Sei sulla pagina 1di 48

MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020

Il fritto “Da Giovanni” Il fritto


ve lo portiamo noi! “Da Giovanni”
Chiama il SERVIZIO A DOMICILIO
Chiama il 333.5611397
Orario: 12.00-14.30 / 18.00-21.30
333.5611397
CONSEGNA GRATUITA
CONSEGNA GRATUITA

QUOTIDIANO DI TRIESTE - FONDATO NEL 1881


€ 1,40 Slovenia€ 1,40 ANNO 140
N¡ 106
TRIESTE - VIA MAZZINI 14 GORIZIA -C.SO ITALIA 74, TEL. 0481 530035 www.ilpiccolo.it POSTEITALIANE SPA - SPED. ABB. POST.
353/2003 (CONV. L. 46-27/02/2004)
CroaziaKN 10,4
TEL. 040 3733111 MONFALCONE - VIA F.LLI ROSSELLI 20, TEL. 0481 790201 EMAIL: piccolo@ilpiccolo.it ART.1, COM. 1, DCB TS

Dai mitici Coppi e Bartali, al cannibale PIANO DELL’OPERA


Ciclismo epico
In edicola la 1 uscita
a
Grandi campioni Eddy Merckx, da Moser a Pantani, ai
grandi protagonisti del Giro o del Tour,
questi libri imperdibili raccontano la
storia di grandi campioni, i duelli sul filo
1 GINO BARTALI. L'UOMO D'ACCIAIO CHE SALVÒ L'ITALIA - 2 100
STORIE DEL GIR0.1909-2019 - 3 IL SUO NOME È FAUSTO COPPI
- 4 PANTANI ERA UN DIO - 5 E NON CHIAMATEMI (PIÙ)
CANNIBALE. VITA E IMPRESE DI EDDY MERCKX- 6 IN FUGA. IL
con
a soli 7,90 € delle due ruote dei secondi, le fughe solitarie e le salite
al limite del possibile, ma anche di
uomini con i loro trionfi e le loro cadute,
la loro forza e le lore debolezze.
MIO ROMANZO CON GLI EROI DELLA BICI IL CAMPIONE E IL
BANDITO. LA VERA STORIA DI COSTANTE GIRARDENGO E SANTE
POLLASTRO - 7 HO OSATO VINCERE - 8 LE 100 STORIE DEL
TOUR DE FRANCE - 9 VEDRAI CHE UNO ARRIVERÀ

coronavirus / regione e capitaneria di porto interpretano e spiegano i dettagli del dodicesimo testo firmato da fedriga da inizio emergenza

L’ordinanza libera mare e Carso


Sì a vela, pesca e raccolta d’erbe
Permesse le uscite “sportive” in barca, anche a motore, ma col vincolo della presenza a bordo di soli familiari conviventi
Via libera alle escursioni sull’altipiano. Le aziende dopo il lockdown: scatta il Friuli, più lenta la Venezia Giulia / DA PAG. 2 A PAG. 14

virus / dal fvg criticHe al ministero dell’istruzione

Lo sconcerto dei presidi:


«Scuola senza certezze»
Incertezze e dubbi in abbondanza, nunciata ripartenza a settembre
mentre mancano indicazioni chia- già dietro l’angolo, da Roma conti-
re: preoccupati i dirigenti scolasti- nuano ad arrivare solo vaghe antici-
ci in tutta la regione. Alla vigilia de- pazioni, spesso contraddittorie.
gli esami di maturità e con una an- BRUSAFERRO / A PAG. 5

virus / i numeri del fvg

In regione
contagi in calo
più della media
nazionale
In Friuli Venezia Giulia la diffusio-
ne del coronavirus è in calo più del
trend registrato a livello nazionale.
BALLICO / ALLE PAG. 6 E 7

VIRUS / L’INTERVENTO VIRUS / AL MICROSCOPIO


r+VgZ GIOVANNI SANSONE* MAURO GIACCA

LA GIUSTIZIA La corsa a ostacoli


Sui bus passeggeri contati, salita e discesa da dietro HA IL DOVERE per scoprire
Passeggeri contati sui bus, per rispettare la percentuale imposta dalle misure anti-Covid. Sedili intervallati, con l'obbligo DI MEDIARE e produrre il vaccino
per chi sta in piedi di un metro di distanza l'uno dall'altro. È l’effetto delle restrizioni anti-Covid per mezzi pubblici di traspor-
to, entrate in vigore ieri a livello nazionale su autobus e treni per permettere alle persone di viaggiare in sicurezza. Trieste
non ne è esente, anzi. Sulle vetture di Trieste Trasporti è stata applicata la misura prevista: può salire a bordo un carico mas-
simo non superiore al 50% della capacità di trasporto del mezzo. I passeggeri possono salire o scendere rigorosamente dal-
P er contrastare l’epidemia da Co-
vid-19 è stata imposta la sospen-
sione di molte attività lavorative.
A qualsiasi esperto venga chiesto
quanto ci vorrà per un vaccino
la risposta è: almeno 12-18 mesi.
le porte posteriori. Chiusa quella più vicina al conducente. Foto di Massimo Silvano CARAGNANO E MORO / A PAG. 8 / A PAG. 26 / A PAG. 37

“ossigeno” per i tabaccai

Da marzo a Trieste
vola la vendita
di sigarette: più
che raddoppiata
Seppur di poco, ma il numero dei fu-
matori cresce a Trieste. E dal momen-
to della chiusura del confine con la
Slovenia per l’emergenza Covid-19,
le vendite di sigarette in città sono più
che raddoppiate.
TONERO / A PAG. 27 Fila davanti a una rivendita di tabacchi CASSACCO (UD) - S.S. Pontebbana, 50 -a Per appuntamento chiamare al numero 0432 851066
2 PRIMO PIANO MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

gionamento alimentare: c’è

Barca a vela o a motore: l’ok alla raccolta di funghi,


asparagi ed erbe selvatiche.
In una cornice di spostamenti
ora consentiti nel perimetro
domande e risposte

ok l’uscita solo per sport


della regione, la Protezione ci-
vile informa inoltre i cittadini
della possibilità di andare in Con quali imbarcazioni?
un comune diverso da quello Si può andare al largo con
di residenza per fare la spesa, ogni tipo di imbarcazione,

A pesca con i conviventi ma anche per fare visita a un


congiunto in cimitero, passeg-
giare, correre, visitare immo-
bili oggetto di eventuale com-
pravendita, «ma esclusiva-
piccola o grande che sia, ma
che risulti possibile condur-
re da soli o assieme a uno o
più familiari che vivono sot-
to lo stesso tetto (oltre una
mente su appuntamento e se certa grandezza di barca,
La Regione e la Capitaneria di Porto chiariscono i contenuti dell’ultima ordinanza accompagnati da un agente dunque, non si può anda-
immobiliare iscritto all’albo». re).
Obiettivo motorio vincolante per le attività ammesse. Via alla raccolta asparagi Da ieri si può anche prende-
re l’auto e i mezzi pubblici per
raggiungere un luogo dove
svolgere attività motoria. E si
può fare running con gli ami- Divertimento in barca?
Marco Ballico / TRIESTE manutenzione dell’imbarca- re in barca per prendere il so- ci, ma a due metri di distanza, Per quanto riguarda le usci-
zione (come già del resto da le, fare il bagno o pranzare in il fast food mentre rimangono ammesse te in barca restano in vigore
La Regione, con l’ordinanza una settimana, a seguita allegra compagnia. Non a ca- le passeggiate e le uscite in bi- «i divieti relativi alle attività
di domenica, la dodicesima dell’ordinanza numero 11) o so la Capitaneria, che fa ap- McDonald’s riparte cicletta con i figli. puramente ludiche o ricrea-
firmata dal governatore Mas- alla pratica di un’attività spor- pello a evitare «inutili ecces- Altre due Faq sono rivolte tive all’aperto», chiarisce la
similiano Fedriga dall’inizio tiva: pesca, vela e nautica da si», ribadisce che permango- dai servizi delivery ai giovani. È il caso dello stu- Capitaneria di porto. E in ge-
dell’emergenza coronavirus, diporto. E quindi la precisa- no «i divieti relativi alle attivi- asporto e McDrive dente che abbia la necessità nerale per le attività sporti-
ha dato il via libera alla vela e zione della Capitaneria: «Ri- tà puramente ludiche o ricrea- di spostarsi dalla residenza ve ammesse rimane vinco-
alla pesca. Ieri, per precisare sultano autorizzati tutti gli tive all’aperto». per raggiungere l’alloggio lante l’obiettivo «motorio»,
ulteriormente i dettagli della sport del mare», ma, come da Quanto alla pesca, che com- McDonald’s riapre le sue che abitualmente occupa nel- come ribadisce la Regione.
riapertura di due attività mol- ordinanza, «individualmen- pare al punto 16 dell’ordinan- porte in Friuli-Venezia Giu- la città sede dell’ateneo. C’è il
to care ai triestini, si sono ag- te, in coppia o tra componen- za (dove si parla di «pesca lia con i servizi McDelivery, permesso, ma lo spostamen-
giunte le ultime Faq della Pro- ti di un nucleo familiare convi- sportiva dilettantistica eserci- McDrive e di asporto, dopo to, all’interno della regione,
tezione civile regionale e pu- vente, rispettando la distan- tata individualmente nelle ac- aver adottato tutte le misu- deve essere determinato da
re una nota della Capitaneria za interpersonale minima di que interne, lagunari e mari- re di sicurezza e di igiene motivi di necessità (ad esem- I fidanzati fuori Fvg?
di porto. due metri». ne»), con il benestare negli per garantire ai propri di- pio, recuperare materiale di- Niente da fare per chi ha un
La vela rientra nell’ordinan- La Regione fa sapere che il stessi termini della Capitane- pendenti e consumatori la dattico o sostenere esami in fidanzato o una fidanzata
za al punto 15, assieme a cicli- campo è allargato «anche alle ria, è nuovamente la Regione tutela della propria salute. presenza). E i fidanzati che vi- fuori regione: non li si può
smo, corsa, tiro con l’arco, barche a motore». In sintesi, a “tradurre” il concetto di «in- Sul sito McDonald’s, al vono in un’altra regione? raggiungere, non fino al 17
equitazione, tennis, golf e mo- si potrà andare al largo con dividualmente», da estende- link che segue, è disponibile Niente da fare, non li si può maggio.
tociclismo (permesso però so- ogni tipo di imbarcazione, re alla partecipazione anche l’elenco dei ristoranti della raggiungere, non fino al 17
lo su pista). Discipline moto- piccola o grande che sia, ma dei conviventi, con i quali ap- Regione interessati dalla ria- maggio.
rie e sportive consentite in for- che risulti possibile condurre punto si può fare dello sport. pertura e le informazioni Infine, il tema delle secon-
ma individuale o in coppia o da soli o assieme a uno o più A pesca, anche in mare aper- sui servizi disponibili: de case. Possibile andarci as-
con i componenti del nucleo familiari che vivono sotto lo to, e senza dimenticare la li- https://www.mcdo- sieme a un parente? Sì, ma Alle seconde case?
familiare convivente, rispet- stesso tetto (oltre una certa cenza, ci si potrà andare da so- nalds.it/riaperture. giustificando la presenza per È possibile andarci assieme
tando la distanza interperso- grandezza di barca, dunque, li o con moglie e figli. Dal punto di vista operati- finalità esclusivamente ma- a un parente, ma per finalità
nale di due metri quando vi non si potrà andare). L’obiet- Tra gli altri approfondi- vo, per il servizio McDelive- nutentive, con permanenza esclusivamente manutenti-
sia la possibilità di incontrare tivo, chiarisce sempre la Re- menti delle Faq pure quello ry è prevista la consegna che va pertanto contenuta al ve, con permanenza che va
altre persone. C’è poi la Faq gione, «deve però rimanere su un’altra attività considera- senza contatto, sia ai rider, tempo strettamente necessa- pertanto contenuta al tem-
che spiega che la navigazione motorio o sportivo». In so- ta non ludica, ma finalizzata all’esterno del ristorante, rio a effettuare i lavori. — po necessario per l’effettua-
è ammessa se finalizzata alla stanza, è ancora vietato anda- al movimento e all’approvvi- sia al cliente. — © RIPRODUZIONE RISERVATA zione dei lavori.
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
PRIMO PIANO 3
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

Il protocollo condiviso con le parti sociali


è atteso oggi al vaglio della giunta Fvg

Turni, protezioni,
spogliatoi e distanze
Si torna in fabbrica

LE REGOLE parte del personale. I servizi


alla persona richiedono ma-
teriale monouso e sterilizza-
Massimo Greco / TRIESTE zione degli strumenti utiliz-
zati.
l governatore Fedriga A livello aziendale si costi-

I sembra intenzionato a
portarlo oggi in giunta,
per questo ha chiesto al-
le associazioni datoriali e ai
sindacati di rispondergli in
tuiscono “comitati” compo-
sti dal datore, dal responsa-
bile della prevenzione, dai
rappresentanti sindacali, ac-
canto ai quali opereranno
maniera sollecita: si tratta “organismi paritetici territo-
di un protocollo intitolato riali”. L’articolo 4 si concen-
“linee guida condivise di col- tra sulla mobilità, indican-
laborazione per la ripresa do azioni sperimentali da
delle attività lavorative in si- concertare con i concessio-
curezza sul territorio regio- nari del trasporto pubblico:
nale”. Riassumendo: una servizi a chiamata, prenota-
sorta di vademecum su co- zioni, “point to point”.
me si debbono comportare Tra le situazioni aziendali
le aziende per garantire un
ritorno al lavoro quanto più
possibile salubre.
Dopo quattro pagine e
mezzo di premesse, dopo il
primo articolo dedicato alle
finalità del documento, con
l’articolo 2 si arriva final-
mente al lesso, perchè i 6
punti, che lo compongono,
distillano l’essenza del mes-
lo scenario dopo il lockdown no il rallentamento dei conta- saggio. L’organizzazione
gi, consentendoci di riaprire delle attività consiglia il ri-
anche altre attività, con tutte corso (o conferma) allo

A Trieste ancora al palo le cautele del caso. Non possia-


mo tenere chiuso ancora a lun-
go». La preoccupazione del lea-
“smart working” laddove es-
so sia possibile; chiede la so-
spensione delle “attività sus-
ANDREA BOCHICCHIO
AMMINISTRATORE DELEGATO
DELLA WÄRTSILÄ

quasi un’impresa su tre der degli artigiani riguarda in


particolare le imprese attive
nel settore dei servizi alla per-
sona, ovvero barbieri, parruc-
sidiarie” non strettamente
indispensabili alla produzio-
ne; insiste sul “distanzia-
mento” delle postazioni la-
Wärtsilä capofila:
un quinto in
stabilimento, “white
chieri e centri estetici. «Chiuse vorative e sulla riduzione
Nel territorio giuliano e in quello isontino la ripresa a rilento da quasi due mesi, necessita- della mobilità interna in am- collars” in lavoro agile
no di un segnale di attenzione bito aziendale; sottolinea il
Stop a turismo e centri commerciali: Grado e Villesse in crisi – sottolinea Tilatti –. Di questo contingentamento degli ac-
passo rischiamo che molte de- cessi a spogliatoi, mense e più interessanti si evidenzia
cidano di non riaprire più. in generale alle aree comu- la soluzione “mista” adotta-
L’amministrazione del Fvg ni; prescrive piani di turna- ta dalla Wärtsilä, la più gran-
che fin qui si è dimostrata vici- zione e misure volte a impe- de realtà manifatturiera trie-
tività ancora sospese: il na alle imprese, faccia pressio- dire assembramenti all’en- stina con un migliaio di di-
LA FASE DUE IN FVG- LA MAPPA DELLE APERTURE 55,4%. Non è un caso che gli ni in Conferenza delle Regioni trata/uscita. Il protocollo pendenti. In questa fase ope-
E CHIUSURE NEI TERRITORI PROVINCIALI scenari peggiori si registrino affinché laddove il dato sanita- vuole che fornitori, appalta- rano nell’area produttiva
nelle località turistiche – a Gra- rio lo consente si facciano ri- tori, sub-appaltatori abbia- 140 “tute blu” (circa il 50%)
SOSPESO do le attività tuttora ferme so- prendere in via anticipata i set- no percorsi e tempi “predefi- e 70 impiegati di produzio-
SOLO no il 43,9% – e nei comuni che tori ancora chiusi, condividen- niti”. La prevenzione igieni- ne. Negli uffici sono in
CON VENDITA ospitano centri commerciali e do le pratiche positive, testate co-sanitaria riprende le pre- smart working 600 perso-
NON ASPORTO SOSPESO % outlet, ovvero Villesse cedenti profilassi: soluzioni ne, ogni giorno, a seconda
SOSPESO DOMICILIO DEL TUTTO TOTALE SOSPESO (46,8%), Aiello (40,9%) e igienizzanti per le mani, ma- delle esigenze, ne viene im-
Martignacco (36,2%). Confartigianato lancia scherine “conformi”, cartel- piegata più o meno la metà,
GO 8.353 1.103 2.160 11.616 28,1% A livello provinciale la per- lonistica informativa, sanifi- il resto utilizza ferie o è mes-
un appello al governo:
centuale più alta di imprese an- cazione periodica e pulizia so in cassa integrazione Co-
PN 22.826 1.806 4.111 28.743 20,6% cora ferme si registra nel terri- «Servono contributi giornaliera di ambien- vid. Scanner all’ingresso
torio triestino (30,7%), poi l’I- a fondo perduto» ti/strumenti. Gli accessi nei per la misurazione della
TS 12.746 1.951 3.687 18.384 30,7% sontino (28,1%), Udine luoghi lavorativi vanno pre- temperatura, 4 turni in men-
UD 40.999 4.603 8.280 53.882 23,9% (23,9%) e Pordenone sidiati e va rilevata la tempe- sa evitando code e sedendo-
(20,6%). Per quanto riguarda sul campo, così che poi possa- ratura corporea o acquisita si a scacchiera. Distanza e
FVG 84.924 9.463 18.238 112.625 24,6% i capoluoghi, al primo posto no essere esportate altrove». un’autocertificazione da mascherine. Procedure ne-
Trieste col 31,6% delle attività «Ora bisogna che un assist arri- parte del lavoratore: queste goziate costantemente tra
Fonte: elaborazioni Ufficio Studi Confartigianato-Imprese Udine su dati Unioncamere-Infocamere
sospese, poi Gorizia (27,4%), vi dal Governo – puntualizza ultime due regole (punto 4, azienda e sindacati, com-
Udine (26,3%) e Pordenone Tilatti –: non è possibile imma- a b) non valgono per il siste- menta Fabio Kanidisek
TRIESTE comprese quelle artigiane e gli (26%). ginare una ripresa che passa ma artigiano. (Fim). Soddisfatto di questa
esercizi pubblici, che ancora «C’è ancora molta strada da dal credito agevolato, le impre- La gestione del personale gestione emergenziale, pur
Nella ripartenza dopo il lock- non hanno potuto riaprire e la fare per tornare alla normalità se non possono indebitarsi, ci raccomanda modalità lavo- nell’indubbia difficoltà con-
down il Friuli Venezia Giulia cui attività resta sospesa: ben – commenta il presidente di vogliono importanti contribu- rative “flessibili”, ammortiz- giunturale, l’amministrato-
va a due velocità: ad arrancare 18.238 sull’intero territorio re- Confartigianato-Imprese Udi- ti a fondo perso. E ci vuole an- zatori sociali per le mansio- re delegato Andrea Bochic-
sono i territori di Trieste e Gori- gionale, mentre sono 9.463 ne e Fvg, Graziano Tilatti –. Og- che una particolare attenzio- ni non indispensabili, ferie e chio, che guarda in prospet-
zia, mentre sono scattati me- quelle che possono operare so- gi (ieri, OES) abbiamo iniziato ne da parte di chi sarà chiama- permessi, ulteriori copertu- tiva ai buoni risultati ottenu-
glio dai blocchi Udine e la De- lo per asporto o a domicilio. quella che va considerata co- to a controllare: in fase di ripre- re assicurative contro i ri- ti con lo smart working. Ma
stra Tagliamento. È il quadro In pratica un’azienda su me una fase di rodaggio, di ria- sa speriamo di poter contare schi da coronavirus. oggi bisogna sopravvivere e
emerso dall’ultima elaborazio- quattro è ancora al palo, il pertura parziale, un passo im- su ispettori al nostro fianco, Poi una specifica riguar- la visibilità nell’ottenimen-
ne realizzata da Nicola Serio, 24,6% del totale, con mare e portante, che va fatto, però, per formare e assistere le im- dante commercio, terziario, to di nuove commesse è as-
responsabile dell’ufficio studi montagna che sono le zone senza lasciare nessuno indie- prese sui protocolli, non per re- pubblici esercizi, servizi alla sai corta: la storia del terzo e
di Confartigianato-Imprese più penalizzate e Lignano che tro. L’auspicio è che lo sforzo primerle». — persona: ambienti igienizza- del quarto trimestre è anco-
Udine che ha fornito ieri i dati vanta un triste primato: è il pri- profuso fin qui ci consegni dati P.T. ti, distanziamento, masche- ra tutta da scrivere. —
su quante siano le imprese, mo Comune per numero di at- epidemiologici che certifichi- © RIPRODUZIONE RISERVATA rine e guanti monouso da © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
4 PRIMO PIANO IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

Barcolana in sicurezza: nasce la task force


Medici e ricercatori nel comitato di consultazione per la maxi regata triestina. Gialuz: «L’11 ottobre saremo tutti pronti»

Riccardo Tosques / TRIESTE dei limiti imposti dall’emer- sibile, raccontarla e racconta-
genza sanitaria in corso. re il nostro bellissimo mare, la
Forniranno indicazioni medi- La scelta di integrare l’Advi- città di Trieste e il territorio.
co-sanitarie indispensabili sor Board deriva inoltre dalla Ora in regione possiamo avvi-
per affrontare in tutta sicurez- volontà di applicare il proto- cinarci al mare e possiamo ini-
za quella che si prefigura co- collo emanato dalla World Sai- ziare a navigare: è un buon pri-
me l’edizione più in salita del- ling, la Federazione interna- mo passo e, anche se la strada
la storia. Alessandro Bavcar, zionale della vela, che a marzo è ancora lunga, è una sfida che
Stefano Fabris, Paola Storici e ha pubblicato una serie di di- ci è chiara e che vogliamo con-
Serena Zacchigna: eccola la rettive riguardanti il ruolo dividere con la nostra città, la
nuova task force che offrirà il dell’organizzatore di regate in nostra regione e i nostri spon-
proprio supporto scientifico tempi di pandemia da Co- sor, insieme e in sicurezza. La
in vista della Barcolana 2020. vid-19. Barcolana – conclude Gialuz –
Il Covid-19 spaventa, sì, ma «Barcolana sta lavorando a potrà avere delle modifiche ri-
non ha minimamente fermato più opzioni – analizza Gialuz – spetto al passato, ma un punto
la macchina organizzativa del- con la consapevolezza del ruo- rimarrà fermo: essere sicura e
la maxi-regata triestina come lo che le è proprio: promuove- al tempo stesso bella da vivere
racconta il presidente della So- re la vela, viverla e farla vivere in prima persona». —
cietà Velica di Barcola e Gri- a quanti più appassionati pos- © RIPRODUZIONE RISERVATA Una suggestiva immagine di una passata edizione della Barcolana
gnano, Mitja Gialuz: «In que-
sti due mesi di lavoro insieme
alle autorità e ai partner abbia- CROMASIA
mo identificato una serie di L’AUTOCERTIFICAZIONE
scenari e opzioni. Fermo re-
stando che, salvo l’entrata in
IL NUOVO MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE
vigore di norme nuovamente Nuovo modulo
restrittive in campo sanitario,
la Barcolana si farà, e si farà da esibire
l’11 ottobre prossimo, prece-
duta dagli eventi collegati che alle forze
fanno storicamente parte del
nostro calendario, ora abbia-
dell’ordine
mo bisogno che ricercatori e
medici, appassionati di vela e
conoscitori della Barcolana, TRIESTE
possano aiutarci».
Ma come? «Valutando le op- Da compagna inseparabile e
zioni organizzative e i proto- “scudo” contro possibili san-
colli operativi che stiamo met- zioni, a foglietto ormai non
tendo a punto – spiega Gialuz più sempre necessario. Nella
– consentendoci di ottimizzar- nuova autocertificazione (sca-
li ancora prima di sottoporli al- ricabile anche dal sito www.il-
le autorità sportive, cittadine piccolo.it), la numero cinque
e regionali». dal 7 marzo scorso, le novità
L’integrazione dell’adviso- sono veramente poche, essen-
ry board, il comitato di consul- do pressoché identica a quella
tazione della manifestazione, del 26 marzo: il Viminale ha
è stata decisa dal consiglio di peraltro specificato come que-
amministrazione di Barcola- st’ultima sia ancora valida, a
na srl e dal consiglio direttivo patto di cancellare ad esempio
della Svbg. La scelta è caduta a penna le voci non più neces-
su un team di medici e scien- sarie.
ziati, tutti sportivi, appassio- Andando con ordine, il docu-
nati di mare e con formazione mento ormai noto a tutti gli ita-
triestina, ma al contempo liani tecnicamente è obbligato-
esperienza internazionale. rio, ma il Governo ritiene co-
Eccoli i profili del poker d’as- munque valido anche il solo
si calato dalla Barcolana. Ales- tesserino di riconoscimento
sandro Bavcar, medico refe- nel caso in cui lo spostamento
rente per la promozione della sia verso o da il luogo di lavo-
salute al Dipartimento di Pre- ro. Non è necessario avere l’au-
venzione dell’Azienda sanita- tocertificazione con sé per lo
ria universitaria giuliano ison- sport o per l’attività motoria al
tina, e Stefano Fabris, fisico e parco, ma gli operatori delle
direttore dell’Istituto officina forze dell’ordine saranno co-
dei materiali del Cnr, formano me sempre forniti di copia car-
la componente maschile del tacea da far compilare alla bi-
team. Sull’altro fronte trovia- sogna. I controlli, ha indicato
mo Paola Storici, biochimica, il Viminale ai prefetti, dovran-
senior researcher del Sincro- no essere incentrati soprattut-
trone di Trieste, e Serena Zac- to sull’evitare assembramenti.
chigna, professore associato Nel dettaglio, rispetto alla ver-
al Dipartimento di Scienze me- sione del 26 marzo scompare
diche dell’Università di Trie- l’elenco delle “situazioni di ne-
ste e direttrice del Laboratorio cessità”, a testimoniare come
di Biologia cardiovascolare le restrizioni si siano ridotte.
dell’Icgeb. Addio anche alla specifica
A partire da ieri i quattro “per trasferimenti in comune
scienziati sono entrati a far diverso”, vicino alla voce “asso-
parte ufficialmente del Comi- luta necessità”, vista la possibi-
tato che, da cinque edizioni, lità di recarsi in altre città per
consiglia gli organizzatori del- andare a visitare un proprio
la Barcolana in relazione alle congiunto, categoria nella qua-
scelte di innovazione dell’e- le rientrano i legami stabili, i
vento. partner, i parenti fino al sesto
L’allargamento dell’advisor grado e gli affini fino al quarto
board prevede dunque un grado. Via libera agli sposta-
obiettivo chiaro: ridisegnare, menti fuori regione, invece,
insieme alle autorità compe- per visite ai defunti nei cimite-
tenti, un’edizione sicura, nel ri. —
pieno rispetto delle norme e A.P.
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020 5
IL PICCOLO PRIMO PIANO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

IL DIBATTITO SULLA RIPRESA FIRMATO IL DECRETO

Istruzione
Scuola, lo scontento dei presidi: tecnica
superiore
«Ci servono indicazioni chiare» fondi in arrivo

Tassan Viol: sulla maturità solo qualche anticipazione via Facebook. E settembre è dietro l’angolo ROMA

Il ministro dell'Istruzione
Lucia Azzolina ha firmato
il decreto che assegna le ri-
Micol Brusaferro / TRIESTE no. Siamo disposti ad affronta- sorse del Fondo per l'Istru-
re qualsiasi protocollo, purché zione Tecnica Superiore:
Incertezze, dubbi e perplessi- sia applicabile, condiviso col vengono stanziati oltre
tà: sono le preoccupazioni di mondo della scuola e chiaro». 33 milioni di euro per gli
tanti dirigenti scolastici in tut- «Penso sia inutile sbilanciar- Its (Istituti tecnici superio-
ta la regione. Il motivo è presto si su previsioni per il futuro per- ri), modello formativo
detto: se sono poche le infor- ché da settimane si parla sol- che - sottolinea il ministe-
mazioni sulle modalità di ri- tanto di ipotesi - interviene ro - continua a convincere
presa delle lezioni a settem- Mauro Dellore, dirigente scola- gli studenti e a offrire ri-
bre, mancano anche indicazio- stico degli istituti comprensivi sultati molto incoraggian-
ni definitive sull’esame di ma- Valmaura e Roli di Trieste -: at- ti in termini occupaziona-
turità - con presenza in aula o tendiamo notizie certe. Intan- li. In regione gli Its sono
meno degli studenti?, è solo to la didattica a distanza fun- quattro, fra i quali a Trie-
uno dei nodi - mentre ormai si ziona, abbiamo supportato le ste l’Its Volta e l’Accade-
avvicina l’inizio delle prove, famiglie in difficoltà, con stru- mia nautica dell’Adriati-
fissato per il 17 giugno. menti in comodato laddove ne- co. Secondo il monitorag-
Negli ultimi giorni il mini- cessario, tutti si sono adegua- gio nazionale 2020,
stro dell’Istruzione Lucia Azzo- ti. Ma anche da noi i genitori l'83% dei diplomati Its tro-
lina ha ipotizzato per settem- fanno domande e vorrebbero va lavoro a un anno dal di-
bre un rientro in aula con di- indicazioni certe». ploma e il 92,4% di questi
dattica mista - metà studenti Lezioni e interrogazioni pro- riesce a impiegarsi in un'a-
in classe e metà collegati da ca- seguono intanto via web an- rea coerente con il pro-
sa - salvo poi precisare essere che per gli studenti delle scuo- prio percorso di studi. Il
questa solo una proposta, un 79,3% si ritiene soddisfat-
«elemento di dibattito». Ma an- to della propria scelta e il
che in regione i dirigenti scola- 93,5% ha apprezzato i
stici chiedono precise linee gui- Cucinotta (Campi propri docenti. I finanzia-
da per tutti; e chiedono, soprat- Elisi): pronti a qualsiasi Dalla didattica a distanza agli esami di maturità, il mondo della scuola in attesa di indicazioni menti previsti dal decreto
tutto, che le decisioni vengano ammontano a oltre 33 mi-
assunte rapidamente. protocollo, ma preciso piano le misure di sicurezza a ma serve provvedere a linee ma Marzia Battistutti, dirigen- lioni di euro che saranno
«Attendiamo con urgenza e condiviso tutela della salute di tutti». guida concrete per organizzar- te scolastica del D’Annun- erogati alle Regioni, attra-
novità per ripartire - dice Mar- E intanto, a temere per il fu- si al meglio. Settembre è die- zio-Fabiani di Gorizia - per la verso le quali verranno di-
co Cucinotta, dirigente scola- turo a breve termine sono so- tro l’angolo, bisogna agire in maturità servono informazio- stribuiti agli Its per l'orga-
stico dell’istituto comprensivo le superiori. «Sono molto sod- prattutto i maturandi che - co- fretta, e a preoccupare è anche ni precise che ogni scuola poi nizzazione della loro of-
Campi Elisi di Trieste - e lo chie- disfatta per l’organizzazione sì come gli insegnanti - ancora la scadenza degli esami di ma- dovrà adottare in base al pro- ferta formativa. Ai 33 mi-
dono anche tanti genitori che di docenti e ragazzi - premette non sanno quali saranno nel turità. Siamo a maggio e di prio indirizzo. Anche questa lioni andrà ad aggiunger-
hanno bisogno di capire in che Jasmin Nonis, dirigente dell’i- dettaglio le modalità di svolgi- provvedimenti sicuri non ce sarà una novità, e in un perio- si la quota di co-finanzia-
modo inizierà il prossimo an- stituto Nordio di Trieste - ma mento degli esami. «Guardan- ne sono, tranne qualche antici- do particolare come questo sia- mento a carico delle Re-
no scolastico. Ho sentito della vorremmo tutti tornare alla do al quadro generale del set- pazione via Facebook. Stiamo mo pronti a ulteriori sfide. L’i- gioni, pari almeno al 30%
possibilità di linee guida gene- normalità. L’ipotesi della di- tore scuola, a mettere più an- ipotizzando un esame in pre- nizio del prossimo anno? Or- delle risorse nazionali. Il
rali a livello nazionale che la- dattica mista a settembre non sia è la mancanza di una piani- senza e penso che ogni dirigen- mai ci siamo abituati alla didat- decreto indica, oltre ai
scino poi autonomia alle scuo- ci spaventa, è una soluzione ficazione che sentiamo urgen- te scolastico si sta attrezzando tica a distanza, farla in modo fondi, anche gli indirizzi
le: non sono d’accordo. Ri- possibile, ci siamo adattati sen- te», commenta Teresa Tassan in tal senso, ma abbiamo biso- misto non sarà difficile; ma in di programmazione na-
schiamo che i dirigenti scolasti- za difficoltà alle modifiche ne- Viol, presidente dell'Associa- gno di regole definitive, anche mancanza di indicazioni mini- zionale cui faranno riferi-
ci - prosegue Cucinotta - si deb- cessarie finora. Per settembre zione nazionale presidi del sul fronte delle misure di sicu- steriali - conclude - così come mento gli Its per l'adozio-
bano sobbarcare responsabili- - giunge Nonis - qualsiasi solu- Fvg: «Comprendiamo le diffi- rezza da introdurre», ovvero altri dirigenti, al momento pos- ne dei propri piani territo-
tà, anche in tema di sicurezza zione andrà bene, a patto che coltà nel tenere conto di tutti dei protocolli da seguire. siamo fare solo ipotesi». — riali dell'offerta formati-
e salute, che non ci competo- siano sempre messe in primo gli sviluppi dell’emergenza, «I dubbi sono tanti - confer- © RIPRODUZIONE RISERVATA va. —

IL 13 GIORNATA DI ASSEMBLEE IN TUTTO IL PAESE cusata di scarsa coerenza e di na “verde”, potrebbe venire
negare un confronto con chi la sottoposto a criteri diversi ri-

Sindacati: ritorno alla normalità scuola la vive ogni giorno. Fra


le proposte ministeriali in di-
scussione, quella di creare da
settembre classi miste fra stu-
spetto a regioni dal maggiore
impatto Covid-19.
E c’è poi il capitolo concorsi.
Ne sono stati indetti tre per i

da valutare in base ai territori denti a scuola e a casa.


I sindacati propongono di ri-
spolverare i vecchi edifici sco-
prossimi mesi: due ordinari –
uno per le scuole primarie e
dell’infanzia – e uno straordi-
lastici dismessi negli anni: una nario solo per le scuole di pri-
strada assolutamente percorri- mo e secondo grado. Anche in
Lorenzo Degrassi / TRIESTE to regionale: tanto che quella bile, dicono, almeno in Friuli questo caso i sindacati chiedo-
di mercoledì 13 maggio - han- Venezia Giulia. «Gli edifici sto- no di mantenere gli accordi sot-
Ripresa delle attività scolasti- no annunciato - sarà giornata rici hanno aule più grandi e toscritti nei mesi precedenti,
che in condizioni di sicurezza, straordinaria di videoassem- corridoi più piccoli – fa sapere dove si stabilì che almeno per
necessità di ricorrere a modali- blee in tutto il territorio nazio- Giuliana Bagliani della Sam il concorso straordinario si sa-
tà di lavoro che richiedono nale per dibattere sul ritorno Gilda Fvg – ma occorrerà valu- rebbe proceduto a valutare la
un’accurata programmazio- in aula e valutare le decisioni tare caso per caso le singole situazione dei precari con al-
ne, esigenza di assicurare alle nel frattempo prese dal mini- strutture. Un’altra strada da meno tre anni di supplenze nel
scuole risorse adeguate e stabi- stro Lucia Azzolina. percorrere, almeno da settem- proprio curriculum, anziché
li di personale, con i necessari Fra i temi, le cifre in ballo bre a Natale, – propone la stes- utilizzare le modalità classi-
interventi straordinari su orga- per dotare le scuole delle misu- sa Bagliani – può anche essere che, quali il concorso con pre-
nici e reclutamento. Ma anche re fondamentali per riaprire in quella di scaglionare i bambini senza fisica dei candidati in
un protocollo di sicurezza - an- sicurezza a settembre. «I tre e i ragazzi facendoli andare a un’unica sede. Che provoche-
nota il leader nazionale della miliardi, cifra che circola» a li- scuola a orari ridotti, per esem- rebbe un’inevitabile allunga-
Flc Cgil Francesco Sinopoli - vello nazionale, «servono solo pio per quattro ore, eliminan- mento dei tempi, oltre che un
senza cui non c'è possibilità di per pagare le supplenze delle Aule vuote fino a settembre, le lezioni restano a distanza do così in certi casi anche il pro- allarme sicurezza. «Il rischio è
fare la maturità. Sono i temi scuole d’infanzia e primarie – blema del tempo pieno». quello – sottolineano i sindaca-
toccati dai segretari generali ha detto Maddalena Gissi per giorno «se si volesse garantire Gilda insegnanti – e conside- Opinione condivisa da tutti, ti – che utilizzando il metodo
Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuo- Cisl scuola – quando la cifra da alla lettera il sistema di sicurez- rando che le scuole in tutta ita- poi, è la possibilità di valutare classico, i tempi siano corti per
la Rua, Snals Confsal e Gilda in investire per riaprire le scuole za». A partire dai termo-scan- lia sono 42.500 il conto è pre- regione per regione la possibi- poter avere a settembre già gli
una videoconferenza stampa in sicurezza sarebbe quasi il ner. «Ognuno dei quali costa sto fatto». lità di ritorno alla normalità. insegnanti nelle loro catte-
che ha toccato temi discussi doppio». Tanto che i costi am- migliaia di euro – ha aggiunto Bersaglio dei sindacati è ov- In questo caso, trovandosi il dre». —
tanto a livello nazionale quan- monterebbero a 5,6 milioni al il triestino Rino Di Meglio per viamente Azzolina, da tutti ac- Friuli Venezia Giulia in una zo- © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
6 PRIMO PIANO IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

IL TREND DELLA DIFFUSIONE DEL VIRUS

Solo 4 i nuovi positivi E IL CONFRONTO TRA REGIONI ITALIANE


L’ANDAMENTO
SETTIMANALE
INCREMENTO %
3 MAGGIO/
26 APRILE
INCREMENTO %
3 MAGGIO/
19 APRILE

Il contagio rallenta in Fvg Liguria


Piemonte
Lazio
Emilia Romagna
Trentino Alto Adige
11,6
10,5
7,9
6,4
6,4
28,0
30,3
18,3
15,3
14,7

più che nel resto d’Italia Lombardia


Sicilia
Basilicata
FRIULI VENEZIA GIULIA
Puglia
6,4
6,1

5,3
5,0
17,0
19,2
12,9
11,9
17,4
Veneto 4,8 15,0
Nell’ultima settimana i casi totali saliti del 5,3% con la media nazionale al 6,6% Abruzzo 4,8 18,8
Toscana 4,5 14,2
Bassa l’incidenza dei ricoveri in terapia intensiva, meglio solo Molise e Calabria Campania 3,5 11,3
Marche 3,4 9,5
Valle d'Aosta 3,3 5,0
Sardegna 3,0 8,6
Calabria 2,3 7,6
Marco Ballico / TRIESTE +30,3%, la Liguria al giore difficoltà sono Basili- Umbria 1,9 3,4
+28%, la Sicilia al cata, Sicilia e Calabria. i servizi all’infanzia Molise 1,7 7,9
In Friuli Venezia Giulia la +19,2%. Per la Lombardia Quanto poi ai decessi, il Fvg TOTALE 6,6 17,7
diffusione del coronavirus il +17%, poco sotto la me- ne conta 24 ogni 100 mila Impegno in giunta
è in calo più del trend nazio- dia nazionale. A 65 giorni abitanti ed è sempre in co-
nale. Proprio ieri, nel primo dal primo caso di Covid-19 da al Nord (141 la Lombar- per garantire I PAZIENTI
RICOVERATI PER 100.000
OSPEDALIZZATI
ALIZZATI
TI
giorno della fase 2, con 4 sul territorio, il Fvg si con- dia, 110 la Valle d’Aosta, 81 i centri estivi CON SINTOMI RESIDENTI
nuovi positivi si è registrato ferma la regione del Nord l’Emilia Romagna), con tut- Lombardia 6.609 65,7
l’aumento più contenuto meno infetta e, di conse- to il Centro-Sud, a eccezio- Valle d'Aosta 74 58,9
dal 4 marzo, due mesi fa, l’i- guenza, quella con il nume- ne dell’Abruzzo, che ha un Con il riavvio delle attività Piemonte 2.496 57,3
nizio dell’incubo. E nell’ulti- ro più basso di vittime ri- numero più basso di vitti- produttive è necessario Emilia Romagna 1.997 44,8
ma settimana, rispetto a scontrate positive al virus ri- me. riattivare i centri estivi e i Liguria 627 40,4
quella precedente, l’incre- spetto alla popolazione e Resta infine da analizza- servizi educativi per i mino- Marche 400 26,2
mento dei casi totali è pari con la minore pressione sul re il rapporto tra i casi totali ri da zero a 14 anni, per con- Lazio 1.346 22,9
al 5,3% contro un dato ita- Servizio sanitario regiona- e i tamponi effettuati. La sentire ai genitori che ri- Abruzzo 300 22,9
liano del 6,6%. Lo stesso le. Ad analizzare la fotogra- Lombardia ha la percentua- prendono la propria occu- Trentino Alto Adige 245 22,8
confronto è possibile sull’ar- fia di domenica 3 maggio, ri- le più elevata (18,9%), pazione la possibilità di la- Veneto 955 19,5
co temporale dei 15 giorni: sultano ricoverate con sin- quindi Piemonte (15,9%), sciarvi i bambini, altrimen- Toscana 513 13,8
in Fvg +11,9%, nel Paese tomi 11 persone ogni 100 Liguria (15,3%), Valle d’Ao- ti si rischia un'ulteriore per- FRIULI VENEZIA GIULIA 131 10,8
+17,7%. Avanti piano, dun- mila residenti, contro le 65 sta (14,1%) e Emilia Roma- dita di posti di lavoro, so- Puglia 410 10,2
Basilicata 48 8,5
que, per fortuna. della Lombardia, le 59 del- gna (13,2%). Il Fvg è quin- prattutto tra le donne. Ne è
Campania 455 7,8
I punti di riferimento so- tultimo con il 4,1% (un tam- convinta la giunta regiona- Sicilia 383 7,7
no le ultime tre domeniche: pone ogni 25 è risultato po- le che, a tal fine, ha avviato Umbria 58 6,6
19 aprile, 26 aprile e 3 mag- Una vittima in più, sitivo), davanti a Sicilia un dialogo con tutti i sog- Sardegna 92 5,6
gio. In quelle date i casi tota- registrata a Udine: (3,8%), Umbria (3,6%), Ca- getti coinvolti nell'eroga- Calabria 95 4,9
li sono stati 2.745, 2.917 e labria (2,9%) e Basilicata zione di questi servizi e tra- Molise 8 2,6
3.072. In termini percentua- il totale dei morti a 301 (2,7%). Gli effetti della fase smetterà al governo, trami- TOTALE 17.242 28,6
li la crescita è del 6,3% dal Guariti a quota 1.729 2 potranno essere verificati te la conferenza Stato-Re-
19 al 26 aprile e del 5,3% tra 7-14 giorni. La ripresa gioni, le proprie indicazio-
dal 26 aprile al 3 maggio. produttiva di un’altra serie ni per la definizione del pro- morti è ora di 301 (Trieste se – aggiunge – è quello tra
Nell’ultima settimana, a di- la Valle d’Aosta, le 57 del di imprese manifatturiere e tocollo nazionale per la lo- la provincia più colpita con quanti oggi, sempre nelle te-
re il vero, hanno registrato Piemonte, le 55 dell’Emilia del commercio all’ingros- ro organizzazione sulla ba- 159, seguita da Udine con rapie intensive del Fvg, so-
valori più bassi varie altre Romagna e la metà del Ve- so, delle concessionarie e se delle misure di preven- 75, Pordenone con 63 e Go- no i ricoverati Covid-19 e
regioni, pure il Veneto neto che viaggia attorno a delle agenzie immobiliari, zione della diffusione del rizia con 4), l’età media con- quanti sono invece i pazien-
(+4,8%). A essere sempre 20. Molto confortante an- lo spazio dato allo sport e Covid-19. tinua a superare gli 80 anni. ti curati per altre patologie,
meno contagiate sono in che la statistica dei posti oc- all’attività motoria, il per- «Inoltre - precisano Ric- Il vicepresidente della Re- 35. A testimonianza, oltre
particolare Molise cupati in terapia intensiva: messo di entrare nelle se- cardo Riccardi e Alessia Ro- gione Riccardo Riccardi, che del valore professiona-
(+1,7%), Umbria 0,5 ogni 100 mila abitanti, conde case e il “take away” solen, titolari rispettiva- dalla sala operativa di Pal- le degli operatori del Servi-
(+1,9%) e Calabria solo Molise (0,3) e Calabria possono far temere un ritor- mente delle deleghe a Salu- manova, informa come di zio sanitario regionale, an-
(+2,3%). Impennate in (0,2) hanno incidenze infe- no del virus, e quasi tutto di- te e Formazione -, la giunta consueto anche su ricoveri che dell’efficacia delle misu-
doppia cifra, invece, per la riori. penderà dal comportamen- ha sviluppato alcuni prov- e guarigioni. Nei reparti del- re di contenimento della
Liguria (+11,6%) e il Pie- Guardando ai casi totali, to dei cittadini, ma è alme- vedimenti, che si aggiungo- le malattie infettive si ritro- pandemia che in questa re-
monte (+10,5%), mentre il Fvg ha visto contagiate no di buon auspicio l’incre- no ai congedi parentali vano ancora 130 persone, gione sono state intraprese
la Lombardia, come pure 253 persone ogni 100 mila, mento di ieri di soli 4 nuovi straordinari e al bonus ba- una in meno di domenica, prima ancora che si regi-
Trentino Alto Adige e Emi- meno di ogni altra regione casi (+0,1%, a portare la bysitter, che oggi saranno in terapia intensiva sono 4 strasse il primo caso di posi-
lia Romagna, ha visto salire del Nord, con dati altissimi somma a quota 3.076), di sottoposti all'attenzione (-2). Proprio sulle terapie tività».
i nuovi contagi in sette gior- per Valle d’Aosta (909), cui 3 a Trieste (da 1.281 a del Consiglio regionale e intensive l’assessore alla Sa- I guariti a ieri sono 1.729,
ni del 6,4%. Se però si guar- Lombardia (770), Trentino 1.284) e 1 a Pordenone (da puntano proprio a garanti- lute fa notare che poco più di cui 1.593 con doppio tam-
da alla distanza su due setti- Alto Adige (632) e Piemon- 645 a 646), con Gorizia re un importante supporto di un mese fa, il 3 aprile, si pone negativo. Gli isola-
mane, dal 19 aprile al 3 te (630). I territori in cui il (189) e Udine (957) senza alle famiglie in questo mo- era a 61. «Un altro confron- menti domiciliari 916. —
maggio, il Piemonte è al virus si è diffuso con mag- ritocchi all’insù. Il totale dei mento complesso». to che emerge in questa fa- © RIPRODUZIONE RISERVATA

le indagini nuano ad arrivare. La questio- L’auspicio del legale e dei to delle cause che hanno por-
ne si è posta in diverse città familiari di Graniero è ovvia- tato al decesso dell’ottantot-

Decessi sospetti negli ospizi del Nord Italia durante que-


sto periodo in cui varie Procu-
re stanno avviando indagini.
mente che possa emergere la
conformità della sala di Catti-
nara, altrimenti i tempi si al-
tenne. Il medico legale, in ca-
so di positività, sarà chiama-
to a stabilire se l’eventuale in-

C’è il rebus della sala autoptica L’Istituto superiore della sani-


tà per le autopsie su sospetti
casi di Covid prevede che le
lungherebbero con la necessi-
tà di trasportare la salma in
un presidio ospedaliero ade-
fezione possa aver causato o
comunque accelerato la mor-
te, oppure se il decesso sia da
sale abbiano caratteristiche guato, fuori provincia. Al di attribuire solo a patologie
adeguate a escludere il ri- là del tampone, l’autopsia co- pregresse.
TRIESTE lino a Vento. Il sostituto pro- dere con il tampone è possibi- schio di contagio, con impian- L’avvocato Santoro ha deci-
curatore Matteo Tripani ha le, ma il problema, come det- ti di aerazione in grado di pre- so di nominare un consulen-
Si procede intanto con il tam- già conferito l’incarico al me- to, è rappresentato dall’au- servare le aree adiacenti. Chi Necessari requisiti te di parte, così come l’avvo-
pone, ma rischia di complicar- dico legale Fulvio Costantini- topsia: dove eseguirla? Fino trasporta e manipola le sal- particolari per evitare cato Giovanni Borgna, che di-
si l’iter per quanto riguarda des per eseguire tampone e a ieri risultavano infatti anco- me, che possono restare infet- fende l’unica indagata, Patri-
l’accertamento autoptico nel- autopsia, con l’obiettivo di ac- ra verifiche in corso per stabi- te anche diversi giorni dopo il rischio di infezione zia Malusà, la legale rappre-
la prima indagine per omici- certare se possa trattarsi di lire con certezza se la sala au- la morte, deve adottare proto- Verifiche della Procura sentante della struttura. Pri-
dio colposo aperta sulla mor- un decesso causato dal Co- toptica di Cattinara abbia tut- colli di sicurezza altrettanto ma della chiusura, scattata
te di un ospite di una casa di ri- vid-19. Secondo quanto sot- ti i requisiti. precisi. In regione le prime quattro settimane fa, tutti i
poso a Trieste. tolinea l’avvocato Antonio Un nodo che andrà sciolto, autopsie sono state eseguite stituisce infatti in casi come 36 anziani ancora ospitati
Il caso è quello di Ruggero Santoro, che tutela il figlio di anche nella prospettiva di ul- a Pordenone, su disposizione questi un accertamento es- nella casa di riposo erano ri-
Graniero, ottantottenne de- Ruggero Graniero, Davide, teriori autopsie da eseguire, della locale Procura, dopo senziale. Dall’esame delle sultati positivi. —
ceduto il 5 aprile nella casa di non risultano esiti di tampo- visto che gli esposti per deces- che era stata verificata la con- condizioni in cui si trovano i P.T.
riposo “La Primula” di via Mo- ni prima del decesso. Proce- si nelle case di riposo conti- formità della sala autoptica. polmoni si potrà capire mol- © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020 7
IL PICCOLO PRIMO PIANO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

CROMASIA

il vicegovernatore riccardi oggi atteso dal consiglio regionale

I PAZIENTI
PIÙ GRAVI TERAPIA
INTENSIVA
PER 100.000
RESIDENTI
Nave ospedale ancora a Napoli
Lombardia
Emilia Romagna
Liguria
Piemonte
532
197
68
169
5,3
4,4
4,4
3,9
Il caso approda in Parlamento
Toscana 112 3,0
Marche
Trentino Alto Adige
43
28
2,8
2,6
Da Roma manca il via libera: non convince la maxi spesa da 1,2 milioni al mese
Veneto
Lazio
103
95
2,1
1,6
Interrogazione di Serracchiani sull’assenza di alternative come gli alberghi
Valle d'Aosta 2 1,6
Umbria 13 1,5
Abruzzo 16 1,2
Puglia 40 1,0
Sardegna 10 0,6 Diego D’Amelio / TRIESTE razione di spazi preesistenti,
Sicilia 29 0,6 come avvenuto altrove». L’ex
Basilicata 3 0,5 Era attesa a Trieste per l’inizio presidente chiede al governo
Campania 30 0,5 della settimana, ma la Prote- di sapere quali siano i «sogget-
FRIULI VENEZIA GIULIA 6 0,5 zione civile non ha ancora au- ti tecnico-scientifici» che han-
Molise 1 0,3 torizzato la spesa per la nave no consigliato l’ipotesi alla
Calabria 4 0,2 ospedale voluta dalla Regio- giunta Fedriga e se la «ritenga-
TOTALE 1.501 2,5 ne per accogliere fino a 166 no giustificata dall’urgenza»,
ospiti delle case di riposo posi- a due mesi dal primo decreto
LE VITTIME tivi al coronavirus. Il contrat- sull’emergenza Covid.
PER 100.000 to fra Azienda sanitaria e L’attacco è concentrico. In
DECEDUTI RESIDENTI Grandi navi veloci non è anco- una diretta social il consiglie-
Lombardia 14.231 141,5 ra firmato e il traghetto Alle- re Pd Francesco Russo sottoli-
Valle d'Aosta 138 109,8 gra resta ormeggiato a Napo- nea che «una nave lazzaretto
Emilia Romagna 3.642 81,7 li. A tre settimane dall’inizio è l’ultimo luogo dove vorrem-
Liguria 1.209 78,0 delle trattative con la società mo fosse ospitato un nostro
Piemonte 3.152 72,4 armatrice, il ritardo della deci- parente: con oltre sette milio-
Trentino Alto Adige 710 66,2 sione manifesta i dubbi del go- ni per sei mesi, è davvero la
Marche 927 60,8 verno, mentre il Pd regionale scelta più efficiente, quando
Veneto 1.516 30,9 è sulle barricate davanti a una in Lombardia e Toscana si uti-
Abruzzo 330 25,2 decisione che non condivide. lizzano alberghi? Gli alberghi
FRIULI VENEZIA GIULIA 297 24,4 Il vicepresidente Riccardo triestini avevano proposto
Toscana 872 23,4 Riccardi dice da giorni di at- La Gnv Allegra attende ancora attraccata a Napoli 400 posti a 40 euro al giorno a
Puglia 424 10,5 tendere «a ore» il via da parte persona, contro i 150 euro del-
Lazio 508 8,6 di Roma e l’Azienda sanitaria anche più di 250 dipendenti me avviene nella nave gemel- la nave a pieno carico. Riccar-
Umbria 68 7,7
prevedeva l’avvio del servizio contagiati. La nave avrebbe la utilizzata a Genova. I fun- di e Fedriga spesso non rispon-
Sardegna 119 7,3
Molise 22 7,2
per ieri, ma il tempo passa. In dovuto ospitare da questi gior- zionari ministeriali hanno dono alle domande e, nono-
Campania 364 6,3 mattinata Riccardi risponde- ni i primi 50 pazienti e arriva- inoltre sollevato dubbi rispet- stante il 17 marzo il direttore
Sicilia 242 4,8 rà alle interrogazioni in Consi- re a regime a inizio giugno to all’autorizzazione di una dell’Itis gridava all’emergen-
Calabria 88 4,5 glio regionale e non è escluso con 166 posti letto, affiancata spesa che viaggia attorno a za, ancora non sappiamo qua-
Basilicata 25 4,4 che possa annunciare novità, da altre due rsa in grado di as- 1,2 milioni al mese, fra tra- le sia la tempistica dei tampo-
TOTALE 28.884 47,9 ma al momento si limita a ri- sistere 140 anziani in via di ghetto e personale, ritenendo ni nelle case di riposo». L’ex
badire che sono in corso con- guarigione o con test incerti. che un servizio migliore e più sindaco Roberto Cosolini ri-
tatti tra le parti. Le trattative Per le necessità del traghetto, economico sarebbe offerto corda che «alcune rsa hanno
CROMASIA
con Gnv erano cominciate il l’Azienda sanitaria ha stabili- dalle residenze per anziani messo a disposizione cento
I NUMERI DEL CORONAVIRUS IN FVG lunedì di Pasquetta ed erano to di assumere 140 infermieri più grandi, magari anche con posti: perché l’Asugi continua
state rivelate dalla stampa al- e oss per un massimo di sei me- trasferimenti di pazienti in a lasciare i positivi nelle case
CONTAGIATI 130 la fine di quella settimana, si: la prima parte è già stata re- Friuli, dove i nuovi contagi so- di riposo? Quali sono inoltre
3.076 (+4) Ricoverati mentre il presidente Massimi- perita dalla cooperativa Arke- no prossimi allo zero. le residenze interessate dai
liano Fedriga aveva ufficializ- sis, ma non mancano dubbi E se la burocrazia pensa al contagi? Non lo si dice, ma sa-
Trieste 1.284 zato martedì scorso alla Pre- sulle procedure, se l’impresa sopracciglio alzato della Cor- rebbe doveroso, per evitare il
4 fettura il via libera alla decisio- ha diffuso il suo avviso alcuni te dei conti, pesa anche il dato panico nelle famiglie che vivo-
Gorizia 189 In terapia ne, che deve tuttavia ricevere giorni prima che l’Asugi pub- politico, con il dem Boccia no in condomini con presen-
Udine 957 intensiva l’avallo della gestione com- blicasse il bando. Governo e non sordo alle critiche del Pd za di case per anziani». Fuoco
Pordenone 646 916 missariale nazionale. Dipartimento di Protezione ci- triestino e regionale. La depu- amico sulla giunta arriva infi-
In isolamento E mentre la politica decide vile non sono entusiasti. Il mi- tata Debora Serracchiani ha ne dal forzista Bruno Marini:
DECESSI* domiciliare con calma, sono 320 gli anzia- nistro per gli Affari regionali depositato ieri un’interroga- «La nave ospizio è una scelta
ni delle case di riposo positivi Francesco Boccia non avreb- zione alla Camera: «Sorgono negativa ed è ormai una far-
301 (+1) 134 al coronavirus, secondo il da- be avuto dubbi ad autorizza- dubbi – dice – che la nave sia sa. Se ne parla da Pasqua, ma
Guariti to diffuso giorni fa dall’Asugi re il nolo della nave a marzo, l’unica soluzione, a meno che in tutto questo tempo gli al-
159 clinicamente dopo i primi esiti della campa- ma da Roma l’emergenza di il ritardo nell’adozione di al- berghi sarebbero stati pronti
75(+1)
63 gna di tamponi nelle residen- Trieste appare oggi relativa e tre e più tempestive misure se l’Azienda sanitaria non
1.593 ze. La Regione progetta il tra- non convince la decisione di non ponga la Regione nella avesse assurdamente conces-
4 Guariti negativi sferimento di 300 persone trasferire a bordo anziani in condizione di essersi privata so cinque giorni di tempo per
Trieste Udine Pordenone Gorizia al tampone dalle 24 strutture colpite dal pieno decorso della malattia di alternative, quali conven- i lavori di adeguamento».—
*dati sito Protezione civile Fvg aggiornati alle 20.45 virus a Trieste, che registrano e non in via di guarigione, co- zioni con alberghi o ristruttu- © RIPRODUZIONE RISERVATA

il disegno di legge in discussione entro il mese gione di fornire risposte ai ge- quello di portare il disegno di versato in 60 rate in 5 anni.
stori degli stabilimenti balnea- legge in aula entro maggio». Callari ha ancora ricordato

«Spiagge, proroghe demaniali ri e dei marina sul futuro delle


strutture date loro in conces-
sione, strutture che, in attesa
Tra le misure previste dal di-
segno di legge anche lo slitta-
mento al 30 novembre del pa-
che la proroga delle concessio-
ni dovrà essere estesa anche al-
la nautica da diporto e alla can-

per investire sulla sicurezza» delle disposizioni del Governo


per affrontare l’emergenza Co-
vid-19, necessitano di investi-
gamento dei canoni demania-
li, in attesa delle decisioni del
Governo in quest’ambito che
tieristica.
Soddisfatto Marco Salviato,
rappresentante provinciale di
menti immediati. potrebbero prorogare tale ter- Trieste del Sindacato Balnea-
Sul piatto Callari ha messo il mine al marzo del 2021. Inol- ri: «Con una stagione estiva al-
za: gli operatori hanno subito idrico. Una concessione, sulla disegno di legge con le misure le porte praticamente persa
In videoconferenza l’assessore
bisogno di certezze per conti- carta, in scadenza il 31 dicem- urgenti necessarie per mettere già in partenza, l’applicazione
Callari ha rassicurato
gli operatori balneari
nuare a fare gli investimenti bre prossimo, anche se dopo ordine una volta per tutte sula Tra le misure previste della Legge da parte della Re-
necessari e per garantire il po- l’approvazione della legge na- proroga delle concessioni de- anche lo slittamento gione è fondamentale per ave-
e della nautica sulle concessioni
sto di lavoro a tante persone». zionale 145 del 2018, la proro- maniali. «L’iter del disegno di re la certezza di trovare un sen-
in scadenza a fine dicembre
Sebastiano Callari, assesso- ga è stata estesa fino al 2033. legge – ha spiegato Callari – è al 30 novembre del so ultimo nel fare degli investi-
re regionale al Demanio, è in- Le successive sentenze contra- partito. Dopo l’ok della Giunta pagamento dei canoni menti sulle strutture con misu-
Riccardo Tosques / TRIESTE tervenuto con fermezza duran- rie emanate da alcuni Tar e dal del 30 aprile, il provvedimen- re anti-Coronavirus. Senza la
te la videoconferenza organiz- Consiglio di Stato hanno però to, che si adegua alla normati- certezza di avere una proroga
«La crisi sanitaria ed economi- zata ieri mattina assieme ai complicato il quadro comples- va approvata dallo Stato, ha tre le aziende in difficoltà eco- della concessione è impensabi-
ca provocata dal Coronavirus rappresentanti regionali degli sivo, ora particolarmente ag- già ottenuto il via libera dal nomiche, comprese quelle che le che si spenda del denaro per
non ci consente più di attende- operatori balneari e della nau- gravato dall’emergenza sanita- Cal e venerdì sarà discusso nel- hanno in essere un contenzio- poi chiudere tutto a fine an-
re che Governo e Commissio- tica che hanno in concessione ria. la Prima commissione del Con- so con la Regione, potranno no». —
ne europea facciano chiarez- spazi su Demanio marittimo e Da qui la decisione della Re- siglio regionale. L’obiettivo è chiedere che il canone venga © RIPRODUZIONE RISERVATA
8 PRIMO PIANO MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

A Trieste i bus
evitano le calche
Nessun assalto
ai treni regionali
Liscio il debutto della fase 2 sui mezzi a capienza dimezzata
Via alle navette per le aziende: Area destinazione “primaria”

Benedetta Moro / TRIESTE ri vanno rispettati, anche nel se invece si parla di bus che
totale dei passeggeri seduti e circolavano nella periferia
Una media di dieci passegge- in piedi. carsica. I pochi passeggeri co-
ri per bus, con punte massi- E se viene raggiunta la fati- munque sembrano aver ri-
me di 35, per rispettare la per- dica soglia del 50%? In que- spettato tutti le misure di pro-
centuale permessa dalle mi- sto l'autista non può interve- tezioni previste: muniti di
sure anti-Covid. E i sedili in- nire direttamente, ma deve mascherine ma non di guan-
tervallati, con l'obbligo per i fermare il bus e contattare il ti. Quest’ultimi, infatti, non
passeggeri in piedi di rimane- centro radio, che invierà sul sono un dispositivo obbliga-
re un metro distanti l'uno posto un controllore (pubbli- torio per viaggiare a bordo
dall'altro. È l’effetto delle re- co ufficiale che si differenzia dei bus. La questione però
strizioni anti-Covid imposte dal ruolo dei verificatori) o la non è chiara a tutti. L’argo-
ai mezzi pubblici di traspor- Polizia locale. Saranno loro mento guanti, infatti, è stato
to, entrate in vigore ieri a li- oggetto di discussione su
vello nazionale su bus e treni qualche mezzo all'altezza di
per permettere alle persone Qualche battibecco Largo Barriera. Due sono sta-
di salire a bordo in sicurezza. sull’utilizzo ti gli episodi che hanno coin-
Trieste non ne è rimasta esen- volto alcune persone ieri mat-
te, anzi. Anche qui, sulle vet- dei guanti, che in realtà tina. «Lei non può salire sul
ture di Trieste Trasporti, è non è obbligatorio bus», ha intimato più di una
stata applicata la misura pre- persona a un uomo che stava
vista: può salire a bordo un salendo senza guanti. Da que-
carico massimo non superio- infatti a intervenire per risol- sta affermazione è nato uno
re al 50% della capacità di tra- vere la situazione. scontro verbale che, per for-
sporto del mezzo. Con le scuole chiuse e le at- tuna si è sedato in poco tem-
I passeggeri possono entra- tività lavorative in molti casi po. Sempre in Largo Barriera
re e uscire dagli autobus, ri- ancora in stand-by l’affluen- sarebbe stato il teatro di un al- Il distanziamento in vigore sugli autobus della Trieste Trasporti. Foto di Massimo Silvano
gorosamente dalle entrate za è certamente più bassa in tro diverbio: questa volta og-
posteriori: è chiusa infatti queste settimane. Anche se, getto di critiche è stato un uo- ri i servizi ferroviari svolti da sporti ad alcune aziende, tra
quella più vicina al conducen- in seguito al nuovo dpcm e mo che voleva salire su un il comitato Trenitalia siano passati dal cui l’Icgb dell’Area di ricerca,
te. Per fare qualche esempio, all’ordinanza del presidente bus dove stata già raggiunta 20% al 60% della situazione per 100 persone munite di ab-
sui mezzi più piccoli, come della Regione Fvg Massimi- la capienza massima. I pendolari promuovono pre-emergenza Covid-19, bonamento. Un metodo que-
quelli della linea 30, potran- liano Fedriga, ieri c’è stata Nessun problema, invece, la gestione di Trenitalia esclusi quelli transfrontalieri sto per sfoltire i mezzi pubbli-
no salire a bordo 25 persone un’affluenza maggiore ri- sul fronte ferroviario, Il pri- ancora sospesi. I volontari, ci, che viaggiano in giro per
alla volta, 50 nei casi di mez- spetto alle ai giorni scorsi. mo giorno è filato liscio per il «Avvio positivo della fase 2 per il che per il momento rimarran- la città. Lo stesso servizio è
zi da 12 metri che diventano Non tale da raggiungere i nu- servizio dei volontari dei Ca- trasporto ferroviario del Friuli Ve- no in servizio per una setti- stato offerto a personale
80 per i bus doppi. meri delle persone che viag- rabinieri e dei Vigili del fuo- nezia Giulia». Il comitato pendola- mana, seguono turnazioni di dell’ospedale di Cattinara.
Non è facile, tuttavia, riu- giavano sui mezzi prima del co che in sei, a turno, hanno ri promuovere questa volta Treni- sei ore, dalle 7 alle 19. Distri- Da metà maggio invece parti-
scire a rispettare la distanza coronavirus. Ieri si è registra- presidiato la stazione dei tre- talia. «Non c'è stata la temuta res- buiscono inoltre mascherine rà una app per prenotare il
di un metro tra un passegge- ta una media di 10 passegge- ni per controllare che i flussi sa di utenti, il cui numero conti- e guanti a chi ne ha bisogno. posto a bordo. Si tratta di
ro e l’altro. A indicare le misu- ri sui bus dei percorsi centra- di gente fossero ben distribui- nua come durante la fase 1 ad es- Stesso servizio offerto dalla un’estensione anche al cen-
re di distanziamento sono i li, con punte di 35 durante la ti. «Non abbiamo visto un sere limitato anche sulle corse Polizia ferroviaria all’interno tro città del servizio “smart
cartelli sui sedili, che in parti- mattinata. Numero quest’ul- grande numero di viaggiato- "pendolari". Un esempio il Tarvi- della stazione dei treni. bus” (una sorta un bus a chia-
colare sono stati applicati da timo che si registrava normal- ri, la gente ha ancora paura sio-Udine-Trieste, uno dei treni Da ieri sono partite anche mata che consente di sceglie-
ieri proprio sulle sedute dei mente invece prima del Co- di prendere il treno», spiega mattutini più utilizzati dagli uten- le prime navette del servizio re fermate di partenza e arri-
mezzi e che indicano dove vid-19. il referente della delegazio- ti dell'Alto Friuli ha viaggiato con “Point to point”, messe a di- vo). —
non bisogna sedersi. I nume- Le cifre poi diminuiscono ne. Questo, nonostante da ie- circa 30 persone a bordo». sposizione da Trieste Tra- © RIPRODUZIONE RISERVATA

il progetto hi-tech della goriziana ermetris zioni sui posti disponibili merà invece gli accessi assicu- Fvg e delle altre regioni italia-
sull’autobus in arrivo. «Nella rando gli standard previsti per ne interessate ad avere mag-
Fase 2 l’imperativo per il tra- il rispetto delle distanze». giori informazioni sulla possi-
Ci sono posti liberi a bordo? sporto pubblico locale diventa
contingentare le salite e le di-
Le soluzioni sviluppate da
Ermetris viaggiano già a bor-
bilità di far evolvere i propri si-
stemi al gradino successivo,
scese – spiega il direttore ope- do dei mezzi Apt, Atap e Saf, che di fronte ai vincoli imposti
Te lo dirà il palo alla fermata rativo di Ermetris, Pamela
Campoblanco – per fare que-
che montano il contapassegge-
ri tradizionale, la cui utilità è
dal distanziamento sociale si
pone come una soluzione rapi-
sto abbiamo unito due tecnolo- però di tipo statistico, utile a in- dissma. «Per i mezzi che già so-
gie: da una parte, un contapas- dividuare le tratte e gli orari no dotati di un contapassegge-
Alessandro Caragnano /GORIZIA non oltrepassare mai la capien- trasporto pubblico locale a ri- seggeri che è in grado di regi- ri – conferma Campoblanco –
za massima consentita, e persi- spettare quanto previsto da de- strare gli accessi, in entrata e si tratta solamente di integra-
Nasce in Friuli Venezia Giulia no quante potranno salire al creti e ordinanze. Il conducen- in uscita; dall’altra, il Magneto CoviDS è un innovativo re il sistema con l’installazione
la soluzione agli autobus e ai passaggio della linea successi- te, alla luce di tutte le informa- sviluppato da Ermetris. L’abbi- sistema digitale pensato del Magneto. Dovendo proce-
treni sovraffollati. Si chiama va in arrivo. Insomma, mai più zioni che riceverà da CoViDS, namento di queste due tecno- dere con l’installazione di en-
CoViDS, è sviluppato a Gorizia autobus o treni sovraffollati. E saprà dunque quanto sarà il logie permette di avere a dispo- come evoluzione trambe le tecnologie, Ermetris
da Ermetris ed è l’evoluzione il sistema si può applicare an- momento di chiudere le porte sizione un sistema che racco- del contapersone è pronta a predisporre un centi-
del classico contapasseggeri, che a tram e metropolitane. assicurando ai passeggeri di glie i dati, li trasmette ad un naio di mezzi nell’arco di un
al quale viene affiancato un All’alba della Fase 2, l’azien- viaggiare nel rispetto del me- computer e da qui vengono tra- mese. In prospettiva di una ria-
computerino che, in tempo da goriziana Ermetris, specia- tro di distanza. E le informazio- dotti su un pannello di control- più frequentati, in modo da pertura delle scuole, che an-
reale, comunica ai conducenti lizzata nel settore del passen- ni raccolte potranno essere lo. Un determinato segnale modulare più efficacemente drebbe a gravare ulteriormen-
di autobus e treni il numero di ger information system, ha svi- condivise anche con i passeg- permetterà di avere garanzie possibile il passaggio dei mez- te sul trasporto pubblico, servi-
persone a bordo del mezzo o luppato un nuovo sistema digi- geri. Ad esempio, i pali delle sulla disponibilità di spazio a zi pubblici. Sarebbero già nu- rebbe già muoversi oggi per
della carrozza, in modo da tale per aiutare le aziende del fermate potranno dare indica- bordo. Un avviso di allerta fer- merose le aziende del Tpl del farsi trovare pronti». —
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
PRIMO PIANO 9
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

LO PSICOLOGO
ALESSIO PELLEGRINI

ANCORA
SUL MONDO
INTERIORE
ED ESTERIORE

eri parlavamo dei due

I binari mondo esteriore


che si riappropria dei
suoi spazi e mondo inte-
riore che, seppur con un piz-
zico di sofferenza, sentia-
mo nuovamente in noi. In-
somma riprendo dai Tre
mondi di Escher.
Ci sono molte interpreta-
zioni. C’è un pesce sott’ac-
qua come i nostri desideri e
rappresenta tutto quello
che sta sotto la superficie, ci
sfugge, è un po’ irraggiungi-
bile, lo percepiamo come
Il controllo della temperatura con termoscanner all’interno del Pirellone di Milano esistente e vero ma è im-
merso in un piano diverso
dal nostro. Ci sono le foglie

Termoscanner per la febbre ro in su. Poi ci sono tecnologie


più avanzate e complesse che
possono costare oltre i 10 mila
euro», aggiunge Esposito.
sull’acqua e rappresentano
quello che del mondo cade
degradato finisce sulla su-
perficie dell’acqua; c’è il

Escalation di richieste Nella provincia di Trieste


uno dei centri commerciali
che sta ultimando l’iter per in-
trodurre i termoscanner è il
mondo esteriore, reale, pe-
rò è solo riflesso perché il
mondo vero non lo perce-
piamo se non come riflessio-
Dai grandi negozi agli uffici: cresce il mercato locale di palmari, “pistole” e cabine Montedoro shopping center
come spiega il direttore Sergio
ne data dai nostri sensi o
dal filtro del linguaggio.
Bavazzano (Montedoro): «Noi pronti ad attrezzarci». Trieste Trasporti rinuncia Bavazzano: «Ci stiamo dotan-
do di questa tecnologia, pur
Pochi hanno visto un tri-
checo o un elefante, ma sap-
non essendo obbligatoria, per piamo bene cosa siano. Eb-
offrire un servizio in più ai bene la superficie, ossia la
clienti e ai lavoratori renden- nostra capacità di percepi-
Riccardo Tosques / TRIESTE In base al “Protocollo di re- esigenze – racconta Esposito – do il centro più sicuro. Inizial- re il mondo, deve essere pu-
golamentazione delle misure quindi c’è chi chiede i termo- mente metteremo il personale lita per permetterci di cono-
«Il mercato dei sistemi di allar- per il contrasto e il conteni- scanner portatili, le cosiddette della sicurezza del centro nei scere al meglio la realtà: se
me e videosorveglianza ha mento della diffusione del co- “pistole”, che ovviamente so- tre ingressi del parking princi- la superficie fosse sporca o
avuto un calo a causa del bloc- ronavirus negli ambienti di la- no comode perché si portano pale. È una tecnologia costosa inquinata non vedremmo
co, ora però abbiamo decine e voro”, un documento condivi- ovunque ma necessitano di ma indispensabile in questo né quello che sta sott’acqua
decine di richieste di preventi- so tra le parti sociali per garan- una persona preposta al con- momento storico». né il mondo riflesso sopra.
vi per un nuovo prodotto: i ter- tire la tutela della salute e le trollo. Molto richiesti sono i Forte perplessità giungono E presto la superficie
moscanner». condizioni di sicurezza dei la- palmari a muro, dei tablet da invece dalla Trieste Trasporti dell’acqua di Ponterosso sa-
Marco Esposito, cotitolare voratori sui luoghi di lavoro fissare alla parete, in grado di per voce del responsabile co- rà nuovamente invasa da
della You Com, azienda triesti- sulla base delle indicazioni del registrare non solo la tempera- municazione Michele Scoz- sporcizia e rifiuti come pri-
na che si occupa di telecomuni- Ministero della Salute, si evin- tura, ma anche il riconosci- zai: «Partendo dal fatto che i ma. Ricominceremo a non
cazioni, racconta le nuove esi- ce che “prima dell’accesso al mento del volto e del palmo sindacati dei lavoratori dei tra- riflettere sul mondo reale
genze tecnologiche in tempo luogo di lavoro il personale po- della mano dei lavoratori di sporti, di concerto con il mini- che ci circonda e non vedre-
di Covid-19. Centri commer- trà essere sottoposto al control- un’azienda previo inserimen- MARCO ESPOSITO
stero, hanno concordato la mo neanche quello che ac-
ciali, alberghi, farmacie, studi lo della temperatura corpo- to dei dati. Questo strumento COTITOLARE non responsabilità dei lavora- cade dentro di noi, immersi
professionali. Questa la clien- rea” e che “se tale temperatura inoltre è anche in grado di rico- DELLA YOU COM tori verso il rispetto delle nor- come saremo nel turbinio
tela che si sta rivolgendo agli supererà i 37, 5° non sarà con- noscere se una persona stia in- me di sicurezza da parte dei assordante del logorio del-
specialisti del settore per mu- sentito l’accesso ai luoghi di la- dossando o meno la mascheri- viaggiatori, per noi sarebbe im- la vita moderna. Non rico-
nirsi di una strumentazione ad voro”. Una prescrizione da at- na di protezione. La terza op- «Centri commerciali, possibile affrontare una situa- nosceremo più i desideri
hoc in grado di misurare in tuare anche per i clienti. zione è quella delle cabine, si- zione del genere, sia da un pun- che stanno sotto il livello
tempo reale la temperatura L’obbligo, dunque, non c’è, mili ai metal detector degli ae- alberghi, farmacie to di vista economico, che ge- della nostra coscienza e ciò
umana. ma potrebbe essere solamente roporti, richiesti da aziende e studi professionali stionale, non avendo il perso- che resta della realtà lo po-
Ma cosa dice la normativa in questione di giorni. Ecco per- più grandi». i clienti più interessati nale per poter controllare l’esi- tremo vedere nelle teche di
merito all’utilizzo di questa ché alcune aziende si sono già I costi? «Beh, dipende dal to delle misurazioni della tem- un acquario vivificato, per
tecnologia: è obbligatoria o no mosse. prodotto che si cerca. Diciamo a questi strumenti peratura». — ricordarci com’era una vol-
per le aziende? «Ogni realtà ha le proprie che i prezzi vanno dai 1450 eu- di controllo» © RIPRODUZIONE RISERVATA ta il mondo naturale. —

il Bilancio dei controlli delle forze dell’ordine autorizzata e resistenza a pub-


blico ufficiale. Altri soggetti,
ancora, sono stati sanzionati
Boom di persone denunciate “semplicemente” per il manca-
to rispetto delle attuali disposi-
zioni contro il coronavirus.
Pesa il raduno di San Giacomo In tutto il Fvg, invece, le for-
ze dell’ordine - sempre dome-
nica - hanno controllato com-
plessivamente 2.418 persone,
ma giornata prima che entras- sono state sanzionate, mentre delle quali sono state sanziona-
Domenica a livello regionale
sero in vigore oggi le disposi- 45 sono state denunciate per te 78 e denunciate 48, per “rea-
sono state esaminate
zioni con le restrizioni “allenta- “altri reati”. Cifre, queste, cre- ti diversi” da quelli propria-
oltre 400 attività commerciali
te” dal nuovo Dpcm e dall’ulti- sciute rispetto ai giorni prece- mente relativi alla violazione
Nessuna di queste è stata
ma ordinanza regionale. A denti, poiché nel bilancio do- del Dpcm sul contenimento
multata né chiusa
Trieste, in base ai numeri uffi- vrebbero rientrare anche di- del contagio da coronavirus
ciali dati dalla Prefettura, so- verse persone fra quelle che, (45 riguardano Trieste, come
TRIESTE no state 97 le attività commer- secondo la Polizia, si sono rese si può leggere nelle righe pre-
ciali verificate, risultate tutte protagoniste di due tipi di rea- cedenti). Sono state inoltre ve-
Continuano i controlli, serrati, regolari. Le persone oggetto di to in occasione del Primo Mag- rificate 411 attività commer-
da parte delle forze dell’ordi- esame da parte di Polizia di gio in piazza San Giacomo e ciali, ma nessuna di queste è
ne per verificare il rispetto del- Stato, Carabinieri, Guardia di piazza della Borsa. Un gruppo, stata multata o chiusa.—
le disposizioni anti-Covid. Le finanza e Polizia locale sono in particolare, è stato denun- BE.MO
statistiche di domenica, ulti- state invece 927. Di queste, 33 ciato per manifestazione non Il ritrovo della sinistra antagonista il Primo maggio a San Giacomo © RIPRODUZIONE RISERVATA
10 PRIMO PIANO MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

bruno lauto stabilimento tivoli

«Do lavoro a sette padri di famiglia»

«Alle richieste di annullamento di Tari e Tosap, oltre ai canoni dema-


niali, aspettiamo quanto prima che vengano stabilite le distanze
per gli ombrelloni e le relative modalità di gestione». Il titolare dello
stabilimento Tivoli, Bruno Lauto, si pone un’altra questione: «In li-
nea di massima gli stabilimenti saranno recintati con il contingenta-
mento dei bagnanti. Vorrei capire che ne sarà delle spiagge libere.
Chiediamo che vengano regolamentate queste aree oppure che
vengano chiuse». L’imprenditore pensa ai propri dipendenti: «Vo-
gliamo partire è anche una responsabilità nei confronti dei nostri di-
pendenti, sono sette padri di famiglia». Guarda al mancato arrivo di
austriaci, tedeschi, e degli ospiti provenienti da altre regioni. «Ho le
mani legate – aggiunge – anche per quanto riguarda l’organizzazio-
ne del ristorante. L’incertezza è totale. Ci aspettiamo aiuti da Comu-
ne, Regione e Stato per sostenere gli investimenti». —

giannantonio frausin bar duca d’aosta

«Stiamo accumulando debiti» Operatori e stagionali


in 350 in piazza a Grado:
«Riaprire il turismo»
Successo della manifestazione che si è svolta in modo del tutto pacifico
Giannantonio Frausin titolare di bar e ristorante in piazza Duca d’Ao- A effetto la deposizione sul selciato degli oggetti e degli indumenti da lavoro
sta esordisce: «La situazione è la stessa per tutti , le regole che an-
cora non ci sono e le risorse economiche. Abbiamo dovuto rivolgerci
alla banca tramite Confidi, accumuliamo debiti. Intanto, si parla di
tutto e del contrario di tutto, è come camminare sulla fune non sa-
pendolo fare». Gestisce le attività assieme ad un socio, 11-12 i di- Antonio Boemo / GRADO no di fiori di quelli si portano ai volgendosi agli organizzatori
pendenti. «E’ un grande punto di domanda anche l’assunzione di funerali con il nastro con la della manifestazione li ha rin-
tutti. Abbiamo 90 posti, ora se va bene ne avremo 35?», si chiede. Ampio successo con un’adesio- scritta “non vogliamo finire co- graziati per quanto hanno fat-
E aggiunge: «I nostri clienti abituali sono gli austriaci. Nel frattem- ne di circa 350 persone. È il bi- sì”. to e faranno ancora. Dopo aver
po c’è il mancato incasso dei mesi di fermo e le bollette si continua- lancio della manifestazione an- Ma c’erano anche divise di ricevuto il cesto con le simboli-
no a pagare. La partenza è prevista il primo giugno, ma per la nostra data in scena ieri pomeriggio a bagnino di spiaggia e di salva- che chiavi portate dai titolari
regione, a fronte di contagi numericamente inferiori, si potrebbe an- Grado organizzata dagli opera- taggio, di cuoco, un salvagente delle varie attività economiche
ticipare. Pare che si potrà riaprire il 18 maggio. Ha paura? «Sono ot- tori turistici preoccupati per il dei motoscafi che portano a gradesi, il sindaco Dario Rau-
timista, ma ora ci metto un freno».— futuro delle loro aziende, per Barbana, una parrucca con pet- gna ha affermato di essere con-
tutti i lavoratori stagionali e na- tini e spazzole, un contenitore sapevole di quel che sta acca-
turalmente per tutte le fami- per pizze e anche, per fare de- dendo ripetendo che «da parte
glie che gravitano nel settore. gli esempi, le insegne di due al- nostra con il prossimo bilancio
caterina girardi bar tergesteo In 350 hanno portato in piazza berghi: il Friuli e lo Splendor. E daremo risposte importanti al-
la loro testimonianza (e tanti tante magliette. Piazza piena, le categorie» aggiungendo che
IL SINDACO DI GRADO RAUGNA
«La cassa integrazione serviva prima» “ferri del mestiere”) e un altro dunque, ma non di gente in CHE APPOGGIA LE RIVENDICAZIONI
il bilancio comunale non sarà
migliaio è stato vicino attraver- quanto non era previsto l’am- DI IMPRENDITORI E DIPENDENTI esaustivo da solo e che pertan-
so i social degli organizzatori. massamento. Ed effettivamen- to auspica che arrivino aiuti an-
L’iniziativa, sorta da un grup- te la maggior parte si è compor- che dalla Regione e dallo Sta-
po spontaneo capeggiato da tata correttamente portando il Simbolica consegna to. Raugna ha informato inol-
Andrea Felluga, ha visto sin materiale e le chiavi (quelle tre di aver partecipato nel po-
dal mattino operatori e lavora- simboliche delle attività locali delle chiavi delle varie meriggio a una video conferen-
tori, stagionali in particolare, che sono state consegnate al attività nelle mani za nel contesto del G20 spiag-
portare indumenti e strumenti sindaco). Ed è arrivata anche ge con il sottosegretario al turi-
di lavoro ma anche altri ogget- una testimonianza (un video- del primo cittadino smo dove ha evidenziato che a
ti e materiale in piazza Biagio messaggio sul profilo Face- che si è detto vicino oggi non c’è ancora alcuna da-
Marin, dinnanzi al palazzo mu-
nicipale. Lo scopo è di sollecita-
book degli organizzatori #io-
voglioesserci) molto significati-
ai manifestanti ta certa per la riapertura delle
spiagge e non ci sono nemme-
re i vari enti interessati, Gover- va, quella del presidente della no le disposizioni in merito agli
no, Regione e Comune di Gra- giunta regionale, Massimilia- allestimenti sollecitando l’in-
do affinché prendano imme- no Fedriga. «Sono vicino al L’incoraggiamento tervento per “salvare il salvabi-
diate soluzioni per far partire il mondo produttivo di Grado le” di una stagione veramente
Ha cinque dipendenti a tempo indeterminato, per l’estate ne as-
sume altri quattro. «La mia preoccupazione sono i dipendenti mondo turistico locale, cioè che soffre moltissimo conside- del presidente Fedriga: difficile. Il sindaco si è compli-
che in inverno stanno a casa. Come fanno a mantenere le loro fa- tutta l’isola che è strettamente rato l’indotto turistico. È neces- «Abbiamo mentato inoltre con gli organiz-
miglie se qui si vive per l’estate? Chiedo che vengano eliminate legata a questo fenomeno. Un’i- sario tornare alla quasi norma- già detto al governo zatori per la grande manifesta-
le tasse, senza ratei successivi», sottolinea Caterina Girardi, tito- sola con un migliaio di dipen- lità». Fedriga ha aggiunto che zione civile. Il responsabile
lare del bar Tergesteo con rivendita di sigarette, in Città Giardi- denti stagionali che è a casa e l’impegno della Regione è di che aspettare il primo dell’organizzazione, Andrea
no. L’esercente osserva amaramente: «I miei dipendenti hanno in seria difficoltà e con i titolari far riaprire tutto quanto pri- giugno è impensabile» Felluga, si limita a commenta-
figli e mutui da pagare. Siamo una grande famiglia. Serviva la delle diverse attività parimenti ma: «Abbiamo detto al Gover- re, e con soddisfazione, che tut-
cassa integrazione prima, poi si poteva pensare a come risolve- in profonda crisi. Ieri piazza no – ha precisato – che si deve to è andato alla perfezione:
re i problemi. Lavoriamo con i milanesi e gli austriaci - aggiunge Biagio Marin è risultata davve- aprire dall’11 maggio; aspetta- «Una bella manifestazione, pa-
-, chiediamo è che gli ospiti d’oltralpe possano venire a Grado in ro diversa dal solito, “lastrica- re fino al primo giugno è impen- cifica con tanta partecipazione
sicurezza». Comunque sia, che almeno si parta: «Dobbiamo pu- ta” non di porfido ma di indu- sabile». Fedriga ha precisato che speriamo ottenga qualcosa
re capire come organizzarci, ma ad oggi non c’è alcuna chiarez- menti colorati e di altro mate- ancora che «chi osserva le linee e prima possibile». —
za».— riale tra cui è spiccato un cusci- guida deve poter aprire». E ri- © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO PRIMO PIANO 11

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia


franca longo ristoratrice
Uno lavora a Pineta l’altro alla Git: «Ci rendiamo conto della difficoltà dei nostri titolari
«Avevo 14 dipendenti, ora ne ho 6» Viviamo nel dubbio. Con le misure di sicurezza il 40% delle attrezzature non sarà utilizzato»

I bagnini Michele e Omero:


«Senza austriaci sarà dura»
LE STORIE dopo aver ricoperto la funzio-
ne di salvataggio. «La cosa peg-
giore è questa incertezza – di-
«Lo scorso anno in questo periodo avevo 14 dipendenti. Ora ne Laura Borsani/ / GRADO ce – si naviga a vista. L’allesti-
ho quattro a tempo indeterminato e due stagionali». Fa impres- mento della spiaggia è fermo.
quest’ora, a risveglio Del resto, che si può fare? Si

A
sione la differenza. Franca Longo è titolare di un ristorante e di un
bar in centro storico. «Siamo in difficoltà, i miei dipendenti non di stagione, sarebbe- può fare manutenzione, ma
hanno ancora ricevuto al cassa integrazione». Poi osserva: «Io ro già nelle loro spiag- non so quanto possa servire. E
opero in cucina, sarà impossibile lavorare come dicono... Non pos- ge, l’occhio clinico di dire che abbiamo quasi 5 mila
siamo stare con la mascherina, non fa respirare, per 12-13 ore al chi ha il compito di vegliare le ombrelloni e circa 12 mila letti-
giorno poi». Longo lo sottolinea: «È importante avere quanto pri- giornate dei bagnanti, il piglio ni. I nostri ombrelloni sono già
ma i protocolli per poterli mettere in pratica e rendersi conto di co- estroverso che rende più ma- distanziati, ma credo che alme-
me si potrà effettivamente lavorare. In questo momento non sap- gnetica e gradevole l’acco- Michele David Omero Degrassi no il 40% delle attrezzature
piamo che cosa ci aspetta. I dubbi sono molti, in caso di giornate glienza. I turisti si ricordano non verrà utilizzato. Il vantag-
di brutto tempo ci potremmo trovare a fronteggiare situazioni di dei bagnini, fanno parte delle non avere figli e una famiglia indicazioni precise».I dubbi in- gio è che abbiamo una spiag-
assembramento. Questa settimana sono previsti i controlli, ve- loro vacanze, del loro relax sot- sulle spalle. «Si vive di momen- calzano, sul numero di dipen- gia chiusa, pertanto si potrà
dremo quanti saranno i verbali, avremo un ordine di idee». — to il sole. Sembra “scontato” to in momento – spiega –, di denti che potranno essere re- orientare e gestire meglio i
tanto famigliare è quella figu- settimana in settimana per cer- clutati, ma anche sulla stessa clienti e dar loro maggiore sicu-
ra abbronzata che si mette a di- care di capire come si lavore- durata del contratto. «Non pos- rezza. Agli ingressi dei servizi
sposizione e infonde sicurez- rà. Non ci sono le misure, non siamo fare altro che attendere, igienici ci sono gli addetti e
gianmarco rossello pizzeria le bronse za. Non c’è invece niente di è semplice poter immaginare che vengano impartite le linee questo potrebbe fare la diffe-
scontato, né di abituale, né di gli scenari che ci aspettano». guida. Viviamo nel dubbio. renza». Degrassi attende an-
«Il locale era il mio sogno. E ora?» chiaro in questo incipit di sta- Fosse un’estate normale nel Penso a chi ha famiglia, un che i 600 euro annunciati a
gione. L’incertezza è l’incertez- suo stabilimento sarebbero 5, mio collega ha due figli e il mu- marzo. «L’Inps ha accettato le
za di tutti a Grado. È una pesan- in partenza. «Oggi siamo in tuo da pagare. A Grado una nostre domande, ma ad oggi
te catena, dall’imprenditore al due o tre – continua -. Lo stabi- grande fetta di famiglie ruota la nostra categoria non ha rice-
dipendente. Agli stagionali limento ha anche un ristoran- attorno agli stagionali. Credo vuto nulla». Michele e Omero
che ora ci sono, ma i conti si de- te. Ci rendiamo conto, la toc- che senza un aiuto non si vada sono positivi, guardano al bic-
vono pur fare per gestire un’e- chiamo con mano la difficoltà da nessuna parte». E che esta- chiere mezzo pieno, e comun-
state ancora avvolta nel limbo. dei nostri titolari, ci hanno te sarà senza austriaci e tede- que basta che si parta, poi si ve-
Che spiagge saranno quest’an- chiamato per non stare a casa, schi? Che festa dell’Assunta sa- drà. Si attendono i pendolari
no? Michele David è bagnino, per fare almeno manutenzio- rà, e le Pentecoste? «Senza au- che, di questi tempi, potrebbe-
dipendente della Costa del Sol ne. È tutto ancora un ipotizza- striaci e tedeschi sarà dura», os- ro rappresentare la clientela di
di Pineta. È giovane, di questi re, in realtà rimaniamo tutti in serva Michele. Omero Degras- riferimento. —
tempi è quasi una “fortuna” attesa, finché non ci saranno si è bagnino di reparto alla Git, © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gianmarco Rossello freme per poter partire con il suo risto- L’opposizione consigliare replica alle accuse di sciacallaggio politico sul tema del commercio
rante pizzeria Le Bronse a Pineta. «La mia attività - racconta
- durante la stagione estiva ha dieci dipendenti. Ora siamo
Delbello: «Sono colpa della Regione i ritardi sulle assegnazioni delle casse in deroga»
qua ad aspettare che le autorità competenti ci dicano come
dobbiamo regolarci dal punto di vista organizzativo. Avevo
un sogno, avere un’attività, che ho aperto tre anni fa. Lo scor-
so anno ho ristrutturato tutto, ora sono qui in attesa, dopo cin-
que mesi che sono fermo e la mia compagna - continua - la-
Il Pd di Monfalcone chiede
vora con me. Per fortuna, in questo caso così difficile, non ab-
biamo figli. La situazione è pesante, ben poco rassicurante».
E i pagamenti vanno avanti, affitti, luce, gas «lo Stato non aiu-
ta neppure su questi aspetti». Il sogno di Rossello è diventa-
to ormai realtà, ma, lo esprime con lo stesso tono dimesso
lo sblocco del Fondo Gorizia
della voce, il timore è che tanto sacrificio venga incrinato. —

LA POLEMICA in un’interrogazione indirizza- to l’ufficio è stato rimpinguato


ta al sindaco, «sollecitato ad at- con altri 13 dipendenti. È la Re-
antonio vergaro titolare di due locali tivarsi con la Cciaa della Vene- gione la vera responsabile del
Tiziana Carpinelli / MONFALCONE zia Giulia per chiedere un in- ritardo nell’erogazione della
«Ai gradesi dico di restare uniti» tervento con risorse corpose». cassa, anche se molti cittadini
nche le parole sono «Al Comune – sottolinea – rico- non ne sono consapevoli, es-

A materiale da maneg-
giare con diligenza,
così l’accusa di «scia-
callaggio politico» del sindaco
di Monfalcone Anna Cisint di-
nosciamo d’aver attuato inter-
venti utili verso commercianti
e artigiani, resi possibili pure
grazie a norme del governo na-
zionale, ma allora il sindaco,
sendo difficile districarsi nei
meandri delle diverse compe-
tenze tra enti». Di qui la richie-
sta a breve dell’esponente Pd
di un Consiglio straordinario
retto alle opposizioni si trasfor- anziché alimentare per soli fi- sui temi della pandemia in tea-
ma subito in un boomerang, ni partitici posizioni anti-go- tro.
poiché medesimo addebito le vernative, ci dica cosa pensa di Invece Omar Greco (Art 1)
PAOLO FOGAR
viene ora imputato dal centro- questa nostra proposta, su cui CONSIGLIERE COMUNALE
Annamaria Furfaro (La nostra
sinistra, a proposito dell’inizia- non abbiamo letto finora nul- DEL PARTITO DEMOCRATICO città) e Gualtiero Pin (M5S)
tiva dei commercianti che ha la: utilizzare il Fondo Gori- parlano, a proposito di sabato,
avuto la ribalta di piazza della zia». Mentre il collega di parti- di «manifestazioni tese soltan-
Repubblica sabato. E a chi do- to Fabio Delbello attacca sulla «Sollecito il sindaco to a cavalcare, in chiave anti
manda come mai Pd & co non cassa in deroga, i cui ritardi fin governo, il malcontento di
Antonio Vergaro lo dice con orgoglio: «Grado mi ha adottato, da 26 si siano affacciati a quella ma- qui accumulati sarebbero inve- a farsi interprete una categoria che, soprattutto
anni». Ha due attività in centro storico, ristorazione ed enoteca. Si- nifestazione, la replica, anche ce da imputare alla Regione. della richiesta in questi ultimi tre anni, sta vi-
gnifica lavoro per tre famiglie. I dipendenti sono 7, di cui 4 stabili e 3 sui social, è in fotocopia alle di- «In Fvg – sostiene – le doman- vendo una profonda crisi». Infi-
stagionali. «Non sappiamo se possiamo confermarli». Guarda alla chiarazioni della Questura: de di Cig pervenute sono state con la Camera ne la «preoccupazione» de la
riapertura, soppesando però il mancato incasso forzato: «Avrebbe «Non si trattava di un’iniziati- 7.909 e la Regione, a oggi, ne di commercio Sinistra, che auspica una «ri-
potuto compensare gli ingenti investimenti che abbiamo dovuto af- va autorizzata». Intanto, però,
tra le tante parole si leva una
ha autorizzate soltanto 898,
stando a dati del gruppo M5S.
della Venezia Giulia» flessione complessiva sul te-
ma del commercio e più in ge-
frontare a causa dei danni dell’acqua alta dello scorso novembre».
Si ripartirà il primo giugno: «Ma non si sa come. Voglio sperare che il domanda pertinente, che ri- L’assessore Rosolen, rispon- nerale sulla ripresa dei consu-
governatore Fedriga ci dia una mano affinché permetta di anticipa- chiederebbe una risposta al- dendo ad un’interrogazione mi, che potrà avvenire solo in
re l’avvio, almeno per aver modo di organizzarci. Non sappiamo ad trettanto dritta, a porla il dem ha giustificato il ritardo affer- un clima di sicurezza, intesa
esempio se dovremo inserire le pareti in plexiglass». Sono tutti nel- Paolo Fogar: ma perché non si mando che le istruttorie inizial- sia dal punto sanitario sia dal
la stessa barca a cercare di lottare contro gli effetti del nemico invisi- utilizzano le risorse del Fondo mente erano affidate a soli punto di vista della protezione
bile. «I gradesi – conclude – sono un popolo forte. È il momento di Gorizia per aiutare artigiani e quattro dipendenti part time e sociale ed economica». –
essere più che mai uniti per affrontare questa sfida». – commercianti? Lo ha chiesto appena in un secondo momen- © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
PRIMO PIANO 13
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

Il goriziano Diego Falzari è guarito e racconta la sua quarantena:


«Impari il valore delle cose semplici solo quando non le hai più»

«I miei 40 giorni
di totale isolamento
mi hanno fatto capire
il senso della libertà»
LA STORIA 23 marzo, quando era stato il mio corpo era abituato a
chiamato a sostenere un pri- stancarsi di più, e dunque la
mo tampone per essere risul- notte mi svegliavo spesso. Più
Marco Bisiach / GORIZIA tato tra i contatti di una perso- di tutto però ho riscoperto il
na già positiva. Un primo esi- vero valore della libertà: mi è
el suo caso il destino to incerto, poi il secondo im- mancato semplicemente sape-

N ha voluto che si trat-


tasse di una quaran-
tena nel senso lette-
rale del termine: è rimasto
chiuso in casa e lontano da tut-
mediato test e la conferma: il
coronavirus era dentro di lui.
«Da quel giorno di marzo non
sono più uscito di casa, restan-
do ovviamente isolato – rac-
re di poter aprire la porta e
scendere in strada, spostarmi
autonomamente, passare
qualche minuto o qualche ora
con gli amici più cari o le per-
ti per 40 giorni «leggendo tan- conta Falzari – e ho continua- sone a cui vuoi bene. Sono co-
tissimo, dormendo poco e ca- to così fino alla fine di aprile, se semplici, ma che capisci so-
pendo, alla fine, davvero cosa perché il virus proprio non se lo quando non le hai più».
significa perdere la libertà». ne voleva andare. Poi final- Ora anche per Falzari – che Diego Falzari, 52 anni, libero professionista è stato presidente dell’Ardita ed è una delle anime di Smilevents
Eppure lui, che per oltre un mente, i due tamponi negati- ci tiene a ringraziare tutte le
mese non ha fatto che pensa- vi in rapida sequenza che nei persone a lui vicine, per l’aiu-
re al giorno in cui sarebbe usci- giorni scorsi mi hanno dichia- to e il sostegno di queste setti-
to nuovamente di casa, ha poi rato guarito, restituendomi al- mane, oltre al suo medico cu- gli esiti sui 106 ospiti Un sospiro di sollievo per
trascorso tra le quattro mura la mia vita. Anche se poi, curio- rante e ai sanitari che lo han- la struttura, per i familiari
anche tutta la prima giornata
da uomo libero e sano. Ci ha
samente, il primo giorno l’ho
passato ugualmente chiuso in
no seguito – la vita può ripren-
dere il suo corso tra spunti pro- Casa di riposo a Grado degli anziani (complessiva-
mente sono 106) e per la
messo un po’, insomma, a ri- casa. Si, ma questa volta per positivi e qualche preoccupa- stessa Grado. In ogni caso
trovare le vecchie abitudini e,
ovviamente, i suoi cari e i tan-
scelta, da uomo libero». Certo
però a Falzari sono mancati
zione. «Si riparte, anche con
quello che la quarantena ha la-
Tamponi tutti negativi gli ospiti non potranno an-
cora incontrare i loro cari
ti conoscenti. tutti gli elementi che costitui- sciato – racconta –. Ad esem- che, in tutte queste giorna-
Diego Falzari, 52 anni, libe- vano la sua quotidianità, fino pio io personalmente ho impa- te, sono rimasti in attesa di
ro professionista piuttosto no- a quel fatidico 23 marzo: oltre rato ad usare bene strumenti Antonio Boemo / GRADO tizia molto attesa che con- conoscere l’esito degli esa-
to a Gorizia (e non soltanto) al lavoro e agli affetti, i tanti tecnologici per effettuare le vi- ferma come tutti gli accorgi- mi. A dare la notizia alle fa-
per i suoi trascorsi da dirigen- amici e conoscenti. Tantissi- deoconferenze o condividere Tutti negativi, compresa menti adottati all’interno miglie e ai cittadini è stato il
te sportivo (ex presidente mi, per uno abituato a occu- file e progetti che un domani l’anziana che, al primo tam- della casa di riposo (da subi- sindaco Dario Raugna.
dell’Ardita di pallacanestro) e parsi di eventi e manifestazio- potranno tornare utili per la- pone, era risultata positiva, to diventata una zona ros- La casa di riposo rimane
per essere una delle anime ni e a stare ben poco chiuso in vorare anche a distanza, e che i 106 ospiti della casa di ri- sa) sono state efficaci. Do- comunque ancora zona ros-
dell’associazione Smilevents casa. «È stato per molti versi prima non avevo mai avuto poso dell’Isola della Schiu- po diversi giorni, dunque, è sa in quanto, precauzional-
che cura eventi e manifesta- surreale, anche se non ho mai modo di utilizzare. Certo pe- sa. E tutti negativi anche i di- arrivato l’esito completo de- mente, considerata l’età e
zioni sportive e culturali, da avuto paura, e forse vivendo- rò, pensando soprattutto alle pendenti della struttura e gli esami fatti a tutti gli ospi- anche le condizioni fisiche
qualche giorno è uno dei gori- la senza grosse conseguenze manifestazioni e alle iniziati- tutti gli addetti delle coope- ti della casa con l’utilizzo degli anziani ospiti, è prefe-
ziani che può dire ufficialmen- fisiche non ho avvertito tutta ve che organizziamo con Smi- rative che operano in seno dei tamponi. Quelli del per- ribile che al momento, per
te di aver superato il virus. L’o- la gravità di questa epidemia levents, inizia un periodo cari- alla struttura. Compresi, sonale erano arrivati in pre- evitare eventuali contagi
dissea di Diego (anche se, per – ammette il libero professio- co di incertezza, e i problemi dunque, i due operatori cedenza. L’anziana ospite ri- da persone asintomatiche,
sua stessa ammissione, que- nista goriziano –. Nelle lun- da risolvere sono diversi: ci so- (uno residente fuori Gra- sultata in principio positi- non entri nessuno nella
sta inattesa avventura non ha ghissime giornate di solitudi- no tante cose da ricalibrare, si- do) che hanno trascorso la va, come conferma ancora struttura, salvo ovviamen-
mai avuto contorni drammati- ne in casa ho avuto modo di tuazioni da valutare, eventi quarantena a casa ma al se- Fedora Foschiani, non è più te gli autorizzati. Gli anzia-
ci, visto che al netto della posi- leggere molto, ho seguito tan- da spostare. Insomma, gli im- condo tampone sono risul- all’interno della zona di ni ospiti potranno pertanto
tività al Covid-19 e alla perdi- ti programmi di approfondi- pegni davvero non manche- tati negativi tant’è, come af- quarantena, creata all’inter- continuare a vedere i propri
ta per un paio di settimane di mento per cercare di conosce- ranno, ma dopo questa espe- ferma la responsabile della no della casa di riposo, ma è cari ancora solo attraverso
gusto e olfatto le condizioni di re meglio il nemico che stavo rienza li affronto ancor più ca- struttura, Fedora Foschia- rientrata nella stanza dop- smartphone tablet grazie al-
salute sono sempre rimaste combattendo. E ho dormito rico». – ni, che potrebbero tornare pia dove si trovava in prece- le videochiamate. —
più che buone) era iniziata il poco, perché evidentemente © RIPRODUZIONE RISERVATA a lavorare già oggi. Una no- denza. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lo strumento diagnostico acquistato dall’onlus Solidea di Romans schio di contaminazione. Le gione e assessore alla Sani-
dimensioni ridotte e com- tà Riccardo Riccardi ha volu-
permetterà di eseguire esami senza spostare i pazienti covid positivi patte si adattano perfetta- to inviare un ringraziamen-
mente a queste nuove esi- to all’associazione Solidea

Consegnato all’Azienda sanitaria genze e ne favoriscono la sa-


nificazione in tempi rapidi.
L’apparecchiatura riuni-
per la donazione del video-
gastroscopio perché, come
suggerito dalle linee guida
un videogastroscopio portatile sce le funzioni di illumina-
zione, insufflazione, visua-
lizzazione ed elaborazione
nazionali gli esami endosco-
pici richiesti in urgenza in
pazienti sospetti Covid de-
delle immagini in un siste- vono essere eseguiti al letto
ma estremamente compat- del malato a prescindere da
to e facilmente trasportabi- dove si trovi ricoverato.
IL FOCUS valore di 48.926 euro è de- se vie digestive. le. È possibile eseguire co- L'acquisizione di questa
stinata alla Gastroenterolo- L’acquisizione di questa lonscopie e gastroscopie an- nuova strumentazione va
gia di Gorizia e Monfalco- nuova colonna endoscopi- che operative in urgenza. Il ad implementare la dotazio-
arà consegnato oggi ne. ca facilmente trasportabile sistema è facilmente tra- ne strumentale del Servizio

S il videogastroscopio
portatile donato
dall’associazione So-
lidea onlus di Romans d’I-
sonzo all’Azienda sanitaria
Nei due ospedali isontini,
il Servizio di Endoscopia di
Gorizia e Monfalcone ese-
gue oltre 5.500 esami endo-
scopici all’anno, con circa
consentirà l’esecuzione del-
la procedura endoscopica
su pazienti Covid o sospetto
Covid senza che questi deb-
bano essere trasportati in al-
sportabile e quindi disponi-
bile all’occorrenza nei due
nosocomi e può essere utiliz-
zato anche per gli esami in
rianimazione o sala operato-
di Endoscopia dei due noso-
comi di Gorizia e Monfalco-
ne, consentendo esami sem-
pre più affidabili e di eleva-
ta qualità per i nostri pazien-
universitaria giuliano isonti- 500 endoscopie in urgenza tri ambienti, riducendo così ria per pazienti non Covid. ti. —
na. L’apparecchiatura del sia per le alte che per le bas- in maniera notevole il ri- Il vicepresidente della Re- Il macchinario donato da Solidea © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
14 PRIMO PIANO IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Friuli Venezia Giulia

più movimento a panzano

A Monfalcone
il rientro dell’indotto
della Fincantieri
fa rispuntare le bici
Prima giornata con l’ondata di 1800 lavoratori che a giorni
saliranno fino a 2700. Nessun disagio dentro il cantiere

Giulio Garau / MONFALCONE all’interno dello stabilimento. no».


E ieri sin dalle prime ore del Risolti, sembra, anche i pro-
Fincantieri ha ingranato la mattino si è notato un significa- blemi di assembramento negli
marcia e pigiato sull’accelera- tivo aumento del movimento. spogliatoi. «Sono state orga-
tore del riavvio della produzio- E sono ricomparse soprattutto nizzate le vie di fuga, ora i cor-
ne nel cantiere più grande d’I- le biciclette, segno tangibile ridoi sono sgombri – conferma
talia e nella prima giornata del del ritorno dei lavoratori Holjar – e sono state organizza-
rientro dell’indotto tutto è fila- dell’indotto che utilizzano ol- te isole di 4 armadietti alla vol-
to liscio senza scossoni, anzi tre alle automobili soprattutto ta, non c’è il rischio di incrocia-
fanno sapere dal sindacato, le due ruote come mezzo per re altre persone. Liberi anche i
meglio del previsto. spostarsi a Monfalcone, più an- passaggi delle docce. Pure i ba-
Ha funzionato la macchina cora che i mezzi pubblici. So- gni non sono mai stati puliti co-
organizzativa per garantire la no comparse all’esterno dei me ora. E non ci sono nemme-
sicurezza messa a punto dai cancelli le rastrelliere per par- no intasamenti all’esterno al
vertici dello stabilimento, e cheggiare le biciclette. controllo con il termo-scan-
hanno funzionato anche gli in- La mensa è stata organizza- ner. Ma siamo a un terzo della
ta a turni, c’è pure un ticket di forza lavoro normalmente pre-
6 euro per gli esterni, al tavolo sente». –
dove una volta sedevano sei © RIPRODUZIONE RISERVATA In alto le biciclette appoggiare nelle rastrelliere, sotto le barriere e a destra l’ingresso Foto Bonaventura
Holjar (Rsu Uilm): persone ne possono stare sol-
«Lavoratori distribuiti, tanto due. Ed è stato attrezza-
to pure un refettorio per per-
bene negli spogliatoi,
ma siamo ancora pochi»
mettere di mangiare a chi arri- Il sindaco sulle aziende extra cantiere 10% della popolazione sia de. Sono artigiani, commer-
va con il cibo da casa. Sono composta da persone portato- cianti ed esercenti che in que-
rientrate soprattutto le ditte
che lavorano sullo scafo e le Microimprese pronte ri sani, senza sintomi, del virus
e capaci di contagiare le altre
ste settimane di stop non si so-
no persi d’animo, ma hanno in-
contri di verifica tra azienda e prime imprese che operano a persone. Una situazione mes- vestito per adeguare i locali
Rls (Rappresentanti della sicu-
rezza dei lavoratori). Ieri è ini-
bordo dell’Enchanted Prin-
cess, che è in acqua, per termi-
a ricominciare ma costrette sa bene in evidenza da uno
screening portato avanti setti-
con i dispositivi di sicurezza e
comprare le attrezzature ade-
ziata una settimana cruciale
per la ripartenza a pieno regi-
nare l’allestimento.
«Oggi (ieri ndr) è andato tut-
ad aspettare ancora un po’ mane or sono dalla Sbe di Ales-
sandro Vescovini che ha fatto
guate». Secondo Cisint la Re-
gione sta lavorando per far ri-
me del cantiere con il rientro to sommato bene – conferma emergere portatori sani da un partire in tempi più rapidi in si-
di 1800 lavoratori (erano mil- Andrea Holjar Rsu Uilm – ma lato ma anche persone infette curezza anche i piccoli impren-
le la scorsa settimana), una anche perché siamo appena 1"3"%0440 «alta» la preoccupazione per senza sintomi. Un rischio pe- ditori, che hanno pochi dipen-
parte diretti e una minore di agli inizi dei rientri. Ho fatto l’impatto dei lavoratori prove- sante per le aziende dove lavo- denti e che vivono con il loro
operai dell’indotto. Ma nei un attento giro del cantiere, nienti da fuori città e fuori re- rano migliaia di persone. E che stipendio, mantenendo la pro-

«A
prossimi giorni si arriverà ad c’è più gente ma non c’è il caos nche a Mon- gione in termini di possibili sono potute ripartire con un si- pria famiglia. «Siamo vicinissi-
almeno 2700-2800 persone. E perché i lavoratori sono distri- falcone ieri è contagi sul sistema cittadino. stema di sicurezza sanitario mi a questi microimprenditori
l’ingresso frazionato sembra buiti, per come hanno organiz- stato il giorno Un tema di assoluta priorità imponente. Non è così per le – conclude il sindaco – faremo
abbia funzionato. zato le cose funzionano. Bene della riparten- per Monfalcone dove sono piccole aziende. «I microim- tutto quello che è nelle nostre
Sono stati programmati ben anche in mensa con la gestio- za, ma di una ripartenza par- concentrate le maggiori azien- prenditori invece sono costret- possibilità. Quindi, nella con-
8 turni diversi per gli ingressi e ne dei diversi orari e turni. An- ziale. Molte aziende si sono in- de metalmeccaniche del Fvg. ti ad aspettare ancora – preci- sapevolezza che si tratta di
per ciascuno è previsto un mas- che perché puoi andare solo fatti rimesse al lavoro con mi- E dove, come insiste il sindaco sa il sindaco – pur essendo un’esigenza forte, pensiamo la
simo di 900 persone con l’o- dopo 4 ore di lavoro, molti, so- gliaia di persone nei loro stabi- ma come hanno messo in evi- pronti a ricominciare con tutti ripartenza debba essere vali-
biettivo di evitare assembra- prattutto quelli del turno della limenti». Secondo il sindaco di denza alcune analisi sierologi- gli accorgimenti di sicurezza da per tutti». –
menti sia nell’ingresso che mattina non ci vanno nemme- Monfalcone Anna Cisint resta che, c’è il rischio che tra l’8 e il che la situazione attuale richie- © RIPRODUZIONE RISERVATA

monfalcone pervenire a destinazione


per l’allestimento di una

Solo a giugno la riapertura confacente area di ricevi-


mento all’aperto, così ulte-
riormente abbattendo le

della casa albergo comunale possibilità di trasmissione


del virus.
«D’altro canto – conclude
l’assessore comunale Luise
– la realtà monfalcone è di-
Tiziana Carpinelli / MONFALCONE il risultato. Ovviamente a tu- adottare propri indirizzi, versa da quella di altri comu-
tela degli ospiti. non lo potrebbe fare, inve- ni, dove magari si sono ri-
La Regione spinge per riapri- Del resto il capitolo anzia- ce, al contrario, cioè stabi- scontrate situazioni di depe-
re le case di riposo alle visite ni è in mano a un ex diretto- lendo aperture laddove la rimento o stress psicologico
parentali, ma Monfalcone re sanitario, già medico chi- Regione delibera limitazio- per l’assenza di familiari. I
punta a un rinvio a giugno. rurgo al San Polo, che è sì ni, quindi prudentemente ri- nostri anziani stanno bene,
La prudenza non è mai trop- soddisfatto della discesa tengo che non apriremo la non si lamentano e com-
pa e se fin qui chi c’è stato da della curva dei contagi, ma casa albergo prima di giu- prendono le misure adotta-
stappar spumanti dopo il re- prima di cantar vittoria at- gno», chiarisce l’assessore te nel difficile frangente». I
port sui 112 tamponi ai de- tende la stabilizzazione dei alle Politiche sociali Miche- contatti con l’esterno vengo-
genti che ha annotato un dati, vale a dire che la ten- le Luise. Questo anche per no mantenuti attraverso vi-
secco zero su eventuali posi- denza diventi univoca real- dar modo a tutte le dotazio- deochiamate, con il suppor-
tività l’amministrazione co- tà. «In senso restrittivo l’en- ni esterne acquistate (om- to di volontari. –
munale intende mantenere te pubblico ha facoltà di brelloni, tavolini e sedie) di La casa albergo di Monfalcone Foto Bonaventura © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
PRIMO PIANO 15
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus

La Lotta aLLa panDeMia In estate somministrazioni su volontari sani


Smentita una delle sperimentazioni
È caccia aperta alle mascherine Spallanzani in corsa
Il problema sono i rifornimenti per trovare il vaccino
Il fabbisogno oscillerà tra 40 e 100 milioni di pezzi al giorno nei prossimi mesi Speranze per il 2021
Potrebbero venderle a 50 centesimi anche i tabaccai, c’è in ballo un accordo

IL RETROSCENA do le loro forze sarebbero in


grado di produrre milioni di
girà la gente in una fase nuova dosi a tempo di record utiliz-
in cui, per esempio, alcune Re- Paolo Russo zando tecnologie innovati-
gioni hanno imposto l’obbligo ve. Requisito non da poco,
di indossare la mascherina: è i fa in discesa la via ita- perché una volta raggiunto il
un rebus sapere quante ne ser-
viranno. L’importante è che ar-
rivino nelle farmacie in quanti-
tà importanti per soddisfare la
richiesta, confido che la Prote-
S liana al vaccino an-
ti-Covid. Il consorzio
europeo capeggiato
dalla ReiThera di Pomezia,
azienda biotech alle porte di
traguardo del vaccino, biso-
gnerà poi garantirne la som-
ministrazione agli oltre 50
milioni di italiani che, secon-
do le stime degli scienziati,
zione civile ce le mandi». Il pro- Roma, annuncia: «una singo- non sono entrati in contatto
tocollo, spiega il presidente di la dose di vaccino ha indotto con il virus e per questo resta-
Assofarm Gizzi, prevede che la una forte risposta immunita- no esposti al rischio di conta-
Protezione civile venda le ma- ria nei test sugli animali, quel- gio.
scherine a 38 centesimi ai di- li sull’uomo cominceranno Il vaccino candidato a vin-
stributori intermedi, che poi le in estate, con la collaborazio- cere la guerra al Covid ha co-
metteranno a disposizione del- ne dello Spallanzani». E dal me bersaglio la proteina “Spi-
le farmacie a 40 centesimi. Il super-ospedale romano spe- ke”, che il virus utilizza per
canale principale di approvvi- cializzato in malattie infetti- aggredire le cellule umane.
gionamento, quindi, sarà que- ve il direttore sanitario Fran- Un adenovirus di scimpanzè,
sto. «Ma naturalmente – Spie- cesco Vaia conferma: «proce- reso inoffensivo in laborato-
ga Marco Cossolo, presidente dendo di questo passo sarà rio, viene trasformato in una
di Federfarma – se trovassimo possibile avviare già a luglio navetta che trasporta al suo
mascherine a un prezzo com- le prime sperimentazioni su interno la sequenza genica
patibile, a 0,50 più Iva, com- volontari sani». Se tutto do- corrispondente alla Spike, os-
preremmo anche da canali di- vesse filare liscio le prime fia- sia la stessa arma che il coro-
versi, a patto che abbiano ca- le potrebbero essere utilizza- navirus utilizza per entrare
ratteristiche tecniche specifi- te già a inizio 2021. Anche se nelle nostre cellule. In que-
cate dalla legge. L’accordo è il passaggio dall’animale sto modo verrebbe stimolata
stato firmato sabato, credo all’uomo non di rado delude la produzione di anticorpi e
che l’afflusso delle mascheri- le aspettative iniziali. l’attività delle cellule immu-
ne dal commissario potrebbe La buona notizia si è però nitarie. «Una singola sommi-
iniziare a fine settimana». colorata di giallo quando ieri nistrazione di vaccino -infor-
L’ingresso di una farmacia con l’indicazione del costo e le limitazioni alla vendita In ballo c’è anche l’intesa in mattinata un’altra azien- ma ReiThera- ha indotto una
con la Federazione italiana ta- da romana, la Takis, aveva forte risposta immunitaria
Maria Rosa Tomasello / ROMA ri ha annunciato la distribuzio- premier Giuseppe Conte ad an- baccai, che potrebbe essere fir- anch’essa annunciato l’avvio sia per quanto riguarda gli
ne, a partire da ieri, di 12 milio- nunciare che l’Iva sarà elimina- mata a ore e che porterebbe a di test allo Spallanzani, che anticorpi contro il coronavi-
«In Umbria le mascherine scar- ni di mascherine al giorno, fi- ta: in tempi che non sono noti, 100mila il numero dei punti però ha prontamente smenti- rus che sono in grado di pre-
seggiano, hanno esaurito le no a raggiungere i 35 milioni a quindi, il costo dovrebbe scen- vendita con le mascherine a to, limitandosi a confermare venire l'infezione, sia per le
scorte e stanno aspettando metà agosto con l’avvio della dere a 50 centesimi, un prezzo prezzo calmierato. Difficile sti- che «al momento si stanno cellule T, che eliminano il vi-
che la Protezione civile le man- produzione «in proprio» gra- che sia Carrefour che alcuni mare il fabbisogno del Paese completando le valutazioni rus già entrato nell'organi-
di ai distributori. In altre regio- zie a 51 macchine realizzate punti Coop hanno già deciso che, secondo alcune ipotesi, preliminari, per decidere smo». In particolare, le cellu-
ni, dove le aziende ne hanno da Ima e Fameccanica ospitate di praticare ai clienti. oscilla tra 40 e 100 milioni di sull’opportunità di continua- le T, spiega il direttore della
acquistate abbastanza, sono in stabilimenti Fca e Luxotti- Nella sua farmacia di Mon- pezzi al giorno. Oggi l’ufficio re questi studi». Il vaccino ricerca preclinica della biote-
sufficienti, in altre stanno fi- ca: a metà giugno, per Arcuri, za, Andrea Mandelli, presiden- del commissario riceve 8 milio- sperimentale della ReiThera ch italiana, Stefania Capone,
nendo». Venanzio Gizzi, presi- produrranno già 4 milioni di te della Federazione degli Or- ni di unità a settimana dalla Ci- invece accelera, forte anche «sono state misurate in gran
dente di Assofarm, l’organizza- pezzi al giorno, 30 in estate. dini dei Farmacisti, ha ancora na, circa 4 milioni arrivano dal degli 8 milioni di finanzia- numero sia nel sangue che
zione che riunisce le farmacie Da ieri, sulla base degli ac- la «provvista» fatta durante la sistema moda, mentre 5 milio- menti pubblici, 5 della regio- nei polmoni, organo bersa-
comunali, descrive un Paese cordi sottoscritti da Arcuri pri- fase critica: «Stiamo venden- ni al giorno di mascherine chi- ne Lazio e 3 del ministero glio del virus, e sono pronte a
che si presenta alla ripartenza ma con Assofarm, Federfarma do quelle trovate a fatica a rurgiche e tre milioni di Ffp2 e dell’Università e ricerca. Uno combatterlo». Inoltre il vacci-
del 4 maggio in modo disegua- e Ordine dei Farmacisti, quin- prezzi molto più alti rispetto a Ffp3 dovrebbero arrivare a re- stanziamento deciso anche no «si è dimostrato capace di
le. Segnali di sofferenza arriva- di con Confcommercio, Feder- quello previsto dall’accordo gime dalle imprese che hanno valutando la capacità produt- stimolare la risposta immuni-
no dalla Toscana, e dalla Sar- distribuzione, Conad e Coop, co commissario. Ora le farma- iniziato la produzione grazie tiva, delle tre aziende biote- taria anche a bassissime do-
degna. Ma la grande emergen- le mascherine chirurgiche so- cie stanno andando avanti con agli incentivi del “Cura Italia”, ch del consorzio, del quale ol- si, una qualità fondamentale
za sembra cessata. Con l’avvio no in vendita in 50mila punti quello che avevano già. Ma bi- oltre ai 30 milioni dalla produ- tre all’italiana ne fanno parte in vista della sua produzione
della fase 2 il commissario vendita a 60 centesimi l’una, sognerà capire cosa succederà zione “in house”. — la tedesca Leukorache e la su scala mondiale». —
straordinario Domenico Arcu- Iva compresa. È stato lo stesso nei prossimi giorni, come rea- © RIPRODUZIONE RISERVATA belga Univecelles, che unen- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Esami gratis su 150 mila, poi ne arriveranno 4 milioni a pagamento tutto un fai da te regionale, pi». «Sono molto preoccupato portante che vengano fatti sot-
con Lazio e Veneto che autoriz- – chiosa il professore – perché i to guida medica e dei diparti-
Frena l’Istituto Superiore di Sanità: no a chi propone quelli “fai da te” zano i test a pagamento, Tosca- test sierologici fai-da-te posso- menti di prevenzione delle
na ed Emilia Romagna che de- no indurre a comportamenti ir- Asl», mettendo così un paletto

Via libera ai test sierologici cidono di farli a tappeto sugli


operatori sanitari e altri gover-
natori che frenano.
responsabili. Una persona che
si sente dire di avere gli anticor-
pi può pensare di essere immu-
alla corsa al business dei labo-
ratori privati e al fai da te di
molte imprese. E anche per il
ma restano dubbi sull’efficacia Come del resto ha fatto gior-
ni fa l’Oms, dichiarando a chia-
re lettere che il test sierologico
ne, può pensare di non usare
più la mascherina, di trovarsi
con gli amici».
consigliere del ministro Spe-
ranza, Walter Ricciardi, «resta
ancora da capire la capacità
non rilascia alcuna patente di E a temerne un uso inappro- immunizzante degli anticorpi
immunità. A spiegare perché è priato è anche il presidente e durata della protezione».
Alberto Mantovani, direttore dell’Istituto superiore di sani- Per non parlare di un’altra
IL CASO re il lavoro. Troppe incognite uomini di scienza che però scientifico dell’Humanitas. «Il tà, Silvio Brusaferro. «I test og- incognita. Chi risulta positivo
sulla loro capacità di predire non ferma né le regioni né chi Sars- CoV-2 – spiega – ha sov- gi ci dicono se abbiamo gli anti- alle IgM, nonostante abbia al-
chi è effettivamente immuniz- nei test sente profumo di busi- vertito le regole, perché gli an- corpi marcatori di un’infezio- te probabilità di essere infetto,
utti d’accordo sull’utili- zato e quindi al riparo dall’infe- ness. Perché se i test sul cam- ticorpi anziché intervenire su- ne in corso o pregressa. Ma ser- non ha l’obbligo di informare

T tà dei test sierologici


per indagare su come
e dove il virus abbia cir-
colato in Italia, gli scienziati
storcono il naso sul loro utiliz-
zione. Troppi pericoli legati ai
falsi positivi, che potrebbero
trasformarsi in bombe biologi-
che a orologeria, convinti di es-
sere coperti da una immunità
pione di 150mila italiani per
l’indagine epidemiologica so-
no stati forniti gratis dall’ame-
ricana Abbot, altrettanto non
sarà per gli altri 4 milioni che
bito per difendere l’organismo
arrivano tardi, anche 15 o 16
giorni dalla comparsa dei sin-
tomi. E poi in fase di malattia
da Covid-19 un individuo può
ve conoscere anche la loro ca-
pacità protettiva. Ognuno –
spiega ancora – poi può dare
falsi positivi o falsi negativi e
in caso di positività è necessa-
il medico di famiglia e il labora-
torio non può comunicare l’esi-
to alla Asl. Un’altra bomba a
orologeria da disinnescare al
più presto. —
zo per dichiarare abile e arruo- che invece non hanno. la stessa multinazionale inten- mostrare nel contempo la pre- rio fare anche il tampone». PAO.RUS.
lato chi si appresta a riprende- Un pensiero diffuso tra gli de distribuire in Italia. Dove è senza del virus e degli anticor- «Per questo – conclude – è im- © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
16 PRIMO PIANO IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus

Un maxi decreto
per la ripartenza
Il governo litiga
sui soldi di maggio
Vertice nella notte, lo scontro è sulle imprese e il reddito
Asse inedito Conte-Renzi, tensioni Pd-M5S sui sussidi

Alessandro Barbera ni e invece l’intervento del-


Ilario Lombardo

Quando alle 21,30 – l’ora


lo Stato nel patrimonio per
quelle fino a cinquanta mi-
lioni?
55
Il valore in miliardi
dell’ennesimo vertice not- Una tesi che per una volta
turno – il premier e il mini- sembra convincere il presi- del decreto
stro del Tesoro si riunisco- dente Conte, già piegato da- governativo
no per definire il maxidecre- gli attacchi del nuovo presi- in discussione
to anticrisi, il clima nella dente di Confindustria Car-
maggioranza è ancora teso. lo Bonomi. Un’«inaccettabi-
Per ragioni diverse il Pd, ma
soprattutto Italia Viva, non
sono disposti a farsi dettare
le campagna di nazionaliz-
zazione» da parte di chi
«non ascolta» le imprese e
5 mln
La soglia di fatturato
la linea dai Cinque Stelle, «soldi a pioggia» invece di
tanto sugli aiuti alle impre- pensare agli investimenti, sotto la quale
se che alle famiglie più pove- l’unica vera leva possibile le aziende avrebbero
re. per far ripartire il Paese. soldi a fondo perduto
La parte più difficile del la- «Non vogliamo sovietizza-
voro riguarda anche questa re il sistema produttivo», la
volta gli aiuti all’economia. risposta del ministro grilli-
Il Tesoro ha pronto uno
schema che prevede un so-
stegno a fondo perduto a
no dello Sviluppo Stefano
Patuanelli. Eppure l’impres-
sione del mondo delle im-
4,4 mln
Sono i lavoratori
tutte le imprese sotto i cin- prese è proprio quella.
que milioni di fatturato (an- rientrati ieri, primo
che per il pagamento di af- «PASSO AVANTI» giorno della Fase 2
fitto e bollette nelle settima- E così il premier – che in
ne del lockdown) , interven- una intervista a la Stampa e
ti da parte di Invitalia per
rafforzare il patrimonio del-
le aziende tra cinque e cin-
ai giornali Gnn aveva pro-
messo di sollecitare i vertici
delle banche per accelerare
4 mld
Sono i fondi aggiuntivi che allargherebbe le garan- si tratta che dell’allarga- miglie in serio disagio socia-
quanta milioni, infine pro- le procedure sui prestiti – si zie pubbliche sui finanzia- mento permanente del red- le. La seconda opzione è me-
pone l’ingresso di Cassa de- presenta al vertice con l’in- chiesti dal ministro menti fino a ottocentomila dito di cittadinanza a chi diaticamente più spendibi-
positi e prestiti nel capitale tenzione di tenere conto Speranza euro, accelerando l’iter per non lavora. le ma eviterebbe di aggiun-
di tutte quelle sopra i cin- delle obiezioni e trovando per l’emergenza virus approvare le pratiche in Vero è che fra i disoccupa- gere l’ennesimo strumento
quanta milioni. A scatenare ragioni di contatto con Mat- banca. Se c’è una questione ti più poveri c’è chi non per- ad un sistema di welfare già
l’opposizione dei renziani, teo Renzi. Quest’ultimo – che sta creando parecchio cepisce alcun sussidio, ma complicato. Se ciò accades-
rappresentati nella riunio- con una collaudata tattica scontento fra gli imprendi- allora – questa l’obiezione se verrebbe meno qualun-
ne da Luigi Marattin, econo- da opposizione interna – do- tori, è questa. di Pd e renziani – i fondi per que incentivo serio alla ri-
mista e vice capogruppo al- po aver minacciato la crisi queste famiglie andrebbe- cerca del lavoro. «Non sa-
la Camera, è la formula scel- sul tema della fase due rico- LO SCONTRO SUL «REM» ro erogati ai Comuni o attra- rebbe né un abbozzo di red-
ta per la categoria delle im- nosce a Conte «passi avan- L’altra questione che divide verso un contributo straor- dito minimo, né un serio
prese medio-grandi. Che ti». non poco la maggioranza è dinario. strumento di lotta alla po-
senso ha – questo il ragiona- Il leader di Italia Viva spin- il cosiddetto «reddito di La prima soluzione è rite- vertà», spiegano i renziani.
mento di Italia Viva – conce- ge per introdurre un emen- emergenza». Affare delica- nuta la più naturale: nella «Solo un regalo a chi lavora
dere un contributo a fondo damento al decreto liquidi- to perché nelle intenzioni gran parte dei casi sono i sin- in nero. Per noi questo è
perduto fino a cinque milio- tà (quello già approvato) dei Cinque Stelle altro non daci a dare sostegno alle fa- inaccettabile».

I paletti messi da Bruxelles: si potranno salvare solo quelle aziende di di garanzie statali e tre di Fund, il piano per la ripresa
prestiti diretti) . Mentre è at- a cui sta lavorando la Com-
che non si trovavano in difficoltà con i conti alla fine del 2019 teso a giorni il piano di sal- missione. Su questo fondo,
vataggio della compagnia però, c’è ancora parecchio

Aiuti di Stato, nuove regole Ue di bandiera tedesca Luf-


thansa, che dovrebbe vale-
re circa 10 miliardi.
lavoro da fare perché le di-
stanze tra i governi sono am-
pie: di certo non sarà svela-
Alitalia rischia di rimanere fuori vo
La presentazione del nuo-
“Temporary
mework”, che fa un passo
Fra-
to domani, contrariamente
a quanto annunciato dalla
presidente Ursula von der
in più rispetto a quello adot- Leyen al Consiglio europeo
tato il 19 marzo scorso, era del 24 aprile scorso. Biso-
in agenda per oggi, ma ieri gnerà attendere almeno fi-
IL RETROSCENA lità di ricapitalizzazione, at- de che al 31 dicembre 2019 sera fonti Ue non escludeva- no al 13 maggio o forse addi-
traverso un intervento pub- non si trovavano in condi- no uno slittamento di qual- rittura al 20 maggio.
blico, di tutte quelle impre- zioni di difficoltà. Un vinco- che giorno. Il rinvio non sa- L’insistenza di Vestager,
Marco Bresolin/BRUXELLES se «sistemiche» che si trova- lo che taglierebbe fuori Ali- rebbe legato ai contenuti che però si scontra con il

È
no in difficoltà a causa talia dal regime speciale di del piano, che sembrano or- pressing di alcuni governi,
in arrivo un ulterio- dell’emergenza coronavi- aiuti. mai ben definiti. Il motivo è è legata al fatto che la nuo-
re allentamento del- rus. Ci saranno però alcuni Proprio ieri Bruxelles ha un altro. La commissaria al- va cornice normativa per
le regole europee su- paletti: secondo le informa- dato il via libera a un inter- la Concorrenza, Margrethe gli aiuti di Stato finirà per fa-
gli aiuti di Stato. zioni raccolte, potranno es- vento pubblico da sette mi- Vestager, vorrebbe presen- vorire principalmente quei
Il nuovo piano della Com- sere salvate con questo mec- liardi di euro per soccorrere tare le nuove regole in con- Paesi che hanno i mezzi per
missione riguarda le moda- canismo soltanto le azien- Air France (quattro miliar- comitanza con il Recovery salvare le grandi aziende.
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020 17
IL PICCOLO PRIMO PIANO

L’emergenza coronavirus

L’ad di Pirelli: per ripartire servono meno statalismo e assistenzialismo e più efficienza
«Se privo di condizionalità il Mes va preso senza esitazioni e usato per i fabbisogni sanitari»

Tronchetti: «Roma cambi passo


Subito i prestiti alle imprese»
L’INTERVISTA in base ai progetti, non con
esami formali della situazio-
ne attuale che è, per forza di
Francesco Spini / MILANO cose, penalizzante».
Bisogna semplificare tut-

«A
bbiamo di to?
fronte un’op- «Dobbiamo fare un esercizio
portunità di di verità: siamo il Paese più
cambiare indebitato, quello con la cre-
che non dobbiamo sprecare. scita più bassa. Non possia-
Bisogna passare da una cul- mo più permetterci di non
tura fondata sull’assistenzia- utilizzare appieno i fondi eu-
lismo, sullo statalismo e sul ropei. Ma per farequesto c’è
debito a un’altra, che si basi bisogno che il governo ascol-
sulla dignità del lavoro e libe- ti l’Italia che produce».
ri l’energia delle imprese, Perché finora non l’ha fat-
con finanziamenti a lunghis- to?
simo termine, contributi a «La politica, a volte, appare
fondo perduto e in cui non lontana dal mondo reale.
manchino investimenti pub- Tra gli oltre 400 consulenti
blici». Marco Tronchetti Pro- chiamati dal governo non
vera, amministratore delega- compare un imprenditore Marco Tronchetti Provera, ad e vice presidente esecutivo di Pirelli
to e vice presidente esecuti- che gestisca realtà industria-
vo di Pirelli, da ieri sta lenta- li, agricole, commerciali, nel- una crescita non adeguata, quello che gli anti-euro non
mente riaprendo i siti italia- la ristorazione o nel turismo. ne vedo due in particolare: capiscono è che l’unica possi-
ni del gruppo degli pneuma- Nessuno ha chiesto di ascol- avere un Paese commissaria- bilità di finanziamento a bas-
tici. tare le competenze dei vari to dalla troika e la possibile so costo e a lungo termine
Dottor Tronchetti, non pen- settori, ora il governo può re- rottura del sistema Euro. viene dall’Europa. Chi altri
sa che in Italia si potesse ri- cuperare». Uno scenario di povertà e potrebbe darci le stesse con-
partire prima? Siamo in ri- Cosa si aspetta dall’Euro- problemi sociali dai quali dizioni? ».
tardo? pa? non usciremmo certamente Cosa ne pensa del Mes?
«Penso che l’Italia abbia ge- «Siamo di fronte a un bivio. con la cultura dell’assisten- «Se è privo di condizionalità
stito bene l’impatto del virus. Senza l’Europa siamo desti- zialismo, dello statalismo e va preso senza esitazioni e
Il nostro ritardo non è nella nati a finire malissimo. Ma del debito. Serve piuttosto utilizzato per coprire i fabbi-
riapertura, ma nella corsa al- dobbiamo stare attenti: sia- una spinta come quella che il sogni sanitari. Bisogna esse-
la liquidità di cui necessitano mo già indebitati e di troppo Piano Marshall impresse all’I- re pragmatici, non legati a
le imprese. Germania e Fran- debito si muore. Dobbiamo talia nel Dopoguerra. Occor- campagne ideologiche pro-
cia sono arrivate prima di re dare dignità al lavoro, libe- prie di un mondo che non c’è
A Roma ieri, primo giorno della fase 2, si sono riaffacciati visitatori : noi». rare l’impresa anche con in- più».
eccone due davanti Fontana di Trevi. In basso, Ursula von der Leyen Quale sarà il conto della cri- «Non possiamo vestimenti privati e pubblici Usciremo dalla crisi?
si? sprecare i fondi Ue: per colmare il gap tecnologi- «Solo se daremo un sogno
«Sarà molto salato. Per que- co, infrastrutturale e di pro- agli italiani, abbassando il pe-
I FONDI PER LA SANITÀ ta non può essere tirata sto bisogna fare in fretta. La se il debito esplode duttività del Paese che i man- so fiscale e liberando le ener-
Infine la sanità. Roberto all’infinito. Il decreto vale Bce ha risposto prontamen- rischiamo la troika» cati investimenti, nei decen- gie delle imprese. La gente
Speranza, ormai ribatezza- già 55 miliardi di euro, ab- te. Bruxelles si sta muoven- ni passati, hanno provoca- esce da questa pandemia an-
to nel governo il “pasdaran bastanza per costringerci do nella giusta direzione e to». cora più spaventata che da
del lockdown” ha chiesto fi- in autunno a fare richiesta anche il presidente Conte, il fare una battaglia affinché Come giudica gli interventi una guerra, con una scarsa
no a quattro miliardi ag- di assistenza al fondo sal- ministro dell’Economia Gual- da Bruxelles giungano soldi preannunciati dal mini- propensione al consumo. In
giuntivi. Il ministro è terro- va-Stati. tieri e il commissario Gentilo- per prestiti a lunghissimo ter- stro dell’Economia, Gual- un momento in cui torna, pe-
rizzato dall’ipotesi di una Quello è l’elefante nella ni hanno agito bene, ora il mine, anche di 40-50 anni, tieri? ricoloso, anche il braccio di
nuova ondata di contagi in stanza di cui nessuno oggi problema è fare arrivare con- per liberare le energie im- «Il tema vero è la cinghia di ferro tra Stati Uniti e Cina, bi-
autunno, e per questo vor- ha voglia di parlare. Per cretamente i soldi dall’Euro- prenditoriali e non creare ul- trasmissione tra volontà e sogna avere un progetto Pae-
rebbe fieno in cascina per ora quel che conta è trova- pa. Nel rispetto degli obbli- teriore zavorra. Va alleggeri- ciò che avviene. L’importan- se di grande respiro che col-
l’eventuale emergenza. re un compromesso in no- ghi delle banche verso la Bce to il carico fiscale. E serve un te è che dall’Europa arrivino ga la situazione e restituisca
Ma nonostante il congela- me dell’emergenza. Conte e la Banca d’Italia, vanno cambio culturale». soldi veri e in tempi brevi. opportunità, non strutture
mento del patto di stabilità e Gualtieri vorrebbero por- semplificate le procedure Qual è il rischio? Non i piani meravigliosi, ma stataliste in cui inserire per-
e il sì dell’Europa a un defi- tarlo in consiglio dei mini- per i prestiti. Bisogna innal- «Se il debito diventa un far- mai realizzati, visti in passa- sone legate a questa o a quel-
cit che oscilla già attorno stri al più tardi giovedì. — zare le garanzie al 100%, i fi- dello troppo pesante da gesti- to. Guai però ad abbandona- la fazione politica». —
all’otto per cento, la coper- © RIPRODUZIONE RISERVATA
nanziamenti vanno concessi re, soprattutto in presenza di re l’orizzonte di Bruxelles: © RIPRODUZIONE RISERVATA

Cioè la Germania, che sin sull’architettura del bilan- cembre 2019, arrivando co- all’interno di un più vasto raccolta fondi
qui è intervenuta con aiuti cio Ue, strumento che serve sì a compensare soltanto le schema di aiuti (la proposta
di Stato pari a mille miliardi a favorire la redistribuzio- perdite legate alla svaluta- di partenza della Commis- Corsa al vaccino
di euro (su un totale di ne tra i settori economici, zione del capitale legata al- sione fissava la soglia a quo-
1.900 autorizzati dalla ma anche tra i Paesi dell’U- la crisi economica da coro- ta 100 milioni, mentre Berli- Ue e G20 alleati
Commissione). La presenta- nione». navirus. no chiedeva di alzarla addi- subito 7,4 miliardi
zione del Recovery Fund, Lo schema elaborato dal- E soprattutto dovrà esse- rittura a tre miliardi) .
secondo la danese, servireb- la direzione generale Con- re temporaneo: servirà un Le nuove regole stabili-
be a controbilanciare le nuo- correnza non fissa un massi- meccanismo di incentivi ranno anche la quota massi- Un pacchetto da 7, 4 miliar-
ve misure sugli aiuti di Sta- male di intervento pubblico per favorire il ritorno delle ma relativa agli aiuti pubbli- di di euro: è la cifra iniziale
to per dare un segnale an- nel capitale delle aziende azioni al mercato, oltre che ci sotto forma di debito su- raccolta da United against
che agli altri Paesi più in dif- private e neppure la tipolo- una chiara data di uscita bordinato: quelli che – in ca- Covid-19, la maratona per
ficoltà.«Ciò che la Germa- gia di imprese che possono dello Stato dal capitale. Nel- so di fallimento – devono ac- la raccolta fondi lanciata
nia fa con gli aiuti di Stato – essere soccorse. Si tratta di la proposta iniziale la Com- codarsi al mercato per ri- dalla Commissione Ue e
ha detto ieri in audizione al un sistema pensato per i missione aveva fissato la chiedere il rimborso (con il dal G20 per lo sviluppo di
Parlamento Ue – è assoluta- “big”, ma a quanto risulta scadenza al 31 dicembre rischio di costi per la colletti- vaccino, test e terapie per
mente giusto, ma la cosa tri- potranno beneficiarne an- del 2014, anche se nell’ulti- vità) . La Commissione ha affrontare la pandemia.
ste è che nessuno ha lo stes- che le piccole e medie im- ma bozza è stata spostata in deciso che non potranno su- Per raggiungere l’obietti-
so spazio di bilancio e quin- prese al fine di salvaguarda- avanti di un anno. perare il 5 per cento del fat- vo di un vaccino accessibi-
di dobbiamo trovare un mo- re i distretti industriali. L’in- Per interventi fino a 250 turato registrato da una so- le a tutti servirà probabil-
do per affrontare questa tervento dovrà però essere milioni di euro, i governi cietà nel 2019 o il 40 per mente il quintuplo delle of-
asimmetria. Credo sia im- limitato al ripristino del li- non dovranno notificare a cento della sua spesa sala- ferte, ha avvertito il segre-
portante avere un forte pia- vello di capitalizzazione Bruxelles il singolo provve- riale annua. — tario generale dell’Onu,
no per la ripresa basato che la società aveva al 31 di- dimento, ma basterà farlo © RIPRODUZIONE RISERVATA Antonio Guterres.
18 PRIMO PIANO MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus

L'arrivo alla stazione centrale di Napoli del treno Frecciarossa da Torino. Accanto, il controllo della temperatura dei passeggeri alla stazione di Roma Termini

Fase 2: nel primo giorno in viaggio da Torino a Napoli. Niente alta velocità, si passa l’Appennino in faccia altre parole. L’ecce-
zione è il telefono. Nella car-
dell’Atac, fa il pendolare da
11 anni. Ha preparato una po-
A bordo i passeggeri concentrati su mascherine e disinfettanti, solo metà posti occupati rozza 7 una signora sta dichia- zione domestica con 2% di
rando: «Finalmente ci vedia- candeggina, e adesso armato

Sul Frecciarossa verso il Sud mo! Non so fra quanto, ma ci


vediamo. Dipenderà dai con-
trolli a Napoli. A Torino ne ab-
biamo fatti pochissimi». Nel-
la carrozza 6 un ragazzo con i
con un vaporizzatore poten-
tissimo la diffonde per 5 minu-
ti buoni sul suo sedile. «Fra po-
co sono a casa», dice sedendo-
si soddisfatto. Fra poco. .. Il

«Torniamo, qui è tutto fermo» capelli ricci legge «Il Vizio as-
surdo», storia di Cesare Pave-
se. Computer accesi, una
schermata con il titolo: «Ricer-
Frecciarossa 9311 va fra papa-
veri, ulivi, pini marittimi, co-
steggia strade deserte. Sbuca
al mare, davanti al golfo di
che di mercato». Di molti viag- Gaeta. Torna a tagliare per
giatori spuntano solo gli oc- l’interno. A Frattamaggiore
chi. Ragazze e ragazzi barda- passa l’addetto di bordo, «pu-
IL REPORTAGE toporsi al termoscanner. Ma remo i vecchi binari». A prima Alla Stazione Centrale vie- ti da capo a piedi, mascherine lizia e decoro» c’è scritto sulla
non c’è la coda, e nemmeno il vista, è sempre il solito Frec- ne misurata la febbre a tutti i approntate con doppia stoffa manica della sua tuta grigia.
termometro. Si va verso il bi- ciarossa con i sedili marronci- passeggeri in partenza e il tre- ed elastici rinforzati. Ma il vagone è pulito.
nario in ordine sparso. «A noi ni punteggiati di giallo. Ma le no si riempie, anche se relati- È il Nord che scende a Sud in Montano Galietta e Andrea
Niccolò Zancan hanno controllato solo l’auto- carrozze sono state sanifica- vamente: 300 posti occupati un viaggio al contrario, dove Aldea si sono addormentati.
INVIATO DA TORINO A NAPOLI certificazione», dicono i due te. C’è un distributore di gel su 600 disponibili. Sono le re- adesso la speranza è raggiun- «Era bella Torino, vivevamo
fidanzati. A qualcuno: neppu- igienizzante in ogni bagno. Il gole del distanziamento. Nes- gere almeno un po’di pace, accanto alla stadio della Ju-
uando stanno per mi- re il biglietto. condizionatore d’aria gira al suno di fronte. Si viaggia a una casa calda di affetti e forse ve. In questi mesi di lockdo-

Q surarti la febbre ti vie-


ne sempre paura. Ec-
co perché sono tutti
alla stazione di Porta Nuova
È il Frecciarossa 9311 da
Torino a Napoli, il primo dei
due treni al giorno che colle-
gano l’Italia. Una ragazza
minimo e il bar è chiuso, nien-

Alla partenza pochi


scacchiera. La cosa più bella
sarebbe riuscire a guardare
fuori. La linea storica attraver-
sa l’Appennino. Non è mai sta-
d’amore. Firenze, Santa Ma-
ria Novella: 16 pensiline deser-
te. «Attenzione! Rispettiamo
il distanziamento sociale», di-
wn siamo andati al Carrefour
in tutto sei volte». Scendono a
Napoli Centrale, con tutti
quei trolley, dopo 8 ore di
con un’ora di anticipo. Non è schiaccia i tasti delle porte controlli ai biglietti to così rigoglioso come dopo ce una voce al megafono. Una viaggio. Un uomo con la tuta
solo prudenza. Ma rispetto con pezzetti di carta tagliata a il lockdown. La primavera sta lei e un lui in tuta da ginnasti- anti contagio urla al megafo-
per questa nuova frontiera. casa, un uomo lo fa con i gomi- e non viene misurata giganteggiando. Vecchie ca- ca non hanno la mascherina: no: «Rispettate la distanza mi-
Silvia C. , ex agente immobi- ti della giacca grigia. Qualcu- la temperatura se coloniche su bordi di paesi sono gli unici del treno. Scen- nima! Almeno un metro». Ci
liare, che torna a Cagliari dai no usa guanti da supermerca- che si chiamano Terrigoli e dono e risalgono a ogni ferma- sono donne e uomini della
genitori. Monica R. , studen- to: un paio per ogni contatto. Carmignanello, panni stasi ta. «Speriamo questa di fumar- protezione civile, polizia e Re-
tessa senza più lezioni, con Il rumore è questo sciacquet- te caffè. Si possono comprare sui balconi a Vaiano. Ma la ve- cela in pace», dice lui. La vege- gione. La coda dura un’ora.
una stanza da 380 euro d’affit- tìo continuo di disinfettate solo lattine d’acqua. È il gran- rità è che durante il viaggio tazione è cresciuta alta fra i bi- Ecco il termometro digitale.
to. I fidanzati Montano Galiet- fra le dita. «A seguito delle ma- de ritorno dei panini nella sta- tutti gli occhi stanno dentro nari. Si torna a viaggiare lenta- Montano Galietta e Andrea
ta e Andrea Aldea, circondati nutenzioni sulla linea, si infor- gnola, preparati a casa: ades- al vagone. Nessuno riesce a mente. Con questa attenzione Aldea non hanno la febbre: fa-
da 4 trolley: «Torniamo indie- mano i passeggeri che il treno so c’è un ragazzo che mangia guardare altro che il proprio maniacale ai respiri degli altri, ranno la quarantena a casa
tro. Qui è tutto fermo, anche non percorre l’alta velocità». in piedi, girato di schiena, fra vicino, e chi passa, se passa ai colpi di tosse. Ma era un col- delle famiglie. Adesso stanno
il mio corso da ferroviere». So- «Andiamo sulla storica! », di- un vagone e l’altro, perché con le dovute cautele. Ecco la po di tosse oppure solo un grat- per salutarsi. Tutta la vita di
no arrivati con un’ora di anti- ce il controllore per ribadire il masticare con la mascherina novità: il silenzio. Pochissime tino in gola? prima è dietro alle spalle. —
cipo per mettersi in coda e sot- concetto. La storica? «Segui- è complicato. parole per paura di ricevere A Roma sale un lavoratore © RIPRODUZIONE RISERVATA

LUIGI VICINANZA
L’OPINIONE
lo è azione utile, ma questi
La soffocante inutilità del potere burocratico due concetti sono coestensi-
vi» sosteneva Benedetto Cro-
ce. «La politica è il regno delle
passioni e della capacità orga-
e definire chi siano i muni. Una normativa spesso va, state a casa e basta, riac- gnante: come mi asciugo? doti di leader. Dal Presidente nizzativa, possiede ciò che

S propri congiunti si è ri-


velato per la maggior
parte degli italiani un
dilemma pari almeno alle dif-
ficoltà incontrate da Luigi Di
conflittuale. «Il cittadino de-
ve seguire la norma prevalen-
te, che però non sempre è
chiaro quale sia» ha commen-
tato sul nostro giornale il co-
quistata una vaga normalità
le strutture ministeriali, gli af-
follati comitati di esperti, i
consiglieri di Palazzo Chigi,
tutti insieme, non hanno ri-
Con l’accappatoio, un telo da
mare o passeggiando al sole
sulla battigia? Nelle circolari,
ohibò, non è specificato.
Quanta arroganza nell’idea
del consiglio i cittadini non vo-
gliono sapere chi possono in-
contrare e chi no, se al funera-
le della persona cara possano
partecipare 10, 15 o 20 con-
anima l’economia intesa in
senso tradizionale, lo spirito
utilitario in senso lato», chio-
sa Ernesto Paolozzi nel suo re-
cente saggio “5 studi su Cro-
Maio nel coniugare i congiun- stituzionalista Giovanni Guz- nunciato a regolare i compor- di sottoporre a norme minu- giunti. Dal premier e dalla ce” (Guida editore). Vale la
tivi, la fase 2 comunque è par- zetta, interpellato per aiutar- tamenti dei cittadini sin nei ziose la vita degli altri. maggioranza che lo sostiene pena ricordare questi princi-
tita senza apparenti scossoni. ci a districare nei comporta- più piccoli dettagli. Fino a sfio- Si può dire, senza apparire ci si aspetta una strategia con- pi di base della convivenza ci-
Alla valanga di norme, pre- menti quotidiani: l’inserto rare il ridicolo. Un esempio di parte, che Giuseppe Conte divisa per uscire sia dalla crisi vile. Non perché sia minaccia-
scrizioni, codicilli non si può del lunedì a cura di Massimo tra i tanti? Chi ha la fortuna di abbia gestito bene l’emergen- sanitaria che dalla crisi econo- ta in Italia da qualche perico-
reagire che con il buon senso. Righi pubblicato ieri è una ve- vivere in una città di mare sa za. Ha dovuto affrontare qual- mico-sociale. La politica è uti- losa forma di autoritarismo.
160 i provvedimenti emanati ra e propria guida alla soprav- che potrà fare un tuffo e una cosa di mai visto prima nel le o non è. Oggi più che mai. No. Ma perché è messa a dura
dall’inizio dell’emergenza sa- vivenza. nuotata ma non potrà restare mondo contemporaneo. Ma Lo insegnava già agli inizi del prova dall’inutilità soffocan-
nitaria. Aspettiamocene altri Se fino a domenica la pre- sulla spiaggia. Così da ingene- è nella fase della ripartenza ‘900 il maggior filosofo italia- te del potere burocratico. —
ancora tra Stato, regioni e co- scrizione era chiara e tassati- rare il dubbio nell’ardito ba- che si giudicheranno le sue no: «L’azione politica non so- © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020 19
IL PICCOLO PRIMO PIANO

L’emergenza coronavirus

Conte: «Trump sapeva degli aiuti russi»


Il premier replica al segretario alla Difesa americano: «Le alleanze non cambiano, dal presidente nessuna lamentela»

Francesco Grignetti / ROMA torna al caposaldo della poli-


tica del governo negli ultimi si tra loro. Così facendo, gli
Se quello di Mark Esper, il se- due mesi: un conto sono i so- Stati Uniti hanno riconosciu-
gretario alla Difesa degli Sta- stegni umanitari, altro le al- to il forte legame con l’Italia –
ti Uniti, attraverso l’intervi- leanze. E quelle non si discu- continua Tofalo - anche in
sta di ieri su questo giornale tono. Siamo e restiamo quello che è un costante brac-
era un avvertimento a non nell’orbita europea ed atlan- cio di ferro con le altre super
dare spazio a russi e cinesi, il tica. potenze, come Cina e Russia,
nostro governo l’affronta L’intervista di Esper, pe- e allo stesso tempo hanno ri-
con calma olimpica. «L’Ita- rò, non dava adito a equivo- badito le priorità per la Dife-
lia - dice il presidente del ci. Due i messaggi. Primo, sa americana. Molte delle
Consiglio, Giuseppe Conte, l’Amministrazione america- quali, mi riferisco alla lotta al
richiesto di un commento - na è indispettita dall’uso pro- terrorismo internazionale e
nel momento di massima ne- pagandistico che i russi han- alla stabilizzazione di alcune
cessità, ha chiesto e ricevuto no fatto del loro intervento aree, sono condivise dall’Ita-
aiuti da molti Paesi. Tra que- lia, come ribadito in più collo-
sti vi sono stati anche la Cina qui tra il segretario Esper e il
e la Russia. Abbiamo gestito La linea di Palazzo ministro Guerini».
tali aiuti in totale trasparen- Chigi: in piena Vero è che in Italia si regi-
za sia verso la nostra opinio- stra una differenza di impo-
ne pubblica sia verso i nostri epidemia sì a ogni stazione tra il M5S e il Pd. Il
alleati». supporto estero primo, con il ministro Di Ma-
E già qui c’è la prima rispo- io, non smette di ricordare
sta. Gli alleati sapevano, l’I- l’importanza degli aiuti stra-
talia è stata leale e trasparen- umanitario qui da noi. E su nieri– «senza di loro non ce
te. Ma Conte dice anche di questo versante si profila Il premier Giuseppe Conte con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump l’avremo fatta» – mentre i
più: «Quel che posso dire - una novità. Il 10 maggio, sal- dem sono più fermi nell’indi-
aggiunge - è che tra gli aiuti vo colpi di scena, la missio- Washington chiede di frenare le interferenze di Mosca e Pechino viduare il pericolo di interfe-
ricevuti, a proposito dei qua- ne militare russa lascerà l’I- renze di Russia e Cina, e più
li abbiamo espresso pubbli- talia, perché il lavoro di sani- Bruxelles scettica sull’ipotesi del Covid-19 nato in laboratorio intenzionati alla creazione,
co ringraziamento a ciascu- ficazione è sostanzialmente sul fronte europeo, di un soli-
no, mi piace ricordare lo spe-
cifico memorandum di so-
stegno all’Italia firmato dal
finito e invece il Covid-19
colpisce duro la madrepa-
tria.
Gli Usa vogliono un fronte Ue do asse a sostegno della Nato
e degli Stati Uniti. I negoziati
sul testo sono ancora in cor-
presidente Trump per un va-
lore di 100 milioni di dolla-
ri, memorandum che lo stes-
Secondo, guai a sottovalu-
tare la portata strategica di
affidare a società cinesi co-
Ok dal Pd, i 5 Stelle frenano so, ma fonti Ue assicurano
che riguarderà due aspetti:
da un lato la necessità di favo-
so presidente Usa mi prean- me Huawei la nuova rete di rire una risposta coordinata
nunciò alla vigilia con una comunicazione 5G. per frenare l’espansione del
lunga e calorosa telefona- «Dal mio punto di vista - IL RETROSCENA sione europea un’indagine Ue, ma la tesi rilanciata due virus, ma dall’altro anche la
ta». dice Raffaele Volpi, deputa- sulle origini del virus. La pre- giorni fa dagli Usa sul vacci- richiesta di indagare sulle
Il senso del discorso è chia- to leghista e presidente del sidente Ursula von der Leyen no nato in un laboratorio di cause e le modalità che han-
ro. Quando si è sul piano de- Copasir - nulla di nuovo. Francesca Sforza non ha tardato a rispondere, Wuhan non sembra convin- no permesso al covid-19 di
gli aiuti umanitari, richiesti Esper ha ribadito, forte e Marco Bresolin facendo sapere che è pronta cere i vertici della diploma- diffondersi in tutto il mondo.
da un Paese che si è trovato chiaro, il messaggio che ad accogliere le richieste di zia europea. E se Borrell non ha manca-

L’
in vera emergenza, tutti l’Amministrazione Usa sta offensiva atlantica un’indagine sull’origine del L’Italia per il momento ri- to di fare dell’ironia sui consi-
quelli che aiutano sono sul- mandando da tempo e non è partita, con gli Coronavirus, non senza ricor- mane ferma sulle sue posizio- gli sanitari offerti di recente
lo stesso piano. E poi, se ad- solo all’Italia. L’Amministra- Stati Uniti intenzio- dare l’importanza di coinvol- ni: «Le relazioni con gli Stati dal presidente Trump, non
dirittura Donald Trump zione sta dicendo a tutti gli nati a creare un gere la Cina nel processo, e Uniti, l’Alleanza Atlantica e ha potuto negare la «stru-
non ha avuto nulla da obiet- alleati che è il momento di fronte compatto anche in Eu- ha annunciato una bozza di la Nato sono pilastri e stelle mentalizzazioni» degli aiuti
tare in una telefonata diret- scelte fondamentali e di sta- ropa per fronteggiare l’avan- risoluzione Ue che il 18 mag- polari della nostra politica da parte di Russia e Cina, vol-
ta tra Casa Bianca e Palazzo re attenti alle finte offerte». zata cinese, nella convinzio- gio sarà presentata all’assem- estera e di difesa - dice il sotto- te a minare l’integrità Ue, sof-
Chigi, perché caricare di si- Il Copasir conosce bene il ne che dalla politica degli aiu- blea mondiale dell’Oms. segretario alla Difesa Angelo fiando sul fuoco delle divisio-
gnificati particolari l’intervi- problema: ha lanciato un al- ti alla “diplomazia delle ma- Il capo della diplomazia Tofalo - La Marina statuniten- ni fra Paesi, e interne ai Paesi.
sta di un ministro? «Non mi larme sul 5G. Ma russi e cine- scherine” Pechino voglia Ue, Josep Borell, invita tutta- se, la più importante al mon- Come nel caso del governo
voglio dilungare - conclude si sono un pericolo equiva- estendere la sua influenza – via i governi europei a non do, ha scelto il modello italiano, chiamato dagli Stati
quindi Conte - sull’eventua- lente, secondo Volpi? «No. politica e tecnologica – per in- farsi trascinare «in questo Fremm di Fincantieri. Que- Uniti a lanciare dei segnali
le geopolitica di chi aiuta; Con la Russia, pur un compe- terferire con i processi demo- campo di battaglia che vede sto, oltre ad essere un premio inequivocabili sul proprio po-
piuttosto, nel caso nostro, titor, ci può essere un dialo- cratici occidentali. contrapposti gli Usa e la Ci- all’eccellenza italiana, è pro- sizionamento e a sgombera-
sulla geopolitica di chi ha ri- go pan-europeo. L’errore sa- I primi a raccogliere il testi- na». Bruxelles è ben consape- va inconfutabile di quanto re il campo dalle ambiguità
cevuto e posso confermare rebbe spingere i russi nelle mone sono stati Germania, vole che certe azioni di Pechi- sia solida e forte la partner- che sembrano albergare
che la nostra linea di politi- mani dei cinesi. Allora sì che Austria, Francia e Svezia, che no (e di Mosca) nascono an- ship tra i due Paesi nel settore all’interno della maggioran-
ca estera di oggi è identica a diventerebbe difficile». — tramite i loro uffici legislativi che dall’esigenza di aumenta- militare e dell’industria della za di governo. —
quella di ieri». Con il che, si © RIPRODUZIONE RISERVATA hanno chiesto alla Commis- re l’influenza in alcuni Paesi Difesa, strettamente connes- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Le sei storie della mamma


Mamma che coccola, mamma che ascolta, mamma tuttofare,
mamma maghetta, mamma che ci abbraccia e ci porta nel cuore.
Sei storie illustrate a colori per raccontare ai bambini
quante cose sa fare, e dare, una mamma.

A SOLI € 8,50 + il prezzo del quotidiano

Da venerdì 8 maggio in edicola con


20 PRIMO PIANO MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione in Istria, Dalmazia e Quarnero

gLi eFFetti deLLa paNdemia i tagLi

Casse comunali senza soldi


Fiume chiede aiuto a Zagabria
Il sindaco Obersnel punta al prestito a tasso zero previsto per le autonomie locali
Crisi anche per Abbazia, che deve rivedere i bilanci e procedere a pesanti tagli

Una panoramica aerea di Pola con la sua Arena


rie che ci permetteranno di
riassestare il budget comuna-
le, atto che potrà restare in vi- Pola mette nel cassetto
gore per un massimo di 45
giorni – ha detto il primo cit-
tadino – per il varo della deli-
cantieri e progetti
bera non c’è stato bisogno di
sentire il parere del consiglio
di riqualificazione
comunale che si riunirà pros-
simamente in videoconferen-
za per parlare della revisione POLA mero aumenta di anno in
del bilancio e dei relativi ta- anno. Va detto che nel bilan-
gli». Entrate di bilancio ridotte cio municipale 2020 erano
In attesa di tempi finanzia- all’osso causa emergenza previsti 560.000 euro per le
riamente migliori, la solita- coronavirus: anche a Pola spese di pianificazione pro-
mente prospera Abbazia ha le uscite vengono raziona- gettazione citate mentre i
dovuto giocoforza sacrifica- lizzate al massimo privile- lavori veri e propri sarebbe-
re diverse voci, anche se non giando le voci di spesa per il ro iniziati nel 2021 per con-
in modo definitivo: dall'am- funzionamento dei servizi cludersi un anno dopo. Ma
pliamento dell'asilo infantile indispensabili. E vengono tutto resta dunque in stand
di Apriano alla ristrutturazio- rimandati a tempi migliori by.
ne del centro ricreativo di Do- la pianificazione e la proget- Tra gli altri progetti rin-
brec, dalle attività delle co- tazione di opere urbanisti- viati in Istria causa l’emer-
munità d’abitato al finanzia- che da realizzarsi nel 2021 genza coronavirus rientra
mento delle forze politiche, e 2022. Il riferimento è alla la continuazione dei lavori
dei componenti dell’assem- rifacimento di via Kandler e di conservazione dei resti
blea comunale e di altri orga- di piazza Dante Alighieri del Castello di San Giorgio
nismi dell'autonomia locale. nel nucleo storico di Pola, presso la località di Serbani
Per tacere dei numerosissimi nonché dei Giardini: tre nel Comune di Verteneglio.
eventi in campo culturale e aree di ritrovo dei cittadini, Il ministero croato della
sportivo, sponsorizzazioni e dove d’estate si riversa an- Cultura, quale finanziatore
celebrazioni varie, attività le- che una marea di turisti. In- più importante dell’opera,
gate al mondo scolastico e terpellata a proposito dalla ha deciso di fermare i lavori
prescolare. Nel decreto fir- stampa, l’amministrazione e di rimandarli a tempi mi-
mato da Dujmić viene fissato municipale non ha fornito gliori.
anche il blocco del finanzia- una risposta concreta in me- Rinviata pure la messa a
mento della costruzione di rito ai tempi in cui i progetti dimora a Cittanova delle ta-
Fiume Capitale europea della cultura: una grande festa rovinata dalla pandemia del Covid-19 immobili comunali e del re- potranno decollare. È chia- lee di tamerice e di pino nel-
stauro di tetti e facciate. Ci so- ro comunque che il palazzo la zona di Rivarella che dal
Andrea Marsanich / FIUME Dopo avere dovuto rinuncia- po mortale alle casse di tutti i no invece delle voci su cui il municipale per ora è più 2016 vede impegnati i bam-
re per legge a tasse, accise e a comuni croati, in modo spe- sindaco non ha voluto incide- concentrato sulle entrate bini degli asili della città.
La pandemia ha prosciugato una serie di altre entrate - mi- ciale a quelli che basano le re: si tratta del supporto alle che sulle uscite di bilancio. Praticamente un appunta-
le finanze comunali della cit- sure prese per tutelare l’occu- proprie entrate sul turismo. spese abitative dei meno ab- Tra l’altro non è stata costi- mento primaverile nell’am-
tà di Fiume (129 mila abitan- pazione e il settore economi- È il caso di Abbazia (11.700 bienti, dei programmi ordi- tuita la Commissione verde bito delle eco giornate citta-
ti), e il sindaco socialdemo- co - il sindaco della città (do- abitanti), dove l’assenza dei nari della Croce Rossa locale di esperti botanici incarica- novesi, nella ricorrenza del-
cratico Vojko Obersnel - in ca- ve fra l’altro sono sospese tut- vacanzieri ha causato un bu- e degli aiuti alle famiglie per ti di vigilare sul viale di ba- la Giornata del pianeta. L’i-
rica ormai da vent’anni - ha te le manifestazioni legate al co di bilancio mai registrato favorire la natalità. La Perla golari ai Giardini. Gli alberi niziativa era stata avviata
dovuto correre ai ripari. Con ruolo di Capitale europea del- in passato. La situazione che del Quarnero è tra le più ge- disposti su quattro filari ini- dall’Ente turistico cittadi-
una precisazione: si potrà ri- la Cultura 2020) ha chiesto a si è venuta a creare ha costret- nerose città in Croazia: per il zialmente erano 112 e ora no, che al momento è rima-
correre alle sforbiciate su tut- Zagabria un aiuto sotto for- to il sindaco, Ivo Dujmić, a primogenito destina ai geni- ne sono rimasti 86: sul calo sto senza risorse finanzia-
te le voci di spesa, tranne che ma di prestito a tasso zero, mettere fuori gioco le previ- tori 1.320 euro, 1.980 per il hanno inciso la loro età rie visto che la principale
sul welfare. L’austerity non ri- prestito di cui in questo perio- sioni sul bilancio comunale secondogenito, per il terzo fi- avanzata e varie malattie. fonte delle sue entrate è
guarderà dunque i program- do hanno diritto le autono- 2020, adeguandole a necessi- glio 2.640 euro) e infine 660 La commissione era stata in- l’imposta di soggiorno dei
mi di assistenza sociale, men- mie locali. tà e possibilità correnti. «Ab- euro per ciascun figlio succes- caricata di definire le moda- turisti. —
tre andranno sacrificate e ri- Ma la crisi innescata dalla biamo dovuto adottare la de- sivo. — lità di sostituzione di quelli P. R.
pensate tutte le altre poste. pandemia ha inferto un col- libera sulle misure provviso- © RIPRODUZIONE RISERVATA venuti a mancare, il cui nu- © RIPRODUZIONE RISERVATA

regime protettivo ad arbe Le miSUre deLLa SoCietÀ biNa iStra


rà raggiungere da Fiume le iso- con il rientro nella terraferma
Nella Contea quarnerina le di Lussino, Cherso, Arbe e
Veglia (e viceversa) potrà far-
da attuare entro un massimo
di 24 ore. Se invece si vorrà Ipsilon, agli abbonati
lo senza avere bisogno del la- soggiornare ad Arbe per due e
abolito l’obbligo di pass sciapassare. Una liberalizza-
zione molto attesa, con i re-
più giorni ci sarà l'obbligo
dell'isolamento domiciliare,
tre mesi di card gratis
per la circolazione sponsabili della task force re-
gionale che hanno messo però
della durata di 14 giorni. In
questo periodo, la persona
in guardia la popolazione, in- giunta sull'isola e proveniente POLA gratuita a titolo di risarci-
vitandola a non abbassare la dalle restanti 20 contee del mento per il tempo in cui so-
FIUME sta che giorni fa era stata avan- guardia per non avere sgradi- Paese avrà l'obbligo di misu- La direzione della società no rimasti bloccati durante
zata allo Staff nazionale della te sorprese. rarsi quotidianamente la tem- concessionaria della Ipsi- il lockdown con riferimen-
Sono cadute le limitazioni alla Protezione civile. La competente unità di crisi peratura corporea e di tra- lon istriana “Bina Istra’’ha to al divieto dei viaggi fuori
circolazione delle persone nel- La risposta non si è fatta at- dell'isola di Arbe, presieduta smettere i dati all'epidemiolo- diffuso una bella notizia dal Comune di residenza.
la Contea quarnerino–monta- tendere ed è stata positiva, gra- da Denis Deželjin, ha deciso di go di turno. Proprio in seguito che farà felici gli automobi- Con questo passaggio la so-
na, fino a ieri suddivisa a cau- zie anche e soprattutto all'otti- non lasciare nulla di intentato allo scoppio dell'epidemia, listi della penisola e in gene- cietà intende porre rimedio
sa del coronavirus in tre subre- ma situazione epidemiologi- pur di mantenere l'attuale si- l'armatrice arbesana Rapska re quelli che usano il pedag- ai danni subiti dagli abbona-
gioni: litoranea, insulare e ca nel Quarnero e Gorski ko- tuazione, con l'isola norda- plovidba ha deciso di ridurre a gio elettronico sull’impor- ti che giocoforza nel perio-
montana. Non ci sarà più biso- tar, dove non si registrano con- driatica zona coronavirus free 4 il numero di partenze giorna- tante arteria. I possessori do di lockdown si sono visti
gno infatti dei pass elettronici tagi da ormai 12 giorni, con 42 e senza contagi. Chi vorrà arri- liere sulla tratta Mišnjak (Ar- della Enc card, o abbonati privati di un servizio prepa-
per circolare all'interno della persone guarite, 28 ancora po- vare ad Arbe dalle altre regio- be)–Stinica (terraferma). — della Ipsilon istriana, po- gato. –
regione che ha Fiume per ca- sitive al tampone e un solo de- ni croate e per un solo giorno A.M. tranno usufruire del bonus P. R.
poluogo, in base a una richie- cesso. In pratica da ieri chi vor- potrà farlo senza problemi, © RIPRODUZIONE RISERVATA di tre mesi di circolazione © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
PRIMO PIANO 21
IL PICCOLO

L’emergenza coronavirus: la situazione nei Balcani

A sinistra un negozio di calzature aperto ieri a Lubiana. Qualcuno guarda le vetrine e forse pensa di entrare per un acquisto. A destra, ancora in Slovenia, una parrucchiera al lavoro con tutte le protezioni FOTO DA DELO.SI

zia. Si lavora su appuntamen- li.

Fase 2 da Lubiana to, con rigorose norme di se-


parazione sociale e con ma-
scherine e guanti, ma in più il
cliente all’entrata deve sotto-
industria

Romania, la Dacia
Fase 2 anche in Serbia dove
riaprono locali e negozi, ripar-
te il trasporto pubblico e quel-
lo ferroviario, mentre il tra-

al Montenegro scrivere un foglio con le sue


generalità, questo dicono alla
Protezione civile, perché pos-
sa essere identificato in caso
torna in produzione
dopo sei settimane
sporto aereo dovrebbe ripren-
dere a partire dal 18 maggio.
Autobus, tram e filobus sono
di nuovo in servizio, anche se

Belgrado annuncia:
di riacutizzarsi dell’epide- BUCAREST con orari ridotti, a Novi Sad,
mia. Responsabile è il padro- Kragujevac e altre località,
ne del salone. Se uno non fir- La casa automobilistica Da- mentre nella capitale Belgra-
ma non può entrare. Risulta- cia, che fa parte del gruppo do il servizio di trasporto pub-
to: i parrucchieri hanno subi- francese Renault, ha ripre- blico riprenderà l'8 maggio.

via il coprifuoco to preannunciato un aumen-


to dei prezzi medio di 3 euro.
Ha ripreso a lavorare anche il
sistema sanitario pubblico e
so la produzione nelle fab-
briche in Romania, dopo
una pausa di oltre sei setti-
mane a causa della pande-
Nei ristoranti i clienti dovran-
no essere muniti di mascheri-
ne e guanti. Numerosi negozi
hanno riaperto già da alcuni
Ma in Slovenia i ristoratori protestano: impossibile accertarsi privato, ma solo su appunta-
mento per evitare la formazio-
mia di Covid-19. Nel perio-
do della pausa forzata è sta-
giorni, compresi parrucchie-
ri, centri estetici, palestre, fit-
del rispetto delle regole. Croazia al lavoro sul fronte turistico ne di file o di raggruppamenti
nelle sale di attesa, i dentisti
ta perduta una produzione
pari a circa 35 mila autovet-
ness, mentre i centri commer-
ciali riapriranno i battenti in
oltre a mascherina e guanti ture. Intanto il presidente settimana, seppur con un nu-
devono portare la protezione della Romania, Klaus Iohan- mero limitato di visitatori. Il
di plexiglas davanti al viso ed nis, ha dichiarato che non presidente Aleksandar Vučić
Mauro Manzin / LUBIANA cune precauzioni sono impos- miglia siano seduti allo stesso indossare una tuta sterile. chiederà una seconda proro- ha annunciato la fine dello
sibile da implementare. Di tavolo. E si chiede di adottare Già domenica riprese le mes- ga dello stato di emergenza stato di emergenza e coprifuo-
Forte dei suoi due giorni sen- conseguenza, secondo la Ca- il modello Austria: a un tavo- se “open”, ma con i fedeli a di- del Paese quando si chiude- co a partire da giovedì.
za alcun contagio, la Slovenia mera di commercio e dell'in- lo possono sedere 4 adulti e stanza di sicurezza e a nume- rà quello in corso, il prossi- Sempre da ieri in Kosovo i
prova ad uscire dal lockdown dustria della Slovenia (Ozs), un bambino garantendo il di- ro chiuso. Il governo ha an- mo 14 maggio. Invece, ha cittadini possono uscire per le
da coronavirus e inizia a rida- circa la metà di tutti i locali è stanziamento di un metro da- che iniziato un dialogo con al- detto, dichiarerà uno "stato vie 90 minuti due volte al gior-
re uno spicchio di normalità rimasta chiusa. È poco prati- gli altri ospiti. I parrucchieri bergatori, baristi e ristoratori di allerta", che garantisce al- no e ha riaperto il settore edi-
ai suoi cittadini. Ieri hanno co per i ristoratori assicurarsi lavorano solo su appunta- per definire le misure restritti- le autorità meno poteri le, la vendita al dettaglio e la
rialzato le saracinesche i ne- che solo i membri della stessa mento visto che nei saloni pos- ve e sanitarie che permette- straordinari di uno stato di ristorazione take away. Il
gozi con meno di 400 metri famiglia possano sedere allo sono stare assieme al prestabi- rebbero loro di accogliere i emergenza. Bucarest con- Montenegro annuncia che
quadri, i parrucchieri, i locali stesso tavolo, fornendo allo lito numero di clienti solo l’ac- primi turisti sulla costa croa- ferma, fino a ieri, 13.163 ca- dal 18 maggio riaprirà le
e i ristoranti, ma solo se han- stesso tempo agli ospiti una compagnatore di un bimbo o ta, probabilmente dalla metà si di Covid-19 nel Paese, spiagge, sempre con le dovu-
no terrazze all’aperto o giardi- distanza di 1,5 metri. Secon- di un portatore di handicap. di giugno. I bar e i ristoranti 790 decessi, mentre a 4.547 te misure di distanziamento
ni, e hanno riaperto le porte do Blaž Cvar dell'Ozs, i ristora- Ed è proprio la riapertura potranno aprire dalla settima- ammontano i pazienti guari- sociale. Soprattutto per la
ai fedeli le chiese. tori non possono identificare dei barbieri e dei saloni di bel- na prossima, ma solamente ti. — Croazia, in chiave turistica,
Ma è subito polemica. I ri- i singoli ospiti e garantire che lezza che ha fatto tirare un so- all'aperto con limitazioni del M. MAN. sarebbe un colpo basso.—
storatori denunciano che al- solo i membri della stessa fa- spiro di sollievo ieri alla Croa- numero delle persone ai tavo- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

il caso ta dal gigante della pubblici- che qualche critica sui so- pubblico», ha aggiunto Ba-
tà McCann - di celebrare chi cial. nescu.
sta curando i romeni con Ma le reprimende più du- L’idea era meramente
Bucarest, la Chiesa ortodossa grandi poster e con giganto-
grafie che ritraggono dotto-
re come si diceva sono arri-
vate dalla locale Chiesa orto-
quella «di esprimere ricono-
scenza ai medici», ha difeso
ri e infermieri stilizzati, re- dossa, che ha ritenuto fosse invece l’iniziativa McCann
contro poster di “medici-santi” golarmente bardati di oc-
chiali e mascherine protetti-
inaccettabile paragonare
un medico a un santo. Si
Romania, mentre anche i
rappresentanti della Chiesa
ve. E con un’aureola a metà tratta di una «campagna cattolica a Bucarest hanno
tra la forma del coronavirus per promuovere una visio- avuto parole di apprezza-
Stefano Giantin / BELGRADO un’iniziativa lanciata a Bu- e quella piazzata solitamen- ne distopica» della vita mento per lo stile e la fanta-
carest per onorare medici e te sulla testa dei santi: im- nell’emergenza, ha attacca- sia dell’illustratrice.
A ogni latitudine vengono infermieri, in prima fila da magini ispirate a quelle del- to il portavoce della Chiesa La Chiesa ortodossa però
considerati degli eroi, per il mesi contro il coronavirus le tradizionali icone religio- di Bucarest, Vasile Banescu, è sicuramente più influente
coraggio e per l’impegno di- che ha flagellato il Paese se ortodosse. «Grazie» a chi parlando di «abuso dell’ico- di una grande agenzia di co-
mostrati in corsia assisten- Ue. L’epidemia ha finora rischia la propria vita per nografia cristiana» e persi- municazione o della mino-
do i malati di Covid-19. Ma mietuto più di 800 vittime prendersi cura di noi, è sta- no di maldestro tentativo di ranza cattolica. Si spiega co-
non ci si azzardi a mitizzarli in Romania, facendo amma- to il semplice slogan scelto «ridicolizzare la religione sì la richiesta della munici-
o a definirli santi, «atto bla- lare almeno 13.500 perso- per l’iniziativa. cristiana». Non si tratta solo palità di Bucarest di rimuo-
sfemo» e «insulto» ai creden- ne, tra le quali centinaia di I grandi poster sono stati «di un atto blasfemo, ma an- vere i poster, da rimpiazza-
ti. È questa la controversa camici bianchi. collocati in varie parti di Bu- che di un oltraggio alla pro- re con altre immagini che
posizione dell’influente È nata proprio da qui l’i- carest e in altre città rome- fessione medica», perché i «non offendano la fede dei
Chiesa ortodossa romena, dea dell’illustratrice rome- ne, suscitando apprezza- sanitari non vorrebbero «es- passanti». —
entrata a gamba tesa contro na Wanda Hutira - sostenu- Una delle immagini CALVERTJOURNAL menti e complimenti ma an- sere trasformati in culto © RIPRODUZIONE RISERVATA
22 ATTUALITÀ MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

re dalle reazioni dei mafiosi fede-Di Matteo non sia stato germania

Bonafede si sfoga non avrei certo chiamato io il


dottor Di Matteo per valuta-
re con lui la possibilità di col-
laborare in una posizione di
nemmeno sfiorato dal Tg1,
sospettato di favoritismi gril-
lini.
Il ministro è anche il capo-
Nessuna
condanna
«Di Matteo infama rilievo». delegazione del M5S, il
Non è detto, però, che la front-leader del Movimento per la strage
storia finisca qui. Le opposi- dentro il governo, considera-
zioni sono già saltate sul caso to tra i più vicini al presiden- di Duisburg
e chiedono un dibattito parla- te del Consiglio. Il contraccol-

Io libero dai boss» mentare. Dice Mariastella


Gelmini, capogruppo Forza
Italia alla Camera, che non
vede alternative: «O Di Mat-
po – è evidente – sarebbe du-
rissimo. Anche per quello
che rappresenta il magistra-
to nella cultura del M5S. I ver-
Nessuna condanna: il tribu-
nale di Duisburg, in Germa-
nia, ha archiviato il proces-
Il ministro respinge le accuse lanciate dal magistrato teo lascia la magistratura o
Bonafede lascia il ministero
tici tentano di parare il colpo.
Così il ministro Federico D’In-
so sul massacro del Lovepa-
rade del 2010, che finì con
«Sempre contro le mafie». Il centrodestra: chiarisca o lasci della Giustizia». Anche la Le-
ga sollecita il passo indietro.
cà: «Bonafede ha spiegato le
ragioni di una scelta che nul-
21 morti, fra cui la brescia-
na Giulia Minola, e 650 feri-
La vicenda crea imbarazzo la toglie al lavoro e al valore ti, tutti schiacciati nella cal-
del pm Di Matteo. Una scelta ca formatasi all’imbocco di
Francesco Grignetti che, peraltro, risale al 2018 un tunnel che costituiva l’u-
Ilario Lombardo Ingroia si schiera contro ed è stata affrontata, dibattu- nico accesso e via d’uscita
il guardasigilli: «Dica ta e spiegata già allora. Cre- all’area dell’evento.
Amareggiato, offeso e anche do che l’Italia non abbia biso- Il processo si chiude dun-
preoccupato per le possibili perché preferì Basentini gno di queste polemiche que senza una condanna
ricadute. Il ministro della direttore delle carceri» adesso». Oppure Vito Crimi: anche per gli ultimi tre im-
Giustizia, Alfonso Bonafede, «Respingo con convinzione putati, fra i responsabili del-
ancora non si capacita dell’at- gli attacchi politici o le con- la Lovepavent che promuo-
tacco di Nino Di Matteo. Pro- a Palazzo Chigi. Giuseppe getture prive di fondamen- veva l’evento, accusati di
prio lui, il magistrato antima- Conte, che già non aveva gra- to». O ancora il ministro Ser- omicidio e lesioni colpose.
fia che è l’icona preferita del dito la storia delle scarcera- gio Costa: «Adombrare dei Per altri sei dipendenti del
M5S, ha colpito e affondato zioni dei mafiosi, ha voluto condizionamenti è assoluta- Comune e per un altro di-
il ministro, in diretta tv, con vederci chiaro, contattando mente fuori dal mondo». pendente della Lovepavent
poche micidiali parole. Di il Guardasigilli e cercando Ma poi ci si mette Antonio il processo era stato archi-
Matteo ha raccontato a Mas- con lui di capire che cosa è av- Ingroia, l’ex pm, amico e col- viato oltre un anno fa.
simo Giletti di quando nel venuto e come il ministro in- lega di Di Matteo. E la notte Il Tribunale ha chiesto
giugno 2018 Bonafede lo tenda uscirne. Il premier grillina si fa ancor più buia: l’archiviazione anche per
chiamò per offrirgli il posto comprende da subito la por- «Chiarisca il ministro agli ita- gli ultimi tre imputati, an-
di direttore delle carceri op- tata politica della questione. liani – dice Ingroia – cosa è ac- che perché a causa delle re-
pure di direttore generale de- «Sarebbe un disastro...» se caduto e perché preferì Ba- strizioni per il Coronavirus
gli affari penali al ministero, Il ministro delle giustizia Bonafede e il magistrato Nino Di Matteo non si dovesse immediata- sentini a Di Matteo. Sulla ba- non si sarebbe riusciti a
ma solo 24 ore dopo il mini- mente chiudere. Non soltan- se di quali input, se politici o chiudere il processo prima
stro aveva già cambiato idea Bonafede però non ci sta. re che, quando decisi di con- to, infatti, le opposizioni chie- da ambienti carcerari, e poi della prescrizione (in Ger-
e di carceri non si parlava Rivendica il suo pedigree di tattare il dottor Di Matteo, dono le dimissioni, ma Pd e si dimetta, essendo lui il re- mania non è stata congela-
più. In pratica il magistrato, avversario delle mafie e affi- quelle esternazioni di dete- Italia Viva, che non amano sponsabile politico del disa- ta come in Italia). La procu-
oggi al Csm, ha suggerito che da a Facebook un puntiglio- nuti mafiosi in carcere erano Bonafede, chiedono di riferi- stro che si è determinato con ra e gli imputati si sono det-
Bonafede abbia chinato il ca- so sfogo. «Un’ipotesi tanto in- già presso il mio ministero da re in Aula. Il deputato forzi- la scarcerazione di tanti boss ti d’accordo. Forti le prote-
po per inconfessabili pressio- famante quanto infondata e qualche giorno. D’altronde, sta Giorgio Mulè fa intanto mafiosi». — ste dei parenti delle vitti-
ni. assurda: è sufficiente ricorda- se mi fossi lasciato influenza- notare come lo scontro Bona- © RIPRODUZIONE RISERVATA me. —

SI COMUNICA ALLA SPETTABILE CLIENTELA CHE LO SPORTELLO


DELLA A. MANZONI & C. S.P.A.
FILIALE DI TRIESTE - VIA MAZZINI, 14A
TEL.040/6728328
SARÀ CHIUSO AL PUBBLICO FINO
A DATA DA COMUNICARSI

LA RICHIESTA DI NECROLOGIE POTRÀ


ESSERE EFFETTUATA:

1. CONTATTANDO IL N. VERDE

800-700800
2. ATTRAVERSO LO SPORTELLO WEB:

sportelloweb.manzoniadvertising.it

IL PAGAMENTO POTRÀ ESSERE EFFETTUATO SOLO CON CARTA DI CREDITO.


MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO ATTUALITÀ 23

Ricerca

L’Ogs fra le 12 istituzioni europee coinvolte assieme a una società americana nel progetto di rilevazione di dati oceanografici e atmosferici

Dalle Canarie a Trieste, i droni a vela arancioni


in navigazione per scoprire i segreti del mare
IL PROGETTO

Giulia Basso

N
ei giorni scorsi quel-
la presenza a sud
del mar Ligure, in
acque internaziona-
li nel triangolo fra il nord del-
la Corsica e la costa da Geno-
va a La Spezia, aveva messo
in allerta molti marinai, che
avevano segnalato un “bat-
tello fantasma arancione”
battente “bandiera america-
na” che, privo di un identifi-
cativo radio, si spostava a bas-
sa velocità sempre in una
stessa zona.
Poi l’enigma, di cui ha scrit-
to il quotidiano Il Tirreno, è
stato svelato. La coppia di
droni a vela avvistata nello
specchio di mare davanti alla
Liguria e alla Toscana è il
braccio operativo della mis-
sione Atlantico-Mediterra-
neo (Atl2Med), una campa-
gna internazionale per il rile-
vamento e la raccolta di una
grande mole di dati oceano-
grafici e atmosferici, utili per
rispondere alle molte doman-
de aperte in tema di riscalda-
mento globale e del suo in-
flusso sulle acque degli ocea-
ni e dei mari e sulla vita sotto-
marina.
La campagna è un ottimo
esempio di collaborazione
tra pubblico e privato, per- Uno dei droni a vela impiegati nella campagna internazionale di rilevamento dati nella quale è coinvolto anche l’Ogs di Trieste
ché riunisce una società cali-
forniana, la Saildrone, che che, il Centre nationale de la di droni arancio lunghi e alti più difficili e senza disturba- nord per inserirsi, attraverso logico e di controllo (biomas-
produce questi droni a vela, recherche scientifique sei metri che si muovono mol- re l'ecosistema marino che lo stretto di Gibilterra, nel sa/idroacustica) - spiega Va-
e un network di 12 istituzioni (Cnrs), l'Università della Sor- to lentamente, a una velocità stanno sorvegliando. Sono mar Mediterraneo, passan- nessa Cardin, una dei tre re-
europee di sette Paesi: per l’I- bona e altri ancora. L’attività che varia da 3 a 5 nodi, in già stati sperimentati in Ala- do a sud delle Baleari e giun- sponsabili della campagna
talia c’è in prima linea Trie- è svolta inoltre in collabora- qualsiasi condizione di ma- ska, nello Stretto di Bering, e gendo nel mar Ligure. Nei per Ogs -. Con questo siste-
ste con l’Ogs - Istituto nazio- zione con l’infrastruttura eu- re. Sono veicoli senza equi- in altri test negli oceani del prossimi giorni proseguiran- ma è possibile il monitorag-
nale di oceanografia e geofisi- ropea Icos – Otc (Integrated paggio, dotati di numerosi pianeta. no la navigazione passando gio da remoto di siti molto di-
ca sperimentale - e un po' del- carbon observing system – sensori per vari tipi di misura- Per il progetto Atl2Med i davanti alle coste toscane, stanti tra loro». Saildrone ri-
la galassia Cnr, con l'Istituto Ocean thematic centre). zione, ed estremamente eco- due droni a vela sono partiti per poi scendere a sud e risali- tiene che l’aumento dei dati
di scienze marine e l'Istituto Di cosa si tratta? Invece di logici perché alimentati a lo scorso ottobre dal molo re l'Adriatico fino a conclude- “in situ” contribuirà a una mi-
sui sistemi intelligenti per utilizzare le tradizionali navi energia eolica e solare: come del minuscolo porto di Taliar- re la missione a Trieste. gliore comprensione dei pro-
l’Automazione. Per gli altri oceanografiche, con costi di vela sfruttano una superficie te, nella parte orientale dell’i- «Grazie a questi droni, pilo- cessi, degli ecosistemi e delle
Stati ci sono l’Helmholtz cen- decine di migliaia di dollari al cui interno sono custodite sola di Gran Canaria. Da lì si tati dalla sede di Saildrone in condizioni che hanno un im-
tre for Ocean research, The al giorno, equipaggi impo- le batterie per l’alimentazio- sono diretti a sud ovest per California, potremo racco- patto sulle comunità costiere
Oceanic platform of the Ca- nenti e non propriamente ne. Possono eseguire missio- raggiungere Capo Verde, di gliere dati di tipo biogeochi- nell’Atlantico, nel Mediterra-
nary islands, il Laboratoire ecologiche, la campagna ni di durata fino a un anno, fronte alle coste del Senegal, mico (Co2, pressione parzia- neo e a livello globale. —
océanographique Villefran- Atl2Med impiega una coppia nelle condizioni oceaniche quindi sono risaliti verso le, pH, e così via), fisico, eco- RIPRODUZIONE RISERVATA

Vanessa Cardin, fra le responsabili del progetto nel capoluogo giuliano: vela, monitorata dal Cnr, ce
n’è una nel Sud Adriatico di
«L’obiettivo è contribuire alle strategie contro i cambiamenti climatici» cui sono responsabile io per
Ogs, e ancora due a Trieste:

Arrivo a fine mese, poi il raffronto una del Cnr, al centro del Gol-
fo, e una a Miramare, di Ogs».
La ricercatrice, che è stata
con gli elementi raccolti a terra coinvolta nel progetto fin dal-
la fase di progettazione, si è oc-
cupata anche di ottenere i per-
messi e gestire la comunicazio-
ne tra la società californiana
Saildrone e la Marina militare
DSDD li, grazie ai loro sensori, avran- Giani ed Elena Mauri. «Il ruolo italiana.
no raccolto una grandissima nostro e dei ricercatori del Cnr «Questa missione si propo-
quantità di dati, per la prima sarà confrontare i dati in tem- ne di contribuire con i dati rac-

«Q
uando i due dro- volta anche ad alta risoluzione po reale ottenuti con i droni a colti ai programmi e alle strate-
ni arriveranno a e rilevanti dal punto di vista vela con quelli che stanno mi- gie per il raggiungimento de-
Trieste, a fine geospaziale. In questa campa- surando i nostri siti osservativi gli obiettivi di sviluppo sosteni-
maggio, speria- gna l’Italia, con Ogs e Cnr, è fissi, composti da boe dotate di bile fissati dalle Nazioni Unite La rotta seguita dai droni a vela, attualmente nel Mar Ligure
mo di poterli festeggiare ade- coinvolta in maniera impor- sensori. Sono quattro le stazio- e in particolare all’obiettivo
guatamente. Perché avranno tante», spiega Vanessa Car- ni osservative fisse italiane: c’è 13, per l’adozione di misure ur- patti e all’obiettivo 14, che mi- marine e della vita sottomari-
concluso un viaggio di 3200 din, responsabile per Ogs del quella nel Mar Ligure, dove at- genti per la lotta contro i cam- ra alla conservazione e all’uti- na», conclude Cardin. — G.B.
miglia nautiche durante le qua- progetto, insieme a Michele tualmente si trovano i droni a biamenti climatici e i loro im- lizzo sostenibile delle risorse © RIPRODUZIONE RISERVATA
24 MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

ECONOMIA
l’indaGine siderweb

Produzione siderurgica
Crollo dei consumi, a marzo Nel Paese calo doppio
in regione giù del 75,6% della media europea
ROMA
Confimprese e Ey su abbigliamento, ristorazione e “non food”: i numeri del mese Giù nel mese di marzo an-
hanno portato il primo trimestre a quota -25,4%, poco sopra il dato nazionale che la produzione siderur-
gica, che in Italia è scesa
molto più che in tutti gli al-
tri Paesi: rispetto allo stes-
so mese dell'anno scorso è
Luigi dell’Olio / MILANO crollata del 40%, contro
un calo del 6% medio nel
Hanno pesato le limitazioni mondo e del 20% in Euro-
agli spostamenti, ma non solo. pa, con la Germania in li-
Anche con attività commercia- nea con il Continente. Me-
li aperte e la possibilità della no peggio ha fatto la Fran- Uno stabilimento siderurgico
spesa online, gli italiani prefe- cia (-13%) e, soprattutto,
riscono tenere i soldi in tasca. la Cina, dove è stato regi- «Si prospetta un eserci-
Complice l’incertezza per i me- strato un calo limitato zio di perdite per quasi la
si a venire sia sul piano sanita- all'1%. metà delle imprese del
rio, sia in merito alle prospetti- Si tratta dei dati della comparto, una situazione
ve lavorative. Secondo l’Osser- World Steel Association non sostenibile nel lungo
vatorio consumi di mercato cu- che sono emersi nel corso periodo», commenta Ste-
rato da Confimprese in colla- di un webinar organizza- fano Ferrari, responsabile
borazione con Ey, a marzo la to da Siderweb. Anche dell'ufficio studi di Sider-
spesa degli italiani è calata del considerando tutto il pri- web, che ha presentato
79% rispetto a 12 mesi prima, mo trimestre, la differen- un'analisi realizzata sui
con il Friuli Venezia Giulia che za comunque risulta evi- conti di 695 imprese del
ha fatto solo un pochino me- dente: in Italia il calo è sta- settore siderurgico suddi-
glio (-75,6%), posizionandosi to del 16%, in Europa in vise in quattro segmenti:
al dodicesimo posto, quindi so- media si è attesato sul acciaierie, tubifici, centri
stanzialmente a metà classifi- 10% (in Francia del 3%) e servizio e distributori di ac-
ca. Peggio di tutti il dato della in Cina dell'1%. ciaio. —
Lombardia (-82,9%), che è sta-
ta la regione più impattata dai Trieste torna ad animarsi dopo il lockdown che ha portato alla gelata dei consumi FOTO ANDREA LASORTE
contagi, soprattutto nell’arco
delle prime settimane. A segui- gna della prudenza e alcuni li- A seguire le costruzioni e in co- minciato a registrare un rallen- il nUovo Polo delle CostrUZioni
re la Toscana (-80,9%) e l’Emi- miti alla mobilità dei cittadini da l’agricoltura. tamento che ha portato il tota-
lia-Romagna (-80,5%). In co-
da le regioni meridionali, mol-
verranno confermati. Del re-
sto, un’analisi di Prometeia sti-
Tornando allo studio di Con-
fimprese ed Ey, il crollo del me-
le mese a -2,9%, peggiorato
all’inizio di marzo, in cui le ven- Via Salini Impregilo
te delle quali hanno limitato il ma che quest’anno il Pil regio- se considerato ha influenzato dite sono diminuite del 40%
calo intorno al 70%.
I settori merceologici analiz-
nale calerà del 7,1% contro il
6,5% del dato nazionale e il
anche la dinamica dell’intero
primo trimestre, che a livello
già prima del decreto “Io resto
a casa” dell’11 marzo». Il con-
nasce Progetto Italia
zati dallo studio sono abbiglia- 7,0% dell’intero Nord-Est. nazionale ha registrato un seguente blocco delle attività
mento e accessori, food&beve- -26% e in Friuli Venezia Giulia e degli spostamenti «ha fatto sì
rage (ristorazione servita, si è fermato al 25,4%, anche in che marzo si sia assestato al MILANO agli impegni presi nel 2019
quick service e bar) e non food Ma il rallentamento questo caso a metà di una clas- -79% con fatturati azzerati nel- con l'accordo fondativo di
(retail cosmetica, arredamen- era iniziato già prima sifica che vede il triste primato la seconda parte del mese». Con il cambio di denomina- Progetto Italia con Cdp, inter-
to, servizi e cultura). Si tratta della Lombardia (-29,2%), da- A livello merceologico, l’ana- zione sociale in WeBuild, spa- venuta tramite Cdp Equity.
di numeri impressionanti, che del decreto vanti all’Emilia-Romagna e al lisi è solo nazionale: paga da- risce Salini Impregilo e nasce Si parte da un gruppo che
verosimilmente troveranno ”Resto a casa” Veneto (appaiate con un zio soprattutto il settore viaggi Progetto Italia, il nuovo polo con Astaldi conta circa
conferma anche quando saran- -27,6%). «Dopo una partenza (aeroporti, stazioni) con un delle costruzioni del Paese, 70.000 lavoratori diretti e in-
no disponibili i numeri di apri- positiva in gennaio, con un lie- -86% tra marzo 2019 e lo stes- insieme ad Astaldi e con l'o- diretti a livello globale, circa
le, dato che nelle ultime setti- Guardando al valore aggiunto ve incremento dei consumi na- so mese di quest’anno. Tra i ca- biettivo di allargare ancora il 130.000 considerando l'inte-
mane il lockdown è stato altret- per macrosettori, a pagare il zionali, nell’ordine dell’1,3% - nali di vendita, i centri com- gruppo. Lo ha deciso l'assem- ro indotto, e un'occupazione
tanto severo. E difficilmente prezzo più salato sarà l’indu- racconta Mario Maiocchi, con- merciali e gli outlet con il crol- blea straordinaria, cambian- che solo in Italia conta
maggio potrà segnare grandi stria, con un calo atteso del sigliere delegato di Confimpre- lo rispettivamente dell’82% e do l'articolo 1 dello Statuto, 11.000 dipendenti diretti e
scostamenti, dato che le riaper- 13,5%, sostanzialmente in li- se - da fine febbraio in relazio- dell’83% per la ridotta mobili- dopo che quella ordinaria ha indiretti, con un totale di cir-
ture degli esercizi commercia- nea con quello previsto per la ne al clima di incertezza e all’e- tà dei consumatori. — formalizzato la nuova com- ca 25.000 persone, indotto
li saranno comunque all’inse- macroarea e l’intera Penisola. voluzione dell’epidemia si è co- © RIPRODUZIONE RISERVATA posizione del Cda, in base compreso. —

movimento navi a trieste la ComPaGnia di volo tedesCa III ANNIVERSARIO


05/05/2020

NICOLAS DELMAS
IN ARRIVO
DA VENEZIA A RADA ore 01.00
Lufthansa, trattativa Anna Gaspard
in Odinal
LUCIE SCHULTE
TROY SEAWAYS
DA VENEZIA A RADA
DA ISTANBUL A ORM.3
ore
ore
02.00
06.00 per gli aiuti di Stato Sei sempre nel mio cuore
NARVALO I DA TRIESTE A EX VETROBEL ore 08.00 Tuo SERGIO
CARANGIDE II DA TRIESTE A EX VETROBEL ore 08.00
Trieste, 5 maggio 2020
VISONE II DA TRIESTE A EX VETROBEL ore 08.00
DA MONFALCONE A EX VETROB.ore BERLINO te di 10 miliardi di euro. Gior-
BORIN2 08.00
DA TRIESTE A EX VETROBEL ore
ni fa l’amministratore dele-
LONTRA 10.00 La trattativa col governo per gato Carsten Spohr aveva ti- XX ANNIVERSARIO
ULUSOY 14 DA CESME A ORM.47 ore 16.00 gli aiuti di Stato a Lufthansa, rato in ballo anche l'opzione Carmela Zobin
IN PARTENZA alla vigilia dell’assemblea ge- di un'insolvenza, facendo ri-
ved. Mariani
nerale degli azionisti, sareb- corso al meccanismo protet-
MAERSK HANOI DA MOLO VII PER PORT SAID ore 07.00 be in dirittura d'arrivo. In tivo dai creditori pur di evita- Sempre nei nostri cuori.
ANTONIS DA SIOT PER PIREO ore 08.00 una lettera ai dipendenti i re eccessiva influenza della I figli.
NARVALO I DA EX VETROBEL PER TRIESTE ore 10.00 vertici della compagnia di vo- politica. Ma i piloti si sono Caresana, 5 maggio 2020
CARANGIDE II DA EX VETROBEL PER TRIESTE ore 10.00 lo hanno assicurato che «si detti pronti a rinunciare al
VISONE DA EX VETROBEL PER TRIESTE ore 10.00 conta a breve su una chiusu- 45% dei loro stipendi, fino a
BORIN 2 DA EX VETR. PER MONFALCONEore 10.00 ra della trattativa»: «Un so- metà 2022, per dare un con-
LONTRA DA EX VETROBEL PER TRIESTE ore 12.00 stegno dello stato tedesco sa- tributo alla salvezza di Luf- A. MANZONI & C. A. MANZONI & C.
NICOLAS DELMAS DA RADA PER RAVENNA ore 14.00 rebbe decisivo per affronta- thansa evitando la via delle
DA RADA PER CAPODISTRIA ore re il nostro futuro». Si discu- procedure fallimentari. —
S.p.A. S.p.A.
LUCIE SCHULTE 17.00
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020 25
IL PICCOLO ECONOMIA
LEGENDA

MERCATI AZIONI: Il prezzo di chiusura rappresenta l’ultima


quotazione dei titoli al termine della giornata di scambi.
EURIBOR: è il tasso interbancario comune delle piazze finanziarie
dell’aria euro.

IL MERCATO AZIONARIO DEL 4-5-2020 il PUnto


Azioni Prezzo Var% Min. Max. Var% CapitAL. Azioni Prezzo Var% Min. Max. Var% CapitAL. Azioni Prezzo Var% Min. Max. Var% CapitAL.

A
Acea
Chiusura

15,6
Prez c.

2,3
Anno

12,4
Anno

21,8
Anno

-15,4
(Min€)

139424
Deutsche Bank
Deutsche Borse AG
Chiusura
6,449
140,7
Prez c.
-4,3
-0,99
Anno
4,904
101,75
Anno
10,25
151,25
Anno
-6,67
1,37
(Min€)
80032
5
N
Nb Aurora
Chiusura

10,604
Prez c.

-
Anno

10,604
Anno

11,962
Anno

-11,35
(Min€)

-0
Fincantieri sugli scudi
Acotel Group
Acsm-Agam
Adidas ag
2,64
2,15
194,25
-0,75
-
-7,28
2
1,7
171
3,9
2,8
315,35
-7,69
7,5
-33,19
3545
-0
1307
Deutsche Lufthansa AG
Deutsche Post AG
Deutsche Telekom
8,006
26,1
12,92
-1,5
-3,9
-3,11
7,24
19,336
10,8
16,775
34,39
16,716
-51,45
-24,05
-12,14
25640
542
4323
Netflix
Netweek
Newlat Food
391,55
0,0914
5,05
2,05
1,11
-2,88
281
0,0802
3,99
413
0,182
6,04
34,88
-42,88
-16,39
674
142800
25557
Atlantia perde colpi
Adv Micro Devices
Aedes
Aeffe
47,025
0,896
1,052
-4,03
-0,22
-1,87
36,87
0,722
0,77
54,66
1,8
2,03
15,81
-17,42
-47,24
1993
15057
51902
Diasorin
Digital Bros
doValue
155,4
14,46
6,39
0,06
2,26
-5,19
101
8,5
4,92
167,1
14,46
12,62
34,66
15,87
-48,05
232643
81068
153590
Nexi
Nokia Corporation
Nova Re
13,165
3,2395
2,88
-4,77
-2,22
2,86
8,62
2,236
2,56
16,386
4,0815
3,63
6,34
-1,89
-18,87
1845721
45645
15
Rosso per Eni e Tenaris
Aegon 2,214 -6,97 1,6005 4,139 -45,92 34249 E Nvidia 262,2 -3,21 181,04 288,7 26,09 290
Aeroporto Marconi Bo. 8 -2,2 6,57 12,1 -33,99 7318 Edison Rsp 0,892 - 0,83 1,155 -13,4 37867 O
Ageas 32,1 -3,28 25,31 53,1 -39,55 315 Eems 0,0984 -0,2 0,062 0,162 70,24 647880 Olidata 0,154 - 0,154 0,154 -0 -0 MILANO IL MIGLIORE
Ahold Del 22,33 0,09 18,494 23,76 -1,85 100 El En 18,64 -2,1 13,9 33,48 -43,58 49051
Air France Klm 4,353 -5,62 4,029 10,005 -56,03 12302 Elica 2,98 1,53 1,956 3,855 -2,61 62723
Openjobmetis 5,46 -2,5 4,19 8,99 -37,24 14978 Trevi +19,64%
Orange 10,825 -2,96 9,306 13,52 -17,68 9025
Air Liquide 113,15 -1,86 99,2 140,55 -10,2 75 Emak 0,597 -0,5 0,585 0,941 -34,54 209203 Orsero 5,02 -0,4 4,75 6,9 -21,32 13849
La prima seduta della settima- 0,013
Airbus 55 -5,12 48,82 139,12 -57,84 6107 Enav 3,946 -3,52 3,412 6,145 -25,83 328686 Ovs 0,769 -1,91 0,622 2,012 -61,67 1570684 na molto negativa per i merca-
Alerion 4,76 3,25 3,09 6,02 54,55 7729 Enel 6,007 -3,67 5,226 8,566 -15,06 29178461
P ti azionari del Vecchio conti-
Algowatt 0,364 1,96 0,257 0,414 -9,23 110788 Enervit 3,15 - 2,72 3,5 -7,62 252
Alkemy 5,3 12,77 3,91 8,86 -39,77 27373
PanariaGroup 0,98 -1,9 0,628 1,592 -36,28 39074 nente si è tradotta in un calo
Engie 9,5 -5,38 8,74 16,69 -34,86 7861
Allianz 163,54 -3,53 120,5 231,8 -25,32 4521 Eni 8,211 -5,77 6,492 14,32 -40,7 21694943
Peugeot 12,7 -2,46 10,09 21,83 -40,99 6619 dell'indice Stoxx 600, che foto-
Philips 39,915 - 31,32 45,665 -8,51 -0
Alphabet cl A 1.201,2 -1,3 967,4 1415,6 0,43 219 E.On 8,988 -2,39 7,839 11,498 -5,59 1638
Piaggio 2,006 -4,02 1,432 2,86 -27 1013402
grafa l'andamento dei princi-
Alphabet Classe C 1.201 -2,21 948,6 1414,2 0,35 37 Eprice 0,3395 -0,44 0,152 0,501 -32,37 113857 pali titoli quotati sui listini eu- IL PEGGIORE
Pierrel 0,173 -0,86 0,1145 0,1895 -0 197449
Amazon 2.126 -4,26 1523,8 2239 28,99 2220 Equita Group 2,6 14,04 2,05 2,9 -8,77 38215
Pininfarina 1,035 -3,27 0,93 1,74 -36,58 35924 ropei, del 2,65%, che equivale Thyssenkrupp AG -14,13%
Ambienthesis 0,566 -1,05 0,44 0,8 19,66 43974 Erg 16,35 -0,3 13,89 23,22 -14,93 198106
Amgen 215 -1,38 166,18 223 -0,07 2 Esprinet 4,15 -3,49 2,785 5,58 -19,88 96382
Piovan 4,235 3,42 3,32 6,07 -27,73 11747 a 195 miliardi di euro di capita- 5,250
Piquadro 1,385 -1,07 1,255 2,46 -43,93 4984
Amplifon 20,7 -1 16,32 30,14 -19,27 379972 Essilorluxottica 110 -1,79 93,26 144,65 -18,7 4816
Pirelli & C 3,52 -0,96 3,058 5,346 -31,52 2071239
lizzazione «bruciati» in una
Anheuser-Busch 39 -6,68 30,34 75 -47,24 2762 Eukedos 0,88 2,33 0,79 1 -13,73 12
Piteco 6,22 0,97 4,54 6,8 -2,05 4981 giornata. A Piazza Affari Atlan-
Anima Holding 3,21 -0,56 2,034 4,83 -30,25 1282152 Eurotech 5,98 -1,08 4,2 8,76 -29,06 216669
Apple 265,75 0,04 203,8 300,55 3,14 1332 Evonik Industries AG 18,4 - 16,63 26,93 -31,67 -0
Plc 1,225 -0,41 1,11 1,695 -16,67 2626 tia ha lasciato sul terreno il
Aquafil 3,375 -2,17 2,7 6,56 -46,43 140781 Exor 46,66 -6,47 35,68 75,76 -32,46 596686
Poligrafica S.Faustino 5,98 -0,33 5,15 7,85 -16,36 3714 6,4% dopo il recente rally
Poligrafici Editoriale 0,132 -2,94 0,107 0,1884 -29,94 240532
Ascopiave 3,32 -0,3 2,72 4,61 -12,98 102886 Exprivia 0,72 -0,55 0,507 0,852 -13,36 3644
Poste Italiane 7,45 -3,9 6,144 11,51 -26,38 3443763
(+50% circa da meta' marzo).
ASML Holding 255,65 -7,69 189,16 292,5 -3,31 301 F Powersoft Wt 10.21 0,9 - 0,51 1,0288 16,88 -0 Giornata da ricordare per Fin- tre Diasorin (+0,06%) si è
Astaldi 0,561 0,72 0,3098 0,5825 0,27 114221
Astm 16,99 -4,55 12,38 26,9 -36,98 271822
Facebook 186,32 -0,46 132,96 201,25 1,59 1094 Prima Industrie 13,34 0,15 9,5 17,62 -18,66 5932 cantieri, balzata dell'11,47% mantenuta poco al di sopra del-
Falck Renewables 4,32 -3,7 3,404 6,185 -9,24 496114 ProSiebenSat.1 Media SE 9,186 -0,48 5,954 13,94 -34,1 820
Atlantia 13,905 -6,4 9,82 23,03 -33,12 1736949 Ferrari 145,5 1,46 115,9 167,2 -1,62 1036258
grazie al maxi contratto otte- la parità. Tra i pochi segni posi-
Prysmian 16,925 -1,43 13,955 24,71 -21,24 862681
Autogrill 4,462 -5,39 3,406 9,825 -52,18 1199684 Fiat Chrysler 7,564 -5,64 5,806 13,356 -42,67 11271981 Puma 55,28 -4,13 43 78,9 -19 2
nuto dalla Marina Usa. Male i tivi sul listino principale trovia-
Autos Meridionali 21,3 -1,84 18,1 30,7 -29,93 668 Fidia 3,26 0,62 2,22 4,065 -14,21 9409
R
petroliferi con Eni che ha se- mo Juventus (+3,41%) e Fer-
Avio 13,56 -1,02 10,06 15,54 -2,16 83899
Axa 15,466 -4,14 12,486 25,49 -38,63 8321
Fiera Milano 3,22 -4,59 2,24 6,54 -41,24 297341
Rai Way 4,75 -3,26 4,06 6,2 -22,51 72165 gnato un -5,77% mentre Tena- rari (+1,46%). A Milano i tre
Fila 7,92 -4 6,52 14,5 -44,85 40685
Azimut 15,355 -1,1 10,7 24,27 -27,84 1923722 Fincantieri 0,787 11,47 0,4224 0,92 -14,55 29211849
Ratti 4,36 0,93 3,6 7,5 -15,5 7772 ris è scesa del 4,83% e Saipem titoli migliori della giornata so-
Rcs Mediagroup 0,701 -1,82 0,564 1,032 -30,46 227942
A2a 1,1965 -3,7 1 1,896 -28,44 11120372 FinecoBank 9,708 -4,26 6,918 11,74 -9,19 3245092 ha lasciato sul campo il 2,43%. no stati Wm Capital
Recordati 39,48 -0,48 28,26 42,16 5,08 290090
B Fnm 0,426 -1,62 0,351 0,857 -38,88 509499
Recordati opa - - -0 -0 -0 -0
In difficoltà anche Fiat Chry- (+28,21), Trevi (+19,64%)
Fresenius M Care AG 70,12 -3,26 56,1 77,84 4,35 70
B Carige 0,0015 - 0,0015 0,0015 -0 -0
Fresenius SE & Co. KGaA 37,98 -4,57 25,93 50,48 -23,23 1088
Renault 17,144 -5,62 14,65 42,75 -59,83 20900 sler (-5,64%), Cnh Industrial ed Equita (+14,04%). In ros-
B Carige Rsp 50,5 - 50,5 50,5 -0 -0
B Desio Bria Rnc 2,14 - 2,1 2,88 -1,83 500 Fullsix 0,574 4,36 0,485 0,76 -17,53 2391
Reno De Medici 0,67 -4,56 0,37 0,84 -18,59 729257 (-7,56%) e STM (-5,4%). Sof- so invece Brunello Cucinelli
Reply 61,45 -3,68 43,6 77,8 -11,52 44442
B Desio e Brianza 2,54 -3,05 2,54 3,23 -0 13982 G Repsol 7,72 -7,57 6,03 14,385 -45,5 9987
frono anche i bancari e, in par- (-5,99%), Saras (-5,99%) e Da-
B Ifis 8,6 -3,64 8,325 15,69 -38,57 151106 Gabetti 0,325 0,62 0,24 0,418 12,46 17927 Restart 0,51 3,34 0,3955 0,76 -18,79 7958 ticolare, UniCredit (-5,63%) e talogic (-7%). —
B Intermobiliare 0,101 1 0,0748 0,155 -13,68 310 Garofalo Health Care 4,63 1,54 3,705 6,08 -19,62 8841 Retelit 1,524 -0,78 1,156 1,67 -4,15 184214 Intesa Sanpaolo (-3,3%) men- © RIPRODUZIONE RISERVATA
B M.Paschi Siena 1,095 -1,71 0,998 2,11 -21,67 1104429 Gas Plus 1,83 -1,35 1,355 2,45 -24,38 6574 Risanamento 0,065 -2,99 0,0368 0,0932 74,73 8299978
B P di Sondrio 1,374 -5,04 1,217 2,74 -34,82 442048 Gedi Gruppo Editoriale 0,4585 - 0,408 0,459 0,33 249086 Roma A.S. 0,3975 0,63 0,3395 0,672 -41,54 376250
B Profilo 0,1476 -1,07 0,126 0,248 -34,11 535958 Gefran 5,2 -2,07 3,7 6,88 -23,75 10670 Rosss 0,555 - 0,52 0,84 -6,72 47
B Sardegna Rsp 6,86 -1,15 6,52 10,3 -27,79 176 Generali 12,7 -2,42 10,385 18,88 -30,96 6500932 Rwe 25,69 -2,87 20,8 34,35 -5,62 350
B Sistema 1,292 -2,86 1 2,14 -30,09 311723 Geox 0,717 -1,78 0,489 1,19 -39,34 140129
S CAMBI VALUTE QUOTAZIONI BOT
Banca Farmafactoring 4,55 -3,5 4,075 6,13 -14,79 200490 Gequity 0,0284 -1,39 0,0222 0,041 -4,7 443234
Banca Generali 22,02 -2,82 16,86 33 -23,96 359146 Sabaf 10,7 -2,73 9,38 14,2 -20,15 2494
Giglio group 3,245 -2,7 1,485 3,82 14,66 54975 MERCATI Quot. % Cambio $. SCADENZA Giorni. Prezzo Rend. Lordo.
Banco Bpm 1,0945 -1,71 1,062 2,456 -46,03 18371639 Saes Getters 21,5 -2,71 15 31,15 -29,16 11285
Gilead Sciences 72,98 -4,46 56,4 76,97 23,36 15920
Saes Getters Rsp 15,05 -0,33 11 19,8 -21,41 7209 Dollaro Usa 1,0942 1,0876 1,0000 ì14.05.2020 10 100,000 1,607
Banco Santander 1,9822 -2,86 1,8854 3,945 -47,14 12450 Gpi 7,3 -0,82 4,9 7,98 -9,88 4475
Safilo Group 0,665 -3,13 0,577 1,152 -40,31 664275 Yen Giapponese 116,8400 115,8700 106,7812 29.05.2020 25 100,027 1,269
Basf 45,315 -2,67 39,5 68,26 -34,31 4636 Guala Closures 6,33 -0,78 4,65 7,76 -13,05 19773 12.06.2020 39 99,950 0,494
Safran 77,86 -7,71 53,64 150 -43,29 800 Dollaro Canadese 1,5390 1,5077 1,4065
Basicnet 3,435 -0,87 3,04 5,55 -33,94 10088 30.06.2020 57 99,965 0,232
H Saint-Gobain 23,18 -5,35 16,998 36,64 -36,74 15 Dollaro Australiano 1,7022 1,6598 1,5557
Bastogi 0,862 0,23 0,812 1,17 -20,55 28856 14.07.2020 71 99,957 0,228
Heidelberger Cement AG 42,25 -3,49 29,4 66,38 -34,98 1993 Saipem 2,284 -2,43 1,9505 4,495 -47,57 5813902 Franco Svizzero 1,0548 1,0558 0,9640
Bayer 58,23 -3,27 47,405 78,18 -18,72 14244 14.07.2020 71 99,971 0,155
Henkel KGaA Vz 78,24 -1,95 64,6 96,26 -15,14 114 Sterlina Inglese 0,8790 0,8691 0,8033 31.07.2020 88 99,962 0,161
Saipem Rcv 43 - 42 43 2,38 -0
BB Biotech 55,6 -3,3 43,95 63,3 -8,85 16343 Corona Svedese 10,8113 10,6639 9,8806
Hera 3,236 -4,2 2,786 4,462 -17,03 2937954 Salini Impregilo 1,34 -0,74 0,692 1,653 -16,51 1093846 31.08.2020 119 99,905 0,297
BBVA 2,846 -4,62 2,519 5,311 -43,53 380 Corona Norvegese 11,3280 11,1840 10,3528 14.09.2020 133 99,962 0,106
I Salini Impregilo Rsp 5,75 2,68 4,98 6,7 -6,5 5885
B&C Speakers 8,46 -0,7 7,5 14,6 -39,79 3393 Corona Ceca 27,1190 27,0970 24,7843 30.09.2020 149 100,018 0,120
I Grandi Viaggi 0,77 -2,78 0,6 1,365 -41 3160 Salvatore Ferragamo 10,85 -3,9 9,562 19,395 -42,13 318771 14.10.2020 163 100,013 0,205
Bca Finnat 0,208 -1,89 0,203 0,349 -26,5 182792 Rublo Russo 82,3404 79,8920 75,2517
Iberdrola 9,25 0,65 8,09 11,275 -0,56 1621 Sanlorenzo 11,95 -1,4 9,757 17,5 -25,19 30855 30.10.2020 179 100,010 0,339
Bca Mediolanum 5,32 -4,49 4,078 9,115 -39,92 1382750 Fiorino Ungherese 353,2700 352,7200 322,8570
Igd 3,515 -2,9 3,415 6,39 -43,31 128839 Sanofi 88,05 -0,93 71,72 94,26 -1,97 3345 13.11.2020 193 99,949 0,098
Be 0,999 -1,87 0,765 1,358 -20,71 206331 Zloty Polacco 4,5668 4,5336 4,1736
Il Sole 24 Ore 0,46 -0,76 0,434 0,7 -30,72 33610 Sap 106,34 -3,31 84,44 128,9 -11,4 626 14.12.2020 224 100,017 0,058
Beghelli 0,173 -0,57 0,146 0,25 -19,91 65952 Dollaro Neozelandese 1,8083 1,7705 1,6526
14.01.2021 255 99,974 0,037
Illimity Bank 6,11 - 5,4 11,43 -40,16 114107 Saras 0,8085 -5,99 0,7075 1,474 -43,62 6090977 Rand Sudafricano 20,3924 19,6572 18,6368
Beiersdorf AG 95,8 - 90,1 107,55 -10,22 -0 12.02.2021 284 99,856 0,187
Ima 63,45 2,01 41,98 69,35 -1,01 67144 Schneider Electric 85,6 - 67,1 104,6 -7,62 -0 Dollaro Hong Kong 8,4838 8,4300 7,7534 12.03.2021 312 99,929 0,084
B.F. 3,89 0,26 2,71 3,96 -0 1000
Immsi 0,362 0,42 0,3055 0,608 -35,59 149347 Seri Industrial 2,875 -2,87 1,62 3,78 75,3 147056 Dollaro Singapore 1,5495 1,5324 1,4161 14.04.2021 345 99,822 0,189
Bialetti Industrie 0,1295 -4,07 0,0958 0,1985 -34,1 308500
Indel B 14 -3,11 11,7 21,8 -35,48 2932 Servizi Italia 2,83 1,07 1,955 3,22 -5,35 48928
Biancamano 0,248 1,22 0,182 0,297 5,98 20873
Inditex 22,02 -9,79 20,47 32,09 -29,83 71 Sesa 46,8 -3,6 30,5 56,5 -1,78 10975
Biesse 7,955 -3,46 7,1 18,52 -46,43 190738
Siemens 80,9 -4,36 60,13 118,52 -30,74 3777
OBBLIGAZIONI 4-5-2020 BORSE ESTERE
Bioera 0,578 -4,3 0,388 0,701 -12,94 47957 Infineon Technologies AG 15,746 -7,62 10,62 22,88 -22,05 7126
Ing Groep 4,819 -3,66 4,388 11,06 -55,19 30415 Sit 4,24 -3,2 4,1 7,1 -40,28 6306
Bmw 51,94 -3,73 37,43 74,66 -28,87 2822 Titolo Prezzo MERCATI Quotaz. Var%
Intek Group 0,199 -1,49 0,1965 0,3145 -35,28 257814 Snam 3,98 -2,64 3,181 5,1 -15,07 9457304
Bnp Paribas 27,235 -5,34 24,615 54,16 -48,43 16140
Intek Group Rsp 0,407 - 0,34 0,5 -9,56 -0 Societe Generale 13,2 -7,43 13,106 32,025 -57,43 28101 Alerion TF Dc24 Call Eur 98,186 Amsterdam (Aex) 496.31 -3.24
Borgosesia 0,39 -1,02 0,37 0,53 -16,31 38200 Austria 05/20 Frn 109
Intel 52,35 -4,68 43,775 62,81 -1,73 1095 Sogefi 0,835 -4,46 0,644 1,608 -47,75 217518 Austria 05/25 Frn 104,92 Bruxelles (Ind. Gen.) 32012.28 -4.33
Borgosesia Rsp 0,99 -1,98 0,97 1,39 -27,74 13914
Interpump 26,42 -0,6 19,51 32,08 -6,44 162271 Sol 9,54 -3,44 8,1 10,54 -9,14 14440 Austria 10/35 Cms 105,213 Parigi (Cac 40) 4378.23 -4.24
Bper Banca 2,204 -2,13 2,071 4,644 -50,84 3109466
Intesa Sanpaolo 1,376 -3,3 1,32 2,6035 -41,41 145102162 Starbucks 66,12 -7,42 46,965 84,22 -16,45 673 Austria 22 Lkd Cms R 100,77
Brembo 7,665 -1,29 5,91 11,17 -30,7 626929 Austria 25 Cms Frn 105,78 Francoforte (Dax 30) 10466.80 -3.64
Inwit 9,57 -0,88 7,0751 11,07 16,44 1013201 Stefanel 0,11 - 0,11 0,11 -0 -0 Autostrade 12.06.2023 1,625% 94,7
Brioschi 0,068 -2,86 0,0632 0,1125 -22,73 291868 Dow Jones - New York 23492.34 -0.98
Irce 1,555 0,32 1,335 1,795 -12,89 2000 Stefanel Rsp 72,5 - 72,5 72,5 -0 -0 B Imi 22.09.2021 Onestep Sc 102,9
Brunello Cucinelli 27,62 -5,99 23,8 38,54 -12,48 93402 Banco Bpm Lg22 Eur3m+4,375% 102,253 DJ Stoxx 50 2767.00 -2.27
Iren 2,248 -0,09 1,77 3,106 -18,61 1791850 STMicroelectronics 22,43 -5,4 13,96 29,35 -6,42 3684381
Buzzi Unicem 16,925 -5,37 13,515 23,55 -24,61 704770 Banco Bpm Nv20 5.5% Eur 101,083
Isagro 0,908 1,34 0,6 1,24 -27,07 43189 Ftse 100 - Londra 5753.78 -0.16
Buzzi Unicem Rsp 8,99 -5,77 7 14,16 -35,04 64209 T Bank of America Ge26 5,25 113,627
Isagro Azioni Sviluppo 0,638 1,92 0,4 0,928 -30,95 47803 Barclays Ap21 Mc Eur 107,76 Ibex 35 - Madrid 6673.30 -3.60
Tamburi 5,6 -5,08 4,545 7,33 -17,89 151188
C Barclays Ge25 15y Inf Floored 107,02
It Way 1,18 2,16 0,29 1,345 90,32 103296 Tas 1,635 -2,97 1,2 2,05 -18,66 33257 Nasdaq 100 - Usa 8729.28 0.13
Cairo Communication 1,62 -1,7 1,362 2,78 -40,33 41271 Barclays Ge25 15y 7,5 Notes 122,1
Italgas 5,01 -1,86 4,112 6,294 -7,97 2701652 Techedge 4,2 -1,64 3,7 5,16 -15,49 100 Barclays Gn22 4,6 Eur 4.6% 105,1 Nikkei - Tokyo 19619.35 -0.00
Caleffi 0,85 - 0,67 1,27 -30,33 13800 Italian Exhibition 3,02 -1,31 2,48 4,79 -28,1 200 Barclays Gn25 Mc Eur 127,75
Technogym 6,53 -2,97 5,62 12,11 -43,66 606207 Swiss Mkt - Zurigo 9390.27 -2.48
Caltagirone 2,24 - 1,9 3,14 -22,76 1602 Barclays Gn25 10,5 Mc Eur 133,6
Italiaonline Rsp - - -0 -0 -0 -0 Telecom Italia 0,345 -4,59 0,2938 0,5595 -37,99 77843708 Barclays Ot25 Sc Eur 118,8
Caltagirone Editore 0,842 -1,64 0,728 1,11 -23,45 1000 Italmobiliare 24,95 -4,31 21,5843 26,073 8,17 18796 Telecom Italia Rsp 0,352 -3,14 0,307 0,5496 -35,51 15709756 Barclays Ot25 Tv Eur 99,6
Campari 6,858 -3 5,535 9,07 -15,75 2061910 Ivs Group 6,24 -0,32 5,88 9,78 -28,28 4982 Barclays St20 Mc Eur 101,05
Telefonica 4,352 3,74 3,714 6,568 -31,28 47321
Carel Industries 13,4 -1,47 8,84 14,3 -3,32 42337 Barclays 20.06.2024 2,8% 111,35 EURIBOR 30-4-2020
J Tenaris 6,04 -5,54 4,488 10,51 -39,9 3997469 Bca Carige 26.7.20 eur 0,75% 100
Carraro 1,43 -1,38 1,06 2,225 -35,59 63642 Bca Ifis-21 Eu 359 Cr 147,346
Juventus FC 0,9348 3,41 0,545 1,2745 -25,04 4835238 Terna 5,444 -4,83 4,712 6,786 -8,57 6060891
Carrefour 13,225 -2,36 12,255 16,77 -13,08 234 Bei 05/20 Cms Lkd Ts 100,533 PER. TASSO 360 DIFF. ASSOLUTA
Tesla 676,5 -10,73 352,05 871 82,71 7929 Bei 05/20 Fx CMS Linked 100
Cattolica Assicurazioni 4,984 -1,01 4,15 7,5 -31,44 168161 K 1 Sett. -0.503 0.004
Tesmec 0,221 -1,78 0,2 0,408 -44,33 156823 Bei 20 Fix Cms Link 100,057
Cellularline 4,9 -1,01 3,98 7,02 -30 56944 Kering 454,9 -0,3 366,3 612,2 -22,37 319
Thyssenkrupp AG 5,25 -14,13 3,5 12,32 -57,18 74054 Bei 20 Fix Cms Lkd 100,799
K+S AG 5,752 -7,52 5,14 11,2 -48,64 509 1 Mese -0.46 0.005
Cembre 14,55 -2,68 13,3 23,85 -39,38 11871 Bei 99/2029 Eu Sd 195
Tinexta 11,78 -2,97 7,28 13,78 1,55 157051 Bei 99/2029 F & Zero 215,41
Cementir Holding 5,48 -1,97 4,3615 6,94 -18,5 36047 L 3 Mesi -0.273 -0.012
Tiscali 0,0112 3,7 0,0071 0,0131 2,75 143907815 BERS 25 Cms Rates D 107,983
Centrale del Latte d’Italia 2,46 -1,6 1,785 2,61 1,65 8647 La Doria 9,66 -0,1 6,22 10,2 3,54 23806 BERS 99/24 SD Mirror 192
Titanmet 0,079 -3,66 0,0436 0,133 51,34 453113 6 Mesi -0.17 -0.001
Cerved Group 6,15 -1,05 4,794 9,68 -29,27 441999 Landi Renzo 0,464 3,8 0,368 0,93 -48,62 125500 BERS-99/24 SD Lifestyle 198
Tod’s 27,4 -1,93 22,3 42 -33,53 20972 Bim Imi 99/2024 F & Zero 202,86
Chl 0,0046 - 0,0046 0,0046 -0 -0 Lazio S.S. 1,194 5,85 0,772 2 -21,24 593846 12 Mesi -0.118 0.013
Toscana Aeroporti 13,6 -1,45 9,6 18,65 -21,84 2353 C Europe S D 24 Eu 200,078
Cia 0,0962 - 0,0828 0,127 -19,83 -0 Leonardo 6 -4,67 4,59 11,82 -42,58 3479337 C Europe 25 MC 101,51
Total 30,335 -7,46 21,35 50,62 -38,6 30082
Cir 0,416 2,59 0,382 0,597 -24,09 1183053 L’Oreal 248,8 -5,07 204,7 275,7 -5,83 25 CassaDdPp 20.03.2022 Mc 98,296
Trevi 0,0134 19,64 0,0102 0,0185 -10,07 3664773 Cdp mc gn26 eur 102,181
Class Editori 0,114 2,24 0,076 0,201 -35,96 61601 Luve 10,8 -6,49 8,38 14,55 -15,63 32613
Triboo 1,365 -3,53 0,94 1,625 -10,49 95200 Citi 18.02.2022 Mc Usd 98,943
METALLI PREZIOSI
Cnh Industrial 5,28 -7,56 4,8 10,065 -46,07 5381864 Lventure Group 0,51 2 0,37 0,62 -18,27 70309 Comit 97/2027 Zc 85,88
Tripadvisor 18,064 - 14,79 27,72 -31,3 -0
Coima Res 6,3 -3,37 5,64 9,48 -28,57 13381 LVMH 338,65 -3,83 286,95 437,55 -18,36 1958 Crediop step down 2^ 99/24 12% 181,58 QUOTE AL 4/5/2020 $ x Oz €x Gr
Txt e-solutions 7,8 -0,51 4,63 10,1 -19,25 11453 Dexi Nv20 Mc Eur 100,901
Commerzbank 3,233 -4,83 3,012 6,748 -41,32 62623 Oro 1704,35 50,3
M Intek Group Fb25 Call 4,5% 96,58
Conafi 0,338 6,62 0,258 0,338 10,82 354691 U ISP fb28 zc 83,346
Maire Tecnimont 1,703 -3,79 1,417 2,698 -31,16 605357 Argento 14,75 0,44
Continental AG 73,34 -5,56 54 120,06 -36,23 264 Ubi Banca 2,502 -4,1 2,206 4,323 -14,08 6715799 KfW 05/25 TF Cms 102,42
Marr 11,4 -4,68 11,4 21,2 -43,98 94722 Mb Gn21 Tv 102,451
Cose Belle D’Italia 0,188 - 0,1635 0,351 -45,98 -0 Unicredit 6,634 -5,62 6,54 14,174 -49,05 24742703 Platino 758,4 22,85
Massimo Zanetti Beverage 3,52 -2,22 3,38 5,98 -39,93 31901 Mb Mg20 P Atto 4,5% 100,093
Covivio 57,1 -3,22 41 111,3 -44,67 5459 Unieuro 7,55 -4,79 5,17 14,42 -43,66 141279 Mb Nv20 Eur 5% 101,884
Mediaset 1,798 -3,07 1,37 2,709 -32,41 705630 Palladio 1854,5 54,93
Cr Valtellinese 0,0441 -4,34 0,0365 0,094 -38,06 13952895 Unilever 44,18 -3,01 40,195 55,16 -15,04 766 Mb 02.04.2022 Mb35 Mc 99,75
Mediobanca 5,21 -1,48 4,172 10 -46,91 5655154 Mb 04.12.2023 TM Cap Floor 103,48
Credem 4,05 - 3,585 5,42 -21,97 206860 Unipol 3,142 -0,06 2,521 5,498 -38,54 2620795
Merck KGaA 101,75 -4,15 80 125 -2,63 493 Mb 10.09.2025 Tv Floor Sub2 102,79
Credit Agricole 7,024 -3,2 6,072 13,66 -45,76 11144 UnipolSai 2,2 -1,96 1,7 2,646 -15,06 2235174 Mb 18.04.2023 5,75% 107,453 MONETE AUREE
Micron Technology 40,1 -8,09 32,165 55,76 -15,65 49
Csp International 0,374 -0,53 0,353 0,612 -38,08 12170 V Mcr Centr 98/2028 Zc 85,089 Dati elaborati da Bolaffi Metalli Preziosi S.p.a.
Microsoft 162,86 -0,6 128,02 173,4 15,68 2956 Mcr Lomb 98/2028 25Zc 83,985
D Mittel 1,58 -0,63 1,21 1,66 -3,66 1805 Valsoia 9,94 -0,6 7,8 12,05 -17,17 7960 Mediob Ind Link Mc Ag 21 101,655 QUOTE AL 4/5/2020 Domanda Offerta
Vianini 0,99 -1 0,99 1,14 -12,39 3000 Mediob MB25 TM CF 2023 103,247
Daimler 29,835 -5,56 21,78 50,08 -39,81 13667 Mittel Opa - - -0 -0 -0 -0 Marengo 285,55 305,95
Mediob MB26 Index l 2021 101,381
D’Amico 0,11 -1,43 0,0662 0,1532 -20,52 5380526 Molmed 0,4915 - 0,256 0,5 33,2 4017477 Vinci SA 70,76 -4,84 58 107,05 -28,64 32
Mediob Opera gn26 sb t2 3,75% 103,913
Vivendi 19,41 -3,43 17,225 26,05 -25,2 300 Mediob Tv Cap Floor Ag 23 104,2 Sterlina 360,08 385,80
Danieli & C 11,28 -2,42 8,54 16,92 -31,14 8094 Moncler 32,82 -4,31 26 42,72 -18,09 691332
Volkswagen AG Vz. 121,56 -4,94 86,49 185,46 -29,9 5520 Mediob 12.06.2025 2,75% Call 102,24
Danieli & C Rsp 6,68 -1,33 5,55 10,32 -33,86 35197 Mondadori 1,228 -1,29 1,056 2,1 -40,39 127409 4 Ducati 677,26 725,64
Mediobanca Ge23 Tv Eur 99,369
Danone 61,22 -2,83 53,22 74,34 -17,63 39 Mondo TV 1,756 0,11 1,11 2,7 -26,53 164367 Vonovia SE 44,31 -0,36 39,02 53,5 -7,53 100
Mittel 07.08.2023 3,75% 100,15 20 $ Liberty 1.480,31 1.586,04
Datalogic 11,7 -7 9 17,41 -30,65 128965 Monrif 0,117 3,08 0,0932 0,1535 -24,27 113351 Z Mpaschi 99/29 t.m. 4a emiss 148,083
Mpaschi 99/29 t.m. 8a emiss. 144,636 Krugerrand 1.529,99 1.639,28
Dea Capital 1,284 -0,93 0,97 1,49 -12,05 124881 Munich RE 194,65 -3,97 148 282,1 -26,74 172 Zignago Vetro 11,56 1,76 9,34 14,34 -8,98 69033 Natwest Gn20 Royal8% Steepener 100,9
De’Longhi 16,29 -1,21 11,43 19,1 -13,58 54619 Mutuionline 16,08 -2,78 12,46 23,1 -19,8 12134 Zucchi 1,4298 - 0,94 1,8402 -23,52 -0 Spaolo 97/2022 115 Zc 98,4 50 Pesos 1.844,67 1.976,43
26 COMMENTI MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

LE IDEE
VIA D’USCITA
L’EPIDEMIA E LA GIUSTIZIA: DALLA GRANDE CRISI:
IL DOVERE DI MEDIARE UNA MODERATA
INFLAZIONE
GIOVANNI SANSONE*
FRANCO A. GRASSINI

P C
er contrastare l’emergenza epide- he il futuro di tutto il mondo sia dominato dall’incer-
miologica da Coivid-19 è stata im- tezza è nozione comune. Ciò nonostante è interes-
posta la “sospensione” della liber- sante considerare come la pensano in materia i capa-
tà di movimento e di tutte le attivi- ci economisti della Banca d’Italia. Questo report è
tà lavorative tranne di quelle ritenute es- stato presentato, in occasione dell’audizione preliminare da-
senziali. Le misure imposte hanno avuto vanti alle Commissioni di Camera e Senato, da Eugenio Ga-
pesanti e profonde implicazioni economi- iotti, capo del dipartimento economia e statistica dell’istitu-
che e sociali. In conseguenza di queste mi- to. Lo stesso è partito dalla considerazione che: «L’incertezza
sure le previsioni di ricavi e spese, su cui si circa la durata dell’epidemia rende estremamente difficile la
fondano valori e utilità attesi sulla base quantificazione delle sue conseguenze economiche, ma tutti
dei quali si concludono i contratti che so- gli scenari indicano ripercussioni molto forti, che si estende-
no il tessuto dell’economia, sono state ranno oltre il breve periodo; questa incertezza può pesare in
stravolte anche quando razionali e corret- modo prolungato su investimenti e consumi. I tempi del recu-
te. pero dipenderanno in primo luogo dall’evoluzione del conta-
In questa situazione l’impossibilità di gio, ma un ruolo essenziale avrà l’efficacia delle politiche di
adempiere prestazioni contrattuali – o sostegno».
perché impedite per fatto dell’autorità o Qui, purtroppo, l’asino comincia a cascare. Sul piano euro-
perché impedite di fatto da difficoltà fi- Un’aula di tribunale, vuota: con la pandemia l’attività giudiziaria si è ridotta ai minimi termini peo tutto è ancora impreciso. Possiamo sperare in consisten-
nanziarie impreviste e imprevedibili – ge- ti aiuti a breve termine, ma con ogni probabilità, sia pur con
nera un perverso effetto domino e rende re soluzioni che soddisfino le esigenze di un dato acquisito che il funzionamento lunghe dilazioni, dovremo rimborsare le risorse forniteci. An-
più acuti i conflitti dei contraenti, su chi entrambe le parti, consentendo così alle della macchina giudiziaria è un fattore in- cora più preoccupante è la situazione all’interno del nostro
cioè debba sopportare il danno economi- stesse di continuare negli affari in rappor- dispensabile per uno sviluppo economico Paese. Molte imprese sono destinate a scomparire e non solo
co determinato da questo imprevedibile to di reciproca fiducia. E l’atteggiamento equilibrato e sostenibile. Risultanze empi- quelle di piccole dimensioni. Un fattore rilevante nell’effica-
virus. del giudice, allora, più che puntare alla de- riche mostrano che l’incidenza di questo cia degli aiuti pubblici so-
È prevedibile, allora, che il contenzioso cisione deve essere rivolto alla mediazio- rapporto può quantificarsi nell’1% del Pil. no le complicazioni buro-
giudiziario in cui potrebbero sfociare que- ne, ad aiutare le parti a trovare una solu- Ma la macchina giudiziaria ha anzitutto L’insegnamento cratiche che impongono se-
sti conflitti rischia di aumentare vertigino- zione concordata. Il giudice, in sostanza, la primigenia e ontologica funzione di as- dell’ex Governatore rie di documenti prima del-
samente e, soprattutto, di essere risolto, dovrebbe assumere un ruolo di catalizza- sicurare la pace sociale. di BankItalia, Carli: le erogazioni. E non sono
in tempi di sicuro non brevi, in modo inap- tore, capace di far maturare un’intesa con In un momento in cui c’è più bisogno di così si stimolano solo gli enti pubblici: an-
propriato e contrario alle effettive esigen- la collaborazione attiva degli avvocati. assicurare il rispetto delle regole, di tutela- che le banche, da questo
ze degli operatori e in particolare di quelli Insomma oggi si richiede a giudici e av- re le giuste esigenze degli operatori eco- sviluppo e crescita punto di vista, non scherza-
che aspirano con determinazione a rima- vocati di assistere gli operatori economici nomici, desta profonde preoccupazione e no. Assumiamo con otti-
nere sul mercato, se avvocati e giudici con- nel “governare il cambiamento”. È neces- inquietudine la sospensione delle attività mistmo che su tale piano si riesca a fare qualche passo avanti.
tinueranno a utilizzare rimedi giuridici e sario “evadere dalle vecchie idee” ammo- giudiziarie, facendo così passare all’opi- Il menzionato documento di BankItalia ricorda che l’econo-
schemi di pensiero formatisi avendo pre- niva un noto economista in un difficilissi- nione pubblica il messaggio di non essere mia avrà bisogno di un adeguato periodo di sostegno e rilan-
sente la normalità economica. Il codice ci- mo periodo di crisi post bellico; questa, essenziali con l’inevitabile svilimento del- cio durante il quale politiche – di bilancio restrittive sarebbe-
vile, si sa, presenta dei limiti nella gestio- proseguiva, è” la difficoltà da superare la funzione sociale assegnata a giudici e ro controproducenti, ma – al tempo stesso– occorrono politi-
ne delle circostanze sopravvenute, preve- più che quella di avere nuove idee”. ad avvocati. – che di lungo periodo che riportino il debito pubblico a essere
dendo quale situazione tipica lo sciogli- Un’ultima considerazione si impone. È *presidente del Tribunale di Gorizia sostenibile.
mento del contratto. Ma questa soluzione La stragrande maggioranza degli osservatori ha trascura-
in queste evenienze che, per altro, non ri- to un aspetto abbastanza significativo di quello che è avvenu-
guardano il singolo contratto, non può es- VOX POPULI to in tutto il mondo. Ovunque le banche centrali hanno emes-
sere la soluzione più appropriata perché so carta moneta. In tempi normali questo avrebbe provocato
lo scioglimento di un contratto può impe- inflazione. Con la carenza di domanda in corso abbiamo inve-
PINO ROVEREDO
dire la continuazione dell’attività econo- ce tendenze deflazionistiche con tutte le negative conseguen-
mica con danni per il sistema che si ali- ze che questo comporta. Non si può escludere che, se e quan-
menta di contratti. È, invece, la rinegozia-
zione del contratto, il suo aggiustamento,
ASPETTARE UN CAFFÈ E RIEMPIRE IL SACCO do i tempi torneranno normali, questo non avvenga di nuo-
vo. Si dovrebbe, tuttavia, riflettere su quello che disse, in una

O
attraverso cui far “sopravvivere” il contrat- conversazione privata, Guido Carli, già Governatore della
to la soluzione più efficiente. Una rinego- tto di mattina. In via Roma, a Australia, ci sentiamo una volta a settima- Banca d’Italia e presidente di Confindustria, a chi mostrava
ziazione rapida e trasparente condotta Trieste, c’è un distributore auto- na e non lo vedo da tre anni. Ma lei la pen- preoccupazione per la crescita del debito pubblico prodotta
sulla base di canoni di solidarietà e buona matico di caffè. Siamo in tre ad sa che ’sto virus sia un castigo di Dio? dalle politiche di Bettino Craxi. Vale a dire che una moderata
fede è quella più idonea a consentire, ap- attendere il turno. Tra noi an- Poi mi parla delle gambe gonfie per i tre inflazione avrebbe risolto il problema. Sono, infatti, aspetti
punto, la “sopravvivenza”del contratto e che una signora anziana che mi chiede se mesi d’immobilità, dell’amica Marina che positivi di una modesta inflazione lo stimolo alla domanda
il proseguimento dell’attività con benefi- posso cambiare in monete una bancono- si è salvata dal male e quanto costano le dei consumatori e agli investimenti da parte di imprese ed en-
cio dell’economia complessiva. ta. Lasci, ci penso io! Prendo un caffè e le mascherine. Poi si ferma e dice: «Miga la ti pubblici. Insomma sarebbe bene spingere le banche centra-
Ma la rinegoziazione esige – e vengo al offro il desiderio di un cappuccino. «Ma- stago disturbando con tutte le mie ciaco- li a emettere nuova moneta. Non sarà facile convincere Ange-
punto – dai professionisti oltre alle compe- ma mia, che bon!». Poi, grattando il cuc- le?». No signora, anzi, mi sta felicemente la Merkel, ma l’esperienza insegna che, con il passare del tem-
tenze proprie del ruolo un atteggiamento chiaino nel bicchiere, parla, parla... Mio riempiendo tutto il sacco di silenzio che po, anche lei si convince e si adegua. –
cooperativo, una predisposizione a trova- marito è morto 20 anni fa, ho un figlio in mi sento dentro. – © RIPRODUZIONE RISERVATA

voluzione, non è quella di Mao ma quella di potenza globale capace di aiutare i paesi in

COME CAMBIA LA SFIDA Deng, il cui motto era «Non importa di che difficoltà. Compresi quelli dell’Occidente
colore è il gatto, purché prenda il topo». Sin- un tempo americano.
tesi estrema del potere dei nuovi mandarini Vero, falso? Plausibile, inverosimile? Nel-

TRA DRAGONE E AQUILA di partito, di pragmatismo orientale e nazio-


nalismo mercantile, il denghismo ha trionfa-
to. Con il paradosso che, oggi, l’ultimo gran-
la partita mondiale per il dominio, perché di
questo si tratta, al di là delle fantasiose teo-
rie complottiste degli ufologi del potere, la
RENZO GUOLO de partito comunista – sarebbe meglio dire gestione del dopo Covid-19 è la vera posta.
confuciano – esistente, gestisce la più gran- Niente sarà come prima vale anche per i rap-
de rivoluzione capitalistica degli ultimi tre porti internazionali.
secoli. Facendosi alfiere del commercio L’Aquila americana mostra gli artigli al

I
l coronavirus è anche una partita geopo- Facebook, Amazon erano pensate non solo mondiale e della globalizzazione da cui ha Dragone cinese non solo perché Trump ha
litica. Sotto i colpi del Covid-19 si sbri- come piattaforme del capitalismo digitale, tratto inestimabili vantaggi. bisogno di un colpevole per rivincere le ele-
ciolano vecchi assetti internazionali, ma come nuove declinazioni del soft power, Ora l’America di Donald Trump punta il zioni, ma perché alle sue spalle premono for-
non solo le forme della vita quotidiana. dell’egemonia culturale. Tutti strumenti in- dito contro la Cina, sostenendo che non so- ze che giocano una partita che il virus ha so-
Il nuovo potere mondiale era già in nuce dispensabili, persino più dei superbombar- lo il Covid-19 è stato prodotto nei suoi labo- lo accelerato. Se la Cina è l’untore, occorre
prima della pandemia. Se il Ventesimo era dieri invisibili, per ri-perpetuare l’antico or- ratori, ma una volta uscito da lì, forse per un impedirgli di presentarsi come il medico
stato il “secolo americano”, il Ventunesimo dine. incidente più che per calcolo, ha nascosto che cura l’infezione, dicono alla Casa Bian-
era già il “secolo cinese”. Ma gli Stati Uniti Ma la Cina ha succhiato, e risucchiato, tut- l’accaduto. Comprando tempo, fattore es- ca. Con buona pace per i “setisti” di ogni lati-
erano convinti che l’assalto al cielo da parte to. Coniugando tecnologia e autoritarismo, senziale in politica. Per gestire l’epidemia tudine.
di Pechino potesse essere, se non scongiura- in nuova versione del “grande balzo in avan- senza ingerenze esterne e uscire prima Il vaccino contro il “virus cinese”, nel tem-
to, almeno contenuto, dalla capacità di in- ti” che nulla ha più delle, ormai sbiadite, im- dall’emergenza, con un vantaggio che le po in cui il Covid-19 si mescola con Huawei
novare, di arrivare prima degli altri. In que- magini di una “lunga marcia” compiuta con consentisse di accumulare conoscenza, ri- 5G, ha anche questo volto. –
sta partita per il dominio globale, Google, il fucile in spalla. Da tempo l’eredità della Ri- pulire la propria immagine, proporsi come © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020 27
IL PICCOLO

TRIESTE CORSO
ITALIA
14
TRIESTE

CROMASIA

Un triestino su 5 I NUMERI DEL FUMO A TRIESTE E IN FVG*


Fumatori dai 14 anni in su in Fvg Consumo medio giornalieri in regione

ha il vizio del fumo 16,4% 17,8%


Trieste
2018

2019
11,2
sigarette

10,9
sigarette

Boom di sigarette 2018

Ex Fumatori dai 14 anni in su in Fvg


2019
19,5 %

vendute da marzo 26,2%


25,9%
31%
Fumatori dai
18 ai 69
anni a
26%
Donne
fumatrici
Trieste
4%
la
popolazione
che fuma
Complice la chiusura del confine, i tabaccai della città hanno Trieste contro il 23 più di un
a livello pacchetto
più che raddoppiato gli incassi. In calo i pentiti delle “bionde” nazionale al giorno
2018 2019
*Dati Istat e sistema sorveglianza Passi

Laura Tonero al 16,7%. I più “salutisti” in a 10,9 sigarette al giorno. Il


questo senso sono gli abitanti 4% (3,4% nel 2018) fuma più
Seppur di poco, ma il numero della Provincia di Bolza- di 20 sigarette, ogni 24 ore, il
dei fumatori cresce a Trieste no17%. Quanto agli ex fuma- 37,3% invece dalle 11 alle 20
così come nel resto della re- tori, in Fvg sono passati dal sigarette, il 29,2% resta sotto
gione. E dal momento della 26,2% dei residenti del 2018 le 6 al giorno.
chiusura del confine con la al 25,9% dello scorso anno. Che negli ultimi anni non ci
Slovenia per l’emergenza Co- Ma qual è l’identikit del fu- sia un calo dei fumatori a Trie-
vid 19, le vendite di sigarette matore triestino? Incrocian- ste è confermato anche dai ta-
in città sono più che raddop- do i dati Istat con quelli del si- baccai, che registrano però in
piate, con alcuni tabaccai nei stema sorveglianza sanitaria parallelo un mercato in netto
rioni più popolosi della città Passi, si scopre che a girare aumento dei sistemi alternati-
che hanno visto anche tripli- con il pacchetto in tasca sono vi, come i vaporizzatori o le si-
care gli affari. soprattuto uomini: il 31% dei garette elettroniche, con i fu-
A riferire di un lieve aumen- maschi tra 18 e 69 anni dichia- matori che tentano di ridurre
to dei fumatori sul nostro ter- ra di fumare abitualmente. i gravi danni causati dal taba-
ritorio, in controtendenza La percentuale di donne di- gismo. Il vizio del fumo è diffi-
con il dato nazionale, sono i pendenti dalla sigaretta in cit- cile da combattere e l’Asugi of-
dati Istat che mettono a con- tà, però, supera il dato nazio- fre programmi di prevenzio-
fronto le rilevazioni del 2018 nale (26% contro il 23%). ne e di supporto a chi intende
e del 2019 sugli “Aspetti della Le sigarette più vendute a affrontare questa forma di di-
vita quotidiana”. Prendendo Trieste, secondo una valuta- pendenza, e lavora costante-
in esame i residenti dai 14 an- zione dei tabaccai, sono le mente per coordinare ed allar-
ni in su, risulta che a livello re- Malboro, le Winston, Chester- gare la rete degli operatori sa-
gionale lo scorso anno i fuma- field e Camel. In regione il nitari che possono aiutare le
tori erano il 17,8 % dei resi- 96,3% dei fumatori fuma so- persone fumatrici a smettere;
denti contro il 16,4 dei dodici lo le classiche sigarette – era- con questi scopi sono state at-
mesi precedenti. Trieste con no il 98,6% del 2018 – a favo- tivate collaborazioni e proget-
il 19,5% di fumatori sulla po- re di sigarette elettroniche o, ti specifici con il reparto di Me-
polazione complessiva (quin- in pochi casi, della pipa. I dati dicina del Lavoro, la Diabeto-
di quasi uno su cinque), si Istat evidenziano inoltre co- logia, la Pneumologia, il Cen-
piazza in testa alla classifica me il vizio del fumo di sigaret- tro per le malattie cardiova-
regionale. La zona del Fvg in ta sia più frequente fra le clas- scolari, i medici di Medicina
cui si fuma meno, invece, è si socioeconomiche meno Generale e i farmacisti. Per
l’Alto Friuli. istruite e con minori disponi- maggiori informazioni è pos-
Va detto peraltro che, ri- bilità economiche. sibile contattare il Centro in-
spetto agli abitanti delle regio- Ma se da un lato si eviden- terdipartimentale prevenzio-
ni vicine, i friulan-giuliani so- zia un lieve aumento dei fu- ne e cura al tabagismo di via
no leggermente più “viziosi”. matori, dall’altro i dati Istat ralli , nel comprensorio di
La media del Fvg, infatti, è di raccontano di una riduzione San Giovanni, contattando lo
superiore, seppur di poco, a del consumo medio giornalie- 040.3997373. —
quella del Nord Est, ferma al ro in regione, passato da 11,2 © RIPRODUZIONE RISERVATA

La tabaccheria-edicola di via Oriani è passata da 40 a 110 chilogrammi Il divieto di spostarsi dalla tolare Andrea Pederzolli. perto i tanti servizi che una ri-
zona di residenza imposto fi- L’opposto di quanto è succes- vendita come la mia offre, dai
settimanali di stecche acquistate. Affari diminuiti invece in via Carducci no a pochi giorni fa ha obbli- so appunto ella tabaccheria pagamenti delle bollette a
gato i cittadini a fare gli acqui- di via Oriani: «All’inizio dell’e- quello della ricevitoria, conti-
La rivincita delle piccole attività sti sotto casa, per i fumatori
nel tabacchino più vicino. In
questo modo, le tabaccherie
mergenza abbiamo notato su-
bito un aumento importante
delle vendite, – spiegano dal-
nuando a frequentare il mio
punto vendita anche dopo l’e-
mergenza». Quella di diffe-
in zone e quartieri più periferici del cento, sistemate in zone
con un tasso di residenzialità
più basso e che nella quotidia-
la rivendita Albachiara – pen-
savamo la gente si preparasse
a fare una grande scorta pri-
renziare la proposta, per un
tabacchino oggi risulta «l’uni-
ca formula per reggere il mer-
nità godono di forte passag- ma di barricarsi in casa. Inve- cato che a Trieste, in 10 anni,
gio, hanno invece avvertito ce, con il passare delle setti- - sottolinea Diomede - ha vi-
LE VOCI di Valentina Pesce, titolare Trieste Giovanni Diomede - un rallentamento delle vendi- mane, ci siamo accorti che sto chiudere il 40% dei tabac-
della tabaccheria-edicola Al- nelle zone con una maggior te. Come è successo, ad esem- quello era il consumo quoti- cai. Mi auguro che questa
bachiara di via Oriani, in una concentrazione di residenti, pio, nella tabaccheria Centra- diano standard di chi vive esperienza abbia fatto scopri-

«V
endevo in me- zona tra le più popolate di il divario è più evidente, ma le di via Carducci, punto stra- questa zona se non venisse di- re a molti la qualità del nostro
dia 30-40 chi- Trieste, fa emergere quella tendenzialmente c’è stato in tegico dove in molti sostano rottata una fetta importante prodotto e i tanti servizi che
li di sigarette che normalmente è la portata città un raddoppio delle ven- in velocità con auto e moto, degli acquisti in Slovenia». offriamo. Il timore è che una
alla settima- degli acquisti di tabacchi che i dite. Considerando quello aperto fino a tarda notte. «Io Il tabacchino di Francesco diminuita capacità di spesa
na, ma da quando l’emergen- triestini dirottano oltre confi- che certamente accade anche a differenza di altri ho ridotto Palcini in piazza dell’Ospitale dei cittadini e l’incertezza sul
za ha portato alla chiusura ne. per la provincia di Gorizia, è il volume di sigarette vendu- è passato da 22 a 35 kg di siga- futuro, li spinga ancora di più
dei confini con la Slovenia, de- «In alcuni punti della città, evidente che il danno erariale te, perché la gente ha acqui- rette vendute alla settimana. a cercare il prezzo straccia-
vo fare acquisti per almeno - spiega il presidente della Fe- che deriva da questo sistema stato sotto casa e la sera c’era «Mi auguro che i nuovi clienti to». —
110 chili». La testimonianza derazione dei Tabaccai di è enorme». il coprifuoco», conferma il ti- – spera Palcini - abbiano sco- L.T.
28 TRIESTE CRONACA MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

Ambiente e territorio

Il deposito della Polizia locale invaso dalle decine di biciclette abbandonate dai rispettivi padroni in giro per la città e poi sequestrate dagli agenti del Corpo municipale

nufatti stradali” e, conse- re di liberare gli spazi comu-

Le bici abbandonate guentemente, disciplina la


rimozione coattiva dei mez-
zi e la successiva eventuale
cessione a terzi qualora gli
il regolamento

Rimozione d’ufficio
nali di deposito, favorire la
disponibilità di una biciclet-
ta, destinando gli introiti cor-
risposti a fini sociali».

e sequestrate stessi siano ancora idonei al-


la circolazione e non siano
stati restituiti al legittimo
proprietario una volta scadu-
dopo 60 giorni
trascorsi in strada
E l’asta potrebbe dare un
supporto anche ai tanti trie-
stini che in questo momento
stanno riscoprendo il piace-

dalla Polizia locale ti i termini per la custodia.


Verificato che, all’interno
del deposito della Polizia Lo-
cale di viale Miramare, sono
tantissime le biciclette ri-
L’articolo 6 del Regolamento
di Polizia Urbana del Comu-
ne di Trieste spiega nel detta-
glio quali sono i rischi che
re delle pedalate. «L’attuale
situazione connessa alle mi-
sure adottate per il contra-
sto e il contenimento della
diffusione del coronavirus

finiscono all’asta
corrono i proprietari delle bi-
mosse e custodite in ragione ci che le parcheggiano o le di- Covid-19, tra l’altro - aggiun-
di quanto disposto dal Rego- menticano in aree pubbli- ge Babuder - incide sulle mo-
lamento, ritenuto opportu- che. Una bici è considerata dalità di spostamento in am-
no adoperarsi per incentiva- abbandonata dopo 60 giorni bito urbano, limitando la ca-
Prende piede a Trieste l’opzione già adottata da altri Comuni re un utilizzo dei mezzi so- dall’accertamento effettua- pienza del trasporto pubbli-
pra indicati e soprattutto di to dagli operatori della Poli- co. È auspicabile l’incentiva-
anche per liberare il deposito dei vigili ora invaso di due ruote offrire un mezzo a basso co- zia locale, che provvederan- zione di spostamenti anche
sto anche a chi non può per- no quindi con la rimozione. mediante l’utilizzo delle bici-
mettersi l’acquisto di uno Ma è vietato anche aggan- clette, in tante città italiane
nuovo, si interroga l’assesso- ciarla a barriere di protezio- le amministrazioni comuna-
re competente per conosce- ne, semafori, colonne o ma- li si stanno adoperando in
Avviare un’asta di beneficen- due esponenti della maggio- dere troppo. Ma secondo l’i- re quante sono le bici rimos- nufatti vicini a immobili di ri- tal senso, anche perché è
za per smaltire le centinaia ranza Michele Babuder e Al- dea lanciata dai due eletti se dall’entrata in vigore del levante valore. E ancora le bi- plausibile realizzare piste ci-
di biciclette che si trovano berto Polacco, entrambi con- del centrodestra, anche quel- summenzionato Regola- ci vengono rimosse se la loro clabili mediante sola segna-
nel deposito della Polizia Lo- siglieri comunali di Forza Ita- le danneggiate o con qual- mento e attualmente custo- sosta crea intralcio agli acces- letica orizzontale. E in que-
cale di viale Miramare, se- lia, che hanno scritto un’in- che intervento necessario dite presso i depositi comu- si di case, negozi, marciapie- sti giorni - conclude il forzi-
questrate o recuperate per- terrogazione pronta ad esse- potrebbero tornare a nuova nali. E quanti sono i mezzi di o passi carrabili o se co- sta - moltissimi concittadini
ché abbandonate su spazi co- re presentata in questi gior- vita, utili magari a chi ama ri- che, in ragione del tempo tra- munque limita uno spazio hanno prediletto l’utilizzo
munali nei mesi e negli anni ni, rivolta in particolare sistemarle o per chi punta scorso, potrebbero essere ce- che diventa non pù fruibile delle bici per muoversi in cit-
scorsi. È la proposta che sta all’assessore comunale alla sui pezzi di ricambio. duti a terzi. A tal proposito - dalla gente. Rimozione an- tà e verso il lungomare di
prendendo piede negli am- Polizia Locale Paolo Polido- «Va premesso innanzitut- precisa - si propone di orga- che se la bicicletta arreca Barcola, dimostrando un ge-
bienti del Municipio sula fal- ri. Una richiesta nata dalla to - ricorda Babuder - che il nizzare, con un’asta pubbli- danno a beni pubblici o se lo nerale apprezzamento per
sariga di quanto accade già volontà di riutilizzare tanti Regolamento di Polizia Ur- ca o altre modalità semplifi- stato della due ruote sia tale la possibilità di tali sposta-
da tempo in molte altre real- mezzi ancora in buono stato bana del Comune di Trieste cate, la cessione dei mezzi da renderlo un rifiuto, mezzi menti, a maggior ragione in
tà, a partire dalla vicina Mon- e allo stesso tempo permette- (art. 6) prevede il “Divieto di ancora idonei alla circolazio- quindi dimenticati e pesante- un contesto di forti e pesanti
falcone. re a tante persone di poter ac- abbandono e divieto di ag- ne, anche se con interventi mente danneggiati. — limitazioni». —
Ad avanzarla per primi i quistare una bici senza spen- gancio dei velocipedi a ma- di riparazione, per consenti- M.B © RIPRODUZIONE RISERVATA

iniziativa di municipio e acegasapsamga prattutto a web e canali so- fase cruciale è fondamenta- delle misure adottate in ma-
cial, per sensibilizzare i cit- le: l’iniziativa nasce per ri- teria di contenimento e ge-
tadini allo smaltimento cor- cordare l’importanza della stione dell’emergenza Co-
Mascherine e guanti in lattice, retto delle protezioni indivi-
duali.
tutela del decoro della no-
stra città, ma anche e soprat-
vid-19 e verrà disciplinato
dagli addetti dei centri.
Il messaggio veicolato tutto dell’aspetto sanita- L’ingresso potrà essere ef-
campagna “buttali nel secco” dalla campagna non solo
raccomanda di evitare l’ab-
rio».
Sempre AcegasApsAm-
fettuato solo indossando
guanti e mascherine, man-
bandono a terra, ma ricor- ga, ieri, ha comunicato an- tenendo una distanza inter-
da come guanti e mascheri- che la riapertura dei i centri personale di almeno un me-
che accompagneranno la vi- scherine usati - scrive in ne debbano essere conferiti tro tra i presenti.
Parte sui social l’offensiva
ta di tutti nei prossimi mesi. una nota la multiutility -. Il nel rifiuto indifferenziato AcegasApsAmga ricorda
per mettere fine al vizio
Un modo per risolvere un fenomeno non costituisce (il cosiddetto secco) e non I cittadini verranno poi che sono pienamente
di gettare in strada i presidi
problema ambientale e sa- solo un problema ambienta- avviati a recupero tramite invitati a smaltire operativi tutti i servizi di rac-
protettivi. «È un problema
nitario ormai sempre più le e di decoro, ma anche sa- altre raccolte differenziate, colta domiciliare su preno-
sanitario oltre che di decoro» i materiali gettandoli
sentito, spiegano i promoto- nitario, dal momento che ta- ad esempio plastica. tazione (come ritiro ingom-
ri del progetto. li oggetti potrebbero, poten- «Si tratta di un’iniziativa nei contenitori giusti branti e raccolta verde).
“Mascherine e guanti: but- «Nei giorni scorsi, con il zialmente, essere contami- importante che richiede la Per informazioni rimane di-
tali nel secco”. È questo il ti- rapido e progressivo impie- nati». collaborazione di tutti – af- sponibile il numero verde
tolo della campagna social go di presìdi di protezione, Ecco allora che il Comu- ferma Luisa Polli, assessore di raccolta per rifiuti ingom- Servizi Ambientali al nume-
lanciata da Comune e Ace- in città hanno cominciato ne, in collaborazione con a Città territorio, urbanisti- branti e speciali presenti sul ro verde 800.955.988 (gra-
gasApsAmga per promuo- purtroppo a verificarsi an- AcegasApsAmga, ha deciso ca e ambiente del Comune territorio di Trieste. L’acces- tuito anche da telefono cel-
vere il corretto smaltimen- che fenomeni di abbando- di attivare una campagna di Trieste –. L’utilizzo di so contingentato agli utenti lulare). —
to di guanti e mascherine, no a terra di guanti e ma- istantanea, destinata so- questi dispositivi in questa sarà consentito nel rispetto © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020 29
IL PICCOLO TRIESTE CRONACA

Lavori pubblici e viabilità

bellimento della zona, sem-

La rotatoria di viale Miramare pre sulla rotonda, sono sta-


te collocate piantine colora-
te e nuovi arbusti, che saran-
no ulteriormente imple-

svela il suo assetto definitivo mentati. Ci sono poi le nuo-


ve strisce pedonali, che col-
legheranno il Porto vecchio
con la vicina pista ciclabile
di viale Miramare, a benefi-
Cantiere chiuso. Installate indicazioni per chi è diretto a Barcola. Pronte anche nuove strisce pedonali cio degli amanti della due
ruote, ma anche dei pedo-
ni, che rischiavano grosso
al momento di attraversare
Micol Brusaferro impegnare la rotonda, per l’arteria trafficata e che ave-
entrare all’interno del Por- vano chiesto a gran voce un
La rotonda che regola la via- to vecchio, quando sarà pos- tratto dedicato. Il passag-
bilità tra viale Miramare e il sibile. Il varco di accesso in- gio in realtà è ancora chiu-
Porto vecchio ha assunto il tanto resta chiuso, per il so, con una transenna po-
suo aspetto definitivo, an- cantiere ancora in attività, sta nell’aiuola spartitraffi-
che se resta ancora qualche con limiti ben evidenti, che co, ma il limite provvisorio
piccolo intervento da com- consentono quindi ai veico- verrà poi eliminato.
pletare. Nuove indicazioni li di girare per il momento Ultime tappe quindi per il
per i veicoli diretti verso solo attorno all’aiuola. At- maxi cantiere che porterà
Barcola, il passaggio in sicu- traverso la rotatoria, a can- alla rinascita del Porto vec-
rezza dall’area dell’antico tiere ultimato, si entrerà chio, un iter presentato nei
scalo alla pista ciclabile vici- nel nuovo viale tra i magaz- mesi scorsi attraverso vari
na, e alberi e piantine siste- zini. Poi a fine estate, come step. Tra gli ultimi, all’ ini-
mate nelle aiuole, sono gli già anticipato alcuni mesi zio dell’ anno, la nuova illu-
ultimi lavori portati a termi- fa, sono attesi ulteriori lavo- minazione per il viale prin-
ne. «Il cantiere è ripartito ri, che riguarderanno le bre- cipale, che si collega pro-
nei giorni scorsi e l’assetto telle interne allo scalo, per i prio con la rotonda, con 71 i
attuale è quello conclusivo collegamenti da realizzare corpi illuminanti, su una
- conferma il direttore del tra i portali storici e l’asse quarantina di supporti. In
Dipartimento Territorio, principale. L’area completa- quell’ occasione è stata sve-
Economia, Ambiente e Mo- mente risistemata sarà ope- lata anche, in parte, la nuo-
bilità del Comune di Trie- rativa per Esof, EuroScien- va veste della stessa strada
ste, Giulio Bernetti -. Si trat- ce Open Forum, previsto ini- centrale tra i magazzini,
ta della fase finale, che com- zialmente dal 5 al 9 luglio e che sarà arricchita, anche
prende anche la sistemazio- al momento spostato dal 2 qui, da alberi e piante e che
ne del verde». al 6 settembre, a causa del- comprenderà la nuova pi-
Chi arriva dalla città, di- la situazione di emergenza sta ciclabile e i marciapiedi
retto verso Barcola, può sce- legata al Covid19. per i pedoni. —
gliere di proseguire dritto o Intanto sul fronte dell’ab- La nuova rotonda di viale Miramare da ieri mattina percorribile senza più limitazioni. Foto Lasorte © RIPRODUZIONE RISERVATA

#andrà tutto bene


E SE AVETE BISOGNO
NOI CI SIAMO

HAI BISOGNO DI
UN FARMACO?
• Chiama il tuo medico che ti
comunica il numero della ricetta
poi
• Presenta il numero della ricetta e
la tua tessera sanitaria in farmacia
o inviacelo per E-Mail all’indirizzo
farmaciagemelli@aol.it o sul
numero Whatsapp al 320 3060060
e
• Noi stampiamo la ricetta in
farmacia
infine
• Vieni a ritirare i farmaci di persona
oppure

Ti consegneremo noi
i farmaci a casa
gratuitamente
30 TRIESTE CRONACA MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

La fotografia

i dati sul settore prima della grande frenata per il covid-19 l’addobbati-brunner

Studenti
Turismo, 56 mila arrivi in più e insegnanti
in concerto
nel giro di tre anni fra 2017 e 2019 da casa

Sfondata la soglia del milione di presenze, permanenza di 2,2 notti. Ora però sono tanti gli interrogativi Riccardo Tosques
Arpa, flauti, pianoforti, ta-
stiere, glockenspiel, violon-
celli e chitarre.
Luigi Putignano peal della città a livello in- Un vero e proprio concer-
ternazionale, grazie soprat- to (rigorosamente a distan-
Ne è passata di acqua sotto i tutto alle ottime recensioni za) quello organizzato con
ponti da quell’ottobre del su riviste internazionali di successo dalla scuola secon-
2016, mese durante il qua- turismo, da parte di guide daria di primo grado “Ad-
le Trieste ottenne, dalla Re- di livello mondiale come Lo- dobbati Brunner”, facente
gione, lo status di città turi- nely Planet o di testate quo- parte dell’Istituto compren-
stica. La giunta guidata tidiane internazionali auto- sivo Roiano Gretta, in cui
dall’allora governatrice De- revoli. Ma anche grazie ai decine di studenti e inse-
bora Serracchiani attribuì contest sui social come In- gnanti hanno preso parte
al capoluogo regionale il ri- stagram. ad un evento social, creato
conoscimento di “località a Sul versante delle presen- con Meet, una delle piatta-
prevalente economia turi- ze, ossia i giorni di perma- forme virtuali più utilizzate
stica”. Scelta motivata dal nenza dei turisti in città, si è in questo difficile periodo
fatto che erano in crescita, passati dalla pur considere- di confinamento e lockdo-
già allora, i numeri riferiti vole cifra di 878 mila 146 wn.
agli arrivi e alle presenze tu- del 2017 al milione 8.303 Niente didattica a distan-
ristiche nel capoluogo re- del 2019. Numero, quest’ul- za, dunque, attività peral-
gionale, supportati da quel- tro pienamente operativa
li del movimento turistico nelle scuole in seno all’Ic
generato dalle navi “bian- triestino, ma un piacevole
che”. Sui social c’è chi punta momento musicale di since-
E la vocazione turistica di sul Carso per il futuro ra condivisione e di vicinan-
Trieste è stata confermata za per gli studenti, le fami-
nel corso degli anni succes- e chi suggerisce glie ed i docenti.
sivi, con un incremento im- di spingere i congressi E proprio gli alunni e gli
portante degli arrivi e delle insegnanti si sono esibiti,
presenze in città, secondo i uno alla volta con lo stru-
dati forniti da Promoturi- timo, che significa una me- mento a propria disposizio-
smo Fvg. Un trend che ora, dia di 2,2 giorni di sosta, ne, proponendo dalle pro-
inevitabilmente, sta cono- uno standard “tipico” delle prie abitazioni vari brani
scendo una netta frenata città d’arte. Il superamento musicali.
per l’emergenza sanitaria della soglia del milione di Con un pizzico di corag-
in corso. presenze ha proiettato Trie- Un gruppo di turisti in piazza Unità nell’aprile del 2019: un’immagine molto diversa da quelle dell’attualità gio ognuno si è messo in gio-
Ritornando ai numeri, ste tra le destinazione prin- co con il proprio strumento
dai 398 mila 867 arrivi tota- cipali in Italia a tutti gli effet- ze, è andata aumentando e viaggi e spostamenti per corda l’antica vocazione oppure con la propria voce.
li del 2017, dei quali 216 mi- ti, forte della sua affascinan- le indicazioni, almeno fino motivi ludico-ricreativi, e il congressuale della città, Un modo concreto per riba-
la 280 di ospiti italiani e te storia contemporanea, a febbraio e prima dell’e- turismo triestino si trova di con il nuovo centro congres- dire l’identità e la coesione
182 mila 587 di stranieri, si del suo essere “asburgica e splosione dell’emergenza fronte a un grosso punto in- si in Porto vecchio che po- in questo momento diffici-
è arrivati, al 31 dicembre mediterranea” allo stesso Covid-19, relative all’inte- terrogativo: a fronte di inve- trebbe rappresentare un vo- le e per ringraziare tutti gli
del 2019, a 454 mila 866 ar- tempo. Ma anche della vici- resse di varie catene dell’ho- stimenti anche ingenti, co- lano per la ripresa di questa studenti che partecipano al-
rivi, di cui 238 mila 235 di nanza alle località turisti- tellerie per la città lasciava- me muoversi? Le idee ci so- nicchia di turismo. Il dato la didattica a distanza e le
italiani e 216 mila 631 di che istriane e dalmate. no presagire un ulteriore no, se ne sono sentite nume- certo è che i numeri 2019 re- loro famiglie per l’impegno
stranieri, con un aumento È anche vero che nel cor- aumento, anche considere- rose, più o meno autorevo- lativi agli arrivi e alle pre- e la collaborazione. L’emo-
totale di 56 mila turisti arri- so del triennio 2017-19 la vole, dei posti letto. Oggi, li, sui social in questi giorni. senze dall’estero a Trieste zione è stata comunque
vati, dei quali quasi 35 mila capacità ricettiva del territo- però, siamo all’inizio di una C’è chi vede nel Carso la pos- saranno un lontano ricor- grandissima per tutti i nu-
stranieri: un segno della for- rio triestino, dall’albergo fase 2 certamente non favo- sibilità di incrementare gli do. — merosi partecipanti. —
te crescita registrata dall’ap- prestigioso alla casa vacan- revole a una ripartenza di arrivi domestici; c’è chi ri- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

l’assessorato comunale al lavoro munale, erano stati comples- dere programmi e investi-
sivamente 49.005 (16.574 menti da parte di tutte le
gli italiani e 32.431 gli stra- aziende del settore. «Abbia-
A Duino si passa dal +15,7% di ospiti nieri), con un incremento pa-
ri al 15,7 per cento rispetto al
2018. In aumento erano sta-
mo dovuto necessariamente
rinviare una cospicua serie di
eventi, previsti per il periodo

alla riprogrammazione dell’offerta te anche le presenze, in so-


stanza i pernottamenti:
149.438 (45.600 di italiani,
tipicamente estivo – ripren-
de Romita – per evidenti mo-
tivi. Le risorse che avevamo
103.838 di stranieri), con un destinato alla loro organizza-
+ 10,4 per cento rispetto al zione – precisa – potranno
ranno l’azione del Comune 2018. Da sottolineare anche perciò essere impiegate più
Romita: «Dobbiamo pensare
di Duino Aurisina, e in parti- che, nel quadro generale, si in là, nel periodo autunnale.
ora a mostre, eventi, concerti
colare dell’assessorato com- stava delineando una sensibi- A nostro avviso, la stagione
non legati al periodo estivo
petente per materia, di cui è le crescita sia degli arrivi 2020 sarà caratterizzata da
ma attrattivi anche alla fine
titolare Massimo Romita, (+24,5%), sia delle presen- un turismo “mordi e fuggi”,
dell’estate o in autunno»
per la restante parte del ze (+24,5%) degli italiani. perciò – continua – sarà op-
2020. Tutto lasciava presagire in- portuno, da parte nostra, ar-
Ugo Salvini Arrivati a maggio, con il somma un 2020 destinato a ricchire il programma con
problema Covid-19 ancora ribadire tale felice momen- mostre, eventi, concerti, ma-
Puntare sui turisti italiani, tutto da risolvere, è tempo di to. «Invece – spiega Romita – nifestazioni non legate al pe-
perché sono «quelli che po- analisi in un territorio, come è arrivata questa mazzata riodo estivo, che potranno ri-
tranno venire nel nostro terri- quello di Duino Aurisina, che del coronavirus che ha ribal- sultare attrattive anche alla
torio, a differenza degli stra- vive di turismo e dell’indotto tato interamente la situazio- fine dell’estate o in autunno.
nieri», e spostare nella secon- che esso crea e che, soprattut- ne e che adesso ci mette nella Alternative non ce ne sono al
da parte dell’anno «l’organiz- to negli ultimi tempi, aveva condizione di reinventare momento attuale – conclude
zazione degli eventi pensati palesato, come del resto in una stagione». l’assessore –, se non quelle
per l’estate, in modo da rie- tutto il territorio che com- I problemi sono sotto gli oc- rappresentate da un soste-
quilibrare, per quanto possi- prende e circonda Trieste, chi di tutti: molte aziende gno alle imprese del nostro
bile, le sorti di un settore che una sensibile crescita. Basta hanno difficoltà a riaprire, territorio, che abbiamo già
comunque vivrà una stagio- dare un’occhiata ai dati per dagli alberghi agli stabili- assicurato con un provvedi-
ne molto difficile». Sono que- capire l’importanza del feno- menti balneari, ai ristoranti, mento passato in giunta ne-
sti i cardini della politica per meno turistico: lo scorso an- ai B&B, l’incertezza sull’im- gli ultimi giorni». —
il turismo che caratterizze- no gli arrivi, nel territorio co- Una suggestiva veduta del castello di Duino, affacciato sul mare mediato futuro obbliga a rive- © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
TRIESTE CRONACA 31
IL PICCOLO

L’arresto alla stazione di Portogruaro

Capotreno assalita sulla Trieste-Venezia


Un giovane nigeriano, scoperto senza ticket, prima si è scagliato contro la donna e poi ha danneggiato un’auto della Polizia

Rosario Padovano La tensione, a bordo del con- ni, che non sono rimasti iner- mo si fosse dato una calmata. za fornire ulteriori particolari,
voglio, è schizzata alle stelle mi. Tra questi c’è chi ha dato Invece era solo apparenza. anche per tutelare la capotre-
Paura a bordo di un treno parti- nel tratto compreso tra le sta- l’allarme al telefono e chi inve- Osas, infatti, ha cominciato no.
to da Trieste e diretto a Vene- zioni di San Giorgio di Nogaro ce ha tentato di difendere la qui la seconda parte del suo Ieri in stazione a Portogrua-
zia: un cittadino nigeriano di e Portogruaro. Il 28enne non donna, rimediando qualche show, sfasciando alcuni arredi ro non si parlava d’altro. Gli
28 anni, Lucky Osas, ha aggre- aveva con sé alcun titolo di sberla. della vettura a suon di calci, te- agenti della Polfer locale, che
dito la capotreno dopo che era viaggio e il controllore ha chie- Alla stazione di Portogruaro state e pugni. Lui stesso si è feri- dipendono proprio dal Com-
stato scoperto privo di bigliet- sto spiegazioni. Dopo essersi ri- sono saliti gli agenti della Poli- to, tanto che è stato necessario parto Polfer di Trieste, riceve-
to. Alla fine è stato arrestato fiutato di esibire documenti, zia di Stato, che hanno preso trasferirlo al Pronto soccorso ranno a breve un rapporto det-
per resistenza e danneggia- Osas ha perduto completa- in consegna il nigeriano, men- di Portogruaro. Non contento, tagliato direttamente dai colle-
menti. È successo nel pomerig- mente il controllo, manifestan- tre la capotreno veniva assisti- anziché consegnarsi agli ope- ghi della Polizia di Stato porto-
gio di domenica. Preso alla sta- do un grave stato di alterazio- ta dopo il terribile spavento. Il ratori sanitari, ha fatto danni gruarese, che hanno eseguito
zione di Portogruaro, il giova- ne, presumibilmente dovuto treno è poi ripartito per la sua anche qui. A un certo punto si in prima persona l’intervento.
ne ha dato poi in escandescen- all’alcol. destinazione, Venezia Santa è lasciato curare. Alla fine è sta- Le indagini intanto continua-
ze nella macchina di servizio Ha affrontato la capotreno, Lucia. to dimesso, e portato come det- no. Si cerca infatti di capire se
della Polizia di Stato e pure al intervenuta nel frattempo, cer- Non senza fatica Osas è sta- to nel carcere di Pordenone. anche a Trieste il giovane si sia
Pronto soccorso. Ora è in carce- cando di aggredirla. La scena, to infilato nella vettura di servi- Il Commissariato di Porto- macchiato di condotte fuori
re a Pordenone, a disposizione a quanto si è appreso, si è svol- zio, dove ai poliziotti è parso in gruaro ha confermato l’acca- controllo.—
dell’autorità giudiziaria. ta di fronte ad alcuni testimo- un primo momento che l’uo- La stazione di Portogruaro duto nella giornata di ieri, sen- © RIPRODUZIONE RISERVATA

l’incidente sUl lavoro la ricorrenza

Giù la passerella, Caduti di via Imbriani:


l’omaggio 75 anni dopo
precipitano in 3
Burgo in sciopero Ricorre oggi l’anniversario
dei Caduti di via Imbriani del
5 maggio del 1945, le meda-
glie d’oro Mirano Sancin,
la rossa lasciarono, loro mal-
grado, la città di San Giusto.
Per Trieste fu la liberazione
da quell'incubo di terrore ini-
Carlo Murra, Claudio Burla, ziato il primo maggio».
Un operaio all’ospedale, con volo di circa due metri sull’im- Giovanna Drassich e Grazia- Proprio ieri nella caserma
traumi alla schiena e alla testa, palcatura sottostante. Ad ave- no Novelli, colpiti a morte “Campo Marzio” la Guardia
altri due colleghi rimasti con- re la peggio è stato un 50enne dalla reazione armata dei re- di finanza, presente il coman-
tusi, e i sindacati proclamano monfalconese. Immediata- parti jugoslavi di fronte alla dante regionale, il generale
lo sciopero per oggi. È il bilan- mente soccorso dai vigili del folla che manifestava a favo- Piero Iovino, nel rispetto del-
cio dell’infortunio sul lavoro fuoco e dal personale sanitario re dell’Italia. Quest’anno il le normative sanitarie in vigo-
che si è verificato ieri alla car- del 118, è stato immobilizzato Comune, in ottemperanza al- re, ha commemorato i 97 fi-
tiera Burgo a Duino alle 15.30. sopra una tavola spinale, assi- le disposizioni per il conteni- nanzieri in servizio presso la
Da una settimana la produ- curato a una barella toboga e mento del contagio da Co- stessa caserma “Campo Mar-
zione è ferma per mancanza di fatto scendere dal ponteggio vid-19, pur non potendo ef- zio” che, nei primi giorni del
utilizzando tecniche di deriva- fettuare la tradizionale ceri- maggio 1945, dopo essere
zione Speleo alpino fluviale. monia organizzata di concer- stati indotti, con l’inganno, a
Altro infortunio Quindi è stato trasportato a to con la Lega Nazionale, consegnare armi e uniformi,
in via Caboto: operaio Cattinara con l’elicottero del commemorerà comunque i furono deportati, barbara-
118. Le sue condizioni, fino a Caduti di quel 5 maggio. In mente uccisi e infine infoiba-
sotto un carrello ieri sera, non risultavano gra- tal senso, il Comune ha tra- ti. Il presidente nazionale del
Ferito, ma non è grave vi. Sul posto gli agenti del Com- L’intervento di soccorso alla cartiera Burgo smesso ieri un comunicato Comitato 10 Febbraio Ema-
missariato di Duino Aurisina e con l’intervento del presiden- nuele Merlino, infine, a no-
l’Ispettorato del lavoro per gli di ieri a Trieste in via Caboto fuoco del Comando provincia- te della Lega Nazionale Pao- me di tutto il sodalizio ringra-
ordini, così era in corso un in- accertamenti. poco dopo le 10, in un’azienda le di Trieste, in supporto al per- lo Sardos Albertini, in cui si zia in una nota i consiglieri
tervento di manutenzione in I sindacati hanno proclama- di serramenti. Per cause anco- sonale sanitario del 118. I pom- legge che «la manifestazione comunali di San Miniato e di
vista della ripartenza dell’atti- to 8 ore di sciopero sul primo ra in fase di accertamento un pieri hanno quindi provvedu- del 5 maggio, sancita dal san- Pescara «per aver approvato
vità fissata per oggi. Durante turno di oggi, chiedendo ga- operaio si è ritrovato sotto un to a spostare il macchinario e gue , fu un segnale manifesto un ordine del giorno per l’inti-
l’operazione di cambio corredi ranzie per la sicurezza dei lavo- carrello elevatore utilizzato poi il ferito è stato trasportato della volontà dei triestini di tolazione di una via alla me-
i tre lavoratori si trovavano su ratori, e 8 ore anche per i gior- per la sollevazione del pallet, a Cattinara. Le sue condizioni cui i governi, democratici, di moria di Norma Cossetto, se-
una passerella a un’altezza di nalieri. che gli è improvvisamente ca- non sono gravi. — Londra e Washington non po- questrata, torturata, violen-
circa 7 metri. All’improvviso Un altro incidente sul lavoro duto addosso. Sul posto sono P.T. terono non tener conto. Il 12 tata e gettata moribonda in
ha ceduto e sono finiti dopo un si è verificato nella mattinata subito intervenuti i vigili del © RIPRODUZIONE RISERVATA giugno gli uomini con la stel- una foiba».—

il bilancio del periodo to fuori dalla propria abitazio- dei reati di maltrattamenti in il rintraccio a basovizza
ne in assenza di autorizzazio- famiglia, violenza privata e mi-
Spaccio di eroina, “coca” ne del Tribunale di sorveglian-
za. Qualche giorno prima, in
nacce aggravate nei confronti
della moglie. Immediati accer- Trovati altri 33 migranti
due circostanze, era stato arre- tamenti hanno permesso agli
e marijuana: raffica stato dai carabinieri della Sta-
zione di Borgo San Sergio e
uomini dell’Arma di ricostrui-
re un quadro consolidato di
Ora tutti in quarantena
di arresti dei carabinieri condotto ai domiciliari.
Venerdì 24 aprile arrestato
vessazioni e violenze subite
dalla donna per mano del mari-
in flagranza per detenzione a to. Quindi, l’uomo è stato con- Ha ripreso intensità il flusso za. A individuarli hanno
fini di spaccio B.M., 29enne dotto in carcere. Martedì 14, i dei migranti sulla rotta balca- provveduto le pattuglie della
Dall’inizio dell’emergenza co- di perquisizione personale e triestino. Dopo perquisizione carabinieri hanno arrestato e nica in direzione Trieste. Il Polizia di frontiera. Subito so-
ronavirus i carabinieri della domiciliare è stato trovato in domiciliare è stato trovato in denunciato per detenzione ai consolidarsi della bella sta- no scattate le procedure per
Compagnia di via Hermet han- possesso di circa 15 grammi di possesso di 100 grammi circa fini di spaccio rispettivamente gione contribuisce a facilita- identificazione e prima acco-
no intensificato i controlli, ma marijuana suddivisi in dosi di marijuana, oltre che di un bi- B.C un 26enne e C.G., 29enne, re gli spostamenti e l’emer- glienza, che inevitabilmente
non è mancata anche l’intensa pronte per la vendita. Sono lancino di precisione e vario entrambi triestini e pregiudica- genza coronavirus, evidente- risultano più laboriose e com-
attività di prevenzione e re- scattati i domiciliari. Lunedì materiale da taglio e confezio- ti. Erano in possesso di cocai- mente, non costituisce un de- plicate, in questo periodo,
pressione dei reati predatori. scorso i carabinieri hanno arre- namento. Disposti i domicilia- na ed eroina in quantità supe- terrente. per via dell’epidemia. Anche
Numerosi gli arresti. In parti- stato, nella flagranza del reato ri. La notte successiva i carabi- riori rispetto a quanto consen- Nella mattinata di ieri si so- i 33 nuovi rintracciati, come
colare, l’ultimo in ordine di di evasione, D.G., pluripregiu- nieri di Borgo San Sergio sono tito per l’uso personale, oltre no registrati, dunque, ulterio- da prassi ormai consolidata,
tempo è avvenuto la scorsa set- dicato 34enne triestino, sotto- intervenuti in un’abitazione che di un bilancino di precisio- ri arrivi nel territorio triesti- dovranno adesso trascorrere
timana. Arrestato per deten- posto al regime della detenzio- per dissidi familiari, arrestan- ne e materiale per il taglio e il no. Si tratta di 33 cittadini di adesso un periodo in quaran-
zione a fini di spaccio G.L., ne domiciliare per reati di va- do in flagranza M.C., 49 enne confezionamento . — nazionalità pakistana che so- tena. —
28enne colombiano: a seguito ria natura. Il 34enne è stato col- romeno, resosi responsabile © RIPRODUZIONE RISERVATA no stati rintracciati a Basoviz- © RIPRODUZIONE RISERVATA
32 TRIESTE PROVINCIA MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

il piano di prevenzione ma? Si va dallo svuotamen- le indicazioni dell’asuGi


to e dalla pulizia accurata e
periodica (almeno una vol-
Zecca e morbo di Lyme:
Zanzare in “agguato” ta a settimana) dei conteni-
tori di uso comune, come
sottovasi, abbeveratoi per come riconoscere
Muggia alza la guardia animali e annaffiatoi, per
eliminare eventuali uova, fi-
no all’attenzione nell’evita-
re, nelle aree contigue alle
un’eventuale infezione
case come giardini, terrazzi
Nel vivo le attività stagionali di disinfestazione delle larve e orti, la formazione di rac- TRIESTE
colte d’acqua, con la rimo-
I cittadini chiamati a evitare ristagni dai sottovasi ai secchi zione di ogni sorta di poten- Azienda sanitaria in prima li-
ziale contenitore per lo svi- nea nella Giornata mondiale
luppo delle larve, come ad sul morbo di Lyme, in occa-
esempio secchi, bacinelle e sione della quale l’Associazio-
bidoni, anche di piccola di- ne Lyme Italia ha organizza-
Luigi Putignano / MUGGIA mente per la nota emergen- mensione. Inoltre i conteni- to un evento di sensibilizza-
za coronavirus) un’utenza tori d’acqua “inamovibili”, zione ora caricato su Fb, cui è
Con l’arrivo della bella sta- “sensibile”. Tali interventi come vasche in cemento, bi- intervenuta la dottoressa Ka-
gione e il conseguente in- vengono realizzati appun- doni e fusti per l’irrigazione tiuscia Nan, responsabile
nalzamento delle tempera- to da primavera fino a otto- degli orti, vanno coperti dell’Ambulatorio Lyme della
ture, anche a Muggia si tor- bre, con cadenza trisettima- con strutture rigide, teli di Clinica Dermatologica dell’A-
na a trattare il “tema” zanza- nale nei periodi più freddi e plastica o zanzariere. Infi- sugi gestita dalla professores- Una zecca
re. Proprio in questo perio- bisettimanale in quelli più ne, nelle fontane da giardi- sa Iris Zalaudek. La borrelio-
do, infatti, si stanno concre- caldi. È una problematica, no, vanno introdotti pesci si di Lyme, è stato spiegato, ro. Nei bambini è indicato an-
tizzando le periodiche azio- questa, da anni all’attenzio- “larvivori”, dai pesci rossi al- può determinare un’infezio- che l’uso di un cappello. Utili
ni sinergiche messe in cam- ne dell’amministrazione ri- le “gambusie”. ne a carico di cute, articola- i repellenti di Dietiltoluami-
po da Azienda sanitaria e vierasca. «La disinfestazio- Accorgimenti che sono in zioni e diversi altri apparati, de (Deet) sulla cute, o Perme-
Comune per la prevenzio- ne – evidenzia l’assessore parte già inseriti nei regola- e può essere trasmessa all’uo- trina all’1% per i tessuti. Una
ne delle cosiddette “arbovi- all’Ambiente Laura Litteri – menti comunali: «Nel no- mo alla fine del “pasto” ema- volta a casa il corpo va con-
LAURA LITTERI
rosi”, ovvero le malattie tra- va effettuata in questo pe- ASSESSORE ALL’AMBIENTE
stro Regolamento sulla tute- tico della zecca, attraverso il trollato: attenzione, nei bam-
smesse dalle zanzare, come riodo con prodotti antilar- DEL COMUNE DI MUGGIA la del benessere animale – rigurgito. Per questo motivo bini, alle zone vicine a orec-
la febbre del Nilo. Quelli vali nei potenziali focolai, ricorda Litteri – allo scopo la zecca deve rimanere attac- chie e nuca. In caso di zecca,
che si stanno compiendo in costituiti da raccolte d’ac- di contenere la diffusione cata a lungo, si ritiene alme- essa va rimossa con pinze
questi giorni sono interven- qua di vario genere». Resta «La migliore arma della zanzara tigre ogni cit- no 24 ore, prima che avven- adeguate (in commercio),
ti programmati di disinfe- comunque assodato che, tadino è tenuto periodica- ga la trasmissione. Il morso è ruotando delicatamente e ti-
stazione attraverso la collo- sottolinea sempre l’assesso- contro la proliferazione mente, che significa alme- indolore. La borreliosi si ma- rando. Quindi bisogna disin-
cazione di pastiglie antilar- re, «la migliore arma è la sono le azioni no ogni 10-15 giorni, allo nifesta entro 30 giorni dopo fettare la zona. È controindi-
vali o di un liquido speciale prevenzione attraverso tut- svuotamento e alla pulizia il morso di zecca infetta, con cato l’utilizzo di creme, olii e
a base di silicone nelle cadi- te quelle azioni che ciascu- che ciascuno di noi di sottovasi da fiori, secchi, una chiazza omogenea di co- altre sostanze, in quanto vi è
toie delle aree pubbliche, no di noi può mettere in può mettere ciotole e piccoli contenitori lor rosso, oppure costituita un alto rischio che rigurgiti e
prevalentemente nelle zo- campo per impedire o per in campo» di acqua stagnante. È inol- da anelli concentrici, che si al- quindi trasmetta batteri se in-
ne del centro storico, dove lo meno rallentare il prolife- tre raccomandata la pulizia larga. Un adeguato tratta- fetta. Importante poi monito-
più che altrove si può regi- rare delle zanzare». di qualsiasi punto di raccol- mento antibiotico è risoluti- rare attentamente la zona: se
strare il ristagno di acqua, e Ma quali sono, nello speci- ta delle acque meteoriche vo. Chi frequenta il Carso do- compare dopo 7-30 giorni
presso il nido “Iacchia”, che fico, le indicazioni dell’Asu- delle grondaie».— vrebbe indossare indumenti una lesione che si allarga va
ospita (anche se non attual- gi per affrontare il proble- © RIPRODUZIONE RISERVATA possibilmente di colore chia- contattato il medico.—

Resta in vigore soltanto il divieto d’accesso la messa in sicurezza un’opera decisiva per ri-
spondere all’esigenza più
alle aree attrezzate con i giochi per bambini urgente della viabilità di
Nuova rotonda delle Tre Noci Duino Aurisina, cioè la mes-
Riaprono il cimitero percorribile da questa mattina sa in sicurezza di quello che
era uno degli incroci più pe-
ricolosi della regione, con
di Santa Barbara oltre 50 incidenti l’anno.
Ora – concludono Pipan e
Romita – gli automobilisti
e i parchi pubblici Sede stradale libera da ieri sera
dal cantiere, che ora si sposta
potranno transitare sulla
viabilità definitiva, mentre
i lavori continueranno, per
in spazi non interessati
esaurire le opere a comple-
dal traffico per le ultime
tamento che non insistono
opere di completamento
sulla sede stradale. L’auspi-
LE MISURE giochi per bambini». cio è di poter chiudere defi-
Lo scorso 20 marzo un’or- Ugo Salvini / DUINO AURISINA nitivamente il cantiere en-
dinanza sindacale aveva de- tro il mese di giugno».
a ieri anche a Mug- cretato lo stop alle passeggia- I lavori per la nuova viabili- «Ringraziamo Fvg Strade

D gia, come nelle al-


tre località della Pe-
nisola, è possibile
ritornare a far visita al caro
estinto. Ma con delle limita-
te nei parchi, lungo i sentieri
e le ciclopedonali che attra-
versano il territorio comuna-
le muggesano, decisione pre-
sa in seguito all’entrata in vi-
tà di Sistiana sono stati com-
pletati. Da stamattina, infat-
ti, la rotatoria delle “Tre No-
ci” è interamente percorribi-
le nel suo nuovo assetto. È
e la Regione», aggiunge il
sindaco, Daniela Pallotta:
«Siamo stati in costante con-
tatto con i loro funzionari,
in particolare in queste setti-
zioni orarie e di afflusso. gore dei divieti firmati dal go- dunque giunta ieri sera a mane in cui le attività di can-
Il cimitero di via Santa Bar- vernatore della Regione Mas- compimento una delle ope- tiere si sono dovute ferma-
bara, unico cimitero in terri- similiano Fedriga riguardan- re più attese del territorio re e riadattare all’emergen-
torio comunale e che ogni an- ti appunto le misure urgenti del Comune di Duino Aurisi- za Covid-19. Abbiamo avu-
no accoglie circa 160 nuove in materia di contenimento e na, che prevedeva la cancel- to da parte loro pronta e to-
sepolture, sarà aperto dalle gestione dell’emergenza epi- lazione di quello che era un tale risposta alle esigenze
sette del mattino alle tre del demiologica. E numerosi era- vecchio e pericoloso incro- della nostra comunità».
pomeriggio. Ci si può entrare no stati i siti colpiti dal divie- cio, con numerose strade Ora il desiderio di tutti è
solo indossando la mascheri- to: dal Parco archeologico di che vi sfociavano, causa che, a lavori ultimati, anche
na. L’accesso è possibile a Muggia Vecchia alle ciclope- molto spesso di problemi e per quanto riguarda le co-
non più di due persone per donali “Parenzana” e di Rio rischi per tutti i mezzi in La nuova rotatoria siddette opere di contorno,
“gruppo di accesso” alla vol- Ospo, dai laghetti delle No- transito, per poter fare po- cioè quelle non inerenti la
ta. ghere al Parco urbano dello sto a una ampia nuova rota- le. Ieri sera, di fatto, si è con- no succedute alla guida del viabilità vera e propria, si
E insieme al cimitero ria- stesso Rio Ospo, dai Giardini toria, caratterizzata dai più clusa - come si è detto - la se- Comune di Duino Aurisina possa procedere con una fe-
pre ora anche buona parte Europa di via Roma a Calle moderni criteri di sicurezza conda fase dei lavori, ese- non andavano ovviamente stosa inaugurazione, alla fi-
dei parchi e degli spazi pub- dei Lauri, dal giardino di Por- per il traffico. guiti a cura di Fvg Strade fiere. Ora si è finalmente ne di giugno oppure ai pri-
blici disseminati su tutto il to San Rocco di Strada di Laz- Com’è noto, alle rotatorie con la parte residua del can- giunti alla conclusione di mi di luglio, alla presenza
territorio muggesano: «Do- zaretto ai parchi giochi di via si accede solo dopo aver da- tiere spostata dalla carreg- un lungo percorso. «Fvg della popolazione, nell’au-
po aver verificato – spiega il di Zaule, di via di Monte d’O- to la precedenza a tutti colo- giata definitiva. L’ex incro- Strade – commentano l’as- spicio che si siano nel frat-
sindaco Laura Marzi – quali ro e di piazzale Kozina, da ro che già vi transitano, il cio delle “Tre Noci” era di- sessore ai Lavori pubblici tempo superati gli attuali
parchi rispondono alle condi- quello di fronte alla scuola che obbliga i conducenti a ventato tristemente famo- Lorenzo Pipan e quello alla vincoli dovuti all’emergen-
zioni imposte dal Dpcm per dell’infanzia “Il giardino dei un rigoroso rispetto dei limi- so in quanto negli anni era Viabilità Massimo Romita – za sanitaria.
quel che riguarda il distanzia- mestieri” alle altre aree verdi ti di velocità. Da oggi, pera- salito in vetta alla classifica ha completato la seconda fa- I lavori erano iniziati nel
mento sociale, abbiamo deci- di via D’Annunzio e via dei tanto, gli automobilisti che che mette in evidenza i pun- se dei lavori, rispettando i giugno dello scorso anno, il
so di aprire tutti i parchi, a Meccanici, dal “Robinson” a transiteranno sulla rotato- ti più pericolosi per il traffi- tempi prefissati, nonostan- costo complessivo è stato di
esclusione delle aree gioco quello di Stradello C, entram- ria che collega la Strada re- co nell’intero Friuli Venezia te le difficoltà dovute all’e- un milione e 100 mila euro,
per bimbi ricomprese all’in- bi a Borgo Zindis.— gionale “14” con le ex pro- Giulia. mergenza Covid-19. Que- interamente a carico della
terno degli stessi e di quelle LU.PU. vinciali “1” e “32”, lo faran- Un primato di cui le varie sta – rilevano i due esponen- Regione.—
aree totalmente dedicate ai © RIPRODUZIONE RISERVATA no sulla nuova sede strada- amministrazioni che si so- ti della giunta Pallotta – è © RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO segnalazioni@ilpiccolo.it agenda@ilpiccolo.it anniversari@ilpiccolo.it / L'AGENDA 33

LE ORE DELLA CTTÀ


appuntamenti

Oggi
Assistenza
Domani

Domani

BENESSERE eventi

Giornalismo e digitale
Terapia anti-stress La voce delle Istituzioni
con il “Tapping”: in “Pa Social Day”
come l’agopuntura Focus sui temi dell’innova-
zione nella comunicazione
pubblica, quest’anno rac-
ne, le fake news, l’innova-
zione. Sono 18 le città italia-
ne coinvolte. Monfalcone
ma senza aghi contato interamente sulle
piattaforme online. Si inti-
tola “Pa Social Day” ed è l’e-
(che avrebbe dovuto ospita-
re l’evento) rappresenta il
Fvg ed il tema specifico qui
vento su scala nazionale in proposto si traduce in un
programma mercoledì 20 rapporto tra “Giornalismo
maggio (9.30-18) organiz- e Social”, uno spunto mode-
La tecnica nata negli anni Novanta rilanciata zato dall’Associazione Pa rato da Christian Tosolini e
anche a Trieste in questa fase di quarantena Social, realizzato in colla- che vedrà i contributi del
borazione con l’Eco della sindaco di Monfalcone, An-
agile, almeno apparentemen- Una delle caratteristiche del Tapping è toccare una parte Stampa, InfoCamere, Hoo- na Maria Cisint, di Domeni-
Francesco Cardella del corpo dolente abbinando un lavoro di titpo vocale
te, la modalità d’intervento, tsuite, ilgiornaledellaprote- co Bonaventura (responsa-
Come ti allento lo stress e la basata sul semplice “picchiet- zionecivile.it, Velocità Me- bile piattaforma online Ve-
tensione grazie a una tecnica tìo” con la punta delle dita su operatrice professionale del pochi minuti sui meridiani dia, Digital Media, IPress Li- locità Media) del vicediret-
concepita per tutti e realmen- zone nevralgiche di testa, ma- metodo (certificata Aa Met – del corpo, la tecnica agirebbe ve, Agenzia Dire, IgersIta- tore de “Il Piccolo” Alberto
te a portata di mano, anzi, di ni e corpo, il tutto abbinato ad Association for the advance- sugli stati emozionali, andreb- lia e cittadiniditwitter.it, Bollis e del presidente
polpastrelli. Si chiama Eft, un ulteriore lavoro vocale, in- ment of meridian energy te- be a ridurre lo stress, entrereb- un progetto che gode inol- dell’Ordine dei Giornalisti
acronimo di Emotional free- centrato sul pronunciare aper- chinques) alle prese con una be in ballo per sconfiggere in- tre del patrocinio in regio- Fvg, Cristiano Degano, che
dom tecniques, ma è conosciu- tamente frasi o moniti sul pro- serie di corsi introduttivi (gra- sonnia, conflitti, persino de- ne dell’Ordine dei Giornali- spiega: «Il giornalismo era
ta anche come “Tapping”, blema da eliminare. Insom- tuiti) di Tapping da poter se- pressione e problemi di peso. sti e di Confindustria Vene- già soggetto a una forte tra-
una formula definita di “au- ma, una sorta di agopuntura guire in rete: «Non dobbiamo Insomma, un toccasana a col- zia Giulia – Gruppo Giova- sformazione, ma ora siamo
to-aiuto” ideata verso la metà senza aghi, meno invasiva e certo definirla una cura – pre- pi di dita, garantisce l’ex archi- ni Imprenditori. Edizione chiamati ancor di più a ga-
degli anni ’90 dallo statuniten- qui sposata ad un personalissi- cisa Barbara Zetko – quanto tetto, in grado di «migliorare numero tre, avvalorata dal- rantire un’ informazione di
se Gary Craig, ingegnere, arte- mo “mantra” guaritore. uno strumento di “auto aiuto” la salute in generale, funzio- le emergenze epocali e dai qualità». Il collegamento si
fice di un metodo che racchiu- In tempi di isolamento for- che non deve sostituirsi a tera- nando per ogni problema richiami ad una maggiore effettua sulla pagina del si-
de dettami della medicina ci- zato e di facili agguati da par- pie tradizionali, ma che può emotivo». Le lezioni sulle piat- trasparenza nella comuni- to www.pasocial.info, live
nese coniugati alla kinesiolo- te dello stress, il Tapping sem- rappresentare un valido com- taforme facebook di “Eft Trie- cazione di stampo social, su Youtube e FB (hastag
gia applicata, a frammenti di bra poter rivivere una sua nuo- plemento per raggiungere o ste” e di “Stop alla paura!” so- dando rilievo alle nuove #pasocial, info:
psicologia e a scampoli di pro- va stagione e a crederci è so- mantenere l’equilibrio psicofi- no in programma venerdì 15 professionalità e spazian- 3484527740 fvg@paso-
grammazione neurolinguisti- prattutto Barbara sico». e lunedì 18 maggio, alle 18. do poi su temi come la nuo- cial.it). —
ca. Tante le componenti, ma Zetko, già architetto, ora Giocando per sequenze di — va legge sulla comunicazio- F.C.

nuove iniziative web

La Civica Orchestra lancia Al via le “Riflessioni”


sulle aziende e Internet
il centro estivo musicale
Parte giovedì “Riflessioni”, re a ripartire. Il primo incontro
una serie di incontri gratuiti si terrà giovedì alle 16.30 e
“Forza Trieste, noi ci siamo! perta della musica in alle- to proponendo fin da subito sul web per condividere com- tratterà de “La progettazione
La Città può contare su di gria e armonia (ferma re- la continuazione delle lezio- La Civica Orchestra petenze e buone pratiche con di nuovi servizi digitali”. Si par-
noi”. Questo il messaggio stando la necessità di verifi- ni musicali tramite la didatti- aziende, imprenditori, com- lerà di metodi strategici e ope-
forte e chiaro della Civica Or- care le direttive governative ca a distanza. La Civica ha che hanno deciso di lanciare mercianti e associazioni. I pri- rativi per costruire una nuova
chestra di fiati Giuseppe Ver- in materia di contenimento inoltre lanciato sul suo cana- un messaggio di forza e spe- mi tre incontri, organizzati dal- visione della propria attività.
di-Città di Trieste, che ha del coronavirus). In questo le YouTube la rubrica “Picco- ranza con il mezzo più po- lo studio di pubbliche relazio- Per partecipare info sul sito
aperto le iscrizioni al Centro periodo numerose sono sta- li musicisti crescono”: un’ini- tente a loro disposizione, la ni Sandrinelli (7, 14 e 21 mag- www.studiosandrinelli.com.
estivo musicale, rivolto a te le iniziative messe in cam- ziativa ideata dal presiden- musica. Insieme, ma distan- gio) sono dedicati al digitale e
bambini e ragazzi dai 4 ai 12 po a sostegno delle persone te Giovanni Baldini a sup- ti, hanno suonato l’Inno a vogliono essere dei brevi mo-
anni, che si terrà dal 15 giu- e dei musicisti. Alla notizia porto e sostegno di tanti gio- San Giusto di Giuseppe Sini- menti di riflessione, colloquia- AI LETTORI
gno all’11 settembre nell’I- di sospensione di tutte le at- vani -e anche meno giovani- co in un video pubblicato li e aperti, nei quali ragionare Le pagine dell’Agenda su spetta-
stituto comprensivo Italo tività didattiche e culturali musicisti della Scuola di mu- sul canale YouTube della Ci- su come una buona comunica- coli, presentazioni di libri, concerti
e mostre sono sospese sino alla fi-
Svevo di Trieste. Un’occasio- di inizio marzo, la Scuola di sica. Non sono stati da meno vica, lanciando il motto “For- zione e un’attenta riprogetta- ne dell’emergenza coronavirus.
ne di avvicinamento e sco- musica della Civica ha reagi- gli Orchestrali della Civica za Trieste!”. — zione dei servizi possano aiuta-
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
34 TRIESTE CRONACA IL PICCOLO

SEGNALAZIONI

LA LETTERA
DEL GIORNO

ai servizi igienici. Chiedo


LE LETTERE ALBUM quindi, credo a nome di mol-
ti, di considerare questa ne-
cessità e di predisporre ade-
guati servizi pubblici sia in
Proposta Tutti al mare ma attenti all’abbronzatura! Potrebbe tradirvi prossimità delle consuete zo-
ne predilette per l’attività mo-
Rive fruibili toria come Barcola, Napoleo-
senza parcheggi nica, Pista ciclabile ecc., sia
in centro città, anche preve-
Domenica 12 aprile Il Picco- dendo che non tutti, per vari
lo riportava che il capo motivi, possano raggiungere
dell’Urbanistica municipale a piedi i siti già citati.
Bernetti ha promesso ingen- Non dimentichiamo che i ser-
tissime spese di asfaltatura vizi pubblici in una città, se
delle Rive, approfittando del adeguatamente curati nella
calo del traffico a seguito del pulizia e vigilanza, sono sen-
coronavirus. za dubbio degli indicatori im-
Come è possibile che in una portanti di civiltà.
città in ginocchio, senza risor- Silvia Barcaricchio
se, con la produzione e i servi-
zi chiusi e la gente costretta a
chiedere aiuti al governo, si
vadano a mio avviso buttare Coranvirus/3
risorse per asfaltare le Rive
che hanno un fondo stradale A Porto vecchio
in discrete condizioni? C’è anche la scienza
tanto di più utile che si do-
vrebbe fare! Le buche peral- Considerato l’impatto deva-
tro sono causate dai Tir che si stante che il coronavirus sta
muovono tra Porto nuovo e avendo sul comparto turisti-
Porto vecchio. Perché allora co e quello della ristorazio-
si è deciso di riasfaltare piut- ne, spero che la riqualificazio-
tosto che utilizzare la linea ne di Porto vecchio non ab-
ferroviaria sotterranea di cir- bia luogo prevalentemente
convallazione che già colle- in chiave turistica, ma che la-
ga Porto vecchio e Porto nuo- “Tutti al mare ma... attenzione! Le bugie hanno le gambe corte!” commenta la sua simpatica vignetta l’autore, il lettore Diego Skam- sci spazio anche alle indu-
vo, togliendo almeno i Tir perle strie e alle aziende del futuro
dalle Rive? con un occhio di riguardo
Martedì 14 aprile è riportato all’attività scientifica. Il virus
che lo stesso capo dell’Urba- ci sta dimostrando che è indi-
nistica entro il 30 aprile av- per richiamare l’attenzione Genova: mascherina confor- vo pagato euro 6,70, cioè liano e del fabbricante male- spensabile preservare un cer-
vierà una gara di 9.000.000 alle distanze, ai tempi, alle di- me alla norma En 14683, po- 0,134 l’una, Iva compresa. se. Quanto è oggi la ricarica to tessuto industriale per ga-
euro per 20.000 mq di viabili- fese personali; attrezzare un tere filtrante 98%, adatta per Penso che il negozio avesse giusta? rantire un minimo di futuribi-
tà che permetteranno di rag- vespasiano-bio ogni 500 m e uso ospedaliero, ambulato- guadagnato il giusto, lo stes- Claudio Carlisi lità alla città.
giungere il Magazzino 26. un rubinetto per l’acqua cor- riale e per medicazione. Ave- so dicasi dell’importatore ita- Luca Russo
Con queste scelte, approfit- rente. E così Trieste avrà un
tando della pandemia, si por- bellissimo “lungo Rive” pedo-
ta avanti in modo disinvolto nale e ciclabile. E non solo Coronavirus/2
un processo che bisognereb- per il dopopandemia. GLI AUGURI DI OGGI Coranvirus/4
be a mio avviso sospendere, Roberto Dambrosi Necessario allestire
per riparlarne a emergenza fi- Un’altra città wc mobili Il parrucchiere
nita, aprendo un dibattito non può farti male
con cittadini e portatori d’in- Nell’accogliere positivamen-
teresse. Ritengo si navighi a te le precisazioni dell’ultima Ho appreso con angoscia che
vista. Coronavirus / 1 ordinanza sull’attività moto- parrucchieri ed estetisti sa-
A mio parere il sindaco do- ria, che permette a tutti di ranno gli ultimi a riaprire. Mi
vrebbe rendere fruibili i circa Il giusto prezzo spaziare anche al di là del rag- chiedo: una persona che lavo-
2 km del lungomare per pas- delle mascherine gio dei 500 metri, e rifletten- ra alle tue spalle con guanti e
seggiate, corsette e allena- do che quando si cammina, mascherina che danno può
menti per quelli che abitano Il costo delle mascherine è si corre o si va in bicicletta c’è fare? Mi guardo allo spec-
la città. Stiamo proponendo fuori controllo. Nell’ottobre il bisogno di bere, penso che, chio e vedo una strega con i
un “non-progetto” che costa 2017 con una bronchite e tos- tenendo conto dei bar chiusi, capelli scoloriti e fuori taglio
pochissimo e si può realizza- se avevo pensato di difende- la gente porta con sè una bot- e mi assale la voglia di rasarli
re entro maggio. Fermo re- re i familiari comperando un tiglia d’acqua. Ma sorge spon- a zero specialmente quando
stando la fruibilità dell’area po’ di mascherine chirurgi- tanea una domanda. E se lun- vedo le nostre parlamentari
per eventi quali la Barcolana che. Ero andato nel negozio go il tragitto qualcuno avesse dall’aspetto impeccabile con
e le grandi navi, basterà to- di sanitari di fronte all’ospe- bisogno di usare un bagno? capelli colorati e ben pettina-
gliere la segnaletica orizzon- dale di Udine e avevo acqui- Anche con i bar in un prossi- ti. Permessi speciali per bar-
tale e le macchinette per i pa- stato un pacchetto di 50, Doc SARA E MAURI mo futuro aperti, i noti palet- bieri e parrucchieri di Came-
gamenti; arricchire con un Mask, Made in Malaysia, im- Sono 30 anni di vero amore, auguri ai genitori migliori del mondo, ti in ordine alla capienza non ra e Senato?
po’ di verde e una segnaletica portato da Gardening srl di vi vogliamo bene: Samantha permetteranno facili accessi Lucia Saksida
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020 35
IL PICCOLO TRIESTE CRONACA

NUMERI UTILI LE FARMACIE L’ARIA AI LETTORI


CHE RESPIRIAMO

3
2
3
3
S
È
3

'

3
7
5
L
3

IL CALENDARIO
3
3
3

L
3

LE REGOLE
50 ANI FA IL PICCOLO pubblica gratuitamente foto
trieste-opicina 2020 d’epoca dei lettori che festeggiano una
A CURA DI ROBERTO GRUDEN lieta ricorrenza:
Club 20 all’ora tra corsa virtuale e beneficenza - COMPLEANNI 50 / 60 / 65 / 70 / 75 /
80
5 MAGGIO 1970 IL Club dei 20 all’ora di Trieste non si perde d'animo per la Trieste Opicina Historic 2020. Non
/ 85 / 90 e oltre
- ANNIVERSARI DI NOZZE 25º /30º /40º
potendo purtroppo organizzare quest'anno la rievocazione storica della Trieste Opicina, per / 50º /55º /60º e oltre
l’avvento dell’emergenza sanitaria, quattro moschettieri del Club hanno pensato di organiz- Le foto devono pervenire almeno una
zare la Trieste Opicina Historic Virtuale 2020. Si tratta di un Tour turistico, sportivo e cultura- settimana prima del giorno in cui se ne
le che promuoverà, per quattro giorni, da lunedì 11 a giovedì 14 maggio, le bellezze della no- desidera la pubblicazione, con le
stra regione. Basterà avere un po' di confidenza con internet, Google Maps, View Street, Wiki- seguenti indicazioni: tipo di ricorrenza
pedia e tutto quanto può servire di virtuale o cartaceo per rispondere alle 40 domande. (compleanno o anniversario), nome
Ogni giorno, per 4 giorni, gli iscritti alla manifestazione riceveranno via e-mail il percorso cognome e telefono del mittente; i nomi
del festeggiato e chi fa gli auguri. Non si
da seguire e 10 domande. Il venerdì 15 maggio entro la mezzanotte l'invio di tutte le risposte accettano soprannomi o abbreviativi.
all'organizzazione. Domenica 17 maggio i risultati, le classifiche del Tour e del Concorso d’ele- Foto e dati possono essere comunicati in
ganza e il podio con i vincitori. Iscrizione a costo zero e tutte le informazioni dettagliate sul si- tre modi: consegna a mano al Piccolo, in
to del Club www.clubdeiventiallora.org. Il Club dei Venti all'Ora offrirà inoltre un contributo al- via Mazzini 14, Trieste; via e-mail:
la Protezione civile del Friuli Venezia Giulia per ogni partecipante. anniversari@ilpiccolo.it; per posta a: Il
Piccolo-Anniversari, via Mazzini 14,
34121 Trieste.
Per ricorrenze diverse da quelle indicate,
il servizio viene equiparato a pubblicità a
pagamento. Rivolgersi a: Manzoni, via
Mazzini 14 A, tel. 040-6728311.

ELARGIZIONI
- Il Sindaco Spaccini (foto) ed il presidente della SASPI, Sante Ianoni,
hanno firmato l’atto di convenzione per l’impianto di incenerimento ri-
fiuti, i cui lavori inizieranno fra dieci giorni nell’area di Monte San Pan- COME FARE UN’ELARGIZIONE:
taleone. presso qualsiasi agenzia Unicredit.
- Ricorre oggi il venticinquesimo anniversario del sacrificio di cinque Si compila il modulo ivi presente e si
persone, che il 5 maggio 1945 caddero vittime, mentre partecipavano effettua il versamento.
a una delle prime grandi manifestazioni patriottiche durante l’occupa-
zione jugoslava. Seguirà la pubblicazione gratuita e il
- Oggi, alle 18.30, con una solenne cerimonia, che si terrà nell’aula ma- bonifico alla Onlus indicata.
gna della Università, inizieranno le celebrazioni promosse dal Comu-
ne nel bicentenario della morte di Giuseppe Tartini, con i “Solisti vene-
ti”, che eseguiranno musiche tartiniane.
- Una notizia di cronaca si inserisce nell’operazione “Carso pulito”.
Una coppia di giovani ha scaricato da una “600” una cucina economi-
ca su un terreno di Strada di Fiume. Ne è nato un putiferio con il proprie-
tario del fondo e tutti e tre all’ospedale.
- Diciotto ragazzi fra i sei e dodici anni si rivolgono al Sindaco, perché
non hanno uno spiazzo fra le case ove giocare al pallone, venendo scac- A. MANZONI & C.
ciati dal signor custode. Ora, vorrebbero che tra le vie Pisino 12 e Capo-
distria l’area venisse adattata per il gioco.
S.p.A.

ARIANNA BORIA
MODA & MODI

LA MASCHERINA È UN MUST HAVE. E ADESSO VUOL DIRE QUALCOSA

C
hi avrebbe mai pensato di de- centrarsi sulla sua musica e non sulla bocca. Non si riescono più a leggere le congruità. E la mascherina, che, vip a
finire “must have” la masche- sua faccia (parole sue). Come se vede- fantasiose assurdità con cui si giustifi- parte, alla nostra cultura del vestire
rina? In questa espressione si re un viso picchettato da swarovski cava il fastidio di infilarseli, quegli im- quotidiano era estranea, che incrocia-
concentra tutto lo stravolgi- conciliasse l’ascolto. palpabili aggeggi così glamour, anche vamo per lo più negli aeroporti su qual-
mento della moda, e tutto il nostro Ora le mascherine sono diventate se solo per il tempo di uno scatto da po- che viaggiatore orientale, è il primo
smarrimento al tempo dell’epidemia. un indispensabile supporto per muo- stare sui social: con mezza faccia oscu- “strumento” a cui pensiamo prima di
Appena qualche mese fa gli straccetti verci in sicurezza, almeno parziale. rata ci si esprime in libertà, sosteneva- uscire. Non più ammennicolo da anno-
glitterati e brandizzati facevano “ten- Mascherine vere, classificate con lette- no gli estimatori, si può essere se stes- iati della moda, non più accessorio di-
denza” sui red carpet: Billie Eilish ai re e numeri, a seconda del livello di si. Sembrano, e sono, espressioni con- vertente e originale da serata happy.
Grammy 2020, con quel nonnulla di protezione. Le definiamo igieniche e gelate in un’altra epoca. Più è seriale e chirurgica, perfino a
tulle e la doppia G di Gucci disegnata chirurgiche, aggettivi mai prima acco- Oggi tutti siamo costretti a un pro- prezzo calmierato, più funziona. E co-
in cristalli, o il rapper Junior Cally stati a quei pezzetti di stoffa, prodotti fondo ripensamento nel nostro rap- sì si sono affrettate a produrla molte ca- ter riacquistare, e difendere, un po’ di
all’ultimo Sanremo, un antesignano da tutti i grandi brand a prezzi strato- porto con quanto ci mettiamo addos- se di moda, nella prima di quelle che libertà, la nostra e quella degli altri. Ec-
del volto mascherato, per preservare sferici, per colonizzare una porzione so e anche su come lo defininiamo in saranno innumerevoli riconversioni. co finalmente spiegato, e riempito di
la privacy e spingere il pubblico a con- del corpo ancora recalcitrante: naso e termini di libertà, utilità, necessità, La mascherina è un obbligo per po- contenuto, il must have. —
36 MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

SCIENZA & SOCIETÀ


«Scuole chiuse, più danno che beneficio»
Lo dice Egidio Barbi, responsabile della clinica pediatrica del Burlo: «Malattia lieve nei bimbi e l’isolamento causa ansia»

Lorenza Masè
In Friuli Venezia Giulia le scuo-
le sono chiuse dal 24 febbraio,
ne abbiamo parlato con il Pro-
fessor Egidio Barbi, Responsa-
bile della Clinica Pediatrica
dell’Irccs Burlo Garofolo, tra le
venti personalità della pedia-
tria italiana che hanno sotto-
scritto una lettera per richia-
mare l’attenzione sui diritti
dei bambini nella Fase 2 della
pandemia: «Da adesso in poi
abbiamo buoni motivi di crede-
re che la persistente e indefini-
ta chiusura delle scuole possa
essere fonte di un danno mag-
giore rispetto al beneficio. Re-
gole e modi andranno certa-
mente studiati e definiti, ma si
può fare».
Prof. Barbi qual è il ruolo
dei bambini nel trasmettere
la malattia?
I bambini non sono in nessun
modo più contagiosi degli
adulti. C’è una qualche eviden-
za scientifica, ma ancora par-
ziale e da confermare, che sug-
gerisce che potrebbero esserlo
di meno. Ciò che sappiamo
con assoluta certezza è che, A destra nella foto, il professor Egidio Barbi, dell’istituto di ricovero e cura a carattere scientifico Burlo Garofolo di Trieste, mentre illustra il funzionamento di un apparecchio medicale
mentre gli adulti, soprattutto
gli anziani, corrono rischi a sta- regione abbiamo avuto solo 2 La paura purtroppo ha portato rà circa 200 bambini e ragazzi, nidi d’infanzia, materne e ele-
re vicini gli uni agli altri, i bam- bambini con necessità di rico- a una certa ritrosia a portare in stiamo raccogliendo i dati con mentari. L’apertura di tali
bini non corrono pericolo a sta- vero, entrambi andati bene. ospedale i bambini ad alta pa- dei questionari online e forni- strutture avrebbe un impatto
re insieme perché l’infezione La malattia una volta supe- tologia. I danni collaterali remo i risultati preliminari nel- sulla salute di tutta la popola-
nei più piccoli è davvero beni- rata può lasciare segni maggiori interessano i bambi- le prossime settimane. Esiste zione nel senso che l’alternati-
gna. sull’organismo dei bambi- ni più fragili, che hanno delle uno studio cinese su una casi- va è che questi bambini verran-
Come si manifesta il Co- ni? comorbilità ad esempio pro- stica consistente di quasi 1700 no tenuti dai nonni, non tutti
vid-19 nei bambini? L’evidenza che abbiamo ades- blemi cognitivi o quelli che bambini (0-18) che dimostra potranno permettersi una ba-
In gran parte in maniera asin- so è assolutamente no. Si sono hanno perso la fisioterapia e la che 20% ha sviluppato sinto- bysitter. Regole e modi an-
tomatica, in una piccola parte osservati dei casi che assomi- frequenza dei centri di acco- mi depressivi e il 19% sintomi dranno certamente studiati e
si manifesta come un’infezio- gliano alla malattia di Kawasa- «Criticità finora solo glienza diurna. Il Burlo ha d’ansia. definiti, ma si può fare.
ne virale diciamo normale. Ci ki (un’infiammazione dei vasi in due piccoli pazienti provveduto con il servizio di Aprire scuole sarebbe una Come sta andando negli al-
sono poi alcuni rari casi in cui di piccolo e medio calibro di cure palliative andando a do- roulette russa? tri Paesi?
si sviluppa una malattia più im- tutti i distretti dell’organi- ma tutto si è risolto micilio dei pazienti e con tele- Da adesso in poi abbiamo buo- Il Regno Unito ad esempio ha
pegnativa. Tutti i dati scientifi- smo), una vasculite post-infet- per il meglio» medicina per rimanere in con- ni motivi di credere che la per- riaperto le scuole per i figli di
ci stanno continuando a dimo- tiva, come una specie di reazio- tatto con questi bambini e con- sistente e indefinita chiusura lavoratori critici e bambini vul-
strare che il decorso della ma- ne esagerata dell’organismo a tinuare a gestire le patologie. delle scuole possa essere fonte nerabili, i paesi Scandinavi
lattia nei bambini è benigno. I stimoli probabilmente virali. E in termini di salute men- di un danno maggiore rispetto hanno deciso apertura per i
dati cinesi che abbiamo e an- Peraltro la Kawasaki seconda- tale dei bambini? al beneficio. Nella lettera chie- più piccoli, l’Olanda aprirà da
che ciò che abbiamo visto in ria al Covid secondo i dati ita- Sicuramente l’isolamento non diamo di affrontare il proble- lunedi le scuole primarie (per
Lombardia e in Fvg, rispetto al liani al momento sembra più fa bene, i dati sono osservazio- ma in maniera rigorosa e pro- loro fino a 13 anni) facendo an-
mondo dell’adulto, dimostra- benigna. nali non ancora su una dimen- poniamo di prendere forte- dare a scuola i bambini scaglio-
no che l’impatto è infinitamen- Effetti collaterali del virus sione statistica. Il Burlo ha uno mente in considerazione l’op- nati a giorni alterni. —
te inferiore. In tutta la nostra per i bambini? studio in corso che coinvolge- portunità di riaprire intanto i © RIPRODUZIONE RISERVATA

OLTRE
IL GIARDINO
VALENTINA, INGEGNERE DELLA SISSA
MARY B. TOLUSSO
TESTA MATERIALI COME HYDROGEL

O
riginaria della Val geometra. Ciò che mi preme- vativi. Quindi è lì che ho sco- nere saranno poi impegnati
Camonica, Valenti- va allora era avere un titolo di perto la passione per gli esperi- nella soft robotica o nelle neu-
na Damioli si è lau- studio che mi consentisse di menti». L’opportunità di fare roscienze». La natura rientra
reata in Ingegneria trovare un lavoro, oltre al fat- ricerca tramite la sperimenta- anche negli hobby di Valenti-
civile all’Università di Brescia, to che ero piuttosto brava nel zione l’ha poi avuta alla Sissa: na: «Adoro la montagna, so-
specializzandosi poi al Diparti- disegno tecnico. Ho sempre «Infatti il dipartimento di Ma- prattutto camminare nelle
mento di Ingegneria meccani- avuto una buona inclinazione tematica ha dei laboratori. mie valli bresciane. Amo cuci-
ca e industriale. Subito dopo il per le cose manuali e ciò si ri- Nello specifico mi occupo di nare, andare a teatro, ballare
dottorato ha proseguito la sua percuote nel mio lavoro attua- realizzare dei provini di un ma- e anche il badminton, cioè le
ricerca al MathLab della Sissa le. In ogni caso mi piaceva stu- teriale che viene chiamato Hy- racchette con volano, ma pur-
dove è attiva da più di un an- diare per cui dopo la scuola drogel. In ogni caso studiamo troppo qui a Trieste non c’è un
no. La matematica e la fisica geometri ho scelto Ingegneria la meccanica di questi materia- campo in cui venga praticato.
l’hanno sempre appassiona- civile dove ho potuto svolgere li, la nostra è una ricerca di ba- Mi sono appassionata di bad-
ta? «No», risponde Damioli parte della tesi anche in Ameri- se, ci ispiriamo (anche) alla na- minton in America, quindi ora
«quando si è ancora ragazzini ca, in tre stati diversi. In Ameri- tura, studiamo i movimenti l’ho sostituito con il ping
è molto difficile scegliere, ca ho fatto ricerca su alcuni delle piante o la forma delle fo- pong». —
tant’è che io ho un diploma da materiali vetro ceramici inno- glie, sono materiali che in ge- © RIPRODUZIONE RISERVATA L’ingegnere Valentina Damioli della Sissa
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020 37
IL PICCOLO

SCIENZA Ecco i Cubesat L’animale più lungo Sogni erotici, genesi


IN PILLOLE I cubesat sono satelliti grandi co-
me una scatola di scarpe, in gra-
È un sifonoforo e vive al largo
delle coste dell’Australia: con i
I sogni erotici provengono dalla
stessa parte della psiche in cui
do di osservare la Terra e lo spa- suoi 45 metri è l’animale più risiedono desideri e piaceri. Ci di-
zio come i loro "fratelli" maggio- lungo del mondo secondo re- cono che siamo sessualmente
ri. Ne sono stati lanciati 1.300. centi studi. attivi o pronti per nuovi amori.

AL MICROSCOPIO

LA CORSA A OSTACOLI
VERSO IL VACCINO
MAURO GIACCA

qualsiasi esperto venga chiesto quanto tempo ci vor-

A rà per un vaccino la risposta è sempre la stessa: alme-


no 12-18 mesi. Sembra lungo, ma in realtà è un tem-
po brevissimo. Ci abbiamo messo 15 anni per un vac-
cino per il papillomavirus (tumore dell’utero) o il rotavirus
(diarree infantili). E non siamo ancora arrivati ad averne uno
per HIV, scoperto negli anni ’80. Ottenere un vaccino per il co-
ronavirus dovrebbe comunque essere più facile: il bersaglio
sembra ben delineato (la proteina Spike del virus, quella che
sporge a raggiera), la maggior parte delle persone guarisce
dall’infezione (segno che il sistema immunitario è in grado di
fronteggiare il virus, cosa che invece non avviene per HIV) e
abbiamo a disposizione tecnologie molto più efficaci che in
passato. A sinistra il fondatore della Ab Analitica Dino Paladin; accanto il laboratorio che produce centinaia di kit diagnostici
Se c’è quindi da essere otti-
misti sullo sviluppo del vacci- Nuovo strumento messo a punto da Ab Analitica che ha i suoi manuale dei dati, facilmente
no nei laboratori, rimango- La buona notizia è che soggetto a errori, e un rispar-
no però almeno due proble- il “bersaglio” è già stato laboratori di sviluppo in Area Science Park mio in termini di tempo e di ri-
mi insoluti: primo, come ge- sorse umane da impiegare
stire la corsa non coordinata individuato. Ma ci vorrà
di produttori diversi, secon- tempo per ottenerlo
do come farne centinaia di
milioni (milioni!) di dosi. So-
Diagnostica più veloce: nei laboratori. Ma come fun-
ziona? «I tamponi vengono
trasferiti in provetta e inseriti
nella nostra macchina. Il siste-
no circa 100 ora i vaccini in via di sviluppo. Vincerà chi arrive-
rà per primo o chi farà il vaccino più efficace, anche se questo
arriva dopo sul mercato? È impossibile pensare che 100 vacci-
ni diversi possano essere tutti provati nell’uomo indipendente-
400 tamponi al giorno ma provvede, utilizzando i
componenti chimici necessa-
ri, a eseguire automaticamen-
te una serie di operazioni sui
mente. Come fare allora a priorizzarli? C’è chi suggerisce di campioni: dall’estrazione
avere un’unica sperimentazione continua senza limiti di tem- dell’RNA alla retrotrascrizio-
po, sotto l’egida di un ente transnazionale. I diversi produttori ne a DNA, fino alla sua ampli-
fanno riferimento a questo ente non appena hanno un vacci- LA SCOPERTA un software, da utilizzare in- ficazione con metodo PCR
no da provare. Così tutti i vaccini sono testati nella stessa ma- sieme al kit diagnostico di Ab l’utilizzo per rilevare l’eventuale pre-
niera e salgono o scendono in graduatoria a seconda della lo- Analitica per rilevare il virus senza di virus. Terminata l’a-
ro efficacia comparativa. Un po’ come si fa nei circoli di tennis, uno strumento di nei campioni attraverso anali- La versatilità nalisi un software controlla il
in cui la graduatoria sociale è stabilita giocando contro gli av-
versari vicini in classifica: chi vince sale, chi perde scende. Bel-
lo da dire, ma molto difficile
in pratica: se un vaccino “per-
de” contro un altro, nessuno La sperimentazione è
E' diagnostica auto-
matizzato, che con-
sente ai laboratori
di analizzare in una singola
giornata lavorativa fino a
si molecolari. E’ già utilizzato
in alcuni ospedali veneti e
campani e in un laboratorio
privato torinese. «Genequali-
ty X120, che abbiamo svilup-
di Genequality: usato
per varie patologie
Genequality X120 è uno stru-
mento molto versatile, che può
dato analitico e il referto vie-
ne trasmesso ai sistemi gestio-
nali».
Si tratta di una procedura
che grazie all’elevato grado
lo vorrà più e le centinaia di complessa, per non 400 campioni provenienti da pato a partire dal 2012, è un essere utilizzato non solo per la di automazione è estrema-
milioni di investimento per tamponi naso-faringei per ri- dispensatore di liquidi com- diagnosi del nuovo Coronavi- mente precisa e sicura e i cui
produrlo andranno in fumo. parlare della difficoltà di levare la presenza di posto da una parte meccani- rus, ma anche per quella di mol- risultati sono garantiti, ci di-
Non molto appetibile per gli produrre milioni di dosi Sars-Cov-2. L’ha messo a pun- ca, che acquistiamo da un’a- te altre patologie: su un’unica ce Paladin, sottolineando pe-
investitori. to Ab Analitica, azienda spe- zienda svizzera, e da un no- estrazione di acido nucleico è in- rò l’importanza di una corret-
Il secondo problema ri- cializzata in sistemi medi- stro software che consente la fatti in grado di effettuare 8 esa- ta operazione di prelievo da
guarda la produzione. Non esistono stabilimenti in grado di co-diagnostici in vitro con se- tracciabilità di tutte le opera- mi differenti e in una stessa pia- parte degli operatori sanitari.
produrre centinaia di milioni di dosi. Bisognerà allora ricon- de a Padova e laboratori di ri- zioni: ogni campione analiz- stra fino a 24 esami diversi. «In Grazie a una collaborazio-
vertire altri stabilimenti di produzione o costruirne di nuovi cerca e sviluppo in Area Scien- zato dal sistema viene asso- autunno, quando ci sarà il pro- ne con l’azienda Ez Lab l’au-
nei diversi Paesi. Questo processo potrebbe cominciare ora, ce Park, una delle undici im- ciato tramite un codice a bar- blema di distinguere il Co- tenticità del kit diagnostico
ma per quale vaccino? Le tecnologie attualmente sperimenta- prese, di cui solo tre italiane, re ai dati del paziente, impor- vid-19 da un’influenza, o nel ca- targato Ab Analitica, che con-
te sono così diverse le une dalle altre ed è così imprevedibile certificate dal Ministero della tati dal sistema gestionale del so di pazienti immunodepressi tiene tutti i componenti chi-
quello che funzionerà che è impossibile anticipare i tempi. salute per la fornitura di test laboratorio o dell’ospedale», che possono presentare simul- mici necessari per l’analisi
Morale della storia: quello del vaccino è un rebus di strate- per la diagnosi del nuovo Co- spiega il fondatore di Ab Ana- taneamente più di una patolo- molecolare, sarà garantita an-
gia gestionale e di economia che va ben al di là del lavoro dei ronavirus. Il macchinario, Ge- litica Dino Paladin. L’elevata gia, sarà importante poter usu- che tramite blockchain. —
ricercatori nei laboratori. — nequality X120, è un dispen- automazione del sistema con- fruire di uno strumento come GIULIA BASSO
© RIPRODUZIONE RISERVATA satore di liquidi governato da sente di evitare l’inserimento questo. © RIPRODUZIONE RISERVATA

con il dispositivo portatile Bilistick rata per prevenire l’insorge- dio Tiribelli, direttore scien- struttura sanitaria sia lonta-
re del kernictero, patologia tifico di Bilimetrix -. Con Bili- na o difficile da raggiungere
che colpisce centinaia di mi- stick un operatore sanitario per le neomamme e i loro
Misurazione a domicilio gliaia di bimbi appena nati
provocando danni cerebrali
si reca a casa della neomam-
ma, effettua direttamente lì
piccoli. Il dispositivo ha inol-
tre il vantaggio di essere po-
e, nei casi più gravi, anche il la misurazione e decide se la- co costoso, il che lo rende l’i-
della bilirubina per i neonati decesso.
Per evitarlo è sufficiente
sciare il neonato a domicilio
o portarlo in ospedale per il
deale per l’utilizzo nei paesi
in via di sviluppo.
diagnosticare tempestiva- trattamento. Bilistick è simi- «Oggi Bilistick è utilizzato
mente l’iperbilirubinemia e le allo strumento che ogni nei casi in cui sia necessario
sto filone un progetto pilota listick, il dispositivo portati- riportarla alla normalità diabetico usa per misurarsi un monitoraggio domicilia-
Apparecchio prezioso per
indirizzato ai neonati e alle le per la misurazione istanta- con l’utilizzo della fototera- la glicemia. E’ di dimensioni re della bilirubina neonata-
evitare l’affollamento negli
loro mamme, per la misura- nea della bilirubina e aiute- pia: basta che il neonato ven- ridotte, portatile e alimenta- le in molti paesi: Egitto, In-
ospedali e scongiurare
zione a domicilio della bili- rà a tenerla controllata sen- ga posto sotto una lampada to a batteria. Per la misura- donesia, Malesia, Filippine,
l’eventuale pericolo di contagi
rubina, che nei primi giorni za la necessità per le a determinate frequenze zione bastano due minuti e Perù - dice il direttore scien-
Progetto sposato dall’Irccs
di vita dei bambini va moni- neo-mamme e i loro bambi- per risolvere il problema. una microgoccia di sangue tifico di Bilimetrix -. Questo
torata con grande attenzio- ni di uscire dalla propria ca- “Con questo progetto Bili- del neonato”. nuovo progetto pilota nasce
In tempi di Covid-19 la paro- ne. Il progetto, che sta per es- sa. stick viene utilizzato per ef- Bilistick, ricorda Tiribelli, dall’attuale emergenza sani-
la d’ordine è domiciliazione sere avviato dall’Irccs mater- Fisiologicamente oltre il fettuare la misurazione del- è nato per fornire un valido taria e potrebbe essere este-
dell’assistenza sanitaria, no infantile Burlo Garofolo 50% dei neonati a termine e la bilirubina a domicilio, evi- strumento per misurare la so a livello regionale, oltre
per evitare il sovraccarico e da Bilimetrix, azienda con quasi l’80% di quelli preter- tando a mamme e neonati bilirubina neonatale nei luo- che esportato in ambito na-
negli ospedali e per minimiz- sede in Area Science Park, mine registrano un picco di di dover tornare in ospedale ghi in cui la presenza di ospe- zionale ed europeo» —
zare al massimo il rischio di in collaborazione con la on- bilirubina nei primi giorni a pochi giorni dalle dimissio- dali sul territorio non è capil- G.B.
contagio. S’inserisce in que- lus Scricciolo, si avvale di Bi- di vita, che va tenuta monito- ni post parto - spiega Clau- lare e in tutti i casi in cui la © RIPRODUZIONE RISERVATA.
38 MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

CULTURA & SPETTACOLI


Storia
Nicola Gardini pubblica per Garzanti un saggio sul Rinascimento rileggendo figure di intellettuali come Machiavelli, Ariosto, Fracastoro

L’Italia sa come rinascere dopo ogni calamità


Lo dicevano già i grandi maestri del passato
L’INTERVISTA

Roberto Carnero
idea della rinascita

L’ è la sostanza stessa
del Rinascimento
italiano, che si è svi-
luppato tra il Quattrocento e
il Cinquecento, in decenni di
grandi emergenze: epide-
mie, invasioni, divisioni di
ogni sorta. Forse è per questo
che quell'epoca, in un fran-
gente storico come quello
che stiamo vivendo, ci appa-
re caratterizzata da alcuni in-
teressanti elementi di attuali-
tà. Oggi, infatti, anche noi ab-
biamo bisogno di "rinasce-
re", dal punto di vista sociale,
civile, economico, prostrati
come siamo da una pande-
mia inattesa e per questo an-
cor più spavantosa. Ne parlia-
mo con Nicola Gardini, do-
cente di Letteratura italiana
e comparata all’Università di
Oxford e autore per Garzan-
ti di un saggio dal titolo “Ri-
nascere. Storie e maestri di
un'idea italiana” (pagg.
276, euro 16), da poco nelle
librerie.
"Rinascere": oggi più che
mai, in questa terribile si-
tuazione di emergenza sa-
nitaria, ne sentiamo il biso-
gno. Che cosa può insegna-
re all'uomo contempora- Girolamo Fracastoro in una stampa d’epoca. Precursore della microbiologia pubblicò fra l’altro “De Contagione” (1546), sulle infezioni, la loro modalità di diffusione e la loro cura
neo questa grande idea ita-
liana? diamo esempio da questa vo- neo disordine politico (guer- modernità, in tutti i campi: L’autore insegna a Oxford
«Si tende a credere che il Ri- glia di guardare avanti, tanto re, invasioni straniere, diffu- dall’arte alla poesia alla lin-
nascimento sia ritorno alla fe- più oggi, in questi tempi di ge- sa distruzione). Capiva che gua alla politica alla scienza.
licità e all’eccellenza degli an-
tichi. Certo,
nerale abbattimento».
Qual è, nell'odierno mo-
un’epidemia sta nel quadro
più ampio di una disarmonia
Volevo offrire una visione di-
versa da quella vulgata, sco-
Docente e studioso
gli antichi sociale. La salute, insomma, lastica, del Rinascimento».
sembravano
migliori dei
mento storico, la lezione di
questi maestri del passato?
«La lezione è che non c’è
per lui era una conseguenza
della buona politica. Quan-
Sotto quali aspetti, in par-
ticolare?
polivalente
moderni. Pe- sconfitta, malattia o devasta- do stanno male gli stati, si am- «I miei nove protagonisti
trarca lo pen- zione che non debba a un cer- malano i cittadini. Questo de- sono tutti grandi sperimenta-
sava vera- to punto avere una soluzio- ve valere anche oggi». tori; sono innovatori e bene-
mente, e così ne. Quest'ultima, però, arri- Complessivamente, qua- fattori del genere umano. Nicola Gardini, docente e
Machiavelli. va soltanto grazie al ragiona- li aspetti della stagione ri- Sperimentano forme, lin- intellettuale polivalente,
È il lato utopi- mento e all’applicazione». nascimentale intendeva guaggi, metodi di indagine classe 1965, insegna Lette-
co o idealizzante del Rinasci- Machiavelli dice addirit- mettere in luce con il suo sempre avendo di mira il mi- ratura italiana e compara-
mento. Attenzione però a tura che talvolta occorre saggio? glioramento della società. Ac- ta all’Università di Oxford
non attribuire al Rinascimen- toccare il fondo per poter ri- «Il mio libro propone nove cettano qualunque manife- ed è autore di poesie, sag-
to una passiva ammirazione salire... ritratti di personalità eccel- stazione della realtà, senza gi, romanzi, memoir, arti-
o nostalgia di quel che fu. Il «Per lui era una vera e pro- lenti: da Leonardo a Machia- scartare nemmeno il fenome- coli giornalistici. Traduce
Rinascimento è, invece, un pria legge della politica, ap- velli, da Lorenzo il Magnifico no minimo, e la interpretano poesia dal latino e da alcu-
modo di pensare il futuro, plicabile tanto nel passato co- ad Ariosto... Ho incluso an- attraverso l’osservazione di- ne lingue moderne, so-
una ricerca costante di solu- me nel presente». che figure meno note al gran- retta, rinunciando all’apriori- prattutto l’inglese. È an-
zioni; è un insieme di ragio- Nel suo libro ha incluso de pubblico, ma non per que- smo di sistemi dogmatici. che pittore. Con il roman- Nicola Gardini
namenti sulla crisi presente e anche il ritratto di un medi- sto meno importanti e rap- Tutti insieme danno l’affre- zo “Le parole perdute di
sui modi di superarla. Ma- co di fama europea, pure ot- presentative, come il già ri- sco di una cultura movimen- Amelia Lynd” ha vinto il to per molti alti il codiret-
chiavelli valga per tutti. Ad timo poeta, Girolamo Fra- cordato Fracastoro, o Cassan- tata, bilingue (il latino è anco- premio Viareggio-Rèpaci tore.
ogni modo non c’è pensatore castoro, che per primo par- dra Fedele, una giovane don- ra molto praticato, e in modo 2012. La sua ultima raccol- Sul tradurre ha scritto il
o poeta o anche artista rina- lò in termini scientifici di si- na filosofa. Queste figure tutt’altro che arido e pedisse- ta di poesie è “Istruzioni saggio in versi Tradurre è
scimentale che non abbia gli filide. condividono la sete di sape- quo), baldanzosamente, atle- per dipingere”. un bacio (Ladolfi, 2015).
occhi puntati sull’avvenire. «Sì, inventò anche il nome re, la volontà di migliorare la ticamente aperta a sorpren- Ha curato edizioni di Per Garzanti ha firmato Vi-
La stessa prospettiva in pittu- della malattia. Fracastoro os- vita degli altri e la propria, l’e- dersi del nuovo e dell’inatte- classici antichi e moderni, va il latino, in corso di pub-
ra, che è forse la scoperta più servava i sintomi e propone- clettismo, la varietà degli ap- so. Il Rinascimento classicisti- tra cui Catullo, Marco Au- blicazione in numerosi
celebre del Rinascimento, ri- va terapie. E aveva la lucidità procci. Attraverso di loro, il co di certe interpretazioni ste- relio, Ted Hughes, Emily paesi, Con Ovidio e Le 10
sponde all’esigenza di dare di vedere il male non sempli- Rinascimento si rivela una reotipate è una visione ingiu- Dickinson. Numerose sue parole latine che racconta-
una rappresentazione visiva cemente da un punto di vista cultura tutt’altro che ingessa- sta, che non tiene conto della traduzioni, da varie lin- no il nostro mondo. Il suo
al progresso, all’avanzamen- medico, ma anche come ma- ta e accademica; una vera e ricchezza delle proposte e gue, sono apparse sulla ri- sito web è www.nicolagar-
to, alla fuga in avanti. Pren- nifestazione del contempora- propria prova generale della delle idee». — vista “Poesia”, di cui è sta- dini.com
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO CULTURA E SPETTACOLI 39

il concorso per giovani stilisti e designer

Its, talenti dal mondo


riscrivono a Trieste
la moda del dopo virus
ecologica e sostenibile
Selezionati i 33 finalisti da sedici Paesi. Abiti, accessori
gioielli e artwork in gara, premiazioni spostate al 23 ottobre

Benedetta Moro – sottolinea Barbara Fran- creativi e dirompenti così tipi-


chin, fondatrice e direttrice di ci dell’affermazione di una
Era Trieste, con le sue elegan- Its -. Appena c’è stato il lockdo- giovane generazione creati-
ti e ampie strutture ricettive, a wn, abbiamo studiato una mo- va, in cui il gender non ha più
ospitare fino all’anno scorso dalità per realizzare le presele- limiti e confini e in cui la fluidi-
la giuria, che proprio in que- zioni online». tà pare essere la non-regola ac-
sto periodo si riuniva per de- Il Coronavirus inciderà pe- cettata, fino all’essenzialità
cretare i finalisti che a luglio rò anche sulla data dell'even- più pura, alla pulizia in cui po-
dovevano confrontarsi in pas- chi dettagli forti emergono ed
serella per scoprire il vincito- esplodono. E poi emergono
re. Il Covid-19 ha stravolto an- anche delle collezioni “catarti-
che Its, il talent scouting della che”, sottolinea Franchin, do-
moda nato nel 2002 nel capo- ve i giovani raccontano di
luogo giuliano. In diretta da esperienze di abusi, dolori e
casa, con la creatività che si traumi. Non è una novità di
esprime non solo attraverso quest’anno ma, per riallacciar-
la propria personalità, ma an- si al periodo che sta coinvol-
che tramite le pareti delle stan- gendo il mondo intero, ci so-
ze alle loro spalle, i giurati di no anche tanti bozzetti che
Its hanno selezionato, questa raccontano di uomini e donne
volta da remoto, i 33 finalisti con visi coperti.
della diciannovesima edizio- È la sostenibilità comunque
ne, provenienti da 16 Paesi e Barbara Franchin - che s’intreccia allo slogan di
suddivisi nelle quattro macro quest’anno “Here We Belong”
categorie (moda, artwork, to estivo, che solitamente -, in tutte le sue forme – am- In alto: Olivia Rubens (Canada); sotto, a sin., Jittrakarn Bunterngpiboon (Thailandia) e Aharon Israel Genish (Israele)
gioielli e accessori). I loro port- chiudeva l’edizione a luglio, bientale, sociale, umana nel
folio sono stati scelti tra i 600 con una sfilata sognante e una suo senso più profondo –, a es- portando con sè una storia, cavento, critico e curatore in- rettore Progetti Speciali Mo-
pervenuti da 60 nazioni. Due festa sotto le stelle: quest’an- sere onnipresente e diffusa, che grazie a questa azione ri- dipendente di moda, Carlo da Vogue Italia e direttore Vo-
sono i giovani che provengo- no avrà luogo il 23 ottobre in come una linea rossa che sot- generante torna alla ribalta, Giordanetti, anche direttore gue Talents.
no da altrettante accademie una location ancora da stabili- tende tutti i trend e tutte le con significati e interpretazio- creativo di Swatch, Valentina Parallelamente, e in partico-
italiane: l’ecuadoregno Feli- re. «Tutto il mondo degli even- scelte. Era il 2016 quando per ni nuove, vive e uniche. Con- Maggi, direttore del diparti- lare dall’11 maggio, quando
pe Fiallo dall’istituto Maran- ti sta pensando a nuovi forma- la prima volta Its affrontò tale cetto, cui dovranno dedicarsi mento di Practice design di Its tornerà a lavorare, secon-
goni di Firenze e la coppia ti, che saranno fisico-virtuali - tema. Quest’anno segue molti anche i dieci finalisti del pro- Floriane de Saint Pierre & As- do le prescrizioni vigenti, nel
giapponese Rei Sato e Jumi spiega Franchin -. Stiamo la- percorsi – up-cycling, re-cy- getto speciale firmato illycaf- sociés, Stefania Ricci, diretto- nuovo quartier generale di
Tanabe dall’Accademia Costu- vorando su questo anche noi cling, zero-waste, colori e tin- fè, che dovranno creare con re di Museo e Fondazione Fer- via Cassa di Risparmio, conti-
me & Moda di Roma. e a metà luglio lo raccontere- ture naturali, tessuti bio – con materiali delle loro case. ragamo, Luca Rizzi, direttore nuerà anche il progetto di Its
Its ha risposto infatti pronta- mo». un elemento ricorrente: la ri- Questi sono i temi che sono della sezione Tutoring & Con- Arcademy, un’accademia de-
mente all’emergenza. «La no- Ma che cosa hanno ideato cerca e il riutilizzo di oggetti e stati rilevati dalla giuria com- sulting di Pitti Immagine, dicata non solo ai professioni-
stra squadra è stata reattiva, quest’anno i giovani creativi materiali che i giovani talenti posta, oltre che da Franchin, Giancarlo Simiri, socio di To- sti della moda, ma anche a tut-
ha superato le difficoltà per- di Its? I trend spaziano dal creativi trovano intorno a lo- anche da: Carlo Bach, art di- morrow London Holdings Ltd ti gli amanti del fashion, che
ché siamo preparati a reagire mix & match, con gli eccessi ro oppure vanno a ricercare, rector di illycaffé, Angelo Flac- e Sara Sozzani Maino, vicedi- vedrà la luce nel 2021. —

its / il direttore del museo ferragamo Quello che non potrà essere sione digitale per le recenti se-
fatto in loco, verrà probabil- lezioni. Credo che Barbara rap-
mente affiancato dal digitale presenti con il suo gruppo un
Stefania Ricci: «La sfilata è superata con visite guidate e tour virtua-
li».
Come si sta muovendo il
team eccellente e quindi sono
stata felice di partecipare per
la seconda volta. Il progetto è

Torniamo ad apprezzare la lentezza» Museo Ferragamo?


«Dovremmo riaprire il 18
maggio, ma in Toscana la nor-
interessante perché si vede co-
me le nuove generazioni af-
frontano le future tendenze.
mativa relativa ai musei non Abbiamo notato come questi
c’è ancora: questo la dice lun- giovani non prescindono dal
Una moda più lenta e una colla- vero in quella commerciale. ga sul fatto che la cultura alla fi- tema della sostenibilità, anche
borazione tra i musei per ria- Nei negozi infatti difficilmen- ne è sempre l’ultima. Certa- se la intendono per il momen-
prire le porte di queste eccel- te si vede ciò che sfila in passe- mente dobbiamo verificare se to in particolare attraverso il ri-
lenze italiane: Stefania Ricci, rella. L’attuale momento por- avremo le componenti giuste ciclo dei materiali: ciò denota
direttore Museo e Fondazione ta quindi anche a una riflessio- per poter affrontare la situazio- che le scuole di moda non han-
Ferragamo, vede così il futuro ne che induce a tentare un mo- ne. Intanto abbiamo deciso di no dei corsi approfonditi
di tali settori. do diverso di proporre la mo- prolungare la mostra sulla so- sull’argomento».
Come immagina le passe- da, che sia più vicino alla real- stenibilità (“Sustainable Thin- Come definirebbe i giova-
relle dell’haute couture ai tà. L’auspicio è dunque di ritor- king”, ndr), perché tratta un te- ni creativi esaminati que-
tempi del Covid? nare, soprattutto nell’alta mo- ma più che mai attuale. Ci stia- st’anno?
«È evidente che almeno que- da e nell’alto artigianato, alla mo attrezzando per far fronte «L’aspetto più interessante è
st’anno vedremo delle passe- lentezza, necessaria per fare all’impossibilità di far entrare che molti vedono nella moda
relle diverse o forse non le ve- cose creativamente valide». ad esempio i gruppi, fornendo un messaggio personale o so-
dremo affatto. Si ricorrerà alle E come pensa si evolveran- loro soluzioni alternative o ciale e non solo un abito: in
porte chiuse o ad altre formule no i musei in un futuro pros- creando un network con i mu- questo c’è una grande vicinan-
che non siano la classica sfila- simo? sei vicini per poterseli dividere za al mondo dell’arte. Inoltre
ta. Ciò però non è per forza un «Avranno molte problemati- e scambiare». c’è un ritorno a una moda che
fattore negativo, perché è an- che perché in Italia la gran par- È il secondo anno che par- dura e all’artigianalità: i ragaz-
che vero che la formula della te si trova in ambienti storici Stefania Ricci, direttrice del Museo Ferragamo tecipa a Its: che cosa le è ri- zi anticipano quindi la riflessio-
sfilata è abbastanza superata: come il nostro. Si tratterà quin- masto più impresso? ne che anche tutti i designer
questo spettacolo, seppur bel- di di rinunciare forse al gran valutare l’apprendimento du- surate, probabilmente ci saran- «La gran qualità, accoglien- più affermati stanno portando
lo e affascinante, non trova poi numero di affluenze a cui era- rate la visita, che sarà più con- no visite guidate per accompa- za e organizzazione. Quest’ul- avanti in questo momento».
riscontro nella parte finale ov- vamo abituati, cercando di ri- sapevole. Oltre alle entrate mi- gnare nel percorso le persone. tima, ottima anche ora in ver- B.M.
40 CULTURA E SPETTACOLI MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

grafica la stagione”, e qualche anno si dell’insegnamento sem-


più tardi avrà modo di ali- bra anch’essa fantascienza
mentare la sua vena artisti- («Una tantum, non mi appa-

Il Premio Pueroni a Pastrovicchio ca tra le nuvole parlanti, la-


vorando ancora nell’univer-
so Disney dedito alla fanta-
ga ora»), quindi meglio altri
lidi, progetti e colori. Qua-
li? Topolino torna alla ribal-

il fumettista che va oltre Disney sy, questa volta con “Q Gala-


xi”, “Wizard of Mickey”, si-
no a dare ancor più libero
sfogo alla vocazione lavo-
ta. È lui infatti il protagoni-
sta della rilettura in salsa
Verne, con la storia “19999
Leghe sotto i mari”, con te-
rando per “Darkenblot” (Pa- sti di Francesco Artibani.
All’artista triestino il riconoscimento come miglior disegnatore di fantascienza nini Comics) dove troviamo Il futuro non si farà atten-
Macchianera, sì, uno dei ne- dere, forse non con la griffe
«Provo sempre a superare le caratteristiche e i canoni classici dei personaggi» mici per antonomasia di To- Disney ma con la tecnica del
polino, qui rimodellato in at- cartone animato. —
mosfere più dark.
«Confesso che l’emozione
per il premio è stata forte – musica
Francesco Cardella ha affermato Lorenzo Pa-
strovicchio –. Penso infatti a Verdi di Pordenone
Un premio alla carriera, ma colui al quale il premio è inti-
soprattutto alla capacità di tolato e a coloro che lo han- note e passioni
espandere il mondo Disney no vinto nelle prime edizio- dei compositori
oltre i suoi canoni classici. Il ni, da Mario Alberti a Massi-
fumettista triestino Loren- mo dall’Oglio e Matteo Sca- ”Musica, che Passione!” è il te-
zo Pastrovicchio si è aggiu- lera, tutti grandi interpreti. ma che il musicologo Alberto
dicato la quarta edizione Lo reputo un riconoscimen- Massarotto propone in cin-
del Premio “Giacomo Puero- to al mio percorso e alle mie que, nuovi appuntamenti
ni” quale “Miglior disegna- attitudini innate sin dalle ideati dal Teatro Verdi di Por-
tore di fantascienza”, rico- prime esperienze - continua denone, che saranno propo-
noscimento annuale a cura l’artista triestino quando mi sti quotidianamente, a parti-
dall’Associazione culturale venne riconosciuta la capa- re da oggi, sempre alle 18, ora-
Etra in collaborazione con cità di esplorare il mondo rio in cui si svolgono tradizio-
l’Associazione Novaludica della fantascienza, una stra- nalmente i concerti di musica
di Palmanova, ideato in me- da che ho sempre persegui- da camera del teatro. La nuo-
moria del fumettista scom- to in fondo. Posso dire di va serie di pillole, rivolte
parso nel 2017 all’età di 53 aver cercato di lavorare sul ognuna a un determinato
anni, artista legato a saghe Il disegnatore triestino Lorenzo Pastrovicchio mondo Disney oltre le carat- compositore, sarà pubblicata
come Nathan Never, Zona teristiche abituali. Un lavo- sulla sezione del sito internet
X e Jonathan Steele. tra le tavole della “Walt Di- chio, versione riveduta e tures”, iniziato nel 1997 e ar- ro – ha aggiunto il fumetti- del Verdi riservata ai video, e
Classe 1971, diplomato sney Co. Italia”, la sigla con (s)corretta di un personag- chiviato nel 2005, anche a sta triestino – che è stato re- condivisa anche sui profili Fa-
all’Istituto d’arte “Nordio”, cui inizierà a comporre per gio qui slegato dall’indolen- base di sequel e volumi. cepito anche dai giovani au- cebook, Instagram e Twitter
Lorenzo Pastrovicchio en- “Topolino”, “Giovani Mar- za e dalla sonnolenza ma nu- Il “Giacomo Pueroni” non tori professionisti, alcuni del teatro. “Musica, che Pas-
tra ben presto a far parte motte”, “ Minni & Co.” e so- trito di altra epica e nuove ci- è il primo riconoscimento ot- dei quali dichiarano di esse- sione!” offre così la possibili-
dell’Accademia Disney di prattutto “Paperinik”. fre narrative, anche di stam- tenuto da Lorenzo Pastro- re cresciuti con le mie sto- tà di approfondire l’ascolto
Milano, collaborando con Già, Paperinik. L’alter ego po fantascientifico. vicchio. Nel 2003 può met- rie». della musica, legata alle vi-
Giovan Battista Carpi, il di Paperino diventerà un ca- Un filone che verrà felice- tere infatti in bacheca an- Anche Lorenzo Pastrovic- cende amorose che hanno
mentore che gli permetterà vallo di battaglia per la chi- mente tradotto all’interno che il “Topolino d’Oro” per chio punta a crescere ulte- coinvolto alcuni dei più gran-
di spiccare il volo nel 1994 na di Lorenzo Pastrovic- della serie “Pk New Adven- il “miglior progetto libri del- riormente. Sì, perché l’ipote- di compositori.

cinema personaggi che se lo facciamo sempre


abbastanza; dall'altra, è
“Tornare” chiaro che l'isolamento, il
non uscire, a un certo punto
amarcord pesa un po'. Beati i terrazzi
condominiali! Io, personal-
in una violenza mente, mi accontento di
una semplice passeggiata.
infantile Chiaramente vorrei venire
a Trieste dai miei genitori,
ma è una di quelle cose che
ROMA al momento sono ancora
lontane».
Nell’ultimo film di Cristi- Tra le mille cose a cui star
na Comencini, 'Tornare’, dietro e i giochi con Giaime,
la protagonista si fa in tre. Emanuela si era riproposta
Non solo Giovanna Mez- di rileggere “Le tre ghinee”
zogiorno nei panni di Ali- di Virginia Woolf, «un libro
ce, ma anche altre due at- meraviglioso, ma le giorna-
trici, Beatrice Grannò (Ali- te mi sono veramente vola-
ce ragazza) e Clelia Rossi te. Arrivo alla sera che sono
Marcelli (Alice a dieci an- cotta e non me ne sono
ni), in un viaggio a ritroso neanche accorta». Questa
nell’infanzia e nella giovi- particolare situazione l'ha
nezza della protagonista. vissuta rispettando le rego-
La cinquantenne Alice, L’attrice triestina Emanuela Grimalda: sulla sua pagina Facebook lezioni di triestino le. «Sono stata molto ligia.
rientrata dall'America, ap- Uno non può fare quello
proda in una Napoli anni che vuole perché il suo com-
’90, per la morte del pa- Spalla a Emanuela Gri- portamento è legato a quel-
dre, un ufficiale di marina
americano di stanza nella
città campana. Il film, pas-
Con Emanuela Grimalda malda in questi sketch è il fi-
glio, indispensabile voce
fuori campo. «È imprevedi-
lo di un altro, è una questio-
ne di senso civico. Sincera-
mente temo un po' questa
sato alla Festa di Roma, è
già disponibile on de-
mand (su Sky Primafila
si fa lezione di triestino bile come lo sono i bambini.
Può rispondere qualsiasi co-
sa. El xe pazzesco!». Giaime,
seconda fase, non so cosa
succederà, tutto sarà affida-
to al buonsenso… me ciapa
Premiere, Timvision, Chi-
li, Google Play, Infinity,
CG Digital, Rakuten TV).
Alice si ritrova nella casa
dalla “cheba” su Facebook ormai poliglotta, il triestino
lo adora: «Gli piace la paro-
la grizoli – gioca molto – e co-
colo, adora anche la canzo-
mal! È il momento più deli-
cato».
Nel male bisogna però
cercare gli aspetti positivi
di famiglia disabitata con ne “Marinaresca”. Uno che della situazione ed è quello
la sorella (Barbara Ron- più di un mese, l'attrice trie- stata la quarantena. Non ho pesca una sirena lo fa im- che ha cercato di fare Gri-
In quarantena nella sua casa
chi) e scopre, a poco a po- stina, dalla sua casa a Ro- preparato nulla, tutto è sta- pazzire. Lui vive tra l’ingle- malda. «Sono contenta del
di Roma l’attrice si è inventata
co, che ci vive una ragazza ma, posta su Facebook dei to spontaneo, improvvisa- se, il triestino e il sardo (dia- silenzio che c'era in questi
“pillole” di dialetto
giovane e bellissima che simpatici video, conquistan- to. Ed è piaciuto. Tanti mi di- letto del papà, ndr). No so giorni, delle poche macchi-
che piacciono al pubblico
altri non è che se stessa da do non solo il pubblico loca- cono che seguono le lezioni cossa vegnerà fora». ne in giro. Sono cose che mi
con l’aiuto del piccolo Giaime
giovane. In un lungo e le. «Era già da un po' di tem- di triestino». Qualcuno le Ma come passa questa mancheranno molto. Senti-
struggente amarcord, si ri- po – spiega Emanuela – che ha addirittura proposto di quarantena Emanuela Gri- re per strada dei rumori che
vede bambina e lentamen- Nadia Pastorcich mi era venuta l'idea di gioca- fare una sorta di interroga- malda? «Con un bambino non ho mai sentito, come
te monta il ricordo, prima re con le parole, di insegna- zione online per vedere le piccolo a casa c'è tanto da fa- quello dell'acqua che scorre
confuso e poi sempre più Cocal, crodiga, bunigolo, re qualche termine in triesti- parole apprese dal pubbli- re. Giaime si sveglia verso dalle fontanelle, vedere
netto, di una violenza su- strafanici, cheba, morbin, no. A casa mi capita spesso co. «Forse lo farò. Sarebbe le 6.30. Giocando con lui ti una Roma così vuota... tut-
bita nell'infanzia che le ha sono solo alcune delle paro- di parlare in dialetto con uno spunto per fare una di- devi inventare tante cose. to questo ha tirato fuori il
lasciato tanto dolore e un le delle “lezioni” di triestino mio figlio Giaime. L'occasio- retta. Un modo per stare vi- Da una parte è stato bello suo splendore. Quando mi
trauma reale. — di Emanuela Grimalda. Da ne di dar corso al progetto è cino alle persone». stare più tempo assieme, an- capita di vederla così?». —
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020 41
IL PICCOLO

ZSGVb
Triestina - L’intervista

Steffè: «Aspettiamo
a giorni una decisione
Promozioni a tavolino?
Solo il Monza la merita»
Il centrocampista triestino si allena con qualche corsetta
«Siamo in costante contatto con la società e lo staff»

Antonello Rodio / TRIESTE te che in questo periodo de- te contatto con la società
vo dire mi ha aiutato tan- per aggiornarci su ogni co-
A luglio Demetrio Steffè to». sa. Non ci resta altro che at-
compirà appena 24 anni, La consolazione è alme- tendere».
ma prima del suo ritorno a no quella di aver vissuto il La questione delle pro-
casa della scorsa stagione, lockdown nella sua città. mozioni?
era già stato tanti anni in gi- «Sì, dopo tanti anni in gi- «A mio parere l’unica che
ro per l’Italia e lontano dal- ro per l’Italia, era il mio se- merita di andare sicura-
la sua Trieste. condo anno qui a Trieste e mente in B è il Monza visto
Per questo gli brucia pa- almeno questa emergenza il margine di vantaggio, ri-
recchio che dopo l’ottimo ho avuto la fortuna di pas- tengo invece che per Reggi-
campionato disputato nel sarla a casa, vicino a fami- na e soprattutto Vicenza
2018/19, in questa stagio- glia e fidanzata. È stato im- non dovrebbe essere così
ne abbia avuto meno soddi- portante, soprattutto ve- automatico, in fondo Carpi
sfazioni con nessun gol dendo cosa hanno passato e Reggiana non sono così di-
all’attivo contro i quattro fir- tanti compagni di squadra stanti e di giornate ne man-
mati nella prima stagione cano undici».
in alabardato. Una ripresa però appa-
Il centrocampista alabar- «Il mio rendimento re difficile, soprattutto
dato racconta la sua anna- è stato deludente per la serie C.
ta, il lockdown, la situazio- «Il protocollo sanitario è
ne in serie C e quella del cal- ma c’era ancora tempo difficile per certe squadre
cio in generale. per poter migliorare» di A, figuriamoci per tante La gioia del triestino Demetrio Steffè dopo una rete realizzata nella scorsa stagione
Steffè, dagli esercizi ca- che militano in serie C. Noi
salinghi alla corsa: cosa è abbiamo tutto, ma non è no fino allo stop per il co- come mai è andata in que- averne segnato uno al mio
cambiato? o per esempio anche il mio che puoi fare una sì e le al- ronavirus? sto modo? esordio in C, era qualche an-
«Finalmente in questi amico Luca Pizzul, rimasto tre no. Comunque in tanti «Quella scorsa era stata «Ci aspettavamo tutti no che non andavo in rete e
giorni si è potuto andare a da solo a lungo in Lombar- dicono che il calcio può davvero una buona annata, molto di più, invece abbia- lo scorso anno invece ne fe-
correre un po’ in giro. Non è dia». aspettare, ma in fondo leg- soprattutto rispetto alle mo iniziato con una marcia ci ben 4. Speravo davvero
come allenarsi sul campo, Come pensa vada a fini- gendo i dati è una delle più mie precedenti, questa inve- diversa, forse i fantasmi del- fosse un punto di partenza,
ma almeno è qualcosina in re questa stagione? grandi aziende italiane che ce è stata di nuovo una sta- la finale persa erano ancora invece non è stato così: poi
più rispetto agli esercizi di «Si sentono ogni giorno porta tante entrate, con gione un po’ di blocco. Inuti- nella testa e ci hanno pena- quando non riesci a sbloc-
casa, anche se con la ma- tante cose diverse, speria- una marea di gente attor- le dire che fino allo stop non lizzato. Poi nell’ultimo pe- carti soffri ancora di più
scherina non è il massimo. mo che questa settimana ci no, fino al magazziniere era stata una stagione mol- riodo eravamo usciti bene e quando giochi nella tua cit-
Il preparatore ci ha sempre sia qualche schiarita perché che prende poco e lavora to positiva, però andavamo stavamo ottenendo risulta- tà, in qualche maniera la vi-
inviato quotidianamente i le questioni in ballo sono più di tutti. Quindi il calcio incontro alla parte più bella ti positivi, poi proprio sul vi ancora più male, come
programmi da fare: io per tante: l’eventuale ripresa, può aspettare fino a un cer- della stagione, c’era ancora più bello è arrivato lo stop». del resto è più esaltante
fortuna ho un piccolo giar- lo stop, le scadenze dei con- to punto». tempo per cambiarla in una Lo scorso anno 4 reti, in quando le cose vanno bene,
dino che mi ha aiutato per tratti, cosa succede a chi è Venendo al calcio gioca- certa direzione». questa zero: le è mancato come nello scorso campio-
fare esercizi all’aria aperta. in prestito, gli allenamenti to, si aspettava di più da Anche come squadra, le il gol? nato». —
Inoltre ho preso una cyclet- di squadra. Siamo in costan- questa sua stagione, alme- attese erano ben diverse: «Sì, anche quello. Dopo © RIPRODUZIONE RISERVATA

il notiziario do dovremmo convivere: bi-


sognerà ritrovare modi e for-
me per ripartire, altrimenti
Tutta la C frena sugli allenamenti non si riparte più, neanche la
prossima stagione. E bisogna
almeno definire promozioni
Padova fuori dal coro: «Ripartiamo» e retrocessioni sul campo, e
garantire che vengano gioca-
ti almeno i play-off».
Intanto il vicepresidente
TRIESTE municare che la sospensione zioni». Anche l’allenatore del- AIC Umberto Calcagno an-
degli allenamenti è stata pro- la Sambenedettese Pablo nuncia: «Con la Federazione
Da ieri erano permessi gli alle- rogata fino al 18 maggio, Montero esclude un ritorno e la Lega Pro, nella speranza
namenti individuali anche mentre il direttore generale in campo: «Credo che ormai il Il Padova di Mandorlini cerca di organizzare la ripresa che venga concessa la cassa
per gli sport di squadra, ma a del Carpi Stefano Stefanelli si campionato sia finito, in serie integrazione, abbiamo già
parte le grandi manovre in se- è detto scettico sulla ripresa C è molto difficile proseguire lo Meneguolo, che chiarisce geno: è dura tenersi in forma trovato un accordo per creare
rie A (anche queste però a ri- delle sedute: «In serie C non la stagione, non ci sono le anche come bisogna trovare in un appartamento. Speria- un fondo solidaristico a tute-
lento), ovviamente in serie C c’è mezza squadra che credo strutture per i protocolli sani- una soluzione per convivere mo sia il primo piccolo di tan- la dei contratti più bassi, un
nessuno ha battuto ciglio. O farà allenamenti nelle pro- tari». Ma come detto c’è an- col virus, anche in vista della ti passi. Stiamo andando nel- fondo a cui il nostro direttivo
quasi, perché invece c’è chi prie strutture, qualche colle- che chi ci crede e anzi si sta ri- prossima stagione: «In setti- la direzione giusta, questo è ha già deliberato di contribui-
sta pensando alla ripresa. Tra ga che ho sentito non è stato mettendo in moto, almeno mana ci troveremo per capire quello che auspicavamo da re e nel quale stiamo cercan-
i decisi a stare ancora al palo, nemmeno attraversato dal per gli allenamenti. Si tratta come organizzare il ritorno tempo: iniziare a poco a poco do di coinvolgere la Lega se-
innanzitutto Teramo e Cata- dubbio. Speriamo che in que- del Padova, come spiega il agli allenamenti. Per i nostri l’attività. Il picco sembra alle rie A e B». —
nia, che si sono affrettati a co- sta settimana ci diano indica- suo presidente Daniele Bosco- giocatori è una boccata d’ossi- spalle ma con questo virus cre- A.R.
 
Le storie indimenticabili dei
GRANDI CAMPIONI DELLE DUE RUOTE
e delle loro mitiche imprese

 

A 20 ANNI DALLA SCOMPARSA UN'OPERA


PER RIVIVERE LE IMPRESE DEL GRANDE BARTALI.
  
       
           
   1948 
    
          

)N EDICOLA LA 1  USCITA 


1. GINO BARTALI. L'UOMO D'ACCIAIO CHE SALVÒ L'ITALIA 100 STORIE DEL GIR0.1909-2019 IL SUO NOME È FAUSTO COPPI PANTANI ERA UN DIO E NON CHIAMATEMI (PIÙ) CANNIBALE. VITA E IMPRESE DI EDDY MERCKX
  
 IN FUGA. IL MIO ROMANZO CON GLI EROI DELLA BICI IL CAMPIONE E IL BANDITO. LA VERA STORIA DI COSTANTE GIRARDENGO E SANTE POLLASTRO ' HO OSATO VINCERE ' LE 100 STORIE DEL TOUR DE FRANCE I VEDRAI CHE UNO ARRIVERÀ
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020 43
IL PICCOLO SPORT

calcio Basket: l’azzurro isolato in Sardegna


«Due mesi senza pallone: mai fatti prima»
Primi allenamenti in serie A Capitan Datome
Il sogno è giocare tra un mese tra pesi e Bach
Sassuolo già in campo, oggi la Juve e poi tutte le altre. Ronaldo arrivato a Torino
«Ai Giochi ci sarò»
Figc e Lega aspettano le indicazioni del governo per riprendere il campionato
L’INTERVISTA

Gianluca Oddenino Matteo De Santis

N
Magari sarà solo un’illusio- on tocca un pallo-
ne, dato che la ripresa della ne da basket dal 14
Serie A resta appesa ad un fi- marzo. «Neanche
lo, ma vedere tornare i calcia- da bambino mi era
tori in azione è un altro segna- capitato di stare così tanto
le di normalità che inaugura tempo senza», riflette Gigi
fisicamente la Fase 2 dello Datome. Storia di 52 giorni
sport e delle nostre vite. fa. Iniziata a Istanbul, spon-
Gli allenamenti – rigorosa- da Fenerbahce, e proseguita
mente individuali e ben di- in Sardegna nell’albergo di
stanziati – escono dall’isola- famiglia a Golfo Aranci, l’asti-
mento delle case per tornare nenza del capitano della Na-
sui campi abituali, mentre il zionale si avvia verso il capo- Gigi Datome, 32 anni
mondo del pallone riscopre linea: «Ieri sono andato a cor-
riti e protagonisti che rischia- rere e da oggi valuterò se, co- tro al movimento. C’è stato
vano di fermarsi definitiva- me e quando riprendere da tanto lavoro dietro: non era
mente. Per questo anche il ri- solo con la palla, nel rispetto facile far coesistere situazio-
torno in Italia di Cristiano Ro- delle leggi e delle distanze, al ni e tassazioni differenti. Noi
naldo, assente dal 9 marzo PalaDatome (intitolato allo giocatori abbiamo dato una
dopo la vittoria della Juven- zio scomparso, nda) della grande dimostrazione di coo-
tus sull’Inter in uno Stadium Santa Croce Olbia». perazione e serietà».
vuoto per l’emergenza coro- Finora come si è allenato Ha visto che Obradovic,
navirus, diventa un piccolo senza pallone? suo coach al Fenerbahce, si
evento che fa ripartire le lan- «Ho fatto pesi ogni mattina. è fatto crescere la barba?
cette del calcio. Come un at- In giardino o, quando piove- «Non è ancora ai miei livelli:
teso conto alla rovescia, do- va, in hotel. Ma il basket è an- io parto in vantaggio e ora ce
ve il giocatore più ricco e fa- che altro: correre, saltare, l’ho lunghissima. Con lui e i
moso sembra quasi avviare palleggiare, tirare». miei compagni del Fenerbah-
la ripartenza con il suo rien- Ci pensa mai che la scorsa ce, sparsi per il mondo, ci rac-
tro. CR7 ha lasciato ieri l’iso- estate, con la Nazionale, è contiamo come ce la stiamo
la di Madeira, partendo passato da Wuhan? passando: in Serbia si sono
dall’aeroporto Cristiano Ro- «Mi è venuto in mente con i dovuti fare 28 giorni di qua-
naldo poco prima delle Cristiano Ronaldo in tuffo dopo un colpo di testa durante Roma-Juventus dello scorso dicembre primi casi. Ai Mondiali, in rantena».
19.30 con il suo jet persona- quei giorni a Wuhan, ne ave- Cosa stavano dicendo Se-
le, ed è sbarcato a Caselle nel- Per la seconda ipotesi l’Uefa Poi toccherà anche agli altri, vo abbastanza della Cina: rie A e Nba fino allo stop?
la notte. Come da program- germania non ha dubbi, mentre per la da Buffon a Chiellini (che pre- non andavo mai in giro». «In Italia con gli arrivi di Teo-
ma, anche se non sono man- Serie A tutto dipende dal Go- sto rinnoveranno anche il In questi giorni poteva gio- dosic, Rodriguez e Messina il
cati gli intoppi domenica Positivi 10 giocatori verno. «Il calcio ha il diritto e contratto in scadenza il 30 care i playoff di Eurolega... livello tecnico è salito molto.
quando il primo volo per ri- il dovere di provare a finire il giugno) ,mentre i dieci stra- «Doveva essere il momento Ho seguito poco la Nba: resta
portare in Italia il suo staff ha Domani Merkel campionato – ha specificato nieri della Juve lo faranno do- più bello della stagione, ma un mondo bellissimo, sono
subito rinvii e ritardi. Ora il decide sul riavvio ieri Giovanni Malagò, presi- po la quarantena, che può es- mi sentirei davvero piccolo a fiero di averne fatto parte».
fuoriclasse portoghese af- dente del Coni -, ma è indi- sere anche accorciata con l’u- pensare al mio orticello con Preolimpico, eventuali
fronterà la quarantena obbli- spensabile avere un’alternati- so del doppio tampone quel che stiamo passando». Olimpiadi e Europei un an-
gatoria nella villa sulla colli- La Germania sembrava la va per evitare che tutto vada nell’arco di una sola settima- L’Eurolega ripartirà? no più tardi: cambia qual-
na torinese, continuando ad più vicina al via. Ma a raf- a carte quarantotto». na. «Ora appare difficile, ma c’è cosa tra il capitano Datome
allenarsi come ha fatto in freddare gli entusiasmi è ar- I calciatori del Sassuolo, L’Inter, invece, fa slittare tempo fino al 24 maggio. Sa- e la Nazionale?
questi due mesi di blocco, e rivata la notizia che i risulta- gli ultimi a giocare in campio- la ripartenza da oggi a merco- rebbe bello se ci fossero le «Niente. Se starò bene ci sa-
l’obiettivo è quello di essere ti dei primi test a tappeto sui nato, ieri mattina sono stati i ledì perché deve ancora com- condizioni per riprendere in rò, come sempre. Un anno in
pronto per il 18 maggio. giocatori hanno rivelato 10 primi a riprendere l’attività pletare la parte medica, così salute, ma so anche che il pre- più non fa tutta questa diffe-
Ovvero quando le squadre casi di positività al coronavi- sportiva. Si sentivano quasi come il Milan. Corse e pallo- sidente Bertomeu prenderà renza».
potranno tornare ad allenar- rus tra Bundesliga e secon- dei pionieri, mentre oggi toc- ne di nuovo tra i piedi: sarà la decisione corretta». Durante la quarantena ha
si in ambienti protetti e con da divisione. Un dato che pe- cherà alla Juve. Bernarde- una settimana intensa. Miha- Come quella dell’Associa- letto libri e suonato la chi-
un protocollo sanitario fer- serà sulla decisione che do- schi, Bonucci, Pjanic, Ram- jlovic ha lasciato Roma per zione giocatori dell’Eurole- tarra come al solito?
reo. Sono attese novità per mani verrà presa dalla can- sey, Cuadrado e Pinsoglio si tornare a Bologna, oggi la ri- ga, di cui lei è presidente, «Purtroppo ho letto di meno
venerdì con il Consiglio fede- celliera Angela Merkel. I sono già sottoposti a test me- presa (come l’Atalanta), e la su una cifra concordata per ma in compenso ho suonato
rale della Figc, coltivando co- club sperano di tornare in dici e alla prova del tampone Fiorentina invece scende in il taglio degli stipendi? molto di più, ripreso le lezio-
sì la speranza di riprendere il campo il 16 maggio. Da ieri e oggi si ritroveranno alla campo giovedì. Piano piano, «Tutti hanno capito il mo- ni di chitarra via web e ascol-
campionato a giugno e poi allenamenti individuali an- Continassa a piccoli gruppi il calcio riparte. — mento, messo da parte gli tato tantissimo Bach». —
giocare le coppe ad agosto. che in Spagna. di tre con uno staff ridotto. © RIPRODUZIONE RISERVATA egoismi e sono venuti incon- © RIPRODUZIONE RISERVATA

nuoto il giocattolo preferito. per riprendere confidenza


Lo stile ovviamente resta con l’acqua: «Tipo scuola nuo-
Pellegrini ritorna in vasca immutato, così come la voglia
di riabbracciare l’acqua. Era
to, vero?».
«Devo dire che c’è solo da ri-
un sogno, ieri mattina si è av- prendere un po’ di fiato e un
«Felice come una bambina verato. L’olimpionica del nuo-
to ha ripreso ad allenarsi nella
po’ di sensibilità. Però, dai, al-
la fine pensavo andasse pure
Pensavo andasse peggio» vasca del Centro federale, a
Verona. Un approccio che ha
peggio». Le prima frasi di Fe-
derica Pellegrini, dopo il ritor-
il sapore della fine di un lungo no in piscina per la fase 2 dello
incubo. Chi lo avrebbe detto? sport, e a ben sei settimane
VERONA «Dopo sei settimane...like a dall’ultima volta, hanno il sa-
baby», ha scritto l’azzurra che pore dell’esordio assoluto. Im-
Rieccola. Se è vero che la pri- si è sentita felice come una pressioni positive, però, come
ma impressione è quella che bambina, postando sui social le reazioni da campionessa.
conta, le immagini del ritorno un video che la ritrae sul bloc- «Sono contenta – sottolinea –
in acqua di Federica Pellegri- co di partenza e la voce fuori perché in queste settimane ho
ni sono fin troppo chiare. Un’i- campo dell’allenatore Matteo lavorato molto con la ginnasti-
niezione di ottimismo per tut- Giunta sempre pronto a darle ca a corpo libero e sono anche
to il mondo dello sport e non le indicazioni. «Dobbiamo ri- riuscita a conservare la forza
solo. Il volto della campiones- partire dalle basi», le dice. E la sulle spalle. Questo aspetto
sa è disteso e felice, come quel- Divina risponde prontamen- della preparazione di sicuro
lo di una bambina che – finita te, senza nascondere un pizzi- mi aiuterà a riprendere la mia
la scuola – torna a giocare con Federica Pellegrini ieri a Verona co d’ironia, prima di tuffarsi bracciata». —
44 SPORT MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO

BASKET

Tanta voglia di Supercoppa a 16 per iniziare a settembre


che troppo subliminale biamo i grandi diritti televisi- meri che non sono sostenibili
Il presidente federale Petrucci
dell’interessamento per una vi del calcio, ma abbiamo po- dal sistema».
contrario a ritardare troppo
massima serie a 16 conten- chi milioni, è un grosso handi- Sul coronavirus permane
l’inizio del campionato
denti. cap - incalza Petrucci - Però uno stato di galleggiante in-
Gandini (Lega) conferma
C’è invece maggior incer- dobbiamo pensare anche alla certezza, per cui è complesso
perdite per 40 milioni
tezza sull’inizio della stagio- concorrenza. Se questi sport stilare programmi o regole,
Raffaele Baldini / TRIESTE ne regolare, calcolando che il popolari non ripartissero, come ribadisce Petrucci: «Sul
calendario della pallacane- non dico che sarebbe "mors vaccino se ne dicono tante.
Prove di ripartenza, anche stro internazionale prevede tua, vita mea", ma c'è una con- Oggi la realtà è questa. La mia
nella pallacanestro. Si può di- l’Europeo nell’estate del correnza di altri sport altret- idea personale è di ripartire a
re di essere entrati a tutti gli ef- 2021 e l’inizio delle coppe eu- tanto importanti». ottobre a porte chiuse, speran-
fetti nella “fase 2” dello sport, ropee per novembre. Il presi- Gap patrimoniale su cui an- do che alla fine dell'anno le
quella che definirà (forse) l’i- dente Fip Giovanni Petrucci che il presidente LBA Umber- porte si possano aprire: anda-
nizio della prossima stagio- ha un’idea abbastanza chiara to Gandini ha posto accenti re tutta la vita in giro con le
ne. Il primo segnale è la propo- a riguardo: «C’'è un consiglio forti la scorsa settimana: «La mascherine sarebbe una esi-
sta della Lba di allargare la Su- federale giovedì e approfondi- Serie A ha un giro d'affari di stenza grama sotto tutti i pun-
percoppa a 16 squadre. Si gio- rò il discorso. Io dico che non circa 110 milioni di euro, di ti di vista. È chiaro che lo
cherebbe a settembre (o ad ot- possiamo aspettare novem- cui il 50% generato dai quat- sport è in secondo piano, noi
tobre qualora slittasse l’inizio bre o dicembre. Dobbiamo tro club maggiori. L'analisi siamo importanti ma non sia-
del campionato), a porte chiu- partire verso settembre-otto- delle perdite che ci è stata cer- mo la prima necessità del Pae-
se ma con copertura televisi- bre, ma questa è una mia tificata da Deloitte per la chiu- se. Però lo sport dà quel qual-
va, con un tabellone che pre- idea». sura anticipata del campiona- cosa che oggi servirebbe, an-
vederà ottavi e quarti al me- Per la pallacanestro lo scot- to è di circa 40 milioni di eu- che per una rivincita». Una ri-
glio delle tre gare, con una “Fi- to da pagare per un inizio sen- ro, una cifra che aumenterà vincita che non può sbagliare
nal Four” per chiudere la ker- za tifosi è più pesante rispetto se saremo costretti a ripartire approccio, o tutto sarebbe
messe. Segnale questo nean- Gianni Petrucci con il presidente Fip Fvg Giovanni Adami al calcio: «Per noi che non ab- a porte chiuse. Si tratta di nu- molto più complesso. —

BASKET

Retrospettiva Allianz
I flop: il ko a Trento
e in casa con Cantù
L’eroe: Fernandez
Riviviamo il film della stagione. Il canestro da ricordare
è quello con cui Lobito sulla sirena piegò Sassari

Lorenzo Gatto / TRIESTE i ruoli chiave. Sotto canestro vano i passi falsi di Roma e
spazio a Mitchell e Cooke, tra Reggio Emilia. E' il momento
Un percorso sofferto, ricco di gli esterni sono Elmore e Justi- peggiore della stagione per-
episodi controversi che han- ce a ricoprire i ruoli di play e chè, ai risultati negativi sul
no caratterizzato una stagio- guardia titolare. campo si sommano tensioni
ne in salita. Sul campo il ver- che rendono frizzante lo spo-
detto è rimasto sospeso, alla fi- L'ESORDIO gliatoio.
ne la salvezza è arrivata a tavo- Dopo un precampionato alta-
lino grazie alla stop di un cam- lentante si parte al Taliercio SPAREGGIO CANTÙ
pionato che ha messo in evi- contro i campioni d'Italia del- Il match casalingo contro Can-
denza più ombre che luci. La la Reyer. Arriva una sconfitta tù diventa un passaggio chia-
nota più lieta per la Pallacane- ma la prestazione della squa- ve della stagione. Penultima
stro Trieste solo a fine novem- dra è di livello. Sorprende Ju- in classifica con Pistoia in for-
bre quando l'ingresso di Al- stice, non dispiace Elmore te crescita, la squadra deve ri-
lianz ha allontanato lo spettro che risponde alle perplessità spondere sul campo anche
di un possibile fallimento re- sorte nei suoi primi mesi di per dare un segnale al nuovo
galando alla società quella so- permanenza triestina con sponsor Allianz, entrato a far
lidità che oggi diventa la base una prova tutto sommato suf- parte della società con una
sulla quale ripartire. Lo scor- ficiente. La caporetto casalin- sponsorizzazione triennale.
so 26 aprile, con il match casa- ga contro Varese e lo stop subi- Ma la risposta attesa non arri-
lingo contro la Carpegna Pesa- to a Milano precedono la rea- va perchè anche contro la for-
ro, si sarebbe conclusa la sta- zione di una squadra che a mazione brianzola Trieste fal- Sopra l’esultanza del Lobito dopo la tripla. Sotto Justice e Da Ros delusi dopo il ko a Trento
gione, ripercorriamo le tappe Sassari e in casa contro Bre- lisce l'appuntamento. È il mo-
del campionato rivivendone i scia inverte la rotta e porta a mento di maggior tensione, ra con un biennale anche un tuazione d'emergenza. E an- che costringono la Lega a far
momenti più significativi. casa due successi che regala- sul banco degli imputati sale italiano di qualità come Cervi. cora una volta, proprio nel giocare le sfide tra Roma e Sas-
no prezioso ossigeno. coach Dalmasson e sembra Trieste sprofonda a Trento il momento peggiore, la squa- sari e tra Trieste e Pistoia a por-
IL MERCATO davvero che la lunga avventu- 26 dicembre giocando un pri- dra reagisce trovando un in- te chiuse.
Confermato in blocco il nu- LA LENTA DISCESA ra del tecnico sia ai titoli di co- mo quarto che, in negativo, re- credibile successo sulla sirena
cleo italiano, Trieste cerca di Quattro punti di vantaggio su da. Esonero alle porte, il presi- sterà nella storia della società finale. Il buzzer beater con cui L'ULTIMO MATCH
trattenere alcuni dei protago- Pesaro e Pistoia prima dello dente Ghiacci incontra Ja- poi però reagisce e con i suc- Fernandez fa saltare il fortino Vittoria senza se e senza ma
nisti della stagione preceden- scontro diretto in Toscana. smin Repesa a Lubiana poi la cessi contro Fortitudo Bolo- della Dinamo resterà tra i ri- quella ottenuta dall'Allianz
te. Saltano gli accordi con Trieste rianima la OriOra re- società sceglie di fare marcia gna e Carpegna Pesaro riag- cordi più belli della stagione. contro la OriOra. Nonostante
Wright, Sanders e Mosley e si galando alla formazione di indietro preferendo dare una guanta Pistoia al penultimo Ancora un match contro Bre- l'assenza del pubblico, Trieste
sceglie la strada del rinnova- Carrea il primo successo sta- scossa al gruppo tornando sul posto della classifica tornan- scia, perso in volata dopo qua- gioca un match di personalità
mento puntando su giocatori gionale ed entra in una crisi mercato. do in corsa per la salvezza. ranta minuti giocato con buo- dimostrando di aver metabo-
alla prima esperienza nel cam- che regala ai tifosi una lunga na personalità, quindi la lun- lizzato i suoi nuovi acquisti.
pionato italiano. Il budget di striscia di sconfitte. Brindisi e I VOLTI NUOVI IL GIRONE DI RITORNO ga pausa che precede il match La volata finale sembra lancia-
oltre due milioni lordi garanti- Virtus Bologna in casa, Cre- Partono Elmore e Strautins, Reyer Venezia, Varese e Mila- contro Pistoia. In mezzo le fi- ta, poi lo stop definitivo sanci-
sce margini di manovra, nel mona fuori poi dopo il brodi- arrivano Washington e Hick- no sono avversarie fuori porta- nali di coppa Italia vinte dalla sce la definitiva salvezza gua-
roster però arrivano molte no preso contro una rimaneg- man con la società che guar- ta, l'Allianz arriva al match Reyer Venezia e le prime per- dagnata con la cristallizzazio-
scommesse in quelli che sono giata De' Longhi Treviso, arri- dando in prospettiva si assicu- contro Sassari di nuovo in si- plessità legate al coronavirus ne dei campionati. —
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
SPORT 45
IL PICCOLO

NUOTO

Pirozzi, da Benevento a Trieste per volare a Tokyo


Oro nella 4x200 sl agli Europei 2014, si allena agli ordini del tecnico della Tergeste Altura Matteo Bianchi

Emanuele Deste / TRIESTE Trieste per inseguire l'ennesi- certa empatia e devo ammette- dei centesimi.
mo sogno a cinque cerchi. re che anche l'ambiente creato- Facendo un passo indie-
La rincorsa alla terza parteci- Qual è la stata la molla si con le nuotatrici della Terge- tro, cosa hanno significato e
pazione consecutiva ai Giochi principale per questa scelta ste è stimolante. Chiaramente i Giochi di Londra 2012 e
Olimpici, che impreziosirebbe di vita? i frutti di questo nuovo connu- quelli di Rio 2016?
ancor di più una carriera, vissu- Ero arrivata ad un punto in bio li potremmo vedere nei In Inghilterra il sogno che
ta da dodici anni, ai più alti li- cui volevo trovare una stabili- prossimi mesi. coltivavo fin da piccola si avve-
velli. È questo il piano d'azio- tà diversa, soprattutto menta- Olimpiadi di Tokyo nel rava, avevo 18 anni e fu un'e-
ne, da qui all'estate del prossi- le. Qui a Trieste, città che ho 2021: la corsa alla qualifica- mozione indescrivibile. Una
mo anno, di Stefania Pirozzi, sempre amato, data la presen- zione si preannuncia serra- rincorsa forsennata alla quali-
nuotatrice in forza alla Polizia za della mia famiglia, ho trova- ta, in quale gare cercherà lo ficazione che ebbe un lieto fi-
e tesserata per il Circolo Canot- to quella serenità che mi servi- standard di partecipazione? ne. A Rio invece, chiusi quell'e-
tieri Napoli. va in questo momento del mio Da due stagioni, in ottica sperienza con un po' d'amaro
La ventisettenne, speciali- percorso agonistico. staffetta mondiale 4x200sl in bocca. Mi ero si confermata
sta dello stile libero e del delfi- Dalla scorso settembre si (che ha poi mancato di qualifi- quattro anni dopo tra le miglio-
no, è nata a Benevento ma i ge- allena sotto la guida di Mat- carsi alla rassegna iridata), mi ri interpreti della farfalla mon-
nitori e parte della famiglia vi- teo Bianchi, tecnico dell'Asd sono concentrata principal- diale, ma per soli 18 centesimi
vono a Trieste. Il rapporto tra Tergeste Nuoto Altura: co- mente sullo stile libero. L'idea rimasi esclusa dalle semifinali
la Pirozzi e il capoluogo regio- me stanno andando i primi è di proseguire a curare i 200 sl dei 200 delfino.
nale è diventato ancora più mesi della collaborazione? e i miei 200 delfino, poi sono Come si sta allenando in
stretto quando nell'aprile Lo scorso anno ho fatto que- ben consapevole come per ac- questo periodo difficile?
2018 la medagliata d'oro con sta scelta che all'apparenza po- ciuffare la convocazione olim- Sto svolgendo un program-
la staffetta 4x200 sl agli Euro- teva sembrare un azzardo, ma pica bisogna farsi trovare pron- ma di mantenimento, incen-
pei di Berlino del 2014, ha deci- si sta rivelando passettino do- ti in quelle due occasioni vale- trato su un'ampia gamma di
so, dopo un lungo girovagare po passettino, una decisione voli come qualificazione e gio- esercizi che faccio a casa. —
per la penisola, di stabilirsi a positiva. Tra noi si è creata una carsi le proprie chance sul filo © RIPRODUZIONE RISERVATA Stefania Pirozzi

VELA LA STORIA

I circoli con i livestreaming


si interrogano sul futuro
e coinvolgono i “grandi”

Paul Cayard, intervistato dall’Adriaco

Francesca Pitacco / TRIESTE Max Sirena, skipper di Luna


Rossa, e riuscendo a intervi-
Grazie alle ultime disposizio- stare due supercampioni co- Raffaele Piccinonno è il terzo da sinistra nella foto con il team di Azura
ni il mare si avvicina e forse me lo statunitense Paul Ca-
solo quando tutti molleremo yard e il brasiliano Torben
gli ormeggi l’ondata dei live- Grael, vere icone del movi- ineccepibili, la cultura sporti-
streaming si placherà. Per
ora i tavoli virtuali della vela
la fanno da padrone siano es-
mento, che hanno condiviso
spesso come antagonisti un
eccezionale percorso di Olim-
Piccinonno, collaborazione va dei giovani li porta a concen-
trarsi al 110% sul proprio futu-
ro sportivo».
si di informazione, amar-
cord o tecnici e molte società
si sono date appuntamento
piadi, America’s Cup e Volvo
Ocean Race.
In tempo di Covid la Barco-
transoceanica via web Nei mesi successivi Piccinon-
no e Alberani sono rimasti in
costante contatto e l'idea di
online con piccoli e grandi
happening.
La pagina Facebook del
Narc (North Adriatic Rating
la Grignano ha anticipato la
strategia di spostare per il pe-
riodo invernale le lezioni
dell’Accademia Barcolana
tra Triestina Nuoto e Azura esercitarsi assieme in questo
periodo di reclusione forzata è
stata una conseguenza natura-
le: «Ci alleniamo con Azura
Circuit, circuito per scafi staz- sulla piattaforma online. Gli due volte a settimana, svolgen-
zati Orc organizzato da nove allievi hanno assistito a in- TRIESTE stretti ad allenarsi a casa in vi- re triestino? «Lo scorso settem- do sedute, rigorosamente in in-
società tra Friuli Venezia Giu- contri sui fondamentali della deoconferenza, il trentaduen- bre ho avuto l'occasione di vi- glese, da 1h30' tenute a rota-
lia, Veneto e Slovenia) ha vela con insegnanti come Un fine conoscitore degli sce- ne nativo di Pordenone ha vere un'esperienza formidabi- zione mentre gli altri osserva-
creato un palinsesto molto Tommaso Chieffi, Andrea Ca- nari e dei protagonisti del nuo- ideato due interessanti proget- le oltre oceano, per la precisio- no e controllano l'esecuzione
ricco, culminato con un im- racci e Roberto Ferrarese, e to contemporaneo, un coach ti di allenamenti condivisi, ne a Davie, in Florida e distan- del programma. Oltre 100 par-
portante webinar che ha vi- ad un seminario sul J70 con- meticoloso che fa della forma- uno assieme ai nuotatori del te 30' d'auto da Miami Lì ho tecipanti, 43 Paesi diversi: una
sto come protagonisti i gran- dotto dai campioni mondiali zione continua un suo dogma, celebre club Usa di Azura e un partecipato alle sedute di alle- commistione di elementi sti-
di decisori della vela naziona- Michele Paoletti, Gianfranco un allenatore capace di alzare altro coinvolgente i team nata- namento di Azura il cui head molanti». Ma il vulcanico Picci-
le e internazionale. France- ed Emanuele Noè. Anche i contemporaneamente l'asti- tori del Friuli Venezia Giulia. coach è l'italiano Gianluca Al- nonno ha utilizzato lo stesso
sco Ettorre, presidente della professionisti nostrani della cella dei propri obiettivi perso- Queste iniziative, che si svolgo- berani, conoscendo e guidan- format per far incontrare an-
Fiv, Bruno Finzi, chairman vela hanno partecipato a we- nali e di quelli dei suoi ragazzi. no sulla piattaforma zoom, do talentuosi nuotatori statu- che le diverse realtà regionali
dell’Orc, Fabrizio Gagliardi, binar organizzati in tutta Ita- Basta una chiacchierata di po- permettono ai tecnici di condi- nitensi delle scuole superiori e interessate: «Da anni volevo
presidente dell’Uvai e Dona- lia, in particolare Lorenzo chi minuti per inquadrare alcu- videre le proprie metodologie i migliori prospetti provenien- creare un'occasione per far al-
tello Mellina, delegato fede- Bressani protagonista di un ne delle peculiarità caratteria- d'allenamento, elemento fon- ti dal centro-sud America che lenare i vari team dell'Fvg. Ci
rale per l’altura, si sono con- interessante “triangolare” li e lavorative di Raffaele Picci- damentale per la crescita di un si trasferiscono in Florida per sono finalmente riuscito: ogni
frontati su tempi e modi del- con il napoletano Paolo Cian nonno, componente dal 2014 coach e ai giovani atleti di fati- inseguire il sogno a cinque cer- sabato ci ritroviamo in un'ot-
la ripartenza della vela, con e il genovese Andrea Casale dello staff tecnico della Triesti- care spalla a spalla, anche se chi», racconta un entusiasta tantina tra ragazzi e tecnici, en-
un focus sui calendari delle sulla conduzione del J24, do- na Nuoto e quest'anno alla gui- solo virtualmente, con colle- Piccinonno, stregato dal mon- tusiasti dell'iniziativa. Inoltre
imbarcazioni più grandi. ve tutti e tre hanno vinto il ti- da della prima squadra e degli ghi provenienti da altre realtà do sportivo americano. «Due le nostre sedute hanno destato
L’Adriaco ha puntato su un tolo iridato. Tutti i live- esordienti A. sportive e angoli geografici. elementi su tutti: la fiducia e il curiosità anche tra i tecnici del-
mix di ricordi e attualità, par- stream sono sulle pagine Fb In queste settimane in cui Ma da dove parte la collabo- rispetto dati dagli atleti e dalle le nazionali giovanili». —
lando di Coppa America con degli organizzatori. — tutti i nuotatori sono stati co- razione tra Azura e l'allenato- famiglie agli allenatori sono E.D.
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
46 RADIO E TELEVISIONE IL PICCOLO

Le iene Show
itaLia 1, 21.15
di MarteDì
La 7, 21.15
Gomorroide
Rai 2, 21.20
#cartabianca
Rai 3, 21.20
ABBIAMO RIAPERTO
Il consueto appun- Nuovo appuntamento Francesco (Francesco Cronaca, politica, eco- Viale d’Annunzio, 29
tamento con le Iene con il programma di De Fraia), Lello e Mim- nomia e ambiente: que-
Pooh amici per sempre Show, storico program- Giovanni Floris e della mo sono i protagonisti sti i principali temi del tel 040 3229504
Rai 1, 21.25 ma satirico di Mediaset sua squadra di giornali- di un telefilm che ot- programma di informa-
Rivediamo lo speciale, condotto da Carlo Conti che va in onda ogni set- sti che, ci aiutano a de- tiene grande successo zione condotto da Bian-
cosedialtrecasets@libero.it
e dedicato ai 50 anni di storia dei Pooh. Riccar- timana in prima serata cifrare gli argomenti di prendendo in giro la ca Berlinguer. Un talk per info
do Fogli, Red Canzian, Roby Facchinetti, Dodi tra gag, servizi-bomba, più stretta attualità. La camorra. Quando però show per approfondire
Battaglia e Stefano D’Orazio si raccontano at-
traverso aneddoti, immagini e canzoni.
inchieste giornalistiche copertina satirica è af- i tre ricevono un avver- le notizie più importanti 3355229170
e intrattenimento. fidata a Gene Gnocchi. timento malavitoso.... della settimana.

6.45 Unomattina Attualità 8.45 Radio2 Social Club Rub. 7.00 TGR Buongiorno Italia 6.00 Media Shopping 6.00 Prima Pagina Tg5 News 8.15 L’Isola Della Piccola Flo 6.00 Meteo - Oroscopo - 17.45 Vite da copertina (1ª Tv)
10.30 Storie italiane Rubrica 9.45 Diario di casa Rubrica 7.40 TGR Buongiorno Regione 6.20 Finalmente Soli 8.00 Tg5 - Mattina News Cartoni animati Traffico News Documentario
12.20 Linea Verde Best of 10.00 Tg 2 - Italia Attualità 8.00 Agorà Attualità Situation Comedy 8.45 Mattino Cinque News 8.45 Kiss Me Licia Cartoni 7.00 Omnibus News News 18.30 Alessandro Borghese - 4
Rubrica 11.00 I Fatti Vostri Rubrica 10.00 Mi manda Raitre Rubrica 6.45 Tg4 L’Ultima Ora - 10.55 Tg5 - Ore 10 News 9.10 Captain Tsubasa Cartoni 7.30 Tg La7 ristoranti Show
13.30 Telegiornale 13.00 Tg 2 Giorno 11.00 Rai News 24 Attualità Mattina News 11.00 Forum Rubrica 10.00 Flash Telefilm 7.55 Meteo Previsioni del 19.30 Cuochi d’Italia - Il
14.00 Vieni da me Rubrica. 13.30 Tg 2 Costume e Società 11.10 Tutta Salute Rubrica 7.05 Stasera Italia News 13.00 Tg5 News 11.40 Upgrade Quiz tempo campionato del mondo
Vieni da Me è il 13.50 Tg 2 Medicina 33 Rubrica 12.00 Tg 3 8.00 Hazzard Telefilm 13.40 Meteo.It Previsioni del 12.25 Studio Aperto News 8.00 Omnibus dibattito Show
programma contenitore 14.00 Ballando per amore (1ª 12.25 Tg 3 Fuori Tg Rubrica 9.05 Everwood Telefilm tempo 13.05 Sport Mediaset News Attualità 20.30 Guess My Age - Indovina
del pomeriggio di Rai1 Tv) Film Tv Sentim. (‘16) 12.45 Quante storie Rubrica 10.10 Carabinieri Telefilm 13.45 Beautiful (1ª Tv) Soap 13.40 I Simpson Telefilm 9.40 Coffee Break Attualità l’età (1ª Tv) Show
condotto da Caterina 15.30 Il nostro amico Kalle Tf 13.15 Passato e presente Rub. 11.20 Ricette All’ Italiana Rub. Opera 15.00 I Griffin Telefilm 11.00 L’aria che tira Attualità. 21.30 Innocenti bugie Film
Balivo. 16.50 Diario di casa Rubrica 14.00 Tg Regione 12.00 Tg4 - Telegiornale News 14.10 Una Vita (1ª Tv) 15.25 Big Bang Theory Sit Com Nel format condotto Azione (‘10)
15.40 Il paradiso delle signore 17.00 Squadra Speciale Cobra 14.20 Tg 3 12.30 Ricette All’ Italiana Rub. Telenovela 16.15 A.R.C.H.I.E. - Un robot a da Myrta Merlino, ogni 23.30 Runner Runner Film
4 - Daily Soap Opera 11 Telefilm 14.50 TGR Leonardo Rubrica 13.00 Detective In Corsia Tf 14.45 Uomini E Donne Talk quattro zampe (1ª Tv) mattina dibattiti e Drammatico (‘13)
16.30 Tg 1 17.55 Tg 2 Flash L.I.S. 15.10 Tg 3 LIS 14.00 Lo Sportello Di Forum show Film Avventura (‘16) sondaggi attorno a un
16.40 Tg 1 Economia Rubrica 18.00 RAInews24 Attualità 15.20 #Maestri Rubrica 15.30 Hamburg Distretto 21 16.10 Il Segreto (1ª Tv) 17.40 La Vita Secondo Jim tema di attualità.
16.50 La vita in diretta 18.30 Rai Tg Sport Sera News 16.00 Aspettando Geo Rubrica Telefilm Telenovela Situation Comedy 13.30 Tg La7
Attualità 18.50 Blue Bloods Telefilm 17.00 Geo Rubrica 16.45 Ucciderò Willie Kid Film 17.10 Pomeriggio Cinque 18.05 Camera Cafè Sit Com 14.15 Tagadà - Tutto quanto fa 14.30 Un killer in salotto
18.45 L’Eredità per l’Italia Quiz 19.40 Instinct Telefilm 19.00 Tg 3 Western (‘69) News 18.20 Studio Aperto Live News politica Rubrica. 15.20 Donne mortali
20.00 Telegiornale 20.30 Tg 2 20.30 19.30 Tg Regione 19.00 Tg4 - Telegiornale News 18.45 Avanti Un Altro Quiz 18.30 Studio Aperto News 16.40 Taga Doc Documentario 16.20 Torbidi delitti Serie Tv
20.30 Soliti Ignoti – Il Ritorno 21.00 Tg2 Post Informazione 20.00 Blob Documenti 19.35 Tempesta D’Amore (1ª 19.55 Tg5 Prima Pagina News 19.00 The O.C. Telefilm 18.00 Drop Dead Diva Telefilm 18.00 Chi cerca trova Rubrica
Quiz 21.20 Gomorroide (1ª Tv) Film 20.20 La scelta. I Partigiani Tv) Telenovela 20.00 Tg5 News 20.35 C.S.I. - Scena Del 20.00 Tg La7 20.00 Sono le venti Attualità
21.20 Anteprima Pooh amici Commedia (‘17) raccontano Attualità 20.30 Stasera Italia News 20.40 Striscia La Notizia - La Crimine Telefilm 20.35 Otto e mezzo Attualità 20.30 Deal With It - Quiz
per sempre Musica 23.05 Made in China napoletano 20.45 Un posto al Sole Tlr 21.25 Fuori Dal Coro News Voce Della Resilienza 21.15 Le Iene Show Show 21.15 di MarteDì Attualità 21.25 Diverso da chi? Film
21.25 Pooh amici per sempre Film Comm. (‘17) 21.20 #cartabianca Attualità 0.50 Gli amanti passeggeri 21.20 Padre Pio Film Tv 1.00 American Dad (1ª Tv) Tf 0.50 Tg La7. Ultime notizie Commedia (‘09)
Musica 0.35 Il commissario Heller - 24.00 Tg 3 Linea Notte Film Commedia (‘13) Drammatico (‘00) 1.45 E-Planet Rubrica dall’Italia e dal mondo. 23.30 È già ieri Film Comm. (‘03)
23.50 Porta a Porta Attualità Follia omicida Film Tv 1.05 Rai Cultura - Save the 2.30 Tg4 L’Ultima Ora - Notte 0.25 X-Style Rubrica 2.05 Studio Aperto - La Direttore Enrico Mentana 0.50 Airport Security
1.20 RAInews24 Attualità Poliziesco (‘14) Date Rubrica News 1.15 Tg5 - Notte News Giornata News 1.00 Otto e mezzo Attualità Documentario

14.00 Southland Telefilm 14.20 Criminal Minds Serie Tv 11.10 S1m0ne Film Com. (‘02) 14.00 Misteri Delle Paludi 13.45 Silverado Film 15.05 Il Commissario Rex 14.00 MasterChef Italia 6 14.20 Frankie Drake Mysteries
15.55 Chuck Telefilm 15.05 Cold Case Serie Tv 13.30 Ipotesi di complotto Film Americane Doc. Western (‘85) Serie Tv Show Serie Tv
17.35 Dc’s Legends Of 15.50 Just for Laughs Serie Tv Thriller (‘97) 14.50 Le terre del monsone Doc. 16.05 I tre implacabili Film 17.25 Un Passo Dal Cielo 16.15 Fratelli in affari Show 15.10 Padre Brown Serie Tv
Tomorrow Telefilm 16.10 Private Eye Serie Tv 16.00 Spartacus Film 15.40 La buona madre Teatro Western (‘63) Serie Tv 17.00 Buying & Selling 16.50 Le inchieste di Padre
19.20 Chicago Med Telefilm 17.40 Revenge Serie Tv Avventura (‘60) 17.25 Medea Opera 17.35 Cavalca e uccidi Film 19.20 Il Restauratore Serie Tv Documentario Dowling Telefilm
20.15 The Big Bang Theory 19.05 Senza Traccia Serie Tv 19.15 Supercar Telefilm 19.45 Rai News - Giorno News Western (‘64) 21.20 Luisa Spagnoli Film Tv 18.00 Love It or List It - 19.40 La Tata Situation
Situation Comedy 20.35 Criminal Minds Serie Tv 20.05 Walker Texas Ranger 19.50 Save the Date Rubrica 19.10 Primo amore Film (‘78) Drammatico (‘16) Prendere o lasciare UK Comedy
21.05 Guardians Film 21.20 Attacco al potere - Telefilm 20.15 L’altro ‘900 - prima serie 21.10 Suburbicon, Dove tutto 23.45 Good Witch Serie Tv Documentario 21.10 Monte Carlo Film
Azione (‘17) Olympus Has Fallen 21.00 Uomini e cobra Film Documentario è come sembra Film 1.55 Lord And Master 19.15 Affari al buio Doc. Commedia (‘11)
22.55 The Losers Film Azione Film Azione (‘13) Western (‘70) 21.15 La legge del mercato Commedia (‘17) Serie Tv 20.15 Affari di famiglia Show 23.00 Remember Me Film
(‘10) 23.20 Wonderland Rubrica 23.30 Sfida oltre il fiume rosso Film Drammatico (‘15) 22.55 A History of Violence 3.35 Il Commissario Rex 21.15 Volo Pan Am 73 Film Drammatico (‘10)
0.40 Mr. Robot Telefilm 23.50 Detroit Film Film Western (‘67) 22.50 Rock Legends Doc. Film Drammatico (‘05) Serie Tv Thriller (‘16) 1.00 Law & Order: Unità
2.05 Homeland - Caccia Alla Drammatico (‘17) 1.25 Ipotesi di complotto Film 23.50 Bee Gees In Our Own 0.35 The Alibi Film 5.00 Incantesimo 23.30 Il danno Film Vittime Speciali Serie Tv
Spia Telefilm 2.15 Supernatural Serie Tv Thriller (‘97) Time Documentario Commedia (‘06) Soap Opera Drammatico (‘92)

RADIO RAI PER IL FVG


16.00 Il segreto di Jolanda Tln 14.35 Grey’s Anatomy Telefilm 14.40 The Vampire Diaries 6.00 ER: storie incredibili Rub. 10.20 Law & Order - I due volti 14.40 The Mentalist Telefilm 14.20 Banco dei pugni Rubrica
17.30 Il diario di Papa 16.25 Private practice Telefilm Telefilm 8.55 Malati di pulito USA della giustizia Serie Tv 16.20 Monk Telefilm 16.00 La tempesta del secolo 7.18 Gr FVG al termine Onda
Francesco Rubrica 18.15 Tg La7 16.15 Everwood Telefilm 9.55 Malati di pulito: case di 11.20 L’Ispettore Gently Serie Tv 17.50 The Closer Telefilm Pesca verde regionale; 11.05 Presenta-
18.00 Rosario da Lourdes 18.20 Tagadà risponde Rubrica 17.55 Rosamunde Pilcher: campagna Rubrica 13.20 L’ispettore Barnaby 19.40 The Mentalist Telefilm 16.50 Amici o nemici? Pesca zione programmi; 11.09 Tra-
smissioni in lingua friulana;
18.30 Tg 2000 News 19.20 I menù di Benedetta E Improvvisamente 11.55 Cortesie per gli ospiti Serie Tv 21.10 Chicago P.D. Telefilm 17.45 Una famiglia fuori dal 11.19 Radar: Anosmia, ageusia
19.00 Santa messa dal Divino Rubrica Fu Amore... Film Tv 14.55 Cake Star - Pasticcerie 15.20 I misteri di Murdoch 21.55 Chicago P.D. Telefilm mondo Rubrica e CoVid-19. Sars-CoV-2: notizie
Amore Religione 21.30 Drop Dead Diva Telefilm Sentimentale (‘06) in sfida Reality Show Serie Tv 22.45 C.S.I. New York Telefilm 19.30 Nudi e crudi Francia dalla ricerca. “Baco” di Giacomo
19.30 Rete di speranza Rubrica 22.25 Drop Dead Diva Telefilm 19.45 Uomini E Donne Tal 18.25 Cortesie per gli ospiti 17.20 L’ispettore Barnaby 0.15 Law & Order: Unità Rubrica Sartori. Riscopriamo gli animali
20.00 Rosario da Pompei 1.10 La Mala Educaxxxion 21.10 Before We Go Film 21.20 Primo appuntamento Serie Tv Speciale Telefilm 21.30 Una famiglia fuori dal in città. COVID-19: vie di trasmis-
20.30 Tg 2000 News Talk show Commedia (‘14) Show 19.20 The Glades Serie Tv 1.40 Wallander: La colpa Film mondo Rubrica sione e ruolo dell’inquinamento
20.50 Tg Tg News 2.20 I menù di Benedetta 22.55 Obiettivo Bellezza (1ª Tv) 22.40 Il salone delle meraviglie 21.10 Profiling Serie Tv Tv Poliziesco (‘09) 22.25 Una famiglia fuori dal atmosferico; 13.29 Casa Friuli:
incontri, cultura, ambiente, socie-
21.10 L’impareggiabile Godfrey Rubrica Real Tv Show 23.10 Cherif Serie Tv 3.10 Tgcom24 News mondo (1ª Tv) Rubrica tà; 15.00Gr FVG; 15.15 Trasmis-
Film Comm. (‘57) 4.15 Cuochi e fiamme 23.25 Obiettivo Bellezza Real Tv 23.40 ER: storie incredibili 1.10 A sei passi dal killer 3.15 Il Commissario 23.20 Vado a vivere nel bosco sioni in lingua friulana; 18.30:
22.45 Retroscena Rubrica Rubrica 0.40 Pizza Girls Real Tv Rubrica Serie Tv Schumann Telefilm Rubrica Gr FVG
Programmi per gli italiani in
Istria
RaDiO 1 SKY-PReMiUM 15.45 Gr FVG; 16.00 Sconfina-
menti: Newsletter SalUti Euro-
TV LOCALI pei curata dall’ufficio Europe
RaDiO 1 DeeJaY SKY CiNeMa SKY UNO SKY atLaNtiC Direct. I programmi di riapertura
17.05 Mangiafuoco sono io 13.00 Ciao Belli 21.00 Darkest Minds Film Sky 16.10 Case da milionari LA Doc. 14.30 Merlin Telefilm TELEQUATTRO CAPODISTRIA del Parco del Castello di Mirama-
18.05 Italia sotto inchiesta 14.00 Play Deejay Cinema Action 17.05 Matrimoni ai Caraibi Doc. 16.10 Vikings Telefilm re di Trieste.
19.30 Zapping Radio1 16.00 Tropical Pizza 21.00 Starsky & Hutch Film 18.00 Matrimonio a prima vista 17.50 Law & Order: Special 07.45 Sveglia Trieste! 14.00 Tv transfrontaliera Programmi in lingua slovena.
10.00 Sveglia Trieste - Ginnastica 14.20 Tech princess 6.58: Apertura; 6.59: Segnale
20.58 Ascolta si fa sera 18.00 Pinocchio Sky Cinema Comedy Italia Show Victims Unit Telefilm dolce 14.25 Oramusica orario; 7: Gr mattino; Buongior-
21.05 Zona Cesarini 20.00 Say Waaad? 21.00 Dead Man Walking - 19.05 MasterChef Italia Show 19.25 Diavoli Telefilm 10.20 Sveglia Trieste - zumba 14.40 Est-Ovest no; Calendarietto; 7.50: Lettura
23.05 Tra poco in edicola 22.00 Deejay Chiama Italia Condannato a morte 20.20 Cuochi d’Italia Show 21.15 Spartacus - Gli dei 10.40 Sveglia Trieste - Tai Chai 15.00 Spezzoni d'archivio programmi; 8: Notiziario e crona-
Film Sky Cinema Drama 21.15 E poi c’è Cattelan Live dell’arena Telefilm 2020 15.45 Artevisione magazine ca regionale; 8.10: Fiaba del
RaDiO 2 CaPitaL 21.00 Balto Sky Cine Family Show 23.10 Diavoli Telefilm 11.00 La tv dei piccoli 16.15 Zona sport mattino; Primo turno; 10: Noti-
21.00 Qualcuno da amare Film 22.20 E poi c’è Cattelan Live 1.00 Law & Order: Special 11.30 Chef Franco 16.30 Mediterraneo ziario; Eureka; 11: Škrat razisku-
16.00 Numeri Uni 16.00 Maryland 16.40 La macroregione je; 11.15: Moj dnevinik - mladin-
610 (sei uno zero). TgZero Sky Cinema Romance Show Victims Unit Telefilm 11.35 Lezioni di yoga
17.35 18.00 12.30 Il notiziario straordinario adriatico-ionica ski kotiček za nižje srednje šole;
18.00 Caterpillar 20.00 Vibe Coronavirus 16.45 Una vita una storia 11.30: Studio D; 12.59: Segnale
20.00 Decanter 21.00 Whatever PReMiUM CiNeMa PReMiUM aCtiON PReMiUM CRiMe 15.30 Lezioni di yoga 18.00 Programma in lingua slo orario; 13: Gr; Lettura program-
21.00 Back2Back 22.00 Dodici79 16.00 La tv dei piccoli 18.35 Vreme mi; Musica a richiesta;14: Noti-
21.15 Bus 657 Film Cinema 14.50 Izombie Telefilm 16.20 Dark Blue Telefilm 18.40 Primorska kronika ziario e cronaca regionale; se-
22.30 Me Anziano YouTuberS 23.00 Capital Records 21.15 Pierino medico della The 100 Telefilm Deception Telefilm 16.25 Il notiziario straordinario
15.40 17.10 19.00 Tuttoggi - I edizione gue Music box; 14.20: L’angoli-
Saub Film Cine Comedy 16.25 Mr. Robot Telefilm 17.55 Cold Case-Delitti Irrisolti Coronavirus 19.25 Tg sport no dei ragazzi; segue Music box;
RaDiO 3 M20 21.15 La frode Film Cinema 17.15 The Last Ship Telefilm 18.45 Person Of Interest Tf 17.30 Trieste in diretta 19.30 Tuttoggi scuola 15: #Bumerang;17: Notiziario e
Emotion 18.00 Izombie Telefilm 19.35 Dark Blue Telefilm 18.35 Sveglia Trieste - Ginnastica 20.15 Il giardino dei sogni cronaca regionale;17.10: Rubri-
19.00 Hollywood Party 14.00 Ilario dolce 21.00 Tuttoggi - II edizione ca linguistica 17.30: Libro aper-
Tre soldi Albertino Everyday 21.15 Fallen Film Cinema 18.50 The 100 Telefilm 20.25 Deception Telefilm 19.00 Sveglia Trieste - zumba
19.50 17.00
Energy 19.40 Mr. Robot Telefilm 21.15 Veronica Mars (1ª Tv) Tf 21.15 A tambur battente to; segue Music box; 18: Incon-
20.05 Radio3 Suite 19.00 Andrea Mattei 19.30 Il notiziario straord. 22.05 Tech princess tri; 18.45: Postni Govori; 18.59:
21.00 Il Cartellone - Ai confini tra 22.00 Deejay Time in the Mix 22.50 La dottoressa preferisce 20.25 The Last Ship Telefilm 22.05 The Sinner Telefilm Coronavirus 22.10 Istria e... dintorni Segnale orario; 19: Gr della sera;
Sardegna e Jazz 2019 23.00 One Two One Two i marinai Film Cinema 21.15 Batwoman (1ª Tv) Tf 22.55 Cold Case-Delitti Irrisolti 21.00 Macete live - 2020 22.50 L’appuntamento 19.20: Lettura programmi;
23.00 Radio3 Suite Selecta Comedy 22.05 Chicago Fire Telefilm Telefilm 23.00 Il notiziario - r. ediz. straord. collezione segue Musica leggera slovena;
Coronavirus 23.30 Tg events.it 19.35: Chiusura.
MARTEDÌ 5 MAGGIO 2020
IL PICCOLO IL TEMPO 47

Il Meteo Previsioni meteo a cura dell’Osmer

OGGI IN FVG OGGI IN ITALIA DOMANI IN ITALIA