Sei sulla pagina 1di 82

Marks The Spot

La guida indispensabile
per vivere e lavorare
dovunque voi scegliate
By Lea Woodward

Tradotto da Italiansinfuga.com

Seconda edizione: revisionata e aggiornata al Giugno 2009


© Lea Woodward 2009

Questo libro è materiale coperto da copyright. Tutti i diritti sono riservati.

E’ contro la legge fare e distribuire copie di questo materiale senza ottenere in


anticipo uno specifico permesso scritto da Lea Woodward.

Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, immagazzinata


in un sistema di recupero, o trasmessa in ogni forma o con qualunque mezzo,
elettronico meccanico, fotocopia, registrazione, o altrimenti senza il preventivo
permesso scritto dell’editore.
1 Gli inizi – La nostra storia

Uno dei segreti della vita è usare blocchi disordinati come trampolini di lancio
Jack Penn

Come chiamate qualcuno che ha un indirizzo postale a Mi svegliavo ogni giorno sentendomi così così, spesso
Miami, uno nell’Oregon e uno nel Regno Unito, può essere al di sotto della forma, specialmente se ero stata fuori
contattato su numeri telefonici Inglesi, Australiani e la sera precedente. Con una gola dolorante, la pelle
Americani ma fa fatica a rispondere alla domanda opaca e pallida e sentendomi ancora completamente
“Dove vivi”? addormentata, mi trascinavo fuori dal letto e mi
affrettavo nella mia routine mattutina.
La risposta è “indipendente dalla località”
(location independent)! Combattendo con un viaggio in autobus che mi portava
alla stazione del Metro, quindi un viaggio in Metro che
E come rispondete alla domanda “dove vivete?” quando richiedeva un paio di cambi e quindi un viaggio di un’ora
negli ultimi 2 anni avete vissuto e mandato avanti da Paddington, il tutto prima delle 9, non il modo ideale
la vostra attività da Panama, Buenos Aires, Toronto, per iniziare la mia giornata.
Grenada, Dubai, Sud Africa, Hong Kong e Tailandia?
La Colazione era un croissant nella caffetteria e una
Ma la nostra vita non è stata sempre così. Quattro anni tazza di tè alle erbe o, se mi ero organizzata la sera
fa la vita era molto differente... prima, un succo di frutta fatto in casa in una bottiglia
di plastica riusata.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 1
Arrivando al lavoro nella sede del cliente, il mio lavoro di
consulente del management era a tutta velocità per l’intera
giornata – con appena un’interruzione per il pranzo – fino a
circa le 7 della sera quando tutti i clienti erano andati via
e si riteneva che avessimo completato il lavoro di un’intera
giornata e potessimo considerare di iniziare il viaggio di 2
ore verso casa, ovviamente lavorando con il nostro laptop
per strada “per massimizzare la nostra produttività”.

Mentre il partire alle 5 del pomeriggio non era


specificatamente non approvato o proibito, battute come
“facciamo mezza giornata?” erano regolarmente buttate
lì se lo facevo.

Arrivando a casa dopo le 9 di sera, mi sarei accasciata di


solito sul sofà per 10 minuti, quindi mi sarei tirata su per
cucinare una qualche cena (sempre qualche tipo di pasta
e salsa) prima di collassare di nuovo sul sofà, accendere
la TV e addormentarmi fino a quando mi sarei svegliata
di soprassalto dopo mezzanotte solo per dovermi alzare,
lavarmi denti, spogliarmi ed andare a letto.

Il giorno dopo era di solito uguale. Come quello dopo e


quello dopo e quello dopo…

Le rare vacanze che ci prendevamo non erano per mancanza


di denaro (i nostri salari combinati erano molto al di sopra
della media e avremmo potuto permetterci di fare cosa
volessimo) ma per mancanza di tempo. Programmare le
vacanze intorno alle richieste e ai progetti dei clienti era un
incubo e il prendere più di 3 o 4 settimane era una cattiva
mossa per la carriera e semplicemente la cosa da non fare.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 2
Le vacanze strappate qui e là erano idilliache ma sempre
troppo corte. Avevamo appena iniziato a rilassarci che
era tempo di tornare e il viaggio di ritorno spediva i
nostri livelli di stress nella stratosfera – riportandoci
esattamente dove eravamo quando eravamo partiti,
anche prima di rimettere piede in ufficio. Sono sicura che
molti di voi conoscano questa sensazione.

Oggi, le nostre vite sono molto differenti.

E’ duro descrivere una giornata tipica quindi alcune delle


nostre foto possono fornire un quadro migliore >>>

Come siamo passati dalla ‘rat race’ ai vagabondaggi liberi


di uno stile di vita indipendente dalla località?

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 3
2 Designing Our Life

Quando una porta si chiude, un’altra si apre; ma troppo spesso guardiamo così a lungo
e con rimpianto la porta chiusa, che non vediamo le porte che si sono aperte per noi
Helen Keller

In breve, il catalizzatore per me è stata la morte della Quello che vi dice di:
mia Mamma per complicazioni legate al cancro. Io ho
avuto un’improvvisa percezione mentre stavo viaggiando
in Australia e Nuova Zelanda e ho lasciato subito il mio
lavoro al ritorno in ufficio per diventare una personal
trainer (allenatrice personale).

Dopo 2 anni di gestione di un business di salute olistica,


lavoro mai piaciuto veramente, e dopo che Jonathan era
stato messo in mobilità dal suo lavoro (per la terza volta
in 2 anni), abbiamo deciso che ne avevamo abbastanza di
qualcun altro che controllasse i nostri guadagni. Abbiamo
realizzato che era tempo di decidere che cosa volessimo
fare realmente con il resto delle nostre vite – invece di
seguire il sentiero convenzionale in cui ci eravamo trovati.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 4
Alla fine sapevamo che avremmo dovuto fare
qualcosa differente. “Se non fate
Ecco cosa abbiamo deciso di fare:

• Jonathan avrebbe iniziato la sua attività di


progettazione grafica free-lance.
progetti per
• Io avrei continuato a condurre la mia attività di
insegnamento nei centri benessere mentre avrei costruito
il lato di insegnamento dell’attività (insegnamento e
la vostra vita,
consulenza per altri professionisti di fitness per migliorare
le loro attività ) in cui mi ero trovata. probabilmente
qualcun’altro
Dopo 6 mesi, le nostre attività stavano generando più
che sufficienti entrate per coprire le nostre uscite ma
eravamo tormentati dalla preoccupazione che non ci
fosse garanzia che continuasse in quel modo.

Dati l’alto livello delle nostre uscite (mutuo costoso su un


pretenzioso appartamento in un attico, fatture casalinghe
li farà per voi
ecc.) ci sarebbe bastato solo una riduzione delle entrate
nelle nostre attività per un mese o due prima che potesse
diventare molto arduo finanziariamente.
Indovinate cosa
Io cominciai a chiedermi se ci fosse un’altra soluzione
creativa al problema – oltre che semplicemente ridurre progetteranno per
le nostre uscite che avevamo già cominciato a fare
tagliando i piccoli lussi della vita, un percorso non
piacevole e definitivamente non qualcosa che si vuol
fare a lungo termine.
voi? Non molto.”
Avendo già viaggiato un mucchio nella mia vita, sapevo
che c’erano moltissimi posti nel mondo dove si può
vivere con molto meno di quanto stavamo guadagnando
e avere lo stesso, se non un migliore standard di vita.
Jim Rohn

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 5
E se avessimo lasciato il Regno Unito per uno di Il concetto di ‘lifestyle design’ (progettazione dello
questi posti e continuato a far funzionare le nostre stile di vita) non era ancora realmente stato creato –
attività esistenti? ma stavamo iniziando a progettare lo stile di vita che
avevamo sempre voluto vivere ma precedentemente
Avrebbe significato: scartato sotto la categoria “tutto troppo difficile”.
• Il nostro denaro sarebbe durato più a lungo Dopo circa 2 anni sulla strada, non pretendiamo di essere
permettendoci la qualità di vita cui eravamo abituati i più grandi esperti di viaggi del mondo – ma abbiamo
ma a metà del costo. imparato un’incredibile quantità su cosa ci vuole per vivere
• Avremmo potuto ridurre la pressione sulle nostre una vita nomade, senza base permanente e mandare
attività di dover generare nuove entrate mentre erano avanti un’attività mentre stiamo facendo tutto ciò.
ancora relativamente giovani.
Fino ad ora, abbiamo mandato avanti le nostre attività da
• Ci avrebbe portato via dalla convenzionale monotonia Panama, Buenos Aires, Toronto, Grenada (Indie Occidentali),
della vita una volta per tutte e avrebbe dato il calcio Dubai, Tailandia, Sud Africa, Hong Kong e Italia.
di avvio di cui avevamo bisogno per trovare un posto in
cui stabilirsi (avendo sempre saputo che non volevamo
stabilirci nel Regno Unito).

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 6
3 Il Primo Anno Della Nostra Vita Nomade E
Le Lezioni Chiave Che Abbiamo Imparato

Non esiste fallimento. Solo informazioni


Anonimo

Questa sezione riguarda le cose che faremmo Più spesso che no, i commenti e le opinioni negative si
diversamente se dovessimo cominciare tutto da capo. E’ formano basandosi sulle insicurezze e paure delle persone
un sommario di alcune delle più preziose lezioni imparate e non rappresentano un contributo utile alla vostra
nel diventare e nell’essere indipendenti dalla località. ansietà e alle vostre paure circa la vostra decisione.

Lezione #1 Proteggete i vostri sogni dalla negatività. Abbiamo trovato duro tutto ciò la prima volta che
andammo all’estero. Questa volta, con una figlia a
Probabilmente la parte più dura nel lasciare la vostra rimorchio, non ho dubbi che saremo soggetti ad alcune
patria e diventare un professionista nomade indipendente conversazioni emotivamente caricate.
dalla località è comunicare la notizia ai vostri amici e alla
famiglia. I vostri sogni sono fragili e possono essere infranti Se quelli intorno a voi non possono esservi di supporto – o
facilmente a meno che non li proteggiate con cura. peggio, cercano attivamente di dissuadervi dal vostro
percorso, proteggetevi da loro e minimizzate tutti i
Le persone vicine a voi senza dubbio avranno le loro contatti con queste persone. Per quanto duro possa
opinioni e pensieri su quanto voi avete deciso di fare. sembrare, probabilmente troverete che una volta che
Molti saranno positivi e molti non lo saranno. starete vivendo lo stile di vita creato da voi, essi saranno i
vostri più grandi sostenitori.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 7
Lezione #2 Fate una mossa. Qualunque mossa. l’abbiamo gustata così tanto che ci siamo ritornati per
altri 3 mesi.
Quando siete bloccati in una situazione in cui non siete
felici, può essere duro decidere cosa fare dopo. Paura, Avremmo potuto chiederci “Perché non abbiamo evitato
dubbio e ansietà possono paralizzarvi e impedirvi di la parte costosa e non siamo andati direttamente a
prendere una qualunque decisione. Grenada?” ma abbiamo capito che la deviazione a Toronto
è servita allo scopo di aiutarci a chiarire i nostri pensieri,
Dalla nostra esperienza fino ad ora, quando si arriva a darci un po’ di riposo e distensione, un assaggio e un
questa fase non importa molto quello che fate. La cosa ricordo del mondo che non volevamo e ci ha dato alcuni
importante è che voi facciate qualcosa. Fate una mossa argomenti reali di pensiero che ci hanno informato sulla
anche se non siete ancora pronti. prossima decisione sul dove andare.

Mentre potrebbe non essere la mossa “giusta”, rimane La cosa importante in Buenos Aires e Toronto era che noi
una mossa e vi darà una prospettiva nuova e differente abbiamo compiuto una mossa. Una qualunque mossa in
sulla situazione, dandovi quindi maggiori informazioni per una direzione diversa, non importava verso dove.
decidere la mossa successiva.

Noi abbiamo imparato ciò particolarmente in Buenos


Aires. Infelici, stressati e litigando fra noi costantemente,
eravamo semplicemente infelici. Ci rendemmo conto
di ciò e decidemmo di muoverci più presto di quanto
“...non importa
avevamo pianificato originariamente. Ma la domanda
diventò “verso dove?” realmente cosa fai.
Questa volta eravamo perplessi, non avevamo veri stimoli La cosa importante è
verso un posto particolare e ci pensammo per circa una
settimana prima di decidere eventualmente per Toronto.
Col senno di poi, questa probabilmente non era la
che tu faccia qualcosa.
mossa “giusta” e c’è costata una piccola fortuna ma era
comunque importante e ci ha dato la nuova prospettiva
Fai una mossa anche se
che eventualmente ci ha portato nell’isola paradiso
di Grenada – dove abbiamo passato 2 mesi idilliaci e non sei ancora pronto.”

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 8
Lezione # 3 Valutate la vostra località attuale prima di Quando siete nel posto “giusto“, ogni cosa funziona per
scegliere la prossima. voi – quindi dedicate tempo alla ricerca del posto “giusto“
nel vostro viaggio. Vale la pena di prendere tempo
Se il Paese in cui siete non vi soddisfa (e anche quando per scegliere bene le vostre destinazioni. Lo abbiamo
lo fa), sedetevi e fate una profonda e onesta revisione scoperto quando eravamo nel posto “sbagliato“, le cose
prima di scegliere la vostra prossima destinazione. Questo non vanno molto bene. L’attività inizia a ridursi, trovare
vi aiuterà a identificare ciò che vi piace e ciò che non vi clienti diventa uno sforzo, i livelli di energia cadono, la
piace di un posto e a identificare ciò che state cercando salute ne soffre e voi vi sentite “di malumore”.
nella vostra prossima destinazione.
In contrasto, quando siete nel posto “giusto“, i livelli di
Se lo avessimo fatto più presto nel nostro viaggio, energia salgono, l’attività inizia a fiorire rapidamente, i
probabilmente non saremmo andati né a Buenos Aires né clienti arrivano, la vostra salute migliora e vi sentite alla
a Toronto. Non ci pentiamo – sono ambedue fantastici grande. Se credete nei ‘campi di energia’ dovreste già
posti – ma se ci fossimo seduti a Panama e avessimo preso conoscere i motivi di tutto questo. E’ senza dubbio una
il tempo di elencare ciò che ci era piaciuto e ciò che non cosa dovuta all’energia.
ci era piaciuto, saremmo stati in grado di identificare che
in realtà non stavamo cercando di nuovo una città e ci Quando siete felici, voi vibrate a una frequenza
saremmo risparmiati l’angoscia in Buenos Aires e il costo differente da quando non lo siete – e l’energia delle cose
della deviazione verso Nord a Toronto. intorno a voi si armonizza con la vostra frequenza di
energia. Quindi voi attraete cose che vibrano al vostro
Fatevi queste domande: stesso livello.
• Quali aspetti di questo posto mi sono piaciuti? La vostra attività è ciò che vi dà la possibilità di
• Quali aspetti non mi sono piaciuti? realizzare i vostri sogni – durante il primo anno, dategli
la priorità rispetto a tutto il resto.
• Che cosa è necessario che il prossimo posto abbia?
• Di cosa sono disposto a fare a meno? Sia che stiate viaggiando per il mondo sia che lavoriate
da casa, non dimenticate che è la vostra attività
indipendente dalla località che vi permette di farlo.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 9
“L’azione non
Se state viaggiando per il mondo mentre mandate avanti
la vostra attività, è utile rendersi conto che ci sono due
tipi di località: quelle che sono adatte per lavorarvi e
quelle che non lo sono.

L’India, per esempio, potrebbe essere uno dei posti


meno adatti per lavorare (salvo che non stiate vicino
sempre può
alle grandi città) data l’irregolarità dell’internet ad alta
velocità e al fatto che la maggior parte della gente la
trova così culturalmente ricca e differente da quello
cui sono abituati, che essi preferiscono passare il loro
portare felicità,
ma non c’è
tempo viaggiando e sperimentando il posto piuttosto che
lavorare sulla propria attività.

Qualunque tipo di attività – anche quelle basate su

felicità senza
modelli di guadagno passivo o quelle mandate avanti
da una locazione – richiede una continua gestione,
miglioramento e ‘aggiustamento’ quindi assicuratevi che
ciò rimanga sempre sulla lista delle vostre priorità.

azione.”
Benjamin Disraeli

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 10
Alcune delle lezioni più personali e pratiche che
abbiamo imparato

• Non provate mai a cambiare voli sul sito web Expedia.


Andate sempre direttamente alla linea aerea altrimenti
rischiate che un’intera tappa del vostro viaggio
sparisca dal vostro itinerario.
• Un posto è quasi uguale a un altro quando lavorate
da “casa“. Dovete fare lo sforzo di uscire, incontrare
persone, farvi degli amici, visitare dei posti altrimenti
sareste potuto rimanere a casa nel vostro paese.
• Non sottostimate l’importanza di poter spedire e
ricevere la posta ‘lumaca’ (tradizionale).
• Le foto degli alloggi nei siti web possono essere molto
ingannevoli, così come le recensioni degli altri viaggiatori.
• Se non vi portate dietro un buon kit medico, almeno
abbiate sempre alcuni antidolorifici a disposizione.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 11
4 Come è esattamente lo stile di vita
indipendente dalla località?
Se non vi piace qualcosa, cambiatelo. Se non potete cambiarlo, cambiate la vostra
attitudine. Non lamentatevi.
Maya Angelou

Prima di decidere che uno stile di vita indipendente dalla Se state viaggiando, l’aspetto della pianificazione
locazione fa per voi – particolarmente uno nomade – è diventerà più facile e veloce, quando sarete stati in più
utile ottenere alcune osservazioni nelle realtà di questo posti e avrete trovato posti in cui potreste voler ritornare
stile di vita in modo da poter progettare il vostro in modo – ma allo stesso tempo, questa attività consuma tempo
da adattarsi alla vostra personalità, ai vostri punti forti e che potreste dedicare ai vostri affari, alla spiaggia o in
a quelli deboli. giro a esplorare. Considerate di usare un V.A. o Virtual
Assistant (assistente virtuale) per aiutarvi in questo
Alcune sfide dell’indipendenza dalla località compito.

Tempo di pianificazione e ricerca La mentalità ‘No Stuff’

Lo stile di vita indipendente dalla località richiede Uno dei principali concetti del vivere indipendentemente
una pianificazione – molta, anche se non siete nomadi. dalla località per me è il concetto di ‘No Stuff’, niente
Questo è stato sicuramente uno degli aspetti che non cose materialistiche. Cioè, una vita lineare senza
ci aspettavamo dallo stile di vita. Dalla pianificazione confusione non necessaria o ‘cose’ intorno a voi ….
dell’attività in corso alla ricerca e pianificazione delle E questo è valido sia se pianificate di viaggiare oppure
vostre prossime destinazioni, può essere un enorme no. Ciò rende facile essere agili, flessibili, adattabili e
impegno di tempo da prendere in considerazione nei naturalmente mobili se doveste sceglierlo.
vostri programmi.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 12
Anche quando fissiamo una base in un posto per un certo Sarà adatta per voi la vita indipendente
tempo, ci sforziamo di ridurre le nostre proprietà in
dalla località?
modo regolare e assicurarci che non ci portiamo dietro
cose di cui non abbiamo bisogno. Per quelli di voi a Rispondendo alle seguenti domande dovrebbe darvi
cui piace avere le vostre “cose” intorno per rendere i una buona prospettiva di alcune delle caratteristiche,
vostri ambienti più casalinghi, il viaggiare leggeri e una tratti e qualità delle persone che vivono con successo e
mentalità “no stuff” potrebbe rappresentare una sfida. felicemente una vita indipendente dalla località...
Concentrarsi sulla vostra attività • Con quanto rischio vi sentite a vostro agio?

Se scegliete di viaggiare mentre mandate avanti la vostra • Siete in grado di affrontare l’incertezza e i
attività (con tutti i cambiamenti, le sfide aggiuntive cambiamenti continui?
dell’imparare nuove lingue, dell’incontrare nuove • Siete bravi a prendere decisioni?
persone, dello sperimentare nuove culture e stabilirsi in
nuovi posti tutti i momenti) mantenere la concentrazione • Siete in grado di andare avanti e progredire,
sulla stessa può essere una sfida. anche quando non avete tutte le informazioni di
cui avete bisogno?
Essere disciplinati, stabilire una routine e fissare alcuni • Quali sono le vostre capacità di pianificazione?
specifici traguardi vi aiuteranno a mantenere una certa
concentrazione sulla vostra attività e non lasciare che • Quanto buone sono le vostre capacità di ricerca?
l’entusiasmo del viaggiare intralci la continuazione • Che grado di conoscenza avete dell’informatica e
della stessa. di Internet ?

La vostra attività è ciò che vi permette di fare quello • Siete interessati a migliorare le vostre capacità di
che state facendo quindi, mentre il gustare la vita informatica e di Internet?
indipendente dalla località è importantissimo, il • Quanto è importante per voi un guadagno garantito?
mantenersi concentrati sull’attività è di vitale importanza,
• Quanto buone sono le vostre capacità di gestione
indipendentemente da quanto vi stiate divertendo.
del denaro?
• Conoscete (e avete) le capacità di base per mandare
avanti la vostra attività?

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 13
Le domande non sono state create per provare che una • Le routine e le programmazioni sono importanti per voi?
vita indipendente dalla località non è adatta a voi – più
• Avete delle persone a carico che non possono venire
per assicurare che vi rendiate conto di alcuni degli aspetti
con voi?
chiave dello stile di vita che probabilmente incontrerete.
• Avete altri legami in patria (come impegni familiari,
Nessuno giudica le vostre risposte, quindi più proprietà non affittabili ecc..)
onestamente e criticamente risponderete, meglio sarete
preparati per creare la vostra versione dello stile di vita Ancora una volta, nessuno giudica le vostre risposte,
indipendente dalla località che funzioni per voi. quindi più onestamente e criticamente risponderete,
meglio sarete preparati per creare la vostra versione
La vita nomade sarà adatta a voi? dello stile di vita indipendente dalla località che funzioni
per voi.
Rispondere alle seguenti domande dovrebbe darvi una buona
prospettiva di alcune delle caratteristiche, tratti e qualità
delle persone che vivono con successo e felicemente una
vita nomade...

• Avete già viaggiato nella vostra vita?


• Vi prende il prurito ai piedi e vi struggete per un ambiente
diverso dopo essere stati troppo a lungo in un posto?
• Vi considerate flessibili e adattabili?
• Parlate una o più lingue straniere?
• Per voi è più importante il viaggio piuttosto che la
destinazione?
• Preferite avere le vostre comodità e le vostre cose
intorno a voi?
• I continui cambiamenti vi rendono ansiosi?

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 14
La mentalità dell’indipendenza dalla località. Ecco alcune delle cose in cui noi crediamo:

• Alla fine tutto andrà a finire bene.


Nel corso della vita indipendente dalla località, è
diventato chiaro che noi abbiamo una mentalità • Ciò che facciamo e il modo in cui scegliamo di farlo
sostanzialmente differente da molti dei nostri amici e non è né giusto né sbagliato, né migliore o peggiore di
familiari – molti dei quali lavorano ancora nel mondo ogni altro, è semplicemente la nostra scelta.
aziendale o lavorano realmente per loro stessi ma sono
• Il denaro è utile solo se lo usate e, più importante, se
ancora legati alle loro attività come sarebbero stati con
traete piacere da quello che ne fate con esso.
un tipico “lavoro”.
• Per vivere la vita dei vostri sogni, non dovete essere
Essere indipendente dalla località richiede una mentalità molto ricchi finanziariamente.
differente. Vi chiede di pensare in modo differente dalla
• Non dovete (e non dovreste) aspettare di essere (a)
grande maggioranza della gente da cui siete circondati.
Ricchi finanziariamente (b) In pensione (c) Pronti ….
per diventare indipendenti dalla località.
• La vita esiste per essere vissuta… adesso – non domani,
non la prossima settimana, non il prossimo anno – ed
il minuto che state vivendo esiste solo adesso quindi
dovete approfittarne al massimo.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 15
5 Progettare la vostra vita

Fra venti anni sarete più delusi dalle cose che non avrete fatto che da quelle
che avete fatto. Mollate gli ormeggi. Navigate lontani dal porto sicuro. Catturate
l’aliseo con le vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite. Mark Twain

Se la nostra storia e la nostra esperienza significano Siete una delle molte persone che sognano di vivere lo
un qualcosa, al minimo speriamo di dimostrare che le stile di vita indipendente dalla località?
persone “normali” possono progettare lo stile di vita che
vogliono … e iniziare a viverlo. Molte persone con le quali parlo dicono di esserlo ma è
facile appurare, anche prima che io faccia la domanda,
Se siete all’inizio del vostro viaggio, questa sezione vi che non sono proprio in grado di farlo – avendo già deciso
aiuterà ad entrare nella mentalità e nel modo giusto per conto loro, addirittura prima di pensare a come farlo,
di farlo. che non esiste il modo di realizzare il proprio sogno.

Che il concetto di essere indipendenti dalla località sia La domanda importante è: Cosa vi sta fermando?
attraente a così tante persone non è sorprendente. Non
è solo per il viaggio – ma per il concetto di essere liberi La mia ipotesi sulla cosa che vi sta fermando dal creare la
di scegliere dove vivere e lavorare – sia che ciò sia in vostra vita indipendente dalla località, dal decidere dove
una località esotica intorno al globo o nella caffetteria volete andare e metterlo in atto…. La Paura.
sotto casa.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 16
Dell’ignoto... Di prendere delle decisioni...

• Su cosa possa succedere “a casa“ senza di voi. • Non sapete dove andare.
• Su cosa possa succedere se tutto vada male e dobbiate • Non sapete come iniziare.
ritornare indietro.
• Non sapete se dovreste farlo.
Dell’aspetto monetario... • Non sapete se potreste farlo.

• Non avete denaro. • Non sapete come/se affronterete le difficoltà.

• Non ne avete abbastanza. • La vita non è poi male dove siete.

• Non sapete come ne guadagnerete un po’. • Sarà veramente meglio da un’altra parte?

• Pensate di esaurirlo. E cosa succede se...


• Non volete finire senza denaro.
• Scoppia una guerra?
Di quello che gli amici e familiari diranno.. • Se vi ammalate?

• Non approveranno. • Se lo odiate?

• Non vedono come voi possiate avere successo. • Se non riuscite a farlo funzionare?

• Pensano che siate irresponsabili ed egoisti. • Se fallite?

• Sono spaventati per voi. Ho ragione? Sono queste alcune delle domande che
• Non vogliono che voi andiate. esplodono nella vostra testa, se vi chiedo cosa vi ferma
dal creare il vostro stile di vita indipendente dalla località
• Sono gelosi. in questo momento?
• Hanno bisogno di voi.
• Vogliono solo che voi siate felici ma questo non è il
modo di farlo.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 17
“Fra venti anni
Ma considerate questo:

Cosa succede...

sarete più delusi


• Se voi avete successo superiore ai vostri sogni
più sfrenati?
• Se vi piace?

dalle cose che


• Se capite che avreste voluto farlo prima?
• Se passerete il resto della vostra vita rimpiangendo di
non averci nemmeno provato?

non avrete fatto


che da quelle
che avete fatto.”
Mark Twain

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 18
6 Siete pronti a iniziare?

Sia che pensiate di potere o che pensiate di non potere, avete ragione.
Henry Ford

State vivendo la vita che avete sempre sognato? Ora fatevi la domanda ‘Cosa mi ferma?’

• Volete vivere la vostra vita come degli zombie? 1 Fate una lista di ogni singolo motivo del quale potete
pensare che vi stia fermando dall’iniziare.
• Vi entusiasma l’idea di seguire la strada percorsa da
tutti gli altri? 2 Spulciate la lista e mettete una “P” vicino ad ogni voce
che viene ritenuta una ragione che possa fermarvi ma
Iniziate con queste domande:
non valida.
1 Che tipo di stile di vita vi ha sempre attratto? Perché? 3 Quindi mettete una “A” vicino a voci che sono motivi
2 Se volete essere indipendenti dalla località (con o validi per cui voi non potete ancora seguire la vostra
senza il viaggio), che aspetto avrebbe la vostra vita vita indipendente dalla località.
indipendente dalla località.
Esempi di ciò sono “Non ho abbastanza denaro“ – questa è
Se altre persone saranno coinvolte dalla vostra scelta, una reale limitazione al contrario di “Potrei perdere i miei
allora è una buona idea fare questa analisi dapprima risparmi“ – che è solo una percezione e non una realtà.
individualmente e quindi come esercizio congiunto e
confrontare gli appunti. Lo scopo del suddetto esercizio è identificare quali sono
le paure percepite e quali sono le ragioni reali che vi
fermano dal crearvi lo stile di vita che volete.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 19
Quando avrete fatto ciò, troverete che superare gli Superare le barriere reali
ostacoli percepiti richiederà probabilmente strategie
differenti rispetto agli ostacoli reali. Simultaneamente, potete lavorare attraverso la lista
delle barriere reali e cercare le soluzioni per ognuna.
Superare le barriere percepite
Questi potrebbero essere problemi pratici come decidere
Se siete una persona conscia di sé e sapete già come cosa fare della vostra proprietà, costruire un’attività,
superare le vostre barriere mentali e le paure irrazionali, armarvi delle capacità di cui avrete bisogno e ancora altro.
a questo punto dovete applicare le vostre tattiche
personali per farlo. Di nuovo, la chiave e trovare le risorse e il supporto che
si adattano meglio a voi – abbiamo molte risorse utili sul
Se non lo siete, a questo punto un qualche aiuto esterno sito web e chiedete nella comunità per raccomandazioni.
può essere necessario. Un ‘life coach’, un ‘allenatore di
crescita personale’ o un altro professionista ugualmente
qualificato può aiutarvi ad aprire un varco nelle barriere
interne che vi fermano.

Se voi, come me, siete stati sempre un po’ scettici dei


suddetti metodi, la soluzione è trovare qualcuno con uno
stile adatto a voi.

Ci sono moltissime persone nel settore della crescita


personale con uno stile che si adatta a voi – basta
entrare a far parte della nostra comunità e chiedere
raccomandazioni.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 20
Le 3 caratteristiche chiave di una vita Esaminare lo Status Quo
indipendente dalla località
Non importa quale stile di vita indipendente dalla località
voi stiate pianificando di creare per voi, noi abbiamo
identificato 3 caratteristiche chiave che sono essenziali
per creare questo stile di vita.

Questi caratteristiche sono:


• Quanto siete legato alla vostra attuale località?
1 La libertà di scegliere dove vivere. • Quanto siete conoscitore del web e tecnicamente
2 L’abilità di identificare e fare leva sulla competente?
tecnologia pertinente. • Quanto siete capace di guadagnare il vostro reddito?
3 L’abilità di generare il vostro reddito e mandare avanti
la vostra attività con profitto.

Capire dove vi troviate al momento in ciascuna di queste


aree e dove stiate mirando vi aiuterà a stabilire le
priorità e focalizzare i vostri sforzi.

Usando il seguente semplice diagramma, potete


determinare dove siete attualmente su ogni gamma...

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 21
Se siete attualmente legato a una località, Se siete ancora impiegato e lavorate per qualcun altro,
chiedetevi questo: chiedetevi questo:

• State vivendo nel luogo dove siete per scelta o • Volete che il vostro reddito sia bloccato a un livello
per necessità? determinato da qualcun altro?
• Se doveste trasferirvi per una qualunque ragione, cosa • Volete passare la vostra vita lavorando verso il
succederebbe alle vostre risorse finanziarie? raggiungimento dei sogni di qualcun altro?

Se non siete conoscitore di tecnologie e internet, Se avete già deciso di prendere il controllo del vostro
chiedetevi questo reddito, chiedetevi questo:

• Volete rimanere legati a una località perché le vostre • Avete già determinato esattamente quanto vi serve
capacità tecnologie e internet sono scarse? guadagnare adesso per sopravvivere? (Nota: questo non
è necessariamente quello che state guadagnando ora)
• Siete a conoscenza di alcuni dei mezzi chiave a vostra
diposizione che vi permetteranno uno stile di vita • Avete già individuato come rimpiazzerete il vostro
indipendente dalla località? reddito attuale per adeguarvi al costo base dei vostri
mezzi di mantenimento?

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 22
Cambiare lo Status Quo Quanto conoscitore della tecnologia e di internet
volete e avete bisogno di essere?

• Non vi piacerebbe essere in grado di fare leva sulla


tecnologia per liberarvi da una località e da un lavoro
se scegliete di farlo?

• Avrete accesso a qualche supporto tecnologico o avrete


bisogno di essere tecnologicamente autosufficiente?
Ora che sapete il vostro punto di partenza, il prossimo
Quanto imprenditoriale volete essere?
passo è quello di elaborare dove volete arrivare.
• Vi piacerebbe prendervi la piena responsabilità per
Se rivedete le 3 “caratteristiche” di uno stile di vita generare il vostro reddito?
indipendente dalla località, ora dovete decidere
dove volete arrivare su ogni scala per raggiungere il • Preferite avere un certo livello di reddito garantito
vostro obiettivo. ogni mese?
• Quanto controllo e responsabilità volete avere sulla
Quanto nomade volete essere? vostra carriera?
• Vi attrae la vita nomade? • Preferireste un percorso definito di carriera da seguire?
• Volete la libertà di scegliere esattamente dove
Ora, mentre incominciate a pensare di creare lo stile di
vivere, non curandovi delle opportunità di lavoro/
vita che desiderate, avete un’idea da dove state iniziando
carriera/ guadagno?
e dove vi state proponendo di andare.

Il prossimo passo mira a colmare le lacune – collegando


dove siete ora e dove volete arrivare.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 23
7 Finanze e denaro

La sicurezza finanziaria non viene dalla quantità di denaro che avete al momento – viene
dalla vostra fiducia nella vostra abilità di ottenerne di più ogni qualvolta lo vogliate.
Michael Neill

C’è una buona ragione per cui ho incluso un capitolo I primi mesi del nostro viaggio indipendente dalla località ci
separato sul denaro. E’ uno degli argomenti più comuni sono costati parecchio. Cioè, abbiamo speso più di quanto
che ci vengono richiesti: abbiamo guadagnato, il che non è consigliabile. Non è
stato tanto il costo della vita, ma gli sbagli che abbiamo
• Come finanziate il vostro stile di vita indipendente? fatto e che si sono aggiunti ai costi preventivi che avevamo
• Quanto vi costa la vostra vita nomade? pianificato. Abbiamo imparato la lezione e imparato
l’impatto di un certo stile di vita sulle nostre finanze.
La risposta alla prima domanda è ovvia – mandiamo
avanti la nostra attività indipendente dalla località e
generiamo il nostro reddito. La risposta alla seconda è,
naturalmente, ”Dipende”.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 24
Implicazioni finanziarie Gestione finanziaria generale

Sia che scegliate uno stile di vita nomade oppure • Salvo che possiate garantire un livello base di reddito,
no, ci sono certe implicazioni finanziarie sulle vostre non saprete mai di mese in mese quanto reddito
finanze e sui processi di gestione finanziaria nell’essere genererete – ciò può essere stressante a volte quindi
indipendenti dalla località che è utile avere presenti... mirate ad avere abbastanza risparmi/ riserve in banca
per coprire i mesi di magra (noi raccomandiamo
almeno 6 mesi del costo della vita di riserva in
qualunque momento).
• Se siete nomadi, vi potrebbe essere richiesto di pagare
in contanti grandi somme in anticipo per l’alloggio (che
può essere usato come mezzo di contrattazione per
uno sconto). Pagare questi depositi con carta di credito
può alleggerire l’impatto iniziale.
• Se usate le carte di credito per prenotare gli alloggi e i
voli, gestitele con cura e cercate i conti che vi diano i
migliori punti bonus e/o i più bassi tassi d’interesse.
• Considerate anche di usare le carte di credito per le
spese della vostra attività (ma di nuovo, solo se sapete
di poterle pagare) in modo da poter trarre vantaggio
dei punti bonus.
• Se pagate gli alloggi in anticipo, essendo nella posizione
di aver pagato la maggior parte delle vostre spese per i
prossimi 3 mesi o più significa che avete bisogno solo di
coprire il costo della vita per quei mesi – avvantaggiatevi
di ciò e accumulate alcune riserve o pagate una parte
del debito arretrato delle carte di credito.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 25
Implicazioni sulle tasse Lezioni sul denaro che abbiamo imparato

Una delle grandi attrattive per i residenti del Regno Unito Una volta ero una di quelle persone che sentivano di
che lo lasciano sono i benefici sulle tasse. A differenza della avere bisogno (o volevano) guadagnare milioni. Motivata,
controparte degli US non siete necessariamente tassati sui ambiziosa e desiderosa di vivere la vita dei ricchi, ho
guadagni nel mondo e potete usare ciò a vostro vantaggio. sempre creduto di dover guadagnare milioni e vivere lo
stile di vita dei milionari.
Come non residenti del Regno Unito, non siamo più
passibili di tassazione nel Regno Unito. In aggiunta, Cosa abbiamo imparato nel nostro viaggio fino a ora, è
abbiamo scelto di mettere su una azienda a Panama, che il denaro è più prezioso se lo usate per vivere la vita
principalmente per i benefici fiscali di una azienda dei vostri sogni e ciò non deve in realtà costare milioni.
offshore (legittima). Di fatto, in molti casi lo stile di vita dei vostri sogni si può
avere per una frazione di quello che pensate.
Ciò significa che qualunque reddito generato dall’attività
che deriva dal di fuori di Panama non sarà soggetto a Chi avrebbe pensato che avremmo vissuto il mio idilliaco
tasse sia che ci troviamo a Panama o meno. sogno del Paradiso Caraibico con meno di 3500$ al mese?
Se 5 anni fa mi aveste detto che avrei potuto vivere in un
Controllate con il vostro governo e con l’ufficio delle paradiso tropicale nei Caraibi con il mio salario di quel
tasse al riguardo della vostra responsabilità fiscale. Si tempo, avrei pensato che voi foste pazzo, che mi steste
raccomanda di consultare un professionista per assicurarvi mentendo o ambedue.
di pagare quanto è necessario mentre siete indipendenti
dalla località. Il volere guadagnare milioni è ora qualcosa che abbiamo
imparato non essere realmente quello che vogliamo –
semplicemente non ne abbiamo bisogno. Guadagnare
abbastanza per vivere lo stile di vita che vogliamo, è
abbastanza per noi.

Naturalmente, la pianificazione del futuro finanziario è


ancora un’attività che scegliamo di fare – ma è qualcosa
che faremmo comunque come imprenditori che vivono
senza la sicurezza percepita delle pensioni correlate
all’azienda o al lavoro.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 26
Di quanto denaro avete bisogno per uno stile La vostra situazione finanziaria attuale
di vita nomade indipendente dalla località?
Prima di iniziare qualunque cosa (la vostra nuova attività,
Una delle molte attrattive dello stile di vita indipendente uno stile di vita nomade o qualunque altro maggior
dalla località e l’abilità di scegliere di vivere in un paese cambiamento di vita) è vitale una panoramica della vostra
che ha un più basso (qualche volta considerevolmente più situazione finanziaria attuale, se non ne avete già una.
basso) costo della vita rispetto alla vostra patria.
Il seguente esercizio è utile per stabilire un punto
Questa era una delle molte motivazioni per il di partenza...
trasloco originale.
1) Elencate le vostre attuali uscite totali:
Nel calcolare di quanto denaro avrete bisogno, è utile
Settimanalmente:
mettere insieme più accurate e aggiornate informazioni
che potete circa il paese che state pianificando di visitare. • Spesa in drogheria

Questa è la sfida! • Pranzi in ristorante


• Viaggi / trasporto
Molte delle informazioni su Internet o non sono aggiornate
o non ci sono. La vostra migliore opzione è contattare • Varie (caffè / bevande ecc..)
emigrati che vivano già nella vostra destinazione prescelta
o trovare persone che siano state là recentemente. Mensilmente:

• Mutuo / affitto
Un’altra regola pratica quando state andando a caccia di
informazioni è di essere specifici quando fate domande • Fatture per servizi (elettricità/gas/acqua/rifiuti).
sul costo della vita. Ciò che alcune persone considerano a • Pagamenti per la macchina
buon mercato potrebbe essere considerato caro da altre.
E’ tutto relativo e dipende da come scegliete di vivere. • Benzina / gasolio
• Altre spese per la casa (tasse/assicurazione/licenze ecc.)
Fonti raccomandate: le ‘Little LIP Destination Guides’
includono informazioni aggiornate sul costo della vita • Telefono
base nelle varie localizzazioni. Controllate la serie delle • Internet
destinazioni su www.locationindipendent.com/destinations

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 27
Ad hoc: Alcune altre cose da considerare:

• Intrattenimento • Una “spesa” addizionale che dovrete considerare


se volete iniziare la vostra attività sono le tasse –
• Vestiti / scarpe
mettete da parte abbastanza da coprire le vostre
• Risparmi / Pensione tasse su ogni guadagno che fate. Avrete bisogno di
controllare a quanto ammontano, in base a dove
TOTALE USCITE CORRENTI: la vostra attività è registrata e dove stanno i vostri
obblighi fiscali (per esempio in quale paese e quale
2) Elencate le vostre entrate totali: livello di tasse dovete pagare).
• Lavoro / impiego (mensilmente): • Quando fate l’esercizio di cui sopra, è consigliabile
• Azioni / interessi sui risparmi (mensilmente): sovrastimare le uscite e sottostimare le entrate
piuttosto che il contrario. Nessuno vi guarda e l’unica
• Altre fonti (mensilmente):
persona che ingannerete siete voi stessi!
TOTALE ENTRATE CORRENTI:
• Se progettate di viaggiare, dovrete assicurarvi di
tener conto dei costi aggiuntivi che ciò comporta.
Per quelli di voi che hanno già buone capacità di
Ciò include (ma non si limita a): voli, assicurazione di
gestione del denaro, questo potrebbe sembrare ovvio –
viaggio, visti, riserve per coprire i costi per il cambio
altrimenti, rispondere alle domande sopra vi fornisce la
dei voli, fondi emergenza, costi per fissare la località
seguente informazione:
(parleremo di questi più tardi). Inoltre avrete anche
bisogno di regolare e possibilmente ridurre le vostre
• Il totale che voi spendete correntemente ogni mese.
altre spese.
La vostra attività dovrà generare ciò per coprire i
vostri attuali livelli di uscite (salvo che non stiate
pianificando di ridurli).
• Il totale che state guadagnando correntemente che
potrebbe essere il primo obiettivo di livello di entrate
cui state mirando.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 28
Budget Travel Costs of 94 Cities Around The World* Sommario delle esigenze finanziarie raccomandate

Dalle nostre esperienze a tutt’oggi, è utile avere quanto


Città Paese Costi/giorno Alloggio Pranzo
segue in ordine prima di essere indipendenti dalla località:
Vangvieng Laos $ 4.25 $ 3.25 $ 0.50 • Un conto di risparmio con almeno 3 mesi del vostro
Goa India $ 4.50 $ 3.50 $ 0.50
salario attuale – o almeno abbastanza per coprire il
valore di 6 mesi delle vostre attuali uscite.
New Delhi India $ 5.50 $ 4.50 $ 0.50
• Se pianificate di viaggiare, un gruzzolo di denaro
Bangalore India $ 6.00 $ 5.00 $ 5.00 aggiuntivo per le emergenze / contingenze di circa
2000 sterline / 5000 Dollari per voli di emergenza,
Bangkok Tailandia $ 6.23 $ 3.73 $ 1.25 cambi di itinerario o pagamento in anticipo delle spese
di alloggio.
Ho chi Minh Vietnam $ 6.86 $ 5.00 $ 0.93
• Una carta di credito di emergenza (che idealmente vi
Quito Ecuador $ 7.00 $ 5.00 $ 1.00 fa guadagnare miglia o punti bonus)
Phom Penh Cambogia $ 7.00 $ 3.00 $ 2.00 • Solidi processi / sistemi di gestione finanziaria in
funzione prima di partire (se questo sia fatto usando
Bali Indonesia $ 7.16 $ 6.50 $ 0.33
il vostro foglio elettronico o altri software, non ha
Asuncion Paraguay $ 8.00 $ 4.00 $ 2.00 importanza purché funzioni per voi).
• Delle stabili e garantite entrate per i primi 6 mesi
Fonte: Per la lista completa dei 94 Paesi visitare:
http://gobudgettravel.com/budget-travel-destinations/11 (generate dalla vostra attività di affari, non da
un impiego).
Quanto segue sono due sommari finanziari che ho
compilato paragonando il costo del nostro stile di vita
nomade nel 2007 e nel 2008 con il costo della vita nel
Regno Unito...

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 29
Un confronto dei costi di 12 mesi per la nostra vita Per prima cosa guardiamo ad un sommario dei costi in
nomade nel 2007 ognuno dei posti dove siamo stati nel 2007:

La seguente informazione è basata su un post del blog che Panama – costo medio mensile = £ 1.500
analizza i costi della nostra vita nomade per il 2007.
• Alloggio : £ 800
Alcune brevi note che vi danno una base sul modo in
• Costi di mantenimento: £ 600 (che includono
cui ho completato l’analisi:
approssimativamente 3 pranzi fuori per settimana)
1 Tutte le cifre sono calcolate su base mensile. • Addebiti su carta di credito : £ 100
2 Tutte le cifre sono calcolate in Sterline Inglesi. Note per Panama: Questa non è probabilmente una
rappresentazione fedele dei costi a Panama, poiché abbiamo
3 I costi dell’alloggio sono basati su un appartamento
deciso di stare in uno dei più bei appartamenti della città in
“più bello della media” completamente ammobiliato Amador Causeway. Un appartamento tipo può costare fra 350
con 1 stanza da letto e tutte le fatture incluse. – 600£ per darvi un’idea più rappresentativa, significando che
4 I costi di mantenimento sono prelievi di denaro e sono potreste vivere facilmente e confortevolmente in Panama per
meno di 1000 £ per mese.
basati sul cibo e le spese per 2 persone cui non piace
privarsi ma allo stesso modo non sono super stravaganti!
Buenos Aires – costo medio mensile = £ 1.100
5 Gli addebiti su carta di credito includono cose come il
noleggio della macchina, viaggi giornalieri, altri pranzi • Alloggio: £650
più costosi e altre compere non vitali.
• Costi di mantenimento: £350
• Addebiti su carta di credito: £100
Note per Buenos Aires: Ancora una volta, abbiamo scelto un
appartamento più costoso della media in una delle parti più
belle della città con costi medi tipicamente fra £ 300 -500. Di
nuovo, potreste vivere una vita fantastica in Buenos Aires per
meno di £ 1.000 per mese.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 30
Toronto – costo medio mensile = £2.750 COSTO TOTALE:

• Alloggio: £1.300 Sommando tutti questi costi (incluso un mese nel Regno
Unito con un viaggio extra in Italia), la somma totale che
• Costi di mantenimento: £450
abbiamo speso per l’alloggio e i costi di mantenimento
• Addebiti su carta di credito: £1.000 nel 2007 = £18.500
Note per Toronto: Non uno dei momenti migliori nella nostra
storia di Location Independent. L’alloggio è risultato così Aggiungete un valore di £4.500 per voli (e tasse per cambio
costoso poiché siamo partiti prima di quanto previsto e non dei voli) a questo e il totale per il 2007 diventa = £23.000
abbiamo potuto avvantaggiarci di una tariffa a lungo termine,
maggiormente preferibile. Abbiamo anche scoperto le delizie Quindi, stare nel Regno Unito sarebbe stato meno
del negozio di alimentari Whole Foods (siamo dei grandi fan costos che muoversi ogni pochi mesi?
del biologico) e abbiamo finito per spendere una piccola
fortuna con le carte di credito ogni volta che ci andavamo (che Regno Unito – costo medio mensile = £2.400 (per favore
accadeva circa due volte per settimana). notate : questo è basato sul nostro precedente stile di
vita con una macchina, un mutuo e la vita sociale – non
Grenada – costo medio mensile = £ 2.000 con noleggio ho dubbi che possiate vivere più a buon mercato nel
macchina o £ 1.700 senza noleggio macchina Regno Unito ma questo è un paragone sullo stile di vita
che altrimenti avremmo dovuto finanziare)
• Alloggio: £1.000
• Costi di mantenimento: £400 • Mutuo mensile su un appartamento di 1500 piedi
quadrati + costi addizionali / assicurazione: £1.220
• Addebiti su carta di credito: £300 (o £600 con noleggio
macchina) • Costi di mantenimento: £800
Note per Grenada: Nonostante l’avere negoziato accordi a lungo • Addebiti su carta di credito: £400
termine per l’alloggio, ancora una volta abbiamo scelto di vivere
in alcune delle scelte più costose (non lo faremo in futuro avendo Moltiplicate il totale del Regno Unito per 12 e questo
trovato opzioni altrettanto belle e molto meno care). ci dà = £28.800

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 31
Conclusioni? Un confronto dei costi per 12 mesi per la nostra vita
nomade nel 2008
Viaggiando e vivendo nei Caraibi, Panama, Buenos Aires e
Toronto è risultato essere meno costoso per noi che vivere La seguente informazione è basta su un post del blog che
in modo permanente nel Regno Unito – anche se prendete analizza i costi della nostra vita nomade per il 2008.
in considerazione i voli.
Alcune brevi note che vi danno una base per il modo in
Il posto più economico dove stare se non volete cui ho completato l’analisi:
scendere a compromessi sullo stile di vita:
1 Tutte le cifre sono calcolate su base mensile in
Di seguito una tabella riassuntiva delle informazioni di Sterline Inglesi.
cui sopra cominciando col più costoso: 2 I costi dell’alloggio sono basati su un appartamento
“più bello della media” completamente ammobiliato
1 Toronto: £2,750
con 1 stanza da letto e tutte le fatture incluse.
2 Regno Unito: £2,400
3 I costi di cibo / bevande sono prelievi di denaro (che è
3 Grenada con macchina: £2,000 il modo in cui gestiamo il nostro bilancio settimanale)
e sono basati sul cibo e le spese per 2 persone cui non
4 Grenada senza macchina: £1,700
piace privarsi ma allo stesso modo non sono
5 Panama: £1,500 super stravaganti!
6 Buenos Aires: £1,100 4 Gli altri costi di mantenimento / intrattenimento
includono cose come il noleggio della macchina,
viaggi giornalieri, altri pranzi più costosi e altre
compere non vitali.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 32
Dubai (metà Dicembre – metà Gennaio): costo mensile Phuket, Tailandia (metà Aprile – metà Maggio):
= £1.000 costo mensile = £880

• Alloggio: £0 • Alloggio: £380


• Cibo/Bevande: £600 • Cibo/Bevande: £250
• Altro/Intrattenimento: £400 • Altro/Intrattenimento: £250

Note: Poiché mio fratello vive a Dubai e ci ha chiesto se Note: La capacità di affittare alloggi a basso prezzo ma di buona
volevamo passare il Natale con lui, abbiamo deciso di passare un qualità con internet mantiene bassi i vostri costi in Tailandia,
mese vivendo lì senza affitto (anche se gli abbiamo fatto un bel come il costo ridicolmente basso del cibo tailandese. Se volete
sito web per la sua attività in cambio dell’alloggio gratis). Ciò mangiare all’occidentale (sia in ristorante o dal supermarket)
ha mantenuto i nostri costi considerevolmente bassi, una buona siate pronti a pagare un qualcosa in più sul fronte del cibo,
idea, viste le spese aggiuntive dovute alla vita mondana legata ma ugualmente, se mangiate al 100 % locale, cibo Tailandese
alla cerchia di amici di mio fratello e all’alto costo della vita a per ogni pasto, potreste spendere meno di £ 200 per il vostro
Dubai. Gli appartamenti in affitto per periodi brevi a Dubai sono bilancio sul cibo. A causa della nostra località, abbiamo anche
straordinariamente costosi (minimo £ 1.500 per mese). noleggiato una macchina per l’intero mese.

Sud Africa (metà Gennaio – metà Aprile): costo medio Sud Africa (da Giugno a Ottobre): costo medio mensile =
mensile = £950 £1,180

• Alloggio: £500 • Alloggio: £680


• Cibo/Bevande: £300 • Cibo/Bevande: £300
• Altro/Intrattenimento: £150 • Altro/Intrattenimento: £200

Note: Questo è un prezzo medio basso per un appartamento in Note: Una visita di ritorno in Sud Africa non era nei nostri piani
affitto di qualità piuttosto buona, a 5 minuti dalla spiaggia di originali ma siamo stati convinti a ritornare per un progetto
False Bay in Cape Town. Il cibo è di qualità molto buona e anche al quale mi era stato chiesto di lavorare. I costi di alloggio
molto abbordabile – il cibo biologico costa circa la metà di quello includono anche 1 mese a Plettenberg Bay sulla Garden Route
che costa nel Regno Unito – e mangiare al ristorante é quasi a (£ 375 al mese) e 2 mesi nell’elegante V&A Waterfront (£
basso prezzo come il mangiare a casa. Abbiamo scelto di affittare 1.000 al mese) e 2 mesi in una casa con 3 camere in Newlands
una macchina ogni secondo week end per alcuni giorni in modo (£ 850 al mese) – le ultime 2 erano un po’ più care di quello
da trarre il massimo dallo scenario magnifico del Capo – di qui che avremmo pagato normalmente ma avevamo la necessità di
i costi aggiuntivi. L’altra cosa che potreste dover mettere a essere in quelle due località per motivi di lavoro. Avemmo una
bilancio è l’accesso a Internet – che può essere costoso, a seconda macchina a noleggio per tutti i 6 mesi, ma la ditta per la quale
del sistema che usate e se o quanto è incluso nel vostro affitto. stavo lavorando coprì il costo per 4 di quei mesi.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 33
Dubai (Dicembre – Gennaio): costo medio mensile = Costi totali per il 2008
£1,100
Abbiamo avuto un certo numero di costi aggiuntivi, che
• Alloggio: £400 hanno incluso:
• Costi di mantenimento: £600 • Voli: £ 4.500 – questo ammontare incluse voli con
• Altro / Intrattenimento: £100 Emirates in business class fra Hong Kong / Dubai /
Johannesburg, così come alcuni altri voli interni.
Note: Siamo tornati a Dubai di nuovo per Natale/ Anno Nuovo
poiché mio fratello era via per 3 settimane quindi abbiamo • Fatture mediche (dovute alla gravidanza inaspettata): £
potuto avere di nuovo un alloggio gratis. Comunque abbiamo 420 – ciò includeva anche 4 visite ostetrico/ ginecologiche
scelto di pagargli £ 400 come affitto “ simbolico “ per private in Sud Africa (molto a buon mercato) e
aiutarlo con il suo mutuo e a pagare per le bollette / pulizie un’ecografia a 12 settimane in Dubai (molto costosa).
mentre era via. Ancora una volta, il cibo è ridicolmente caro
in Dubai – specialmente il biologico (che decidemmo di non
• UK Viaggi nel Regno Unito (per un totale di 4
potere permetterci di mangiarlo – non a £ 30 per un’intera
gallina biologica!!!) e poiché avevo ancora una pessima nausea
settimane): £ 2.000 – ciò include voli e cibo mentre
mattutina, non siamo realmente usciti molto. I costi aggiuntivi eravamo là. Sono un po’ riluttante a includere questi
furono largamente spesi in taxi e all’occasionale Starbucks. costi poiché in un mondo ideale non dovremmo fare
questi viaggi, ma gli obblighi familiari significano che
dobbiamo, quindi i costi dovrebbero essere inclusi.

Il costo totale dello stile di vita indipendente nel


2008 era…

1 Per i costi di mantenimento medi = £12,910

2 Aggiungendo i voli, totale = £17,410

3 Aggiungendo le fatture mediche, totale = £17,830

4 Aggiungendo i voli per il Regno Unito, somma totale del


2008 = £19,830

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 34
Contro la vita nel Regno Unito per 12 mesi Quindi il totale annuo sarebbe stato = £21,600 (ancora
circa £2,000 in più dello stile di vita nomade).
Il costo del nostro stile di vita prima che lasciassimo il
Ancora una volta, ciò è basato sul nostro precedente
Regno Unito era:
stile di vita con una macchina, mutuo e vita sociale –
non ho dubbi che si possa vivere in modo più economico
Regno Unito – costo medio mensile = £2,400
di questo nel Regno Unito (e all’estero) ma questo è
• Mutuo mensile su un appartamento di 1.500 un paragone dello stile di vita che altrimenti avremmo
piedi quadrati con 1 camera + tasse aggiuntive / dovuto finanziare.
assicurazioni / bollette: £1,400
• Cibo / Bevande = £600
• Altro / Intrattenimento: £400
Quindi il totale annuale, sarebbe stato di = £28,800 (circa
£ 10.000 in più dello stile di vita nomade)

Questo era per un attico piuttosto elegante e uno stile di


vita stravagante. Se avessimo vissuto lo stile di vita più
modesto che stiamo vivendo adesso essendo ritornati per
la nascita del bambino, un quadro più accurato dovrebbe
sembrare così:

Regno Unito – costo medio mensile = £1,800

• Mutuo mensile per una casa con due camere + tasse


aggiuntive / assicurazioni / bollette: £1,200
• Cibo / Bevande: £400
• Altro / Intrattenimento : £200

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 35
8 Un’Attività Indipendente Dalla Località

Quelli che dicono che non si può fare vengono sorpassati da quelli che lo fanno.
Sconosciuto

Questo è possibilmente uno degli aspetti più importanti Questo capitolo condividerà con voi alcune delle
dello stile di vita. Un’attività indipendente dalla località esperienze su cosa è il mandare avanti un’attività
rafforza lo stile di vita indipendente dalla località – è indipendente dalla località all’estero mentre ci si
la cosa che vi libera dal dover avere un lavoro, lavorare sposta fra diversi paesi.
per qualcun altro e vi permetterà di generare le entrate
Vi fornirà anche suggerimenti e risorse in modo
di cui avete bisogno per qualunque posto vi piaccia,
che possiate iniziare a costruire la vostra attività
indipendentemente dalla località.
indipendente dalla località o mettere a punto quello
che state già mandando avanti.
Le caratteristiche ideali di un’attività di successo
indipendente dalla località

• Può essere svolta ovunque voi scegliate,


purché possiate collegarvi a Internet, se non
permanentemente, almeno saltuariamente.
• E’ flessibile, adattabile e agile.
• E’ basato su un modello di attività che fornisca canali
multipli di entrate – idealmente un misto di passivi e attivi.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 36
La nostra attività indipendente dalla località. Altre attività indipendenti dalla località
Le persone ci chiedono sempre cosa facciamo per vivere e La seguente è una lista non esauriente di alcuni dei
come ci guadagniamo un reddito mentre stiamo viaggiando differenti tipi di attività che possono essere mandate
per il mondo. Molte persone, inclusi i lettori del blog avanti da un qualunque posto.
Location Indipendent non si rendono conto che in realtà
mandiamo avanti un’altra attività, a parte il progetto Attività basate sui servizi:
Indipendente dalla Località.
• Coach crescita/sviluppo personale
Ecco cosa facciamo attualmente per guadagnarci • Consulente Marketing / social media / altro
un reddito:
• Progettista e sviluppatore Web
1 Un’attività di servizi professionali: fornendo progetto
• Sviluppatore software
grafico, sviluppo e progetto web e consulenza /
coaching per ditte di piccole dimensioni e imprenditori • Scrittore / copywriter / ghost writer
in proprio operanti in un paio di industrie di nicchia. • Progettista grafico / Artista / Illustratore
Questo è il nostro canale “attivo” di reddito, basato sui • Fotografo
servizi della nostra attività (dobbiamo fare attivamente • Venditore affiliato
qualcosa per generare questo reddito). Abbiamo
avviato questo lato dell’attività in modo da eseguire • Blogger
la gran parte della gestione di progetti, scegliendo i • Assistente virtuale
progetti su cui vogliamo lavorare noi stessi e usando un
numero ristretto di fornitori per consegnare il resto. • Istruttore di software
• Insegnamento
2 Una serie di comunità di nicchia online –cresciuta
al di fuori del progetto Location Indipendent. Adesso • Contabile
include la piccola comunità per aspiranti grafici • Ricercatore online
(Zero2illo.com). Questi progetti forniscono la maggior
parte del nostro reddito passivo attraverso la vendita • Redattore / Correttore di bozze
di prodotti digitali (ebooks, il corso di business, guide • Negoziatore – merci/ azioni / forex
e programmi associati). Abbiamo un piano strategico
per espandere il numero di comunità che stiamo • Traduttore
costruendo verso una serie di altre industrie specifiche.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 37
Attività basate sui prodotti: La prima componente chiave per
• Prodotti per l’educazione (per esempio corsi di lingua) un’attività indipendente dalla località
per mezzo di drop-shipping o download digitale /
consegna elettronica. Un’idea vantaggiosa per un’attività
• Venditore o rivenditore di software per mezzo di drop-
Prima di iniziare a fare una qualunque cosa per trasformare
shipping o download digitale / consegna elettronica.
la vostra idea in un’attività vera e propria, ci sono 3
• Qualunque prodotto per cui possiate trovare un servizio cose chiave che dovete assicurarvi esistano per creare
di drop-shipping. un’attività proficua – chiamiamoli i 3 pre- requisiti di
un’attività (o qualunque tipo) indipendente dalla località:
• Prodotti informatici ebooks , membership siti /
programmi ecc.
1 Un gruppo di persone che hanno un problema e sono
• Venditore di arte digitale. disposti a spendere denaro per risolvere questo problema.
Esistono molte attività che possono essere mandate 2 Una soluzione reale e preziosa per aiutare queste
avanti in maniera indipendente dalla località – dipende persone a risolvere il loro problema.
dall’essere contemporaneamente creativi e strategici.
3 Uno o più modi di comunicare e collegarsi con
Sembra semplice – e lo può essere ma solo se siete veloci. questo gruppo.
Non dovete avere anni di esperienza nel mandare avanti
la vostra attività ma dovete imparare velocemente e Ci sono naturalmente attività che non si adattano a
essere consci di quello che ancora non sapete. questo modello ma se cominciate con questi concetti di
base, significa che potete costruire con fiducia la vostra
attività su una reale presenza di mercato per i vostri
servizi o prodotti.

Quindi sia che abbiate già un’idea per l’attività che


volete costruire o che siate ancora fase di raccolta idee,
assicuratevi che ogni idea soddisfi i 3 criteri di cui sopra
prima di continuare ulteriormente.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 38
Un Esempio pratico: La cattiva notizia è che ciò significa che essi spesso
tralasciano alcuni passi cruciali nel processo – alcuni dei
Prendiamo ad esempio questo progetto – quali potrebbero avere un grande impatto più avanti. La
Indipendente dalla località... buona notizia è che, a meno che non cerchiate fondi da
un investitore esterno, non avete bisogno di un piano da
1 Il gruppo di persone che stiamo cercando di aiutare hanno 30 o più pagine – ma avete bisogno di assicurarvi di aver
tutte un problema comune: vogliono creare per sé stessi pensato e tracciato i seguenti aspetti della vostra attività:
una vita basata sulla libertà e sulla scelta, ma non sanno
necessariamente a) che cosa è e b) come farlo. 1 Il vostro obiettivo globale / missione per la vostra
2 La nostra soluzione al loro problema è doppia: (a) gli iniziativa. Come un ‘mission statement’ ma un po’
diamo un nome “Indipendente dalla località “ che li più specifico.
aiuta a identificarsi con altri nella stessa situazione 2 Le attività chiave che vi aiuteranno a raggiungere i
e (b) gli forniamo una serie di servizi e prodotti per vostri obiettivi globali.
aiutarli a creare questo stile di vita.
3 Le pietre miliari / misure che vi aiuteranno a sapere se
3 Noi comunichiamo con questo gruppo tramite il blog, siete sulla buona strada o no.
ma anche tramite Twitter, la Clubhouse e attraverso i
nostri Community Outreach Teams. 4 I vostri mercati principali / pubblico – le persone alle
quali proporrete i vostri prodotti / servizi, idealmente
descrivibili da un numero di caratteristiche simili o
Le componenti chiave che mancano spesso almeno da un problema comune e condiviso sul quale
dalla maggior parte delle piccole attività potete fornire il vostro aiuto.
(Indipendenti dalla località o no) 5 La vostra cartella di prodotti / servizi – la serie di
prodotti e/o servizi che pianificate di offrire ai vostri
La maggior parte delle persone riconosce il bisogno
mercati, incluso il formato essi avranno, la struttura
di creare un piano di attività per una nuova iniziativa
prezzi per ognuno e l’ordine in cui gradireste che i
commerciale ma non molte persone lo creano per davvero
clienti li acquistassero (la vostra linea di vendita –
– di solito scoraggiati dalla mera quantità di tempo e sforzi
per esempio avete un prodotto a basso costo / basso
necessari per creare un documento di 30 e più pagine.
rischio per iniziare, un prodotto a medio costo e un
prodotto premium?)

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 39
Un Esempio pratico: 4 Noi concentriamo le nostre attività di outreach su un
numero di gruppi di persone differenti che includono:
Di nuovo usiamo questo progetto – Indipendente dalla
- Freelance
località come esempio...
- Professionisti creative
1 Il nostro obiettivo è essere la fonte di informazione
“verso la quale andare“ per la vita indipendente dalla - Bloggers e altri imprenditori online
località e permettere al maggior numero di persone di - Progettisti di stili di vita
creare lo stile di vita che hanno scelto per se stessi.
- Persone che vivono in comunità remote che non
2 Noi facciamo ciò fornendo una completa serie di risorse vogliono traslocare in grandi città per opportunità
che permette ad una persona di creare il proprio stile di guadagno
di vita indipendente dalla località.
5 La nostra cartella di prodotti / servizi include
3 Il modo in cui sappiamo se siamo sulla buona strada o al momento:
no è misurare i seguenti tipi di statistiche:
- Blog (gratis)
- Numero di persone nella nostra comunità (misurando
gli associati e le statistiche di posti come la Clubhouse, - La Clubhouse online (gratis)
su Twitter, su Facebook, iscirtti al blog ecc.) - Lezioni tecniche PDF (gratis)
- Numero di vendite dei nostri prodotti o servizi; - LIBRA: Stima della preparazione dell’attività
- Numero di e-mail / testimonianze che riceviamo da - Il libro originale (basso costo)
persone che hanno creato con successo il loro stile
di vita indipendente dalla località usando una o più - Questo libro (basso costo)
delle nostre risorse per aiutarli. - Una serie di Little LIP Guides per specifiche
destinazioni indipendenti dalla località (basso costo)
- Moduli rilegati del Corso di Business (costo medio)
- L’associazione al LIP Mastermind (costo medio)
- Il Corso Business completo (costo più alto)
- Consulenza individuale (premium)

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 40
Gli elementi fondamentali della messa Il migliore consiglio che posso dare è consultare un
professionista all’interno del vostro paese – di solito un
in opera di un’attività indipendente consulente fiscale o un commercialista fornisce un buon
dalla località inizio e dovrebbe essere in grado di indirizzarvi nella
direzione giusta. Per trovarne uno di cui possiate fidarvi,
Una delle decisioni fondamentali che dovrete prendere chiedete a colleghi / amici / familiari o altri proprietari
per la vostra attività indipendente dalla località è il tipo di piccole attività che lo usino e cominciate da lì:
di struttura che sceglierete:
Le altre cose di cui avrete bisogno per avviare e far
Avviare una ditta a responsabilità limitata / Corporazione? funzionare sono gli strumenti e servizi chiave di cui
Avviare una società? Dichiararsi lavoratore in proprio? avrete bisogno far funzionare e lanciare sul mercato la
Avete bisogno di una compagnia off-shore? vostra attività.

La risposta a ciò verrà determinata da quanto segue: Le altre cose da considerare sono:

• Il vostro paese di residenza (in particolare se • Il nome della vostra ditta.


pianificate di essere nomadi). • Il vostro logo / identità di marchio.
• Dove pianificate di registrare la vostra ditta. • I vostri canali d’immagazzinaggio / consegna – Sito
• Le vostre responsabilità fiscali a seconda del vostro Web? Website conto terzi / e- tailer?
stato di residenza. • I vostri materiali principali di marketing – Sito Web ?
• L’obiettivo a lungo termine della vostra ditta (per Biglietti da visita? Blog? Profili online?
esempio, è il vostro obiettivo finale creare una • Gli altri strumenti e servizi di cui avrete bisogno per
grande attività o pianificate di mantenerla sempre mandare avanti la vostra attività.
relativamente piccola?)
Mi viene chiesto spesso quale sia la migliore struttura per
un’attività – e come/ se andare offshore. Sfortunatamente,
posso darvi raramente la risposta di cui avete bisogno
perché le circostanze individuali varieranno tantissimo.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 41
Gli strumenti base per un’attività Esiste un numero di aree che dovete considerare quando
iniziate la vostra attività – e naturalmente esiste un
indipendente dalla località numero di opzioni disponibili in ogni area. Ecco alcuni degli
strumenti e servizi base che probabilmente vi serviranno:
Ho scritto in precedenza dell’importanza di essere
competente per quello che riguarda la tecnologia
Connettività e comunicazione
e internet al fine di creare il vostro stile di vita
indipendente dalla località.
Boingo – un servizio globale internet wi/fi che vi
permette di collegarvi senza fili per un basso canone
Questa “competenza” riguarda 2 cose:
mensile. Vi permette di usare molte localizzazioni
1 Sapere quali strumenti e servizi possono essere internet wireless in alberghi, aeroporti e caffè in tutto il
disponibili per voi e come trovarli. mondo come parte del vostro abbonamento mensile.
2 Sapere come ottenere il massimo dagli strumenti e Skype – lo strumento di comunicazione di “default”
servizi che usate. usato dai LIP che può essere usato per fare e ricevere
telefonate internazionali a basso prezzo quasi dovunque
Gli strumenti e servizi disponibili nel mondo. Un numero SkypeIn permette ai clienti, alla
famiglia e agli amici di chiamarvi alle loro tariffe locali,
Un’attività indipendente dalla località idealmente fa leva e un credito SkypeOut vi permette chiamate in uscita a
su strumenti ai quali si può accedere online. Nonostante basso prezzo per tutto il mondo.
sia preferibile avere il vostro laptop / computer – se
potete usare strumenti e servizi cui si può accedere da Efax o Skax – servizi fax online.
qualunque computer con connessione Internet, significa
che voi siete veramente indipendenti dalla località e
dalla “macchina”.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 42
Amministrazione e gestione dell’attività Hardware

Servizio e-mail – Google o Google Apps vi forniscono Sia John che io usiamo Apple Macbooks. Lui usa un Tiger-
la potenza di Gmail ma piuttosto che dover usare un OS Mac più vecchio e io ho un Leopard-OS Mac nero.
indirizzo g@mail , vi permettono di usare il vostro nome
di dominio, così che il vostro indirizzo e-mail diventa @ Il dibattito su Mac contro PC:
vostracompagnia.com invece dell’indirizzo @gmail.
Sono un utente Mac da poco più di un anno, avendo
Fatturazione – Freshbooks è un grande servizio di rifiutato di passare a Vista quando il mio vecchio laptop
fatturazione online che vi permette di creare facilmente con XP è deceduto.
fatture dall’aspetto professionale per i clienti e vi aiuta a
gestire le finanze relative al vostro / cliente / lavoro. Oggi giorno dovrei essere ‘forzata controvoglia’ per
ritornare al PC, specialmente da quando il Mac si
Programmazione – Sia Google Calendars che un sistema di presenta con caratteristiche e software (come la
programmazione online come www.instant-scheduling.com creazione PDF da documenti e software come Garageband
e iMovie) che uso spesso. Avendo detto ciò ho trovato
Pagamenti online – Per fare e ricevere pagamenti online che il mio Mac è fisicamente meno robusto di quanto mi
Paypal è probabilmente il servizio più comune. piacerebbe.

Posta – EarthClassMail è un popolare servizio di posta Comunque, non voglio far diventare questo post un
remota che vi dà un indirizzo postale US e quindi vi dà dibattito su Mac contro PC ma se stessi iniziando dal
un completo controllo su ciò che accade alla vostra posta nulla, sceglierei la strada del Mac, specialmente se siete
– mandandovi immagini delle buste chiuse in modo che poco competente tecnicamente .
possiate decidere cosa farne. C’è un numero di servizi più
nuovi come Private Box, una compagnia neozelandese che
offre servizi simili a prezzi inferiori.

Queste sono alcune delle basi di cui potreste avere bisogno


– ma per una descrizione della nostra organizzazione più
recente, ecco un post dal blog che descrive gli strumenti e
o servizi che usiamo:

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 43
Il software Software aggiuntivo installato:

Io uso i seguenti software frequentemente – • Neo Office – software open source con un’interfaccia
naturalmente, ciò varierà per voi a seconda della vostra molto simile a Microsoft Office.
attività e quali compiti dovete realizzare: • Flock browser – basato su Firefox ma con alcune
caratteristiche interne che significa che non avete
Pre-installato su Mac: bisogno degli add-on
• iTunes – per la gestione della musica e podcast • 1 Password – per gestire in sicurezza le password e i
dati di log-in.
• iPhoto – per la gestione e immagazzinaggio delle foto
• Adobe Creative Suite 3 – Non sono esperta nella maggior
• Garageband – per la gestione dei podcast
parte dei programmi CS3 (escluso Dreamweaver) ma
• Spaces - per lavorare su desktop multipli è utile da avere in modo che possa correggere ed
• Time Machine – software interno di back-up della Apple emendare documenti che John costruisce per me.

• Text Edit – per l’ editing di html e CSS • Google Notifier – mette un nuovo notifier nella mia
barra delle applicazioni.
• Automator – per automatizzare lavori che eseguo
regolarmente (per esempio ridimensionamento • iShowU & ScreenFlow – iShowU per semplici screencasts
immagini e conversione da png a jpg ecc..) e registrazioni dello schermo e ScreenFlow per quelli
più complessi.
• Grab – per prendere veloci schermate
• Skype – con una coppia di numeri SkypeIn e crediti
SkypeOut, questa e la nostra soluzione principale per
il telefono.
• VMWareFusion – per usare Windows XP sul Mac
• Activity Monitor – utile per monitorare l’uso della
larghezza di banda in paesi dove l’uso di internet
è limitato.
• MAMP – per far funzionare una versione locale di
Wordpress sul mio hard disk.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 44
Core Online Platform Altri strumenti online per l’attività

Al centro della nostra attività, noi usiamo Google Apps. Noi usiamo una serie di altre applicazioni online per
Questo ci permette di usare tutti i servizi si Google ma con gestire e mandare avanti la nostra attività. Ho incluso i
il nome del nostro dominio così ché i nostri indirizzi e-mail servizi attuali che usiamo più altri che abbiamo provato
non sembrino come i soliti indirizzi gmail ma invece usano ma con cui siamo stati relativamente felici:
il nostro nome di dominio ( per esempio invece di lea@
gmail.com noi possiamo usare lea@nostrodominio.com ). • Per la registrazione del dominio: Mighty Domain
Names – principalmente perché questo è quello con cui
Risorse Utili: Guida di setup di Google Apps ho iniziato ed è più pulito e facile per gestire domini se
sono tutti nello stesso posto.
Questa fornisce e-mail, calendario, documenti (word
processor, foglio elettronico, presentazioni e moduli) e • Per Hosting: Bluehost – perché vi permette di ospitare
siti. Alcune delle funzionalità fornite da questi strumenti domini illimitati su ogni acconto di hosting. Altri servizi
significano anche che possiamo usarle per i seguenti compiti: di hosting che abbiamo usato includono InMotion
Hosting e AN Hosting.
• Strumento di programmazione e prenotazione per
• Per la fatturazione: Freshbooks – altri servizi usati
clienti / consulenza (Google Calendars)
includono SimplyBill e Blinksale.
• Moduli online per ottenere informazioni dai clienti,
e fornitori (Google Forms) • Per i Fax: eFax – noi manteniamo ancora un numero
eFax per le rare occasioni in cui abbiamo bisogno di
• Condivisione e collaborazione con i clienti, e fornitori faxare un documento ufficiale.
sui documenti (Google Docs)
• Per la condivisione di grandi file e per il backup
• Condivisione e collaborazione con i clienti, e fornitori online: Dropbox – Altri servizi usati includevano Mozy.
sui documenti / file di progetto (Google Sites)
• Per moduli online più complessi con riscossione
• Gestione e condivisione delle risorse attraverso la
integrata dei pagamenti: FormSpring – un altro servizio
nostra attività (Google Sites)
che usiamo qualche volta è Wufoo.
Risorse Utili:
• Per pagamenti online: Paypal con 2CO come backup.
• Tutorial tecnico: Come gestire diversi Indirizzi e-mail
• Per elenchi di indirizzi: iContact – precedentemente
attraverso One Inbox (Google).
usavamo aweber e potremmo considerare di ritornare a
• Tutorial tecnico: Come gestire e pianificare Clienti usarlo se non fosse una tale noia cambiare.
multipli usando Google Calendars .
• Per la consegna di e-products: eJunkie
• Tutorial tecnico: Uso di Google Forms per raccogliere
dati online.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 45
• Per il software del membership site: Altri strumenti per l’ufficio e congegni tecnologici
Amember – anche usato Visiongate ma preferisco
l’ unico pagamento di Amember contro una • Canon Powershot SD700 IS – ovviamente per foto ma
sottoscrizione periodica. anche per “scannerizzare“ e immagazzinare versioni
digitali di ogni documentazione di cui abbiamo bisogno.
• Per la gestione degli affiliati: i moduli interni di
eJunkie e Amember – abbiamo provato iDevAffiliate • Flip Mino HD – una recente aggiunta al nostro
e Post Affiliate Pro come soluzioni più complesse ma equipaggiamento per più video nella località.
troppo complesse per i nostri bisogni.
• Hard disk esterni, portatili – usiamo ambedue Freecom
• Per le diapositive online: Slide Rocket e da 120GB sebbene ce ne siano molti sul mercato che
Google Presentations . sono adeguati.
• Per l’ immagazzinaggio online di foto/ gestione / • Modem USB 3G – di solito acquistato da una ditta
condivisione: Flickr ( Premium). telefonica locale per fornire l’accesso wireless usando
piani dati locali senza contratto (non internazionali)
• Per la creazione di eBook: Google Docs / Neo Office.
per minimizzare i costi.
• Per l’ hosting online/ condivisione di video: Vimeo.
• Un Router senza fili portatile da viaggio – per
• Per l’ editing di immagini online: Picnik. trasformare qualunque connessione LAN/ethernet in
una connessione senza fili.
• Per temi Wordpress premium (ma a basso costo):
ThemeForest – anche usare Woothemes . • HTC Smartphone – con installato Skype mobile; lo uso
raramente ma, avendone bisogno, posso controllare sia
• Per Immagini Stock: BigStockPhoto, GraphicRiver e
e-mail e Skype.
iStockPhoto.
• Set da ufficio compatto – acquistato originariamente da
Muji, comprende una piccola pinzatrice e punti di riserva,
note post-it, un piccolo evidenziatore, un rotolo di nastro
adesivo, una matita, un temperamatite e una gomma – il
tutto dentro ad una piccola scatola di plastica.
• Un blocco note a spirale dal dorso rigido – vorrei
poter dire che uso un Moleskin per prendere appunti
ma la mia calligrafia è troppo confusa per meritare
un Moleskin – inoltre tenere i vecchi bloc- notes,
immagazzinarli e portarli in giro non è particolarmente
adatto allo stile di vita mobile.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 46
Brillanti suggerimenti per rimanere collegati mentre Le sfide nel mandare avanti un’attività
si viaggia: indipendente dalla località
• Aggiungere i numeri di contatto ICE (In Caso di
Emergenza) sul vostro cellulare e fate il backup dei Esistono numerose sfide da superare per gli imprenditori
vostri numeri del cellulare sul laptop. e proprietari di qualsiasi tipo di attività. Soprattutto se
scegliete di mandare avanti la vostra attività viaggiando – o
• Usare netcafes.com per trovare l’internet café più senza avere una base casalinga dedicata. Ma con un po’ di
vicino a voi. pianificazione e organizzazione potete facilmente superare
• Usare e-mail online (come gmail) piuttosto che un queste sfide...
cliente e-mail su desktop come Outlook.
• Portate sempre un adattatore da viaggio e i vostri
principali cavi del caricatore nel bagaglio a mano
(non nel bagaglio controllato) in modo da poter usare
il vostro laptop completamente carico in caso di
ritardi inaspettati.
• Assicuratevi di avere con voi un cellulare unlocked in
modo da poter comprare e usare una SIM card locale.
Idealmente, avreste bisogno di cellulare a banda
quadrupla che può essere usato in tutto il mondo.
• Shinyletter.com, eSnailer e postful.com vi permettono
di mandare posta lumaca via e-mail o online.
• Usate 3Uam.com per spedire aggiornamenti text sui
vostri paraggi ad un mucchio di persone alla volta al
costo di un solo messaggio.
• Usate Callwave.com per ricevere messaggi voice mail
via text o e-mail per ridurre i costi di dover chiamare
il vostro provider di voice mail.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 47
Rimanere concentrati al 110% sulla vostra attività Rimanere motivati

Le prime settimane e qualche volta i primi mesi da Se voi, come me, siete un imprenditore motivato,
imprenditore nomade indipendente dalla località probabilmente state pensando che non perderete mai
possono essere una grande fatica. Adattarsi a nuovi la motivazione a mandare avanti la vostra attività,
posti, imparare nuove tecnologie, imparare come le cose sforzandovi di raggiungere il prossimo livello e amando
funzionino, parlare una lingua differente …. Con tutte le ciò che state facendo.
distrazioni può essere duro mantenere la vostra mente
concentrata sugli obiettivi della vostra attività. Se però trovate il vostro paradiso e siete distratti dalla
bellezza dell’oceano, dalla natura intorno a voi e tutto
Definite chiari obiettivi per voi stessi ma allo stesso quello che riuscite a pensare è quando potrete uscire la
tempo rendetevi conto che la vostra attività può prossima volta per una passeggiata, una nuotata o per
occupare un posto di secondo piano per una settimana o una buona, fresca birra, vi rendereto conto molto presto
due mentre voi vi adattate. Se avete fatto un lavoro di che qualche volta c’è qualcosa di più nella vita che quel
preparazione, questo non dovrebbe essere un problema prodotto informatico che state creando.
e potrete mantenere le cose in funzione con il minimo
di sforzo mentre vi prendete il tempo necessario per Avere una strategia, un piano e degli orari per la vostra
adattarvi. attività può aiutarvi a rimanere sulla pista giusta e
assicurarvi che, anche se le vostre motivazioni vi
Una cosa che può realmente mantenere le cose sui abbandonano per un momento, voi sapete quale é il
binari e assicurarvi che l’attività non cada a pezzi se vostro obiettivo quando vi sedete per lavorare ad attività
togliete il piede dall’acceleratore per un po’ di tempo è relative alla vostra azienda.
il focalizzarsi sul mettere in funzione processi efficienti e
semplificati per l’attività in alcune delle cose principali.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 48
Mantenere i collegamenti, i rapporti e Gestione dei fusi orari
rimanere ‘connessi’
Se gestite un’attività indipendente dalla località – sia
“Lontano dagli occhi, lontano dal cuore” è la paura che viaggiate o no, esiste la possibilità che voi serviate
principale che affligge alcune persone che stanno clienti sparsi per il mondo. Certamente se parlate con i
considerando lo stile di vita indipendente dalla località clienti dovrete fare attenzione ai differenti fusi orari e
ma sono preoccupate dell’impatto sulla loro attività. assicurarvi che ciò non crei problemi alla vostra attività.
Una preoccupazione maggiore per le persone nuove al
concetto di mandare avanti un’attività senza incontrare Se vendete un prodotto e offrite al cliente servizi e
i clienti di persona è la fatica a trovare nuovi clienti supporti continuativi, assicuratevi di tener conto dei
che saranno d’accordo col loro stato indipendente dalla differenti fusi orari quando pensate alle vostre ore di
località – e non essere in grado di incontrarsi di persona. supporto. Se sapete che la principale base dei vostri
clienti è in una particolare regione geografica / fuso
La crescita delle reti online e degli strumenti per orario, le vostre ore devono adattarsi alle loro. La vostra
rimanere in contatto ha reso questa sfida molto più facile vita indipendente dalla località dovrebbe interferire o
e sia da una prospettiva sociale sia di attività, potete disturbare i vostri clienti il minimo possibile.
rimanere ‘connessi’ abbastanza facilmente.

Il segreto per fare ciò è che dovete rimanere attivi.


Nello stesso modo in cui fareste lo sforzo di presenziare
ad una riunione di networking presso il vostro centro
commerciale locale, dovete sforzarvi per sostenere e
creare nuovi rapporti e network online.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 49
Marketing e ricerca di nuovi clienti
Per un maggiore aiuto:
Questa è una sfida non limitata solamente all’attività
indipendente dalla località. Le sfide aggiuntive che Questo capitolo comprende i concetti base che
dovrete affrontare come imprenditore indipendente dalla dovete considerare se state fondando un’attività
località metteranno in evidenza qualunque debolezza nel indipendente dalla località che potete mandare
vostro marketing. avanti da qualunque luogo. Se desiderate un
approccio più in profondità che copra quanto
Come per ogni attività, la chiave per generare prospettive sopra e di più, il corso “Costruire un’attività
e clienti è avere una robusta strategia di marketing che indipendente dalla località “ potrebbe essere
includa come minimo: qualcosa che potreste considerare.
• Una definizione dei vostri mercati obiettivo più Potete accedere all’intero corso in 6 moduli o
importanti – un gruppo specifico di persone che mirate iniziare accedendo i moduli a coppie (1+2, 3+4,
ad aiutare. 4+6), a seconda delle aree della vostra attività in
• Chiari USP (Unique Selling Point) – perché il cui avete maggior bisogno di aiuto.
vostro pubblico debba comprare da voi e non
dai vostri competitori. Potete trovare maggiori informazioni qui:
www.LocationIndependentGuides.com
• Canali di mercato ben definiti – una chiara idea dei
canali di marketing attraverso i quali voi potete
comunicare al meglio col vostro pubblico.
• Messaggi e materiali di Marketing coerenti e marchiati
– una serie di materiali di marketing di stampo
professionale (website, biglietti da visita, profili
online, blog ecc.) che dichiarino coerentemente i vostri
messaggi chiave e USP.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 50
9 Diventare nomadi

Ricordate che la felicità è un modo di viaggiare, non una destinazione


Roy Goodman

Verso Dove? Domande che vi dovete porre


Una delle domande comuni che molta gente ci chiede è Per iniziare, potreste trovare utile provi le seguenti
“Come scegliete dove andare?” o “Dove dovrei andare per domande per guidarvi nella vostra scelta della destinazione:
prima cosa?”
Quali sono i requisiti base?
Sfortunatamente non posso rispondere a queste domande
a meno che voi non mi diate qualche informazione in più Visti e ingressi:
… vedete, la chiave per decidere dove andare è chiarire
cosa cerchiate in una destinazione. • Per quanto tempo vi è permesso di rimanere
legalmente come turista nel paese?
Vi renderete conto che più luoghi visiterete più i • Avete bisogno di un visto per entrare come turista?
vostri criteri potrebbero cambiare – e probabilmente
diventeranno meglio definiti. Mentre sperimentate più • Avrete bisogno di chiedere un’estensione del vostro
luoghi, comincerete a identificare ciò che in alcuni luoghi stato di turista mentre siete nel paese?
“funziona“ per voi e ciò che non funziona. • Quanto è facile da fare?

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 51
Gestire i problemi con l’immigrazione Lingue:

La maggior parte dei Paesi non ha un tipo di visto o una • Quali lingue parlate?
classificazione per quello che facciamo. Per esperienza • Siete disponibili a impararne delle nuove?
personale sappiamo che é molto più facile entrare come
turista (che è poi quello che siamo) e mantenersi nei • Siete bravi a imparare nuove lingue?
limiti delle regole per i turisti. Per gli Inglesi, ciò significa • Siete pronti ad affrontare questa sfida aggiuntiva?
che possiamo andare in molti luoghi e stare fino a 3 mesi
come turisti senza il bisogno di un visto. Stabilità politica:

La cosa principale di cui gli ufficiali dell’immigrazione • Ci sono Paesi in cui potreste non essere benvenuti
sono molto diffidenti e saranno molto ostinati è se essi o sicuri a causa della vostra nazionalità, religione o
capiscono che state guadagnando denaro e lavorando qualunque altra ragione?
illegalmente all’interno del loro Paese. Con ciò, essi • Quanto è importante per voi la stabilità politica di
intendono dire gestire un’attività che vende alla un Paese
popolazione locale.
Livello di Avventura:
Qualche volta abbiamo informato gli ufficiali
dell’immigrazione al nostro arrivo che gestiamo • Quale livello di avventura state cercando?
un’attività nel Regno Unito, via internet. Ci hanno
• Quante ‘sfide’ volete affrontare nella vostra
comunque classificato come turisti poiché ci comportiamo
nuova destinazione?
come turisti nel loro paese e guadagniamo il nostro
reddito al di fuori dei loro confini – realmente noi non • Vi piacerebbe vivere e fare esperienza un Paese
facciamo “ business” all’interno del loro Paese. più “facile“?

Molti dei Paesi in via di sviluppo sono contenti di avere


visitatori esteri che spendono denaro guadagnato
all’estero su merci e servizi all’interno del loro Paese
ma dovreste sempre controllare con le autorità prima di
presumere che possiate andare.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 52
Livello di infrastrutture moderne: Costo della vita:

• Vi piacerebbe un’infrastruttura da nazione sviluppata? • Quanto è importante per voi un costo della vita più
basso?
• Siete pronti a sopportare alcuni inconvenienti o
un’infrastruttura minore rispetto al mondo sviluppato? • Quali compromessi sareste disposti a fare per un costo
della vita più basso? (per esempio non farsi tagliare i
• Quanto siete realmente attaccati ai confort personali?
capelli dal migliore stilista della città)
(Ricordatevi, nessuno vi sta giudicando ma dovete
essere onesti con voi stessi: se non potete fare a meno • Quali compromessi non sareste disposti a fare? (per
dell’acqua calda dal rubinetto, dell’aria condizionata esempio la qualità del cibo disponibile da comprare)
permanente, dei vostri cibi preferiti e queste sono tutte
cose su cui non siete pronti a scendere a compromessi). Cos’è più importante per voi nei vostri dintorni e
nell’ambiente?
Tempo e clima:
• Cosa vi piace del posto in cui abitate attualmente?
• In quale clima vi piacerebbe vivere?
• Cosa non vi piace?
• Avete vissuto prima in questo tipo di clima per sapere
se vi piace? • Siete un tipo di persona di città/campagna/
mare/montagna ?
• Quanto siete adattabili ad un cambio di clima?
• Vi piace avere un sacco di cose da fare a breve distanza?
• Il clima sbagliato vi causa problemi di salute?
• Vi piace la natura?
Disponibilità di alloggi: • Vi piace l’isolamento / tranquillità o essere circondati
dal brusio / persone?
• Quali sono le priorità chiave quando si arriva al
discorso ‘alloggio’? Siete il tipo di ragazza “che può • Cosa vi piace fare quando non state lavorando?
vivere in modo primitivo” o il tipo di uomo che vuole
una “vita lussuosa“?
• Se non potete trovare il tipo di alloggio che richiedete
in un certo posto ma siete ancora interessati nel
volerlo visitare, quali compromessi siete disposti a fare
quando si arriva al vostro alloggio?

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 53
Dove avete sempre voluto andare? Potete usare le seguenti intestazioni o crearne
delle vostre:
• Se poteste andare in un posto qualunque, dove
andreste? E perché? • Costo

• Quali sono i 5 posti in cima alla lista di quelli che avete • Lingua
sempre voluto visitare? • Sicurezza e stabilità
• Cosa vi ha impedito di andare in questi posti finora? • Ambiente geografico
• Quanto è più possibile adesso per voi andare in • Disponibilità e tipo di alloggi
questi posti?
• Cultura
• Cosa dovete fare o trovare prima di andare in
questi posti? • Infrastrutture
• Tempo
Riassumete i vostri criteri chiave
• Cose indispensabili
Usando le vostre risposte alle precedenti 3 sezioni, • Cose non indispensabili
riassumete tutti i criteri che sono importanti per voi
nello scegliere le vostre destinazioni indipendenti Una volta che avete riassunto i criteri chiave che sono più
dalla località. importanti per voi, potete usarli per valutare ogni località
sulla vostra lista e creare una lista ridotta di possibili
destinazioni. Quali sono adatte? Quali non lo sono?

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 54
Pianificate il vostro itinerario Cose da considerare quando si visitano differenti
continenti in un viaggio a tappe multiple:
Se pensate che vi piacerebbe visitare parecchie
destinazioni nel vostro viaggio indipendente dalla • Stagioni – ricordatevi della differenza fra emisfero
località, piuttosto che andare in un posto e “sistemarvi“, nord ed emisfero sud. Quando è estate al nord, è
iniziate a pianificare un itinerario. inverno al sud e viceversa. Ovvio ma è qualcosa che si
può facilmente dimenticare quando state pianificando
Se le vostre destinazioni sono su continenti differenti, un itinerario ideale. Potreste anche voler considerare
ridurrete i costi se visitate tutte le destinazioni su ogni nella vostra pianificazione le stagioni degli uragani /
continente una di seguito all’altra, piuttosto che saltare tempeste tropicali.
da un continente all’altro.
• Carnevali, Vacanze e Festival – carnevali, festival e
vacanze nazionali possono essere ottime occasioni per
A questo punto, avere un’idea del vostro itinerario e dei
visitare una destinazione; d’altro canto possono essere
tempi necessari vi farà risparmiare tempo quando sarà
un incubo per quello che riguarda trovare alloggio, la
ora di prenotare i vostri voli. Potreste anche considerare
sicurezza personale e per trovare esercizi aperti.
un biglietto round- the-world se pensate di visitare
più continenti. • Costo di viaggi singoli rispetto a viaggi con fermate
multiple – i viaggi a fermate multiple possono essere
più convenienti che viaggi singoli verso i differenti
continenti usando linee aeree differenti. Usando
alcuni degli strumenti suggeriti nel capitolo Risorse o
sul nostro profilo Facebook vi aiuterà a pianificare e
prenotare gli itinerari più convenienti.

Infine, non importa quale sia la vostra prima mossa,


purché la facciate. Se al primo tentativo trovate un posto
che amate, congratulazioni, avete centrato l’obiettivo!
Altrimenti avete fatto un ulteriore passo e siete più vicini
alla destinazione ideale.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 55
10 Lasciare la vostra casa

Quando arrivate al confine della vostra conoscenza, potete credere in una delle
seguenti alternative: ci sarà terra su cui stare o vi verranno date le ali per volare.
Sconosciuto

Diventare nomadi non è facile ma non deve nemmeno Potete essere paralizzati dall’enormità di tutto ciò … ma,
essere così difficile come potrebbe sembrare. Se redigete affrontando un passo alla volta, scoprirete che diventa un
un piano di azione e vi attenete ad esso, può essere processo logico che potete gestire metodicamente.
sorprendentemente facile...
Le Cose ovvie che dovete fare
Lasciare il Paese
Potete renderlo facile pensando a 2 vite … la vostra vita
Sistemare ogni cosa per lasciare la vostra casa può essere “attuale“ e la vostra “nuova” vita. Quindi potete dividere
eccitante, stressante, un sollievo e sconvolgente allo i compiti nelle cose che dovete completare:
stesso tempo. Nei mesi prima della nostra partenza, la
gente continuava a dire “E’ un grande spostamento, non è 1 Finire la vostra vecchia vita: cose che avete bisogno di
vero?” e “Accidenti, avete un mucchio di cose da mettere fare per partire
in ordine!“. 2 Instaurare la vostra nuova vita: cose che avete bisogno
di fare per arrivare

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 56
Porre fine alla vostra vecchia vita Cosa abbiamo deciso e perché

Ci sono ovviamente un numero di cose che dovrete Non sono un investitore in proprietà, venditore di azioni
organizzare prima di volare verso la destinazione dei o consigliere finanziario quindi non vi consiglierò ne
vostri sogni – e alcune di queste potrebbero richiedervi di raccomanderò che prendiate una specifica azione con
prendere alcune grandi decisioni. la vostra proprietà. Vi condurrò comunque attraverso il
processo che noi abbiamo usato per decidere cosa fare
Queste Includono: della nostra proprietà.
• Cosa fare di ogni proprietà che possedete? Dato il mercato delle proprietà relativamente stabile (e
• Cosa fare con tutto la ‘roba’ che possedete? vantaggioso) nel Regno Unito, quando comprammo per
la prima volta una proprietà ci ripromettemmo che non
• Come preparare al meglio la vostra attività per il ne avremmo mai venduta una e che invece avremmo
vostro spostamento? costruito un portafoglio di proprietà da affittare.
• Quando pianificate di partire?
Prima di partire possedevamo (con mutui) 2 proprietà:
Cosa fare con la vostra casa 1 Una casa con 2 camere in un’area con buone
prospettive di apprezzamento che avevamo comprato
Decidere cosa fare della vostra attuale casa è spesso
come investimento a lungo termine, era affittata al
la più grande delle decisioni da prendere. Se siete in
momento e che intendevamo mantenere in affitto per
affitto, allora questa decisione è ovviamente più facile.
coprire i pagamenti del mutuo.
Se possedete la vostra casa e avete ancora un mutuo da
pagare, allora dovrete decidere se tenere la proprietà 2 Un grande attico nel quale vivevamo.
e affittarla o venderla e investire il denaro in un altro
“veicolo“ finanziario. Comunque nel decidere di diventare indipendenti dalla
località, ci sembrava che la proprietà in cui vivevamo –
Se volete mantenere una “base” in Italia, ovviamente un magnifico attico nel cuore storico di Nottingham – ci
avrete bisogno di poter pagare qualunque mutuo o avrebbe dato più problemi e spese come proprietà in
pagamento sulla vostra proprietà mentre siete all’estero. affitto di quanto volevamo. Dato quello che è successo nel
mercato nel 2008/2009, è stata una decisione sensata.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 57
La proprietà in affitto continuò a essere in affitto, Questa è una tattica utile se fate fatica a ridurre i
coprendo così i pagamenti del mutuo da quando abbiamo vostri amati beni prima di partire. Abbiamo poi scoperto
lasciato il Regno Unito. che non avevamo bisogno di tutte le cose delle quali
pensavamo di aver bisogno e che avremmo potuto disfarci
Quello che fate con la vostra casa è una grande di molto di più prima di partire.
decisione e può avere un impatto sulla vostra futura vita
indipendente dalla località, quindi assicuratevi che tutte Che cosa fare con i beni della vostra famiglia
le opzioni vi siano chiare e vi permettano di fare una
decisione informata e razionale. Raccomanderei anche • Vendere il mobilio e gli articoli più grandi localmente,
di parlarne con un consigliere fidato, qualcuno che vi ha se possibile – ciò aiuterà ad abbassare i costi di
dato sempre buoni consigli. consegna degli articoli più grandi e pesanti.
• Vendete gli articoli più piccoli e l’elettronica su eBay.
Suggerimento: Per una lista di ‘65+ Property and Real
Estate resources’ visitate questa ottima lista di risorse: • Vendete libri, CD e DVD su Amazon – ma state attenti a
http://mashable.com/2007/09/14/real-estate/ non perderci sui costi postali per gli articoli più pesanti.
• Se non riuscite a venderli, date abiti, libri, CD e DVD
Cosa fare con la vostra roba in beneficenza.

Noi siamo partiti per iniziare il nostro viaggio Non avendo grandi legami al vostro paese natio vi lascia
indipendente dalla località in una relativa fretta. sia fisicamente sia psicologicamente liberi di andare
Non per una ragione particolare ma una volta che dovunque vogliate. Razionalizzando i vostri beni al minimo
abbiamo venduto l’appartamento, abbiamo definito essenziale, immagazzinandoli in un paio di posti (invece
una data (tirata fuori dal nulla, ma con una tempistica di spargerli fra diversi parenti) e viaggiando leggeri è uno
realistica), abbiamo prenotato i nostri voli e abbiamo stile di vita in se stesso.
organizzato tutto il resto a ritroso. Ciò faceva parte
di un atteggiamento che serviva per avviarci e ha fatto Se fate fatica a ridurre i vostri beni prima di partire,
egregiamente il caso nostro. probabilmente vi sarà più facile la seconda volta avendo
(a) dovuto pagare per l’immagazzinaggio e (b) vissuto
Piuttosto di affrettarci a dare via o vendere ogni cosa che senza quelle cose per parecchi mesi.
possedevamo prima di partire (e rischiare di prendere
decisioni avventate e affrettate che avremmo potuto Quando starete decidendo cosa fare di articoli specifici
rimpiangere dopo), decidemmo di mettere tutte le nostre sarà utile ricordarvi quanto Robert Kiyosaki (di Rich Dad,
cose in un magazzino e quindi fare una cernita ulteriore Poor Dad) definisce un bene (qualcosa che mette del
quando fossimo ritornati per un breve viaggio dopo 6 mesi. denaro nelle vostre tasche) contro una passività (qualcosa
che porta denaro via dalle vostre tasche).

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 58
“Voi avete avuto
Mentre alcuni beni hanno un qualche valore finanziario,
non vi rendono niente mentre stanno in un magazzino a
raccogliere polvere. Di fatto, poiché potreste dover pagare
per un magazzino più grande per immagazzinare i vostri
beni, molti dei vostri cosiddetti “beni“ possono finire per
costarvi denaro e diventare passività nel lungo termine,
mentre stanno accumulando polvere e perdendo valore.
successo nella
La parte più dura nel liberarsi è spesso il lasciare andare
- specialmente delle cose sentimentali e di quelle delle
persone amate che non sono più con voi. Una domanda che
vita quando tutto
quello che volete
vi dovete fare mentre state tentando di lasciare è questa:

“Questo significava qualcosa per quella persona o


semplicemente era una delle cose che possedeva?”

Se non potete affrontare il lasciare qualcosa prima di


partire, mettetelo da parte e rivisitate i vostri sentimenti
la prossima volta che fate la cernita dei vostri beni.
realmente è solo
Risorse per assicurarsi che le vostre cose vadano a finire
presso una ‘destinazione meritevole’:
quello di cui
avete bisogno.”
• www.Freecycle.org – network globale per dare la vostra
roba a persone che la vogliono.
• www.SwitchPlanet.com – network online per negoziare
(o dare via) la vostra roba con altri.

Vernon Howard
• www.Neighborrow.com – prestare e prendere a prestito
da altri.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 59
Che cosa fare con i vostri ‘affari’ Alcune delle cose che potete fare per assicurarvi di
minimizzare la posta in arrivo prima di partire includono:
A parte gli priorità importanti come gestire la vostra
casa e tutti i vostri beni, ci sono altre cose pratiche che • convertite tutti gli estratti conto bancari e simili a
dovete gestire prima di partire, in modo che possiate soluzioni online.
muovervi verso il vostro stile di vita indipendente dalla • Assicuratevi di chiudere tutti le bollette e ricevere il
località senza la sensazione di essere trattenuto dal conto finale prima di partire.
bagaglio del vostro precedente stile di vita.
• Rimuovete il vostro nome da qualunque mailing list o
Queste includono: servizio in abbonamento cui apparteniate o siate iscritti.
• Rimuovetevi da campagne postali dirette – registratevi
• Posta con la Direct Marketing Association negli Stati Uniti
• Investimenti bancari e finanziari. www.the-dma.org o vedete questo articolo su ‘8 Ways
to opt out of Junk Mail Lists’.
• Responsabilità e aspetti fiscali.

Posta

Avete un numero di opzioni disponibili, a seconda di dove


vivete. Alcune sono più pratiche di altre...

• Chiedete ad un membro della vostra famiglia o un


amico di gestire la posta per voi.
• Usate un servizio di posta remota come EarthClassMail
o PrivateBox.co.mnz
• Usate una soluzione di ‘ufficio virtuale’ che gestisca la
posta per voi.
• Noleggiate un assistente virtuale che lo faccia per voi.
• Raggiungete un accordo con il vostro commercialista
per gestire la vostra posta.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 60
Banche Questioni fiscali

La banca online è un’assoluta necessità per chi è Dovete chiarire le vostre responsabilità fiscali e lo stato
indipendente dalla località e nomade – per darvi un fiscale prima di lasciare il Paese oltre a quali saranno i
controllo finanziario completo del vostro conto bancario vostri obblighi fiscali e finanziari mentre sarete all’estero.
mentre siete in movimento. Assicuratevi di lasciare
abbastanza tempo per creare l’accesso online per i conti Si raccomanda di trovare un buon commercialista
esistenti o aprite nuovi conti online poiché le operazioni che vi aiuti a gestire ciò e considerate di dargli (o
delle banche (specialmente nel Regno Unito) non sono a qualcun’altro di fiducia) una procura per firmare
sempre le più veloci ed efficienti. Prima di partire documenti a vostro nome. Questa non è una decisione da
assicuratevi che il vostro conto bancario vi permetta di prendere alla leggera ma è degna di considerazione per
fare le seguenti cose: risolvere qualunque problema in vostra assenza.

• Accesso online – come minimo per controllare il vostro Un ottimo punto di partenza è la nostra guida alle tasse
saldo e se possibile, una serie completa di operazioni e alla finanza,’Tax and Finance Guide’, che si trova su
online includendo: www.LocationIndependentGuides.com
- Pagamento fatture.
- Trasferimenti tra i vostri conti e conti esterni.
- Aggiornamento dei vostri dettagli di contatto.
. Fare e ricevere trasferimenti internazionali.
. Contattare la banca con telefono, fax e se
possibile e-mail.

Cose come una referenza bancaria, un trasferimento


internazionale o anche un cambio di indirizzo possono
diventare un problema più grande se vi viene richiesto di
andare in un’agenzia o spedire una richiesta firmata (e il
servizio postale dove siete non è dei più veloci)

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 61
Avviare la vostra nuova vita Assicuratevi che il vostro passaporto sia “valido”, che
abbia abbastanza pagine bianche, che non stia per
Mettere ogni cosa in ordine a “casa” vi metterà in grado scadere nei prossimi 6 mesi e che sia conforme con i
sia fisicamente sia psicologicamente di pensare alla requisiti per l’immigrazione della vostra destinazione.
vostra vita futura indipendente dalla località. Esistono
poi le cose che dovete completare per assicurarvi un Salute, Medicine e vaccinazioni
‘traghettamento’ più morbido verso la vostra nuova vita.
Ricercate con cura i requisiti di vaccinazione per le
Queste includono: destinazioni che scegliete di visitare. Alcuni Paesi non vi
lasceranno entrare salvo che voi non abbiate un certificato
• Arrivare là - Come e quando arriverete là? che provi che siete stati vaccinati (particolarmente per la
• Stare là – Dove vivrete? Febbre Gialla). Alcune vaccinazioni richiedono anche di
essere fatte con diverse settimane o anche mesi in anticipo
• Vivere là – Di cosa avrete bisogno e cosa dovreste quindi controllate che ciò sia fatto almeno 3 mesi prima
portare con voi? della vostra data di partenza.

Arrivare là Dovete anche assicurarvi di avere una scorta adeguata di


qualunque medicinale richiesto per la durata del vostro
Pianificare e prenotare i vostri itinerari di viaggio vi farà viaggio. Se avete un qualunque problema di salute, dovreste
rendere conto di quanto tutto si stia realizzando. Una fare un check-up completo e discutere con il vostro medico
volta che avete messo in ordine tutti gli affari di casa, facendogli conoscere i vostri piani di viaggio.
potete realmente concentrarvi sull’avviamento della
vostra nuova vita – e la prima di queste cose è come E’ anche consigliabile fare un check-up dentistico
arriverete dove avete deciso di andare. e risolvere qualunque problema dentistico prima di
partire. Datevi abbastanza tempo per qualunque visita di
Visti e permessi controllo prima di andare.

Prima di prenotare qualunque volo, dovreste assicurarvi Suggerimento di viaggio: in alcune destinazioni è possibile
di aver completamente capito con molto anticipo i ottenere medicine ad un prezzo più conveniente che nel
requisiti di visto ed entrata per le vostre destinazioni vostro Paese. Di sicuro ciò avviene per alcune medicine
prescelte. Molte ambasciate e consolati richiedono per la malaria che possono spesso essere comprate ad un
diverse settimane per rilasciare i visti e alcune possono prezzo molto inferiore all’estero piuttosto che negli USA o
richiedere la vostra presenza per la domanda, quindi Regno Unito.
assicuratevi di avere molto tempo a disposizione.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 62
Prenotazione dei voli Strumenti per la pianificazione online del viaggio:

Prenotare i voli meno cari disponibili non è un obbligo per Strumenti per la ricerca e prenotazione delle
il professionista indipendente dalla località, a meno che il tariffe migliori:
vostro portafoglio lo richieda.
• www.Orbitz.com – primo posto da consultare per voli e
Ecco un metodo di base per trovare e prenotare i tariffe economiche per gli alberghi.
vostri voli: • www.Expedia.com/co.uk – strumento utile per
pianificare viaggi a tappe multiple e opzioni sui prezzi
1 Confrontate le rotte e i prezzi con strumenti come da diverse linee aeree.
FareCompare.com, Kayak.co.uk o ITA Trip Planner.
• www.Hotwire.com – un altro strumento per prenotare
2 Una volta che avete un’idea dei migliori voli/rotte voli da tutte le maggiori compagnie.
per il vostro viaggio, controllate con Farecast.com per
vedere quando è il momento migliore per prenotare • www.Kayak.com – ricerca dei voli e acquisto diretto
e pagare il vostro volo e se i prezzi che vi sono stati dalle compagnie.
quotati sono giusti o gonfiati.
Strumenti per trovare le tariffe migliori:
3 Se il denaro non è così importante per voi come la
sicurezza e l’attendibilità, quindi potreste voler • www.Skyscanner.net – paragonare i costi dei voli in
controllare FlightStats.com se siete preoccupati su diversi giorni, settimane o mesi dell’anno.
possibili ritardi, cancellazioni o deviazioni. • www.Farecast.com – un calcolatore dei prezzi dei
4 Una volta che i vostri voli sono prenotati, potete voli per aiutarvi a decidere se il costo del vostro volo
dedicarvi ad assicurarvi i posti migliori sull’aeroplano. può salire, scendere o rimanere invariato e quando
comprare il vostro biglietto.
5 Ciò fa parte qualche volta parte del metodo di
prenotazione o potete cambiarli online una volta che • www.Farecompare.com – un altro utile strumento per
i vostri voli sono confermati. Fate questo solo quando vedere se state pagando la tariffa più bassa o no.
avete controllato su SeatGuru.com per identificare i • www.Yapta.com – assicuratevi di pagare il minimo
posti “caldi”, più desiderabili. Cercate di avere questa assoluto per il vostro biglietto sulle linee aeree USA,
informazione prima del check-in all’aeroporto (se non anche se li avete già comprati. Yapta vi fa vedere se
potete farlo online, soluzione preferibile) in modo che vi è dovuto un rimborso o un viaggio gratis se la linea
possiate richiedere i posti migliori alla cassa. aerea abbassa il prezzo del vostro biglietto.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 63
Strumenti per trovare voli economici: Strumenti per organizzare I vostri piani di viaggio:

Compagnie aeree economiche mondiali: www.Triplt.com – una volta che avete prenotato tutti
i vostri voli e avete i vostri piani a posto, usate Triplt
• www.AttitudeTravel.com per creare il vostro itinerario da condividere con
amici e familiari e mantenervi organizzati. Funziona
Voli economici nel Nord America: semplicemente mandando tutte le e-mail di conferma al
• www.SouthWest.com vostro conto Triplit ed essi le controllano per voi.

• www.SpiritAir.com www.Dopplr.com – una specie di social network per


• www.WestJet.com viaggiatori, Dopplr vi permette di inserire il vostro
itinerario e vi aiuterà quindi a collegarvi e incontrare
• www.JetBlue.com persone che conoscete i cui piani di viaggio coincidono
con i vostri.
Voli economici in Europa:

• www.Ryanair.com
• www.Easyjet.com
• www.BMIbaby.com
• www.SkyEurope.com

Voli economici in Australia / Nuova Zelanda:

• www.VirginBlue.com
• www.JetStar.com
• www.FreedomAir.co.nz

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 64
Soggiornare là Un metodo per trovare l’alloggio
Avendo prenotato i vostri voli é ora tempo di iniziare a Conoscere i tempi e le stagioni
decidere i vostri piani per l’alloggio. Il tipo di alloggio
che sceglierete dipenderà dal vostro portafoglio e dalle La chiave per trovare l’alloggio al miglior rapporto
preferenze personali ma se il vostro conto in banca ve lo valore / prezzo è sapere quando andare in visita –
permette e pianificate di gestire la vostra attività mentre evitate l’alta stagione – 1 o 2 mesi prima o dopo
siete sul luogo, raccomanderei caldamente di stare in un l’alta stagione sono ideali.
appartamento ammobiliato piuttosto che in un ostello.
Se siete da soli, potreste trovare che affittare una stanza Dove iniziare a cercare
in un appartamento è conveniente oltre che fornire
un’esperienza sociale. Uno dei posti migliori per iniziare è il buon vecchio Google!
Quando sto cercando un appartamento su internet, di
Dopo 2 anni di ricerca e prenotazione dei nostri solito inizio usando i seguenti termini di ricerca (nella
appartamenti ammobiliati come tipo primario di alloggio, lingua del Paese di destinazione o in Inglese):
abbiamo raffinato il nostro processo per evitare di
incontrare i maggiori problemi che abbiamo dovuto • Appartamenti ammobiliati + affitto
fronteggiare all’inizio. • Affitti per vacanze + affitto
Può essere tranquillizzante e confortante avere ogni cosa • Affitto a breve termine + affitto
organizzata prima di arrivare ma salvo che conosciate • Appartamenti ammobiliati con Internet + affitto
bene il posto, rischiate di versare del denaro in anticipo
su qualcosa che: Fare una ricerca semplice come questa dovrebbe dirvi
istantaneamente la disponibilità e quantità del tipo di
• Possa non essere quello che sembrava sul sito web.
alloggio che state cercando – questa ricerca dovrebbe
• Sia in un’area che non avreste scelto se l’aveste anche dirvi:
vista prima.
• Se avrete bisogno di passare attraverso un agente o in
• Non è così moderno / pulito/ nuovo come conto terzi.
vi aspettavate.
• Se l’alloggio può essere prenotato direttamente con
Il metodo migliore che abbiamo trovato per organizzare i proprietari.
l’alloggio in ogni destinazione è quanto segue...
• Quanto trovare alloggio con internet sia prassi comune
nella destinazione da voi scelta

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 65
Cosa Negoziare In questo modo potete controllare accuratamente le
localizzazioni, il vicinato e gli appartamenti stessi prima di
Una volta che avete identificato una breve lista di anticipare del denaro – cosa che io raccomando caldamente.
alloggi cui siete interessati, contattate i proprietari /
agenti degli appartamenti e vedete quanto sono disposti Stare là
a negoziare un affitto a più lungo termine. “Più Lungo
Termine” è relativo – probabilmente avete già cercato Cosa portare
appartamenti a breve termine / per vacanze quindi affitti
di 1 mese o più potrebbe essere classificato come medio Cosa portarvi dietro quando diventate nomadi per un tempo
termine o forse lungo termine. indefinito e viaggiate verso luoghi che non conoscete.

Se usate le frasi “medio termine” o “più lungo termine” Quando abbiamo lasciato il Regno Unito per la prima
quando entrate in contatto (per esempio “Offrite volta, noi pensavamo di viaggiare leggeri con una valigia
un prezzo migliore per affitti a termine più lungo di rigida da 75 litri e uno zaino da 65 litri in due – peso
1 + mesi?”), indicherete che forse siete un po’ più totale del bagaglio da stiva intorno ai 55 chili in totale
intelligente del visitatore medio e sapete che la vostra per ambedue. Adesso, lo abbiamo ridotto a circa 20-25
prenotazione sarà preziosa per loro fuori stagione o in chili in totale per ambedue, tutto stipato in una borsa
bassa stagione. tipo zaino con ruote.

Cosa prenotare (e cosa non prenotare)

Questo è molto importante … NON prenotate nessun


alloggio a lungo termine in questa fase (per esempio
prima che voi arriviate). Abbiamo fatto questo errore
diverse volte e ogni volta ce ne siamo pentiti.

Invece, prenotate una camera di hotel in posizione


centrale o un alloggio a breve termine per 1 settimana
e organizzatevi per dare un’occhiata alla breve lista di
alloggi con cui siete entrati in contatto e nei quali siete
ancora interessati al vostro arrivo.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 66
Quale tipo di valigia è il migliore per un professionista Lo Zaino
nomade indipendente dalla località?
Pro:
Se siete in viaggio per diversi mesi o anche
• Portatile e relativamente facile da
indefinitivamente, attraverso stagioni differenti e magari
portare su terreno difficile.
facendo un po’ di affari lungo il tragitto (che potrebbe
richiedere abiti più eleganti di quelli che l’autostoppista • Spesso facile da distinguere
medio tende a indossare), vorrete scegliere con cura lo sul carosello dei bagagli –
zaino / valigia. specialmente se viaggiate in
business class e il vostro zaino
Il bagaglio che sceglierete sarà quella che porterà tutti ha la targhetta “priorità”.
i vostri beni materiali di cui avrete bisogno nei prossimi
numerosi mesi – e sarà senza dubbio soggetto a numerosi Contro:
incidenti di trasporto negli aeroporti mondiali.
• Non è il tipo di valigia più facile
per organizzare la vostra roba e
Abbiamo provato quasi tutti i tipi di bagaglio e abbiamo
quindi accedere facilmente a
trovato un tipo di zaino che io consiglio di cuore alla
qualcosa senza dover disfare ogni cosa.
maggior parte delle persone … ciò che segue sono
le differenti opzioni che avete e i pro e i contro che • Dover trasportare il vostro zaino da A a B può essere
abbiamo trovato personalmente quando abbiamo usato una sfida, particolarmente con 40° di temperatura o
ogni tipo: quando incinta.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 67
La valigia rigida La sacca stile militare

Pro: Pro:
• Fornisce una buona protezione • Leggera, bassa tecnologia
per le vostre cose. e di solito più abbordabile.
• Facile per organizzare la • Può aiutarvi a rimanere al
vostra “roba” e trovare le disotto del radar e non risaltare
cose quando necessario. come un turista facoltoso.

Contro: Contro:
• Nonostante si suppone sia più • Come uno zaino, può essere
forte e più durevole, può essere difficile mantenere la vostra
soggetta a incrinarsi anche se “roba” organizzata all’interno.
comprate un modello costoso
• Ancora come uno zaino, dovrete
(ciò ci è successo con due
portarla dovunque (salvo che ne
differenti costose valigie Samsonite).
prendiate una con le ruote).
• Spesso pesante tanto per incominciare, significando
che con i modelli più grandi raramente sarete in grado
di riempirli senza superare il peso massimo tipo per il
bagaglio da stiva.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 68
La ‘Borsa da Viaggio’ Il vantaggio di questo tipo di borsa è che sembra un po’
meno da autostoppista di uno zaino ma non così turistica
Pro: come una valigia tipo poiché la rende ideale per il volo
occasionale in business class e per entrare nell’atrio di un
• Meglio di tutto – può essere hotel elegante per un soggiorno saltuario.
trasportata indipendentmente
dal bisogno / terreno. Ulteriori preparazioni pratiche
• Facile per organizzare la
vostra “Roba” e trovare Quando siete arrivati a questa fase, ci sono solo alcune
le cose quando necessario. questioni pratiche da curare prima di poter volare verso
la vostra destinazione prescelta.
• La dimensione della
borsa si adatta alla Le preparazioni finali sono di solito quelle più mondane –
quantità di roba che ma nondimeno importanti delle altre...
avete – può tipicamente
espandersi più di Assicurazione Viaggio e Sanitaria
quanto crediate.
Assicuratevi di avere un’assicurazione viaggio
Contro: comprensiva per la completa durata del vostro viaggio.
• Si può strappare facilmente se non prendete un Potreste volerla acquistare appena avete prenotato
materiale abbastanza resistente. i vostri voli per coprire qualunque cancellazione o
cambiamento ai vostri voli, prima della vostra partenza
Noi abbiamo viaggiato usando tutti i tipi di cui sopra, che potreste voler reclamare sull’assicurazione.
eccetto la sacca tipo militare. Il nostro tipo favorito è di
gran lunga la “Borsa da viaggio” poiché si è dimostrata Assicuratevi sempre che la vostra polizza di assicurazione
flessibile, facile da riempire, facile da accedere, robusta, sia adeguata per la copertura medica di cui potreste
durevole e facile da trasportare e portare dovunque avere bisogno (ricordatevi che se state viaggiando negli
siamo stati. USA, questa è molto più alta di quella di cui avreste
bisogno in Europa) e che copra qualunque attività
addizionale che voi possiate praticare nella località.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 69
Dovreste anche assicurarvi come funziona la vostra Quindi perché abbiamo bisogno anche di
copertura assicurativa – vi sarà richiesto di pagare un’assicurazione sanitaria internazionale?
qualunque spesa e poi chiedere il rimborso? O la vostra
compagnia di assicurazione pagherà tutte le fatture per Una cosa che dovreste controllare é che la vostra
voi? Considerate anche un’assicurazione dentistica per polizza viaggi copra l’evacuazione e / o il rimpatrio.
una copertura di emergenza e per l’assistenza dentistica L’evacuazione significa che se vi trovate in un posto
all’estero. più remoto dove le attrezzature non sono le migliori,
la vostra assicurazione coprirà i costi di evacuazione
C’è una compagnia che noi raccomandiamo vivamente ed al centro di eccellenza medica più vicino dove le
è World Nomads. Essi forniscono un modo molto semplice attrezzature sono migliori. Rimpatrio significa che la
e facile per gestire, vedere e aggiornare la vostra polizza vostra assicurazione coprirà i costi di trasporto di rientro
online – e voi potete estendere, cancellare o comprare al vostro paese natale dove le vostre cure possono
una nuova polizza molto facilmente. continuare a “ casa” dove potreste essere più vicini agli
amici / famiglia.
Avete bisogno dell’assicurazione sui viaggi e
dell’assicurazione sanitaria internazionale? L’assicurazione sanitaria internazionale significa che
potete ricevere copertura medica privata dovunque
Noi abbiamo scelto di avere sia l’assicurazione viaggi scegliate di stare nel mondo (almeno dovunque la vostra
sia l’assicurazione sanitaria internazionale – e c’è una polizza è valida) – significando che non dovete ritornare
differenza. L’assicurazione viaggi coprirà la maggior parte al vostro paese natale per il trattamento delle malattie
degli incidenti relativi ai viaggi che la vostra assicurazione croniche / a lungo termine, se scegliete di non tornare.
sanitaria probabilmente non coprirà. Ciò include cose Ciò può essere vantaggioso se non avete particolari
come: bagagli persi / danneggiati, voli ritardati con spese legami col paese natale o non avete assicurazione medica
aggiuntive, articoli persi o rubati ecc … privata nel vostro paese natale e non pianificate di
passare del tempo lì.
Da una prospettiva medico/sanitaria, la vostra
assicurazione viaggi di solito vi coprirà per qualunque
trattamento di emergenza causato da malattia /
incidente che accada mentre state viaggiando all’estero.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 70
Valuta Locale • Se cambiate il denaro prima di partire, assicuratevi
di chiedere banconote di piccolo taglio piuttosto che
Quando pronti a partire verso la vostra destinazione, quelle di grosso taglio.
i nostri suggerimenti principali riguardanti la valuta
Fate una copia dei file e dei documenti importanti
locale sono:

• Evitate di portare Traveller’s Cheques a meno che Negli ultimi giorni prima di partire, è una buona idea fare
questi siano il solo mezzo di pagamento accettato nella il back-up dei file del vostro computer e fare delle copie
vostra destinazione (cosa poco probabile). dei vostri documenti importanti come carte di identità,
passaporti, biglietti, visti e certificati di assicurazione.
• Se non avete una carta per il ritiro contante che possa
essere usata internazionalmente (dovrebbe avere il Acquistare un piccolo hard drive esterno, fare il back-
simbolo Maestro o Cirrus), allora dovrete richiederne up del vostro intero computer e lasciare l’hard drive ad
una alla vostra banca poiché questo è il modo più un membro della famiglia o ad un amico fidato è una
sicuro per accedere al vostro denaro mentre viaggiate. buona idea – se essi sono tecnicamente competenti anche
• Piuttosto che portare con voi mazzette di contanti meglio, poiché essi possono sempre aiutarvi a recuperare
mentre siete in transito, è spesso meglio cambiare qualunque informazione per voi nel caso che il vostro
una piccola somma prima di partire (forse 50 sterline laptop perdesse informazioni. Questo in aggiunta ai vostri
/ 100 dollari) che dovrebbe tipicamente bastare per back-up su un’apparecchiatura portatile o a ogni back-up
coprire le emergenze, o cose come una corsa di taxi al online che voi facciate.
vostro arrivo, alcune provviste base di cibo e qualunque
cosa di cui possiate avere bisogno nel primo giorno Potreste anche voler lasciare alle stesse persone copie dei
prima di avere la possibilità di ritirare più contante vostri documenti nel caso essi debbano mandarvi via fax
da un distributore locale di denaro (equivalente del qualcosa in un’emergenza.
bancomat). Se la vostra destinazione è una città o una
grande area metropolitana, allora spesso troverete un Fate copie delle ricevute
distributore di denaro nell’aeroporto; molti aeroporti
rurali o più piccoli potrebbero non averlo e l’ultima cosa Questo vi può sembrare un passo estremo e non
che vorrete fare dopo un lungo volo è dover andare in necessario ma se siete stati obbligati a pagare dazi su un
giro in cerca di denaro. articolo che avete acquistato anche prima di aver lasciato
il paese natale ma di cui non avete prova al rientro nel
paese, capirete la necessità di fare tutto ciò.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 71
Se non avete più la ricevuta del laptop, macchina Cose che le persone potrebbero dirvi per fermarvi:
fotografica digitale o altri articoli costosi, scattate una
foto (e salvate una copia digitale oltre a stamparla) dell’ • Non funzionerà mai.
articolo vicino a qualcosa (come un giornale ) con la data • Ma cosa succederà allla vostra pensione e risparmi?
attuale. Assicuratevi anche di annotare il numero seriale
sulla foto. Potreste volerlo fare per gioielleria, orologi o • Non potete farlo – nessun altro nella nostra famiglia lo fa.
altro che potrebbe essere contestato da un ufficiale di • Cosa succede se rimanete senza denaro?
dogana diligente.
• Cosa vi fa pensare che potete farlo funzionare?
Fare i bagagli • Non vi vedo vivere all’estero – non sembrate adatti a ciò.

Quando siete arrivati a questa fase la realtà si fa • Non siete un po’ avventati / egoisti / stupidi?
sentire... state diventando nomadi! • Cosa succede se x,y,z accade?

Il vecchio consiglio di dividere a metà quello che Se vi rendete conto e continuate ricordare a voi stessi (e
pianificate di portare … e quindi tagliarlo ancora a forse anche a loro) che la maggior parte di questi dubbi e
metà è molto saggio. Nella nostra esperienza abbiamo paure derivano dalle loro insicurezze, mancanza di fiducia
tipicamente usato solo un quarto dei vestiti, libri e e paure, ciò vi può aiutare ad affrontare coloro che
equipaggiamento che ci siamo portati. Lezione molto intorno a voi sono meno di sostegno.
costosa: spedire a casa oltre 10 kg di roba con FedEx ci
ha lasciato ancora con tre volte in eccesso le cose di cui Nel peggiore dei casi, dovrete limitare il tempo che
avevamo bisogno. passate con le persone che non sono di sostegno. Avrete
abbastanza sfide e tempi difficili da superare mentre vi
Preparare la vostra famiglia preparate per il vostro stile di vita indipendente dalla
località – senza dover contendere con quelli che, nella
Sono sicura che non sarà una sorpresa per nessuno se vi vostra vita, non vi aiutano giocando con i vostri dubbi,
dico che non tutti erano violentemente entusiasti circa i paure e insicurezze.
nostri piani nomadi. Fare uno spostamento così grande,
rompendo tutte le regole e andando nella direzione
opposta dalle famiglie e dagli amici può essere una
prospettiva scoraggiante. Anche se a voi sembra “giusto”,
senza dubbio incontrerete persone nella vostra vita che vi
diranno che è sbagliato.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 72
Cercate di circondarvi di persone con la stessa mentalità
mentre siete nel mezzo della progettazione e creazione
del vostro stile di vita indipendente dalla località – queste
persone diventeranno i vostri nuovi amici e condivideranno
lo stato d’animo, le mete e i desideri che possono mancare
dai vostri rapporti attuali.

una comunità di LIP con la stessa mentalità

Sentitevi liberi di iscrivervi alla nostra Clubhouse su


www.locationindipendentclub.ning.com – che è gratuita
e piena di persone dalla mentalità uguale che sono tutte
sostenitrici dello stile di vita indipendente dalla località.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 73
11 Pianificazione degli imprevisti

Alla lunga il pessimista potrebbe avere ragione, ma l’ottimista si diverte di più


durante il viaggio.
Daniel L. Reardon

Come grande credente nel potere di una mentalità • La mancanza di pianificazione è la pianificazione
positiva, “fallimento” e “fare la cosa sbagliata” sono del fallimento!
concetti ai quali non do molta importanza. Ma ciò non
significa che pianificare scenari realistici per cose che Esploriamo i peggiori scenari e forse alcune delle paure
potrebbero accadere non sia importante. che vi trattengono dal progredire…

L’inclusione di questo capitolo è necessaria per le Cosa potrebbe andare storto?


seguenti ragioni:
• La vostra attività inizia a vacillare e quindi la vostra
• Lo stile di vita indipendente dalla località non è adatto a sorgente di reddito si asciuga.
tutti e potrebbe non essere adatto per voi. • Venite coinvolti in un disastro naturale o una
• Potreste trovare che non è comunque adatto per voi, crisi politica.
una volta che abbiate completato tutti i passi di cui • Odiate il posto dove siete arrivati.
sopra e iniziato la vostra avventura indipendente dalla
località. • Vi sentite soli, isolati e senza contatti.

• Ci possono essere eventi che accadono al di fuori • Vi rendete conto di aver fatto la cosa “sbagliata” e
del vostro controllo per i quali dovete avere un piano volete ritornare da dove siete partiti.
di emergenza.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 74
Potrei andare avanti, così come sono sicura che potreste Il vostro piano di missione abortita
fare voi … esiste un numero enorme di possibili disastri
ed eventi, sia sotto il vostro controllo sia totalmente al di Un piano di missione abortita efficiente ha le
fuori del vostro controllo. Sono sicura che la vostra mente seguenti componenti:
sta galoppando con tutti i terribili scenari nei quali vi
potreste trovare! 1 Una riserva finanziaria sufficiente a coprire la tariffa
del volo di rientro e un mese di alloggio.
Ora potete rilassarvi … purché scegliate la vostra 2 Un amico o famiglia presso cui potete stare una
destinazione bene e che siate informati del tipo e settimana o due nel vostro paese natio.
del livello di rischio che potreste incontrare in ogni
destinazione, siete preparati al massimo. 3 Un contatto di emergenza di cui avete fiducia e che vi
aiuterà non importa come.
La cosa importante nel caso di un qualunque evento è 4 Il numero telefonico del consolato o ambasciata del
avere un piano di “missione abortita”. vostro paese per ogni località che pianificate di visitare.
5 Dovreste anche registrarvi presso quell’ambasciata
appena arrivate a destinazione.
6 I dettagli di contatto del vostro avvocato, commercialista
e ogni altro consigliere professionista che vi aiuta a
gestire i vostri affari personali e della vostra attività.
7 Una buona assicurazione sanitaria e di viaggio che è
adatta e valida per la durata e per le destinazioni del
vostro viaggio.
8 Fotocopie e scannerizzazioni di tutti gli importanti
documenti di viaggio e identità.
9 Mantenere la testa ben salda e capire che finché la vostra
vita non è in pericolo, ogni cosa andrà a finire bene.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 75
Viaggiare da soli Sentirsi soli

Sperimentare lo stile di vita indipendente dalla località Viaggiare insieme significa sentire raramente la
con qualcuno che amate – un amico, un partner, un solitudine. Viaggiando da soli, potrebbe essere una vita
coniuge è fantastico ma non indispensabile. Chi parte in solitaria. Se vi siete già spostati da città o nazioni in
solitaria diventa un grande imprenditore indipendente passato, sapete quanto è duro farsi nuovi amici e quale
dalla località essendo più libero di scegliere esattamente sforzo dovete fare per uscire e incontrare gente nuova.
dove andare – non dovendo arrivare a compromessi con
l’altra metà sul sogno indipendente dalla località. Ora immaginate di farlo… ogni 3 mesi o anche più
spesso. Alcune persone ameranno ciò e prospereranno
Come metà di una coppia indipendente dalla località ma mentre altri no. E’ certamente comunque un qualcosa da
come viaggiatrice esperta che ha fatto viaggi da sola, considerare: siete un tipo socievole, spensierato, il tipo
viaggi di gruppo femminili e si è trasferita e ha vissuto che si fa sempre degli amici o un po’ più solitario che
all’estero da sola, posso affermare che viaggiare in trova più duro interagire con le persone e socializzare?
solitaria offre alcuni vantaggi speciali.
Ciò non è inteso per dissuadervi dallo stile di vita
indipendente dalla località ma è prudente essere
realistici su ciò prima di tuffarsi. Se siete un tipo
socievole e avete un buon numero di amici che incontrate
regolarmente, voi ne sentirete la mancanza. D’altro
canto, vi farete probabilmente più amici in ogni località,
altrettanto facilmente.

Se siete uno più solitario, allora essere in una località


differente non cambierà necessariamente quello che
siete e chi siete - salvo che non siate quelli che ”sono in
vacanza e mi lascio andare” e improvvisamente diventate
socievolissimi. In caso contrario, è facile cadere nei vostri
schemi soliti di comportamento e fare quasi la stessa vita
che facevate a casa.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 76
Alcuni suggerimenti 5 Entrate a fare parte del gruppo locale di emigrati: a volte
rende più facile l’aiutarvi a stabilirvi, imparando da chi
Se pianificate di diventare un indipendente dalla località ha già fatto la vostra esperienza e quindi farvi amici locali
solitario (o se siete un indipendente dalla località che piuttosto che essere ostinati nel volere una “autentica”
sta cercando l’amore) allora qua ci sono alcune idee esperienza locale ed evitare gli altri emigrati.
aggiuntive che potrebbero rendere la vita indipendente
dalla località più ricca e più divertente… 6 Cercate di visitare regolarmente alcuni posti locali (per
esempio scegliete un caffè preferito, bar o ristorante
1 Mentre i soggiorni in casa potrebbero non essere da frequentare) e comincerete a notare altri che ci
necessariamente la vostra idea di una soluzione ideale a vanno regolarmente, potreste farvi amico il personale e
lungo termine, essi potrebbero essere un eccellente modo diventare “parte del mobilio”.
di incontrare persone e iniziare a conoscere inizialmente 7 Se non parlate già il linguaggio locale correntemente,
la vostra località. entrate a far parte di una classe o prendete lezioni
2 Couchsurfing è un concetto che sta diventando sempre private. Non solo migliorerete le vostre capacità di
più popolare dove vi registrate sul sito www.couchsurfing. comunicazione, ma incontrerete altri nella stessa
com e riuscirete a stare su un sofà ( o una stanza libera se situazione e il vostro insegnante può spesso essere
siete fortunati). un pozzo di conoscenza fantastico. Ho avuto alcune
esperienze eccellenti con insegnanti di lingue straniere
3 Cercate alloggi che siano di proprietà da coppie / che hanno organizzato pranzi per farmi presentare ai loro
famiglie locali o ospiti che vi possano aiutare a stabilirvi, amici e rendere la mia vita in paese estero molto, molto
presentarvi alle persone e aiutarvi a farvi degli amici. più facile e più divertente che passare serate da sola.
4 Usate i forum di emigrati online e i forum nazionali per
trovare cosa fanno gli altri emigrati e dove si incontrano
nella vostra area.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 77
12 Sul Luogo

La sicurezza non esiste in natura, né i figli dell’uomo nella loro interezza la


sperimentano. Evitare il pericolo non è alla lunga più sicuro dell’esposizione … La
vita è un’avventura temeraria o niente. Helen Keller

Non importa quante ricerche abbiate fatto, quanti libri In aggiunta, queste sono le prime cose che noi
abbiate letto né a quante persone abbiate parlato, i organizziamo quando arriviamo in una nuova località (in
vostri primi giorni in un paese totalmente nuovo saranno ordine di importanza):
strani, spaventosi ed emozionanti allo stesso tempo.
1 Trovare il più vicino supermercato locale e fare
Secondo quanto vi siete organizzati e quanto avete provvista di cibo per i primi giorni. Google Earth è un
prenotato prima del vostro arrivo, potreste avere bisogno grande strumento per cercare nella vostra area locale
di passare la prima settimana ad organizzare un alloggio supermercati, banche, ristoranti e altre comodità.
più a lungo termine, quindi questo ovviamente è a cosa
2 Acquistare una SIM card per il vostro cellulare.
dovreste porre la vostra attenzione agli inizi.
3 Trovare il centro medico e l’ospedale più vicini al
vostro alloggio per riferimento.
4 Inserire nel vostro cellulare i numeri dei servizi di
emergenza più una compagnia di taxi locale (che vi
viene consigliato).
5 Prenotare lezioni di lingua se avete bisogno di imparare
la lingua e non lo avete già fatto.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 78
A parte questi suggerimenti base, i seguenti consigli Ritornate alla vostra routine o createne una nuova
possono aiutarvi a sistemarvi velocemente e abituarvi al
vostro nuovo ambiente... Ritornare ad una sorta di routine base è qualcosa che
tendiamo di fare entro i primi 2-3 giorni dall’arrivo. E’
Prendetevela con calma uno dei modi più veloci per adattarsi e iniziare a sentirsi
più a proprio agio nel vostro nuovo ambiente. Potete
Se è la vostra prima volta all’estero, la vostra prima volta usare l’orario dei pasti, le sessioni di allenamento o
in quel Paese o se vi sentite un po’ insicuri su tutto, non anche alcune corte sessioni di lavoro per dare alla vostra
obbligatevi a fare troppo o non tormentatevi se sentite di giornata una qualche struttura.
aver fatto un grosso sbaglio, se vi sentite di piangere o se
volete saltare sul prossimo aereo per casa. Troverete che in ogni nuovo posto che visiterete, se
la vostra routine rimane la stessa e potete ritornare
Ciò è normale, naturale e da aspettarsi. Prendetela velocemente a un po’ di lavoro, il vostro orologio
alla leggera; cercate di trovare tempo per rilassarvi e corporeo si adatterà e potrete partire a tutta velocità,
accettare che questi sentimenti andranno via presto, una traendo il massimo dalla vostra nuova località.
volta che le cose diventeranno più familiari per voi – non
ci vorrà molto tempo. Pianificate il vostro tempo

Prendetevi cura della vostra salute Se non lo avete già fatto, fate una lista delle cose che
volete davvero fare o sperimentare in quella particolare
Se avete avuto un lungo, arduo viaggio, volando destinazione. Se vi sentite un po’ giù o nervosi, vi aiuterà il
attraverso diversi fusi orari e la vostra usuale routine ricordarvi gli aspetti emozionanti della vostra nuova “casa”
è stata completamente stravolta, potreste sentirvi e il perché avete scelto di andare lì in primo luogo.
leggermente indisposti. Inoltre se state mangiando
cibo totalmente differente, bevendo strani intrugli e Vi aiuterà anche il non lasciare tutte le cose emozionanti
il vostro corpo è soggetto a tutte le cose più estranee, fino all’ultima settimana prima di partire (che è quello
non stupitevi se si lamenta. Assicuratevi di recuperare il che abbiamo fatto a Toronto) e assicuratevi di assaporare
sonno perso, mangiate con giudizio e se ne avete bisogno, ogni cosa che volete fare e ripeterla in caso vi piacesse!
vezzeggiatevi un po’ per i primi giorni.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 79
13 Cosa state aspettando?

La più grande quantità di tempo sprecato è il tempo in cui non ci si è messi in viaggio.
Dawson Trotman

E’ veramente una sfida riassumere un intero stile di vita in Potete trovate più persone come noi (come voi) e il
meno di 100 pagine e dare consigli su come crearlo ma spero supporto di cui avete bisogno nei seguenti posti:
che cosa vi ho raccontato vi abbia dato una descrizione
iniziale da cui partire. Sul blog Indipendenti dalla località su
www.locationindipendent.com/blog
Ricordatevi, per diventare indipendenti dalla località dovete
focalizzarvi su 3 cose chiave che vi permetteranno Su la Clubhouse Indipendenti dalla Località online su
di raggiungere lo stile di vita prescelto: www.locationindipendentclub.ning.com
1 La vostra capacità di cambiare località ogni volta che
Su Twitter usando e cercando la hashtag #LIP
lo desideriate.
2 Le vostre abilità e conoscenze tech/web. Su Facebook a www.facebook.com/locationindipendent
3 Le vostre capacità imprenditoriali e affaristiche.
E ricordatevi anche questo … non siete soli.

X-Marks The Spot: La guida indispensabile per vivere e lavorare dovunque voi scegliate (Seconda edizione 2009) 80