Sei sulla pagina 1di 10

06_McM_PS_La geometria 3_def 2-02-2009 16:49 Pagina 118

1
LA GEOMETRIA 3
Unità

Lunghezza della
circonferenza
e area del cerchio
■ Misura della circonferenza
Il rapporto fra la misura c di una circonferenza e la misura d del suo dia- 왘 circonferenza
metro è costante ed è uguale a π (si legge pi greco). circumference
circonférence
La misura di una circonferenza si ottiene moltiplicando la misura del diametro circunferencia
per π.

Ricorda: π = 3,14 è approssimato per difetto a meno di 1 .


100
c = d π,
왘 diametro
da cui: diameter
d= c. diamètre
π diámetro
Per esempio, data una circonferenza di diametro d = 15 cm, per calcolare la
lunghezza della circonferenza procedi così:

c = d π = 15 π cm (47,1 cm).

Poiché il diametro è il doppio del raggio, cioè d = 2r, si ha: 왘 pi greco


pi
c = 2 π r, pi
pi griega
da cui: r= c .

Per esempio, calcola il raggio di una circonferenza c = 24 π cm.


Ottieni:
왘 raggio
c 24 π
r= = = 12 cm. radius
2π 2π rayon
radio

118
06_McM_PS_La geometria 3_def 2-02-2009 16:49 Pagina 119

L un g h e z z a d e l l a c i r c o n ferenz a e a r e a del c erc h i o


1
■ Area del cerchio
L’area di un cerchio si ottiene moltiplicando il quadrato della misura del suo 왘 cerchio
raggio per π: circle
cercle
círculo

 = π r2

da cui:

r= .
π

Per esempio, calcola il raggio di un cerchio avente l’area  = 225 π cm2.


Ottieni:
 225 π
r= = = 15 cm.
π π

■ Area della corona circolare


L’area di una corona circolare si ottiene sottraendo all’area del cerchio 왘 corona
maggiore l’area del cerchio minore. circolare
annulus
raggio del cerchio minore raggio del cerchio maggiore couronne circulaire
corona circular

corona circolare = π R 2 – π r 2.
Per esempio, per calcolare l’area di una corona circolare limitata da due circon-
ferenze aventi i raggi, rispettivamente, di 13 cm e 8 cm, procedi così:

corona circolare = π R 2 – π r 2 = 132 π – 82 π = 169 π – 64 π = 105 π cm2 .

119
06_McM_PS_La geometria 3_def 2-02-2009 16:49 Pagina 120

4
LA GEOMETRIA 3
Unità

I poliedri
■ Poliedri
Un poliedro è una figura solida il cui contorno è costituito da un numero 왘 poliedro
finito di poligoni: polyhedron
polyèdre
• i poligoni si dicono facce; poliedro
• i lati dei poligoni si dicono spigoli;
• i vertici dei poligoni si dicono vertici;
• i segmenti che congiungono due vertici non appartenenti alla stessa faccia
si dicono diagonali.
faccia 왘 facce
vertice faces
faces
caras
diagonale
spigolo

La somma delle facce laterali costituisce la superficie laterale; la som- 왘 spigoli


ma di tutte le facce, comprese le basi, costituisce la superficie totale. edges
arêtes
La misura dell’estensione di un solido è il volume. aristas
L’unità di misura fondamentale del volume è il metro cubo (m3).

왘 superficie laterale 왘 superficie totale 왘 vertici


lateral surface total surface vertices (sing. vertex)
surface latérale surface totale sommets
superficie lateral superficie total vértices

왘 volume 왘 metro cubo 왘 diagonali


volume cubic metre diagonals
volume mètre cube diagonales
volumen metro cúbico diagonales

120
06_McM_PS_La geometria 3_def 2-02-2009 16:49 Pagina 121

4
I p o l i e d ri

Ricorda:
p ➝ perimetro;
h ➝ altezza;
d ➝ diagonale;
 ➝ area della superficie laterale;
t ➝ area della superficie totale;
 ➝ volume.

■ Prisma
Un prisma retto è un poliedro il cui contorno è costituito da due poligoni 왘 prisma retto
che sono le basi del prisma e da tanti rettangoli quanti sono i lati del poligono right prism
di base. prisme droit
spigolo di base prisma recto

altezza

h h

Un prisma si dice regolare se è retto e ha per base un poligono regolare. 왘 (prisma)


  regolare
•  = p × h, da cui: p = ;h= . regular
h p
t –  régulier
• t =  + 2b, da cui:  = t – 2b; b = . regular
2
 
•  = b × h, da cui: b = ;h= .
h b
Per esempio, calcola l’area della superficie totale e il volume di un prisma
retto a base quadrata, avente lo spigolo di base di 7 cm e l’altezza di 12 cm.
Si ha:

b = 2 = 72 = 49 cm2;

 = p × h = 7 × 4 × 12 = 336 cm2;

t =  + 2b = 336 + 2 × 49 = 434 cm2;

 = b × h = 49 × 12 = 588 cm3.

121
06_McM_PS_La geometria 3_def 2-02-2009 16:49 Pagina 122

LA GEOMETRIA 3

A) Parallelepipedo rettangolo
Un parallelepipedo rettangolo è un prisma retto che ha per basi 왘 parallelepipedo
due rettangoli. rettangolo
right parallelepiped
parallélépipède
rectangle
d paralelepípedo
diagonale c rectángulo

b
a
dimensioni

 
•  = p × h, da cui: p = ;h= .
h p
t – 
• t =  + 2b, da cui:  = t – 2b; b = .
2
  
•  = a × b × c, da cui: a = ;b= ;c= .
b×c a×c a×b
• d = a2 + b 2 + c 2 .

Per esempio, dato un parallelepipedo rettangolo avente le dimensioni


a = 5 cm, b = 4 cm, c = 15 cm, calcola l’area della superficie totale e il
volume. Ottieni:

b = a × b = 5 × 4 = 20 cm2;

 = p × h = (5 + 4) × 2 × 15 = 270 cm2;

t =  + 2b = 270 + 2 × 20 = 270 + 40 = 310 cm2;

 = a × b × c = 5 × 4 × 15 = 300 cm3.

122
06_McM_PS_La geometria 3_def 2-02-2009 16:49 Pagina 123

4
I p o l i e d ri

B) Cubo
Si dice cubo un parallelepipedo rettangolo che ha le tre dimensioni con- 왘 cubo
gruenti. cube
cube
cubo

d
diagonale

spigolo


•   = 4 × 2, da cui:  = .
4

t
•  t = 6 × 2 , da cui:  = .
6

• =  3 , da cui:  = 3  .

d
• d = 3, da cui:  = .
3

Esempio: calcola l’area della superficie laterale, della superficie totale e il


volume di un cubo con lo spigolo  = 13 cm.
Ottieni:

 = 4 × 2 = 4 × 132 = 4 × 169 = 676 cm2;

t = 6 × 2 = 6 × 132 = 6 × 169 = 1 014 cm2;

 = 3 = 133 = 2 197 cm3.

123
06_McM_PS_La geometria 3_def 2-02-2009 16:49 Pagina 124

LA GEOMETRIA 3

■ Piramide
Una piramide è un poliedro il cui contorno è costituito da un poligono e da 왘 piramide
tanti triangoli quanti sono i lati del poligono aventi tutti un vertice in comune. pyramid
Una piramide si dice retta quando il poligono di base è circoscritto a una cir- pyramide
conferenza il cui centro coincide con il piede dell’altezza. pirámide
Una piramide si dice regolare se è retta e ha per base un poligono regolare.

altezza apotema
a

h a
D

C
A H r

B apotema
di base

• a = h 2 + r 2 ; h = a2 − r 2 ; r = a2 − h 2 .
p×a  × 2  ×2
• = , da cui: p = ; a=  .
2 a p
• t =  + b, da cui:  = t – b; b = t – .
b × h ×3 ×3
• = , da cui: b = ;h= .
3 h b

Per esempio, una piramide quadrangolare regolare ha l’apotema di 26 cm e


l’altezza di 24 cm. Calcola l’area della superficie totale e il volume.
Ottieni:

r = a2 − h2 = 26 2 − 24 2 = 676 − 576 = 100 = 10 cm;

 = r × 2 = 10 × 2 = 20 cm;
p × a 20 × 4 × 26 13
 = = = 1 040 cm2 ;
2 21
 b = 2 = 20 2 = 400 cm2 ;

 t =   +  b = 1 040 + 400 = 1 440 cm2 ;


 b × h 400 × 24 8
= = = 3 200 cm3 .
3 31

124
06_McM_PS_La geometria 3_def 2-02-2009 16:49 Pagina 125

6
LA GEOMETRIA 3

Unità
I solidi di rotazione
■ Solidi di rotazione
Un solido di rotazione è generato dalla rotazione completa di una figura 왘 solido
piana intorno a una retta, detta asse di rotazione. di rotazione
solid of revolution
A) Cilindro solide de rotation
Un cilindro è un solido che si genera dalla rotazione completa di un ret- sólido de rotación
tangolo intorno a uno dei suoi lati.

O’ A’

왘 asse
altezza h
di rotazione
rotation axis
axe de rotation
r eje de rotación
O A

raggio
di base

 
•  = 2 π r × h, da cui: r = ;h= .
2πh 2πr
t – 
• t =  + 2b, da cui:  = t – 2b; b = .
2
왘 cilindro
 
• = π r2 × h, da cui: h = ;r= . cylinder
πr2 πh cylindre
Per esempio, per calcolare l’area della superficie totale e il volume di un cilindro
cilindro avente il raggio di base di 8 cm e l’altezza di 20 cm, procedi così:

 = 2 π r × h = 2 π × 8 × 20 = 320 π cm2;

b = π r2 = 82 π = 64 π cm2;

t =  + 2b = 320 π + 2 × 64 π = 448 π cm2;

 = b × h = 64 π × 20 = 1 280 π cm3.

125
06_McM_PS_La geometria 3_def 2-02-2009 16:49 Pagina 126

LA GEOMETRIA 3

B) Cono
Un cono è un solido che si genera dalla rotazione completa di un triangolo 왘 cono
rettangolo intorno al un suo cateto. cone
L’ipotenusa del triangolo rettangolo è detta apotema del cono. cône
cono

altezza apotema
a
a
h

raggio
di base

• a = h 2 + r 2 ; h = a2 − r 2 ; r = a2 − h 2 .
 
•  = π r × a, da cui: r = ;a= .
πa πr
• t =  + b, da cui:  = t – b; b = t – .
π r2 × h ×3 ×3
• = , da cui: h = ; r= .
3 πr 2
πh

Per esempio, calcola l’area della superficie totale e il volume di un cono


avente il raggio di base di 9 cm e l’altezza di 12 cm.
Ottieni:

a = h2 + r 2 = 122 + 92 = 144 + 81 = 225 = 15 cm;

 = π r × a = π × 9 × 15 = 135 π cm2;

b = π r2 = 92 π = 81 π cm2;

t =  + b = 135 π + 81 π = 216 π cm2;


π r2 × h π × 92 × 12 4
= = = 324 π cm3 .
3 31

126
06_McM_PS_La geometria 3_def 2-02-2009 16:49 Pagina 127

I s o l i di di r o t az i one 6
C) Sfera
Una sfera è un solido che si genera dalla rotazione completa di un semi- 왘 sfera
cerchio intorno al proprio diametro. sphere
sphère
esfera
raggio

r
O

La superficie sferica (S) è l’insieme dei punti dello spazio che 왘 superficie
hanno la stessa distanza r da un punto fisso O. sferica
spherical surface
surface sphérique
superficie esférica
• S = 4π r 2 , da cui: r = S
.

4 3 × 3
• = πr , da cui: r = 3 .
3 4π

Per esempio, calcola l’area della superficie sferica e il volume di una sfera
avente il raggio r = 15 cm.
Ottieni:

S = 4π r 2 = 4π × 152 = 900 π cm2 ;;


4 3 4
= π r = π × 153 = 4500 π cm3 .
3 3

127