Sei sulla pagina 1di 2

SCIENZA E SCIENZIATI

Nel 1822 una singolare ferita permise di studiare i processi digestivi dal vivo

Una finestra sullo... stomaco


C
he la digestione sia un
processo essenzialmen-
te chimico e che l’acido
cloridrico ne sia il protagonista
principale venne accertato gra-
zie a una fucilata. Il 6 giugno
1822 Alexis St. Martin, un gio-
vane trapper canadese, stava
aspettando il suo carico di pellic-
ce davanti all’agenzia dell’Ame-
rican fur company di Mackinac,
nel Michigan, quando dal fucile
di un cacciatore di anatre partì
accidentalmente un colpo che
lo raggiunse al fianco, poco sot-
to l’ascella. Il particolare tipo di
carica e l’estrema vicinanza pro-
dussero una ferita molto am-
pia. Venne chiamato d’urgen-
za William Beaumont, medico
dell’esercito, il quale si trovò di Medico di frontiera
fronte una situazione all’appa- William Beaumont preleva del
renza disperata: diaframma per- succo gastrico dallo stomaco
aperto di Alexis St. Martin.
forato, costole fratturate, un’am-
pia apertura dalla quale fuoriu-
scivano parzialmente un polmo- rebbe stato possibile chiudere la lo stomaco e che non è necessa- qualche decennio più tardi dagli
ne e lo stomaco; quest’ultimo, fìstola con un intervento chirur- ria per la digestione; che i cosid- analoghi esperimenti compiu-
anch’esso perforato, versava al- gico, ma il trapper rifiutò. Allo- detti “morsi della fame” sono ti dal fisiologo russo Ivan Pavlov
l’esterno parte della colazione ra Beaumont decise di approfit- dovuti alla distensione dei vasi sui cani. L’America era all’epoca
del povero St. Martin. tare di quella insolita “finestra” che secernono il suc- un Paese ancora cul-
Fibra dura. Beaumont pu- per studiare dal vivo il processo co gastrico; che la sa-
lì la ferita come poté, la bendò della digestione, e in tre diverse liva non agisce come
Prima prevaleva turalmente arretrato
e quasi del tutto pri-
e pronosticò che il malcapitato riprese condusse nello stoma- un solvente chimico; l’idea che la vo di strutture uni-
non sarebbe campato più di 36 co di St. Martin oltre 300 espe- che carne e farinacei digestione fosse versitarie e di ricerca.
ore. Ma St. Martin aveva la pelle rimenti. vengono digeriti più un processo Beaumont non era
dura: dopo due giorni era ancora In diretta. La prima cosa rapidamente dei ve- laureato: come mol-
vivo e Beaumont dovette curar- che il medico verificò è che la getali; che in gene- meccanico ti medici di frontiera
gli la ferita per un anno intero, fi- parte più attiva del succo ga- re assumiamo più ci- aveva studiato da so-
no a quando la contea di Macki- strico non è l’acido lattico ma bo del necessario e che questo lo e aveva fatto pratica presso
nac si rifiutò di continuare a pa- quello cloridrico. Beaumont di- danneggia le pareti dello sto- un altro medico prima di essere
gare le spese. A quel mostrò anche, inse- maco; che condimenti piccanti e autorizzato, nel 1812, all’eserci-
punto il medico portò
il trapper a casa pro-
Beaumont rendo vari alimenti liquori sono altrettanto dannosi; zio della professione dalla Me-
nello stomaco attra- che l’acqua e molti altri liquidi dical society del Vermont. Il go-
pria, dove lo curò e lo condusse nel verso la fìstola, che non vengono aggrediti dall’aci- verno degli Stati Uniti non volle
mantenne in cambio ventre aperto di è proprio questo aci- do cloridrico e passano inaltera- coprire le spese per le sue ricer-
di piccoli lavori. St. Martin oltre do a scomporre il ci- ti attraverso lo stomaco; che nel che e Beaumont dovette pagare
Nel giugno del bo, e che l’indigestio- suo stato normale la parete del- di tasca propria sia il materiale
1824 la ferita era 300 esperimenti ne è sostanzialmen- lo stomaco è di colore rosa palli- sia la “disponibilità” sempre più
perfettamente rimar- te l’assunzione di do e che è protetta da uno stra- esosa di St. Martin, che negli ul-
ginata, ma in un modo singo- una quantità di cibo superiore to di muco. timi anni, oltre a percepire uno
lare: rimaneva aperto un cana- a quella che può essere digerita Concorrente. Nonostante stipendio, visse con moglie e fi-
le che metteva in comunicazio- dall’acido. Accertò pure che la queste fondamentali scoperte, la gli a casa del suo anfitrione.  ■
ne lo stomaco con l’esterno. Sa- bile non è sempre presente nel- fama di Beaumont fu offuscata Federico Di Trocchio

37

Potrebbero piacerti anche