Sei sulla pagina 1di 2

Scheda

Piccola guida
alle dottrine
dei movimenti
Dizionarietto
ereticali più noti
del Medioevo
delle eresie
❒ Adamiti (1418-1421): predi-
cavano le dottrine dei Fratelli del
libero spirito (v.) vivendo nudi
come Adamo ed Eva nell’Eden e
mettendo in comune tutte le cose,
comprese le donne. Che non ne
❒ Albigesi: v. càtari. resti traccia
❒ Amalriciani (inizi XIII secolo): Un rogo di
sostenevano che poiché Dio era eretici nella
compreso in ogni cosa, una volta Francia del
diventati un tutt’uno con lui non XV secolo. Le
era più possibile peccare e quindi ceneri venivano
diventava inutile seguire precetti poi disperse
morali o ecclesiastici di alcun tipo. nei fiumi.
❒ Apostolici (XII-XIV secolo):
rifacendosi al cristianesimo delle e da Satana, che aveva creato il apostolica, poiché convinti di es- ❒ Lollardi (XIV-XV secolo): se-
origini, quello degli apostoli, con- mondo materiale e aveva intrap- sere pervasi dallo Spirito Santo. guaci di John Wycliffe, convinto
dannavano la proprietà e condu- polato nei corpi umani gli angeli Ritenevano quindi di essere tal- della superiorità dello Stato sulla
cevano una vita fatta di digiuni e che aveva sedotto. Per questo lo mente puri da poter commettere Chiesa, che si sarebbe dovuta
preghiere, invitando al penti- spirito dell’uomo anelava a tor- qualsiasi atto senza correre il ri- mantenere povera e apostolica,
mento. I seguaci, uomini e donne, nare a Dio. Come i bogomili (v.) schio di peccare. senza possedimenti o coinvolgi-
durante la cerimonia di accetta- sostenevano il concetto della me- ❒ Gioachimiti (XII-XIII secolo): menti politici. Per i lollardi, la
zione si spogliavano in pubblico ra apparenza della nascita, soffe- seguaci del mistico calabrese “Vera Chiesa” era formata da co-
“per seguire nudi il Cristo nudo”. renza e morte di Cristo sulla Ter- Gioacchino da Fiore, secondo cui loro che erano stati predestinati
❒ Arrabbiati (XV secolo): così si ra. Rifiutavano la maggior parte la storia dell’uomo era divisa in alla salvezza e negavano che nel-
definivano i seguaci del frate do- dei riti e delle liturgie cristiane e, tre ere: nella prima aveva domi- la Bibbia ci fosse alcun riferi-
menicano Girolamo Savonarola, dal punto di vista alimentare, i nato il Padre, simbolo di potere e mento all’autorità papale. Rifiu-
detti anche piagnoni (per le la- perfetti càtari non mangiavano terrore, nella seconda il Figlio, tavano inoltre la pratica delle in-
crime che versavano ai sermoni carne, uova, latte e derivati (ma ispiratore del Nuovo Testamento, dulgenze, il culto dei santi e la ve-
del maestro). Propugnavano una consumavano pesce e crostacei) e e nella terza avrebbe regnato lo nerazione delle reliquie.
rigenerazione morale e spirituale praticavano spesso il digiuno a Spirito Santo, inaugurando un’e- ❒ Passagini (XIII secolo): set-
della Chiesa. Dopo la cacciata dei pane e acqua. Condannavano il poca di concordia e la fine della ta che manteneva alcune usanze
Medici da Firenze, imposero alla matrimonio e l’unione sessuale, gerarchia della Chiesa. derivate dall’Antico Testamento,
città norme morali molto severe, che portava alla procreazione, co- ❒ Guglielmiti (XIII secolo): se- come la circoncisione, il consu-
bruciando carte e dadi da gioco, me atto tipico del mondo mate- guaci (soprattutto donne) di Gu- mo di cibo kosher e la santifica-
ornamenti e vestiti lussuosi e per- riale creato da Satana. Fra le loro glielma di Boemia, da loro consi- zione del sabato: il loro stesso no-
sino quadri del Botticelli. diramazioni principali ci fu quel- derata l’incarnazione dello Spiri- me derivava dalla Pasqua ebrai-
❒ Bogomili (X-XV secolo): grup- la degli albigesi. to Santo e quindi destinata, nel- ca, il “passaggio di Dio” che ri-
po cristiano bulgaro che credeva ❒ Dolciniani (1300-1307): se- l’ottica di Gioacchino da Fiore (v. sparmiò gli ebrei e colpì gli
che Dio avesse due figli: Cristo, guaci dell’ex frate Dolcino da gioachimiti), a rifondare la Chie- egiziani. Inoltre credevano che
buono, e Satana, malvagio. Per Novara, un apostolico (v.) che sa, nell’ambito della quale tutti, Cristo fosse un essere creato,
sconfiggere quest’ultimo, Cristo ispirandosi alla dottrina di Gioac- compresi ebrei e musulmani, si quindi inferiore al Padre.
aveva preso le sembianze uma- chino da Fiore (v. gioachimiti) au- sarebbero salvati. ❒ Petrobrusiani (XII secolo):
ne entrando in Maria Vergine at- spicava l’avvento di un papa fi- ❒ Hussiti (dal XV secolo): se- seguaci di Pierre de Bruys, se-
traverso l’orecchio e nascendone nalmente eletto da Dio e non dai guaci del prete riformatore Jan condo il quale tutti potevano ac-
attraverso lo stesso organo. Per i cardinali: sotto di lui i dolciniani Hus, che aveva ripreso le idee cedere direttamente a Dio. Con-
bogomili la materia rappresenta- avrebbero potuto predicare e vive- dell’inglese John Wycliffe (v. lol- testavano quindi qualsiasi forma
va il Male e quindi i più osser- re in pace fino alla fine dei tempi. lardi) in tema di predestinazione esteriore (come le chiese, le croci,
vanti rifiutavano i rapporti ses- ❒ Fratelli del libero spirito e di rifiuto dell’investitura divina le cerimonie religiose) e rifiuta-
suali, erano vegetariani e non be- (XII-XIV secolo): del papato. Gli vano i sacramenti, inutili per rag-
vevano vino. professavano l’in-
❒ Càtari (XII-XIV secolo): cre- dipendenza dal- SAPERNE DI PIÙ hussiti sosteneva-
no inoltre la ne-
giungere la salvezza, ottenibile
solo per fede personale. Si diede-
devano nell’esistenza di due prin- l’autorità eccle- www.eresie.it Il sito cessità di ricevere ro a intolleranze e provocazioni
cipi contrapposti, il Bene e il Ma- siastica e la possi- dal quale sono state la comunione sot- nei confronti della Chiesa, for-
le, impersonificati rispettivamen- bilità di vivere se- estratte molte delle voci to la forma sia del zando i monaci a sposarsi e bru-
te dal Dio del Nuovo Testamento condo una vita di questa pagina. pane che del vino. ciando le croci in falò. ❏

Extra Storia 97

Potrebbero piacerti anche