Sei sulla pagina 1di 2

Herman ebbinghaus : la scienza della vita mentale

la storia della psicologia ha un ampio sviluppo


università di lipzia : william wunt’ primo laboratorio di psicologia

la parola deriva dal termine latino psiche alma, logos significa trattato
LA PSICOLOGIA è LA SCIENZA CHE STUDIA IL COMPORTAMENTO DEGLI ESSERI VIVENTI E
DEI PROCESSI MENTALI POR IL QUALE IL SOGGETTO CONOSCE E SI ORIENTANO
NELL’AMBIENTE E APPRENDONO DALLA ESPERIENZA.
CONDUCTA: qualunque processo o attività della mente che si puo misurare, o (medir) o
vedere
 SCIENZA DELLA CONDOTTA E FA RIFERIMENTO A QUEI PROCESSI CHE NON SI
POSSONO OSSERVARE NE MISURARE DIRETTAMENTE COME LA MOTIVAZIONE,
L’APPRENDIMENTO, LA PERSONALITà –james oliver whittaker

La diversa visione della

LA PSICOLOGIA Nasce come conseguenza dei primi filosofi che svilupparono visioni dell
uomo:
- platone ,visione dualistica il corpo è il carcere dell’anima e l’anima ed il corpo non
sono unite ma sono che l’anima non era il mondo reale non è il mondo reale
- aristotele,l’anima è la parte fondamentale del corpo e senza anima non si può provare
il SENTIDO della vita
- descarges 1596-1650, la ghiandola pineale è la parte fondamentale del corpo dove il
sangue fluisce e si converte in “spirito animale” , che posteriormente si estende ai vasi
e ai nervi. Grazie alla ghiandola pineale con cui esiste la relazione che ci collega con il
mondo
- john locke 1632-1704 secondo locke esistono due relazioni della mente e possono
essere simili o meno
- john stewart mills propose un modello chimico delle operazioni mentali, nel che le
idee si fondono per creare altre idee più complesse e un metodo per verificare queste
cose

con lo strutturalismo di WUNDT (1832-1920) : definisce la psicologia come una


DISCIPLINA AUTONOMA creando il primo laboratorio di sperimentazione
1. strutturalismo :gli psicologi devono studiare la struttura della mente umana ,
il metodo di investigazione è L’INTROSPEZIONE ANALITICA:
-le persone informano dettagliatamente dei loro propri stati emozionali e sensazioni a
partire delle esperienze realizzate in laboratorio

La mente è composta per tre elementi semplici:


- sensaciones :
- imagenes:
- sentimientos:

EDWARD TITCHNER ,1892 allievo della scuola di WUNT , emigrò negli stati uniti nella
università di CORNELL e si convertì allo strutturalismo, .
Gli strutturalisti i cui rappresentanti più famosi sono WILHELM WUNT ed EDWARD
TITCHNER , erano interessati a come è formata la MENTE UMANA e come funzionano le
diverse strutture , la localizzazione delle parti, corrispondenti della mente
2)FUNZIONALISMO – WILLIAM JAMES , JOHN DEWEY --- CONDOTTA DEI
BAMBINI E ANIMALI ,METODO INTROSPETTIVO E differenze individuali
tra le persone
SI OPPONE A WUNT,
si deve disporre di libertà per utilizzare il metodo di osservazione (tanto nel
introspettivo come nel obbiettivo) e si devono utilizzare un metodo

3)CONDUTTISMO .--- stati uniti 1890


LA CONDOTTA si può studiare a partire dalle risposte osservabili dell’organismo prima
determinati eventi ambientali (stimoli)

L’AMBIENTE è il fattore chiave per SPIEGARE il COMPORTAMENTO


La condotta ubbidisce essenzialmente in un apprendimento basato nel MODELLO E-R

Obbiettivi scientifici : descrizione , spiegazione, previsione e controllo della condotta.


METODI OBIETTIVI: sperimentazione e osservazione

4)GESTALT 1950 (GERMANIA)


Significa forma o configurazione
Lo psichismo non si può SCOMPORRE in elementi ISOLATI perché la mente funziona come
totalità completa e organizzata.
Il tutto non è uguale alla somma delle parti, se non che il tutto è in FUNZIONE delle parti
“il tutto è Più CHE LA SOMMA DELLE SUE PARTI” -- PRINCIPIO O LEGGE DELLA
INCLUSIVITA’

5)UMANISMO—1950 (stati uniti)

L’oggetto di studio di questa corrente è:


- l’esperienza soggettiva dell’individuo, (obiettivi, valori, credenze, amore, odio,
sentido, speranza)
- lo psicologo deve aiutare il paziente a comprendersi e svilupparsi
- terapia concentrata nel cliente , o terapia no direttiva
- Organizzazione gerarchica delle emozioni (A. Maslow 1908-1970)
Si oppone al conduttismo (la mente in un intorno prestabilito vs nel suo ambiente naturale) e
alla PSICOANALISI (il metodo introspettivo è troppo generalizzata nella emotività )

ASPETTI CENTRALI:
1. La psicologia si deve concentrare nella comprensione degli esseri umani non a
livello generale , ma PARTICOLARE
2. La funzione della psicologia è aiutare l’essere umano alla PIENA
REALIZAZZIONE DELLE SUE POSSIBILITA’ .
3. IL METODO, sia quale sia deve favorire la comprensione e la ACCETTAZIONE
della persona di cui si prende cura lo PSICOLOGO