scritti col ket-
chup su lenzuoloni zanzati ai vicini di casa. Slogan in slang.
Ciccione tatuate in salopette e cappellino che sculettano imbizzar- Due nobili esempi di genio a quattroruote.
rite su panche da sagra di paese. Ululi, ululati, strilli, gridate, berci, Uno. Quasi cent’anni fa, Henry Ford invita ad acquistare la sua
muggiti, rutti, ole, cessi e superfighe a folla di uno zoo di freaks e Ford T, prima auto costruita in catena di montaggio, di qualsiasi
casi umani in movida tarantolata. Teens segaioli-segaligni che sal- colore purché fosse nero. In meno di vent’anni ne vende 15 milio-
tano sulle loro Nike Air slacciate. Centenari coi Ray Ban neri per ni, record poi spazzato dal Maggiolino.
guardare il culo di quella davanti. + o - c’han tutti un fratello, un
amico, un amico di un amico. O uno straccio di nome per cui gon- Due. 1934. Poco prima della gara del Gran Premio del
fiarsi le vene del collo e starnazzare come tacchini in recinto the Nurburgring, una soffiata: le Mercedes pesano 1 kg oltre il con-
day before The Thanksgiving Day. sentito dal regolamento! Soluzione: grattare in tutta fretta la verni-
O un gladiatore da sostenere, un nemico a cui augurare il peggio, ce alle vetture fino all’argentea lamiera delle scocche. Detto fatto.
una stella da seguire su queste lingue polverose. I toreri montano Inizia la leggenda delle imbattibili frecce d’argento.
sui loro tori e li allineano ringhianti sulla starting line. E’ un piccolo Due memorabili esempi di ingegno umano in materia automobili-
circuito di provincia dell’Ohio, ma si replica every week in Arizona, stica giusto per non dimenticare. Giusto per sottolineare la distan-
South Virginia e in tutto il nuovo mondo, dalla Florida al Canada, za che separa il fenomeno Demolition Derby da qualsiasi opera
dalla California al New Jersey. dell’ingegno.
Recinti senza confini, quelli del Demolition Derby.

Breve intervista a un veterano: scar, adrenaline and sex. Un ignobile esempio di bassezza a quattro zampe.
Nome di battaglia: target (=mirino). Età sui 25. Come altri folli Demolition Derby. La conferma che l’uomo discende dalla scimmia
protagonisti del Derby, ci confessa che molti altri piloti passano in Polvere siamo e polvere torneremo? Qui si distrugge ciò che si è
pochi anni dagli innocui crash delle macchinine sulle moquette di creato e con una buona dose di polveri grosse e sottili. Sei allergi-
casa al film Crash di Cronenberg, abbracciando “The tendency to co? Stai a casa, ai pit point dei Demolition Derby con la polvere ci
eroticize danger/Car collision like sexual turn-on/The obsession of si lavano i denti.
E i gargarismi li fanno succhiando con una cannuccia il liquido nel
N

the erotic power of the crash/Derbies like a mix of danger, adrena-


U

line, sex and death”. Alcuni di loro, stuntman professionisti nelle radiatore.
IN
RA , USA

più spettacolari scene d’azione del grande cinema, accusano la Torniamo allo sfogo degli istinti, ai ragazzotti con la nostalgia dei
O

colpi di frusta agli autoscontri e ai calcinculo dei luna park di cam-


FIC

tendenza ad usare la computergrafica per rimpiazzarli con attori e


TO RBY

controfigure virtuali. Così, molti di questi vengono qui a sfogare la pagna.


Si aprono le danze, ultimo battito d’ali per la morte del cigno,
FO DE

loro rabbia in circuiti di campagna che sembrano arene, dove auto


G

stanche di esistere vengono mutilate in una mattanza di lamiere. brutti anatroccoli truccati e svalvolati, vecchie carcasse travestite
N

da sport car, telai marci con motori a quattro zampe.


GG LITIO

Una febbre, quella degli autoscontri senza gettone, che contagia a


ogni livello, vedi l’uscita del libidinosissimo Stuntman per PS2. Come in Highlander ne rimarrà soltanto uno, e uscirà dalla pista in
IO

terrabattuta con il motore acceso, questa è la regola.


V MO

Sul sito canadese sympatico.com, l’intro recita “Quante volte sei


stato tamponato ingiustamente mandando all’aria il tuo primo La gara entra nel vivo, primi tamponamenti, primi motori in panne,
DE
A

appuntamento o facendoti perdere una importante riunione di primi esclusi dalla gara. Un violento tamponamento a catena alza
I

lavoro? Non avresti voluto tamponarlo a ripetizione, quel bastar- come una gonna il cofano di Cristine-Macchina Infernale, getto di
do? Trust the Derby, ti sfogherai in (quasi) tutta sicurezza. Una sola fumo e acqua, veloce retromarcia e la gara riprende. Altri ciocchi.
regola: vince chi va fino in fondo. Ma questo vale per tutte le cose Cristine parcheggia di colpo, la gonna le si abbassa e l’anziana
della vita. Anche la vita è una gara, ma qui c’è un dettaglio: chi Chevy si spegne come una vecchia signora stanca.
vince non sempre riesce a uscire da solo dalla macchina.” l resto va da sé.
Altro che abbaglianti accesi anche di giorno!

I LOVE PAGE 93
Una manciata di regole.
• Almeno un estintore presente nella pit area
• Vietato preparare le auto all’interno della Derby Arena
• Patente di guida in regola
• Presentarsi max un’ora prima della gara
• Rimuovere il liquido antigelo e il freon
• Vietato l’ingresso ai minori di 15 anni ai box
• Max 36 auto per ogni gara
• Motori da 4 a 14 cilindri
• Complilare un form d’ingresso e pagare 40 $ per il pass piloti
• Non alcolici o droghe di alcun tipo
• Divieto assoluto di tamponare le porte dei piloti,
pena la squalifica
• Divieto di perimetrare la pista con sacchi di sabbia
come protezioni
• Le auto possono effettuare 1 solo tamponamento ogni 2 minuti
• Consigliata una tuta ignifiga o abbigliamento lungo,
no bermuda e t-shirts
• Se un’auto viene arpionata e trascinata a bordo pista, questa
non può per nessuna ragione essere aiutata dall’intervento di
altre persone esterne alla pista
• Non è permesso discutere con i direttori di gara,
tanto meno malmenarli
• L’abbandono dell’auto comporta la squalifica immediata
(sembra scontato ma molti piloti lasciano l’auto per buttarsi
in risse scoppiate sulle tribune tra tifoserie avversarie!)
• 4 bandiere: verde per lo start, rossa per fermare la gara, nera
per la squalifica, a scacchi da sventolare sul cofano del vincitore.

L’abc della preparazione


• Divieto assoluto di gareggiare con la mastodontica e
indistruttibile Chrysler Imperial, modelli dal settantatre in poi
• Divieto di rinforzare l’auto eccezion fatta per la porta del pilota
• Obbligo di rimozione di tutti i vetri e dei componenti in plastica
dall’abitacolo. Questo significa guidare senza specchietti
retrovisori, senza poter vedere il cofano che ha messo il
tuo culo nel suo mirino
• Rinforzare e assicurare saldamente il sedile del pilota
al pavimento
• Obbligo di allacciare le cinture di sicurezza

Come reperire un’auto a 100$. I consigli di un pilota.


“Spargi la voce tra amici e parenti, c’è sempre un vecchio zio con
una fottuta carretta di cui vuole disfarsi. Altrimenti gira tra i campi,
i contadini parcheggiano le loro vecchie caddy nei fienili quando
freni e motori tirano le cuoia. Non girare d’estate, le foglie sugli
alberi nascondono la vista. Senò datti al volantinaggio più selvag-
gio. Il concetto è: rinuncia al contributo rottamazione e rottamala
da te. Consiglio auto della GM o vecchie, solide Ford e Chrysler, a
parte le Imperials che nessuno accetta.
Ho visto Chevy perdere il radiatore e continuare a fuorigiri per altri
10 min senza liquido di raffreddamento! Acquista un’auto grande,
meglio dei 60 o 70, robuste e pesanti, anche le station wagon
sono ok, dipingi i tuoi colori di battaglia e un numero, datti un
nickname ed entra nell’arena.

Hard hits, smashed cars and good sportmanship!


AND NOW LET’S DERBY!

MB
PIG FRESH CURIOSITY

Particolare di un Van realizzato


per la Coca-Cola di
Elizabethtown, Kentucky, USA.
Disegnato e fabbricato nel 1978

always and
everywhere
coca cola...
Bollicine segrete appena fuggite dal web, di Martino Barbieri >>

I LOVE PAGE 102


SHOTS DON’T DRINK COKE NON SI SA ma sicuramente non è ciò che
si intendeva per ‘the pause that refreshes.’
8 maggio 1886, Atlanta, Georgia. Il farma- • Per pulire il tuo gabinetto: versa una lat- • Un dente lasciato in un bicchiere di Coca
cista Dr John Pemberton inventa uno sci- tina nel wc, lasciala agire per un’ora e azio- per una notte si scioglie. FALSO
roppo contro il mal di testa (“Always brain ne lo sciacquone. L’acido citrico rimuoverà • Il nome Coca-Cola in cinese significa
and nerve tonic”). anche le macchie più ostinate dalla cerami- "mordi il girino di cera." NON PROPRIO,
ca. per approfondire vai su
Caffeina, estratti da foglie di coca e la • Per la ruggine dai paraurti della tua http://198.64.129.160/
Kola, da noce africana. Questi gli ingre- automobile: passa un foglio di alluminio • La combinazione di Coca Cola e Aspirina
dienti buttati in un pentolone da 30 galloni intinto nella Coca Cola. fa sballare. NO
sopra un fuoco acceso. Mescolati con • Sughetto di prosciutto: versa Coca in • Solo due persone al mondo conoscono
aggiunta di acqua. padella, avvolgi il prosciutto nel domopak la formula segreta della Coca Cola e cia-
e rosolalo per 30 min, quindi rimuovi la scuno solo a metà. NO
Un libraio suggerisce all’alchimista (visto pellicola e lascia che il grasso coli nella • La Coca Cola è nata verde.. NO
che lo sciroppo sarebbe diventato oro) il Coca. Raccogli il miracoloso intruglio e • La Coca Cola è di proprietà dei Mormoni
nome Coca Cola, dai suoi componenti usalo come condimento per i tuoi manica- d’America. NO
principali. retti. • La scritta in corsivo della Coca Cola cela
• Togliere le macchie dai vestiti. Svuota una sagoma che sniffa cocaina. NO
Dr John Pemberton inizia a vendere il suo una lattina di Coca nel detersivo. • Il logo Coca Cola nasconde messaggi
sciroppo a bicchierini (SHOTS), suggeren- • Dolorose punture di meduse? Coca Cola antisemitici. NO
do ai propri clienti l’aggiunta d’acqua alla sulla parte colpita.
soluzione una volta rincasati.
COCA COLA FATTA IN
Pochi mesi dopo un signore in post sbor- CURIOSITIES CASA? Rob ci insegna
nia (HANG OVER) chiede al farmacista un come:
rimedio al mal di testa. La risposta è natu- • Il primo slogan fu “Drink Cola Cola” www.angelfire.com/mi2/CokeRoom/index.html

ralmente Coca Cola. L’avventore non • 1960 è datata la prima delle mitiche latti-
intende aspettare e incidentalmente allun- ne, segue Fanta Ingredienti:
ga il preparato con soda water. • Coca Cola acquista i marchi Minute Maid 1 oz. Citrate Caffein
Nasce la bibita gassata più venduta e (introdotta sul mercato nel 87) 3 oz. Citric Acid
conosciuta del mondo. • nel 61 arriva Sprite, Diet Coke nel 74 1 oz. Ext. Vanilla
• la prima bottiglia di plastica nel 78 1 Qt. Lime Juice
• nell’ 82 la Coca Cola assorbe la 2 1/2 oz. Flavoring
NUMBER PILLS Columbia Pictures 30 lbs. Sugar
• nell’83 lancio della versione Caffeine 4 oz. F.E. Coco
• La bevono 773 milioni di volte al giorno Free 2 1/2 gal. Water
nel mondo • nell’84 Diet Fanta Caramel sufficient
• il 94% della popolazione mondiale La • nel 90 Power Ade
conosce • nel 92, dopo un clamoroso flop per aver Aromatizzanti:
• 1 miliardo le lattine scolate nel 1994 nel ritirato la Classic dal mercato a stelle stri- 80 Oil Orange
solo Sud Africa sce, New Coke is back col nome Coke 2 40 Oil Cinnamon
• Le miglia percorse ogni giorno dai mitici • Primo paese a produrre Coca dopo gli 120 Oil Lemon
camioncini rossi nel mondo è pari a 1 States fu Cuba, poi Panama. 20 Oil Coriander
milione • Primo paese produttore per quantità è il 40 Oil Nutmeg
• Nel 44, quindi 58 anni dopo la sua inven- Messico 40 Oil Neroli
zione, si superano il miliardo di galloni (4 • Il consumo di Coca Classic negli Usa 1 Qt. Alcohol
md di litri) di Coca prodotti, oggi vengono supera il consumo di acqua imbottigliata,
raggiunti ogni 7 mesi succhi di frutta, drink in polvere, vino e Preparazione:
• Ogni secondo nel mondo vengono con- distillati. Miscela Caffeine Acid and Lime Juice
sumati 7000 prodotti marchiati Coca Cola • Il primo cartello apparso fuori da un 1 Qt. Acqua bollente, aggiungi vanilla
• Nella seconda guerra mondiale i militari locale esiste ancora in Georgia dal 1894. e aromatizzanti quando freddo.
nel mondo si dissetano con 5 miliardi di • Nell’85 la Coca Cola fu la prima bibita Lascia fermentare per 24 ore.
bottiglie. bevuta nello spazio, a bordo dello Shuttle.
• Una pila di distributori Coca presenti nei • Il claim pubblicitario Always Coca Cola "F.E. Coco" significa estratto fluido di
soli States raggiungerebbe la vertiginosa vede la luce nel 1993. foglia di coca. La ricetta però, non spiega
altezza di 450 miglia. come questo fluido venga preparato.
• GRAN FINALE: Se tutta la Coca Cola Il "Citrate Caffein" si compra da aziende
finora prodotta dovesse eruttare da Old VERO O FALSO? che lo producono direttamente dalle noci
Faithful, il più famoso geyser degli States, NON BEVETELE TUTTE di Kola africane.
al “normale” getto medio di 15 mila gallo-
ni all’ora (circa 60 mila litri) ci metterebbe • Coca-Cola è stato giudicata anti-semitica
Vecchio cartello Coca Cola presente 1685 anni ad esaurirsi. O finirebbe oggi la per aver rifiutato Israele come paese distri- M.B.
fuori da una farmacia, dove agli inizi sua attività se il gassatissimo getto fosse butore.
del ‘900 veniva venduta anche sotto iniziato nel 317 d.c. • Coca-Cola è un’efficace spermicida.
forma di sciroppo.

I LOVE PAGE 105


Uno dei primi murales Coca Cola presenti ancora
oggi. Da notare che si poteva comprare quella gia
gasata (soda), oppure quella in sciroppo, da allungare
con acqua o soda successivamente.
Lo slogan “Delicious and Refreshing” ci suggerisce
che il murales è stato inizialmente realizzato nel 1904
PIG CREATIVE LAB

Il Nudo,

un Ritratto Atemporale di Natura Vivente,


Fotografie di Carne & Corpi Vissuti,
l’Anima d’ognuno Segretamente Richiusa sotto
strati di Pelle, il Corpo come una Fragile
Corazza dello Spirito, Sincero, la Perfezione
della Semplicita’, il Silenzio Immobile, le
Parole dello Sguardo, dei Seni, delle Braccia;
la Voce senza Suono,

Ettore Moni ci ha Ricordato


che abbiamo un Cuore Aline Richard,
Belgio, indossa
Fatto di Carne. abito di Mousseline
by Givenchy.
Guanto alto in
lycra e cotone di
Gloved-Up. Fascia
in testa con fiore
di stoffa applicato
TESTO: MANUEL DE FILIPPIS
STYLING: SEAN BEOLCHINI
stylist’s own.
FOTO: ETTORE MONI (phemonis@hotmail.com)
TRUCCO E CAPELLI: SILVIA FERRARI
MODELS: NAMES MODEL MANAGEMENT & WOMEN MODEL AGENCY

I LOVE PAGE 108


Fernanda Dal Forno,
Brasile, Indossa
“Tye Dyed” Top
di Junya Watanabe.
Minigonna Levis
Vintage Clothing.
Cintura A.N.G.E.L.O.
Madlena Kalinova,
Bulgaria, indossa blusa
di chifon di seta by
Alessandro dell’Acqua.
Stivaletti bianchi di
Versace.
Sofia Vale Cruz, Assia Kristova, Bulgaria,
Danimarca, indossa indossa giacca di raso
maglietta di What Goes di Ann Demeulemeester.
Around Comes Around. Lingerie by Agent
Gonna bianca di seta e Provocateur. Scarpe
pizzo di Givenchy. dorate di Chloe’
Scarpe Converse All
Star Knee-Hi
Vanessa Giannori, Italia,
indossa tunica di camo-
scio di Roberto Cavalli.
Stivali e cappello vin-
tage by A.N.G.E.L.O.
THE PIG MOTEL

the pigmotel's swimming pool


se i nostri ospiti non sono nelle proprie stanze probabilmente li potrete trovare presso la piscina dell'albergo.

the pigmotel's swimming pool


testi:
martino barbieri
chiara valentina dehò
manuel de filippis
cristina modolin
jacopo gorni

illustrazioni:
nicola smanio

I LOVE PAGE 118


THE PIG MOTEL

angolo retto di martino


Risposte problematiche ai vostri problemi + cattivi consigli che martedì si starà meglio. Intanto pale, ventilatori e condizionatore
consiglio a tutti = sold out in tutti i negozi. Nonne e vecchie zie non rinunciano ai
L'Angolo Retto del Dr Martin. ventagli floreali. Lewis pesta nero Tyson e il temuto iron boxer
Benvenuti al Pig Motel, room 666. diventa mansueto come il cagnolino per bambini. (Rodolfo)
Questo magazine non è un albergo. Valentino insegue una Stella e la raggiunge, cavalca l'Honda imbiz-
Questo magazine è un casino. Malfamato, malfrequentato, malge- zarrita come a un rodeo e la domina. Solo la paletta di due (fan)
stito, malvisto, maleodorante. travestiti (da vigili) riescono a fermarlo per multarlo. La scenetta a
Un grande casino. bordo pista parla chiaro: eccesso di velocità, assenza di indicatori
Nel senso casa di chiusa aperta? Giudicate voi, ma non fate rumo- di direzione e di targa. Come risaputo, ok bollo e assicurazione,
martino
re che il direttore è al timone di Pig 05. scherzosamenteben in vista sul cupolino della purosangue nipponi-
ca. Sgarbi silurato, Iran terremotato, barcone incagliato, Dottor
Oggi al Pig Motel. Martin strasudato.
All'alba l'Apache bipala del Manomission preleva il nano Johnny
per rimpatriarlo nel isola-circo di Ibiza. Saltata la corrente nell'iso- Toc!-Toc!
lato, il Pig Motel rimane isolato, oggi niente mondiali, il caldo è Orso Yogi deformato dalla lente dello spioncino. Occhi cerchiati
mondiale ma le finestre non fanno corrente. Girano le palle, instal- come il più segaiolo dei panda. Capelli corvini con la riga in parte,
lo le pale con le pile, quelle dell'orsacchiotto col tamburello. No niente basette. Sembra innocuo, gli apro. Con un goffo balzo
Yogi non c'entra, quello arriva dopo nella 666, giusto la mia. entra in CAMPO Moreno in carne e carne e subito mi sbraccia sul
626, il Motel non è a norma, Massimo Giletti himself (fan club: muso un CARTELLINO ROSSO. L'arto si alza rigido e alto come un
www.fanzine.net/fanclubs/giletti/amici/) con salopette e borsa Big Jim col tasto sulla schiena. Ma vai a rubar biscotti ai Ringo
degli attezzi installa salvavita e altre diavolerie Beghelli a ogni Boys, penso io. Le pale al soffitto mandano all'aria il suo nuovo
piano. Contento lui, il crimine, Pig, non lo paga. Culturisti abban- Rolex in platino e rubini customizzato Hyundai col convertitore di
donano la parata del gay pride a Milano e si concedono una valuta per i suoi sporchi affari. E' la PUNIZIONE che si merita.
cedrata al banco del Motel ma il vecchietto filonazista del terzo li CARTELLINO ROSSO a terra. Le sue dimensioni poco REGOLA-
allontana infilzandoli con una baionetta di Lego. Ci deve 6 Tassoni. MENTARI mi incuriosiscono. Guardo meglio, è una busta affranca-
Senza corrente anche l'ascensore si ferma. Al suo interno ta, il nome è scritto a pennarello. Raccolta la busta, l'uomo è alla
Madonna che insulta suo figlio. Sono chiusi stamattina. Il figlio PORTA. Cade, "FALLO de nuevo e te mato!", mi urla da terra.
della santa donna rivolge lo sguardo al soffitto dell'ascensore. La "Matto io?" Spinte in AREA zerbino, ficus della vicina come BAR-
forma del neon ricorda un'aureola che sembra coronarlo. In tutto il RIERA, Il mio CALCIO all'incrocio delle sue palle è DI RIGORE.
mondo il cielo si fa nero e un terremoto scuote le palle di noi pec- L'orso yogi capriola in strada, dove formose veline coreane prov-
catori. Un fulmine improvviso colpisce il contatore riportando la vedono a consolarlo con dell'amore orale. Che FALLO penso io
tensione al Motel. Non quella nervosa, quella alta, quella elettrica, sbirciando il suo CENTRO CAMPO, proprio vera la legge della
quella della bolletta. Madonna abbandona il Motel, suo figlio la "elle". Fiat Stilo a "duscecento" piomba sull'orgia: una frittata di
segue in jeans Jesus bofonchiando un sorridente "chi mi ama mi culi, tette e mandorle. Il pirata alla guida è Totti, testimonial della
segua". Esce in strada da solo dietro a Madonna che lo sgrida pubblicità tv. Nessuno gli prende la targa, tutti applaudono, parte
urlandogli "stasera a letto senza ultima cena e per i biglietti del un'ola tra gli avvnetori del bar di fronte. Moreno arranca tra i culi,
mio concerto puoi metterci sopra una…croce!". Non c'è più reli- le tette e gli occhi a mandorla. Il suo FALLO è ancora grosso. E
gione, domani si entra un'ora dopo, io mi sintonizzo sulla radio nessuno glielo perdonerà mai.
trance www.digitallyimported.com perché le stelle scadenti del RETE di Moreno! Annullata.
rock non regalano più emozioni. Su www.astalavista.it puoi scaricare la foto di Moreno, personaliz- Martino Barbieri. 31 anni, monoporzioni nella dispensa del suo monolocale, (s)copy d'agenzia pentito e redento-riciclato come fri lens-pusher di
Dopo Joey rest in peace anche Dee Dee Ramone, decollato col zarla a tuo piacimento e inviarla via mail. Astalavista la pubblicherà
suo Poison Heart verso un mondo migliore il 5 di questo caldo senza censura in una esilarante gallery, già on line, che ricorda per creatività assolutamente "scontate" spacciate a caro prezzo, imprenditore castigato da una gnuc economi precipitata sulla sua ueb agensi manco
mese di giugno. il favore riscosso, le famose rivisitazioni delle affissioni elettorali di fossero towers, ex agente di alcuni dei migliori registi e fotografi fashion-music-pubblicitari di questo PORCO mondo, dai leggendari mini PIG scri-
Berlusconi.
ve per l'unica rivista di vera pasta "sfoglia" per pagarsi vitto e alloggio al Pig Motel, i GLOBAL tonic di Rocco e i debiti della notte.
GiugnoZerodue. Straaaap!
Delusione azzurra: ombre nere sui diavoli rossi, latte di "mandorla" Aperta la busta, da dentro si libera un profumo di fiori andati a Scrivi al Dr. Martin: martino@pigmagazine.it
alle ginocchia di Moreno per la Fifa Nera. Padre Pio canonizzato a male. Respiro con la bocca e sfilo con cautela un foglio protocollo
San Pietro, beato lui. Mick Jagger investito da una corona, baro- scritto in stampatello infantile.
netto lui. Blitz antipedofilia: 1.146 indagati, 87 comandi provinciali Leggo con gli occhi: Ciao Dr Martin, senti questo profumo? E' Eau
dei Carabinieri e 80 procure impegnate, 256 perquisizioni, 280 Pc de Morenò,
sequestrati, 4mila foto e videocassette. Tutto per il ricovero di un il mondiale che mi puzza! Complimenti per la bella rivista e la tua
pc carico di schifezze pornopedofile in un centro assistenza per un rubrica. Dani Novantuno.
guasto. Che afa fa in tutta Italia, ma giovedì piove, anzi venerdì, Toc! Toc! Alla porta.
forse domenica arriva una perturbazione atlantica, lunedì max Stavolta non apro.

I LOVE PAGE 120 I LOVE PAGE 121


THE PIG MOTEL

chiara’s waiting lounge


Oh welcome to my friends
This house is a home and a home's where I belong
Where the feelings are warm and the foundations are strong
If my soul has a shape well it is an ellipse and the slap is a gift
(Pavement)

Vorrei fossimo in un bar sotto il mare, e non ci sarebbero discorsi Non sarebbe male riappropriarsi delle parole.
sulle previsioni del tempo - invece, sono qui, sorseggio una birra E così i gatti potrebbero diventare i pelosini, le papere sarebbero
nel bar del motel pig, in attesa che preparino la mia camera - sì le truppolette, gli sguinzoli i bastoncini di pesce, il tasterello il pia-
perché mica tutti hanno una camera, al mondo - avere una stanza noforte, la puzzona la pattumiera e gli svidi i ciccioni.
significa avere delle responsabilità - c'è gente che vaga, invece, Le spatascine le macchie, le prittulicchie le dita dei piedi, sbruffel-
cercando di prendere la decisione se andarsene definitivamente o lare l'atto estatico di schiacciarsi i punti neri.
se è il caso di farsi dare una chiave - avere una stanza significa E si continua così, inventando a seconda del momento, del pro-
chiudere il mondo fuori - quelli più in gamba riescono a chiuderlo prio stato d'animo, e dell'immagine che un oggetto rimanda al
dentro - ma a me già la parola chiudere mi dà sui nervi - mi guar- nostro subconscio, una parola nuova, un termine-logo autentico chiara
do intorno e vedo tutte queste persone indaffarate e capisco che ma sostituibile. Ognuno userebbe le lettere che gli piacciono di
alla fine non c'è un reale bisogno di camere - infondo, siamo tutti più, i suoni delle parole si riapproprierebbero di valori ritmici e
delle stanze - e tutti ci si affitta a ore - un altro sorso di birra e armonici.
rifletto su come sarà la mia stanza - tUTTO iN pERFETTO oRDINE Certo, non sarebbe più molto semplice parlare a qualcuno, ma in
- libri catalogati in ordine alfabetico prima per casa editrice e poi compenso, sarebbe veramente divertente. Nessuno rischierebbe
secondo l'autore - magliette impeccabilmente impilate in scala di essere ripetitivo.
cromatica dal tono più scuro a quello più chiaro - prodotti deter- E se ci pensiamo bene, i colori li vediamo tutti in modo diverso,
genti in ordine di utilizzo, lenzuola profumate, vetri fulgenti - so non abbiamo la stessa percezione degli odori e dei suoni e ognu-
che non è il caso di rispecchiarsi nelle cose - la loro materialità è no di noi attribuisce valenze consone ai propri vissuti ai termini
talmente limitante - ma è una vita che cerco di mutuare l'ordine che veicolano i concetti.
esteriore e il senso estetico delle cose disposte in maniera perfet- Non è forse a causa di errori di comunicazione che la maggior
ta - parte dei rapporti umani fallisce?
ecco - mi avvisano che la mia stanza è pronta - mi guardo intorno Tanto vale divertirsi gernicando farloppie triplide, e s'incuorando
cercando sostegno negli occhi di qualche estraneo - io - sono fuscelli di elettridi che spunteggiano qua e là, si costrebbe a tan-
emozionata - c'è un nuovo posto da poter chiamare mio - tenten- culare tutti insieme.
no indecisa sul da farsi - sguardo. languido. del cameriere che insi-
ste silenziosamente nel farmi prendere qualcos'altro.

Inno alla Libertà.


Enciclopedia Asistematica di Tecneologismi.
Non vi è mai venuta voglia di coniare un nome per una cosa? Non
vi siete mai messi a cercare disperatamente il giusto aggettivo da
usare, scoprendo che in realtà non esiste?
Quasi a tutti è capitato di chiedersi perché una lampada si chiami
lampada. Spesso però non si rimane soddisfatti dalle origini eti- Dove? Sono qui, esattamente dove dovrei essere. Negli spazi tra le lettere di questo giornale, nelle osterie di Milano, nei pulsanti di fermata a richie-
mologiche della parola, così ci si arrovella per trovare un altro ter- sta della Novanta, nei riflessi colorati del retro dei cd, nel ronzio di una macchina da presa sempre accesa.
mine ugualmente efficace per quella cosa luminosa che general-
mente sta sui tavoli. Quando? Sempre. Da un momento all’altro, improvvisamente, di quando in quando, in ritardo, per cena e per pranzo o all’aperitivo, dopo le
La lingua, si sa, è un codice, e come tutti i codici è estremamente 6.30, troppo spesso e mai. Dipende dalle persone e dall’umore.
noioso, sebbene in molti casi sia estremamente utile possederne
Perché? Perché per dare un senso alle cose, ci vogliono le risate sguaiate e le scarpe comode, gli occhi azzurri e le fossette nelle
uno di portata nazionale.
Ma perché limitarsi? guance, la tromba di chet e la chitarra di fil, il coniglio alle olive, la pizza e la carta stampata, e perché no, anche l’affetto di chi
Schiavi del nuovo, e di tutto ciò che ci possa affermare esseri unici non amo e il rifiuto di quelli che vorrei.
e irripetibili, abbiamo deciso di liberarci della maledizione della
rella@pigmagazine.it
parola e della sua limitatezza espressiva. Perché non possiamo
usare le parole come colori gettati su una tela, e servirci di schemi
compositivi che rispecchiano estetiche assolutamente personali?
La comunicazione va vissuta come la tecnologia. Deve evolversi
per poter esistere. Deve mettersi a servizio di chiunque voglia
comunicare.

I LOVE PAGE 122 I LOVE PAGE 123


THE PIG MOTEL

il flusso di manuel
Ricordi in Treno, più veloce del Finestrino, Passeggero Assente, io Zattere di Grammatica.
Stabile, Mattoni a Grappoli, Nuoto nell’Immobile, un Corridoio di Un Veccho che nel Buio si Nasconde sotto l’Ombrello, non hai
Rotaie, poi dietro l’Angolo, il Cuscino del mio Sguardio, Riposavo sentito Vecchio ?
- o la mia Felicità - che dorme da Sempre, lei dalle ore piccole, Ti Piove da Sotto, adesso.
bava di Mattina, mia Rugiada, bagnato al Risveglio.
Sussurro, l’Imbarazzo divora ogni espressione del Viso, ti ucciderò Meriggare, Pallido e sconvolto, Pleniluni di mezzogiorno, il Cielo
mia Sincerità, Nasconditi, poi scappa. s’è fatto Azzurro, io Violaceo Crostaceo cammino la Sabbia in
cerca di uova da Schiudere e Deporre, schiudere e deporre, schiu-
Pioggia improvvisa, una Fontana che ghiacciata Gocciola, dere e deporre.
Consapevolezza di Vetro, le mie pupille una Lente, e Lacrime pen- 20- 06- 8002 – i Primi Ricordi sul Futuro appena Finito, un
sate, Lacrime Sudate, la Gioia di Piangere. Pokemon che non arriva mai, un Traguardo lontano dall’Arrivo, le
Mezzo, sono Mediatore, sono un Ostacolo, incatene, incatene, Scale piatte, una Mobile in Carrefour, primi modelli di
incatene, Schiavo, Liberato dalla Libertà, Costruttore di Trappole Teletrasporto Fluido & Scorrevolezza Anticadutacarrello – Lui
per Topi e Topo improvvisato in Trappola, uno Specchio alle schiacciava il bottone Rosso ed io guardavo la Tecnologia affancu-
Spalle, un Occhio sulla mia Apparenza, non ho altro, per lare lontanando.
Guardarmi. Poi ognuno,
Il Guardiano convalida. è stato Scusato. manuel
Una passeggiata per i Vagoni, denti di Ferro & Cuoio al Macello, Gli Errori di & che bello è stato sbagliare, che bello quando è ora-
scarpe di plastica, piedi Confezionati, il Consumismo che ha mai accaduto, che bello ogni cosa senza passato, i ricordi
Venduto Tempo, prima di tutto, tutti che ne Comprano & legano Contemporanei, la sua Gabbia & Catena, la prima volta che sono
al polso, Lancette come Coltelli inchiodati al Muro, Uccelli tornato indietro pensando “Rifaccio” e poi mi sono reso conto –
Meccanici da un Nido di Legno, Avanzi, sempre, Avanzi, ovunque.
è quasi Mezzogiorno, Veliero dalle Terrazze, scontri tra Mezz’ore, in Tempo, ogni cosa,
Cucù. quinto piano veloci rampe di scale & sudore affiatato, un tiro di
Cannaossigeno & parevamo tutti soltanto Consonanti.
Stazione, ogni cosa è Discesa, Formiche al Lavoro & Cavallette Sussurri di Vento nel Sibilare del Silenzio, Soffi di Nuvole sdraiava-
svenute sul Marciopiede, Briciole di pazienza in attesa, la Strada di no il Cielo, dove Riposate ora? Mie Vacche Puttane, mungete il
pollicino verso la Morte, Controllori sulle Cravatte, la Camicia è al vostro Dio, ch’io vorrei Piovesse & Falò affumicato, Legname arde-
suo posto, l’Esplosione no. re battere Denti e Tremare eccitato Scintille & Fontane di Fuoco,
Si ferma la Terra, devo smetterla d’Inseguirmi, sono più Veloce un compromesso a mé stesso, la Promessa & Trattato contro la
delle mie Gambe, inginocchiato tra la polvere, Pensieri senza Pace senza Domande.
Fiato, Braccia affannate chiamano & gridano Taxi, ognuno Vestito
a suo modo, sulla mia Pelle si posano Sanguinosi gli Occhi del Esclama,
Giudizio & il Sole aspetta il Verde al Semaforo. mio Punto.
Il Freddo mi allaccia la Giacca, siedo nel Camino di una Sigaretta, !
c’è chi mi guarda, nessuno mi sente ?
Asfalto Sdraiato & Pneumatici Stridono & Gridano “arriviamo” Un Pomeriggio di Prato senza Virgole, due querce giocano a
senza nemmeno essere partiti, Alberi & Cespugli mascherati, Pallone e sudano Idrogeno mentre Alberi trattengono il respiro
supereroi per la Salvezza delle Radici intrappolate in Betume & fino a questa Notte – quando un Rapace alla finestra mi canterà la
Ciminiere, sua Serenata ed io Svegliato correrò nella Grotta per cercare
Fiori senza Profumo, Alba senza Pioggia, quando poco Discende, Conchiglie & Orecchio all’Interno ascolterò i Consigli dei Cavalluci
il Declino del Sole non Basta, vorrei che Tutto, Tramontasse prima Marini, Fantini subaquei in Gara a far Bolle – come la Ragione,
di Stanotte. Bolle di Memoria ad Aria tanto alte da essere dimenticate,
Cellulari, Persone Raggiungibili senz’Anima & Nulla, a troppi Fragore, Scoppieranno anche loro senza Cercare di Esplodere.
Passeggeri manca il Niente, tutto ciò che non hanno, il Nulla. Io senza Destino e tutta la Volontà di un Senso che prova a farsi
Strada, freni a Disco & Discorsi senza Freni. Sporco Conquistatore di Deserti quando una Pagina giace Bianca, Vergine & Inesplorata.
Povero stupido Corpo, Dieci Dita Frenetiche legate ad un Elastico che se cerco di scappare mi rimbalzano sulla Macchina da Scrivere e Ticchettano la Giornata a
mia Prigionia, Logica ovunque,
mia Unica Fine. per questo non mi muovo. Parole.
Io & Lui pedalando ogni ora di questo cazzo di Paese, appoggia- La Sera è il Riassunto della mia Vita, lo Scritto è l’unica Lingua ch’io sappia Parlare, credo nella Punteggiatura più che nel Significato, Adoro
Il Ritorno, la Notte, poche Luci come Ombre di Giorno, vamo gli Occhi solo su Immensi Dettagli, il resto dell’Infinito non è
Pozzanghere di Lampioni riflessi & Scontrini stracciati approdano ancora abbastanza Eterno da non permetterci di Contare. Dimenticare, Dimentico ogni cosa,
in Tombini che mostrano i Denti, Carie sull’Asfalto, io Scivolo e La prima volta che ho ascoltato “Animals” è stato un Concerto dal dimentico i Ricordi.
Scivolo e Scivolo – FNM Sequestri, Distrazione che stringe le vivo di Pecore al Gregge sotto il Balcone di Casa – gregge senza
Manette e legge i miei Diritti, io Inchiodato al Vagone, Pastore & Cane, solo un Bastone che schioccava da sé, come La Cupa Serenità degli Arcobaleni Grigi ed ho quasi imparato a Mungere le Nuvole, il Sole non si Rassegna, tra i Palazzi, hanno Nascosto la
torno a Casa. Bruciasse di Smania di Riposo. Notte.
Ululati di biciclette, una Finestra di Vento, la Collina in Ascesa, il Strie Ematiche & Tagli Profondi, un dito a Metà, Victorinox in guer-
Mio tramonto comincia specchiato in una Pozzanghera ra contro un palloncino e mia Sorella piangeva la Fontana di
d’Inchiostro & nessuno ricorderà il tuo Nome. Sangue.
E’ finito, misurato con il Righello, i giorni di Lui seduti al Tavolo Fortuna che Invecchio e mi allontano e dimentico e cambio e non
Antico, Vestiti che puzzano ancora d’Eterno, non cambia Colore sono capace di mettere un Punto, avrei potuto Inchiodare la testa
chi è Nudo & Grifoni non si confondono con chi è solo Svenuto – al Grilletto di Pinocchio, invece ho rotto la Penna e tutto il resto è
come il salto Biondo, tua Elevazione di adolescente, soli contro soltanto Inchiostro.
Tutti & Sconfiggere il Razional Comune a Punti, prim’Ancora
d’Imparare a Parlare con il Salvagente, fiumi di Nonsense su Ma

I LOVE PAGE 124 I LOVE PAGE 125


THE PIG MOTEL

stanza di cristina
Solarium. Insolazioni istantanee. Brividi che si provano solo sull'Half-Pipe quando incontri uno Yeti
Non so fare le valige, le so disfare. che è un free-styler delle nevi. Caldissimi tornei di beach volley su
Apro. Com'è la combinazione? Due a destra, undici a sinistra, sei una spiaggia dove servono drink persino agli squali.
giri di chiave, quattro scatti dei fermi e non si apre. Avventure accampante lungo un fiume per pescare o andare a
Non prenoto la nave così resto al porto otto giorni sperando che caccia… del tesoro.
qualcuno rinunci a partire. Nessun volontario. Però conosco bene Giocare coi bambini che mi distruggono il castello di sabbia ma
il porto. fanno surf come non si è mai visto e comprare souvenir sono alcu-
Latte solare protezione 0 con integratore di melanina e accelerato- ne delle nuove interattività vacanziere che mi fanno ricordare quel-
re di assorbimento raggi UVA, UVB, raggi X, raggi gamma, raggio la scimmia in noce di cocco così fine nel mio bungalow, oppure a
x raggio x 3,14… quel pinguino imbottito che ho vinto e mi guarda stranito perché
Nessuna carta geografica o tavola sinottica. Sviluppare senso del- giro ancora vestita da hawaiana anche se la gara è finita.
l'orientamento. Sbaglio uscita in autostrada. Cinisello Balsamo non La bellezza e la longevità del gioco sono sempre garantite da una
è tanto vicino e non c'è il mare. dinamica immutata che permette l'accesso graduale a ogni svago
Lavorare tutta l'estate. A Natale manca poco penso ai regali. per mezzo del denaro. Così non finisco i soldi al terzo giorno ma
Imparare una nuova lingua straniera. Di italiani se ne incontrano al quinto, perché i anche i pickpocket vanno in ferie. Come nella
pochi in giro. "Oh, you come from Milan too!" realtà. I Sims spopolano perché sono un'evoluzione partita da
Leggere sopra l'ombrellone, all'ombra delle parole. Little Computer People di David Crane nel 1985 e continuata con
Prendere l' aereo per visitare l'aeroporto. Creatures, ma nessun è arrivato, come Maxis, a simulare tutto il
Occhiaie da sole. simulabile in modo tanto realistico da far pensare a una forma
Autogrill. "Ah fai benzina un attimo. Ti aspetto:" plausibile, anche se minimale, di vita autonoma dei personaggi di
"Foglie che ingialliscono, profumo di caldarroste. Primi fiocchi di un videogame. Gli algoritmi si emozionano. Agiscono e reagisco-
neve. Deve esserci coda al distributore." no e se trascurati soffrono.
Ho scattato solo quindici rullini in una settimana. Sono un po' sfo- The Sims aveva tutte le premesse per essere un totale flop com-
cate. Avedon era già partito. merciale. Si gioca per evadere la realtà o vivere una dimensione
La spiaggia non è tanto affollata. Ci sono ancora posti in piedi. diversa dal quotidiano. Il realismo dei giochi contemporanei non
Sapore di sale. Ho bevuto. prescinde dal divertimento, ne è una componente essenziale.
A Singapore si mangia male. Eppure il ristorante si chiamava Bella La grafica di tutta la serie è di massimo livello nella resa delle ani-
Napoli. Invece a Bali si mangiano le olecchiette migliori. mazioni e nella ricchezza dei dettagli. I movimenti risultano molto
Spiaggia di nudisti. Perché non guardi il tramonto? naturali e gli effetti sonori sono curatissimi. Anche la vita dei Sims
E' stato bello conoscerti. Certo che ci sentiremo quando sarò par- ha una colonna sonora che scandisce gli eventi principali con ritmi
cristina
tita. Tremila chilometri di distanza non spaventano nessuno. easy-listening di grande effetto.
Mi sono scottata. Passami la protezione. Ci si immedesima in queste texture rivestite di skin che danno la
Vacanza intelligente. Ma non si applica. sensazione di quanto davvero sia antipatico quel vicino che ha la
piscina e io no, dell'ansia di essere puntuali o mi licenziano, alme-
no con la liquidazione posso partire trovarti e abbracciarti. Perché?
It sims summer! Nessun elemento trovato, solo lo stupore di fronte a un' illusione
Brace yourself! The Sims are on vacation. che sembra girare indipendentemente dal suo programmatore. Il
I Sims In Vacanza sull'isola della nuova espansione. giocattolo mi ha risposto. Ho sentito bene. Mi lancia una palla
Io parto con loro. Requisiti minimi di bagaglio, Processore Pentium neve ma la tavola gliela presto lo stesso, anche se lo so che va a
2, 300 MHz o superiore, 64 Mb RAM ma meglio con 128 Mb, CD- sbattere contro l'unico albero fuori pista.
Rom 4 x, 600 MB di spazio libero su hard disk, scheda video con 2 Il mio neurone per un tuo bit. L'anima ce la siamo giocata? No, è TOC TOC. Cristina Modolin, h. 1,75 m., miope. Word Processor da sempre, Copywriter esordiente, vive e scrive in una stanza al Pig Motel.
Mb di memoria, compatibile con le Directx7 come la scheda solo in vacanza.
Giocatrice di softball, occupa la prima base ma continua a sfogliare pagine di libri, pronta a rilanciare poetici home-run. Esce solo col portatile
audio. Un mouse e siamo arrivati. Vacation Island.
I Sims sono nati nel 2000 dalla mente di Will Right, lo sviluppatore per sentire sempre il suono delle dita che battono sulla tastiera e seguire idee cordless e wireless, libere di circolare. Sente i film che vede e
che ha inventato per la Maxis tutti i giochi con la Sim davanti. The Sims è un videogame di simulazione di vita reale. Uscito nel guarda la musica che ascolta. Nei musei si confonde tra opere d'arte contemporanea e guide che tentano di spiegarla senza riuscirci. Di notte
Hanno lavorato, socializzato, festeggiato, dato il cuore per una 2000, è diventato straordinariamente popolare scalando tutte le
skin e adesso viaggiano. classifiche di vendita. Tradotto in tredici lingue è considerato un elabora sogni che non svaniscono a colazione ma ritrova nel caffè al posto dello zucchero.
E' la prima volta che si prendono una vacanza e lo fanno in 3D. fenomeno culturale. La vendita del gioco combinata alle espansio- Autorizza il trattamento dei dati personali a chi sa leggere una vita tra righe.
La nuova espansione potenzia la dotazione dell'universo dei Sims ni è arrivata a oggi a undici milioni di unità, superando Myst e
facendoli evadere da Sim City per visitare un'isola completamente diventando il titolo Pc più venduto della storia. E' previsto entro la
attrezzata per una permanenza in assoluto Sims-style. fine dell'anno il porting del gioco per Ps 2.
Andiamo al mare, in montagna, in campeggio. Ho già riservato la Electronic Arts è la software house di Redwood City, California,
suite. che distribuisce il gioco sviluppato da Maxis. Fondata nel 1982,
Estate e inverno, per lunghe sessioni di divertimenti e esplorazio- con un fatturato annuo di 1,3 miliardi di dollari, è la compagnia
ni. Spiagge tropicali, foreste naturali e cime innevate. Oltre 125 leader nella distribuzione di software interattivi per l'entertain-
nuovi oggetti con cui interagire per realizzare gli scopi del gioco, ment. www.thesims.com
divertirsi, riposarsi, nutrirsi.

I LOVE PAGE 126 I LOVE PAGE 127


THE PIG MOTEL

finalmente koufonissi, di jacopo


Ogni partenza ha un suo rito.
Scelgo tre libri (uno per settimana), e qualche fedele cassetta da ascoltare.
Lo zaino, come sempre, la sera prima.
Sveglia ad ora antelucana per prendere il primo aereo, maledicendomi per aver scelto
un orario da turista tedesco.
Pesante assaggio di caldo mortale, stipato con altre cento persone nell'autobus
modello scatola di acciughe che porta a Linate.
Solite formalità al check-in; insomma, lo capite o no che devo partire? ho fretta,
cazzo!, non voglio più stare in questa città che si sta liquefacendo sotto un sole da
day-after.
Ovviamente, posto finestrino per sbirciare la partenza; dopo, colpito da tempestiva
sonnolenza, crollo sorridente, sapendo che al mio risveglio sarò a Glifada.
Bene, eccomi al ritiro bagagli.
(mamma mia, e poi ci lamentiamo degli aeroporti italiani...!)
Due cose, ora: trovare un autobus diretto al Pireo, e riuscire a non sciogliermi.
Una gigantesca lattina di Pepsi, relitto degli anni
'70, attira la mia attenzione; segna 42 gradi.
Ditemi che non è vero. jacopo
Al porto, trovo effimero sollievo sedendomi ad un tavolino di un bar, munito di orari
traghetti, e giusto perché sono un nostalgico ordino subito un piatto di spagetti (loro li
chiamano così). Sono tremendi, già lo sapevo.
Spero sempre che col passare degli anni la pasta migliori; impareranno, mi dico.
No, non impareranno mai.
Normale: sanno fare altre cose.
Mi avvicino barcollando al traghetto, nella mia testa (che assomiglia sempre più ad un
uovo sodo) è cominciato il conto alla rovescia.
Tra poche ore, sarò su QUELL'isola.
Guardo inebetito il mare, durante il viaggio; il panorama è sempre uguale, ma ogni
minuto che passa sono più vicino alle Piccole Cicladi.
Finalmente, novello Robinson, lo sbarco: come mi aspettavo, scendiamo in pochissimi.
Meglio, non sanno cosa si perdono, gli altri; mi guardano straniti; ma sì, andate nelle
VOSTRE isole, nei villaggi turistici, dove tutto sa di finto, costa un occhio della testa e
ogni sera vi abbruttite come bestie in discoteca, inseguendo due tette.
Cammino da venti minuti, impolverato, stanco, felice.
Sono arrivato, sento di nuovo quella sensazione... è come se io e quest'isola ci appar-
tenessimo... l'amante geloso probabilmente sono io.
Mi fermo un minuto, mi godo lo spettacolo; in giro non c'è nessuno, solo un leggero
venticello, la cui brezza è rassicurante ed inconfondibile. Jacopo ha 24 anni, è un leone ascendente leone, studia Storia in statale, e non ha ancora deciso cosa farà da grande... adora il sushi, venera la
Eccomi.
Sacra Trilogia, è in cerca di compagnia femminile...
Sorrido.
Finalmente...Koufonissi. Il suo sogno? scrivere LA sceneggiatura perfetta. (Orson Welles docet...)
Guarda tantissimi film, pure troppi, ama il calcio, colleziona Nathan Never dal lontano 1991.
Cita spesso due filosofi: Eraclito ("chi non si aspetta l'inaspettato non troverà la verità..."), e il mitico
Yoda ("fare, non fare; non c'è provare...).
Sogna una fuga in grande stile; dove? nessuno lo sa.
Per PIG scrive anche di cinema, ma non solo.
Aspetta le vostre lamentele al seguente indirizzo: jacopo@pigmagazine.it

I LOVE PAGE 128 I LOVE PAGE 129


PIG CURIOSITA’

moreno art !
Voleva essere un semplice giochino online ed invece abbiamo
creato un fenomeno! Ecco la galleria dei “ritratti” più belli e
alcuni inediti mai visti tratta dal nostro astalavista.it

Di Simon Beckerman

18 Giugno 2002, data ormai nota a tutti. Come ogni giorno ci tro- genio decidiamo di inserirla nel sito, accanto all’altra, con l’invito a
viamo in redazione a preparare il numero estivo di PIG. Intanto, tutti di inviare la propria modifica in cambio della pubblicazione
riuniti tutti intorno al nostro maxi schermo jumbotron da 14 pollici, immediata. Mai ci saremmo aspettati quello che è successo nei
guardiamo sconsolati la fine della partita. Poco dopo Alessandro, giorni successivi: da martedì a domenica abbiamo ricevuto e pub-
dal computer vicino, mi invia una mail con la foto ufficiale FIFA blicato oltre 200 immagini. Grazie al passaparola creatosi tra siti e
dell’arbitro Byron Moreno intitolandola “Bombolo”. Io, abbastanza forum, astalavista ha ricevuto in soli 5 giorni oltre 500.000 accessi
incazzato, la piazzo direttamente nel bel mezzo della homepage da tutto il mondo! Il giochino è stato pubblicato su tutti i maggiori
del sito astalavista.it (di nostra proprietà). Due ore dopo un ragaz- quotidiani nazionali e su qualcuno internazionale; è andato in onda
zo, dal nome in codice Dn5, ci invia la stessa immagine ma anzichè nei TG della Rai, Mediaset, al processo di Biscardi e chissà cos’al-
avere il pallone in mano Bombolo tiene un pacchetto di Ringo tro! La coppa del mondo é insostituibile, ma questi fotomontaggi
Boys con scritta modificata in “Rinco Boys”. Presi da un lampo di sono di gran lunga più divertenti... Enjoy the Rinco Art!

LA DEPOSIZIONE DI MORENO
Tratta dalla Deposizione del Caravaggio, di Lucio e Pol
Starring: Byron Moreno, Giovanni Trapattoni, Aldo
Biscardi, Francesco Totti, Joseph Blatter

I LOVE PAGE 130 I LOVE PAGE 131


I LOVE PAGE 132
I LOVE PAGE 134 I LOVE PAGE 135
I LOVE PAGE 136 I LOVE PAGE 137
CINEMA FILM DEL MESE

Zoolander
Derek: un modello di pura idiozia
di Daniela Sanziani

Derek Zoolander non è un uomo comune, il suo mestiere è il foto- mente: vuole infatti servirsi di Derek per assassinare il presidente cole (memorabile la scena alla stazione di servizio…). Persino le
modello. Bello, ricco e famoso non può chiedere altro dalla vita se della Malaysia. Ben Stiller ci riprova. Pare che il comico talento ambientazioni risultano essere (volutamente) eccessive: si passa da
non un po’ di cervello. Già perché il quoziente intellettivo di Derek newyorkese non possa farne a meno. Questa volta dirige e inter- location fredde e spoglie (come le terme) a luoghi caldi e colorati
è molto più vicino a quello di una scimmia piuttosto che a quello preta una commedia con stile, anzi, sullo stile, prendendo di mira (come il loft di Derek). Forse in alcune scene la demenzialità è dav-
di una persona. Durante la cerimonia di premiazione per l’indossa- la lucrosa industria della moda e tutte le figure che le girano intor- vero esagerata, cosi tanto da non suscitare la risata spontanea, ma
tore dell’anno, Derek (Owen Wilson) è già convinto di essere il vin- no. E lo fa a modo suo. “Zoolander” è in realtà una parodia di piuttosto quella forzata. Forse le situazioni irreali sono indiretta-
Genere: Commedia
citore del titolo per il quarto anno consecutivo. Ma il premio gli quanto accade in questo universo tanto invidiato quanto criticato, mente proporzionali alla quantità di personaggi credibili (nel cast
Regia: Ben Stiller
Cast: Ben Stiller, Owen viene soffiato sotto il naso dall’odiato rivale Hansel. La sconfitta in cui l’aspetto fisico é l’unica cosa che conta: lo dimostra lo stesso anche alcune star nella parte di se stessi come David Bowie, Lenny
Wilson, Will Ferrell, subita cambierà la vita di Derek, il quale comincia a chiedersi il protagonista del film con un’affermazione: “Sono convinto che Kravitz, Gwen Stefani, Claudia Schiffer e Billie Zane). Forse è solo
Christine Taylor, Milla vero significato della propria vita. Rifiutato dal padre e dai fratelli nella vita ci sono cose ben più importanti della bellezza. Devo solo un’opinione o forse è solo estate... un periodo florido per comme-
Jovovich, Jerry Stiller e
minatori, che considerano il suo lavoro poco virile, Zoolander scoprire quali”. Una commedia demenziale nel quale ogni singolo die sciocche e spensierate. Relax.
Jon Voight
Distribuzione: UIP vuole ora trovare uno scopo nella propria vita; e lo stilista Mugatu dettaglio è portato all’esasperazione: dalle espressioni dei perso-
Uscita: 12 Luglio sembra in grado di offriglierne uno. Ma il designer ha tutt’altro in naggi al loro abbigliamento giungendo a situazioni a dir poco ridi-

I LOVE PAGE 138 I LOVE PAGE 139


CINEMA USCITE

Cinepresi e rinchiusi in sala. I film in uscita di questo mese. Le date di uscita dei film potrebbero subire variazioni
di Daniela Sanziani

RESIDENT EVIL SFIDA PER LA YOU STUPID KUNG POW: BLADE II THE DISH JIMMY NEUTRON PLUTO NASH THE EXPERIMENT ARAK ATTACK:
VITTORIA MAN ENTER THE FIST MOSTRI AD OTTO
ZAMPE

USCITA 5 Luglio 12 Luglio 12 Luglio 26 Luglio 16 Agosto 20 Agosto 23 Agosto 23 Agosto 23 Agosto 30 Agosto

GENERE Horror Commedia Commedia Commedia demenziale Azione Commedia Animazione Avventura Drammatico Splatter

REGIA Paul W.S. Anderson Michael Corrente Brian Burns Steve Oedekerk Guillermo Del Toro Rob Sitch John A. Davis Ron Underwood Oliver Hirschbiegel Ellory Elkayem

CAST Milla Jovovich Robert Duvall David Krumholtz Leo Lee Wesley Snipes Sam Neill VOCI ORIGINALI: Eddie Murphy Moritz Bleibtreu David Arquette
Michelle Rodriguez Michael Keaton Milla Jovovich Jennifer Tung Kris Kristoffersson Patrick Warburton Debi Derryberry Randy Quaid Christian Berkel Kari Wuhrer
Eric Mabius Ally McCoist Denise Richards Tad Horino Norman Reedus Bille Brown Patrick Stewart Rosario Dawson Oliver Stokowski Scarlett Johansson
James Purefoy Libby Langdon William Baldwin Philip Tan Leonor Varela Roy Billing Martin Short Joe Pantoliano Justus Von Donhanyi Scott Terra
Martin Crewes Brian Cox Jessica Cauffiel Ling Ling Tse Luke Goss Genevieve Mooy Rob Paulsen Jay Mohr Nicki Von Tempelhoff Leon Rippy
Colin Salmon Cole Hauser Dan Montgomery Jr. Hui Lou Chen Ron Perlman Taylor Kane Megan Cavanagh Luis Guzman Timo Dierkess Doug E. Doug

TRAMA Tratto dall’omonimo E’ un brutto momento Dopo essere stato Degno dei migliori film Blade, mezzo uomo e Luglio 1969. Il mondo Jimmy non é un bam- Luna, 2087. Pluto Nash Prendete 20 uomini. In un piccolo paese
videogioco. Quando per il manager di una abbandonato dalla di arti marziali degli mezzo vampiro, torna intero é pronto per ad bino comune: alla sua é il proprietario di un Divideteli in prigionieri americano, a causa di
un virus letale inizia a squadra scozzese di fidanzata, trasferitasi a anni ‘70, “Kung Pow” in scena. Questa volta osservare i primi passi età costruisce già sofi- rinomato nightclub. e guardie. Metteteli una nube tossica, un
diffondersi seconda categoria, Los Angeles per diven- inizia con il brutale sarà costretto a fron- sulla Luna di Neil sticatissimi gadgets, Quando rifiuta di ven- per due settimane in gruppo di ragni muta
nell’Alveare, un vasto Gordon McLeod. Per tare una star della Tv, omicidio dei genitori teggiare una nuova Armstrong. In seguito ma la vita nel suo dere il suo locale al un luogo che riproduca geneticamente comin-
laboratorio sotterra- evitare che l’intero un giovane finisce con del protagonista per razza di vampiri inten- ad un problema tecni- paese é troppo mono- boss del luogo, inizia- le stesse condizioni di ciando a crescere a
neo, una squadra di club sia trasferito in un l’innamorarsi della sua mano del perfido zionati a succhiare più co però, l’unica para- tona... così, quando no i suoi guai... tutti i un carcere. I prigionieri dismisura e diventando
soccorso é chiamata a altro paese e per migliore amica che lo Master Pain, un demo- sangue possibile, bola in grado di riceve- viene inaugurato un gangsters del pianeta saranno costretti a sot- particolarmente vora-
fermarlo prima che si migliorarne le sorti, ha consolato per tutto nio delle arti marziali. senza risparmiare le re le immagini dell’allu- nuovo luna park, stanno infatti aiutando tostare alle regole ce. Appena il problema
diffonda in tutto il pia- Gordon é costretto ad il tempo. Ma proprio Inevitabile la scelta del creature della loro naggio diventa quella Jimmy infrange il divie- il misterioso Rex delle guardie e queste sarà evidente toccherà
neta. Le due agenti ingaggiare un nuovo quando le cose tra i giovane che decide di stessa stirpe. Per fer- situata in un piccolo to dei suoi genitori Crater a conquistare avranno il compito di agli abitanti del luogo,
speciali Alice e Rain marcatore su pressione due sembrano andare vendicare la morte dei mare questa minaccia paese Australiano. Il andandoci in compa- l’intero suolo lunare. mantenere l’ordine. Lo capitanati dal corag-
scopriranno che la vera del proprietario della a gonfie vele, lo spet- suoi cari uccidendo il collettiva, Blade chie- supervisore americano gnia dei suoi amici. Nel Fortunatamente per scopo? Analizzare il gioso Chris
pericolosità del virus squadra. Ma McLeod tacolo dell’ex fidanzata cattivo. Lungo il cam- derà aiuto ad un altro Al Burnett, inviato sul frattempo però i perfi- Nash però la terrestre comportamento McCormack spalleg-
consiste nel rianimare deve anche affrontare i viene cancellato e lei mino per lo scontro gruppo di vampiri luogo dalla NASA per di alieni Yokiani rapi- Dina Lake, una bellissi- aggressivo che si crea giato dallo sceriffo
cellule morte e che i suoi demoni e risolvere torna indietro, decisa a finale incontrerà diver- appartenenti all’elite accedere alla parabola, scono tutti i genitori ma donna dalle ambi- in condizioni di cattivi- Sam Parker, disinfesta-
loro avversari sono gli definitivamente la tutti i costi a riconqui- se creature, tra le quali dei migliori guerrieri: i si troverà di fronte gli del paese. Toccherà al zioni canore, si unisce tà. Il premio per i re il loro paese dall’in-
scienziati contagiati, situazione con le due stare il cuore dell’igna- una mucca esperta nel Bloodpack. zelanti abitanti e alcuni precoce genio trovarli a lui per sventare il volontari dell’esperi- vasione delle bestie
trasformati in zombie. figlie... ro giovane... combattimento. scienziati del luogo... e liberarli... piano di Rex. mento? 4000 franchi. giganti.

DISTRIBUZIONE Columbia Tristar Eagle Pictures 01 Distribution 20th Century Fox Eagle Pictures Istituto Luce UIP Warner Bros Nexo Warner Bros

I LOVE PAGE 140 I LOVE PAGE 141


DISCHI CD DEL MESE

RES: How I do
di Stefania Mapelli

Ingredienti e preparazione:
Un cucchiaio di solul funk anni ‘70, una spruzzatina di Rock, e un RES -How I do
pizzico di hip hop. Mescolare il tutto con molta cura. Attendere
una manciata di secondi e successivamente aggiungere l’aroma 1. Golden Boys
Mary J Blige, e Lauryn Hill. Mi raccomando, durante la preparazio- 2.They-say vision
ne non dimenticate gli ingredienti Etta James, Lena Horn, Sheryl 3. Too Mile Situation
Crow. Lasciare riposare per qualche secondo. 4. Ice king
Prendere dalla dispensa il gli ingredienti lasciati riposare il giorno 5. Sittin’ back
prima, ovvero della musica classica. 6. How I do
Prima di mettere il tutto nel forno ricordatevi di aggiungere l’in- 7. If There Ain’t nothing
grediente principale: una voce calda e leggera, una ragazza di 23 8. The Hustler
anni, e per ultimo a cottura ultimata, spargete dell’r&b. 9. I’ve know the garden
Ecco fatto la Torta di RES. 10. Let love
11. Tsunami
Modo d’uso:
Il prodotto va consumato, al lavoro, con gli amici, a casa sul diva-
no, in macchina, in discoteca, sotto la doccia, sopratutto nei E’ cresciuta in un ambiente dove si amava la musica, e questo l’ha
momenti di divertimento. aiutata e incoraggiata. RES si aspetta dal futuro altrri tre album,
una famiglia e viaggiare. Con nessuna pretesa, desidera solo esse-
Effetti Collaterali: re felice e poter vivere bene e tranquilla.
L’uso prolungato del prodotto può causarne la dipendenza. Si
consiglia di abusarne. Descrizione del Contenuto:
la ricetta/Album, è una storia vera di una ragazza 24enne. Parla
Informazione Al Compratore: del rapporto che ha con le relazioni sia a lunga che a breve distan-
RES, ha 23 anni, è di Philadelphia, e questa è la sua prima ricetta, za, che le manca una persona da amare, che vede gli amici cresce-
chiamata anche album. re.... In "I've known the Garden,"parla di Eva e del Giardino
L’album mostra stili diversi con un differente modo di interpretare dell'Eden e come non si dovrebbe mai rimpiangere una relazione
la musica nera. in questo album ci sono molti stili differenti. se un giorno incontri la persona giusta. Ha chiamato l'album 'How
Res, infatti si lascia sfiorare dalle note di Rick James, Sheryl Crow, I do' perché le ricorda un periodo della sua vita di quando lei a 19
Bo Diddley, Ice Cube, Marvin Gaye, Janis Joplin, Jimi Hendrix, anni, andava al college e che già da allora cercava di produrre una
Bjork, Portishead e altri. Definisce la sua musica vera e onesta, per demo con la sua prima musica.
lei la musica deve far divertire e far star bene.
RES, ha aperto le serate del tour europeo di Mary J Blige. Grazie Da consumarsi preferibilmente entro:
a questo ha fatto la sua prima presentazione ufficiale in Europa. il prodotto non ha scadenza.

I LOVE PAGE 142 I LOVE PAGE 143


DISCHI RECENSIONI

GLI ALBUM che ascolteremo questo mese.

CHI GREEN DAY RED HOT CHILI BLACKALICIOUS LAYO & BUSHWACKA COLDPLAY FLAMING LIPS THE CINEMATIC AVRIL LAVIGNE
PEPPERS ORCHESTRA
TITOLO SHENANIGANS BY THE WAY BLAZING ARROW NIGHT WORKS A RUSH OF BLOOD TO THE YOSHIMI BATTLES THE PINK EVERYDAY LET GO
HEAD ROBOT

GENERE Punk Pop Rock Hip Hop Dance Pop Rock Chill/Elettronica Elettronica Pop Rock

LABEL Warner Music WEA MCA XL Emi Records WEA Ninja Tune RCA

PERCHE’ Dopo la raccolta di singoli Finito Californication ecco Secondo disco per i pargoli Il duo di Dj inglesi Layo & Tra poco, ogni dubbio che Undicesimo album per la Giunti al secondo album Battlestar Lavigne 2002: che
“International Superhits”, Messicanication! Prodotto da di Dj Shadow che escono con Bushwacka non delude le possiate avere sui Coldplay band formata dall'ex pusher Jason Swinscoe e la sua la battaglia abbia inizio.
uscita alla fine dello scorso Rick Rubin, lo stesso dei tre un autentico classico dell'e- attese di chi come me ritiene sarà spazzato via dalla faccia di Oklahoma, Wayne Coyne. orchestra cinematica ci rega- Missione: sconfiggere
anno, i Green Day ci riprova- precedenti album, la band di state. Metriche funamboliche Love song, singolone bomba della terra. Questo loro Psichedelici, Rock, Punk, Pop, lano 7 gioiellini nel loro Michelle Branch!
no… questa volta nel disco di Anthony Kiedies si ripropone su basi super funk che vi uscito un paio di mesi fa, secondo album è una rivela- Indie, Brit, Beach... il loro inconfondibile stile evocativo Pronti? "Let's Go"! Il primo
plastica incidono una raccolta con dei pezzi tutt'altro che faranno sentire come ad un una delle cose più eccitanti zione. Paranoico, epico, genere non può essere defi- che mischia gli umori del jazz album è partito! In partenza
di pezzi inediti e brani rari. duri: prediligono le melodie rave e ad una festa di fami- nella dance di quest’anno. misterioso e profondo nel nito con i soliti canoni musi- degli anni ‘60 (suonato da Michelle si porta in vantaggio
Partendo da “Suffocate”, la che richiamano quelle sud- glia contemporaneamente. Night works mostra i due in cuore e nell'anima, è un disco cali. Io li definisco dei pazzi un’ottima band) a le nuove con il singolo Everywhere,
quale preannuncia un buon americane come nel caso di Dopo il debut album "Nia", uno stato di grazia assoluto con un chiaro senso di gran- "forse" drogati, pieni di sonorità elettroniche. Difficile ma subito dopo Avril la rag-
inizio per quest’ultima compi- "Cabros", e suoni ricavati la parola d'ordine per i unendo i groove killer di dezza. Parla di amore, morte, talento che si divertono un per loro ripetere un’opera giunge con complicated.
lation e passando dalla pop- dalla tastiera piuttosto che Blackalicious è innovazione. Matthew Bushwacka! al senso perdita e tempo che fugge. sacco creando dei pezzi come quella precedente. Ma Fine. Per il resto dobbiamo
punk “You Lied” sino a giun- dalle distorsioni della chitar- Si parte con la breve intro lirico e compositivo di Layo Paragonato allo stile "naive" seguendo delle logiche un ci sono riusciti, e si sono attendere il tempo. Scherzi a
gere alla strumentale ra; preferiscono farsi influen- "Bow and arrow" per giunge- Paskin. Questo album vi farà del già bellissimo album pre- po’ strane. Questo album per anche superati. Mentre il parte, la giovane Avril come
“Espionage”, già diventata zare dai lontani gruppi degli re a "Blazing Arrow" nella sognare, viaggiare, saltare, cedente, rappresenta un esempio, parla di una giova- primo era una fusione di la più nota Michelle, scrive da
un classico grazie al secondo anni '50 e '60: John quale sono i potenti giri di urlare (anche la vicina di importante passo nell'ignoto. ne giapponese stile manga jazz/campionatori e suoni sè i suoi pezzi, che sono un
film di Austin Powers di cui è Frusciante parla di Doo- basso e la voce quasi surreale casa...), perchè contiene un E' anche così bello e accessi- che deve combattere contro post-moderni, Everyday è rock pieno di entusiasmo ed
parte della colonna sonora, la Woop, Crystal o Phil Spector, del coro di Harry Nillson a brano per ognuno di noi bile che non vi sono dubbi, non ben chiari robot. Da qui puro jazz, semplice jazz per la energia. Molto orecchiabile e
punk band di San Francisco gli stessi che allora influenza- dominare. Proseguendo Xcel extreme clubbers. Techno, quando uscirà in agosto, por- il titolo dell’album che ha nu-jazz generation. Allora gradevole. L'abbiamo cono-
dimostra di avere ancora rono i Beach Boys; ma anche e Gab si lasciano andare a rave, breakbeat, jungle, elet- terà i Coldplay ad essere una come ospite vocale "Yoshimi" imperdibile è l’apparizione di sciuta con il singolo
molto da dire. La loro cresci- la loro vita a Los Angeles, testi piuttosto nostalgici tronica, house, downtempo. delle più grandi band del cantante del gruppo Fontella Bass, leggendaria "Complicated" ma il mio
ta dopo il boom di “Dookie” nella quale la cultura è prati- accompagnati da suoni di Il tutto amalgamato in perfet- mondo." NME.COM: Cosa "Boredoms". Dopo il loro cantante gospel di St. Louis, pezzo preferito è "Skater
è la prova che Billie Joe e camente per metà messicana, tromba come in "Make you to stile L&B. dire di fronte a delle parole scorso album, che ha riscon- che con “All that you give” Girl". Molto bella anche la
compari hanno saputo man- trova in questo album fonte feel that way". Con ospiti illu- Album dance dell’anno? del genere? Beh, che esce a trato un ottimo successo, apre la danze del disco. sua voce. Let Go è un disco
tenersi a galla dopo l’onda di sfogo su ritmi cadenzati ed stri come Zack De la Rocha (il Beh, oltre a comprarlo imme- fine agosto e che si sono questa volta hanno deciso di Straordinaria anche la colla- per l'estate. Da ascoltare in
anomala che ha visto il punk orecchiabili come la stessa cui primo album da solista diatamente, vi consigliamo di chiusi in sala per ben 7 mesi. sfidare di più l’elettronica, borazione con Roots Manuva viaggio o in vacanza mentre
tornare di moda e subito "Universally speaking". Non sarà pubblicato proprio da andare a vedere Layo & Hanno addirittura dichiarato attraverso morbide texture di in "All things to All men", ci si prepara per andare in
scomparire tra i flutti di nuovi sono i consueti "Peperoni Shadow), Ben Harper, e lo Bushwacka! girare i piatti in di non credere di riuscire a suoni e sensazioni di tipo dove il rap e il jazz si fondo- spiaggia o in piscina. Ma
ibridi musicali. Vietato ascol- Piccanti", quelli cosparsi di stesso Dj Ombra, i qualche discoteca di Ibiza creare un altro album così orchestrali. Notevole anche no insieme in modo assoluta- attenzione Avril e Michelle:
tare “Scumbag” rimanendo vernice metallizzata e costan- Blackalicious non hanno spre- quest'estate. Non ne rimarre- bello in futuro... l’uso dei campionatori e delle mente godibile. Il tutto all'orizzonte vedo una ragaz-
fermi sul posto. temente in movimento, ma cato neanche un minuto dei te delusi. Comunque, il primo singolo chitarre acustiche. Quelli che garantito dalla premiata ditta za di nome Vanessa...
questa volta sono davvero 74 sul cd riempiendolo di uscirà invece tra pochi giorni capiscono l’inglese troveran- Ninja tune. Result.
introspettivi e caldi, proprio ottima musica… ed è veramente degno di no molto divertenti i testi.
come il clima di quest'estate essere ascoltato...

I LOVE PAGE 144 I LOVE PAGE 145


CINEMA DVD DEL MESE

Il favoloso mondo di Amelie


Una margherita cresciuta spontaneamente tra l’asfalto parigino.

Dopo “ Delikatessen” e “ Alien – La clonazione” il nostro caro


Jean è riuscito a far parlare di sé… anzi della sua meravigliosa
creatura “sofisticata”. La vita senza sussulti di Amelie Poulain, per-
sonaggio narrato egregiamente e sostenuto da una magnifica
fotografia che la rende a dir poco mitologica, é caratterizzata da
una costante bassa marea che bagna a turno persone a lei scono-
sciute rendendola una paladina di tutti i disadattati, i deboli e gli
sconfitti. E’ una di quelle pellicole dove tutte le componenti dell'o-
pera contribuiscono a fornire un risultato più che eccellente. La
storia, raccontata da riprese attentamente studiate nel quale i
colori assumono connotazioni pregnanti e precise, si eleva per ori- Genere: Commedia
ginalità e freschezza. La trasposizione in 2 Dvd di questo film non Regia:Jean Pierre
risulta essere eccessiva se si pensa all’enorme quantità di materia- Jeunet
le fotografico utilizzato. Un difetto? Il non poter eliminare la voce Anno: 2001
Distribuzione: Bim
del narratore durante il film... alla seconda proiezione la visione
Durata: 120 minuti
del film ne risulta appesentita. Confezione: 2 Dvd
Formato video: 2.35:1
CONTENUTI EXTRA: DISCO 1 - menù interattivi multipli - menù anamorfico
tematici - percorso interattivo - commento al film del regista. Formato audio: Dolby
DISCO 2 - speciali video - intervista al regista - le fantasie di Audrey Digital 5.1
Tatou - provini degli attori - foto dal set - tourneé di presentazione - Sottotitoli: italiano
trailer e spot - making of - album fotografico - locandine - storyboard - Doppiaggio: italiano,
biografie e filmografie - contenuti dvd rom francese

I LOVE PAGE 146 I LOVE PAGE 147


HOME CINEMA DVD RECENSIONI

Quelli che non vediamo l’ora di comprare.


Scelti da Daniela Sanziani

CUBE - IL CUBO RAT RACE TRAINING DAY THE CONTENDER SPY GAME LA VERA STORIA SCARY MOVIE 2 IL SIGNORE NOVOCAINE MICROCOSMOS
SPECIAL EDITION DI JACK LO DEGLI ANELLI
SQUARTATORE

DATI GENERALI
titolo originale Cube Rat Race Training Day The Contender Spy Game From Hell Scary Movie 2 The Lord of the Rings - Novocaine Microcosmos
the fellowship of the
ring
genere Fantascienza Commedia Azione Thriller Azione Thriller Commedia/demenziale Fantastico Thriller Documentario
regia Vincenzo Natali Jerry Zucker Antoine Fuqua Rod Lurie Tony Scott Albert Hughes Keenen Ivory Wayans Peter Jackson David Atkins Claude Nuridsany
anno di produzione 1998 2001 2001 2001 2001 2001 2001 2001 2001 1996
distribuzione Eagle Pictures Eagle Pictures Warner CVC Medusa 20th Century Fox Buenavista Medusa Eagle Pictures DNC
durata 86 minuti 120 minuti 123 minuti 131 minuti 122 minuti 137 minuti 80 minuti 178 minuti 95 minuti 96 minuti

SCHEDA TECNICA
confezione 1 Dvd 1 Dvd 1 Dvd 1 Dvd 1 Dvd 2 Dvd 1 Dvd 2 Dvd 1 Dvd 1 Dvd
formato video 1.85:1 2.35:1 2.35:1 1.85:1 2.35:1 2.35:1 1.85:1 2.35:1 1.85:1 1.66:1
schermo panoramico anamorfico anamorfico anamorfico anamorfico anamorfico anamorfico anamorfico anamorfico anamorfico

formato audio Dolby Digital 5.1 - ita Dolby Digital 5.1 Dolby Digital 5.1 Dolby Digital 5.1 Dolby Digital 5.1 Dolby Digital 5.1 Dolby Digital 5.1 Dolby Digital 5.1 Dolby Digital 5.1 Dolby Digital 5.1
Dolby Digital 2.0 - ing
sottotitoli italiano - inglese italiano italiano - inglese - italiano italiano italiano - inglese italiano - inglese italiano per non udenti - italiano
francese - spagnolo - inglese
doppiaggio italiano - inglese italiano italiano italiano - inglese italiano - inglese italiano - inglese italiano - inglese italiano - inglese italiano - inglese italiano - francese

EXTRAS Menù interattivo - Accesso diretto alle Accesso diretto alle Accesso diretto alle Accesso diretto alle Commento audio del “Il trucco” con Barry Accesso diretto alle Dietro le quinte - Trailer italiano - trailer
accesso diretto alle scene - errori sul set - scene - commento del scene - I 4 file confi- scene - backstage - regista - 21 scene Kooper - accesso diret- scene - 15 clip - ante- scene tagliate - story- originale - special -
scene - trailer - scene intervista al regista e regista - dietro le quin- denziali sugli interpreti doppiatori - filmografie tagliate - 5 documen- to alle scene - dietro le prima del gioco “Le board comparato - suddivisione in 20 capi-
tagliate - storyboard allo sceneggiatore - e note biografiche - tari sui segreti del film quinte - effetti paurosi due torri” - anteprima trailer originale - trailer ta - note e filmografie -
te - finale alternativo - - menù interattivi - trai-
comparato - commen- making of - menù inte- interviste - menù inte- - dalla produzione alla - menù interattivi - del seguito “Le due italiano regia
to del film - schede rattivi - scene eliminate menù interattivi - ler originale rattivi - scene alternati- location scene eliminate e alte- torri” - trailer cinema-
personaggi - mini scene inedite - trailer - ve - scene tagliate - rate - tour di effetti tografici - candidature
adventure video musicale di Nelly storyboard - trailer - 5 speciali agli oscar - speciale
- video musicale “Got spot televisivi Fox tv - speciale SCI-FI
you” di Pharoahe Channel - speciale di
Houghton Mifflin -
Monch
epic oscar - videoclip
di Enya - phenomenon
- Mtv

I LOVE PAGE 148 I LOVE PAGE 149


VIDEOGAMES GIOCO DEL MESE

Game Cube: Pikmin


Il vero flower power su Game Cube
Di Daniela Sanziani

Il genio di Shigeru Miyamoto, il creatore di capolavori come Super Capitano, vi assicuro che non potrete fare a meno di essere dispia-
Mario e Zelda, ha di nuovo dato i suoi frutti: nascono dalla terra e ciuti. Ci sono tre diversi tipi di Pikmin: rossi, gialli e blu. Ognuno
il loro nome è Pikmin. Teneri germogli a metà tra una carota e un con precise caratteristiche. L’abilità nel gioco consiste anche nel
fiore, queste creature dagli occhi spalancati e la volontà di ferro vi formare, giorno per giorno, un esercito “su misura” a seconda
seguiranno ovunque, aiutandovi nel momento del bisogno. Non della conformazione del luogo e dei nemici da affrontare.
commettete l’errore di giudicarlo un gioco per bambini. Sarete Meriti
chiamati a saggiare le vostre qualità di stratega, organizzando un I personaggi fumettosi, tipicamente giapponesi, si integrano per-
intero esercito affinché nemmeno uno dei giorni contati che avrete fettamente con l’ambiente circostante e la caratterizzazione di
sia perduto inutilmente… il tempo è tutto in questo gioco e la ogni singolo personaggio, così come i dettagli del sottobosco,
vostra vita dipende da esso. Ma cominciamo dal principio… sono davvero eccellenti. Nel gioco Olimar può convocare un mas-
simo di 100 Pikmin alla volta: nonostante ogni singola creatura sia
La storia praticamente un’entità indipendente dalle altre, il processore del
In seguito ad un incidente con la propria navicella spaziale il Cubo dimostra di non risentire mai di un sovraccarico facendo
Capitano Olimar (da voi impersonato) precipita su un pianeta sco- rimanere il gioco costantemente fluido. Un altro punto in favore è
nosciuto. I pezzi del suo mezzo si sono dispersi per diverse aree l’ottima giocabilità, favorita anche da un tipo di “training mode”
del pianeta. L’aria contiene un gas velenoso (l’ossigeno) e il tempo all’inizio della partita per prendere confidenza con i comandi, nel
di autonomia della sua tuta è di 30 giorni. E’ una questione di vita quale il tempo non scorre. Dal punto di vista della concezione
o di morte: Olimar deve ritrovare tutte i componenti della propria Pikmin è un autentico tocco di classe in grado di rapirti e non
B-ARTS ADVERTISING
nave per riuscire a decollare e tornare a casa, dalla sua famiglia. abbandonarti più per diverse ore della giornata.
DAI CREATORI DI QUESTA RIVISTA
Dopo una breve esplorazione nel luogo dell’incidente, Olimar si Difetti
UNA NUOVA AGENZIA DI PUBBLICITA'
imbatterà in uno strano mezzo di trasporto e in una creatura-ger- Nessuno è perfetto. Purtroppo la longevità di questo gioco risulta
moglio, pronta per essere estratta dal suolo… sarà lo sventurato essere minima rispetto alla voglia di giocarci. Appena avrete com-
PER CHI NE AVESSE BISOGNO.
astronauta a ribatezzare il suo nuovo amico “Pikmin” e lo strano pletato la partita forse passerà diverso tempo (quanto basta per
mezzo “Cipolla”. Ha inizio l’avventura… dimenticarsi ogni singolo dettaglio della mappa) prima che rigio-
HEAD YOUR MIND.
Il gioco chiate a Pikmin.
Pikmin non passerà di certo alla storia per i suoi effetti speciali Anche la mancanza di un multiplayer lo penalizza sotto un certo
strabilianti o per essere un gioco incredibilmente innovativo punto di vista: una modalità battle tra eserciti di Pikmin sarebbe
(anche se il fatto che lo stratega compaia sullo schermo e non sia stata davvero divertente…
solo una mano esterna a comandare interi eserciti è una cosa più
unica che rara). Pikmin ti colpisce per il puro divertimento e per la Comunque… Il successo riscosso negli Stati Uniti e in Giappone è
competitività incentrata con un nemico invisibile, che non aspetta la prova che Miyamoto ha di nuovo colpito nel segno, tanto da
la tua prima mossa per cominciare la lotta: il tempo. Detto questo creare un altro fenomeno nel Sol Levante; è stato infatti creato il
Miyamoto ha saputo dare vita a delle creature alle quali è difficile primo fiore ispirato ad un videogame: il suo nome scientifico è
non affezionarsi: fedeli amici pronti anche a morire pur di aiutarti, “Bacopa Cabana Sutera” ribatezzato successivamente “The Pikmin
felici di portarti in trionfo eseguendo una certa combinazione di Flower” . Sulla confezione e nelle istruzioni per la cura di questi
tasti e i cui volti curiosi sembrano fare continue interrogazioni. fiori è specificato “Attenzione: le piante non sono commestibili”.
Quando alcuni di loro perderanno la vita per difendere il loro Ma chi si mangerebbe i suoi migliori amici? Via San Giovanni Sul Muro 12, 20121 Milano, Italy Tel: +39 02 86996971 fax: +39 02 86993226 www.b-arts.com

I LOVE PAGE 150


VIDEOGAMES RECENSIONI

In uscita in questo mese. Insert coin...


di Daniela Sanziani

TITOLO

PIATTAFORMA

GENERE

DEVELOPER

PUBLISHER

GIOCATORI

IN DUE PAROLE
VIRTUA FIGHTER 4

PLAYSTATION 2

PICCHIADURO

AM2

SEGA

1/2 P

Giunto al quarto episodio


della saga, Virtua Fighter 4 si
CURSE: THE EYE OF
ISIS

XBOX

AVVENTURA

ASYLUM ENTERTAINMENT

WANADOO EDITION

1P

A metà tra Resident Evil e


Tomb Raider, Curse: the eye
ETERNAL DARKNESS

GAMECUBE

AVVENTURA

SILICON KNIGHTS

NINTENDO

1P

Tanto tempo fa, prima del-


l’avvento della razza umana,
BROKEN SWORD: IL
SEGRETO DEI TEMPLARI

GAMEBOY ADVANCE

AVVENTURA

BAM! ENTERTAINMENT

UBI SOFT

1P

Nato inizialmente per Pc e in


seguito trasposto anche per
X
PUBBLICITA’ AMREF

riscatta dai precedenti titoli of Isis si appresta a diventare un’altra specie dominava il Playstation, Broken Sword
confermandosi degno rivale una delle avventure più scot- pianeta. In seguito ai cambia- approda anche sui piccoli
dell’eterno Tekken. Nuove tanti dell’estate da vivere menti climatici, queste crea- schermi del Gameboy
modalità di gioco tra cui un sulla console di Microsoft. ture decisero di ibernarsi Advance riportando alla luce
completissimo “training Gran Bretagna, XIX secolo. Al attendendo tempi migliori una delle avventure più
mode” e il manageriale “A.I. British Museum una statuetta per risvegliarsi... ora rivoglio- amate. Il giovane turista ame-
System” in cui potrete allena- egiziana viene rubata. Quello no ciò che spetta loro di dirit- ricano George Stobbard, in
re un personaggio e farlo che però il ladro non sa é che to eliminando l’umanità inte- vacanza a Parigi, rimane illeso
avanzare nelle sue tecniche su quella scultura grava una ra. Dall’Impero Romano alla in seguito ad un’esplosione in
per poi impiegarlo durante il maledizione e che un malva- prima guerra mondiale, caval- un bar. Improvvisatosi investi-
gioco. Il fatto che in VF4 sia gio spirito racchiuso in essa cherete 20 secoli di storia, gatore per scoprire i colpevo-
stata data molta importanza aspetta solo di essere libera- impersonando gli eroi che li, si troverà ad affrontare una
alla parte dell’allenamento to. Entra così in scena il dovranno vedersela con que- banda di pazzi fascisti. Chi
non é un caso: ogni perso- coraggioso ingegnere Darien ste creature mostruose. già conosce questo gioco
naggio ha un suo stile di Dane, affiancato dall’amica Cambieranno le armi, i costu- non rimarrà sicuramente
gioco ed é in grado di effet- Verity Sutton, il cui compito mi e gli scenari, ma il vostro deluso del lavoro svolto dalla
tuare circa una settantina di é quello di ritrovare il reperto obiettivo rimarrà solo uno: Bam! Entertainment: la grafi-
mosse... ma le più spettacola- e riporlo nella sua piramide salvare la vostra pelle e quel- ca é rimasta quella cartoone-
ri richiedono una certa confi- di origine, stroncando la la degli altri. Una delle fun- sca, con scenari davvero
denza con il joypad. maledizione sul nascere. zioni più realistiche inserite in incredibili, mentre la giocabi-
Animazioni impeccabili sopra- Potrete visitare in tutto sette questo gioco é il misuratore lità, dopo un po’ di pratica,
tutto dal punto di vista della diversi luoghi e avrete a di sanità mentale in cui, in non vi farà rimpiangere il
fluidità ed effetti sonori note- disposizione sette diverse seguito a scene particolar- mouse. Non ci avete mai gio-
voli, con campionamenti armi... state solo attenti agli mente raccapriccianti, potre- cato? Lasciate stare i cruci-
vocali per ogni personaggio. imperterriti scagnozzi e alla te subire dei forti shock e verba in spiaggia e dedicate-
Buon divertimento. mummia che vi é di fianco... meditare persino il suicidio... vi ad enigmi più stimolanti...
I LOVE PAGE 152
MUSIC

volume 01: oldies.

track list: 1 - Santa Esmeralda: Don't let me misunderstood (long version)


2 - Donna summer: I feel love
3 - Bangles: Walk like an Egyptian (extended version)
4 - Frankie Knuckles: Your Love
5 - The Isle Brothers: Who’s that lady
6 - Charles Wright & the Watts: Express yourself
7 - Manfred Mann: Blinded by the light
8 - Nancy Sinatra: These Boots are Made for Walking
Pronti per partire? Preso lo spazzolino? Il passaporto? I costumi e tutto il resto?
9 - Anita Ward: Ring my Bell
Il viaggio sarà lungo e le giornate saranno calde. Sulla spiaggia o a bordo piscina, la colonna sonora
10 - Culture Club: Karma Chameleon
delle vacanze è MOLTO importante, e le compilation che trovi in giro sono MOLTO brutte...
11 - Cindy Lauper: True Colors
Per questo, noi di pig, abbiamo messo insieme 5 compilation con la musica che piace a noi. Singoli in
12 - Beach Boys: Wipeout
uscita in questi giorni o vecchie canzoni che si fanno ascoltare con piacere, divise in Dance, Elettronica,
Oldies (revival), Pop e Punk. Buon ascolto e buone vacanze!

I LOVE PAGE 154 I LOVE PAGE 155


MUSIC

volume 02: pop. volume 03: punk.

track list: 1 - Pet Shop Boys: Get Along track list: 1 - The Lillingtones: You’re the only one
2 - Liberty X: Just a Little 2 - Ramones: Howling at the moon (sha la la la)
3 - Holly Valance: Kiss Kiss 3 - Ramones: The KKK took my baby away
4 - Vanessa Carlton: A Thousand Miles 4 - The Huntingtons: Aloha it’s you
5 - Michelle Branch: All You Wanted 5 - The Huntingtons: Hooray for you
6 - Coldplay: In my Place 6 - Vindictives: I’m in trouble now
7 - Sandy & Junior: Love Never Fails 7 - Screeching Weasel: Talk to me summer
8 - George Michael: Shoot the Dog 8 - Screeching Weasel: Hey Suburbia
9 - Sheryl Crow: Steve McQueen 9 - Yum Yums: I wanna be your boyfriend
10 - RES: They Say Vision 10 - Manges: Yeah (late night song)
11 - Avril Lavigne: Complicated 11 - Tilt: Libel
12 - Jamiroquai: Corner of the Earth 12 - Shock Treatment: She’s on the moon
13 - Garbage: Shut Your Mouth 13 - Teen Idols: One Pill
14 - Marina Rei: Il Giorno della mia Festa 14 - Teen Idols: I’m not the one
15 - Noir Desir: Le Vent Nous Portera 15 - The Queers: Punk rock girls
16 - Brandy: Full Moon 16 - The Queers: Not it
17 - Oasis: Stop Crying Your Heart Out 17 - The Mummies: Dirty Robber
18 - Groovie Ghoulies: Lonely planet boy
19 - Groovie Ghoulies: She gets all the girls
20 - Ruth’s Hat : Surfer Joe
21 - Operation Ivy : Unity

I LOVE PAGE 156 I LOVE PAGE 157


MUSIC

volume 04: elettronica. volume 05: dance.

track list: 1 - Primal Scream track list: 1 - Shatrax: Sunshine


2 - Orbital: Frenetic 2 - Michelle Weeks: The Light
3 - Fischerspooner: The 15th 3 - Swiners: I Want To Love You
4 - Fischerspooner: Turn On 4 - Lifelike/Mandel Turner: The Soul Of My Love
5 - The Streets: Let's Push Things Foreward 5 - Praise Cats: Shine On Me
6 - Layo & Bushwacka: Love Story 6 - Kiko: Monique
7 - Dj Shadow: Fixed Income 7 - Dj Fex: Indie Walk
8 - Parsley Sound: Platonic Rate 8 - John Ciafone: Everyday
9 - Autechre: Gantz Graf 9 - Philippe B: I Want You
10 - Anti-pop consortium: Ghostlawns 10 - Shakedown: At Night
11 - Telepopmusik: Genetic World 11 - Tok Tok: Missey Queen’s Gonna Die
12 - Squarepusher: Untitled
13 - Dan the Automater: Le Soleil Est Pres de Moi
14 - Terranova: Tokyo Tower

I LOVE PAGE 158 I LOVE PAGE 159


FETISH FILES
Per concludere...nessun commento.

Lancia via lo stress...


...insieme agli elastici grazie a
questa pistola. Uno dei migliori
oggetti per tenere lontana una
persona: non c’é nulla di più
sadico di un elastico lanciato a
velocità folle contro la pelle.
Ma se il sadomasochismo é il God: include Kalashnikov AK-47 Jesus: include chiodi del “Ninja Messia” Pope: include il sacro bastone di Kali
vostro mestiere potete anche
iniziare una bella battaglia.

Pocket Masseur
Si indossa su un dito lo stru-
mento che farà felice i vostri
neuroni dopo dure giornate di
lavoro. Con testine intercambia-
bili per arrivare fino al nodo del
problema. Aperto ad altri modi
d’uso.

Ayatollah: include mitra SZ-924 Islamic Jihad: include fucile con laser Allah:”colui che non può essere visto”

C’é chi la pecora la clona...


...chi la usa per riuscire a dormi-
re; chi la usa per la lana e chi
invece preferisce farci qualche
pensiero sopra. Con Dolly potre-
te ora soddisfare i più remoti Holy Action Figures
istinti animaleschi che da tempo “Gioca anche tu alla guerra
reprimete... dicono che sia santa! Non perdere l’occasione
molto più divertente di un’au- di sconfiggere i pezzi grossi
tentica bambola gonfiabile. delle religioni rivali. Alla fine ne
Provare per credere! dovrà rimanere soltanto uno.”
Ci sono esponenti di tutte le
religioni: cristiani, buddhisti,
musulmani, induisti, ebrei; ognu-
no con l’arma più appropriata e
la frase di introduzione.

www.jesuschristsuperstore.net Dalai Lama: include Magnum66 e mitra Buddha: include Magnum66 Rabbi: include pistola con silenziatore

I LOVE PAGE 160 I LOVE PAGE 161


m o a
v edi a
o , c i n P IG
Cia r e co
t t e m b
n . 0 5.
S e z ine do,
g a
ma coman
c !
Mira PRAMI !!
COM

X
PUBBLICITA’ PEPSI
X
PUBBLICITA’ YAHOO

Potrebbero piacerti anche