Sei sulla pagina 1di 22

“Dobbiamo amputarti le gambe. Oggi.


Questo è ciò che mi ha detto il dottore quando ero steso in un letto di
ospedale.
Le accecanti luci fluorescenti ronzavano sopra la mia testa e avevo le narici piene di quell’odore di
candeggina d’ospedale che mi opprimeva in quella stretta stanza gelida.

Mia moglie mi ha stretto la mano. Le lacrime le rigavano le guance.

“No”, gridò. “Non può vivere il resto della sua vita su una sedia a rotelle!”.

“Senza l’amputazione”, ha detto il dottore, “morirai entro un anno”.


Non ci potevo credere. La mia passione è sempre stata l'escursionismo, e io e mia moglie sognavano una di
quelle giornate di escursione presso il sentiero degli Appalachi.

Ma 4 anni fa, i medici volevano mettermi sotto anestesia, e tagliarmi le gambe lasciandomi con nient’altro
che dei ceppi senza valore.

Tutto perché ero uno dei 115 milioni di americani con



il prediabete o il diabete...

la malattia che dilagava nel mio corpo, bastonando i vasi sanguigni nelle mie membra, fino a praticamente
tagliare la circolazione nelle mie gambe.

Il medico ha messo in chiaro che se non le avessi amputate, le mie gambe sarebbero marcite come carne
andata a male.

Allora, cos'è successo? E perché ti sto dicendo questo?

Risponderò prima alla seconda domanda.

Mi chiamo David Andrews, e ti dico questo perché...

"Non voglio che tu passi la stessa orribile esperienza che ho passato


io."
Ora, quando tutto questo è accaduto, non sapevo tutte queste cose su questa malattia debilitante e
potenzialmente mortale.

Ma ora ho fatto il mio dovere. E dalla mia ricerca, ho scoperto alcuni fatti che mi hanno aperto gli
occhi e anche scioccato. Ma ho anche trovato la speranza per persone come me, persone che hanno il
diabete.

Ora, un sacco di persone si comportano come me quando mi hanno diagnosticato il diabete. Lasciamo che le
statistiche ci entrino in un orecchio, ed escano dall'altro. Ma questo è importante. Perché ogni singola
persona rappresentata in queste statistiche è qualcuno come te e me. Una madre, un padre, una sorella, un
fratello, un figlio o una figlia. I nonni. Amici. I vicini. Collaboratori. Cari. Tu. Me.

Non crediamo che diventeremo mai una statistica. Ma questo è ciò che
questa orribile malattia fa a gente come noi.
Come le statistiche a cui ero di fronte quel giorno in ospedale: lo sapevi che ogni giorno a più di 200 persone
con il diabete viene amputato un arto? Questo significa più di 70.000 all'anno.
Ancora più angosciante, 1 su 4 non sapeva di avere il diabete finché non era ormai troppo tardi.

Ma peggio di tutto, l’amputazione non è nemmeno la parte più pericolosa della glicemia incontrollata. Forse
sai o forse no che...

...Il diabete porta anche all’Alzheimer, la demenza, l’insufficienza


cardiaca, e il cancro;
Quando hai il glucosio in eccesso, il sangue diventa un frullato gremito di nutrimenti per tumori cancerogeni,
aiutandoli a crescere a velocità mortali.

Ecco perché l’Harvard Medical School Cancer Center ha avvertito che fino all’80% di tutti i tumori è,
almeno in parte, causato dallo squilibrio di glucosio nel sangue e dell’insulina.

Ma non finisce qui...

In uno studio pubblicato sulla rivista medica Neurology è stato scoperto che il diabete “ha quasi
raddoppiato il rischio di demenza."

Il tuo sangue ricco di glucosio si precipita costantemente lungo il tuo cervello, aggiungendo l'accumulo che
causa l’Alzheimer e altre forme di demenza. Quando l’ho letto, ho avuto problemi a non immaginare che
stesse accadendo dentro al mio cervello.

Più continuavo a leggere sulla mia malattia, peggio diventava:


Uno studio ha dimostrato che se hai il diabete, il tuo rischio di attacco di cuore è 11 volte più alto
rispetto alla media. Alla mia età, ho già dovuto preoccuparmi di attacchi di cuore. È stato terrificante
scoprire che il rischio era molto più alto di quanto pensassi.

Un’altra scoperta è che il diabete aumenta il rischio di avere un ictus del 150%. E durante un ictus il
diabete rende ancora più difficile per il sangue raggiungere il tuo cervello.

Per molte persone un ictus ha circa una probabilità del 17% di essere fatale…

Ma se sei diabetico, un ictus è quasi al 100% una condanna a morte.


Sapevo che il diabete di tipo 2 era brutto, ma è stato quando ho trovato queste statistiche che mi sono reso
conto di quanto mortale era la situazione in cui mi trovavo.

Quindi, se la glicemia alta e il diabete di tipo 2 sono così mortali...

"Perché la maggior parte dei medici prescrive trattamenti che


gestiscono solo i sintomi… mentre ignorano la vera causa della
malattia?"
Soprattutto quando la nuova ricerca ha rivelato la vera causa del diabete, e ha fornito una soluzione semplice
per “fare il salto iniziale" della regolazione di glucosio nel sangue del tuo corpo!

(La risposta breve è che in questi ultimi anni, 11 giganti farmaceutici sono stati scoperti corrompere
ospedali e medici a prescrivere i loro farmaci, a prescindere dal trattamento migliore. Ma ti
condividerò quei dettagli tra appena un secondo.)

Prima, voglio raccontarti la storia della mia battaglia personale con il diabete, e mostrarti le nuove scoperte
scientifiche che tu puoi utilizzare per ripristinare il tuo salutare livello di zucchero nel sangue e
persino invertire il tuo diabete di tipo 2.
E tutto grazie a un ricercatore di diabete canaglia di nome Dr. Roy Taylor, che ha risolto un vecchio mistero
medico decennale:

Negli ospedali di tutto il mondo, la persone stavano naturalmente


invertendo il loro diabete di tipo 2 e nessuno sapeva perché.
Questo fino a quando il dottor Taylor ha trovato la risposta, e ha cambiato per sempre il trattamento del
diabete come lo conosciamo

Questa nuova soluzione funziona dando “un avvio rapido" al pancreas - la parte del tuo corpo che
mantiene i livelli salutari di zucchero nel sangue, tenendo lontano la resistenza all'insulina.

Con questa “soluzione d’avvio rapido del pancreas" che ti sto per mostrare,
sarai in grado di invertire il tuo diabete di tipo 2, ridurre fortemente o
addirittura eliminare la tua necessità di farmaci.
Se segui questa presentazione fino alla fine, ho anche intenzione di mostrarti il più semplice, più rilassante
trucco che uso per abbassare istantaneamente la mia glicemia dopo che mi sono goduto qualcosa di dolce

(perché ho un debole per le lattine di Coca-Cola, o una ciotola di gelato alla vaniglia e la torta di mele).

E questo non è certo qualche trucchetto che vedi su internet come bere litri d'acqua o mangiare il cibo
nell’aceto.

Sono solo fatti nudi e crudi, scoperti da ricercatori medici per mantenere il livello di zucchero nel sangue
basso per un massimo di 24 ore!

Perché quando avvii rapidamente il pancreas, sarai in grado di farlo…


•Senza perdere i tuoi cibi preferiti…
•Senza rimanere intriso di sudore e senza fiato per allenamenti estenuanti...
•E senza il bisogno di livelli impossibili di autocontrollo...
Ma ti avverto, l'industria farmaceutica da $245 miliardi sta facendo una fortuna con le sue dosi di insulina
e farmaci orali follemente costosi, che vengono confezionati con dolorosi effetti collaterali, e aiutano solo a
gestire i sintomi del diabete, lasciandoti in “modalità sopravvivenza" fino a quando non muori.
Dovresti sapere che…

Alla fine del 2014, il governo federale ha schiaffeggiato il produttore del


farmaco per il diabete Sanofi con accuse di frode…
…per aver corrotto ospedali e medici per milioni di dollari per spingere i loro farmaci a persone innocenti
con il diabete come te e me. E sono solo una delle oltre 40 aziende farmaceutiche che hanno dovuto
affrontare accuse di frode simili negli ultimi dieci anni.

Una volta che la notizia sull’avviare il pancreas per invertire diabete di tipo 2 si diffonde, le grandi case
farmaceutiche saranno fuori di miliardi di dollari. Quindi puoi immaginare che i CEO truffatori non sono
felici che tu stai guardando questo.

Perché una volta che conosci questi segreti, sei a solo poche settimane
di distanza dall’invertire il diabete di tipo 2 o pre-diabete (e per alcune
persone, è veloce più veloce di 11 giorni.)
Non importa se hai la tua malattia da decenni.

Non importa quanti anni hai.

Non importa se i tuoi livelli di zucchero nel sangue sono altissimi.

Semplicemente immagina…

Una volta che scoprirai come avviare il pancreas (e te lo mostrerò in


questa presentazione)...
...sarai libero dai fastidiose dosi di insulina e dalle dolorose punture al dito...

...potrai dire addio ai farmaci che ti rendono grasso e nauseante...

...potrai smettere di preoccuparti della morte precoce, amputazioni, e interventi chirurgici rischiosi...

... La tua dolorosa, formicolante neuropatia nei tuoi piedi, mani, e ovunque nel tuo corpo svanirà...

...Rimuoverai lo stress del domandarti quando la tua vista fallirà completamente, lasciandoti cieco per il resto
della tua vita...
...Ti libererai dall’ansia del monitoraggio costante del livello di zucchero nel sangue, guardarlo gelosamente
mentre le altre persone mangiano i tuoi cibi preferiti...

...E non ti sentirai mai più come un fardello sulla tua famiglia e amici.

Proprio come queste persone che hanno già avviato il loro pancreas...
Come Andrew da Battleground, Washington che ha detto...

"La presentazione mi ha mostrato la semplice soluzione per il mio diabete, e c’è la scienza che la conferma.

Pensavo di essere bloccato con diabete di tipo 2 per sempre. Ma ora sono senza diabete da quasi 18 mesi.

Il mio medico è rimasto scioccato quando gli ho detto che non avevo bisogno di un colpo di insulina per settimane. Ha dovuto
testare il mio zucchero nel sangue lui stesso per crederci.

La parte migliore è, io ho usato quello che ho scoperto in questa presentazione per avviare mio pancreas e invertire il mio
diabete in soli 17 giorni! "

E Doug da Salt Lake City, nello Utah che ha detto...

"Mi sentivo sopraffatto dal mio diabete. Ero sempre stanco al lavoro, e non riuscivo più a tenere il passo con i miei figli! Solo
il pensiero di una vacanza, o anche di un giorno in città, mi faceva sentire esausto. Il diabete faceva sentire come un
prigioniero nella mia vita.

Sono così felice di aver trovato questo modo scientificamente provato per invertire il mio diabete di tipo 2. Non è sperimentale,
scienza spazzatura. Si tratta di un collaudato metodo pratico per avviare il tuo pancreas e rendere il tuo corpo in grado di regolare
nuovamente la glicemia.

Sono la prova vivente che funziona. Non ho bisogno di farmaci per il diabete da oltre 6 mesi!

Tutte le persone con diabete di tipo 2 ha bisogno di guardare il video adesso, in modo che possano invertire il loro diabete in
poche settimane. "

Ascolta, non è colpa tua se hai questa malattia...


...Ed è non è una questione di essere magro o grasso.

Una volta che conosci la vera causa del diabete di tipo 2, ridurrai bruscamente o persino eliminerai il tuo
bisogno di farmaci.

(Che puoi immaginare intaccherà i profitti fraudolenti di queste 11 aziende farmaceutiche.)

Quindi, spegni il tuo cellulare, e prendi un foglio di carta e una penna...

Stai per scoprire come distruggere il tuo diabete di tipo 2.


Prima di tutto, mi presento.

Mi chiamo David Andrews.

Ho 51 anni, ho una moglie e 2 bambini, e io sono il capo cuoco in un ristorante a 5 stelle vicino a
Washington D.C.

Ora, ho intenzione di condividerti la mia storia con te, e onestamente, è


un po’ imbarazzante, ma ne vale la pena per aiutarti a liberarti dalla tua
malattia.
Qualche anno fa, ho quasi perso tutto.

Soffrivo di diabete di tipo 2 da oltre un decennio.

Mi sono sempre dovuto preoccupare di quali alimenti avrebbero mandato il mio zucchero nel sangue fuori
scala. Diamine, sono diventato uno chef perché amavo il cibo, e ora ero rimasto bloccato a mangiare blandi,
noiosi pasti.

Ero un peso per la mia famiglia, e ero terrorizzato che i miei figli potessero ammalarsi della mia stessa
malattia.

Ogni giorno dovevo pungermi il dito per testare il mio zucchero nel sangue,
poi darmi dolorosi colpi di insulina.

Stavo spendendo circa $2000 al mese di insulina.


Ho provato altri farmaci per il diabete che il mio medico mi ha consigliato, come metformina, Actos, o
Amaryl.

È stato un disastro. Ho svuotato il mio conto in banca e mi hanno quasi ucciso. Metformina e Actos facevano
sentire nauseato per tutto il tempo, e l’Amaryl mi ha fatto diventare grasso.

In più, uno studio del New England Journal of Medicine ha collegato diversi farmaci
per il diabete ad un rischio maggiore del 64% di attacco cardiaco o morte
cardiovascolare!
Neanche quando ho trascorso una settimana in spiaggia con la mia famiglia potevo rilassarsi, sempre
preoccupato del mio zucchero nel sangue, e se sarei riuscito a tornare al refrigeratore nel caso avessi bisogno
di insulina.

Il mio diabete di tipo 2 stava svuotando il mio portafogli, distruggendo il mio corpo e rendendo la mia vita
miserabile.

Probabilmente ti sei già sentito in questo modo, terrorizzato all’idea che il tuo diabete possa peggiorare la
tua vita sempre di più, finché alla fine non decida di ucciderti.

Ma per me, stava per peggiorare.

Non scorderò mai il giorno in cui nella cucina del mio ristorante…
Mi sono ritrovato a corto di personale il sabato sera – il turno più impegnativo della settimana.
Il mio stress era alle stelle, avevo il batticuore, e la cucina mi sembrava più calda e umida che mai.

Ho ricevuto un ordine di bistecche con cottura media.

e poi le mie ginocchia sono diventate deboli. L’ultima cosa che ho saputo era
che mi sono svegliato in ospedale.
Ho visto mia moglie e i miei due figli seduti attorno a me, i loro occhi erano rossi e gonfi dal pianto.

La camera odorava di liquido per le pulizie, e sentivo il suono costante del monitor per il cuore.

Quando mia moglie ha visto che ero sveglio, ha buttato le sue braccia attorno a me, poi ha chiamato il
dottore.

Mio figlio e mia figlia mi guardavano come se stessero vedendo il loro padre morire, e immagino che fosse
così.

Il dottore venne e spiegò cos’era successo.

“Eri in coma diabetico”, disse il dottore. “Un coma iperglicemico-iperosmolare non


chetosico. I tuoi livelli di glucosio nel sangue erano a 1 174.”

Uno degli altri cuochi aveva chiamato il 911, e dei paramedici e medici del pronto soccorso reattivi mi
avevano salvato la vita.

Se fossi stato solo quando è accaduto, sarei morto.

Il dottore si schiarì la voce come se fosse nervoso riguardo al dirmi qualcosa di addirittura peggiore…

“Siccome il tuo diabete è così avanzato, dobbiamo amputare le tue gambe.


Ho fissato la chirurgia per questo pomeriggio”.
È la paura peggiore di qualsiasi diabetico: l’amputazione.

“No!” disse mia moglie. “Assolutamente no.”

“Mi dispiace,” il dottore insistette, “Possiamo dargli ancora 10 anni di vita, ma dobbiamo operarlo
immediatamente”.
Mia figlia ha cominciato a piangere.

Mentre mia moglie discuteva con il dottore, mi persi nei miei pensieri.

Amputazione.

E solo 10 anni da vivere.


Non ci potevo credere. Il dottore doveva avere torto.
Come avrei potuto supportare la mia famiglia? Non potevo dirigere la cucina di un ristorante sulla sedia a
rotelle.

Avrei speso gli ultimi anni della mia vita paralizzato ed inutile.
Il futuro mi sembrava un cammino terrificante ed oscuro al quale non volevo andare incontro.

(Non lo sapevo ancora, ma se non fosse per queste 11 compagnie farmaceutiche fraudolente che
corrompono i dottori per far prescrivere i loro farmaci, allora avrei già potuto venire a conoscenza di
questo rimedio naturale per far regredire la mia malattia. Era come se mi avessero strappato via gli anni
d’oro della pensione, derubato della mia possibilità di incontrare i miei nipoti, e distrutto la vita per la
quale avevo lavorato così duramente per costruire. Ma tornerò a questo fra poco.)

Ora, per tutto il tempo durante il quale stavo pensando a queste cose, mia moglie stava discutendo con il
dottore.

E credetemi, quando mia moglie si arrabbia, tende ad ottenere quello che vuole.

Quando ho cominciato ad ascoltare di nuovo, stava dicendo al dottore, “È fuori discussione che lei tagli via le
sue gambe oggi”.

“Il massimo che possiamo aspettare per amputare sono 90 giorni”, disse il
dottore. “Se aspettiamo più a lungo, sarà troppo pericoloso.”
Mia moglie fece un cenno di assenso come se avesse vinto, ma le lacrime che luccicavano nei suoi occhi mi
dissero che era affranta.

La settimana successiva fu la peggiore della mia vita.


Ero seduto sul divano di casa mia, spaventato e depresso.

La mia famiglia mi trattava come se fossi già morto. Mia figlia mi diceva “ti voglio bene, papà” ogni volta che
passava e mio figlio si arrabbiava e non voleva parlarmi. Non capiva perché non potevo stare vicino a loro
per sempre.

Ero pronto ad arrendermi.

Ma poi, un post di Facebook mi ha salvato.


Un mio amico ha condiviso un articolo riguardante un ricercatore di diabete
canaglia di nome Roy Taylor.
È un medico e professore di medicina e metabolismo all’Università di Newcastle.

Se non avete mai sentito dell’Università di Newcastle, è in Inghilterra, ed è una delle più rinomate
università al mondo, ai livelli di Harvard o Oxford. Le altre università vedono Newcastle come una
pioniera nella ricerca sulla salute. I suoi professori e alunni hanno ricevuto numerosi premi e medaglie
per le loro conquiste nella scienza e nella medicina. Ancora più importante, hanno salvato milioni di vite
curando e prevenendo le malattie.

E il Dottor Taylor si inserisce proprio qui. La sua ricerca è stata pubblicata in dozzine di riviste mediche,
cambiando il modo in cui vediamo in diabete. L’Università Yale ha anche cercato di assumerlo, ma è rimasto
fedele a Newcastle.

Alcuni anni fa il Dottor Taylor ha affrontato la sua sfida più grande, tuttavia un mistero medico era
rimasto irrisolto dal 1954:

Quanto i diabetici di tipo 2 hanno un intervento di bypass gastrico, il loro


diabete sparisce quasi da un giorno all’altro.
Questo succede in tutto il mondo, ed è successo per decenni.

Il fatto è che l’intervento di bypass gastrico è un’operazione allo stomaco. Non ha nulla a che fare con la
glicemia o il diabete.

E tuttavia, quasi ogni singolo paziente vede i propri livelli di glicemia ed insulina ritornare alla normalità,
invertendo il loro diabete di tipo 2, e riducendo o anche eliminando il loro bisogno di medicinali.

Ma per anni, nessuno sapeva il perché.

Qualcosa stava invertendo il loro diabete di tipo 2, e il Dottor Taylor aveva


intenzione di capire cosa fosse.

Ora, sapevamo di già che i diabetici di tipo 2 hanno dei depositi di grasso sul loro pancreas. Ma per
anni i ricercatori pensavano che fosse un effetto della malattia.

Ecco cos’ha scoperto il Dottor Taylor: i depositi di grasso attorno al pancreas


sono la causa primaria della malattia.
Vedi, il pancreas produce insulina, l’ormone che aiuta il tuo corpo ad assorbire il glucosio ematico. Ciò
significa che il pancreas è l’organo responsabile di normalizzare la tua glicemia. È un compito preciso, se non
c’è abbastanza insulina il tuo glucosio ematico andrà alle stelle.

Quando i depositi di grasso si formano attorno al pancreas, tutto viene scombussolato. Quel grasso spreme
ed invade il pancreas, impedendogli di produrre abbastanza insulina ed aumentando la resistenza all’insulina
del tuo corpo.
Ciò significa che il tuo flusso sanguineo riceve meno insulina, e l’insulina che è effettivamente presente riesce
a mala pena a fare il suo lavoro per aiutare il tuo corpo ad assorbire il glucosio nel sangue.

Questi depositi di grasso mantengono la tua glicemia pericolosamente alta,


facendoti sviluppare il diabete di tipo 2.
Il Dottor Taylor ha realizzato che per i pazienti con bypass gastrico, il diabete di tipo 2 scompariva perché i
depositi di grasso attorno al pancreas sparivano.

Disfati dei tuoi depositi di grasso, e ti libererai dal diabete di tipo 2.


Ricorda, la chirurgia non tocca i depositi di grasso. Quindi il mistero continuava: cosa stava dissolvendo
questi depositi di grasso?

Finalmente, all’inizio del 2012, il Dottor Taylor ha scoperto la risposta.

Chiunque debba affrontare un intervento di bypass gastrico riceve un piano alimentare


temporaneo da seguire.

Questo piano alimentare ha gli esatti grassi, zuccheri, carboidrati e


vitamine essenziali e minerali per attaccare e distruggere questi depositi
di grasso attorno al pancreas.
Liberarsi di loro così velocemente era come far ripartire il pancreas.

Con i depositi di grasso scomparsi, il pancreas si rimetteva in moto, regolando la glicemia, producendo la
giusta quantità di insulina e diminuendo la resistenza all’insulina.

Alla fine di questo specifico piano alimentare praticamente ogni singola


persona ha ridotto o eliminato il proprio bisogno di medicine per il diabete.
Il Dottor Taylor era entusiasta. Aveva scoperto la vera causa del diabete di tipo 2, e aveva trovato la soluzione
che era stata sotto il naso di tutti per decenni.

E siccome il Dottor Taylor lavora in una delle migliori università al mondo per la ricerca sul diabete, non
aveva bisogno di tentare di convincere le persone che aveva ragione. Poteva provarlo.

Ha progettato un piano alimentare temporaneo per riavviare il pancreas, basato su quello utilizzato con i
pazienti con bypass gastrico. Successivamente ha eseguito uno studio presso l’Università di Newcastle, il
quale nel 2013 è stato pubblicato nella rivista medica Diabetologia.

Il Dottor Taylor ha dato il suo piano alimentare a persone con il diabete di tipo
2 di ogni estrazione sociale: uomini, donne, giovani, vecchi, persone appena
diagnosticate e persone che avevano avuto la malattia per decenni.
I risultati furono straordinari.

Tutti coloro che avevano completato lo studio videro i loro depositi di grasso attorno al pancreas scomparire,
la loro glicemia normalizzarsi e il loro diabete di tipo 2 regredire.

Ogni singola persona era in grado di smettere di prendere le proprie


medicine.
Lo dirò ancora: tutti i partecipanti.

100%.
Ricorda, questi risultati sono stati valutati con la peer review nella rivista medica Diabetologia, il che significa
che altri ricercatori l’hanno testata con il massimo controllo per valutarne l’accuratezza.

Quando ho letto quanto di successo fosse ciò, ero sia emozionato che
furioso.
Emozionato perché adesso avevo speranza nel futuro.

E furioso perché il Dottor Taylor ha pubblicato questo studio diversi anni fa.

“Perché questa non è stata la prima cosa che il mio dottore mi ha detto
quando mi è stato diagnosticato il diabete di tipo 2?”
Ciò che avrebbe dovuto dirmi era: “Hai questa malattia, adesso liberiamocene”.

Invece, ciò che mi hanno detto veramente è stato: “Hai questa malattia, mettiamo una pezza sui sintomi”.

Perché questo è ciò che sono le medicine per il diabete e le dosi di insulina:
“un palliativo” che tratta solamente i sintomi…

quando la causa alla radice della tua malattia sono i depositi di grasso attorno
al tuo pancreas.
Ora, non era solo per lamentarsi, volevo veramente sapere perché non avevo mai sentito questa cosa. Sono
andato dallo stesso dottore per 20 anni. Mi fido di lui. Se sapesse che c’è una soluzione, me l’avrebbe detto.

Ciò che ho scoperto mi ha fatto ribollire il sangue:

Il governo federale ha recentemente accusato di frode il produttore di farmaci per il diabete Sanofi:

Le grandi case farmaceutiche hanno corrotto i dottori e gli ospedali per far
prescrivere le loro medicine per il diabete.
È una compagnia francese che si chiama Sanofi ed è stata accusata di corrompere gli ospedali e i dottori negli
Stati Uniti per prescrivere le medicine per il diabete Sanofi.

Parlo di decine di milioni di dollari.

E non è nemmeno il peggio.

Solamente negli ultimi 10 anni, 11 delle 25 maggiori compagnie


farmaceutiche avevano affrontato accuse di corruzione simili.
(E 24 delle 25 compagnie principali hanno affrontato altre accuse di frode, che includono insabbiare effetti
collaterali pericolosi, mentire sui tassi di successo e gonfiare illegalmente i prezzi.)

L’anno scorso, solamente negli Stati Uniti, le compagnie farmaceutiche hanno pagato $3.73 miliardi in
sanzioni per frode…più dei precedenti 8 anni messi insieme. Il problema sta solo peggiorando.
Quindi non c’è da meravigliarsi se la notizia su questo trattamento naturale
non è arrivata. I giganti del settore farmaceutico come la Sanofi stanno
corrompendo i medici per farti prescrivere i loro farmaci!
Ovviamente, non avrebbero potuto corrompere ogni singolo dottore, ma non ne hanno bisogno.
Corromperne solo un po’ è sufficiente per fermare la diffusione delle notizie su questa scoperta.

Quindi sapevo che se volevo far regredire il mio diabete, dovevo fare per conto mio.

Ho ricreato questo metodo che utilizzava il Dottor Taylor;


E siccome sono uno chef, ho tenuto tutti gli aspetti fondamentali del suo piano alimentare aggiungendo il mio
stile per renderlo delizioso.

L’ho provato e ha funzionato.

Dopo sole 3 settimane, la mia glicemia era normale e non avevo bisogno di
iniezioni di insulina.
Ma anche dopo questo, sapevo di non aver finito.

Vedi...

Per il 50% dei partecipanti allo studio del Dottor Taylor, i depositi di grasso si
sono riformati attorno al loro pancreas, e la loro malattia è tornata.
Volevo che il mio diabete di tipo 2 se ne andasse per sempre, quindi ho dovuto capire:

Cosa, esattamente, mantiene il restante 50% senza diabete?

Ecco cosa ho scoperto:

Se stimoli il tuo metabolismo, allora la tua malattia non può tornare.


Ora, ci sono milioni di modi per aumentare il tuo metabolismo, ma avevo bisogno di metodi che
funzionassero bene specialmente per ex diabetici.
Quindi ho stabilito alcuni requisiti.

Primo, dovevo essere in grado di fare questi trucchi per l’incremento del metabolismo in meno di 5 minuti.

Secondo, non ero interessato a correre maratone, o qualsiasi altra ridicola attività di cardio.

Terzo, volevo farlo comodamente a casa mia.

Ho scoperto questi 7 trucchi per l’incremento del metabolismo che rispettano


tutti questi requisiti, e sono efficaci specialmente per diabetici ed ex-diabetici.
Ho cominciato usando questi 7 trucchi e ho presto superato i 3 mesi di traguardo senza aver bisogno di
alcuna medicina.

(E come bonus aggiuntivo, ho anche perso 8 chili.)


Le cose stavano davvero migliorando.

Ma la mia libertà stava quasi per non durare.


Continuavo ad avere giorni in cui avevo quasi bisogno di un’iniezione. Mi sentivo come se stessi camminando
su una corda.

Il mio diabete di tipo 2 se n’era andato, ma stava ancora sbirciando dalla finestra, cercando di
ritornare.

Non riuscivo a capire il perché.

Finalmente, un giorno sono stato fortunato. Ho dormito fino a tardi e mi sono liberato del mio intero
programma. Ho fatto colazione e pranzato ad orari diversi rispetto al normale.

Quando ho controllato la mia glicemia durante la giornata, era completamente normale – non si avvicinava
in alcun modo “al limite”. Mi sono attenuto allo stesso schema tutta la settimana, e per la prima volta da
anni, la mia glicemia era sana al 100%.

Vedi, non è solo ciò che mangi, ma quando lo mangi.


Regolare gli zuccheri nel sangue è una questione di tempismo.

Una volta che ho realizzato questo, ho letto qualsiasi studio potessi trovare, e ho testato le tempistiche su me
stesso.

Finalmente, ho scoperto il programma perfetto e ho capito quando mangiare quali alimenti.

(La parte migliore è che questo è un programma temporaneo, proprio come un piano alimentare. Una volta
che il tuo diabete di tipo 2 regredisce, sei a posto.)

Riesci ad immaginare quanto fossi entusiasta? Con l’ultima scoperta…

Sono riuscito davvero a far regredire il mio diabete di tipo 2.

L’ho detto a mia moglie e ha pianto dalla gioia.

Poi è arrivo il giorno che temevo: il mio prossimo appuntamento con il mio
dottore.
Voleva controllare come stavo…

E fissare la chirurgia per amputare le mie gambe.

Sono andato all’ospedale, hanno fatto i loro test, e poi ho aspettato nella stanza degli esami.

All’inizio il dottore si è intestardito. “C’è qualcosa di sbagliato nei test. Li eseguiremo di nuovo”.

Quindi ho aspettato ancora più a lungo.

Finalmente, è tornato indietro.

“Cos’hai fatto?” ha chiesto, guardando la sua cartellina.


Per un secondo, pensavo che fosse arrabbiato con me.

“Cos’hai cambiato?” ha chiesto di nuovo. “Una nuova dieta?”

Gli ho raccontato del riavviare il mio pancreas.

“Bene,” ha detto il dottore, “ciò ha appena salvato le tue gambe e la tua vita.”
“Non dobbiamo amputare. E buoni come risultano questi test, potresti vivere fino ai 100 anni.”

“6 settimane fa eri più o meno il caso peggiore di diabete di tipo 2 che avessi mai visto. E adesso è come se
non lo avessi mai avuto. Questo è un miracolo.”

Voglio che tu immagini cosa si provi sentendo il dottore dire “il tuo diabete è
scomparso”.
Improvvisamente, avevo l’intera vita davanti.

Non avrei più dovuto infilzarmi con dolorosi aghi per l’insulina.

Non avrei più dovuto sentirmi un peso per la mia famiglia e amici.

Potevo andare a fare escursionismo, o in spiaggia, o in ogni altra vacanza con la mia famiglia e non
preoccuparmi di quanto mi sarei stancato, o quali alimenti avrei potuto mangiare.

Finalmente ero libero.


Quella sera durante una cena deliziosa, ho raccontato tutto a mia moglie.

“Dobbiamo condividere il tuo segreto”, ha detto mia moglie.

Ora, non so cosa stessi pensando, ma ero speranzoso che le compagnie farmaceutiche volessero ascoltarmi.
Ho chiamato e scritto lettere, ma non è servito a nulla.

Ovviamente non gli interessava.


Le compagnie farmaceutiche guadagnano oltre $ 245 miliardi sul diabete ogni anno, e sanno
esattamente quanto vale ogni loro cliente: $ 4 174/anno in più rispetto al cliente non diabetico medio. Sono
$ 83 500 in più durante la loro vita!

Ma possono avere quei soldi solo se continui a gestire i sintomi della tua malattia anziché aggiustarne la
causa.

E come questi 11 giganti farmaceutici hanno dimostrato, farebbero di tutto per mantenere questi
profitti… anche corrompere i dottori per prescrivere le loro medicine.

Ero furioso.

Se volevo che la voce si diffondesse, dipendeva da me.


Mia moglie ed io abbiamo deciso di formare un gruppo di persone che conoscono la verità sulla vera
causa del diabete di tipo 2, e il segreto per riavviare il tuo pancreas, affinché tu possa buttare via le tue
medicine.

Abbiamo cominciato con amici, familiari e vicini – chiunque conoscevano che soffrisse di diabete di tipo 2 o
di prediabete. Abbiamo condiviso la mia storia e gli abbiamo invitati a provare da soli ciò che avevo
imparato.

Non riuscivo a credere ai risultati…


Tutti coloro che avevano completato questi 3 passi avevano fatto regredire il loro diabete di tipo 2.

Non riuscivano a ringraziarci abbastanza.

(Ovviamente, devi seguire il programma affinché funzioni. Se non fai nulla, non aiuterà.)

Una volta che abbiamo visto quanto questo sistema aiutasse le persone…

Sapevamo che dovevamo pensare più in grande, e mostrare al mondo


interno come riavviare il pancreas.
Quindi, ho racconto tutto ciò che ho trovato:

tutti gli studi dalle ricerche del Dottor Taylor che mostravano la vera causa dietro al diabete di tipo 2…

il piano alimentare temporaneo che faceva regredire il diabete di tipo 2 in meno di 8 settimane…

i 7 trucchi per diabetici per stimolare il metabolismo per assicurarsi che il tuo diabete di tipo 2 non
torni più…

e le strategie di tempistiche dei pasti per mantenere gli zuccheri nel sangue sotto controllo.

Con l’aiuto di mia moglie, ho messo insieme questa ricerca salvavita in una
semplice guida.
La notte che abbiamo finito, eravamo seduti al tavolo della mia cucina. Avevamo appena condiviso un pasto
abbondante (qualcosa che non saremmo mai stati in grado di fare se non avessi fatto regredire il mio diabete).

Ho detto a mia moglie, “Ci siamo. È la risposta per tutti quelli con il diabete di tipo 2. È la chiave per la
libertà.”
Riuscivamo entrambi a sentire quanto ciò fosse importante.

Sapevamo che ci sarebbero state persone che avrebbero voluto far cessare questa attività, ma eravamo
determinati a condividere la verità.

L’abbiamo chiamato il Distruttore del Diabete di tipo 2 e abbiamo cominciato a condividerlo su


internet.

Presto, le persone di tutto il mondo stavano usando i metodi di questo


sistema che abbiamo sviluppato.
E stava funzionando.

Questo semplice sistema stava salvando vite e dando alle persone speranza e ottimismo riguardo al futuro.

Se hai guardato fin qui, allora penso che tu sia pronto per fare parte di un gruppo esclusivo di persone. Voglio
che tu abbia la tua copia personale di questo sistema.

Voglio che tu sia una delle poche persone che sa come distruggere il tuo
diabete di tipo 2. Quindi prima permettimi di mostrarti cosa c’è dentro…
Abbiamo diviso il sistema in 4 moduli – un’introduzione alla verità sul diabete, e poi i 3 passi che
riavvieranno il tuo pancreas, faranno regredire la tua malattia, e permetteranno di ridurre drasticamente o
eliminare le tue medicine per sempre.

Concedimi un secondo per mostrarti cosa c’è dentro a ciascun modulo:

Modulo 1: Ciò che il tuo medico non sa riguardo al diabete di tipo 2 e il prediabete

In questa sezione, troverai i dettagli scientifici sulla vera causa dietro al tuo diabete di tipo 2 e su come è facile
sistemarla.

Imparerai i due “malfunzionamenti del glucosio” che fanno impazzire la tua glicemia e avrai la verità
su come disattivarli.

Riceverai il videocorso “Sensibilità all’insulina: la scorciatoia per la perdita del peso” che ti
mostra esattamente che eliminare la tua resistenza all’insulina farà svanire il grasso in eccesso.

Riceverai il rapporto di un insider su cosa mostrano le recenti ricerche a proposito della regressione del
diabete di tipo 2, e non solo la gestione dei sintomi.

Una volta che capirai che il diabete non è colpa tua e vedrai cosa lo causa realmente, sarai pronto per andare
avanti e cominciare ad affrontare il problema.

Sarai pronto per:

Modulo 2: Il piano alimentare temporaneo “Riavvio del Pancreas”

In questo modulo, ti spiegherò un piano alimentare temporaneo che sazia il tuo corpo con gli esatti nutrienti
che necessiti per riavviare il tuo pancreas, e dire addio al tuo diabete di tipo 2.
Riceverai istruzioni passo dopo passo su come usare questo piano alimentare temporaneo per dare il
via in maniera semplice alla regressione del tuo diabete di tipo 2. Se puoi dire no alla pizza e alle
ciambelle per alcuni giorni, ce la puoi fare.

In più, sarai in grado di buttare via le tue medicine troppo costose o le dosi di insulina. Perché
rinsegnerai al tuo corpo come regolare da solo lo zucchero nel sangue.

E giusto per assicurarci che ti stia ancora divertendo, ho incluso anche la video ricetta, “3 dessert adatti
a soggetti diabetici”.

Una volta che avrai dato il ben servito alla tua malattia, hai bisogno di assicurarti che non torni.

Questo è il motivo per il quale il prossimo è…

Modulo 3: il trucco naturare per aumentare il tuo metabolismo

Come ho già menzionato, quando aumenti il tuo metabolismo, blocchi la porta della tua malattia, tenendola
alla larga per sempre.

Quindi in questo modulo, imparerai il mio “allenamento di 30 secondi” preferito per far continuare
il tuo metabolismo a bruciare con forza tutto il giorno.

In più, troverai le “3 bacche che incrementano il metabolismo”. Aggiungine solamente una manciata
al tuo pasto, e il tuo metabolismo partirà in quarta.

Ancor meglio, questi trucchi oltre ad incrementare il tuo tasso di assorbimento dell’insulina, sciolgono via
anche il grasso, dandoti più energia, e diminuendo il tuo rischio di cardiopatia. Questi trucchi
per aumentare il tuo metabolismo, da soli, potrebbero cambiare la tua vita.

Ma ti sto dando molto più di questo, perché non vuoi solo dire addio al diabete, vuoi dirgli addio adesso, e
vuoi dirgli addio per sempre.

Ecco la chiave: non è solo una questione di cosa mangi, è anche di quando lo mangi.

Quindi l’ultimo passo è…

Modulo 4: cronometra i tuoi pasti per terminare il tuo diabete.

In questo modulo, ti mostrerò l’orario preciso in cui devi mangiare determinati cibi per mantenere la tua
glicemia regolare come un orologio.

Ti mostrerò il segreto della colazione: l’elemento chiave che dovrebbe fare parte della tua
colazione tutti i giorni, che ha un gran sapore e ti sistema per mantenere gli zuccheri nel sangue bilanciati
per tutto il giorno.

Scoprirai il numero esatto di ore che dovresti aspettare tra i pasti e scoprirai i miei Snack Distruttori del
Diabete di tipo 2 preferiti per quando hai bisogno di qualcosa che ti tiri su.

E riceverai la video guida, “Il Meal-timing per la perdita del peso”, cosicché mentre il tuo diabete di
tipo 2 sta scomparendo, puoi anche far svanire i chili senza sforzo.

In più, ti sei mai chiesto quanto tempo prima di andare a letto bisognerebbe mangiare? 30 minuti? 2 ore?
Sbaglia e potresti svegliarti con la glicemia fuori controllo. Ma fai la cosa giusta e non dovrai pensare due
volte al tuo diabete per tutta la giornata. In questo modulo, scoprirai esattamente quanto tempo prima di
andare a letto dovrai smettere di mangiare.
Con questo Distruttore di Diabete di tipo 2, puoi dire addio ad una vita piena di paura e frustrazione, e
cominciare a goderti la libertà dal diabete.

Adesso potresti chiederti…

Quanto velocemente posso aspettarmi di vedere dei risultati?


Bene, nello stesso studio del Dottor Taylor, hanno testato le persone dopo 4 settimane, e poi dopo 8
settimane.

Entro 4 settimane, circa il 50% dei partecipanti aveva una glicemia normale.

Entro 8 settimane, il 100% dei partecipanti aveva fatto regredire il proprio diabete di tipo 2.

La regressione più veloce è avvenuta in 11 giorni.

Quindi se cominci ad usare il Distruttore di Diabete di tipo 2 oggi, potresti essere senza diabete in meno
di 2 settimane.

Ecco come potrebbe essere per te:

La tua prima settimana con il Distruttore del Diabete di tipo 2:


Comincerai usando il temporaneo e delizioso piano alimentare.

Molte persone dicono che hanno più energia fin dal primo giorno. Ti alzerai sentendoti più rigenerato e ben
riposato di quanto tu non sia mai stato da anni.

Questa settimana, come testerai la tua glicemia, noterai che i numeri si avvicinano sempre di più al livello al
quale dovrebbero essere.

La seconda settimana con il Distruttore del diabete di tipo 2


Ad una settimana da oggi, realizzerai che avrai avuto bisogno di meno iniezioni di insulina.

Come comincerai la tua seconda settimana con questo programma, scoprirai che ci si sente come se ci fossero
più ore nella giornata, e che avrai portato a termine più cose. La verità è che, sei così abituato ad essere
esausto tutto il tempo che avere energia improvvisamente è una sensazione fantastica.

Se soffri di una dolorosa e formicolante neuropatia, dovresti notare che comincerà a scomparire verso la fine
della seconda settimana.

Settimane 3-8 con il Distruttore di Diabete di tipo 2


Nelle prossime due settimane, quando finirai il tuo piano alimentare temporaneo e userai gli altri moduli del
programma, il tuo pancreas sarà rimesso in moto, e il tuo corpo ricorderà come assorbire l’insulina. La tua
glicemia rimarrà ad un livello sano e normale. Sarai in grado di smettere di fare le iniezioni di insulina. Potrai
parlare al tuo dottore, e vedere la sua faccia sorpresa, proprio come quella del mio medico quando ha visto
che il mio diabete di tipo 2 se n’era andato.

Se cominci oggi, allora in meno di un mese da adesso potresti essere libero di goderti la vita, e non
preoccuparti mai più della morte o l’amputazione precoci legate al diabete.
Se questo ti suona straordinario come per altre migliaia di persone, allora non esitare a…

Aggiungi il tuo indirizzo e-mail principale per iniziare:


[ Inserisci la tua e-mail principale qui ]

Aggiungi al carrello

Ora, per essere chiari, non raccomando a nessuno di smettere di prendere le proprie medicine di punto in
bianco. Invece, è meglio riavviare naturalmente il tuo pancreas, diminuire naturalmente gli zuccheri nel
sangue, finché il tuo dottore non sarà lieto di cancellare le tue prescrizioni. Non sono contro tutti i farmaci.
Per certe patologie, i farmaci sono l’unico percorso conosciuto per guarire. Ma il diabete di tipo 2 non è
una di queste malattie. Le tue medicine aiutano solo per i sintomi. E una volta che riavvierai il tuo
pancreas per risolvere la vera causa della tua malattia, non avrai più sintomi, e potrai lavorare con il tuo
dottore per dire “addio” a costose e fastidiose medicine per sempre.

Sai, mi piacerebbe darti ciò gratuitamente, come ho fatto per alcuni dei primi
amici che ho aiutato.

Mi piacerebbe aiutare ogni singola persona che si è ritrovata intrappolata nelle catene del diabete di tipo 2 a
riavviare improvvisamente il suo pancreas e far regredire il proprio diabete. E se avessi tutti i soldi del mondo
per potermi finanziare, lo farei. Ma la realtà è che…

Siamo contro delle forze abbastanza grandi qui. Ti ho raccontato di come le


grandi aziende farmaceutiche fanno $245 miliardi all’anno per il trattamento
del diabete.

Hanno tutti i soldi di cui hanno bisogno per seppellire praticamente qualsiasi cosa facciamo per condividere
questo messaggio con il mondo.

Quindi ho bisogno del tuo aiuto, che si esprime nel pagarmi un prezzo equo per questo sistema che potrebbe
cambiare radicalmente la tua vita per il meglio.

Controbilancia alcune delle nostre spese di sviluppo web e altri costi affrontati per portarti questo sistema. Ed
è sicuramente un prezzo onesto, paragonato anche solo al costo mensile dell’insulina e dei medici che così
tanti di noi devono pagare.

Solo $37 oggi, e lo condividerò con te. E posso continuare a condividere questo messaggio importante con
altre persone come me e te che devono affrontare questa terribile malattia.

Potrei dirti che vale $1 000. E probabilmente è così, siccome ti risparmierà $1


000 in spese mediche ogni anno.
Mia moglie ed io potremmo diventare ricchi se lo facessimo pagare così tanto.

(Le grandi case farmaceutiche possono non avere problemi a farti pagare $1 000 per mettere un cerotto sul
tuo diabete, ma non sono quel tipo di persona).
Posso anche essere uno chef, ma sono un uomo normale. Non voglio fregarti. Voglio che tu senta che stai
ottenendo molto più valore paragonato al piccolo investimento che fai. E quindi penso che $37 sia un gran
prezzo, così ottieni un risparmio importante, e ci aiuti a diffondere questo messaggio ancora di più.

Puoi cominciare a distruggere il tuo diabetse di tipo 2 adesso per soli $37.
Prenditi un secondo e immagina come sarà essere finalmente in grado di buttare via le tue medicine per il
diabete e avere di nuovo il controllo della tua vita. È ora di essere liberi dal diabete di tipo 2. Clicca il
pulsante sotto per aggiungere ora il Distruttore di Diabete di tipo 2 al tuo carrello.

Inserisci la tua e-mail principale per cominciare:

Inserisci la tua e-mail principale

Vedrai la tua pagina di cassa sicura, dove inserirai le tue informazioni per richiedere la tua copia del sistema.
Una volta che avrai controllato, vedrai l’accesso istantaneo alla pagina di download.

Lì è dove puoi scaricare il Distruttore di diabete 2 in versione PDF, così puoi leggerlo sul tuo computer,
tablet o smartphone, o stamparlo e leggerlo ovunque. È anche dove troverai le video guide incluse nel
sistema.

Permettimi di mostrarti cosa dicono le persone che ho già aiutato sul


Distruttore di Diabete di tipo 2.
Travis da Charlotte, North Carolina dice: “Il Distruttore di Diabete ha salvato la mia vita! La mia malattia
stava peggiorando sempre di più. Ed era come se le mie medicine per il diabete non stessero facendo nulla.
La mia neuropatia era la parte peggiore. Avevo sempre un doloroso pizzicore alle mani – rendeva
la mia vita di tutti i giorni così difficile! Sapevo che dovevo fare un cambiamento. È allora che ho scoperto il
Distruttore di diabete di tipo 2. Ho seguito i passi per riavviare il mio pancreas, e all’improvviso la mia
neuropatia è scomparsa, e avevo di nuovo l’energia di cui avevo bisogno. Sono tornato dal mio dottore
alcune settimane e dopo, ed era scioccato da quanto fossi sano. Non ho avuto bisogno di medicine per il
diabete per mesi!”

Kelly da Sacramento, California dice: “Ho avuto il diabete di tipo 2 per anni. Ero costantemente
preoccupata per la mia glicemia. Non avevo mai energia, e dovevo sempre fare attenzione a cosa mangiavo.
Non importava cosa facessi, non riuscivo a tenere il mio diabete sotto controllo. Mi sentivo intrappolata, e
mi sentivo un peso per la mia famiglia. Ma dopo ho usato la tecnica per il Riavvio del Pancreas per far
regredire il mio diabete, e adesso la mia famiglia fa fatica a stare al passo con me. Mangio i miei cibi preferiti
e faccio le cose che amo. Il tuo programma mi ha dato indietro la mia vita. Grazie per aver salvato la
mia vita!”.

E Sarah da Rochester, New York che ha detto…

“Testavo la mia glicemia 9 o 10 volte al giorno. Ho iniettato insulina così spesso che mi sentivo un
cuscino per aghi. Sai che il tuo diabete è grave quando sviluppi calli troppo spessi per riuscire a prelevare il
sangue. Mi sentivo incatenata al mio frigorifero dove tenevo l’insulina. Solo il pensiero delle
vacanze, o anche di una giornata in città, mi rendeva ansiosa riguardo all’assicurarmi di poter prendere la
mia insulina quando ne avevo bisogno. Il diabete stava rubando la mia felicità. Da quando ho scoperto il tuo
Distruttore di Diabete di tipo 2, tutto è migliorato. Ho smesso di limitarmi a gestire i miei sintomi, e ho
cominciato a riavviare naturalmente il mio pancreas. In sole tre settimane, ero arrivata ad avere bisogno di
una sola dose di insulina al giorno. 6 settimane dopo aver cominciato il programma, ho usato
l’ultima dose di insulina di cui ho avuto bisogno. Da allora, sono stata libera dal diabete. Grazie per
aver tolto la mia ansia e per avermi permesso di essere di nuovo felice!”

Ora che hai visto come funziona per loro, voglio che tu veda cosa farà per te.
Quindi c’è una via senza rischi per te per provare il Distruttore di Diabete di tipo 2: scaricare il sistema
adesso, e cominciare ad utilizzarlo. Se per qualche motivo non dovesse funzionare per te – anche se ha
funzionato per praticamente ogni singola persona che ha seguito le istruzioni e completato il programma fino
ad ora – o se decidi semplicemente che non fa per te, allora ti offro una garanzia di rimborso. Infatti,
siccome ti invio l’intero sistema via Clickbank – il rivenditore di informazioni più grande e più affidabile
dell’intero paese – ottieni la garanzia inattaccabile di Clickbank: se per qualsiasi ragione non sei soddisfatto
del Distruttore di tipo 2, chiedi semplicemente un rimborso entro 60 giorni, e ti rimborserò il 100% dei tuoi
soldi.

Ciò significa che entro 60 giorni avrai riavviato il tuo pancreas e fatto
regredire la reale causa (e i dolorosi sintomi) del tuo diabete di tipo 2, oppure
riceverai indietro ogni singolo dollaro.
Se sei pronto a prendere la decisione più importante della tua vita, clicca subito il pulsante per
aggiungere al carrello.
Inserisci la tua e-mail principale per cominciare:

Inserisci la tua e-mail principale