Sei sulla pagina 1di 1

•• 18 GIOVEDÌ — 14 MAGGIO 2020 – IL RESTO DEL CARLINO

Lavori pubblici Per lavori di sfalcio dell’erba,


domani dalle 7 alle 18, divieto

Urbino Sfalcio dell’erba,


domani dalle 7 alle 18
divieti di sosta nelle vie
Minzoni e Gagarin
di sosta con rimozione in via
Minzoni, via Gagarin, lato
sinistro dall’intersezione con
viale Comandino e il
parcheggio compreso fra via
Gagarin e viale Comandino.

Affitti studenti, INIZIATIVA ONLINE

La “Città che legge“


i ragazzi pagano ha ottenuto record
di ascoltatori

o chiedono sconti
A Urbino non si è verificato il fenomeno avvenuto
in altre città, dove si rifiutano di versare il dovuto

Il mercato degli affitti urbinate aderito alle richieste di riduzio-


guarda ai prossimi mesi per ca- ni». Andare allo scontro, con un
pire se gli universitari torneran- contratto regolare, non convie-
no: se a luglio la situazione do- ne perché questa situazione do-
vuta all’emergenza Coronavirus vuta al Coronavirus, con conse-
sarà migliorata e se, soprattut- guente sospensione delle lezio- La rubrica «Urbino Città
to, sarà chiaro come si organiz- ni in presenza all’Università, so- che legge online. I libri
zerà l’Università per lezioni ed stituite da quelle online, non è uniscono… anche a
esami, ci sono buone probabili- distanza», pensata dal
colpa di nessuno.
tà che almeno il 70-80% degli Comune di Urbino in
«Chi è rimasto qui non ha chie- Da sinistra, Cristina Tucci e Linda Cangini questi giorni di
studenti siano di nuovo a Urbi- sto nulla perché usufruisce del-
isolamento, è stata
no. In questo periodo, in molte la casa, chi è andato via ha chie- talmente gradita dai
città universitarie italiane si è re- sto di avere degli sconti perché sto, ha pagato per intero l’affit- gioni dovrebbero farlo». Anche
cittadini che continuerà
gistrato un fenomeno nel setto- non utilizza l’immobile e ha diffi- to e si è sentito di pagare lui tut- le associazioni degli studenti anche dopo la chiusura
re degli affitti per studenti: gli coltà economiche, ma non ci so- te le spese visto che i compagni hanno inoltrato al presidente per il Coronavirus. Da un
universitari che sono rimasti nei no state difficoltà all’accordo non c’erano. Quello che mi ha della Regione Marche una lette- mese, ogni settimana, dal
loro appartamenti hanno prete- con i proprietari – conferma Lin- piacevolmente sorpresa è che ra che chiede degli aiuti in que- martedì al venerdì, alle 19,
so di non pagare gli affitti visto da Cangini di Immobiliare Can- adesso c’è la voglia di tornare a sto senso. «Se da luglio la situa- sulla pagina facebook
che le università erano chiuse e gini –. Abbiamo avuto il caso di Urbino: non ho tante disdette e zione dovuta al Coronvirus mi- Città di Urbino vengono
considerate le difficoltà econo- un appartamento in cui 2 inquili- molti ragazzi sono in dubbio se gliorerà e se l’Università decide- pubblicati contenuti
miche delle famiglie che li man- ni sono andati via e hanno avuto tornare a settembre perché non rà di riavviare le lezioni in pre- dedicati alla lettura per
tengono fuori sede. lo sconto, uno studente è rima- sanno cosa accadrà, se l’Univer- senza, ovviamente con tutte le grandi e piccoli: in questo
A Urbino questa situazione non sità riaprirà, con quali modalità, precauzioni dovute, il 70-80% mese, migliaia di persone
si è verificata e, anzi, studenti e come si svolgeranno le lezioni. degli studenti potrebbe tornare hanno guardato la rubrica
VOGLIA DI TORNARE e generato centinaia di
proprietari sono riusciti, nella In questo momento sapere tut- – continua Tucci –. Abbiamo
stragrande maggioranza dei ca- Si calcola che dopo to questo è fondamentale. Inol- sentito molti genitori che sono interazioni, mantenendo
si, a trovare un accordo per riu- tre, molte Regioni italiane han- propensi a far tornare i figli a Ur- vivo lo spirito del «Patto
l’estate tornerà per la lettura» siglato nel
scire a sopportare una situazio- no messo a disposizione fondi bino».
ne difficile per tutti: le agenzie
almeno il 70 - 80% per gli studenti fuori sede per Lara Ottaviani 2018 fra il Comune di
immobiliari che si occupano di degli attuali presenti aiutarli con gli affitti: tutte le Re- Urbino e l’Università, le
© RIPRODUZIONE RISERVATA
affitti assicurano che i ragazzi scuole di ogni ordine e
che sono rimasti a Urbino in que- grado, l’Unione Montana
Alta Valle del Metauro,
sti mesi e hanno seguito qui le
l’Accademia di Belle Arti,
lezioni online dell’Università Università
l’Isia e tanti soggetti
non hanno richiesto sconti e
pubblici e privati.
hanno continuato a pagare re-
golarmente (per lo meno per la
Cooperazione Urbino-Albania per i beni culturali E’ stato creato anche un
canale YouTube dedicato
quasi totalità). La Scuola di Conservazione e Restauro ha creato una partnership con Bologna e Tirana su cui sarà pubblicato
«Gli studenti che sono tornati a tutto il materiale già
casa, invece, hanno chiesto una ricevuto e quello che sarà
riduzione del canone, cosa diffu- L’Università di Urbino ha co- nica di Tirana ed altre istituzioni consegnato
sa un po’ in tutte le città univer- minciato la collaborazione con albanesi. Il progetto è partito prossimamente.
sitarie italiane – spiega Cristina l’Albania per la conservazione con una serie di webinar interat- Le pubblicazioni si
Tucci di Dove Casa Gestioni del patrimonio culturale: la setti- tivi online, a causa dell’emer- concluderanno il 15. Gli
Maestrini Immobiliare –. Se il mana scorsa, è partito “Reach“, genza Coronavirus: «L’Universi- assessori Roberto Cioppi
contratto di affitto è valido, gli un progetto triennale Erasmus tà di Urbino seguirà i partner al- e Marianna Vetri (foto)
affittuari o recedono o trovano Plus per migliorare le capacità banesi nella dotazione di nuovi hanno ringraziato tutti
l’accordo con il proprietario, di ricerca delle università e del- laboratori di restauro e di dia- coloro che hanno
non ci sono altre vie: si possono le istituzioni pubbliche albanesi gnostica attrezzati con strumen- contribuito al successo
avere sconti o dilazioni nel tem- in materia di conservazione e re- tazioni di ultima generazione, dell’iniziativa, che «ha
po, in base al buon senso e alla stauro del patrimonio culturale. per poter avviare sia un’attività gie, una Summer School che ve- valorizzato le proprietà
discrezione dei proprietari. Mol- La Scuola di Conservazione e di ricerca secondo gli standard drà coinvolti anche gli studenti; della lettura, come
tissimi si sono accordati e si è ar- Restauro dell’Università di Urbi- internazionali che una nuova for- inoltre collaborerà per la forma- strumento di conoscenza
e di rielaborazione di ciò
rivati alla riduzione del canone no, diretta dalla professoressa mazione nel settore della con- zione nel settore della documen-
che proviamo e viviamo
di affitto fino al 50%: a Urbino, Laura Baratin (foto), assieme al servazione e del restauro secon- tazione digitale per i beni cultu-
nella realtà. Ci sembrava
quello che ho potuto constata- Dipartimento di Beni Culturali do i livelli indicati dalle associa- rali e nel restauro dei dipinti e
un modo confortante per
re, tutti i proprietari di apparta- dell’Università di Bologna ed al- zioni europee Ecco-Encore – di- delle opere lignee, ospitando provare a stare vicini a
menti sono stati disponibili ad tri, è partner del progetto coor- chiara Baratin –. Saranno previ- nelle sue sedi ricercatori ed tutti», dicono.
andare incontro alle esigenze dinato dall’Università delle Arti sti workshop tecnici per l’appro- esperti albanesi». l. o.
degli studenti e hanno subito di Tirana con l’Università Politec- fondimento sulle nuove tecnolo- l. o.