Sei sulla pagina 1di 44

SPAGYRICA

SETTEMBRE 2019 N. 45 - MENSILE GRATUITO

news dal mondo naturale

ARCHEOPATICI
Che cosa sono?
RADIONICA
Una disciplina dai molteplici
campi d’azione

ESPERIENZE
Una finestra sull’anima.
Gli archeopatici
ANGOLAZIONI
INSOLITE
L’Egitto ai raggi X

TIPICITÀ
Archeopatici vs. Omeopatici

SPAGYRIA del Dr. Giorgini


Dell’Elemento Fuoco

SPECIALE
RADIONICA
e ARCHEOPATICI
EDITORIALE

NUTRIMENTO SENZA LIMITE


Tra le tarsie del coro di Santa Maria Maggiore a Bergamo, ve n’è una – denominata “Impresa” –
che raffigura un uomo seduto su un asino con parte della testa all’interno di una gabbia per uccelli.
L’immagine è alquanto suggestiva, giacché rappresenterebbe un pazzo seduto sull’ignoranza, con la
mente ingabbiata, ossia incapace di andare oltre le ridotte convinzioni nelle quali si trova.
È proprio traendo spunto da questa tarsia che si desidera introdurre il numero settembrino di Spagy-
rica, interamente dedicato alla radionica e agli archeopatici, tematiche da esplorare – senza doverle
per forza accettare, non lo si pretende – cercando di fuoriuscire mentalmente dalla suddetta gabbia.
Del resto, proprio chi scrive questo editoriale ha avuto la possibilità di approfondire due argomenti
che prima non conosceva affatto e, nel tentativo di comprenderli e farli propri – non solo in funzione
di questo numero monografico – ha dovuto abbandonare la statica posizione in cui si trovava per
effettuare un salto che fosse non tanto quantitativo, quanto qualitativo.
Non era questione quindi di accrescere la propria (e poca) cultura – intendendo con questa, un se-
dimento naturale di saperi condivisi – quanto colorarne una parte, con tinte nuove e, per certi versi,
eccentriche.
Ora, più si osserva l’immagine sopra menzionata, più ci si rende conto che si tratta di un nutrimento
senza limite, che non si finisce mai di mangiare: più la si guarda, più essa si trasforma e assume
nuove dimensioni, tuttavia sfuggendo sempre come un’Atalanta fugens. Ebbene, anche la radionica
e gli archeopatici possono rappresentare un nutrimento, seppur nella loro caducità, poiché vanno ad
arricchire la capacità di discernere, nonché di esplorare il visibile e l’invisibile dentro e fuori di noi.
Poter affrontare questi argomenti con articoli introduttivi e con contributi degli addetti del settore
rappresenta dunque una grande opportunità. Certo, come anticipato, non si vuole fare proselitismo,
bensì si auspica che un numero di questo tipo possa fungere da ulteriore punto di riferimento nel
mondo, spesso confuso, di quelle che sono le discipline complementari – altrimenti dette alternative
– ed è solamente conoscendo qualcosa di nuovo che è possibile valutarne con onestà intellettuale
l’eventuale utilità o inutilità. Ancora una volta, in Spagyrica, il giudizio resta sospeso proprio perché
essa – e in questo caso cade l’umiltà della rivista! – va considerata come uno strumento, un metodo
da utilizzare sino a che non si è esaurita, sino a che le pagine non saranno consunte, spiegazzate,
staccate. Proprio allora, nel proprio disfacimento materiale, Spagyrica proverà il soddisfatto orgo-
glio di essere stata un valido alleato nel percorso di ricerca di un sapere condiviso.
LBM
Spagyrica cambia formato: più piccolo e maneggevole, esso non svilisce comunque l’impostazione
grafica, ma la concentra, rendendola più “intima”.

SPAGYRICA news dal mondo naturale ~ Periodico mensile N. 45 Settembre ~ spagyrica@drgiorgini.com


EDITORE: Elitto Edizioni ~ Via Val della Meta, 4 - 50034 Marradi (FI)
DIRETTORE RESPONSABILE: Lorenzo Bellei Mussini ~ e-mail: periodici@pec.it
REDAZIONE: Martino Giorgini e Federica Stefanini
PROGETTO e IMPAGINAZIONE: Daniele Zampogna
DIREZIONE, REDAZIONE e DISTRIBUZIONE: © Ser-Vis Srl ~ Via Nanni Costa 30 - 40133 Bologna
Autorizzazione del Tribunale di Bologna n. 8414 in data 07/04/2016
16
36 Sommario
4 SPAGYRIA
Dell’Elemento Fuoco
Giorgini Dr. Martino
26 TIPICITÀ
Differenza fra Archeopatici
e Omeopatici e brevi cenni
alla filosofia degli Archeopatici

8 ARCHEOPATICI Giorgini Dr. Martino

24
Archeopatici,
rimedi radionici.
Di che cosa si tratta?
Giorgini Dr. Martino
30 OPERATORI
I professionisti del settore
si raccontano

12 RADIONICA
Una disciplina dai molteplici 34 ESPERIENZE
Una finestra sull’anima
campi d’azione Dr.ssa Angela De Simine Corazza

16 NUOVI
TRATTAMENTI
Archeopatici,
36 ESPERIENZE
ULTERIORI
I fiori dell’anima
evolutivi dell’Anima Agostino Gazzurelli
Giorgini Dr. Martino

24 APPROFONDIMENTI
Precisazioni sugli Archeopatici
40 ANGOLAZIONI
INSOLITE
L’Egitto ai raggi X
Evangelisti Dr.ssa Maria Letizia Giorgini Dr. Martino

42 PER SAPERNE DI PIÙ


8 40
Manganese

SCARICA L'APP
DI SPAGYRICA
UFFICIO CONSUMATORI
Puoi contattarci in questi orari:
dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00; dal lunedì al venerdì.
email: consumatori@drgiorgini.com - sito web: www.drgiorgini.it

800.911.939
SPAGYRIA

DELL’ELEMENTO
FUOCO
Tutte le cose tendono al loro luogo naturale e al loro centro perché attratte da una qualità na-
turale. Questa qualità è la facoltà che ogni Elemento possiede di attrarre i propri simili e di
respingere i suoi contrari. Come la calamita che attira il ferro da un lato e lo respinge dall’altro.
Osserva, amico Lettore, come il fuoco sale verso l’alto perché tende al suo luogo naturale, il
Fuoco Elemento. Quando il Fuoco è reso spirituale da questa liberazione (dalla fumata oleosa
e solforosa che è stata accesa) ritorna al suo luogo naturale che è al di sopra dell’aria, poiché si
vede che è un’azione all’interno dell’aria stessa proprio per abbandonarla!
È per mezzo di questo Fuoco, che tende sempre al suo centro, che le nuvole, che sono vapori
caldi e umidi, salgono fino alla seconda regione dell’aria, dove il Fuoco si libera dell’acqua per
salire più in alto. L’acqua non avendo più questo Fuoco che la sostiene sotto forma di vapore,
cade sotto forma di pioggia!
Bisogna sottolineare qui la circolazione che compie la Natura per mezzo dello Spirito Univer-
sale perché, siccome la sua potenza è finita, crea solo ciò che produce qualcosa di nuovo, perciò
non può creare nulla che distrugga qualunque sostanza che già esiste!
«Le influenze del cielo e degli astri producono continuamente il Fuoco o luce spirituale, che
comincia a corporificarsi principalmente nell’Aria dove prende l’idea del sale ermafrodito, che
ricade poi nell’acqua e sulla Terra. Qui si riveste dei corpi dei Minerali, dei Vegetali e degli
Animali per effetto del carattere e dell’efficacia di qualche matrice particolare che gli viene
impressa per azione del fermento. E allorché questi corpi si dissolvono, il loro fuoco, uno Zolfo
o una luce molto pura e attivata… gli astri attirano questo Fuoco, che è purificato da questa
azione, e lo spiritualizzano di nuovo per esercitarvi una nuova autorità e per renderlo all’Aria,
all’Acqua e alla Terra per poi ricorporificarlo. Così vedete che nulla si perde in Natura e che
tutto si conserva per mezzo di queste due azioni principali, che sono spiritualizzare per corpo-
rificare e corporificare per spiritualizzare… le influenze discendono verso il basso e dal basso
risalgono verso l’alto»1.

1
Nicolas Le Febure, Traité de la Chymie, Chez Jean D’Houry, Paris MDCLXXIV (1674), Tradotto e stampato da Laborato-
rium. Casella postale 423.55049 Viareggio (LU).
4
«L’Elemento Fuoco è impercettibilmente in tutte le cose del mondo. In lui si riscontrano le
facoltà vitali e intellettive che vengono distribuite nella prima infusione della vita umana, le
quali facoltà sono dai noi chiamate anima ragionevole, che la rende simile a Dio… ma mentre
l’anima esegue solo in idea le cose che essa si immagina, Dio dona un essere reale a tutte le
cose nello stesso momento che le concepisce… che il ricercatore di questa Scienza sappia che
l’anima dell’uomo è posta nello spirito vitale nel sangue. Quest’anima governa lo spirito, e lo
spirito governa il corpo. Quando l’anima ha concepito qualche cosa, lo spirito sa qual è questo
concepimento e lo fa intendere alle membra del corpo che, ubbidienti, aspettano con ardore gli
ordini dell’anima per eseguirli e compiere la sua volontà. Perché il corpo di per se stesso, non
sa niente, tutta la forza, o il movimento, che c’è nel corpo è per mezzo dello spirito. Il corpo è
per lo spirito solo come uno strumento nelle mani di un artista. Sono queste le operazioni che
l’anima ragionevole fa nel corpo, ma quando ne è separata ne compie di maggiori, perché fuori
dal corpo essa è assolutamente indipendente e padrona delle sue azioni…
Dio non è racchiuso nel mondo come l’anima non lo è nel corpo, possiede la sua assoluta
potenza separata dal mondo, come l’anima di ogni corpo ha un assoluto potere separato da lui
e, per mezzo di questo potere assoluto, essa può compiere cose così alte che il corpo non le
saprebbe comprendere. Essa può dunque molto sul nostro corpo…
L’anima ragionevole è stata fatta da questo Fuoco purissimo e l’anima vegetabile è stata
fatta dal Fuoco Elemento, che la Natura governa… tutte le cose di questo mondo sono fatte e
ordinate in modo che l’una sia contraria all’altra, tuttavia in maniera che la morte dell’una sia
la vita dell’altra… di modo che per queste continue distruzioni e generazioni l’uguaglianza
degli Elementi si conservi… ogni composto è soggetto a corruzione ed esso si può separare (si
chiama morte), ma per vedere come l’uomo, benché composto dai quattro Elementi, possa in
maniera naturale essere immortale, è una cosa ben difficile a credersi… ma questa immortalità
è naturale nell’uomo… Questa immortalità nell’uomo è stata la causa principale per cui i Filo-
sofi hanno ricercato questa pietra… talvolta con l’industria di un abile Artista, si produce anche
una cosa immortale, principalmente nel regno minerale. In sorta che tutte le cose si fanno e ven-
gono condotte ad un essere perfetto tramite il solo Fuoco, bene e dovutamente amministrato»2.

«Il Cielo [Fuoco], primo e principale Elemento di tutte le cose, fonte di vita, è stato creato dal
calore innato e primigenio della Natura. Da quel calore deriva tutta la vita di tutti gli esseri
viventi. La vita è il manifestarsi e il perdurare del calore innato dell’umido primigenio [Ari-
stotele].

2
Cosmopolita, Il trattato dello Zolfo.

5
SPAGYRIA

Dal momento che il Cielo possiede la maggior parte del calore innato e dell’umido primigenio
è necessario che sia la fonte di ogni forma di vita…
Il Cielo è il principale Elemento di tutte le cose in quanto lo si ritrova in tutte le mescolanze e
composizioni delle cose. È un elemento semplice nel corpo che incomincia e compone la for-
mazione di tutte le cose…
Gli Antichi immaginarono il Cielo incorruttibile, infatti contiene la Natura che è il suo centro,
dalla quale ha origine e secondo la quale risulta incorruttibile, dal momento che la Natura è
incorruttibile… l’essenza della Natura incorrotta non solo nel cielo, ma è anche in tutti i corpi
misti e nei singoli elementi dell’universo che possiedono qualcosa di incorruttibile, è la loro
materia prima…
Ciò che brilla e riflette nei cieli deriva dallo Zolfo puro, nitido, immutabile e fortemente coagu-
lato, che non è acceso e non è combustibile. È solo esso che emana la luce in virtù dei suoi prin-
cipi naturali, poiché il Mercurio e il Sale non arrecano alcuna scintilla di luce e di splendore…
lo Zolfo è il solo che risplende e brilla a causa della natura ignea che lo genera e lo produce da
se stessa e lo possiede in sé innato.
La parte del cielo non splendente, ma diafana e limpida come l’aria, deriva dalle parti più
grossolane dello Zolfo e da quelle più sottili del Mercurio che per prime si trovano nelle parti
dell’abisso, cioè della materia prima…
Questi spiriti celesti che discendono dal cielo per la generazione di tutte le cose sono detti “cie-
lo” e primo e principale elemento di tutte le cose. Infatti, è il solo Elemento che è comunicabile
e mescolabile dagli Elementi. È il solo spirito, che ha origine dalle parti più interne di sé, e poi-
ché è mescolabile e comunicabile, è il vero Elemento di tutte le cose, il quale, dal momento che
è di natura ignea ed eterea, alcuni chiamarono “fuoco” e ritennero il Fuoco il primo Elemento
di tutte le cose»3.
«Chi si intende della vera Scienza non conosce alcun altro fuoco di Natura che la luce del
Sole... Ogni calore discende da questo Principio universale della Natura, sia dentro gli elementi
che dentro i misti, il quale merita il nome di Fuoco. Là dove c’è un calore, un movimento natu-
rale o la vita, è là che la Natura ha occultato il suo fuoco, come loro Principio e come il primo
motore degli elementi… questo fuoco si tiene più strettamente al centro o all’utero della Terra,
a causa della sua freddezza e solidità.
Il Sole riempie del suo spirito e della sua virtù vivificante tutti gli altri Elementi, Principi e
composti. Egli riunisce gli Elementi all’opera della generazione, li unisce e li vivifica, perché
il fuoco della Natura è il primo operatore del mondo, ha la sua residenza nel sole e versa le sue

3
Jean Pier Fabre, Panchymica ecc.

6
virtù per mezzo dei suoi raggi, per mezzo dell’aria nell’acqua e per mezzo di questa nella terra
e per mezzo di tutti questi dentro le semenze dei Vegetali, degli Animali e dei Minerali, affinché
possano infinitamente crescere e moltiplicarsi…»4.
Virgilio la pensava allo stesso modo quando scrisse: «È di là che è il genere degli uomini e dei
bruti, e che sono le vite degli uccelli; nei mostri del mare hanno un vigore igneo o di fuoco; e
le semenze hanno un’origine celeste»5.

«La nostra opera dei Filosofi deve essere principalmente prodotta in perfezione per mezzo del
Fuoco centrale della Terra, nonostante che tutti i tipi di fuoco, quelli in alto come quelli in bas-
so, abbiano una grandissima simpatia insieme e che i fuochi in basso abbiano origine da quelli
in alto…
Il fuoco centrale della Terra è un fuoco umido della natura dello Zolfo e del Mercurio tutti e
due… possiamo dire che il nostro fuoco umido, del quale ci serviamo, è un fuoco della stessa
natura»6.

«Il Fuoco che abbiamo mostrato è dell’Acqua» (Senior Zadith). Salve!

Giorgini Dr. Martino

4
Barent Coenders Van Helpen, Tresor de la Philosophie des Anciens, Chez Claude le Jeune, Cologne 1693.
5
«Inde hominum pecudumque genus, vitaeque volantum, / Et quae marmoreo fert monstra sub aequore pontus, / igneus est
illis vigor, et cœlestis origo / Seminibus, […]».
6
Barent Coenders, Op. cit.

7
ARCHEOPATICI

ARCHEOPATICI,
RIMEDI RADIONICI.
DI COSA SI TRATTA?

L
a parola Archeopatico è com- L’Archeopatico consiste in una soluzione di
posta da due parole greche che glicerina vegetale bidistillata e acqua pura di-
significano origine (o princi- stillata, che contiene informazioni geometri-
pio) e (della) sofferenza. che, decriptate da una serie numerica.
Ogni Archeopatico è latore (portatore) di una La serie numerica è stata ricavata con la ra-
informazione, per mezzo della “memoria” dioestesia. Può far sorridere, ma il pendolo,
dell’acqua. ad esempio, resta lo strumento più sicuro per
Questa affermazione difficilmente viene ac- trovare l’acqua ed è usato, con successo, da
cettata la prima volta che si sente, perché non tutti i trivellatori di pozzi artesiani!
comprendiamo come questo possa accadere. L’informazione geometrica è quella che
Se fosse supportata da una vasta pubblicità l’acqua memorizza facilmente. Se avete vi-
sui media, non ce lo chiederemmo, così come sto l’acqua cristallizzata, in forma di felci,
non ci chiediamo in che modo una chiavetta sul parabrezza dell’automobile, in una gior-
USB contiene così tante informazioni, eppure nata invernale, avete la possibilità di intuirne
la usiamo. la veridicità. Se la temperatura è sottozero, è
Di che cosa sono fatte le informazioni e i pro- sufficiente versare dell’acqua sul parabrezza
getti che contiene una chiavetta USB, qual è e aspettare che solidifichi. Allora ci si potrà
la loro materia? Si tratta, in ultima analisi, di chiedere: perché quella forma identica alle
numeri! foglie di felce? E perché la stessa cristalliz-

8 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
zazione si forma tutt’attorno all’antinomio warm-up, sotto una pioggia battente, risultò
purificato? E naturalmente si vede nella felce il più veloce in pista, finché si stese alla cur-
maschio (Dryopteris filix-mas)! va della “quercia”! Scivolata dalla quale si
È originata dall’informazione, dunque, rialzo sorridendo. Forse, avendo avuto quella
archetipale, universale, che naturalmente “determinazione”, risultò poi più veloce solo
contiene, dato che si presenta nei minerali, sul bagnato!
nei vegetali e... nell’acqua e in ogni forma Dunque, siamo liberi se cambiare o no con
animale dove è il maggior costituente (96% l’informazione dell’Archetipo, ma se accetti
nel feto, 90% nel cervello)! È universale, ti può cambiare la vita.
indeterminata, e può essere determinata da Gli Archeopatici non vanno confusi con gli
una specifica informazione. Questo è proprio Omeopatici, anche se sono basati sulla stessa
quello che succede nella preparazione di ogni proprietà: la memoria dell’acqua.
Archeopatico con uno strumento costruito Per l’Omeopatico, contrariamente agli Ar-
secondo la radionica che permette la cheopatici, si parte da una sostanza che vie-
determinazione, ovvero memorizzazione ne dinamizzata (sbattuta per cento volte)
dell’acqua, senza il contatto diretto del nell’acqua. Questa soluzione viene via via di-
disegno geometrico con l’acqua, ma a breve luita tante volte e dinamizzata ogni volta, per
distanza. imprimere sempre di più l’informazione di
Perché funziona lo smartphone? Eppure lo una determinata sostanza all’acqua. Gli Ar-
usiamo, riceviamo informazioni che usiamo cheopatici, al contrario, non sono preparati
e altre a cui non diamo importanza. Analo- per rarefazione, ovvero diluizione, di una
gamente, l’informazione veicolata da un sostanza, ma attraverso l’Archetipo (immate-
Archeopatico ci può cambiare la vita oppure riale) di quella sostanza.
non ne teniamo conto, perché si tratta di un
rimedio dolce, non invasivo, oserei dire evo- Per questa ragione e per chiarezza, non deve
lutivo. Voglio portare un esempio. sorprendere se sull’etichetta di ogni “bibita
magnetizzata” (con questo termine è sta-
Mi ricordo la difficoltà di mio figlio Filippo ta accettata dagli enti competenti), troverai
a essere veloce sulla moto. Pensai che si trat- espressamente dichiarato che non è conte-
tasse di paura, così durante una gara di cam- nuta quella sostanza che le dà il nome! Ad
pionato italiano velocità (CIV) a Misano nel- esempio, in Arnica 30 CA: «non contiene Ar-
la classe 125 GP (quella che ora è la moto 3), nica».
preparai un Archeopatico ad hoc. Scelsi lapis CA sta per Cicli Armonici. Il numero di Ci-
renalis, in quanto ero convinto che la paura cli Armonici viene stabilito con uno strumen-
avesse a che fare con il canale (meridiano) to radionico, il quale crea un campo “magne-
energetico dei reni, dove un “calcolo renale” tico” indeterminato che viene determinato
(lapis renalis) poteva essere il risultato di un dal modello geometrico scelto.
blocco o causare un blocco. Così, durante il

Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 9
ARCHEOPATICI

Lo strumento è fornito di una sede dove si nica)… secondo i “gradi di potenze” di una scala
inserisce il cartoncino col disegno geome- graduata, ottenuti dalla “frequenza magnetica”
trico (fig.1), un’altra sede dove si siste- applicata all’Archetipo insieme all’acqua.
ma il flaconcino con l’acqua da memo-
rizzare e infine un variatore per scegliere
Fig. 1 Informazione geometrica di Arnica
il Ciclo Armonico, simile, per intenderci,
alle diluizione omeopatica centesimale
Hannemaniana.
Anzi, alcuni Medici Omeopatici prepa-
rano nei loro studi preparazioni del tutto
uguali alle nostre, usando una medesima
strumentazione con identici cartoncini
geometrici (ma senza rugiada!).
Non sono preparati omeopatici ma radio-
nici, per i motivi che ho sopra esposto!
Qualcuno sostiene che anche le ditte
omeopatiche usano il metodo radionico
per le alte diluizioni, come ad esempio
200, M, XM, ecc.

Il Ciclo Armonico si raggiunge “orien-


tando” (usando il linguaggio della Radio-

10 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
Si può anche dire che l’acqua può essere cari- Gli Archeopatici sono studiati in senso posi-
cata, con lo stesso Archetipo, a diverse velo- tivo e mai negativo. Ad esempio, se assumi
cità di vibrazioni. I gradi di potenza applica- l’Archeopatico “Angoscia”, non vuol dire
bili sono compresi tra 1 a 10.000.000. che la sentirai, ma che ti dà la possibilità di
Non dobbiamo stupirci se un disegno geo- superarla, si potrebbe quasi dire… di perdo-
metrico può imprimere una certa “qualità” narla.
all’acqua. Nello stesso tempo perdonare noi stessi per-
Recentemente si è constatato che la forma ché sentiamo insieme coloro che ne hanno
del bicchiere incide sul gusto del vino! Per causato l’origine.
ogni bevanda è consigliato l’uso di un bic- Si potrebbe chiamare, non a torto, i “fiori dei
chiere appropriato. perdoni”!

Ci sono dei vantaggi dall’uso degli Archeo-


IDEA-PROGETTO-CASA
patici rispetto gli altri prodotti “diluitissimi”.
All’origine di una casa c’è l’Idea di quella
Il primo vantaggio è dato dalla costanza
casa a cui segue un progetto geometrico, che
dell’Archetipo, garantita dall’espressione
può essere cartaceo o digitale, e infine con
geometrica.
i materiali indicati viene costruita. Ma, ci
Il secondo vantaggio consiste nel fatto che
si potrebbe chiedere, di che materiale è fat-
si possono “usare” sostanze pericolose o
ta l’Idea? Se qualcuno vede quella casa, o
anche medicinali, poiché non vengono presi
un’altra qualsiasi, certamente penserà che c’è
nella loro sostanza, ma per la loro potenza o
stata un’idea e un progetto a monte e soprat-
carattere.
tutto che non è venuta su da sola!
Il terzo vantaggio, è che si possono ricava-
Così a ogni cosa della natura, compresi i
re anche gli Archetipi di cose non materiali,
nostri stati d’animo, deve corrispondere un
come stati d’animo!
progetto matematico-geometrico e, soprat-
Va ricordato, infine, che ogni organismo vi-
tutto quella cosa non è venuta su da sola o,
vente è costituito per un’alta percentuale di
peggio ancora, per caso!
acqua (90% nel cervello, 96% nel feto!), da
I preparati Omeopatici tendono al limite
cui deriva la possibilità di trasmissione diret-
della sostanza (con le diluizioni reiterate) per
ta dei messaggi attraverso questo mezzo.
risalire all’informazione, che necessaria-
mente l’ha preceduta, verso il “progetto”
UTILIZZAZIONE
di quella sostanza, mentre gli Archeopatici
L’acqua pura che viene usata è la Rugiada
partono direttamente dal “progetto”.
di maggio distillata!
L’umidità dell’aria notturna viene condensata
Giorgini Dr. Martino
per mezzo di strumenti realizzati interamente
in acciaio inox 316 AISI e raccolta in vasche
sotterranee, dove rimane fino al suo prelievo
per essere lavorata (distillata).
Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 11
RADIONICA

UNA DISCIPLINA
DAI MOLTEPLICI
CAMPI D’AZIONE
LA RADIONICA SI SVILUPPA INDIPENDENTEMENTE IN EUROPA
E NEGLI STATI UNITI, IN FORME DIFFERENTI

L
a radionica è un metodo di rie- dica la capacità che alcune persone hanno
quilibrio energetico che uti- di percepire, attraverso diversi strumenti, la
lizza particolari strumenti – in- presenza di acqua, minerali, reperti archeo-
sieme alla facoltà radiestesica, logici, persone scomparse ecc. Se lo stru-
che si vedrà a breve – permet- mento usato è una bacchetta si parla di “rab-
tendo allo specialista di scoprire la causa domanzia” se invece è un pendolo si parla di
ultima dello squilibrio in ogni sistema, sia “radiestesia”. Al tempo stesso, la radiestesia
esso un essere umano, un animale, una pian- è anche la capacità che ogni essere umano
ta, una casa o la terra stessa, ristabilendone il ha di ascoltare se stesso e l’ambiente in cui
naturale equilibrio. vive, nonché di percepire e valutare il mon-
La sua particolarità e il grande vantaggio è do di informazioni ed energie invisibili che
che lo specialista non richiede la presenza circondano l’uomo e il mondo.
del soggetto, né per l’analisi né per il tratta- Storicamente, è il neurofisiologo statuniten-
mento, che sarà ugualmente se Albert Abrams il padre
Albert Abrams
efficace sia che quest’ulti- della radionica, il quale di-
mo si trovi nella stanza o da chiarò agli inizi del Nove-
un’altra parte. È infatti suf- cento che tutta la materia
ficiente un “testimone” (ca- emette radiazioni, rilevabi-
pello, frammento di unghia, li con semplici apparecchia-
gocce di sangue, cartina to- ture elettroniche, le quali
pografica ecc.) del soggetto erano in grado di identifica-
per determinarne le condi- re gli squilibri energetici e,
zioni e, pertanto, per dare conseguentemente, le ma-
inizio al trattamento vero e lattie. Dopo la sua morte, la
proprio. ricerca venne portata avanti
La radiestesia, invece, in- da una chiropratica statuni-

12 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
tense, Ruth Drown, la quale scoprì che sia la diagnosi
sia il trattamento potevano essere effettuati a distanza,
utilizzando come testimone una goccia di sangue del pa-
ziente.
Tra i pionieri della radionica va altresì ricordato l’inge-
gnere inglese George de la Warr, fondatore con la mo-
glie dei Delawarr Laboratories a Oxford, la cui mente
fertile e geniale perfezionò ed elaborò nuovi strumenti, Fig. 1 Radiofrequenzimetro
tra i quali una nuova macchina fotografica radionica
con cui effettuò più di 1200 fotografie.
Il fermento intorno a questa teorizzazione si estese sia
in Europa sia in America; così, si sviluppò contempora-
neamente un’altra frangia della radionica, quella franco-
belga, capeggiata dai fratelli Servranx, che si basava
principalmente sull’uso di simboli e disegni.

Peraltro, se in Francia, in Belgio e in Italia a occuparsi di


radionica furono principalmente rappresentanti del cle-
ro e ingegneri, in America furono soprattutto i medici a
portare avanti la ricerca. Sicché, la radionica americana
nacque rivolta esclusivamente alla diagnosi e alla tera-
pia, con l’impiego di apparecchi su cui venivano poste,
Fig. 2 Radiofrequenzimetro
girando delle manopole, le “rate”, ossia sequenze nu-
meriche correttive; viceversa quella europea utilizzava
strumenti di “carta” (disegni e grafici). Nel 1995, in Ita-
lia viene fondata la Società italiana di Radionica, le cui
finalità sono la ricerca, la sperimentazione, la divulga-
zione e la promozione della radionica e della radiestesia.

Come anticipato, la radionica è un metodo di analisi e


trattamento a distanza, basato sulla sensibilità radieste-
sica e su particolari strumenti. In pratica, tramite la radie-
stesia, l’operatore radionico analizza ogni tipo di essere
vivente (anche animali, piante e abitazioni) e intervie-
ne sulle disarmonie riscontrate con particolari strumenti
(pendoli, grafici, circuiti radionici o simboli), anche a di-
stanza. Ma si faccia un passio indietro. Fig. 3 Archeoteca
Alla base della radionica vi è il concetto che tutte le forme
di vita esistenti sulla terra possiedono un campo elettro-

Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 13
RADIONICA

magnetico che mantiene e organizza la loro particolar modo, trattata inviando messaggi,
vita; questo “campo di forza” è collegato a (tramite strumenti) verso il corpo affinché
sua volta al campo magnetico del pianeta. La possa essere ripristinato il corretto flusso di
fisica quantistica, esprimendosi con un lin- energia.
guaggio attuale, ha confermato che esiste un Infatti, una volta individuata la vibrazione
campo di energia che unisce tutto ciò che che sta entrando in dissonanza con l’equi-
esiste nell’universo, e può essere considerato librio del soggetto, gli strumenti radionici in
come il contenitore di ogni cosa; ogni singola grado di produrre la “rata”, cioè la frequenza
parte di tale campo è collegata con le altre. esatta da proiettare sul soggetto o sul testi-
Ora, ogni sostanza (animata o inanimata) in mone e, quindi, portare nuovamente equili-
virtù di questi campi magnetici presenta una brio, andando a colmare le lacune energetiche
particolare vibrazione che comprende una di cui uno è soggetto.
radiazione e una radianza. La prima è un Nel caso del testimone, poi, esso riproduce
campo energetico fisico che può essere os- vibrazionalmente la struttura energetica
servato, definito, analizzato e quantificato. dell’organismo da cui deriva, dal momento
Di contro, la seconda non è fisica, sicché non che si mantiene in risonanza dinamica con
può essere analizzata con strumenti fisici, esso, ossia anche nel tempo e nella distanza:
ma può essere percepita da persone con un infatti, ogni variazione che avviene sul testi-
elevato livello sopra-mentale. È possibile mone (parte) avviene anche sulla persona
mettersi in contatto con questa realtà “eterea”, (Tutto).
utilizzando la relazione sottile che unisce
ogni cosa; è in questo campo che entrano in Il testimone funziona come centro di foca-
gioco radiestesia e radionica. lizzazione per la mente dell’operatore: in ra-
dionica si inviano delle frequenze che sono
L’uomo è quindi immerso in un vasto cam-
po elettromagnetico e ne possiede a sua
NORD
volta uno che, se squilibrato, darà origine a
una disarmonia energetica: del resto, l’equi-
librio della persona è data da un insieme di
frequenze che si compenetrano e formano
un’armonia; quando però queste vibrazioni
sono in dissonanza tra loro, si crea una di-
sarmonia che ha ripercussioni anche sul pia-
no fisico. Quando appare una condizione di
malattia, di stress, vi sono anche situazioni
di squilibrio energetico! Tale modifica può
Fig. 4 Circuito grafico radionico
essere captata in ogni parte del corpo e, in

14 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
tradotte in codici numerici (rate), cioè se-
NORD
quenze di numeri correttivi che sono stati
rilevati nel corso degli anni. Nei trattamen-
ti, vengono utilizzati strumenti per inviare
informazioni correttive tramite i testimoni.
Attenzione, però, perché non è la vibrazio-
ne sana somministrata la responsabile della
guarigione ma la memoria della vibrazione
dell’organo sano o, meglio, è il naturale
potere di guarigione insito nell’organo che
effettua la guarigione. La vibrazione sana Fig. 5 Circuito grafico “Sistema Genitale Maschile”
agisce semplicemente da catalizzatore per
risvegliare il potere di guarigione.
– costituisce un ordinamento energetico in-
La tecnica della radioestesia è spesso impie- dirizzato all’individuo nella sua globalità e in
gata per identificare la causa del disturbo grado di porlo nella condizione energetica
nel paziente e, in particolare, quando que- favorevole.
sta è ancora a livello eterico. Come detto,
con la radionica si utilizza un analizzatore a Se, come visto, la radionica strumentale si
onda elettromagnetica oppure un pendolo per basa sull’uso di apparecchi, quella franco-
percepire la radianza, ma il senso reale del- belga utilizza – come si diceva all’inizio –
la radioestesia viene soltanto da una facoltà simboli, grafici, forme ecc. catalizzatori di
vivente che, da sé, può percepire la totalità. energia nei quali vengono quindi codificati i
Per percepire la radianza, è necessario che segnali riequilibranti che informano l’indivi-
l’operatore ne sia interessato e che si ponga duo dal punto di vista energetico.
in risonanza con essa, poiché questo tessuto In conclusione di questo breve e non esau-
comune a tutte le cose funziona secondo lo riente articolo, è interessante sottolineare che
stesso principio di risonanza. La radionica, con la radionica è altresì possibile creare
infine, è una terapia complementare, per cui rimedi vibrazionali, dal momento che sia
viene sempre utilizzata in aggiunta e non in i simboli sia i macchinari utilizzati hanno
sostituzione della medicina convenzionale la capacità di informare l’acqua che viene
e il cui scopo è quello di portare equilibrio inserita all’interno di tali strumenti e grafici:
dove c’è disarmonia, non tanto attraverso la stessa frequenza utilizzata come trattamen-
l’eliminazione dei sintomi, quanto scoprendo to può così essere utilizzata per informare
le cause che stanno alla loro base. l’acqua dal momento che questa memorizza
Una tecnica come la radionica – unitamente in maniera efficace l’informazione vibra-
ad altre come l’omeopatia, i fiori di Bach ecc. zionale che le si invia.

Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 15
NUOVI
TRATTAMENTI Informazione pubblicitaria a cura di VIS MEDICATRIX NATURAE® s.r.l. di Giorgini Dr. Martino

ARCHEOPATICI,
EVOLUTIVI DELL’ANIMA

Q
uando parliamo di Archeopa- Ogni sostanza, minerale, vegetale e anima-
tici dobbiamo avere chiari due le, ogni sensazione o emozione può essere
concetti: quello di informazio- espressa con una serie numerica che è unica
ne e quello di portatore (o la- e che riassume in poco tutta se stessa, come
tore) dell’informazione. una serie genetica del D.N.A. per un essere
Tutti sanno, per esempio, a cosa sia ricondu- vivente. Da tale serie numerica viene dise-
cibile un CD: in definitiva è un dischetto con gnato su di un apposito supporto, il corrispon-
una serie numerica di fori, ma la luce attra- dente modello geometrico. Questo portatore
versandoli li traduce in suoni ed immagini. verrà poi utilizzato, in pratica, nella prepara-
Il CD non è altro che un latore di informazio- zione del corrispondente dell’Archeopatico,
ne, un disco di plastica, ma è possibile regi- chiamato “bibita magnetizzata”. Queste figu-
strare un suono, vedere un film, sentire una re geometriche ricordano gli archetipi di Pla-
canzone... tone, cioè modelli e principi delle cose. Per
Tutte queste sono informazioni, dunque questo motivo, sono stati chiamati Archeo-
qualcosa di non materiale, ma per poterle tra- patici.
smettere bisogna usare una sostanza materia- Gli Archeopatici, dunque, non sono preparati
le, un portatore che può essere carta, metallo, per rarefazione ovvero diluizione di una so-
legno, aria, acqua e così via. stanza, ma attraverso l’uso dell’Archetipo di
Attraverso un Archeopatico si comunica alla quella sostanza.
persona semplicemente un’informazione. Per questa ragione e per chiarezza, non deve
16 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
sorprendere se, sull’etichetta di ogni “bibita
magnetizzata” viene espressamente dichiara-
to che non è contenuta quella sostanza che dà
il nome alla bibita stessa!
Per ciò che concerne la modalità di prepa- per ottenere diversi gradi di potenza, ottenu-
razione, si utilizza uno strumento radionico ti dalla frequenza “magnetica” dall’archeti-
che crea un campo magnetico indeterminato. po all’acqua.
Lo strumento è fornito di una sede dove si
inserisce l’archetipo che determina il cam- Il risultato, in termini tecnici, si chiama ciclo
po secondo l’idea che il modello geometrico armonico. È indicato con CA sull’etichetta
rappresenta. Lo strumento possiede anche della “bibita magnetizzata” corrispondente,
una cavità cilindrica, in grado di ospitare una preceduto dal numero di scala dell’orienta-
provetta di acqua pura. L’acqua è considera- mento richiesto, ed espresso dopo la deno-
ta essere un veicolo, una “memoria”, ed ha minazione dell’Archetipo.
la capacità di accettare e trasportare qualsiasi È come dire che l’acqua può essere caricata
modello “magneticamente” carico di energia con lo stesso archetipo, a diverse velocità di
(quando le è propriamente applicato). Questa vibrazioni.
peculiarità le consente di essere dinamizzata, I gradi di potenza che si possono applicare
ovvero “informata”, da un determinato cam- con lo strumento sono compresi tra 1 e 10
po “magnetico” dello strumento in questione. milioni.
Inoltre, questo strumento utilizzato per la
preparazione degli Archeopatici, può esse-
re “orientato”, secondo una scala graduata,
Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 17
NUOVI
TRATTAMENTI

Fra questi sono stati radioesteticamente te- Cos’è lo spirito universale?


stato il 30 CA (Cicli Armonici), come princi- Nella filosofia platonica e alchemica vengo-
pale, ovvero quello che, in generale, è più in no individuati tre livelli o Nature per spiegare
risonanza con la nostra energia vitale. la realtà sensibile, cosiddetta materiale e di
Sono corrispondenti rispettivamente ai livel- questi lo spirito di vita o universale occupa
li: fisico, emozionale, mentale ed inerente alla quello intermedio.
esistenza precedente. Ogni cosa esiste in funzione di un’idea o mo-
Dunque, con CA si può intendere velocità di dello originale e ideale, che ne costituisce la
vibrazione; più alto è il numero, meno ampia Prima Natura (detta, appunto, “ideale”).
sarà l’onda vibratoria e più penetra in profon- Da questa idea, come ad esempio l’idea di
dità. una casa, si passa al corrispondente proget-
Quello che si cercherà di spiegare di seguito, to (matematico), che costituisce la Seconda
è che si è ricreato in piccolo quello che suc- Natura: la casa esiste, ma solo “in potenza”
cede in grande. nel progetto. Platone chiama la Seconda Na-
Nel nostro piccolo abbiamo creato un campo tura intermedia o degli “Enti matematici” e li
“magnetico” indeterminato che viene ogni elencano in: Aritmetica, Musica o Armoni-
volta determinato da un archetipo. Questo ca, Geometria, Astronomia o Sferica. Ed è
determinato tipo di energia magnetica viene questo il livello dello spirito universale, cioè
registrato dalla memoria dell’acqua. della vita!
Il mondo è vivificato da uno spirito di vita Dalla Seconda Natura, si passa alla Terza Na-
universale, cioè indeterminato, il quale si tura, dalla potenza all’atto, dal progetto ma-
determina a seconda della forma (ovvero tematico-vivente alle cose materiali-viventi.
dell’idea della cosa). Così, lo spirito univer- Dal progetto della casa, si passa alla sua rea-
sale in un minerale diventa minerale, in un lizzazione.
vegetale si fa quel vegetale e animale in un
animale. Dentro di noi questa determinazione
personale avviene nel cuore.

I Natura Idea
II Natura Progetto
III Natura Casa

18 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
Tre livelli di sostanze diverse. Il progetto, a sua volta, non potrà mai essere
Infatti, il materiale della casa è molto diverso senza un’idea. Ma l’idea, di nuovo, può esi-
dal materiale con cui si è calcolato e disegna- stere senza il progetto!
to il progetto. Di che materia, poi, sarà fatta E la nostra Idea, che gli Antichi chiamavano
l’idea? Anima individuale immortale, da dove vie-
Per analogia, nel nostro caso, passiamo dalla ne?
serie numerica ideale al modello matematico La ragione, dopo molto filosofare, ammette
e da questo alla bibita “magnetizzata” cioè UNA SOLA IDEA “generale” di Tutto, la
all’Archetipo! quale esiste in se e per sé, intendendo con
Ecco perché non dobbiamo stupirci se un ciò che non dipende da un qualcos’altro per
disegno può imprimere “una certa qualità” essere e per mezzo suo, invece, sono tutte le
all’acqua. Ultimamente si è constatato che la cose che sono.
forma del bicchiere incide sul gusto del vino! Alcuni identificano Dio con questa UNICA
Non a caso, nel Galateo, per ogni bevanda è IDEA, altri lo identificano come l’UNICO
consigliato l’uso di un bicchiere appropriato. AUTORE di questa UNICA IDEA e lo chia-
Inoltre, la casa non può essere senza il pro- mano UNO-BENE.
getto. Ma il progetto può esistere senza la
casa!

Intelletto
UNO-BENE Vita
Materia

Tutte le religioni concordano sull’Unica Ori- Lo spirito vitale, chiamato anche Anima del
gine di tutti gli Dèi e di tutte le cose (alcune Mondo (e ciò può creare confusione nei ter-
sono presentate come “politeiste”, ma non mini), mescolato all’aria, all’acqua e agli ali-
esistono religioni politeiste). Concordano menti che ingeriamo, continuamente sostiene
anche sullo scopo della vita o delle vite, che il nostro corpo.
è quello di tornare a “casa”, intendendo per L’Archeopatico, dunque, apre la strada ver-
casa il luogo che ci ha concepito come Pri- so un cammino di consapevolezza ed evo-
ma Idea o Anima individuale. L’anima abita luzione spirituale. Questo soprattutto può
il corpo, che le è contrario, per mezzo di un essere utile in situazioni in cui è difficile o
intermediario: lo spirito universale o vitale. impossibile comprendere la causa di un certo

Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 19
NUOVI
TRATTAMENTI

“problema” (destino o fato?), la cui soluzione Questo cambiamento, che si può anche in-
si fa, tuttavia, urgente. tendere con “raggiungere l’unità” ovvero la
Qualunque “problema” (malattia, incidente, nostra Anima Individuale, consiste nel “reset-
disgrazia ecc.) avviene per indurci a un cam- tare” o nell’ “accordare” pensieri-emozioni-
biamento. sensazioni dello strumento, chiamato corpo.
Una condizione nella quale l’energia fluisce e
Spesso stiamo camminando nella direzione non viene bloccata dalla polarità della nostra
sbagliata nella vita, ma se non succede qual- coscienza (egoismo). Quando l’energia circo-
cosa, stranamente, non facciamo nulla per la uniformemente si sente una sensazione di
cambiare. Ma quando qualcosa ci ferma, al- unità con tutto l’universo: la nostra vibrazio-
lora può darsi che cominciamo a pensare o ne vitale, in qualche modo vibra in unisono
semplicemente cambiamo. con la vibrazione cosmica, dunque in armo-
nia con l’universo. Questo dovrebbe essere la
Se facciamo il cambiamento, dunque, il “pro- normalità, a dire il vero!
blema” (spesso una malattia) non è più ne- L’origine del concetto di unità in occidente si
cessario! fa risalire ai Filosofi Pre-Socratici, e questi, si
Possiamo concludere che, mediante un Ar- dice l’abbiano appresa in Egitto, che concor-
cheopatico si cerca di metter l’individuo nelle da perfettamente con quella Induista.
condizioni di conoscersi e quindi di cambiare.

BRAHMA
KRSNA VISNU’
SIVA

Quando lo “strumento” è “accordato” c’è la seguire le curve della strada!


condizione perché scorra l’energia vitale che Le abitudini ci confortano con la loro ripeti-
non viene più bloccata. bilità, ci illudono di una sicurezza e stabilità
Per “accordare” noi stessi, bloccati da qual- che non reggono ma stridono col resto del
che egoismo dettato dalle nostre abitudini, è mondo in continuo movimento.
necessario un cambiamento. Gli Archeopatici ti possono far evitare la fa-
La vera prevenzione, dunque, è cambiare mosa “tegola” sulla testa!
al momento opportuno, che è poi la condi- L’Archeopatico, che ha la caratteristica di
zione elementare per condurre un mezzo: agire in profondità, ci può far ritrovare un

20 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
diverso stato evolutivo, con la conseguente UTILIZZAZIONE
visione diversa riguardo noi stessi, l’esisten- Agli Archeopatici non vengono attribuite
za umana e tutto il creato. proprietà profilattiche, curative, diagnosti-
La strada per il benessere sta nella ricerca che, né salutistiche.
di tutto ciò che nutre lo spirito, nel raggiun- Gli Archeopatici non possono interessare la
gimento di una consapevolezza del proprio medicina, perché questa nega lo spirito vita-
stato. le attraverso il quale agiscono. Non possono
Ecco, dunque, cosa sono e qual è il campo di interessare la “dietetica” perché pure essa lo
azione degli Archeopatici. ignora e non lo annovera fra i “nutrimenti” o
le calorie.
VANTAGGI Gli Archeopatici sono stati studiati per rie-
Ci sono molti vantaggi che derivano da que- quilibrare il nostro campo “spirituale”!
sto metodo di preparazione. Questa disciplina non è totalmente nuo-
Il primo è dato dalla costanza dell’Archetipo, va, perché si tratta di una parte della Filo-
garantita dall’espressione geometrica di una sofia Antica che si occupava dei problemi
sostanza la quale, contrariamente alla sostan- dell’Anima.
za, non può cambiare! Le bibite archeopatiche possono agire per
Il secondo vantaggio è che risulta sempre “simpatia” nell’aiutare a sbloccare determi-
costante e ripetibile anche la frequenza ma- nati modi di sentire e quindi di vivere. Sim-
gnetica riferita ad un definito grado, ovvero patia, dal greco sympátheia, che significa ap-
il suo ciclo armonico (30 CA) il livello di vi- punto, “conformità nel sentire”.
brazione, quindi il livello di azione. Sono i nostri modi di sentire, appartengono
Il terzo vantaggio consiste nel fatto che, si al nostro vissuto, ma se non ne siamo soddi-
possono usare sostanze pericolose o anche sfatti e vogliamo cambiare, gli Archeopatici
medicinali, poiché non vengono presi per la ci possono aiutare.
loro sostanza, ma per la loro potenza. Gli Archeopatici, infine, sono stati studiati
Il quarto vantaggio, non certo in ordine di in senso solo “positivo” e mai negativo. Ad
importanza, consiste nel fatto che si possono esempio, se si assume l’Archeopatico ango-
ricavare gli archetipi di cose non materiali, scia non vuol dire che la sentirai!
come ad esempio amore e con questo prepa- Gli Archeopatici, confezionati in flaconi di
rare la corrispondente “bibita magnetizza- vetro giallo (da 10 ml) si definiscono attra-
ta”, cioè l’Archetipo attraverso la memoria verso il nome dell’Archeopatico utilizzato,
dell’acqua! seguito dal numero che indica il grado di
Ogni essere vivente è costituito per la mag- potenza ottenuto dalla frequenza magnetica
gior parte da acqua, da cui deriva la possi- applicata all’acqua insieme al modello armo-
bilità di trasmissione dei messaggi energetici nico matematico corrispondente.
attraverso questo mezzo.
Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 21
NUOVI
TRATTAMENTI

Ad esempio: mancanza d’amore 30 CA (CA Le informazioni di utilizzazione alimentare,


= cicli armonici). dopo aver allestito l’allegato dosatore spray
(imbustinato sterile in cellophane), suggeri-
In questo momento, la ricerca radioestetica scono di spruzzare due spray della bibita di-
indica 30 CA per oltre il 90% della popola- rettamente in bocca 2 volte al dì (1 spray = 3
zione! gocce e mezza, circa), in qualunque momento
Siamo troppo mentali o dobbiamo prendere (1 flacone = 2 settimane circa).
più coscienza della forza del nostro pensiero? Per gli Archeopatici con 200 Cicli Armoni-
Se usi 30 CA, non sbagli mai. ci o superiori, si suggerisce, invece, di bere
Forse questo si spiega, in parte, col fatto che metà del flaconcino direttamente in bocca e
si tratta di un prodotto che si prepara per mez- l’altra metà dopo 15 giorni. In questo modo
zo della sua seconda natura (per analogia), sono assunti sempre con due diverse fasi lu-
chiamata dagli Antichi Spirito Universale o nari (calante e crescente) in qualunque mo-
Anima del Mondo. mento.

Gli Archeopatici® sono prodotti da Vis Medicatrix Naturae


FORMATO: 10 ml (con erogatore spray) • € 9,90

Agli Archeopatici® non vengono attribuite proprietà profilattiche, curative, diagnostiche,


né finalità salutistiche. Gli Archeopatici® sono bibite magnetizzate studiate
per riequilibrare il “campo spirituale”.

22 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
P.S.
All’acqua di rugiada pura distillata e “magnetizzata” è stata
aggiunta della glicerina vegetale, pura e bidistillata, per i se-
guenti motivi:
1) La glicerina conserva il prodotto come l’alcool, quindi il
preparato in teoria non ha scadenza e non necessità di steriliz-
zazione, conservanti, conservazioni in frigo.
2) La glicerina ha il sapore dolce e rassicurante necessario alla
bocca per ricevere “posta”. Infatti, preferisci il dolce o l’amaro?
3) La glicerina fa parte della composizione naturale delle cellule.
È un componente nutriente alimentare che può svolgere funzioni sia
strutturali sia energetiche. L’acido fosfo-glicerico, ad esempio, è una
chiave del “ciclo di Krebs”. Il “ciclo di Krebs”, in parole povere, è
quel meccanismo per mezzo del quale viene utilizzato l’ossigeno
per “bruciare” zuccheri e altri nutrienti e produrre tutta l’energia
necessaria per vivere. L’energia necessaria è trasportata da una so-
stanza chiamata ATP (Adenosin-Tri-Phosfato) in grado di cederla e
di riprenderla. Gli ATP vengono ricaricati dai mitocondri per mezzo
della respirazione cellulare: è qui che viene consumato l’ossigeno.
I mitocondri sono dei batteri simbionti che vivono in tutte le nostre
cellule. Non sono corpuscoli cellulari prodotti dalle nostre cellule
e perciò dal nostro DNA! I mitocondri non sono presenti negli
spermatozoi, che non hanno citoplasma, dunque provengono
solo dalla madre, e hanno un loro DNA e una loro riprodu-
zione.
Con i mitocondri danneggiati o senza i mitocondri, si va
incontro all’anaerobiosi, cioè non possiamo più utilizzare
l’ossigeno o non come prima. È come se non respirassimo
a sufficienza e il risultato è una stanchezza che si rivela col
tempo mortale. Come tutti i batteri, i mitocondri temono
talune sostanze chimiche, vari raggi e soprattutto gli…
antibiotici.

Giorgini Dr. Martino

Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 23
APPROFONDIMENTI

PRECISAZIONI
SUGLI ARCHEOPATICI

Gli “Archeopatici, in- che regola l’essere (altri parlano di mancanza


ventati dal Dr. Giorgini, di armonia ed equilibrio, ma si tratta solo di
non sono preparati par- un diverso modo espressivo). Su questa base
tendo da una sostanza sono nate le diverse tecniche di preparazione di
via via rarefatta (dilui- rimedi che mirano a ottenere qualcosa che sia
ta), ma dall’archetipo in grado di portare un messaggio, un’informa-
di quella sostanza”. zione proprio per poter lavorare a monte del
Così inizia il testo ri- problema fisico, con l’intento di rimuoverne
portato sul retro della scatola di questi prodotti: la causa, l’origine: tutte partono dalla sostanza
ci rendiamo conto della potenza dei preparati materiale (un fiore, una pianta, un minerale) e,
che si ottengono con questo modus operandi? in diverso modo, cercano di liberarne il mes-
Partiamo dalla considerazione che tutto ciò che saggio creatore, l’essenza, l’informazione in
esiste ha un progetto a monte, che a sua volta questa racchiusa.
origina da un’idea. La domanda è: che cos’è Chiedo quindi: può esserci qualcosa di pari-
un progetto? Risposta: un’informazione, ov- menti potente all’utilizzo dell’informazione
vero l’espressione di un’idea, indispensabile pura, del progetto in sé?
per la realizzazione della stessa. Il modello Potremmo dire che un archeopatico è latore di
geometrico è quindi il progetto, l’espressio- informazione al 100%, dal momento che vie-
ne dell’idea, l’informazione ad essa relativa e ne preparato con l’archetipo, cioè col modello
quindi l’anello di raccordo tra questa e la sua geometrico stesso della sostanza.
realizzazione pratica nel mondo sensibile. Qualsiasi altro rimedio può al massimo tendere
Tenendo fermo questo concetto, spostiamo il a questo limite proprio per il fatto che tutte le
pensiero al fatto che ogni problema fisico è tecniche di diluizione tradizionali partono da
espressione di un disturbo delle sfere emo- una realizzazione pratica per risalire all’infor-
zionale e mentale dell’individuo, ovvero di mazione che l’ha determinata. Al contrario
un blocco nel processo di ascesa, di evoluzione l’Archeopatia che usa i progetti, ovvero le in-

24 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
formazioni stesse. In merito mi viene in mente un momento.
un paragone che in qualche modo può avvici- Riferendomi poi a chi ha obiettato (riguardo ai
narsi a quanto appena detto: è come visitare modi di sentire) «ma non esistono già i perdo-
un ambiente o venirne a conoscenza attraverso ni per superare un blocco emozionale?» vorrei
un video, oppure poter disporre dello spartito dire che rimuovere un blocco non sempre è
di una sinfonia o doverlo ricostruire attraverso semplice e immediato e che perdonare un
una sua interpretazione pratica. sentimento non è l’unico sistema per lasciar-
Senza considerare il fatto che arrivare all’infor- lo andare. Ho constatato, inoltre, che non è fa-
mazione da una certa sostanza significa comun- cile convincere, né trovare il tempo e la voglia
que captarla da una situazione determinata di proporre il Metodo dei Perdoni a chi non
e peculiare, quindi mai svincolata nella sua ra- ne ha ma sentito parlare! Il perdono è una cosa
gione d’essere primaria, mentre poter disporre che ci rende coscienti e attivi a livello men-
del modello geometrico stesso significa averne tale, l’archeopatico fornisce l’anello di con-
la gestione ideale, al di là di qualsiasi determi- giunzione tra la consapevolezza intellettuale e
nazione contingente e quindi con la capacità di la condizione fisica, è uno strumento ulteriore
adattarsi a qualsiasi situazione particolare, di per sbloccare una situazione, è un rimedio ma-
nuovo, al 100% della sua potenza. teriale che veicola un concetto (immateriale)
Dalla potenza all’atto... gli archeopatici utiliz- al nostro corpo. Non va quindi inteso come lo
zano la potenza per cambiare l’atto! stesso modo di dire la stessa cosa, ma come una
È possibile pensare a qualcosa di più “potente”? maniera diversa di espressione e di lavoro, e,
Riprendo un attimo il discorso sulla contingen- come tale, complementare rispetto a quelli che
za di ogni espressione reale per dare a tutti la conosciamo e di conseguenza necessario. Col
risposta ad una domanda che mi è stata fatta su- perdono diciamo alla nostra mente di lascia-
gli archeopatici dei modi di sentire: il prodotto re andare quell’emozione, con l’archeopatico
che si ottiene usando il modello geometrico lo diciamo alla nostra mente attraverso il nostro
Amore (ad esempio) esprime l’Amore in sé o corpo.
in qualche modo risente della condizione emo- A questo proposito faccio l’esempio di nuo-
zionale dell’operatore che lo prepara e dipende vo di un sentimento che può essere trasmesso
quindi da quest’ultima? in campo artistico nei modi più svariati: da
È già stato detto che la preparazione degli ar- un’espressione pittorica, ad una musicale, ad
cheopatici prevede l’utilizzo del modello geo- una letteraria e via dicendo. Il sentimento è lo
metrico in un campo magnetico isolato da ogni stesso ma il modo di comunicare è diverso!
possibile interferenza elettromagnetica am- Possiamo dire che qualcuno sia meno efficace
bientale, a questo aggiungiamo che l’isolamen- o che qualcuno sia superfluo? Tutti servono in
to è completo e riguarda quindi anche qualsiasi maniera complementare!
condizionamento vibrazionale da parte di chi
prepara il liquido magnetizzato, motivo per cui La Preparatrice degli Archeopatici
l’archeopatico che veicola Amore trasmette il Evangelisti Dr.ssa Maria Letizia
Laureata in Chimica e
100% dell’essenza di questo sentimento al di
Tecnologie Farmaceutiche
là di ogni limitazione data dalla contingenza di

Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 25
TIPICITÀ Informazione pubblicitaria a cura di VIS MEDICATRIX NATURAE® s.r.l. di Giorgini Dr. Martino

DIFFERENZE FRA
ARCHEOPATICI E
OMEOPATICI E BREVI
CENNI ALLA FILOSOFIA
DEGLI ARCHEOPATICI

M
i è stato richiesto di spiega- L’Archeopatia, all’opposto, ottiene l’Archeo-
re in breve la differenza fra patico usando il progetto stesso di una cosa
un prodotto Archeopatico e (chiamato archetipo), ottenuto in maniera
uno Omeopatico. matematica. L’Archeopatico dunque è prepa-
Gli Archeopatici sono bibite magnetizzate e rato trasferendo il progetto, ovvero l’archeti-
non contengono alcuna sostanza materiale di- po di una sostanza, alla memoria dell’acqua.
sciolta, ma l’informazione di una determi-
Non essendo preparati da sostanze, al contra-
nata cosa. Ciò non deve sembrare strano, se
rio degli Omeopatici, si possono avere anche
si pensa che in un “file” si può avere l’infor-
gli Archeopatici degli stati d’animo.
mazione (ovvero il progetto) per costruire
una casa in tutti i suoi particolari. Poiché il Va sottolineato che l’acqua usata per gli Ar-
termine informazione viene usato anche per cheopatici è speciale, essendo rugiada filtra-
esprimere una peculiarità dei prodotti Omeo- ta e distillata!
patici, da qui nasce la domanda in oggetto. La rugiada è l’acqua più ricca in Natura di
Ricordo che l’Omeopatia ottiene l’informa- energia vitale indeterminata, la quale energia
zione (il progetto) di una sostanza sbatten- porta la vita, insieme ai raggi del sole, alle
dola e via via diluendola, fino anche a non piante e a tutto il regno animale di conse-
trovarla più, in un liquido (acqua e alcool). guenza.
Dalla sostanza si risale al suo progetto o in- La rugiada è l’acqua ideale perché l’energia
formazione esatta, che deve averla necessa- vitale che trasporta è indeterminata e si può de-
riamente preceduta in Natura. terminare, specificandosi, in qualunque cosa.

26 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
Idea
Intelligenza Progetto

Casa

Mi hanno chiesto anche a quale scuola filoso- DI OGNI SOSTANZA è possibile conside-
fica faccio riferimento, con gli Archeopatici. rare tre diverse forme:
Rispondo alla filosofia alchemico-platonica,
secondo la quale il cosmo, per definizione LA FORMA GREZZA – LA FORMA
stessa (cosmos in greco vuol dire “ordine”), PURA – L’ESSENZA
non può aver avuto origine dal caso, ma da
Una Intelligenza. per cui esistono tre diversi tipi di elenchi
Intelligenza, da cui idee delle cose (imma- riferiti a queste tre diverse morfologie.
gini), che si manifestano per mezzo di una Per gestire correttamente, univocamente e
energia di vita. Idea – energia di vita – cosa. in maniera più semplice questo gruppo di
3 livelli, 3 sostanze, 3 Nature. Non una, come archetipi abbiamo fissato che:
sostiene la scienza moderna. la forma senza specificazioni è quella
Ad esempio, una casa (3ª Natura) non può PURA,
esistere senza il suo progetto (2ª Natura) e mentre se si desiderano o quella grezza
questo senza l’idea di quella casa (1ª Natura). o l’essenza
L’idea, invece, può esistere senza il relativo è necessario precisarlo.
progetto e questo può essere anche senza la
casa. Questo è anche il modo in cui vengono pre-
Se una casa non può essere senza progetto sentati gli elenchi che seguono.
e un’idea, perché invece le stelle, i pianeti e
ogni altra cosa si sarebbero formati per caso? Delle tre diverse forme diciamo che esse ri-
Questa, molto in breve, la “scuola filosofica” specchiano le tre nature dell’essere:
a cui faccio riferimento.
IDEA: ESSENZA
Questo capitolo comprende gli archetipi di PROGETTO: FORMA PURA
una vasta tipologia di elementi del REGNO OGGETTO: FORMA GREZZA
MINERALE:
da tipi di pietre, a rocce, a metalli, a pietre
preziose.
Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 27
TIPICITÀ

o, detto in un altro modo, rappresentano tre ‘codice’ (ricordiamo che l’archeopatico è


diversi gradi di profondità cui indirizza- informazione pura conferitagli dal progetto
re l’informazione; rovesciando l’espressio- – che abbiamo appena visto corrispondere
ne s’intende che è possibile comunicare lo alla forma pura del minerale – della sostanza
stesso messaggio a soggetti diversamente considerata), sia perché per gli individui del-
recettivi utilizzando la lunghezza d’onda a la nostra epoca rientra ‘per natura’ nel range
ciascuno più vicina. delle lunghezze d’onda più recepibili.
Al di là di questo è chiaro che per tutti la È un po’ come quando, a proposito dei cicli
forma più adeguata è in ogni caso quella armonici, si dice che con 30 CA non si sba-
PURA sia perché intermedia, sia perché più glia mai!
‘simile’ al tipo di rimedio che ne veicola il Giorgini Dr. Martino

28 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
ARCHEOTECA
DEL DR. GIORGINI
Archetipi di MODI DI SENTIRE

Archetipi di FIORI DI BACH

Archetipi di OMEOPATICI

Archetipi di NOSODI

Archetipi dei SALI DI SCHUSSLER


Sostanza dalla
Archetipi di PIANTE quale si vuole preparare
l’Archeopatico®
Archetipi di PRODOTTI VEGETALI (e non)

Archetipi di FUNGHI

Archetipi di FELCI Modello


matematico
Archetipi di ALGHE o archetipo
della sostanza
Archetipi di ANATOMIA e FISIOLOGIA

Archetipi di VIRUS
Campo magnetico
Archetipi di PARASSITI
indeterminato

Archetipi di ELEMENTI

Archetipi dei CHAKRA


Campo magnetico
determinato
Archetipi dei COLORI dall’archetipo della
sostanza
Archetipi delle NOTE MUSICALI

Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 29
OPERATORI

PRODOTTI “SOTTILI”
PER IL “CAMPO BASE”
DELL’ORGANISMO
UMANO
GLI PSICOLOGI E PSICOTERAPEUTI con gli omeopatici occorre prestare maggiore
MARINELLA CAFORIO E ANTONIO attenzione. Infatti, se gli Archeopatici posso-
CALÒ RACCONTANO LA LORO ESPE- no essere utilizzati in maniera continuativa
RIENZA CON GLI ARCHEOPATICI e mantenere un elevato livello di azione, vi-
DR. GIORGINI ceversa con l’utilizzo degli omeopatici nel-
le forme più acute, il livello cala oppure il
sintomo può ritornare, dopo 4/5 assunzioni.
Infine, gli Archeopatici possono essere asso-
ciati agli omeopatici, specie laddove ci sono
problematiche in contrapposizione.

IN CHE MODO LI SUGGERITE


AI VOSTRI CLIENTI?
COME AVETE CONOSCIUTO GLI Noi nasciamo come erboristi, quindi ci sia-
ARCHEOPATICI DR. GIORGINI? mo sempre più formati in termini naturopa-
Da diverso tempo utilizzavamo i prodotti tici, studiando la Medicina Tradizionale Ci-
omeopatici, tuttavia avevamo la necessità nese, Kinesiologia ecc. infine, siamo passati
di provare prodotti simili, ma più “sottili”, all’universo delle emozioni, conseguendo la
così venimmo a conoscenza della linea di laurea triennale in discipline psicosociali e
omeopatici degli Archeopatici. Ci trovammo del lavoro, poi quella magistrale in psicologia
molto bene perché, rispetto agli omeopatici clinica e della salute, infine specializzandoci
classici, questi offrivano dei vantaggi: pote- in psicoterapia cognitivo-comportamentale.
vano essere utilizzati in contemporanea con Dietro a ogni disturbo fisico, c’è un distur-
altri prodotti senza interferire tra loro, ma ar- bo emozionale quindi utilizziamo tecniche
rivando al punto da “trattare”. Al contrario, quali i test energetici, radionici, di medicina

30 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
tradizionale cinese che fanno riferimento al PENSATE CHE MANCHI QUALICOSA
corpo energetico e magnetico. Gli Archeopa- AI VARI GRUPPI DI ARCHEOPATCI?
tici sono in grado di “trattare” il campo ener- C’È QUALCHE CATEGORIA CHE
getico e anche magnetico. POTREBBE COMPLETARE IL VASTO
AMBITO DI AZIONE?
QUALI SONO STATI I RISCONTRI A parere nostro, nulla in particolare: si sono
DEGLI STESSI IN MERITO? dimostrati tutti più che sufficienti; andando
Normalmente, sono le donne in gravidanza a utilizzare gli Archeopatici omeopatici si
a riferire un ottimo valore degli Archeopa- hanno risultati assai evidenti, molto di più, a
tici. Queste, infatti, difficilmente possono nostro avviso, rispetto ai “modi di sentire”.
utilizzare farmaci di sintesi, ma anche fitote-
rapici, viceversa l’azione degli Archeopatici INFINE, POTETE RACCONTARE LA
è funzionale alle loro necessità, nella loro VOSTRA ESPERIENZA CON GLI
condizione di gravidanza. C’è anche da dire ARCHEOPATICI?
che molti soggetti allergici che difficilmente Noi non utilizziamo più prodotti farmaceuti-
sopportano farmaci, fitoterapici e anche inte- ci: utilizziamo prevalentemente omeopatici,
gratori, trovano giovamento utilizzando gli tuttavia gli Archeopatici hanno un vantaggio
Archeopatici che si dimostrano prodotti par- su problematiche più croniche. Inoltre, è in-
ticolarmente elettivi. teressante la modalità di somministrazione:
possono essere assunti a spruzzi, ma anche
PER QUALE MOTIVO, SECONDO a mezza boccetta; noi siamo soliti alternare
VOI, QUESTI PRODOTTI HANNO in base alla problematica da trattare: quando
RISULTATI? una modalità funziona meno, cerchiamo di
Perché agiscono su un campo di energie che utilizzare l’altra.
riguardano indirettamente la biologia uma-
na e, seppur molto indiretti, sono efficaci
sul “campo base” dell’organismo umano.
Li abbiamo provati, con ottimi risultati, an-
che sulle piante e sugli animali: per esempio,
nella dissenteria di questi ultimi, un Archeo-
patico come Arsenicum si è rivelato ottimo
nelle situazioni di intossicazioni varie. Un
GLI INTERVISTATI:
altro elemento importante sono le situazioni Marinella Caforio e Antonio Calò
di emozioni bloccate, gli Archeopatici fanno Psicologi e psicoterapeuti
emergere gli stati emotivi che si sono soma- Via Federico Schiavoni 5, 74024 Manduria (TA)
E-mail: centro-natura@libero.it
tizzati!

Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 31
OPERATORI

LA SALUTE?
QUESTIONE DI VIBRAZIONI
L’INGEGNERE GIULIO ZAMPA quenza su cui vibra l’organo, siamo in grado
RACCONTA LA SUA ESPERIENZA di individuare diverse disfunzioni, poiché an-
CON GLI ARCHEOPATICI DR. GIORGINI che le malattie hanno frequenze univoche. E
proporre soluzioni.
Si chiama radioni-
ca ed è stata inven- CHE TIPO DI SOLUZIONI?
tata nell’Ottocento La mia macchina si compone di due mano-
da un medico sta- pole sulle quali l’assistito pone le mani. Un
tunitense. Unisce pendolo di Foucault raccoglie le vibrazioni
la tecnologia alla di tutto l’organismo in un movimento cen-
filosofia che tutta la materia ha una frequen- trifugo che genera una forza elettrica che
za. Anche i malanni… mi dà misurazione, attraverso un computer,
La macchina l’ha costruita lui, unendo della vibrazione. Attraverso un solenoide di
l’esperienza dei suo studi d’ingegneria e la mia invenzione, posso inserire nel sistema
passione per quelle inesplorate e non anco- alcune materie prime. Se queste, a livello di
ra ben comprese teorie che stanno alla base frequenza, si sintonizzano con l’organo preso
di vibrazioni, di frequenze e di bio energie in analisi significa che sono gli elementi giu-
emanate dall’organismo. Sciocchezze per sti per quel tipo di disfunzione vibrazionale e
qualcuno, trattamenti utili per altri. Non è ne creo un trattato acquoso che poi consegno
così per l’ingegner Giulio Zampa, esperto in all’assistito. Questo dovrebbe aiutare, ma na-
elettroacustica, che di medicina (e sciocchez- turalmente solo in base alla radionica, io non
ze) proprio non vuol sentir parlare: i suoi non sono medico.
sono pazienti, ma assistiti, le sue non sono QUALI POSSONO ESSERE
diagnosi, ma analisi. I “RISULTATI”?
E DUNQUE INGEGNERE, COSA ANA- In tanti anni di esperienza ho capito che il
LIZZA LA RADIONICA? corpo ha una grande capacità di autoguari-
Alla base c’è il concetto di vibrazione o ra- gione, bisogna solo indicargli la strada giusta.
diazione che permea tutta la materia. Ogni
Mattero Menetti Cobellini
organo del corpo ne emette una, che noi clas- Giornalista professionista
sifichiamo in base a un catalogo di numeri L’INTERVISTATO:
ideato dal massimo esponente del settore, il Giulio Zampa
Ingegnere
medico Albert Abrams. Individuando la fre- www.terapiaradionica.it

32 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
rcheopatici ®

Gli Archeopatici® sono preparati partendo dall’archetipo


(modello matematico) e non dalla sostanza.

L’archetipo, perciò, permette anche la preparazione di


Archeopatici® di sensazioni e stati d’animo.

Il numero che compare accanto al nome della bibita indica


il grado di potenza (CA=Ciclo Armonico) ottenuto dalla
frequenza magnetica applicata all’acqua per imprimergli,
attraverso un processo di magnetizzazione,
la memoria di un determinato archetipo.
ESPERIENZE

UNA FINESTRA
SULL’ANIMA.
GLI ARCHEOPATICI
Gli Archeopatici intende ed è libero.
questi grandi scono- L’anima è il germe di eternità che l’uomo
sciuti, cosa sono? porta in sé, irriducibile alla sola materia. De-
La parola Archeo- signa tutto ciò che c’è di più intimo e di mag-
patico è composta gior valore, l’anima è il Principio Spirituale
da Archè, immagine nell’uomo e vivifica il corpo. (“forma corpo-
originale, e da Pa- ris humani per se et essentialiter” Concilio di
thos, soffrire o meglio emozione. Vienne 1513).
Quindi, un modo di sentire, una sostanza, Già la PNEI, psiconeuroendocrinoimmuno-
un elemento ecc., possono essere tradotti in logia, da trent’anni, con studi scientifici, ci
un modello matematico, in forma geome- spiega le interazioni reciproche tra corpo e
trica magnetizzata, che in fine rappresenta anima. Attraverso le interconnessioni biochi-
“l’immagine originale dell’emozione” ov- miche tra attività mentale, comportamento,
vero l’archeopatico. sistema nervoso, sistema endocrino e reatti-
Il corpo è un meccanismo complesso perfet- vità immunitaria.
tamente collegato alla nostra anima. Il dr. W. Cannon nel 1915 fece ricerche sulle
Che cosa è l’anima? relazioni degli animali sottoposti a eventi cri-
Per Platone l’anima è il principio vitale ed tici, studiando in modo particolare i risvolti
eterno che esiste in ogni creatura. Platone emotivi di tali situazioni: fight or flith (com-
cerca di spiegare la complessità dell’anima battere o fuggire) era il motto che riassumeva
umana, scomponendola in tre parti: un’anima l’atteggiamento psichico rilevato in situa-
razionale, una irascibile e una concupiscibile. zioni sperimentali stressanti. Combattere o
Le tre diverse “funzioni” dell’anima vengono fuggire è la risposta allo stress acuto, è una
collocate in precisi organi del nostro corpo: reazione automatica a una situazione stres-
l’anima razionale avrebbe sede nel cervel- sante e potenzialmente pericolosa. Il nostro
lo, quella irascibile nel cuore e quella con- cervello primitivo reagisce rapidamente per
cupiscibile, nelle parti più basse del corpo. tenerci al sicuro preparando il nostro corpo
Nel linguaggio biblico, l’uomo è l’insieme all’azione. Proprio come gli animali, anche
corporeo e spirituale. Quest’unità è sempli- il cervello umano reagisce, per darsi una spe-
ficata in anima e corpo. L’anima è la par- ranza di sopravvivenza, modificando il bat-
te spirituale dell’uomo, per cui egli vive, tito cardiaco, il flusso sanguigno ai muscoli,
34 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
dilatando le pupille, attivando la secrezione condona, lascia andare ecc. Troppo super-
endocrina con rilascio di ormoni come l’adre- ficialmente usiamo la parola perdono senza
nalina, aumentando la capacità polmonare, nemmeno conoscerne il significato profondo
bloccando la funzione digestiva, il flusso sa- di dono in esso contenuto. Superare il ranco-
livare e le funzioni escretorie. re, il risentimento, la rabbia, l’abbattimento,
Ogni organo, muscolo, tendine e osso è stret- lo sconforto, l’ansia nervosa, la perdita ecc.
tamente legato a ciò che pensiamo e a ciò non è così facile.
che viviamo. Il nostro vissuto emozionale, le Ed ecco che gli Archeopatici ci vengono in
nostre scelte condizionano non solo la nostra aiuto.
vita, ma anche il nostro corpo. Un vissuto di L’Archeopatico è la chiave di accesso di
rabbia compromette non solo la nostra vita quella stanza recondita, ci apre in modo
emozionale, ma anche nel tempo la nostra gentile una finestra sulla nostra anima. Por-
salute. La funzione epatica, alla quale questo tando come un dolce balsamo, sollievo e gua-
modo di sentire è legato, secondo la medicina rigione a quelle ferite che tutti noi più o meno
tradizionale cinese, verrà alterata, ma anche ci portiamo dentro e donandoci la possibilità
tutte le catene muscolari, tendinee e ossee a di andare oltre il vissuto doloroso e riela-
cui il canale energetico fegato è legato! borandolo, superando la malattia interiore
Ognuno di noi, ha nella propria anima una e fisica. Portando equilibrio nello squilibrio
piccola stanza nascosta, più o meno dimen- creatosi a livello animico e corporeo. Armo-
ticata e chiusa a chiave. Dove abbiamo ripo- nizzando e riparando quei fili sottili spirituali
sto in modo inconscio o conscio un disordi- interrotti o lacerati.
ne, un segreto, un nostro vissuto doloroso, un San Paolo dice: il frutto dello Spirito invece
nostro conflitto, il nostro risentito. La nostra è l’amore, gioia, pace, pazienza, mitezza, do-
mente ci inganna, con la mente ci giustifichia- minio di sé. In attesa di questo aiutiamoci con
mo, e ci diciamo: “è accaduto tanto tempo fa, gli Archeopatici.
non ci penso più”, ma quella traccia dolorosa
ci segna come un cheloide ricorda una ferita
cicatrizzata male. E gli osteopati conoscono
bene quanto lavoro si effettua sulle aderenze Dr.ssa Angela De Simine Corazza
cicatriziali. Laureata all’Università di Chieti in Scienze Fisioterapiche
e specializzata in Riflessologia Plantare Scuola Tedesca
Il non pensare più all’evento non significa che Naturopata Cinesiologa Osteopata Posturologa
il problema è risolto, anzi lo lascia lì sospeso, Docente di Riflessologia plantare presso
in quel limbo pericoloso, nel quale il corpo si la Scuola di Naturopatia Biointegrata
dà una chance di sopravvivenza rispondendo
Esercita presso i seguenti Studi:
con una malattia. Certo potremmo supera- Itria Medica via Manzoni, 7 Locorotondo (BA)
re l’evento attraverso il perdono, il perdono Gielle Medica via Madonnina, 23 Martina Franca (TA)
vero. Frutto dell’amore profondo, sofferto Sinergy via Wagner, 3 Putignano (BA)
e-mail: a.desiminecorazza@tiscali.it
e ponderato che scioglie ogni risentimento,
Via Serranova, 99 Carovigno (BR)
abbandona tutte le idee di vendetta, permet- Cellulare: 328 4687078
te di andare oltre, concede pace, rinuncia,
Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 35
ESPERIENZE
ULTERIORI Informazione pubblicitaria a cura di VIS MEDICATRIX NATURAE® s.r.l. di Giorgini Dr. Martino

I FIORI
DELL’ANIMA
I FIORI DI BACH – ARCHEOPATICI

PREMESSA Dottor Bach per poi arricchirlo con il meto-


Da 35 anni sono do archeopatico del Dr. Giorgini ottenendo
libero professioni- maggiore efficacia per la superiore potenza
sta IRIDOLOGO- dei preparati.
NATUROPATA-
COUNSELOR; CONSAPEVOLEZZE ACQUISITE
all’età di 16 anni Nello studio olistico dell’uomo ho osservato
ho avuto il privilegio di incontrare e seguire che le 2 parti che ci compongono : ESSEN-
le indicazioni del Dr. Giorgini che mi han- ZA e PERSONALITA’ possono, durante il
no risollevato da disturbi di salute mai risolti loro sviluppo, incontrare delle disarmonie
prima da nessun medico e nessun farmaco. impedendo all’individuo di avanzare libero
Questa esperienza molto significativa mi ha nella propria evoluzione.
sicuramente segnato al punto da farmi cam- L’ ESSENZA: è la parte DIVINA dell’uomo,
biare tutto il percorso degli studi intrapre- la vera ESSENZA dell’uomo che gli indica
si e appassionarmi alla Medicina Naturale. il giusto cammino verso DIO cioè la strada
Ancor oggi, all’età di 57 anni, mi reputo dell’AMORE.
studioso-ricercatore della Medicina Vibra- La PERSONALITÀ è la “maschera”-
zionale e delle varie tecniche energetiche. dell’uomo che altera la giusta visione del
Lungo questi decenni di formazione ho in- cammino evolutivo, e fa perdere di vista
contrato, studiato e applicato il metodo del l’UNITA’ della CREAZIONE nell’AMORE.

36 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
ESSENZA rappresentati nei 38 rimedi di Bach e rag-
E PERSONALITÀ gruppati in 7 famiglie principali: paure,
incertezze, mancanza di interesse per il
presente, solitudine, ipersensibilità, scon-
forto, dominio sulla vita degli altri.

ESSENZA UN ESEMPIO: AGRIMONY


(Agrimonia Eupatoria)
uno dei 38 rimedi di Bach

Equilibrio
CANALE DOVE LAVORANO I FIORI
Armonia
Pace
Mondo dorato

PERSONALITÀ
IPERSENSIBILITÀ

Giudica
negativamente
ATTUALE STATO D’ANIMO la parte di se
DELLA PERSONA disarmonica
(ciò che i fiori vanno
e scura
a “ri-armonizzare”)

MASCHERA DI PERFEZIONE
LO SVILUPPO ARMONICO DELL’UOMO recita la parte di bravo ragazzo/a
inizia nel riconoscere che tutti i condiziona- (belli, gentili, buoni, sorridenti,…)
menti ricevuti (luogo di nascita, famiglia,
educazione, religioni e dogmi, filosofie, L’assunzione del rimedio prescelto porta
cultura ecc.) possono limitare/impedire lo quindi, con la sua vibrazione-informazio-
sviluppo del nostro mondo proprio, cioè di- ne, a riarmonizzare il canale di comuni-
venire l’uomo libero di esprimere il vero se cazione tra le caratteristiche dell’essenza
stesso. e l’espressione della personalità purificata.
Quindi la relazione/comunicazione tra La persona torna a vivere un percorso di
l’essenza e la personalità quando è disar- vita di sviluppo-crescita-evoluzione;
monica conduce verso vari conflitti che si comprendendo meglio il cammino della
esprimono con gli stati d’animo negativi ben sua esistenza terrena.

Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 37
ESPERIENZE
ULTERIORI

ESPERIENZE PRATICHE LA SUOCERA INVADENTE


Nel mio studio negli anni si sono avvicendate Vanda dopo pochi mesi di felice matrimo-
moltissime persone venute con il loro “baga- nio, che l’aveva portata a cambiare paese e
glio di esperienze” in cerca di lenire le loro andare a vivere nell’appartamento a fianco
sofferenze interiori; ne voglio citare solo tre ai suoceri; vive un momento di pieno scon-
come chiaro esempio dell’applicazione dei forto. Sicuramente complice tutte le rinunce
rimedi e conseguente positiva risoluzione. del non poter frequentare quanto avrebbe de-
siderato la famiglia d’origine e tutte le care
IL BAMBINO CHE amicizie; si trova a dover affrontare un altro
NON VOLEVA CRESCERE grosso cambiamento. Essere sempre control-
Cristian 3 anni primi giorni di inserimento lata in tutto e per tutto; dalla suocera, con la
all’asilo vive un forte conflitto che lo porta quale condivide la maggior parte degli spazi
ben presto in una fase regressiva. Dopo aver comuni. Spesso le capita in casa senza an-
conquistato un buon grado di indipendenza nunciarsi, perché il figlio le ha lasciato una
torna a voler dormire nel letto dei genitori copia delle chiavi per le eventuali evenien-
oppure esprime capricci inconsolabili, torna ze. La rabbia la assale e, non riuscendo ad
a fare pipì nel letto-enuresi notturna, piange affrontare la situazione con l’interessata, lo
facilmente se non vede mamma nella stan- stato dominante diviene odio nel sentirsi vio-
za in cui gioca. Nel tentativo di cercare una lata della sua liberta. La non presa di posizio-
soluzione al problema entra in gioco papà, ne del marito nell’affrontare la propria madre
convinto di posizionarsi meglio rispetto a una e nel chiedere il rispetto degli spazi intimi,
mamma giudicata troppo sentimentale; ma fa si che il sopraggiunto rancore inizia ad in-
ben presto lascia il campo con facile rinuncia. clinare anche la loro relazione coniugale
È poi il turno dell’amata nonna; dopo alcuni appena suggellata dal recente matrimonio. I
tentativi, con le lacrime agli occhi dichiara di rimedi furono Beech-Holly-Centaury e nella
averle provate tutte senza giungere ad alcuna loro sinergia di azione esprimono ben pre-
soluzione. Il rimedio testato e prescritto fu sto in Vanda maggiore tolleranza; iniziano a
CHICORY che già in due settimane rassicura sciogliere le rabbie residue e, soprattutto, a
il piccolo che non perderà l’amore di mam- posizionarsi con fermezza nel non farsi più
ma anche nei momenti dell’asilo. Ritrova invadere negli spazi propri. Il riacceso dialo-
serenità nel condividere i giochi con i com- go sereno fa comprendere alla “controparte
pagni e mamma sarà al portone ad attenderlo suocera” che l’affetto non si esprime con il
all’uscita pomeridiana. Inoltre ha aggiusta- controllo delle persone amate.
to gli equilibri di non essere sempre lui al
centro di tutte le attenzioni; non innescando
più manipolazioni per ottenere attenzione ed
amore.

38 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
IL CAPO HA PAURA DI VOLARE CONCLUSIONI
Gianni dopo molti anni di impegno, sacrifi- Con la mia esperienza quotidiana come
cio e dedizione al suo lavoro viene insigni- Counselor (consultore) ho verificato che i ri-
to di un premio da parte della sua azienda. medi Fiori di Bach-Archeopatici sortiscono
Viene promosso a capo dei suoi colleghi di buone soluzioni nei vari conflitti espressi du-
lavoro e un cospicuo aumento di stipendio. rante il colloquio dalle persone da me assisti-
Dopo alcune settimane in cui ha goduto della te in Studio e so che questa opportunità è ben
sopraggiunta posizione di privilegio si trova condivisa anche da molti altri professionisti:
in profonda difficoltà. L’azienda gli ha inca- Psicologi, Operatori del benessere, Naturopa-
ricato di coordinare il lavoro di collaborazio- ti, Erboristi, Osteopati ecc…
ne con le altre sedi estere lontano dalla sede
centrale dove lui ha sempre solo operato. Trovo fondamentale fare un percorso di
Giunge a studio a poche settimane del suo già CONSAPEVOLEZZA con coloro che vo-
programmato volo aereo intercontinenta- gliono migliorare la loro salute (in tutte le sue
le; non nascondendo crisi di panico alla sola dimensioni: fisica, emotiva, mentale, spiri-
idea di affrontare la sua ben conosciuta dif- tuale).
ficoltà di…volare! La sua mente sempre in
preoccupazione lo spingeva a rinunciare non Credo sia necessario donare un aiuto per indi-
solo alla trasferta ma addirittura all’incarico viduare, riconoscere e ristrutturare il disagio
da poco ricevuto, fino al valutare persino di che il cliente porta alla mia attenzione.
cambiare lavoro. I rimedi testati e prescritti
furono Rock Rose, Scleranthus, Walnut; tale Con umiltà reputo che noi siamo uno solo
composizione sortisce ben presto il suo ef- strumento; ma è la persona che è protagonista
fetto benefico donandogli un coraggio eroico del processo di cambiamento aiutata da noi
da contrapporre al panico, terrore e angoscia a estrapolare dalle proprie risorse interiori la
paralizzante; la giusta forza decisionale per capacità per superare il conflitto.
limitare la paura di sbagliare; la capacità di
rinascere e superare positivamente i cambia-
menti che la vita ti pone dinnanzi e non do-
verci rinunciare.
Gianni affrontò non solo l’imminente viaggio Agostino Gazzurelli
ma anche tutte le successive importanti tra- Iridologo, Naturopata, Erborista, Counselor
sferte nel mondo. www.iridologo.it

Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 39
ANGOLAZIONI
INSOLITE

L’EGITTO AI RAGGI X
All’interno del tempio di Hathor nella città di riferisce indubbiamente all’utilizzo da parte
egiziana di Dendera, ci sono dei geroglifici dei sacerdoti egizi dell’elettricità proveniente
che testimoniano di conoscenze tecnologiche da alcuni condensatori, perfettamente visibili
avanzate nell’antichità! I geroglifici sono al nella riproduzione grafica… a sinistra della
di sotto del tempio, nei locali che erano ac- scena si può notare un oggetto rettangolare
cessibili solo alla casta sacerdotale. Si trat- su cui siede il dio egiziano Atum-Ra, una
ta della raffigurazione del funzionamento di divinità che era considerata fonte radiante
grosse… lampadine! Lampadine elettriche! dell’energia cosmica primordiale. Il conteni-
È sufficiente osservare le foto (fig. 1)! tore su cui poggia Atum-Ra dev’essere inteso
come generatore di energia.

In un’altra raffigurazione del tempio, (fig. 2)


possiamo osservare meglio alcuni particolari
tecnici molto significativi.
Fig.1
Fig.2

«Alcuni grandi cilindri trasparenti e siga-


riformi collegati a congegni che sembrano
generare una specie di serpente luminoso
all’interno degli stessi… gli strani serpenti
visibili all’interno sono descritti, inequivo-
cabilmente, come seref, termine egizio che
significa appunto “illuminare”… la scena si

40 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
Attaccati all’enigmatico contenitore sono sta- In un altro geroglifico (fig. 5) il dio Thot
ti disegnati due cavi intrecciati tra loro, uno (simbolo della conoscenza), la divinità scim-
di colore nero e l’altro di colore bianco, come mia, ha due coltelli in mano in modo da rap-
se effettivamente si fosse voluto distinguere presentare un segnale di pericolo esattamente
il conduttore di carica positiva da quello di nell’area di emissione delle pericolose radia-
carica negativa». zioni!

Se si seguono le istruzioni di montaggio del Fig.5


geroglifico, la lampada funziona perfetta-
mente (fig. 3) e la luce elettrica all’interno
corrisponde esattamente al segno del serpen-
te dei geroglifici! Ma si tratta di un generato-
re di… raggi X!

Fig.3

Quando il tempio venne scoperto da A. E.


Mariette nel 1857, le cripte sotterranee ave-
vano ancora tutte le preziose sculture murali.
Di queste restano oggi solo i disegni che fece
Mariette e le foto di Emile Chassinet negli
William Crookes inventò il generatore di
anni trenta. Negli anni settanta, qualcuno,
raggi X dopo che vennero pubblicati i dise-
nottetempo, ha asportato i pomelli con i suoi
gni scoperti a Dendera. Il primo modello che
geroglifici più segreti del tempio… Solo una
realizzò era una copia esatta delle lampade di
stanza si salvò dal furto e mostra raffigura-
Dendera (fig. 4)!
zione della millenaria civiltà dell’Egitto tra le
Fig.4
più… “insolite”!

Giorgini Dr. Martino

Immagini tratte dal Libro: M. Pizzuti,


Scoperte Archeologiche non autorizzate,
Edizioni Il Punto d’Incontro, Vicenza 2010

Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 41
PER SAPERNE DI PIÙ Informazione pubblicitaria a cura di VIS MEDICATRIX NATURAE® s.r.l. di Giorgini Dr. Martino

MANGANESE normale funzionamento del sistema nervoso


(riduce l’eccitabilità); per migliorare la me-
moria e contro la distrazione; per l’efficienza
muscolare (per la trasmissione degli impul-
si); per artrite e osteoartrite; per l’osteopo-
rosi pre-menopausale; per la sindrome pre-
mestruale (ansia, depressione, irritabilità e
sbalzi d’umore); per la crescita e lo sviluppo
delle ossa; per la riproduzione e la cura della
prole; per eliminare la fatica (la sua mancan-
za può causare atassia)1. Clinicamente è stato
provato che l’atassia è una carenza di manga-
Il manganese è un oligoelemento presente in nese e che scompare con la sua assunzione, se
tutti gli esseri viventi, localizzato soprattut- integrata in tempo.
to nei mitocondri di ossa, fegato, ipofisi e Le femmine di animali che partoriscono e
pancreas. Serve ad attivare numerosi enzimi hanno carenza di manganese non accudiscono
tra i quali quelli necessari per l’utilizzazione i cuccioli! Il manganese è carente (dai capel-
della vitamina C, della colina, della biotina e li) nelle madri di bambini con malformazioni
della vitamina B1 (quest’ultima, la “vitamina congenite.
della mente”, serve a trasformare il glucosio Il manganese, come si è detto, è un cofattore
in energia). È necessario anche all’enzima necessario per l’utilizzazione del glucosio
antiossidante che elimina i radicali idrossilici da parte dei neuroni, l’attività dell’adenil-
e il radicale superossido, superossidodismu- ciclasi e il controllo del neurotrasmettitore,
tasi (SOD), difficilmente assimilabile per uso perciò svolge un’attività di controllo della
orale e il modo migliore per incrementarlo funzionalità del cervello. Quindi chi consuma
è proprio quello di assumere manganese! molti zuccheri e carboidrati può causarne una
SOD nei mitocondri è la principale difesa carenza e malattie riguardanti il controllo del
antiossidante. Attiva enzimi come RNA-poli- sistema nervoso e del sistema muscolare. «Il
merasi, arginasi, alcune peptidasi ed enzi- dottor Hill è convinto che dietro l’enigma del-
mi che controllano la glicemia (la carenza la sclerosi multipla si nasconda una carenza
di manganese causa il diabete). I diabetici di manganese. È almeno dal 1958 che specia-
hanno livelli di manganese metà delle perso- listi sono al corrente della possibilità che il
ne normali. manganese possa essere implicato nelle ma-
Il Manganese è necessario: per la produzio- lattie di controllo del sistema nervoso e del
ne della tiroxina (ormone tiroideo); per il sistema muscolare»2.
1
Difficoltà a camminare, mancanza di coordinazione della motilità volontaria determinata da disturbi del sistema nervoso centrale.
2
J. I. Rodale e collaboratori, Il libro completo dei minerali per la salute, Aldo Martello – Giunti Editore, Firenze 1982.

42 I prodotti del Dr. Giorgini sono disponibili nelle migliori erboristerie, farmacie e parafarmacie
Oltre ai carboidrati, il manganese è necessario per il me- SPECIALE
tabolismo di grassi e proteine! ENERGIA CEREBRALE
Altri ricercatori hanno dimostrato che il manganese è
essenziale per la crescita, per la riproduzione, per il raf- MANGANESE
forzamento delle ossa, dei denti e del sistema nervoso
Oligoelemento
centrale. Se si soffre spesso di capogiri, si può pensare
con gemmoderivati
a un’integrazione di manganese. A proposito di atassia,
e nutritivi sinergici
va aggiunto che una mancanza di coordinazione musco-
lare, chiamata myastenia gravis, caratterizzata da per- Il manganese favorisce il metabo-
dita di forza muscolare, è in relazione con la carenza di lismo energetico, contribuire al
mantenimento delle ossa, pro-
manganese.
muove la formazione dei tessu-
Nei casi di myastenia gravis si interrompe la produzione ti connettivi e protegge le cellule
di acetilcolina: oltre al manganese (che attiva gli enzimi dallo stress ossidativo.

necessari per l’utilizzazione di colina, vitamina B1, C e


gruppo B) va somministrata anche la colina (una vita-
mina del gruppo B spesso ingiustamente ignorata).
È stato dimostrato un legame tra epilessia e manganese.
Gli animali con carenza di manganese mostrano un EEG
simile-epilettico.
Se si assumono integratori di calcio e fosforo è necessa-
rio anche il manganese, in quanto il manganese è neces-
sario al loro metabolismo.
Le carenze di manganese sono sempre più frequenti e
possono danneggiare la muscolatura, la mente e il me-
tabolismo!
Senza manganese nemmeno le piante riescono a crescere
o crescono malamente con un crollo delle sostanze nu-
tritive contenute! Il manganese è sempre meno presente
negli ortaggi perché manca nel terreno (esaurimento dei
terreni agricoli) e non è mai aggiunto nei concimi. FORMATO:
200 ml • € 17,90
È poco presente nei prodotti animali, latte e derivati; pe-
40 dosi • € 0,44 a dose
sci e prodotti del mare ne sono poveri.
Inoltre, il manganese, come il ferro, non viene assorbi- Liquido analcoolico senza conservanti.

to facilmente dall’intestino. Conservare fuori dal frigorifero anche dopo


l’apertura.
Il Ministero della Salute ha stabilito in 2 mg la dose
giornaliera raccomandata (100% NRV) e in 10 mg PRODOTTO ADATTO A CHI SEGUE UNA
l’apporto massimo ammesso negli Integratori Alimen- DIETA VEGANA.

tari.
Scopri la vasta gamma dei prodotti del Dr. Giorgini sul sito internet www.drgiorgini.it 43
Lo spirito non ha età.
Al corpo ci stiamo
lavorando.

MAGNESIO CLORURO OVER 50


Lo spirito non ha età: non importa possa continuare a nutrire lo spirito.
quante primavere siano passate, la Ricca di Magnesio Cloruro, Betaina,
voglia di fare e di mettersi in gioco è Acido Folico e Vitamine C, E, B6 e
sempre la stessa. B12, in quantità ben maggiori alla
Magnesio Cloruro Over 50 del Dr. dose minima consigliata, la formula
Giorgini è un integratore comple- di Magnesio Cloruro Over 50 aiuta a
to di nutrimenti che servono al tuo ridurre la stanchezza, contribuisce
organismo per prevenire i disturbi a prevenire i disturbi del sistema
causati dal naturale invecchiamento: cardiovascolare e fornisce all’orga-
una routine di prevenzione quotidia- nismo tutte le vitamine essenziali al In vendita nelle migliori Erboristerie,
na che alimenta il corpo così che tu metabolismo energetico. Farmacie e Parafarmacie.

Da più di 40 anni, Dr. Giorgini utilizza materie prime


altamente selezionate e tecniche di estrazione
esclusive per offrire integratori alimentari unici,
che conservano inalterati i principi attivi delle piante VIS MEDICATRIX NATURAE
e la loro Energia di Vita.

Per l’abbonamento gratuito online (rivista in formato pdf) www.drgiorgini.it


registrarsi sul sito: www.drgiorgini.it/spagyrica