Sei sulla pagina 1di 9

1. Francesca e Riccardo sono andati (andare) al bar.

2. Paola è arrivata (arrivare) ieri.


3. Sofia e Francesca hanno lavorato (lavorare) in Germania per sei
mesi.
4. Gabriele e Simone sono entrati (entrare) in quel cinema.
5. Quelle ragazze non hanno pagato (pagare) il conto.
6. Molta gente è partita (partire) per le vacanze.
7. Gianni è una persona che è diventata (diventare) ricca con il suo
lavoro.
8. Anna non è potuta (potere) andare al lavoro.
9. Sofia non ha potuto (potere) leggere quel libro.
10. Francesca è saltata (saltare) sulla moto.
sono piaciuto
11. Questi spaghetti mi (piacere) moltissimo!
12. Paola e Sonia sono venute (venire) a Venezia un anno fa.
13. Le mie due sorelle hanno finito (finire) l'università da molto
tempo.
14. La storia che ho raccontato (raccontare) è finita.
15. Loro non hanno creduto (credere) alle tue parole.
16. Sono passati (passare) circa due anni dall'ultima volta che
ti ho visto.
17. Una ragazza ha camminato (camminare) lungo una strada.
18. Il ragazzo ha scritto (scrivere) un sms.
19. Anna si è seduta (sedersi) sulle mie gambe.
20. La ragazza ha guardato (guardare) il bambino.
21. Il ragazzo ha camminato (camminare) su una montagna.
22. La ragazza ha gridato (gridare) "No!".
23. La ragazza ha corso (correre).
24. La ragazza è corsa (correre) fuori della scuola.
25. La ragazza ha trovato (trovare) il ragazzo.
26. Quando ha visto che la vittoria era compromessa gli sono
saltati (saltare) i nervi.
27. La ragazza ha detto (dire) qualcosa.
28. Quanto sono costati (costare) questi sms?
29. Lui ha risposto (rispondere) che l'Iphone6 non vale
nemmeno la metà di un Samsung Galaxy Note 4 .
30. I ladri sono scappati (scappare) in moto.
è durato
31. Questo spot (durare) 30 secondi
32. Sei stato (essere, tu) fortunato a trovare casa!
33. Vorrei sapere la città in cui è nato (nascere), professor
Partigiani?
34. Garibaldi è morto (morire) nell'isola di Caprera.
35. Che cosa è successo (succedere) ieri?
36. Questo appartamento mi è costato (costare) un occhio della
testa.
37. Ti è piaciuta (piacere) la commedia di ieri?
38. Cinzia è riuscita (riuscire) a trovare un lavoro.
39. Luigi è sembrato (sembrare) preoccupato anche a me.
40. Com'è diventato (diventare) grande tuo figlio!
41. Gabriele Salvatores è cresciuto (crescere) a Milano.
42. Alessandra è tornata (tornare) da Roma ieri sera.
43. Sono venuti (venire) Piero e Rosa.
44. Signora Paola, è restata (restare) a casa tutto il giorno?
45. Ragazze, siete rimaste (rimanere) fino alla fine dello
spettacolo?
46. Quanto ti è costata (costare) quella gonna?
47. Luisa è andata (andare) a fare la spessa.
48. Quando sono arrivati (arrivare) i tuoi genitori?
49. Noi non siamo ancora stati (stare) a Berlino.
50. Mio padre è sceso (scendere) a prendere il caffè.
51. Marco, sei riuscito (riuscire) a finire gli esami?
52. L’incidente è successo (succedere) sull’autostrada.
53. Ieri sera Giovanna e Sonia sono state (essere) al cinema.
54. Ieri lei è andata (andare) in campagna.
55. Dante Alighieri è nato (nascere) a Firenze nel 1265.
56. Come è diventato (diventare) difficile trovare lavoro oggi!
57. Chi è venuto (venire) ieri sera?
58. Che cosa hai fatto (fare, tu) stasera?
59. Carla ha detto (dire) che ha visto molte cose in Sardegna.
60. Alessandra, hai dato (dare) una festa ieri sera?.
61. A vent’anni Anna è andata (andare) a vivere da sola.
62. Chi ha acceso (accendere) il televisore?
63. Ragazzi, perché non avete aperto (aprire) la finestra?
64. Ieri sera abbiamo bevuto (bere, noi) tre bottiglie de vino.
65. Carla ha chiesto (chiedere) scusa a Mariella.
66. Hai chiuso (chiudere, tu) la porta a chiave? L’hai
chiusa (chiudere, tu)?
67. Siamo stanche perché abbiamo corso (correre) tutto il
giorno.
68. Che cosa ha detto (dire) quell’uomo?
69. Che cosa avete fatto (fare, voi) ieri sera?
70. Finalmente siamo giunti (giungere, noi) a casa!
71. ho letto (leggere, io) tutto il libro.
72. Ho messo (Mettere, io) lo zucchero nel caffè.
73. Il nonno di Carlo è morto (morire) in guerra.
74. La mamma di Anna è nata (nascere) a Milano.
75. Claudio ha perso (perdere) il passaporto.
76. Chi ha preso (prendere) il mio ombrello?
77. Paola ha promesso (promettere) di venire domani.
78. hai reso (Rendere, tu) i soldi ad Alessandra?
79. sono rimasto (Rimanere, io) a casa di Giulia fino a tardi.
80. avete risposto (Rispondere, voi) alla lettera di Ugo?
81. Che disco avete scelto (scegliere, voi)?
82. Laura, sei scesa (scendere) con l’ascensore o a piedi?
83. Ieri, ho scritto (scrivere, io) una lettera alla mia amica
svedese.
84. Giorgio, hai speso (spendere) molto per far riparare la
macchina?
85. Anna e Laura non sono state (stare) né a Parigi né a
Barcellona.
86. Stamattina è successo (succedere) un incidente in Via
Veneto.
87. Ragazzi, avete visto (vedere) il film fino alla fine?
88. Ragazze, perché non siete venute (venire) dentro?
89. La mia squadra ha vinto (vincere) la Champions League.
90. Sandro è vissuto (vivere) due anni in Messico.
91. L'anno scorso siamo andati (andare, noi) in Catalogna.
92. Luisa è andata (andare) al cinema.
93. Per colazione ho mangiato (mangiare, io) solo una mela.
94. abbiamo letto (leggere, noi) dei libri in inglese.
95. Le studentesse sono partite (partire) per le vacanze.
96. ho visto (vedere, io) che hai comprato (comprare, tu) una
macchina nuova.
97. Ieri sera, Paolo e Maria sono rimasti (rimanere) a casa.
98. Maria è stata (essere) sempre una persona nervosa.
99. Abbiamo preferito (preferire, noi) bere un caffè.
100. Sofia e Lucia non sono venute (venire) a scuola oggi.
101. Gianni e Piero hanno detto (dire) che sono stati (essere)
bene nelle loro vacanze in Catalogna.
102. Hai comprato (comprare, tu) le ciliege? -Sì, le ho
comprate (comprare, io).
2. Quante ciliege hai comprato (comprare, tu)? -Ne ho
comprate (comprare) due chili.
3. hai preso (prendere, tu) la medicina? -Sì, l'ho presa (prendere,
io).
4. Hai mangiato (mangiare, tu) gli spaghetti? -No, non li ho
mangiati (mangiare, io).
103. Baci a tutte le donne che hanno sorriso (sorridere) alla fine
del racconto!
104. Oggi i giovani sono delusi (deludere) dalle bugie del
mercato del divertimento e intuiscono che esiste un’alternativa al
‘senso unico’ che offre loro il mondo.
105. Tutte insieme hanno acceso (accendere) una sigaretta e
subito l'hanno spenta (spegnere).
106. Nel 2006 le tariffe sono scese (scendere) del 25%.
107. Le due parti hanno espresso (esprimere) soddisfazione per
il rapido sviluppo dei rapporti economici tra Italia e Cina.
108. Ragazzi, mi avete messo (mettere) la pulce nell'orecchio.
109. Lei ha detto (dire) che avete discusso (discutere, voi) di
filosofia.
110. Ti ho visto (vedere, io), hai mosso (muovere, tu) il braccio.
111. Hai spinto (spingere, tu) me per non cadere tu, ma come
vedi sono ancora in piedi.
112. Hai spento (spegnere, tu) lo standby di qualche
elettrodomestico?
113. Cinzia ed Alessandra vi siete accorte (accorgersi) che
quest'anno nessuno è impaziente di vedere la quarta parte della
fiction Prison Break?
114. Perché molti poeti del Romanticismo hanno posto (porre)
fine alla loro vita col suicidio?
115. Sapete indovinare da che film ho tratto (trarre, io) la
seguente citazione?abbiamo tradotto (tradurre, noi) le nostre
domande al tedesco.
116. Molti valenciani hanno colto (cogliere) l'occasione del
sabato per visitare Port America's Cup.
117. Mi hanno tolto (togliere, loro) dalla lista.In cinque giorni,
118. Piero ed Alessandra hanno raccolto (raccogliere) 746 firme.
119. 500.000 italiani hanno smesso (smettere) di fumare dopo il
divieto.
120. All’arrivo degli agenti i due hanno finto (fingere) di
allontanarsi.
121. Certo si tratta di una piccola presenza ma ciò che mi ha
sorpreso (sorprendere) un po' è stata la liturgia
122. Come sapere che questa stessa situazione è
esistita (esistere)?
123. Ecco l’affresco della Samaritana che ha sedotto (sedurre)
nobili e studiosi.
124. Hong Kong ha retto (reggere) bene la crisi economica.
125. La storia palestinese ha sofferto (soffrire) della forza
preponderante della narrativa sionista dominante.
126. Le forze USA hanno nascosto (nascondere) decine di
prigionieri iracheni alla Croce Rossa Internazionale.
127. Le prestazioni di servizi si considerano effettuate nel
territorio dello Stato quando sono rese (rendere) da soggetti che
hanno il domicilio nel territorio stesso.
128. Non mi è giunta (giungere) la richiesta di conferma della
registrazione.
129. ho sceso (scendere, io), dandoti il braccio, almeno un
milione di scale.
130. Mi sono svegliata (svegliarsi, io) sudata e sono
scesa (scendere) da un sogno in corsa.
131. Il Club 4000 riunisce gli alpinisti che hanno salito (salire)
almeno 30 vette superiori a 4000 metri.
132. Il presidente ha confuso (confondere) il referendum su temi
così profondi con le elezioni politiche.
133. In America due adolescenti idioti hanno cotto (cuocere) un
cucciolo in un forno elettrico.
134. In cinque anni i fondi sono saliti (salire) dal 20 al 37%.
135. Ieri, i bambini hanno dipinto (dipingere) sull’asfalto di piazza
Santa Maria un gigantesco scudetto.
136. Quasi la metà degli italiani ha fatto (fare) acquisti in negozi
in cui si trovano oggetti e abiti di seconda mano.
137. Tutti i personaggi da te citati sono vissuti (vivere) in altri
tempi, quando le donne non erano affatto considerate.
138. Lla donna si è accorta (accorgersi) del furto ed ha
chiamato (chiamare) i carabinieri.
139. Ieri io ho passeggiato (passeggiare) tutta la mattina.
140. Stefania, hai trovato (trovare) un buon albergo ad
Amsterdam?
141. Nel 2010 mio fratello ha finito (finire) l'università.
142. Al ristorante Piero e Maria hanno bevuto (bere) un buon
vino.
143. Ragazzi, che cosa avete fatto (fare) stamattina?
144. Io e Maria siamo andati (andare) al cinema.
145. Anna e tu siete partiti (partire) da Milano per Roma alle sette.
146. Come al solito, il treno non è arrivato (arrivare) in orario.
147. Il fine settimana scorso siamo stati (essere, noi) a casa tutto
il tempo.
148. Nel 2005 i miei genitori sono andati (andare) in Germania.
149. Paola ed io abbiamo vissuto (vivere) per sopra delle nostre
possibilità.
150. Per migliaia di anni, noi uomini siamo vissuti (vivere) nelle
capanne.
151. L’accesso alla funicolare di Montmartre mi è parso (parere)
perfetto.
152. Come vi è parsa (parere) la prima giornata?
153. Si è corso (correre) anche quest’anno il Rally dell’Elba,
giunto alla sua 31esima edizione.
154. abbiamo perso (noi, perdere) il gusto del cibo genuino?
155. Sono contento di sentire che hai riso (tu, ridere).
156. ho sceso (io, scendere), dandoti il braccio, almeno un
milione di scale.
157. Ti ho deluso (io, deludere) o abbandonato?
158. La morte ha sorriso (sorridere) all'assassino.
159. Anna e Laura hanno creduto (credere) tutto quello che tu hai
raccontato (raccontare).
160. Gli operai hanno protestato (protestare) per la mancanza di
misure di sicurezza in alcuni reparti.
161. Gli studenti hanno imparato (imparare) i verbi italiani.
162. Ieri molti impiegati hanno lavorato (lavorare) fino a tardi.
163. Io ho sentito (sentire) quando il ladro è entrato (entrare) in
casa!
164. Io mi sono lavato (lavarsi) le mani con acqua e sapone.
165. Marisa è partita (partire) in treno.
166. Noi siamo diventati (diventare) ricchi.
167. Perché non hai pensato (pensare, tu) a me?
168. Un nostro incaricato ha visitato (visitare) gli stabilimenti della
Fiat.
169. Voi avete venduto(vendere) l'appartamento?
170. Voi non gli avete risposto (rispondere) ancora?
171. Voi avete atteso (attendere) molto?
172. Piero è stato (essere) molto bravo: ha saputo (sapere)
rispondere a tutte le domande.
173. Mario ha ripreso (riprendere) gli studi due anni fa.
174. Le sue parole hanno offeso (offendere) Luigi.
175. La domanda di mele è diminuita (diminuire) negli ultimi mesi.
176. Io mi sono affacciato (affacciarsi) alla finestra, ma non mi ha
visto (vedere) nessuno.
177. Ieri i bambini sono andati (andare) al cinema.
178. I rappresentanti sindacali hanno incontrato (incontrare) la
Direzione della Ditta.
179. I costi di gestione hanno superato(superare) le previsioni.
180. Durante l’ultimo anno nessun cliente ha reclamato
(reclamare).
181. Noi abbiamo perso (perdere) troppo tempo in mezzo al
traffico.
182. La Borsa oggi è scesa (scendere) di 5 punti.
183. Quando ho saputo (sapere, io) la notizia, ho
preso (prendere) il primo aereo e sono venuto (venire) qui.
184. Perché gli amici non hanno chiuso (chiudere) la porta?
185. La vostra Ditta ancora non ha pagato (pagare).
186. Chi ti ha detto (dire) che Giulio e Carlo hanno
deciso (decidere) di tornare?
187. Ma hai bevuto (bere) dieci birre: non puoi guidare!
188. La nostra Ditta ha spedito (spedire) la merce una settimana
fa.
189. L'acquisto di quella macchina è risultato (risultare) un ottimo
affare.
190. Mia sorella è nata (nascere) in marzo, i miei due fratelli
invece sono nati (nascere) in autunno.
191. Ieri, Laura è partita (partire) con il treno delle 15 e 10.
192. E tu che hai fatto (fare) ieri?
193. Niente di importante. La mattina ho incontrato (incontrare)
gli amici al centro; abbiamo parlato (parlare) di sport, di politica,
insomma del più e del meno. Nel pomeriggio ho dormito (dormire)
fino alle cinque... E voi due, Laura e Annette, cosa avete
fatto (fare)?
194. siamo andate (Andare, noi) ad Assisi. Appena siamo
arrivate (arrivare), abbiamo visitato (visitare) la Basilica di San
Francesco.
195. avete trovato (trovare, voi) qualche ristorante a buon
mercato?
196. No, abbiamo pranzato (pranzare, noi) al sacco. Più
tardi siamo scese (scendere) di nuovo in città, abbiamo
girato (girare) un po' e, prima di partire, abbiamo
comprato (comprare) qualche souvenir.
197. Bene. avete passato (passare, voi) una giornata
interessante. La mia, al contrario, è stata (essere) noiosa: tutto il
pomeriggio a casa, solo; ho scritto (scrivere, io) un'email e ho
ascoltato (ascoltare) musica con lo riproductore di mp4.
198. Il ragazzo scrive un sms. -> Il ragazzo ha scritto un sms.
199. Il ragazzo si siede a un tavolo. -> Il ragazzo si è seduto a un
tavolo.
200. Il ragazzo cammina su una montagna. -> Il ragazzo ha
camminato su una montagna.
201. La ragazza guarda il marito. -> La ragazza ha guardato il
marito.
202. La ragazza grida "No!" -> La ragazza ha gridato "No!"
203. La ragazza corre. -> La ragazza ha corso.
204. La ragazza corre fuori della chiesa. -> La ragazza è
corsa fuori della chiesa.
205. Un ragazzo cammina lungo una strada. ->Un ragazzoha
camminato lungo una strada.
206. Giorgio ha saputo (sapere) che Laura ieri ha fatto (fare) una
gita con la sua amica Annette ed ha visitato (visitare) la città di
Assisi, le sue chiese e la Rocca. In particolare è salita (salire) alla
Basilica Superiore e ha ammirato (ammirare) gli affreschi di
Giotto. Le due amiche poi hanno fatto (fare) una passeggiata
e hanno pranzato (pranzare) al sacco. Prima di tornare hanno
comprato (comprare) qualche souvenir. La sua è stata (essere)
una giornata interessante; la giornata di Neil, al contrario, è
stata (essere) piuttosto monotona e noiosa.
207. La ragazza bacia il ragazzo. -> La ragazza ha baciato il
ragazzo.
208. La ragazza salta sulla moto. -> La ragazza è saltata sulla
moto.
209. La ragazza dice qualcosa. -> La ragazza ha detto qualcosa.
210. Quanto costano questi sms? -> Quanto sono costati questi
sms?
211. Lui risponde "Zero!" -> Lui ha risposto "Zero!"
212. I due scappano in moto. -> I due sono scappati in moto.
213. Questo spot dura 30 secondi. -> Questo spot è durato 30
secondi.
214. Questo libro mi piace. -> Questo libro mi è piaciuto
215. Ieri ho mangiato (mangiare, io) una mela.
216. Siamo molto stanchi, la scorsa notte abbiamo
dormito (dormire) male.
217. Ci hanno venduto (vendere, loro) una macchina troppo
vecchia.
218. Ragazze, a che ora siete uscite (uscire) questa mattina?
219. abbiamo camminato (camminare, noi) a lungo, senza
trovare la sorgente.
220. Laura, sei andata (andare) a ritirare le scarpe?
221. Sonia ha comprato (comprare) un vestito nuovo per la festa
di compleanno.
222. Ieri Maria è caduta (cadere) dall'albero.
223. Mia madre è andata (andare) al cinema e si è
divertita (divertirsi) molto.
224. Ieri tu hai visto (vedere) un bel film.
225. L'anno scorso Maria e tu avete scritto (scrivere) una
cartolina.
226. Io sono stato (essere) al museo.
227. I ragazzi sono andati (andare) alla partita.
228. Tre giorni fa il signor Bruni ha mangiato (mangiare) un
panino.
229. Il mese scorso noi abbiamo letto (leggere) un libro
interessante.
230. Venerdì scorso voi avete dato (dare) un esame.
231. Margherita e Angela sono uscite (uscire) insieme.
232. Le studentesse non sono venute (venire) in classe.
233. I vecchi nonni sono morti (morire) dieci anni fa.
234. Noi siamo tornati (tornare) a casa alle undici.
235. Tu, Maria, sei entrata (entrare) in ritardo.
236. Gianna e Andrea sono partiti (partire) da Roma.
237. La settimana scorsa Paolo e Marco hanno fatto (fare) delle
foto.
238. Ieri mattina Matteo ed io abbiamo dormito (dormire) troppo.
239. Ieri sera Giorgio ha guardato (guardare) un programma alla
tivù.
240. Le bambine sono nate (nascere) giovedì in ospedale.
241. Giovedì tu non hai fatto (fare) i compiti.
242. Tu, Maria, sei rimasta (rimanere) a casa.
243. L'estate scorsa io ho comprato (comprare) una bicicletta.
244. La settimana scorsa Maria è andata al cinema.
245. Ieri Leonardo e tu avete cercato una casa.
246. Ieri sera Beppe ed io abbiamo ascoltato dei CD.
247. L'anno scorso tu sei partito per la Francia.
248. Ieri pomeriggio loro hanno mandato una cartolina.
249. A settembre i ragazzi sono ritornati a scuola.
250. Il mese scorso io non ho finito i compiti.
251. Giulia e Rosana sono diventate professoresse.
252. Carlo è entrato in ritardo.
253. L'anno scorso un'amica ed io siamo usciti spesso insieme.
254. Gli studenti non hanno capito la lezione.
255. La macchina è rimasta nel garage.
256. Il signore ha preso il treno delle dieci.
257. Maria si è messa i jeans.
258. Noi siamo partiti il 5 maggio.
259. Venerdì scorso abbiamo dato una festa.
260. Due mesi fa io ho lavorato molto.
261. Ieri sera Andrea è uscito con Luisa.
262. Giorgio e Stefania sono andati a imparare inglese in Irlanda.
263. Due anni fa gli studenti hanno letto molto.
264. Hai raccolto (raccogliere, tu) i miei complimenti.
265. abbiamo condiviso (condividere, noi) i nostri pensieri.
266. Ho riletto (rileggere, io) tante volte il tuo messaggio.
267. Mi hai corretto (corretto, tu) quando parlando io ho
sbagliato (sbagliare) qualche cosa.
268. Io ti ho riscritto (riscrivere) cento volte una lettera
incominciando sempre da capo.
269. Tu mi hai convinto (convincere) del tuo fascino.
270. hai acceso (accendere, tu) un fuoco nel mio cuore.
271. Non ti ho chiesto (chiedere) nulla perché ho letto (leggere,
io) tutto nei tuoi occhi