Sei sulla pagina 1di 4

Tolomeo e Alessandro – Alessandro Scarlatti.

Primeiro Ato
P. 10 - Cena I – Recitativo - Orgoglioso elemento – Tolomeo e Alessandro.
P. 12 - Ária – Nº 1 - Rendimi, o crudo fato - Tolomeo.
P. 18 - Recitativo - Perché dunque più tardi – Tolomeo.
P. 18 - Cena II – Recitativo - Numi, pietà! Qual mesta voce ascolto? - Ale e Tol.
P.21 - Ária– Nº 2 - Cielo ingiusto, potrai fulminarmi - Tolomeo
P. 25 - Cena III - Recitativo - Dove, dove, o miei passi– Elisa e Alessandro.
P. 26 - Ária –Nº 3 -Voglio adorar, ma chi? – Elisa.
P. 31 - Recitaitvo - Dov'è il tuo vano orgoglio? - Elisa e Alessandro.
P. 34 - Ária– Nº 4 - Non lo dirò col labbro – Alessandro.
P. 37 - Cena IV - Recitativo - Quest'è pur cipro – Seleuce e Araspe.
P. 38 - Ária– Nº 5 - Amor, tu che lo sai – Seleuce.
P. 40 - Recitativo - Egli pur come ogn'altro – Seleuce e Araspe.
P. 41 –Cena V - Recitativo - Non so capirti - Seleuce, Araspe e Dorisbe.
P. 43 - Ária–Nº - 6 - Vezzosi lumi a vagheggiarvi ritornerò - Araspe.
P. 45- Recitativo – Delia, questa mercede – Dorisbe e Seleuce
P. 49 - Ária - Nº 7 – É un grave martire vedersi tradire – Seleuce
P. 52 - Recitativo – E qual pena più ria – Dorisbe
P. 53 - Ária - Nº 8 – Alma avvezza a pene e affanni - Dorisbe
P. 58 - Cena VII - Recitativo - Clori, dellia dov’è? - Araspe e Dorisbe
P. 60 - Ária - Nº 9 - La tortorella, mentre si lagna - Dorisbe
P. 64 - Recitativo- Delle mie fiamme antiche – Araspe
P. 65 - Cena VIII - Recitativo- Signor, troppo cortesi- Alessandro e Araspe
P. 68 - Dueto No 10 – Verdi piagge, selve amene – Alessandro e Araspe
P. 75 - Cena IX – Recitativo - O cari agl’occhi miei rusticialberghi - Elisa e Tolomeo
P. 78 - Ária N° 11- Addiodirebbeilcor - Elisa
P. 80 - Recitativo - Conosco ben per ultima sventura - Tolomeo
P. 82 - Ária– Nº 12 - Tiranni Miei Pensieri – Tolomeo.
P. 86 - Cema X - Recitativo – E dove, e dove mai rivolgerò - Seleuce
P. 87 - Ária No 13 - Non piú, stelle, Non piú - Seleuce
P. 88 - Recitativo – Ma, quel pastor che dorme - Seleuce
P. 89 - Cena XI - Recitativo - Delia ad un pastore che dorme – Aras , Seleu e Tolomeo
P. 92 -Ária N° 14 – Respira almeno un poco – Araspe
P. 94 - Recitativo – V’è ancor qualche martire? – Tolomeo
P. 95 - Ária–Nº 15 - Torna sol, per un momento - Tolomeo.

Segundo Ato
P. 98 - Cena I - Ária N° 16 -Sempre qui, chiara e tranquila - Alessandro
P. 105 - Recitativo – Elisa, Elisa, ahi come cadè del tuo bel - Alessandro e Elisa
P. 109 - Ária - Nº 17 – Quella fiamma che m’accende - Alessandro
P. 113 - Recitativo –Partissipur, dal suonoioso amore – Elisa
P. 113 - Cena II -Recitativo – Dov’è chi la mia morte – Tolomeo e Elisa
P. 116 -CenaIII – Recitativo – Osmino, Osmino - Araspe, Tolomeo e Elisa
P. 118 - Ária - Nº 18 – Pensieri, che dite? – Araspe
P. 120 -Cena IV - Recitativo – Signor, di questi fiori - Dorisbe e Araspe
P. 123 - Ária - Nº 19 – Destrier, che spinto al corso - Araspe
P. 127 - Recitativo – Vanne pure, infedel – Dorisbe
P. 128 - Ária - Nº 20 – Vorrei vendicarmi – Dorisbe
P. 133 -Cena V - Recitativo - Dorisbe, che per tale nomar – Seleuce e Dorisbe
P. 136 - Dueto - Nº 21 – Ma quando mai dovranno – Seleuce e Dorisbe
P. 139 - Recitativo – S’io potessi sperare – Seleuce
P. 139 - Ária - Nº 22 – Non son le pene mie - Seleuce
P. 143-Cena VI - Recitativo – Osmin, con questo nome - Elisa, Tolomeo e Seleuce
P.148 - Ária– Nº 23 - Non prezzo il tuo dono – Tolomeo.
P. 151- Recitativo - Disprezzato e schernito – Elisa.
P.152 -Ária - N° 24- Su, su, mio core, che più s’aspetta?– Elisa.
P.157 -Cena VII – Recitativo - Signora, la mia sorte –Alessandro e Elisa.
P.159- Ária- N° 25 – Il mio core non aprezza volgar fiamma – Elisa.
P.163 - Recitativo - Affetto che ragione non conosca – Alessandro.
P.165 -Ária- N° 26 - Pur sento, oh dio - Alessandro.
P.167 -Cena VIII -Recitativo - Prence, a me pure è noto - Dorisbe e Alessandro.
P.170 -Ária- Nº 27 – Dolce speranza – Dorisbe.
P.172 -Cena IX - Recitativo - Che dime più infelice – Seleuce.
P.174 -Ária- Nº 28 – Son qual cerva sitibonda – Seleuce.
P.180 - Recitativo - che s'inganino ilumie deluso l'udito - Tolomeo
P. 180 - Ária- Nº 29 - Ditemi voi dov'é – Tolomeo.
P. 186 - Recitativo – Dove sei caro sposo – Seleuce e Tolomeo
P. 187 -Cena X – Recitativo – Delia, per queste si remote selve - Aras, Seleu e Tol.
P. 191 -Ária- Nº 30 – Piangi pur– Araspe.
P. 195 - Recitativo - Seleuce! Tolomeo! Tu vivi, oh bella? – Tolomeo e Seleuce.
P. 199 - Dueto - Nº 31 - Empia man - Tolomeo e Seleuce.

Terceiro Ato
P. 202 -Cena I - Ária -Nº 32 - Sono idee d'un'alma sciolta – Araspe.
P. 206 - Recitativo – Perché dunque a turbarmi venite - Araspe e Elisa.
P. 210 -Ária- Nº 33- Per giunger a chi s'ama – Araspe.
P. 212 - Recitativo – Arde ancora disdegno – Elisa.
P. 213 -Cena II – Recitativo - Elisa che ricerchi – Seleuce e Elisa.
P. 216 - Ária - N°34 – Voglio Amore, o pur vendetta- Elisa
P. 224 - Recitativo – Ecco un alto tormento – Seleuce.
P. 225 -Cena III - Recitativo – Bella, già men severe – Tolomeo e Seleuce
P. 229 - Ária - Nº 35 – Hai vinto, sì, crudele! – Seleuce
P. 233 -Cena IV – Recitativo – Alfin, che si risolve – Elisa, Tolomeo e Seleuce
P. 238 - Ária- N°36- Io voglio vendicarmi d’un oltraggiato amor- Elisa
P. 242 -Cena V – Recitativo – Madre, pagasti alfine – Alessandro e Araspe
P. 245 - Ária - Nº 37 – Se l’interno pur vedono i numi – Alessandro
P. 247 - Recitativo – Se non erra il pensiero – Araspe
P. 248 - Ária - Nº 38 – Sarò giusto e non tiranno – Araspe
P. 252 - Recitativo – Pietà o signore – Dorisbe e Araspe
P. 256 - Ária - Nº 39 – Tra l’erbe e tra’ fiori – Dorisbe
P. 261 -Cena VII – Recitativo – In questa più remota parte – Alessandro
P. 263 - Ária - Nº 40 – So che sperare più non potrò – Alessandro
P. 265 -Cena VIII – Recitativo – E dove, e dove ancora – Seleuce e Alessandro
P. 270 - Ária - Nº 41 – Stelle, vi credo o no? – Seleuce
P. 275 -Cena IX – Recitativo – Che più si tarda o mai - Tolomeo
P. 276 - Acompanhado - Nº 42 - Ma tu, consorte amata - Tolomeo.
P. 278 - Ária - Nº 43 - Stille amare, il mio labbro costante - Tolomeo.
P. 281 -Cena X – Recitativo – Ferma, fermati ingrato – Elisa e Tolomeo
P. 285 - Acompanhado Nº 44 - Eccoti l'altra vittima –Tolomeo
P. 288 - Recitativo – Già manca, oh dio! - Elisa
P. 289 - Ária N° 45 – Cielo Ingiusto! Mail cielo non fu - Elisa
P. 291 -Cena última – Recitativo – Eccoti, o prence, il tuo germano – Todos
P. 299 - Ária N° 46 – Io vivo, mio bene – Seleuce
P. 302 - Recitativo – Ah, ben mi rendi - Todos
P. 304 - Coro Final - Nº 47 - Lieto giorno in cui sol non s’oppone - Todos.