Sei sulla pagina 1di 15

lOMoARcPSD|4794327

Es3 - esercizi

Contabilità, bilancio e principi contabili (Università degli Studi di Trento)

StuDocu non è sponsorizzato o supportato da nessuna università o ateneo.


Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)
lOMoARcPSD|4794327

ESERCITAZIONE 3
OPERAZIONI DI GESTIONE, ASSESTAMENTO E SITUAZIONE
ECONOMICA E PATRIMONIALE FINALE
a cura di Ericka Costa

Corso di Contabilità Aziendale e Bilancio – Prof. M. Andreaus – A.A. 2013/2014

All’1/1/n l’impresa del Sig. Verdi presenta la seguente situazione patrimoniale:

Macchinari € 150.000
Fondo ammortamento macchinari € 70.000
Debiti v/fornitori € 130.000
Debiti TFR € 76.000
Magazzino prodotti finiti € 60.000
Crediti v/clienti € 150.000
Crediti diversi € 10.000
Banca c/c € 12.000
Cassa € 8.000
Ratei passivi € …
Patrimonio netto € …

Il rateo si riferisce all’affitto annuo del fabbricato dove viene svolta l’attività; il pagamento
viene effettuato in data 1/4 di ogni anno per € 12.000.

Durante l’esercizio compie le seguenti operazioni:


1. Acquista materie prime per € 800.000 + IVA 20%.
2. Riceve l'anticipo da un cliente per € 1.740 (IVA 20% inclusa), a fronte del quale emette
regolare fattura.
3. Paga il fitto del fabbricato con assegno bancario.
4. Vende prodotti finiti al cliente di cui al punto (2) per € 650.000 +IVA 20%.
5. Sostiene e paga con assegni bancari spese per servizi per € 80.000 +IVA 20%.
6. Liquida e paga costi per il personale per € 110.000.
7. Incassa crediti del valore nominale di € 923.000 (IVA compresa) per € 920.000.
8. Paga debiti del valore nominale di € 722.000 (IVA compresa) per € 720.000.
9. Vende semilavorati per € 720.000 +IVA 20%.
10. In data 1/9 chiede una sovvenzione bancaria di € 70.000, gli interessi saranno versati
dopo 6 mesi in via posticipata al 6%.
11. Acquista un macchinario del costo di 130.000 +IVA 20% e paga con bonifico bancario.
12. Il cliente di cui al punto (9) restituisce una partita di semilavorati perché non conforme
all’ordinativo. Emessa nota di variazione per € 1.200+IVA 20%.
13. Liquida TFR per € 32.000 a un dipendente dimissionario.
14. Stipula in data 21/10 un contratto di assicurazione che prevede il pagamento anticipato
di un premio semestrale di € 1.350.
15. Si procede alla liquidazione IVA.

Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)


lOMoARcPSD|4794327

Al 31/12:
a) Calcola i seguenti ammortamenti: macchinari 20%, attrezzatura 15%.
b) TFR maturato a favore dei dipendenti € 3.500.
c) Calcola i relativi ratei e risconti sulle operazioni: interessi su sovvenzione bancaria, fitto
locale, assicurazione.
d) Rimanenze finali di prodotti finiti valutate € 52.000.
e) Svalutazione crediti commerciali 3%.

PRESENTARE
1. La situazione patrimoniale iniziale.
2. Le rilevazioni in partita doppia (a giornale e a mastro).
3. La situazione patrimoniale ad economica finale.
4. I calcoli dettagliati dei ratei e risconti.

Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)


lOMoARcPSD|4794327

Soluz 3

Contabilità, bilancio e principi contabili (Università degli Studi di Trento)

StuDocu non è sponsorizzato o supportato da nessuna università o ateneo.


Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)
lOMoARcPSD|4794327

SOLUZIONE ESERCITAZIONE 3
OPERAZIONI DI GESTIONE, ASSESTAMENTO E SITUAZIONE
ECONOMICA E PATRIMONIALE FINALE
a cura di Ericka Costa

Corso di Contabilità Aziendale e Bilancio – Prof. M. Andreaus – A.A. 2013/2014

SITUAZIONE PATRIMONIALE INIZIALE

ATTIVITÀ PASSIVITÀ
Macchinari 150.000 F.do amm.to macchinari 70.000
Magazzino prodotti finiti 60.000 Debiti v/fornitori 130.000
Crediti v/clienti 150.000 Debiti TFR 76.000
Crediti diversi 10.000 Ratei passivi 9.000
Banca 12.000
Cassa 8.000
Totale Passività 285.000
Patrimonio netto 105.000
Totale Attività 390.000 Totale a pareggio 390.000

a) CALCOLO RATEO PASSIVO INIZIALE SU FITTO PASSIVO

1/04/n 31/12/n 1/04/n+1

9.000
Uscita €
12.000

RATEO PASSIVO

Mesi di competenza anno n: 9 (dal 1/04/n al 31/12/n)


Mesi di competenza anno n+1: 3 (dal 1/01/n+1 al 1/04/n+1)

Rateo passivo: 12.000/12*9 = 9.000

Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)


lOMoARcPSD|4794327

b) CALCOLO PATRIMONIO NETTO INIZIALE


Dalla relazione fondamentale :

TOTALE ATTIVITA’ = TOTALE PASSIVITA’ + PATRIMONIO NETTO

Si ricava che:

PATRIMONIO NETTO = TOTALE ATTIVITA’ - TOTALE PASSIVITA’

Totale attività 390.000


-Totale passività 285.000
= Patrimonio netto 105.000

SCRITTURE DI RIAPERTURA

Riapertura delle attività dello stato patrimoniale

diversi a Situazione patrim. iniziale 390.000


Macchinari 150.000
Magazzino prodotti finiti 60.000
Crediti v/clienti 150.000
Crediti diversi 10.000
Banca 12.000
Cassa 8.000

Riapertura delle passività e del patrimonio netto dello stato patrimoniale

Situazione patrim. iniziale a diversi 390.000


F.do amm. macchinari 70.000
Debiti v/fornitori 130.000
Debiti TFR 76.000
Ratei Passivi 9.000
Patrimonio netto 105.000

RETTIFICHE INIZIALI

I) Rateo passivo

Ratei passivi a Fitti passivi 9.000 9.000

II) Magazzino prodotti finiti

Prodotti finiti c/rimanenze iniziali a Magazzino prodotti finiti 60.000 60.000

Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)


lOMoARcPSD|4794327

SCRITTURE DELLE OPERAZIONI DI GESTIONE

1. Acquista materie prime per € 800.000 + IVA 20%.

diversi a debiti v/fornitori 960.000


Materie prime c/acquisti 800.000
IVA a credito 160.000

2. Riceve l'anticipo da un cliente per € 1.740 (IVA 20% inclusa), a fronte del quale emette regolare
fattura

Banca c/c a Crediti v/clienti 1.740 1.740

Crediti v/clienti a Diversi 1.740


Anticipo da clienti 1.450
Iva a debito 290

3. Paga il fitto del fabbricato con assegno

fitti passivi a Banca c/c 12.000 12.000

4. Vende prodotti finiti al cliente di cui al punto (2) per € 650.000 +IVA 20%.

diversi a diversi
Crediti v/clienti 778.260
Anticipi da clienti 1.450
Prodotti finiti c/vendite 650.000
IVA a debito 129.710

5. Sostiene e paga con assegni bancari spese per prestazione di servizi per € 80.000 +IVA 20%.

diversi a Debiti v/fornitori 96.000


spese per servizi 80.000
IVA a credito 16.000

Debiti v/fornitori a Banca c/c 96.000 96.000

6. Liquida e paga costi per il personale per € 110.000

Costo del personale a Dipendenti c/retribuzione 110.000 110.000

Dipendenti c/retribuzione a Banca c/c 110.000 110.000

7. Incassa crediti del valore nominale di € 923.000 per € 920.000

diversi a Crediti v/clienti 923.000


Banca c/c 920.000
sconti e arr.ti passivi 3.000

Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)


lOMoARcPSD|4794327

8. Paga debiti del valore nominale di € 722.000 per € 720.000

debiti v/fornitori a diversi 722.000


Banca c/c 720.000
sconti e arr.ti attivi 2.000

9. Vende semilavorati per € 720.000 +IVA 20%.

Crediti v/clienti a diversi 864.000


Semilavorati c/vendite 720.000
IVA a debito 144.000

10. In data 1/9 chiede una sovvenzione in banca di € 70.000, gli interessi saranno versati dopo 6 mesi
in via posticipata al 6%

Banca c/c a sovvenzioni passive 70.000 70.000

11. Acquista un macchinario del costo di € 130.000 + IVA 20% e paga con bonifico bancario.

Diversi a Debiti v/fornitori 156.000


Macchinari 130.000
IVA a credito 26.000

Debiti v/fornitori a Banca c/c 156.000 156.000

12. Il cliente di cui al punto (9) restituisce una partita di semilavorati perché non conforme
all’ordinativo. Emessa nota di variazione per € 1.200+IVA 20%.

Diversi a Crediti v/clienti 1.440


Resi su vendite 1.200
IVA a debito 240

13. Liquida TFR di € 32.000 a un dipendente dimissionario

Debiti per TFR a debiti v/dipendenti 32.000 32.000

14. Stipula in data 21/10 un contratto di assicurazione che prevede il pagamento anticipato di un
premio semestrale di € 1.350

Assicurazioni a Banca c/c 1.350 1.350

15) Si procede alla liquidazione IVA.

IVA a debito a Diversi 273.760


Erario c/IVA 71.760
IVA a credito 202.000

Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)


lOMoARcPSD|4794327

SCRITTURE DI ASSESTAMENTO

a) ammortamento macchinari 20%, ammortamento attrezzatura 15%

Quota amm.to macch a F.do amm.to macch. 56.000

b) TFR maturato a favore dei dipendenti € 3.500

TFR a Debiti per TFR 3.500

c) interessi su sovvenzione bancaria, fitto locale, assicurazione

Interessi passivi a Ratei passivi 1.400

Fitti passivi a Ratei passivi 9.000

Risconti attivi a Assicurazioni 820

d) rimanenze finali di prodotti finiti valutate € 52.000

Magazzino prodotti finiti a Prodotti finiti c/rim. finali 52.000

e) svalutazione crediti commerciali 3%

Svalutazione crediti a F.do svalutazione crediti 26.035

SCRITTURE DI CHIUSURA

Chiusura dei costi del conto economico

Situazione economica finale a diversi 1.153.665


Fitti passivi 12.000
Prodotto f. c/rim. Iniziali 60.000
Materie prime c/acquisti 800.000
Spese per servizi 80.000
Costi personale 110.000
Sconti e arr. Passivi 3.000
Resi su vendite 1.200
Assicurazioni 530
Amm. macchinari 56.000
TFR 3.500
Interessi passivi 1.400
Svalutazione crediti 26.035

Chiusura dei ricavi del conto economico

Situazione economica finale 1.424.000


Prodotti f. c/vendite 650.000
Sconti e arr. Attivi 2.000

Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)


lOMoARcPSD|4794327

Semilavorati c/vendite 720.000


Prodotti f. c/rim. Finali 52.000

Determinazione del risultato d’esercizio

Situazione economica finale a Utile dell’esercizio 270.335 270.335

Chiusura delle attività dello stato patrimoniale

Situazione patrim. finale a diversi 1.218.640


Macchinari 280.000
Magazzino prodotti finiti 52.000
Crediti v/clienti 867.820
Crediti diversi 10.000
Cassa 8.000
Risconti attivi 820

Chiusura delle passività e del patrimonio netto dello stato patrimoniale

diversi a Situazione patrim. finale 1.231.640


F.do amm. macchinari 126.000
F.do svalutazione crediti 26.035
Debiti v/fornitori 368.000
Debiti TFR 47.500
Ratei passivi 10.400
Sovvenzioni pass. 70.000
Debiti v/dipendenti 32.000
Erario c/IVA 71.760
Banca c/c 91.610
Patrimonio netto 105.000
Utile dell’esercizio 283.335

Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)


lOMoARcPSD|4794327

Situazione Patrimoniale FINALE

Attività Passività
Macchinari 280.000 F.do amm. macchinari 126.000
Magazzino prodotti finiti 52.000 F.do svalutazione crediti 26.035
Crediti v/clienti 867.820 Debiti v/fornitori 368.000
Crediti diversi 10.000 Debiti TFR 47.500
Cassa 8.000 Ratei passivi 10.400
Risconti attivi 820 Sovvenzioni pass. 70.000
Debiti v/dipendenti 32.000
Erario c/IVA 71.760
Banca c/c 91.610

Totale Passività 843.305


Patrimonio netto 105.000
Utile d'esercizio 270.335
Totale Attività 1.218.640 Totale a pareggio 1.218.640

SITUAZIONE ECONOMICA FINALE

COSTI RICAVI

fitti passivi 12.000 prodotti f. c/vendite 650.000


prodotto f. c/rim. Iniziali 60.000 sconti e arr. Attivi 2.000
materie prime c/acquisti 800.000 semilavorati c/vendite 720.000
spese per servizi 80.000 prodotti f. c/rim. Finali 52.000
Costi personale 110.000
Sconti e arr. Passivi 3.000
Resi su vendite 1.200
assicurazioni 530
amm. macchinari 56.000
TFR 3.500
interessi passivi 1.400
svalutazione crediti 26.035

Totale costi 1.153.665

utile d'esercizio 270.335

Totale a pareggio 1.424.000 Totale ricavi 1.424.000

Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)


lOMoARcPSD|4794327

a) CALCOLO AMMORTAMENTO

Cespite Costo Storico Aliquota Ammortamento

Macchinari 150.000 + 130.000 20% 56.000

b) CALCOLO RATEO PASSIVO FINALE SU SOVVENZIONE BANCARIA

Capitale 70.000

Tasso 6% 1/09/n 31/12/n 1/3/n+1

mesi anno n 4
1.400
mesi anno n+1 2 Uscita €
2.100
Cxmxr
Formula =
1.200
RATEO PASSIVO

Interessi sem. 2.100

Mesi di competenza anno n: 4 (dal 1/09/n al 31/12/n)


Mesi di competenza anno n+1: 2 (dal 1/01/n+1 al 1/03/n+1)

Rateo passivo: 2.100/6*4 = 1.400

c) CALCOLO RATEO PASSIVO FINALE SU FITTO PASSIVO

1/04/n 31/12/n 1/04/n+1

9.000
Uscita €
12.000

RATEO PASSIVO

Rateo passivo: 12.000/12*9 = 9.000

Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)


lOMoARcPSD|4794327

d) CALCOLO RISCONTO ATTIVO FINALE SU PREMIO DI ASSICURAZIONE

Premio 1.350

Inizio 21/10 21/10/n 31/12/n 21/04/n+1

Termine 21/04
820
Uscita €
giorni anno n 71
1.350
giorni anno n+1 111

Durata totale 182 RISCONTO ATTIVO

CONVENZIONE ANNO CIVILE

Giorni di competenza anno n: 71 (dal 21/10/n al 31/12/n)


Giorni di competenza anno n+1: 111 (dal 1/01/n+1 al 21/04/n+1)
Giorni totali: 71+111 = 182

Risconto attivo: 1.350/182*111= 823.3 arrotondato 820

e) CALCOLO SVALUTAZIONE CREDITI

Valore nominale Aliquota Svalutazione


Crediti v/clienti 867.820 3% 26.035

Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)


lOMoARcPSD|4794327

IL LIBRO MASTRO: conti che si riepilogano in CONTO ECONOMICO

fitti passivi prodotto f. c/rim.iniziali materie prime c/acquisti


3 12.000 9.000 I II 60.000 1 800.000
c2 9.000

12.000 S 60.000 S 800.000 S

prodotti f. c/vendite spese per servizi Costi personale


650.000 4 5 80.000 6 110.000

S 650.000 80.000 S 110.000 S

Sconti e arr. Passivi sconti e arr. Attivi semilavorati c/vendite


7 3.000 2.000 8 720.000 9

3.000 S S 2.000 S 720.000

Resi su vendite assicurazioni amm. macchinari


12 1.200 14 1.350 820 c3 a 56.000

1.200 S 530 S 56.000 S

TFR interessi passivi prodotti f. c/rim. Finali


b 3.500 c1 1.400 52.000 d

3.500 S 1.400 S S 52.000

svalutazione crediti utile d'esercizio


e 26.035 270.335

26.035 S S 270.335

10

Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)


lOMoARcPSD|4794327

IL LIBRO MASTRO: conti che si riepilogano in STATO PATRIMONIALE


macchinari Magazzino prodotti finiti crediti v/clienti
ap 150.000 ap 60.000 60.000 II ap 150.000 1.740 2
11 130.000 d 52.000 2 1.740 923.000 7
4 778.260 1.440 12
280.000 S 52.000 S 9 864.000
1.794.000 926.180
867.820 S

crediti diversi banca c/c Cassa


ap 10.000 ap 12.000 12.000 3 ap 8.000
2 1.740 96.000 5
7 920.000 110.000 6
10.000 S 10 70.000 720.000 8 8.000 S
156.000 11
1.350 14

debiti v/fornitori
f.do amm. macchinari 5 96.000 130.000 ap
70.000 ap 8 722.000 960.000 1
56.000 a 11 156.000 96.000 5
156.000 11
S 126.000 S 91.610 S 368.000

Debiti TFR Ratei passivi patrimonio netto


13 32.000 76.000 ap I 9.000 9.000 ap 105.000 ap
3.500 b 1.400 c1
9.000 c2 S 105.000
S 47.500 S 10.400

IVA a credito Anticipo da clienti IVA a debito


1 160.000 4 1.450 1.450 2 12 240 290 2
5 16.000 129.710 4
11 26.000 144.000 9
S 0
202.000 202.000 S 240 274.000
S 273.760

Dipend.c/retribuzioni Sovvenzioni pass. debiti v/dipendenti


6 110.000 110.000 6 70.000 10 32.000 13

S 0 S 70.000 S 32.000

Erario c/IVA risconti attivi f.do svalutazione crediti


15 202.000 273.760 15 c3 820 26.035 e

S 71.760 820 S S 26.035

11

Scaricato da Emma Potti (whatdya@hotmail.com)