Sei sulla pagina 1di 1

Consiglio dei Ministri

Esso è un organo collegiale formato dal Presidente del Consiglio e dai Ministri. Tutte le decisioni
più importanti del governo devono essere discusse e approvate nel Consiglio dei Ministri. Le loro
riunioni non sono pubbliche.

Ministri

Essi svolgono le funzioni amministrative utili ad attuare il programma di governo tramite la


pubblica amministrazione. Si dividono in ministri con portafoglio = ministri che sono a capo di un
Ministero; e ministri senza portafoglio = che non sono a capo di nessun ministero, però svolgono
funzioni importanti.

Magistratura

Essa ingloba la giustizia civile, penale e amministrativa. Il suo fine è quello di dichiarare il diritto
da applicare nelle controversie e i destinatari devo accettare la decisione emessa.
Giurisdizione ordinale= ne fanno parte i magistrati ordinari (art. 102 comma 1 cost.) e si articola in
penale = per violazioni del codice penale, la cui azione viene sempre promossa dal Pubblico
Ministero (art.112 cost.) Il suo intento è far venire a galla la verità tramite confronto diretto tra
Pubblico Ministero e difesa; e civile = per controversie di civili. Esse vengono instaurate davanti al
giudice di pace = è un giudice monocratico. Viene nominato per quattro anni. Ha competenza in
materia civile per cause non superiori a 5.000 euro.

Corte di Appello e Corte di Cassazione


Le sentenze del Tribunale ordinario possono essere impugnate tramite appello davanti alla Corte di
appello = giudice collegiale di 2° grado , e mediante ricorso tramite la Corte di Cassazione = è il
terzo grado della giurisdizione. Il ricorso in Cassazione può essere civile o procedurale (riguarda le
sentenze) e può essere presentato contro i provvedimenti emessi dai giudici ordinari nel grado unico
o di appello.
Tribunale dei Minori

E' formato da 2 giudici togati, 2 magistrati onorari ed esperti in psicologia. Ha funzioni civili =
protezione della persona minore in situazioni di abbandono o di pregiudizio; amministrativo = tutela
il minore dalla prostituzione, da atteggiamenti devianti o se è vittima di reati a sfondo sessuale;
penale = giudica quei minori che hanno commesso reati prima del compimento della maggiore età.

Giurisdizioni speciali

Amministrativa = giudica le controversie tra soggetto privato e Pubblica Amministrazione. Si divide


in diretto soggettivo = interesse di un soggetto a un determinato bene della vita; e in
interesse legittimo = si contrappone un potere della Pubblica Amministrazione.

Giudice amministrativo

E' l'insieme dei Tribunali amministrativi regionali (TAR) e il Consiglio di Stato. Il Dlgs 104/2010
ha di recente riformato il processo davanti ad essi per prenderlo più semplice e veloce.