Sei sulla pagina 1di 2

riforma 148 del 90 che ribadisce che la valutazione � un atto colleggiale perch�

chiama in causa i consigli di classe e i moduli. � destinata alla primaria ma


ricade anche sugli altri ordini di scuola.
- dpr 275 del 99 determina il regolamento sulla autonomia dela scuola e all' art 4
fa rifeimento alla valutazione degli aluni e chide una valutazione sommativa e
finale (qualit� e quantit�) dei risultati ottenuti
comma 6 scuola secondaria, chiede di riconoscere i crediti ottenuti durante gli
anni scolastici. art 6 comma 1 chima i docenti a formulare una progettazione
formativa e ricerca valutativa. la scuola � prima del 99 era divisa in trimestri ma
con l' autonomia la scuola puo definire i tempi e le scadenze di valutazione, l'art
10 indcava i nuovi modelli delle certificazione che dovevano riguardare le
competenze, le conoscenze.
- definizione delle competenze con la riunione del consiglio europeo a lisbona nel
2006: le 8 competenze europee. 4 competenze trasversali e 4 disciplinari.
decreto legge 137 del 2008 art 3 invita un problema di regolamento per il
coordinamento per tutte le norme vigententi
1. la valutazione finale � fatta colleggialmente con tutti i docenti della classe
2. si introduce la valutazione del comportamento effettuata in forma colleggiale
attraverso nu giudizio definito dal collegio dei docenti.
3.La certificazione delle competenze espressa in 10 � accompagnata da un giudizio
globale.

tuto quresto fino alla circolare 10 del 2009 che indica i criteri di qualita per
effettuare la valutazione
1. finali� formativa:
2. trasparenza
3. equit� in garanzia per la valutazione effettuata
4.
la valutazione deve mantenere la valenza formativa
ha un carattere interno (effettuato dal docente e dal collegio) e esterno
(valutazione fatto dall' istituto delle invalsi per verificare le competenze di
italiano matematica e lingue straniere).
-legge 192 del 2009 legislislazione vigente

cosa valutare?
si deve valutare sugli
-apprendimenti (conoscenze abilit�)
-comportamenhto
- valutazione e certificazione delle competenze
e non pi� valutazione degli alunni ma valutare i processi di apprendimento
perch� valutare?
per verificare i processi di apprendimento

Molto importante � la Verifica


le verifiche sono degli stumenti che consentono di avere una valutazione quanto piu
e scientifica possibile per cui mentre la verifica accerta e verifica la
valutazione certifica la comprensione definitiva, la qualita dell istruzione le
prestazioni finiali e consente di potre certificare le competenze certificate .
la valutazione esprime un giudeizio sull efficacia (qualita) e sulla efficienza
(quantita) del processo di apprendimento e quello do insegnamento
1. corresponsabilita del team docente
2. coerenza con quanto e stato pianificato e quanto e stato raggiunto
3. la trasparenza