Sei sulla pagina 1di 3

Lettura 3

I. Lee el artículo y asocia los siguientes títulos a los


párrafos.
a. Come spendono gli italiani
b. Dove comprano gli italiani
c. Amanti del fresco
d. Chi fa gli acquisti
e. Una spesa made in Italy
f. Gli italiani e gli acquisti

La spesa degli italiani


1.__________________________________
Per gli italiani fare la spesa è una faccenda seria che coinvolge non
solo il portafoglio, ma anche il cuore. Per questo, quando riempiono
la borsa o il carrello, sono più attenti e più esigenti degli altri europei.
2.__________________________________
Negli ultimi anni gli italiani hanno aumentato il consumo di alcuni
beni, ma diminuito quello di altri, anche a causa della crisi
economica. Per esempio hanno ridotto i consumi per il vestiario e le
calzature (-16%), mentre hanno speso di più per gli elettrodomestici
(+9,6%) e i medicinali (+5,7%).
3.__________________________________
A spingere il carrello è di solito il gentil sesso: su dieci persone che
fanno la spesa otto sono donne. I pochi maschi sono soprattutto
giovani fino ai 35 anni o anziani sopra i 65. I grandi assenti fra gli
scaffali dei supermercati e i banchi del mercati sono i quarantenni in
carriera che non si preoccupano del frigorifero vuoto.
4.____________________________________
L´82% dei consumatori preferisce il cibo fresco. Il motivo? Si fa
shopping più spesso: tre italiani su dieci vanno a fare la spesa un
paio di volte la settimana e due su dieci tutti i giorni. Chi fa la spesa
così di frequente vuole trovare frutta e verdura fresche, pane e pizza
appena sfornati, carne e pesce freschi.
5._____________________________________
Sarà una questione di abitudine o di gusto, ma in pochi rinunciano
ai prodotti di casa nostra: sette persone su dieci privilegiano infatti
gli acquisti made in Italy. Sarà un comportamento conservatore?
Forse sì, ma è stato dimostrato che la dieta mediterranea è la più
sana di tutte.
6._____________________________________
Supermercati e ipermercati piacciono molto e due persone su tre ci
vanno anche la domenica. Ma la tradizione resiste: quattro
consumatori su dieci non sanno rinunciare al negozietto sotto casa e
due consumatori su dieci frequentano ancora i variopinti mercati di
quartiere o il classico mercato cittadino. In Italia resistono circa
duecentomila piccoli negozi alimentari; la gente ci va per acquistare
quello che ha dimenticato al supermercato, oppure per qualche
prodotto che serve con urgenza.
Negli ultimi anni inoltre è cresciuta del 18% la spesa on-line degli
italiani, che nel 2013 hanno acquistato in rete prodotti alimentari e
bevande per un importo di 132 milioni di euro.
(adattato da www.spendibene.it)
II. Coloca en la tabla las formas verbales que correspondan
al tiempo en el que aparecen conjugados en el texto;
con su EQUIVALENTE en español.
Coinvolge - riempiono - hanno aumentato - hanno ridotto -
fanno hanno speso - preoccupano - preferisce - fa - vanno -
vuole sarà - rinunciano - privilegiano - è stato - piacciono -
sanno frequentano - resitono - ha dimenticato - hanno
acquistato
Presente (14 verbos) Pasado (6 verbos) Futuro (1 verbo)
III. Relee el artículo y escoge la opción correcta.
1. Para el calzado los italianos este año:
a. Han gastado más que años anteriores
b. Han gastado como en años anteriores
c. Han gastado menos que años anteriores
2. Las personas que hacen las compras son principalmente:
a. Jóvenes
b. Mujeres
c. Hombres
3. Los italianos que van a hacer las compras más de una vez a la
semana son:
a. El 20%
b. El 30%
c. El 50%
4. Los italianos compran en la tienda cerca de casa:
a. Cosas que les sirven en ese momento
b. Cosas de calidad
c. Todo lo que necesitan