Sei sulla pagina 1di 6

Il tuo numero cliente è 2231685

Intestatario: CITU IONUT


Cod.Fisc. CTINTI85P28Z129S
VIA BRESCIA, 111
Via Donegani, 21 - 27100 Pavia 26100 CREMONA (CR)

Linea Più informa

CITU IONUT
VIA BRESCIA, 111
26100 CREMONA CR

Fornitura di Energia Elettrica EMERGENZA GUASTI h 24 800994202


LD RETI SRL
Fattura n. 3180315585 del 26/11/2018
WEB www.linea-piu.it
Periodo di fatturazione e consumi:
01/09/2018 - 31/10/2018 150 kWh COMUNICAZIONI SCRITTE Linea Più SpA
Via Donegani, 21
27100 Pavia
TOTALE BOLLETTA: 40,37 € - Canone RAI: 9,00 € CALL CENTER h24 - 7 giorni su 7 800.189.600
TOTALE DA PAGARE: 49,37 € con operatore lun-sab dalle 08:00 alle 21:00

SCADENZA: 18/12/2018 SPORTELLO CLIENTI Cremona


MODALITA' DI PAGAMENTO DELLE BOLLETTE: Viale Trento e Trieste, 38 - 26100 Cremona (CR)
Verifica nella sezione "informazioni utili" le modalità di pagamento lun-ven 08.10/12.30 14.45/16.00; mar-gio 08.10/12.30; mer 08.10/16.00
INFORMAZIONI SUI PAGAMENTI: L'elenco completo è disponibile sul sito Linea Più
I pagamenti delle fatture precedenti risultano regolari. Grazie.

Sintesi degli Importi


Spesa per la materia energia 18,57 €
Spesa per il trasporto dell'energia elettrica e la gestione del contatore 15,04 €
Spesa per oneri di sistema 3,09 €
Imposte 0,00 €
IVA 3,67 €
Totale bolletta: 40,37 €
Totale consumi fatturati: 150 kWh
Riepilogo IVA
Aliquota IVA Imponibile (€) Importo (€)
IVA 10% 36,70 3,67
F.C. IVA CANONE RAI 9,00 0,00

Canone di abbonomento alla televisione per uso privato 9,00 €

LINEA PIU' S.p.A. Unipersonale - Sede legale ed amministrativa: Via Donegani, 21 - 27100 Pavia
Codice Fiscale e partita IVA n.01275720199 - capitale Sociale € 5.000.000 - Iscrizione R.E.A. n. 257046
Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento da parte di Linea Group Holding S.p.A.
www.linea-piu.it
2726_3_18008_01.TSD - Fattura n. 3180315585 - Pag. 1 di 6
DATI FORNITURA POD: IT008E00009854 - CODICE SERVIZIO: 1895670
Indirizzo di fornitura: VIA BRESCIA, 111 - 26100 CREMONA (CR)
Offerta: Consumo annuo: F1: 293 kWh, F2: 313 kWh, F3: 307 kWh
Più Controllo Luce Bio - Mercato Libero Potenza impegnata: 3,00 kW - Potenza disponibile: 3,30 kW - Tensione di alimentazione: 220 V
Data attivazione offerta: Tipo contatore: EF (elettronici gestiti a fasce) - Matricola contatore: 08I4E5Q2104141339
01/01/2018 Tipologia cliente: Domestico residente - Deposito cauzionale: € 15,60

LETTURE
Energia Attiva
Data Tipologia
F0 kWh F1 kWh F2 kWh F3 kWh
31/08/2018 Lettura Rilevata Distributore 0 7.590 6.520 8.857
30/09/2018 Lettura Rilevata Distributore 0 7.612 6.547 8.876
31/10/2018 Lettura Rilevata Distributore 0 7.639 6.579 8.899

CONSUMI
Periodo Energia Attiva
Tipo consumo
dal al F0 kWh F1 kWh F2 kWh F3 kWh
01/09/2018 30/09/2018 Dati Non Orari Distributore 0 22 27 19
01/10/2018 31/10/2018 Dati Non Orari Distributore 0 27 32 23
Totale consumo fatturato 0 49 59 42

ANDAMENTO CONSUMI
103 105
90 87
82
69 65 69 65 68 68 F0
F1
42 F2
F3

nov 17 dic 17 gen 18 feb 18 mar 18 apr 18 mag 18 giu 18 lug 18 ago 18 set 18 ott 18

F0 kWh 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
F1 kWh 21 22 28 27 34 19 25 25 26 17 22 27
F2 kWh 20 31 34 29 41 22 26 18 20 13 27 32
F3 kWh 28 37 41 31 30 24 18 22 22 12 19 23
Totale 69 90 103 87 105 65 69 65 68 42 68 82
Cons. medio gior. 2,30 2,90 3,30 3,10 3,40 2,20 2,20 2,20 2,20 1,40 2,30 2,70

PotMax 2,21 2,14 2,50 2,28 2,17 2,22 2,04 2,65 2,10 2,37 2,40 2,33

CANONE RAI
Scaglioni Periodo
Descrizione Corrispettivi unitari Quantità Importo (€) IVA
dal al dal al
Canone di abbonamento RAI AU181003284799 01/10/2018 31/10/2018 9,00 1 9,00 RAI
Totale canone di abbonamento alla televisione per uso privato 9,00

2726_3_18008_01.TSD - Fattura n. 3180315585 - Pag. 2 di 6


COSTO MEDIO UNITARIO
Costo medio unitario della bolletta €/kWh 0,27
kWh
Costo medio unitario per la materia energia €/kWh 0,12
Il costo medio unitario per la materia energia non rappresenta il costo per kWh effettivo della sola componente di generazione, ma comprende tutti i corrispettivi, fissi
e variabili, a copertura delle attività svolte dal venditore per la consegna dell'energia elettrica ai clienti finali.

ELEMENTI DI DETTAGLIO DELLA BOLLETTA


Il dettaglio di tutti gli importi e delle quantità fatturati è sempre disponibile in formato PDF all’interno di Sportello@Online nella sezione Fatture Ricevute.
Se desideri riceverlo sempre congiuntamente alla bolletta, puoi farne richiesta attraverso le seguenti modalità:
l Collegandoti a Sportello@Online all’interno della sezione Indirizzi e punti di fornitura selezionando “Gestisci Invio Dettagli Fattura”
l Chiamando il call center al Numero Verde 800.189.600
l Presso gli Sportelli Clienti Linea Più più vicini a te

INFORMAZIONI E RECLAMI
Per informazioni, richieste di rettifica fattura o reclami, puoi compilare il modulo disponibile sul nostro sito o presso i nostri Sportelli Clienti oppure puoi inviare una
richiesta scritta riportante i dati obbligatori: nome e cognome del cliente, indirizzo di fornitura, indirizzo posta (se differente dal precedente) e servizio a cui si riferisce
la richiesta, a Linea Più - Via Donegani 21, 27100 Pavia, al fax 0382 056250 oppure all'indirizzo e-mail segnalazioni@linea-piu.it.

MODALITA' DI PAGAMENTO DELLE BOLLETTE


Il pagamento di questa bolletta può essere effettuato mediante:
l bollettino MAV allegato, presso qualsiasi sportello bancario senza addebito di commissioni, o presso gli uffici postali con addebito di commissioni;
l carta di credito sul sito www.linea-piu.it registrandosi a Sportello@online (per importi inferiori a 500,00 euro).
l bonifico intestato a Linea Più S.p.A. IBAN IT88Z 02008 09440 000500041597, indicando i seguenti codici nella causale: 2231685 - 3180315585
l il codice a barre a fianco del bollettino, presso un qualsiasi punto LIS Lottomatica.
Le consigliamo di attivare l'addebito diretto in conto corrente avviando la procedura SEPA Core Direct Debit tramite il modulo presente a fianco del bollettino MAV.

PROCEDURA DI MOROSITA' E COSTI DI SOSPENSIONE E RIATTIVAZIONE


Decorso il termine di scadenza per il pagamento, Linea Più (fatto salvo ogni altro diritto riconosciuto dal contratto) addebiterà gli interessi di mora, calcolati su base
annua e pari al Tasso Ufficiale di Riferimento fissato dalla Banca centrale Europea (BCE) maggiorato del 3,5%, oltre alle eventuali spese sostenute che consistono,
per ogni comunicazione inviata al Cliente, nel costo delle spese postali relative al/ai solleciti/i di pagamento della fattura. Il Cliente che nell'ultimo biennio ha
rispettato i termini di scadenza è tenuto, per i primi dieci giorni di ritardo, al pagamento del solo interesse legale.
Linea Più ha facoltà di richiedere al distributore locale la sospensione della fornitura di energia elettrica qualora il Cliente si renda inadempiente all'obbligo di pagare i
corrispettivi contrattualmente dovuti. Il ritardo del pagamento protrattosi per 10 (dieci) giorni dalla data indicata in fattura equivale ad un mancato pagamento e Linea
Più procederà all'attivazione delle procedure di costituzione in mora nella quale specificherà il termine ultimo per il pagamento, non inferiore a 20 giorni dalla data di
emissione della lettera e, trascorsi senza esito ulteriori 3 giorni dal termine ultimo di pagamento precisato nella raccomandata, inoltrerà la richiesta di sospensione al
distributore locale. Per poter bloccare la procedura sopra descritta il Cliente deve provvedere al pagamento e comunicarne gli estremi via fax al numero indicato
nella comunicazione di cui sopra.
Qualora il punto di prelievo sia alimentato in bassa tensione e sussistano le necessarie condizioni tecniche del misuratore installato, prima di procedere alla
sospensione della fornitura verrà effettuata una riduzione al 15% della potenza disponibile. Una volta decorsi inutilmente 15 giorni da tale riduzione senza che il
cliente abbia provveduto al pagamento di quanto dovuto, la fornitura verrà sospesa.
In caso di invio di richiesta di sospensione al Distributore Locale, linea Più richiederà al Cliente il pagamento del corrispettivo di riduzione di potenza e/o sospensione
e dell'eventuale riattivazione della fornitura secondo quanto previsto dai tariffari del Distributore Locale e nei modi e termini previsti dall'ARERA.

SPORTELLO@ONLINE
Da oggi le tue bollette gas ed energia elettrica sono facilmente consultabili direttamente da PC, smartphone e tablet. Per accedere al nuovo servizio, è necessario
registrarsi all’area riservata Sportello@online al sito https://sportellonline.linea-piu.it/Login oppure scaricando la nostra App “Più Facile Energia”, disponibile
gratuitamente su GooglePlay e AppleStore. Attivando questo servizio puoi visualizzare le tue bollette in formato PDF, a breve distanza dall'emissione, in anteprima
rispetto alla tradizionale bolletta. Avrai inoltre la comodità di consultare lo storico delle tue bollette, dei consumi, lo stato dei tuoi servizi, inviarci un'autolettura per il
servizio gas e tanto altro. Ti ricordiamo che puoi scegliere di ricevere la fattura solo in formato elettronico, attivando il servizio di dematerializzazione delle bollette.

GLOSSARIO E GUIDA ALLA LETTURA


Sul nostro sito internet www.linea-piu.it nella sezione “Info utili/bolletta/Bolletta Trasparente” sono disponibili:
• il Glossario, contenente la descrizione completa delle singole voci che compongono gli importi fatturati;
• la Guida alla Lettura contenente la descrizione della struttura della bolletta.

MIX DI FONTI DELLA PRODUZIONE NAZIONALE


Composizione del mix energetico utilizzato per la produzione dell'energia elettrica Composizione del mix medio nazionale utilizzato per la produzione dell'energia
venduta dall'impresa nei due anni precedenti elettrica immessa nel sistema elettricoitaliano nei due anni precedenti

Anno 2016 Anno 2017* Anno 2016 Anno 2017*


Fonti primarie utilizzate % % % %
Fonti rinnovabili 51,84% 38,78% 38,85% 36,6%
Carbone 12,14% 13,24% 15,47% 13,75%
Gas naturale 30,13% 41,07% 37,97% 42,34%
Prodotti petroliferi 0,62% 0,72% 0,79% 0,75%
Nucleare 2,79% 3,41% 3,78% 3,68%
Altre fonti 2,49% 2,79% 3,14% 2,88%

VARIAZIONE TARIFFARIA
La presente bolletta recepisce le modifiche alle componenti della Spesa Materia Prima Energia, Spesa per il trasporto e la gestione contatore e spesa per oneri di
sistema di cui alle delibere ARERA 364/2018/R/EEL, 359/2018/R/COM, 907/2017/R/EEL, 475/2018/R/COM, 478/2018/R/EEL

2726_3_18008_01.TSD - Fattura n. 3180315585 - Pag. 3 di 6


BONUS
Il bonus sociale energia elettrica del Ministero dello Sviluppo Economico per le famiglie in disagio economico può essere chiesto al proprio Comune. Per
informazioni visita www.sviluppoeconomico.gov.it o www.autorita.energia.it o chiama il numero verde 800.166.654.

MODALITA' DI RATEIZZAZIONE DEGLI IMPORTI


La richiesta di rateizzazione dei corrispettivi, nei casi previsti dalle deliberazioni ARERA e per importi superiori a 50,00 Euro, deve essere presentata entro 10 giorni
dalla scadenza della bolletta di riferimento. Le somme relative ai pagamenti rateali sono maggiorate degli interessi pari al tasso di riferimento fissato dalla Banca
Centrale Europea (BCE).
Per ulteriori informazioni puoi contattare il numero verde 800.189.600, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 20:00.

CANONE RAI
I dati personali raccolti per la fornitura dell'energia elettrica sono utilizzati, in base alla tipologia di cliente domestico residente, anche ai fini dell'individuazione
dell'intestatario del canone di abbonamento e del relativo addebito contestuale alla bolletta, che, in caso di cliente domestico residente avverrà senza ulteriori
verifiche sulla residenza.

GDPR – NUOVO REGOLAMENTO IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI


Il 25 maggio 2018, entrerà in vigore il nuovo regolamento in materia di protezione dei dati personali, noto come GDPR (General Data Protection Regulation -
Regolamento UE 2016/679), con il quale la Commissione UE ha armonizzato la normativa privacy a livello europeo. La nuova informativa, già conforme al nuovo
GDPR, è allegata alla presente bolletta ed è disponibile anche sul sito web di Linea Più www.linea-piu.it.

LEGGE DI BILANCIO 2018 (LEGGE N. 205/17)


A partire dal 1 marzo 2018, qualora Ella riceva una fattura contenente importi per consumi riferiti a periodi trascorsi da almeno due anni, può contestarli e
non pagarli, in applicazione della Legge di Bilancio 2018 (Legge n. 205/17). Il Suo venditore ha l'obbligo, contestualmente a tale fattura e comunque
almeno 10 giorni prima della scadenza del pagamento, di informarLa per agevolarLa nell'esercizio di questa facoltà. Per ulteriori informazioni chiami il
numero verde dello Sportello dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) 800 166 654.

2726_3_18008_01.TSD - Fattura n. 3180315585 - Pag. 4 di 6


Aut. n. DB/SSIC/E 0123 del 05/11/2001

247>
AUTORIZZAZIONE ADDEBITO

td
IN CONTO CORRENTE

49,37
SEPA CORE DIRECT DEBIT

02008754679955486
Il modulo compilato deve essere inviato via fax al n. 0382 056270 o all’indirizzo e-mail domiciliazioni@linea-piu.it

000014332100<
Al presente mandato OBBLIGATORIO ALLEGARE copia fronte e retro del Documento d’Ident valido e del
Codice Fiscale del ore della richiesta di domiciliazione. La richiesta sar  ta solo se il

numero conto
CODICE MAV
modulo sar compilato in ogni sua parte dal tolare del conto corrente sul quale viene richiesto l’addebito


  delegato ad operare sul conto corrente

IMPORTANTE: NON SCRIVERE NELLA ZONA SOTTOSTANTE


BancoPosta
DATI IDENTIFICATIVI DELL’INTESTATARIO DELLE BOLLETTE
Numero Cliente: 2231685
Cognome Nome/Ragione Sociale: CITU IONUT
Codice Fisca ta Iva1:

Riferimento: Fattura 3180315585 del 26/11/2018


di Euro
Recapito Telefonico:

00000049+37>
E-mail:

importo in euro
UNICREDIT BANCA S.P.A. INCASSI M.A.V.
DATI IDENTIFICATIVI DEL CREDITORE

18/12/2018
Codice Ideo Creditore: IT450030000001275720199
Ragione Sociale: Linea Pi S.p.A.

SCADENZA
Codice Fiscale
: 01275720199

26100 CREMONA CR
Sede Legale: Via G. Donegan




VIA BRESCIA, 111


Codice Riferimento Mandato:

ATTENZIONE PIEGARE E STRAPPARE LUNGO LA PERFORAZIONE

CITU IONUT
Eseguito da:
DATI IDENTIFICATIVI DELL’INTESTATARIO DEL CONTO CORRENTE
(di seguito DEBITORE)

CONTI CORRENTI POSTALI - Ricevuta di Accredito


Cognome Nome/Ragione Sociale:
Codice Fiscale/!
Iva1: MAV

<002008754679955486>
14332100

002008754679955486
Codice IBAN del conto corrente

BOLLO DELL'UFFICIO POSTALE


Codice CIN C ABI CAB Numero di conto corrente
Paese IBAN I
N (il campo deve contenere 12 cara )
+
-(,(",(
.#/(#
)($$
+
0#1(#
2#
3

1"4(#
")+
((
(##
"(4
1(
11#/


()

codice cliente
#1
+
#"(#
1
-#$
1
56#(2
71
"#5)(
-8
1
#"#5)#
+911#/(
"#(1(
+#
1"4("$(
64#
1
2#

Sul C/C n.

3
-:4:;:
+
44((
(
+
-
<
#5(+(
1+
(,(
"4)+(
1+
.#/(#
(
+
-
"#""(3:
+
.#/(#
=
+
>(+?
1

=#1##
+
-
+
6/("(
1
@)(
11#/(
"#(1(
@)(
4#"(
#+
")11#,(
(,(A
##)+
=#"#
1

6/("(
1#((
#""##
4#"##
#(
#
(
(+#
(,(
"#*6#

1#(##
1++
1
1
11#/(

((:
+
4#"##
6(1)+(
<
+1(
4#
)*

4)
1
>()
#+
+
)6#(
+##
1#+
.#/(#:
Intestato a:

B)+(
+
.#/(#
(+#""#
1(6+#
"(+(
+)
1#
")(
4)
1
>()
4)C
(64+#
5+
"4$
"(,("A
TD 247

codice
"#$io ________________________________ codice
"#$io _________________________________
codice
"#$io ________________________________ codice
"#$io _________________________________

DATI IDENTIFICATIVI DEL SOTTOSCRITTORE


(Il ie del modulo deve essere una pers%
&i'
tolare del conto corrente o
delegata ad operare sullo stesso)

Cognome Nome:
Codice Fiscale:
49,37

BOLLO DELL'UFFICIO POSTALE


BancoPosta

Luogo e data Firma dell’Intestatario del conto corrente




oscriore
^!
%lGXm
#"6(
=#
@)+(
//

("(
+#
1(6+$(

(
2#
3
#+#
++(
"#""(
4)(
1
>()
+
4#"##
=#"
1

UNICREDIT BANCA S.P.A. INCASSI M.A.V.

)($$$(#
1
11#/(


()
#
4(1)?
+
#(
)(6:

#
)+#(
>(6$(
4)C
(,#
+
)6#(
#1#
800 189 600
1
Si richiede di inserire il Codice Fiscale se l’intestatario una p#"(
sica, o ancora nel caso di societ unipersonali, condomini o en o
di Euro

associ$ioni se$a Pata IVA, in


)* gli altri casi in cui l’intestatario una persona giuridica inserire la Pata IVA.
2
Prestatori di Se$o possono essere le banche, Poste Italiane S.p.A., ") di moneta e+#,ronica ed ") di pagamento autor$$.
3
Diri* del Debitore riguardan l’autor$$$ione sono indic nella documenta$ione (,enibile dal PSP.

P]^
FKL
MUM
RK
F]__]NM_KPM
`]K
MUMQa
K^
N]R]
P]N]R]
a
JaF]Pab
VIA BRESCIA, 111 - 26100 CREMONA CR

D

)(
1#5+
(+#
E :
4) LIS PAGA1

FG
4#
45#

6(1(
(6(1(
#
")(:
+

456#(
4)C
#""##
#H#,)(
(
!

 !

I I !
JKLM

N!  
#
5(O(6

(
(:
-#
)+$$
+#
!
FG FKL
PMQR1
IS
IG
S 
GG% 1T
0#
+

IS%!
FKL
MUM
43
(

#
")
VVVW G XYW!
CONTI CORRENTI POSTALI - Ricevuta di Versamento

14332100

#
I 
IZ
X  G %!
% %
[S !
 

\
++911#,(
1#+
4)(
#1


02008754679955486

415809999981452380200020087546799554863902004937
VIA DONEGANI 21

Pagamento Fattura

N. Cliente 2231685
Sul C/C n.

27100 PAVIA PV
LINEA PIU' SPA

n. 3180315585
del 26/11/2018
CITU IONUT

18/12/2018

N  
IS\\ !
%
&% !c
IGY%
1
+
"#$(
1
456#(
<
>((
1
2-

-:4:;:
+
"#$(
1
#(5$(#
#
1"/)$(#
1
6(#
#+#,(
<
>((
1

02-
de2
-:4:;:
=#

(++/($(#
(
4#
#$:
#
+#
(1$(
#((6=#
#
(,)+
1#
"4#*
"#$

(")+#

>(5+
>(6
1"4(/+
4#""(

4)
#1
2-
;f;
#
2-
0;g.
#
#++#
"#$(
hi"4#$
#
jk
1#

"4#*
"
2(,(6"#$:
#
2(,(61::
2#
"4#*#
>(6#
4j
"((
1"4(/+
4#""(

4#1#*
+:
Intestato a:

Codice MAV:
Da pagare a:
Eseguito da:

Scadenza:
Causale:
Autorizzo l'addebito su c/c bancario
Filiale Data
Firma