Sei sulla pagina 1di 50

FONDATO NEL 1945 SOMMARIO

Primo Piano 2-21


Interno ed Estero 22
Opinioni 23
Brescia e Provincia 24-27
Economia e Agricoltura 29-32
Cultura e Spettacoli 34-38
Infonotizie 39
Sport 40-45
Meteo 47
Necrologie 49-53

Domenica 12 Aprile 2020 - Anno 75 - n. 102 - Euro 1,20 - www.giornaledibrescia.it - Tel. 030.37901 Lettere 54-55

16.099.832,37 €

Brescia, Pasqua di speranza


Il virus ora morde di meno
*con «Le fabbriche che costruirono l’Italia» € 14,10 *con «Almanacco del calcio bresciano 2019-2020» € 8,00 *con «Le vittoriose» € 14,10 *con «Inseparabili» € 12,10 *con « Resistere non serve a niente» € 14,10 *con « Il desiderio di essere come tutti» € 14,10

L’epidemia Finalmente crolla


il numero dei decessi Covid:
ieri «solo» 23, dato più basso
degli ultimi terribili 33 giorni
Anche i contagi mai così giù
/ La battaglia non è ancora ciali fotografano solo parzial-
vinta. Ma la Pasqua regala nu- mente la situazione: un’anali-
meri che danno speranza. I si della società InTwig stima
dati delle ultime ore dicono in 972mila i lombardi conta-
infatti di un contagio che al- giati, 20 volte il dato ufficiale,
lenta la sua morsa: ieri «solo» e 15mila i morti Covid in re-
un’ottantina di positivi tra la gione, dato doppio rispetto a
popolazione (più altri 139 nel- quello delle Ats. Intanto sulle
le case di riposo). Scende in case di riposo si accendono
maniera significativa anche il anche i riflettori dei Nas.
numero dei decessi: altri 23 Dramma nella struttura per
morti, il dato più basso dal 9 disabili di Pontevico: 22 mor-
marzo. Resta che i report uffi- ti e 70 contagi. A PAGINA 2-21

UNA PASQUA NELL’EMERGENZA

LE SALDE SPERANZE
DI BRESCIA FEDELE
Mons. Pierantonio Tremolada - Vescovo di Brescia

«B
rescia sempre fedele». È il motto
che definisce l’anima di questa
città. Campeggia su Palazzo Loggia,
inciso nel marmo, con l’aggiunta
che meglio lo precisa: «Fidelis Brixia fidei et
iustitiae consecravit», cioè: «Brescia fedele si è
consacrata alla fede e alla giustizia». Potremmo
parafrasare così: Brescia è ferma, decisa,
incrollabilmente fiera nel mantenersi consacrata a
ciò che merita fiducia e promuove la giustizia. APPROFONDIMENTI
CONTINUA A PAGINA 23

Contro-decreto È la piccola Anna AiutiAMObrescia L’esilio forzoso


della Lombardia: portata a casa Ecco il bilancio dei bresciani
AI LETTORI cartolerie e librerie dall’ospedale di 5 settimane in quarantena
GDB Per le Festività pasquali, domani, lunedì 13 aprile,
il «Giornale di Brescia» non sarà in edicola. Vi tornerà martedì 14.
restano chiuse il dono di Pasqua di solidarietà all’estero
A tutti i nostri lettori i migliori auguri di Buona Pasqua. A PAGINA 6 A PAGINA 13 A PAGINA 15 A PAGINA 19

Gli auguri di Mattarella:


«Solitudine anche per me»
Saluto del presidente
con video-messaggio:
«Pensiamo al contagio
della solidarietà»
/ UnaPasquadasoliperfarcela.
È il messaggio che il Presidente
della Repubblica ha rivolto alla
nazione:«Insiemepossiamofar-
cela con solidarietà». A PAGINA 3 Messaggio. Mattarella ci incoraggia
https://overposting.info/
2 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia La politica, le polemiche e le azioni

Conte, linea dura


con i partner Ue:
«Un sì agli eurobond
ed entro il 23 aprile»
cuito è dietro l'angolo. «Se te della Repubblica federale te-
La doppia partita del capo qualcuno nel M5S ha nostal-
gia del sovranismo e non si
desca Frank-Walter Steinme-
ier in un discorso pronunciato

del Governo con i partner sente più a suo agio nel nostro
gruppo ne tragga le conse-
alla nazione in tv. «No, questa
pandemia non è una guerra.
guenze», avverte Sergio Battel- Non ci sono nazioni che si op-
dell’Unione e con gli alleati li in un'intervista al Foglio. pongono ad altre nazioni.
Non ci sono soldati contro sol-
riottosi della maggioranza La strategia. Conte parlerà alle
Camere nei prossimi giorni e,
dati. È un test di umanità», ha
continuato il presidente tede-
nel frattempo, punterà sulla sco, che si è rivolto per la pri-
ROMA. La data da cerchiare Wopke Hoekstra, dopo il «no» sponda francese e su quella te- ma volta ai concittadini in un Pressing sull’Europa. Conte punta ad ottenere un sì sugli eurobond
con il rosso è il 23 aprile, ulti- agli eurobond dell'Assemblea desca per inserire la parola eu- discorso televisivo.
ma chiamata per i leader euro- olandese. robond nel «Recovery Fund»
pei per trovare un accordo sul- sul tavolo del Consiglio Ue. «È L’appello. «Mostriamo alle al-
le misure anti-virus. Fino ad al- Il nodo Mes. Una risoluzione la risposta più saggia e il con- tre persone il meglio che è den-
lora il premier Giuseppe Con-
te andrà avanti, con discrezio-
servirà anche a fare chiarezza senso nell'Ue cresce», sottoli-
tra Pd e M5S sul nodo Mes. Ro- nea Gualtieri. Ma le incognite
tro di noi. E per favore mostria-
molo anche a tutta l'Europa»,
Mattinzoli: «Il premier
ne, con le trattative per ottene-
re l'obiettivo numero uno del
berto Gualtieri in serata torna non mancano sia sulla tempi-
a ribadire che il fondo, anche stica dell'emissione dei bond
ha aggiunto. Steinmeier ha fra
l'altro sottolineato che la Ger- dovrebbe vergognarsi»
governo, gli eurobond. senza condizionalità, «non ci sia su eventuali limiti all'uso mania non potrà affatto uscire
serve». Ma nel Pd la discussio- delle risorse. Allo stesso tem- in salute e forte dall'emergen-
In Parlamento. Nel frattempo, ne è aperta e ieri, al premier, i po il governo lavora al decreto za del coronavirus, se il resto Lo sfogo
però, il capo del governo af- Dem non hanno evitato di por- aprile.«Le risorse saranno mol- d'Europa non potrà fare altret-
fronterà gli umori del Parla- re un quesito: perché non uti- to più consistenti», assicura tanto. Il presidente socialde-
mento. Le polemiche durissi- lizzare risorse pari al 2% del Pil Gualtieri mentre il vicemini- mocratico ha poi rivolto un ap- BRESCIA. «Conte la deve smet-
me con le opposizioni e le ten- per le spese sanita- stro al Mef Laura pello, affinché vi sia una solida- tere di criticare Regione Lom-
sioni interne alla maggioranza rie? Tuttavia il mu- L'esecutivo Castelli spiega che, rietà internazionale anche nel- bardia. Qualche errore po-
emerse sul Mes spingono Con- ro del M5S, al mo- chiederà prima nel decreto, ci sarà la ricerca per il vaccino contro tremmo averlo anche com-
te ad un passo formale: avere mento, non cede. alle Camere lo sblocco degli in- il Covid-19. «I paesi più poveri messo, ma abbiamo lavorato,
un mandato chiaro delle Ca- Anche perché nei vestimenti (nel se- del mondo, che sono i più vul- lavorato, lavorato. Lui sta die-
di aumentare
mere primadel Consiglio euro- gruppi c'è un'ala fi- gno del modello nerabili, dovrebbero avere lo tro alla scrivania a parlare al
peo.La «forma» di questo man- lo-sovranista che il deficit, Genova per i can- stesso accesso a questo», ha in- posto di venire dagli ammalati
dato è tutta da verificare. La vede il Mes come il solo dopo il voto tieri) e un capitolo calzato. Steinmeier ha infine a dire ci sono e voglio starvi vi-
più «classica» sarebbe quella peggior dei mali e varerà il decreto ad hoc per i Comu- invitato i tedeschi ad avere «pa- cino».
di una risoluzione di maggio- non si fida delle ni. L'esecutivo, zienza» e a esercitare «discipli- Duro sfogo dell'assessore re- L’assessore. Duro sfogo di
ranza che accompagna, di soli- «non condizioni» previste spiega una fonte di governo, na», per superare al meglio la gionale lombardo allo Svilup- Mattinzoli contro Conte
to, l'informativa del presiden- dall’Eurogruppo esclusiva- darà prima l'ok alla richiesta al- pandemia. poeconomico Alessandro Mat-
te del Consiglio prima dei con- mente per il periodo dell'emer- le Camere di nuovo deficit, poi Questo intervento offre un tinzoli, che dopo alcune setti- zoli nell'audio in cui parla con
sigli europei. Ma chissà che il genza. dopo il 20 aprile, varerà il de- assist molto importante a Con- mane in terapia intensiva do- unavoceancorasegnatadalco-
governo non punti ad avere creto. E solo successivamente te che non intende - almeno po aver contratto il coronavi- vid. «I suoi provvedimenti an-
un mandato ancora più chia- Il M5s in bilico. «Il Movimento ci sarà l'ok al nuovo Def, in ri- così parrebbe - cedere di un rus, ha inviato via Whatsapp davanobene due mesi fa. Parlo
ro, almeno nei contenuti. Me- èpurtroppo stretto tra l'incudi- tardo rispetto ai tempi ma con centimetro ai «falchi» europei un messaggio audio ai colleghi da piccolo imprenditore e dico
no probabile che si arrivi alla ne e il martello. Ovvero tra i le- il «permesso» già accordato guidati dagli oltranzisti olan- bresciani di Forza Italia. che in Svizzera in 48 ore ti dan-
richiesta di fiducia. Di certo, ghisti spacciatori di fake news dall'Ue agli Stati membri. desi. L’Europa è chiamata og- «Conte si deve vergognare no i soldi per ripartire. Ora un'
con un appoggio netto del Par- e il Pd che grida ai 4 venti che gi più mai a darre dei segnali perché lui e gli esponenti del azienda italiana deve aspetta-
lamento, Conte potrà sedersi vuole il Mes», scrive su Fb il se- L’apertura. «Noi tedeschi non univoci, in grado non solo di Governo non sono mai venuti re dueotre mesi evuol diremo-
al tavolo dei leader Ue con più natore Mario Michele Giarrus- siamosemplicemente chiama- rilanciare tutti gli Stati mem- a Brescia e in Lombardia. I bre- rire». Lo sfogo di Mattinzoli in-
forza, un pò come ha fatto mer- so. Le parole di Conte sembra- ti a mostrare solidarietà all'Eu- bri in difficoltà, ma anche a scianieibergamaschi nonsi di- terpreta il disagio di molte Pmi
coledì scorso all'Eurogruppo no per ora aver placato la fron- ropa, siamo tenuti a farlo!» Lo preservare l’ideale per cui l’Eu- menticheranno e Conte lo de- che temono vi sia troppa buro-
il ministro delle Finanze da. Ma il rischio di un cortocir- ha detto il presidente Presiden- ropa è nata. // ve sapere» ha aggiunto Mattin- crazia attorno agli aiuti. //

Lite sull’intervista in Tv, Salvini chiama il Colle: «Fatti gravi»


nazionale tanto auspicata dal- no a mentire, se non a minac- pattare la sua maggioranza
Il caso lo stesso Mattarella. ciare. Roba da regime sudame- che - dopo molte tensioni in-
Il segretario federale leghi- ricano. Un «uso improprio» terne, torna a far quadrato at-
sta, di prima mattina, a nome della tv di Stato, con tanto di torno al premier. A far segnare
Interviene Vigilanza di tutto il centrodestra, telefo- effetto da «reti uni- un altro punto a
Rai. Intanto Zingaretti na direttamente al presidente ficate» per la coper- La telefonata Conte, anche la fre-
frena su Covidtax: della Repubblica per esprime- tura della conferen- sembra nata dem su un al-
re il suo «rammarico» e la sua za stampa da parte archiviare tro fronte: quello
«Solo un’idea» «indignazione» nei confronti delle emittenti del contributo di
la già fragile
del presidente del Consiglio, commerciali, che solidarietà,la cosid-
ROMA. Il nuovo scontro tra responsabile a suo giudizio di fa gridare allo scan- unità nazionale detta Covid-Tax.
maggioranza e opposizione un fatto gravissimo. Conte - è dalo tutta l’opposi- auspicata «Come ha detto il
sul Mes e, soprattutto, la telefo- il ragionamento di Salvini al zione «costringen- da Mattarella capogruppo Gra-
nata-sfogo di Matteo Salvini al Capo dello Stato - ha usato la do» all’intervento i ziano Delrio - chia-
Quirinale sulla diretta Tv di ve- diretta tivù non per informare membri del centrodestra - pre- risce Nicola Zingaretti - la pro-
nerdì del premier Giuseppe gli italiani, ma per insultare le sidente compreso - della Com- posta non è stata né formaliz-
Conte, sembra archiviare defi- opposizioni, netta maggioran- missione di Vigilanza Rai. zata né depositata: è un contri-
nitivamente la già fragile unità za nel Paese, arrivando perfi- Leader leghista. Matteo Salvini ha telefonato al Quirinale Conte, però, riesce a ricom- buto alla discussione». //
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 3
> PRIMO PIANO

Mattarella: «Pasqua da soli


ma tutti insieme ce la faremo»
Il messaggio del capo dello Stato:
dai sacrifici arrivano i risultati
ed è il momento di non mollare
ROMA. Sarà una Pasqua «di- abitualmente di festa condivi-
versa». Per tutti. Anche per il sa. Comprendo bene - ha fatto
presidente della Repubblica sapere Mattarella in inciso inti-
che oggi si è presentato in vi- mo - il senso di privazione che
deo agli italiani per la terza questo produce. So che molti
volta dall’inizio dell’emergen- italiani trascorreranno il gior-
za per un messaggio pasqua- no di Pasqua in solitudine. Sa-
le costruito sui toni della fidu- rà così anche per me». Una
cia e della resilienza. «Pasqua diversa per tutti»,
«Rimane oggi indispensabi- quindi. Il capo dello Stato lo ri-
le mantenere con rigore il ri- conosce sin da subito quasi a
spetto delle misure di com- voler far sapere di essere con-
portamento: stiamo per vin- sapevole di quanto la vita de-
cere la lotta contro il virus», gli italiani sia stata stravolta
ha detto Sergio Mattarella dall’emergenza, fino a toccare
spandendo una positività le attese festività pasquali.
che certamente non c’era nel-
le apparizioni del- Solidarietà. «Ci ap-
lo scorso marzo, Anche prestiamo a vive-
quasi a voler segna- il presidente re il giorno di Pa-
re con le sue parole sta osservando squa. È la ricor-
i passi avanti fatti e renza di maggior
l’isolamento
la bontà delle misu- significato per la Al Quirinale. Il presidente Sergio Mattarella
Ai prefetti: «Rischio re prese per frena- e trascorrerà
re l’epidemia. I sa- le festività
Cristianità e una
festa tradizionale dinarie e le «decisioni univo- prio adesso», ha premesso.

delittuosità in crescita» crifici pagano, ha da solo


osservato in sostan-
importante per
tutti. Quest’anno
che» prese dal governo, e poi,
il 27, richiamare l’Europa a ri-
Per questo ha parlato con chia-
rezza del futuro prossimo, di
za Mattarella. Sacrifici che lui la vivremo in condizioni mol- spettare la propria vocazione aperture, di normalità: «non
dell'Interno Luciana Lamorge- può ben capire, a partire to diverse dal consueto. Pen- solidale, ieri il presidente si è appena possibile si potrà av-
L’allerta se, in una circolare ai prefetti in dall’isolamento sociale che seremo ai numerosi nostri tenuto ben distante dalle rina- viare una graduale, progressi-
cui invita a mettere in campo anche il presidente sta rigoro- concittadini morti per l’epide- scenti polemiche politiche va ripresa, con l’obiettivo fina-
«una strategia complessiva di samente osservando. mia. Tante storie spezzate, af- senza dedicare neanche un ac- le di una ritrovata normalità».
ROMA. «Alle difficoltà delle im- presidio della legalità». «Al fine fetti strappati, spesso all’im- cenno alla battaglia che il go- E sempre in quest’ottica ha vo-
prese e del mondo del lavoro» di agevolare la ripresa del siste- Consapevolezza. A confermar- provviso. Per i loro familiari e verno sta portando avanti in luto chiudere il suo breve in-
determinatedall'emergenzaco- ma economico e contenere le lo sono i capelli del presiden- per le comunità di cui erano Europa. Alla vigilia di Pasqua tervento (due minuti e 40 se-
ronavirus «potrebbero accom- manifestazioni di disagio che te, visibilmente cresciuti parte il vuoto che essi hanno il capo dello Stato ha voluto in- condi circa) assicurando che il
pagnarsi gravi tensioni a cui possono verosimilmente avere dall’ultimo messaggio quan- lasciato renderà questa gior- fondere energie, cementare la Paese deve coltivare «speran-
possono fare eco, da un lato, la risvolti anche sotto il profilo do un fuori-onda di grande nata particolarmente triste». tenuta psicologica dei cittadi- za e fiducia» uniti in una «sor-
recrudescenza di tipologie di dell'ordine e sicurezza pubbli- successo fece sapere ai cittadi- Un messaggio ben diverso ni, mostrare una via d’uscita. te comune». Una sorte comu-
delittuositàcomune eilmanife- ca», i prefetti vengono sollecita- ni che anche il primo cittadi- dagli altri: Mattarella questa In questi giorni intravedia- ne dalla quale gli italiani do-
starsi di focolai di espressione ti a «dare massimo impulso alle no non poteva usufruire dei volta spinge sulle emozioni, mo la concreta possibilità di vrebbero prendere il meglio:
estremistica, dall’altro, il ri- attivitàdi ascolto, di dialogoe di servizi del barbiere. «In molte rassicurando un Paese in for- superare questa emergenza. I «evitiamo il contagio del virus
schioche nellepieghe dei nuovi confrontocongliattoriistituzio- lettere che ho ricevuto vengo- te crisi di tenuta per il futuro. sacrifici che stiamo facendo e accettiamo piuttosto il conta-
bisogni si annidino perniciose nali, i rappresentanti territoriali no narrate le storie di forzata Mentre all’inizio dell’emer- da oltre un mese stanno pro- gio della solidarietà tra di
opportunitàperle organizzazio- delle categorie produttive e del- solitudine che tanti stanno vi- genza, il 5 marzo, aveva dovu- ducendo i risultati sperati e noi», è stato l’invito pasquale
ni criminali». Così la ministra le parti sociali». // vendo anche in questi giorni to puntellare le misure straor- non possiamo fermarci pro- del primo cittadino. //
https://overposting.info/
4 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Così l’Italia affronta le nuove limitazioni

Superati in Italia
i 100mila casi positivi:
ritorno alla normalità
solo con il vaccino
stenze. Lo faremo quando la
Borrelli: «La pressione comunità scientifica conse-
gnerà al mondo il vaccino, ma
FOCUS

sugli ospedali è in calo, ma nel frattempo dobbiamo te-


nerci pronti ed essere all'altez- Tempistiche.
za. Fino a quando non avremo «Il vaccino sta facendo un
ora non dobbiamo mollare un vaccino il distanziamento
sociale è l'unica arma che ab-
percorso a tempi di record, credo
si possa essere fiduciosi per
Non è cessato allarme» biamo», ha affermato Speran-
za. Anche nella «fase 2» quindi
ottenere qualcosa in tempi
straordinariamente rapidi e
le attenzioni dovranno essere questo ci conforta molto». Lo ha
ROMA. «Sono 100.269 le perso- adottare i comportamenti re- alte fino a quando da qualche detto Albero Villani, presidente
ne attualmente positive al co- sponsabili e credo che anche laboratorio del mondo non ar- della Società italiana pediatria, I saluti. Una parente videosaluta una ricoverata in terapia intensiva
ronavirus». Lo ha reso noto il in Lombardia siamo sulla stra- riverà l'annuncio del risultato nel corso della conferenza
capo della Protezione Civile da giusta per contenere la dif- raggiunto, con la fine dei test e stampa alla Protezione Civile. Per
Angelo Borrelli, sottolineando fusione del virus». il via libera alla produzione. Villani, inoltre, «normalmente,
che sono 32.534 le persone per arrivare a un vaccino che
guarite, con un aumento di
2.079 unità rispetto a venerdì,
L’attesa. Non ci sarà normali- Le incognite. Ma restano due
tà senza il vaccino: sono il mi- incognite: quella dei tempi
venga commercializzato il tempo
medio è di 2-3 anni, in questa
Quelle videochiamate
mentre i deceduti sono
19.468, quindi 619 in più rispet-
nistro della salute Roberto Spe- per l'arrivo del vaccino e quel-
ranza e il commissario straor- la dei tempi della chiusura
occasione penso che i tempi
saranno molto più brevi, dare dei che ridanno speranza
to al dato complessivo prece- dinario Domenico Arcuri, in dell’emergenza in Italia. La tempi precisi è molto difficile ma
dente. «Prosegue il calo della due contesti diversi, alla vigi- curva scende infatti lentamen- sicuramente non saranno quelli ro sono come una finestra su
pressione sulle strutture ospe- lia delle feste di Pasqua (consi- te e si teme l'effetto Pasqua, abituali». La buona volontà questo reparto, spesso riuscia-
daliere iniziato una settimana derate a rischio contagio), a battezzato da Pierluigi Lopal- mo a farli parlare ed è quello
fa: sono 3.381 i pazienti in tera- lanciare un messaggio netto di co, epidemiologo dell'Univer- Numeri. che vogliamo fare per tutti, lad-
pia intensiva, quindi 116 per- cautela che frena sitàdiPisa ecoordi- Dai dati della Protezione civile ROMA. «È una sorpresa, in que- dove è possibile, anche nel
sone in meno rispetto sempre gli entusiasmi sui Nel mondo natore scientifico emerge che il numero maggiore sto momento è come se fossi- giorno diPasqua», spiega Fran-
a venerdì. Anche ieri - ha ag- termini e sulle mo- sono in corso della task force pu- di nuovi casi si è registrato in mo lì». La psicologa del repar- cesca Alfonsi, psicologa alla te-
giunto - un gruppo di 88 infer- dalità della ripresa. ben 78 ricerche gliese per l'emer- Lombardia (728 in più rispetto to di terapia intensiva sorride rapia intensiva del Policlinico.
mieri è stato portato a Berga- Concetto poi ripe- genza coronavi- alla giornata di venerdì). Seguono dietro la mascherina, mentre Ma a volte sono anche i pa-
per arrivare
mo. Un altro gruppo raggiun- tuto dal ministro rus, un pericoloso Piemonte (+594), Toscana (+170), dal cellulare che ha in mano zienti a dare forza a chi aspetta
gerà l'Abruzzo e le Marche». degli Esteri, Luigi a produrre «pasticcio» che Veneto (+147) ed Emilia-Romagna scorre il video della famiglia di a casa dall'altra parte. Danie-
di Maio, che spiega la cura contro l'Italia potrebbe (+145). Elisabetta, che in diretta parla le, 56 anni, impiegato di Zaga-
Le Rsa. Per quanto riguarda le come il suo dicaste- il Covid-19 pagare caro con con mamma Annamaria. Lei rolo, è in cura al reparto di
Rsa ce ne stiamo occupando ro stia chiedendo a una nuova ricresci- Sanzioni. muove gli occhi dietro il respi- pneumologia e ha vissuto per
già da diversi giorni, le sanità tutta la comunità internazio- ta dei casi fra 15 giorni. Intanto Secondo quanto è previsto dal ratore: per la prima volta dopo giorni con un casco che lo aiu-
regionali stanno provvedendo nale «di mettere insieme le ri- i dati della Protezione Civile decreto Conte, chi viene sorpreso tre settimane vede un volto tava a respirare. Ai nipotini,
a rinforzare il personale. Oggi sorse per scoprire il vaccino il confermano l'andamento a spasso senza un reale necessità scoperto, ma attraverso lo tra flussi velocissimi di ossige-
una parte degli infermieri che prima possibile». «Mettiamo «piatto» e «lento» della disce- incappa in una sanzione schermo di un telefonino. no e un rumore continuo, ora
abbiamo fatto partire sono ar- insieme soldi, competenze, sa. I tempi per il vaccino non amministrativa che impone il Sono gli auguri della Pasqua racconta di essere diventato
rivati alle Rsa. Abbiamo alcu- forze e scopriamo il vaccino possono essere brevissimi, ci pagamento di una cifra tra 400 e in contumacia nei reparti Co- un astronauta. Li rassicura di-
ne regioni più colpite di altre, i per tutta l'umanità il prima vorranno comunque diversi 3.000 euro. Ci sono poi quelli che vid. Al Policlicnico di Tor Ver- cendo che tornerà dal viaggio
dati che riscontriamo ci indu- possibile», ha aggiunto. Ma mesi. dovrebbero stare in quarantena gata di Roma da giorni sono or- iperspaziale e nel frattempo a
cono a dire che non dobbiamo nell'attesa non resta che la cau- L'ultimo bilancio degli sfor- perché positivi al Covid o perché mai attrezzati per far comuni- Pasqua salutadal pianeta coro-
abbassare la guardia, dobbia- tela e il rigoroso rispetto delle zi mondiali è quello redatto sono stati comunque a contatto care i familiari e sfidare l'ossi- navirus. «Questo casco è diven-
mo tenere questi comporta- norme. «Stiamo lavorando a sulla rivista Nature il panora- con contagiati. In caso di moro di una festa nel dram- tato il mio amico, per me è sta-
menti, non a caso sono state una risposta di sistema per ri- ma globale comprende attual- mancato rispetto della misura ma. «Ho una lista di tutti paren- ta un'esperienza virtuale, che
prolungate le misure. Non ab- portare famiglie, imprese e mente 115 candidati vaccina- rischiano il carcere da 1 a 4 anni ti dei malati con i loro numeri, sta per finire», spiega Daniele,
biamo sconfitto il virus - ha persone a ricominciare a vive- li, di cui 78 confermati come ef- per aver attentato alla salute sono decine. Li chiamo tutti i diventato un insolito esplora-
proseguito Borrelli - bisogna re pienamente le proprie esi- fettivamente in corso. // degli altri cittadini. giorni. Tablet e cellulare per lo- tore del cosmo. //

Da Cortina allo Stretto di Messina: tutto chiuso per virus


rus il più bel week end pasqua- do che la Liguria, una delle re- non essere sufficienti a fronte
Turismo le da qualche anno a questa gioni più ambite per le vacan- di giornate a 24 gradi e cieli
parte. Per questo prefetture, ze pasquali ma soprattutto ter- senza nuvole, i Comitati per
governatori e sindaci del Bel ra di seconde case di piemon- l'ordine e la sicurezza delle
Tutte le località Paese, sollecitati anche da una tesi e lombardi, «è quattro prefetture
di mare, lago o monti circolare del Viminale che invi- chiusa per Pa- Autostrade liguri, così come
salutano i clienti ta le prefetture a predisporre squa». Si tratta solo sotto controllo quelle di tutta Ita-
«ogni utile iniziativa», si sono di un «arrivederci» per pizzicare lia, hanno preso i
«È un arrivederci» attrezzati per blindare i confi- ai turisti che ama- dovuti provvedi-
i proprietari
ni regionali e scoraggiare i pro- no la bellezza della menti: Polstrada ai
ROMA. #magaripiovesse è di- fessionisti dello «speriamo Liguria, confidan- di seconde case caselli, per riman-
ventato l'hashtag di moda sui che me la cavò che tentano di do in quanto sia fa- che partono dare a casa even-
social. E invece per Pasqua e raggiungere, magari partendo cile capire che lo si durante la notte tuali sbadati.Elicot-
Pasquetta non pioverà, anzi. Il a notte fonda, seconde case o fa «per la salute di teri di Gdf e Capita-
meteo ci si è messo d'impegno lontani parenti dotati di appar- tutti» e per poter «presto torna- neria a pattugliare coste e are-
per regalare a un'Italia dovero- tamento al mare. Già da qual- re in Liguria domani in tutta si- nili. Motovedette in mare. Par-
samente reclusa a difesa di un che giorno il presidente della curezza». Ma visto che le paro- chi, sentieri e camminamenti
sempre aggressivo Coronavi- Liguria Giovanni Toti va dicen- Controlli dal cielo. Un elicottero della Polizia allontana i bagnanti le, pur incisive, potrebbero chiusi e presidiati. //
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 5
> PRIMO PIANO

LA SITUAZIONE

150000

120000

90000

60000

30000

0
25 FEB 1 MARZO 15 MARZO 1 APRILE 11 APRILE

CASI TOTALI
(SABATO 4 APRILE)

ATTUALMENTE ITALIA
POSITIVI
GUARITI 152.271 (124.632)
DECEDUTI 100.269
32.534 EMILIA R.

19.468 19.635 (16.540)


13.495
3.659
LOMBARDIA 2.481

57.592 (49.118)
30.258 PIEMONTE VENETO TOSCANA
16.823 16.008 (11.709) 13.768 (10.824) 6.958 (5.671)
12.170 10.749 5.992
10.511 2.205 2.188 499
1.633 831 467

della cena con l'amico rientra-


A Codogno ci fu to dalla Cina e l'intuizione dei
medici, venne sottoposto al
tampone. Ma nella serata di
LIGURIA
5.376 (4.203)
3.333
MARCHE
5.211 (4.341)
3.231
TRENTINO A.A.
4.927 (3.812)
3.333
LAZIO
4.723 (3.757)
3.730
CAMPANIA
3.517 (2.828)
3.002

anche il paziente 3 quello stesso giorno, quasi in


contemporanea con l'esito di
positività per Paziente 1 e per
1.309
734
1.291
689
1.110
484
720
273
277
238

Era il 18 febbraio la moglie asintomatica - e nell'


elenco ufficiale Paziente 2 - al
pronto soccorso dell'ospedale
PUGLIA
2.904 (2.240)
FRIULI V. G.
2.393 (1.986)
SICILIA ABRUZZO UMBRIA
2.364 (1.932) 2.120 (1.628) 1.309 (1.210)
della cittadina si era presenta- 2.402 1.382 2.001 1.724 723
to un 44enne della zona con 249 826 209 190 534
253 184 154 206 52
I fatti un quadro di polmonite bilate-
rale interstiziale.
Immediatamente fu sotto-
CODOGNO (LODI). A 50 giorni posto al tampone che poche
SARDEGNA CALABRIA V. D’AOSTA
dall'inizio dell'epidemia di Co- ore dopo, all'alba del 21 feb- BASILICATA MOLISE

ronavirus in Italia spunta Pa- braio, diede esito positivo e 1.091 (874) 915 (741) 902 (748) 312 (264) 246 (206)
888 792 590 281 193
ziente 3, un uomo di Castiglio- poiché il suo stato era grave 130 57 205 14 39
ne d'Adda di 44 anni ricovera- ma non come quello di Mat- 73 66 107 17 14
to all'ospedale di Codogno po- tia, quel giorno stesso venne
che ore dopo Paziente 1, pure trasferito in terapia intensiva
lui positivo al tampone e pure al Sacco di Milano da dove, ri- ANDAMENTO NUOVI CASI IN ITALIA
lui finito in gravi condizioni in feriscono, è stato dimesso da
rianimazione per polmonite poco. Paziente 1 invece venne +547 +86
bilaterale e ora guarito. Codogno. L’ingresso al paese trasportato nella rianimazio- -460 -138
La vicenda, finora rimasta ne del San Matteo. -1.031 +600
inedita, riguarda i giorni cru- re dimesso dal pronto soccor- Dunque, a Codogno, in quel- +420
-219
ciali del 19, 20 e 21 febbraio in so il 18 febbraio, era ritornato le ore tragiche, erano due e +315
-1.061
cui nel presidio sanitario del alle 3 di mattina del giorno suc- non uno i pazienti, per giunta
comune del lodigiano, uno del cessivo in condizioni preoccu- quasi coetanei, affetti da Co- 2.937 2.477 2.339 2.886 2.972 1.941 880 1.195 1.615 1.396 1.996
10 centri poi isolati in zona ros- panti. Condizioni che peggio- vid-19 e che, intubati, aveva-
MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ SABATO DOMENICA LUNEDÌ MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ SABATO
sa, sono stati accertati i primi rarono ulteriormente finché no cominciato la loro guerra 1 APRILE 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11
casi positivi di Covid-19. Mat- nella mattinata 20 febbraio, per sopravvivere con l’ospeda-
tia, che aveva firmato per esse- dopo il racconto della moglie le già in allarme. // FONTE: MINISTERO DELLA SALUTE infogdb
https://overposting.info/
6 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Lo scontro istituzionale

Il contro-decreto della Lombardia


«Le librerie da noi restano chiuse»
Il governatore Fontana
dice no alle maglie larghe
e vara l’anticipo della Cig
per 1 milione di lavoratori
do che «non sono arrivate
Paolo Venturini all’Inps richieste dalla Regio-
p.venturini@giornaledibrescia.it ne Lombardia» e bollando co-
me «infondate» le polemiche
del governatore.
ROMA. La Lombardia davanti
all’ennesimoaumento di mor- Libri solo al supermarket. In
ti e contagiati decide di confer- Lombardia il commercio al
mare le misure restrittive e al- dettaglio di libri e articoli di
lungarela quarantena peri po- cartoleria «è consentito esclu-
sitivi fino al 3 maggio. Quindi sivamente negli ipermercati e
niente riapertura di librerie e nei supermercati». È quanto
cartolerie da martedì come in- stabilisce la nuova ordinanza
vece previsto dal Decreto del firmata dal presidente della
Governo firmato l’altro ieri Regione Attilio Fontana.
dal presidente del consiglio, Ma la guerra delle ordinan-
Giuseppe Conte. Una misura ze fra Stato e Regione Lombar-
che con ogni probabilità sarà dia scalda anche la politica. «I
adottata anche da altre regio- libri sono beni di prima neces-
ni,come il Piemon- sità, ma limitarne Il mondo dei libri. Decreto contraddittorio del Governo prevede la possibilità di riaprire le librerie. Ma i fruitori non possono ancora uscire di casa
te. Nel Lazio, inve- I libri in la vendita alla
ce, l’accesso alle li- Lombardia grande distribu-
brerie sarà consen- si potranno zione significa in- consegna a domicilio, e van- so orario che non è lo stesso dove governa il centrodestra,
tito esclusivamen- fliggere un ulterio- no promossi protocolli e age- nostro, in perenne ritardo ri- LE SCELTE a prevederne egualmente la
acquistare fino
te indossando recolpo a un setto- volazioni con piattaforme di spetto alle esigenze e alle legit- chiusura fino al 3 maggio. C’è
guanti e mascheri- al 3 maggio solo re che ha già de- distribuzione, che potrebbe- time richieste di sostegno da poco da fare, parliamo due lin-
ne. nei super e iper nunciato difficol- ro essere poi un sostegno per- parte degli italiani. Basti dire Per il Governo. gue diverse e, soprattutto, tem-
mercati tà soprattutto nei manente all’attività. Si valuti- che dopo più di mese dal Nel nuovo Dpcm è prevista pi differenti. Di certo, sarebbe
Cassa garantita da circuiti delle libre- no anche aperture parziali al lockdown ancora non ha di- l’apertura delle librerie a partire stato opportuno concertare la
Milano. La Lombardia apre lo rie indipendenti e di quartie- pubblico, nel rispetto delle mi- stribuito un euro e per le ga- da martedì. Ma alcune Regioni riapertura di questi negozi
scontro con il governo, prima re: vanno trovati nuovi stru- sure precauzionali ed evitan- ranzie alle aziende serviranno rifiutano l’applicazione della con le regioni così da non dare
sul dpcm e poi sulla cassa inte- menti di sostegno». A chieder- do assembramenti, anche in tre mesi: troppo. Mentre le im- norma. agli italiani l’immagine uno
grazione. Il governatore, Atti- lo è il consigliere regionale del orari limitati per ritiri su pre- prese chiudono e la produzio- scontro istituzionale conti-
lio Fontana, ieri in mattinata Pd lombardo Paola Bocci, notazione». ne industriale crolla, il gover- Per la Regione Lombardia. nuo».
annuncia l’anticipo della cig commentando l’ordinanza di no ha però frettolosamente ria- Ancora troppo alto il numero di Così, in una nota, la vicepre-
per un milione di lavoratori Fontana. «Si può comprende- L’opposizione. Da Forza Italia perto librerie e cartolerie, eser- contagi e decessi per mollare sidente del gruppo Forza Ita-
lombardi spiegando che «se re la chiusura nelle zone più invece arriva un attacco al Go- cizi non essenziali e oltretutto proprio ora. Così la Regione lia al Senato, Licia Ronzulli.
lo Stato non c’è, garantiamo colpite per tutela della salute - verno. «Il Decreto aprile? Lo di commercio al dettaglio, au- decide di prorogare le misure L’idea di riaprire le librerie è
noi». Il ministro per gli Affari afferma Bocci - ma va destina- scrivono dopo il 20, pratica- mentando irresponsabilmen- restrittive fino al 3 maggio. Le parsa ai più un agitare di sim-
Regionali, Francesco Boccia, to da subito un fondo alle li- mente a maggio. Il governo te il rischio contagio. Bene ha librerie resteranno quindi chiuse, boli quando servirebbe più
replica a stretto giro sostenen- brerie per coprire le spese di Conte si muove secondo un fu- fatto la Regione Lombardia, libri solo nei supermercati. concretezza. //

è profondamente cambiato -
Librai perplessi: «Riaprire? Non ne vale la pena» la constatazione amara di Ser-
ra - 30 o 40 anni fa quando ve-
nivano a presentare il libro o
li capisco. Perciò penso forse ma e soprattutto al momento un firma copie Spadolini piut-
Le imprese di riaprire il servizio di conse- non c’è nulla sul dopo. «Dire tosto che un Montanelli avevo
gne a domicilio che dovrò ge- che le imprese possono anda- la speranza di vendere oltre
stire in prima persona. re dalle banche a chiedere un 100 copie, oggi l’autore di gri-
Marco Serra si fa Ci ho provato all’inizio del prestito è una ovvietà, poi i sol- do non solopretende un cospi-
interprete di un lockdown, poi medici e poli- di vanno restituiti con gli inte- cuo cashier per venire a Bre-
sentire comune fra gli ziotti amici mi hanno detto se ressi e nel frattempo si sono scia a firmare i suoi libri, poi
ero matto. La decisione del Go- perse settimane e mesi di man- ne firmi una decina al massi-
operatori del settore verno mi è sembrata il frutto cato incasso - sottolinea scon- mo. Per dire che come settore
di una pressione da parte dei fortato Serra - unico aspetto stiamo morendo, ci serve dav-
/ «È una buffonata». Non usa distributori, ma senza riflette- positivo in questo periodo è vero una mano concreta».
giri di parole Marco Serra di re. Che senso ha aprire se poi i l’entrata in vigore della legge «Le librerie sono dei presìdi
Serra Tarantola, storica libre- clienti non possono venire in anti Amazon che vieta a tutti culturali che vivono costruen-
ria bresciana, per definire la libreria? E una libreria vive sul sconti sui libri superiori al 5%. do relazioni - scrivono invece i
decisione del Governo Conte passaggio di gente che entra Ma in Italia ci sono voluti 22 librai italiani al Governo - e
di riaprire le librerie da marte- magari incuriosita da un titolo anni di battaglie per ottenere quando la si riduce a mero luo-
dì poi smentita ieri da parte in vetrina. Si può fare cassetto questo risultato, all’estero po- go di vendita delle merci non
della Regione che ha confer- solo se c’è assembramento in chi mesi. Ieri inoltre ho scritto solo si tradisce il ruolo che rive-
mato invece il blocco. «Non libreria, cosa al momento non una mail a 25 autorità cultura- ste nel territorio, ma si fa finta
mi conviene aprire perché per- solo vietata, ma fortemente li bresciane, dal vicesindaco di non vedere la differenza tra
derei tutti i teorici benefici per sconsigliata». con delega alla culturaai cosid- consumo e fruizione, tra clien-
me e i miei dipendenti come Serra Tarantola ha condivi- detti stakeholder culturali per te e cittadino. Ora, in mancan-
cassa integrazione, moratoria so ieri una lettera aperta firma- sottolineare che l’attenzione za di garanzie certe per il pre-
sugli affitti e via dicendo - sot- ta da 154 librai italiani, fra cui alla cultura non si misura con sente futuro, non abbiamo in-
tolinea arrabbiato Serra - e poi molti bresciani, indirizzata al questi provvedimenti addirit- tenzione di esporci al solo sco-
i miei commessi mi hanno det- presidente del Consiglio Con- tura dannosi, ma con iniziati- po di fingere una ripresa cultu-
to che non vengono al lavoro 8 te nella quale si rimarca da un ve coraggiose per favorire la rale delle anime checi potrà es-
ore al giorno a rischiare la vita lato l’improvvisa attenzione al frequentazione di una libre- sere davvero solo quando sarà
per 1.200 euro al mese e per mondo della cultura e dei libri ria. Finora nessuno mi ha ri- possibile la messa in sicurezza
vendere forse due o tre libri. E ma non c’è mai stato nulla pri- Interno di una libreria. La chiusura per Covid in un periodo già di crisi sposto. Il mondo delle librerie di tutti». // PAVEN
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 7
> PRIMO PIANO

L’epidemia Lo studio basato sui dati del GdB e dell’Istat

IL TASSO DI CONTAGIO

I NUMERI A BRESCIA IN LOMBARDIA

Stima Valtrompia
Province
Stima Contagi Stima %
decessi di cui
Copertura Brescia città Monte Orfano
contagiati ufficiali contagiati campionaria
Covid ufficiali
<10%
10% 8% 22%
Bergamo 305.700 9.315 27% 4.800 2.292 91% 10-20%
BRESCIA 188.800 9.014 15% 2.800 1.629 98% Sebino 20-30%
Brescia Est Bassa Occident.
Como 18.900 1.256 3% 300 190 52% 30-40%
9% 19% 25% >=40%
Cremona 83.400 4.095 23% 1.300 658 88%

Lecco 20.800 1.595 6% 300 251 56% Oglio Ovest


Brescia Ovest Bassa Orient.
Lodi 47.200 2.215 21% 700 484 76%
17% 17%
Mantova 34.500 1.885 8% 500 276 67% 27%

Milano 135.300 10.390 4% 2.100 1.383 88% Bassa Centr. Valsabbia


Monza e B. 36.900 2.775 4% 600 366 61%
23% 7%
Pavia 69.000 2.331 13% 1.100 544 52%
Intera Provincia
Sondrio 10.300 537 6% 200 87 47% Garda Valcamonica

Varese 21.400 1.085 2% 300 112 27% 15% 9% 17%


TOTALE 972.200 46.493 10% 15.000 8.272 75%

FONTE: Intwig infogdb

972mila contagiati e 15mila morti


la diffusione «reale» in Lombardia
Il report InTwig: positivo Il metodo
un lombardo su dieci, di elaborazione
«strumento per
i decessi Covid-19 sarebbero capirne di più»
il doppio di quelli ufficiali Le stime elaborate da
InTwig sono svolte
logi su tutti i quotidiani, nelle sulla base dei dati Istat
Davide Bacca scorse settimane il Giornale di e di quelli raccolti dalle anagrafi
d.bacca@giornaledibrescia.it Brescia aveva raccolto comunali da alcune testate
dall’anagrafe di ciascun Co- locali (L’Eco di Bergamo, Il
mune il numero dei decessi Giornale di Brescia, La Provincia
BRESCIA. Solo la punta dell’ice- dello scorso marzo, raffron- di Cremona e Il Corriere della
berg. Una fotografia mossa e tando poi quel dato con lo Sera Ed. Milano). Le analisi sono
parziale. Che inquadra solo la scorso anno e con i morti uffi- effettuate sulla base di un
porzionedi popolazionesotto- ciali Covid. Il risultato è stato algoritmo di stima che aggrega i
posta a tampone. E, si sa, si è a spietato. I Comuni bresciani dati su base di cluster territoriali
lungo discusso sulla capacità hanno registrato 3.854 deces- omogenei. L’algoritmo consente
dei tamponi di mappare ade- si reali il mese scorso, quattro quindi di stimare la consistenza
guatamente la diffusione del volte il dato del marzo 2019 del numero di contagi e di
contagio in Lombardia: fino a (1.030). Ma a fronte di questa decessi anche nei comuni
poche settimane fa se ne face- impennata, le vittime Covid mancanti. Le stime, prodotte su
vano tremila al giorno, con so- del marzo 2020 si fermano a dati reali dei decessi, si basano
lo3 laboratoria pro- 1.349. Segno che i su un tasso di letalità dell'1,57%,
cessarli; ora se ne Sul sito numerinontorna- in linea con il report
fanno 10mila e i la- del Giornale no. Analisi. I numeri ufficiali sono legati ai tamponi processati, ma in realtà il contagio è ben più vasto dell’Imperial College. «Queste
boratori sono di- di Brescia Partendo da analisi possono offrire una
ventati 31. Eppure questo patrimo- vid-19 passerebbero dagli giati, più di venti volte il dato in Val Sabbia e Val Trompia il prospettiva nuova a quanti
la mappa
unastimadel «som- nio di informazio- 8.272 ufficiali a 15mila. ufficiale. tasso di contagio è sotto il sono chiamati a fronteggiare
merso» elaborata interattiva ni, l’agenzia di ri- Ben diverso rispetto ai bol- 10%. I decessi reali sarebbero l’emergenza sanitaria in corso -
dalla società di ri- con i dati di tutti cerca InTwig di La mappa regionale. Le stime lettini regionali ancheil nume- 2.800, ben più dei 1.629 dei spiega Aldo Cristadoro,
cerca InTwig rac- i Comuni Bergamo,in colla- raccontano di una diffusione ro dei morti: i 1.383 di Milano bollettini delle Ats. In Valca- fondatore di Intwig e Professore
conta tutti i limiti borazione con il molto eterogenea sul territo- (dato del 3 aprile) sarebbero monica, per dire, a fronte di 75 in Metodi digitali all’Università
dei dati ufficiali. In Lombardia GdB, ha elaborato una stima rio. Nella Bergamasca, per in realtà 2.100, i 2.292 di Berga- decessi ufficiali, i morti reali degli Studi di Bergamo -. Per
le persone contagiati sfiore- del contagio reale: nel Brescia- esempio, sarebbe stato colpi- mo sarebbero 4.800, i 658 di sarebbero 300. affrontare una pandemia come
rebbero il milione, in pratica no le persone che hanno con- to il 27% della popolazione, Cremona sarebbero 1.300. In- quella del Covid19 è necessario
un lombardo su dieci. E i mor- tratto il Coronavirus sarebbe- unabitante su quattro,portan- somma, i numeri andrebbero Nel dettaglio. InTwig ha mes- avere grande attenzione alle
ti«reali» per Covid-19 sarebbe- ro 188.800 e i morti Covid oltre do il dato del contagio da almeno raddoppiati. so a punto anche una mappa dinamiche del contagio e dati
ro il doppio di quelli diffusi dai 2.800.InTwig ha replicato que- 9.315 a 305mila. Colpita duro interattiva della Lombardia disponibili in tempo reale. Senza
bollettini di Regione e Ats. sta stima per le province di anche la provincia di Cremo- La provincia. Nel Bresciano il con i dati suddivisi Comune questi strumenti le misure
Bergamo, Cremona e Milano, na, dove sarebbero positivi al contagio coinvolgerebbe cir- per Comune. Per ciascun pae- messe in campo possono
Il report. In fondo, nei giorni in collaborazione con quoti- Coronavirus il 23% dei resi- ca un abitante su sei, il 15% se si può così scoprire qual è risultare meno efficaci e spesso
scorsi, lo stesso assessore re- diani locali, e utilizzato i dati denti. Altri territori, come Va- della popolazione. In tutto stata la media dei decessi nel in ritardo. La nostra
gionale al welfare Giulio Galle- della mortalità dell’Istat per le rese o Como, si fermano inve- quasi 190mila abitanti avreb- mese di marzo dell’ultimo tri- metodologia è complementare
ra aveva dovuto ammettere altre province. Poi ha stimato ce a pochi punti percentuali. bero contratto il Coronavirus. ennio, quanti i decessi regi- a quella utilizzata dalla
che il «dato reale» è certamen- la diffusione del contagio su Nel lodigiano, primo «foco- Ma anche nel nostro territorio strati (dall’anagrafe o Protezione Civile nella
te maggiore di quello che rac- tuttoil territorio lombardo.I ri- laio ufficiale» della Lombar- ladiffusione sarebbe molto di- dall’Istat) nel marzo 2020, convinzione che per capire i
contano i bollettini ufficiali. sultati sono agghiaccianti. A dia, risulterebbe positivo un versificata. Come in fondo vi quanti i morti ufficiali Covid e fenomeni complessi è sempre
Di fronte alle bare accatta- fronte di 46.493 contagiati uffi- abitante su cinque (il 21%). Al- abbiamo raccontato giorno qual è il tasso di contagio. In- più importante agire in un’ottica
state nelle chiese e nei magaz- ciali (dato del 3 aprile), quelli la fine la media regionale si at- dopo giorno. Nell’Ovest e nel- formazioni e mappa consulta- di integrazione di dati e con un
zini e alla disperazione dei sin- reali sarebbero 972mila, men- testa al 10% della popolazio- la Bassa si arriva a un abitante bili sul nostro sito internet: approccio metodologico
daci e a pagine intere di necro- tre i morti attribuibili a Co- ne: quasi un milione di conta- su quattro, mentre sul Garda, www.giornaledibrescia.it // multidisciplinare».
https://overposting.info/
8 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia La situazione a Brescia e provincia

Pasqua di speranza
Dopo un mese crolla
anche il numero
dei decessi Covid
sono arrivati a sfiorare i 58mila dati omogenei. Scorporati i dati
Ieri registrate 23 vittime, (57.592) con una crescita di dei tamponi positivi effettuati
1.544. Dato un po’ più alto ri- nelleRsa(finora 545 icontagiati
Analisi. Ieri in regione sono stati processati 9.977 tamponi

dato più basso dal 9 marzo spetto a venerdì, ma a fronte di inquestestrutture),siscopreco-


una crescita dei tamponi pro- sì che i nuovi casi nel Bresciano LE NUOVE VITTIME
cessati, quasi 10mila (9.977). Se ierisonostati un’ottantina(altri
Senza i tamponi nelle Rsa si allarga la platea, salgono an- 139nelle case di riposo,tra ope-
cheinumeri.Iltemavero,sotto- ratori e ospiti). Ats ha anche av-
MARZO
9 12

in picchiata i nuovi contagi lineatodalvicepresidenteregio- viato una «pulitura» delle tabel-


nale Fabrizio Sala, è che la cur- le comunali, eliminando i posi-
10
11
12
34
38
36
va del contagio si è fatta più lie- tiviinseritineigiorniscorsiseri- 13 33
(SARS-CoV-2)staperdendofor- ve. Ma non basta. «Bisogna ab- sultati dai tamponi nelle Rsa. Si 14 32
Davide Bacca za. «Il virus gira ancora però è bassare ancora il tas- spiega così che il 15 45
16 41
d.bacca@giornaledibrescia.it menoforte»haspiegatol’asses- so del contagio». An- Le tabelle datodeicontagia- 17 71
sore regionale al welfare Giulio che perché resta il comunali ripulite ti di Padenghe 18 78
Gallera. Si spiega così, ad esem- dramma dei decedu- dai casi nelle case del Garda, «gon- 19 49
BRESCIA. La Pasqua porta spe- pio, che i pazienti ricoverati in ti: ieri 273 in più, con fiato» nei giorni 20 80
di riposo:«meno»
ranza.Latraversataversolalibe- terapiaintensiva siano in conti- il totale arrivato a scorsi,ierisiasce- 21 77
razione dal virus sarà ancora nuo calo: erano arrivati a 1.400 10.511. positivi quindi a so di 20. Così co- 22 66
23
lunga. Ma questa giornata ci re- intuttalaRegione,ierisonosce- ABrescia,però,arri- Lonato, Bedizzole me il dato di Lo- 75
24 75
gala numeri che fanno intrave- si a 1.174, 28 in meno rispetto a vano buone notizie: i e Padenghe nato, ripulito di 9 25 75
dere una «nuova fase», la possi- venerdì.Restainvecealtalenan- decessi registrati nel casi delle Rsa, o 26 82
bilità di una ripartenza, la luce te il numero dei ricoverati in al- territorio dell’Ats di Brescia so- quello di Bedizzole (4 casi). In- 27 70
infondoaltunnel.Inumeriuffi- tri reparti. «Il dato a volte si ab- nostati23,nessunoinValcamo- somma, al netto della (difficile) 28 59
ciali del contagi sono in calo: ie- bassa a volte si alza» ma «le per- nica. Restano 23 tragedie. Ma è partita delle case di riposo, la si- 29 57
ri, al netto dei tamponi nelle ca- sone che arrivano a essere rico- il dato più basso dal 9 marzo tuazione sta migliorando. 30 49
31 70
se di riposo, 80 nuovi casi. Nella veratesono menogravi rispetto scorso. Ma«vietatoabbassarelaguar-
seconda metà di marzo la me- a quello che succedeva» poche dia»haavvertitoGallera.AMila- APRILE
dia giornaliera era di circa 400. settimanefa,haspiegatol’asses- Rsa. Le tabelle regionali dicono noil dato èincrescita. Ilombar- 1 57
Segno che siamo sulla strada sore. Che ha aggiunto: «Secon- daalcunigiornidiunincremen- dihannoripresoamuoversi(ie- 2 70
giusta. Ma a rincuorare è anche do i medici e gli esperti, stiamo to quotidiano dei contagi nel ri gli spostamenti in Lombardia 3 57
il numero dei decessi. Una fles- imparando a gestire questo vi- Brescianosoprai200casi. Inre- sono stati il 41% rispetto al dato 4 46
5 51
sione, negli ultimi dieci giorni, rus che, quando non trova tan- altà quelle tabelle tengono con- pre-emergenza del 20 febbra-
6 65
c’era già stata. Ma i numeri era- te persone su cui scatenarsi co- to anche dei tamponi avviati io). E ora Pasqua, Pasquetta e le 7 58
nocomunquerimastialti.Nelle me una bomba, è più debole». nelleRsa all’inizio di questa set- belle giornate potrebbero sug- 8 57
ultime ore le vittime sono final- Meritoquindidelladistanzaso- timana.L’AgenziadiTuteladel- gerirequalchestrappoallarego- 9 42
mente scese. Ieri 23. Il dato più ciale. la Salute di Brescia tiene invece la.Cheinvecerestaferrea:resta- 10 57
basso da un mese a questa par- distinti i due bollettini, così da te a casa, la distanza sociale è 11 23
te. Non solo. Il Coronavirus Numeri. In Lombardia i positivi poter fare una valutazione con l’unica arma che abbiamo. // infogdb

In 50 giorni arrivati 442 tra medici, infermieri e addetti


da sono stati inviati 66 tra nuovi
RECLUTAMENTO STRAORDINARIO COVID medici e infermieri; 73 all’Asst
Rinforzi in corsia Franciacorta e 64 all’Asst della
A.S.S.T. DEGLI SPEDALI CIVILI DI BRESCIA
Valcamonica. Infine all’Ats di
Regione in campo Comparto 162 Brescia 3 medici specialisti e 10
Medici laureati 9
per supportare Medici specialisti 32 Tot. 226 addetti.
il personale sanitario Medici specializzandi 23 «Èevidente- sileggenellano-
ta della Regione - che abbiamo
Aiuti anche dall’estero A.S.S.T. DEL GARDA bisognodinuovopersonale,an-
Comparto 37 che per alleggerire la pressione
BRESCIA. Nelle sette settimane Dirigenza sanitaria non medica 2 su chida settimane lavora inde-
di emergenza per l’epidemia vi Medici laureati 18 Tot. 66 fessamente, ed è per questo che
Medici specialisti 4
è stato un reclutamento straor- Medici specializzandi 5
l'unità di crisi ha destinato il
dinario di personale sanitario 20% del nuovo personale reclu-
dadestinarealleareecritichein- A.S.S.T. DELLA FRANCIACORTA tato a livello regionale alla Leo-
viato dalla Regione, dalla Prote- Superlavoro. Negli ospedali bresciani impegno strenuo contro il virus Comparto 36 nessa d’Italia. Su materie così
zione civile nazionale e Medici laureati 17 delicate, vitali, come la salute
dall’Esercito. Oltre che da Paesi ne professionale, fisica ed emo- 226 tra medici, infermieri e ad- Medici specialisti 18 Tot. 73 dei cittadini, gli amministratori
Medici specializzandi 2
amici quali Albania e Polonia. tiva. Per questo, il supporto detti sanitari. Tra questi, anche regionali concretizzano ciò che
Tra queste, anche la nostra pro- esternoè importante.Ilrecluta- i10mediciei 20infermierigiun- A.S.S.T. DELLA VALCAMONICA i tecnici e gli scienziati decido-
vincia.Che ieriharicevutol’ulti- mento del personale sanitario ti dall’Albania grazie all’impe- Comparto 39 no.Bresciastapagandounprez-
mo(sinora) «rinforzo», costitui- effettuato dalla Regione ha por- gno di Guido Bertolaso, consu- Medici laureati 15 zoaltissimo enonhacertobiso-
toda16infermieri,cosìdistribu- tato complessivamente nel lente del presidente Attilio Fon- Medici specialisti 8 Tot. 64 gno di polemiche politiche. La
iti: 8 all’Ospedale Civile, 4 mondo della sanità bresciana tana, e 15 specialisti polacchi - Medici specializzandi 2 battaglia non è ancora finita e
all’Asstdel Gardae4all’ospeda- 442 operatori. All’Asst Spedali frutto di una intensa relazione potremo vincerla solo tutti in-
A.T.S. DI BRESCIA
le di Esine. Civili sono giunti 9 medici, 32 traconsolatoeRegione -cheso- sieme, collaborando per il
Il personale medico, infer- medici specialisti, 23 medici no stati appena sostituiti dai 20 Comparto 10 buon funzionamento della rete
mieristico e di supporto ha vis- specializzandi e 162 operatori medici inviati dalla Protezione Medici specialisti 3 Tot. 13 sanitaria di tutto il territorio». //
sutosettimanedigrandetensio- del comparto sanità; in totale, civilenazionale.All’AsstdelGar- infogdb ANNA DELLA MORETTA
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 9
> PRIMO PIANO

I NUMERI LA SITUAZIONE

ATS BRESCIA ATS VALLECAMONICA CASI AL NUOVI TOTALE TOTALE CASIABITANTI CASI AL NUOVI TOTALE TOTALE CASIABITANTI
ATS BRESCIA 10/04/20 CASI* CASI* DECESSI X1000 10/04/20 CASI* CASI* DECESSI X1000
ACQUAFREDDA 19 19 7 11,9 PEZZAZE 14 14 2 9,3
ADRO 55 2 57 17 8,0 POLAVENO 8 1 9 1 3,5
9.073
CASI
953 CASI
AGNOSINE
ALFIANELLO
20
37
2 22
37
6
7
12,3
14,7
POLPENAZZE
POMPIANO
17
32
-1 16
32
3
4
6,1
8,3

1.820
POSITIVI
112DECESSI
POSITIVI

DECESSI
AZZANO MELLA
BAGNOLO
MELLA
22
141 1
22
142
6
21
7,0
11,1
PONCARALE
PONTEVICO
37
95
1
1
38
96
9
17
7,2
13,5
PONTOGLIO 69 2 71 17 10,2
BAGOLINO 16 2 18 5 4,6 POZZOLENGO 20 20 6 5,7
BARBARIGA 34 34 13 14,6 PRALBOINO 21 21 4 7,0
Dimessi: 4.820 Dimessi: 256 BARGHE 5 5 4,2 PRESEGLIE 11 11 2 7,3
BASSANO BS 25 25 5 10,7 PREVALLE 29 29 5 4,1
TOTALE BRESCIA E PROVINCIA BEDIZZOLE 60 -4 56 6 4,6 PROVAGLIO D.I. 69 69 15 9,4
BERLINGO 23 23 4 8,4 PROVAGLIO V.S. 4 4 4,4
Casi positivi* Decessi Dimessi
BIONE 10 10 3 7,2 PUEGNAGO D.G. 16 16 2 4,7
10.026 1.932 5.076 BORGO S.G.
BORGOSATOLLO 116
85 85
116
17
17
15,7
12,5
QUINZANO D.O.
REMEDELLO
61
30
1 62
30
19
6
9,9
8,8
*al netto dei casi positivi registrati nelle Rsa
FONTE: Ats Brescia e Ats Montagna ore 17 dell’11/4 infogdb
BOTTICINO 80 1 81 19 7,4 REZZATO 78 -2 76 16 5,6
BOVEGNO 6 6 1 2,7 ROCCAFRANCA 36 36 9 7,3
BOVEZZO 54 1 55 12 7,3 RODENGO S. 70 1 71 18 7,5
IL REPORT DELLA REGIONE BRANDICO 10 10 3 6,0 ROE VOLCIANO 26 26 4 5,7
BRESCIA 1481 25 1506 298 7,7 RONCADELLE 83 4 87 20 9,1
BRIONE 4 4 1 5,6 ROVATO 146 2 148 33 7,7
Nuovi casi Positivi CAINO 8 8 1 3,7 RUDIANO 27 2 29 4 5,0
Provincia
all’11 aprile totali CALCINATO 77 77 10 6,0 SABBIO CHIESE 24 2 26 7 6,7
BERGAMO 107 10.258 CALVAGESE D.R. 8 8 1 2,2 SALE MARASINO 22 22 6 6,5
CALVISANO 54 1 55 16 6,5 SALÒ 71 1 72 10 6,7
BRESCIA 230 10.599 CAPOVALLE 2 2 1 5,4 S. FELICE D.B. 21 21 4 6,2
COMO 139 1.825 CAPRIANO D.C. 32 32 4 6,8 S. GERVASIO BS 11 11 4 4,3
CAPRIOLO 87 87 23 9,3 SAN PAOLO 67 1 68 13 14,9
CREMONA 96 4.658 CARPENEDOLO 128 1 129 22 9,9 S. ZENO NAV. 39 39 7 8,3
CASTEGNATO 69 2 71 19 8,5 SAREZZO 72 5 77 17 5,7
LECCO 22 1.860
CASTEL MELLA 82 1 83 12 7,5 SENIGA 6 1 7 4,8
LODI 53 2.472 CASTELCOVATI 44 1 45 9 6,8 SERLE 31 31 10,3
CASTENEDOLO 87 87 12 7,6 SIRMIONE 47 47 7 5,8
MONZA BRIANZA 151 3.575
CASTO 18 18 4 10,1 SOIANO DEL LAGO 11 -1 10 2 5,3
MILANO 520 13.268 CASTREZZATO 48 3 51 8 7,2 SULZANO 15 15 5 7,8
CAZZAGO S.M. 99 2 101 25 9,2 TAVERNOLE S.M. 5 5 3,8
MANTOVA 56 2.411 CELLATICA 34 1 35 6 7,1 TIGNALE 3 3 1 2,4
PAVIA 86 3.049 CHIARI 185 185 45 9,8 TORBOLE C. 52 52 15 8,0
CIGOLE 28 28 8 17,9 TOSCOLANO M. 27 1 28 3 3,5
SONDRIO 23 684 COCCAGLIO 85 85 18 9,7 TRAVAGLIATO 67 67 12 4,8
VARESE 44 1.633 COLLEBEATO 28 28 6 6,1 TREMOSINE 4 4 2 1,9
COLLIO 5 1 6 2,8 TRENZANO 47 1 48 12 8,9
In fase di verifica 1.300 COLOGNE 48 48 13 6,3 TREVISO BS 7 7 1 12,8
TOTALE 1.544 57.592 C. CIZZAGO 27 1 28 5 7,4 URAGO D'OGLIO 31 31 5 8,0
CONCESIO 138 138 19 8,9 VALLIO TERME 13 13 9,3
Nuovi decessi 273 Totale decessi 10.511 CORTE FRANCA 51 51 12 7,1 VALVESTINO 2 2 10,9
CORZANO 23 1 24 4 16,9 VEROLANUOVA 100 2 102 27 12,4
Al Civile. La tenda per il triage dei pazienti FONTE: Regione Lombardia ore 18 dell’11/4 infogdb DELLO 45 45 7 7,9 VEROLAVECCHIA 39 39 13 10,2
DESENZANO 158 -2 156 28 5,4 VESTONE 42 -1 41 5 9,3
ERBUSCO 69 1 70 16 8,1 VILLA CARCINA 86 3 89 8 8,1
FIESSE 14 14 1 6,8 VILLACHIARA 18 18 5 12,3
FLERO 51 51 10 5,8 VILLANUOVA S.C. 49 49 6 8,5
IL CASO
GAMBARA 30 2 32 4 6,8 VISANO 14 14 3 7,0
GARDONE R. 21 21 2 7,9 VOBARNO 52 52 8 6,4
GARDONE V.T. 69 6 75 13 6,4
L’Odissea senza lieto fine di una famiglia triumplina per il figlio GARGNANO 8 8 2,7
ZONE 8 8 1 7,4

GAVARDO Dimessi da Strutture Ospedaliere con isolamento

LA MALATTIA RARA
106 106 15 8,8
GHEDI 130 130 26 6,9 obbligatorio a domicilio all’11/04: 4.820
GOTTOLENGO 57 1 58 16 11,0
GUSSAGO 150 4 154 31 9,2

E IL TAMPONE NEGATO IDRO


ISEO
ISORELLA
LAVENONE
11
91
32
1
1
11
92
32
1
3
12
10
5,6
10,0
7,8
1,8
ATS
VALCAMONICA
ANGOLO TERME
ARTOGNE
CASI AL
11/04/20
23
33
5
2
TOTALE
DECESSI

Silvia Ghilardi BERZO DEMO 17 2


LENO 124 124 21 8,6

«S
LIMONE S.G. 1 1 0,8 BERZO INFERIORE 17 1
iamo stanchi, è una battaglia allora per i genitori un estenuante giro di LODRINO 12 12 4 7,1 BIENNO 38 4
contro i mulini a vento». A telefonate per chiedere un tampone per il LOGRATO 37 1 38 14 10,0 BORNO 38 5
parlare è la madre di figlio. «Ho chiamato Ats, numero verde LONATO 123 -9 114 15 7,0 BRAONE 5 1
BRENO 49 6
Giacomo, nome di fantasia, Covid, 112, numero regionale, servizi LONGHENA 11 1 12 2 20,8
CAPO DI PONTE 24 3
undicenne affetto da una malattia rara, la sociali del nostro Comune, pediatra, LUMEZZANE 109 109 24 4,8
CEDEGOLO 11
sclerosi tuberosa. Da oltre una settimana strutture ospedaliere: tutti ci hanno MACLODIO 8 8 1 5,4
MAIRANO 15 15 2 4,3 CERVENO 9 3
insieme al marito sta vivendo una rimandato a qualcun altro» racconta. Nel CETO 24 2
MANERBA 25 25 5 4,7
situazione quasi kafkiana dove invece di frattempo il padre di Giacomo si aggrava e MANERBIO 171 171 40 13,1 CEVO 14 2
trovare risposte trova solo rimpalli di va in pronto soccorso. Lì gli fanno il MARCHENO 30 1 31 7 7,1 CIMBERGO 3
responsabilità. E sì che la questione non tampone: positivo. Una notizia che getta MARMENTINO 2 2 3,0 CIVIDATE CAMUNO 28 5
sembra delle più complicate da sbrogliare: ancor più nello sconforto la famiglia. In MARONE 15 15 4 4,6 CORTENO GOLGI 17 2
si tratta di fare un tampone o un test questo stato di incertezza e in balia MAZZANO 58 58 9 4,7 DARFO BOARIO TERME 134 16
EDOLO 40 4
sierologico al figlio per vedere se ha oppure dell’assenza totale di risposte genitori e figli MILZANO 11 11 2 6,2
ESINE 66 6
non ha contratto il Coronavirus. La vicenda (in casa c’è anche un altro minore) si MONIGA 19 -1 18 5 7,1
GIANICO 29 5
per questa famiglia residente in un ritrovano in quarantena. Un barlume di MONTE ISOLA 15 15 2 8,6
INCUDINE 1
Comune dell’alta Valtrompia inizia una speranza sembra accendersi dopo che MONTICELLI B. 44 2 46 5 10,2
LOSINE 3
decina di giorni fa quando il padre di marito e moglie decidono di scrivere una MONTICHIARI 217 -1 216 23 8,6
LOZIO 3
MONTIRONE 64 64 17 12,4
Giacomo accusa sintomi riconducibili al lettera, poi pubblicata, al Giornale di MALEGNO 27 3
MURA 5 5 2 6,3
Covid-19. Allarmati, i genitori chiedono Brescia raccontando la loro storia. Vengono MUSCOLINE 12 12 1 4,5
MALONNO 34 3
consiglio sul da farsi alla Neuropsichiatra contattati dal Civile. Al telefono c’è un MONNO 2
NAVE 80 80 16 7,3 NIARDO 15 2
degli Spedali Civili che segue il figlio. Quella medico infettivologo. «Ci ha detto - riferisce NUVOLENTO 12 1 13 2 3,3 ONO SAN PIETRO 11 2
di Giacomo infatti è una situazione di la madre di Giacomo - che fare il tampone NUVOLERA 30 -2 28 4 6,0 OSSIMO 11
estrema fragilità perché, come detto, ha la avrebbe poco senso e che i test sierologici ODOLO 7 7 1 3,5 PAISCO LOVENO 2
sclerosi tuberosa, una malattia genetica non sono affidabili. In sostanza ha risposto OFFLAGA 32 1 33 7 8,0 PASPARDO 4 2
caratterizzata dallo sviluppo di tumori che senza sintomi il tampone non glielo OME 28 28 6 8,7 PIAN CAMUNO 28 3
benigni su pelle, cervello e reni e che può avrebbero fatto». Nelle parole della donna ORZINUOVI 191 191 56 15,1 PIANCOGNO 38 2
comportare epilessia e disturbi c’è tutta l’amarezza per il mancato lieto ORZIVECCHI 22 22 7 8,8 PISOGNE 71 9
dell’apprendimento. «La Neuropsichiatra fine. OSPITALETTO 123 1 124 32 8,5 PONTE DI LEGNO 12 2
PADENGHE 55 -20 35 7 7,9 SAVIORE DELL’ADAMELLO
ci ha consigliato che - spiega la mamma - «Tampone e test degli anticorpi certo 7 1
PADERNO 27 1 28 6 7,5 SELLERO 11 2
sarebbe stato il caso di fare un tampone o non sono i soli elementi sui quali la
PAITONE 11 1 12 1 5,6 SONICO 12 2
un test sierologico al bambino per poter Neuropsichiatra basa le sue scelte, ma se PALAZZOLO 167 1 168 47 8,3 TEMÙ 5
valutare se ridurre o meno il farmaco possono esserle utili come supporto per PARATICO 41 1 42 11 8,9 VEZZA D’OGLIO 12 3
immunosoppressore che prende ogni prendere decisioni più chiare perché tutto PASSIRANO 64 1 65 9 9,2 VIONE 10 2
giorno. La dottoressa giustamente non se la questo ostruzionismo? Perché - si sfoga la PAVONE D.M. 38 38 13 13,6 Dimessi da Strutture Ospedaliere con isolamento
sentiva di prendere questa decisione senza donna - questo appigliarsi alla PERTICA BASSA 9 9 13,8 obbligatorio a domicilio all’11/04: 256
avere degli esami in mano». Comincia burocrazia?».
*Aggiornamento all’11/04/2020 alle ore 17 infogdb
https://overposting.info/
10 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Possibili risvolti giudiziari

Case di riposo:
la gestione
del Covid sotto
la lente dei Nas
bergamasca, stanno guardan-
I carabinieri del Nucleo do, secondo quantoappreso, ai
Centri diurni collegati alle case

antisofisticazione e salute diriposo,chesonorimastiaper-


ti anche fino a marzo. «Stiamo
verificando che tanti di questi
vogliono fare chiarezza centri però sarebbero però iso-
lati rispetto alle Case di riposo»
su decessi e contagi fa notare chi indaga. Sotto la
lente di ingrandimento finisce Pazienti fragili. Gli anziani sono i più colpiti dal Coronavirus
anche il personale e gli sposta-
poninonsonomaistatipratica- menti dentro i locali delle Rsa e
Andrea Cittadini mente fatti. Non sugli ospiti e i contatti con gli ospiti e con i pito di sorveglianza. È giusto
a.cittadini@giornaledibrescia.it nemmeno, fino ad oggi, sugli
operatori.Peròilnumeroesage-
frequentatori. che un ente terzo valuti quello
che è stato fatto».
Il dramma nella struttura per disabili
rato di decessi fa ritenere che «Nessun timore». Nel frattem- Galleraammettecheilnume- di Pontevico: 22 morti e 70 contagi
BRESCIA. Nonsaràunacaccia al- sia stato proprio il Coronavirus poRegioneLombardiahaistitu- ro di decessi è impressionante,
le streghe. Ma, viene assicura- a passare da un letto ad un altro ito una commissione d’inchie- separagonato allostesso perio- Conferma i dati, ma addirittura del 75%, come già il
to, un’analisi attenta dei com- delle strutture per anziani. E ad sta su quanto accaduto in tutte do di un anno fa. «Lo dico con per ora non vuole dire Giornale di Brescia aveva
portamentitenutiedellediretti- uccidere.«Emergerannoproba- le Rsa. Anche in quelle brescia- una sofferenza personale forte. di più. «Ci sono stati 22 raccontato a fine marzo.
veimpartite.«Bisognafareleva- bilmente delle criticità, ma al ne. «Abbiamo voluto le com- Questo tsunami ha travolto la morti, nostri ospiti, persone di «Devo constatare come si è
lutazioniin basealle conoscen- momento il quadro missioni per fare categoriapiùfragile,i nostrian- una certa età» dice al telefono arrivati al limite della possibilità
ze che avevamo all’inizio non sembra nero» è Commissione chiarezza.Nonab- ziani sono stati colpiti in pieno don Federico Pellegrini, di garantire un servizio
dell’epidemia e non in riferi- quanto trapela dagli d’inchiesta biamonulladana- dallaviolenzadell’ondatadelvi- presidente dell’Istituto Bassano adeguato alle nostre ospiti, per
mento a quanto sappiamo ora» ambientiinvestigati- scondere»èilpen- rus. Se poi emergeranno singo- Cremonesini di Pontevico. la mancata presenza di molto
in Regione
fannonotaregli inquirenti. Che vi. Si parte da un da- siero dell’assesso- le mancanze verranno sottoli- «Martedì avremo un incontro personale. Un servizio che sta
sono al lavoro per capire come to: rispetto alla vici- Gallera: «Giusto realWelfaredelPi- neate dalle nostre commissio- con il direttore per capire di collassando» disse il presidente
è stata gestita l’emergenza Co- na Bergamo, il virus valutare casi» rellonecheèinter- ni e ben venga anche l’attività più» aggiunge il sacerdote a dell'istituto, don Federico
vid nelle Rsa del territorio. aBrescianonhaavu- venutovenerdìse- delle Procure. Abbiamo lavora- capo della struttura per disabili Pellegrini che, oltre ad
to una vera e propria esplosio- ra in diretta tv all’interno della toalmegliodellenostrepossibi- psichiatrici dove sono ricoverate annunciare il ricorso a personale
Nas al lavoro. INashannoinfat- ne, ma si è assistito ad un au- trasmissione di Teletutto Messi lità in un momento di guerra». oltre 300 donne. Ai 22 decessi esterno per poter proseguire
ti acceso i riflettori sulle Case di mento di casi costante. Questo a Fuoco. «Noi riteniamo di aver L’assessore lombardo conclu- registrati in queste settimane di l’attività, aveva lanciato anche
riposodell’interaprovincia,do- avrebbe permesso quindi alle fatto tutto ciò che in quel mo- de: «Non dobbiamo perdere di emergenza, e tutti riconducibili un appello per chiedere di poter
veidecedutisonocircaduecen- Rsadella provincia di program- mento, all’inizio dell’emergen- vista la dimensione dell’emer- al Covid anche se nessuno verificare le condizioni delle
to sugli oltre 1.800 di tutta la re- mare una gestione interna. I za era utile fare. Abbiamo dato genza e il contesto in cui ci si è ufficialmente certificato, si ospiti dell’Istituto Bassano
gione Lombardia. Solo una mi- Nas, gli stessi che hanno acqui- le linee di indirizzo alle Rsa che mossi. Poi in questo contesto è contano anche una settantina di Cremonesini, attraverso l’uso
nima parte delle morti è stata sitomaterialeall’ospedalediAl- sono gestite da privati e rispet- giusto valutare l’azione di tut- contagi tra il personale che ad dei tamponi, che però non sono
certificata Covid perché i tam- zano su delega della Procura to alle quali noi abbiamo com- ti». // un certo punto si è ridotto mai stati effettuati.

Nelle Rsa 545 positivi in una settimana di tamponi


anche se i parenti degli anziani li sintomatici, focalizzando
non possono più visitare i loro l’identificazionedeicontattiari-
Continuano i test tra operatori congiunti nelle Rsa da settima- schio nelle 48 ore precedenti
ne - che per rigore informativo, all’inizio della sintomatologia
e ospiti: il 25% è risultato perché molti anziani sono resi- delcasopositivooclinicamente
denti nelle strutture di cui sono sospetto».
contagiato dal Coronavirus ospiti. I tamponi nelle Rsa so- Ancora: «L’esecuzione dei
no stati introdotti dal ministe- test va assicurata agli operatori
ro della Salute con una circola- sanitarieassimilatiamaggiorri-
tire un certo numero al giorno. re dello scorso 3 schio, sulla base di
Diagnosi In una settimana, come si è vi- aprile con l’obiet- Gli esiti una definizione
sto, sono stati oltre 2mila. Non tivo di conoscere vengono riferiti operatadalleazien-
sarà rapido perché nel Brescia- dati piùattendibi- alle Rsa de sanitarie, tenute
/ Rsa: è di oltre 500 il numero no, tra Rsa e Rsd, gli ospiti sono lisullarealeesten- ad effettuarla quali
richiedenti ed ai
degli operatoripositivi al Coro- circa7000ealtrettantigliopera- sione del conta- datori di lavoro».
navirus sugli oltre 2mila cui è tori. gio che, in base ad sindaci dei luoghi Larapiditàdiese-
stato effettuato il tampone a Irisultati dei tamponivengo- alcune proiezio- di residenza di cuzionedeitampo-
partire dallo scorso lunedì. Pa- nocomunicatidirettamente al- ni, sarebbe supe- operatori e ospiti ni, che vengono ri-
ri, dunque, ad oltre il 25% della leRsa che hannochiestoil tam- riore di dieci volte chiestidalleRsa,di-
«popolazione» delle Residenze pone. Ats, da parte sua, infor- rispetto alle statistiche ufficia- pende da una serie di variabili.
sanitarie assistenziali e delle merà sull’eventuale positività li. Nelle Rsa, in particolare, la Che vanno dalla capacità dei la-
Residenze per disabili. I primi degli operatori che lavorano mortalità è mediamente del boratori di analizzarne un alto
sui quali il personale di Ats sta nelle Residenze per anziani e 20% in più rispetto allo stesso numero,alladisponibilitàdirea-
effettuanto il test diagnostico disabili, i sindaci dei loro luo- periodo dello scorso anno. genti che, con l’aumentare del-
sono glioperatori cui seguiran- ghi di residenza (il dato è inclu- Nella circolare si legge che «il le richieste, iniziano a scarseg-
no gli ospiti delle strutture. sonell’elenco deicittadiniposi- test diagnostico con il tampo- giare su tutto il territorio nazio-
Non sarà un percorso rapido tivi). Sindaci che verranno in- ne,va riservatoprioritariamen- nale. Se il ritmo è quello attuale,
perchéil laboratoriodell’Istitu- formatianche deglianziani po- te ai casi clinici sintomatici/ nonsitermineràprimadelpros-
to zooprofilattico, in cui si ese- sitivi. Questo, tuttavia, più per paucisintomatici e ai contatti a simo mese di maggio. //
guono le analisi, ne può garan- la ricerca dei contatti stretti - Test. Da una settimana sono iniziati i tamponi ad operatori e anziani rischiofamiliari e/o residenzia- ANNA DELLA MORETTA
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 11
> PRIMO PIANO

Il procuratore: «Le colpe


vanno valutate in base
al contesto d’emergenza»
«Personalmente giudico lo
L’analisi scudo ai medici un'ipotesi
che potrebbe avere un senso. I
medicistanno rischiandola lo-
Ipotesi «scudo» ro vita spesso lavorando con
per i medici. Bazoli: protezioni personali al mini-
«Si estenda anche mo e in questo momento do-
vrebbero operare senza il ti-
alle strutture» more di finire al centro di in-
chieste o esposti» spiega l'av-
BRESCIA. Ci sono singoli casi, vocato Andrea Cavaliere, pre-
parenti di persone decedute sidente della Camera penale
per Coronavirus pronte a pre- di Brescia. «È invece poco con-
sentareesposti e chiedere veri- divisibile che lo scudo riguar-
tà. «Al momento però non ci di le strutture sanitarie e i diri-
sono fascicoli di inchiesta genti. È evidente che in Lom-
aperti e da cittadino lo ritengo bardia - aggiunge Cavaliere -
un dato positivo. Chiaramen- degli errori a livello di gestione
te vigiliamo» dice il procurato- sono stati commessi». Sareb-
Al lavoro. I Nas di Brescia stanno indagando anche sull’ospedale di Alzano re capo Francesco Prete. Non be invece per una limitazione
è così a Bergamo, dove la ma- della responsabilità comples-
gistratura è scesa in campo Procuratore capo. Francesco Prete siva, che riguardi medici e
nei giorni scorsi, indagando, ospedali, il deputato dem Al-
ancora contro ignoti, su quan- procuratore ritengo che deb- fredo Bazoli, componente del-
to accaduto all’ospedale di Al- ba essere fatta una valutazio- la commissione giustizia che
zano e a Milano dove la Procu- ne caso per caso partendo pe- aveva lavorato all’emenda-
ra ha acceso i riflettori sul Pio rò da un punto fermo: valuta- mento Marcucci, firmato da
Albergo Trivulzio, di nuovo re una colpa medica grave in tutti i senatori Pd e ora ritirato.
nella bufera 28 anni dopo Ma- un contesto di ordinarietà è «Da quello bisogna ripartire.
ni pulite e la mazzetta di Ma- un conto, farlo in una situazio- Adessoc'èlavolontà dipresen-
rio Chiesa che diede il via a ne di emergenza è un altro. Il tare un'idea condivisa con tut-
Tangentopoli. grado di colpa cambia perché te leforze politiche» dice Bazo-
cambiano necessariamente i li. «Credo che tanto i medici
I parametri. Tra quanto acca- parametri» è il pensiero del ca- che stanno lavorando in que-
duto nelle Rsa, dove il tasso di po della Procura bresciana. staemergenza, quanto lestrut-
mortalità si è impennato in ture sanitarie debbano essere
questa emergenza con picchi Le posizioni. «Lo scudo do- scudati fino alla colpa grave,
di anche 40 morti in alcune ca- vrebbe riguardare eventual- precisandobene che cosasiin-
se di riposo del territorio, in mente i medici mentre sulle tende in fase di emergenza la
ospedali e nelle cliniche, il di- strutture è da vedere. La do- colpa grave. Vanno evidente-
battito è più che mai aperto manda che mi faccio è: quale mente lasciati fuori dalla pro-
sulla necessità di uno scudo struttura dall'inizio di questa tezione, - secondo Bazoli - i ca-
che possa proteggere i medici emergenza può affermare di si di colpa gravissima. Anche
da eventuali indagini penali. aver fatto tutto perfettamente gli ospedali sono stati stravolti
«Svestendo i panni del magi- in regola? È stata una situazio- dal Coronavirus e per questo
strato dico che lo scudo per i ne - sottolinea Prete - che ha dovrebbero essere circoscrit-
medici sarebbe una cosa buo- travolto chiunque in modo ra- te le responsabilità». //
A rischio. Nelle Rsa casi di contagio non solo tra gli anziani, ma anche tra il personale in servizio na e giusta» spiega Prete. «Da pido». ANDREA CITTADINI

LA SUGGESTIONE

La costrizione nelle case in tempi di Coronavirus e i templi vuoti della città e delle campagne

LE GRATE DEI CONFESSIONALI, MASCHERINE DELLO SPIRITO


Tonino Zana

Q
uelle grate dei confessionali non sono forse delle la terapia intensiva, le vitamine e le proteine esalta la difesa
mascherine potenti dello spirito, delle della persona? Perché, dunque, non aprire quella grata,
ricetrasmittenti valide per le ansie di tanti generi? perché non allargare, di più, la grata non immaginaria, ma
In queste ore rimbalzano nella mente, dalle autentica, una grata del tempio e della casa? Ci si può recare,
campagne alla città. Serve riattivare, in qualche con la mente, al tempio e alla casa, ho visto sempre una
modo, quel tipo di grata. Vaghiamo tra templi di Brescia e straordinaria Sant’Agata vuota, dove ci si stava bene e le
della pianura. Là in fondo, sull’asse dell'Oglio, da mille anni, grate forse attendevano. E ho rivisitato un’antica, ormai,
si dice che si vedono colombe radenti il fiume nei giorni di veste sacerdotale ferma dentro il confessionale ad aspettare
Pasqua. Si dice, ancora, puliscano le grate con i loro becchi: a San Pietro in Oliveto, al Castello, ed è salita, una voglia
«Confessarsi una volta l’anno e comunicarsi almeno a timida, di «baciare» l’attesa dei nostri Filippo Neri e
Pasqua...». I templi siano in ordine. In fondo ai grandi viali Giovanni Bosco. Da loro e dai loro seguaci abbiamo appreso
pedonabili e deserti delle campagne, si elevano chiese ad attendere la confessione. A una di quelle grate, tante in
dedicate alla Madonna. Dei romiti le hanno costruite, tante straordinarie case sante della nostra bella città,
piccole e grandi, per la generosità dei contadini delle cascine qualcuno bussa, anzi digita sulla grata. Ecco, la grata esige,
circostanti. In tempo di guerra, le madri e le spose quello sì, un segno di istantanea amicizia, per cui il sì deve
pregarono Maria per il ritorno dei loro soldati. Ora pregano diventare subito sì, da una parte e dall’altra; vale oggi con la
per ringraziare e per chi non c’è. Nell’arte. «La confessione» (part.) del 1838 di Giuseppe Molteni potenza dell’intenzione e domani dal vivo.
In queste chiese si chiede salute, lavoro e pace, si entra Queste tre righe non sono figlie di nessuna sgangherata
uno ad uno e le regole di questi giorni furono applicate dal corpo è composta non solo da nervi e muscoli. Nel corpo ci liricità. Esse appartengono soltanto alla breve disperazione
sentimento della compostezza. Basterebbe per ogni tempio, sono dimensioni astratte, e sentiamo, come la luce ad occhi di uno che si ricorda adesso di essere stato quello che gli
per ogni Duomo, per ogni Cattedrale, basterebbe ricordare il chiusi prima del risveglio, delle composizioni misteriose, avevano insegnato di essere, le madri e i padri. Di averlo un
passo inesorabile e senza tempo dello Spirito: nessuno si fa dentro il corpo e nello stesso tempo fuori dal corpo. poco dimenticato fino a quando gli è andata bene, ed ha
male nella casa del Signore. Del resto, sentiamo, dentro di Per quale ragione non considerare la difesa di questa parte messo in soffitta le grate. Ora, quelle grate, le lucida e le tira
noi, di più alla Pasqua di Resurrezione, una parte del corpo sconosciuta, che non sottostà alle vitamine, alle fuori. Non è tardi. Insegnava così la madre. Non è tardi: «Ma
distruttibile del virus, un punto debole. Una parte del nostro proteine, all’antibiotico e alla terapia intensiva, ma che con stasera torna presto».
12 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Nei paesi tra difficoltà e aiuti

Il sindaco di Gussago:
«Siamo disperati,
fateci fare i tamponi»
legate per poter fare i tamponi Intanto ieri si è aggiunta
L’allarme che già il Richiedei ha acquista- un’altra croce per la piccola co-
to:non ricevo proposteconcre- munità di Ronco che piange
tee mi sento impotente di fron- l’ennesima scomparsa. Se ne è
Coccoli punta il dito teal dolore. Lo sto gridando let- andato a soli 61 anni Firmo Co-
contro la burocrazia teralmente da giorni di far fare denotti, imprenditore nel set-
Ieri un’altra vittima i tamponi agli anziani in casa tore edile, e nipote di Giovanni
di riposo, ai medici di famiglia, Codenotti, lo storico titolare
nella frazione di Ronco al personale del Richiedei, a della trattoria Bombaglio
In paese. Molte famiglie si lamentano per le difficoltà che incontrano quando devono fare la spesa tutti i sintomatici, ma è una vo- scomparso oltre dieci anni fa.
GUSSAGO. «I numeri degli in- ce che grida nel de- La corsa d’urgen-
fetti non tornano. Noi sindaci serto». «Sappiate, La chiesa za in ospedale
lombardi non veniamo ascol- questo è l’aspetto di San Lorenzo non è bastata e

L’Sos di Coccaglio: tati da chi dovrebbe delibera-


re in fretta». Giovanni Cocco-
li, oggi sindaco e capo scout
da una vita, ha spesso messo
più duro di questa
emergenza - conclu-
si è trasformata
de Coccoli - , il senti- in una «chiesa
re che noi sindaci dei morti»
l’intervento dei
medici si è rivela-
to inutile. Nativo
di Ronco e resi-

«Un supermercato
in campo - anche in queste lombardi non venia- denteconlafami-
settimane - concetti di salva- mo ascoltati da chi dovrebbe glia a Navezze, Firmo, cono-
guardia del gruppo e di con- deliberare in fretta, da chi ba- sciuto in paese come «Bandie-
vergenza delle solidarietà che sterebbe ci ascoltasse, da chi ra», lascia la moglie Cinzia, la
appartengono a quella gran- pensa di fare conferenze stam- figlia Aurora, e i nipoti Emma e

per noi è poco» de cultura formativa contras-


segnata dalla rapidità e dall’ef-
ficacia. A Gussago si sta com-
battendo,con la massima ope-
ratività su due fronti: quello
pa di propaganda senza ren- Andrea. Le esequie si terranno
dersi conto che il territorio sia- in forma privata. «Era una per-
mo noi e solo noi che lo cono- sona buonissima e disponibi-
sciamo bene. E vedere trasfor- lissima - racconta un amico -;
mata la chiesa di San Lorenzo, aveva per due volte avviatoatti-
territoriale della diffusione in una nuova chiesa dei morti" vità imprenditoriali nel campo
del Covid e quell’altro, inco- (chi è di Gussago sa che parlo dell’edilizia e in questo ultimo
voratori si stanno facendo in confine (a Rovato e a Colo- gnito e gigantesco, spesso infi- della Pieve Vecchia di Santa periodo eseguiva interventi in
Spesa quattro per fornire il massimo gne), ma non sono ufficial- do come un finto alleato, una Maria di Piedeldosso) è un di- proprio, nelle case di chi lo ri-
della disponibilità di prodotti. mente in territorio di Cocca- mastondontica burocrazia spiacere che difficilmente po- chiedeva. Sempre pronto a ri-
Ma la matematica non è glio. Dopo decine di segnala- che ha sempre meno udito e, tremo dimenticare. Io comun- spondere ad una chiamata e
Si creano code e a un’opinione e così gli abitanti zioni, il Comune ha spiegato naturalmente, poco tatto. È que non mollo e dove posso in- ad una richiesta; un grandissi-
volte i beni non sono di Coccaglio stanno incon- che lo spostamento è consen- chiaro che la burocrazia è ne- tervengo». mo lavoratore». // FBC
sufficienti, ma chi trando molte difficoltà. tito solo se si tratta di beni di mica dell’emergenza.
Innanzitutto la coda chilo- primissima necessità (se sono «I medici di famiglia sul por-
esce viene multato metrica in alcuni orari della finite le scorte in paese, insom- tale che li collega ad Ats inseri-
giornata per poter accedere al- ma) e se il supermercato di un scono,come per tutte le malat-
COCCAGLIO. Il problema degli la struttura commerciale, ma altro paese è più vicino alla tie infettive, anche i nomi dei
approvvigionamenti comin- anche i parcheggi limitati, la propria residenza di quanto sospetti Covid19; non solo di
cia a farsi sentire in alcune re- mancanza (per ovvie ragioni non lo sia quello coccagliese. quelli con casi conclamati,
altà della provincia. Se all’ini- di esaurimento) di alcuni pro- ma di tutti quelli che sono sin-
zio della quarantena le critici- dotti, talvolta anche basilari, e Distanze. «Se avessi potuto tomatici e lo hanno riferito al
tà sono state ridotte, dopo ol- infine i prezzi di qualche arti- agire con un’ordinanza lo medico - argomenta Giovan-
tre un mese ci sono dei cittadi- colo, che non sono sempre ac- avrei fatto, ma per legge non ni Coccoli - . Perché non ci
ni che cominciano a scalpita- cessibili ai meno abbienti. Co- mi è consentito - ha spiegato danno questi numeri? Per me
re, ma non per fare i pic-nic sì, già un paio di settimane fa il sindaco Alberto Facchetti -. sarebbero molto utili per map-
nei prati, bensì per acquistare qualche cittadino si è sposta- Se il punto vendita locale non pare tutto il mio paese». La co-
beni di prima necessità. to in altri Comuni per fare la riesce a soddisfare la richiesta noscenza di questi dati con-
spesa, ma qualcuno è tornato della popolazione, in caso si sentirebbe di far convergere
Difficoltà. A Coccaglio da di- a casacon una multa puraven- venga fermati dalle forze attenzione ed aiuti della co-
versi giorni sono in molti a do l’autocertificazione. Secon- dell’ordine si dovrà sempre munità, nonché a monitorare
chiedersi se sia possibile usci- do il decreto del Governo non esibire l’autocertificazione e le fasi di assistenza. «Nelle ore
re dal paese per fare la spesa. si può infatti uscire dal Comu- dichiarare l’impossibilità di fa- scorse sono stato chiamato
Già, perché il paese francia- ne se non per comprovate ra- re la spesa di generi necessari, da un familiare disperato, che
cortino, pur avendo quasi gioni di estrema necessità, tra ma solo se si tratta del super- chiama da giorni e non ha ri-
9mila abitanti, ha un solo su- cui naturalmente il lavoro. mercato più vicino alla pro- sposte da nessuno - lamenta
permercato, peraltro non gi- Di supermercati, in realtà, pria abitazione». // il primo cittadino -. Ho i medi-
gantesco, dove i gestori e i la- ce ne sono diversi proprio sul LUCA BORDONI ci di famiglia malati e le mani Al Richiedei. Il sindaco chiede tamponi per il personale

commercianti che nello svol-


Ingegnere in Cina dona mascherine alla sua Pralboino gere il servizio a favore della
comunità erano più esposti al-
la possibilità del contagio. Nel
Un’azione importante e capil- lizzazione di un progetto di di riposo trascorso in fami- frattempo Claudio, arrivato
Generosità lare resa possibile grazie alla Renzo Piano. Ultimato il pro- glia, «aveva promesso di far dall’Italia, è stato posto in qua-
disponibilità di 3.000 masche- getto, Claudio, mettendo a arrivare 3.000 mascherine». Il rantena dalle autorità cinesi. I
rine fatte arrivare gratuita- frutto l’esperienza maturata, proposito pur non senza diffi- controlli hanno potuto atte-
L’ex consigliere mente all’Amministrazione si è fermato là dove, insieme coltà è stato onorato. stare la negatività al Covid-19.
Claudio Milanesi ne comunale dall’ex consigliere ad alcuni professionisti cine- Sulla via del ritorno, tra un L’Amministrazione comu-
ha spedite tremila: comunale Claudio Milanesi, si, ha aperto uno aeroporto e l’al- nale ha voluto pubblicamen-
giovane ingegnere, diretta- studio di progetta- Il giovane tro, Claudio, con te ringraziare Claudio e gli
sono in distribuzione mente dalla Cina dove si trova zione, sempre si era trasferito l’indispensabile amici cinesi per il generoso ge-
per lavoro. nell’ambito aiuto degli amici e sto nei confronti della comu-
per lavorare
PRALBOINO. Il sindaco Franco «Il professionista, già consi- dell’edilizia e tutto- collaboratori cine- nità pralboinese. Alle masche-
Spoti, alcuni consiglieri comu- gliere comunale nella passata ra è impegnato nel- a un progetto si, è riuscito ad or- rine arrivate dalla Cina se ne
nali e un gruppo di volontari legislatura - fa presente il pri- la realizzazione di di Renzo Piano ganizzare la spedi- aggiungono 700 giunte in pa-
stanno in questi giorni for- mo cittadino che con lui ave- un ospedale». zione del prezioso ese dalla Regione. In queste
nendo ai cittadini di Pralboi- va collaborato -, una volta lau- Claudio, prima di rientrare materiale. Le prime mascheri- settimane l’ingegnere pralboi-
no mascherine per garantire a reato, non trovando impiego in Cina, il 3 marzo (ossia appe- ne arrivate a metà marzo so- nese è rimasto in contatto col
tutti uno strumento di prote- in patria, aveva scelto di trasfe- na prima della chiusura della no state consegnate alla Casa paese e con la Rsa. //
zione contro il Coronavirus. rirsi in Cina a lavorare alla rea- All’estero. Claudio Milanesi frontiera), dopo un periodo di riposo di Pralboino e ai BRUNO MANENTI
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 13
> PRIMO PIANO

L’epidemia I segni di speranza

Nata con la polmonite


LA BACHECA DEI COMUNI LA BACHECA DEI COMUNI

da mamma positiva: ora


Montichiari.
DISTRIBUZIONE MASCHERINE
Anna è a casa per Pasqua Visano.
MASCHERINE ALLE FAMIGLIE
Il Comune intende distribuire La Pro loco, in collaborazione
mascherine chirurgiche con tutte le associazioni e
gratuite non solo agli over 70, l’Amministrazione comunale di
ma anche ai cittadini no nella norma. Una sera una Visano, nei prossimi giorni
immunodepressi. Chi si dottoressahachiamatoValen-
distribuirà la seconda parte
trovasse in tale condizione e tina per dirle: «Anna sta bene,
delle mascherine a tutte le
avesse bisogno di mascherine è prossima alle dimissioni». E
famiglie del paese. I volontari
deve chiamare i numeri già la mattina seguente il fo-
passeranno casa per casa,
030.9656304 o 030.9656305,
glioerafirmato.Mamma epa-
inserendo le mascherine nella
lasciando nome, cognome e
pà, inchiodati in quarantena,
cassetta della posta. Qualora ci
indirizzo. Le mascherine,
sono stati aiutati da un grup-
fossero particolari necessità,
po che, da sempre, veglia su
chirurgiche a tre veli, saranno contattare il 3400919466
BerzoDemo enon solo.A per-
recapitate nella cassetta della (Alessia) oppure il 3395401760
correre i novanta chilometri
posta. (Angelo).
che separano il paese dal Civi-
lecihapensatoArnica:duevo-
lontari hanno ritirato l’ovetto Villanuova sul Clisi.
Borgo San Giacomo. VOLANTINO E QUESTIONARIO
e sono scesi in città, hanno
BUONI SPESA Iniziata da parte dei volontari
preso in custodia la piccola e
Il sindaco Giuseppe Lama sonorientrati insiemea Luisa, della Protezione civile la
rende noto che per i buoni infermiera di Sellero che lavo- consegna delle mascherine
spesa «in Comune sono A casa. La piccola coccolata dai genitori e dal fratellino In viaggio. I volontari di Arnica con Anna ra in ospedale e che ha fatto fornite dalla Regione, da
pervenute 163 domande da da amorevole tramite per due aiutiAMObrescia e dalla Sibre
altrettante famiglie. Con i ma è tornata a casa, in isola- settimane. srl. A usufruirne per ora sono i
fondi dello Stato siamo in
grado di soddisfare tutte le Venuta alla luce il 25 marzo mentocol maritoe il fratellino In menodi quattroore il più
Mattia di quasi sei anni. Sono bel regalo di Pasqua, in una
positivi al Covid-19, le persone
in sorveglianza obbligatoria o
richieste. Martedì tutti gli
assegnatari verranno
contattati per la consegna».
è stata per lunghi giorni stati giorni - non serve dirlo - sortadisecondarinascita,An-
terribili. Valentina ha guarda- na è stata consegnata ai geni-
dimesse da ricoveri ospedalieri
e i nuclei familiari con almeno
to la sua piccola in incubatri- tori. Oggi sta bene, mangia e un over 70. Nei prossimi giorni
in Rianimazione. Adesso ce solo per pochi minuti dorme come un neonato de-
nell’uscire dalla sala operato- vefare, come senullafosseac-
verrà recapitato in tutte le
case un volantino con le
Manerbio.
PORTA A PORTA
è coi genitori a Berzo Demo riaeilpapàèrima-
sto ore all’ingres- Mamma
caduto. «La mia
piccola ha voglia
indicazioni per la compilazione
del modulo online per una
Le mascherine di Regione sosolosenzasape- Valentina di vivere - raccon- ricognizione del fabbisogno.
Lombardia, oltre a quelle già a / Anna è una guerriera. È for- vid-19 e, in effetti, dopo il par- re nulla. A casa aveva i sintomi ta Valentina -, lo
disposizione del Coc e quelle te (e bella) nonostante sia mi- to, è risultata positiva. Si stava l’hanno vista per ha dimostrato
da Covid-19
che saranno ancora acquistate nuscola e indifesa. Anna, con curandoadomicilio,masenti- duesettimanegra- quando è riuscita
dal Comune per essere messe a la sua energia, è nata per dire va che qualcosa non andava. zie alle videochia- ma ha saputo a dare il segnale
disposizione di tutte le a tutti - e Dio sa quanto ce ne La notte del 25 è stata male mate dei medici. di essere malata che doveva uscire IN PAGINA E SUL WEB
famiglie, saranno recapitate sia bisogno in questi giorni - e col marito Ivan ha raggiunto dopo il cesareo e lo ha fatto in
porta a porta direttamente che c’è ancorasperanza,che il la clinica Sant’Anna in città, Percorso. Ogni quei terribili gior-
nella cassetta della posta a virus può essere sconfitto. È doveèstatasottopostaalcesa- giorno, per quindici giorni, le ni intubata. Porta il nome del- Dalla mail alla bacheca.
partire da martedì. Per le venuta alla luce il 25 marzo, reo. La bimba è nata con gravi condizioni di Anna sono mi- la nonna, che era una batta- Il GdB si mette disposizione delle
persone conviventi con malati un mese prima del termine, problemi respiratori e nel po- gliorate. Fino alla notizia che gliera. Io non ho mai smesso amministrazioni comunali che
positivi al Covid-19 è possibile con una polmonite che la sta- meriggioèstataportataalCivi- sarebbe stata estubata, per- di pensare che sarebbe torna- intendono comunicare coi loro
chiamare il Centro operativo vasoffocando.MammaValen- le, nel reparto di Rianimazio- ché respirava bene, che aveva taa casa.Abbiamo sentitotan- cittadini, con spazi sul giornale e
comunale per ricevere le tina era a casa a Berzo Demo nepediatricaedèstataintuba- iniziato a mangiare, perché to amore intorno a noi, ades- sul nostro sito web. La mail cui
mascherine a casa. da una settimana con la feb- ta.Cosìèrimastaperunasetti- primavenivanutritacolsondi- so pensiamo al futuro». // inviare ordinanze e lettere è
bre e tutti i sintomi del Co- mana. Nel frattempo la mam- no, e che tutte le funzioni era- GIULIANA MOSSONI coronavirus@giornaledibrescia.it

I pulcini si allenano Il girotondo in reparto


a casa, ma insieme: commuove il web
spopola il video Musica in corsia

DESENZANO. Quel girotondo


distanti nello spazio, ma uniti sulle note di «Volare» ha fatto
Calcio nello sport. Il video creato dal il giro del web: centinaia di mi-
mister Fabrizio Stridi e dai gliaia di visualizzazioni, di
suoi pulcini lancia un messag- condivisioni, di commenti e
Il tecnico Stridi tiene gio di speranza che suona un reazioni per il video realizzato
uniti i piccoli sportivi po’ come «noi ci divertiamo, tra le corsie Covid-19
di San Zeno con quiz, ma rispettiamo le regole». dell’ospedale di Desenzano.
I calciatori classe 2010/ Uno dei protagonisti, un in-
disegni e giochi 2011, con quest’iniziativa, fermiere in trincea nel nosoco-
hanno racchiuso la loro pas- La squadra. I calciatori di San Zeno nati tra il 2010 e il 2011 mio della capitale del Garda, Video. All’ospedale di Desenzano
SAN ZENO. C’è chi palleggia sione per il calcio in poco più l’ha definito «un raggio di sole
nel cortile di casa, chi nel pro- di tre minuti facendo capire gile del fuoco, ha conseguito settimana mi collego tramite in questi giorni». E l’autrice esaudita: si sono presi per ma-
prio soggiorno, chi nel vialet- che si allenano a casa perché quest’anno il patentino di alle- Skype con i miei ragazzi per del video, un’altra infermiera, no e hanno intonato «Volare»
to della propria abitazione; l’amore per uno sport non si natore, ma già da quattro an- una chiacchierata e spesso mi si definisce «grata»: «Al suono con un entusiasmo contagio-
c’è chi para, chi rilancia, chi si circoscrive in un luogo. Il vi- ni è alla guida dei pulcini san- invento delle iniziative per in- del campanello oggi la richie- so. Tanto contagioso da diven-
diletta in virtuosismi di gam- deo, che sta spopolando tra i zenesi. «Non sappiamo nep- trattenerli. Creo quiz da 25 do- sta del paziente non era la soli- tare virale: «Caro Angelo, sei
bee ginocchia sotto la supervi- sanzenesi e non solo, è fruibi- pure noi adulti come compor- mande su cultura generale ta padella, o non respiro, ho una persona con una grande
sione dei genitori, ma sembra le sul profilo Facebook e Insta- tarci, figuriamoci i bambini, adatte a loro, chiedo di dise- dolore, ho la febbre, può ab- forza. Non siamo noi che ab-
che tutti i giocatori si stiano di- gram della squadra Gs sanze- che comunque resistono e gnare quello che stanno pro- bassarmi lo schienale o può biamo soddisfatto la tua ri-
vertendo insieme in un unico nese. dobbiamo farlo anche noi; da vando o di realizzare un per- aiutarmi a bere - scrive -. Ha chiesta, sei tu che, inconsape-
allenamento. Questo è il mes- Il gruppo calcistico nasce qui - spiega Stridi -nasce l’esi- corso di allenamento con gli detto: vorrei dedicarvi una volmente, hai soddisfatto la
saggio del video realizzato dal nel 1996. Il giovane mister fog- genza di creare delle situazio- oggetti che hanno in casa». // canzone e vorrei che voi mi nostra. Al Covid-19 succede
gruppo sportivo di San Zeno: giano, che di professione è vi- ni per stare vicini: una volta a ELENA BOLPAGNI facciate da coro». Richiesta anche questo». //
14 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 15
> PRIMO PIANO

L’epidemia La campagna di Fondazione Comunità Bresciana e Giornale di Brescia

«Un impegno di responsabilità


verso chi ha donato e chi riceve»
re di aiutiAMObrescia - abbia-
mo toccato con mano la grati- VOLTI E VOCI
tudine di tutti coloro che ab-
biamo aiutato. Trasformare
le donazioni in aiuti concreti
rappresenta la luce a cui ag-
grapparsi in questo momen-
to buio». «Questa esperienza
ci sta segnando - aggiunge
Orietta Filippini, direttore
operativo di Fbc -, ma biso-
gna cercare di trarne tutto il
positivo: aiutiAMObrescia ha
catalizzato una valanga di be- Alberta Marniga.
ne e ciò dovrà restare ad esem- «Oggi il nostro pensiero va a chi
pio e insegnarci quanto, in fu- ha generosamente contribuito ad
turo, dovremo essere tutti più aiutiAMObrescia, a tutti gli
connessi, oltre le barriere che operatori impegnati
l’emergenza ha contribuito a nell’emergenza e alle famiglie
fare cadere». Per il direttore colpite da questo terribile virus».
del GdB Nunzia Vallini, il suc-
cesso di aiutiAMObrescia è
da attribuire a due fattori prin-
cipali: «Il primo - spiega - è il
modello, più che collaudato:
GdB e Fcb hanno alle spalle
virtuose raccolte fondi solida-
li. Stavolta l’emergenza è arri-
vata in casa e lo sviluppo è sta-
to esponenziale, costringen-
doci ad uno sforzo senza pre-
cedenti. Il secondo fattore è la Pierpaolo Camadini.
garanzia di trasparenza dei «La Pasqua è un momento in cui
Con il cuore. Personale sanitario al lavoro nella battaglia contro il Covid-19, col sostegno dei bresciani fondi raccolti, oltre che in bisogna farsi catturare dalla
ogni capitolo di spesa. La dif- speranza nel futuro. Da parte
to, che ha profuso un impe- chiedendomi se stiamo facen- ferenza sostanziale tra questa nostra, ci interrogheremo su
Dietro aiutiAMObrescia gno quotidiano per fornire ri-
sposte in base all’evolversi
do tutto il necessario e sento e le raccolte passate? Le cifre,
l’angoscia di dover costante- perché nessuno avrebbe im-
come supportare anche le fasi del
recupero post emergenza».
l’impegno del Comitato dell’emergenza, partendo da-
gli ospedali per arrivare al ter-
mente lottare contro il tem- maginato di superare i 16 mi-
po». Una «battaglia», quella lioni, ma anche i modi e i tem-
ritorio». «Un impegno quoti- contro il tempo, che vede in pi di spesa: non un progetto
che destina le risorse diano - rimarca Mauro Torri,
amministratore delegato del
campo unamacchina operati- unico da realizzare nel post
va alimentata da un team di emergenza ma tanti bisogni
nella totale trasparenza Giornale di Brescia - che na-
sce dalla responsabilità che
instancabili volontari guidati da soddisfare nell’immedia-
da Giancarlo Turati: «Mi pre- to».
sentiamo nel gestire le risorse me ringraziare innanzitutto «Abbiamo vissuto con cre-
aiutiAMObrescia, che ha so- che la terra bresciana ci ha af- Agliardi Traslochi, che ha scente responsabilità e com-
Ilaria Rossi vrinteso allo stanziamento fidato con immensa generosi- messo a disposizione magaz- mozione - conclude Pierpao-
i.rossi@giornaledibrescia.it delle risorse sia dal punto di tà. Ogni sera mi addormento zino, azienda e personale, in lo Camadini, presidente di
vista gestionale che operati- particolare Danie- Editoriale Brescia- Giancarlo Turati.
vo. le Stefanini; Faster- Trasformare na - la risposta «Tutto quello che abbiamo fatto
/ Sedici milioni raccolti in po- net ha fornito il le donazioni che i bresciani non sarebbe stato possibile senza
co più di un mese grazie alla Alla regia. «Un lavoro quoti- programma per la in aiuti concreti hanno dato al no-
generosità di 55mila e 731 do- diano, sabato e domenica
Un «tavolo» contabilità e schie- stro appello. Ab-
il lavoro del team di volontari che
quotidianamente si occupa delle
«è la luce a cui
natori. Più di dodici quelli già
investiti e quasi tre milioni e
compresi, ha reso possibile
quanto è stato fatto fino ad
da otto persone rato Andrea Tura-
ti, che si occupa aggrapparsi
biamo perciò or-
ganizzato un mo-
consegne dal magazzino di
Agliardi a Rezzato»
mezzo ancora da spendere, ora -rimarca Alberta Marni- che si coordina della logistica con in questo dello operativo
per continuare ad aiutare Bre- ga, presidente di Fondazione Giuseppe Ciocca momento buio» che raccordasse
scia nella coda lunga di que- Comunità Bresciana -. Oggi ogni giorno del Calzificio San- gli interventi, ri-
sta emergenza. È il bilancio, ci prendiamo un giorno di tagostino. Poi ci sono Giulio e spondendo in modo sollecito
in numeri, della straordinaria pausa e ne approfittiamo per Pierpaolo Camadini, Andrea Castellazzo di Wellco- alle esigenze delle realtà sani-
operazione aiutiAMObre- ringraziare tutti i donatori e Giacomo Ferrari, me, Francesca Tocchella di tarie e civiche. Il metodo che
scia, la raccolta fondi lanciata gli operatori e rivolgere un Orietta Filippini, Kore Event, Alessandro Loda ci ha guidati è stato quello
il 9 marzo da Fondazione Co- pensiero alle famiglie colpite Alberta Marniga, Mauro Torri, e Nicola Sandrini e i fonda- dell’intervento immediato e,
munità Bresciana e Giornale da questo terribile virus». Giancarlo Turati, Nunzia Vallini, mentali mezzi di Aron e Sir- in questo, abbiamo trovato la
di Brescia, dopo l’sos delle «Quando siamo partiti - le Enrico Zampedri: sono i mio Trans. Un grazie va poi al- convergenza operativa di tan-
strutture sanitarie al collasso. fa eco il segretario generale di componenti del Comitato di le forze dell’ordine e alla pro- ti soggetti. A ciò va il mio pen-
Da allora moltissimo è sta- Fcb Giacomo Ferrari - non ci aiutiAMObrescia, che si tezione civile, che ci hanno siero in un momento, come Enrico Zampedri.
to fatto - trovate il rendiconto aspettavamo una tale rispo- confrontano in call telefonica aiutati nella distribuzione». la Pasqua, in cui bisogna farsi «Ciò che più mi porto dentro da
puntuale nelle prossime pagi- sta dai bresciani e da tutti quotidianamente per la catturare dalla speranza nel questa esperienza è l’aver toccato
ne -, grazie all’ininterrotto quanti, dall’Italia e dall’este- gestione della raccolta fondi Buoni frutti. Un superlavoro futuro. Da parte nostra, ci in- con mano la gratitudine di tutti
flusso di generosità garantito ro, hanno contribuito. Una ta- promossa da Fondazione che sta dando i suoi frutti: «In terrogheremo su come sup- coloro che abbiamo aiutato con
dalle donazioni e al lavoro le mole di generosità ha porta- Comunità Bresciana e Giornale queste settimane - racconta portare anche le fasi del recu- aiutiAMObrescia, ma anche dei
quotidiano del Comitato di to alla creazione del Comita- di Brescia. Enrico Zampedri, coordinato- pero post emergenza». // tantissimi che hanno donato».

MODALITÀ DONAZIONE
Bonifico sul conto corrente di Fondazione della Comunita Bresciana Onlus
presso UBI Banca (bonifico di solidarietà esente da commissioni).
IBAN: IT76Z0311111238000000001390
Causale: AIUTIAMOBRESCIA
RACCOLTA FONDI PER LA SANITÀ BRESCIANA oppure sulla piattaforma FOR FUNDING: www.forfunding.intesasanpaolo.com progetto: aiutiamobrescia
PROMOSSA DAL GIORNALE DI BRESCIA In caso si voglia mantenere l’anonimato per le pubblicazioni sul Giornale di Brescia
E FONDAZIONE COMUNITÀ BRESCIANA aggiungere ANONIMO nella causale.
LE DONAZIONI CONSENTONO LA DEDUCIBILITÀ DEGLI IMPORTI DONATI
16 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

RESOCONTO ATTIVITÀ SVOLTA SINO ALL’ 11 APRILE 2020

LINEE DI INTERVENTO 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 TOTALE


APPARECCHIATURE DPI TRASPORTO TERAPIE OSPEDALE PERSONALE PROGETTO CRI MONITORAGGIO ALTRI
DESTINATARI SANITARIO INTENSIVE DIFFUSO ETS (con Ubi) DOMICILIARE

Ospedali Hub
3.064.157 2.520.000
Ospedali della rete 1.500.000
Strutture di riabilitazione 1.510.000
Associazioni di trasporto sanitario 2.833.211 500.000 134.000
Strutture e servizi socio-sanitari 500.000
Enti del Terzo Settore 1.000.000
Altri soggetti 250.000

Totale (Euro) 3.064.157 2.833.211 500.000 2.520.000 1.510.000 1.500.000 1.000.000 134.000 500.000 250.000 12.691.368

Raccolta: 16.099.832 € Donazioni: 55.731

APPARECCHIATURE DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE


ORDINATI ARRIVATI ORDINATI ARRIVATI
PRODOTTO PRODOTTO
Quantità Importo Quantità Importo Quantità Importo Quantità Importo

Ventilatore polmonare non invasivo 93 845.948 12 109.152 Mascherine Chirurgiche 1.565.200 1.179.882 777.150 585.971
Ventilatore polmonare invasivo 30 577.127 - - Mascherine FFP2 310.960 899.457 72.315 208.990
Letto terapia intensiva 35 512.400 - - Tuta monouso 12.859 299.671 9.030 210.399
Ecografo 12 287.432 12 274.800 Mascherine FFP3 50.980 224.089 8.830 38.852
Caschi e maschere CPAP 950 132.919 585 76.970 Visore Protettivo 20.000 146.400 7.460 54.607
Sistemi infusionali a siringa 120 105.286 70 64.120 Gel igienizzante 100 ml 30.120 29.397 23.370 22.809
Saturimetri a dito 2.080 57.267 1.050 28.907 Camici impermeabili 10.000 24.400 7.475 18.239
Posizionatori per Terapia Intensiva 57 38.920 - - Occhiali di protezione 2.000 16.470 3.955 32.589
Altro 92.074 - 31.297 Gel igienizzante 500 ml 3.600 11.858 2.873 9.464
Elenco apparecchiature ASST Garda 314.784 - 0 Guanti 10.000 1.586 10.000 1.586
Elenco apparecchiature San Camillo 100.000 - 0
TOTALE ORDINI 3.064.157 - 585.245 TOTALE ORDINI 2.833.211 1.183.507

TERAPIA INTENSIVA POSTI LETTO


POSTI LETTO TERAPIA INTENSIVA POSTI LETTO TI CONTRIBUTO EURO POSTI LETTO POSTI LETTO POSTI LETTO
OSPEDALE DIFFUSO CONTRIBUTO
AGGIUNTIVI AGGIUNTIVI COVID FINO COVID NUOVI COVID NUOVI TOTALE
EURO
AL 20/3 AL 31/3 AL 06/4
ASST Spedali Civili di Brescia 15 900.000
Poliambulanza 15 900.000 Domus Salutis 25 25 25 75 500.000
ASST Garda 5 300.000 Don Gnocchi Rovato 29 20 10 59 300.000
ASST Franciacorta 2 120.000 Maugeri Lumezzane 47 31 12 90 430.000
ASST Valle Camonica 5 300.000 Richiedei Palazzolo e Gussago 10 10 18 38 280.000
Totale posti TI finanziati da AIUTIAMOBRESCIA 42 2.520.000
Totale 111 86 65 262 1.510.000
ASST Spedali Civili di Brescia 20 Finanziati da FSC
Totale posti TI Aggiuntivi 62 Posti letto aggiuntivi 151
-
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 17

TUTTI GLI INTERVENTI PER ENTE DI DESTINAZIONE

Saturimetri a dito
Ospedale diffuso

Visore protettivo
CPAP - Maschera

Gel igienizzante

Gel igienizzante
ampliamento TI

Sist. infusionali

CPAP - Circuito
Contributo per

Contributo per

Tute monouso
non invasivo

di protezione

impermeabili
Altri progetti

Ventilatore

Decatholon
Respiratori
polomane

chirurgiche

Uova Lindt

Formaggio
Masherine

Masherine

Masherine

PER ENTE
Galbusera
Maschere

Colombe
Ecografo

a siringa

Ambrosi

TOTALE
Occhiali

500 ml

Guanti
100 ml
Camici
Altro

FFP2

FFP3
ASST Spedali civili Brescia 900.000 10 6 3 30 100 260 112 1 43.700 4.000 2.350 1.240 720 1.702 400 72 1.000 2.400 5.000 1.296.742
Poliambulanza 900.000 1 3 20 100 10 160 60 25.500 2.500 1.850 925 300 1.339 1.000 500 1.200 4.000 1.127.379
Ospedali e strutture

ASST Garda 300.000 314.784 5 2 25 20 95 21.100 1.500 1.120 550 250 870 400 300 720 3.000 740.155
di riabilitazione

ASST Franciacorta 120.000 2 10 80 25 13.200 1.000 610 300 100 350 200 100 240 1.400 219.523
ASST Valcamonica 300.000 1 2 10 5 20 25 11.400 1.000 710 400 100 400 100 240 1.600 400.188
Domus Salutis 500.000 4.400 1.000 250 100 350 200 100 240 800 521.891
Don Gnocchi 300.000 4.400 1.000 250 100 300 200 100 240 800 320.726
Maugeri 430.000 4.400 1.000 250 100 350 200 100 240 800 451.891
Richiedei 280.000 8.800 1.000 300 50 200 353 200 264 60 100 240 300 306.209
San Camillo 100.000 4.400 1.000 200 100 150 100 200 100 50 240 800 116.521

ATS BRESCIA 37.800 3.500 99 10.720 2.365 60.354


ATS

ATS MONTAGNA 100 1.800 50 96 2.000 1.890


Strutture e servizi
socio sanitari

RSA
137.600 50.255 340 390 1.720 1.617 3.530 12.074 324 4.000 4.000 1.100 431.141
RSD
CSS

Comune di Brescia 7.000 500 6.723


Istituzioni

CORPO NAZIONALE VVFF 10.000 7.540


FORZE DELL.’ORDINE 23.850 48 50 100 100 19.910
Carceri di Brescia 10.200 40 5 30 96 24 8.271
PROTEZIONE CIVILE 254.500 191.893
x Sindaci della provincia
trasporto sanitario

Ass. aderenti a FVS 115.400 18.500 1.400 230 138.754


Associazioni

Ass. aderenti a ANPASS 112.200 22.000 900 370 140.010


Delegazioni CRI 217.000 24.800 700 160 241.450
Ass. aderenti a FAPS 189.400 32.000 1.300 80 240 223.072
AREU BRESCIA 20.000 15.080

ALTRI compresi Servizi 130.000 4 750 5 10 35.800 2.260 560 200 900 8.000 200 200 1.100 210.862
Assistenziali di Base
Altri

Medicina del territorio* 100.000 100.000


Enti del Terzo Settore 1.000.000 1.000.000

Totale numero beni acquistati 12 15 12 70 1.050 40 545 327 1 777.150 72.315 8.830 3.955 7.475 9.030 7.460 23.370 2.873 10.000 6.700 10.300 20.800
Prezzo medio di acquisto / Valore di mercato IVA Compresa 9.096 1.296 22.900 916 27,53 29,28 139,08 14,99 6.954 0,75 2,89 4,40 8,24 2,44 23,30 7,32 0,98 3,29 0,16 12,00 12,00 0,80
Valore beni consegnati / contributi erogati 109.152 19.440 274.800 64.120 28.907 1.171 75.799 4.903 6.954 585.971 208.990 38.852 32.589 18.239 210.399 54.607 22.809 9.464 1.586 80.400 123.600 16.640

TOTALE GENERALE 2.520.000 1.510.000 2.278.784 585.245 1.183.507 220.640 8.298.176

I valori relativi ai materiali sono comprensivi di Iva *Medici di base e pediatri

LINEA 1: APPARECCHIATURE PER OSPEDALI Importo impegnato: 3.064.157 Euro Valore beni consegnati ad oggi: 900.029 Euro

Obiettivo: acquistare sul mercato apparecchiature salvavita quali respiratori polmonari, maschere e caschi per la ventilazione e altri dispositivi necessari nelle aree di terapia intensiva e per i pronto soccorso (ecografi portatili, macchine rx portatili) da destinare agli ospedali in prima linea.
Le apparecchiature acquistate da AIUTIAMOBRESCIA sono distribuite agli ospedali hub (Civile e Poliambulanza), ASST Franciacorta e ASST Valcamonica e vanno ad integrare le dotazioni di emergenza o a sostituire quelle che ora si stanno utilizzando provvisoriamente (respiratori da sala operatoria
e da recovery room). Con ASST del Garda e Clinica San Camillo si è optato per finanziarie direttamente l’acquisto di apparecchiature da loro reperite sul mercato.

LINEA 2 DISPOSITIVI DI PROTEZIONE Importo impegnato: 2.833.211 Euro Valore beni consegnati ad oggi: 1.183.507 Euro

Obiettivo: acquistare sul mercato dispositivi di protezione individuale come mascherine chirurgiche, FFP2 e FFP3, camici, tute protettive, guanti, occhiali e visiere per il personale sfidando le difficoltà di reperimento ampiamente note.
Abbiamo già distribuito oltre il 40% del materiale ordinato e prevediamo di esaurire tutte le consegne entro il mese di aprile. Nonostante i soggetti destinatari finali siano più 500 (ospedali, strutture e servizi sociosanitari, comuni, associazioni di trasporto sanitario,
istituzioni) in tutta la provincia lo smistamento è particolarmente celere anche grazie al supporto logistico di Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Polizia locale e Protezione Civile provinciale.
Per la Pasqua oltre ai DPI abbiamo anche distribuito 6.700 uova di cioccolato donate da Lindt e 10.000 colombe donate da Galbusera.

LINEA 3 TRASPORTO SANITARIO Importo impegnato: 500.000 Euro Importo erogato ad oggi: 500.000 Euro
Obiettivo: contribuire alla copertura dei maggiori costi che hanno dovuto sostenere le organizzazioni di trasporto sanitario per il maggior numero di servizi, l’incremento dei km percorsi e i costi per la protezione dei volontari e dei dipendenti e per la disinfezione dei mezzi
In collaborazione con AREU (Agenzia Regionale dell’Emergenza Urgenza che gestisce il sistema del 112) è stato ripartito l’importo di 500.000 Euro in proporzione all’impegno che ogni associazione ha in essere con il 112. L’importo assegnato ad ogni associazione è stato
pubblicato nell’edizione del Giornale di Brescia del 20 marzo 2020 ed i bonifici sono già stati eseguiti da AREU.
AIUTIAMOBRESCIA ha anche collaborato con ACI Brescia per l’assegnazione di ulteriori 200.000 Euro alle stesse associazioni (100.000 in buoni benzina e 100.000 di contributo spese). Il dettaglio è stato pubblicato sul GdB del 27 marzo 2020.

LINEA 4 TERAPIE INTENSIVE Importo impegnato: 2.520.000 Euro Importo erogato ad oggi: 2.520.000 Euro
Obiettivo: sostenere economicamente i progetti di aumento della dotazione di posti letto di Terapia Intensiva negli ospedali per acuti, rendendo possibile l’attivazione immediata dei lavori, grazie alla erogazione anticipata del denaro. Il contributo è stato di 60.000 Euro a posto letto aggiuntivo
realizzato, pari circa ai 2/3 del costo vivo di realizzazione. L’ASST Spedali Civili ha presentato un progetto per realizzare 35 posti letto di TI aggiuntivi (20 finanziati dalla Fondazione Spedali Civili con una apposita raccolta e 15 finanziati da AIUTIAMOBRESCIA), la Poliambulanza per 15 posti, l’ASST del
Garda per 5 posti nel presidio di Manerbio, l’ASST di Franciacorta per 2 posti ad ISEO e l’ASST di Valle Camonica per 5 posti ad Esine. Ttutti i posti sono stati realizzati e utilizzati. Le strutture e le dotazioni rimarranno in dotazione agli ospedali.

LINEA 5 OSPEDALE DIFFUSO Importo impegnato: 1.510.000 Euro Importo erogato ad oggi: 1.510.000 Euro
Obiettivo: supportare le strutture di riabilitazione per aumentare i posti letto dedicati ai pazienti Covid positivi dimessi/trasferiti dagli ospedali per acuti. Il contributo di AIUTIAMOBRESCIA ha coperto i costi per gli adeguamenti impiantistici e strutturali, maggiori costi del personale, costi
di sanificazione extra e di ripristino. Ad oggi Domus Salutis a Brescia ha attivi 75 posti per pazienti Covid (+50), Don Gnocchi a Rovato ha attivi 60 posti Covid (+31), Maugeri a Lumezzane ha attivi 90 posti Covid (+43), Richiedei di Palazzolo e Gussago ha attivi 38 posti Covid (+ 28)

LINEA 6 PERSONALE Importo impegnato: 500.000 Euro Importo erogato ad oggi: 0 Euro
Obiettivo: aiutare gli ospedali e le strutture di riabilitazione a trovare personale per integrare i loro organici medici ed infermieristici per il periodo dell’emergenza (2/3 mesi) attraverso società di lavoro interinale e società di servizi specializzate, coprendone il costo,
il vitto e l’alloggio per tutta la durata del progetto. Ad oggi sono stati reclutati n. 15 infermieri e n. 10 medici che saranno destinati alle diverse strutture private accreditate (non a quelle pubbliche per motivi normativi).

LINEA 7 ENTI TERZO SETTORE Importo impegnato: 1.000.000 Euro Importo erogato ad oggi: 96.341 Euro
Obiettivo: supportare economicamente gli Enti del Terzo Settore che sono in difficoltà per il COVID e che continuano a garantire il loro fondamentale supporto al territorio.
La misura si articola in tre linee distinte: A) contributo a fondo perduto per tutte le realtà che negli ambiti socio sanitario, sociale ed educativo stanno rimodulando o riprogettando i propri servizi. B) contributo a fondo perduto per sostenere i costi fissi di tutte quelle realtà che hanno dovuto sospendere
o chiudere i propri servizi per quarantena del personale o per ordinanza. C) contributo a fondo perduto con il limite di Euro 4.000 per coprire i costi di presidi sanitari, DPI e sanificazione al fine di supportare in via prioritaria le associazioni/gruppi di volontariato che svolgono attività di cura delle
persone fragili, supporto e assistenza alle famiglie e alle persone in difficoltà. Nella sez. bandi del sito www.fondazionebresciana.org sono disponibili tutte le informazioni di dettaglio

LINEA 8 AMBULANZE Importo impegnato: 134.000 Euro Importo erogato ad oggi: 134.000 Euro

Obiettivo: supportare il gruppo UBI Banca nel realizzare il proprio progetto di donazione a Croce Rossa Italiana delegazione di Brescia di n. 2 ambulanze in pronta consegna. La prima è stata consegnata il giorno 8 aprile 2020, la seconda è in arrivo la prossima settimana.

LINEA 9 TELEMONITORAGGIO DOMICILIARE Importo impegnato: 500.000 Euro Importo erogato ad oggi: 100.000 Euro

Obiettivo: fornire strumenti tecnologici ed organizzativi di supporto ai medici del territorio per monitorare i pazienti seguiti al domicilio e/o dimessi dagli ospedali. Il servizio, fornito dalla società bresciana HTN, è operativo per seguire fino a 5.000 pazienti entro il 30 giugno 2020.
Il Medico di Medicina Generale chiede l’attivazione del servizio scrivendo ad AiutiAMOBrescia e segnala i propri pazienti alla centrale di HTN che da quel momento per 14 giorni li contatta telefonicamente a intervalli di 48 ore, rilevando lo stato di salute e alcuni parametri vitali. Il Medico può
sempre accedere ai dati e viene in ogni caso avvisato in caso di peggioramento della situazione clinica. Al bisogno AiutiAMOBrescia può anche fornire i saturimetri necessari per il monitoraggio della ossigenazione.
In collaborazione con la Direzione Socio Sanitaria della ASST di Brescia è stato avviato in forma sperimentale anche un altro servizio di telemonitoraggio di supporto.

LINEA 10 ALTRI PROGETTI Importo impegnato: 130.000 Euro Importo erogato ad oggi: 130.000 Euro

Abbiamo sostenuto con 100.000 Euro il progetto ANFAS FOBAP per la creazione di una struttura dedicata ai disabili affetti da Coronavirus (GdB del 11/4/20) e contribuito al progetto di Casa Roland con 15.000 Euro per coprire i maggiori costi della gestione dei loro piccoli pazienti e altri progetti minori
per 15.000 Euro. E’ in corso di assegnazione un contributo di 20.000 Euro al Comune di Brescia per sostenere un progetto di accoglienza a Cascina Maggia.
18 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 19
> PRIMO PIANO

L’epidemia L’emergenza Coronavirus vissuta dai bresciani all’estero

«Noi, blindati in casa


Negli Stati Uniti In Europa

in metropoli deserte:
Andrea Antonioli.
MANAGER
il mondo si è spento» Maria Francesca Scaroni
DANZATRICE PERFORMER
Vive a New York da un anno e L’artista bresciana vive a
mezzo per avviare una food Berlino da ormai 16 anni. Dal
hall in Upper West Manhattan 2009 collabora con Meg
per un marchio tra più / Lasciarelaprovinciaeveder- brano non essersene accorti. Stuart, coreografa Leone d’oro
prestigiosi nel mondo del
gusto. «Brescia mi manca. Mi
la, da lontano e di colpo, tra-
sformarsi nell’ombelico del
Da New York a Berlino, «Ci mancava solo esplodesse
la primavera - ci racconta Ma-
alla Biennale di Venezia per la
danza nel 2018 e insegnante
manca l’idea di non poterci
tornare quando voglio. Mi
mondo. Una sensazione alie-
nante, che mai avrebbero im- da Mosca a Los Angeles: ria Francesca Scaroni, 41enne
performer bresciana -: anche
alle Hzt Universities.
«Sono spettatrice di due
maginato di provare (e mai qui c’è il divieto di assembra-
consolo con le videochiamate
e con la certezza che se anche
potessi tornare comunque non
avrebbero voluto provare) di-
versi bresciani partiti con la lo-
la doppia quarantena mento, bisogna osservare un
metroemezzodidistanza.Pos-
narrative parallele, ma
opposte. Quella che vivo a
Berlino, e quella che sento
potrei vedere i miei genitori, i
miei amici. La distanza non fa
rovaligiadicompetenze espe-
ranze per vivere le metropoli
di chi è lontano da Brescia siamofrequentaresoloimem-
bri della nostra famiglia o i no-
arrivare da Brescia. E la cosa è
alienante. Convivo con il
che aumentare il desiderio di del globo e che ora, a loro volta stricoinquilini.Edètuttochiu- terrore che da Brescia possa
esserci, che l’abitudine ad rinchiusi ai domiciliari nei so. L’autoresponsabilizzazio- arrivare la telefonata. Quando
essere lontano non ha di certo quattroangolidelplanisfero,si neè concetto in voga, anchese me ne sono andata dall’Italia
affievolito. Mi tengo ritrovano a vivere un confino ho visto persone fare party mai avrei pensato di non poter
costantemente in contatto con nel confino, che fa male due all’aperto, stendere amache tornare. Questa cosa è foriera
la mia città, tutti i giorni, al volte. nei parchi». I numeri dicono di ansia, ma anche di creatività
risveglio, la prima cosa che che nella capitale tedesca sino - riflette Scaroni -: siamo più
faccio è accendere l’iPad e Qui New York. «Nonstouscen- ad ora sono stati 4.458 i conta- vulnerabili, più vicini alla
leggere il Giornale di Brescia do di casa da un mese esatto. E giati,solo46imorti.LaGerma- morte e per questo più vicini
online». come me tutta New York - ci niarispondeconilpettoinfuo- alla vita».
racconta Andrea Antonioli, ri, sia sul fronte sanitario che
manager nel settore del food -: economico. «I freelance che si
sembradivivereinVanillaSky, sono trovati dall’oggi al doma-
quando Tom Cruise si ritrova ni senza lavoro - ci spiega Ma-
soloinautoaTimesSquare.So- ria Francesca - non hanno do-
lo che ora è anche tutto spen- vuto fare altro che inoltrare
to. Io abito a Queensboro Pla- una richiesta via internet per
zaapochefermatedimetropo- accedere ad un fondo messo a
litana da Central Park. Vivo un Come in un film. New York così, fino ad ora, si è vista solo al cinema disposizione per l’emergenza,
popolosissimo quartiere oggi per ritrovarsi 5mila euro sul
deserto, che si anima solo nei Ci sono per tutti? Anche per gli da allora, se non per le spese. conto, appena 24 ore dopo».
pressi dei supermercati. È tut- ultimi? «Sono diversi i servizi Gli amici mi prendevano per
to chiuso, i mezzi sono vuoti. forniti a chi non se li può per- matta-diceMaddalenaIschia- Qui Mosca. Per far rispettare la
Maddalena Ischiale. Ed è questo il quadro che non mettere: la rete di solidarietà a le, attrice, regista e produttrice «quarantena»in Russia-Paese Matteo Perrini.
ATTRICE, REGISTA sipuòimmaginare.Perandare Nyc è sempre attiva». bresciana di adozione - poi si che in queste ore sta registran- INGEGNERE
Savonese di nascita, bresciana allavorodisolitorischiodiper- sono adeguati. La paura qui do un incremento quotidiano Vive a Mosca dal 2016 dove
d’adozione, vive a Los Angeles dere due treni prima di trovare Qui Los Angeles. Il Covid-19 nonèsanitaria.Non ancoraal- di casi pari al 12% del totale e lavora per conto di una
da nove anni. Attrice, regista, un posto per me. Oggi fino alla non ha sprigionato altrettanta meno. Certo abbiamo visto fi- che ha raggiunto quota 13.584 multinazionale italiana nel
produttrice in California studia banchina non trovi nessuno. cattiveria sulla costa del Pacifi- nire la carta igienica - e mi so- infettie106decessi-nonservo- settore dei prodotti energetici.
con Daniele Suissa, MK Lewis, Tutto ciò è allucinante». co. Almeno non sino ad ora. In nochiestaperché-oltrealleco- no particolari sforzi. «Contra-
In Russia è arrivato dopo
Leo Rossi e Sem Christensen. NewYorkèl’epicentromon- California la curva dei contagi de alle armerie. La preoccupa- riamente a quanto si possa
analoga esperienza negli
Dal 2015 è membro a vita diale della pandemia. Ieri al ri- si è impennata negli ultimi zione è sul futuro, soprattutto pensareMoscanonèmilitariz-
Emirati Arabi.
dell’Actors Studio di Los sveglio si contavano 170.512 giorni portando la conta com- per chi ha un presente preca- zata - ci ha raccontato Matteo
«Dopo una settimana di
Angeles. È direttore artistico di contagiati e 7.844 morti in tut- plessiva delle persone infette a rio: sono stati promessi 1.200 Perrini, ingegnere bresciano
21mila e i morti a 598. Con dollari per chi ne guadagna fi- nella capitale russa per conto quarantena imposta
«Racconti di scena» to lo Stato, più della metà dei
8.453 contagiati e 244 decessi no a 75mila, vedremo. Penso diunamultinazionaleoperati- dall’azienda abbiamo ripreso a
compagnia teatrale di Brescia. quali nella Grande Mela. «Sot-
to il profilo sanitario - prose- LosAngeles-cittàchehailqua- però a tutti coloro, e in Califor- va nel settore dell’oil&gas - c’è lavorare nella raffineria di
«Brescia è la mia città. Quando
gue Antonioli - la situazione druplo dei residenti dell’intera nia sono tantissimi, che vivo- polizia in giro, ma nessuno ti Mosca. Ovviamente mi hanno
torno dagli Stati Uniti è
sempre la mia prima tappa. È sembra sotto controllo. In po- provincia di Brescia - è un’iso- noinclandestinità.Hannoper- ferma.Credochenonabbiabi- fornito tutti i dispositivi del
uno strazio non poter essere lì. chissimi giorni è stato allestito la felice in confronto alla no- so il lavoro subito; non posso- sognodifarlo. Neigiorni scorsi caso, ma se dovesse
È stato difficile non poter un attrezzatissimo ospedale stra, anche se il virus è riuscito no muoversi e se si ammalano un virologo ha affermato che succedermi qualcosa, con i
assecondare l’istinto di tornare da campo allo Javitz Center a far scendere il tramonto su hanno paura a farsi curare. Te- siamo tre settimane in ritardo rimpatri bloccati... Finire in
a casa per contribuire alla con numerosissimi posti di te- Sunset Boulevard e a spegnere mono di essere scoperti». rispetto all’Italia. Putin intanto ospedale, da solo, senza avere
causa. Lo farò in altro modo. rapiaintensiva.Unanaveospe- Rodeo Drive. La città degli an- ha chiuso tutto fino a fine apri- la padronanza della lingua,
Sto sviluppando una serie tv dale della marina americana geli oggi è il fermo immagine Qui Berlino. Come aLos Ange- le.Anchequi,sifaràfaticaacre- potrebbe essere un’esperienza
dedicata a Brescia, che ora haattraccatodagiorni.Intutto di La La Land. «Ho anticipato les, il lockdown ha spento la derlo, ma la paura per il futuro non propriamente divertente.
conoscono tutti, anche qui». cisono700infermierie500me- tuttidasettimane,misonorin- musica anche a Berlino. Ma i è palpabile». // Meglio non pensarci».
dici, le risorse non mancano». chiusain casa enonmi muovo berlinesi,almenoperora,sem- PIERPAOLO PRATI

NEL RESTO DEL MONDO

I pensieri, le preoccupazioni e le riflessioni di Chiara Baroncelli e Federico Bonometti, due bresciani in lockdown a Bangkok e a Melbourne

DALL’ALTRA PARTE DEL PIANETA, CON L’ANSIA CHE BRESCIA SI RISVEGLI


Pierpaolo Prati · p.prati@giornaledibrescia.it

L
a loro pandemia è un giorno più Bonometti, market analyst per una Australia, nel quale a vedersela brutta
vecchia. Il che non è certo un multinazionale a Melbourne. I contagi in sono gli stranieri. «Qui ce ne sono circa
bene. Da che si svegliano loro a Thailandia e Australia per ora sono sotto due milioni che lavorano con contratti a
quando si svegliano Brescia, i loro controllo. «Qui la paura - dice la prima - è tempo - ci ha spiegato Federico
cari, i loro amici passano dalle 5 alle 8 ore. per il futuro. La ricchezza, per quanto sia Bonometti - sono i primi a rischiare il
Un’eternità, se trascorsa in attesa della elevata, è concentrata nelle mani di posto. Il governo australiano non ha
prova telefonica che un altro giorno è pochissimi. Il futuro dei più è appeso al previsto sussidi per loro, non al momento.
passato anche in Italia e che tutto, se non turismo. Se il mondo non riapre, se i La vita qua è carissima, andarsene è
meglio, va bene come ieri. Sono queste le turisti non tornano alla svelta in impossibile e comincia a sentirsi un
ore più dure per Chiara Baroncelli, Thailandia i thailandesi rischiano di finire ritornello che ho già sentito in Italia.
manager bresciana responsabile della nella povertà estrema e il paese Prima gli australiani dicono da queste
comunicazione di Michelin per il Sudest Qui Bangkok. Qui Melbourne. sprofondare in un clima di gravi tensioni parti: un italiano come me, qui rischia di
asiatico e l’Oceania, e per Federico Chiara Baroncelli Federico Bonometti sociali». Un pericolo che non si corre in sentirsi come un immigrato da noi». //
20 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Così nel mondo

La Cina teme l’ondata


LA SITUAZIONE

I PAESI CON PIÙ VITTIME


TASSO

di ritorno e «apre la caccia»


DECESSI LETALITÀ
Stati Uniti 19.701 3,74%
ITALIA 19.468 12,79%
Spagna 16.353 10,16%
Francia 13.197 10,49%
12,03%

allo straniero indesiderato


Regno Unito 9.875
Iran 4.357 6,21%
1.689
Belgio 3.346 11,32%
Hubei Cina 3.219 4,03%
Germania 2.736 2,26%
Paesi Bassi 2.643 10,84%
Brasile 1.074 5,38%
Turchia 1.006 2,14%
Svizzera 1.003 4,08%
do sostenessero di non avere cinesi, mettendo in guardia la Svezia 887 8,98%

La comunità africana avuto precedenti di viaggi o


contatti noti con malati di Co-
comunità afroamericana dai
rischi di una visita nel capoluo-
Premier svedese
Portogallo
Canada
470
463
2,81%
2,53%
2,35%
denuncia discriminazioni vid-19. go del Guangdong. ammette: Austria
Indonesia
337
327 8,71%

I motivi. Un fenomeno, ha ri- L’invito. Nei giorni scorsi il pre- «Non ho fatto Ecuador 297 4,15%

e sfratti senza un motivo portato la Cnn, condizionato sidente Xi Jinping ha esortato


dall' allerta delle autorità di Pe- le autorità a controllare e fre- abbastanza»
Irlanda
Romania
287
282
3,55%
4,94%

La paura torna nelle città chino sui casi importati che nare con maggiore attenzione
ha generato forti sentimenti i casi importati da altri Paesi. Per la prima volta
Danimarca
Algeria
India
260
256
249
4,11%
14,54%
3,24%
anti-stranieri. Eppure, sui C'è il serio rischio di una crisi dall'inizio della Filippine 247 5,27%
PECHINO. Un cartoon sui social spettare per niente le piccole 1.183 casi importati finora ac- diplomatica con la Russia do- pandemia di Messico 233 5,64%
media in mandarino, da We- avvertenze richiestemi dalla certati, circa il po la chiusura della coronavirus il premier svedese Corea del Sud 211 1,99%
Chat a Weibo, ha confermato quarantena». Il cartoon, crea- 90% è costituito Hong Kong frontiera a Sui- ha ammesso di non aver fatto Polonia 195 3,04%
una settimana fa come in Ci- to e postato il 2 aprile dal We- da cittadini cinesi è ritornata fenhe, nel nordest abbastanza. La Svezia ancora è Perù 169 2,87%
na un sentimento d'intolleran- Chat blog Koi Youth, è finito (soprattutto stu- in isolamento cinese dello Heilon- uno dei Paesi con meno Egitto 135 7,53%
za verso lo straniero abbia rag- nel frattempo nelle maglie del- denti), ha chiarito gjiang, diventata la restrizioni, non c'è lockdown, Rep. Dominicana 126 4,81%
dopo che i casi
giunto livelli preoccupanti. la censura, ma non ha manca- il ministero degli nuova Wuhan, in bar e ristoranti sono aperti così Repubblica Ceca 123 2,08%
Coi crescenti timori di un'on- to di alimentare il dibattito, fa- Esteri, secondo sono passati lockdown da mer- come la maggior parte delle Norvegia 114 1,79%
data di ritorno del Covid-19, le cendo emergere anche un sen- cui la «Cina e iPae- da «soli» 150 coledì per contene- attività. «Mi sembra ovvio che Marocco 110 7,39%
vignette sono state presentate timento di rivalsa dopo che i si africani sin dall' a più di mille re il contagio. La non abbiamo fatto Russia 106 0,79%
come un «manuale illustrato cittadini cinesi erano stati trat- inizio dell'epide- stessa Hong Kong, abbastanza», ha detto alla tv Giappone 99 1,79%
per classificare la spazzatura tati a livello globale come un- mia continuano a sostenersi e non lontano da Guangzhou, è svedese SVt il primo ministro Israele 96 0,91%
straniera». tori. il governo tratta tutti gli stra- finita nel mirino, già colpita Stefan Lofven di fronte Grecia 92 4,57%
nieri allo stesso modo e si op- dalla seconda ondata: all'ini- all'aumento dei casi (9.685) e Ungheria 85 6,47%
Il cartoon. Dieci casi di atti «im- La realtà. Uno degli ultimi casi pone a pratiche differenziate zio di marzo, c'erano solo 150 delle vittime (870) di Covid-19. Il Argentina 83 4,15%
morali» e 4 bidoni colorati: in di intolleranza è emerso nella per gruppi specifici». Fatto sta casi di infezioni da coronavi- numero dei morti in Svezia è Colombia 80 3,23%
uno degli episodi, un ragazzo comunità africana della mega- che l'Unione africana è inter- rus, mentre ora ce ne sono molto più alto di quello di Paesi Pakistan 77 1,41%
di colore è scaraventato in lopoli Guangzhou, nel sud del venuta esprimendo «estrema quasi mille, di cui molti impor- vicini come Danimarca (247) e Panama 74 2,40%
uno dei contenitori e pronta- Paese, che ha denunciato di- preoccupazione» per i fatti di tati dall'estero. E questo è il te- Norvegia (113) che hanno
mente disinfestato. La spiega- scriminazioni, tra persone ri- Guangzhou, l'ex Canton, men- ma attorno al quale c’è il mas- introdotto il lockdown a marzo.
zione è la seguente: «Ero stato maste senza casa in settimana tre Washington ha denuncia- simo allarmeda parte delle au- Ora la Svezia ci arriva, ma molto
invitato qui e non ho potuto ri- o cacciate dagli hotel, malgra- to la «xenofobia» dei cittadini torità cinesi. // in ritardo. FONTE: Johns Hopkins University (JHU)

stretti e di vecchia data» degli iniziale fin troppo prolungata

Record di morti Stati Uniti, un’Italia nella qua-


le il coronavirus ha reclamato
più di 19.000 vite umane e ha
Londra, controlli sull’introduzione di misure se-
vere contro il coronavirus -
d’istinto continua in numero

negli Usa. Trump: spinto - si legge nel testo - il si-


stema sanitario vicino al col-
lasso e che minaccia di far sci-
volare l’economia in una pro-
severi: proteste consistente a soffrire le restri-
zioni come un limite alla liber-
tà privata o all’individualismo
difficile da digerire.

«Aiuterò l’Italia» fonda recessione».


«Anche se la priorità del go-
verno americano è prima di
ma anche scuse Nello Yorkshire la polizia lo-
cale si è dovuta così pubblica-
mente scusare dell’intervento
tutto nei confronti degli ameri- di un’agente filmata mentre
cani, andare in aiuto dell’Ita- rimproverava una famiglia,
lia aiuterà a combattere l’epi- colpevole di aver lasciato gio-
demia del coronavirus e miti- care il proprio bambino nel
gare l’impatto della crisi, di- giardino di casa. «Le intenzio-
mostrando allo stesso tempo ni erano buone, ma l’interven-
la leadership americana di to non adeguatamente valuta-
fronte alle campagne di disin- to», la giustificazione dei supe-
formazione cinesi e russe», si riori. Altrettanto è stata costret-
legge ancora nel memoran- ta a fare la polizia di Durham
dum, nel quale si mette in evi- che tramite un tweet - con tan-
denza che gli aiuti servono an- to di fotografia - aveva stigma-
che a ridurre il rischio di re-in- tizzato le uscite in bicicletta,
fezione dall’Europa agli Stati consentite viceversa dalle nor-
Uniti e tutelano catene di ap- me governative in vigore nel
provvigionamento essenziali. Regno Unito.
Nell’elenco degli aiuti Usa fi- E lo stesso eccesso di zelo è
gurano apparecchiature e for- stato imputato vicino a Cam-
New York. Un’immagine «spettrale» della città niture mediche. Viene inoltre Spiagge deserte. Divieto come in Italia: qui siamo nel Kent bridge a una pattuglia che - do-
messo a disposizione il perso- po la visita in un supermercato
Hopkins University. Un qua- nale militare americano in Ita- weekend pasquale caldo e as- - ha denunciato come gli scaf-
I progetti dro drammatico che si aggiun- lia per la costruzione di ospe- Contromisure solato, le forze dell’ordine nel fali di prodotti non essenziali
ge alla stima di oltre mezzo mi- dali da campo, per il trasporto Regno Unito alzano il livello di fossero vuoti: ignorando che
lione di contagi e quasi 19mila di carburante e alimentari e allerta, promettendo però di non esista alcuna norma
L’amministrazione vittime dall’inizio della pande- per servizi di telemedicina La Polizia ha alzato non usare il pugno duro con- sull’isola che limiti o regola-
americana prepara mia negli Usa dove, secondo agli ospedali italiani. Nel me- l’asticella dell’allerta tro gli eventuali trasgressori. menti la tipologia dei prodotti
l’invio di apparecchi gli esperti, il picco non è anco- morandum, Trump autorizza e non sono mancate Una rassicurazione resasi acquistabili.
ra stato toccato. inoltre la sua amministrazio- necessaria dopo alcuni casi, Errori procedurali, dettati
sanitari e di militari Ciononostante, Donald ne a sostenere la ripresa le polemiche rimbalzati sui media, interpre- anche dalla pressione del mo-
Trump ha pubblicato il memo- dell’economia italiana. Quin- tati come esempi di arbitrio da mento, che però, al di là delle
WASHINGTON. I morti per coro- randum per offrire assistenza di è auspicabile che quello sta- LONDRA. Cartelli agli ingressi parte di una popolazione che - concessioni agli umori popola-
navirus negli Stati Uniti nelle all’Italia per il Covid-19. Nel bilito dal presidente america- dei parchi, blocchi stradali, se in certa misura aveva impu- ri, non fermano i controlli: raf-
ultime 24 ore sono arrivati alla decreto del presidente ameri- no sia solo il primo lotto di un pattugliamento delle spiagge: tato al governo di Boris John- forzati anzi nei giorni pasqua-
cifra record di 2.100. È quanto cano si fa riferimento all’Italia consistente contributo anche per tentare di scongiurare la son (sempre ricoverato in li, come conferma il Consiglio
emerge dai dati della Johns come uno degli «alleati più in forma di liquidità. // violazione del lockdown, in un ospedale) qualche esitazione Nazionale della Polizia. //
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 21
> PRIMO PIANO

NEL MONDO
I PAESI CON PIÙ CONTAGI
Dalla spagnola
1.724.736 104.938
TOTALE TOTALE
390.335
TOTALE Stati Uniti
IERI
503.594
SAB. 4/4
290.606
SAB. 28/3
105.470
SAB. 21/3
19.931
all’aviaria
Cento anni
CONTAGI VITTIME GUARITI Spagna 161.852 124.736 72.248 25.374
ITALIA 152.271 124.632 92.472 53.578
Francia 125.942 83.031 33.437 12.483
Germania 122.855 92.150 53.340 21.652

10.151
2.905
Cina
Regno Unito
Iran
Turchia
83.014
79.841
70.029
47.029
82.543
42.441
55.743
20.921
81.997
17.300
35.408
5.698
81.304
4.014
20.610
670
di pandemie
Belgio 28.018 18.431 9.134 2.815
Svizzera 24.900 20.278 13.377 6.113
6.360 Paesi Bassi 24.565 16.725 9.806 3.640
Canada
Brasile
22.559
20.022
12.545
9.244
4.760
3.477
1.085
1.280
La diffusione di malattie virali
1.304 13.584 Portogallo
Austria
15.987
13.789
10.524
11.787
5.170
8.030
1.280
2.814
ha mietuto milioni di vittime
630
Russia
Israele
13.584
10.525
4.731
7.589
1.264
3.460
306
883
e non è stato facile fermarle
6.191 Corea del Sud 10.480 10.156 9.478 8.799
1.026
Svezia 10.151 6.443 3.069 1.763
2.226 Irlanda 8.089 4.273 2.121 683
8.089 India 8.063 3.082 933 294 La storia
79.841 24.565 6.088 Ecuador 7.161 3.368 1.627 426
Cile 6.927 3.737 1.610 537
28.018 122.855 BRUXELLES. Prima del Corona-
Norvegia 6.360 5.550 3.972 2.030
2.511 Australia 6.292 5.550 3.640 1.071
virus, che ha ucciso finora ol-
3.223 5.735 tre 100.000 persone in tutto il
Danimarca 6.191 4.268 2.366 1.420
728
Polonia 6.088 3.503 1.481 452 mondo, diverse epidemie
13.789 1.560
Giappone 6.005 2.935 1.499 1.007 hanno segnato gli ultimi cen-
24.900 1.310 to anni di storia.
125.942 Romania 5.990 3.613 1.452 367
1.188 5.990
Perù 5.897 n.d. n.d. n.d.
1.534 Rep. Ceca 5.735 4.194 2.422 925 Ebola (2013-2018). Identifica-
356 935 3.105 Pakistan 4.970 2.708 1.415 666 to per la prima volta nel 1976,
601
262 661 Malesia 4.530 3.483 2.320 1.183 il virus ha scatenato un’epide-
152.271 760 Filippine 4.428 3.094 1.075 307 mia di febbre emorragica in
433 670
Arabia Saudita 4.033 2.179 1.203 392 Guinea, Sierra Leone e Libe-
15.987 161.852 ria. Con un tasso di mortalità
Messico 3.844 1.688 n.d. n.d.
2.081
Indonesia 3.842 2.092 1.155 450 molto elevato (circa il 50%)
Emirati Arabi 3.736 n.d. n.d. n.d. ha provocato 11.300 morti. Il La ricerca. Unico antidoto
Lussemburgo 3.223 2.612 1.605 670 virus è riemerso nell’agosto
Serbia 3.105 1.624 659 149 2018 nella parte orientale del mento antiretrovirale che, se
370 Panama 2.974 1.673 n.d. n.d. Congo. assunto regolarmente, bloc-
Finlandia 2.905 1.882 1.167 521 ca efficacemente la malattia.
1.761 671
1.527 Influenza A (2009-’10). Furo-
no 18.500 morti secondo l’Or- La Hong Kong. Un milione di
AGGIORNATO ALL’11/04 ORE 19.00 24 1.794 ganizzazione mondiale della morti, tra cui molti bambini
infogdb sanità ma la rivista medica dal ’68 al ’79. Per gli epidemio-
Lancet ha stimato il bilancio logi, è stata la prima pande-
delle vittime tra mia dell’era mo-
151.700 e 575.400. All’inizio derna, quella del
namento» ed ha annunciato re su una panchina pubblica. Il del secolo scorso trasportoaereo ra-
Il sindaco s’infuria via i social network che avreb-
be «proceduto a rimuovere le
posto di ognuno di noi è a ca-
sa». Lo stesso quotidiano spie-
Sars. Con774 mor-
ti fra il 2002 e il
il contagio pido.

2003 la sindrome più grave con 50


e fa togliere le panchine panchine pubbliche».
L'annuncio era assortito di
ga che tre abitanti di Béziers
particolarmente disobbedien- respiratoria acuta milioni di morti
Asiatica (1957-’58).
Con 1,1 milioni di
foto degli addetti comunali in- ti - nonché recidivi - sono finiti grave è emersa in morti. Il virus è ap-
dina governata dal controver- tenti a smontare «les bancs pu- in cella dopo ben quattro mul- Cina passata dal pipistrello parso per la prima volta in una
In Francia so Robert Ménard, ex giornali- blics». Secondo il quotidiano te consecutive per aver violato all’uomo tramite lo zibetto, provincia meridionale della
sta e fondatore di Reporters locale Midi Libre, il numero di il coprifuoco. Rischiano fino a un mammifero venduto vivo Cina nel febbraio del 1957.
sans Frontières (Rsf), populi- multe affibbiate ai cittadini da- 6 mesi di carcere e 3.700 euro sui mercati cinesi.
PARIGI. Agli avvertimenti di sta passato dall'estrema sini- gli agenti municipali è stato ele- di ammenda. La spagnola (1918-’19). Circa
non sedersi sulle panchine al stra all'estrema destra, è anda- vatissimo: 1.500 ammende do- In Francia in conteggio dei Aviaria (2003-2004). Bilan- 50 milioni di morti. È conside-
sole non hanno risposto, nep- ta oltre l'esempio di Biarritz. po 11.000 controlli durante le morti ha superato le 13mila cio: 400 morti. Devastati gli al- rata l’epidemia più mortale
pure con le multe hanno modi- In pieno confinamento, la ce- ore del coprifuoco, un provve- unità. Solo nelle ultime 24 ore levamenti di polli a Hong della storia in un periodo di
ficato i loro comportamenti: lebre località che si affaccia dimento operativo che in mol- le vittime del coronavirus sono Kong prima della trasmissio- tempo così breve. Ha ucciso
gli incorreggibili abitanti di Bé- sull'Atlantico ha deciso giorni ti centri del sud della Francia vi- state 554 mentre si propone lo ne all’uomo. cinque volte di più rispetto al-
ziers, nel sud della Francia, fa di limitare a 2 minuti la sosta ge dalle 21 alle 5 del mattino. stesso nostro drammatico pro- le battaglie della Prima guerra
hanno visto arrivare gli addetti sulle panchine pubbliche. Allo stesso quotidiano, il sinda- blema delle case di riposo dove Aids (dal 1981 a oggi). 32 milio- mondiale. Il virus fece le pri-
del Comune armati di cacciavi- A Béziers, il Comune ha pre- co Ménard spiega senza mezzi il numero dei decessi collegav- ni di morti, secondo l’Unai- me vittime negli Stati Uniti,
ti per svitare e smontare le pan- so atto di «un rilassamento nel termini che «oggi non c'è nes- bili al Covid-19 è arrivato a una ds. Oggi 24,5 milioni di perso- poi si diffuse in Europa e nel
chine dei loro giardini. La citta- rispetto delle regole del confi- sun motivo di mettersi a sede- totale di 4.599. // ne hanno accesso al tratta- mondo. //
22 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> INTERNO ED ESTERO

Papa Francesco: «Siamo nell’ora più buia


Riconquistiamo il diritto alla speranza»
sui banchi. Il sabato «è il gior- va, che viene da Dio», assicura
Durante la Veglia no del Triduo pasquale che
più trascuriamo, presi dalla
Francesco, «non è mero otti-
mismo, non è una pacca sulle

in una San Pietro deserta fremente attesa di passare dal-


la croce del venerdì all’alleluia
spalle o un incoraggiamento
di circostanza». «La speranza
della domenica», sottolinea di Gesù è diversa - rimarca il
il pontefice chiede anche Francesco. Quest’anno, però,
«avvertiamo più che mai il sa-
Papa -. Immette nel cuore la
certezza che Dio sa volgere tut-
lo stop di guerre e aborti bato santo, il giorno del gran-
de silenzio».
to al bene, perché persino dal-
la tomba fa uscire la vita».
Ricordando le donne che si
re questa che è «l’ora più bu- recano al Sepolcro, spiega che Privilegiare la vita. C’è infine
I riti pasquali ia». «come noi, avevano negli oc- un ulteriore appello: «In ogni
chi il dramma della sofferen- regione di quell’umanità a cui
Il giorno del silenzio. «Stanot- za, di una tragedia inattesa ac- apparteniamo e che ci appar-
CITTÀ DEL VATICANO. «Non ab- te conquistiamo un diritto fon- caduta troppo in fretta. Aveva- tiene, perché tutti siamo fratel-
biate paura, non temete»: ec- damentale, che non ci sarà tol- no visto la morte e avevano la li e sorelle, portiamo il canto
co «l’annuncio di speranza». to: il diritto alla speranza», af- morte nel cuore. Al dolore si della vita! Mettiamo a tacere le
È per noi, oggi. Sono le parole ferma. Quella in cui si annun- accompagnava la paura: grida di morte, basta guerre! Si
che Dio ci ripete nella notte cia la Resurrezione è la liturgia avrebbero fatto anche loro la fermino la produzione eil com-
che stiamo attraversando». più solenne dell’anno, ma qui stessa fine del Maestro?». «E mercio delle armi, perché di
Nell’omelia della Veglia pa- è resa più scarna, essenziale, poi i timori per il futuro, tutto panee non difucili abbiamobi-
squale, in una Basilica di San senza neanche il consueto sa- da ricostruire - osserva -. La sogno. Cessino gli aborti, che
Pietrodeserta per le norme an- cramento del battesimo ai ca- memoria ferita, la speranza uccidono la vita innocente. Si
ti-coronavirus, papa France- tecumeni adulti. Con il Papa soffocata. Per loro era l’ora più aprano i cuori di chi ha, per
sco lancia un forte messaggio ci sono solo i cerimonieri, i buia, come per noi». Ma l’invi- riempire le mani vuote di chi è
di incoraggiamento a supera- cantori, una decina di fedeli La cerimonia. Papa Francesco durante la Veglia di Pasqua to a «una speranza nuova, vi- privo del necessario». //

Sindone, in milioni
per l’ostensione social
Grazie alla tecnologia, però, le
La fede parole del custode pontificio
della reliquia hanno unito il
«gemito di tutta l'umanità» in
TORINO. Il Sabato Santo entra attesa della Resurrezione, che
nella storia della Sindone con è «l’annuncio della vittoria sul-
la prima ostensione social che la morte».
- tra l’altro- ha contato milioni Sono in milioni, secondo gli
di follower. Una venerazione organizzatori, le persone che si
straordinaria di mezz’ora, in di- sono unite in preghiera col
retta sul web, per chiedere al Si- Duomo di Torino, da oltre
gnore di «liberarci dalla pande- quattro secoli la città del pre-
mia». Di fronte al Telo che, se- zioso Lino, «commovente
condo la tradizione, ha avvolto Specchio del Vangelo», osser-
il corpo di Gesù nel Sepolcro va monsignor Nosiglia ricor-
c'era l'arcivescovo di Torino, dando la definizione di Papa
monsignor Cesare Nosiglia. Paolo Giovanni II. //

La Alan Kurdi naviga


ancora in cerca
di un porto ospitale
«temendo l’approdo della na-
Il caso ve Alan Kurdi», ricordando di
«essere prima di tutto genito-
ri», ha scritto, «chiedendo aiu-
Chiusi quelli italiani to», al presidente della Regio-
E il Papa scrive ne Siciliana Nello Musumeci
a Mediterranea: sostenendo che nell’isola «non
ci sono le condizioni di sicurez-
«Contate su di me» za» e che «potrebbe essere
un’ecatombe per tutti noi».
ROMA. È ancora in cerca di un Intanto, il quotidiano cattoli-
porto la Alan Kurdi, la nave co Avvenire ha pubblicato ieri
umanitaria con 149 migranti la risposta di Papa Francesco
soccorsi nei giorni scorsi al lar- alla lettera ricevuta giovedì da
go delle coste libiche. Un decre- Mediterranea Saving Hu-
to del Governo ha dichiarato mans, la piattaforma per il sal-
nei giorni scorsi non sicuri i vataggio di migranti nel Medi-
porti italiani e dunque la nave terraneo. «Grazie per tutto
della ong tedesca Sea Eye non quello che fate. Vorrei dirvi che
ha il permesso di sbarcare. La sono a disposizione per dare
Alan Kurdi naviga davanti alle una mano sempre. Contate su
coste sud-occidentali della Si- di me»,scrive tra l’altro il Ponte-
cilia, e ieri mattina una motove- fice. A firmare la missiva al Pa-
detta della Guardia Costiera pa era stato il capomissione Lu-
italiana ha effettuato un tra- ca Casarini, dopo le ultime no-
sbordo di cibo sulla nave, il cui tizie dalla Libia. E l’altra matti-
capitano venerdì aveva chie- na Francesco ha fatto arrivare
sto viveri, medicinali e carbu- la risposta, scritta di suo pu-
rante. Tra l’altro, un gruppo di gno, per incoraggiare i volonta-
imprenditori di Lampedusa, ri delle missioni umanitarie. //
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 23
COMMENTI E OPINIONI

«P
apà, hai a rischio». Si scandalizza se in un
presente quel film tutti si abbracciano: «Ma COLPO DI LAPIS di Claudio Cadei
In poche parole film di devono fare vedere una roba del
Spider-Man? genere?». La vita precedente
Quello uscito comincia a sembrargli lontana:
IL TEMPO prima prima,
qualche mese fa, cioè in Cina ci sarà
«Non mi ricordo dov’è il mio banco,
in classe».
DEI BIMBI stato ancora solo un contagio...».
Mio figlio grande, sei anni, calcola il
Il figlio piccolo, che ha un anno,
invece non parla, ma in questa
AI TEMPI passare del tempo anche in base
all’andamento della pandemia di
quarantena ha imparato a
camminare. Dà una prospettiva,
coronavirus. Non lo interrogo sul aiuta a coniugare i verbi al futuro.
DEL COVID-19 tema, lascio che sia lui a esprimersi
su ciò che, con ogni evidenza, lo sta
Come quando suo fratello mi
racconta i suoi progetti: «Quando
colpendo più di quanto noi grandi tutto questo sarà finito voglio fare
EMANUELE GALESI possiamo capire. A colazione un pigiama party». Temevo che mi
mostra un certo buonsenso chiedesse «papà, tu lo sai quando?»,
dicendosi certo del fatto che la ma non l’ha fatto. Per lui il tempo è
scuola non riprenderà a breve: «In un concetto ancora astratto (a volte
mensa la maestra è seduta vicino a mi chiede quanti sono dieci minuti)
noi. Guarda che ha 52 anni, è quasi e ormai lo è anche per me.

dalla prima Cesare Trebeschi, voce autorevole e riferimento ineludibile di Brescia


LE SALDE SPERANZE
DI BRESCIA FEDELE
UN MAESTRO DI VITA
MONS. PIERANTONIO TREMOLADA - Vescovo di Brescia

Nel turbine di una epidemia che nel giro di poche


MORALE E CIVILE PAOLO CORSINI

L
settimane ha sconvolto le nostre vite, questa fierezza si è
resa ancora più evidente e - mi sembra di poter dire - ha a scomparsa di Cesare
più chiaramente manifestato la sua radice ultimamente Trebeschi non suscita solo
cristiana. Giungendo la Pasqua, ho voluto compiere, un enorme dolore in quanti
come vescovo, un gesto che mi è sembrato significativo. lo hanno conosciuto e
Portare per le strade del centro storico il tesoro delle frequentato, ma rappresenta
sante croci, cioè la reliquia gelosamente custodita nel un lutto che coinvolge
nostro Duomo vecchio dal XIII secolo. In questo l’intera comunità bresciana che il
itinerario solitario ho toccato alcuni punti cruciali della sindaco Trebeschi ha rappresentato,
città, invocando la benedizione di Dio. dispiegando una straordinaria lezione
Vorrei riprendere qui alcune parole pronunciate in fatta di generosità, di passione, di
quella circostanza e farle risuonare come augurio competenza e lungimiranza.
pasquale per questo momento che certo segnerà la Si affastellano nella mia mente
nostra storia. Nella piazza su cui affacciano il Vescovado molteplici ricordi degli anni trascorsi in
e la Congrega della Carità Apostolica abbiamo guardato a Consiglio comunale in un confronto
Brescia nella sua fedeltà alla fede. «Che Dio benedica la serrato da lui condotto con
Chiesa bresciana - abbiamo pregato - che la renda umile, determinazione certamente, ma pure
coraggiosa, lungimirante, aperta al dialogo, amica dei con disposizione all’ascolto e al
poveri, forte nella speranza». Nella sosta davanti al Teatro confronto nel segno di una profonda
Grande il pensiero è andato a Brescia fedele alla bellezza. interiorizzazione del principio e della
Questa l’invocazione: «Che Dio benedica la storia, la regola democratica. Ma pure gli incontri
cultura, il patrimonio artistico e le tradizioni che hanno nel suo studio, le conversazioni sempre
reso grande questa città. Le conceda un nuovo arricchite dalle sue conoscenze ed
rinascimento culturale e spirituale, dopo questa prova esperienze, i dibattiti pubblici, le
dolorosa. Renda i suoi abitanti fieri di quello che sono e molteplici occasioni di dialogo dovute ai
soprattutto di quello che vorranno essere». più disparati appuntamenti, allo scambio Sindaco di Brescia. Cesare Trebeschi: è stato primo cittadino dal 1975 al 1985
In Piazza della Vittoria, pensando alla Brescia da di vedute e valutazioni su di un libro letto
sempre consacrata al lavoro e allo sviluppo, questo si è o da scrivere: dalla colleganza tradizione familiare dal cattolicesimo bene comune nella prospettiva non solo
chiesto: «Che Dio benedica l’intelligente operosità di amministrativa ad un’amicizia fatta di militante e dall’antifascismo dello sviluppo e della modernizzazione,
questa terra: le sue università, le sue imprese, il suo rispetto, di condivisione, di comuni intransigente, uno straordinario spessore ma del progresso della città, nel tempo di
commercio, le sue attività economiche. Dopo questo interessi. universalmente riconosciuto. una immanenza mondana intorpidita dai
momento di grave emergenza ci attende un tempo di Cesare Trebeschi è stato per me un Cesare Trebeschi è sempre stato freddi inverni della irrilevanza etica.
paziente ricostruzione. Che sia una ripartenza nella maestro di vita morale e civile, un convinto della necessità di alimentare un Da qui il suo profilo, che in me ha
solidarietà, per costruire una società dove al primo posto testimone della memoria - di suo padre primato cattolico, un obiettivo non sempre suscitato il paragone con Giorgio
vi sia sempre la persona con la sua dignità, e perciò il Andrea, della deportazione e certamente frutto di un calcolo dal corto La Pira - il grande sindaco di Firenze - di
rispetto, la fiducia reciproca, il dialogo, l’onestà, la cura dell’internamento, degli orrori della respiro, utilitaristico, di partito, al quale «civis christianus» dal severo rigore
per i più deboli». guerra, della Resistenza - e, sicuramente, peraltro non è mai appartenuto. È calvinista, ispirato a irrinunciabili
In Piazza Loggia, dove si affaccia il palazzo del Comune la voce più autorevole della nostra vita sempre stato alieno dalle seducenti coerenze, alle prese con una politica mai
e dove si è consumato il grave attentato del maggio 28 pubblica, allorquando, ritornato alla tentazioni del potere. L’impatto interpretata come arido professionismo,
maggio 1974, si è celebrata la Brescia civica, fedele alla professione forense - l’ennesima lezione dell’esperienza civile col momento in lui intrecciata con istanze civili,
sua memoria. «Che Dio benedica - si è detto - la per una classe dirigente abbarbicata ai religioso - come ha lasciato scritto - ha motivazioni spirituali-religiose, proprie di
dedizione matura della vita civile e amministrativa di propri ruoli - ha continuato a rendere costituito il dilemma della sua vita. un impegno che lo induce a misurarsi
questa città, ancor più irrobustita in questi giorni disponibile il servizio della sua saggezza e Alla progressiva vacuità delle parole, con le obliquità inevitabili
drammatici, e questa benedizione renda sempre viva e spesso delle sue all’usura dei discorsi dell’amministrare. Senza mai invischiare
feconda la memoria delle vittime di quella vile strage e di provocazioni La sua esperienza politici Trebeschi ha le mani e con quella riserva critica che
questa devastante epidemia». controcorrente. Un opposto il linguaggio della sempre deve gravare sulla politica, sui
Presso il Cortile del Broletto si è reso onore a Brescia riferimento ineludibile
di sindaco fu di rilievo fede cristiana e delle opere: suoi rimedi parziali e a termine.
nella sua fedeltà alla giustizia. Il pensiero è andato a tutte per la città. eccezionale sotto un municipalismo Per questo mi viene istintivo pensare
le autorità, le istituzioni, le forze dell’ordine, i volontari, a La sua esperienza in il profilo etico-politico responsabile, teso ad che Paolo VI, allorché ricevette il
quanti hanno a cuore il bene comune. «Che Dio benedica Loggia, che pure attribuire un solido Consiglio comunale di Brescia, esortando
tutti costoro - si è pregato - e in particolare ricompensi deposita segni notevoli nella vicenda fondamento morale alla vita della città, in alla «mitezza e alla costanza», alla
quanti in questi giorni, soprattutto negli ospedali ma urbana - un nuovo piano regolatore, il presenza dello spaesamento derivante da «operosa concordia» proprio alla
anche fuori, si sono spesi fino all’eroismo per la salute e quartiere di San Polo, il trasporto una indifferenza etica diffusa, da una esemplarità della figura di Cesare
la sicurezza dei vivi e l’onore ai defunti». pubblico, l’università in centro storico, il sterilizzazione dei valori. Una presenza la Trebeschi abbia pensato. Il nostro
Parole di benedizione. Parole di invocazione. Parole teleriscaldamento, le circoscrizioni - sua che, superando vecchie trincee - la sindaco è deceduto all’alba del Venerdì
che oltrepassano i confini del tempo e fissano la assume un significato di eccezionale politica delle larghe intese, delle giunte santo, in prossimità della Pasqua: una
memoria già indelebile di eventi insieme drammatici e rilievo sotto il profilo etico-politico, aperte - è animata da afflati di sorta di rito di passaggio che ha dato a lui,
formidabili. Brescia è sempre fedele. Saprà certo farne configurando grazie alla statura morale e riconciliazione, dalla volontà di figlio della «Brixia fidelis», una buona
tesoro. culturale del sindaco, erede di una perseguire un interesse generale, per lui il morte e giusta.

(44,7 milioni di visualizzazioni pagina/mese)

Direttore responsabile Editoriale Bresciana S.p.A. Stampa Reg. Trib. Brescia n. 07/1948 del 30/11/1948. qualificato € 90; Ricorrenze € 120 formato standard (Iva inclusa);
Direzione, Amministrazione, Redazione, Tipografia C.S.Q. S.p.A. via dell’Industria 52, Erbusco (Bs) ISSN Print: 1590-346X. ISSN Digital: 2499-099X Posizioni di rigore +20%; Venerdì, Sabato e Domenica +20%
NUNZIA VALLINI Via Solferino, 22 - 25121 Brescia. Info: tel. 030.3790.1, Necrologi: cenni € 2,30 a parola, aggiunta partecipazione
Abbonamenti: Pubblicità: NUMERICA - divisione commerciale di
Vice direttore: fax redazione 030.292226, fax abbonamenti 030.3790213, Info: tel. 030.37901, fax 030.3790213, abbonati@giornaledibrescia.it € 3,50 parola + Iva; Economici: € 1,30 a parola + Iva;
Editoriale Bresciana S.p.A.
Gabriele Colleoni fax amministrazione 030.3790289. Arretrati: € 2,40 versamento c.c.p. 14755250. Domande di lavoro: € 0,50 a parola - Più Iva.
Via Solferino, 22 - 25121 Brescia. Info: tel. 030.3740.1,
Caporedattore: TITOLARE DEL TRATTAMENTO E RECAPITI DEL RESPONSABILE DELLA Spedizione abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. L. mail preventivi@numerica.com - www.numerica.com
PROTEZIONE DATI. Titolare del trattamento dei dati personali è Pubblicità nazionale:
Giulio Tosini 27/02/2004 n. 46) art. 1 c.1, DCB BS.
Editoriale Bresciana spa con sede in via Solferino 22, 25121 Brescia, Necrologie: tel. 030.2405048, fax 030.3772300 O.P.Q. S.r.l., via G. B. Pirelli, 30 - 20124 Milano. Tel. 02.66992511.
Vicecaporedattori: Listino per il ritiro in edicola: mail: necrologie@numerica.com
M. Lanzini - C. Venturelli email privacy@giornaledibrescia.it annuale: 7 numeri € 269; 6 numeri € 239; 5 numeri € 215; I testi e le fotografie ricevuti, anche se non pubblicati, non si
Il responsabile della protezione dati (R.P.D.) può essere contattato http://necrologie.giornaledibrescia.it restituiscono. L’adattamento totale o parziale e la riproduzione
Tiratura media giornaliera semestrale: 7 numeri €€ 159; 6 numeri € 139; 5 numeri € 120. Orari sportello: ore 9.00-12.30, 14.30-19.00.
mese precedente: 30.448 copie all’indirizzo rpd@giornaledibrescia.it con qualsiasi mezzo elettronico, in funzione della conseguente
Listino per il recapito postale o a domicilio: Necrologie: 9.30-12.30, 14.30-22.30; sabato e festivi solo 17-22.30.
Copie digitali dell’ultimo mese: 152.005 diffusione on-line, sono riservati per tutti i paesi.
Certificato n. 8140 Federazione Italiana annuale: 7 numeri € 285; 6 numeri € 255; 5 numeri € 225; Tariffe a modulo (b. 41,67 - h. 18,22): Commerciali € 120;
427.000 lettori/giorno (Audipress 2019/III) del 6-4-2016 Editori Giornali semestrale: 7 numeri € 169; 6 numeri € 149; 5 numeri € 129. Finanziari, Legali, Aste, Appalti € 150; Ricerca di personale © Editoriale Bresciana S.p.A. Brescia 2016
24 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

BRESCIA E PROVINCIA cronaca@giornaledibrescia.it

Prevenzione e tradizione L’impegno delle forze dell’ordine, l’appuntamento con il pranzo festivo

Pasqua e Pasquetta
a casa per tutti
Il prefetto: «I controlli
saranno severissimi»
e concedersi se non il tradizio-
Presidiate le strade verso nale pic nic di Pasquetta alme-
no una gita o una escursione.
DA SAPERE

i laghi e le valli: pattuglie Situazioni che potrebbero


rappresentare pericolose occa- La sanzione.
sioni di contagio, oltre che evi- Il verbale per chi non rispetta il
in moto sui sentieri denti violazioni delle normati-
ve.
divieto di uscire di casa e si
sposta senza un valido motivo è
e sulle piste ciclabili Le contromisure. Per questo
di 534 euro.

fin da giovedì polizia e carabi- Le denunce.


ancora il rischio di pericolose nieri hanno intensificato i con- Dichiarare il falso sui motivi per
Paolo Bertoli ondate di ritorno dei contagi e trolli. Le località turistiche e di cui si è in strada oppure uscire di
p.bertoli@giornaledibrescia.it che i numeri in calo registrati villeggiatura sono monitorate casa quando si è sottoposti a Le moto. Polizia Locale sull’argine del Mella // FOTO STRADA NEG
negli ultimi giorni sono anco- con costanza sia da pattuglie sorveglianza sanitaria o ancora
ra troppo deboli per permette- su strada che a piedi, con fre- quando si è in quarantena per
/ Nessuno può sottovalutare re di far ripartire il Paese e pro- quenti passaggi nei pressi di re- positività al Coronavirus porta a
il pericolo di un’ondata di con- prio per questo le concessioni sidence e baite per verificare conseguenze più gravi, con
tagi di ritorno. Nessuno può in vigore dal 14 aprile sono più che restino chiusi. Non solo. denunce penali.
pensare che il peggio sia passa- che altro simboliche. Per con- Sulle principali vie di comuni-
to e concedersi uno strappo al- tro però anziani, famiglie, stu- cazione si sono adottate le stra- I divieti.
la regola. Dopo i messaggi del denti e lavoratori iniziano ad tegie di posto di blocco indivi- Negli ultimi giorni molti comuni
Ministero dell’Interno anche essere sempre più duate nelle proce- hanno preso provvedimenti
il prefetto, ai microfoni di Tele- esasperati da una Procedure dure antiterrori- straordinari per essere ancora
tutto, ha ribadito che i control- quarantena forza- antiterrorismo smo in cui ogni vei- più incisivi nel controllo del
li per il rispetto delle norme ta che dura ormai sulle principali colo viene ferma- territorio. Montichiari ha
sul contenimento del conta- da diverse settima- to, ogni autista e pattuglie di motociclisti su tutto
strade
gio da Coronavirus nelle pros- ne. Non solo. Nelle ogni passeggero il territorio, Gussago ha schierato
sime ore e fino alla metà della ultime ore lo scop- che portano controllato. Per la protezione civile sui sentieri
prossima settimana «saranno pio della primave- ai laghi questo il questore mentre Capriano del Colle ha
severissimi» e come aveva an- ra che ha portato e verso le valli aveva detto senza chiuso il Monte Netto.
nunciato già anche il questo- sole e temperature mezzi termini:
re, autorità tecnica provincia- miti rende ancora più compli- «Nessuno può sperare di farla Seconde case.
le di pubblica sicurezza «tutti i cato restare in casa. franca». È stato ribadito che è vietato
comportamenti scorretti e tut- In città la Polizia Locale ha spostarsi verso le seconde case.
te le violazioni saranno sanzio- I timori. Condizioni che han- fatto grande ricorso alle pattu- Ciascuno deve restare nel
nati». no portato ai fondati, timori glie in moto che hanno passa- proprio domicilio e muoversi solo
dei vertici del dipartimento to al setaccio le piste ciclabili, per certificate necessità.
Il quadro. A livello nazionale le della Pubblica Sicurezza che gli argini del Mella, i parchi cit- Stesso discorso per l’attività
forze di polizia e le istituzioni possa registrarsi una sorta di tadini e i sentieri della Madda- fisica all’aperto: rimane
devono tenere ben presenti i esodo verso le seconde case e lena e dei Ronchi. 35 le sanzio- permessa solo singolarmente e
pareri dei comitati scientifici una vera e propria corsa alle ni sabato dopo le 43 di venerdì nelle immediate vicinanze della
che ribadiscono come si corra strategie per aggirare le norme e le 42 di giovedì. // propria abitazione. Posti di blocco. Polizia sulle principali arterie stradali

forestali, soccorso alpino, pro- sti ma così non è stato. Certo,


Sentieri montani tezione civile e vigili, che per-
corrono i principali cammina-
ci sono quelli sono rimasti qui
fin da inizio marzo e qualcuno

sorvegliati speciali menti di turisti e residenti. Tut-


to ciò per un obiettivo oppo-
in più è arrivato. Ma non sono
i numeri che temevamo».
sto a quello da raggiungere in Monitoraggi anche in tutto
condizioni normali: scoraggia- il resto della sentieristica, in
In alta Valle re la gente a uscire per passeg- particolare da parte della pro-
giare nel ponte pasquale. tezione civile: alcune strade di
Già ieri ci si è resi conto che montagna sono chiuse da set-
/ Controlli non solo sull’asfal- - forse scoraggiati dal tam tam timane con ordinanze (come
to, ma anche sul selciato e sul- dei controlli, o forse per co- a Corteno e Bienno), altre lo
la terra battuta. Se le principa- scienza - la gente in giro è dimi- sono state negli ultimi giorni,
li vie di comunicazione sono nuita. «I controlli sulla viabili- come la Via Valeriana, inacces-
le sorvegliate speciali, inValca- tà secondaria e montana sono sibile e bloccata dal nastro di
monica - dove la rete di sentie- a tappeto - spiega il presiden- cantiere. Anche a Borno conti-
ri e strade agrosilvopastorali è te dell’Unione alta Valle Mau- nuano senza sosta le verifiche
anche più estesa - si tengono ro Testini - e finora senza in- agli ingressi del paese da parte
d’occhio anche gli accessi a toppi. La sensazione generale dellapolizia locale e dei carabi-
boschi, prati e montagne. In al- è che le persone abbiano capi- nieri, sia di giorno che di notte
ta Valle è stata creata una task to che devono stare a casa. Te- eproseguiranno per tutto il pe-
force composta da carabinieri Controlli. Carabinieri in allerta mevamo un’invasione di turi- riodo pasquale. // MOSS
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 25

«Challenge» su Instagram l'obiettivo di promuovere il territorio


Pasquetta online e stimolare il senso di appartenenza
con la sfida di Visit Brescia e comunità. Per partecipare basta
In occasione della Pasquetta 2020, la condividere le immagini dei «luoghi
AGENDA prima passata a casa dall'Italia del cuore» nelle stories o nella
intera, Visit Brescia, con il supporto gallery del proprio profilo Instagram,
del Comune di Brescia, lancia la con l'hashtag #pasquettabresciana e
Pasquetta Instagram Challenge con tag @visitbrescia e @turismobrescia

In casa, ma con gusto:


capretto, spiedo e babà
fai da te o... delivery
Molti bresciani hanno
richiesto menù a domicilio
Per Maffioli grigliata a tre
Massari: «Apro il frigo... »
già ieri ha consegnato ai propri
Tutti a tavola clienti galletto ripieno alla Val-
sabbinae altregolosità.L’Oste-
ria dei Matti servirà sulle... ta-
Barbara Bertocchi vole di Montichiari e dintorni
b.bertocchi@giornaledibrescia.it capretto al forno, niente co-
lomba, ma torta di rose. In
quel di Mazzano Don Peppino
/ Natale con i tuoi e Pasqua... hascelto di puntare su agnello,
pure. Quella di oggi sarà una babà in vasocottura e pastiera.
«festa» tra le mura domesti- Dall’orceano Saur uscirà an-
che, o al massimo in giardino, che lo storione al profumo di
ma sulle tavole bresciane non fogliadifico. DalieeFagioli,pu-
mancheranno capretto, spie- re a Pasqua, non rinuncia a de-
do e colomba. Molte famiglie - liziare i palati gardesani con le
complici le ristrettezze econo- costine fondenti. Lo Zio Alfred
miche, il tempo libero e l’ab- sta recapitando il suo spiedo. Preparativi. Un antipasto del Saur pronto per arrivare nelle case
bondanza di tutorial - hanno LaNuovaRiminidiCazzagoac-
optato per il fai da compagna i clienti sto anche la pastiera, un classi- deoconferenza con noi. Negli
te.Altre invece siso- Colombe e uova (con l’immagina- co pasquale della tradizione ultimi 40 anni è la prima volta
no affidate ai menù sono già volate zione) al mare ser- napoletana.Quanto poi al cen- che festeggio la Pasqua in ca-
deliverydei tantissi- a destinazione vendo la catalana. trotavola, niente scuse: chi ci sa». Marco Martinelli, chef e
mi ristoranti che si Checchi, invece, tiene e habuona manualità si è docente, ha preparato con i fi-
grazie alle
sono reinventati hapropostoun’edi- affidatoai videoche, come fun- gli i casoncelli alle erbette per-
per sopravvivere e pasticcerie zione speciale del ghi, spuntano in rete; gli altri chélamoglie èvegetariana;sul-
rimanere vicini ai attive solo proprio brunch. hanno contattato professioni- laloro tavolacisaranno poi for-
propri clienti. per le consegne sti dei fiori come Materia di maggio valsabbino, insalata di
Chi ha scelto il 21 Pastiera. Colombe Rezzato e Peonia di Chiari. legumiespinaci, gelato allafra-
grammi, in città, oggi riceverà euova sono già arrivate a desti- Ma cosa mangeranno gli gola e uova di cioccolato. In ca-
una lasagna al ragù d’anatra e nazione:chinon lehaacquista- chef bresciani? Beppe Maffioli sa Massari, invece, «apriremo
carré d’agnello. La Porta Anti- te al supermercato, se le è fatte «salmone affumicatocon salsa il frigo e mangeremo quel che
ca recapiterà nelle case sashi- recapitare dalle tantepasticce- all’avocado, seguitoda unagri- c’è - spiega il maestro Iginio -:
mi di salmone, orzotto di pri- riebresciane chehanno riaper- gliatadi carne. Staremo in giar- ho 126 dipendenti e solo 12
mavera e pescato; in alternati- to i propri laboratori solo per dino, utilizzerò per la prima stanno lavorando. Va così ora
va, per chi preferisce la carne, consegne a domicilio. Dolci volta una griglia che ho acqui- che è Pasqua, e dopo?». Indub-
Augusto Valzelli ha cucinato classici locali, ma non solo: la stato vent’anni fa. Saremo mia biamente, anche se si cerca di
stracotto al vino rosso. Il Nine- Pasticceria Boifava di Monti- moglie, mia figlia ed io. L’altra divagare, quella di oggi sarà
Località turistiche. Carabinieri nel centro di Desenzano teen ha giocato d’anticipo e chiari, ad esempio, ha propo- figlia,cheè sposata,sarà in...vi- una festa dolce e... amara. //

Chef stellati cucinano


per medici e infermieri
linea ormai da tante, troppe
Generosità settimane nella battaglia con-
tro il Covid-19. Un gesto spon-
taneo e di riconoscenza che i
/ Gli chef stellati Philippe Le- tre maestri della ristorazione
veillé e Stefano Cerveni e il pa- attivi nel Bresciano hanno vo-
sticciere Giovanni Cavalleri luto manifestare al personale
oggi prepareranno il pranzo della Rianimazione.
diPasqua chea fine turno allie- Al Civile. Da Leveillé, Cerveni e Cavalleri un gesto per chi è in corsia
terà tutto il personale sanita- «Angeli» al lavoro. «Esprimo,
rio e tutti gli operatori delle anche per conto di tutta la “bontà” agli angeli della Riani- rosità e professionalità». Il di-
Rianimazioni del Civile di Bre- Asst Spedali Civili di Brescia, mazione - commenta il diret- rettore Trivelli coglie l’occasio-
scia. profonda gratitudine ai gene- tore generale dell’Asst Marco ne dell’iniziativa odierna «per
Un’altra manifestazione di rosi chef che regaleranno nel- Trivelli -. Angeli che ogni gior- ringraziare tutti coloro che ci
calore e generosità verso la giornata della Santa Pasqua no mettono al servizio dei pa- dimostrano ogni giorno la lo-
l’ospedale cittadino, in prima un momento di gioia e di zienti amore, passione, gene- ro vicinanza». //
26 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

BRESCIA E PROVINCIA
scientizzazione, stiamo rio-
rientando le nostre ricerche e
i nostri insegnamenti nella di-
rezione di un modello di svi-
luppo sostenibile, stiamo cer-
cando dicambiare i nostri edi-
fici e le nostre abitudini».
Forse però «non siamo mai
usciti da quell’illusione, ora ir-
rimediabilmente infranta. In
questi giorni di emergenza sa-
nitaria andiamo spesso con
la memoria ai racconti dei no-
stri padri e dei nostri nonni,
per trovare spunti per la rico-
struzione del nostro Paese, in-
sieme all’Europa e al mondo
intero».
Come immaginare il mon-
do nuovo? «Credo che questo
compito spetti in modo del
tutto particolare alle comuni-
tà universitarie. Questi luo-
ghi del pensiero che difendo-
no da secoli il sapere stanno
In video. Il rettore Maurizio Tira durante il collegamento con colleghi e iscritti riscoprendo una nuova co-
scienza del loro ruolo. Aveva-
mo già iniziato a chiamarla
Terza missione, adesso è chia-

UniBs, auguri in chat ro che si tratta di responsabili-


tà sociale per il territorio!»
Il rettore osserva che «nella
didattica a distanza abbiamo

«Abbiamo riscoperto
riscoperto la nostalgia per la
voglia di partecipare: i nostri
studenti pongono più do-
mande collegati da remoto di
quante ne facessero in aula in

di essere comunità» presenza».

Lo sforzo e le idee. «Nella rior-


ganizzazione delle attività di
ricerca ci stanno venendo
idee a non finire: abbiamo
raccolto decine di proposte
in pochi giorni per nuove atti-
In tempi di teledidattica IN ATENEO vità interdisciplinari, volte
all’applicazione più intelli-

«si sente più forte Esami in video.


gente delle tecnologie. Nella
cura abbiamo trovato soluzio-
Dolpo le sedute di laurea e gli ni, spesso con pochi mezzi,
la voglia di partecipare» esami orali, il Decreto Rettorale
n. 208 del 30 marzo stabilisce
per non lasciare indietro nes-
suno, per accogliere nelle
Ricerca e progettualità che fino al perdurare della
situazione di emergenza, anche
strutture sanitarie oltre ogni
possibile immaginazione. I
gli esami di profitto scritti si nostri colleghi hanno prodot-
razione - ha esordito Tira - terranno esclusivamente in to uno sforzo immenso, sen-
che si era illusa di godere di modalità telematica. za mai pensare per un attimo
L’appuntamento
uno sviluppo illimitato, per- di mollare, senza guardare ai
Sportello di ascolto.
ché non tolleriamo facilmen- turni, finanche alle gerarchie,
Lo Sportello di Ascolto e
/ In tempi di didattica a di- te limiti alle nostre potenziali- insieme a giovani medici bril-
consulenza Spazio Studenti
stanza, anche gli auguri pa- tà. Certo non pochi dinoi han- lanti e generosi. Hanno mo-
prosegue le proprie attività in
squali viaggiano su piattafor- no da tempo cercato di solle- modalità a distanza. Il servizio stratoal mondocosa voglia di-
me social. È accaduto all’Uni- vare il velo sulle drammati- ha attivato un supporto re un sistema sanitario pub-
versità Statale, dove studenti che conseguenze di questa il- psicologico relativo blico al servizio di tutti».
e professori si sono ritrovati lusione, sulle criticitàambien- all’emergenza sanitaria rivolto a In chiusura la condivisione
su Meet per il messaggio del tali, sulla limitatezza delle ri- tutti gli studenti. Resta degli auguri. Perché «nella di-
rettore Maurizio Tira. sorse.Come Università abbia- possibile ricevere anche stanza abbiamo riscoperto il
«Appartengo ad una gene- mo costruito percorsi di co- consulenza individuale. senso di essere comunità». //

inutili. L’impatto con il suolo, Montichiari


Precipita per otto dopo un volo di sette otto me-
tri è stato fatale.
Ad accorgersi dell’incidente
Nell’armadio
armi clandestine:
metri potando le viti e a tentare l’impossibile è sta-
to un nipote dell’anziano.
Non vedendolo rincasare per
47enne in manette

Muore 89enne l’ora di pranzo, l’uomo è anda-


to alla sua ricerca nei pressi di
casa e l’ha ritrovato in fondo al
Una Beretta mod.34 cal.7,65
priva della punzonatura del
Banco di Prova, quindi arma
dirupo sormontato dai filari clandestina; un fucile Benelli
delle sue viti. Sul posto inviati cal.20 rubato e una scacciaca-
A Gardone Vt alla centrale operativa ni riproduzione di una Beret-
dell’Areu sono arrivati i Vigili ta cal.9 senza tappo rosso, ol-
del Fuoco per il recupero della tre a due radio ricetrasmitten-
La vittima salma e i carabinieri di Gardo- ti. Armi trovate dai Carabinie-
è Giovanni Poli, il suo ne Valtrompia. In cielo si è al- ri della Stazione di Montichia-
corpo trovato a poca zata anche l’eliambulanza ri nel corso di una perquisizio-
che è dovuta però tornare sui ne domiciliare a carico di un
distanza da casa suoi passi. 47nne di origini albanesi resi-
Giovanni Poli era da tempo dente in paese.
/ Ha perso l’equilibrio, men- vedovo, non aveva figli. Vicino Le pistole e il fucile erano oc-
tre stava potando la vite. O for- a lui il nipote che ha lanciato cultate all’interno di un arma-
se è stato colto da un malore, l’allarme. L’uomo viveva da so- dio nell’abitazione dell’uomo,
proprio per lo sforzo e per la lo nei pressi della casa dov’è che è stato arrestato con l’ac-
posizione tenuta durante l’at- avvenuto l’incidente. Negli cusa di detenzione illegale di
tività. Di certo c’è solo che è scorsi mesi aveva avuto qual- armi, detenzione di arma clan-
precipitato per diversi metri e che acciacco ed era stato per destina e ricettazione.
che il suo fisico, debilitato questo ricoverato. Portato in caserma e trattenu-
dall’età e da qualche inevitabi- Questa una delle ragioni per to in camera di sicurezza il
le acciacco, non è sopravvissu- le quali non è da escludere che 47enne ha affrontato l’udien-
to alla caduta. la sua caduta, ieri, non sia frut- za di convalida, per via telema-
Per Giovanni Poli, 89enne to di un banale incidente, ma tica. Il giudice ha convalidato
originario di Marcheno, i soc- che sia stata provocata da un l’arresto e disposto l’obbligo
corsi si sono rivelati del tutto L’intervento. Vvf al lavoro malore. // di dimora a Montichiari.
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 27

BRESCIA E PROVINCIA

«La luce nuova


di Cristo risorto
rischiara anche
questi tempi bui» Nel luogo del dolore. Il vescovo Pierantonio Tremolada in visita nei giorni scorsi all’ospedale di Montichiari

di essere vissuta, ma per farlo


Il vescovo Tremolada: occorre coraggio, quello stes-
so coraggio che stanno dimo-

«Da questa Pasqua nasca strando coloro che negli ospe-


dali, nelle strutture sanitarie,
si prendono cura dei tantissi-
l’impegno solidaristico mi malati».

che riporti la speranza» Con la Croce. E certamente nel-


le nostre menti, nei nostri cuo-
ri, è già scolpita l’immagine
del vescovo Tremolada che il
Venerdì santo cammina da so-
lo per le strade spettralmente
deserte della città con fra le
mani proprio la reliquia di
quella croce sulla quale venne
martirizzato Gesù, e per sette La cattedrale del lavoro. La Via Crucis di don Marco Mori ha fatto tappa anche all’Alfa Acciai di San Polo
volte invoca la benedizione di
Dio sulla città «per sostenerla
in questa prova, per infonder-
le il coraggio a riprendere con
ancor più determinazione il
suo cammino nella fedeltà al-
la fede e alla giustizia».
Nel pieno della tempesta, ci
ha ricordato papa Francesco,
ci siamo ritrovati tutti sulla
stessa barca. È stata smasche-
rata la nostra egoistica illusio-
ne di crederci sani in un mon-
do malato. Ma il dopo di tutto
Il cero pasquale. Il simbolo della luce di Cristo nella cattedrale questo, ne è convinto il nostro
vescovo Pierantonio Tremola-
La settimana di Pasqua, pur da, non potrà prescindere
Chiesa stravolta nei suoi riti dall’impegno solidaristico di
dall’emergenza Coronavirus, ognuno, dallo sforzo per leni-
è stata quest’anno ancora più re i traumi che stiamo vivendo
Francesco Alberti potente nel suo messaggio, in questa emergenza. La Croce per tutti. L’esposizione del Cristo crocifisso all’ingresso della chiesa, nella parrocchia della Volta
f.alberti@giornaledibrescia.it perché la Passione di Gesù la Ieri sera durante la veglia
vediamo ogni giorno in chi sof- del Sabato santo si è accesa la
fre, in chi si prende cura di lo- luce della Risurrezione. È la
/ Una luce talmente potente ro, nei volti segnati dal pianto speranza per il futuro, ma «ser-
da rischiarare anche questi di chi ha perso un familiare, virà molto impegno - ha detto
tempi bui. È la luce del Cristo un amico, una persona cara. il pastore della Chiesa brescia-
risorto, il compimento di un Le mani sanguinanti e trafit- na -. Approfittiamo di questo
disegno di salvezza. Le tene- te di Gesù inchiodato alla cro- tempoper mettere in scala i va-
bre nelle quali siamo improv- ce, ci ha detto il nostro vesco- lori, e ricordiamoci che dob-
visamente piombati sono fat- vo, «rivivono in quelle di medi- biamo sostenerci, aiutarci,
te di morte e dolore. Ma dalla ci e infermieri che ogni giorno mai abbandonarci. Si dice
Pasqua, anche da questa che si prendono cura dei malati spesso che andrà tutto bene,
non dimenticheremo mai co- negli ospedali, mani che dona- io preferisco dire che dovre-
me ha sottolineato il vescovo no sostegno, mani che, con sa- mo volerci ancora più bene,
Pierantonio Tremolada, arri- crificio si prendono cura del che dovremo fare ancora più
va la speranza viva, la potenza prossimo», perché la Passione bene. Dovremo farci carico
che vince e ci ama. È quella non è una bella favola, «è un delle ferite del prossimo, do-
speranza di cui, mai come og- racconto che si cala nel quoti- vremo ricavare del bene da
gi, sentiamo il bisogno. diano; la Passione domanda quanto abbiamo vissuto». // Per le strade. A San Zeno la benedizione alle famiglie In auto. Il percorso del Crocifisso a Sabbio Chiese

Alla Motella il Covid-19


non ferma la processione
la processione si farà, rispet-
Venerdì Santo tando tutte le regole, ma si fa-
rà. «Non voglio - dice il giova-
ne parroco - che la più bella e
/ Motella, piccolo centro di sentita funzione pasquale
500 anime e frazione di Borgo venga meno dopo secoli, con
San Giacomo, celebra, da il suo canto (registrato questa
tempo immemore, una sce- volta) dello Stabat Mater,
nografica e partecipata pro- scritto da Jacopone da Todi Con la reliquia. La processione tra silenzio e lumini
cessione religiosa: quella del nel 1200, che viene proposto
Venerdì Santo. Quest’anno la solo qui. Gesù rimarrà in chie- ve sul gruppo WhatsApp par- e l’approvazione generale.
travolgente forza del Co- sa, ma io, all’ora solita, uscirò rocchiale - preparate come al Anzi, il silenzio commovente
vid-19 stava per interrompe- con la reliquia della Santa solito fuochi, luci, candele e che ha accompagnato don
re la tradizione. L’altra sera Croce, percorrerò le strade le stazioni della Via Crucis». Giovanni ha reso questo Ve-
però la sorpresa: don Giovan- sotto un piccolo baldacchino Così è stato, tra il plauso si- nerdì Santo più raccolto, più
ni Rizzi avvisa le famiglie che che reggerò da solo. Voi - scri- lente della gente alle finestre universale. // GMA
28 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 29

ECONOMIA economia@giornaledibrescia.it

La mossa La «raccomandazione» inviata agli istituti


Petrolio, l’accordo Opec
in bilico per il Messico
che indicazioni di tipo prati-
co, come quella di aprire nei tare vittoria. Ma la questione è
propri siti web delle sezioni Tagli produttivi invece di nuovo in discussione
dedicate «chiare ed accessibi- per le resistenze dell'Arabia
li» dove i clienti possano leg- Saudita che ha rigettato il com-
gere la normativa e scaricare i ROMA. È ancora in bilico l'inte- promesso sulla riduzione del
moduli e i documenti neces- sa dell'Opec+ sui tagli alla pro- pesodei tagli a carico del Messi-
sari, Ma le banche, spiega duzione di petrolio per cercare co e oggi l'Opec+ ha dovuto av-
l'istituto centrale, devono di riequilibrare il mercato tra- viare la terza giornata consecu-
istruire la propria rete di filiali volto dall'emergenza Corona- tiva di colloqui per cercare una
e consulenti per dare le giuste virus. Sul tavolo resta lo scoglio via d'uscita. E così nel giro di
risposte, attivare i canali diret- del Messico, a dispetto della poche ore rischia già di saltare
ti online o telefonici o anche mediazione condotta dal presi- l'intesa considerata «storica»
fisici qualora non ci fosse al- dente Usa Donald Trump che per la piena e attiva partecipa-
tra alternativa. sembrava avesse cancellato zione degli Stati Uniti e della
l'ultimo ostacolo facendo can- Russia. //
Per chi è in difficoltà. Ad esem-
pio, visto anche le tantissime
richieste arrivate in questi
giorni, chiarendo i casi in cui UOMINI & IMPRESA
lo strumento non sia imme-
diatamente disponibile per
Appello di Bankitalia alle banche italiane. Le imprese hanno bisogno di maggiore liquidità effetto dell'iter previsto dalla Notizie dal mondo delle aziende bresciane
legge (ad es. per la necessità
di attendere l'approvazione
da parte delle autorità euro-
PASQUA DI SOLIDARIETÀ
Anche Bankitalia pee, o i decreti attuativi).
L'istituto chiede poi di fare,
volontariamente, qualcosa in
più e prevedere misure an-
NEGLI STABILIMENTI
Camillo Facchini

lo ha capito: «Serve
che per quei soggetti o catego-

O
rie «in difficoltà» anche se le gni anno tutti i dipendenti di Metal Work
norme non lo prevedano. Pneumatic di Concesio ricevono un omaggio
E poi il nodo criminalità e pasquale. Con orgoglio l'azienda comunica
antiriciclaggio. I rischi di un che, raccogliendo la proposta che proprio dai

maggiore liquidità» 'grande affarè per la malavita


sono concreti dice Banca
d'Italia. E i due procuratori
sottolineano che «nel mo-
mento nel quale il Governo at-
collaboratori è arrivata, l'importo del 2020 è stato
integralmente devoluto all'Ospedale di Gardone
Valtrompia. La somma messa a disposizione sarà
utilizzata per l'acquisto di ventilatori e altro materiale
necessario ad affrontare l'emergenza sanitaria senza
tiva una gigantesca iniezione precedenti di queste settimane.
di liquidità nel mercato delle Solidarietà e sicurezza. In risposta all'iniziativa
no lavorando senza soste e imprese, si avverte, infatti, tut- «Solidarietà digitale» promossa dal Governo italiano per
Appello alle banche che la «concorrenza» fra loro
accelererà i tempi con le im-
to il peso dell'inadeguatezza
degli strumenti di controllo
supportare cittadini e imprese in questo delicato
momento di emergenza sanitaria, Mega Italia Media ha

perché allentino i cordoni prese che si rivolgeranno alle


banche che daranno loro le ri-
del rischio di distorsioni ap-
plicative in grado di favorire
deciso di offrire la propria esperienza in materia di
formazione online per promuovere i temi della
sposte più veloci. Certo pri- indebite erogazioni e persino prevenzione e della sensibilizzazione sui rischi per la
della borsa con le imprese ma deve arrivare il via libera
dell'Antitrust Ue (che prende
i processi di accumulazione
patrimoniale tipici del crimi-
sicurezza in ambito domestico. Mega Italia media offre
l'accesso gratuito al corso «La sicurezza in casa», tramite il
«Aiutiamo i più deboli» dalle 24 alle 48 ore dalla notifi-
ca da parte del governo italia-
ne organizzato». Per questo
la Banca d'Italia afferma che
canale YouTube.
Un film per aiutare. Albatros Film di Brescia è stata
no)e poi la procedura deve se- le banche «dovranno conti- chiamata a contribuire al progetto solidale
ROMA. La Banca d'Italia spro- procuratori capo di Milano e guire il suo iter visto che il de- nuare a sottoporre la cliente- #SOStieniBrescia attraverso la realizzazione di un video
na le banche a compiere più Napoli, Francesco Greco e creto non prevede deroghe o la a tutti gli obblighi previsti montato sul brano «Angelo» che Francesco Renga ha
sforzi nel rendere operative GiovanniMelillo lanciano l'al- semplificazioni. dalla disciplina in materia di dedicato in questi difficili giorni a Brescia. Albatros Film
le misure varate dal governo larme su alcune falle dei de- antiriciclaggio. La profondità invita a dare un aiuto concreto e immediato alle famiglie,
per la liquidità delle imprese creti del governo che potreb- La raccomandazione. La mos- e l'intensità dei controlli da donne e uomini che, anche per il Covid 19, adesso
e le ammonisce a tenere alta bero essere usati dalle orga- sa della Banca d'Italia arriva condurre a fini di adeguata ve- rischiano di pagare un prezzo alla crisi che li aspetta.
la guardia sul rischio di rici- nizzazioni malavitose. Un con una «raccomandazione» rifica andranno opportuna- Beretta per Draghi. «In una situazione di emergenza
claggio e infiltrazioni crimina- punto che trova d'accordo an- di tre paginette pubblicata mente calibrate». Anche per- come questa bisogna affidarsi a specialisti di comprovata
li nei finanziamenti garantiti che il presidente dell'Abi An- sul sito, che è piuttosto una ché i prestiti garantiti dallo esperienza. In Italia- scrive in rete Franco Gussalli Beretta
dallo Stato, affidando agli tonio Patuelli che suggerisce bussola per il mondo del cre- Stato mirano a «fornire le im- - abbiamo la fortuna di avere MarioDraghi, il massimo
stessi istituti la verifica della di modificare il decreto in se- dito, molto pressato in questi prese della provvista necessa- esperto mondiale in materia ecnomico-finanziaria, ed è
clientela prima e durante de di conversione. giorni e che ha dovuto fare i ria per far fronte ai costi di fun- doveroso dargli spazio».
l'operazione. conti con una serie di norme zionamento o a realizzare ve- Olimpia Splendid su Vanity Fair. Nella gallery di
Una precisazione che arri- L’iter. Il banchiere rileva co- in rapida successione, a volte rificabili piani di ristruttura- Vanityfair.it, tra i dodici consigli per migliorare il lavoro
va proprio nel giorno in cui i me gli istituti di credito stan- non chiarissime. Contiene an- zione». // da casa, spazio anche Astomi Sound, l'aroma diffusore
multifunzionale di Olimpia Splendid.
30 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> ECONOMIA
QUI CONFCOOPERATIVE

La riconversione Il vademecum
Ammortizzatori
del tessile bresciano sociali
per Covid 19

ha prodotto migliaia Dal sito www.brescia.confcoo-


perative.it è possibile scarica-
re il vademecum per utilizzo
ammortizzatori sociali Co-

di mascherine
vid-19. Uno strumento agile e
di veloce consultazione con la
situazione degli ammortizza-
tori sociali Cigo-fis-cisoa e cas-
sa in deroga aggiornato al 6
aprile 2020.
Al lavoro. La catena di produzione del brand Marco Rota

Tnt utilizzato ha superato i no». La mascherina, ricorda le menti di Gianbattista e Ma- Agenzia Entrate
Anche brand affermati test di conformità tecnica:
pressione differenziale, Pfe,
Bondioli, «protegge adeguata-
mente per uso civile, ma sia-
tilde Rota, dalla prossima set-
timana, partirà anche con la
5 per mille:
l’elenco
come Facenti, Ileana Calze (filtrazione del particolato),
Bfe, (valutazione in vitro della
mo in fase di certificazione co-
me mascherine chirurgiche
produzione di camici per uso
medico.
e i contributi 2018
filtrazione batterica), ispezio- di primo livello». Bondioli Anche Giemme BrandsCor-
Giemme e Matteo Rota ne visiva e microscopica.
L’obiettivo iniziale è la produ-
conclude: «La prossima setti-
mana arriverà dal Giappone
porate di Pontevico, azienda
bresciana leader nella camice- È stato pubblicato sul sito
in campo per i dispositivi zione di circa cinquantamila
mascherine a settimana.
un filato innovativo che è un
antibatterico fotocatalizzato-
ria Made in Italy si è converti-
ta: l’obiettivo numerico inizia-
dell’Agenzia delle Entrate
l’elenco permanente degli en-
Anche Calze Ileana - stori- re, che può decomporre sva- le è di circa 40.000 pezzi a setti- ti iscritti al contributo del «5
centi ha avviato la produzio- co brand di Carpenedolo, spe- riati composti organici, di- mana, destinati a farmacie, per mille» per l’anno finanzia-
ne di mascherine protettive cializzato nella produzione di struggere la membrana cellu- parafarmacie e strutture indu- rio 2020. Gli enti già iscritti
Manifattura non sono tenuti a ripetere la
innovative ed ecosostenibili. calze e collant di alta gamma- lare dei batteri e denaturare le striali ancora operative. Ma-
procedura di iscrizione e a in-
ha convertito parte della pro- proteine dei virus». scherine riutilizzabili, in coto-
viare la dichiarazione sostitu-
BRESCIA. In tempo di emer- La collaborazione. L’azienda duzione in mascherine, per ne lavabile, con tasca per il fil-
tiva. Devono trasmettere una
genza coronavirus, sono già ha messo a punto un prodot- uso civile: sono lavabili fino a Giemme e Matteo Rota. Le tro. «Il dovere di noi imprendi-
nuova dichiarazione sostituti-
parecchie le imprese di casa to riutilizzabile e lavabile ad quaranta volte. «Ne abbiamo aziende che hanno converti- tori è mettere al servizio della
va all’amministrazione com-
nostra del settore tessile-abbi- alte temperature, e con requi- già prodotte circa 140 mila, di to le produzioni sono davvero comunità le nostre capacità petente per categoria, entro il
gliamento, che stanno dando siti tecnici filtranti adeguati, cui 4 mila già inviate all’estero molte nel Bresciano. Tra di es- produttive per far fronte 30 giugno 2020, solo nel caso
il proprio contributo per il grazie anche al supporto del e diecimila donate a realtà se anche alcune camicerie: è all’emergenza», afferma Gio- in cui sia variato il rappresen-
contenimento dell’epidemia Politecnico di Milano. È nata quali Comuni, protezione ci- il caso della Camiceria Due vanni Cattina, ad del gruppo tate legale rispetto a quello
convertendo la produzione o così Face2020, mascherina vile, Rsa, privati cittadini, for- Emme di Palazzolo, che ha av- Giemme BrandsCorporate. che aveva firmato la dichiara-
parte di essa in quella di ma- patent pending, realizzata ze dell’ordine - spiega Luca viato la produzione di ma- Dalle camicie alle mascheri- zione sostitutiva precedente-
scherine protettive. Tra que- con macchinari riconvertiti Bondioli, direttore generale scherine protettive «made in ne anche per la storica sarto- mente già inviata. Eventuali
ste figurano realtà come Fa- dalla produzione di calze, che di Calze Ileana - . Ad oggi ne Matteo Rota», marchio ricon- ria camuna «La Camicia di errori rilevati o variazioni in-
centi, storica azienda di Ba- unisce il comfort del cotone produciamo ventimila al gior- ducibile appunto alla realtà Agorà» che ha deciso di regala- tervenute nell’elenco perma-
gnolo Mella, e che ha rivolu- elasticizzato alla sicurezza di no, ma saremmo in grado di imprenditoriale faro nel pano- re il 30% dei dispositivi lavabi- nente degli iscritti possono es-
zionato il mondo della calza un filtro multistrato intercam- arrivare, se ce ne fosse biso- rama della camiceria italiana. li prodotti ad Esine alle case di sere fatti valere, entro il 20
con il brand Alto Milano. Fa- biabile di Tnt certificato. Il gno, fino a centomila al gior- L’azienda - nata nel 1986 dal- riposo della valle. // P.GR. maggio, dal legale rappresen-
tante dell’ente richiedente.

I MERCATI AGRICOLI A fronte dell’emergenza Coronavirus le rilevazioni dei mercati non sono state effettuate. Pubblichiamo le ultime disponibili
BRESCIA FORMAGGI ALLA PRODUZIONE (al kg) Capriano del Colle: BESTIAME DA LATTE manze grav. 5-7 mesi 1.500,00 1.600,00 1.500,00 1.600,00
Grana merce fresca 2-3 mesi n.q. n.q. n.q. n.q. rosso 5,25 7,20 5,25 7,20 E DA ALLEVAMENTO (prezzi a capo vivo) vacche da latte sotto i 5 anni 1.300,00 1.450,00 1.300,00 1.450,00
Giovedì 19/03/20 02/04/20 Vitelli baliotti:
Grana padano da 9 mesi 7,20 7,30 6,86 6,96 rosso riserva 9,75 15,00 9,75 15,00 vacche da latte oltre i 5 anni 1.000,00 1.100,00 1.000,00 1.100,00
Semi di soia nazionali Grana padano da 12-15 mesi 8,30 8,40 8,18 8,28 Baliotti extra incrocio belga 4,00 4,50 4,00 4,50 Frisona italiana:
bianco Trebbiano 4,35 6,75 4,35 6,75
(umidità 13%), (C.E. 2%) 358,00 363,00 373,00 378,00 Provolone «Valpadana» f. 3 mesi 5,80 5,90 5,80 5,90 baliotti incroci da 40 a 55 kg 3,00 3,40 3,00 3,40 Capi non iscritti al libro genealogico
oltre 5 mesi 6,05 6,25 6,05 6,25 Valtènesi chiaretto n.r. n.r. n.r. n.r.
CEREALI (la tonnellata) baliotti incroci da 55 a 60 kg 3,30 3,60 3,30 3,60 manzette da ingravidare 950,00 1.050,00 950,00 1.050,00
Provolone a 40 gg. fuori sale 5,40 5,50 5,40 5,50 Valtènesi (rosso) n.r. n.r. n.r. n.r.
Frumento varietà spec. n.q. n.q. n.q. n.q. baliotti bruna da 40 a 55 kg 1,40 1,50 1,40 1,50 manze gravide da 3 mesi 1.250,00 1.350,00 1.250,00 1.350,00
Provolone 3-4 mesi stag. 5,65 5,85 5,65 5,85 SUINI DA MACELLO Circuito non tutelato baliotti bruna da 55 a 60 kg manze gravide da 7 mesi 1.450,00 1.550,00 1.450,00 1.550,00
Frumento fino n.q. n.q. n.q. n.q. 1,50 1,60 1,50 1,60
Taleggio tipico fresco 4,70 4,85 4,70 4,85 90-115 kg 1,252 1,252 1,152 1,152 Vaccheda latte pezzate nere:
Frum. buono merc. (p.s. 76/80) 187,00 189,00 191,00 193,00 balio. pez. neri da 40 a 55 kg 1,40 1,70 1,40 1,70
Italico fresco 4,30 4,40 4,30 4,40 115-130 kg 1,267 1,267 1,167 1,167 1° parto 1.600,00 1.700,00 1.600,00 1.700,00
Robiola 4,57 4,67 4,57 4,67 balio. pez. neri da 55 a 60 kg 1,50 1,80 1,50 1,80
Frumento altri usi (p.s. 66/72) 182,00 183,00 186,00 187,00 130-144 kg 1,282 1,282 1,182 1,182 vacche latte sotto i 5 anni 1.300,00 1.400,00 1.300,00 1.400,00
Crescenza a latte intero 4,34 4,44 4,34 4,44 Bruna Alpina:
Granoturco nazionale giallo 174,00 175,00 177,00 178,00 144-152 kg 1,312 1,312 1,212 1,212 Capi non iscritti a libro genealogico vacche latte oltre i 5 anni 950,00 1.050,00 950,00 1.050,00
Gorgonzola fresco 4,35 4,50 4,35 4,50
Granoturco naz. (aflatossina B1 Quartirolo lombardo 5,00 5,10 5,00 5,10 152-160 kg 1,342 1,342 1,242 1,242 manzette da ingrav. 840,00 930,00 840,00 930,00 Capi iscritti al libro genealogico:
max 5 ppb Don Max 4.000 ppb) 176,00 180,00 178,00 181,00
Latte Spot (franco partenza) 0,370 0,380 0,310 0,330 160-176kg 1,402 1,402 1,302 1,302 manze grav. da 3 mesi 1.100,00 1.180,00 1.100,00 1.180,00 manzette da ingravidare 1.100,00 1.200,00 1.100,00 1.200,00
Mais dagranella verde (umidità30%) n.q. n.q. n.q. n.q. 176-180 kg 1,332 1,332 1,232 1,232 manze grav. da 7 mesi 1.200,00 1.300,00 1.200,00 1.300,00 manze gravide 3-5 mesi 1.330,00 1.450,00 1.330,00 1.450,00
VINI
Trinciato di mais in campo PertutteletipologiedivinosottoindicateconlacertificazioneBio(biologico)sirileva vacche dalatte sottoi 5 anni 1.150,00 1.250,00 1.150,00 1.250,00 manze gravide 5-7 mesi 1.550,00 1.650,00 1.550,00 1.650,00
Oltre 180 kg 1,302 1,302 1,202 1,202
(30% sostanza secca e 30% amido) n.q. n.q. n.q. n.q. un prezzo che può essere mediamente superiore ai prezzi indicati tra il 5% e il 10% vacche dalatte oltre i 5 anni 900,00 1.000,00 900,00 1.000,00 Vacche da latte pezzate nere:
Circuito tutelato Capi iscritti a libro genealogico: 1° parto 1.700,00 1.900,00 1.700,00 1.900,00
Orzo naz. leggero (p.s. 55/60) n.q. n.q. n.q. n.q. Vini da tavola di produzione bresciana in damigiane:
Rossi da 10,5 a 11 gradi n.r. n.r. n.r. n.r. 144-152 kg 1,412 1,412 1,312 1,312 manzette da ingrav. 1.030,00 1.110,00 1.030,00 1.110,00 vacche da latte sotto i 5 anni 1.330,00 1.480,00 1.330,00 1.480,00
Orzo nazionale pesante (p.s. 61/66) 168,00 173,00 170,00 176,00 rossi da 11,5 a 12 gradi n.r. n.r. n.r. n.r 152-160 kg 1,442 1,442 1,342 1,342 manze grav. 3-5 mesi 1.280,00 1.380,00 1.280,00 1.380,00 vacche da latte oltre i 5 anni 950,00 1.050,00 950,00 1.050,00
Orzo estero (p.s. 66/67) n.q. n.q. n.q. n.q. bianchi da 10,5 a 11,5 gradi n.r. n.r. n.r. n.r. 160-176 kg 1,502 1,502 1,402 1,402
Orzo estero (p.s. 63/68) 193,00 197,00 195,00 200,00 Vini da tavola di produzione bresciana tappo metallico: Suinetti
SFARINATI DI FRUMENTO TENERO Rossi da 10,5 a 11 gradi n.r. n.r. n.r. n.r.
MONTICHIARI
Lattonzoli 7 kg 65,00 65,00 60,00 60,00
Farina di grano tenero rossi da 11,5 a 12 gradi n.r. n.r. n.r. n.r. Lattonzoli 15 kg 5,530 5,530 5,230 5,230 Venerdì 06/03/20 21/02/20 Cavalli macello 1a qualità 0,83 0,90 0,83 0,90
Tipo 00-w380-430 prot. m. 14 463,00 473,00 463,00 473,00 bianchi da 10,5 a 11,5 gradi n.r. n.r. n.r. n.r. BOVINI (al kg) Cavalli macello 2a qualità 1,83 1,97 1,83 1,97
Lattonzoli 25 kg 4,295 4,295 3,995 3,995
Tipo 00-w280-330 prot. m. 13 443,00 463,00 443,00 463,00 Vini I.G.T. bresciani: Vacche da macello 1a q. Frisona 1,00 1,10 1,00 1,10 Cavalli macello 3a qualità (magri) n.q. n.q. n.q. n.q.
Benaco bresciano n.r. n.r. n.r. n.r. Lattonzoli 30 kg 3,860 3,860 3,560 3,560
Tipo 00-w180-200 prot m. 11,5 408,00 418,00 408,00 418,00 Vacche da macello 2a q. Frisona 0,80 0,90 0,80 0,90 FIENO PRESSATO IN ROTOBALLE (la ton.)
Montenetto di Brescia n.r. n.r. n.r. n.r. Lattonzoli 40 kg 3,185 3,185 3,045 3,045
SFARINATI DI FRUMENTO DURO Magroni 50 kg 2,752 2,752 2,642 2,642 Vacche da macello 3a q. Frisona 0,60 0,70 0,60 0,70 PIANURA Fieno 1o taglio - 2019
Ronchi di Brescia n.r. n.r. n.r. n.r.
Semola 408,00 413,00 408,00 413,00 Sebino n.r. n.r. n.r. n.r. Vitelloni mac. Fris. 1aq. 24/30 m. 1,50 1,60 1,50 1,60 1a qualità 160,00 180,00 160,00 180,00
Magroni 65 kg 2,205 2,205 2,145 2,145
DERIVATI DEL GRANOTURCO Valcamonica n.r. n.r. n.r. n.r. Magroni 80 kg 1,855 1,855 1,825 1,825 Vitelloni mac. Fris 1aq. < 24 m. 1,50 1,60 1,50 1,60 2a qualità 130,00 150,00 130,00 150,00
Farina nostrana 364,00 369,00 364,00 369,00 Vini D.O.C. bresciani: Magroni 100 kg 1,565 1,565 1,505 1,505 Manze da macello Charollaise 2,56 2,66 2,56 2,66 Fieno 2o taglio e successivi - 2019
Farina fioretto 401,00 406,00 401,00 406,00 Botticino 4,50 5,50 4,50 5,50 Manze da macello Limousine 2,83 2,93 2,83 2,93 1a qualità 180,00 200,00 180,00 200,00
Farina bramata 410,00 415,00 410,00 415,00 Botticino riserva 10,00 14,00 10,00 14,00 BESTIAME DA MACELLO (al chilogrammo) 2a qualità n.q. n.q. n.q. n.q.
Manze mac. incr. franc. (bionde) 2,53 2,63 2,53 2,63
Farina per mangime integrale 199,00 200,00 199,00 200,00 Curtefranca rosso n.r. n.r. n.r. n.r. Vitelli di carne bianca da 230 a 260 Kg: Medica 1o taglio - 2019
Curtefranca bianco n.r. n.r. n.r. n.r. bruna di 1a qualità 2,65 2,75 2,65 2,75 Vitelloni mac. incr. franc. (biondi) 2,31 2,41 2,31 2,41
Spezzato degerminato 274,00 277,00 274,00 277,00 Vitelloni macello Pezzato Rosso 2,05 2,15 2,05 2,15 1a qualità 170,00 190,00 170,00 190,00
Germe 205,00 206,00 205,00 206,00 Franciacorta Vsqprd n.r. n.r. n.r. n.r. bruna di 2a qualità 2,65 2,75 2,65 2,75
Cellatica n.r. n.r. n.r. n.r. incrocio belga di 1a qualità 3,80 4,00 3,80 4,00 Vitelloni da macello Polacchi 1,94 2,04 1,94 2,04 COLLINA Fieno 1o taglio - 2019
CASCAMI DI FRUMENTO TENERO (alla rinfusa) Cellatica superiore n.r. n.r. n.r. n.r. incrocio belga di 2a qualità 3,40 3,70 3,40 3,70 Vitelloni da macello Charollaise 2,45 2,56 2,45 2,56 1a qualità 150,00 160,00 150,00 160,00
Farinaccio 153,00 155,00 167,00 169,00 Lugana n.r. n.r. n.r. n.r. frisona italiana di 1a qualità 2,65 2,75 2,65 2,75 Vitelloni da macello Limousine 2,62 2,72 2,62 2,72 2a qualità n.q. n.q n.q. n.q.
Tritello 126,00 130,00 146,00 150,00 Lugana superiore n.r. n.r. n.r. n.r. frisona italiana di 2a qualità 2,55 2,65 2,55 2,65 Femm. Char. incr. kg 280-320 2,66 2,76 2,66 2,76 Medica disidratata - Nazionale
Crusca e cruschello 125,00 126,00 145,00 146,00 Lugana Riserva n.r. n.r. n.r. n.r. Vitelloni e manzi delle razze: 1a qualità 190,00 200,00 190,00 200,00
Maschi rist. Limousine kg 300 3,01 3,11 3,01 3,11
RISI (al chilogrammo) Lugana vendem. tardiva n.r. n.r. n.r. n.r. bruna di 1 qualità
a
1,50 1,60 1,50 1,60 2a qualità n.q. n.q. n.q. n.q
Lugana spumante Vsqprd
Maschi rist. Charollaise kg 300 2,83 2,93 2,83 2,93
Semifino Padano 0,96 1,20 0,96 1,20 bruna di 2 a qualità 1,30 1,45 1,30 1,45 Maschi rist. incr. Frisoni kg 300 2,63 2,73 2,63 2,73 Medica ventilata estera
Semifino vialone nano 1,30 1,35 1,30 1,35 metodo tradiz. class. n.r. n.r. n.r. n.r. charollais di 1a qualità 2,70 2,75 2,70 2,75
Maschi rist. Limousine kg 400 2,69 2,79 2,69 2,79 1a qualità 190,00 200,00 190,00 200,00
metodo Charmat n.r. n.r. n.r. n.r. charollais di 2a qualità 2,50 2,55 2,50 2,55
Fino Ribe 0,89 0,91 0,89 0,91 2a qualità n.q. n.q. n.q. n.q.
S. Martino della Battaglia n.r. n.r. n.r. n.r. frisona di 1a qualità 1,87 1,97 1,87 1,97 Maschi rist. Charollaise kg 400 2,59 2,69 2,59 2,69
Parboiled Fino Ribe 0,98 1,10 0,98 1,10 S. Martino liquoroso cl. 50 n.r. n.r. n.r. n.r. PAGLIA
frisona di 2a qualità 1,67 1,77 1,67 1,77 Maschi rist. incr. Frisoni kg 400 2,59 2,69 2,59 2,69
Superfino Roma 1,09 1,14 1,09 1,14 Garda: Paglia in balloni per alim.-2016 80,00 85,00 80,00 85,00
limousine di 1a qualità 2,90 3,00 2,90 3,00 Vitelli baliotti Naz. incr. Blu belga 2,40 3,50 2,40 3,50
Superfino Arborio 1,17 1,21 1,17 1,21 Chardonnay n.r. n.r. n.r. n.r. Paglia in balloni per lettiera 70,00 75,00 70,00 75,00
limousine di 2 qualità
a
2,60 2,70 2,60 2,70 Vitelli baliotti Naz. 1aq. 56/60 kg 1,10 1,20 1,00 1,10
FORAGGI (la tonnellata) Riesling n.r. n.r. n.r. n.r. SILOMAIS
polacco di 1a qualità 2,25 2,35 2,25 2,35 Vitelli baliotti Naz. 1aq. 45/55 kg 0,90 1,00 0,80 0,90
Fieno maggengo 155,00 165,00 155,00 165,00 Marzemino n.r. n.r. n.r. n.r.
polacco di 2 qualità
a
2,00 2,10 2,00 2,10 Vitelli baliotti Polacchi 1aq. 60 kg 3,70 4,00 3,70 4,00 1a qualità n.q. n.q. n.q. n.q.
Fieno agostano 130,00 140,00 130,00 140,00 Cabernet n.r. n.r. n.r. n.r.
Spumante rosé Vsqprd trad. n.r. n.r. n.r. n.r. Vacche delle razze: Vitelli carne bianca Frisoni 1ª q. 2,55 2,70 2,55 2,70 2a qualità n.q. n.q. n.q. n.q.
Fieno terzuolo 110,00 120,00 110,00 120,00 bruna di 1a qualità 1,00 1,05 1,00 1,05
Garda classico: Vitelli carne bian. Polacchi 1ª q. 2,85 2,90 2,85 2,90 TRINCIATO DI MAIS (al piò bresciano)
Fieno di erba medica 160,00 170,00 160,00 170,00 bruna di 2a qualità 0,85 0,90 0,85 0,90
bianco n.r. n.r. n.r. n.r. EQUINI (al kg) 1a qualità 35,00 35,00 35,00 35,00
Paglia 80,00 85,00 80,00 85,00 frisona italiana di 1a qualità 1,05 1,15 1,05 1,15
chiaretto n.r. n.r. n.r. n.r. Puledri lattoni 1a qualità n.q. n.q. n.q. n.q.
BURRO (al chilogrammo) frisona italiana di 2 qualità
a
1,00 1,10 1,00 1,10 LEGNA
rosso n.r. n.r. n.r. n.r.
1a qualità (affioramento) 2,85 2,85 2,64 2,64 rosso superiore n.r. n.r. n.r. n.r. Equini: Puledri lattoni 2a qualità 2,05 2,15 2,05 2,15 Legna verde «cerro» tranci 7,00 8,00 7,00 8,00
2a qualità (siero) 2,65 2,65 2,21 2,21 groppello n.r. n.r. n.r. n.r. puledri di 1a qualità 2,00 2,20 2,00 2,20 Puledri sopran. (inf. 2 anni) 1a q. 1,80 1,90 1,80 1,90 Legna verde (altra) tranci 6,00 7,00 6,00 7,00
Siero di latte scremato groppello riserva n.r. n.r. n.r. n.r. cavalli di 1a qualità 1,85 1,95 1,85 1,95 Muli-Asini di 1a qualità 1,55 1,72 1,55 1,72 Legna verde mista (da stufa) 12,00 13,00 12,00 13,00
(compresa la scotta) 0,18 0,18 0,18 0,18 Riviera d/Garda bres. (novello) n.r. n.r. n.r. n.r. cavalli di 2a qualità 1,40 1,60 1,40 1,60 Muli-Asini di 2a qualità 1,20 1,28 1,20 1,28 Legna secca mista (da stufa) n.q. n.q. n.q. n.q.
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 31
LA SETTIMANA IN BORSA NOTIZIARIO

AIB INFORMA NOTIZIE ARTIGIANE modello unico di dichiarazione contagio dal Covid-19. Le misure
AZIONI BRESCIANE #iopagoifornitori Cna ambientale (MUD) di cui previste includono un'indennità
all’articolo 6, comma 2, della giornaliera per ricovero, una
Lun. 06/04 Gio. 09/04 Var. sett. Var. annuale Ha preso il via durante la scorsa Dallo scorso 6 aprile è possibile
legge 25 gennaio 1994, n. 70; diaria post ricovero a seguito di
settimana la campagna di presentare al Comune di Brescia terapia intensiva e una diaria da
ANTARES VISION 9,78 9,8 1,03% -9,98% Presentazione della
comunicazione #iopagoifornitori, la richiesta di contributo prevista isolamento domiciliare anche
comunicazione annuale dei dati
promossa dall'Associazione dal Fondo "SOStieni Brescia" a qualora l'iscritto non abbia
A2A 1,192 1,2025 4,84% -28,08% relativi alle pile e accumulatori
Industriale Bresciana e creata da favore delle famiglie residenti a preventivamente subìto un
immessi sul mercato nazionale
Alfredo Rabaiotti, titolare di Brescia che si trovino in ricovero. Per queste prestazioni
BIALETTI 0,1225 0,1395 12,50% -29,01% nell’anno precedente, di cui
Becom S.r.l. L'obbiettivo situazione di difficoltà nel straordinarie, che decorreranno
all’articolo 15, comma 3, del
dell'iniziativa è quello di periodo dell'emergenza sanitaria. retroattivamente dall'1.03 fino ad
CEMBRE 13,95 15,2 14,29% -36,67% decreto legislativo 20 novembre
stimolare le imprese del sistema Le richieste possono essere almeno il 30.06.20, non è previsto
2008, n. 188, nonché trasmissione
economico bresciano, che avanzate anche da:-titolari di nessun contributo aggiuntivo da
GEFRAN 4,13 4,41 7,56% -65,34% dei dati relativi alla raccolta ed al
ritengono di aderirvi partita Iva attiva al 23.2.2020, parte dell'azienda. Per ulteriori
riciclaggio dei rifiuti di pile e
volontariamente, a rispettare i artigiani, titolari di attività informazioni è possibile
INIZIATIVE BRESCIANE 13,1 14,2 11,81% -13,94% accumulatori portatili, industriali
termini di pagamento pattuiti commerciali di vendita al contattare la Segreteria (Silvia)
e per veicoli ai sensi dell’articolo
con i fornitori nonostante le dettaglio in sede fissa o allo 030 3556861 oppure scrivere
INTRED 6,7 7 4,48% 25,00% 17, comma 2, lettera c), del
difficoltà legate alla situazione ambulante, pubblici esercizi attivi a segreteria@faibrescia.it.
decreto legislativo 20 novembre
del Coronavirus e, più in generale, al 23.2.2020, non titolari di -------------------------------------------------------------------------
NEOSPERIENCE 6,89 6,5 -1,81% -18,14% 2008, n. 188; Presentazione al
a diffondere prassi trasparenti ed pensione e non iscritti ad altre Traforo Monte Bianco
efficienti. Il manifesto e il modulo Centro di Coordinamento della
forme previdenziali obbligatorie,
POL. S. FAUSTINO 5,7 5,8 6,23% -18,88% per la richiesta di adesione sono comunicazione di cui all’articolo Il Gruppo Europeo di Interesse
che abbiano dovuto sospendere
disponibili sul sito www.aib.bs.it, 33, comma 2, del decreto Economico per la gestione del
o chiudere l'attività a causa
SABAF 9,92 10,1 3,48% -24,63% nell'apposita sezione. Per ulteriori legislativo n. 14 marzo 2014, n. 49; Tunnel del Monte Bianco
dell'emergenza. Per le attività
informazioni è possibile scrivere degli artigiani, di vendita al Versamento del diritto annuale di comunica che, per consentire i
UBI BANCA 2,43 2,506 5,96% -13,94% all'indirizzo mail dettaglio in sede fissa e per i lavori di manutenzione all'interno
iscrizione all’Albo nazionale
iopagoifornitori@aib.bs.it. pubblici esercizi, in deroga al gestori ambientali di cui del traforo, la circolazione verrà
Prezzo di riferimento in Euro infogdb interrotta tutte le notti da lunedì
------------------------------------------------------------------------ requisito della residenza del all’articolo 24, comma 4, del
Corsi online Isfor titolare richiedente, si fa 20 fino a giovedì 23 aprile dalle
decreto 3 giugno 2014, n. 120. Se
riferimento alla sede dell'attività ore 22 alle ore 6 e nella notte tra
la vostra azienda necessita di
Vista la temporanea sospensione giovedì 23 e venerdì 24 dalle ore
nella città di Brescia. I contributi maggiori informazioni l’ufficio di
COMMERCIALISTI ESPERTI CONTABILI delle attività formative in
economici mensili sono Assopadana Claai è a vostra
23.30 alle ore 4.
presenza, Isfor, oltre al classico -------------------------------------------------------------------------
differenziati a seconda della disposizione all’indirizzo
catalogo e-Learning, ha trovato Confartigianato Trasporti
categoria di appartenenza del
Detrazioni e deducibilità delle molte nuove modalità per
beneficiario. Le domande
info@assopadana.com o
telefonicamente al numero Disponibile sul portale di
raggiungere le aziende. A tal fine
erogazioni liberali emergenza Covid tutti i corsi previsti nel normale
possono essere presentate
direttamente sul sito del Comune
030.3533995. Confartigianato Trasporti la
catalogo formativo sono erogati,
------------------------------------------------------------------------- pagina dedicata all'emergenza
BRESCIA. Nell'ambito liberali, in denaro e in natura, di Brescia. Per informazioni QUI AUTOTRASPORTO Coronavirus. Confartigianato
al raggiungimento di un numero
dei chiarimenti effettuate nel 2020 da parte di rivolgersi a CNA allo 0303519511 FAI: Auguri Buona Pasqua Imprese Brescia e Lombardia
di iscritti, in "distance learning";
riguardanti le imprese. Le stesse non sono sviluppo@cnabrescia.it Orientale informa che, nell'ottica
ISFOR ha inoltre progettato un Il Presidente Piardi, il Past
disposizioni adottate per considerate destinate a finalità catalogo di corsi brevi sempre in
------------------------------------------------------------------------- di continuare a svolgere nel
Associazione artigiani President Petrogalli, la Segretaria migliore dei modi la fase
fronteggiare l'emergenza estranee all'esercizio FAD (formazione a distanza); Provinciale Mussetola, il Consiglio emergenziale, Confartigianato
COVID-19 forniti recentemente dell'impresa (non sono quindi propone dei webinar gratuiti, L'ufficio Sicurezza Direttivo e tutto lo staff della Trasporti ha voluto implementare
dall'Agenzia delle Entrate sono tassate) e sono deducibili ai fini brevi pillole formative su temi di dell'Associazione Artigiani, F.A.I. di Brescia porgono a tutti gli una nuova sezione nella home
stati specificati alcuni aspetti IRAP nell'esercizio in cui sono attualità. In tutti e tre i casi, non ricorda l'importanza della autotrasportatori e alle loro page del sito nazionale
riguardanti la detrazione / effettuate. si tratta di lezioni registrate ma di piattaforma di formazione famiglie i migliori auguri di Buona www.confartigianatotrasporti.it,
deducibilità delle erogazioni Con la recente Circolare 3.4.2020, lezioni dal vivo, che si possono e-learning soprattutto ora che Pasqua 2020. Si ricorda che gli dedicando uno spazio specifico
liberali, effettuate nel 2020 n. 8/E l'Agenzia ha fornito alcuni seguire dal proprio Pc o dal con il COVID-19 sono vietati i uffici della F.A.I. di Brescia all'emergenza Coronavirus
destinate a finanziare le attività chiarimenti in merito alle proprio tablet o cellulare. Ai contatti ravvicinati tra le saranno nuovamente operativi all'interno del quale si possono
predette erogazioni liberali. In classici servizi formativi si
per la gestione di detta persone, le riunioni, i corsi, le da martedì 14. consultare tutte le informazioni e
particolare si evidenzia che per aggiunge l'offerta di percorsi di
emergenza. assemblee ecc. Si ricorda inoltre ------------------------------------------------------------------------- gli aggiornamenti sin qui avuti:
le imprese, le erogazioni liberali coaching online. Sul sito di Isfor
Il DL n. 18/2020, c.d. "Decreto che la formazione in e-learning Sospensione divieti dai provvedimenti normativi
in esame sono deducibili anche (www.isfor2000.com) sono
Cura Italia" prevede: a) una viene sfruttata anche dalle scuole nazionali, alle indicazioni e
se dalla dichiarazione dei redditi disponibili l'elenco dettagliato Martedì 7 il Ministro De Micheli
detrazione IRPEF pari al 30% per di ogni ordine e grado come restrizioni da Paesi UE e resto del
relativa al 2020 si realizza una dei corsi previsti nel catalogo ha firmato un decreto che
le persone fisiche / enti non strumento di formazione e Mondo e le iniziative
perdita fiscale. annuale ed erogati proroga la sospensione del
commerciali che effettuano, nel informazione, conoscenza utile, Confartigianato Trasporti e Parti
Con riferimento alle erogazioni temporaneamente in FAD, il divieto di circolazione dei mezzi
2020, erogazioni liberali in comodo e versatile, non solo per Sociali. Il nuovo box raggiungibile
liberali in natura si rammenta in catalogo dei corsi brevi in FAD, il pesanti anche durante le festività
denaro e in natura volte a l'acquisizione di quei percorsi a questo
particolare che l'ammontare calendario dei webinar e i pasquali, da venerdì 10 a martedì
finanziare gli interventi per la formativi obbligatori previsti https://confartigianatotrasporti.
della detrazione / deduzione dettagli per accedere al servizio 14 aprile. La proroga avrà validità
gestione dell'epidemia dalla normativa sulla sicurezza it/emergenza-coronavirus-in-
spettante è quantificato sulla di coaching on line. sulle strade extraurbane per i
COVID-19, a favore di Stato / D.Lgs 81/2008 e s.m.i. e dalla fo-ed-aggiornamenti-utili/. Per
base del valore normale del mezzi di massa superiore a 7,5
Regioni / Enti locali territoriali,
------------------------------------------------------------------------
normativa sull'igiene alimentare informazioni contattare l'Area
bene (ex art. 9, TUIR). Nel caso in CONFCOMMERCIO ton. Confermata anche la
enti / istituzioni pubbliche. Regolamento 852/2004/CE, ma Sviluppo Associativo di
cui il valore del bene non sia Uffici operativi sospensione del divieto per i
L'ammontare della detrazione anche per poter acquisire nozioni Confartigianato al numero
determinabile con criteri servizi di trasporto merci
spettante non può essere Nonostante l'emergenza dovuta e abilità da poter spendere nel 030/3745.324. Per l'occasione si
oggettivi, il donatore deve internazionale fino a nuova
a Covid-19, gli uffici di proprio ambito professionale augura una serena Pasqua a tutte
superiore a € 30.000; b) la acquisire una perizia giurata disposizione governativa.
Confcommercio Brescia e del come corsi per l'utilizzo del pc, le famiglie e agli artigiani
deducibilità dal reddito attestante il valore del bene. //
C.A.F. Ascom Brescia sono gestione/amministrazione del -------------------------------------------------------------------------
bresciani.
d'impresa delle erogazioni GIANCARLO CAMBI
comunque operativi al mattino personale, anche in lingua inglese Lettera ai ministeri -------------------------------------------------------------------------

dalle ore 9.00 alle ore 12.30. e altro. Per informazioni: Marino
Sabato 4 aprile il Presidente F.A.I. APPUNTI APINDUSTRIA
Pertanto è possibile contattare Sordelli |
Nazionale Uggè ha scritto al Dì la tua ad Apindustria
marino.sordelli@assoartigiani.it -
I METALLI gli uffici di Confcommercio
tel. 030 2209856
Presidente del Consiglio Conte, al Emergenza Covid-19: per
Brescia al n° 030.292181 oppure Ministro dei Trasporti De Micheli ascoltare, dare voce e stare vicino
-------------------------------------------------------------------------
per mail a ed al Ministro del Lavoro Catalfo, agli imprenditori e imprenditrici
Confartigianato
Domanda di rame e alluminio in calo info@confcommerciobrescia.it e
gli uffici del C.A.F. Ascom Brescia Confartigianato Imprese Brescia e
sottolineando le priorità del
trasporto e della logistica in
Associati, Apindustria ha creato
sul proprio sito lo spazio "Dì la
Petrolio, i tagli non hanno effetto al n° 030.292183 oppure per mail Lombardia Orientale informa
imprese, artigiani ed associati che
questo momento di emergenza: tua ad Apindustria" per scrivere,
a info@cafascombs.it. liquidità alle imprese attraverso leggere e condividere le nostre
Nelle ultime settimane Nel 2021 si potrà assistere «a un ------------------------------------------------------------------------ attraverso il proprio sito web la Sezione Speciale Autotrasporto riflessioni in questo periodo
le contrattazioni dei solido recupero della domanda Convenzione Intesa SP www.confartigianato.bs.it è del Fondo di Garanzia; proroga critico. Per maggiori informazioni
metalli sono state di metalli cosa che, combinata possibile rimanere aggiornati su della validità delle revisioni e tel. 030.23076,
sostenute da turbolenze alla riduzione dell'offerta darà Confcommercio ha sottoscritto tutti i provvedimenti adottati dal deroghe ai tempi di guida e segretria@apindustria.bs.it.
dell'offerta (per esempio si è motivi di sostegno ai prezzi», una convenzione con Intesa Governo per contrastare la
Sanpaolo che mette a riposo; sospensione dei divieti di -------------------------------------------------------------------------
fermato il 30% della produzione scrivono gli analisti di goldman diffusione del coronavirus e Bando Isi sospeso
disposizione degli associati circolazione per tutto il periodo di
mondiale di zinco) e dalle azioni che, per questo, mantengono le accedere a tutte le misure più
finanziamenti con durata dell'emergenza nazionale;
di stimolo varate dai governi in stime a 12 mesi invariate. significative in ambito economico Dal 1° aprile 2020 sono state
preammortamento fino al 31 consentire alle officine private di
risposta alla pandemia di Al di fuori della Cina la domanda e sanitario. Si avvisa inoltre che differite le tempistiche di
dicembre 2020 e durata massima effettuare le operazioni di presentazione della domanda per
coronavirus, tuttavia «è troppo si è deteriorata rapidamente, tutti gli uffici sono regolarmente
con pressioni forti sulle vendite di 60 mesi. È possibile trovare revisione dei veicoli pesanti; il bando isi 2019 a causa
ottimistico e troppo presto aperti, esclusivamente su
ritenere che sia stato toccato il di auto (la produzione è attesa tutte le informazioni sul sito di proroga al 31.10.20 dei termini per dell'emergenza epidemiologica
appuntamento e
fondo, dal momento che lo in calo del 20% circa quest'anno Confcommercio Brescia il super ammortamento; proroga da Covid-19 . Per maggiori info
telefonicamente, sia la sede
shock della domanda è senza negli stati uniti e in Europa). In www.confcommerciobrescia.it o fino a fine anno degli consultare le indicazioni di
centrale di via Orzinuovi 28 a
precedenti e le scorte aprile gli analisti attendono un contattare gli uffici al n° adempimenti per le cisternette; seguito. Per maggiori
Brescia, sia gli uffici sul territorio.
continueranno ad aumentare calo della produzione di auto 030.292181 oppure per mail a rimborso integrale delle accise sul informazioni tel. 03023076,
Per info: 030 37451.
nei prossimi mesi». È quanto si pari al 75% anno su anno. A info@confcommerciobrescia.it. gasolio. La F.A.I. auspica che il segreteria.associati@apindustria.
Confartigianato Brescia augura,
legge in un report di Goldman questo si aggiunge il ------------------------------------------------------------------------ Governo comprenda la necessità bs.it.
in questo periodo straordinario di
sachs, in cui si sottolinea che lo rallentamento della domanda di Siae, differita scadenza di tutelare l'autotrasporto per il -------------------------------------------------------------------------
emergenza, a tutti gli artigiani e
shock della domanda di metalli macchinari, mentre nel settore bene dell'intero tessuto Fondo centrale garanzia
Si informa che la SIAE ha differito alle loro famiglie una serena
nel 2020 «sarà superiore a quello costruzioni il quadro è più produttivo nazionale e della
eterogeneo. Per quanto riguarda al 31 maggio 2020 il termine per il Pasqua. Il governo ha introdotto con
del 2009, visto l'impatto del qualità della vita dei cittadini.
covid-19 sul pil mondiale fuori il petrolio, l'accordo tra Arabia rinnovo degli abbonamenti -------------------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------------------- l'articolo 49 del Dl 18/2020
dalla cina». Saudita e Russia per un taglio annuali per musica d'ambiente. I ASSOPADANA numerose disposizioni che
Sanilog e Covid-19
Goldman stima che la domanda della produzione di 10 milioni di certificati necessari per ottenere Rinvio di scadenze ampliano i volumi di operatività
primaria globale di metalli calerà barili al giorno, non e' ancora le riduzioni previste dagli accordi Assopadana Claai ricorda a tutte Con circolare n.3/2020, il Fondo del Fondo centrale a favore delle
del 5-6% nel 2020, cosa che avrà riuscito a far salire il prezzo del vigenti possono essere richiesti le aziende interessate che a Sanilog informa di aver dato vita PMI, azzerandone i costi di
un impatto maggiore delle greggio. A New York il Wti perde agli uffici di Confcommercio seguito dell’entrata in vigore del ad un pacchetto di prestazioni intervento, tramite una specifica
turbolenze della domanda, intorno all'8% a 23 dollari al Brescia (tel. 030.292181, decreto Cura Italia sono prorogati straordinarie per i lavoratori provvista. Per informazioni tel.
soprattutto per quanto riguarda barile, mentre il brent, dopo un info@confcommerciobrescia.it). al 30 giugno 2020 i seguenti iscritti al fondo, per far fronte alle 030.23076,
rame e alluminio. calo iniziale tende a stabilizzarsi. ------------------------------------------------------------------------ termini di Presentazione del conseguenze di un possibile sindacale@apindustria.bs.it.
32 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

AGRICOLTURA
Coronavirus una grave situazione di crisi in prossimo». Notizie dalle
Prorogati Manutenzione del verde: un periodo dell'anno in cui vie-
ne realizzato circa il 70% del fat-
Ricordiamo che il codice Ate-
co 81.30 contempla: realizza-
associazioni
i pagamenti dei
Consorzi irrigui
martedì si può ripartire turato annuo». zione, cura e manutenzione di
parchi e giardini per abitazioni
COLDIRETTI INFORMA
I primi 300 «pacchi solidali». Si
Al lavoro in sicurezza. Nei gior- private e pubbliche, edifici
sa dal presidente di Confagri- ni scorsi il presidente naziona- pubblici e privati (scuole, ospe- rafforza l'alleanza di Coldiretti coi
coltura Brescia, Giovanni Gar- le Massimiliano Giansanti ave- dali, edifici amministrativi, comuni bresciani per fornire pro-
Bene la proroga dei termini di Il nuovo Dpcm belli: «Un’apertura fortemente va scritto una lettera al mini- chiese), terreni comunali (par- dotti agroalimentari made in Italy
pagamento dei contributi di-
richiesta dalla nostra organiz- stro delle Politiche agricole, Te- chi, aree verdi, cimiteri), aree alle famiglie in difficoltà. Ieri
sposta dai Consorzi di Bonifica
zazione che permetterà di da- resa Bellanova, per chiedere verdi per vie di comunicazione Coldiretti ha consegnato i primi
Oglio Mella e Chiese. È quanto
300 pacchi solidali, giusto in tem-
afferma Coldiretti Brescia che BRESCIA. Come atteso dagli re almeno parzialmente ossige- che i manutentori del verde e i (strade, linee ferroviarie e tran-
po per la Pasqua. Contengono pa-
aveva chiesto misure di soste- operatori del settore, il nuovo no ad un settore, quello del flo- giardinieri potessero ritornare viarie, vie navigabili), edifici in-
sta, riso, latte, formaggio, farina
gno per le aziende agricole im- Decreto del presidente del rovivaismo, che sta attraver- al lavoro in sicurezza: «Siamo dustriali e commerciali; - rea-
uova e tanti altri prodotti rigorosa-
pegnate a far fronte alle riper- Consiglio dei ministri, che pro- sando una gravissima situazio- molto soddisfatti che, a stretto lizzazione, cura e manutenzio-
mente del territorio sono stati in-
cussionidell’emergenzasanita- roga il lockdown delle attività ne di crisi». Il verde pubblico e giro, sia arrivata la risposta po- ne di aree verdi per edifici (giar- fatti consegnati a Adro, Borgo San
riaCoronavirus.IConsorzihan- fino al 3 maggio prossimo, am- privato è un patrimonio da sal- sitiva da parte del governo. dini pensili, verde per facciate, Giacomo,Lonato del Garda, Maner-
nodispostodiprorogareitermi- plia la lista delle attività con- vaguardare Inoltre - spiega Garbelli - i diri- giardini interni), campi sporti- ba sul Garda, Pralboino, Pontevico,
nidellescadenzedegliavvisibo- sentite dal 14 aprile includen- «Si tratta di una grande con- genti della Regione Lombardia vi (campi di calcio, campi da Sulzano e Torbole Casaglia. «Non ci
nariperi contributi del31mag- do il codice Ateco 81.30 «Cura quista - commenta Garbelli, - ci hanno confermato che l'am- golf), campi da gioco, aree per fermeremo qui - commenta il diret-
gio 2020 al 30 giugno 2020 e av- e manutenzione del paesag- che permetterà di dare almeno ministrazione regionale non solarium ed altri parchi per tore di Coldiretti Brescia, Albano -
visiconscadenzaoriginariapre- gio», con esclusione delle attivi- parzialmente ossigeno ad un introdurrà ulteriori restrizioni uso ricreativo, acque lacustri e tante amministrazioni comunali
vista per il 30 giugno 2020 pro- tà di realizzazione. settore, quello del florovivai- su queste attività che saranno correnti (bacini, bacini artifi- hanno risposto al nostra invito e
rogata al 30settembre 2020. Soddisfazione è stata espres- smo, che sta attraversando quindi consentite da martedì ciali, piscine, canali, corsi..). // stiamo lavorando intensamente
per soddisfare tutte le richieste».
-------------------------------------------------------------------------

CONFAGRICOLTURA NEWS

La Pasqua nera dell’agricoltura:


Depositi carburante: proroga.
L'Agenzia delle Dogane ha proroga-
to al 30 giugno l'obbligo di denun-
cia per depositi/erogatori e di con-
tabilizzazione dei prodotti. I nuovi

giù anche la vendita di capretti


adempimenti riguardano apparec-
chi di distribuzione automatica di
carburante, collegati a serbatoi la
cui capacità globale supera i 5 me-
tri cubi (5 mila litri), ossia: denuncia
del deposito e/o del distributore e
contabilizzazione dei prodotti
energetici in un apposito registro
di carico e scarico. Lo stesso vale
Zootecnia, vitivinicoltura per i depositi di oltre 10 metri cubi.
Distruzione produzioni. Nel ca-
florovivaismo, agriturismi: so in cui, a seguito emergenza Co-
vid-19, le aziende florovivaistiche
nessun settore è al riparo siano costrette a distruggere pian-
te, a causa della mancata vendita
perché non più commercializzabili,
esportazione di materie prime devono dare comunicazione al Ser-
agricole come, ad esempio, gra- vizio fitosanitario, almeno 48 ore
Emergenza Covid19 no duro e grano tenero od an- prima della distruzione delle pian-
te, dettagliando le caratteristiche
cora girasole e zucchero: il ri-
(specie, numero, tipologia, dimen-
Valerio Pozzi schio è di trovarsi con quantita-
sioni, ecc.) e allegando una dichia-
tivi insufficienti di materie ba-
razione con la stima del danno eco-
se per gli alimenti mettendo in nomico come da modello Ersaf, il
difficoltà la zootecnia da latte e tutto da spedire via Pec a fitosani-
BRESCIA. Con il cosiddetto da carne. tario.ersaf@pec.regione.lombar-
«lockdown» - cioè il confina- dia.it . Va conservato inoltre un ri-
mento o isolamento - che arri- Il nodo manodopera. Poi c’è il lievo fotografico.
verà fino ai primi di maggio il problema manodopera nei
conto sarà salato, doloroso sep- campi a causa del blocco alle Effetto Coronavirus. Crollate le vendite di capretti nel Bresciano Comunicazione specie vegetali.
pur necessario: miliardi di eu- frontiere. Coldiretti ha chiesto Entro il 30 aprile di ogni anno gli
ro. Un conto che peserà sul si- sforzi straordinari attraverso il operatori professionali sono tenu-
stema turistico nazionale per i Presidente nazionale, Ettore ti a presentare la Comunicazione
ponti Pasqua e di primavera Prandini: «Stiamo vivendo una di fronte a una situazione sen- annuale dell'elenco delle specie ve-
del 25 aprile e primo maggio,
che quest’anno cadono rispet-
tivamente di sabato e venerdì.
situazione eccezionale - ha det-
to - con l’intera filiera alimenta-
re impegnata in prima linea a
Gli agricoltori: za eguali a causa dell’epidemia
di Coronavirus». Si potranno ri-
programmare i fondi dello Svi-
getali prodotte e commercializza-
te. La comunicazione deve riporta-
re l'elenco delle singole specie in
Un conto che verrà pagato an-
che dal sistema agricolo. Com-
parti come il florovivaismo e
garantire cibo necessario alle
famiglie italiane e che - sottoli-
nea Prandini - rischia di man-
servono concretezza luppo Rurale relativi alla pro-
grammazione 2014-2020. Sol-
di che si aggiungono ai 5,3 mi-
produzione e la relativa quantità e
va inviata via Pec a Ersaf all'indiriz-
zo fitosanitario.ersaf@pec.regio-
l’agriturismo stanno già scon-
tando pesanti conseguenze
ma anche altri settori sono for-
care se non verranno assunti
provvedimenti straordinari da
attuare limitatamente alla du-
e tempi stretti liardi dei fondi Fesr e Fse dove
l’Unione Europea ha già dato
l’ok per la flessibilità. Anche il
ne.lombardia.it .
-------------------------------------------------------------------------

NOTIZIE CIA
temente sotto pressione: dalla rata dell’emergenza coronavi- Parlamento si muoverà.
Abbattimento ungulati. Cia Est
zootecnia, alla vitivinicoltura rus. In Italia è a rischio più di Dal Ministero. La ministra Tere-
Lombardia chiede la ripresa delle
ed all’ortofrutta. un quarto del Made in Italy a Le richieste sa Bellanova, in queste ore, ha Banchi di prova. Ci sono alcuni pratiche di abbattimento degli un-
tavola raccolto da mani stranie- dichiarato di voler sostenere le banchi di prova per verificare gulati. Si registra un incremento di
Ristoranti e catering. In un co- re, con 370mila lavoratori rego- imprese agricole accelerando gli annunci di queste settima- danni da parte di cinghiali la cui in-
municato stampa il Presidente lari che arrivano ogni anno BRESCIA. Concretezza e celeri- sui pagamenti. Ed ha snoccio- ne. Il primo è la traduzione, in cidenza sul territorio pare favorita
di Federalimentare Ivano Va- dall’estero, fornendo il 27% del tà di intervento. Si riassumono lato le cifre: Agea, in 2 settima- termini pratici ed immediati, dal rarefarsi della presenza umana
condio ha manifestato forte totale delle giornate di lavoro così le richieste del mondo agri- ne ha erogato 93milioni a oltre di quanto disposto nel Decreto e dalla sospensione dei piani di con-
preoccupazione per il blocco del settore». La comunità di la- colo in questo periodo di emer- 16mila beneficiari. Entrando Liquidità ed il secondo, un po' trollo, effetto delle disposizioni re-
totale del canale Horeca, ovve- voratori agricoli più presente genza. Le necessità stanno di- nel dettaglio, ecco il quadro di più specifico - ma significativo strittive emanate nell'ambito dell'
ro dei consumi alimentari «fuo- in Italia - spiega Coldiretti - è la ventando urgenze indilaziona- sintesi: domanda unica, per le - riguarda la suinicoltura visto emergenza Covid-19. Cia ha invia-
ri casa», in atto nel Paese. Sono rumena con 107.591 occupati, bili ed il pressing non ha alter- annualità 2018 e 2019, 8.667 be- che il Ministero ha convocato to una lettera agli Utr provinciali
oltre 18 miliardi le spese in ri- davanti a marocchini, indiani, native: è asfissiante. «Come Re- neficiari per 17,9 milioni; pro- una riunione tecnica del Tavo- per sollecitare la ripresa della prati-
storazione, bar e caffè legate albanesi ed altri. Sulla stessa li- gione Lombardia - dice l’Asses- grammi regionali di sviluppo lo Nazionale, a Roma, per il che di abbattimento della fauna
specificamente al turismo na- nea sono anche Cia e sore all’Agricoltura, Fabio Rol- rurale (PSR) e che vedono Agea giorno 15 aprile. All'ordine del selvatica. I corpi di Polizia provin-
zionale ed estero: consumi at- Confagricoltura che attraverso fi - abbiamo adottato interven- come organismo pagatore, giorno: aggiornamenti e stato ciale e metropolitana possono con-
tualmente fermi che non sono il Presidente Nazionale, Massi- ti dedicati. Abbiamo stabilito 7.319 beneficiari per 48 mln; di attuazione sul Fondo suini- siderarsi non soggetti alle limita-
recuperabili attraverso la cre- miliano Giansanti ha proposto la riapertura dei mercati coper- promozione vino, oltre 15,4 mi- colo nazionale e analisi dell'im- zioni emanate nell'ambito dell'
scita delle consegne alimenta- di: «Far lavorare nelle aziende ti con la garanzia di rispettare lioni; programmi di migliora- patto della pandemia Co- emergenza Covid-19 e possono
ri a domicilio. Insomma sarà agricole, attualmente a corto le misure di sicurezza, la possi- mento della qualità dell’olio di vid-19 sul settore suinicolo e proseguire nell'attività di control-
una Pasqua più austera che ve- di manodopera, chi percepi- bilità di vendita a domicilio oliva, oltre 7,7 mln; program- proposte di intervento. Su que- lo faunistico anche con l'eventuale
drà un calo della tradizione nel sce il reddito di cittadinanza». per il florovivaismo, la possibi- mi operativi, 9 beneficiari per sti ultime due parole si gioca- coinvolgimento dei proprietari dei
consumare capretti e agnelli e Giansanti, oltre a chiedere lità di consegna a domicilio 3,1 mln; ristrutturazione vigne- no concretezza e celerità per fondi danneggiati.
per la consueta pasquetta in maggiori aiuti al settore agroa- per gli agriturismi, la deroga ti, 76 beneficiari per 229mila capire, inoltre, se verranno -------------------------------------------------------------------------

agriturismo. Nel Bresciano limentare si è dichiarato anche per il siero latte nei biogas, euro; distillazione, 2 beneficia- messe a disposizione fondi già FLOROVIVAISTI
l’agricoltura conta circa 30mi- per la «reintroduzione, solo stanziato fondi all’agricoltura ri per 585mila euro; aiuto gra- destinati all'agricoltura oppu- Uffici chiusi. L'Associazione Floro-
la ovini e 16mila caprini: si cal- momentanea, dei voucher per di montagna. E ancora- conti- no duro, annualità 2017, 218 re se- come si spera - saranno vivaisti Bresciani informa che, in re-
cola che la vendita abbia subi- i lavoratori del settore». nua Rolfi - abbiamo abbattuto beneficiari per 314mila euro. soldi aggiuntivi finalizzati a far lazione all'emergenza Covid-19, la
to un crollo di oltre il 50%. Il ministro Bellanova è inter- gli interessi bancari per le crescere l'agricoltura fino a segreteria resterà chiusa fino al 25
venuto per prorogare i permes- aziende agricole, capitalizzato L’Europa batte il colpo. In una considerarla, come oggi è sot- aprile 2020. Restano attivi i servizi
Nuove barriere. La pandemia si di soggiorno per gli stagiona- ifondi di mutualizzazione,con- lettera il Commissario Janusz to gli occhi di tutti, uno dei set- di risposta telefonica (cell.
globale ha di fatto innalzato li in scadenza. La proroga dura vocato il Tavolo latte ed il Tavo- Wojciechowski ha espresso il tori decisivi per l'economia del 335.7708829 Giorgio Botti) e per
barriere all’ingresso i Italia fino al 15 giugno. // lo suinicoltura». concetto per il quale: «Siamo nostro Paese. // V.P. mail info@florovivaistibs.it.
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 33
34 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

CULTURA&SPETTACOLI cultura@giornaledibrescia.it

Libri Una nuova storia dall’archeologo subacqueo ed etnologo navale

«Navigare tra mari e saperi dell’antichità


sulle rotte e con le parole di San Paolo»
gio imponente, dunque, sia viaggiato insieme a Paolo,
Stefano Medas parla sul piano umano che religio-
so, ideale per una storia d’av-
una volta giunto a Roma, in-
daffarato tra biblioteche e li-

del suo romanzo ventura.


Il suo San Paolo appare un
brai, il giovane Callimaco fini-
rà per incontrare Seneca...
po’ intransigente e deciso: Comeerano le rotte maritti-
«Il testimone»: dialoghi traduzione dalle scritture o li-
bera interpretazione?
me all’epoca di San Paolo?
Nell’antichità non esisteva-
tra storia e avventura Mi sono fatto l’idea che Pao-
lo avesse un carattere deciso e
no vere e proprie navi passeg-
geri. Chi doveva viaggiare si
intransigente leggendo gli «At- adattava ad imbarcarsi sulle
no,che nel 60 circa d.C. fu con- ti degli Apostoli» e le sue «Let- navi da carico. Nel I secolo tut-
Francesco Mannoni dotto a Roma per essere giudi- tere», oltre a diversi libri e arti- to il Mediterraneo era regolar-
cato, è - come spiega il prof. coli che trattano della sua vi- mente percorso dalle navi
Medas - «uno dei personaggi ta. Le fonti storiche, in effetti, onerarie (cioè da trasporto),
più interessanti del Cristiane- sembrano rappresentarlo co- non solo attraverso rotte di ca-
/ Storia e avventura in campo simo delle origini, per varie ra- sì, come un uomo che non am- botaggio, ma anche attraver-
letterario sono sempre state gioni, a cominciare dal modo metteva mezze misure, un ca- so rotte di lungo corso e traver-
un binomio perfetto e lo scrit- in cui abbracciò la fede. A dif- rattere forte. sate d’alto mare. Vi erano navi
tore Stefano Medas le fa convi- ferenza degli altri apostoli, in- Callimaco il copista ales- di piccolo o medio tonnellag-
vere in modo avvincente an- fatti,Paolo non conobbe diret- sandrino e San Paolo: un con- gio, lunghe tra i 10 e i 16 metri,
che nel suo terzo romanzo, «Il tamente Gesù, ma raggiunse fronto tra scienza e fede che ma anche navi di grande ton-
testimone» (Mondadori, 330 la fede attraverso ancora dura nel nellaggio, come quelle impie-
pp., 20 euro; e book 10,99 eu- una conversione L’Apostolo nostro tempo? gate nel trasporto del grano
ro).Presidente dell’Istituto Ita- improvvisa, che in era un grande Quello tra ragio- dall’Egitto a Roma, che pote-
lianodi Archeologia ed Etnolo- un istante stravol- viaggiatore, ne e fede è un con- Il quadro. Caravaggio, «Conversione di San Paolo» vano superare i 30 metri di
gia Navale, docente a contrat- se la sua vita, tra- fronto costante, lunghezza. Si navigava anche
un uomo di
to, all’Università di Bologna, sformandolo da vorrei dire storico, al di fuori del Mediterraneo:
di Storia della navigazione an- persecutore dei carattere che non già affrontato dai lungo le coste atlantiche
tica e archeologia navale del Cristiani, qual era si spaventava filosofi antichi. Si dell’Africa (fino alle Canarie)
mondo fenicio-punico, arche- stato fino a quel di niente tratta di un con- e dell’Europa, nel Mar Rosso e
ologo subacqueo, Medas, che momento, in un frontoche puòpor- nell’Oceano Indiano. I perico-
ha condotto numerose cam- fervente propagatore del mes- tare a forme di convergenza li principali erano rappresen-
pagne di scavo su relitti e siti saggio di Cristo. Inoltre, Paolo molto interessanti. È ben no- tati dalle tempeste, motivo
sommersi, riporta nei roman- era un grande viaggiatore, to, del resto, come alcuni per cui la navigazione si svol-
zi molte delle sue esperienze uno che ne aveva passate di aspetti del pensiero filosofico geva fondamentalmente nel-
dilavoro. Protagonista di «Il te- tutti i colori, e non si spaventa- di Seneca trovino straordina- la buona stagione. Pericolosis-
stimone» è addirittura San Pa- va di fronte a nulla e a nessu- ria coincidenza col messaggio simi eranoi bassifondi, soprat-
olo in viaggio da Cesarea a Ro- no. Il racconto del suo viaggio cristiano, al punto da aver fat- tutto di notte. Nei due-tre se-
ma, la cui religiosità si scontra da Cesarea a Roma, negli «Atti to sorgere la tradizione di un coli precedenti un grande pe-
con la «ragione» granitica di degli Apostoli», è uno dei più carteggio tra il filosofo roma- ricolo fu inoltre rappresenta-
un giovane compagno di viag- interessanti documenti sulla no e Paolo. Anche questo è to dai pirati, contro cui Roma
gio, il copista alessandrino navigazione che ci siano giun- uno dei temi che rientra nel condusse numerose campa-
Callimaco. Il teologo cristia- ti dall’antichità. Un personag- nostro romanzo: dopo aver Archeologo subacqueo. Stefano Medas gne navali. //

L’intervista - Enrico Berti, filosofo

«LA SAPIENZA DEL VIVERE BENE, ANCHE SE CHIUSI IN CASA»

C
on «In principio era la meraviglia. Le bresciano recentemente scomparso, Emanue- odierno della pandemia, il fine è chiaro: la sa-
grandi questioni della filosofia anti- le Severino. Egli osserva che il verbo usato dai lute, e i mezzi, secondo la prudenza, devono
ca» (Laterza) e con il V volume dei Greci per indicare la meraviglia, thaumazo, de- essere richiesti a un sapere che non è la filoso-
«Nuovi studi aristotelici» (Morcellia- riva dal sostantivo thauma, che significa prodi- fia, ma una scienza, la medicina. La prudenza
na), Enrico Berti, studioso di Aristotele di fama gio, ma un prodigio che suscita appunto pau- consiste nell’applicare questi mezzi ai casi par-
internazionale, autore di innumerevoli saggi, ra. Io, pur avendo la più grande ammirazione ticolari, anzi individuali, evitando rischi, ec-
torna sulle grandi questioni senza tempo che per Severino, non condivido tale interpretazio- cessi, errori. Aristotele forse aggiungerebbe
la filosofia ha continuato a porsi. Abbiamo in- ne. Essa spiega, a mio avviso, l’origine della re- che il fine buono non è solo la salute, ma an-
tervistato il celebre filosofo, presidente onora- ligione e dei grandi miti che stanno alla base che «il vivere bene», la cui virtù è la sapienza
rio dell’Istituto internazionale di Filosofia. del teatro tragico. Ma, come diceva (sophia), intesa come l’insieme del-
Che tipo di sentimento è la «meraviglia» in MaxScheler, la filosofia nasce dal de- Nel dramma le attività spirituali non strumentali
cui Platone ed Aristotele ravvisano le radici siderio di sapere, mentre la religio- della pandemia ad altre, ma fini a se stesse, che pos-
del pensiero filosofico? ne dal desiderio di salvezza (e la il fine primo è la sono essere esercitate anche in con-
Quando Platone e Aristotele dichiarano che scienza dal desiderio di dominare). dizioni di reclusione come quelle in
salute e i mezzi
la filosofia nasce dalla meraviglia, non conce- sapere comune alla scienza, a quella che chia- Nei grandi filosofi greci si può parla- cui ci troviamo oggi.
piscono la filosofia come un sapere speciale e miamo filosofia. La meraviglia insomma è la re tutt’al più di ansia, ma ansia di co- devono essere Una lettura filosofica (non trop-
superiore ad ogni altro. Per loro «filosofia» in- constatazione della propria ignoranza e il desi- noscere. richiesti alla ponoiosa…) da consigliare airagaz-
dica ogni forma di sapere, dal più elementare derio di fuggirla. Come tale, essa è possibile in Prendiamo una parola chiave scienza medica zi chiusi in casa, in questo periodo?
al più elevato. Aristotele afferma, infatti, che qualsiasi epoca, anche ai giorni nostri, e si ma- dell’etica aristotelica: «phronesis», Le prime letture filosofiche che io
gli esseri umani si meravigliarono dapprima nifesta nel desiderio di sapere, proprio di tutti saggezza. Cos’ha da insegnare lo Stagirita consiglio sempre ai giovani sono i «Dialoghi»
delle stranezze più a portata di mano, per coloro che si impegnano nella ricerca. agli uomini del XXI secolo? di Platone, cominciando dai più semplici,
esempio del fatto che le marionette sembrano È un caso che, dietro quel senso di stupore La risposta è già contenuta nella premessa: cioè l’«Apologia di Socrate» e il «Critone»; per
muoversi da sé; in seguito di cose più impor- primordiale, si nasconda l’inquietudine o pa- la phronesis, che traduciamo con «saggezza», quelli che sono arrivati alla filosofia moderna,
tanti come le fasi della luna, i comportamenti ura, definita da Aristotele come sofferenza ma che i medievali traducevano con «pruden- il «Discorso sul metodo» di Descartes. Ai più
del sole o l’incommensurabilità della diagona- per un male imminente e ineludibile? za». Secondo Aristotele la phronesis è la virtù, appassionati, mi permetto di consigliare un li-
le col lato del quadrato; infine, si interrogaro- L’idea che la meraviglia sia in fondo l’espres- cioè l’eccellenza, della ragione pratica, ovvero bro mio, «Sumphilosophein», cioè «filosofare
no sull’origine dell’universo. In questa succes- sione della paura, anzi del terrore, è una delle la capacità di scegliere i mezzi più adeguati al- insieme». //
sione sono indicati tutti i gradi del sapere, dal interpretazioni originali del grande filosofo la realizzazione di un fine buono. Nel dramma ANITA LORIANA RONCHI
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 35
> SPETTACOLI

Simona Izzo: «E ora vorrei


una società più sensibile»
ha un canale dedicato ai nostri
Cinema film, mentre Rai Cinema do-
vrebbe almeno utilizzare il ser-
batoio dei titoli italiani che pos-
Al lavoro per una serie siede per allietare la vita delle
tv con Sabrina Ferilli, persone. Soprattutto nella tivù
la regista dice: «Sono generalista, fruibile attraverso
il telecomando anche da parte
vicina a Brescia» di chi giovane non è più.
Questa tragedia cambierà
ROMA. «Il mio cuore e quello anche la drammaturgia: ci sa-
di mio marito sono divisi, per- rà un neorealismo 2.0?
ché siamo in parte lombardi. Sì. Sono sicura che ci sarà un
Ho vissuto la mia infanzia dal- post-coronavirus. Dovremmo
le nonne a Milano, conosco be- riflettere su cosa vorremmo ve-
ne Brescia: la vostra emergen- dere, noi autori, e su cosa vorrà
za in prima linea, la sento pro- vedere il pubblico. Nel dopo
fondamente mia. Siamo tutti guerra non c’era un’informa-
coinvolti in questo dramma na- zione così capillare, oggi c’è
zionale, ma ce la faremo». Si- Personaggi. Simona Izzo già una narrazione involonta-
mona Izzo, attrice, regista, sce- ria, noi dovremo andare oltre i
neggiatrice e doppiatrice, si generosa e capisci che è den- Tg. E mi auguro che, soprattut-
racconta con sincerità, a parti- tro la storia. to, ci sia una società più sensi-
re da una nuova serie tv con Sa- Lei continua ad avere ener- bile.
Evento unico. Andrea Bocelli eseguirà un programma di musica sacra, solo con l’organista del Duomo brina Ferilli. gia da vendere? Lei è stata anche un’autore-
Come sta vivendo questa La mia energia è una sorta di vole doppiatrice (era la voce
epidemia spaventosa? serbatoio: razionalmente so- italiana di Kim Basinger, De-
Intanto, sto sceneggiando no felice, perché ho accanto bra Winger, Jessica Lange e al-

Bocelli: «Insieme «Cuore d’acciaio», un raccon-


to in tre puntate per Canale 5,
che gireremo con Ricky (To-
gnazzi) quando sarà possibile.
La protagonista è Sabrina Feril-
mio marito Ricky, che mi pre- tre dive). C’è un episodio cu-
para le minestre, le
crostate. I nostri af- La televisione
fetti più cari, sparsi generalista
nel mondo, stanno dovrebbe
rioso che può rac-
contare?
Sarebbero tanti.
Uno è legato a Stan-

pregheremo
li, che interpreterà una madre bene, ho quattro ca- ley Kubrick: stavo
proporre più film
coraggio. Credo che in questi ni, ho tutto quello imparandol’adatta-
momenti serva davvero avere che serve per esse- italiani «per fare mento dei film, da
un cuore forte. La storia è uno re felice, ma come compagnia ai giovane di bottega,
stimolo: una madre che lotta per tutti, la preoc- meno giovani» ehoconiato laparo-
per suo figlio. cupazione è gran- la«luccicanza», per-

con la bellezza Cosa ha scoperto di Sabrina


che il pubblico non conosce?
Abbiamo fatto vari film e tra
noi c’è una bella amicizia. È
una donna molto intelligente
de. ché non si riusciva a trovare il
I cantanti, i musicisti si so- termine giusto per tradurre
no organizzati, dialogano con «Shining». Kubrick aveva chie-
il pubblico, fanno concerti via sto che la parola avesse una de-
Skype. Voi cineasti cosa fate? clinazione vernacolare giusta

della musica»
e non ragiona da attrice: quan- Pupi Avati, con una lettera per i bambini, ma che non esi-
do legge un copione, se trova all’ Anica, ha chiesto alla Rai di stesserealmente. Lui controlla-
che ci sia da togliere battute o rivedere i palinsesti anche at- vaanche comevenivano tradot-
una scena, per darla a un altro traverso il grande cinema ita- ti i suoi film. E la mia «luccican-
collega, lo dice e lo fa. È molto liano da trasmettere. Mediaset za» l’ha conquistato. // E. CAS.

tà, anche e soprattutto in que-

Parla il tenore, che


to della Sua presenza - spiega
-. Si fa strada, oggi più che
mai, il desiderio di unirsi in
L’Inno di Mameli sto periodo difficile.
«È stato bello constatare co-
me tutti i suonatori, ciascuno

nel Duomo di Milano


completamente vuoto
un abbraccio planetario, per
ripartire con coraggio, positi-
vità, responsabilità».
è l’augurio della con i propri mezzi telematici
ed informatici, hanno fatto di
tutto per connettersi, registra-
re audio e video da condivide-

farà il concerto di Pasqua


Il programma. Il concerto,
che al momento non preve-
de un futuro discografico, at-
Banda di Iseo re», spiega Luigi del Buono,
presidente della Banda Cittadi-
na di Iseo.
tingerà al repertorio sacro, «È una cosa non banale quel-
una forma di preghiera. Ed è «da invocazioni mariane cui la che i nostri ragazzi hanno fat-
L’evento questo il mio obiettivo, il mio sono molto legato, l’"Ave Ma- to - spiegano Franca Cerveni e
intento, la mia gioia: pregare ria" di Gounod e "Santa Ma- Nicola Agostini, del direttivo
insieme». Quello che fa a se ria" di Mascagni, a quella pa- della Banda -, perché dietro la
Claudia Fascia stesso è solo l’augurio «di es- gina meravigliosa (che come registrazione (audio e video) di
serne all’altezza, prestando ogni preghiera è, di per sé, po- un brano, per quanto facile, c’è
la mia voce a chi vorrà con- esia) concepita da San Tom- la cura dell’inquadratura, della
giungere le mani e, col cuore, maso d’Aquino e musicata qualità del suono, tanto più dif-
ROMA. Chi canta, prega due rivolgersi al cielo. La musica da César Franck: l’inno euca- ficili quando non si ha a dispo-
volte, diceva Sant’Agostino. resta uno strumento privile- ristico "Panis Angelicus"». sizione uno studio di registra-
Lo sostiene anche Andrea Bo- giato, è un linguaggio univer- Ci saranno poi il «Domine zione, ma si fa tutto con il tele-
celli, che oggi, domenica di sale, ci educa alla bellezza. E Deus» di Rossini e «Amazing fono».
Pasqua, sarà nel Duomo di frequentare e pra- Grace»,«un classi- Ogni cosa è comunque anda-
Milano, completamente vuo- ticare la bellezza Oggi alle 19 co concepito nel ta per il meglio grazie all’impe-
to, per un concerto unico, cambia se stessi e in esclusiva ’700, la cui forza gno di tutti (chi ha suonato, chi
che sarà trasmesso in esclusi- ilmondo». Abitua- la diretta ancora oggi ci Distanti ma uniti. Alcune immagini di allievi e suonatori della Banda ha coordinato e ha montato le
va in diretta streaming mon- to ad esibirsi sui scuote e ci com- registrazioni): oggi, quindi,
streaming
diale sul canale Youtube del palchi più presti- muove». ni. Anche spronati dal maestro giorno di Pasqua, ci si può con-
tenore, a partire dalle 19. Per giosi, per migliaia mondiale sul Bocelli è impe- On line Manza e dal consiglio diretti- nettere alla pagina Facebook
assistere all’evento, basta ac- di persone, Bocel- canale Youtube gnato in prima li- vo, alcuni allievi della scuola di della Banda Cittadina di Iseo,
cedere a Youtube e cercare il li qui sarà accom- dell’artista nea controil coro- musica e suonatori in queste al sito Bandaiseo.net o al cana-
canale del cantante. pagnato solo navirus con la An- Un pensiero musicale settimane non hanno mai le Youtube, per un inedito «In-
«Non sarà un concerto, ma dall’organista della Cattedra- drea Bocelli Foundation, per per la comunità, e per smesso di esercitarsi e hanno no di Mameli», esecuzione che
un’occasione per pregare in- le Emanuele Vianelli: man- una raccolta fondi a favore dire che l’emergenza "postato" sulla pagina Face- vuole significare l’augurio del-
sieme attraverso la musica - cherà l’abbraccio del pubbli- dell’ospedale di Camerino: book della Banda Cittadina di la Banda di Buona Pasqua,
racconta all’Ansa il tenore, co. Ma il silenzio e le assenze «Attraverso questo virus il Covid-19 non li ferma Iseo i video registrati singolar- «nella certezza che presto tor-
che, nella sua casa in Versilia, non lo preoccupano. mondo ci ha dato un avverti- mente o in gruppo, che testi- neremo a vederci». All’insegna
si sta preparando a questo in- «La chiesa è la casa di Dio, mento. Spero tanto che sa- / Non poteva essere certo il moniano la voglia di stare insie- dell’#distantimauniti, il video
solito appuntamento -. Poi- luogo sacro dove "soli" si è premo imparare la lezione, Coronavirus a fermare l’attivi- me, distanti ma uniti dalle no- si può trovare digitando: ht-
ché credente, cristiano e cat- sempre (nel rapporto con per cambiare il nostro atteg- tà della Banda Cittadina di te. tps://www.youtube.com/wa-
tolico, ho accettato senza un l’Altissimo, indipendente- giamento nei confronti della Iseo; e se il contagio ha messo In occasione della Pasqua la tch?v=hc-_TRwM-qI. Oppure
attimo di esitazione, anzi rin- mente dai fedeli presenti) e vita e della terra, di cui siamo in pausa l’attività ordinaria, fat- Banda ha alzato il tiro e ha deci- lo si può scaricare dal sito della
grazio Milano e il Duomo per per lo stesso motivo "soli" rumorosi, indisciplinati (e ta di prove servizi e concerti, la so di regalare un piccolo mo- Banda, al link: https://www.
l’invito. Il canto può essere non si è mai, grazie al confor- spesso incivili) inquilini». // voglia di suonare e di stare in- mento corale, per significare la bandaiseo.net/mameli_web.
siemenon ha subìto interruzio- sua vicinanza a tutta la comuni- mp4. //
36 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> SPETTACOLI

«Pasquetta insieme» su Teletutto:


«Perché nessuno rimanga da solo»
va Just Visual, Castellini ha im-
Lunedì dell’Angelo dalle 15 bastito il momento radiofoni-
co etelevisivo checi terràcom-

alle 17 con tanti amici. pagnia domani, lunedì.


«Pasquetta è il primo giorno
che segue la Pasqua ed è sem-
Christopher Castellini: prestatounmomentoaggrega-
tivomoltosentitoinItaliaepar-
«Un invito alla speranza» ticolarmente a Brescia - ci rac-
conta l’artista -. Più forte che
mai è quindi l’esigenza di vive-
re seppur virtualmente questo
forte momento di unione e
condivisione. Ognuno da casa
propria potrà vivere questo
giorno in compagnia di molti
personaggi del mondo dello
spettacolo, della comicità, del-
la musica e dello sport, che
hanno deciso di aderire a que-
sta iniziativa per aiutarci a sen-
tirci più che mai uniti per tene-
re alta la speranza nella vita».

Il format. Alla conduzione del


format sarà Maddalena Dami-
ni dalla sua postazione di Ra-
dio Bresciasette (che ha accol-
to con entusiasmo l’invito di Attore e comico. Paolo Ruffini, attore cinematografico e teatrale, oltre che conduttore di «Colorado»
Christopher), con l’evento che
sarà poi trasmesso su Teletut-
to (al canale 12 del digitale ter- GLI OSPITI
restreein streaming suteletut-
to.it), ma anche sulla pagina
Facebook del Giornale di Bre- La Musica
scia, su Radio Bresciasette,sul Roby FACCHINETTI Charlie CINELLI
sito di Christopher Castellini e
Francesco RENGA Dellino FARMER
sulle pagine social di Just Vi-
sual,offrendo molteplicipossi- Matteo FAUSTINI Piergiorgio CINELLI
bilità di fruizione in modo da Roberta POMPA Jury MAGLIOLO
coinvolgere tutti. Omar PEDRINI Riccardo MAFFONI
«Molte persone non hanno
Illusionista della mente. Christopher Castellini nemmeno un microbalcone,
altre sono completamente so- Lo Sport
ogninostra speranza.Unaspe- le, e l’isolamento di questo pe-
Brian SACCHETTI Andrea CASSARÀ
La proposta ranzache nei momentidi diffi- riodo può diventare pesante -
coltàedisolitudine fatichiamo ha raccontato l’illusionista ai basket scherma
ad intravedere. Ma anche nei microfoni di Radio Bresciaset- Luca PEDERSOLI Camilla MINGARDI
BRESCIA. Pioggia o cielo limpi- momenti bui riaccendere la te-. Sentirsiparte diunacomu- rally volley Popolarissimo. Roby Facchinetti
do, Pasquetta quest’anno la si speranza è più facile, quando nitàpuòessereuninvitoacapi- Andrea CARACCIOLO Alberto CHIESA
trascorreràacasa. Magariin vi- possiamo sentirci parte di una re che non siamo soli». Chri- calcio rugby
deochiamatacongliamici, for- comunità che af- stopher Castellini, Graziella BRAGAGLIO
Alberto CISOLLA
se in terrazza, i più fortunati in fronta insieme a Condurrà giovanemagomen-
giardino. Ma a cercare di ren- noi le dure sfide Maddalena talista con distrofia volley e Matteo BONETTI
derla più piacevole sarà Tele- del nostro tempo»: Damini: anche su muscolareprogres- basket
tutto, che domani, 13 aprile - l’idea di «Pasquet- siva, crede che la
Bresciasette, sul
dalle 15 alle 17 - riunirà (ognu- ta insieme» - que-
no collegato da casa propria) stoiltitolodellatra- profilo Facebook
scintilla per affron-
tare la vita vada
La Comicità e la Magia
artistiepersonaggi,perriempi- smissione-èvenu- del GdB sempre cercata e SILVAN Andrea FRATELLINI
re il pomeriggio del Lunedì ta a Christopher e su altri canali trovata, «un’occa- Erix LOGAN Vincenzo REGIS
dell’Angeloconcuriosità,sorri- Castellini, brescia- sione dura e com- Paolo RUFFINI Giorgio ZANETTI
si, musica e chiacchiere in no illusionista della mente, plicata ma che è pur sempre Christopher CASTELLINI
Raul CREMONA
compagnia. che porta la sua arte in televi- un’occasione, che possiamo
«Il momento che stiamo vi- sione (l’abbiamo visto anche a scegliere anche oggi di giocar- Mago FORREST
vendo è doloroso e complica- «Tu sì que vales») e sui palchi ci nel modo migliore. E qual è il
to. Nel giorno di Pasqua, in cui di tutta Italia (con l’one man modo migliore, se non quello Adriana SPINK YouTuber Make up
Cristo ha vinto la morte, oggi show «La scelta»). Insieme con di farlo insieme?». //
più che mai Egli è immagine di lacasadiproduzioneaudiovisi- SARA POLOTTI infogdb La voce. Francesco Renga // PH. T. THORIMBERT

IN ONDA

Da martedì al via il nuovo format condotto da Davide Briosi con Fabio Gafforini: per la prima volta un programma fatto stando nella propria abitazione

«#ACASA CON BRIO», LA TV GIOVANE, ATTIVA E... A SORPRESA


Arcadio Rossi

P
arte su Teletutto «#ACASA con Brio», nuovo escono rafforzate, alimentando team di lavoro innovativi
programma per la prima volta realizzato che emanano energia. I nostri telespettatori sapranno
interamente da casa. La scelta di questo nuovo apprezzarlo». «#ACASA con Brio» nasce per stare vicino a
format «giovane» è dettata dall’emergenza tutto il nostro pubblico - spiega Maddalena Damini,
Coronavirus e dalla volontà di Teletutto di continuare a direttore artistico di Teletutto -. E questo momento così
dare un’offerta di intrattenimento di livello, unica nel complicato è diventato stimolo per sperimentare nuovi
panorama bresciano. È Nunzia Vallini, direttore di modi per comunicare». Le attività e gli ospiti (dal lunedì al
Teletutto e del Giornale di Brescia, a spiegare perché il venerdì, dalle 17.30 alle 18, da martedì, 14 aprile) saranno
gruppo Editoriale Bresciana ha deciso di puntare su questo molteplici: dalle sedute di fitness ai consigli della psicologa,
nuovo prodotto: «La situazione che tutti stiamo vivendo ci dal dietista al foodblogger, fino allo special guest del
impone di sperimentare nuovi modi di comunicare. venerdì, dal mondo della musica e dello spettacolo.
Soprattutto con nuovi strumenti. Passione, professionalità Conduttore sarà Davide Briosi. Ospite fisso Fabio Gafforini.
e voglia di fare, di raccontare, non cambiano. Anzi, ne «Brio». Davide Briosi Ospite fisso. Fabio Gafforini Supervisione tecnica di Guido Zubani.
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 37
RADIO E TV DEI BRESCIANI
TT - TELETUTTO TT2 - TELETUTTO RADIO CLASSICA BRESCIANA RADIO BRESCIASETTE

6.00 Prime ore Notiziario 11.00 Dalla Basilica di San Pietro 18.00 Schutz H.: Historia della 6.00 “Selecta Domenica
9.00 La buona notizia Rubrica altare della Cattedra Santa Resurrezione di Gesù Cristo; Sunrise” -
religiosa Messa di Pasqua e Federico: il grande Concerto Tutte le Hits senza
10.00 Dalla Cattedrale di Brescia Benedizione Urbi et Orbi per fl in do M; Paganini N.: interruzioni
Santa Messa Pasqua di Evento (Diretta) Sonata n 9 in do M Musicale
Resurrezione Evento 12.45 La buona notizia Rubrica 19.00 Brahms J.: Concerto per vl e 9.00 Lo dice Bresciasette
(Diretta) 13.30 Mi fido di te Rubrica (Replica) orch. in re M, op.77; Mozart Rubrica
11.45 Mi fido di te Rubrica 14.15 Motocross Network Rubrica W.A.: Concerto per flauto n. 2 13.00 “Il suono della
(Replica) 14.30 Andrea Camilleri incontra in re M Domenica” -
12.30 TT TG Giorno - Il Manuel Vasquez 20.00 Schumann R.: Abegg Tutte le Hits senza
telegiornale di Teletutto - Montalban “San Barnaba - Variations, op.1; Dvorak A.: interruzioni
I fatti principali di Brescia
e della Provincia 16.00
20 giugno 2000” Culturale
Videomotori
Pasqua di Risurrezione Danze slave (5); Bach J.S.: Der
Himmel lacht! die Erde 17.00
Musicale
“Il suono della

13.30
Informazione
TT TG Giorno - Il 16.15
Rubrica sportiva
La selva delle lettere Santa Messa / Teletutto / Ore 10.00 jubilieret, BWV31; Satie E.:
Fete donnèe par des
Domenica” -
Tutte le Hits senza
telegiornale di Teletutto - “Rocco Scotellaro” Rubrica chevaliers normands en interruzioni
I fatti principali di Brescia 18.00 La buona notizia Rubrica l'honne; Albeniz I.: Sevilla Musicale
In diretta dalla Cattedrale di Brescia, Teletutto trasmette la Santa Messa di 21.00 Schubert F.: Sonata in do M,
e della Provincia religiosa 20.00 Seven Sound speciale
Informazione (R) 18.30 Mi fido di te Rubrica (Replica) Pasqua, celebrata in forma privata a porte chiuse, a causa dell’emergenza D840; Schumann R.: Trio n 2 Chillout Room -
16.00 Germani Basket Brescia la 19.00 La nostra energia per sanitaria del Coronavirus, dal Vescovo di Brescia monsignor Pierantonio in fa M, op.80 Selection of chillout,
partita Cantù - Brescia l’Ambiente Gioco 22.00 Handel G.F.: Concerto lounge & cool songs
Tremolada. Un’occasione per seguire le celebrazioni liturgiche in questo periodo
Evento sportivo (Replica) 21.10 Incontri con lo scrittore grosso op.6 n 11 in la M Musicale
19.30 TT TG Sera - Il telegiornale “Andrea Camilleri - pasquale nonostante il blocco imposto per la salvaguardia di tutti. HWV329; Mozart W.A.: 21.00 “Night Sensations” -
di Teletutto - I fatti Castenedolo incontro del 13 Divertimento in mi b M, KV Tutte le Hits senza
principali di Brescia e ottobre 1998” Culturale 252/240a; Ravel M.: Gaspard interruzioni Musicale
della Provincia 22.45 La selva delle lettere In piazza con noi Germani Basket Brescia de la Nuit; Bizet G.: Carmen: 0.00 Notte di note...
Informazione “Rocco Scotellaro” Rubrica Suite la notte di Bresciasette
Teletutto ripropone le migliori puntate del Teletutto ripropone le migliori partite di
20.00 Mi fido di te Rubrica 23.00 Grieg E.: Sonata per vcl e pf Musicale
(Replica)
programma domenicale condotto da Clara campionato del Basket Brescia Leonessa. in la m, op.36; Dowland J.:
20.30 In piazza con noi “Dello” TT24 - TELETUTTO Camplani e Marco Recalcati. Stasera Dello. Oggi Cantù-Brescia del 29 dicembre 2019. Lachrimae or Seaven Teares;
Attualità (Replica) Strauss R.: Marie Theres'/Hab
23.00 TT TG Notte - Il - TELETUTTO - TELETUTTO mir's ... da "Der
telegiornale di Teletutto Tutte le video news dell’ultima Rosenkavalier"; Chopin F.:
Informazione settimana. - 20.30 - 16.00 Polonaise in sol bemolle M

OGGI IN TV

Il pescatore di sogni Dragon Sapori e dissapori Operazione vacanze


Film / Iris / Ore 21.00 Film / Rai4 / Ore 21.20 Film / Retequattro / Ore 23.35 Film / Italia1 / Ore 23.40
Alfred Jones lavora come scienziato presso La principessa Mira viene rapita da un Kate Armstrong è la talentuosa capo cuo- Jerry Calà torna sul grande schermo e lo fa,
il ministero della Pesca e dell’Agricoltura drago durante il giorno del suo matrimo- ca di un locale a Manhattan. Il suo talen- portando un grande classico: le vacanze.
britannico. Inappagato dal suo lavoro e ar- nio e fatta prigioniera in una caverna, to è grande quanto il suo esasperato per- Bebo, un cantante di piano bar, viene accu-
resosi al ritmo monotono del suo matrimonio, accet- dove fa la conoscenza di un misterioso uomo, an- fezionismo.Il suo mondo viene stravolto quando sato, ingiustamente, dalla figlia di un boss di averla
ta come diversivo la proposta, un tantino bizzarra. ch'esso intrappolato. Zoe, la nipote di nove anni, va a vivere con lei. messa incinta.

RAIUNO RAIDUE RAITRE RETEQUATTRO CANALE 5 RAIUNO


ITALIA 1 LA7

6.00 A sua immagine Rubrica 8.30 Sorgente di vita Rubrica 6.00 Fuori Orario Documenti 6.00 Media shopping Televendita 10.00 Santa Messa Evento (Diretta) 8.15 I puffi Cartoni 7.00 Omnibus - News Att. (Dir.)
6.30 UnoMattina in famiglia Att. 9.00 Sulla via di Damasco Rubrica 6.30 RaiNews24 Attualità 6.30 Angoli di mondo Doc. 11.20 Le storie di Melaverde Doc. 8.50 Flintstones - Lieto evento a 7.30 TG La7 Informazione
9.35 Paesi che vai - Luoghi, 9.30 O anche no Attualità 11.10 TGR Estovest Rubrica 6.55 TG4 - L’ultima ora mattina 12.00 Melaverde Documentario Hollyrock - Animazione (Usa 7.55 Omnibus Meteo Infor.
detti, comuni Rubrica 10.00 Culto Evangelico di Pasqua 11.30 TGR RegionEuropa Rubrica Informazione 13.00 TG5 - Meteo.it Infor. 1993). Di William Hanna 8.00 Camera con Vista Rubrica
10.25 A sua immagine Rubrica “Presiede il pastore Pierre 12.00 TG3 - TG3 Fuori linea Infor. 7.10 Stasera Italia 13.40 L’arca di Noè Rubrica 10.40 Zeus - Una Pasqua da cani - 8.20 Le nuove avventure di
10.50 Basilica di San Pietro Santa Boismorande” Evento (Diretta) 12.25 TGR Mediterraneo Rubrica Weekend Rubrica 13.55 Solo un padre - Commedia Commedia (Usa 2014). Pippi Calzelunghe -
Messa per una Pasqua di 11.00 TG2 Dossier Rubrica 12.55 TG3 L.I.S. Informazione 8.00 La missione Miniserie (Ita 2008). Di Luca Lucini, con Di Sean Olson, con Dean Cain Avventura (Usa 1988). Di
Resurrezione celebrata da 12.00 Occhio alla spia Doc. 13.00 Rai Tre per Enzo Biagi - Le 11.00 I Viaggi del Cuore Culturale Luca Argentero, Diane Fleri 12.25 Studio Aperto Informazione Ken Annakin, con Tami Erin
Papa Francesco, Messaggio 13.00 TG2 Giorno Informazione grandi interviste Doc. 12.00 TG4 - Meteo.it Informazione 15.20 Inga Lindström - La signora 13.00 Sport Mediaset - 10.05 La storia fantastica - Fant.
Pasquale e Benedizione 13.30 TG2 Motori Rubrica 14.00 TG Regione - Meteo Infor. 12.30 Colombo del faro - Sentim. (Ger 2006). Anticipazioni Rubrica (Usa 1987). Di Rob Reiner,
Urbi et Orbi Evento 13.55 Meteo 2 Informazione 14.15 TG3 Informazione “Delitto d’altri tempi” Telefilm con Thure Riefenstein 13.05 Sport Mediaset Notiziario con Robin Wright Penn

POMERIGGIO
12.20 Linea verde Rubrica 14.00 Una notte al museo - 14.30 Il viaggio di Norm - 14.00 Donnavventura presenta 17.10 Rosamunde Pilcher: Per 13.40 E-Planet Rubrica sportiva 11.45 Rango - Animazione (Usa
13.30 TG1 Informazione Commedia (Usa 2006). Di Animazione (Usa 2016). Summer Beach amore e per passione - 14.00 Superman Returns - 2011). Di Gore Verbinski
14.00 Domenica In Varietà. Shawn Levy, con Ben Stiller Di Trevor Wall Documentario Dram. (Ger 2007). Avventura (Usa, Aus 2006). 13.30 TG La7 Informazione
Condotto da Mara Venier 15.45 Una notte al museo 2: La 15.55 Kilimangiaro - Il grande 15.00 Ben-Hur - Storico (Usa 1959). con Gila von Weitershausen Di Bryan Singer, con Brandon 14.00 A te le chiavi Reality show
17.30 TG1 - Che tempo fa Infor. fuga - Com.(Usa/Can 2009). viaggio Documentario Di William Wyler, 18.45 Avanti un altro! Gioco Routh, Kate Bosworth 14.35 Le avventure del capitano
17.35 Da noi... a ruota Libera Di Shawn Levy, con Ben Stiller 16.45 Kilimangiaro - Tutte le con Charlton Heston, 19.55 TG5 Prima Pagina 17.15 Mike & Molly Sit com Hornblower - Il temerario
Reality show 17.20 Notte al museo 3 - Il segreto facce del mondo Doc. Jack Hawkins Informazione 18.15 Camera Cafè Sit com - Avv. (GB/Usa 1951). Di
18.45 L’eredità Gioco. del faraone - Com. (Usa 2014). 18.55 Meteo 3 - TG3 Informazione 19.00 TG4 - Meteo.it Informazione 20.00 TG5 - Meteo.it 18.20 Studio Aperto Live Attualità Raoul Walsh, con G. Peck
Condotto da Flavio Insinna Di S. Levy, con Ben Stiller 19.30 TG Regione - Meteo Infor. 19.35 Hamburg Distretto 21 Informazione 18.30 Studio Aperto Attualità 17.15 Speciale TG La7 Att. (Dir.)
20.00 TG1 Informazione 18.55 FBI “Guardie e ladri” Telefilm 20.00 Blob Varietà “Il risveglio” Telefilm 20.40 Paperissima Sprint Varietà. 19.00 IeneYeh Show 19.05 Drop Dead Diva Telefilm
20.35 Soliti ignoti - Il ritorno 19.40 Che tempo che farà Attualità 20.30 Indovina chi viene a cena 20.30 Stasera Italia Weekend Condotto da Roberta 19.30 Meteo.it Informazione 20.00 TG La7 Informazione
Gioco. Condotto da Amadeus 20.30 TG2 - 20.30 Informazione Attualità Rubrica Lanfranchi e il Gabibbo 19.35 C.S.I. Telefilm 20.35 Speciale Non è l’Arena Att.

SERA

JESUS CHE TEMPO CHE FA EMOJI - ACCENDI LE EMOZIONI BANANA JOE IL PAPA BUONO - GIOVANNI VENTITREESIMO IN-TOLLERANZA ZERO WAR HORSE
FICTION CON JEREMY SISTO ATTUALITÀ. CONDOTTO DA FABIO FAZIO FILM DI ANTHONY LEONDIS FILM CON BUD SPENCER FILM CON BOB HOSKINS SHOW "LA FATICA DEI 50 ANNI SECONDO PUCCI" FILM CON JEREMY IRVINE
21.25 Jesus - Biografico 21.05 Che tempo che fa 21.20 Prima tv Rai Emoji - 21.25 Banana Joe - Avventura 21.20 Il Papa buono - 21.20 In-Tolleranza Zero 21.30 Cinema La7
(Rep. Ceca/Ita/Ger/Usa 1999). Attualità. Condotto Accendi le emozioni - (Ita/Ger 1982). Giovanni Ventitreesimo - Show (Replica) War Horse - Drammatico
Di Roger Young, con Jeremy da Fabio Fazio Animazione (Usa 2017). Di Steno, con Bud Spencer, Biografico (Ita 2003). 23.40 Operazione vacanze - (Usa/India 2011).
Sisto, Jacqueline Bisset con Filippa Lagerback Di Anthony Leondis Marina Langner Di Ricky Tognazzi, Commedia (Ita 2012). Di Steven Spielberg, con
23.30 Speciale TG1 e Luciana Littizzetto 22.55 TG Regione 23.35 Sapori e dissapori con Bob Hoskins, Di Claudio Fragasso, Jeremy Irvine, Peter Mullan
La Roma di Raffaello 23.45 La Domenica Sportiva Informazione Commedia (Usa/Aus 2007). Carlo Cecchi con Jerry Calà, Enzo Salvi 0.00 TG La7 Informazione
“Dal 1509 al 1520” Rubrica sportiva 23.00 TG3 Mondo - Meteo 3 Di Scott Hicks 0.20 TG5 Notte - Meteo.it 1.15 Gotham “Niente di 0.10 I Magnifici Detective
Documentario 0.45 Protestantesimo Informazione con Catherine Zeta-Jones, Informazione scioccante” Telefilm Harper: acqua alla gola -
Che tempo fa Rubrica religiosa 23.30 La mia Passione Aaron Eckhart 1.00 Polvere di stelle - 1.55 Studio Aperto - Poliziesco (Usa 1976).
Informazione 1.15 Ultima traccia Berlino “Roberto Vecchioni” 1.25 TG4 - L’ultima Commedia (Ita 1973). La Giornata Informazione Di Stuart Rosenberg,
0.30 RaiNews24 Telefilm Attualità. ora notte Di Alberto Sordi, con Monica 2.05 Sport Mediaset - con Paul Newman,
Informazione 3.30 Piloti Telefilm Condotto da Marco Marra Informazione Vitti, Carlo Dapporto La giornata Notiziario Anthony Franciosa
38 Domenica 12 aprile 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

RADIO E TV DEI BRESCIANI


TT - TELETUTTO TT2 - TELETUTTO RADIO CLASSICA BRESCIANA RADIO BRESCIASETTE

6.00 Prime ore Informazione 7.00 In forma privata da Casa 18.00 Mozart W.A.: Sonata per vl e 6.00 “Selecta Sunrise” - Tutte
10.30 Messi a fuoco Attualità Santa Marta Santa Messa pf in mi b M, K.380; Rossini G.: le Hits senza interruzioni
(Replica) presieduta da Papa Introduzione, Tema e Musicale
12.25 Meteo di Brescia e Francesco Evento (Diretta) variazioni per cl e orch.; 7.00 Buongiorno Brescia
Provincia Informazione 8.05 Rassegna Stampa TV2000 Purcell H.: Let mine eyes run Rubrica. Condotto da Ettore
12.30 TT TG Giorno - Il Informazione down with tears; Brahms J.: Ravelli
telegiornale di Teletutto - 12.00 Santo Rosario e Angelus Liebeslieder-Walzer, op.52 10.00 Magazine Rubrica.
I fatti principali di Brescia recitati da S.Em. il Card. 19.00 Paisiello G.: Divertimento n Condotto da Maddalena
e della Provincia Inform. Angelo Comastri 5 per fl, vl, vla e vcl; Berlioz H.: Damini
13.30 TT TG Giorno - Il Evento L'Imperiale, op.26 - Cantata 13.00 Forever Young Rubrica.
telegiornale di Teletutto - 12.30 TG Nazionale - Notizie per 2 cori; Weber C.M.v.: Condotto da Tony Biemmi e
I fatti principali di Brescia
e della Provincia
dall’Italia e dal Mondo
Informazione
Pasquetta insieme Ouverture: Oberon; Dvorak A.:
Scherzo capriccioso op.66; 14.00
Ruggero Tavelli
Belli dentro Rubrica.
Informazione (R)
14.00 Magazine Tv Rubrica
18.00 Dalla Cripta del Santuario
S.Maria delle Grazie da Intrattenimento / Teletutto / Ore 15.00 Vivaldi A.: Concerto per archi
"Madrigalesco" RV 129;
Condotto da Carlo Zaniboni
e Fabrizio Gorni
(Replica) S.Giovanni Rotondo Rachmaninov S.: 3 Preludi da 15.00 Free Pass Rubrica.
15.00 Pasquetta insieme Rubrica Santa Messa Evento op.32, (11-13) Condotto da Andrea
Pasquetta insieme, una idea dell’illusionista della mente Christopher 20.00 Bach J.S.: Singet Dem Herrn
17.45 Incontri con lo scrittore (Diretta) Lombardi
“Andrea Camilleri - 19.40 TG Nazionale - Notizie Castellini. Un format condotto da Maddalena Damini dove personaggi del Ein Neues Lied BWV 190; 17.00 Non sparate all’armadillo
Castenedolo incontro del 13 dall’Italia e dal Mondo mondo della musica, dello sport e della comicità si esibiranno e faranno gli Bruckner A.: VI Agnus Dei; Rubrica. Condotto da
ottobre 1998” Culturale Informazione Schumann R.: Fantasia in do Giorgio Zanetti e Fulvio
auguri ai telespettatori. Un momento leggero e divertente dove seppur distanti
19.25 Meteo di Brescia e 21.10 In piazza con noi M, op.17 Marini
Provincia Informazione “Dello” Attualità fisicamente c’è unione e vicinanza al pubblico bresciano. 21.00 Ciaikovski Piotr Ilich: Il 19.00 “Selecta Drive Time” -
19.30 TT TG Sera - Il telegiornale (Replica) Lago dei cigni, suite dal Tutte le Hits senza
di Teletutto - I fatti 22.45 Magazine Tv “Le interviste balletto; Rachmaninov S.: interruzioni Musicale
principali di Brescia e della radio in tv” Rubrica I tg di Teletutto Andrea Camilleri a San Barnaba Preludio n 6 op.23; Locatelli 20.00 Seven Sound speciale
della Provincia Inform. P.A.: Concerto n 7 in si b M; Chillout Room - Selection
L’informazione di Teletutto la trovi nelle due Teletutto trasmette la conferenza tenutasi in
20.30 Andrea Camilleri incontra Leclair J.M.: Sonata n 1 in re m: of chillout, lounge & cool
Manuel Vasquez
principali edizioni dei telegiornali: alle ore San Barnaba il 20 giugno 2000 con Adagio - allegro ma non songs Musicale
Montalban “San Barnaba - TT24 - TELETUTTO 12.30 e 19.30. l’indimenticato Andrea Camilleri. troppo 21.00 “Night Sensations” -
20 giugno 2000” Culturale 22.00 Franck C.: Quintetto per pf e Tutte le Hits senza
23.00 TT TG Notte - Il -TELETUTTO - TELETUTTO archi in fa m; Locatelli P.A.: interruzioni Musicale
telegiornale di Teletutto Tutte le video news dell’ultima Sonata n 11 per fl, op.2; Chopin 0.00 Notte di note... la notte di
Informazione settimana. - 12.30 – 19.30 - 20.30 F.: Mazurkas op.68 Bresciasette Musicale

LUNEDÌ DELL’ANGELO IN TV

Siren Lessico civile La foresta dei misteri Il ritorno di Mr. Ripley


Telefilm / Rai4 / ore 21.20 Attualità / Raitre / ore 23.15 Film / Italia1 / ore 0.20 Film / Retequattro / ore 0.45
Maddie e Ben, sapendo che per aiutare La terza puntata di Lessico Civile è dedi- Cassie ha vissuto un pesante trauma nel- Ritroviamo il nostro eroe a Londra, ric-
Elaine a stare meglio, dovranno conti- cata al tema dell’ignoranza. Massimo Re- l'infanzia e sta per laurearsi in psicologia. chissimo e sposato con una splendida
nuare le procedure su Ryn. Quando uno calcati analizza questo tema che riguar- Per concludere la tesi, guadagnare qual- donna. Ma la sua fortuna nasce dall'in-
del gruppo diventa sirena, i militari cercano di da la manipolazione delle masse attraverso la di- che soldo, Cassie accetta un lavoro come guardia ganno. Ripley ha creato il suo successo contraf-
capire come Ryn possa essere utile per loro. struzione della cultura. forestale in un capanno isolato. fando le opere di un talentuoso artista.

RAIUNO RAIDUE RAITRE RETEQUATTRO CANALE 5 RAIUNO


ITALIA 1 LA7

6.00 RaiNews24 Informazione 7.05 Heartland Telefilm 7.40 TGR Buongiorno Regione 6.45 TG4 - L’ultima ora mattina 6.00 Prima pagina Tg5 6.50 Cartoni animati 6.00 Meteo - Traffico -
6.45 Unomattina Attualità 8.30 TG2 Informazione Attualità Informazione Informazione 8.40 Africa: Predatori Letali Oroscopo Informazione
7.00 Santa Messa celebrata da 8.45 Un caso per due “Telefilm 8.00 Per amore di Vera - 7.05 Stasera Italia Weekend 7.55 Traffico - Meteo.it Inform. Documentario 7.00 Omnibus - News Attualità
Papa Francesco Evento 9.45 Lol;-) Sit com Commedia (Usa 1996) Rubrica 8.00 TG5 Mattina Informazione 9.35 The Flash Telefilm (Diretta)
Che tempo fa Informazione 10.00 TG2 Italia Attualità 9.25 Parlo da sola. Speciale 8.00 Hazzard Telefilm 8.45 Mattino Cinque Attualità 12.10 Cotto e mangiato - Il 7.30 TG La7 Informazione
7.50 Unomattina Attualità 11.10 TG2 Flash Informazione Anna Marchesini Attualità 9.05 I guardiani del tesoro - 10.55 TG5 - Ore 10 Informazione menù Rubrica 7.55 Omnibus Meteo Inform.
10.30 Storie Italiane Attualità 11.15 Un ciclone in convento Tf 11.15 Tutta salute Attualità Avventura (Ger 2011) 11.00 Forum Reality show 12.25 Studio Aperto 8.00 Omnibus - Dibattito
12.20 Linea Verde Best of 13.00 TG2 Giorno Informazione 11.55 Meteo 3 - TG3 Inform. 11.20 Ricette all’italiana Rubrica 13.00 TG5 - Meteo.it Informazione Attualità (Diretta)
Rubrica 13.30 TG2 Costume e Società 12.25 TG3 Fuori TG Attualità 12.00 TG4 - Meteo.it Inform. Informazione 13.00 Sport Mediaset Notiziario 9.40 Coffee Break Attualità
13.30 TG1 Informazione Rubrica 12.45 Quante Storie Attualità 12.30 Ricette all’italiana Rubrica 13.40 Beautiful Soap 13.40 I Simpson Cartoni 11.00 L’aria che tira Attualità
14.00 Diario di casa Attualità 13.50 TG2 Medicina 33 Rubrica 13.15 Passato e Presente Doc. 13.00 La signora in giallo Tf 14.10 Una vita Telenovela 15.00 I Griffin Cartoni (Diretta)

POMERIGGIO
14.10 Techetechetè - Il meglio 14.00 Amarsi come cani e gatti - 14.00 TG Regione - TG3 Inform. 14.00 Lo sportello di Forum 14.45 Inga Lindstrom - Incanto 15.25 The Big Bang Theory Tf 13.30 TG La7 Informazione
della TV Varietà Sentimentale (Usa/Can 14.50 TGR Leonardo Rubrica Reality show (Replica) d’amore - Drammatico (Ger 16.20 Piccola peste - Commedia 14.15 Tagadà - Tutto quanto fa
15.40 Prima tv Il paradiso delle 2017). Di Ron Oliver 15.05 TG3 L.I.S Informazione 15.30 Ieri e oggi in tv Special 2017). Di M. Kiefersaue (Usa 1990). Di Dennis Dugan politica Attualità (Diretta)
signore - Daily Telefilm 15.30 Lotta per la 15.10 Punto di svolta Docum. Varietà 16.35 Il segreto Telenovela 17.55 La vita secondo Jim 16.30 Tagadà Doc Documentario
16.30 TG1 - TG1 Economia - Che sopravvivenza Docum. 16.05 Aspettando Geo Docum. 16.10 La conquista del west - 17.10 Pomeriggio Cinque Telefilm 17.15 Speciale TG La7 Attualità.
tempo fa Informazione 16.35 La nostra amica Robbie Tf 17.00 Geo Documentario Western (Usa 1962). Di John Attualità 18.15 Camera Cafè Sit com Condotto da Enrico
16.50 La vita in diretta Attualità 17.15 Il nostro amico Kalle Tf 18.55 Meteo 3 - TG3 Inform. Ford, con George Marshall, 18.45 Avanti un altro! Gioco 18.20 Studio Aperto Live Mentana (Diretta)
18.45 L’eredità Gioco 18.00 RaiNews24 Informazione 19.30 TG Regione - TG Regione Henry Hathaway. Con 19.55 TG5 Prima Pagina Inform. Attualità 19.05 Drop Dead Diva Telefilm
20.00 TG1 Informazione 18.50 Blue Bloods Telefilm Meteo Informazione George Peppard 20.00 TG5 - Meteo.it Inform. 18.30 Studio Aperto Attualità 20.00 TG La7 Informazione
20.30 Soliti ignoti - Il ritorno 19.40 The Rookie Telefilm 20.00 Blob Varietà 19.00 TG4 - Meteo.it 20.40 Striscia la Notizia - La 19.00 IeneYeh Show 20.35 Otto e mezzo Attualità.
Gioco. Condotto da 20.30 TG2 - 20.30 Informazione 20.20 Non ho l’età Reality show Informazione voce della resilienza 19.30 Meteo.it Informazione Condotto da Lilli Gruber
Amadeus 21.00 TG2 Post Attualità 20.45 Un posto al sole Soap (R) 19.35 Tempesta d’amore Soap Attualità 19.35 C.S.I. Telefilm (Diretta)

SERA

IL COMMISSARIO MONTALBANO STASERA TUTTO È POSSIBILE REPORT QUARTA REPUBBLICA SPECIALE ROCK ECONOMY JURASSIC PARK L'ULTIMO IMPERATORE
TELEFILM CON LUCA ZINGARETTI VERIETÀ. CONDOTTO DA STEFANO DE MARTINO ATTUALITÀ. CONDOTTO DA SIGFRIDO RANUCCI ATTUALITÀ. CONDOTTO DA NICOLA PORRO EVENTO CON ADRIANO CELENTANO FILM CON SAM NEILL FILM CON WU JUN
21.25 Il commissario 21.20 Stasera tutto è possibile 21.20 Report Attualità. Condotto 20.45 Quarta Repubblica 21.20 Speciale Rock Economy 21.20 Jurassic Park - Avventura 21.15 L’ultimo imperatore -
Montalbano “Quinta edizione, 4a da Sigfrido Ranucci Attualità. Condotto da “Spettacolo musicale del (Usa 1993). Di Steven Storico (Cina/GB/Fra/Ita
“Il gatto e il cardellino” puntata” Varietà. Condotto 23.15 Prima tv Lessico civile Nicola Porro 2012” Evento Condotto da Spielberg, con Sam Neill, Jeff 1987). Di Bernardo
Telefilm. da Stefano De Martino “L’ignoranza” Attualità. 0.45 Il ritorno di Mr. Ripley - Adriano Celentano Goldblum Bertolucci, con Peter
Con Luca Zingaretti (Replica) Condotto da Massimo Drammatico (Ger 2005). Di 0.10 TG5 Notte - Meteo.it 23.35 I Griffin Cartoni O’Toole, Wu Jun
23.30 Prima tv Frontiere 0.10 Helen Dorn Recalcati Roger Spottiswoode, con Informazione 0.20 La foresta dei misteri - 0.30 TG La7 Informazione
Attualità. Condotto da “Le ragioni della vendetta” 0.00 TG3 Linea notte Barry Pepper, Jacinda 0.45 Striscia la Notizia - La Thriller (Can 2008). Di Jim 0.40 Otto e mezzo Att. (Replica)
Franco Di Mare Telefilm Attualità Barrett voce della resilienza Donovan, con Clea DuVall 1.20 Camera con Vista Rubrica
0.30 S’è fatta notte Talk show 1.45 Squadra Speciale Vienna 1.00 Meteo 3 Informazione 2.40 TG4 - L’ultima ora notte Attualità 1.50 Studio Aperto - La (Replica)
(Replica) “L’abbandono” “Preziosi 1.05 Rai Cultura - Digital World Informazione 1.35 Il bello delle donne Giornata Informazione 1.40 L’ussaro sul tetto -
1.05 RaiNews24 indizi” “Compagni di scuola” Rubrica 3.00 Media shopping “Solitudini a confronto” 2.00 Sport Mediaset - La Drammatico (Fra 1995). Di
Informazione Telefilm 1.25 RaiNews24 Attualità Televendita Fiction giornata Notiziario sportivo Jean-Paul Rappeneau
GIORNALE DI BRESCIA · Domenica 12 aprile 2020 39
DIGITALE TERRESTRE PASQUA INFONOTIZIE
RAI 4 RAI STORIA IRIS Farmaci a domicilio mediche, compagnia). Animazione e compagnia
NUMERI UTILI Consegna gratuita a domicilio per i residenti nel anziani r.s.a. Via Bligny, 12. Tel. 3929169439 e-mail:
comune di Brescia che non possono provvedere info@alberidivita.it
16.20 Revenge “Dissoluzione” “Rinasci- 18.50 Tra jazz e cinema “Prima puntata” 18.35 Ipotesi di complotto - Thriller REGIONE LOMBARDIA Tel. 800.89.45.45 --------------------------------------------------------
autonomamente. Tel. 030391775
ta”“Segreti”“La resa”“Esodo” Tf Rubrica (Usa 1997). Di Richard Donner, con ----------------------------------------------------- (Bresciasoccorso). Per la consegna gratuita dei Ama Associazione auto/mutuo aiuto Onlus. Via F.
20.00 Gatta Cenerentola - Animazione 18.55 Jazz Band “Prima parte” Miniserie Mel Gibson, Julia Roberts MINISTERO DELLA SALUTE Tel. 1500 farmaci a domicilio a Brescia città, nelle giornate Borgondio 12 - 25122 Brescia. Per Brescia e provincia
(Ita/Fra 2017). Di Alessandro Rak, 20.10 Il giorno e la storia Documentario 21.00 Il pescatore di sogni - Commedia ----------------------------------------------------- non festive, telefonare Auser - Filo d’Argento, www.amabrescia.org. Aree d’intervento
Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, 20.30 Scritto, letto, detto “Marco Assoc. Volontari Croce Bianca numero verde 800.995988. (disabilità/salute mentale/elaborazione lutto/salute
(UK 2011). Di Lasse Hallström, con
Servizio di consegna gratuita a cura della Croce e corpo/nuove dipendenze/anziani). Contatti
Dario Sansone Videtta” Rubrica Ewan McGregor, Emily Blunt Servizio di pronto soccorso gratuito 24 ore su 24
Bianca, in accordo con Comune, Federfarma e 030.2808570 (mart. e giov. ore 9-16) cell. 3396639382
21.20 Dragon - Fantastico (Rus 2015). Di 20.40 Passato e Presente “Le feste di 23.10 Salvate il soldato Ryan - Guerra in convenzione con il 118. Telesoccorso, trasporto amabrescia@gmail.com.
Indar Dzhendubaev, con Matvey primavera” Documentario infermi, anziani, dializzati, assistenza gare Farcom, per i residenti nel Comune di Brescia con --------------------------------------------------------
(Usa 1998). Di Steven Spielberg, con
sportive, trasporto farmaci gratuito, età superiore a 75 anni o disabili, impediti Amar Associazione malati apparato respiratorio.
Lykov, Mariya Poezzhaeva 21.15 Binario Cinema Francesco - Bio- Tom Hanks, Edward Burns
tel. 030.3511811; fax 030.3511833. temporaneamente o permanentemente ad Sede legale: Divisione Broncopneumologica Ospedale
23.10 Criminal Minds “Danza d’amore” grafico (Ita/Ger 1988). Di Liliana accedere direttamente alla farmacia e che non
Telefilm Cavani, con Mickey Rourke www.crocebiancabrescia.org. Civile. Informazioni: tel. 030395211, 2008405.
LA5 comando@crocebiancabrescia.it.
possono contare su un familiare. Servizio 24 ore --------------------------------------------------------
23.45 Italiani “Leonilde Iotti detta Nilde. su 24 tutti i giorni della settimana, festivi A.M.I.C.I. - Lombardia Associazione delle
-----------------------------------------------------
RAI 5 La donna, l’onorevole, la presiden- compresi, tel. 030.35118. malattie infiammatorie dell’intestino. C/o Spedali
17.05 Due mamme di troppo “Sesta e Bresciasoccorso -----------------------------------------------------
te” Documentario Civili di Brescia. Aperto tutti i giovedì, ore 15-18. Tel.
ultima puntata” Miniserie Servizio ambulanze 24 ore su 24 in collaborazione Visite agli ospedali
19.20 Prima della Prima “”Cavalleria 328.4846954, amicilombardia@gmail.com -
19.00 Anna e i cinque “Sesta e ultima con il 118. Trasferimenti, ricoveri e dimissioni BRESCIA www.amicilombardia.com
rusticana” da Matera” Culturale RAI GULP puntata” Fiction programmate, trasporto pazienti dializzati, Spedali Civili: Feriale: 13-14; 18.45-20. Festivi: --------------------------------------------------------
19.50 In scena A Singolar Tenzone! 21.10 Ricetta d’amore - Commedia (Usa assistenza gare sportive e manifestazioni. 10-11; 18.45-20. Poliambulanza: Lun.-Ven.: 13-14; Amici San Patrignano Via Roma 37,
Cuticchio Padri e Figli “Protagoni- 16.45 Kung Fu Panda Cartoni 2016). Di David Mackay, con Taylor Via Trento 155, Brescia, tel. 030.391775. 19-20. Sabato: 14.30-16.30; 19-20. Festivi: 10-11; Roncadelle. Tel. 3661346443,
sti Mimmo e Giacomo Cuticchio” 17.35 Marvel Spider-Man Cartoni Cole, Andrew W. Walker www.Bresciasoccorso.it; 14.30-17; 19-20. Città di Brescia: 12-14; 19-20. aspbrescia@sanpatrignano.org.
e-mail: info@bresciasoccorso.it San Camillo: sospensione temporanea dei --------------------------------------------------------
Spettacolo teatrale 18.00 School Hacks Telefilm 22.55 Un principe per l’estate - Com-
----------------------------------------------------- consueti orari. 11.30-12.30 e 17.30-18.30. Anteas Ass. naz. Terza età attiva per la solidarietà.
20.50 Un romanzo, tante storie “First 18.30 Le epiche avventure di Capitan media (Usa 2016). Di Peter Sullivan,
Guardia medica Sant’Anna: tutti i giorni 13-14, 19-20.30. Accesso Via Altipiano d’Asiago n. 3, Brescia. Associazione di
Folio, 1623” Documentario Mutanda Cartoni con Taylor Cole, Lauren Holly volontari al servizio degli anziani. Servizi
Il Servizio di Continuità Assistenziale è attivo dalle vietato a bambini minori di 12 anni e a persone
21.15 Wild Canarie “Ai limiti della 18.55 Baby Boss: di nuovo in affari con sintomi come tosse e raffreddore. (NB. un Socio-Culturali e assistenziali gestiti dagli anziani
08.00 alle 20.00 dei giorni prefestivi e festivi,
sopravvivenza” Documentario 19.20 Penny on M.A.R.S. Sit com visitatore per degente). Casa di Cura Domus (sorveglianza parchi e la presenza presso le scuole
22.05 Prima tv Di là dal fiume e tra gli 19.45 Soy Luna Telefilm
TV8 dalle 20.00 alle 08.00 di tutti i giorni.
Salutis: visite sospese. elementari), tel. 030.3844630 in orario d’ufficio.
Gli orari di libero accesso all'ambulatorio sono i --------------------------------------------------------
alberi “I Lagunari” Documentario 20.30 Angry Birds - Il Film - Animazione PROVINCIA
19.00 Dolci di Pasqua “Seconda punta- seguenti: dalle 08.30 alle 12.00 dalle 13.00 alle Anto Associazione nazionale trapiantati organi. Via
23.00 Sognare è vivere - Drammatico (Usa 2016). Di Clay Kaytis, Fergal Ospedale di Chiari: Feriale: 13.15-14.15; 19.15-20.15.
ta” Documentario 18.30 dalle 20.00 alle 23.30. Festivi: 10-11; 15-16; 19.15-20.15. Ospedale di Vittorio Emanuele II, 27. Poliambulanza Centro.
(Usa 2015). Di Natalie Portman, con Reilly BRESCIA (Brescia, Collebeato), viale Duca degli Tel.-fax 0302971957. Dal lunedì al venerdì, 9.30-11.30.
19.30 Alessandro Borghese - 4 risto- Desenzano: Feriale: 19-20. Festivi: 19-20.
Natalie Portman, Gilad Kahana 21.55 Le epiche avventure di Capitan Abruzzi 13, tel. 030.8377111 www.anto-bs.it; e-mail: info@anto-bs.it.
ranti “Milano (seconda stagione)” Ospedale di Edolo: 13-14; 19.15-20. Ospedale di
Mutanda Cartoni FLERO (Azzano Mella, Borgosatollo, Capriano del --------------------------------------------------------
Real Tv Esine: 13-14; 19.15-20. Ospedale di Gavardo:
22.20 Baby Boss: di nuovo in affari Anziani in linea Dal lunedì al venerdì, 9-11 e 15-17,
RAI MOVIE 20.30 Alessandro Borghese - 4 risto-
Colle, Flero, Montirone, Poncarale, S. Zeno), via Feriale: 19-20. Festivi: 19-20. Ospedale di
tel. 030/3757434 e 030/3753171 per un servizio di
Mazzini 9, tel. 030.8377124 Gardone Vt: Feriale: 18.30-20. Festivi: 18.30-20.
ranti Estate “Roma” Real Tv GUSSAGO (Castegnato, Cellatica, Gussago, Ome, informazione, conforto amichevole, lotta
17.40 Cuori nella tormenta - Commedia TV 2000 Ospedale di Iseo: Feriale: 13.15-14.15; 19.15-20.15.
21.30 I delitti del BarLume 6 “Il battesi- all’isolamento.
(Ita 1984). Di Enrico Oldoini, con
Rodengo Saiano), via Nava 6, tel. 030.8377122 Festivi: 10-11; 15-16; 19.15-20.15. Ospedale di --------------------------------------------------------
mo di Ampelio” Miniserie REZZATO (Botticino, Castenedolo, Mazzano, Lonato: Feriale: 19-20. Sabato e Festivi: 19-20. Associazione Alcolisti Anonimi Ospedale
Carlo Verdone, Lello Arena 18.00 Rosario da Lourdes Rubrica Ospedale di Manerbio: Feriale: 13-14; 19.15-20.15.
23.15 Antonino Chef Academy “Quarta Nuvolento, Nuvolera, Rezzato), via F.lli Kennedy Civile di Brescia mercoledì, venerdì 18.30-20.30,
19.30 Porgi l’altra guancia - Commedia 18.30 Bel tempo si spera “Puntata dedi- Festivi: 10.30-11.30; 15-17 (invernale) / 19.15-20.15
puntata” Show 115, tel. 030.8377121 referente provinciale: tel. 334.7344880.
(Ita 1974). Di Franco Rossi, con Bud cata a Maria” Attualità TRAVAGLIATO (Berlingo, Castelmella, (estivo). Ospedale di Montichiari: Feriale: --------------------------------------------------------
Spencer, Jean-Pierre Aumont 19.00 Santa Messa dal Divino Amore Ospitaletto, Roncadelle, Torbole, Travagliato), via 18.30-19.30. Festivi: 18.30-19.30. Ist. clinico S. Associazione Al-Anon Familiari e Amici di
21.10 Quando parla il cuore - Comme- Evento CIELO Raffaello 24, tel. 030.8377123 Rocco di Ome: no visite. Ospedale di Orzinuovi: Alcolisti Ospedale Civile di Brescia 03039951 presso
dia (India 2012). Di Gauri Shinde, 19.30 Vita morte e miracoli Docum. ----------------------------------------------------- no visite. Ospedale di Palazzolo: no visite. Stanza delle Associazioni, mercoledì, venerdì
19.40 Affari al buio “L’asta più affollata ----------------------------------------------------- 18.30-20.30, oppure 800087897.
con Sridevi, Adil Hussain 20.00 Rosario da Pompei Rubrica reli- Croce Verde Brixia Guardia animali d’affezione --------------------------------------------------------
23.35 The Hollars - Drammatico (Usa giosa di sempre” “Questo box non si Servizio trasporti in ambulanza 24 ore su 24
apre...” Documentario BRESCIA E BASSA Dr. Castrini tel. 030/9960444 Associazione Alzheimer Brescia
2016). Di John Krasinski, con John 20.30 Soul Rubrica anche festivi, tel. 030.222242. GARDA E VALSABBIA Dr. Prignacca tel. «Antonia Biosa» Via Marcantonio Ducco 20 -
Krasinski, Anna Kendrick 21.05 Speciale Io Credo Rubrica 20.30 Affari di famiglia Documentario ----------------------------------------------------- 030/9960444 25123 Brescia; Si riceve esclusivamente su
23.10 Gesù di Nazareth - 4a parte - 21.20 Lussuria - Seduzione e tradimen- Croce Blu VALTROMPIA Pronto Soccorso tel. 030/2752360 appuntamento. Tel./fax 030.5311483 - e-mail:
Biografico (Ita 1977) to - Drammatico (Cina/Usa 2007). Via delle Bettole, 101, Brescia, tel. 030.2310920, VALLECAMONICA Breno tel. 334/6296564
RAI PREMIUM emergenza 030.2310094, fax 030.2309862.
info@alzheimerbrescia.it - Segreteria al pubblico sab.
Di Ang Lee, con Tony Leung ----------------------------------------------------- 9-12. Alzheimer Cafè 1° e 3° sabato di ogni mese.
0.00 Femina ridens - Drammatico (Ita Servizio di trasporto infermi ed anziani; dializzati Anagrafe e stato civile --------------------------------------------------------
17.40 Gesù di Nazareth - 4a parte - LA7 D convenzionati Asl e privati; servizio gratuito di Palazzo Broletto: Da lun. a ven., 8.30-13.30, sab. Associazione bambino emopatico La
1969). Di Piero Schivazappa, con
Biografico (Ita 1977). Di Franco Zef- trasporto farmaci a domicilio per persone disabili; 8.30-12.15. Circoscrizione Nord: via Gadola 16, tel. segreteria è aperta dal lunedì al venerdì dalle
firelli , con Robert Powell, Anne 18.20 Non ditelo alla sposa “Roberto e Philippe Leroy, Dagmar Lassander
assistenza gare sportive; primo soccorso 118 0302978000 e fax 0302978006, orari: lun., merc. e 8.30-13.00 presso gli uffici del reparto di
Bancroft Marina” Real Tv gratuito. ven. 8.20-14, mart. e giov. 8.20-13, 14.10-16.30. Onco-Ematologia Pediatrica degli Spedali Civili di
19.30 Purché finisca bene - Mai scher- 19.20 A te le chiavi Real Tv BOING ----------------------------------------------------- Circoscrizione Ovest: via Farfengo, 69, tel. Brescia. Tel. 0303702556 abe.bs@tin.it
0302416007, fax 0302411477, orari: mart., giov. e www.associazionebambinoemopatico.it
zare con le stelle! - Commedia 19.55 Ricetta Sprint Rubrica Croce Rossa Italiana --------------------------------------------------------
(Ita 2019). Di Matteo Oleotto, con 20.25 I menù di Benedetta “Pic-Nic di 17.50 Lo straordinario mondo di Gum- Servizio 24 ore su 24 di primo soccorso, trasporto ven. 8.20-14 lun. e merc. 8.20-13, 14.10-16.30.
Circoscrizione Sud: via Micheli 8/10, tel. e fax Associazione «Bimbo chiama bimbo»
Alessandro Roja, Pilar Fogliati Pasquetta” Rubrica ball Cartoni infermi e dializzati (tel 030.3531931), trasporto Onlus Servizi a sostegno delle famiglie, via Fontane
030347808, orari: mart., giov. e ven. 8.20-14; lun. e
21.20 Good Witch “In fuga”“Fa’ la cosa 21.30 Grey’s Anatomy “Con meraviglia 19.50 Speciali Gumball - Darwin’s primario infortunati o ammalati. 29 - Brescia. Tel. e Fax 030.2093006.
merc. 8.20-13, 14.10-16.30. Circoscrizione Est:
giusta” Telefilm e selvaggio desiderio” “Spezzati Story Ragazzi ----------------------------------------------------- Corso Bazoli, 7, Sanpolino, tel 0302977060/61/62,
--------------------------------------------------------
22.55 Il paradiso delle signore - Daily insieme” “Istinto” “La mamma ne 22.20 Ninjago Cartoni FarmacieServizio continuato (diurno e fax 0302977063, orari: lun., merc. e ven. 8.20-14 Associazione Cesar Onlus Coordinamento
“Seconda stagione, 121a puntata” 22.30 Ninjago Cartoni notturno): dalle ore 09:00 del 12/04 alle ore mart. e giov. 8.20-13, 14.10-16.30. Enti solidali a Rumbek. Sede legale: via Cottinelli 22
sa di più” Telefilm
09:00 del 13/04/2020 ----------------------------------------------------- Concesio. tel.-fax 0302180654; sede operativa: via
Telefilm 0.50 The Dr. Oz Show Talk show 1.30 Mr. Bean Cartoni Roma 29 Gussago tel.-fax 0302524388.
BRESCIA A2a-Energia --------------------------------------------------------

DIGITALE TERRESTRE LUNEDÌ DELL’ANGELO


Via G. Galilei, 85/a - Castello dott. Ferrari Alberto Contact Center per pratiche contrattuali Associazione club alcologici territoriali
Via Zara, 93 - Don Bosco (fino alle 20:00) (preventivi, subentri, cessazioni, variazioni), Via S. Faustino 38. Per informazioni dalle 8 alle 20,
AZZANO MELLA Viale Paolo VI, 16 - Despalj dott. segnalazioni di consumi e informazioni sulle tel. 0303756270 - 3317905510. Mail:
Giannotta bollette: numero verde 800 011639, dal lunedì al info@acatbrescia.it-www.acatbrescia.it
CELLATICA Piazza M. Libertà, 2 - Chimica dott. venerdì dalle 8.30 alle 17 orario continuato. --------------------------------------------------------
RAI 4 RAI STORIA IRIS Sportelli A2a in via Lamarmora 230: lunedì
Zanni Associazione diabetici della provincia di
CHIARI Via Sala, 20 - Santa Chiara dott.ssa martedì e giovedì 8.15-13 e 14-15.30, mercoledì Brescia Via G. Galilei 20, lunedì, mercoledì e
17.35 Revenge “Tornando a casa” “Nella 17.35 I grandi discorsi della storia “Le 17.25 Mr. Beaver - Drammatico (Usa 8.15-15.30, venerdì 8.15-13.
Sbalzer venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00; martedì dalle ore
tana del lupo” Telefilm parole di donne coraggiose” Doc. 2011). Di Jodie Foster, con Jodie CORZANO Via Curzio, 9 - Meloni ----------------------------------------------------- 14.30 alle 16.30. Tel. 0303700039; e-mail:
19.05 Senza traccia “Tutta la verità” 18.30 Passato e Presente “Marco Aure- Foster, Mel Gibson GARDONE VAL TROMPIA Via Matteotti, 300/a - Centro Informagiovani info@associazionediabeticibrescia.it,
“Una scelta difficile” Telefilm lio l’imperatore filosofo” Docum. 19.15 Hazzard “Il generale per posta” Comunale Gardone V.T. Via San Faustino, 33/b, tel. 030.3751480 - www.associazionediabeticibrescia.it.
19.10 Italiani “Leonilde Iotti detta Nilde. Telefilm
030.3753004 - fax 030.3777960. E-mail: --------------------------------------------------------
20.35 Criminal Minds “Memoria da ele- GHEDI Via Risorgimento, 1 - Comunale Terza
La donna, l’onorevole, la presiden-
infogiovani@comune.brescia.it, sito internet: Associazione Emergency - Sportello
fante” Telefilm 20.05 Walker Texas Ranger “La triade Ghedi www.comune.brescia.it/ informagiovani Orari: Orientamento socio-sanitario. Vicolo delle
21.20 Prima tv Siren “Mixed Signals” te” Documentario del Drago Nero” Telefilm PONTEVICO Via XX Settembre, 7 - Della Fiore lunedì: 10-13; martedì 16-18, mercoledì 10-13, lucertole, 1E. Tel. 030.7823510 - 342.1830402. E-mail:
“Serenity” Telefilm 20.10 Il giorno e la storia Documentario 21.00 The sixth sense - Il sesto senso - POZZOLENGO Piazza Repubblica, 16 - Andreoli giovedì 16-18, venerdì: 10-13 16-18; sabato 9-12. healthpointbrescia@emergency.it.
22.50 American Ultra - Azione (Usa 20.30 Passato e Presente “Zanardelli. Thriller (Usa 1999). Di M. Night PROVAGLIO D'ISEO Via Montegrappa, 4 - --------------------------------------------------------
La svolta liberale” Documentario Shyamalan, con Bruce Willis
Provezze - Comunale Provezze Associazione «I Bambini Dharma»
2015). Di Nima Nourizadeh, con Kri-
sten Stewart, Jesse Eisenberg 21.10 Cronache dal mito “Zeus: l’ordine 23.10 Sfera - Fantascienza (Usa 1997). Di
ROVATO Piazza Cavour, 14 - San Carlo dott. SOLIDARIETÀ Sportello "Mamme a un bivio" per le mamme che
del cosmo”“Arianna e Teseo: nel Cottinelli vogliono dare una speranza di vita migliore al bimbo
Barry Levinson, con Dustin Hoff-
SALÒ Via Nazario Sauro, 7 - Storica Farmacia del Abis Associazione Bresciana Incontinenti e che portano in grembo. E-mail:
labirinto” Documentario man, Sharon Stone
RAI 5 22.10 Italia: Viaggio nella bellezza
Benaco Stomizzati. Tel. 347.2303320 - 338.5616091 - mammeaunbivio@ibambinidharma.it -
VOBARNO Via Castegnino, 16 - Comunale 030.2310216. www.ibambinidharma.it
Documentario -------------------------------------------------------- --------------------------------------------------------
17.50 Orchestra Rai con Luisi e Znaider LA5 Vobarno
Associazione italiana familiari e vittime
23.10 Grandi donne “Marie Curie, oltre il Servizio continuato (diurno e notturno): dalle ore Acat Brescia Associazione Club Alcologici
Musica della strada Onlus Sede in Via L. Rizzardi,28.
mito” Documentario 08:30 del 11/04 alle ore 08:30 del 13/04/2020 Territoriali (metodo Hudolin), via Livorno 7. Info: tel.
19.40 Rai News - Giorno Informazione 17.35 Ricetta d’amore - Commedia (Usa 0303756270, 3317905510. e mail: infoxacatbrescia.it, Concesio (BS). Tel. 030.2180862 - 338.4221449. E-mail:
2016). Di David Mackay, con Taylor EDOLO Via Gelpi, 71 - Ronchi
19.45 Ghost Town “Craco (Basilicata)” www.acatbrescia.it info@vittimestradabrescia.org.
20.45 Omaggio a Giorgio Bassani nel ven- RAI GULP Cole, Andrew W. Walker
ESINE via Alessandro Manzoni, 24 - Esine -------------------------------------------------------- --------------------------------------------------------
NIARDO via Nazionale, 18 - Rizzi Acat Brescia 2 Associazione Club Alcolisti in Associazione «Gruppo la Strada» Per
tennale della scomparsa Testimo- 19.40 Uomini e Donne Talk show
16.45 Kung Fu Panda Cartoni PISOGNE Viale Rimembranza, 7 - Bonetti Bulgari Trattamento, via Buffalora, 83. Per informazioni: tel. parenti e amici di dipendenti da droga e alcool. C/o
ni del tempo Documentario 21.10 Rosamunde Pilcher: vicini ina-
17.35 Marvel Spider-Man Cartoni 0309975419, 3480495922. centro giovanile «Volta», via Duca degli Abruzzi, 88 -
21.15 Omaggio a Giorgio Bassani nel ven- spettati - Drammatico (Ger 2016). Servizio continuato (diurno e notturno): dalle ore -------------------------------------------------------- Brescia. Tel. 324.8007472
18.00 School Hacks Telefilm Di Stefan Bartmann, con Wanda 09:00 del 13/04 alle ore 09:00 del 14/04/2020 Admo Associazione donatori midollo osseo. Sede di
tennale della scomparsa Ritratto www.familiarianonimiitalia.it.
18.30 Le epiche avventure di Capitan Perdelwitz, Oliver Franck BRESCIA Brescia (giovedì dalle 9.30 alle 11.15) viale della --------------------------------------------------------
di Ferrara ebraica Documentario
Mutanda Cartoni Via G. Galilei, 85/a - Castello dott. Ferrari Alberto Stazione 51, Brescia. Ufficio c/o Spedali Civili: lunedì e Associazione mamme e papà separati
22.15 Omaggio a Giorgio Bassani nel ven- 23.00 Il coraggio di cambiare - Comme-
18.55 Baby Boss: di nuovo in affari Via Zara, 93 - Don Bosco (fino alle 20:00) venerdì dalle 9.30 alle 11.30 e martedì dalle 18.30 alle Brescia Cascina Botà, Via S. Zeno 174 Brescia, tel.
tennale della scomparsa La lunga dia (Usa 2005). Di Matt Mulhern,
Cartoni AZZANO MELLA Viale Paolo VI, 16 - Despalj dott. 20. Tel. 030.3995474. 349.3784681.
notte del ‘43 - Drammatico (Ita con David Schwimmer Giannotta -------------------------------------------------------- --------------------------------------------------------
19.20 Penny on M.A.R.S. Sit com
1960). Di Florestano Vancini CELLATICA Piazza M. Libertà, 2 - Chimica dott. Adosbrescia Aps Donne operate al seno di Associazione prevenzione epatopatie I
19.45 Soy Luna Telefilm Brescia Onlus. Via Tosio 1. Lunedì ore 15-17, medici specialisti dell’Ape sono a disposizione per
23.55 Umbria Jazz “Enrico Rava e la sua
20.30 JAMS Telefilm TV8 Zanni
band con Gato Barbieri” Docum. CHIARI Via Sala, 20 - Santa Chiara dott.ssa informazioni e attività socio-riabilitative per donne quesiti su malattie del fegato e trapianti epatici. Tel.
21.00 Il Collegio 3 Reality show operate di tumore al seno. Tel. 3515754713 (dalle ore 0302425431, fax 030 2425755-2425442.
19.35 Cuochi d’Italia Real Tv Sbalzer -------------------------------------------------------