Sei sulla pagina 1di 111
SERGEJ M. EJZENSTEJN LEZIONI Di REGIA Acuradi Paolo Gobetti ‘Titolo orininale Ne wrokachretssury S.Hicentiena Tskusstvo, Moskva 1938 Gopytisht © 1964 Giulio Hioaudiedvore 5.9.2. Torino hee “Trudusione di Taigi Longo Piccola Biblioteca Einaudi Indice 3 3 B 1665 arg 219 Premessa La soluzione registica La messa in scena La scansione flmica Liinquadratura Problemi di composizione Appendice Filogralia Nota lesicle ‘Nota bibliogeatce 11 primo incontro mi & rimasto impresso per sempre nella memoria, Fu nel 1928, quando |'Istituto di cinematografia (Gik)' era sisternato net localidell'ex ristorante Jar, sul viale Le- ningradskij. Squill i campancllo,e gli studenti del primo anno del- Ja sezione di regia s’affrettano a prendes posto in aula. Nella vecchia sala dello Jas, tra gli specchi, che ne tico- prono quasi interamente le pareti, si stagliano le bianche colonne, che mascherano gli stretti pannelli divisori. Le camicie da cow-boy, tra cui rsaltano qua e [a Rosovorot- ‘Ai’ di satin nero — abbighiamento usuale dei gioveni all’i- io del primo piano quinquennale ~, rendono il quadto variopinto, Gili studenti, emozionati, aspettano Vartivo dell’inse- snante, TLsuio nome & gid farnoso da noi e all'estero, conosti mo il suo volto dalle fotografie, ma nessuno di noi ha an- cora avuto modo di vederlo. Oggi ci terri Ja prima lezione, Si sente un rumore dictro la porta, che subito si spalan- ca: ed ecco che entra nell'aula... i alziamo, lo guardiamo con attengione, ma non sa- premmo dite quale sis Ia sua statura, i] suo aspetto: vedimo neppure le persone che lo accompagnano, Nella coscienza s'imprime un primo piano: Mmmensa cupola della fronte coronata da una criniera di capelli 1 [Gomucvenr| Liu Kner, Tne ate ise (ee TChmice rue alc cll abostnate ne vs so)